GeForce 3 sul punto di nascere

Il monster grafico di Nvidia è ormai all'ottavo mese. Altri trenta giorni e le prime schede basate sul GeForce 3, alias NV20, faranno capolino dalle vetrine dei computer shop. Solo per chi non bada al portafogli


Web – Pare che all’uscita delle prime schede grafiche basate sull’imminente chipset grafico di Nvidia, il GeForce 3 (nome in codice NV20), manchino ormai solo poche settimane.

I primi prodotti dovrebbero infatti raggiungere il mercato verso metà marzo ad un prezzo che si aggirerà sui 700$. Le prime due schede GeForce 3 dovrebbero portare la firma di Asus ed Elsa e chiamarsi rispettivamente V8200 e GLADIAC 920.

Le specifiche comuni alle due schede parlano di un RAMDAC da 350 MHz, 64 MB di DDR SDRAM, 200 MHz di clock per il core e 460 MHz per la memoria, 3,2 Gtexel/s di fill-rate teorico ed 800 Mpixel/s, AGP 4X con supporto per il FastWrite e uscita TV.

Le specifiche ufficiali dell’NV20 dovrebbero essere rilasciate a fine mese, ma già si parla di un chip con non meno di 60 milioni di transistor e dotato di un motore T&L in grado di “mangiarsi” 150 milioni di poligoni al secondo, una valore oltre 5 volte superiore a quello dell’attuale GeForce 2 Ultra.

Ma la potenza del GeForce 3 non sta solo nella forza bruta. Le schede basate su questo chipset funzioneranno infatti a frequenze di clock persino inferiori rispetto a quelle basate su GeForce 2: questo grazie alle ottimizzazioni che Nvidia ha apportato all’architettura e al nuovo algoritmo Hidden Surface Removal (HSR) per la rimozione delle superfici non visibili.

Il grande interesse nato attorno all’NV20 è anche in parte dovuto al fatto che il cuore grafico di XBox, la Graphics Processing Unit (XGPU) ( di cui Nvidia ha iniziato la produzione proprio pochi giorni fa ), è parente stretto di questo nuovo chip.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    edisons --dio ce ne scampi e liberi
    ciao a tuttivi spiego cosa mi capita con edisons flatio ho fatto una flat pagando in anticipoedisons mi ha dato un numero verde tipo 800......pero alla telecom risulta che io entro in un 848che è un numero dove si paga la telefonata unrbana alla faccia della flatrisulta a qualcun altro?telecom mi ha detto che gli 848... sono numeri a disposizione dei provider.....e quello che fanno gli altri lei se ne frega pero i soldi li prende telecomnon si tratta di una vera e proprioa truffa?e se e cosi come potri fare per farmi rimborsare i danni?grazieciao
  • Anonimo scrive:
    Non ce ne sono altri che....
    Non ci sono altri che offrono collegamento concellulare? se qualcuno lo sa mi può indicare il sito? Grazie PS Ho fatto causa ad edisons, stamane ho telefonato e mi hanno detto che non ci si potrà più collegare con il cellulare ed che mi avrebbe rimborsato i mesi che mancavano alla fine del contratto...dovevo fare la disdetta!!!Io ho detto al dipendente che aveva capito male perchè gli facevo causa e mi dovevano rimborsare oltre i mesi mancanti anche il 15% dell'abbonamento come da contratto per las rivalsa dei danni. Fate uguale anche voi!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non ce ne sono altri che....
      quanto ti costa fare causa?e sei sicuro che ti rimborsino i mesi mancanti oltre al 15% del contratto?e in quanto tempo??fosse per me li farei proprio fallire!stronzi di merda!!- Scritto da: Mimmo
      Non ci sono altri che offrono collegamento
      concellulare? se qualcuno lo sa mi può
      indicare il sito? Grazie
      PS Ho fatto causa ad edisons, stamane ho
      telefonato e mi hanno detto che non ci si
      potrà più collegare con il cellulare ed che
      mi avrebbe rimborsato i mesi che mancavano
      alla fine del contratto...dovevo fare la
      disdetta!!!
      Io ho detto al dipendente che aveva capito
      male perchè gli facevo causa e mi dovevano
      rimborsare oltre i mesi mancanti anche il
      15% dell'abbonamento come da contratto per
      las rivalsa dei danni. Fate uguale anche
      voi!!!!
  • Anonimo scrive:
    e non solo.......
    il contratto prevede una disconnessione automatica dopo 14 ore di navigazione cuntinua......provate a vedere se è come prima...... a me dopo 4 ore di navigazione mi disconnettono....e le altre 10?????poi ho fatto il mio bel contrattino con la edisons perchè con il cellulare ed il portatile io ci lavoro! bella gara!inoltre mi hanno mandato un e-mail ad un indirizzo che non avevo mai aperto,e non a quello che uso sempre e così ho avuto le notizie del nuovo collegamento due giorni dopo!
  • Anonimo scrive:
    Edisons che serietà è?
    Dopo circa un mese nel quale il numero verde è stato sempre occupato per passare ad una nuova rete(avevano detto che ci sarebbe voluta una settimana), oggi, stranamente fine settimana e con una grossa festa nel mezzo, si è passati alla nuova rete che sorpresa sorpresa permette il collegamento da fisso ma non da telefonia mobile!!Hanno scritto in una email agli utenti :
    Non hanno scritto nient'altro!! ne che risolveranno il problema e nulla.Io ho Blu, Tim, Omnitel e Wind e nessuno di questi permette un collegamento no QUALCHE COME DICONO LORO!Proprio nel fine settimana....ma lo sapete 3 giorni di collegamento in meno quanti soldi sono risparmiati per edisons??? Che serietà!!!
  • Anonimo scrive:
    cambiamento
    da oggi siamo edisonstel.com....cambierà qualcosa?
  • Anonimo scrive:
    bravi davvero
    dopo ripetute e-mail senza risposta,oggi ho chiamato la edisons,risultato:per parlare con un operatore premere 3 operatore non disponibile.per parlare con l'amministrazione premere 2 momentanemente occupati.per parlare con un tecnico premere 5 non disponibile.questo l'ho fatto perchè oggi è praticamente impossibile navigare......non visualizza neppure una paginafacciamogliela pagare a quegli stronzoni!!
  • Anonimo scrive:
    Che dire ?
    ... ci risiamo. Da 3 giorni si riusciva ad accedere al servizio dopo una decina di tentativi ma questa situazione era un chiaro presagio: puntualmente oggi, dalle ore 18.00, il server Edisons non riconosce più le password.L'ultima volta ho provato la Flat settimanale di Galactica (utilizzata 2 giorni su 7, con appuntamento telefonico con i loro tecnici fissato a 20 gg. dopo !!??): qualcuno mi può consigliare un servizio (provato) alternativo?
  • Anonimo scrive:
    E' PROPRIO UN DISASTRO!!!
    oggi addirittura i server non riconoscono più le password!!! Lunedì mando la diffida a mezzo legale e mi faccio restituire i soldi...INADEMPIENZA TOTALE DEL SERVIZIO!!!saluti
  • Anonimo scrive:
    ma che "ottimo" servizio di assistenza!!!
    ...ho chiamato edisons chiedendo a quanto ammonta la mia disponibilità di stare connesso, in quanto ti disconnettono x permettere agli altri di connettersi..."L'utilissima" sig.na Beatrice n. 14, del "servizio di assistenza", NON ha saputo dirmelo e mi ha detto che NESSUNO mi avrebbe saputo rispondere...I tecnici, "impegnatissimi" non possono essere disturbati e così, mi ha detto di chiamare in amministrazione dove, ovviamente, sono tutti occupati...CHE SERVIZIO!!!Sicuro, sicuro, sicuro che rinnovo il contratto!!!
  • Anonimo scrive:
    du nuovo....
    ricominciano con le letterine della disconnessione forzata per consentire il collegamento a tutti gli utenti ora hanno veramente rotto!!!!se continuano questa volta per loro si mette davvero male e si renderanno conto che non solo la telecom ha avuto ragione!!
  • Anonimo scrive:
    Linea occupata
    Io non ho Edi&Sons ma Active Network con il numero 800101818 che è lo stesso e da venerdi pomeriggio che trovo sempre occupato o quasi.Io chiamo dalla provincia di Trento.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linea occupata
      la risposta .... sembra che il giudice abbia dato almeno parzialmente ragione alla Telecom e abbia dato il permesso, da venerdi' scorso, di tagliare la metà delle linee del Numero Verde di E&S !!!!! si mette male !!!!- Scritto da: Mauro
      Io non ho Edi&Sons ma Active Network con il
      numero 800101818 che è lo stesso e da
      venerdi pomeriggio che trovo sempre occupato
      o quasi.
      Io chiamo dalla provincia di Trento.
  • Anonimo scrive:
    Linea costantemente occupata...o quasi
    Dal pomeriggio di venerdì 23 marzo u.s., la linearisulta occupata per ore. Per me è un evento NUOVO! Succede anche ad altri utenti?Grazie! (mi collego da Milano)
  • Anonimo scrive:
    Netfraternity
    Con molta fatica ho raggiunto un discreto capitale di eurocoin su netfraternity ed avendo perso ogni speranza al rimborso (oramai servono milioni di punti!) ho deciso di fare qualche acquisto pagando in netcoin; il problema è che non riesco in nessun modo a fare questa "benedetta" conversione da eurocoin a netcoin attivando il conto virtuale. Naturalmente ho provato a chiedere lumi all'azienda ma dopo più di 10gg non ho avuto alcuna risposta. Qualcuno ha qualche consiglio che non sia quello di lasciar perdere?
  • Anonimo scrive:
    funzionava........
    purtroppo nonostante la edisons non faccia piu' contratti a nessuno,sono 2 giorni che il pomericcio cade la linea e non ci si puo' connettere fino verso le 19!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: funzionava........
      A seguito dei problemi di Edi&sons con Telecom, la velocità di collegamento è drasticamente diminuita! Ho ISDN ma viaggio come se avessi un modem 33.6.. quando riesco a collegarmi, ovviamente! *grrr*MAI PIU' contratti a lunga scadenza!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: funzionava........
        - Scritto da: Inknero@#
        A seguito dei problemi di Edi&sons con
        Telecom, la velocità di collegamento è
        drasticamente diminuita! Ho ISDN ma viaggio
        come se avessi un modem 33.6.. quando riesco
        a collegarmi, ovviamente! *grrr*
        MAI PIU' contratti a lunga scadenza!!!
        oggi non funziona proprio... praticamente stiamo tornando alla situazione di un mese fa...
  • Anonimo scrive:
    EDI è tornata a funzionare
    Da qualche giorno posso riconnettermi tranquillamente con EDI, evidentemente ARUBA l'ha fecondata per benino e tutto è bene quel che finisce bene (FINCHE' DURA naturalmente ;-)Per la cronaca durante il periodo di burrasca avevo stipulato 1 mese flat con aruba e non era malaccio...Che siano 2 Flat la soluzione per la 1 Flat zoppicante?Mahhhhhhhh
  • Anonimo scrive:
    ACTIVE NETWORK FUNZIONA!
    La EDI&SONS ha acquisito dalla Telecom alcuni pacchetti di linee entranti, che fanno capo ad alcuni numeri verdi, utlizzati dagli utenti per connettersi alla Rete.EDI&SONS ha ceduto a talune aziende affiliate parte dell'utilizzo di questi "accessi".Con il crash di EDI&SONS sono cadute, ovviamente, anche le aziende collegate, tra le quali ActiveNetwork, con la quale ho contratto una flat full-time alcuni mesi or sono.Anch'io, come tutti voi, mi sono risentito in modo furibondo per le carenze del servizio fornitomi da Act., evidenziatesi negli ultimi mesi sino al crollo totale di tutto il sistema che si reggeva su EDI&SONS.Non credo che nessuno sappia cosa sia accaduto realmente.Comunque, il mio accesso ha ripreso a funzionare, come prima, anzi meglio ;-)), da quattro giorni.Active assicura che prolungherà la validità dei contratti per compensare i propri utenti delle carenze nel servizio, propone attualmente la flat full-time a 470k annue tasse incluse, pratica la disconnessione automatica dopo un tot di minuti di mancata navigazione, ciò che comporta solo il fastidio di doversi riconnettere alla bisogna, senza alcuna spesa aggiuntiva, visto che si utilizza un numero verde (la bolletta del telefono dimostra che non è addebitata alcuna cifra per le chiamate).Sembra che abbiano ancora delle difficoltà nel rispondere alle richieste dei propri utenti, ma anche a questo pare si stia provvedendo.Anche se dubito anch'io del futuro della formula flat, considerando che però i prezzi delle connessioni sono già calati molto negli ultimi due anni, penso che ancora per un pò di tempo questa sarà la formula più valida, almeno fino a quando non si troverà un equilibrio tra i costi della flat e le entrate pubblicitarie, come è accaduto con le TV private; e ciò anche tenendo presente la fondamentale differenza tra la TV (e la radio) e la Rete (e la carta stampata): mentre le prime propongono un contenuto da "prendere o lasciare", la Rete e la carta stampata richiedono al fruitore una scelta circa i contenuti ed il target.In futuro, presto, i professionisti della pubblicità, superato lo shock dell'improvvisa globalizzazione a livello mondiale dei mercati, troveranno il modo di mirare i messaggi commerciali a determinati target, ed allora sarà possibile che il costo della connessione venga quasi integralmente coperto dalle sponsorizzazioni.Per ora, la flat è lo strumento che, nonostante tutto, offre il miglior rapporto costo/qualità... naturalmente se ci si sa accontentare, e se ci si può accontentare: per gli esigentissimi, o per i professionisti della Rete, ci sono ancora le linee dedicate. Basta pagare di più, ed ecco che si può avere di più, no?
  • Anonimo scrive:
    Re: per fabi70: è meglio che lasci perdere
    - Scritto da: fabi70
    1) In base al fatto che a mio modo di vedere
    6-8 ore di connessione al giorno (e per di piu'
    prevalentemente di notte) non rappresentavano
    certo un delitto contro edisonsBe', pensavo peggio, almeno ti sei contenuto.
    2) Su Usenet i pareri nei confronti di edisons
    erano ampiamente positivima non significa niente.usenet e' pubblico, quindi e' come un giornale. tutti lo possono leggere e se quelli che lo leggono poi si abbonano in massa, il servizio, da decente che era, diventera' veramente penoso tra l'altro un'informazione tipo "quel provider e' migliore di altri" (se e' vera) ha una validita' limitata. E se in quel provider cambiasse la gestione (cioe' prima vi era a capo tanta gente entusiasta e seria mentre adesso ci sono soltanto avvoltoi)? E se dopo un mese esce fuori un altro provider che fa un'offerta ancora migliore?tu hai sbagliato a firmare un accordo che ti obbliga per un anno a stare con loro.questo e' un errore di valutazione tuo, non di Edisons o di chi altriora non dire "il contratto l'ha fatto edisons", perche' sei tu che l'hai firmato e firmando hai accettato tutte le condizioni (a mio parere troppo restrittive)
    3) L' offerta era interessante da un punto di
    vista economico in rapporto agli altri
    providerma se un provider fa un'offerta che sembra tanto migliore di un'altra un motivo c'e' sempre.visto che non mi pare che vada di moda regalare cose o servizi alle persone, allora penso che il prezzo basso sia la conseguenza di un servizio che poi potra' dare problemie' tutto da dimostrare che i provider che fanno offerte flat siano enti benefici che permettono agli utenti di stare connessi a poco prezzo, alla faccia di quella "cattivona" di telecomallora e' chiaro che se il provider non guadagna, prende provvedimenti.poi questi provvedimenti possono essere una violazione del contratto ed allora voi potete citarli in giudizio e forse anche vincere ma non accusate chi propone un'offerta confusa, se voi la accettate.fate di meglio: non firmate un tubo e lasciateli al verdequesta era la soluzione a mio avviso ottima di marcos, che diceva: "non abbonatevi per poi protestare. Protestate prima, non abbonandovi"invece che optare per questa semplice soluzione che, se adottata dalla massa degli utenti, lascerebbe a secco le ditte poco serie, si abbonano tutti e poi vediamo i bei risultati.
    4)Il commerciale di edisons mi aveva dato
    precise garanzie riguardo alle mie esigenze di
    connessione.ma forse non hai capito bene.edisons, dichiarando alcuni dei dati tecnici dei suoi sistemi (il piu' stupido, che e' il rapporto modem/utenti), non ti puo' assicurare neanche mezz'ora di connessione e questa e' una cosa che puoi capire da solo, senza chiedere al commerciale e senza avere tante competenze specifichese una piccola parte degli utenti ha la tua stessa idea su quando connettersi e quanto tempo restare connessi, edisons non ce la fa a dare accesso a tutti.ma questa non e' una cosa che vi ha tenuto nascosto, l'ha detta subito e non e' una sua colpa particolare perche' non ce la fa edisons, come non ce la farebbe nessun altro provider.forse sei ore al giorno sono una quantita' adeguata ma non puoi pianificarti le connessioni come pare a te, visto che non sei solo.se pensi di poterti connettere quando ti pare e pretendi di trovare sempre libero, hai torto tu, visto che edisons non ha mai fornito un servizio del genere.neanche tiscali o libero offrono garanzie sulla connessione ma con loro almeno non paghi niente se non riesci a connetterti.
    5)Si trattava di un contratto di standby per un
    anno in attesa della fibra ottica o in
    subordine dei soldi sufficienti per passare ad
    ADSLti sei fatto una flat in attesa della fibra ottica? ho capito bene? hai detto fibra ottica?in definitiva, non credo che tutti questi cinque punti che hai scritto siano degli irrestistibili motivi per passare ad una flat.forse pagando a tempo spendi un po' di piu' ma riesci a connetterti con maggiore probabilits' e non ti prendi tutte queste inca--ature.StefanoR
  • Anonimo scrive:
    Re: per fabi70: è meglio che lasci perdere
    - Scritto da: fabi70
    1) In base al fatto che a mio modo di vedere
    6-8 ore di connessione al giorno (e per di piu'
    prevalentemente di notte) non rappresentavano
    certo un delitto contro edisonsBe', pensavo peggio, almeno ti sei contenuto.
    2) Su Usenet i pareri nei confronti di edisons
    erano ampiamente positivima non significa niente.usenet e' pubblico, quindi e' come un giornale. tutti lo possono leggere e se quelli che lo leggono poi si abbonano in massa, il servizio, da decente che era, diventera' veramente penoso tra l'altro un'informazione tipo "quel provider e' migliore di altri" (se e' vera) ha una validita' limitata. E se in quel provider cambiasse la gestione (cioe' prima vi era a capo tanta gente entusiasta e seria mentre adesso ci sono soltanto avvoltoi)? E se dopo un mese esce fuori un altro provider che fa un'offerta ancora migliore?tu hai sbagliato a firmare un accordo che ti obbliga per un anno a stare con loro.questo e' un errore di valutazione tuo, non di Edisons o di chi altriora non dire "il contratto l'ha fatto edisons", perche' sei tu che l'hai firmato e firmando hai accettato tutte le condizioni (a mio parere troppo restrittive)
    3) L' offerta era interessante da un punto di
    vista economico in rapporto agli altri
    providerma se un provider fa un'offerta che sembra tanto migliore di un'altra un motivo c'e' sempre.visto che non mi pare che vada di moda regalare cose o servizi alle persone, allora penso che il prezzo basso sia la conseguenza di un servizio che poi potra' dare problemie' tutto da dimostrare che i provider che fanno offerte flat siano enti benefici che permettono agli utenti di stare connessi a poco prezzo, alla faccia di quella "cattivona" di telecomallora e' chiaro che se il provider non guadagna, prende provvedimenti.poi questi provvedimenti possono essere una violazione del contratto ed allora voi potete citarli in giudizio e forse anche vincere ma non accusate chi propone un'offerta confusa, se voi la accettate.fate di meglio: non firmate un tubo e lasciateli al verdequesta era la soluzione a mio avviso ottima di marcos, che diceva: "non abbonatevi per poi protestare. Protestate prima, non abbonandovi"invece che optare per questa semplice soluzione che, se adottata dalla massa degli utenti, lascerebbe a secco le ditte poco serie, si abbonano tutti e poi vediamo i bei risultati.
    4)Il commerciale di edisons mi aveva dato
    precise garanzie riguardo alle mie esigenze di
    connessione.ma forse non hai capito bene.edisons, dichiarando alcuni dei dati tecnici dei suoi sistemi (il piu' stupido, che e' il rapporto modem/utenti), non ti puo' assicurare neanche mezz'ora di connessione e questa e' una cosa che puoi capire da solo, senza chiedere al commerciale e senza avere tante competenze specifichese una piccola parte degli utenti ha la tua stessa idea su quando connettersi e quanto tempo restare connessi, edisons non ce la fa a dare accesso a tutti.ma questa non e' una cosa che vi ha tenuto nascosto, l'ha detta subito e non e' una sua colpa particolare perche' non ce la fa edisons, come non ce la farebbe nessun altro provider.forse sei ore al giorno sono una quantita' adeguata ma non puoi pianificarti le connessioni come pare a te, visto che non sei solo.se pensi di poterti connettere quando ti pare e pretendi di trovare sempre libero, hai torto tu, visto che edisons non ha mai fornito un servizio del genere.neanche tiscali o libero offrono garanzie sulla connessione ma con loro almeno non paghi niente se non riesci a connetterti.
    5)Si trattava di un contratto di standby per un
    anno in attesa della fibra ottica o in
    subordine dei soldi sufficienti per passare ad
    ADSLti sei fatto una flat in attesa della fibra ottica? ho capito bene? hai detto fibra ottica?in definitiva, non credo che tutti questi cinque punti che hai scritto siano degli irrestistibili motivi per passare ad una flat.forse pagando a tempo spendi un po' di piu' ma non ti prendi tutte queste inca--ature.StefanoR
  • Anonimo scrive:
    edisons...........
    vorrei sapere,se qualcuno ha intrapreso un'azione legale,come sta andando e che speranze ci sono....di far affondare la edisons!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: per fabi70: è meglio che lasci perdere

    Ecco perche' ritengo una perdita di tempo
    confrontarmi con te...ed ecco perche' questa
    sara' l' ultima volta che ti rispondo.Dubito seriamente che tu abbia davvero trentuno anni.Ti rispondo ad un punto solo. Visto che tanto non leggerai quanto scrivo, neanche val la pena risponderti punto per punto. Ti rispondo per farti vedere quanto sei limitato.
    2) Su Usenet i pareri nei confronti di edisons
    erano ampiamente positiviO bello! Pensi di essere l'unico che legge messaggi su Usenet? Non pensi che forse ci sono tanti altri in caccia di una "buona" flat? E se tutti fanno come te e si abbonano ad Edisons, come fai a pensare che poi il servizio sarà buono? Pensi di essere l'unico furbo, l'unico informato?Ci sono dei contratti non chiari, ma tiriamo fuori questa storia solo DOPO, quando ci sono i casini. Mica siamo abbastanza intelligenti da non firmarli. Nooooo, li firmiamo lo stesso, pensando di aver fatto un grande affare e al primo inconveniente gridiamo "Edisons ladra".Il contratto fa capire i limiti di Edisons, ma la gente non ne vuol proprio vedere.Non c'è praticamente nessuna garanzia esplicita e tu continui imperterrito a farneticare: "Ma mi avevano garantito..."La triste realtà - le vicende delle flat ce lo stanno dimostrando - è che siamo polli da spennare. Ma è anche vero che c'è chi, come te, porta il cartello "spennatemi" ben in vista.Dovrebbero insegnare a scuola a non fidarsi, visto che c'è chi a trentun anni ancora non c'è arrivato da solo.Ora ti lascio al tuo grande ed importante lavoro._Rana_
  • Anonimo scrive:
    Re: per fabi70: è meglio che lasci perdere


    Beh,solo tu potevi giungere a
    elucubrazioni

    (alias seghe mentali) sui generis... ;-)
    Leggendo quello che scrivi, non si sa mai.Beh di fatto le seghe mentali comunque rimangono pur sempre solo tue...

    Proviamo con un esempio: quando mi
    abbonai a

    comm2000 chiesi quali erano le modalita'
    di

    pagamento: ora e' evidente che sia assurdo

    che sul sito....ma si' guarda fermiamoci

    qua'.

    Non vedo il motivo per cui perdere tempo a

    spiegarti cose quando tu per contro non

    sapresti far altro che postare una delle
    tue

    patetiche repliche...

    Bene! Bel modo di discutere!Discutere ? ma con te non e' possibile discutere !Ho replicato decine di volte anche in altri post ad utenti che esprimevano la loro opinione con intelligenza,ma non si tratta del tuo caso...Ecco perche' ritengo una perdita di tempo confrontarmi con te...ed ecco perche' questa sara' l' ultima volta che ti rispondo.E non venire poi a dire che tutti fuggono dialetticamente al tuo cospetto...La verita'e' che sei di una noia mortale: col tuo tono da saccente gira e rigira ripeti sempre i soliti due o tre concetti triti e ritriti.Che poi il fatto di aver sempre l' ultima parola su forum tipo questo sia il tuo passatempo preferito e' un problema tuo (e del tuo analista)
    E' proprio un caso tipico dei gruppi di
    discussione: si chiude tutto col solito "sei
    troppo deficiente per capire".Toh...arrivi persino ad insultarti da solo !

    Vedi,si da il caso che io stia lavorando

    Di che ti occupi?Penso siano grandemente affari miei...

    (parola che certamente ignori)

    Vedo che invii messaggi anche ale 2:30 di
    notte, quindi il tuo sarà un lavoro davvero
    poco faticoso.Ah si ? Se fosse sono sempre affari miei anche questi...Comunque si vede che nei tuoi sproloqui non arrivi neanche ad intuire che esistono lavori che richiedono flessibilita' e turni e magari non esiste solo il lavoro diurno (ma questo forse per te e' un concetto troppo astratto per essere compreso dato che presumibilmente non fai un' emerita cippa di minchia ne' di giorno ne' di notte)

    ragion per

    cui ho di meglio da fare che spiegarti
    passo

    passo le cose in modo che ci sia una
    remota

    speranza che tu ci arrivi...

    Come volevasi dimostrare.Gia',come volevasi dimostrare...

    Finche' sono due righe ok ma se occorre

    dettagliare allora al limite lo faccio una

    volta (e l' ho gia' fatto) e se non

    capisci/non sei d' accordo/ti risulta

    repellente,etc affari tuoi....

    Guarda che a me interessa sapere una cosa in
    particolare. La ripeto: quali sensati
    ragionamenti hai fatto, prima di abbonarti
    ad Edisons? Io più ho pensato alle offerte
    flat e più ho concluso che erano delle sòle
    paurose. Tu, che ti sei abbonato, avrai
    pensato l'esatto contrario, immagino. Bene,
    ma in base a cosa?1) In base al fatto che a mio modo di vedere 6-8 ore di connessione al giorno (e per di piu' prevalentemente di notte) non rappresentavano certo un delitto contro edisons2) Su Usenet i pareri nei confronti di edisons erano ampiamente positivi3) L' offerta era interessante da un punto di vista economico in rapporto agli altri provider4)Il commerciale di edisons mi aveva dato precise garanzie riguardo alle mie esigenze di connessione.5)Si trattava di un contratto di standby per un anno in attesa della fibra ottica o in subordine dei soldi sufficienti per passare ad ADSLQuesta e' l' ultima volta che te lo spiego,sia che ci arrivi o no....

    Lo hai mai letto ? Io si'. Non sai che
    prima

    sul sito c' era scritto rapporto 1/5
    MINIMO

    e poi il MINIMO e' sparito ?

    E allora? Edisons può lasciare il rapporto
    modem/utenti a 1/5 (molto insufficiente, a
    detta di tutti) e, così facendo, rispetta il
    contratto. Se poi la maggior parte degli
    utenti trovano occupato perché qualcuno ha
    deciso di restare connesso 20 ore al giorno,
    che c'entra il provider?Perche' non rivolti il problema e non capisci che piu'che di chi e' stato connesso 20 ore al giorno la colpa e' stata di chi,fregandosene altamente,ha continuato a stipulare nuovi abbonamenti a volonta'?
    In ogni caso Edisons è liberissima di
    cambiare il contratto per i nuovi
    abbonamenti.Certo,ma per i nuovi e basta.
    Guarda che hai capito il contrario di quello
    che ho detto.Si vede che cominci a contagiarmi ;-)

    ad

    esempio in giro c' erano provider che

    nascevano e sparivano dopo essere stati in

    vita giusto il tempo per rastrellare un
    po'

    di soldi.

    Bisognava tenere gli occhi aperti almeno

    quanto oggi...

    Ti assicuro comunque che con i provider
    seri

    le condizioni erano chiare: niente

    interpretazioni personalistiche da parte
    di

    dipendenti e via dicendo...

    E allora, visto che siete tutti d'accordo
    nel dire che il contratto Edisons sia
    fumoso, mentre quelli di una volta sì che
    erano chiari, perché diavolo vi siete
    abbonati?Te l' ho gia' spiegato al punto precedente
    E' sempre a questa domanda che
    dovresti rispondere, senza girarci tanto
    intorno. Che c'era di tanto attraente
    nell'offerta di Edisons?O ma allora come dicono a Roma sei proprio de coccio !!!!!!!!!!!

    Illimitate DOVE ???!!!???

    Qui' non si riesce ad arrivare a 3.30 h al

    giorno perche' altrimenti sei un cattivone

    che non rispetta il contratto...

    Il contratto permette connessioni illimitate
    ma chi si connette per una settimana di
    seguito commette un evidente "abuso". Spero
    che tu non sia uno di quelli che dice "C'era
    scritto 24 ore ed io sto connesso 24 ore".No,non sono uno di questi ma se a te sembra che un contratto impostato in questo modo non sia quantomeno di dubbia interpretazione...
    Se c'è gente che prende tutto alla lettera e
    si connette per sei mesi di seguito, non è
    certo colpa di Edisons.Ma no certo...povero piccolo provider indifeso...
    Le "connessioni illimitate" servivano a
    dire: "Caro utente, non ti diamo un limite
    di tempo per giorno. Però sappi che non c'è
    un modem tutto per te". Poi c'è il solito
    furbo (o ignorante) che ha capito: "Puoi
    fare a gara coi tuoi amici a chi si connette
    di più".Ovvero "io dico una cosa pero' ne penso (e ne faccio) un' altra"Gran bel modo di pensare non c'e' che dire...

    Senza contare che quello che si paga (all'

    anno)sara' una miseria forse per te che
    non

    fai un beato cazzo....

    Già! Chissà che grandi lavori che fai!
    Chissà quanto ci rimette la comunità
    Internet, quando non sei online!Vedi che parlare con te e' tempo sprecato ?Sei tonto !!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    isp se ci sei fatti sentire !
    isp di "Sveliamo un segreto che pochi sanno" fatti sentire via mail !
  • Anonimo scrive:
    per fabi70: è meglio che lasci perdere
    Dal tuo nick si deduce che hai 30 anni (o forse gia' 31).E' proprio triste notare che alla tua veneranda età hai imparato così poco.Se un'azienda ti fornisce un servizio (oppure ti vende un prodotto), tu vai a chiedere presso di essa "come sarà il servizio?" ("come sarà il prodotto")?Forse non hai pensato che avrebbero potuto darti un'opinione un po' parziale? Eh sì, era proprio difficile da immaginare.Dimmi un po': quante sono le aziende "sincere" da questo punto di vista? Quante sono le aziende che vanno a dirti chiaramente pregi e difetti delle loro offerte e che magari ti indirizzano verso un concorrente, se sanno di non poter soddisfare le tue esigenze?Facci capire dove si trova il bel mondo in cui sei vissuto questi trentuno anni, un mondo in cui nessuno si sogna di fregare l'altro e in cui tutti sono sinceri, anche a costo di rimetterci.Faccelo sapere presto, perché abbiamo una voglia matta di venire tutti da te.I tuoi messaggi qui fanno capire subito come la pensi: hai ragione tu e hanno torto loro. Bene, ma allora che diavolo scrivi a fare?Saluti_Rana_ps: Svegliati. E ricorda che i provider fregheranno finché ci saranno degli addormentati cronici come te che si fanno fregare.
    • Anonimo scrive:
      Re: per fabi70: è meglio che lasci perdere
      - Scritto da: _Rana_
      Dal tuo nick si deduce che hai 30 anni (o
      forse gia' 31).Eh gia'...sei proprio un mago !!!
      E' proprio triste notare che alla tua
      veneranda età hai imparato così poco.Oh sublime...illuminami allora dall' alto del tuo nick cosi' esplicativo...
      Se un'azienda ti fornisce un servizio
      (oppure ti vende un prodotto), tu vai a
      chiedere presso di essa "come sarà il
      servizio?" ("come sarà il prodotto")?Oh cazzo...un altro che non ha capito una mazza del mio discorso...
      Forse non hai pensato che avrebbero potuto
      darti un'opinione un po' parziale? Eh sì,
      era proprio difficile da immaginare.Parziale e' una cosa,falsa e' un' altra: ma forse queste sottigliezze ti sfuggono...
      Dimmi un po': quante sono le aziende
      "sincere" da questo punto di vista? Quante
      sono le aziende che vanno a dirti
      chiaramente pregi e difetti delle loro
      offerte e che magari ti indirizzano verso un
      concorrente, se sanno di non poter
      soddisfare le tue esigenze?Vedi sopra: intanto un' azienda che si fosse proposta con piu' chiarezza di quanto ha fatto Edisons avrebbe avuto qualche remota possibilita' se non altro di una chance in piu'...Mentre cosi'evidenzia una totale incapacita' di fidelizzare il cliente (a meno che il cliente sia come te,si intende...)e non solo cio' e' devastante a livello di immagine ma puo'avere conseguenze perfino piu' dannose...
      Facci capire dove si trova il bel mondo in
      cui sei vissuto questi trentuno anni, un
      mondo in cui nessuno si sogna di fregare
      l'altro e in cui tutti sono sinceri, anche a
      costo di rimetterci.Carissimo ho avuto contratti con provider dal lontano 1994 (quando tu eri ancora alle prese col biberon)a cominciare da IOL per proseguire poi con comm2000 ed altri e mentre tu ti impegnavi recentemente a conseguire (con grossi sforzi)la licenza elementare io ancora non avevo avuto nessun problema "contrattuale" ne'tantomenfregature di sorta...Ci voleva proprio Edisons: il provider perfetto per quelli come te...
      Faccelo sapere presto, perché abbiamo una
      voglia matta di venire tutti da te.Accomodati: c'e' qualcuno della provincia di Lecco che si ricorda ancora molto bene di me...
      I tuoi messaggi qui fanno capire subito come
      la pensi: hai ragione tu e hanno torto loro.
      Bene, ma allora che diavolo scrivi a fare?Perche' provo pena per quelli che devono avere l' ultima parola a tutti i costi e pensano che le centinaia di utenti gabbati che non la pensano come loro siano solo una manica di idioti...E' pensare che per avere un' idea piu'calzante del termine basterebbe che tu ti ponessi davanti a uno specchio...
      ps: Svegliati. E ricorda che i provider
      fregheranno finché ci saranno degli
      addormentati cronici come te che si fanno
      fregare.Lo vedremo alla fine chi rimarra' fregato caro il mio bel sapientone ;-))))
      • Anonimo scrive:
        Re: per fabi70: è meglio che lasci perdere
        - Scritto da: fabi70
        - Scritto da: _Rana_

        Dal tuo nick si deduce che hai 30 anni (o

        forse gia' 31).

        Eh gia'...sei proprio un mago !!!Ma sai, tu sei talmente geniale che sarebbe potuta essere anche la tua età. Così, l'anno prossimo saresti stato fabi71, poi fabi72, eccetera eccetera.

        Se un'azienda ti fornisce un servizio

        (oppure ti vende un prodotto), tu vai a

        chiedere presso di essa "come sarà il

        servizio?" ("come sarà il prodotto")?
        Oh ca**o...un altro che non ha capito una
        mazza del mio discorso...Il tuo discorso me lo sono letto tutto e non ci ho trovato frasi più intelligenti di questa.

        Forse non hai pensato che avrebbero potuto

        darti un'opinione un po' parziale? Eh sì,

        era proprio difficile da immaginare.
        Parziale e' una cosa,falsa e' un' altra: ma
        forse queste sottigliezze ti sfuggono...Ma resta il fatto che non si chiede un'opinione alla persona/ditta interessata.Chi lo fa, poi non vada a lagnarsi: "Non me l'avevano detto!!"Uno che ti fa vedere il bello della propria offerta e ti nasconde il brutto, sempre un "truffatore" è, a prescindere che ti dica cose vere o false.

