Gates presenta i nuovi gingilli hi-tech

A Las Vegas il boss Microsoft presenta alcuni dei prodotti consumer che invaderanno presto il mercato. Fra questi: orologi intelligenti e iper-connessi, player multimediali e PC Media Center aggiornati

Las Vegas (USA) – Bill Gates, chairman e chief software architect di Microsoft , ha scelto il palco del Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas per presentare una nuova serie di tecnologie, prodotti e servizi dedicati al mercato consumer e parte integrante di quella visione, recentemente battezzata seamless computing , che pone il software al centro di una piattaforma integrata capace di offrire un punto di contatto “senza cuciture” fra le varie applicazioni e fra i diversi dispositivi.

“Il computing è un elemento sempre più centrale nelle nostre vite e buona parte di ciò che facciamo ogni giorno ha a che fare con il digitale”, ha affermato Gates durante il proprio discorso d’apertura. “In questo panorama il software ha il compito di fare in modo che tutti i dispositivi e i servizi lavorino in concerto fra loro”.

La prima novità svelata dal chairman di Microsoft è quella chiamata Windows Media Center Extender (WMCE), un componente che permette ai PC su cui gira Windows XP Media Center Edition di trasformarsi in un entertainment hub, ossia una sorta di ponte verso altri dispositivi intelligenti della casa. WMCE consente, ad esempio, di visualizzare o riprodurre i contenuti digitali – TV, foto, film e musica – archiviati su di un PC attraverso un televisore, uno stereo, una set-top box o un altro elettrodomestico adatto allo scopo. Questo, secondo Microsoft, permette di accedere alle capacità di calcolo e di archiviazione di un PC da qualunque punto della casa e da una grande varietà di dispositivi differenti.

Ad accompagnare WMCE c’è l’ Xbox Media Center Extender Kit , un upgrade che combina un telecomando e un software attraverso cui è possibile accedere da Xbox ai contenuti di un PC Media Center.

Il Portable Media Center di Creative La presentazione di Gates è proseguita con la dimostrazione del primo dispositivo Portable Media Center (PMC), un player multimediale prodotto da Creative in grado di archiviare e gestire foto, musica e video. Microsoft ha anche rivelato che Napster, CinemaNow e EMI Music sono i primi fornitori di contenuti ad aver annunciato il supporto alla piattaforma PMC.

Il fondatore di Microsoft ha poi annunciato la disponibilità, per il momento solo in USA e Canada, dei primi Smart Watch di Fossil, orologi basati sulla tecnologia Smart Personal Objects Technology (SPOT) che consentono agli utenti di ricevere, via onde radio FM, informazioni quali news, meteo, messaggi, quotazioni di borsa e promemoria. Il servizio, chiamato MSN Direct , costa circa 10 dollari al mese e copre, grazie ad alcune grosse emittenti radio d’oltreoceano, buona parte della popolazione che vive nel continente nord americano.

Durante il CES Microsoft ha anche presentato una serie di novità relative al proprio portale MSN, fra cui il debutto di MSN Premium , un servizio a pagamento con canone annuale di 99 dollari che prosegue nella direzione indicata lo scorso anno da MSN 8, la prima versione di questa famiglia di servizi software. MSN Premium, che sarà commercializzato in Italia nella prossima primavera, è essenzialmente un browser con funzionalità avanzate che include strumenti di navigazione specificamente orientati agli utenti che dispongono di connessioni a larga banda.

Fra le altre novità di MSN c’è una nuova versione di MyMSN (disponibile in Italia nelle prossime settimane) che dovrebbe semplificare l’accesso alle informazioni del portale; un look della versione americana di MSN profondamente rinnovato; e un’estensione dei servizi MSN Hotmail Extra Storage, ora disponibili in quattro nuovi formati: 10 MB di spazio per la posta elettronica e fino a 3 MB per gli allegati al costo di 19,99 euro l’anno; 25 MB di spazio per la posta elettronica e fino a 10 MB per gli allegati al costo di 29,99 euro l’anno; 50 MB di spazio per la posta elettronica e fino a 15 MB per gli allegati al costo di 39,99 euro l’anno; 100 MB di spazio per la posta elettronica e fino a 20 MB per gli allegati al costo di 59,99 euro l’anno.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti