Fuori lo Xeon a 2 GHz, dentro il 2,2 GHz

Per la seconda volta dall'inizio dell'anno Intel cancella un modello di Xeon, questa volta la versione a 2 GHz. Anticipato il 2,2 GHz


Santa Clara (USA) – Inizialmente atteso per la seconda metà dell’anno, il modello a 2 GHz dell’attuale famiglia di Xeon dual-processor non arriverà mai: Intel lo ha infatti cancellato preferendo anticipare l’uscita del modello a 2,2 GHz.

Lo Xeon a 2 GHz sarebbe dovuto appartenere alla famiglia di chip Foster, processori a 0,18 micron e interconnessioni in alluminio.

Alla base della cancellazione di questo modello di Foster ci sono problemi di natura tecnica e di mercato: per spingere questa famiglia di chip a 2 GHz Intel avrebbe infatti dovuto superare alcuni problemi di temperatura che avrebbero innalzato il costo di test e sviluppo, un costo che il colosso di Santa Clara non ritiene giustificabile per un mercato, come quello server, tradizionalmente molto conservatore e prudente.

E così, visto anche che la concorrenza di AMD in questo settore è ancora molto flebile, Intel preferisce far attendere i suoi clienti aziendali fino agli inizi del primo trimestre 2002, quando presenterà la nuova generazione di CPU Xeon.

Il modello a 2,2 GHz, nome in codice Prestonia, apparterrà infatti ad una nuova famiglia di Xeon che, pur basandosi sempre sul nucleo del Pentium 4, potranno avvantaggiarsi del processo produttivo a 0,13 micron e tecnologia al rame.

Prestonia potrà contare su una cache L2 integrata su chip di 512 KB, il doppio di quella che equipaggia gli Xeon attuali, e sarà accompagnato da un nuovo chipset chiamato Plumas.

Lo scorso luglio Intel aveva anche annunciato il ritiro dello Xeon a 900 MHz a causa di alcuni errori nel chip.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    chiarimento
    in che costa consiste :la richiesta viene bloccata e immobilizzata per un tempo indefinito
  • Anonimo scrive:
    HW a rischio
    In azienda da me ci sono molti pc infetti.Stamattina è impazzito uno switch 3com 3300.fortunatamente solo 1 e non tutti gli altri.In pratica è acceso e segna tutti i link connessi nonostante non ci sia nemmeno 1 pc collegato né la fibra ottica né il collegamento matrix,e segna tutti i link che fanno costantemente traffico.Non risponde più nemmeno al collegamento seriale, spegnendo ed accendendo non si risolve nulla.secondo voi la "morte" dell'apparato è collegabile all'altro traffico generato dal virus??qualcuno sa cosa fare per tentare di ripristinarlo?
    • Anonimo scrive:
      Re: HW a rischio
      - Scritto da: pippo
      secondo voi la "morte" dell'apparato è
      collegabile all'altro traffico generato dal
      virus??No. Si è semplicemente rotto.
      qualcuno sa cosa fare per tentare di
      ripristinarlo?Hai provato a spegnerlo e riaccenderlo?
  • Anonimo scrive:
    a che serve?
    Con o senza questo Tool, se il tuo sistema non e' infetto comunque il "tentacolo" si ferma li... quindi a parte il logging delle attivita' non vedo a cosa possa servire.
    • Anonimo scrive:
      Re: a che serve?
      serve ad evitare che N server con NIMDA tentando di accedere ai tuoi server, nonostante essi siano protetti, generino tanto di quel traffico sulla tua connex fino a congestionarla... e quindi rendere non disponibili all'esterno i tuoi server stessi....ho sperimentato io stesso il tentativo di accesso da parte di 125 macchine sul mio server web intenzionate a infilarmi 'sto worm... risultato: il 98% della banda occupato (ho una cdn 2mb con 256k di banda)...
      • Anonimo scrive:
        Re: a che serve?
        - Scritto da: Luca
        serve ad evitare che N server con NIMDA
        tentando di accedere ai tuoi server,
        nonostante essi siano protetti, generino
        tanto di quel traffico sulla tua connex fino
        a congestionarla... e quindi rendere non
        disponibili all'esterno i tuoi server
        stessi....Azz. Un genio. Peccato che quel coso sia perfettamente inutilevisto che sta comunque dietro il router che ti connette ad internet :-)Saluti.
Chiudi i commenti