        Dimmi un po': quante sono le aziende

        "sincere" da questo punto di vista? Quante

        sono le aziende che vanno a dirti

        chiaramente pregi e difetti delle loro

        offerte e che magari ti indirizzano verso
        un

        concorrente, se sanno di non poter

        soddisfare le tue esigenze?

        Vedi sopra:Sopra non hai detto nulla.Ripeto la domanda: quante aziende sono disposte a rimetterci ed a indirizzarti verso un concorrente?
        intanto un' azienda che si fosse
        proposta con piu' chiarezza di quanto ha
        fatto Edisons avrebbe avuto qualche remota
        possibilita' se non altro di una chance in
        piu'...Tutti bravi a dire: Edisons non è chiara. Ma allora perché accettate il contratto? E non ricominciare con la storia "Ma mi avevano detto... Mi avevano assicurato...", che fai solo una figura barbina.
        Mentre cosi'evidenzia una totale incapacita'
        di fidelizzare il cliente (a meno che il
        cliente sia come te,si intende...)Non sono cliente Edisons.
        e non solo
        cio' e' devastante a livello di immagine ma
        puo'avere conseguenze perfino piu'
        dannose...


        Facci capire dove si trova il bel mondo in

        cui sei vissuto questi trentuno anni, un

        mondo in cui nessuno si sogna di fregare

        l'altro e in cui tutti sono sinceri,
        anche a

        costo di rimetterci.

        Carissimo ho avuto contratti con provider
        dal lontano 1994 (quando tu eri ancora alle
        prese col biberon)Caro nonno, non sono tanto più giovane di te.
        a cominciare da IOL per
        proseguire poi con comm2000 ed altri e
        mentre tu ti impegnavi recentemente a
        conseguire (con grossi sforzi)la licenza
        elementare io ancora non avevo avuto nessun
        problema "contrattuale" ne'tantomenfregature
        di sorta...E ti credo, che non ci fossero tante fregature.Nel 94 pagavi bolletta + abbonamento, quindi pagavi un tot all'anno + un tot a minuto (anzi, peggio: un tot a scatto).Poi sono arrivate le freenet e le spese per Internet si sono abbassate (di pochissimo, soprattutto per chi navigava molto) e pagavi ancora un tot a minuto.In sostanza: pagavi quello che consumavi. Poco, se stavi attaccato un quarto d'ora al giorno; tantissimo, se stavi attaccato dieci ore al giorno.Ora c'è 'sta flat e puoi diminuire il costo delle connessioni fino a 10-15 volte, visto che paghi una miseria al mese e, come da contratto, ti puoi permettere pure connessioni illimitate.Ma tu, naturalmente, non ci noti niente di strano! D'altronde, un provider fa un'offerta flat per fare un favore a te, mica per guadagnare lui!! E certo!!
        Ci voleva proprio Edisons: il provider
        perfetto per quelli come te...Il provider perfetto per quelli che pensano di "aver svoltato" e di spendere un decimo di quello che spendevano prima, pretendendo lo stesso servizio.Non ti dice niente il fatto che qualunque provider, e non solo Edisons, che offre questo tipo di servizio stia avendo una marea di problemi? Questo significa che forse alla Edisons sono dei cani ma soprattutto che le flat, così come sono ora, non possono funzionare.

        Faccelo sapere presto, perché abbiamo una

        voglia matta di venire tutti da te.
        Accomodati: c'e' qualcuno della provincia di
        Lecco che si ricorda ancora molto bene di
        me...Anche tu abiti in quel ramo del lago di Como?
        Perche' provo pena per quelli che devono
        avere l' ultima parola a tutti i costi e
        pensano che le centinaia di utenti gabbati
        che non la pensano come loro siano solo una
        manica di idioti...Sono una manica di idioti se pretendono un servizio che il provider non ha mai dichiarato di offrire.
        E' pensare che per avere un' idea
        piu'calzante del termine basterebbe che tu
        ti ponessi davanti a uno specchio...Del termine "idiota"?Sinceramente, mi sentirei un vero idiota, se avessi sottoscritto un contratto flat. Protesterei anche io a gran voce come voi ma almeno ammetterei pubblicamente quanto sia stato ingenuo (per non dire peggio) a sperare che un tale servizio potesse funzionare.Mi auguro che tu abbia fatto qualche conto, prima di firmare (come dovresti fare prima di comprare qualsiasi oggetto "costoso"). Dimmi: quali sapienti conti hai fatto tu prima di accettare il fumoso contratto Edisons?

        ps: Svegliati. E ricorda che i provider

        fregheranno finché ci saranno degli

        addormentati cronici come te che si fanno

        fregare.
        Lo vedremo alla fine chi rimarra' fregato
        caro il mio bel sapientone ;-))))Fino ad ora siete rimasti fregati solo voi. Poi, forse la farete pagare anche a quel provider "fregone" che è Edisons._Rana_
        • Anonimo scrive:
          Re: per fabi70: è meglio che lasci perdere
          - Scritto da: _Rana_
          - Scritto da: fabi70

          - Scritto da: _Rana_


          Dal tuo nick si deduce che hai 30 anni
          (o


          forse gia' 31).



          Eh gia'...sei proprio un mago !!!

          Ma sai, tu sei talmente geniale che sarebbe
          potuta essere anche la tua età. Così, l'anno
          prossimo saresti stato fabi71, poi fabi72,
          eccetera eccetera.Beh,solo tu potevi giungere a elucubrazioni (alias seghe mentali) sui generis... ;-)


          Se un'azienda ti fornisce un servizio


          (oppure ti vende un prodotto), tu vai a


          chiedere presso di essa "come sarà il


          servizio?" ("come sarà il prodotto")?


          Oh ca**o...un altro che non ha capito una

          mazza del mio discorso...

          Il tuo discorso me lo sono letto tutto e non
          ci ho trovato frasi più intelligenti di
          questa.Aloora rileggilo,forse con un secondo tentativo ce la potresti fare...


          Forse non hai pensato che avrebbero
          potuto


          darti un'opinione un po' parziale? Eh
          sì,


          era proprio difficile da immaginare.


          Parziale e' una cosa,falsa e' un' altra:
          ma

          forse queste sottigliezze ti sfuggono...

          Ma resta il fatto che non si chiede
          un'opinione alla persona/ditta interessata.

          Chi lo fa, poi non vada a lagnarsi: "Non me
          l'avevano detto!!"Proviamo con un esempio: quando mi abbonai a comm2000 chiesi quali erano le modalita' di pagamento: ora e' evidente che sia assurdo che sul sito....ma si' guarda fermiamoci qua'.Non vedo il motivo per cui perdere tempo a spiegarti cose quando tu per contro non sapresti far altro che postare una delle tue patetiche repliche...Vedi,si da il caso che io stia lavorando (parola che certamente ignori) ragion per cui ho di meglio da fare che spiegarti passo passo le cose in modo che ci sia una remota speranza che tu ci arrivi...Finche' sono due righe ok ma se occorre dettagliare allora al limite lo faccio una volta (e l' ho gia' fatto) e se non capisci/non sei d' accordo/ti risulta repellente,etc affari tuoi....
          Uno che ti fa vedere il bello della propria
          offerta e ti nasconde il brutto, sempre un
          "truffatore" è, a prescindere che ti dica
          cose vere o false.



          Dimmi un po': quante sono le aziende


          "sincere" da questo punto di vista?
          Quante


          sono le aziende che vanno a dirti


          chiaramente pregi e difetti delle loro


          offerte e che magari ti indirizzano
          verso

          un


          concorrente, se sanno di non poter


          soddisfare le tue esigenze?



          Vedi sopra:

          Sopra non hai detto nulla.Vedi che avevo ragione ?
          Ripeto la domanda: quante aziende sono
          disposte a rimetterci ed a indirizzarti
          verso un concorrente?


          intanto un' azienda che si fosse

          proposta con piu' chiarezza di quanto ha

          fatto Edisons avrebbe avuto qualche remota

          possibilita' se non altro di una chance in

          piu'...

          Tutti bravi a dire: Edisons non è chiara. Ma
          allora perché accettate il contratto?Lo hai mai letto ? Io si'. Non sai che prima sul sito c' era scritto rapporto 1/5 MINIMO e poi il MINIMO e' sparito ?
          E non ricominciare con la storia "Ma mi
          avevano detto... Mi avevano assicurato...",
          che fai solo una figura barbina.La figura barbina la fa chi dichiara una cosa e poi ne fa un' altra: io ho la coscienza a posto.

          Mentre cosi'evidenzia una totale
          incapacita'

          di fidelizzare il cliente (a meno che il

          cliente sia come te,si intende...)

          Non sono cliente Edisons.Sei sempre in tempo per diventarlo !


          Facci capire dove si trova il bel
          mondo in


          cui sei vissuto questi trentuno anni,
          un


          mondo in cui nessuno si sogna di
          fregare


          l'altro e in cui tutti sono sinceri,

          anche a


          costo di rimetterci.



          Carissimo ho avuto contratti con provider

          dal lontano 1994 (quando tu eri ancora
          alle

          prese col biberon)

          Caro nonno, non sono tanto più giovane di te.E allora a maggior ragione cosa parli a fare ?... Non ti sopravvalutare !!!

          a cominciare da IOL per

          proseguire poi con comm2000 ed altri e

          mentre tu ti impegnavi recentemente a

          conseguire (con grossi sforzi)la licenza

          elementare io ancora non avevo avuto
          nessun

          problema "contrattuale"
          ne'tantomenfregature

          di sorta...

          E ti credo, che non ci fossero tante
          fregature.

          Nel 94 pagavi bolletta + abbonamento, quindi
          pagavi un tot all'anno + un tot a minuto
          (anzi, peggio: un tot a scatto).

          Poi sono arrivate le freenet e le spese per
          Internet si sono abbassate (di pochissimo,
          soprattutto per chi navigava molto) e pagavi
          ancora un tot a minuto.

          In sostanza: pagavi quello che consumavi.
          Poco, se stavi attaccato un quarto d'ora al
          giorno; tantissimo, se stavi attaccato dieci
          ore al giorno.Ti sbagli,le fregature c' erano comunque: ad esempio in giro c' erano provider che nascevano e sparivano dopo essere stati in vita giusto il tempo per rastrellare un po' di soldi.Bisognava tenere gli occhi aperti almeno quanto oggi...Ti assicuro comunque che con i provider seri le condizioni erano chiare: niente interpretazioni personalistiche da parte di dipendenti e via dicendo...
          Ora c'è 'sta flat e puoi diminuire il costo
          delle connessioni fino a 10-15 volte, visto
          che paghi una miseria al mese e, come da
          contratto, ti puoi permettere pure
          connessioni illimitate.Illimitate DOVE ???!!!???Qui' non si riesce ad arrivare a 3.30 h al giorno perche' altrimenti sei un cattivone che non rispetta il contratto...ma perche'invece di blaterare tanto non ti abboni ad Edisons ?Voglio vederti poi...saresti sicuramente il primo a rompere i coglioni su questo forum e ad avercela con loro !Senza contare che quello che si paga (all' anno)sara' una miseria forse per te che non fai un beato cazzo....
          Ma tu, naturalmente, non ci noti niente di
          strano! D'altronde, un provider fa
          un'offerta flat per fare un favore a te,
          mica per guadagnare lui!! E certo!!Eh si'...del resto a sentir te IL MONDO E' PIENO DI SPROVVEDUTI VERO ? Anzi,mettiamoci tutti a novanta gia' che ci siamo...cattivoni profittatori che non siamo altro !

          Ci voleva proprio Edisons: il provider

          perfetto per quelli come te...

          Il provider perfetto per quelli che pensano
          di "aver svoltato" e di spendere un decimo
          di quello che spendevano prima, pretendendo
          lo stesso servizio.No e' qui che ti sbagli.Il provider perfetto per quelli come te: sempre in prima fila a parole (ma dietro un monitor o senza avere il coraggio di rispondere al telefono naturalmente).Come vedi le analogie si sprecano...
          Non ti dice niente il
          • Anonimo scrive:
            Re: per fabi70: è meglio che lasci perdere
            - Scritto da: fabi70
            Beh,solo tu potevi giungere a elucubrazioni
            (alias seghe mentali) sui generis... ;-)Leggendo quello che scrivi, non si sa mai.
            Proviamo con un esempio: quando mi abbonai a
            comm2000 chiesi quali erano le modalita' di
            pagamento: ora e' evidente che sia assurdo
            che sul sito....ma si' guarda fermiamoci
            qua'.
            Non vedo il motivo per cui perdere tempo a
            spiegarti cose quando tu per contro non
            sapresti far altro che postare una delle tue
            patetiche repliche...Bene! Bel modo di discutere!E' proprio un caso tipico dei gruppi di discussione: si chiude tutto col solito "sei troppo deficiente per capire".
            Vedi,si da il caso che io stia lavorandoDi che ti occupi?
            (parola che certamente ignori)Vedo che invii messaggi anche ale 2:30 di notte, quindi il tuo sarà un lavoro davvero poco faticoso.
            ragion per
            cui ho di meglio da fare che spiegarti passo
            passo le cose in modo che ci sia una remota
            speranza che tu ci arrivi...Come volevasi dimostrare.
            Finche' sono due righe ok ma se occorre
            dettagliare allora al limite lo faccio una
            volta (e l' ho gia' fatto) e se non
            capisci/non sei d' accordo/ti risulta
            repellente,etc affari tuoi....Guarda che a me interessa sapere una cosa in particolare. La ripeto: quali sensati ragionamenti hai fatto, prima di abbonarti ad Edisons? Io più ho pensato alle offerte flat e più ho concluso che erano delle sòle paurose. Tu, che ti sei abbonato, avrai pensato l'esatto contrario, immagino. Bene, ma in base a cosa?
            Lo hai mai letto ? Io si'. Non sai che prima
            sul sito c' era scritto rapporto 1/5 MINIMO
            e poi il MINIMO e' sparito ?E allora? Edisons può lasciare il rapporto modem/utenti a 1/5 (molto insufficiente, a detta di tutti) e, così facendo, rispetta il contratto. Se poi la maggior parte degli utenti trovano occupato perché qualcuno ha deciso di restare connesso 20 ore al giorno, che c'entra il provider?In ogni caso Edisons è liberissima di cambiare il contratto per i nuovi abbonamenti.

            Caro nonno, non sono tanto più giovane di
            te.
            E allora a maggior ragione cosa parli a fare
            ?... Non ti sopravvalutare !!!Guarda che hai capito il contrario di quello che ho detto.

            E ti credo, che non ci fossero tante

            fregature.
            Ti sbagli,le fregature c' erano comunque: Non ho detto che non ci fossero.
            ad
            esempio in giro c' erano provider che
            nascevano e sparivano dopo essere stati in
            vita giusto il tempo per rastrellare un po'
            di soldi.
            Bisognava tenere gli occhi aperti almeno
            quanto oggi...
            Ti assicuro comunque che con i provider seri
            le condizioni erano chiare: niente
            interpretazioni personalistiche da parte di
            dipendenti e via dicendo...E allora, visto che siete tutti d'accordo nel dire che il contratto Edisons sia fumoso, mentre quelli di una volta sì che erano chiari, perché diavolo vi siete abbonati? E' sempre a questa domanda che dovresti rispondere, senza girarci tanto intorno. Che c'era di tanto attraente nell'offerta di Edisons?
            Illimitate DOVE ???!!!???
            Qui' non si riesce ad arrivare a 3.30 h al
            giorno perche' altrimenti sei un cattivone
            che non rispetta il contratto...Il contratto permette connessioni illimitate ma chi si connette per una settimana di seguito commette un evidente "abuso". Spero che tu non sia uno di quelli che dice "C'era scritto 24 ore ed io sto connesso 24 ore".Se c'è gente che prende tutto alla lettera e si connette per sei mesi di seguito, non è certo colpa di Edisons.Le "connessioni illimitate" servivano a dire: "Caro utente, non ti diamo un limite di tempo per giorno. Però sappi che non c'è un modem tutto per te". Poi c'è il solito furbo (o ignorante) che ha capito: "Puoi fare a gara coi tuoi amici a chi si connette di più".
            ma perche'invece di blaterare tanto non ti
            abboni ad Edisons ?
            Voglio vederti poi...
            saresti sicuramente il primo a rompere i
            coglioni su questo forum e ad avercela con
            loro !Come ho detto prima sarei il primo a rompere su questo forum ma almeno ammetterei di essere stato stupido a firmare un contratto fumoso e che mi vincola per un anno.
            Senza contare che quello che si paga (all'
            anno)sara' una miseria forse per te che non
            fai un beato cazzo....Già! Chissà che grandi lavori che fai! Chissà quanto ci rimette la comunità Internet, quando non sei online!D'altronde, se ti puoi permettere di restare alzato fino alle 2:30 del mattino per scrivere messaggi qui, chissà che grande incarico di responsbilità hai! Magari sto parlando con un pezzo grosso e non lo sapevo!
            Eh si'...del resto a sentir te IL MONDO E'
            PIENO DI SPROVVEDUTI VERO ? Anzi,mettiamoci
            tutti a novanta gia' che ci
            siamo...cattivoni profittatori che non siamo
            altro !Il mondo è pieno di ditte che fanno offerte "non troppo chiare" e noi, che non dobbiamo essere sprovveduti, non ci dobbiamo "cascare".Se è vero che le ditte inc_lano a tutto spiano, è anche vero che certa gente fa di tutto per mettersi a pigreco mezzi. E poi si lamenta pure...
            Il provider perfetto per quelli come te:
            sempre in prima fila a parole (ma dietro un
            monitor o senza avere il coraggio di
            rispondere al telefono naturalmente).
            Come vedi le analogie si sprecano...Ma che stai dicendo?

            Non ti dice niente il fatto che qualunque

            provider, e non solo Edisons, che offre

            questo tipo di servizio stia avendo una

            marea di problemi? Questo significa che

            forse alla Edisons sono dei cani ma

            soprattutto che le flat, così come sono
            ora,

            non possono funzionare.
            E quindi e' giusto che questo lo paghino gli
            utenti vero ?No, Edisons paghi per tutti i suoi errori. Ma finché ci sarà gente che pensa di aver diritto ad una connessione lunga decine di ore, solo perché ha letto "24" da qualche parte, non sarà mai tutta colpa del provider.
            La flat di Edisons funzionava benissimo fino
            a quando non hanno avuto manie di
            grandezza... O forse fino a quanto gli utenti delle altre flat (Wind, per esempio, che si può disdire ogni mese) non è emigrata in massa da Edisons ed ha cominciato a connettersi interminatamente...
            Pretendono quello cui hanno diritto DOPOSe leggi il contratto, capisci che Edison non garantisce una sega. Non garantisce la connessione (perché non c'è un modem per ogni utente), non garantisce la banda (che di solito è un optional). Si limita a garantire un minimo di rapporto modem/utenti che di per sé è una garanzia del cavolo.
            Del resto devi capire che per quanto tu
            trovi assurde le motivazioni addotte da
            molti c'e'chi pensa altrettanto delle tue
            per cui di fatto non emerge nulla di
            costruttivo...Io trovo assurde le motivazioni di chi pensa di poter stare connesso tutto il
  • Anonimo scrive:
    Re: Sveliamo un segreto che pochi sanno
    www- Scritto da: Isp
    Sapete quanto paga un provider a telecom per
    ogni linea del numero verde (cioe' per ogni
    modem)?

    Paga 420.000 al mese !!! Chiedete a Telecom
    per la conferma.

    Lo sanno tutti che le flat non possono
    arricchire nessuno.

    C'e' chi lo fa per entrare in borsa e chi
    per farsi conoscere sul mercato...
  • Anonimo scrive:
    Medianet: leggete!
    Avevo, dopo quanto letto qui, sul sito e nelle chat, mandato una e-mail bruttina a Medianet perchè ritenevo ci fosse dietro la edi&sons. Loro non solo mi hanno risposto immediatamente, ma si sono offerti di rimborsarmi il denaro nel caso in cui fossi stata una loro cliente!(peccato non esserlo!)Ci pensate se avessimo avuto la stessa risposta da Esi&sons! ...o comunque una qualsiasi risposta andava anche bene!Mi sono quindi dovuta ricredere sul conto di Medianet e vi mando un sunto della e-mail che mi hanno inviato.Sono un'azienda seria.Comprendo il suo stato d'animo per la
    presunta truffa della Edisons, ma mi creda non è assolutamente come lei
    pensa della vicenda.
    La nostra azienda, oltre due anni fà fece un accordo con la Edisons, noi
    cedemmo tutto il pacchetto clienti, per contro la stessa Edi ci rifornì di
    banda di connessione ad internet. Dopo molto tempo di perfetto
    funzionamento, la Edisons ci comunicò che in accordo con Telecom, lanciava
    la connessione "flat", chiedendo a tutti i provider che avevano aderito al
    primo accordo, di acquistare e rivendere pacchetti flat e ripartite. Abbiamo
    acquistato interi blocchi da 100 flat e ripartite ognuno, investendo decine
    e decine di milioni. Per ciò che ci riguarda, abbiamo sempre proceduto alle
    vendite delle connessione nella stretta misura necessaria, immaginando
    difficoltà nel tempo (tutti i venditori di connessioni flat, non hanno avuto
    grande fortuna), quindi alla data odierna, disponiamo di centinaia di
    attivazioni inutilizzabili, avendo soltanto attivato qualche decina di
    connessioni tra l'altro in via di rimborso per il periodo non goduto.
    Immagini Lei le difficoltà in cui siamo, sia con i nostri clienti hai quali
    abbiamo fin da subito comunicato quello che stava accadendo, sia con le
    aziende che utilizzano internet per la loro attività. Dalle nostre indagini
    personali e per i rapporti sempre corretti con la edisons, abbiamo
    constatato che molte delle responsabilità dell'accaduto, non è da imputarsi
    alla edisons stessa, ma anche alla Telecom, che stà tentando in tutti i modi
    di ostacolare la crescita e quindi la vendita delle flat, diventata oggi
    pericolosa e temibile concorrente della adsl della telecom. L'unico grande
    rimprovero da imputare alla edisons è il silenzio e la mancanza di ogni tipo
    di comunicazione nei confronti degli utenti, sarebbe bastato poco per
    evitare quello che è accaduto, semplicemente facendo come noi, parlando e
    cercando di capire insieme ai nostri utenti le difficoltà correnti, essendo
    sempre presenti e reperibili. Comunque speriamo che questa situazione si
    risolva definitivamente, tornando alla normalità in tempi brevi.
  • Anonimo scrive:
    Re: costo di una Flat
    Allora.. sono daccordo che la banda costa.. io non sono utente Edisons.. io ho a casa una 2 mbps... e so quanto costa al mese.. se la edisions ha fatto una linea hdsl a consumo e' meglio che si sparino... e' antieconomica.. anche perche'.. facendo due conti su una 30 Mbps.. ci passano tranquillamente un centinaio di giga al giorno.. quindi 100 Giga x 80 lire.. fa la bellezza di una decina di milioni al giorno... al mese quindi 300 milioni... visto che poi una 34 megabit interbusiness la fa pagare 600 milioni piu' iva.. cioe' 720 milioni l'anno.. fate 2 conti.. e con 2-3 mesi di hdsl si pagano una 34 mega annua senza limiti di traffico... e garantita all'80%.Comunque in visto che edisions ha offerto certi contratti.. venduti a 50.000 che e' pochino.. anche per il costo dei numeri verdi... ora deve rispettarli.. non puo' mettere ne limiti ne restrizioni.. altrimenti la galera si meritano... i conti se li dovevano fare prima.. come ha fatto Galactica.. che offre un discreto sefvizio (basta litigare un pochino per prendere la linea)Io comunqque consiglio almeno a coloro che vivono in citta' di farsi una bella adsl con telecom.. che costa poco e non ha piu' prob. di occupato..ciao- Scritto da: Mario Busana
    I costi di una Flat sono divisi in 2 parti
    distinte:
    1) costo della banda che nel caso di edisons
    è di circa 30 Mb
    Edison paga a Telecom per un abbonamento che
    le consente di scaricare tramite linea Adsl
    un traffico mensile di soli 1,5GByte,
    superata questa soglia paga 80 lire ogni
    mega in più!
    considerando che ogni utente in circa 20
    minuti scarica 5 Mega il conto è presto
    fatto considerando che Edisons ha circa
    7.000
    utenti
    gli è arrivata una bolletta talmente alta
    che in 60 gg. (tempo Max concesso da Telecom
    per i pagamenti) non sono riusciti a trovare
    liquidità!

    2) costo del numero verde 800101818 che
    costa circa 370.000lire ogni 15 linee
    telefoniche...

    fate voi i calcoli!
    oppure chiamate il 181 e fatevelo dire (se
    trovate l'operatore ben disposto e
    "competente"
  • Anonimo scrive:
    Re: Edisons continua a prendere in giro: non si naviga
    Allora come mi spieghi che con gli altri Provider riesco a navigare perfettamente?usando lo stesso driver del modem?considera che ho formattato da poco il pc e non ho virus!Ma tu sei un dipendente Edisons? --------------------------------------------------- Scritto da: Valerio Libralato
    Caro Mario, e cari tutti i saputelli
    (...anche se sarebbero ben altri gli
    aggettivi che dovrei usare)
    non facciamo congetture assurde e cerchiamo
    di informarci prima di scrivere....


    - Scritto da: Mario Busana

    oggi hanno riattivato i nn. verdi ma la

    navigazione è congelata...... ci si ferma
    ai

    primi 700 Kbyte ricevuti e di lì non si
    va +

    avanti:

    1. Per la navigazione il problema potrebbe
    essere tuo. Fati tutte le verifiche che un
    buon utente dovrebbe essere in grado di fare
    prima di denunciare un disservizio. Sono le
    15.35 mi sono appena fatto un giretto su PI
    e sto scaricando un aggiornamento antivirus
    a 7.2-7.5Kb/sec: ma fammi il piacere.....



    Un'ipotesi probabile?

    si Edisons non paga Telecom: tecnicamente
    ha

    una spiegazione credibile: Edison paga a

    Telecom per un abbonamento che le consente

    di scaricare tramite linea Adsl un
    traffico

    mensile di soli 1,5GByte, superata questa

    soglia paga 80 lire ogni mega in più!

    considerando che ogni utente in circa 20

    minuti scarica 5 Mega il conto è presto

    fatto considerando che Edisons ha circa

    7.000

    utenti

    gli è arrivata una bolletta talmente alta

    che in 60 gg. (tempo Max concesso da
    Telecom

    per i pagamenti) non sono riusciti a
    trovare

    liquidità!



    Vergogna!

    La connessione a volume di traffico a cui ti
    riferisci non Ae' DSl, ma HDSL: prevede un
    volume max di 2GB/mese ed ha una banda di
    2Mbit/s., con la quale le migliaia di utenti
    di Edisons non otterebbero le prestazioni di
    tutto rispetto che caratterizzano il
    servizio, e a proposito delle quali non ho
    letto nessuna lamentela: ma fammi il
    piacere..... (di nuovo)





    cosa si può fare?

    Riunirci tutti a Perugia e dimostrare
    tutto

    il nostro disappunto a Paolo Brunelli e i

    suoi degni compari...

    non possono farla franca così facilmente!

    E gia' che ci siamo eleggeremo
    all'unanimita' Mario Busana a
    presidente/CEO/direttore generale di
    Edisons.....

    In futuro risparmiaci le tue saggezze.
    Gradiremmo contributi piu' seri per superare
    i problemi, credo non banali, che affliggono
    Edisons e tutti i suoi utenti in questo
    momento e che spero (!!!) siano superati.




  • Anonimo scrive:
    Edisons Limita a 3 ore giornaliere la Flat !!!
    Assurdo! Io non ci sto! questo è troppo !!!E dire che la loro pubblicità è " Edisons Timeless Provider" Prima di firmare il contratto avevo fatto i miei calcoli e avevo visto che se solo se avessi navigato di media 5 ore al giorno ( in effetti navigavo già 6 ore al giorno x motivi di lavoro!) sarei riuscito ad ammortizzare il cospicuo esborzo (anticipato x giunta) di 588.000 Lire.Ora ho voluto chiamare il numero verde 800645111 e ho voluto chiarire: e mi hanno precisato che (testuali parole) "se navigo + di 3 o 4 ore giornaliere il mio viene considerato un ABUSO del servizio e quindi verrò disabilitato " !!!Evitando turpiloqui ho fatto le mie rimostranze ma al call center hanno disposizioni da rispettare imposte dal Ragionier Paolo Brunelli e dagli altri soci, quindi poco si può risolvere.Unica soluzione è spedire questa benedetta lettera di messa in mora per rinegoziare il contratto o rescinderlo definitivamente!Vergogna! ci sta tutto dentro:Inadempiena Contrattuale,Arbitrarietà nei cambiamenti di politica connettiva,mancanza di affidabilità, professionalità, assenza totale di previsioni di mercato,mutismo verso i clienti,
  • Anonimo scrive:
    il flat è morto, abbaso il flat!
    Ho testato per lavoro Galactica, Edi&sons e altri flat. Penso che non ci sia futuro per questo tipo di servizio. Servizio scarso, assistenza tecnica pressochè nulla. In più resta il monopolio telecom che secondo me taglia le gambe (vedi cosa è successo a EDI). Comunque io navigo meglio con libero o wind! A questo punto preferisco pagare gli scatti telefonici ma collegarmi sempre e quando voglio. In più al primo tentativo, non al 10 come sempre mi succede con Galaflat...Io abbandono la strada dopo un mese di sofferenze... buona fortuna a chi persevera!
  • Anonimo scrive:
    BASTA?
    PRIMA CE LO METTONO IN TASCAE POI DICIAMO BASTA?MAH?????????
  • Anonimo scrive:
    Re: BASTA!

    ECCO BRAVO ROMPILI A ME!E chi sei? Lavori alla Edi&sons?
  • Anonimo scrive:
    MA CHE STRANO, ORA GALACTICA FUNZIONA
    Osservo, che quando c'è aria di tempesta ( vedi EDI&SONS e flat in generale ), quando inizia a muoversi il CODACONS, e magari dopo qualche tribunale, il servizio offerto da GALACTICA inizia ad essere all'altezza delle 70.000 lire al mese che si spendono.Dopo la tempesta di Natale, il servizio di GALACTICA ha funzionato bene per circa 18-20 giorni ( tempo giusto per sedare gli animi ), VEDIAMO ORA QUANTO POTRA' DURARE, visto che molti utenti ne hanno ormai le palle strapiene, e che il servizio FLAT-RATE, dall'Inghilterra alla Germania, per arrivare all'Italia, è dimostrato che è fallito ovunque e che non funziona anche perchè, si scopre ora, non può funzionare.Non lasciamoci ingannare ancora da chi ci ha già ingannati; GALACTICA cercherà di metterci una pezza momentanea. Scriviamo e-mail a CODACONS di protesta, CHIEDIAMO L'INTERRUZIONE DELL'ABBONAMENTO PER CHI LO DESIDERASSE, E FACCIAMOCI RIMBORSARE I NOSTRI SOLDI SPESI FINO AD ORA E MAL RIPAGATI dal servizio che ci ha dato GALACTICA.
  • Anonimo scrive:
    Re: inevitabile fare marcia indietro.
    non l'ho capita.
    • Anonimo scrive:
      Re: inevitabile fare marcia indietro.
      - Scritto da: Babilozzo


      non l'ho capita.Prova a sforzarti, dai che ce la fai!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: inevitabile fare marcia indietro.
        - Scritto da: il maestro
        Prova a sforzarti, dai che ce la fai!!!mi sa' che non ce la farò mai non sono portato per queste cose :D
        • Anonimo scrive:
          Re: inevitabile fare marcia indietro.
          - Scritto da: Babilozzo
          mi sa' che non ce la farò mai non sono
          portato per queste cose :DSe loro si mettono a fare le flat, inevitabilmente aumenterà l'utilizzo della rete (sia come numero di utenti, sia come ore di collegamento), col risultato che se la bada passante è scarsa si saturerà velocemente (rendendo impossibile o difficoltosa la navigazione) a meno di nn provvedere ad ampliare la rete (che costa dei bei soldoni, per cui nessuno o quasi lo fa, anche se sarebbe la cosa migliore per dare un buon servizio)
  • Anonimo scrive:
    inevitabile fare marcia indietro.
    al posto di allargare la rete e di investire adeguatamente, con quattro fili e pochi modem si mettono a vendere flat-rate. Naturalmente diventa inevitabile fare marcia indietro.
  • Anonimo scrive:
    Re: DIMENTICHIAMO TUTTO???
    che ne sai te di società serie?in Italia tutte le flat su numero verde sono incasinate e mica solo le flat.poi se a te piace scrivere cazzate fai pure , io me ne starei zitto.
    • Anonimo scrive:
      Re: DIMENTICHIAMO TUTTO???
      - Scritto da: Babilozzo


      che ne sai te di società serie?

      in Italia tutte le flat su numero verde sono
      incasinate e mica solo le flat.

      poi se a te piace scrivere cazzate fai pure
      , io me ne starei zitto.E tu che ne sai? E che ne sai di quanto ne sa un altro? Io me ne starei zitto!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: DIMENTICHIAMO TUTTO???


        , io me ne starei zitto.Appunto io l'ho detto che me ne stò zitto te invece mi sà che non l'hai capita.
        • Anonimo scrive:
          Re: DIMENTICHIAMO TUTTO???
          - Scritto da: Babilozzo




          , io me ne starei zitto.

          Appunto io l'ho detto che me ne stò zitto te
          invece mi sà che non l'hai capita.Prima di tutto studia un po' di grammatica italiana: non si scrive "te" ma "tu", poi fatti una lobotomia. Senza offesa.
          • Anonimo scrive:
            Re: DIMENTICHIAMO TUTTO???
            senza offesa ma quando i testoni come te non sanno + cosa dire si attaccano su queste stronzate.
          • Anonimo scrive:
            Re: DIMENTICHIAMO TUTTO???
            hahaha pure off topic sei finitodavvero pateticotu si sei una gran persona ciao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: DIMENTICHIAMO TUTTO???
            - Scritto da: Babilozzo


            hahaha pure off topic sei finito

            davvero patetico

            tu si sei una gran persona

            ciao ciao
            Vedi, stupidino, non sai neppure che cos'è un O.T.Comunque insisto a dire che hai bisogno di qualche ripetizione di grammatica: avresti dovuto scrivere infatti "tu si che sei una gran persona", oppure "si, sei una gran persona". Ma siccome sei un imbecille, oltre che un analfabeta, non noti la differenza e ti annuncio che qualsiasi replica a questa mia osservazione non la leggerò mai; tanto scemo sei e scemo rimani. Molto probabilmente ti credi un genio perchè scrivi quattro cazzatine in un forum, ti lascio affogare quindi nella tua mediocrità: mezza sega....Senza offesa, naturalmente.
  • Anonimo scrive:
    ITALIANI BRAVA GENTE
    i 2 testi qui sotto dimostrano pienamente quello che la mia mente aveva già da tempo constatato.Voi ammasso di lamer senza cervello appena c'è qualcosa che non funziona siete subito pronti a dar "giù per la schiena" ai "colpevoli" ovviamente dal Vostro punto di vista vi credete bravi belli se sempre nel giusto , certo certo d'altronde è necessario trovare un colpevole altrimenti qui si ferma il sistema.Spero proprio che a Voi gentaglia di dubbia fede edisons ve la metta proprio in culo, o meglio, ma perchè non vi trovate un' altro provider invece di star qui a scrivere lamentele e cazzate ecc ecc bah , così le lamentele le fate da un' altra parte.evviva l'ignoranza non che io sia una gran persona .
  • Anonimo scrive:
    Re: costo di una Flat
    L'altro giorno qualcuno parlava di 420K/mese per una linea verde, poi parlava anche di costo degli scatti..... Ora il caro Mario con una telefonatina al 181 ci ha chiarito tutto..Mario, non e' che sai anche il colore delle mutandine della signorina che risponde all'800645111, o di quella ben disposta del 181? Coraggio strapazzati della Edisons, da domani avremo un nuovo provider, ecco a voi la BUSANAFLAT...Facci ancora partecipi del tuo sapere....- Scritto da: Mario Busana
    I costi di una Flat sono divisi in 2 parti
    distinte:
    1) costo della banda che nel caso di edisons
    è di circa 30 Mb
    Edison paga a Telecom per un abbonamento che
    le consente di scaricare tramite linea Adsl
    un traffico mensile di soli 1,5GByte,
    superata questa soglia paga 80 lire ogni
    mega in più!
    considerando che ogni utente in circa 20
    minuti scarica 5 Mega il conto è presto
    fatto considerando che Edisons ha circa
    7.000
    utenti
    gli è arrivata una bolletta talmente alta
    che in 60 gg. (tempo Max concesso da Telecom
    per i pagamenti) non sono riusciti a trovare
    liquidità!

