Funziona il nonno di R2D2

I nuovi robottini, basati interamente sull'hardware utilizzato dai PC e facilmente espandibili, potranno essere autonomi. In salsa open source, saranno configurabili e personalizzabili

Roma – Costruire semplici robot semoventi , incredibilmente simili agli R2D2 di Star Wars, partendo dall’hardware dei PC: un’idea niente male per Thomas Burick, giovane fondatore della White Box Robotics . Il suo progetto potrebbe avere i numeri per imprimere un’accelerazione in settori-chiave della robotica. Grazie ad una joint-venture con la Frontline Robotics , specializzata in sistemi difensivi automatizzati, il piccolo PC-BOT ideato da Burick punta ad imporsi come standard per la robotica di massa .

Oltre all’infinita gamma di espansioni disponibili, equivalenti a quelle in commercio per qualsiasi altro computer, i programmatori della Frontline Robotics hanno dotato il PC-BOT di un sofisticato sistema operativo . Richard Lepack, CEO di Frontline, assicura che “il sistema Robot Open Control , compatibile con moltissime piattaforme hardware in commercio, rende le macchine intelligenti”. ROC è stato attualmente utilizzato su PC-BOT per creare sentinelle robotiche a basso costo ed altamente flessibili. Partendo da un prezzo base di 18.000 dollari , presto sarà possibile acquistare un PC-BOT in grado di sorvegliare negozi, case e persino interi isolati.

Il nonno di R2D2 “Il software ROC”, continua il CEO di Frontline, “è in grado di gestire ragionamenti procedurali ed adattarsi in maniera dinamica all’ambiente circostante”. Durante la conferenza Robobusiness , svoltasi di recente negli USA, Frontline e White Box Robotics hanno addirittura garantito che questi innovativi ” PC con cervello ” sarebbero capaci di autoripararsi . I robot sono poi dotati di tecnologia wireless, così che “possono essere utilizzati in situazioni critiche e d’emergenza: ad esempio nell’evenienza di un furto in banca”. Una “squadra” di sentinelle robotiche, armata di apposite cam, potrebbe intervenire e documentare gli eventi nei dettagli.

Businessweek ha già definito i PC-BOT l’equivalente del ” Volkswagen Beetle “: un successo. Economico, affidabile e flessibile: come ciliegia sulla torta, Thomas Burick ha rivelato che il PC-BOT sarà presto completamente open-source . Il direttore della White Box Robotics crede che gli utenti finali vorranno potenziare e personalizzare questi potenziali robot tuttofare. “Ogni volta che entro in un negozio di informatica, esco con qualcosa di nuovo da attaccare al PC-BOT: sono dei fogli bianchi su cui poter disegnare”. Burick ha interfacciato di tutto con il suo piccolo robot: dal telefono fino al lettore MP3.

Resta da vedere se -ma sopratutto quando- il prezzo di questi robot inizierà a scendere: fino a quando i software di gestione come il Robot Open Control non avranno un prezzo abbordabile, il modello base di PC-BOT (dal costo di circa mille euro ) resterà semplicemente un semplice PC su ruote, seppur dotato di un design carino e futuristico.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Confermo quanto si dice sugli Opteron
    Mi sono fatto il computer nuovo e dovendo scegliere tra l'Athlon 64 e l'Opteron ho optato per quest'ultimo. Le prestazioni sono incredibili, il controller di memoria integrato sulla cpu si sente in qualsiasi applicazione, è favoloso, mai visto un computer rispondere così rapidamente quando è sotto carico. Ormai la Intel si deve veramente andare a nascondere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Confermo quanto si dice sugli Optero
      Ma il controller integrato non ce l'ha anche l'Athlon64?frik---
      • awerellwv scrive:
        Re: Confermo quanto si dice sugli Optero
        - Scritto da: Anonimo
        Ma il controller integrato non ce l'ha anche
        l'Athlon64?Tutti i modelli da 2 anni a sta parte hanno il controller integrato, tuttavia i modelli con zoccolo a 940 e 939 pin hanno il controller a doppio canale che permette le configurazioni in dual channel (che apportano anche piu' velocita' di trasferimento). Nell'opteron il dual channel sulla ram e' spinto oltre i valori delle workstations, prioncipalmente a causa di chipset piu' ottimizzati e + spinti per il mondo professionale... inoltre la gestione di 16 GB di ram non e' da poco...
        • Anonimo scrive:
          Re: Confermo quanto si dice sugli Optero
          io sosono passato da un p4 a un athlon 64 3800+ e a diffeneza del P4 adsso mi va solo doom3 e gli altri programmi non girano, quindi a mio malgrado sono costretto a giocare tutto il giorno aziche lavorare .enjoy your self...say brutal mind
          • Anonimo scrive:
            Re: Confermo quanto si dice sugli Optero
            - Scritto da: Anonimo
            io sosono passato da un p4 a un athlon 64 3800+
            e a diffeneza del P4 adsso mi va solo doom3 e gli
            altri programmi non girano, quindi a mio malgrado
            sono costretto a giocare tutto il giorno aziche
            lavorare .

            enjoy your self...say brutal mindIl problema principale è che il tuo StopTeròn è impegnato nell'azione antiterronistica per l'eliminazione totale di ogni esemplare sopravvissuto perciò non può perdere tempo per far girare i tuoi programmi da quattro soldi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Confermo quanto si dice sugli Optero
            no hai niente da fare che postare stronxxate ...micro encefalo ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Confermo quanto si dice sugli Optero
            come sempre i moderatori funzionano alla grande.......invece quella cozzaglia di porcate senza senso lasciamola li.10 e lode ai moderatori....efficienti come un P4.
    • Anonimo scrive:
      Re: Confermo quanto si dice sugli Optero
      - Scritto da: Anonimo

      Mi sono fatto il computer nuovo e dovendo
      scegliere tra l'Athlon 64 e l'Opteron ho
      optato per quest'ultimo.

      Le prestazioni sono incredibili, il controller
      di memoria
      integrato sulla cpu si sente in qualsiasi
      applicazione,
      è favoloso, mai visto un computer rispondere così
      rapidamente quando è sotto carico.non hai mai lavorato su una 15k ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Confermo quanto si dice sugli Optero
        - Scritto da: Anonimo

        non hai mai lavorato su una 15k ;-)Mah, nettamente meglio Blu Gene rispetto a una Sun Fire 15k, anche se mio cuggino dice che HAL9000 è più veloce, ovviamente quando non dà i numeri...
Chiudi i commenti