    2) costo del numero verde 800101818 che
    costa circa 370.000lire ogni 15 linee
    telefoniche...

    fate voi i calcoli!
    oppure chiamate il 181 e fatevelo dire (se
    trovate l'operatore ben disposto e
    "competente"
    • Anonimo scrive:
      Re: costo di una Flat
      Il discorso secondo me è uno solo: io sono una compagnia e voglio erogare un servizio con determinate modalità, mi informo sui costi e sui modi, poi redigo un contratto uniforme a quei costi e a quei modi...se gli utenti lo firmano ho il dovere di mantenere quei costi e quei modi...se non lo faccio sono una compagnia che non ha fatto altro che spillare più quattrini possibile per + tempo possibile imbrogliando i consumatori. I CALCOLI SI FANNO PRIMA E NON DOPO A SPESE NOSTRE!!!!!!!!!! E CHISSENE FREGA DELLA MORALITà DELLA RETE, NON SI STA CONNESSI 24H/24H, MA CHI L'HA DETTO IO HO FIRMATO PER QUELLO CRISTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!- Scritto da: Valerio LIbralato
      L'altro giorno qualcuno parlava di 420K/mese
      per una linea verde, poi parlava anche di
      costo degli scatti..... Ora il caro Mario
      con una telefonatina al 181 ci ha chiarito
      tutto..
      Mario, non e' che sai anche il colore delle
      mutandine della signorina che risponde
      all'800645111, o di quella ben disposta del
      181?

      Coraggio strapazzati della Edisons, da
      domani avremo un nuovo provider, ecco a voi
      la BUSANAFLAT...

      Facci ancora partecipi del tuo sapere....


      - Scritto da: Mario Busana

      I costi di una Flat sono divisi in 2 parti

      distinte:

      1) costo della banda che nel caso di
      edisons

      è di circa 30 Mb

      Edison paga a Telecom per un abbonamento
      che

      le consente di scaricare tramite linea
      Adsl

      un traffico mensile di soli 1,5GByte,

      superata questa soglia paga 80 lire ogni

      mega in più!

      considerando che ogni utente in circa 20

      minuti scarica 5 Mega il conto è presto

      fatto considerando che Edisons ha circa

      7.000

      utenti

      gli è arrivata una bolletta talmente alta

      che in 60 gg. (tempo Max concesso da
      Telecom

      per i pagamenti) non sono riusciti a
      trovare

      liquidità!



      2) costo del numero verde 800101818 che

      costa circa 370.000lire ogni 15 linee

      telefoniche...



      fate voi i calcoli!

      oppure chiamate il 181 e fatevelo dire (se

      trovate l'operatore ben disposto e

      "competente"
    • Anonimo scrive:
      Re: costo di una Flat per Valerio Libralato
      Non capisco se sfotti o sei ironico,comunque la signorina del 800645 non è solo una:sono andato negli uffici Edisons ( un vero fortino!) e le impiegate sono tutte carine, soprattutto la Irene che è tutto pepe!- Scritto da: Valerio LIbralato
      L'altro giorno qualcuno parlava di 420K/mese
      per una linea verde, poi parlava anche di
      costo degli scatti..... Ora il caro Mario
      con una telefonatina al 181 ci ha chiarito
      tutto..
      Mario, non e' che sai anche il colore delle
      mutandine della signorina che risponde
      all'800645111, o di quella ben disposta del
      181?

      Coraggio strapazzati della Edisons, da
      domani avremo un nuovo provider, ecco a voi
      la BUSANAFLAT...

      Facci ancora partecipi del tuo sapere....


      - Scritto da: Mario Busana

      I costi di una Flat sono divisi in 2 parti

      distinte:

      1) costo della banda che nel caso di
      edisons

      è di circa 30 Mb

      Edison paga a Telecom per un abbonamento
      che

      le consente di scaricare tramite linea
      Adsl

      un traffico mensile di soli 1,5GByte,

      superata questa soglia paga 80 lire ogni

      mega in più!

      considerando che ogni utente in circa 20

      minuti scarica 5 Mega il conto è presto

      fatto considerando che Edisons ha circa

      7.000

      utenti

      gli è arrivata una bolletta talmente alta

      che in 60 gg. (tempo Max concesso da
      Telecom

      per i pagamenti) non sono riusciti a
      trovare

      liquidità!



      2) costo del numero verde 800101818 che

      costa circa 370.000lire ogni 15 linee

      telefoniche...



      fate voi i calcoli!

      oppure chiamate il 181 e fatevelo dire (se

      trovate l'operatore ben disposto e

      "competente"
  • Anonimo scrive:
    Re: Edisons continua a prendere in giro: non si naviga
    Caro Mario, e cari tutti i saputelli (...anche se sarebbero ben altri gli aggettivi che dovrei usare)non facciamo congetture assurde e cerchiamo di informarci prima di scrivere.... - Scritto da: Mario Busana
    oggi hanno riattivato i nn. verdi ma la
    navigazione è congelata...... ci si ferma ai
    primi 700 Kbyte ricevuti e di lì non si va +
    avanti:1. Per la navigazione il problema potrebbe essere tuo. Fati tutte le verifiche che un buon utente dovrebbe essere in grado di fare prima di denunciare un disservizio. Sono le 15.35 mi sono appena fatto un giretto su PI e sto scaricando un aggiornamento antivirus a 7.2-7.5Kb/sec: ma fammi il piacere.....
    Un'ipotesi probabile?
    si Edisons non paga Telecom: tecnicamente ha
    una spiegazione credibile: Edison paga a
    Telecom per un abbonamento che le consente
    di scaricare tramite linea Adsl un traffico
    mensile di soli 1,5GByte, superata questa
    soglia paga 80 lire ogni mega in più!
    considerando che ogni utente in circa 20
    minuti scarica 5 Mega il conto è presto
    fatto considerando che Edisons ha circa
    7.000
    utenti
    gli è arrivata una bolletta talmente alta
    che in 60 gg. (tempo Max concesso da Telecom
    per i pagamenti) non sono riusciti a trovare
    liquidità!

    Vergogna!La connessione a volume di traffico a cui ti riferisci non Ae' DSl, ma HDSL: prevede un volume max di 2GB/mese ed ha una banda di 2Mbit/s., con la quale le migliaia di utenti di Edisons non otterebbero le prestazioni di tutto rispetto che caratterizzano il servizio, e a proposito delle quali non ho letto nessuna lamentela: ma fammi il piacere..... (di nuovo)

    cosa si può fare?
    Riunirci tutti a Perugia e dimostrare tutto
    il nostro disappunto a Paolo Brunelli e i
    suoi degni compari...
    non possono farla franca così facilmente!E gia' che ci siamo eleggeremo all'unanimita' Mario Busana a presidente/CEO/direttore generale di Edisons.....In futuro risparmiaci le tue saggezze. Gradiremmo contributi piu' seri per superare i problemi, credo non banali, che affliggono Edisons e tutti i suoi utenti in questo momento e che spero (!!!) siano superati.
  • Anonimo scrive:
    costo di una Flat
    I costi di una Flat sono divisi in 2 parti distinte:1) costo della banda che nel caso di edisons è di circa 30 MbEdison paga a Telecom per un abbonamento che le consente di scaricare tramite linea Adsl un traffico mensile di soli 1,5GByte, superata questa soglia paga 80 lire ogni mega in più! considerando che ogni utente in circa 20 minuti scarica 5 Mega il conto è presto fatto considerando che Edisons ha circa 7.000utentigli è arrivata una bolletta talmente alta che in 60 gg. (tempo Max concesso da Telecom per i pagamenti) non sono riusciti a trovare liquidità!2) costo del numero verde 800101818 che costa circa 370.000lire ogni 15 linee telefoniche...fate voi i calcoli!oppure chiamate il 181 e fatevelo dire (se trovate l'operatore ben disposto e "competente"
  • Anonimo scrive:
    Edisons continua a prendere in giro: non si naviga
    oggi hanno riattivato i nn. verdi ma la navigazione è congelata...... ci si ferma ai primi 700 Kbyte ricevuti e di lì non si va + avanti:Un'ipotesi probabile?si Edisons non paga Telecom: tecnicamente ha una spiegazione credibile: Edison paga a Telecom per un abbonamento che le consente di scaricare tramite linea Adsl un traffico mensile di soli 1,5GByte, superata questa soglia paga 80 lire ogni mega in più! considerando che ogni utente in circa 20 minuti scarica 5 Mega il conto è presto fatto considerando che Edisons ha circa 7.000utentigli è arrivata una bolletta talmente alta che in 60 gg. (tempo Max concesso da Telecom per i pagamenti) non sono riusciti a trovare liquidità!Vergogna!cosa si può fare? Riunirci tutti a Perugia e dimostrare tutto il nostro disappunto a Paolo Brunelli e i suoi degni compari...non possono farla franca così facilmente!
  • Anonimo scrive:
    Re: anche Galactica va maluccio
    Be' maluccio è un po' generoso come commento,almeno per quella che è stata la mia esperienza!Ho sottoscritto un abbonamento flat-rate serale con Galactica, con possibilità di connettermi dalle 20 alle 8 dal lun. al ven. e tutto il giorno sab. e dom.La sera collegarsi è un'impresa ESASPERANTE!! Quasi sempre faccio il primo tentativo di connessione alle 21 - 21.30 e ottengo l'accesso solo intorno alle 23.30, dopo aver continuato a provare tutto il tempo!!! Io trovo il n° verde 800410001 sempre sempre sempre occupato.
  • Anonimo scrive:
    DIMENTICHIAMO TUTTO???
    Sono ancora stupito, sul sito di vittime edisons Pure i complimenti ho letto rivolti a questi cialtroni di EdiSons ???VOGLIAMO FARE COME SE NON FOSSE SUCCESSO NIENTE??Le lettere con le minaccie di distacco ?Le accuse agli utenti cattivi ?LE NON RISPOSTE DA PARTE DELLA LORO ASSISTENZA ?ABBIAMO GIA DIMENTICATO TUTTO ?Magari adesso salta fuori che abbiamo alzato un polverone per nulla !Trovo ridicolo il post in cui si dice di fargli pubblicità, io da parte mia lo sconsiglierò a chiunque perchè non ritengo sia questo il modo in cui deve operare una società SERIA!
  • Anonimo scrive:
    Per onesta!...
    Siccome ho inviato 2 messaggi di protesta, mi sento obbligato, per onestà, a comunicare che dalle 18.40 del 23/02/01 ho ricevuto una mail di avviso che posso riconnettermi ed attualmente è tutto ok.Spero che duri. Rinnovo l'invito alla EDI&SONs ad individuare gli utenti non graditi e rimborsare il canone non goduto e volendo a disconneterci.Ci sono altri ISP che offrono il servizio e ci renderebbe liberi di cambiare.
  • Anonimo scrive:
    Re:
    Sull'altro punto del rapporto m/u OK !Copio e incollo dal mio post di prima:Ma il mio problema e' capire perche' usano le STESSE parole con gli STESSI caratteri in modo che sembrano la STESSA COSA in via di principio.Voglio dire che la differenza fra le 29 mila al mese della miniflat serale (conefestivi nostop) e le 49 mila della FLAT 24/24-365 induce i piu' a fare quest'ultima, proprio con l'illusione della connessione semipermanente (o completamente permanente) con le conseguenze ben note ...Insomma: mi sembra che usano un linguaggio orrendo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!
    Non credo di essere imprenditore pidocchiso. Anzitutto, perché non sono un imprenditore ma uno studente di Informatica.E poi, perché non sono abbonato a nessuna flat. Navigo con le freenet.Il succo è questo: chi ha bisogno di Internet (per lavoro) e può spendere denaro, navighi con una linea dedicata. In questo modo, lui avrà una connessione coi fiocchi e le flat saranno liberate dalla sua ingombrante presenza.A chi era riferita la frase "non capiscono quello che scrivono"? A me? Beh, perché non quoti la parte in cui non ho capito niente e non ci metti un tuo bel commentino?Aspetto...mARCOs- Scritto da: Sonia

    Come è bello trovare persone che insultano
    altre persone nascondendosi dietro un video
    ed una tastiera e che, per di più, non
    capiscono quello che scrivono
    Mi fa piacere mARCOs che tu dia del
    pidocchioso a coloro che si abbonano alle
    flat. Questo comprende anche te.

    - Scritto da: mARCOs

    E' quello che dico io!!!!



    Lavorate con Internet??? Allora, se avete
    il

    vostro studio, PAGATE UNA CONNESSIONE COME

    SI DEVE, senza far i pidocchiosi ed

    abbonarvi alla flat.



    mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Liti in questo forum
    direi che hai proprio ragione ma se qui qualcuno vuole addossare le colpe di tutti i casini unicamente nei provider ha sbagliato di grossosoprattutto qui tutti hanno criticato gli interventi di marcos ma lui non ha mai negato le colpe di edisons. pero' ha anche fatto notare che il torto sta anche dalla parte degli utenti e per questo gli hanno dato addossoquesto dimostra quanto siano incivili le persone che spediscono messaggi qui. se pensate che il torto sia sempre al 100% di qualcuno altro e mai vostro, state messi male! ricoveratevi d'urgenza!StefanoR- Scritto da: Sonia
    Ragazzi, ho letto un po delle vostre
    opinioni. Mi sembra che il tutto si sia
    trasformato in una battaglia personale tra
    frequentatori del forum.
    Quando sono entrata cercavo notizie e altri
    che come me erano stati ingannati.
    Le disquisizioni sul rapporto utenti/modem o
    sul fatto che edi&sons abbia disconesso
    persone senza preavviso e senza giusta causa
    rimangono solo parole su un forum.
    Non volevo discutere sui torti subiti
    (impossibilità di connettersi, numero
    occupato, operatore che non risponde,
    disconnessione per esubero di ore), ma
    volevo dire solo: Ehi ci sono anche io tra
    quelli che hanno subito un torto. Possiamo
    metterci insieme e fare qualche cosa?
    Speravo di trovare altre persone a cui
    potermi unire per fare pressioni legali ad
    edi&sons, e invece ho trovato persone che si
    criticano a vicenda. A me non importa cosa
    facciate con la vostra connessione: se la
    usate per fare ricerche in rete,per giocare
    in borsa, per chattare per ore o per
    visitare siti porno.
    E' facile criticare senza sapere e
    nascondendosi dietro un monitor.
    Quello che a me importa è che vengono
    calpestati i miei diritti, sapendo che loro
    sono più forti di noi e comunque noi
    perdiamo il denaro anticipato. Alla fine
    perdiamo sempre noi.
    Comunque per un breve periodo sono riuscita
    a collegarmi con Edi&sons, quindi significa
    che i numeri sono operativi. Io sarò
    disconnessa a breve, secondo una successiva
    comunicazione. Quindi un utente in meno nel
    rapporto modem/utenti che avrete tra i
    piedi. Spero ne siate felici.
  • Anonimo scrive:
    Re:
    - Scritto da: orZ

    se ti dicono che ad uno sportello bancomat

    puoi fare operazioni 24 ore su 24, mica
    vuol

    dire che ci puoi stare davanti 24 ore al

    giorno, significa che puoi prendere soldi

    anche alle due di notte e non solo in

    determinati orari
    Questo confronto con le FLAT e' ...
    Prima di scrivere soprattutto queste ultime
    parole cosa hai combinato??mah, niente di particolare!!!era per dire che se ti dicono che se una cosa e' disponibile 24 ore al giorno ed e' condivisa, non significa affatto che devi restarci attaccato 24 ore al giorno.allora tu puoi connetterti alle flat quando vuoi e non soltanto in certe ore ma tra la possibilita' di connettersi e tra la connessione effettiva c'e' una bella differenza!!!StefanoR
  • Anonimo scrive:
    Re:


    Ma io volevo dire che secondo me leggendo

    queste parole dovrebbe venire come minimo

    qualche dubbio: come mai anche se la

    connessione DURA SOLO UN'ORA e poi bisogna

    riconnettersi, scrivono 24/24 ??
    perche 24/24 significa che ti puoi
    connettere ad ogni ora... non che puoi stare
    connesso 24 ore al giorno.Ma il mio problema e' capire perche' usano le STESSE parole con gli STESSI caratteri in modo che sembrano la STESSA COSA in via di principio.Voglio dire che la differenza fra le 29 mila al mese della miniflat serale (conefestivi nostop) e le 49 mila della FLAT 24/24-365 induca i piu' a fare quest'ultima, proprio con l'illusione della connessione semipermanente (o completamente permanente) con le conseguenze ben note ...Insomma: mi sembra che usano un linguaggio orrendo.Ma, come ben sappiamo, MAGARI FOSSERO gli unici !
    se ti dicono che ad uno sportello bancomat
    puoi fare operazioni 24 ore su 24, mica vuol
    dire che ci puoi stare davanti 24 ore al
    giorno, significa che puoi prendere soldi
    anche alle due di notte e non solo in
    determinati orariQuesto confronto con le FLAT e' ...Prima di scrivere soprattutto queste ultime parole cosa hai combinato??
  • Anonimo scrive:
    Re: Liti in questo forum
    Quale comunicazione?La posteresti?Grazie e ciao.- Scritto da: Sonia
    Ragazzi, ho letto un po delle vostre
    opinioni. Mi sembra che il tutto si sia
    trasformato in una battaglia personale tra
    frequentatori del forum.
    Quando sono entrata cercavo notizie e altri
    che come me erano stati ingannati.
    Le disquisizioni sul rapporto utenti/modem o
    sul fatto che edi&sons abbia disconesso
    persone senza preavviso e senza giusta causa
    rimangono solo parole su un forum.
    Non volevo discutere sui torti subiti
    (impossibilità di connettersi, numero
    occupato, operatore che non risponde,
    disconnessione per esubero di ore), ma
    volevo dire solo: Ehi ci sono anche io tra
    quelli che hanno subito un torto. Possiamo
    metterci insieme e fare qualche cosa?
    Speravo di trovare altre persone a cui
    potermi unire per fare pressioni legali ad
    edi&sons, e invece ho trovato persone che si
    criticano a vicenda. A me non importa cosa
    facciate con la vostra connessione: se la
    usate per fare ricerche in rete,per giocare
    in borsa, per chattare per ore o per
    visitare siti porno.
    E' facile criticare senza sapere e
    nascondendosi dietro un monitor.
    Quello che a me importa è che vengono
    calpestati i miei diritti, sapendo che loro
    sono più forti di noi e comunque noi
    perdiamo il denaro anticipato. Alla fine
    perdiamo sempre noi.
    Comunque per un breve periodo sono riuscita
    a collegarmi con Edi&sons, quindi significa
    che i numeri sono operativi. Io sarò
    disconnessa a breve, secondo una successiva
    comunicazione. Quindi un utente in meno nel
    rapporto modem/utenti che avrete tra i
    piedi. Spero ne siate felici.
  • Anonimo scrive:
    Re: Galctica! Milano: Italietta :(

    Nel Newsgroup it.tlc.provider.disservizi,
    per chi non lo sapesse è stato comunicato
    che Galctica ha un nuovo numero verde ma sul
    sito di Galactica non dice niente.
    Comunque per "dovere d'informazione" il
    numero è 800-330149.Il nuovo numero verde di Galaflat non c'e' nel sito del provider, ma si trova nul NG dei disservizi dei provider: saro' anche paranoico, ma che cazzo di "Italia" e' questa ??????
  • Anonimo scrive:
    Galctica! Nuovo Numero Verde
    Nel Newsgroup it.tlc.provider.disservizi, per chi non lo sapesse è stato comunicato che Galctica ha un nuovo numero verde ma sul sito di Galactica non dice niente.Comunque per "dovere d'informazione" il numero è 800-330149.Funziona è libero, io non posso collegarmi essendo utente Edisons, ma fara piacere saperlo a chi non lo sa agli Utenti di Galctica.Ciao Claudio
  • Anonimo scrive:
    anche Galactica va maluccio
    negli ultimi giorni anche le connessioni di Galactica (flat 56k) stentano un po': nelle ore di punta non meno di 10-20 tentativi per accedere, e a volte connessione "lenta" a 33 kbps. Lo stesso problema si era già presentato in passato. Non è che Galactica intende seguire la strada di EDi&SONS? tanto abbiamo già pagato in anticipo...
  • Anonimo scrive:
    Re: Liti in questo forum
    Certo che siamo felici, se ci hai fatto caso 2 giorni fà ho appunto pronosticato che ci sarebbe stata una grande quantità di gente che avrebbe disdetto il contratto ecc. ecc peccato che non c'è + ,e quindi non puoi rinfrescarti la memoria. Cmq mi permetta di dire che finchè dura mi và bene e che, in definitiva, sono poi rimasto a piedi solo 3 giorn,i il che non mi sembra poi una cosa così terribile bla bla bla.Un ultima cosa , HAHAHA , questa ci voleva proprio.E se poi la linea resta SU , quelli che se la prendono in culo alla fine sono i "Bambini cattivi" che hanno protestato ecc ecc denunce legali ecc ecc, ma tanto si sapeva.
  • Anonimo scrive:
    x Sonia
    Ciao, non te la devi prendere :-)).
  • Anonimo scrive:
    Liti in questo forum
    Ragazzi, ho letto un po delle vostre opinioni. Mi sembra che il tutto si sia trasformato in una battaglia personale tra frequentatori del forum.Quando sono entrata cercavo notizie e altri che come me erano stati ingannati.Le disquisizioni sul rapporto utenti/modem o sul fatto che edi&sons abbia disconesso persone senza preavviso e senza giusta causa rimangono solo parole su un forum.Non volevo discutere sui torti subiti (impossibilità di connettersi, numero occupato, operatore che non risponde, disconnessione per esubero di ore), ma volevo dire solo: Ehi ci sono anche io tra quelli che hanno subito un torto. Possiamo metterci insieme e fare qualche cosa?Speravo di trovare altre persone a cui potermi unire per fare pressioni legali ad edi&sons, e invece ho trovato persone che si criticano a vicenda. A me non importa cosa facciate con la vostra connessione: se la usate per fare ricerche in rete,per giocare in borsa, per chattare per ore o per visitare siti porno.E' facile criticare senza sapere e nascondendosi dietro un monitor.Quello che a me importa è che vengono calpestati i miei diritti, sapendo che loro sono più forti di noi e comunque noi perdiamo il denaro anticipato. Alla fine perdiamo sempre noi.Comunque per un breve periodo sono riuscita a collegarmi con Edi&sons, quindi significa che i numeri sono operativi. Io sarò disconnessa a breve, secondo una successiva comunicazione. Quindi un utente in meno nel rapporto modem/utenti che avrete tra i piedi. Spero ne siate felici.
  • Anonimo scrive:
    x mARCOs
    PIDOCCHIOSO SARAI TE E I PIRLACCHIA COME TE.
  • Anonimo scrive:
    Re:
    - Scritto da: orZ
    Ma tu hai capito quella frase ?
    Io non ci riesco proprio :-)sinceramente non l'ho capita nemmeno io!!!!

    Ma io volevo dire che secondo me leggendo
    queste parole dovrebbe venire come minimo
    qualche dubbio: come mai anche se la
    connessione DURA SOLO UN'ORA e poi bisogna
    riconnettersi, scrivono 24/24 ??perche 24/24 significa che ti puoi connettere ad ogni ora... non che puoi stare connesso 24 ore al giorno.se ti dicono che ad uno sportello bancomat puoi fare operazioni 24 ore su 24, mica vuol dire che ci puoi stare davanti 24 ore al giorno, significa che puoi prendere soldi anche alle due di notte e non solo in determinati orariStefanoR
  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!
    Come è bello trovare persone che insultano altre persone nascondendosi dietro un video ed una tastiera e che, per di più, non capiscono quello che scrivonoMi fa piacere mARCOs che tu dia del pidocchioso a coloro che si abbonano alle flat. Questo comprende anche te.- Scritto da: mARCOs
    E' quello che dico io!!!!

    Lavorate con Internet??? Allora, se avete il
    vostro studio, PAGATE UNA CONNESSIONE COME
    SI DEVE, senza far i pidocchiosi ed
    abbonarvi alla flat.

    mARCOs





  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!
    Scusa Valerio, ma quello che ci faccio io con la connessione sono affari miei!Cos'è la tua gelosia?E poi se seguissi un minimo di borsa sapresti che in questo momento si perdono milioni!- Scritto da: Valerio Libralato
    Ecco un altro mirabile imprenditore che,
    mirando a guadagnare milioni in borsa, fa il
    pidocchio per qualche dieci mila lire al
    mese, magari con una connessione
    analogica.....

    Cara Sonia, hai mai sentito parlare di
    Nextra/Nettuno, tanto per fare un nome, e
    vedi un po' quante belle lirette vogliono
    per garantirti la linea sempre libera... e,
    guarda un po', questi signori non hanno in
    listino neanche una flat...


  • Anonimo scrive:
    Non ci posso ancora credere!
    Ma davvero sono collegata proprio con Edi&sons?Sarò pessimista....ma secondo non dura.Spero di sbagliarmi e di non dover rifare il giro dei forum
  • Anonimo scrive:
    Re: Tabulati delle connessioni
    Non gli ho detto la quantità di ore, ma per deduzione non sarebbero state meno di 6/7 ore.Quando sono al pc....ci rimango incollata, specie quando seguo la borsa.All'inizio non mi disconnettevano quasi mai, poi le disconnessioni sono diventate più frequenti e dato che poi ci impiegavo anche più di mezz'ora per riprendere la connessione, ero costretta a rivolgermi a libero.Che lavoro faccio? Per ora gioco in borsa (ultimamente ho fatto una pausa dato che va malissimo) e dipingo falsi d'autoreCiao- Scritto da: StefanoR
    ma tu gli hai detto che saresti stata
    connessa 8 ore al giorno e lui ti ha
    risposto che non ci sarebbero stati
    problemi?

    ancora una cosa: quando sei connessa, sei
    sempre davanti il PC a navigare o lo
    "abbandoni" spesso?

    StefanoR

    p.s. che mestiere fai?

    - Scritto da: sonia

    Ciao Stefano,

    quando ho stipulato il contratto ed ho

    parlato con l'operatore (bei tempi quelli,

    quando c'era qualcuno che ti rispondeva

    quando telefonavi) ho detto che la

    connessione mi serviva per fare trading on

    line. Ho chiesto se ci fossero dei
    problemi

    in tal senso, anche perchè volevo avere la

    certezza di non venir disconnessa proprio

    mentre immettevo un ordine di acquisto o

    vendita. Il mio abbonamento risale a 3
    mesi

    e mezzo fa. All'inizio mi collegavo quasi

    tutti i giorni nell'orario di apertura
    della

    borsa (dalle 9.30 alle 17.30) ultimamente
    mi

    collegavo sporadicamente.

    Mi pare tuttavia, da quello che ho letto
    su

    vari forum che abbiano mandato la lettera
    di

    disconnessione a tutti quelli considerati

    vecchi utenti, cioè 4/5 mesi di
    abbonamento.

  • Anonimo scrive:
    Re: Tristissimo panorama

    Un mio conoscente NON puo' permettersi altre
    spese, come fara'?
    Senza usare internet gli viene il diabete? Non mi sembra che stare on line sia compreso nel paniere dei beni di prima necessità. Se poi il collegamento gli "serve per lavorare" e non può permettersi di pagare di più di una flattina, ha fatto male i suoi conti.
    Le banalita' sull'Italia nascono forse dal
    fatto che non funziona niente, e se funziona
    qualcosa lo fa solo in condizioni che creano
    disagio a tutti o se costa 3 volte lo stesso
    servizio prestato all'estero?
    Che sono, appunto, banalità. E' vero, la connettività in Italia costa più cara che in altri paesi. Ma non è difficile trovare esempi di decine di altre cose che invece da noi costano molto meno che da altre parti. Dunque, con simili ragionamenti basati solo su osservazioni parziali, si potrebbe tranquillamente anche dire il contrario.

    "Saputelli", non per deluderti ma c'e' gente
    che ci lavora da un po' su internet ;)
    Ho fatto qualche ricerca tra conoscenti
    telematici che lavorano in vari provider del
    GLOBO, e l'interpretazione di Edi&Sons
    riguardo il discorso "rapporto modem /
    utenti" e' stato commentato con un secco "Oh
    my god".
    Ci lavorerai anche, ma la tua idea di usare una FLAT come collegamento di BACK-UP è una tale tavanata che non mi fa pensare bene sulle tue reali capacità...

    Ti faccio notare una cosa incredibile : la
    flat CON IP FISSO fornita da Edi&Sons, flat
    24 ore su 24 con IP fisso... anche quella
    prevede rapporto modem utenti 1/5... e tu
    credi davvero che una ditta che crea
    bestialita' del genere possa proporre una
    flat 1/1? Maddai :)
    Ehm. Ci sono un bel po' di aziende che offrono collegamenti con IP fisso, mi pare... non è difficile, basta associare un IP dal pool di quelli disponibili all'account del particolare utente, ed ecco che per magia tutte le volte che quello chiama, indipendentemente dal modem entrante, gli viene assegnato lo stesso numero. Funziona. Ti assicuro. Ma d'altra parte, dato che lavori nel settore, lo sapevi sicuramente...
    Sono totalmente in disaccordo, ma pazienza.
    Uno compra in base a cio' che gli viene
    offerto, non in base a cio' che "si sogna"
    di poter fare anche se vietato.
    Leggi bene la sezione della Flat di
    Edi&Sons, e ti invito a ricercare nei
    newsgroup interventi di "mister coerenza"
    Brunelli.
    A fronte di chi diceva che Edi&Sons avrebbe
    impedito connessioni lunghe, Brunelli stesso
    ha marchiato tali affermazioni come
    TERRORISMO TELEMATICO, affermando FIERO che
    sulle loro flat c'era gente che si collegava
    24 ore su 24 senza problemi, e che Edi&Sons
    non si sognava di intervenire.
    Incoerenza ed ipocrisia, ti pare poco?No. E infatti, se qualcosa se può capire da tutta questa vicenda, è che forse fra i tanti luoghi comuni sull'Italia che tanto spesso sono stati lanciati in questi arenghi, ce n'e' uno fondamentalmente vero: la cultura telematica è ancora molto, molto acerba... e questo vale tanto per i "professionisti" che pensano di comprare banda al 10% del suo valore come per gli "imprenditori" che sperano di fare soldi con offerte improvvisate, miopia commerciale e pessima gestione dei propri clienti.Ad Maiora
  • Anonimo scrive:
    Re: MIRACOLO!!!!!!!
    - Scritto da: tir
    SONO IN FLAT!!!!! (edisons)Anch'io!!!
    Fino a quando?e chi lo sa....finché c'è usiamolo
  • Anonimo scrive:
    Re:

    visto che e' cosi', allora siamo noi che
    dobbiamo leggere tutto quanto c'è scritto e
    quando non lo capiamo chiedere informazioni
    a qualcuno. MAI firmare un contratto se non
    e' chiaro!!!Ma tu hai capito quella frase ?Io non ci riesco proprio :-)
    l'offerta di edisons mette piu' in risalto
    le 24 ore e meno il rapporto modem utenti ma
    non e' il provider che deve sottolineare le
    condizioni sfavorevoli a discapito di quelle
    favorevoli, ti pare?Ma io volevo dire che secondo me leggendo queste parole dovrebbe venire come minimo qualche dubbio: come mai anche se la connessione DURA SOLO UN'ORA e poi bisogna riconnettersi, scrivono 24/24 ??QUESTO era il senso del mio post: pero' mi spiego male e in effetti non si riusciva a capire :-(
  • Anonimo scrive:
    MIRACOLO!!!!!!!
    SONO IN FLAT!!!!! (edisons)Fino a quando?:-(
  • Anonimo scrive:
    Re: RI-PIETA'
    non e' una guerra fra poverie' la guerra tra chi pretende si stare online 20 ore a giorno e chi gli dice che non dovrebbe farloun conto e' un provider che non onora i contratto (mi sembra che tutti su questo siamo d'accordo..... pure marcos), ben altro conto e' un utente che crede di poter navigare tutto il giorno quando evidentemente cio' non e' possibile.bravo staccati!!!StefanoR- Scritto da: majinbu
    tutto cio' è molto triste...
    con tutte le cose che si possono fare in
    rete stiamo qua' a mandarci a cagare tra di
    noi,una vera guerra dei poveri,adesso mi
    disconnetto cosi' lascio libero il posto a
    qualcuno...bravo eh?
    • Anonimo scrive:
      Re: RI-PIETA'
      P.S.comunque io arrivo piu' a meno a 20 ore di connessione in una settimana ,non al giorno,e ke kaz...
      • Anonimo scrive:
        Re: RI-PIETA'
        guarda che non era riferita a te in particolare ma a quei genialoidi che leggono "24/24" e non ne vogliono sapere di staccarsi.spero che almeno facciano cose utili per l'umanita'!!!StefanoR- Scritto da: majinbu


        P.S.
        comunque io arrivo piu' a meno a 20 ore di
        connessione in una settimana ,non al
        giorno,e ke kaz...
        • Anonimo scrive:
          Re: RI-PIETA'
          Sì, maaa, Edisons non l'ha mica mandata solo a chi rimane connesso 20 ore al giorno quella e-mail intimidatoria.Io avrò una media di 6/7 ore e sono stato accusato di "uso improprio" della flat.E con me molti altri utenti relativamente "moderati".Che ne dite?!?
  • Anonimo scrive:
    Re: "Piccolo particolare" su Edisons
    guarda, che i contratti siano un po' ambigui ma soprattutto contengano clausole (un po'??) vessatorie mi sembra la norma!visto che e' cosi', allora siamo noi che dobbiamo leggere tutto quanto c'è scritto e quando non lo capiamo chiedere informazioni a qualcuno. MAI firmare un contratto se non e' chiaro!!!l'offerta di edisons mette piu' in risalto le 24 ore e meno il rapporto modem utenti ma non e' il provider che deve sottolineare le condizioni sfavorevoli a discapito di quelle favorevoli, ti pare?insomma, stiamo attenti e se non siamo convinti NON ACCETTIAMO.StefanoR- Scritto da: orZ
    La EDIFLAT tradizionale:

    ******************************************
    Connessione dial-up ISDN e PSTN Full time
    365 giorni 24 ore su 24 comprensivo di costo
    telefonico con il sistema del numero verde
    nazionale, da TUTTA ITALIA, da tutti i
    telefoni indipendentemente dalla
    collocazione geografica del chiamante, dal
    tipo della propria linea e dal proprio
    contratto di fonia.
    ******************************************


    La SEMI-FLAT:

    ******************************************
    Connessione dial-up ISDN e PSTN Full time
    365 giorni 24 ore su 24 con il solo costo
    dello scatto alla risposta per il cliente ed
    il restante costo telefonico a carico della
    EDI&SONS con il sistema del numero ripartito
    nazionale. Il collegamento verrà interrotto
    dopo un'ora continuativa di utilizzo, potrà
    essere di nuovo attivato, ricomponendo il
    numero e pagando il solo scatto alla
    risposta.
    ******************************************

    Ho notato solo adesso che iniziano con le
    STESSE IDENTICHE PAROLE: 24 ore su 24 365 gg
    all'anno!

    Sono proprio dei casinisti: e gli utenti
    incazzati (e illusi da queste parole),
    capisco che non hanno prestato alla riga
    seguente.

    Che c'e' scritto ?????


    *****************************************
    Rete ad alte prestazioni EDI&SONS Banda
    Internazionale in continua crescita.
    Rapporto modem utenti 1/5. 3 account e-mail
    illimitati vostronome@edisons.it.
    ******************************************

    Veri "maghi" del marketing "avanzato": in
    puro stile illusionista.

    Con insaponature come queste ci cadrebbe
    chiunque nella "trappola": e infatti piu' o
    meno sono anche le stesse parole che usano
    gli altri ISP come questo.

  • Anonimo scrive:
    RI-PIETA'
    tutto cio' è molto triste...con tutte le cose che si possono fare in rete stiamo qua' a mandarci a cagare tra di noi,una vera guerra dei poveri,adesso mi disconnetto cosi' lascio libero il posto a qualcuno...bravo eh?
  • Anonimo scrive:
    "Piccolo particolare" su Edisons
    La EDIFLAT tradizionale:******************************************Connessione dial-up ISDN e PSTN Full time 365 giorni 24 ore su 24 comprensivo di costo telefonico con il sistema del numero verde nazionale, da TUTTA ITALIA, da tutti i telefoni indipendentemente dalla collocazione geografica del chiamante, dal tipo della propria linea e dal proprio contratto di fonia. ******************************************La SEMI-FLAT:******************************************Connessione dial-up ISDN e PSTN Full time 365 giorni 24 ore su 24 con il solo costo dello scatto alla risposta per il cliente ed il restante costo telefonico a carico della EDI&SONS con il sistema del numero ripartito nazionale. Il collegamento verrà interrotto dopo un'ora continuativa di utilizzo, potrà essere di nuovo attivato, ricomponendo il numero e pagando il solo scatto alla risposta. ******************************************Ho notato solo adesso che iniziano con le STESSE IDENTICHE PAROLE: 24 ore su 24 365 gg all'anno!Sono proprio dei casinisti: e gli utenti incazzati (e illusi da queste parole), capisco che non hanno prestato alla riga seguente.Che c'e' scritto ?????*****************************************Rete ad alte prestazioni EDI&SONS Banda Internazionale in continua crescita. Rapporto modem utenti 1/5. 3 account e-mail illimitati vostronome@edisons.it. ******************************************Veri "maghi" del marketing "avanzato": in puro stile illusionista.Con insaponature come queste ci cadrebbe chiunque nella "trappola": e infatti piu' o meno sono anche le stesse parole che usano gli altri ISP come questo.
  • Anonimo scrive:
    pare che rifunzioni
    http://www.vittime-edisons.com/forum/messages/154.html******************************************************Posted by Mik on February 23, 2001 at 18:26:21:FINALMENTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE ******************************************************"Finalmente" potranno ricominciare i soliti flamesbrufolosi su chi c'ha la connessione piu' lunga ...
  • Anonimo scrive:
    Re: Un contratto a prova di Brunelli :)
    scusa non vedo tutti questi vantaggipure micanet ha un rapporto modem/utenti 1/5 e il contratto e' annuale?dove sta la grande convenienza? forse nel fatto che se ti cacciano poi ti rimborsano? non mi sembra tutto questo gran che (anche se e' gia' qualcosa!!!)StefanoR- Scritto da: CS25
    Date un occhio alle offerte flat di micanet
    (www.micanet.it).
    Mi riferisco soprattutto alla FLAT ISDN
    Aziendale.
    Potrebbe essere la flat da fare, sempre che
    Edi&Sons si decidesse a rendere i soldi a
    chi non e' interessato a partecipare alla
    telenovela "Telecom VS Edi&Sons : scontro
    finale".
    • Anonimo scrive:
      Re: Un contratto a prova di Brunelli :)
      - Scritto da: StefanoR
      scusa non vedo tutti questi vantaggi
      pure micanet ha un rapporto modem/utenti 1/5
      e il contratto e' annuale?Dove avete letto del rapporto modem-utenti ?Io ancora non l'ho trovato.A me convincono quanto gli altri che chiedono un anno anticipato: cioe'
      ZERO< !!!orZ
      • Anonimo scrive:
        E questo che vuol dire ?
        Qualcuno sa' spiegarmi cosa vuol dire questo punto ?Magari niente di importante, ma il linguaggio non lo capisco :-((*********************************************E) La cessazione dell'accordo, quale che ne sia la causa, non esclude comunque l'obbligo da parte dell'abbonato di pagare gli addebiti eventualmente maturati a termini dell'accordo medesimo, alla data di cessazione. E' escluso in ogni caso il rimborso totale o parziale dei pagamenti effettuati a termini del presente accordo con la sola eccezione del disposto della precedente lettera C) del presente articolo e del successivo articolo 10 lettera A7.*********************************************Ho finalmente trovato il famigerato 1:5, che anche qua' e' scritto genericamente, senza ne un "minimo" ne' un "massimo" vicino: e' ambiguo anche questo!!A me sembra vago come tanti altri ISP: e per giunta il contratto e' scritto in stretto burocratese e alcuni passi sono o incomprensibili oppure mi appaiono un po' troppo vincolanti.E per "finire" l'abbonamento si rinnova automaticamente salvo disdetta da mandare con racc. A/R almeno 60 giorni prima della scadenza.
        • Anonimo scrive:
          Re: E questo che vuol dire ?
          ciao non ci ho capito niente neanche io.nel dubbio non accetto!!!fate come me!!!StefanoR- Scritto da: orZ
          Qualcuno sa' spiegarmi cosa vuol dire questo
          punto ?
          Magari niente di importante, ma il
          linguaggio non lo capisco :-((


          *********************************************

          E) La cessazione dell'accordo, quale che ne
          sia la causa, non esclude comunque l'obbligo
          da parte dell'abbonato di pagare gli
          addebiti eventualmente maturati a termini
          dell'accordo medesimo, alla data di
          cessazione. E' escluso in ogni caso il
          rimborso totale o parziale dei pagamenti
          effettuati a termini del presente accordo
          con la sola eccezione del disposto della
          precedente lettera C) del presente articolo
          e del successivo articolo 10 lettera A7.

          *********************************************
      • Anonimo scrive:
        Re: Un contratto a prova di Brunelli :)
        Devi scaricare il contratto in formato word (duecentoquattro kappa!!!!), lo trovi scritto nell'articolo 1.http://www.micanet.it/contratti/Flatnet_web_business.docStefanoR- Scritto da: orZ
        - Scritto da: StefanoR

        scusa non vedo tutti questi vantaggi

        pure micanet ha un rapporto modem/utenti
        1/5

        e il contratto e' annuale?

        Dove avete letto del rapporto modem-utenti ?
        Io ancora non l'ho trovato.

        A me convincono quanto gli altri che
        chiedono un anno anticipato: cioe'
        ZERO !!!

        orZ
      • Anonimo scrive:
        Re: Un contratto a prova di Brunelli :)
        Ma perche' non leggete attentamente prima di parlare? Innanzitutto NON chiedono un anno anticipato. Il pagamento e' mensile e SE volete pagare un anno insieme ve lo scontano del 15%.Secondo, viene citato a lettere belle chiare "connessione 24 ore su 24 senza nessun limite di tempo", anche nel contratto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Un contratto a prova di Brunelli :)
          - Scritto da: CS25
          Ma perche' non leggete attentamente prima di
          parlare? Innanzitutto NON chiedono un anno
          anticipato. Il pagamento e' mensile e SE
          volete pagare un anno insieme ve lo scontano
          del 15%.il contratto ha durata annuale ed e' questo che non sta bene a me e a tanti altri utentipoi me ne posso anche fregare, se pago tutto in dodici rate o in una volta sola
          Secondo, viene citato a lettere belle chiare
          "connessione 24 ore su 24 senza nessun
          limite di tempo", anche nel contratto.
          poi dicono a marcos che non deve rompere i c******i e che dice sempre le stesse cose!!!ma se c'e' ancora chi non vuole leggere le frasi fino alla fine, che ci puo' fare lui???il contratto dice anche "rapporto modem/utenti 1:5"questo vuol dire che potete anche scordarvi di connetterti tutti quanti 24 ore al giornoma non lo capite proprio o fate finta di non capire?StefanoR
  • Anonimo scrive:
    Un contratto a prova di Brunelli :)
    Date un occhio alle offerte flat di micanet (www.micanet.it).Mi riferisco soprattutto alla FLAT ISDN Aziendale.Potrebbe essere la flat da fare, sempre che Edi&Sons si decidesse a rendere i soldi a chi non e' interessato a partecipare alla telenovela "Telecom VS Edi&Sons : scontro finale".
  • Anonimo scrive:
    Domanda....
    ma perchè se è tutta colpa dela Telecom Italia non ci manda copia della sentenza del famigerato giudice????forse è tutta una finta? e scappano con i ns. soldi nella porsche del Brunelli?forse...
  • Anonimo scrive:
    Troppe balle
    La situazione e' serissima, ma dire balle e imprecisioni non serve a niente.La home page di Edisons è attiva, anche pubblica ancora il messaggio del 21/01/01.La casella di posta funziona regolarmente: ho invito un messaggio e l'ho letto via web mail.
  • Anonimo scrive:
    Edi&Sons senza soldi ?
    Visto cosa è accaduto appare evidente che ediSons abbia un pesante contenzioso con telecom.Abbiamo ricevuto notizie su ritardi di attivazione linee, ed Edisons avrà protestato per danni, intasamenti linee sempre causati da ritardi di Telecom.EdiSons avrà certamente richiesto danni, visto che le sottoscrizioni saranno certamente crollate. Senza nuove sottoscrizioni nessuna nuova entrata, visto che abbiamo pagato in anticipo. Avranno quindi sospeso i pagamenti e Telecom ha iniziato a disattivare linee,con ulteriori danni. Le minaccie contro i poveri utilizzatori erano solo un arrampicarsi sui vetri per fare digerire l'ora max di connessione. Ma le sottoscrizioni erano chiuse o quasi, nessun soldo entra. Una situazione senza uscita, a meno che un giudice non condanni Telecom per i danni causati dai ritardi.Sempre che la storiella raccontataci sia vera.ByLemon
  • Anonimo scrive:
    ** SEI GRANDE!!! ** (Re: PIETA' per mARCOs)
    - Scritto da: Uno per niente intelligente!
    Io non sono intelligente, tant'e' che non ho
    nessun titolo di studio.
    Ma il fatto e' che, se chi """studia""" non
    riesce (e/o non vuole) capire che le linee
    delle FLAT sono CONDIVISE (nella migliore
    delle ipotesi) da 5 persone e quindi non si
    puo' essere SEMPRE, TUTTI I GIORNI,
    PERENNEMENTE CONNESSI TUTTI GLI UTENTI ...
    allora lasciamo perdere che e' meglio !OHHHHHHHHHHH!!! L'HAI DETTO!!!Capire cosa sia una risorsa condivisa non necessita di alcuna cultura particolare, perché tutti i giorni ci troviamo a che fare con risorse condivise.
    Continuate con i post stupidini e brufolosi,
    i "tu non capisci un cazzo - punto e basta!"
    senza nessuna spiegazione, ecc ...

    Cosi' contribuirete attivamente a fare si'
    che le truffe e i raggiri come questa volta
    EDISONS, ma poco tempo fa Internetzero,
    Planetsec, ecc ... possano continuare senza
    particolari problemi: tanto al max i "polli"
    starnazzeranno un po' ...Esattamente ciò che voglio dire io.Protestiamo quanto ci pare ma cerchiamo anche di maturare un po' come utenti della Rete e di non "cascarci".I contratti sono fumosi? Bene, NON ACCETTIAMOLI.Il contratto ci vincola per un anno? Benissimo, NON FIRMIAMOLO.Qui tutti firmano ed accettano e poi si lamentano...mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Novità !!! guardate cosa ho trovato
    Oggi ancora tutto staccato....Sicuramente edison procura grosse perdite a Telecom, di favori non ne fa di sicuro.MA così uccide una azienda, e questo non credo sia molto regolare.Grazie telecom, siamo sempre + affezionati.....Al- Scritto da: enrico
    Posted by Igor (194.185.211.57) on February
    21, 2001 at 12:49:37:

    Al primo tentativo chiamando il numero verde
    800 645111 (miracolo ? non so)
    un signorina molot gentile mi ha detto che
    entro le 9.00 di domani mattina (22/02/2001)
    Telecom Riattiva tutte le Linee !
    al che' io ho chiesto quale sia stata la
    natura del problema che ha inescato la
    questione....
    mi ha detto che hanno avuto una discusione
    con Telecom ma che sono in piena Ragione (il
    giudice ha emmesso l'obligo da parte di
    Telecom di riattivare)

    In ogni caso il problema non e' TEcnico ma
    bensì di SOLDONI spero che EDISONS navighi
    in buone acque e che sia stata TElecom la
    bastarda (magari voleva Soldi di anticipo o
    altre colgionate che Telecom fa)
    Speriamo tutto si risolva, ma ben presto
    sapremo la verita' e chi ha sbalgiato deve
    pagare !!!!
    Sarei contentissimo che fosse TELECOM nel
    torno ed EDISONS in piena Ragione !!!!

    Ciaoa tutti !
  • Anonimo scrive:
    Re: PIETA'
    O grande majinbu,sono onorato che nella tua sconfinata saggezza tu abbia deciso di dedicarmi un messaggio.Perché non ci parli un po' e non ci dici qualche tua opinione, invece di bofonchiare?Brunelli in incognito, io??? Guarda, mi hanno detto di tutto ma questa mi mancava!Cmq, a me Edisons non ha fregato nulla, semplicemente perché non ho un contratto flat.mARCOs- Scritto da: majinbu
    la linea occupata,la disconessione a
    tempo,la morte del numero verde,le cazzate
    di Brunelli,i soldi buttati nel cesso,poteva
    bastare?noooo
    una marea di post sub normali; propongo una
    colletta per ridare i soldi a mARCOs e
    levarselo dalle palle una volta per
    tutte...anche se comincio a temere che non
    sia altro che il famigerato Brunelli in
    incognito...
  • Anonimo scrive:
    Re: PIETA'
    - Scritto da: majinbu
    la linea occupata,la disconessione a
    tempo,la morte del numero verde,le cazzate
    di Brunelli,i soldi buttati nel cesso,poteva
    bastare?noooo
    una marea di post sub normali; propongo una
    colletta per ridare i soldi a mARCOs e
    levarselo dalle palle una volta per
    tutte...Ma li leggi i post di marcos ??O anche questi li leggi come i contratti per accesso 24/24-365 (e qui ti fermi dimenticando di leggere anche ... che l'accesso e' CONDIVISO fra 5 utenti sulla stessa linea ???In questi giorni avra' scritto almeno 300 mila volte che lui e':- studente universitario.- utente di Libero.Poi io non lo conosco di persona, e quindi potrebbe anche essere il famigerato Brunelli.Pero' se leggessi i post invece di scrivere come una "pazza", FORSE riusciresti anche a capire che ti scrive le STESSE COSE CHE CI STANNO SUI CONTRATTI !!
    • Anonimo scrive:
      Re: PIETA' per mARCOs
      come facciamo noi utenti a sapere come condividere la connessione con i nostri altri 4 amici? dato che sei tanto "intelligente" spiegalo ai poveri ignoranti :P- Scritto da: ??
      - Scritto da: majinbu

      la linea occupata,la disconessione a

      tempo,la morte del numero verde,le cazzate

      di Brunelli,i soldi buttati nel
      cesso,poteva

      bastare?noooo

      una marea di post sub normali; propongo
      una

      colletta per ridare i soldi a mARCOs e

      levarselo dalle palle una volta per

      tutte...

      Ma li leggi i post di marcos ??
      O anche questi li leggi come i contratti per
      accesso 24/24-365 (e qui ti fermi
      dimenticando di leggere anche ... che
      l'accesso e' CONDIVISO fra 5 utenti sulla
      stessa linea ???

      In questi giorni avra' scritto almeno 300
      mila volte che lui e':

      - studente universitario.
      - utente di Libero.

      Poi io non lo conosco di persona, e quindi
      potrebbe anche essere il famigerato
      Brunelli.
      Pero' se leggessi i post invece di scrivere
      come una "pazza", FORSE riusciresti anche a
      capire che ti scrive le STESSE COSE CHE CI
      STANNO SUI CONTRATTI !!

      • Anonimo scrive:
        Re: PIETA' per mARCOs
        - Scritto da: Stef
        come facciamo noi utenti a sapere come
        condividere la connessione con i nostri
        altri 4 amici? dato che sei tanto
        "intelligente" spiegalo ai poveri ignoranti
        :PIo non sono intelligente, tant'e' che non ho nessun titolo di studio.Ma il fatto e' che, se chi """studia""" non riesce (e/o non vuole) capire che le linee delle FLAT sono CONDIVISE (nella migliore delle ipotesi) da 5 persone e quindi non si puo' essere SEMPRE, TUTTI I GIORNI, PERENNEMENTE CONNESSI TUTTI GLI UTENTI ... allora lasciamo perdere che e' meglio !Continuate con i post stupidini e brufolosi, i "tu non capisci un cazzo - punto e basta!" senza nessuna spiegazione, ecc ...Cosi' contribuirete attivamente a fare si' che le truffe e i raggiri come questa volta EDISONS, ma poco tempo fa Internetzero, Planetsec, ecc ... possano continuare senza particolari problemi: tanto al max i "polli" starnazzeranno un po' ...
    • Anonimo scrive:
      Re: PIETA'
      Caro ??,grazie per la difesa ma penso che sia del tutto inutile rispondere a certa gente che, a quanto sembra, non ha la minima voglia di discutere.Forse l'unica frase che sa formulare è "mi hanno truffato, maledetti!".Bravo. Veramente un cervello aperto e soprattutto molto fine.Se gli utenti di Edisons sono tutti dei pecoroni come questo majinbu, non mi meraviglio che questa ditta stia avendo tanti problemi.Un consiglio per lui: perché la consumi tutta davanti al computer, visto che non hai niente di intelligente da dire? Ci sono le ville, vatti a fare una bella passeggiata. mARCOs- Scritto da: ??
      - Scritto da: majinbu

      la linea occupata,la disconessione a

      tempo,la morte del numero verde,le cazzate

      di Brunelli,i soldi buttati nel
      cesso,poteva

      bastare?noooo

      una marea di post sub normali; propongo
      una

      colletta per ridare i soldi a mARCOs e

      levarselo dalle palle una volta per

      tutte...

      Ma li leggi i post di marcos ??
      O anche questi li leggi come i contratti per
      accesso 24/24-365 (e qui ti fermi
      dimenticando di leggere anche ... che
      l'accesso e' CONDIVISO fra 5 utenti sulla
      stessa linea ???

      In questi giorni avra' scritto almeno 300
      mila volte che lui e':

      - studente universitario.
      - utente di Libero.

      Poi io non lo conosco di persona, e quindi
      potrebbe anche essere il famigerato
      Brunelli.
      Pero' se leggessi i post invece di scrivere
      come una "pazza", FORSE riusciresti anche a
      capire che ti scrive le STESSE COSE CHE CI
      STANNO SUI CONTRATTI !!

      • Anonimo scrive:
        Re: PIETA'
        - Scritto da: mARCOs
        grazie per la difesa ma penso che sia del
        tutto inutile rispondere a certa gente che,
        a quanto sembra, non ha la minima voglia di
        discutere.
        Forse l'unica frase che sa formulare è "mi
        hanno truffato, maledetti!".Ma non ti sto difendendo: sto semplicemente scrivendo le cose che penso ! :-)Se c'e' una cosa che non riesco a sopportare e' la gente che FA la scema: anche se poi non lo fosse, ma comunque si impegna al max per FARLA.Saluti.
  • Anonimo scrive:
    PIETA'
    la linea occupata,la disconessione a tempo,la morte del numero verde,le cazzate di Brunelli,i soldi buttati nel cesso,poteva bastare?noooouna marea di post sub normali; propongo una colletta per ridare i soldi a mARCOs e levarselo dalle palle una volta per tutte...anche se comincio a temere che non sia altro che il famigerato Brunelli in incognito...
  • Anonimo scrive:
    EDI&SONS
    a regàaaaaaaaa, ma la vojamo capì o no che dobbiamo mannà affanc........ stà banda de truffatò de stà EDI&SONS?!!!!!!!!!!.
  • Anonimo scrive:
    Abbiamo un legale!
    Forse molti di voi lo sanno già, se hanno visitato www.vittime-edisons.com, ma per tutti coloro che non ne sono a conoscenza c'è un legale che sta mettendo insieme tutte le e-mail. Quindi scivete a danni@vittime-edisons.cominserndo i fatti che vi riguardano, senza commenti personali; i puri fatti.Nome, Cognome, Indirizzo e se possibile telefono.Se ci mettiamo insieme possiamo farcela!Altrimenti rimarrano solo voci indignate quà e là sui fourm in rete, mentre le edi&sons si è presa in anticipo i soldi di un anno di abbonamento.A proposito di cose strane: ieri avevo inserito un modulo per sporgere denuncia per truffa, ma il messaggio è stato cancellato.... mah!
  • Anonimo scrive:
    Re: codaconsle@interfree.it
    Hum ... molto strano, tecnicamente devi cambiare l'SMTP. E' come per i newsgroup, se sei collegato con LIBERO non puoi accedere ai newsgroup di TISCALI. E' una questione di autenticazione.Cmq. mi rimetto alle tue constatazioni, se e' vero quello che dici allora non so che dirti.- Scritto da: Luciano


    - Scritto da: Hari Seldon



    Hum... forse qui sei tu che non riesci a

    configurare il tuo mailer :D



    Allora per la posta ci sono
    fondamentalmente

    2 parametri :



    POP : per la posta in ricezione

    SMTP : per la posta in avvio



    Ora se hai un email tuonome@edisons.it, e

    sei connesso con un'altro provider diverso

    da quello settato nell'SMTP la tua posta
    non

    partira' mai :

    es.

    CONNESO CON TIN.IT

    tento di mandare un'email da

    mionome@mioprovider.it in cui l'account ha

    questi settaggi :



    POP : IRRILEVANTE

    SMTP : un_provider_MA_NON_TIN.IT



    La cosa non funzionera' mai



    se al contrario il tuo SMTP e' :
    mail.tin.it

    su co(penso sia questo)su connessione

    TIN.IT, allora l'email ti funziona che sia

    di worldonline, di edisons, di galactica o

    di girolamoprovider.

    L'unca cosa che ci accomuna,rigardo al tuo
    replay,è la passione per i romanzi di Asimov
    ma, per il resto, non sono d'accordo o,per
    lo meno,non rilevo i problemi che hai
    sottolineato.
    Personalmente utilizzo vari provider per la
    connessione mentre, per la posta, dispongo
    da sempre dello stesso indirizzo con la
    stessa configurazione e con l'SMPT che non
    include nessuno dei provider su menzionati.I
    miei messaggi partono sempre anche se,a
    quanto sembra,ciò non dovrebbe accadere.
    Nessuna velleità tecnica,è soltanto una
    constatazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: codaconsle@interfree.it

      Hum ... molto strano, tecnicamente devi
      cambiare l'SMTP. E' come per i newsgroup, se
      sei collegato con LIBERO non puoi accedere
      ai newsgroup di TISCALI. E' una questione di
      autenticazione.Ha ragione lui, alcuni provider hanno gli SMTP liberi quindi possono essere utilizzati per mandare posta da qualsiasi connessione.Il problema però è che con questi puoi inserire il nome che tu vuoi e viene sempre accettato. Quindi si può utilizzare per inviare posta in maniera anonima o peggio a nome di qualcun altro. Di solito utilizzati anche per spam o peggio.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Stavano diffamando Telecom Italia!!!
    "Stavano diffamando" perchè a quanto pare la loro home page è sparita. ore13.07 23/02/2001Ed è quanto dire!Sul loro sito (edi)addebitatano le colpe a telecom, ora, se affermano il falso , stanno commettendo un reato, se invece fosse vero (dubito), telecom si troverebbe a dover risarcire edisons e a cascata gli utenti vittime del disservizio. E' possibile che al mondo esistano degli sprovveduti, come si stanno dimostrando i titolari di edi?Sapranno i rischi che corrono sia a livello legale che di incolumità personale?Non so darmi una risposta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Tabulati delle connessioni
    Intanto perche' non ci dici un po' quanto ti sei connessa mediamente?magari alla edisons hanno mandato minaccie a tutti senza fare bene i contiStefanoR- Scritto da: sonia
    Dato che il mio crimine è stato quello di
    esser connessa per troppe ore al giorno, ho
    chiesto in base alla legge della
    trasparenza, di avere i tabulati delle
    connessioni.
    E' un mio diritto!
    ....ma ci spero davvero poco!
    • Anonimo scrive:
      Re: Tabulati delle connessioni
      Ciao Stefano,quando ho stipulato il contratto ed ho parlato con l'operatore (bei tempi quelli, quando c'era qualcuno che ti rispondeva quando telefonavi) ho detto che la connessione mi serviva per fare trading on line. Ho chiesto se ci fossero dei problemi in tal senso, anche perchè volevo avere la certezza di non venir disconnessa proprio mentre immettevo un ordine di acquisto o vendita. Il mio abbonamento risale a 3 mesi e mezzo fa. All'inizio mi collegavo quasi tutti i giorni nell'orario di apertura della borsa (dalle 9.30 alle 17.30) ultimamente mi collegavo sporadicamente. Mi pare tuttavia, da quello che ho letto su vari forum che abbiano mandato la lettera di disconnessione a tutti quelli considerati vecchi utenti, cioè 4/5 mesi di abbonamento.- Scritto da: StefanoR
      Intanto perche' non ci dici un po' quanto ti
      sei connessa mediamente?

      magari alla edisons hanno mandato minaccie a
      tutti senza fare bene i conti

      StefanoR

      - Scritto da: sonia

      Dato che il mio crimine è stato quello di

      esser connessa per troppe ore al giorno,
      ho

      chiesto in base alla legge della

      trasparenza, di avere i tabulati delle

      connessioni.

      E' un mio diritto!

      ....ma ci spero davvero poco!
      • Anonimo scrive:
        Re: Tabulati delle connessioni
        Ah Sonia, e piantala di piagnucolare con stò trading on line, frega meno di niente a nessuno, non l'hai ancora capita che se anche sei una donna in carriera ti hanno menata x il naso? Ah svejateeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!- Scritto da: sonia
        Ciao Stefano,
        quando ho stipulato il contratto ed ho
        parlato con l'operatore (bei tempi quelli,
        quando c'era qualcuno che ti rispondeva
        quando telefonavi) ho detto che la
        connessione mi serviva per fare trading on
        line. Ho chiesto se ci fossero dei problemi
        in tal senso, anche perchè volevo avere la
        certezza di non venir disconnessa proprio
        mentre immettevo un ordine di acquisto o
        vendita. Il mio abbonamento risale a 3 mesi
        e mezzo fa. All'inizio mi collegavo quasi
        tutti i giorni nell'orario di apertura della
        borsa (dalle 9.30 alle 17.30) ultimamente mi
        collegavo sporadicamente.
        Mi pare tuttavia, da quello che ho letto su
        vari forum che abbiano mandato la lettera di
        disconnessione a tutti quelli considerati
        vecchi utenti, cioè 4/5 mesi di abbonamento.

        - Scritto da: StefanoR

        Intanto perche' non ci dici un po' quanto
        ti

        sei connessa mediamente?



        magari alla edisons hanno mandato
        minaccie a

        tutti senza fare bene i conti



        StefanoR



        - Scritto da: sonia


        Dato che il mio crimine è stato quello
        di


        esser connessa per troppe ore al
        giorno,

        ho


        chiesto in base alla legge della


        trasparenza, di avere i tabulati delle


        connessioni.


        E' un mio diritto!


        ....ma ci spero davvero poco!
      • Anonimo scrive:
        Re: Tabulati delle connessioni
        ma tu gli hai detto che saresti stata connessa 8 ore al giorno e lui ti ha risposto che non ci sarebbero stati problemi?ancora una cosa: quando sei connessa, sei sempre davanti il PC a navigare o lo "abbandoni" spesso?StefanoRp.s. che mestiere fai?- Scritto da: sonia
        Ciao Stefano,
        quando ho stipulato il contratto ed ho
        parlato con l'operatore (bei tempi quelli,
        quando c'era qualcuno che ti rispondeva
        quando telefonavi) ho detto che la
        connessione mi serviva per fare trading on
        line. Ho chiesto se ci fossero dei problemi
        in tal senso, anche perchè volevo avere la
        certezza di non venir disconnessa proprio
        mentre immettevo un ordine di acquisto o
        vendita. Il mio abbonamento risale a 3 mesi
        e mezzo fa. All'inizio mi collegavo quasi
        tutti i giorni nell'orario di apertura della
        borsa (dalle 9.30 alle 17.30) ultimamente mi
        collegavo sporadicamente.
        Mi pare tuttavia, da quello che ho letto su
        vari forum che abbiano mandato la lettera di
        disconnessione a tutti quelli considerati
        vecchi utenti, cioè 4/5 mesi di abbonamento.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    - Scritto da: CJkl

    Caro mARCOs
    mi sovviene un piccolissimo dubbio.... se
    uno si prende un flat... (che come viene
    detto nel contratto ti consente di stare
    connesso 24 ore su 24)Precisiamo: "connessione 24 ore su 24, rapporto modem/utenti 1/5".Questo esclude la possibilità che tutti si connettano sempre.
    ... non è che abbia la
    necessità di stare collegato 24 ore???...
    tu, probabilmente, non hai bisogno di
    restare collegato per fare ciò che devi ma
    sfortunatamente c'è gente che ne ha
    necessità e, avendo visto questo particolare
    tipo di contrattoChi sta connesso 24 ore su 24 probabilmente ha un'attività per la quale Internet è fondamentale.Allora, per una risorsa tanto importante come il collegamento questi signori non riescono a spendere più di 50k al mese? Sono ridotti tanto male?Cmq, non credo che abbiano letto bene il contratto, se pensano di stare online 24 ore al giorno.
    hanno pensato bene di
    farlo e pertanto desiderano poterlo usare,
    senza limitazioni, come da contratto.Il contratto non pone limitazioni, certo. Ma allora chi si connette troppo, poi non dovrebbe postare qui messaggi per lamentarsi che non trova mai la linea libera! Prima era lui che stava eternamente connesso e qualcun altro stava fuori; ora qualcun altro sta connesso e lui, ZITTO E BUONO, sta fuori.
    Se i Signori di Edisons non desiderano che
    la gente stia connessa 24 ore su 24 possono
    impostare i loro server affinchè "buttino
    fuori" la gente dopo un numero prefissato di
    ore al giorno... risolvendo cosi i problemi
    di connettività delle altre persone (quelli
    che, per intenderci, trovano la linea
    occupata quando tentano un collegamento)...
    tuttavia è profondamente ingiusto (per non
    dire che è una frode - e per frode intendo
    pubblicità ingannevole, dichiarazione del
    falso ed inadempienza dei termini
    contrattuali - e che bisognerebbe rivolgersi
    alle associazioni dei consumatori) prendere
    per i fondelli gli utenti che pagano (tra
    l'altro anticipatamente).Non condivido affatto la politica di Edisons. Secondo me:(1) dovrebbero fare contratti mensili(2) non possono scollegare nessuno(3) non devono imporre un limite orarioLa mia soluzione è:(1) restituzione dei soldi a chi non è soddisfatto del servizio.(2) contratti più chiarimARCOs
    Le porgo i miei più cordiali saluti.Cordiali saluti anche a lei!mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: torna a dormire :=)
    - Scritto da: Stef
    poi noi utenti come facciamo a sapere quando
    intralciamo gli altri? ci avvisassero e ci
    dicessero delle linee guida (nel contratto e
    non dopo) Le linee guida ci sono.Se c'è un modem per cinque utenti, allora ci si connette 24/5 re al giorno e non si commette nessun abuso.mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: codaconsle@interfree.it
    - Scritto da: Hari Seldon

    Hum... forse qui sei tu che non riesci a
    configurare il tuo mailer :D

    Allora per la posta ci sono fondamentalmente
    2 parametri :

    POP : per la posta in ricezione
    SMTP : per la posta in avvio

    Ora se hai un email tuonome@edisons.it, e
    sei connesso con un'altro provider diverso
    da quello settato nell'SMTP la tua posta non
    partira' mai :
    es.
    CONNESO CON TIN.IT
    tento di mandare un'email da
    mionome@mioprovider.it in cui l'account ha
    questi settaggi :

    POP : IRRILEVANTE
    SMTP : un_provider_MA_NON_TIN.IT

    La cosa non funzionera' mai

    se al contrario il tuo SMTP e' : mail.tin.it
    su co(penso sia questo)su connessione
    TIN.IT, allora l'email ti funziona che sia
    di worldonline, di edisons, di galactica o
    di girolamoprovider.L'unca cosa che ci accomuna,rigardo al tuo replay,è la passione per i romanzi di Asimov ma, per il resto, non sono d'accordo o,per lo meno,non rilevo i problemi che hai sottolineato.Personalmente utilizzo vari provider per la connessione mentre, per la posta, dispongo da sempre dello stesso indirizzo con la stessa configurazione e con l'SMPT che non include nessuno dei provider su menzionati.I miei messaggi partono sempre anche se,a quanto sembra,ciò non dovrebbe accadere.Nessuna velleità tecnica,è soltanto una constatazione.
  • Anonimo scrive:
    Tabulati delle connessioni
    Dato che il mio crimine è stato quello di esser connessa per troppe ore al giorno, ho chiesto in base alla legge della trasparenza, di avere i tabulati delle connessioni.E' un mio diritto!....ma ci spero davvero poco!
  • Anonimo scrive:
    Casella di posta sparita??!!
    E adesso non c'è più nemmeno la casella di posta!Sparita, volatilizzata esattamente come i nostri soldi.A me la Codacons ha risoposto che segnalerà il caso e a voi?Speriamo!Nel frattempo io invio le denunce per frode alla procura della repubblica di Perugia e di Terni (nuove vittime si profilano all'orizzonte con medianet)Spero che facciate altrettanto!E spero che molti di noi saranno parte civile se decideranno di procedere contro Edi&sons
  • Anonimo scrive:
    Re: codaconsle@interfree.it
    Hum... forse qui sei tu che non riesci a configurare il tuo mailer :DAllora per la posta ci sono fondamentalmente 2 parametri :POP : per la posta in ricezioneSMTP : per la posta in avvioOra se hai un email tuonome@edisons.it, e sei connesso con un'altro provider diverso da quello settato nell'SMTP la tua posta non partira' mai : es.CONNESO CON TIN.ITtento di mandare un'email da mionome@mioprovider.it in cui l'account ha questi settaggi :POP : IRRILEVANTESMTP : un_provider_MA_NON_TIN.ITLa cosa non funzionera' maise al contrario il tuo SMTP e' : mail.tin.it su co(penso sia questo)su connessione TIN.IT, allora l'email ti funziona che sia di worldonline, di edisons, di galactica o di girolamoprovider.- Scritto da: Gabbato
    Ho fatto innumerevole tentativi, ma con
    l'account EDI&SONS, non riesco a spedire una
    e-mail alla codacons di Lecce. Per contro,
    non ho avuto nessun problema con Tin.it. C'è
    qualcuno che ha avuto il mio stesso
    problema? Se così fosse, la responsabilità è
    da imputare ad EDI&SONS e ci sarebbero
    ulteriori elementi per avviare un'azione
    legale nei suoi confronti.
    Nonostante EDI&SONS sia ancora latitante e
    non abbia riattivato il servizio, non
    giungono notizie nemmeno dagli organi di
    stampa. Qualcuno, gentimente, mi metta al
    corrente sugli sviluppi della vicenda.

    Grazie.
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    Ma e' normale che non ci si puo' aspettare da nessun ISP la linea sempre libera, come e' normale che non si puo' pretendere da un ISP un collegamento PERMANENTE 24 su 24 , 365 giorni l'anno. Nessuno e' in grado di offrire un tale servizio, neanche quelli a pagamento.Ma Edi&Sons o Edi&Ban non puo' interpretare un dato qualitativo come dato quantitativo di ore.Quello che gli ISP possono fare e' questo :- controllare il traffico ogni tot minuti (es. 5)e vedere lo stato delle linee ... se sono tutte occupate avviare una procedura di controllo che tenga conto di 2 fattori :1) Traffico : se un utente e' in "away-mode" (moda di conettersi e poi andare a fare la doccia) e il transfer rate e' quasi tendente a 0, la connessione si stacca2) Se nessuno e' in "away-mode", staccare chi ha gia' goduto di un tot ore (e per tot ore metterei MINIMO 3 ore)Se la procedura non trova nessuno dei 2 punti soddisfatti si ritenta dopo altri tot minuti (es. 5)- Scritto da: mARCOs
    - Scritto da: Hari Seldon

    mARCOs, ora a parte gli scherzi e gli

    insulti che non servono a niente ,

    soprattutto a noi gente comune, massa da

    depredare da tutti (e magari PI ride di

    tutto cio' perche' generiamo un traffico e

    quindi ritorni pubblicitari ma lasciamo

    perdere).

    L'hai detto! Siamo "massa da depredare".

    Ma se fossimo tutti un po' più attenti, non
    sarebbe tanto facile depredarci, come invece
    lo è stato nel caso di Edisons.


    Tu parti dal punto che da contratto c'e'

    scritto modem/utenti 1:5. Ora questo dato
    di

    fatto e' presente nel 99% dei contratti

    degli ISP (per chi non lo sapesse
    Provider),

    flat o non flat, gratis o non gratis. E'
    un

    dato qualitativo, come la banda minima

    garantita.

    Certo, parto dai dati di fatto.


    Non e' come pensi tu un dato limitativo
    del

    servizio.

    Aspetta. Non ho detto che il rapporto 1/5 vi
    obbliga a essere connessi solo un tot di ore
    al giorno.

    Dico che se il rapporto è 1/5, allora solo
    1/5 di voi utenti può essere online
    contemporaneamente.


    Noi utenti EDi&Sons, forse non lo sai,

    veniamo BANNATI dal servizio perche'
    usiamo

    troppo la connessione,perche' la nostra

    LOGIN ha superato un tetto massimo di ORE!

    Ma certo, e questo è un sopruso bello e
    buono!!! L'ho sempre detto e lo ripeto.


    Altra cosa, sicuramente ignori il
    contratto

    o forse lo conosci oramai a memoria, ma se

    leggi bene non sussiste nessun limite in
    ORE

    di navigazione ne tantomeno al tempo

    continuo di connessione.

    Sì, lo conosco e non prevede nessun limite.


    La Edi&Sons per

    ragione tecniche momentanee ha messo la

    disconnessione forzata. ra questa

    bruttissima soluzione deve essere
    TEMPORANEA

    altrimenti mi sarei fatto l'altro
    contratto

    a 29.000 dove c'e' la disconnessione

    automatica.

    Poi come giustamente ha gia' detto
    qualcuno,

    conta di + essere connessi 2 ore nelle ore

    calde o 6 ore di notte ? Marcos io non so

    cosa studi di preciso a Informatica, ma tu

    sai benissimo spero che non e' tanto il
    ping

    medio garantito, ma QUANTO e' il ping

    GARANTITO nelle ore tra le 12 e le 16.

    Ma se non ci sono abbastanza modem (questa è
    un'opinione comune che io condivido), non
    c'è ping che tenga.

    Il fatto è che tutto vogliono (giustamente?)
    la connessione garantita ma questo non è
    assolutamente possibile. Edison non offre un
    servizio che garantisce la connessione.

    Allora, come si conciliano il desiderio
    degli utenti di stare sempre connessi ed il
    rapporto modem/utenti 1/5? Semplicemente,
    non si conciliano.


    Il mio consiglio e' quello di non andare
    in

    giro con questa tua bandiera "rapporto
    1:5"

    ma quello di resettare il tuo pensiero e

    ritrovare un po di umilita' nei tuoi post.

    Io semplicemente non condivido il pensiero
    di chi, sapendo di star usando delle risorse
    condivise, non si fa problemi a restare
    online per 20 ore al giorno.


    Spero di averti risposto, rimango ad

    ulteriori chiarimenti e finalmente voglio

    vedere tuoi post piu' intelligenti.

    Più di così :) ?

    mARCOs
  • Anonimo scrive:
    codaconsle@interfree.it
    Ho fatto innumerevole tentativi, ma con l'account EDI&SONS, non riesco a spedire una e-mail alla codacons di Lecce. Per contro, non ho avuto nessun problema con Tin.it. C'è qualcuno che ha avuto il mio stesso problema? Se così fosse, la responsabilità è da imputare ad EDI&SONS e ci sarebbero ulteriori elementi per avviare un'azione legale nei suoi confronti.Nonostante EDI&SONS sia ancora latitante e non abbia riattivato il servizio, non giungono notizie nemmeno dagli organi di stampa. Qualcuno, gentimente, mi metta al corrente sugli sviluppi della vicenda.Grazie.
  • Anonimo scrive:
    PRECISAZIONE (Re: Condannati all'esilio!)
    - Scritto da: mARCOs
    Allora: se ti compri qualcosa di non
    adeguato alle tue esigenze (perché la Panda
    non è certo la macchina ideale per girare
    l'Italia in autostrada), poi non ti
    lamentare se non funziona come vuoi tu. Attenzione: non giustifico il fatto che ti rifilino una macchina senza copertoni o senza parabrezza, solo perché costa poco.Ti hanno detto che ti avrebbero dato una Panda e allora deve essere una Panda tutta intera e perfettamente funzionante. Ma il punto è che non ragginunge una buona velocità, non offre comfort nella guida, non ha airbag, ecc...Insomma: non la le prestazioni di una macchina che costa dieci volte di più.mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!
    - Scritto da: Luca Boccianti
    porca vacca, Marco, rifletti un attimo.Ce sto a prova'!
    allora, io sono un professionista ricco che
    deve andare in giro per l'italia. compro la
    fiat panda. saranno affaracci miei se
    voglio andare in giro in panda per le
    autostrade?Certo, sono affari tuoi.
    chiaro che dopo un po' mi comprerò un
    macchinone più veloce e comodo, ma finché
    dura la panda deve andare.

    perché chi è "ricco" deve per forza spendere
    più di chi è povero?Non è che debba per forza spendere dieci volte di più ma, se ti accontenti della Panda, allora dovrai accontentarti di andare in autostrada a 90 all'ora, di sentire tutta una serie di scossoni e di ritrovarti presto con le chia**e quadrate e col mal di schiena.E allora non potrai dire: "Che razza di macchina mi hanno venduto!", perché per la misera cifra che hai pagato c'era solo quel modello brutto, lento e scomodo. In altre parole: non adeguato per chi va in autostrada.Allora: se ti compri qualcosa di non adeguato alle tue esigenze (perché la Panda non è certo la macchina ideale per girare l'Italia in autostrada), poi non ti lamentare se non funziona come vuoi tu.
    certo che adesso mi
    farò un'adsl coi controcazzi a spese della
    mia società, l'avrei potuto fare pure prima,
    ma volevo risparmiare, che male c'è?Non c'è un "male" nel risparmiare.Ma se tu vuoi le comodità e le prestazioni di una BMW da una Panda, stai sbagliando. Non per niente costano una dieci volte più dell'altra.Tu dalle flat volevi una connessione garantita e semi-permanente ma è ovvio che non la puoi avere. E allora non farti la flat, se non ti assicura il servizio che vuoi.
    certo
    che adesso le spese di telefono dagli
    alberghi schizzeranno e me le paga la mia
    società, ma è proprio necessario?

    di chi faccio il benessere, dei poveri ma
    belli che adesso hanno un utente di meno cui
    competere le linee?

    o forse della telecom e degli albergatori?

    la mia società adesso deve scegliere: pagare
    più spese (perché mica ci sarò solo io a
    dovermi connettere) o assumere più
    magazzinieri?

    dovremo pagare più spese. alla faccia della
    lotta alla disoccupazione.

    ma telecom e l'albergatore avranno più soldi
    da spendere, sai che gusto.

    e noi quelle spese le detraiamo come costi
    produttivi, per cui ci paghiamo pure meno
    tasse...

    tutti i costi che spendiamo di più se li
    cucca telecom, invece avrebbero potuto
    essere risparmi di impresa che andavano ad
    aumentare circoli virtuosi ecc..Ué, io non sono pro-Telecom, né pro-albergatori! E cmq, con alcuni abbonamenti i soldi della TAT non finiscono a Telecom (non tutti!).Sono un sostenitore delle freenet, perché le trovo attualmente la migliore soluzione per chi non vuole buttare i soldi con una flat ed ha la necessità di connettersi.Anche con le freenet nulla è garantito, però sono tante e l'abbonamento è del tutto gratuito. Quindi, è praticamente impossibile che siano tutte occupate.Non dico che tu debba per forza spendere di più perché te lo puoi permettere ma sta di fatto che:(1) La flat non può dare un buon servizio (e quindi non ti serve)(2) Tu ti devi connettere(3) La tua azienda ha i soldi (credo)E allora, vai con le freenet.
    perché tu mi sa che sei uno di quelli che
    crede ancora che il profitto sia una brutta
    cosa, vero? Niente affatto.
    non ci si può arricchire se non rubando e
    sfruttando, quindi chi è ricco almeno
    subisca la giusta punizione di spese
    superiori agli altri.No. Chi è ricco (beato lui) e cerca un servizio buono, spenda i soldi necessari, lui che se lo può permettere.Chi ha un'azienda ed è in cerca di una buona connessione, non faccia il pulciaro e si affitti una bella linea dedicata. E' un vantaggio per lui, perché con la CDN avrà ben altre garanzie di funzionamento, ed un vantaggio per gli altri.Inutile dire che non avrei niente da obiettare sulle aziende che hanno una flat, se ci fosse un modem per ogni utente... Magari fanno lo stesso la figura dei pulciari ma almeno non dànno fastidio.Ancora una cosa sul rapporto m/u. Noi dicevamo che era "minimo" e che quindi sarebbe anche potuto aumentare (a discrezione dell'azienda) ma StefanoR ha fatto giustamente osservare che non c'è scritto "minimo" nel contratto.Quindi il rapporto è 1/5 e a me sembra drammaticamente basso. Per questo, io che spendo 100k di Internet al mese, non mi sono abbonato.Edisons è stata senza dubbio scorretta nell'accettare nuovi abbonamenti ma, se tutti fossero stati un po' più scettici e sospettosi, a quest'ora non avrebbe intascato tutti quei soldi anticipati.
    guarda, almeno edisons ridesse il maltolto
    senza troppe storie che già mi stanno
    antipatici e non ci voglio più avere a che
    fare.E' proprio quello che dico io. Edisons deve restituire i soldi a chi desidera staccarsi.mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Non ci si crede!!!
    Avete collezionato una serie di 'x' senza precedenti!!! questo forum pare un camposanto!!!StefanoR- Scritto da: mARCOs
    Cari amici,
    è incredibile ma io e l'utente "mARCOs ha
    rotto il c***o" eravamo d'accordo su ogni
    punto e ci siamo scannati inutilmente.

    Peccato per tutte le X che appaiono nel
    forum!!!

    mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Bravo mARCOs
    e questo chi e'?ma si, utilizza quello che ti pare!!!StefanoR- Scritto da: Il professore

    Complimenti!
    Darò al tuo test un'ottima valutazione!

    Hai raccolto molto materiale per il tuo
    compito di sociologia.

    La mia collega prof.sa Cellafina ti chiede
    se cortesemente può utilizzare anche lei il
    materiale da te raccolto.

    Grazie anticipate e a presto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Caro mARCOs ma ci fai o ci sei???
    stef, potrei rifarti la stessa domandaqualcuno ti ha obbligato ad accettare? non credo. e allora perche' hai firmato un contratto tanto schifoso, con durata annuale?tutti su questi forum si lamentano delle condizioni fumose o di alcune clausole vessatorie ma lo avete accettato lo stesso.StefanoR- Scritto da: Stef
    Ma forse qualcuno Vi ha costretti a
    promettere le flat a quel prezzo o speravate
    che tanti polli vi regalassero soldi??? se
    così ti puoi prendere la ciotola dove mangi
    e andare a chiedere l'elemosina in corso!


  • Anonimo scrive:
    Caro mARCOs ma ci fai o ci sei???
    Ma forse qualcuno Vi ha costretti a promettere le flat a quel prezzo o speravate che tanti polli vi regalassero soldi??? se così ti puoi prendere la ciotola dove mangi e andare a chiedere l'elemosina in corso! torna a dormire- Scritto da: mARCOs
    Sisisisisi, esatto.

    Il punto è che la gente pretende troppo per
    quello che dà.

    Allora, condanniamo Edisons per la sua
    politica ***molto*** discutibile ma non
    pretendiamo di essere online in eterno per
    50k al mese.

    Tutto qui.

    mARCOs

    - Scritto da: Perseverare?

    Calmaaa !!



    Come sempre mi sono spiegato male: non

    volevo dire questo.



    Semplicemente volevo dire che quando
    scrivi

    (anche io ed altri) che il rapporto

    modem-utenti non permette connessioni

    permanenti per 49 mila al mese,

    effettivamente potrebbe sembrare che

    "difendi" i provider truffatori mentre,

    credo che, tu vuoi solo cercare di far

    capire agli utenti, che non hanno comprato

    una linea dedicata ma una condivisa.

  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!
    porca vacca, Marco, rifletti un attimo.allora, io sono un professionista ricco che deve andare in giro per l'italia. compro la fiat panda. saranno affaracci miei se voglio andare in giro in panda per le autostrade?chiaro che dopo un po' mi comprerò un macchinone più veloce e comodo, ma finché dura la panda deve andare.perché chi è "ricco" deve per forza spendere più di chi è povero? certo che adesso mi farò un'adsl coi controcazzi a spese della mia società, l'avrei potuto fare pure prima, ma volevo risparmiare, che male c'è? certo che adesso le spese di telefono dagli alberghi schizzeranno e me le paga la mia società, ma è proprio necessario?di chi faccio il benessere, dei poveri ma belli che adesso hanno un utente di meno cui competere le linee?o forse della telecom e degli albergatori?la mia società adesso deve scegliere: pagare più spese (perché mica ci sarò solo io a dovermi connettere) o assumere più magazzinieri?dovremo pagare più spese. alla faccia della lotta alla disoccupazione.ma telecom e l'albergatore avranno più soldi da spendere, sai che gusto.e noi quelle spese le detraiamo come costi produttivi, per cui ci paghiamo pure meno tasse...tutti i costi che spendiamo di più se li cucca telecom, invece avrebbero potuto essere risparmi di impresa che andavano ad aumentare circoli virtuosi ecc..perché tu mi sa che sei uno di quelli che crede ancora che il profitto sia una brutta cosa, vero? non ci si può arricchire se non rubando e sfruttando, quindi chi è ricco almeno subisca la giusta punizione di spese superiori agli altri.mi ricorda una volta che nel 91 siamo andati in cinque amici squattrinati in vacanza a praga (io ho speso 500mila per tutto agosto, compreso l'alloggio). dovevamo comprare un paio di pantaloni. una ragazza ci disse "comprateli al tale posto, è costosissimo ma a voi che vi importa, siete italiani...". e certo, perché siccome abbiamo il cambio favorevole dobbiamo essere mazzolati. non ti viene in mente che siamo poveracci come te, che veniamo in vacanza a praga solo perché costa meno che stare a casa nostra (oltre che essere una bella città).o come quando i romani (io abito a Roma) vogliono dare fregature ai turisti americani o giapponesi. tanto loro so' ricchi, che te frega.guarda, almeno edisons ridesse il maltolto senza troppe storie che già mi stanno antipatici e non ci voglio più avere a che fare.- Scritto da: mARCOS
    Dài, Luca, hai capito cosa voglio dire, no?

    C'era un certo Parisi in un'altra
    discussione che diceva di costruire siti per
    40 milioni; ora c'è cs25, professionista
    anche lui, che dice di potersi permettere
    anche uno studio legale.

    E allora non mi venissero a raccontare che
    non possono spendere + di 50k per la
    connessione ad Internet!!!

    Avete i soldi? Non fate i pulciari e
    spendeteli.

    mARCOS

    - Scritto da: Luca Boccianti


    Lavorate con Internet??? Allora, se
    avete

    il


    vostro studio, PAGATE UNA CONNESSIONE
    COME


    SI DEVE, senza far i pidocchiosi ed


    abbonarvi alla flat.



    già... flat che sono servizi pubblici
    messi

    su da benemeriti filantropi preoccupati
    dei

    poveri senza lavoro.



    a volte quando si pagano le tasse per

    mantenere all'università i "pidocchiosi"
    che

    vorrebbero l'istruzione garantita avanzano

    pochi soldi.



    perché tu non crederai mica che la tua

    università la paghino le tasse
    universitarie

    che tu e la tua famiglia versate, vero?
  • Anonimo scrive:
    Re: Porca vacca, stavamo dicendo le stesse cose...

    siamo d'accordo su tutta la linea.
    C'era proprio bisogno di incazzarsi e di
    farci censurare una decina di post?
    mARCOsQuando qualcuno dice che su PI ultimamente sembra ci siano solo piu' pazze isteriche ... :=))
  • Anonimo scrive:
    Re: Porca vacca, stavamo dicendo le stesse cose...

    siamo d'accordo su tutta la linea.
    C'era proprio bisogno di incazzarsi e di
    farci censurare una decina di post?
    mARCOsQuando qualcuno dice che su PI ultimamente sembra ci siano solo piu' pazze isteriche ... :=))
  • Anonimo scrive:
    Bravo mARCOs
    Complimenti!Darò al tuo test un'ottima valutazione!Hai raccolto molto materiale per il tuo compito di sociologia.La mia collega prof.sa Cellafina ti chiede se cortesemente può utilizzare anche lei il materiale da te raccolto.Grazie anticipate e a presto.
  • Anonimo scrive:
    Non ci si crede!!!
    Cari amici,è incredibile ma io e l'utente "mARCOs ha rotto il c***o" eravamo d'accordo su ogni punto e ci siamo scannati inutilmente.Peccato per tutte le X che appaiono nel forum!!!mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Porca vacca, stavamo dicendo le stesse cose...

    Chi vuol star connesso 24h/24 non nego che
    voglia fare il furbo, ciononostante,
    purtroppo, nessuna clausola espressamente
    glielo vieta.OHHHHHHHHH!!!! Lo vedi che siamo d'accordo?
    Certo, nega l'accesso ad altri utenti,
    questo è palese, ma non ABUSA del sistema, e
    non viola alcuna clausola, perchè ad ognuno
    degli utenti è dato di connettersi 24h/24
    per 365 giorni...Certo, il contratto non lo vieta.
    Sta alla decenza di ognuno far sì che tutti
    ne possano usufruire...OHHHHHHHH!!!! SIAMO D'ACCORDO PURE QUI!!!
    Ma francamente mi girerebbero le palle a
    pensare che, collegato con una flat da mezza
    tromba all'anno, mi devo scollegare per fare
    un piacere ad un altro...
    Non perchè non capisca questa necessità, la
    capisco benissimo...

    MI GIRANO LE PALLE PERCHE' NEL FRATTEMPO CHI
    MI COSTRINGE A SCOLLEGARMI (IL PROVIDER)
    VUOL FARSI LA VILLA A MONTECARLO CON I
    SACCHI MIEI E DI QUEL POVERACCIO DI UTENTE
    CHE ASPETTA CHE MI SCOLLEGHI PER ENTRARE
    LUI!!!

    E MI GIRANO ANCORA DI PIU' LE PALLE PERCHE'
    NON SCRIVE QUALE CACCHIO E' IL LIMITE FRA
    USO ED ABUSO!!! SCRIVIMI NEL CONTRATTO CHE
    IL LIMITE E' DI 300 ORE AL MESE E NON TI
    ROMPO LE PALLE!!! MA SE MI BUTTI FUORI
    QUANDO TI TORNA COMODO TI TRASCINO IN
    TRIBUNALE!!!Caro anonimo,siamo d'accordo su tutta la linea.C'era proprio bisogno di incazzarsi e di farci censurare una decina di post?mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    - Scritto da: Hari Seldon
    mARCOs, ora a parte gli scherzi e gli
    insulti che non servono a niente ,
    soprattutto a noi gente comune, massa da
    depredare da tutti (e magari PI ride di
    tutto cio' perche' generiamo un traffico e
    quindi ritorni pubblicitari ma lasciamo
    perdere).L'hai detto! Siamo "massa da depredare".Ma se fossimo tutti un po' più attenti, non sarebbe tanto facile depredarci, come invece lo è stato nel caso di Edisons.
    Tu parti dal punto che da contratto c'e'
    scritto modem/utenti 1:5. Ora questo dato di
    fatto e' presente nel 99% dei contratti
    degli ISP (per chi non lo sapesse Provider),
    flat o non flat, gratis o non gratis. E' un
    dato qualitativo, come la banda minima
    garantita. Certo, parto dai dati di fatto.
    Non e' come pensi tu un dato limitativo del
    servizio. Aspetta. Non ho detto che il rapporto 1/5 vi obbliga a essere connessi solo un tot di ore al giorno.Dico che se il rapporto è 1/5, allora solo 1/5 di voi utenti può essere online contemporaneamente.
    Noi utenti EDi&Sons, forse non lo sai,
    veniamo BANNATI dal servizio perche' usiamo
    troppo la connessione,perche' la nostra
    LOGIN ha superato un tetto massimo di ORE!Ma certo, e questo è un sopruso bello e buono!!! L'ho sempre detto e lo ripeto.
    Altra cosa, sicuramente ignori il contratto
    o forse lo conosci oramai a memoria, ma se
    leggi bene non sussiste nessun limite in ORE
    di navigazione ne tantomeno al tempo
    continuo di connessione.Sì, lo conosco e non prevede nessun limite.
    La Edi&Sons per
    ragione tecniche momentanee ha messo la
    disconnessione forzata. ra questa
    bruttissima soluzione deve essere TEMPORANEA
    altrimenti mi sarei fatto l'altro contratto
    a 29.000 dove c'e' la disconnessione
    automatica.
    Poi come giustamente ha gia' detto qualcuno,
    conta di + essere connessi 2 ore nelle ore
    calde o 6 ore di notte ? Marcos io non so
    cosa studi di preciso a Informatica, ma tu
    sai benissimo spero che non e' tanto il ping
    medio garantito, ma QUANTO e' il ping
    GARANTITO nelle ore tra le 12 e le 16.Ma se non ci sono abbastanza modem (questa è un'opinione comune che io condivido), non c'è ping che tenga.Il fatto è che tutto vogliono (giustamente?) la connessione garantita ma questo non è assolutamente possibile. Edison non offre un servizio che garantisce la connessione.Allora, come si conciliano il desiderio degli utenti di stare sempre connessi ed il rapporto modem/utenti 1/5? Semplicemente, non si conciliano.
    Il mio consiglio e' quello di non andare in
    giro con questa tua bandiera "rapporto 1:5"
    ma quello di resettare il tuo pensiero e
    ritrovare un po di umilita' nei tuoi post.Io semplicemente non condivido il pensiero di chi, sapendo di star usando delle risorse condivise, non si fa problemi a restare online per 20 ore al giorno.
    Spero di averti risposto, rimango ad
    ulteriori chiarimenti e finalmente voglio
    vedere tuoi post piu' intelligenti.Più di così :) ?mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    - Scritto da: mARCOs HA ROTTO IL CAZZO!!!
    - Scritto da: mARCOs

    Vogliamo sapere la tua opinione (ne hai

    una?) sulle flat.
    In due parole?Due di numero.
    Hanno fatto male i conti con gli utenti
    italiani, ai quali se dici 24h/24, provano a
    fare 25h/24...E allora è colpa pure degli utenti, proprio come dico io.
    Per contratto hanno ragione, possono buttare
    gli utenti fuori quando vogliono e tanti
    saluti.No che non hanno ragione (fortunatamente!).Il contratto è molto fumoso a questo proposito. Non c'è scritto "butteremo fuori senza pietà quelli che stanno connessi troppo a lungo" e quindi non è affatto detto che possano dare un calcio nel sedere a tutti (senza rimborso), anche perché non è definito da nessuna parte l'uso improprio.
    Se vogliono fare i verdurai, facciano come
    vogliono. Il mercato della "new economy" non
    perdona: Edi&Sons insegna, non beccheranno
    più un becco di un quattrino da nuovi
    utenti.Ma se il cattivo servizio è legato unicamente al nome dell'azienda, questi chiudono Edisons e rinascono con un altro nome!Se cambiano nome e fanno un nuovo sito, chi vuoi che se ne accorga?

    Fino ad ora non hai fatto altro che dire
    che

    dico cazzate.

    Non ho detto questo.
    Ho detto che hai rotto il cazzo, è diverso...E' ugualmente cafone.
    Non se ne può più di leggere tuoi
    interventi, nei quali continui a reiterare
    gli stessi concetti.
    Li hanno capiti tutti, anche i più idioti
    come me.Non credo, se c'è ancora gente che dice "il provider ha detto 24 ore ed io sto connesso 24 ore".E cmq io mi limito a rispondere a quelli con cui non sono d'accordo con me. Se poi loro hanno voglia di continuare la discussione, continuo anche io, altrimenti no.
    non sopporto più di vedere il tuo nome
    ovunque su 'sto forum???Non vuoi vedere il mio nome? Cambia forum. Ce ne sono tanti...mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    - Scritto da: _Rana_
    senti perche' non proponi la craezione di un
    gruppo di discussione tutto tuo?

    chiamalo it.sono.complessato

    vai a sfogare li i tuoi rancori e non
    rompere le palla alla gente che vuole
    discutere

    qui l'unico che rompe sei tuAvevo giusto bisogno di qualcosa con la quale sciacquarmi le palle... Grazie!!! Sai com'è, la sifilide va trattata (l'ho presa da qualcuna che conosci???)
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)


    E proprio questo il problema...



    Continua a salire sul pulpito con le sue

    argomentazioni ed a tacciare gli altri di

    essere ignoranti.

    tesoro, perche non ci parli un po di come
    vedi le flat? siamo tutti ansiosi di sentire
    la tua versione.Tesoruccio mio caro, l'ho fatto...http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=9688&fid=35162


    Ma chi lo attacca scrive spesso da

    perfetto


    cafone che pretende l'impossibile!



    Io lo attacco ed indubbiamente da perfetto

    cafone

    almeno lo ammetti che sei un cafone. E'
    difficile discutere con teL'ho ammesso, certo.
    che tutti non si possono connettere insieme
    e' un dato di fatto e se qualcuno non lo
    capisce e' ignoranteBravo... L'hai capito anche tu, finalmente!!! Allora mARCOs a qualcosa serve!!! EVVIVA!!! Gaudeamus!!!
    ripeto che siamo in trepidante attesa di un
    tuo commento sulla situazione delle flat. se
    fai tante critiche almeno ti sarai fatto un
    idea no? forza!L'ho cacato il commento...http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=9688&fid=35162
  • Anonimo scrive:
    Dopo le Leggi di Murphy il coccio !
    - Scritto da: mARCOs
    Caro Riproviamoci ancora,
    è davvero triste notare che su Internet ci
    sia gente come questo anonimo: non scrive
    nessun messaggio se non per insultare.
    I forum sono fatti per discutere. Chi non è
    d'accordo con me o chi deve correggere una
    cosa che ho detto, lo faccia pure.Secondo me questa e' gente "de coccio": capisco l'incazzatura (Internetzero ha insegnato qualcosa anche a me) e chi vede SOLO la propria idea e basta non lo capisco e non lo sopporto neanche io!Soprattutto quando dimostrano di non sapere di cosa stanno parlando.
    Ma non ditemi "ho pagato 50k e sto connesso
    duecento ore al giorno", perché allora siete
    ignoranti (che ignorano) o furbi.
    mARCOsO tutt'e due :-((
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    - Scritto da: mARCOs
    Caro Riproviamoci ancora,
    è davvero triste notare che su Internet ci
    sia gente come questo anonimo: non scrive
    nessun messaggio se non per insultare.Caro figliolo, ho risposto alla tua domanda...http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=9688&fid=35162
    I forum sono fatti per discutere. Chi non è
    d'accordo con me o chi deve correggere una
    cosa che ho detto, lo faccia pure.Fatto.
    Ma non ditemi "ho pagato 50k e sto connesso
    duecento ore al giorno", perché allora siete
    ignoranti (che ignorano) o furbi.Chi vuol star connesso 24h/24 non nego che voglia fare il furbo, ciononostante, purtroppo, nessuna clausola espressamente glielo vieta.Certo, nega l'accesso ad altri utenti, questo è palese, ma non ABUSA del sistema, e non viola alcuna clausola, perchè ad ognuno degli utenti è dato di connettersi 24h/24 per 365 giorni...Sta alla decenza di ognuno far sì che tutti ne possano usufruire...Ma francamente mi girerebbero le palle a pensare che, collegato con una flat da mezza tromba all'anno, mi devo scollegare per fare un piacere ad un altro...Non perchè non capisca questa necessità, la capisco benissimo...MI GIRANO LE PALLE PERCHE' NEL FRATTEMPO CHI MI COSTRINGE A SCOLLEGARMI (IL PROVIDER) VUOL FARSI LA VILLA A MONTECARLO CON I SACCHI MIEI E DI QUEL POVERACCIO DI UTENTE CHE ASPETTA CHE MI SCOLLEGHI PER ENTRARE LUI!!!E MI GIRANO ANCORA DI PIU' LE PALLE PERCHE' NON SCRIVE QUALE CACCHIO E' IL LIMITE FRA USO ED ABUSO!!! SCRIVIMI NEL CONTRATTO CHE IL LIMITE E' DI 300 ORE AL MESE E NON TI ROMPO LE PALLE!!! MA SE MI BUTTI FUORI QUANDO TI TORNA COMODO TI TRASCINO IN TRIBUNALE!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    mARCOs, ora a parte gli scherzi e gli insulti che non servono a niente , soprattutto a noi gente comune, massa da depredare da tutti (e magari PI ride di tutto cio' perche' generiamo un traffico e quindi ritorni pubblicitari ma lasciamo perdere).Tu parti dal punto che da contratto c'e' scritto modem/utenti 1:5. Ora questo dato di fatto e' presente nel 99% dei contratti degli ISP (per chi non lo sapesse Provider), flat o non flat, gratis o non gratis. E' un dato qualitativo, come la banda minima garantita. Non e' come pensi tu un dato limitativo del servizio. Noi utenti EDi&Sons, forse non lo sai, veniamo BANNATI dal servizio perche' usiamo troppo la connessione,perche' la nostra LOGIN ha superato un tetto massimo di ORE!Altra cosa, sicuramente ignori il contratto o forse lo conosci oramai a memoria, ma se leggi bene non sussiste nessun limite in ORE di navigazione ne tantomeno al tempo continuo di connessione. La Edi&Sons per ragione tecniche momentanee ha messo la disconnessione forzata. ra questa bruttissima soluzione deve essere TEMPORANEA altrimenti mi sarei fatto l'altro contratto a 29.000 dove c'e' la disconnessione automatica.Poi come giustamente ha gia' detto qualcuno, conta di + essere connessi 2 ore nelle ore calde o 6 ore di notte ? Marcos io non so cosa studi di preciso a Informatica, ma tu sai benissimo spero che non e' tanto il ping medio garantito, ma QUANTO e' il ping GARANTITO nelle ore tra le 12 e le 16.Il mio consiglio e' quello di non andare in giro con questa tua bandiera "rapporto 1:5" ma quello di resettare il tuo pensiero e ritrovare un po di umilita' nei tuoi post.Spero di averti risposto, rimango ad ulteriori chiarimenti e finalmente voglio vedere tuoi post piu' intelligenti.- Scritto da: mARCOs
    AHAHAHAHAH! Questa non me l'aveva detta
    ancora nessuno!!!

    Cari studenti di Ingegneria Informatica,
    è tutto qui quello che sapete dire? Mi
    risulta che abbiate un biennio veramente
    duro ed un triennio ancora peggiore...
    Eppure, venite qui e non dite niente.

    Cmq, il succo di quello che voglio dire è
    questo.

    Edisons avrà pure i suoi torti (e li ho
    elencati uno per uno nella seconda risposta
    a Fabi70) ma noi utenti vogliamo svegliarci
    un po'? Dobbiamo sempre e solo recitare la
    parte dei gabbati per poi lamentarci di qua
    e di là, scrivendo ora sui NG, ora su PI?
    Perché non impariamo invece a distinguere le
    offerte e a non scegliere quella che costa
    meno e che **sembra** tanto conveniente?

    Studiate a Roma? Dove? A che anno state? Ho
    degli amici ad Ingegneria, magari vi
    conoscono.

    Uno studente di Informatica non ha tutte le
    conoscenze tecniche necessarie, come
    sostieni tu. Gli esami di RetiI e RetiII
    sono molto generali: parlano di
    architetture, protocolli, java, ecc. ma non
    di come funziona un provider.

    Per quanto riguarda mIRC. Verrò volentieri a
    fare un salto da voi, così sentirò le vostre
    solide argomentazioni!

    Saluti a tutti.

    mARCOs


    - Scritto da:

    LE LEGGI DI mARCOs !!!



    mARCOs, sto ancora ridendo... e con me i

    miei amici di INGEGNERIA informatica !



    Devi venire sul canale mIRC di

    vittime-edisons ... perche' mi sto

    sbellicando dalle risate sui siparietti
    che

    si fanno tra te e il Brunelli !



    Ah su mIRC il Brunelli ti ha offerto un

    lavoro ... si ma la paga e' in rapporto
    1:5

    !!



    Ahahahahahaha :D che taJo che sei !



    Pensa a studiare e alla salute, che e'

    meglio. Uno studente di informatica non

    avrebbe tempo (e avrebbe anche le
    conoscenze

    nel campo) per postare le tue comiche !



    Ahahahahahah :DDDDD
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    senti perche' non proponi la craezione di un gruppo di discussione tutto tuo?chiamalo it.sono.complessatovai a sfogare li i tuoi rancori e non rompere le palla alla gente che vuole discuterequi l'unico che rompe sei tu_Rana_- Scritto da: mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!


    - Scritto da: mARCOs

    Anonimo, le discussioni con te sono una

    meraviglia.



    La tua è l'arte dei politici (mai pensato
    di

    candidarti?): riesci a parlare senza

    esprimere nessun concetto.



    mARCOs

    MA COME???

    Il mio concetto l'ho espresso... Il mio
    pseudonimo già dice TUTTO!

    In maniera diversa, così magari lo capisci:

    Smettila di popolare questi forum con i tuoi
    commenti da saccente presuntuosi. Abbiamo
    capito tutti i tuoi pensieri sconclusionati
    ed i tuoi bizzarri ed assurdi esempi.

    ADESSO PERO' FALLA FINITAAAAA!!!





    - Scritto da: mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!


    Allora vedi che anche esseri con il
    vuoto


    assoluto nella scatola cranica come
    mARCOs


    servono a qualcosa oltre che a
    concimare

    il


    terreno quando crepano???
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    - Scritto da: mARCOs
    Vogliamo sapere la tua opinione (ne hai
    una?) sulle flat.In due parole?Hanno fatto male i conti con gli utenti italiani, ai quali se dici 24h/24, provano a fare 25h/24...Per contratto hanno ragione, possono buttare gli utenti fuori quando vogliono e tanti saluti.Se hanno un briciolo di professionalità e tengono all'immagine, dovrebbero cercare di mettere una pezza, ergo aumentare le linnee, chiudere i nuovi abbonamenti e riformulare l'offerta. Chi ha queste condizioni, però, le può tenere, fino ad 8.760 ore di collegamento in un anno.Se vogliono fare i verdurai, facciano come vogliono. Il mercato della "new economy" non perdona: Edi&Sons insegna, non beccheranno più un becco di un quattrino da nuovi utenti.
    Fino ad ora non hai fatto altro che dire che
    dico cazzate.Non ho detto questo.Ho detto che hai rotto il cazzo, è diverso...Non se ne può più di leggere tuoi interventi, nei quali continui a reiterare gli stessi concetti.Li hanno capiti tutti, anche i più idioti come me.
    Ma non fai una bella figura a dire "marcos
    spara cazzate", quando né correggi ciò che
    dico, né esprimi una tua opinione.L'ho espressa: smettila di postare così tanto!!!
    Non ti va bene quello che scrivo io?
    Perfetto. Prendi il pezzo che non condividi
    (tutto quanto, a quanto sembra) e appendici
    un tuo bel commento.E come cazzo faccio a quotare tutto ciò che hai scritto per dirti che sei logorroico e che non sopporto più di vedere il tuo nome ovunque su 'sto forum???
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    Caro Riproviamoci ancora,è davvero triste notare che su Internet ci sia gente come questo anonimo: non scrive nessun messaggio se non per insultare.I forum sono fatti per discutere. Chi non è d'accordo con me o chi deve correggere una cosa che ho detto, lo faccia pure.Ma non ditemi "ho pagato 50k e sto connesso duecento ore al giorno", perché allora siete ignoranti (che ignorano) o furbi.mARCOs- Scritto da: Riproviamoci ancora

    E proprio questo il problema...

    Continua a salire sul pulpito con le sue

    argomentazioni ed a tacciare gli altri di

    essere ignoranti.

    Io na non credo che vuol far passare
    qualcuno per ignorante.

    Ma se IGNORI il fatto che per ogni modem ci
    sono 5 utenti e anche quando lo sai sostieni
    che questa non e' una limitazione ...




    Ma chi lo attacca scrive spesso da
    perfetto


    cafone che pretende l'impossibile!

    Io lo attacco ed indubbiamente da perfetto

    cafone perchè la sua presunzione di

    saccentone è veramente intollerabile.

    Scrive cose che ci sono scritte anche sul
    contratto ...



    Se anche se ne stesse un po' bravo senza

    rompere le palle con la sua spocchiosità e

    con le sue poco amene filastrocche sarebbe

    una bellissima cosa!!!

    Saluti.

    Faccio mie le sue parole:

    ****************************************

    La tua è l'arte dei politici (mai pensato di
    candidarti?): riesci a parlare senza
    esprimere nessun concetto.

    ****************************************

  • Anonimo scrive:
    Re: mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!

    Almeno c'è la mia mail e chi vuole
    contattarmi sa come fare.Anche quella rigorosamente anonima su un servizio anonimo...
    Tu ti sei perfino vergognato di mettere la
    tua...Non voglio che scassacazzi me la intasino come spero facciano alla tua.

    E tu che ne dici di studiare o andare a

    zappare la terra anzichè sparare vaccate
    in

    questi forum???

    I tuoi commenti sono boriosi, i tuoi
    esempi

    pallosi, i tuoi interventi tragicamente

    numerosi!

    Ma che classe fai? La maestra non ti ha
    insegnato che ogni cosa che dici va
    giustificata? Se non sai d'accordo con le
    cose che ho detto, quota il pezzo e
    commentalo.Gno, la maestrigna non mi scià inseggnato gnulla... nghè!!!

    Però prima, mi raccomando, fai un corso,

    perchè per essere agricoltore ci vuole

    umiltà e voglia di imparare, che a te

    mancano, pagliaccio!!!

    Praticamente in tutti i tuoi post non hai
    detto nulla: non un pensiero, non un
    concetto, non un'idea, non una proposta.UNA PROPOSTA CONCRETA:mARCOs FUORI DAI COGLIONI!Questa è la mia idea, il concetto, la proposta.
    Ma che scrivi a fare?Per dirti che mi stai sulle palle, ad esempio?

    Anche tu... Non usare troppo i tuoi due

    neuroni... Vai in letargo per 4-5.000

    anni... Grazie!

    Prego. Ma tu nel frattempo, stai connesso
    senza sosta per tutti questi 4-5000 anni,
    sennò la flat non ti conviene.Hai ragioneeee!!! Ma come farei se non ci fossi tu???
    • Anonimo scrive:
      Re: mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!
      - Scritto da: mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!

      Almeno c'è la mia mail e chi vuole

      contattarmi sa come fare.
      Anche quella rigorosamente anonima su un
      servizio anonimo...E allora? Almeno lascio un recapito in cui trovarmi.

      Tu ti sei perfino vergognato di mettere la

      tua...
      Non voglio che scassacazzi me la intasino
      come spero facciano alla tua.Sbagli, nessuno scassa il cazzo, perché fortunatamente come te ce ne sono pochi.
      Gno, la maestrigna non mi scià inseggnato
      gnulla... nghè!!!Hai detto tutto.
      UNA PROPOSTA CONCRETA:
      mARCOs FUORI DAI COGLIONI!
      Questa è la mia idea, il concetto, la
      proposta. Mi pare un'idea misera, un concetto povero... Tutto qui? Magari, se ti spremi bene, qualche ideuzza sulle flat può anche uscirti...

      Prego. Ma tu nel frattempo, stai connesso

      senza sosta per tutti questi 4-5000 anni,

      sennò la flat non ti conviene.
      Hai ragioneeee!!! Ma come farei se non ci
      fossi tu???Saresti perso.Se cominci ora, nel 6001 avrai finito ma ricordati che devi pagare 600k l'anno... La paghetta ti basta?mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Medianet S.r.l. restituirà la differenza
    Nonostante il parere contrario della Edisons...leggete e meditate:http://www.vittime-edisons.com/forum/messages/109.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    Vogliamo sapere la tua opinione (ne hai una?) sulle flat.Fino ad ora non hai fatto altro che dire che dico cazzate.Ma non fai una bella figura a dire "marcos spara cazzate", quando né correggi ciò che dico, né esprimi una tua opinione.Non ti va bene quello che scrivo io? Perfetto. Prendi il pezzo che non condividi (tutto quanto, a quanto sembra) e appendici un tuo bel commento.mARCOs- Scritto da: mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!


    - Scritto da: mARCOs

    Anonimo, le discussioni con te sono una

    meraviglia.



    La tua è l'arte dei politici (mai pensato
    di

    candidarti?): riesci a parlare senza

    esprimere nessun concetto.



    mARCOs

    MA COME???

    Il mio concetto l'ho espresso... Il mio
    pseudonimo già dice TUTTO!

    In maniera diversa, così magari lo capisci:

    Smettila di popolare questi forum con i tuoi
    commenti da saccente presuntuosi. Abbiamo
    capito tutti i tuoi pensieri sconclusionati
    ed i tuoi bizzarri ed assurdi esempi.

    ADESSO PERO' FALLA FINITAAAAA!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Rapporto modem utenti MINIMO?
    - Scritto da: StefanoR
    ciao su link che qualcuno ha inviato il
    rapporto modem/utenti e' 1/5 ma non c'e'
    scritto che e' minimo!!!Occhio ai "minimi" !Chi ti diceche non lo mettano a loro favore ?Un modem per "almeno" 5 persone ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Rapporto modem utenti MINIMO?
      no aspetta.se il rapporto modem/utenti e' minimo 1/5 significa che male che vada c'e' solo un modem per cinque utenti ma non e' escluso (anche se improbabile!!!) che ce ne possa essere uno ogni 4, infatti 1/5 e' minore di 1/4salutiStefanoR- Scritto da: Attenzionissima
      Occhio ai "minimi" !

      Chi ti diceche non lo mettano a loro favore ?

      Un modem per "almeno" 5 persone ...
  • Anonimo scrive:
    Rapporto modem utenti MINIMO?
    ciao su link che qualcuno ha inviato il rapporto modem/utenti e' 1/5 ma non c'e' scritto che e' minimo!!!qualcuno sa se hanno cambiato al volo il contratto o se e' sempre stato cosi'?ciao a tuttiStefanoR
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    - Scritto da: mARCOs
    Anonimo, le discussioni con te sono una
    meraviglia.

    La tua è l'arte dei politici (mai pensato di
    candidarti?): riesci a parlare senza
    esprimere nessun concetto.

    mARCOsMA COME???Il mio concetto l'ho espresso... Il mio pseudonimo già dice TUTTO!In maniera diversa, così magari lo capisci:Smettila di popolare questi forum con i tuoi commenti da saccente presuntuosi. Abbiamo capito tutti i tuoi pensieri sconclusionati ed i tuoi bizzarri ed assurdi esempi.ADESSO PERO' FALLA FINITAAAAA!!!

    - Scritto da: mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!

    Allora vedi che anche esseri con il vuoto

    assoluto nella scatola cranica come mARCOs

    servono a qualcosa oltre che a concimare
    il

    terreno quando crepano???
  • Anonimo scrive:
    Re: mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!


    Anche tu... Non usare troppo i tuoi due

    neuroni... Vai in letargo per 4-5.000

    anni... Grazie!
    Prego. Ma tu nel frattempo, stai connesso
    senza sosta per tutti questi 4-5000 anni,
    sennò la flat non ti conviene.
    mARCOsQuesta tua ultima, fa capire troppo bene la mentalita' dei brufolosi piu' terribili !! :-))))))
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    - Scritto da: mARCOs HA ROTTO IL CAZZO!!!

    Visto che sostanzialmente dice questo,

    allora qual'e' il problema ?

    A parte ovviamente la sua iper-presenza su

    questi forum che ha dell'impressionante!

    :-))

    E proprio questo il problema...

    Continua a salire sul pulpito con le sue
    argomentazioni ed a tacciare gli altri di
    essere ignoranti.tesoro, perche non ci parli un po di come vedi le flat? siamo tutti ansiosi di sentire la tua versione.

    Ma chi lo attacca scrive spesso da
    perfetto

    cafone che pretende l'impossibile!

    Io lo attacco ed indubbiamente da perfetto
    cafonealmeno lo ammetti che sei un cafone. E' difficile discutere con te
    perchè la sua presunzione di
    saccentone è veramente intollerabile.guarda che non hai capito nientequando lui dice un dato di fatto, lo afferma quando esprime una sia opinione non la fa passare per dato di fattoche tutti non si possono connettere insieme e' un dato di fatto e se qualcuno non lo capisce e' ignorante

    Se anche se ne stesse un po' bravo senza
    rompere le palle con la sua spocchiosità e
    con le sue poco amene filastrocche sarebbe
    una bellissima cosa!!!

    Saluti.ripeto che siamo in trepidante attesa di un tuo commento sulla situazione delle flat. se fai tante critiche almeno ti sarai fatto un idea no? forza!StefanoR
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)

    E proprio questo il problema...
    Continua a salire sul pulpito con le sue
    argomentazioni ed a tacciare gli altri di
    essere ignoranti.Io na non credo che vuol far passare qualcuno per ignorante.Ma se IGNORI il fatto che per ogni modem ci sono 5 utenti e anche quando lo sai sostieni che questa non e' una limitazione ...

    Ma chi lo attacca scrive spesso da perfetto

    cafone che pretende l'impossibile!
    Io lo attacco ed indubbiamente da perfetto
    cafone perchè la sua presunzione di
    saccentone è veramente intollerabile.Scrive cose che ci sono scritte anche sul contratto ...
    Se anche se ne stesse un po' bravo senza
    rompere le palle con la sua spocchiosità e
    con le sue poco amene filastrocche sarebbe
    una bellissima cosa!!!
    Saluti.Faccio mie le sue parole:****************************************La tua è l'arte dei politici (mai pensato di candidarti?): riesci a parlare senza esprimere nessun concetto.****************************************
  • Anonimo scrive:
    Re: mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!
    - Scritto da: mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!
    Non salire sul pulpito dando dell'anonimo,
    perchè anche tu sei allegramente anonimo...
    mARCOs non sono un cognome e nome!!!Almeno c'è la mia mail e chi vuole contattarmi sa come fare.Tu ti sei perfino vergognato di mettere la tua...
    Se tu porti via le palle dai forum di Punto
    Informatico, fidati, NESSUNO TI
    RIMPIANGERA'...
    ...ed Internet sarà un luogo migliore!Questo l'ho detto io a te. Che fai, ricicli le cose che dico?
    E tu che ne dici di studiare o andare a
    zappare la terra anzichè sparare vaccate in
    questi forum???
    I tuoi commenti sono boriosi, i tuoi esempi
    pallosi, i tuoi interventi tragicamente
    numerosi!Ma che classe fai? La maestra non ti ha insegnato che ogni cosa che dici va giustificata? Se non sai d'accordo con le cose che ho detto, quota il pezzo e commentalo.
    VAI A ZAPPARE LA TERRA!!!...zappete, zappete, zappete, zappete...
    Però prima, mi raccomando, fai un corso,
    perchè per essere agricoltore ci vuole
    umiltà e voglia di imparare, che a te
    mancano, pagliaccio!!!Praticamente in tutti i tuoi post non hai detto nulla: non un pensiero, non un concetto, non un'idea, non una proposta.Ma che scrivi a fare?
    Anche tu... Non usare troppo i tuoi due
    neuroni... Vai in letargo per 4-5.000
    anni... Grazie!Prego. Ma tu nel frattempo, stai connesso senza sosta per tutti questi 4-5000 anni, sennò la flat non ti conviene.mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)

    Visto che sostanzialmente dice questo,
    allora qual'e' il problema ?
    A parte ovviamente la sua iper-presenza su
    questi forum che ha dell'impressionante!
    :-))E proprio questo il problema...Continua a salire sul pulpito con le sue argomentazioni ed a tacciare gli altri di essere ignoranti.
    Ma chi lo attacca scrive spesso da perfetto
    cafone che pretende l'impossibile!Io lo attacco ed indubbiamente da perfetto cafone perchè la sua presunzione di saccentone è veramente intollerabile.Se anche se ne stesse un po' bravo senza rompere le palle con la sua spocchiosità e con le sue poco amene filastrocche sarebbe una bellissima cosa!!!Saluti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    Anonimo, le discussioni con te sono una meraviglia.La tua è l'arte dei politici (mai pensato di candidarti?): riesci a parlare senza esprimere nessun concetto.mARCOs- Scritto da: mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!
    Allora vedi che anche esseri con il vuoto
    assoluto nella scatola cranica come mARCOs
    servono a qualcosa oltre che a concimare il
    terreno quando crepano???
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    Quale delle cose che dice non ti va bene ?Che il rapporto modem-utenti e' di 1:5 ?Ma e' cosi': nella migliore delle ipotesi ...Che non si puo' stare connessi 24 ore su 24 sempre ?Ma cosi' ci stanno solo il 20 % degli utenti ...Visto che sostanzialmente dice questo, allora qual'e' il problema ?A parte ovviamente la sua iper-presenza su questi forum che ha dell'impressionante! :-))Ma chi lo attacca scrive spesso da perfetto cafone che pretende l'impossibile!
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    AHAHAHAHAH! Questa non me l'aveva detta ancora nessuno!!!Cari studenti di Ingegneria Informatica,è tutto qui quello che sapete dire? Mi risulta che abbiate un biennio veramente duro ed un triennio ancora peggiore... Eppure, venite qui e non dite niente.Cmq, il succo di quello che voglio dire è questo.Edisons avrà pure i suoi torti (e li ho elencati uno per uno nella seconda risposta a Fabi70) ma noi utenti vogliamo svegliarci un po'? Dobbiamo sempre e solo recitare la parte dei gabbati per poi lamentarci di qua e di là, scrivendo ora sui NG, ora su PI? Perché non impariamo invece a distinguere le offerte e a non scegliere quella che costa meno e che **sembra** tanto conveniente?Studiate a Roma? Dove? A che anno state? Ho degli amici ad Ingegneria, magari vi conoscono.Uno studente di Informatica non ha tutte le conoscenze tecniche necessarie, come sostieni tu. Gli esami di RetiI e RetiII sono molto generali: parlano di architetture, protocolli, java, ecc. ma non di come funziona un provider.Per quanto riguarda mIRC. Verrò volentieri a fare un salto da voi, così sentirò le vostre solide argomentazioni!Saluti a tutti.mARCOs- Scritto da:
    LE LEGGI DI mARCOs !!!

    mARCOs, sto ancora ridendo... e con me i
    miei amici di INGEGNERIA informatica !

    Devi venire sul canale mIRC di
    vittime-edisons ... perche' mi sto
    sbellicando dalle risate sui siparietti che
    si fanno tra te e il Brunelli !

    Ah su mIRC il Brunelli ti ha offerto un
    lavoro ... si ma la paga e' in rapporto 1:5
    !!

    Ahahahahahaha :D che taJo che sei !

    Pensa a studiare e alla salute, che e'
    meglio. Uno studente di informatica non
    avrebbe tempo (e avrebbe anche le conoscenze
    nel campo) per postare le tue comiche !

    Ahahahahahah :DDDDD
  • Anonimo scrive:
    Re: mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!
    Caro anonimo,le uniche cose che varrebbe la pena buttare nel cesso sono nell'ordine:(1) Il tuo modem. Dall'uso che ne fai, deduco che è meglio che lasci stare. Di certo, Internet non ti rimpiangerà.(2) Il PC. Ci sono tante cose da fare senza il PC... Perché non ti trovi un bel hobby? Che ne dici del modellismo?Riguardati!mARCOs- Scritto da: mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!
    mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!

    ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI
    IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE
    QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO
    CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI
    GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL
    CESSO!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!
      - Scritto da: mARCOs
      Caro anonimo,Egregio...Non salire sul pulpito dando dell'anonimo, perchè anche tu sei allegramente anonimo... mARCOs non sono un cognome e nome!!!
      le uniche cose che varrebbe la pena buttare
      nel cesso sono nell'ordine:

      (1) Il tuo modem. Dall'uso che ne fai,
      deduco che è meglio che lasci stare. Di
      certo, Internet non ti rimpiangerà.Se tu porti via le palle dai forum di Punto Informatico, fidati, NESSUNO TI RIMPIANGERA'......ed Internet sarà un luogo migliore!
      (2) Il PC. Ci sono tante cose da fare senza
      il PC... Perché non ti trovi un bel hobby?
      Che ne dici del modellismo?E tu che ne dici di studiare o andare a zappare la terra anzichè sparare vaccate in questi forum???I tuoi commenti sono boriosi, i tuoi esempi pallosi, i tuoi interventi tragicamente numerosi!Anzi, viste le tue conoscenze informatiche, migliora il mondo di elettronica, computer e TLC...VAI A ZAPPARE LA TERRA!!!Però prima, mi raccomando, fai un corso, perchè per essere agricoltore ci vuole umiltà e voglia di imparare, che a te mancano, pagliaccio!!!
      Riguardati!Anche tu... Non usare troppo i tuoi due neuroni... Vai in letargo per 4-5.000 anni... Grazie!
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    - Scritto da:
    LE LEGGI DI mARCOs !!!

    mARCOs, sto ancora ridendo... e con me i
    miei amici di INGEGNERIA informatica !

    Devi venire sul canale mIRC di
    vittime-edisons ... perche' mi sto
    sbellicando dalle risate sui siparietti che
    si fanno tra te e il Brunelli !

    Ah su mIRC il Brunelli ti ha offerto un
    lavoro ... si ma la paga e' in rapporto 1:5
    !!

    Ahahahahahaha :D che taJo che sei !

    Pensa a studiare e alla salute, che e'
    meglio. Uno studente di informatica non
    avrebbe tempo (e avrebbe anche le conoscenze
    nel campo) per postare le tue comiche !

    Ahahahahahah :DDDDDAllora vedi che anche esseri con il vuoto assoluto nella scatola cranica come mARCOs servono a qualcosa oltre che a concimare il terreno quando crepano???
  • Anonimo scrive:
    mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!
    mARCOs HAI ROTTO IL CAZZO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!E visto che non sembri capire una mazza di niente, te lo scrivo altre 50 volte...Con la differenza che probabilmente tu l'hai scritte e a mano perchè neanche sai usare la clipboard, intestardito come sei nelle tue seghe mentali anti-flat!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE ED ORE, VAI A FAR FRUTTARE QUEI DUE NEURONI CHE HAI NEL CRANIO DI MODO CHE LE TASSE UNIVERSITARIE CHE I TUOI GENITORI PAGANO NON SIANO BUTTATE NEL CESSO!!!ANZICHE' STAR QUI A PONTIFICARE LE TUE PRODI IDEE PERDENDO ORE
  • Anonimo scrive:
    Dopo le Leggi di Murphy......(x mARCOs)
    LE LEGGI DI mARCOs !!!mARCOs, sto ancora ridendo... e con me i miei amici di INGEGNERIA informatica !Devi venire sul canale mIRC di vittime-edisons ... perche' mi sto sbellicando dalle risate sui siparietti che si fanno tra te e il Brunelli !Ah su mIRC il Brunelli ti ha offerto un lavoro ... si ma la paga e' in rapporto 1:5 !!Ahahahahahaha :D che taJo che sei ! Pensa a studiare e alla salute, che e' meglio. Uno studente di informatica non avrebbe tempo (e avrebbe anche le conoscenze nel campo) per postare le tue comiche !Ahahahahahah :DDDDD
  • Anonimo scrive:
    Re: Leggete qui, non ci crederete!

    http://www.medianetgroup.it/mediflat.htmE' una ditta che ha il server web connesso sulle linee di Edisons, presumibilmente e/era un rivenditore per Edisons. Se tutto va come (purtroppo) suppongo, nel momento in cui i siti Edisons diventano irraggiungibili per taglio delle linee, salta anche quel sito lì.
  • Anonimo scrive:
    Re:Re: le giustificazioni di mARCOS & co.
    - Scritto da: fabi70
    Esimio,Chiarissimo,
    A parte il fatto che te l'
    ha gia' ampiamente dimostrato un altro
    utente quanto la tua affermazione regga su
    basi d' argillaChi, cs25? Non mi pare che abbia dimostrato un granché! Secondo lui, poi, il rapporto modem/utenti di 1/5 non rappresenta un limite per gli utenti! Mah!!!
    ti faccio un altro esmpio
    ancora piu' elementare cosi' *forse* ci
    arrivi:Vediamo se sarò tanto bravo.
    ci sono pizzerie dove tu paghi un prezzo
    fisso e INDIPENDENTEMENTE da quanta pizza
    mangi.
    Ora,se tu non mangi da una settimana e gli
    consumi tutta la pasta per le pizze secondo
    te gli altri commensali devono prendersela
    con te che hai tanta fame o col titolare che
    non e' stato previdente e non si e'
    adeguatamente (e soprattutto
    preventivamente)rifornito delle materie
    prime necessarie ?
    Vedi un po' tu...Ma il punto è: il titolare si può rifornire adeguatamente, pensando che i suoi clienti siano a digiuno da una settimana, ma se una sera gli arrivano clienti a digiuno da un mese non può farci niente.L'affare funziona se i clienti (mediamente) non mangiano più di tot pizze a testa. Se il ristoratore si ritrovasoltanto con super-affamati, dovrà chiudere.Aho', chi propone un'offerta vuole guadagnare (di solito è così!).Per quanto riguarda l'esempio: se io andassi in uno di questi ristoranti e mi ingozzassi tutto, non credo che uscirei da lì tutto intero. Eppure c'era scritto che potevo mangiare quanto volevo... Nessuno mi aveva avvertito che gli altri clienti, rimasti senza niente, mi avrebbero gonfiato di botte...Il ristoratore ha dei limiti (che sono le sue scorte) ed anche i provider ha dei limiti (i modem). Se c'è chi pensa di usufruire della connessione in modo permanente, non credo affatto che sia una cosa buona a giusta.
    Qui si parla di usura delle gomme,freni,etc
    Ora se io noleggio un auto per una settimana
    e ci faccio 15.000 km consumando ad esempio
    i pneumatici in modo considerevole e il
    cliente successivo a me si trova delle gomme
    usurate secondo te deve rivolgersi al
    titolare dell' azienda o all' ultimo cliente
    che ha noleggiato l' auto ?Vedila così: se tu in una settimana sgommi dalla mattina alla sera e restituisci la macchina col battistrada liscio come il coccio, forse chi ti ha fittato la macchina non ti può dire niente (perché non era stata stabilita nessuna penale per il consumo "eccessivo" delle gomme), ma certo non ci fai una bella figura.Insomma, hai usato in modo "improprio" la macchina che ti è stata affidata, anche se non hai violato le condizioni del contratto.E' un uso "improprio" che molti utenti hanno fatto delle flat.

    Maddài!!! S'è mai vista un'azienda che

    sottolinea il negativo di una propria

    offerta? Ma dove vivi???
    Perche' secondo te redigere un contratto
    chiaro significa fare invece un' offerta
    nebulosa e fuori mercato ?
    Ma dove vivi tu !!! Non sai che fidelizzare
    un cliente e'molto piu' importante che
    acquisirlo ?Non ho detto questo.Dico che nessuno va a dirti le magagne (se ci sono) delle proprie offerte e non puoi certo pretendere che lo facciano i provider.Edisons, in particolare, ha detto: "24 ore su 24 con rapporto modem/utenti 1/5". Se qualcuno ha tradotto questa frase con "connessione permanente e garantita" ha sbagliato lui, non il provider.

    Guarda che Edisons ammette i propri
    limiti e

    li dichiara apertamente.
    Si,adesso !!!! Grazie al cazzo....Macché adesso! Li dice nel contratto. Tutti coloro che sono convinti di potersi connettere quando vogliono, non sanno che il provider ha delle risorse limitate e condivise, chiaramente indicate nelle condizioni del contratto? Erano questi i limiti di cui parlavo.
    E no bello mio...troppo comodo !
    Ti ho gia' riferito della mia conversazione
    intercorsa con uno del commerciale di
    Edisons...
    Non puoi scrivere una cosa e poi farne
    comunicare una radicalmente opposta ai tuoi
    dipendenti !L'operatore che ha parlato con te o è ignorante o è in malafede, ma il punto è che non devi chiedere alla ditta interessata come sarà il servizio.
    Nessuno ha chiesto di pagarla 50.000 lire:
    sono loro che ci hanno promesso
    (condivisione o meno)di poter avere a quel
    prezzo connessioni,come le chiami
    tu,semipermanenti.Nonono, non dire "condivisioni o meno". Edisons dichiara nel contratto che le risorse sono condivise e su questo non ci piove. Edisons non promette affatto connessioni semipermanenti, anzi!!! Scusa, dov'è che le promette???
    Evidentemente (eufemismo--
    )avevano
    sbagliato le loro proiezioni statistiche e
    al riguardo non sara' certo l' utente finale
    che dovra' pagare...Loro avranno fatto questi semplici conti: 50k al mese convengono anche per chi naviga un'ora in fascia piena. Allora , possono pensare che gli utenti, che giustamente sottoscrivono la flat per risparmiare, stiano connessi due, tre, quattro, anche cinque ore. Ma **non** venti.
    nella tua strenua difesa di
    questo tristo (ex ?)provider ;-)Nononono, non lo difendo strenuamente.Critico l'attuale politica Edisons ma è inutile protestare contro questo provider, se i rivoltosi vogliono per 50k al mese una connessione garantita. Il provider non ha mai promesso un servizio di questo tipo e chi lo pretende è in torto.
    Ma di fatto,indirettamente o meno,lo fai con
    molte delle tue affermazioniIo lo difendo dalle colpe che non ha.

    Non condivido neanche le disconnessioni

    forzate o il rifiuto del rimborso (per chi

    si vuole staccare). La dico tutta: non

    condivido neanche i contratti annuali.

    Secondo me dovrebbero essere mensili (col

    tacito rinnovo).
    Oh !!! Vedi che gia' su quasi quattro cose
    andiamo d' accordo !Visto? Altro che difesa strenua di Edisons...
    Ma che c' entra ? A me non frega nulla che
    mi dicano che il loro servizio fa schifo
    tanto lo vedo gia' da me...
    A me danno fastidio la loro supponenza,le
    loro bugie,la loro latitanza e il loro
    dilettantismo.C'entra eccome.Se tu vai dal verduraio che non ti conosce e gli chiedi com'è la sua insalata, lui non va a dirti che è quella della settimana scorsa e che, se la mangi, ti viene un ictus. Ci vuole tanto poco a trovare un solo pregio ad un'insalata che ha mille difetti...Non è chiedendo al provider che otterrai le informazioni che ti servono (a parte quelle tecniche).
    Ovvio che tecnicamente e' impossibile ma
    questo non giustifica il loro modo di
    operare: non si puo' sbandierare il rapporto
    modem/utenti come la loro giustificazione
    universale...No che non li giustifica. Però chi vuole connettersi quando vuole sbaglia. Tutto qui.
    Questa e' bella: uno paga dopo aver ricevuto
    am
  • Anonimo scrive:
    Re: Finalmente !
    Sisisisisi, esatto.Il punto è che la gente pretende troppo per quello che dà.Allora, condanniamo Edisons per la sua politica ***molto*** discutibile ma non pretendiamo di essere online in eterno per 50k al mese.Tutto qui.mARCOs- Scritto da: Perseverare?
    Calmaaa !!

    Come sempre mi sono spiegato male: non
    volevo dire questo.

    Semplicemente volevo dire che quando scrivi
    (anche io ed altri) che il rapporto
    modem-utenti non permette connessioni
    permanenti per 49 mila al mese,
    effettivamente potrebbe sembrare che
    "difendi" i provider truffatori mentre,
    credo che, tu vuoi solo cercare di far
    capire agli utenti, che non hanno comprato
    una linea dedicata ma una condivisa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Finalmente !
    Fabi70,nessuno ti ha detto che devi giustificare ciò che scrivi?Rispondi punto per punto e forse farai una figura migliore.mARCOs- Scritto da: fabi70


    - Scritto da: mARCOs

    Veramente notevoli i tuoi interventi,

    Andrea!!!



    Continua così!!



    mARCOs



    P.S.: Secondo me sei sempre cs25!!!

    Io invece non sono ne' Andrea ne' CS25 ma
    cio' non toglie che trovi i tuoi interventi
    ugualmente monotoni e supponenti...
    O forse credi davvero di essere sempre nel
    giusto ?
    In tal caso fatti un bel forum da solo e
    risponditi da solo: vedrai che ti troverai
    da Dio !
  • Anonimo scrive:
    Re: Il guardiano della fattoria?
    - Scritto da: toto

    ...[cut]
    Tra l'altro sarebbe anche interessante il
    punto di vista legale su questa vicenda,
    chissà che qualche gallina non si rivolga ad
    un guardiano di fattoria?La prima causa da parte di un utente (avvocato) ad Edi&Sons si terra' a Taranto verso i primi di aprile, non ricordo la data esatta, e verra' seguita da molte altre.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...

    Tu rientri nella categoria degli
    pseudoprofessionisti che non vogliono
    spendere più di 50k per la connessione ad
    Internet."Pseudo-professionisti", acc guarda non mi va di farti fare la figura che meriteresti :)La mia societa' e' gia' collegata in linea dedicata 64k tramite telecom, che poi e' QUESTO collegamento con cui ti risposto. La flat con edisons doveva essere la linea di backup E di appoggio, in quanto la mia zona NON e' servita da ADSL, e raddoppiare la dedicata per una linea come ripeto di backup E/O appoggio era ridicolo.Contento ora? Riguardo "lo pseudoprofessionista", credo che la mia compagnia avrebbe UN TANTINO da ridire, ma del resto tu non parli MAI senza sapere eh? 8)
    Ma hai pure uno studio legale, diosanto,
    vuoi farti una connessione come si deve???Leggi sopra.
    Sbagliate se pensate di potervi connettere
    senza problemi per tutto il giorno. Tutto
    qui.Sbagliano loro a proporlo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      - Scritto da: CS25
      "Pseudo-professionisti", acc guarda non mi
      va di farti fare la figura che meriteresti
      :)Vai, vai!!! Non ti tirare indietro :-) !!
      La mia societa' e' gia' collegata in linea
      dedicata 64k tramite telecom, che poi e'
      QUESTO collegamento con cui ti risposto. La
      flat con edisons doveva essere la linea di
      backup E di appoggio, in quanto la mia zona
      NON e' servita da ADSL, e raddoppiare la
      dedicata per una linea come ripeto di backup
      E/O appoggio era ridicolo.Che vuol dire "linea di backup"? Non vorrai mica utilizzare la flat nel caso faccia cilecca la linea dedicata, vero?????????Dimmi di no, altimenti la poca stima che mi è rimasta precipiterà a zero!!!

      Sbagliate se pensate di potervi connettere

      senza problemi per tutto il giorno. Tutto

      qui.

      Sbagliano loro a proporlo.Ma senti, tu sei uno di quelli che comprerebbe la fontana di Trevi da Totò!!!Se hai una linea dedicata, sai pure quanto costa per quale motivo pensi di avere un servizio paragonabile con una flattina da 50k???mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!
    - Scritto da: Luca Boccianti

    Lo scriverò per 50 volte, così spero che sia

    chiaro una volta per tutte.


    Rapporto modem utenti 1/5.
    sbagli. la frase corretta è:
    rapporto modem utenti MINIMO 1/5.Occhio !Loro (gli ISP) la interpreterebbero senz'altro cosi': minimo 5 utenti per ogni modem ...
  • Anonimo scrive:
    Re: Finalmente !
    Calmaaa !!Come sempre mi sono spiegato male: non volevo dire questo.Semplicemente volevo dire che quando scrivi (anche io ed altri) che il rapporto modem-utenti non permette connessioni permanenti per 49 mila al mese, effettivamente potrebbe sembrare che "difendi" i provider truffatori mentre, credo che, tu vuoi solo cercare di far capire agli utenti, che non hanno comprato una linea dedicata ma una condivisa.
  • Anonimo scrive:
    Leggete qui, non ci crederete!
    http://www.medianetgroup.it/mediflat.htme questi chi saranno?? ma lo sanno che il numero è disattivato? o ci riprovano da Terni?mahhhhhhh
  • Anonimo scrive:
    Re: Nessuno ti regala niente!
    Condivido in toto !- Scritto da: [Lucifero]
    disdicete i contratti avvalendovi del
    "disservizio"... e fateli morire di fame.
    Scusate, ma il garante x le
    telecomunicazione è in ferie?
    Allora mandategli x posta le giustificazioni
    del "dott." Brunelli....
    Mi sa' che questo Brunelli sia stato messo
    li senza nemmeno un titolo di studio,
    essendo il primo personaggio a parlare di
    abuso dopo aver stipulato un contratto con
    l'utente al quale permetteva l'utilizzo
    della connessione 24h/24h.
    Beh, si sapeva che tizi così avrebbero fatto
    una grande carriera dirigenziale....
    Viva l'Italia...!
    P.S: fatevi l'adsl, pagate un pò di + ma non
    avrete problemi di connessione...
    a conti fatti, x 50k al mese in + ne vale la
    pena!
    Ciao.

    - Scritto da: luckyboy

    Questo diceva mia nonna quando andava a

    comprare le arance al mercato!

    Voglio dire che in un mondo in cui il

    business e' tutto non si puo'
    assolutamente

    pretendere che chiunque per poche k-lire
    ti

    possa regalare la luna!

    Io personalmente ho sempre un po'
    diffidato

    di queste offerte, tant'e' vero che, forse

    sono l'unico fesso che continua a pagare

    220.000 lire di canone annuo ad un
    provider

    tradizionale pur di avere la certezza di
    un

    buon servizio almeno per quelle poche ore

    che mi sono permesse da telecom (leggi:

    "poco ma buono").



    P.S. Con questo comunque non voglio dire
    che

    non comprenda il disappunto e la rabbia di

    chi si sente fregato, semmai vorrei
    esortate

    tutti noi a farci piu' furbi!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Finalmente !
    - Scritto da: mARCOs
    Veramente notevoli i tuoi interventi,
    Andrea!!!

    Continua così!!

    mARCOs

    P.S.: Secondo me sei sempre cs25!!!Io invece non sono ne' Andrea ne' CS25 ma cio' non toglie che trovi i tuoi interventi ugualmente monotoni e supponenti...O forse credi davvero di essere sempre nel giusto ?In tal caso fatti un bel forum da solo e risponditi da solo: vedrai che ti troverai da Dio !
  • Anonimo scrive:
    E' un falso!...
    Questo è scritto nella lettera di quel tizio denominato Brunelli:"La lettera - ha specificato Brunelli - è arrivata solo a chi è abbonato EDI&SONS da cinque o sei mesi e non meno". E questo perché il meccanismo di accounting che tiene conto del tempo di collegamento del singolo utente, si basa sull'utilizzo medio e su quello complessivo del servizio, e dunque riguarda solo chi ne ha fruito per mesi."E' falso!.. io ho ricevuto la lettera in cui sono dichiarato un "danneggiatore" altrui, ma sono cliente da soli tre mesi.Ridacci i nostri soldi e poi con la tua Società fai gli abbonamenti con chi vuoi se riesci a farne ancora.....Questo dovevi aggiungere alla tua lettera minatoria:"A quei cattivi che si sono collegati per troppe ore saranno restituiti i soldini e potranno fare abbonamenti con Società più serie"
  • Anonimo scrive:
    Re:Re: le giustificazioni di mARCOS & co.

    Illustre,Esimio,

    tanto per spostarci dal piano
    qualunquistico

    e inadeguato dell' albergo

    Non sei capace di dire anche PERCHE' sia un
    confronto sbagliato? Giustifica le tue
    affermazioni, se non vuoi passare per
    sputasentenze.Non sono capace ? A parte il fatto che te l' ha gia' ampiamente dimostrato un altro utente quanto la tua affermazione regga su basi d' argilla ti faccio un altro esmpio ancora piu' elementare cosi' *forse* ci arrivi:ci sono pizzerie dove tu paghi un prezzo fisso e INDIPENDENTEMENTE da quanta pizza mangi.Ora,se tu non mangi da una settimana e gli consumi tutta la pasta per le pizze secondo te gli altri commensali devono prendersela con te che hai tanta fame o col titolare che non e' stato previdente e non si e' adeguatamente (e soprattutto preventivamente)rifornito delle materie prime necessarie ?Vedi un po' tu...
    A me sembra un esempio perfetto, perché -
    ripeto - paghi un tot all'inizio ed hai un
    accesso illimitato a delle risorse condivise
    (il buffet, in questo caso)Vedi sopra

    ti faccio

    presente che quando noleggi un auto puoi

    scegliere tariffazioni che prevedano

    kilometraggio illimitato o meno e

    naturalmente paghi di conseguenza.

    Certo, ma la benzina la paghi tu, mica chi
    ti noleggia la macchina.Ma che cosa c' entra la benzina ?!?Qui si parla di usura delle gomme,freni,etcOra se io noleggio un auto per una settimana e ci faccio 15.000 km consumando ad esempio i pneumatici in modo considerevole e il cliente successivo a me si trova delle gomme usurate secondo te deve rivolgersi al titolare dell' azienda o all' ultimo cliente che ha noleggiato l' auto ?
    Che razza di esempio è?Un esempio che capirebbe chiunque se si sforzasse giusto un attimo di ragionarci sopra e di non fermarsi ai concetti piu' ovvi...

    Ora tu puoi sforzarti finche' vuoi di

    giustificare le penose azioni del mio
    ormai

    (prossimo) ex provider ma semplicemente le

    tue arrampicate sui vetri non reggono...

    Bah, se lo dici tu... Perché non hai
    risposto all'esempio dell'albergo? Forse
    perché, quando tu ci vai, ti ingozzi fino a
    schiattare? Fammi sapere, sono curioso.Come vedi l' ho fatto e proprio perche' non sta ne' in cielo ne' in terra: che tu poi non l' abbia capito (e infatti te ne ho dettagliati altri due) e' tutto un altro paio di maniche...

    Se Edisons intendeva porre dei limiti di

    durata di connessione avrebbe dovuto

    esplicitarli sul contratto e non
    appellarsi

    tardivamente a buonsenso e/o stronzate

    varie...

    Semplicemente doveva evidenziare senza

    cavillini o interpretazioni di second'

    ordine che la sua flat era ad azione

    (assai)limitata

    Maddài!!! S'è mai vista un'azienda che
    sottolinea il negativo di una propria
    offerta? Ma dove vivi???Perche' secondo te redigere un contratto chiaro significa fare invece un' offerta nebulosa e fuori mercato ?Ma dove vivi tu !!! Non sai che fidelizzare un cliente e'molto piu' importante che acquisirlo ?

    Per portare poi il dibattito sul tuo piano

    Edisons avrebbe dovuto avere il buon senso

    di essere cosciente dei propri limiti

    Guarda che Edisons ammette i propri limiti e
    li dichiara apertamente.Si,adesso !!!! Grazie al cazzo....
    Se vi fidate della serietà dell'azienda,
    potete sottoscrivere l'offerta senza leggere
    niente. Se non vi fidate (come'è giusto che
    sia), dovete leggere tutto e non solo le
    parti che fanno comodo.E no bello mio...troppo comodo !Ti ho gia' riferito della mia conversazione intercorsa con uno del commerciale di Edisons...Non puoi scrivere una cosa e poi farne comunicare una radicalmente opposta ai tuoi dipendenti !

    e non

    promuoversi a dismisura con l' intento di

    aumentare incoscientemente il numero del
    suo

    parco utenti ben sapendo che non sarebbe

    stata in grado di far fronte ai numeri con

    cui avrebbe dovuto poi confrontarsi...

    Questo è vero ed io l'ho sempre sostenuto.E meno male...almeno su una cosa siamo d' accordo...

    Evita poi altrettanto patetici riferimenti

    al fatto che dovremmo rispettarci piu'l'un

    l'altro (connettendosi quindi due ore al

    giorno e magari pure di notte gia' che ci

    siamo...):

    Guarda che gli unici patetici sono quelli
    che pretendono una connessione
    semipermanente pagando 50k al mese e sapendo
    che le risorse del provider sono condivise.Nessuno ha chiesto di pagarla 50.000 lire: sono loro che ci hanno promesso (condivisione o meno)di poter avere a quel prezzo connessioni,come le chiami tu,semipermanenti.Evidentemente (eufemismo--
    )avevano sbagliato le loro proiezioni statistiche e al riguardo non sara' certo l' utente finale che dovra' pagare...

    quando io ho telefonato in quel

    di Perugia in sede di sottoscrizione dell'

    abbonamento ho precisato a un certo Marco

    del commerciale (toh...che coincidenza)

    Arieccolo... Sì, sono un lurido dipendente
    Edisons mascherato da studente di
    Informatica!!!Guarda che ti capirei molto di piu' se lo fossi...Diciamo che lo speravo per te visto che non essendolo risulti essere ancora piu' incomprensibile nella tua strenua difesa di questo tristo (ex ?)provider ;-)
    Sapessi quanto mi hanno
    pagato!!! Sono diventato ricco!!! Ma per
    favore... Se non sai cosa dire, smettila di
    insinuare.Gne',gne',gne'...Non so cosa dire ? Si vede che non mi conosci...E chi insinua ? Io,come gia' ti ho detto,lo auspicavo per il tuo bene...

    che

    avrei utilizzato il servizio per
    connessioni

    medie giornaliere di 8-10 ore e sai qual
    e'

    stata la risposta ? NON C'E' PROBLEMA.

    Capito il concetto ?

    Ma io non voglio difendere affatto
    un'azienda che spara balle e che si nasconde
    quando gli utenti protestano.Ma di fatto,indirettamente o meno,lo fai con molte delle tue affermazioni
    Non condivido neanche le disconnessioni
    forzate o il rifiuto del rimborso (per chi
    si vuole staccare). La dico tutta: non
    condivido neanche i contratti annuali.
    Secondo me dovrebbero essere mensili (col
    tacito rinnovo).Oh !!! Vedi che gia' su quasi quattro cose andiamo d' accordo !
    Dico che gli utenti dovrebbero essere un po'
    più furbi. Hai mai visto un commerciante che
    ti dice che la propria merca fa schifo? Io
    no. Se chiedi ad Edisons com'è il servizio,
    cosa vuoi che ti risponda???Ma che c' entra ? A me non frega nulla che mi dicano che il loro servizio fa schifo tanto lo vedo gia' da me...A me danno fastidio la loro supponenza,le loro bugie,la loro latitanza e il loro dilettantismo.
    Cerca di ragionare per un istante: il
    rapporto modem
  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!
    Dài, Luca, hai capito cosa voglio dire, no?C'era un certo Parisi in un'altra discussione che diceva di costruire siti per 40 milioni; ora c'è cs25, professionista anche lui, che dice di potersi permettere anche uno studio legale.E allora non mi venissero a raccontare che non possono spendere + di 50k per la connessione ad Internet!!!Avete i soldi? Non fate i pulciari e spendeteli.mARCOS- Scritto da: Luca Boccianti

    Lavorate con Internet??? Allora, se avete
    il

    vostro studio, PAGATE UNA CONNESSIONE COME

    SI DEVE, senza far i pidocchiosi ed

    abbonarvi alla flat.

    già... flat che sono servizi pubblici messi
    su da benemeriti filantropi preoccupati dei
    poveri senza lavoro.

    a volte quando si pagano le tasse per
    mantenere all'università i "pidocchiosi" che
    vorrebbero l'istruzione garantita avanzano
    pochi soldi.

    perché tu non crederai mica che la tua
    università la paghino le tasse universitarie
    che tu e la tua famiglia versate, vero?
  • Anonimo scrive:
    Re: Che significa?

    Un'altra società, lo stesso contratto, lo
    stesso numero verde.

    A 48.400 al mese!Che dire di piu'... inquietante anche la locazione geografica !
  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!

    Lavorate con Internet??? Allora, se avete il
    vostro studio, PAGATE UNA CONNESSIONE COME
    SI DEVE, senza far i pidocchiosi ed
    abbonarvi alla flat.già... flat che sono servizi pubblici messi su da benemeriti filantropi preoccupati dei poveri senza lavoro.a volte quando si pagano le tasse per mantenere all'università i "pidocchiosi" che vorrebbero l'istruzione garantita avanzano pochi soldi.perché tu non crederai mica che la tua università la paghino le tasse universitarie che tu e la tua famiglia versate, vero?
  • Anonimo scrive:
    STESSA STORIA
    Ciao a tutti...mi sembra che non siamo soli:http://punto-informatico.it/p.asp?i=34380Uniamoci TUTTI
  • Anonimo scrive:
    Che significa?
    http://www.medianetgroup.it/mediflat.htmUn'altra società, lo stesso contratto, lo stesso numero verde.A 48.400 al mese!
  • Anonimo scrive:
    Re: il numero verde non e' piu intestato alla edisons!

    fonte 187, chiamatelo e sentite voii
    stessi!!!!Non è + facile se ce lo dici tu? E' intestato a qualcuno o risulta libero?
  • Anonimo scrive:
    Re: Nessuno ti regala niente!
    disdicete i contratti avvalendovi del "disservizio"... e fateli morire di fame.Scusate, ma il garante x le telecomunicazione è in ferie?Allora mandategli x posta le giustificazioni del "dott." Brunelli....Mi sa' che questo Brunelli sia stato messo li senza nemmeno un titolo di studio, essendo il primo personaggio a parlare di abuso dopo aver stipulato un contratto con l'utente al quale permetteva l'utilizzo della connessione 24h/24h.Beh, si sapeva che tizi così avrebbero fatto una grande carriera dirigenziale....Viva l'Italia...!P.S: fatevi l'adsl, pagate un pò di + ma non avrete problemi di connessione...a conti fatti, x 50k al mese in + ne vale la pena!Ciao.- Scritto da: luckyboy
    Questo diceva mia nonna quando andava a
    comprare le arance al mercato!
    Voglio dire che in un mondo in cui il
    business e' tutto non si puo' assolutamente
    pretendere che chiunque per poche k-lire ti
    possa regalare la luna!
    Io personalmente ho sempre un po' diffidato
    di queste offerte, tant'e' vero che, forse
    sono l'unico fesso che continua a pagare
    220.000 lire di canone annuo ad un provider
    tradizionale pur di avere la certezza di un
    buon servizio almeno per quelle poche ore
    che mi sono permesse da telecom (leggi:
    "poco ma buono").

    P.S. Con questo comunque non voglio dire che
    non comprenda il disappunto e la rabbia di
    chi si sente fregato, semmai vorrei esortate
    tutti noi a farci piu' furbi!!!
  • Anonimo scrive:
    Considerazioni
    Non ci sono solo utenti che restano connessi 24h su 24. C'è anche chi, come me usufruisce della connessione per una durata media giornaliera di 6/8 ore.Eppure anche io mi sono ritrovato quella simpatica e-mail in cui venivo "minacciato" di essere disconnesso permanentemente per uso "improprio" dell'abbonamento.E poi come si fa a sapere se si danneggiano altri utenti? Fa più danno uno che rimane connesso per 2 ore negli orari di punta o uno che resta connesso 6 ore di notte e la mattina prestissimo? La risposta ve la do io: uno che rimane connesso 2 ore negli orari di punta, che quindi, interpretando in maniera brunellesca il contratto, potrebbe trovarsi bannato tranquillamente (impedisce ad altri utenti di collegarsi).Questo solo per dimostrare che Brunelli potrebbe fare quello che vuole se gli si lascia interpretare il contratto come gli pare.Quello che ha fatto più inca**are gli utenti Edisons sono i sistemi da Gestapo adottati dal controller, l'assenza totale dell'assistenza al numero verde nei momenti "caldi", le menzogne, le prese per il c*lo, e tutto quello che è inutile scrivere perché ormai conoscono tutti.
  • Anonimo scrive:
    Re: continuano a prenderci..............
    - Scritto da: antonioil giorno 21 febbraio alle 10 hanno
    concordato per riattivare tutte le
    linee.......e che si impegneranno a
    riattivare il servizio a tutti gli utenti da
    venerdì 16 febbraio a martedì 20 febbraio
    praticamente dalla settimana prima...
    Paolo................ho gia' detto tutto!!Non hai capito bene, rileggi la mail..dice che provvederanno a riattivare le linee che la tra il giorno 16 e il giorno 20 la Telecom ha staccato (infatti il 16 e' proprio il giorno in cui e' arrivato il bulletin 4, la disconnessione forzata dopo un ora, e il 20 e' stato il culmine, la disattivazione del n.verde). Non dice quando saranno riattivate, anche se leggendo qua e la sembra che comincino domani mattina.. speriamo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!

    Scritto da: Mero
    Basta con sta storia: il bietolone sei TU!
    Almeno l'hai letta la sua lettera???? A me
    sembra proprio di NO!

    Lei NON parlava di occupato (ne accenna...
    ma dice di sopportarlo) e visto che
    "rapporto modem/utenti 1:5" ha a che fare
    SOLO con la possibilità di trovare occupato,
    non vedo cosa centri con la sua lettera.

    Un BIETOLONE come te dovrebbe capire (ma
    capire per te è un eufemismo...), che un
    conto è se il provider dice: "C'è il rapp.
    modem/utenti 1:5, è per questo che trovate
    occupato. Scannatevi fra di voi con
    flatiquette o ideologie di condivisione, ma
    lasciatemi in pace: io rispetto il contratto
    e voi lo avete firmato"amore, e' proprio questo che gli utenti non sopportano e si lagnano col provider, ritenendo insufficiente il rapporto 1/5.la lamentela è anche comprensibile: uno paga 50 mila lire al mese per trovare occupato? eh no!sai quanto gliene potrebbe fregare al provider che un quinto degli utenti stia connesso 24 ore al giorno... non gliene puo' fregare di meno, se non fosse per il restante 80% degli utenti che protesta
    TOTALMENTE diverso, e BEN più grave è se
    invece il provider dice: "Hai raggiunto il
    monte annuo di ore che io ho stabilito a tua
    insaputa, su mia insindacabile opinione,
    senza avvisarti, senza menzionarlo
    minimamente nel contrario, basandomi su una
    garanzia che ti davo, QUINDI ti interdisco e
    mi tengo TUTTI i soldi che mi hai
    prontamente pagato".be? io non sono mica favorevole alla politica di edisons.
    Edison si è comportata come nel secondo
    caso. Punto e basta. Se a Edisons girasse
    potrebbe anche dire che 1h al giorno è
    SPROPOSITATA, ma sul contratto c'è scritto
    SOLO "Rapporto modem/utenti 1:5",
    indicazione CHIARA ed INCONFUTABILE di
    QUANTO SI PUO' TROVARE OCCUPATO, ma non DI
    QUANTO SI PUO' STARE CONNESSI.ma quando mai!!! l'indicazione di quanto si puo trovare occupato dipende dal rapporto modem/utenti ma A N C H E dalla lunghezza delle connessioni!!!!il rapporto modem/utenti da solo non bastapuoi stare connesso anche per una settimana di seguito ma non ti lamentare se poi trovi occupato per una settimana di seguito
    Mio caro BIETOLONE, la clausola "Rapporto
    modem/utenti 1:5" veniva messa anche nei
    contratti dei vecchi provider a pagamento,
    come garanzia di trovare quasi sempre
    libero, MA SE LO SOGNAVANO di scollegarti!!!certo ed era un rapporto ottimo per i provider a pagamento perche la gente si connette, fa quello che deve fare e poi si sconnette, senza restare collegata per ore a fare non si sa cosa.....
    Un utente Edisons che non ha ricevuto ancora
    minacce di bannaggio, ma che è parecchio
    in*****... con la bietolaggine che gira.

    SalutiStefanoR
  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!
    E' quello che dico io!!!!Lavorate con Internet??? Allora, se avete il vostro studio, PAGATE UNA CONNESSIONE COME SI DEVE, senza far i pidocchiosi ed abbonarvi alla flat.mARCOs- Scritto da: Valerio Libralato
    Ecco un altro mirabile imprenditore che,
    mirando a guadagnare milioni in borsa, fa il
    pidocchio per qualche dieci mila lire al
    mese, magari con una connessione
    analogica.....

    Cara Sonia, hai mai sentito parlare di
    Nextra/Nettuno, tanto per fare un nome, e
    vedi un po' quante belle lirette vogliono
    per garantirti la linea sempre libera... e,
    guarda un po', questi signori non hanno in
    listino neanche una flat...


  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!
    Gia' che fine ha fatto il minimo???c'e' qualcuno degli utenti edisons che e' sicuro di averlo letto in precedenza?? hanno modificato il contratto??StefanoR- Scritto da: mARCOs
    Sì, lo pensavo anche io ma sul link che
    qualcuno ha postato c'è scritto: "Rapporto
    modem/utenti 1/5", senza il "minimo".

    Il link è
    http://www.edisons.it/contratti/ediflat.htm

    mARCOs

    - Scritto da: Luca Boccianti


    Lo scriverò per 50 volte, così spero
    che

    sia


    chiaro una volta per tutte.






    Rapporto modem utenti 1/5.



    sbagli. la frase corretta è:



    rapporto modem utenti MINIMO 1/5.

  • Anonimo scrive:
    Re: Finalmente !
    Veramente notevoli i tuoi interventi, Andrea!!!Continua così!!mARCOsP.S.: Secondo me sei sempre cs25!!!- Scritto da: Andrea


    - Scritto da: mARCOs

    Meno male, c'è ancora gente che sa
    leggere!!!



    NON TUTTO E' PERDUTO!!!


    credo pero' che il tuo cervello sia del
    tutto perduto...
    sara' la mucca pazza...
  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!
    Sì, lo pensavo anche io ma sul link che qualcuno ha postato c'è scritto: "Rapporto modem/utenti 1/5", senza il "minimo".Il link è http://www.edisons.it/contratti/ediflat.htmmARCOs- Scritto da: Luca Boccianti

    Lo scriverò per 50 volte, così spero che
    sia

    chiaro una volta per tutte.




    Rapporto modem utenti 1/5.

    sbagli. la frase corretta è:

    rapporto modem utenti MINIMO 1/5.
  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!

    Cara Sonia, hai mai sentito parlare di
    Nextra/Nettuno, tanto per fare un nome, e
    vedi un po' quante belle lirette vogliono
    per garantirti la linea sempre libera... e,
    guarda un po', questi signori non hanno in
    listino neanche una flat...caro valerio,tu che macchina hai? hai mai sentito parlare delle rolls royce?che modem hai? lo sai quanto costava il tuo modem 5 anni fa?il moralista da quattro soldi vallo a fare altrove, vai...
  • Anonimo scrive:
    Re: Adesso Basta!

    bene: finisce in merda. Non sarebbe meglio
    creare un gruppo di utenti di supporto a
    Edisons invece di aiutare i solitima certo, io volevo proprio aiutarli.ho provato, ho provato a chiamarli, ma loro non rispondono mai... come posso fare ad aiutarli?
  • Anonimo scrive:
    Il guardiano della fattoria?
    ...[cut]Tra l'altro sarebbe anche interessante il punto di vista legale su questa vicenda, chissà che qualche gallina non si rivolga ad un guardiano di fattoria?Saluti,Luisa Proietti De Santis...Cara Luisa, siamo in Italia .....ed al guardianodella fattoria non importa nulla della povera gallina! Anzi se ha ancora qualche penna ...... --Ciao Bruno
  • Anonimo scrive:
    Re: Punto Informatico e Telecom sul caso Edi&Sons
    - Scritto da: un The FoX curioso in attesa
    Perche' Punto Informatico non tiene fede al
    suo
    nome e si informa con l'altra campana, ovvero
    chiede a Telecom cosa sta' succedendo e
    perche'?be', non è proprio così facile... edisons per telecom è un po' come un fraccazzo da velletri qualsiasi, se non paga la bolletta non è che lo può andare in giro a dire... la riservatezza vale anche per casi come questi...voglio dire, non è la fiat che non aga la bolletta, o tmc che non rispetta i patti... pure io ho ritardato certi pagamenti alla telecom, ma mi seccherebbe se lo dicessero in giro...
  • Anonimo scrive:
    continuano a prenderci..............
    Secondo me continuano a prenderci per il culo!!!oggi è arrivata l'ennesima e-mail presa di giro dove il sig. Brunelli,sicuramente di Montalcinodice che il giorno 21 febbraio alle 10 hanno concordato per riattivare tutte le linee.......e che si impegneranno a riattivare il servizio a tutti gli utenti da venerdì 16 febbraio a martedì 20 febbraio praticamente dalla settimana prima...Paolo................ho gia' detto tutto!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!
    Ecco un altro mirabile imprenditore che, mirando a guadagnare milioni in borsa, fa il pidocchio per qualche dieci mila lire al mese, magari con una connessione analogica.....Cara Sonia, hai mai sentito parlare di Nextra/Nettuno, tanto per fare un nome, e vedi un po' quante belle lirette vogliono per garantirti la linea sempre libera... e, guarda un po', questi signori non hanno in listino neanche una flat...
  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!
    Ma io ho dato del bietolone a cs25... Non è che siete la stessa persona???Bella, la tua domanda!! E' un altro bel problema: non possiamo verificare che il rapporto modem/utenti (che sia buono o no) sia rispettato...mARCOs- Scritto da: Stef

    Bello de mARCOs ... (intanto il bietolone lo
    dai a .....) ... rapporto 1/5 ... chi mi
    dice il numero di utenti e il numero dei
    modem che hanno???
  • Anonimo scrive:
    Punto Informatico e Telecom sul caso Edi&Sons
    Perche' Punto Informatico non tiene fede al suonome e si informa con l'altra campana, ovverochiede a Telecom cosa sta' succedendo e perche'?Ma che informazione on-line date se nonapprofondite?
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    - Scritto da: CS25
    A dire la verita' sto discutendo solo con te
    e col tuo gemellino StefanoR... prova a
    contare chi invece sta in lite con te :)Prova a contare quante di queste persone parlano con cognizione di causa.Il loro motto intelligentissimo è "abbiamo pagato e stiamo connessi anche una settimana di seguito". Che bravi...
    Io ho cercato di farti capire che "rapporto
    modem utenti" non e' quello che intendi tu,
    ma che ti devo dire, resta nella tua
    ignoranza?
    Se preferisci cosi' amen :) Sì che lo è ma non ci eravamo capiti. Leggi dopo.
    Limite LORO, non limite imposto. Conosci la
    differenza? Mica dice "rapporto modem utenti
    1:5, tetto di utilizzo consigliato X ore"
    ne' tanto meno dice "UN QUINTO DELLA
    GIORNATA PER VOI", ma "tutto il giorno 24
    ore su 24".Ma non ho detto questo.Non è un limite alla durata della connessione, è un limite al numero di persone che possono essere connesse.Fino a qui siamo d'accordo, no?Allora, se tutti vogliono fare connessioni lunghissime, il servizio farà schifo, perché il numero verde sarà quasi sempre occupato; se tutti fanno connessioni più corte, il servizio potrà essere accettabile.Tutto qui.Non ho detto che il contratto ti obbliga a connetterti poco.
    Continuo a non trovare limiti ALL'UTENZA, ma
    limiti del provider.Scusa, eh!Se il provider ha delle risorse limitate, allora l'utenza che usa queste risorse sarà limitata!Non intendo un limite di tempo forzato, perché il contratto ti permette connessioni illimitate, ma limite nella possibilità di connettersi.Un'offerta davvero senza limiti ti assicura un modem tutto per te e allora potrai connetterti quando vuoi e trovare sempre libero.

    Dovevo immaginare che non saresti stato

    capace di partorire pensieri più

    intelligenti di questo...
    Sara' la Luna.Che sarà?mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Adesso Basta!
    D'accordissimo.Siamo a livello delle comari del borgo... tutti a sputar sentenze.Ho l'impressione che molti sputasentenze partano dal presupposto che Edisons sia un covo di ladri e che chiunque metta su un'azienda lo faccia per fregare la gente: che abbiano la coda di paglia??Anche chi usa internet x lavoro e' pronto a criticare le scelte gestionali di Edisons (quali poi non si sa): ma anche la strategia di impresa di questi "professionisti" non mi sembra cosi' brillante se hanno optato per Edisons solo per spendere poco... O non sara' che solo gli utenti hanno il diritto di sfruttare a piu' non posso un servizio, mentre chi lo offre non deve neanche pensare di guadagnarci?Poi guarda un po' il sito delle vittime: come mai non viene aggiornato con le ultime, speriamo positive notizie?Tutto questo senza nulla togliere alla gravita' del silezio, sospetto e poco incoraggiante, di Edisons...Il fatto e' che le cose sono spesso piu' complesse di quel che vorremmo
    • Anonimo scrive:
      Re: Adesso Basta!
      - Scritto da: Valerio Libralato
      D'accordissimo.
      Siamo a livello delle comari del borgo...
      tutti a sputar sentenze.Pochi sputano sentenze,molti invece hanno sono soltanto semplicemente e giustamente incazzati per un comportamento da parte del provider che si puo' eufemisticamente definire scorretto.Se tu,come gli altri due,non hai riscontrato nessun problema buon per voi ma il fatto che questa news abbia ricevuto al momento nel forum quasi 300 messaggi di cui la stragrande maggioranza fortemente negativi nei confronti di edisons qualcosa significa...
      Ho l'impressione che molti sputasentenze
      partano dal presupposto che Edisons sia un
      covo di ladri e che chiunque metta su
      un'azienda lo faccia per fregare la gente:
      che abbiano la coda di paglia??E secondo te cosa gliene viene in tasca ?la realta' e' che molti sono stati letteralmente presi per il naso ed ora sono (giustamente)incazzati...
      O non sara' che solo gli utenti hanno il
      diritto di sfruttare a piu' non posso un
      servizio, mentre chi lo offre non deve
      neanche pensare di guadagnarci?Vedi la mia risposta nell ' altro thread "le giustificazioni di marcos & co. "
      Poi guarda un po' il sito delle vittime:
      come mai non viene aggiornato con le ultime,
      speriamo positive notizie?Perche' al di la' dei comunicati la situazione e' identica e' TUTTORA se componi il numero verde Telecom ti dice che tale numero e' inesistente.Dove le vedi le notizie positive ?
      Tutto questo senza nulla togliere alla
      gravita' del silezio, sospetto e poco
      incoraggiante, di Edisons...Il silenzio e' solo una delle colpe...
      Il fatto e' che le cose sono spesso piu'
      complesse di quel che vorremmoGia'...PURTROPPO !!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Finalmente !
    - Scritto da: mARCOs
    Meno male, c'è ancora gente che sa leggere!!!

    NON TUTTO E' PERDUTO!!!
    credo pero' che il tuo cervello sia del tutto perduto...sara' la mucca pazza...
  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!
    - Scritto da: CS25
    Buffone, guarda tu se prima o poi non mi
    tocca fare 80 km per venire a sputarti in
    faccia a Roma. Tor Vergata, Sapienza, terza
    Universita'? Dove ti vengo a cercare?Non lo sai che non si minaccia, soprattutto quando scrivi su un forum **pubblico**?

    Lo scriverò per 50 volte, così spero che
    sia

    chiaro una volta per tutte.
    Non hai scritto 50 volte "non ho capito una
    sega di cosa significa rapporto modem utenti
    1:5", ti sei sbagliato.Ma che diavolo di frase è questa?
    Per chi non l'avesse capito, ci troviamo di
    fronte ad un totale bamboccio.Seeeeeeeee!!!mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Sveliamo un segreto che pochi sanno

    Paga 420.000 al mese !!! Chiedete a Telecom
    per la conferma.
    ma sparane un altra che magari ci crediamo!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Sveliamo un segreto che pochi sanno
      Chiama Telecom e vedrai....Fatti e non parole- Scritto da: Andrea Croci



      Paga 420.000 al mese !!! Chiedete a
      Telecom

      per la conferma.


      ma sparane un altra che magari ci
      crediamo!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Sveliamo un segreto che pochi sanno
        quello sara il prezzo di una cdn!! se fosse cosi', 49.000x5=245.000 e' quello che gli utenti pagano x un modem!!e le altre 200 carte le mette il brunelli????ripeto, avrai messo qualche 0 il piu'''!!!!!!!- Scritto da: Isp
        Chiama Telecom e vedrai....

        Fatti e non parole

        - Scritto da: Andrea Croci






        Paga 420.000 al mese !!! Chiedete a

        Telecom


        per la conferma.




        ma sparane un altra che magari ci

        crediamo!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Sveliamo un segreto che pochi sanno
          Sai alemno che con un numero verde gli scatti sono a carico di chi chiama ?Pensa prima di parlare e documentati- Scritto da: Andrea
          quello sara il prezzo di una cdn!! se fosse
          cosi', 49.000x5=245.000 e' quello che gli
          utenti pagano x un modem!!
          e le altre 200 carte le mette il brunelli????
          ripeto, avrai messo qualche 0 il
          piu'''!!!!!!!

          - Scritto da: Isp

          Chiama Telecom e vedrai....



          Fatti e non parole



          - Scritto da: Andrea Croci









          Paga 420.000 al mese !!! Chiedete a


          Telecom



          per la conferma.






          ma sparane un altra che magari ci


          crediamo!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Sveliamo un segreto che pochi sanno
            - Scritto da: Isp
            Sai alemno che con un numero verde gli
            scatti sono a carico di chi chiama ?Te sei bruciato...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sveliamo un segreto che pochi sanno
            - Scritto da: Isp
            Sai alemno che con un numero verde gli
            scatti sono a carico di chi chiama ?Ma le leggi le stronzate che scrivi prima dispedirle?Al massimo saranno a carico di chi riceve la chiamata, e non di chi la fa.CMQ, io sto' muovendo un mio amico che lavoranel posto giusto in Telecom, per saperein che stato e' Edi&Sons.Posso chiedergli anche il costo al providerdi una linea Flat.Cosi' la chiudiamo del tutto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sveliamo un segreto che pochi sanno
            - Scritto da: Isp
            Sai alemno che con un numero verde gli
            scatti sono a carico di chi chiama ?

            Pensa prima di parlare e documentatiPremetto che la cifra di 420.000 mensili non mi pare inverosimile, ammetto anche il refuso sul fatto che gli scatti siano a carichi di CHI RICEVE LA CHIAMATA e non di chi chiama, ma a questo punto, se il costo di un N.V. è forfettario, non capisco proprio da dove escano gli scatti.Invito comunque tutti coloro che hanno criticato a informarsi presso il loro 'telecomico di fiducia', è vero che questo comporta il presentarsi con una partita iva e aspettare qualche settimama che il telecomico si informi, ma potrebbero uscire informazioni interessanti.
  • Anonimo scrive:
    Sveliamo un segreto che pochi sanno
    Sapete quanto paga un provider a telecom per ogni linea del numero verde (cioe' per ogni modem)?Paga 420.000 al mese !!! Chiedete a Telecom per la conferma.Lo sanno tutti che le flat non possono arricchire nessuno.C'e' chi lo fa per entrare in borsa e chi per farsi conoscere sul mercato...
  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!

    Basta con sta storia: il bietolone sei TU!
    Almeno l'hai letta la sua lettera???? A me
    sembra proprio di NO!Dai, che prima o poi capisce, oppure sta solo giocando 8)Per il resto concordo completamente con te, e mi chiedo cosa dobbiamo aspettarci ORA che edisons riavra' tutte le sue linee.
  • Anonimo scrive:
    Re: ordinanza di riattacco, contrordinanza di stacco

    allora, le cose potrebbero stare così:

    1. edisons non paga, telecom stacca

    2. edisons va da giudice e dice: senza linee
    non possiamo pagare, faccele riattaccare.Non è detto che le cose siano così semplici. Ci sono migliaia di ditte che hanno contenziosi con Telecom, per addebiti ecessivi o per accrediti non riconosciuti. Nulla vieta che anche Edisons li abbia, magari per qualche miliardo (So che può sembrare incredibile, ma non è impossibile).Se con un'altra ditta non vedi riconosciute le tue ragioni, puoi andare in contenzioso e bloccare i pagamenti. Con Telecom c'è sempre la possibilità del distacco, anche se nel frattempo sei in causa o in attesa che qualche autorità si pronunci.Ammesso e non concesso che sia così, Brunelli continua ad avere il naso più lungo dell'ufficio per aver ripetuto fino alla nausea che andava tutto bene e che non c'era nessun problema, e rimane comunque la possibilità che la ditta sia finanziariamente alle corde, però la cosa può cambiare aspetto.Tornando al caso di Video On Line, furono probabilmente fatti degli errori di gestione, ma molti problemi ai suoi nodi derivarono sì dall'hardware non all'altezza, ma anche da frequenti e ripetuti guai alle dedicate, con Telecom che si diceva incapace di risolverli in tempi brevi. Quando VOL gettò la spugna, guarda caso fu assorbita da Telecom, il suo maggior creditore. Ovviamente non ci sono prove, ma se si può pensare che qualcuno abbia ucciso premeditatamente VOL, si può supporre che Telecom avesse un ottimo 'movente'.
  • Anonimo scrive:
    Flat????? .....potrebbe succedere anche a Voi.
    Ho un'amico che dopo tanto cercare aveva trovato un bell'appartamento in affitto in una bella via di Milano, un vero affare ....4 locali 700.000.= al mese .....era fuori di testa dalla gioia e per festeggiare è andato a comprare da bere e quando ha visto che c'era dell'ottimo vino in offerta ha pensato di farsene una scorta per festeggiare insieme a parenti e amici, e così ha fatto.E' andato nel suo nuovo appartamento e si è attaccato al telefono per gli inviti di rito e così dopo qualche giorno,...... finalmente la serata dei festeggiamenti.Balli, brindisi e tanta allegria, ...ma verso mezzanotte hanno suonato al citofono, ...si è subito preoccupato pensando di aver esagerato con la musica ma con sua sorpresa non erano i vigili ma il proprietario dell'appartamento e gli ha aperto con piacere invitandolo a partecipare alla festa, ma si è sentito rispondere che doveva uscire, non poteva certo pensare di poter usufruire dell'appartamento 24h/24h per una cifra così ridicola, c'erano altre quattro persone che avevano firmato un regolare contratto e quindi bisognava altrenarsi, è rimasto sbalordito ma non sapeva che cosa fare e guardava le sue bottiglie di vino rimaste sul tavolo mentre parenti ed amici uscivano alla spicciolata, ha cominciato ad afferrarne qualcuna per portarla via con se ma proprio in quel momento è giunto l'oste che gliene strappa due dalle mani apostrofandolo con male parole per aver tolto ad altri la possibilità di usufruire della sua offerta "comprando" tutte le bottiglie......gli ha fatto capire che era proprio un maleducato e che lo aveva messo in difficoltà perchè "LUI" aveva promesso anche ad altri quella strepitosa offerta e che avrebbe potuto rispettare i patti solo se tutti avessero pagato 5 bottiglie scontate portandone a casa solo una, altrimenti era logico che non sarebbero bastate..., e il mio amico a pensare....ma come ho fatto a non pensarci...mannaggia....ha ragione! vabbè non pensiamoci più ...me ne vado su un tram e mi faccio un giro, anzi sai che faccio mi giro tutta la città me la voglio gustare tutta, di solito vado sempre di fretta e non osservo mai le cose belle che mi circondano, in fondo doveva essere una festa ...e allora che festa sia!!!!!!e si avvia verso la metropolitana Linea1 MOSTRA IL SUO REGOLARE ABBONAMENTO AL CONTROLLORE e aspetta l'arrivo del treno...eccolo puntuale, sale e dritto fino al Duomo, scende e se lo gira tutto in lungo e in largo e da li via via in tutte le zone della città che gli venivano in mente, usando alternativamente ora la metropolitana ora i mezzi di superficie, ...però che bella Milano, pensava, non ci avevo mai fatto caso e che puntualità, anche a quest'ora tutto funziona i mezzi si alternano con precisione "svizzera" e i controllori sono gentili, mi chiedono di mostrare il mio ABBONAMENTO con un saluto alla visiera, ...che gentili.......e così continua per tutta la notte.......la mattina verso le 5 arrivano i primi Milanesi che si recano al lavoro, i tram cominciano ad ingrossarsi sempre di più e anche i controllori aumentano, finchè all'ennesimo controllo si sente dire ma signore Lei deve scendere! e perchè? ma come perchè? ...è tutta la notte che gira ...VABBE' CHE HA UN ABBONAMENTO ANNUALE 24H/24H MA NON VORRA' MICA SFRUTTARLO DAVVERO...SE TUTTI FACESSERO COSI' DOVE SI ANDREBBE A FINIRE????? Lei per essere in regola si deve fare un abbonamento di questo tipo e usarlo solo per 2 max 3 corse al giorno, o in alternativa uno settimanale e usarlo solo per due max tre gioni a settimana e così via a decrescere.....ora non mi faccia perdere tempo e ringrazi che non le faccio una multa...SCENDA....SCENDAAAAAAA....., e il poveraccio se ne tornò sotto il suo appartamento "in affitto" .....ad aspettare il suo turno, pensando che prima o poi anche gli altri sarebbero stati sbattuti fuori ed altri ancora avrebbero sottoscritto un affitto convinti di poter dormire 365 giorni senza sapere che non era così.....chissà se anche loro penseranno di festeggiare........Riflettete gente prima di firmare ogni genere di contratto,....ma se siete ..dalla parte del proprietario dell'appartamento, dell'oste e del controllore, allora non preoccupatevi......NON VI FREGHERA' MAI NESSUNOOOOOOOOOO
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    - Scritto da: unpollo


    - Scritto da: mARCOs


    E se ricominciassimo tutti a connetterci

    per


    una o due ore al giorno come tempi

    ante-flat i

    Vedremo cosa avranno da dire i giudici sulla
    questione.....

    Saluti: un polloHo un'amico che dopo tanto cercare aveva trovato un bell'appartamento in affitto in una bella via di Milano, un vero affare ....4 locali 700.000.= al mese .....era fuori di testa dalla gioia e per festeggiare è andato a comprare da bere e quando ha visto che c'era dell'ottimo vino in offerta ha pensato di farsene una scorta per festeggiare insieme a parenti e amici, e così ha fatto.E' andato nel suo nuovo appartamento e si è attaccato al telefono per gli inviti di rito e così dopo qualche giorno,...... finalmente la serata dei festeggiamenti.Balli, brindisi e tanta allegria, ...ma verso mezzanotte hanno suonato al citofono, ...si è subito preoccupato pensando di aver esagerato con la musica ma con sua sorpresa non erano i vigili ma il proprietario dell'appartamento e gli ha aperto con piacere invitandolo a partecipare alla festa, ma si è sentito rispondere che doveva uscire, non poteva certo pensare di poter usufruire dell'appartamento 24h/24h per una cifra così ridicola, c'erano altre quattro persone che avevano firmato un regolare contratto e quindi bisognava altrenarsi, è rimasto sbalordito ma non sapeva che cosa fare e guardava le sue bottiglie di vino rimaste sul tavolo mentre parenti ed amici uscivano alla spicciolata, ha cominciato ad afferrarne qualcuna per portarla via con se ma proprio in quel momento è giunto l'oste che gliene strappa due dalle mani apostrofandolo con male parole per aver tolto ad altri la possibilità di usufruire della sua offerta "comprando" tutte le bottiglie......gli ha fatto capire che era proprio un maleducato e che lo aveva messo in difficoltà perchè "LUI" aveva promesso anche ad altri quella strepitosa offerta e che avrebbe potuto rispettare i patti solo se tutti avessero pagato 5 bottiglie scontate portandone a casa solo una, altrimenti era logico che non sarebbero bastate..., e il mio amico a pensare....ma come ho fatto a non pensarci...mannaggia....ha ragione! vabbè non pensiamoci più ...me ne vado su un tram e mi faccio un giro, anzi sai che faccio mi giro tutta la città me la voglio gustare tutta, di solito vado sempre di fretta e non osservo mai le cose belle che mi circondano, in fondo doveva essere una festa ...e allora che festa sia!!!!!!e si avvia verso la metropolitana Linea1 MOSTRA IL SUO REGOLARE ABBONAMENTO AL CONTROLLORE e aspetta l'arrivo del treno...eccolo puntuale, sale e dritto fino al Duomo, scende e se lo gira tutto in lungo e in largo e da li via via in tutte le zone della città che gli venivano in mente, usando alternativamente ora la metropolitana ora i mezzi di superficie, ...però che bella Milano, pensava, non ci avevo mai fatto caso e che puntualità, anche a quest'ora tutto funziona i mezzi si alternano con precisione "svizzera" e i controllori sono gentili, mi chiedono di mostrare il mio ABBONAMENTO con un saluto alla visiera, ...che gentili.......e così continua per tutta la notte.......la mattina verso le 5 arrivano i primi Milanesi che si recano al lavoro, i tram cominciano ad ingrossarsi sempre di più e anche i controllori aumentano, finchè all'ennesimo controllo si sente dire ma signore Lei deve scendere! e perchè? ma come perchè? ...è tutta la notte che gira ...VABBE' CHE HA UN ABBONAMENTO ANNUALE 24H/24H MA NON VORRA' MICA SFRUTTARLO DAVVERO...SE TUTTI FACESSERO COSI' DOVE SI ANDREBBE A FINIRE????? Lei per essere in regola si deve fare un abbonamento di questo tipo e usarlo solo per 2 max 3 corse al giorno, o in alternativa uno settimanale e usarlo solo per due max tre gioni a settimana e così via a decrescere.....ora non mi faccia perdere tempo e ringrazi che non le faccio una multa...SCENDA....SCENDAAAAAAA....., e il poveraccio se ne tornò sotto il suo appartamento "in affitto" .....ad aspettare il suo turno, pensando che prima o poi anche gli altri sarebbero stati sbattuti fuori ed altri ancora avrebbero sottoscritto un affitto convinti di poter dormire 365 giorni senza sapere che non era così.....chissà se anche loro penseranno di festeggiare........Riflettete gente prima di firmare ogni genere di contratto,....ma se siete ..dalla parte del proprietario dell'appartamento, dell'oste e del controllore, allora non preoccupatevi......NON VI FREGHERA' MAI NESSUNOOOOOOOOOOP.S. l'ho scritto di getto e non ho nessuna voglia di ricontrollarlo, per cui astenetevi dal segnalarmi errori d'ortografia o cose del genere.
  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!
    Hai ragione!!!Non volevo copiare!!!mARCOs- Scritto da: www
    Quasi come il mio post di pochissimi minuti
    fa: WOOOF!! :-))


    http://www.punto-informatico.it/pol.asp?mid=9



  • Anonimo scrive:
    Re: Finalmente !
    Le pubblicità dei provider sono ingannevoli ma quante sono le pubblicità non lo sono affatto???Siamo noi utenti che dobbiamo saperci difendere e soprattutto NON PRETENDERE, come fanno alcuni, che i provider dicano chiaro e tondo i problemi delle flat.Ma siete matti??? Secondo voi un'azienda va a dire "Ragazzi, volete sapere quanto fanno schifo le mie offerte"???mARCOs- Scritto da: Perseverare ??
    Comunque l'importante e' stabilire che le
    pubblicita' sono INGANNEVOLI: secondo me
    dovresti scriverlo alla fine di OGNI POSTche
    invii, altrimenti riceverai sempre le
    risposte stupide dei ragazzotti brufolosi
    :-(
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    Non credo che i flattari "fregati" da Edisons possano essere più obiettivi di me, visto che:(1) non sono stato "fregato" (mi connetto con libero) da edisons(2) non sono un dipendente edisons e non lo voglio diventareIo, esattamente come voi, voglio offerte più chiare da parte dei provider e pretendo che le rispettino.Ma so anche cosa posso chiedere e cosa NON posso chiedere da una flat che costa 50k al mese.Per questo non condivido affatto le richieste assurde di certi utenti, come la connessione garantita 24 ore al giorno. Per 50k attualmente non la potete avere e ve lo dovete ficcare bene in testa.Se non si parte da questa sacrosanta verità, è intile discutere.mARCOs- Scritto da: Roberto
    Non ho bisogno di dimostrare nulla,
    tantomeno a te.
    Sei libero di pensare a quello xche vuoi! ;-)

    D` altra parte non credo abbia senso
    discutere con una persona che vede le cose
    solo in un modo e neanche "cerca" di vederle
    in un altro.
    Talvolta basterebbe anche
    un po` di obiettivita`.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      - Scritto da: mARCOs
      Non credo che i flattari "fregati" da
      Edisons possano essere piEobiettivi di me,
      visto che:

      (1) non sono stato "fregato" (mi connetto
      con libero) da edisons
      (2) non sono un dipendente edisons e non lo
      voglio diventare

      Io, esattamente come voi, voglio offerte piE
      chiare da parte dei provider e pretendo che
      le rispettino.Come voi?? Come gli altri, vorrai dire... io non centro per fortuna con tutti sti casini dei provider italiani :-)))

      Ma so anche cosa posso chiedere e cosa NON
      posso chiedere da una flat che costa 50k al
      mese.Gli utenti non hanno mica chiesto la flat per 50K!!! Sono LORO che l` hanno offerta.

      Per questo non condivido affatto le
      richieste assurde di certi utenti, come la
      connessione garantita 24 ore al giorno. Per
      50k attualmente non la potete avere e ve lo
      dovete ficcare bene in testa.Se non la possono avere, perche` viene offerta? Se viene offerta, uno puo` usufruirne, tantopiu` se e` stato messo in condizioni di pensarlo.

      Se non si parte da questa sacrosanta veritE
      Eintile discutere.Se non venissero fatte offerte stupide 8se tali sono) non ci sarebbe neccessita` di discuterne :-)))
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
        Scritto da: Roberto

        Ma so anche cosa posso chiedere e cosa NON

        posso chiedere da una flat che costa 50k
        al

        mese.
        Gli utenti non hanno mica chiesto la flat
        per 50K!!! Sono LORO che l` hanno offerta.Dài, Roberto, hai capito cosa voglio dire.Se ti vendono il Colosseo per diecimila lire, non occorre essere un'aquila per capire che è una sòla.

        Per questo non condivido affatto le

        richieste assurde di certi utenti, come la

        connessione garantita 24 ore al giorno.
        Per

        50k attualmente non la potete avere e ve
        lo

        dovete ficcare bene in testa.
        Se non la possono avere, perche` viene
        offerta? Se viene offerta, uno puo`
        usufruirne, tantopiu` se e` stato messo in
        condizioni di pensarlo.Ma non è offerta una connessione permanente e questo si capisce dalle condizioni del contratto.
        Se non venissero fatte offerte stupide 8se
        tali sono) non ci sarebbe neccessita` di
        discuterne :-)))Questo è vero. Le offerte dovrebbero diventare più chiare ma nel frattempo cerchiamo di non farci fregare come alocchi.mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Ho protestato con Banca Sella
    - Scritto da: ORA BASTA
    momento che sono abbonato ad Edisons da soli
    10 giorni, cercherò di bloccare il pagamentoE tu con tutta sta bufera che si porta a vanti da settimane hai avuto pure il coraggio di abbonarti?Scusa ma te la sei proprio cercata! ;-)))
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho protestato con Banca Sella
      Colpito!Però la settimana era era terminata, mi avevano riferito che si era trattato di un guasto.Per 2 giorni sono entrato a qualsiasi ora del giorno senza problemi.Poi il caos.Sono capitato proprio nei 2 giorni ancora utili!Comunque grazie per la solidarietà- Scritto da: Ciccio


      - Scritto da: ORA BASTA

      momento che sono abbonato ad Edisons da
      soli

      10 giorni, cercherò di bloccare il
      pagamento

      E tu con tutta sta bufera che si porta a
      vanti da settimane hai avuto pure il
      coraggio di abbonarti?
      Scusa ma te la sei proprio cercata! ;-)))
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    - Scritto da: Luca Loi
    Viste le varie blaterazioni del tale mARCOs,E' comodo liquidare tutto col termine "blaterazioni", eh? Perché non rispondi punto per punto?
    che
    si atteggia a fulgido difensore dell'accesso
    limitatoMacché!!
    vorrei ricordare che esistono delle
    attivita' lavorative, come quella del
    sottoscritto che hanno spostato su Internet
    numerose funzioni vitali, quali la gestione
    della
    preventivazione, degli ordini e dello
    smistamento
    degli ordinativi.Ma possibile che se lavori con Internet tu non possa spendere più di 50.000 al mese per il collegamento?????Siete ridotti tanto male?????
    Un servizio è un servizio. Se una societa'
    non e' in grado di fornirlo a termini di
    contratto semplicemente non lo proponga.La società lo offre nei termini di contratto, invece.Il fatto che tu trovi occupato è perché qualche altro utente sta connesso e tu resti fuori.Dov'è che sbaglia il provider in questo?
    Non e'
    tramite presunte questioni di "netiquette"
    che si possono trovare giustificazioni.Con la netiquette non si risolve tutto ma qualche risultato lo si può raggiungere.Se si stesse connessi ad Internet solo il tempo che serve, la situazione migliorerebbe (di poco, ma migliorerebbe).mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    Papà,ma allora non hai mai sentito la battuta?Sbruffone, io??? Pensavo che avessi 13 anni, visto che ti eri sorpreso di quella battuta, che è vecchia come il cucco.mARCOs- Scritto da: Roberto


    - Scritto da: mARCOs

    Ma quanti anni hai?

    Non vorrei esagerare ma ad occhio e croce
    potrei essere tuo padre!

    Se rispondi, cerca di non fare lo sbruffone
    che non e` il caso!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      Non sono certo in vena di battute :-)Toglimo una curiosita`: sei qui da diverse ore, non e` che togli ad altri la possibilita` di collegarsi?O forse, sei all` Universita` e usi internet da li?saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
        Ahahaha, nonono!!!Sono a casa!!! In genere mi connetto, scarico in cache tutti i messaggi e scrivo la risposta quando sono offline. Poi mi riconnetto e invio la risposta.A meno che non possa rispondere subito ed in quel caso resto connesso.E' vero, io sono online ma pago a tempo!!E tu, papà :-) ??mARCOs- Scritto da: Roberto
        Non sono certo in vena di battute :-)

        Toglimo una curiosita`: sei qui da diverse
        ore, non e` che togli ad altri la
        possibilita` di collegarsi?
        O forse, sei all` Universita` e usi internet
        da li?
        saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
          - Scritto da: mARCOs
          Ahahaha, nonono!!!

          Sono a casa!!!

          In genere mi connetto, scarico in cache
          tutti i messaggi e scrivo la risposta quando
          sono offline. Poi mi riconnetto e invio la
          risposta.

          A meno che non possa rispondere subito ed in
          quel caso resto connesso.

          E' vero, io sono online ma pago a tempo!!

          E tu, papE:-) ??Figliolo caro... io sono connesso 24 ore al giorno per 365 giorni all` anno e nessuno si e` mai lamentato :-))))Lo uso da quasi due anni e mi trovo benissimo, mai un problema e l` assistenza e` perfetta.Sono connesso anche quando vado a nanna.... lascio la connessione aperta tutto il tempo. E il bello e` che nessuno mi dice niente e NESSUNO e` ostacolato dal mio essere "scroccone" :-)))))
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    - Scritto da: CS25
    mi sento decisamente meno
    saggio a risponderti, ma alla fin fine e' un
    modo come un altro per mettere in luce gente
    come te che sta qui SOLO per rompere
    l'anima.Certo, certo...Mi vuoi dire cosa hai detto di sensato in tutti i tuoi post?Tu distruggi sistematicamente chiunque non sia della tua opinione. Questo dimostra non solo che non sai discutere ma anche che non ne hai la minima voglia.Se hai la tua opinione e non ti ci schiodi, perché scrivi sui forum?
    Acc, so gia' sciare, dovro' provare
    l'arrampicata sugli specchi, ma temo che mi
    ci vorranno anni prima di raggiungere la tua
    abilita'.Ahahah, carina...In definitiva penso che nei tuoi post tu non abbia detto proprio nulla.Dici "leggete il contratto" e poi ne proponi solo il pezzo in cui c'è scritto 24 ore su 24 e salti tutto il resto.Il rapporto modem/utenti? Pregio o limitazione? Sta di fatto che se il rapporto modem/utenti non è 1/1, gli utenti sono limitati, perché non si possono connettere quando vogliono.Non lo chiami "limite", questo? No? E allora come lo chiami?Se poi il rapporto m/u è molto buono (tipo 1/2) allora sarà anche un pregio (perché spicca fra tutte le altre offerte flat che di norma sono 1/5) ma sempre di limite si tratta. mARCOs
    Raccolgo la tua critica costruttiva con un
    dubbio di fondo : "Er bue disse cornuto
    all'asino?".
    Baci baci.Dovevo immaginare che non saresti stato capace di partorire pensieri più intelligenti di questo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...

      Tu distruggi sistematicamente chiunque non
      sia della tua opinione. Questo dimostra non
      solo che non sai discutere ma anche che non
      ne hai la minima voglia.A dire la verita' sto discutendo solo con te e col tuo gemellino StefanoR... prova a contare chi invece sta in lite con te :)
      Se hai la tua opinione e non ti ci schiodi,
      perché scrivi sui forum?Io ho cercato di farti capire che "rapporto modem utenti" non e' quello che intendi tu, ma che ti devo dire, resta nella tua ignoranza? Se preferisci cosi' amen :)
      Il rapporto modem/utenti? Pregio o
      limitazione? Sta di fatto che se il rapporto
      modem/utenti non è 1/1, gli utenti sono
      limitati, perché non si possono connettere
      quando vogliono.

      Non lo chiami "limite", questo? No? E allora
      come lo chiami?Limite LORO, non limite imposto. Conosci la differenza? Mica dice "rapporto modem utenti 1:5, tetto di utilizzo consigliato X ore" ne' tanto meno dice "UN QUINTO DELLA GIORNATA PER VOI", ma "tutto il giorno 24 ore su 24".La lingua italiana e' molto articolata, per negare una cosa deve venire espressa la negazione, non vedo negazioni.
      Se poi il rapporto m/u è molto buono (tipo
      1/2) allora sarà anche un pregio (perché
      spicca fra tutte le altre offerte flat che
      di norma sono 1/5) ma sempre di limite si
      tratta. Continuo a non trovare limiti ALL'UTENZA, ma limiti del provider.
      Dovevo immaginare che non saresti stato
      capace di partorire pensieri più
      intelligenti di questo...Sara' la Luna.
  • Anonimo scrive:
    E dopo Sgarbi e D'Agostino...
    ...Signore e Signori, ecco a voi: mARCOs!!!Ovvero: un individuo che, pur di avere l'ultima parola, è disposto anche a sostenere che il signor Modem (quello che ha 5 utenti sul groppone, ormai lo abbiamo capito...) potrebbe avere anche il mal di pancia e quindi rifiutarsi di funzionare correttamente. Prevedendo ciò, tutti noi utenti premurosi, dovremmo ridurre ulteriormente la durata delle connessioni a 24h/5+x...CIOE' QUANTO, SECONDO TE?Dai, ora rispondi con un'altra arguta facezia; prenditi l'ultima parola, ancora, e facci divertire.Siamo tutti qui, pagando la connessione pur avendo acquistato una flat, per essere illuminati, redarguiti e diretti da te, o divino Catone! Ave, Censor!cheppalle...
  • Anonimo scrive:
    Re: Finalmente !
    - Scritto da: mARCOs
    Meno male, c'è ancora gente che sa leggere!!!
    NON TUTTO E' PERDUTO!!!
    mARCOsSi, ma quando c'erano stati i casini di Internetzero ... anche io scrivevo +/- le stesse cose che leggiamo anche oggi.Poi, anche grazie al tuo aiuto, ho letto anche io il contratto fino in fondo, e cioe' il rapporto modem-utenti ...Comunque l'importante e' stabilire che le pubblicita' sono INGANNEVOLI: secondo me dovresti scriverlo alla fine di OGNI POSTche invii, altrimenti riceverai sempre le risposte stupide dei ragazzotti brufolosi :-(
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    - Scritto da: Luca Loi
    Viste le varie blaterazioni del tale mARCOs,
    che
    si atteggia a fulgido difensore dell'accesso
    limitato Ebbi anche io un vivace "battibecco" (!!) con Marcos quando invece di Edisons si parlava dei casini (+/- UGUALI!) che ebbe Internetzero nei primi giorni di Novembre 2000.Vorrei solo dirti che hai tutte le ragioni per incazzarti, fare cause, ecc ...La cosa che Marcos, e anche io e qualche altro, vuole segnalarti e' che appena DOPO che c'e' scritto "24/24-365-ecc" ci sta scritto, in modo ingannevole, (questo E' VERO!!), che per ogni modem ci sono 5 utenti che si collegano OVVIAMENTE non tutti insieme.Punto.Con offese e sproloqui di ogni genere non si va da nessuna parte.P.S.ANCHE come ex-utente di Internetzero, non mi sognerei MAI E POI MAI di "difendere" in nessun modo i provider che fanno pubblicita' PALESEMENTE INGANNEVOLI!Cioe' ... tutti. :-(
  • Anonimo scrive:
    Re: Condannati all'esilio!
    Cara Sonia,di tutta la tua lettera tengo a ripetere un particolare di enorme importanza per quei bietoloni come cs25 che non capisco un'acca e pensano ancora di avere ragione.Lo scriverò per 50 volte, così spero che sia chiaro una volta per tutte.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5.
    Rapporto modem utenti 1/5. mARCOs
    • Anonimo scrive:
      Re: Condannati all'esilio!
      Quasi come il mio post di pochissimi minuti fa: WOOOF!! :-))http://www.punto-informatico.it/pol.asp?mid=9238&fid=35162
    • Anonimo scrive:
      Re: Condannati all'esilio!

      Cara Sonia,
      di tutta la tua lettera tengo a ripetere un
      particolare di enorme importanza per quei
      bietoloni come cs25 che non capisco un'acca
      e pensano ancora di avere ragione.Buffone, guarda tu se prima o poi non mi tocca fare 80 km per venire a sputarti in faccia a Roma. Tor Vergata, Sapienza, terza Universita'? Dove ti vengo a cercare?
      Lo scriverò per 50 volte, così spero che sia
      chiaro una volta per tutte.Non hai scritto 50 volte "non ho capito una sega di cosa significa rapporto modem utenti 1:5", ti sei sbagliato.Per chi non l'avesse capito, ci troviamo di fronte ad un totale bamboccio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Condannati all'esilio!
      Basta con sta storia: il bietolone sei TU! Almeno l'hai letta la sua lettera???? A me sembra proprio di NO!Lei NON parlava di occupato (ne accenna... ma dice di sopportarlo) e visto che "rapporto modem/utenti 1:5" ha a che fare SOLO con la possibilità di trovare occupato, non vedo cosa centri con la sua lettera.Un BIETOLONE come te dovrebbe capire (ma capire per te è un eufemismo...), che un conto è se il provider dice: "C'è il rapp. modem/utenti 1:5, è per questo che trovate occupato. Scannatevi fra di voi con flatiquette o ideologie di condivisione, ma lasciatemi in pace: io rispetto il contratto e voi lo avete firmato"TOTALMENTE diverso, e BEN più grave è se invece il provider dice: "Hai raggiunto il monte annuo di ore che io ho stabilito a tua insaputa, su mia insindacabile opinione, senza avvisarti, senza menzionarlo minimamente nel contrario, basandomi su una garanzia che ti davo, QUINDI ti interdisco e mi tengo TUTTI i soldi che mi hai prontamente pagato".Edison si è comportata come nel secondo caso. Punto e basta. Se a Edisons girasse potrebbe anche dire che 1h al giorno è SPROPOSITATA, ma sul contratto c'è scritto SOLO "Rapporto modem/utenti 1:5", indicazione CHIARA ed INCONFUTABILE di QUANTO SI PUO' TROVARE OCCUPATO, ma non DI QUANTO SI PUO' STARE CONNESSI.Mio caro BIETOLONE, la clausola "Rapporto modem/utenti 1:5" veniva messa anche nei contratti dei vecchi provider a pagamento, come garanzia di trovare quasi sempre libero, MA SE LO SOGNAVANO di scollegarti!!!Un utente Edisons che non ha ricevuto ancora minacce di bannaggio, ma che è parecchio in*****... con la bietolaggine che gira.Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Condannati all'esilio!
      Bello de mARCOs ... (intanto il bietolone lo dai a .....) ... rapporto 1/5 ... chi mi dice il numero di utenti e il numero dei modem che hanno??? - Scritto da: mARCOs
      Cara Sonia,
      di tutta la tua lettera tengo a ripetere un
      particolare di enorme importanza per quei
      bietoloni come cs25 che non capisco un'acca
      e pensano ancora di avere ragione.

      Lo scriverò per 50 volte, così spero che sia
      chiaro una volta per tutte.


      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      Rapporto modem utenti 1/5.

      mARCOs
    • Anonimo scrive:
      Re: Condannati all'esilio!
      te lo scrivero 50 volte, cosi capisci:sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!sei un coglione!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Condannati all'esilio!

      Lo scriverò per 50 volte, così spero che sia
      chiaro una volta per tutte.


      Rapporto modem utenti 1/5. sbagli. la frase corretta è:rapporto modem utenti MINIMO 1/5.
  • Anonimo scrive:
    Re: ALLORA NON CHIAMIAMOLE FLAT 24 ORE
    Se tu non fai quel piccolo sforzo necessario per leggere tutte le condizioni che ti propongono, perché ti lamenti?Spiegami...Le condizioni sono queste: accesso ad Internet 24 ore su 24 con rapportp m/u di 1/5.O ti va bene così o non accetti l'offerta.mARCOs- Scritto da: Roberto


    - Scritto da: mARCOs

    Loro le chiamano flat 24 ore con rapporto

    modem/utenti 1/5.



    Fate lo sforzo di leggere le frasi fino in

    fondo, per cortesia.



    mARCOs


    e tu fai un piccolo sforzino a capire cosa
    significa FLAT 24!!!!!!
    dai che forse ce la fai
  • Anonimo scrive:
    Re: ALLORA NON CHIAMIAMOLE FLAT 24 ORE
    - Scritto da: Roberto
    - Scritto da: mARCOs

    Loro le chiamano flat 24 ore con rapporto

    modem/utenti 1/5.

    Fate lo sforzo di leggere le frasi fino in

    fondo, per cortesia.

    mARCOs
    e tu fai un piccolo sforzino a capire cosa
    significa FLAT 24!!!!!!
    dai che forse ce la faiMa tu pero' non hai finito di leggere !!!

    Loro le chiamano flat 24 ore con rapporto

    modem/utenti 1/5.Ripeto:

    Loro le chiamano flat 24 ore con rapporto

    modem/utenti 1/5.Ripeto:

    Loro le chiamano flat 24 ore con rapporto

    modem/utenti 1/5.Ripeto:

    Loro le chiamano flat 24 ore con rapporto

    modem/utenti 1/5.Ripeto:

    Loro le chiamano flat 24 ore con rapporto

    modem/utenti 1/5.Ripeto:

    Loro le chiamano flat 24 ore con rapporto

    modem/utenti 1/5.Ripeto:

    Loro le chiamano flat 24 ore con rapporto

    modem/utenti 1/5.Ripeto:

    Loro le chiamano flat 24 ore con rapporto

    modem/utenti 1/5.Ripeto:

    Loro le chiamano flat 24 ore con rapporto

    modem/utenti 1/5.Ripeto:

    Loro le chiamano flat 24 ore con rapporto

    modem/utenti 1/5.Ripeto:

    Loro le chiamano flat 24 ore con rapporto

    modem/utenti 1/5.Domani riproveremo: magari scrivendolo sui cartelloni delle pubblicita' elettorali ?? ":-)"
  • Anonimo scrive:
    Condannati all'esilio!
    Ebbene sì! anche io tra i condannati all'esilio!!Non avevo mai avuto nessun prorblema con Edi&sons e, anche se a volte dovevo provare e riprovare per connettermi, era un servizio che apprezzavo.Poi la famosa lettera che vi ripropongo qui di seguito, dove mi si dice che utilizzo troppo la connessione, ma io sin dall'inizio avevo fatto presente anche all'operatore (in passato era anche possibile telefonare. Cosa ormai diventata utopia, dato che il numero è sempre occupato) che la connessione mi serviva per operare il borsa e quindi il numero delle ore corrisponde all'incirca alle ore di apertura della borsa.Vi invio così la lettera speditami e la mia risposta. In ogni caso mi rivolgerò all'organizzazione per i diritti dei consumatori:Come Lei sa il servizio FLAT su numero verde prevede un rapporto Modem Utente 1/5 per contratto.L'utilizzo da parte di alcuni utenti in maniera esagerata della connessione determina l'impossibilità per altri utenti di utilizzare il servizio,con gravissimo danno e nocumento sia per l'azienda che scrive che per gli altri utenti.Le comunico che la Sua user ha accumulato una quantità di ore di collegamento così così alta da essere assolutamente incompatibile con la natura stessa del servizio condiviso, , quindi fatto salvo l'invio da parte Sua di documentazione atta a comprovare che la suddetta scorretta utilizzazione sia dovuta a cause indipendenti dalla Sua volontà, quale, ad esempio, un eventuale furto della password (per il quale caso Le chiediamo la trasmissione di copia di regolare denuncia inoltrata alla autorità giudiziaria per il furto medesimo) il Suo collegamento verrà disattivato nelle prossime ore.Egr. Signori,Vorrei farvi notare che nella pagina descrittiva del servizio:EdiFlat 49.000 lire al mese.Viaggiare tutto il giorno non è mai costato così poco.Connessione dial-up ISDN e PSTN Full time 365 giorni 24 ore su 24 comprensivo di costo telefonico con il sistema del numero verde nazionale, da TUTTA ITALIA, da tutti i telefoni indipendentemente dalla collocazione geografica del chiamante, dal tipo della propria linea e dal proprio contratto di fonia. Rete ad alte prestazioni EDI&SONS Rapporto modem utenti 1/5. 3 account e-mail illimitati vostronome@edisons.it. viene sottolineato il servizio di flat rate 24 ore su 24 per 365 giorni all'anno. E ci tengo a sottilineare viaggiare tutto il giorno; 24 ore su 24.Nel contratto, inoltre, non vi è fatta menzione a nessun limite di tempo. Nel art. 6 vi è scritto che l'utilizzo del servizio in maniera impropria atta a danneggiare la corretta fruizione dello stesso da parte di altri ultenti determinerà l'immediata risoluzione del contratto. Ma come si può sapere quanto tempo per voi è considerato un utilizzo improprio del servizio : 6 ore? 8 ore? 15 ore su 24? Siccome sul contratto non vi è scritto si potrebbe pensare anche 20 ore? Oltre a ciò vorrei farvi notare che alcune volte il pc rimane connesso anche quando si clicca su disconnetti. E l'unico modo di interrompere la connessione è riavviare il computer. Vorrei farvi notare che alcune volte per accedere al servizio bisogna provare per più di 10/15 minuti. Vorrei farvi notare che per giorni il servizio non è stato accessibile e che non è più possibile comunicare con un vostro operatore dato che le linee sono sempre occupate.Tutti disservizi che non vi sono scritti nel contratto stipulato.Inoltre dato che nel contratto e nella vostra pubblicità non vi è nessun riferimento al limite di ore di connesione,mi pare che questa omissione porti taluno a credere che siate in grado di fornire un servizio che in vece non potete fornire e quindi in base a:Art 1439 cc: Dolo: Quando i raggiri usati da uno dei contraenti sono stati tali che, senza di essi, l'altra parte non avrebbe concluso il contrattoArt 515 cp: chiunque, nell'esercizio di una attività commerciale consegna all'acquirente una cosa mobile per un'altra ...ovvero qualità o quantità diversa da quella pattuita.... si potrebbe credere che la vostra pubblicità sia ingannevole e atta ad accaparrarsi clienti ed a richiedere un pagamento anticipato di un anno per un contratto la cui risoluzione, senza la restituzione del denaro, è a vostra discrezine in base ad un non ben chiaro articolo 6 in cui non fate assolutamente alcun riferimento alla quantità di ore di connessione. Ricadiamo forse nell'articolo 640 del codice penale?Distinti saluti
  • Anonimo scrive:
    Condannati all'esilio!
    Ebbene sì! anche io tra i condannati all'esilio!!Non avevo mai avuto nessun prorblema con Edi&sons e, anche se a volte dovevo provare e riprovare per connettermi, era un servizio che apprezzavo.Poi la famosa lettera che vi ripropongo qui di seguito, dove mi si dice che utilizzo troppo la connessione, ma io sin dall'inizio avevo fatto presente anche all'operatore (in passato era anche possibile telefonare. Cosa ormai diventata utopia, dato che il numero è sempre occupato) che la connessione mi serviva per operare il borsa e quindi il numero delle ore corrisponde all'incirca alle ore di apertura della borsa.Vi invio così la lettera speditami e la mia risposta. In ogni caso mi rivolgerò all'organizzazione per i diritti dei consumatori:Come Lei sa il servizio FLAT su numero verde prevede un rapporto Modem Utente 1/5 per contratto.L'utilizzo da parte di alcuni utenti in maniera esagerata della connessione determina l'impossibilità per altri utenti di utilizzare il servizio,con gravissimo danno e nocumento sia per l'azienda che scrive che per gli altri utenti.Le comunico che la Sua user ha accumulato una quantità di ore di collegamento così così alta da essere assolutamente incompatibile con la natura stessa del servizio condiviso, , quindi fatto salvo l'invio da parte Sua di documentazione atta a comprovare che la suddetta scorretta utilizzazione sia dovuta a cause indipendenti dalla Sua volontà, quale, ad esempio, un eventuale furto della password (per il quale caso Le chiediamo la trasmissione di copia di regolare denuncia inoltrata alla autorità giudiziaria per il furto medesimo) il Suo collegamento verrà disattivato nelle prossime ore.Egr. Signori,Vorrei farvi notare che nella pagina descrittiva del servizio:EdiFlat 49.000 lire al mese.Viaggiare tutto il giorno non è mai costato così poco.Connessione dial-up ISDN e PSTN Full time 365 giorni 24 ore su 24 comprensivo di costo telefonico con il sistema del numero verde nazionale, da TUTTA ITALIA, da tutti i telefoni indipendentemente dalla collocazione geografica del chiamante, dal tipo della propria linea e dal proprio contratto di fonia. Rete ad alte prestazioni EDI&SONS Rapporto modem utenti 1/5. 3 account e-mail illimitati vostronome@edisons.it. viene sottolineato il servizio di flat rate 24 ore su 24 per 365 giorni all'anno. E ci tengo a sottilineare viaggiare tutto il giorno; 24 ore su 24.Nel contratto, inoltre, non vi è fatta menzione a nessun limite di tempo. Nel art. 6 vi è scritto che l'utilizzo del servizio in maniera impropria atta a danneggiare la corretta fruizione dello stesso da parte di altri ultenti determinerà l'immediata risoluzione del contratto. Ma come si può sapere quanto tempo per voi è considerato un utilizzo improprio del servizio : 6 ore? 8 ore? 15 ore su 24? Siccome sul contratto non vi è scritto si potrebbe pensare anche 20 ore? Oltre a ciò vorrei farvi notare che alcune volte il pc rimane connesso anche quando si clicca su disconnetti. E l'unico modo di interrompere la connessione è riavviare il computer. Vorrei farvi notare che alcune volte per accedere al servizio bisogna provare per più di 10/15 minuti. Vorrei farvi notare che per giorni il servizio non è stato accessibile e che non è più possibile comunicare con un vostro operatore dato che le linee sono sempre occupate.Tutti disservizi che non vi sono scritti nel contratto stipulato.Inoltre dato che nel contratto e nella vostra pubblicità non vi è nessun riferimento al limite di ore di connesione,mi pare che questa omissione porti taluno a credere che siate in grado di fornire un servizio che in vece non potete fornire e quindi in base a:Art 1439 cc: Dolo: Quando i raggiri usati da uno dei contraenti sono stati tali che, senza di essi, l'altra parte non avrebbe concluso il contrattoArt 515 cp: chiunque, nell'esercizio di una attività commerciale consegna all'acquirente una cosa mobile per un'altra ...ovvero qualità o quantità diversa da quella pattuita.... si potrebbe credere che la vostra pubblicità sia ingannevole e atta ad accaparrarsi clienti ed a richiedere un pagamento anticipato di un anno per un contratto la cui risoluzione, senza la restituzione del denaro, è a vostra discrezine in base ad un non ben chiaro articolo 6 in cui non fate assolutamente alcun riferimento alla quantità di ore di connessione. Ricadiamo forse nell'articolo 640 del codice penale?Distinti saluti
  • Anonimo scrive:
    Finalmente !
    Finalmente qualche lettore di PI che prima di scrivere schiaccia il pulsante di attivazione del cervello.
    P.S. Con questo comunque non voglio dire che
    non comprenda il disappunto e la rabbia di
    chi si sente fregato, semmai vorrei esortate
    tutti noi a farci piu' furbi!!!Io direi non tanto piu' "furbi" (anche chi resta attaccato alla FLAT, condivisa con altri 4 utenti, quando dorme, e' a scuola o a cacare si sente "furbetto"): piuttosto VALUTARE seriamente le offerte che ci vengono proposte.E SOPRATTUTTO quando leggiamo 24/24-365 e subito dopo c'e' scritto (rapporto 1:5) che ogni modem e' utilizzato da 5 utenti, EVITARE DI FERMARSI AI PRIMI NUMERI !!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Adesso Basta!

    Fate come vi pare, ma non via aspettate la
    mia approvazione.Caxxo, che perdita!
  • Anonimo scrive:
    Re: ALLORA NON CHIAMIAMOLE FLAT 24 ORE
    - Scritto da: mARCOs
    Loro le chiamano flat 24 ore con rapporto
    modem/utenti 1/5.

    Fate lo sforzo di leggere le frasi fino in
    fondo, per cortesia.

    mARCOs
    e tu fai un piccolo sforzino a capire cosa significa FLAT 24!!!!!!dai che forse ce la fai
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    - Scritto da: mARCOs
    - Scritto da: CS25

    Adotto una logica differente : mai
    litigare

    con un idiota, la gente non noterebbe la

    differenza.

    Battuta vecchia e riciclata. Non hai
    impressionato nessuno.me invece ha impressionato eccome!!!Parla per te ma non per gli altri!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      Ma quanti anni hai?mARCOs- Scritto da: Roberto
      me invece ha impressionato eccome!!!
      Parla per te ma non per gli altri!
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
        - Scritto da: mARCOs
        Ma quanti anni hai?Credo ne abbia a sufficienza. Tu invece? Continuerai a SVICOLARE le parti che cito del contratto di Edi&Sons, quelle in cui ti spiego che non hai capito un caxxo del discorso modem / utente?E poi ti permetti di accusare che non so discutere?Buffone.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
          Mah, io direi che del contratto tu ci ha capito davvero poco.Prima di accettare un'offerta, leggilo tutto. Se non lo capisci, fattelo spiegare da qualcuno, senza pretendere un servizio di cui non hai diritto.mARCOs- Scritto da: CS25
          - Scritto da: mARCOs

          Ma quanti anni hai?

          Credo ne abbia a sufficienza. Tu invece?
          Continuerai a SVICOLARE le parti che cito
          del contratto di Edi&Sons, quelle in cui ti
          spiego che non hai capito un caxxo del
          discorso modem / utente?
          E poi ti permetti di accusare che non so
          discutere?
          Buffone.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...

            Mah, io direi che del contratto tu ci ha
            capito davvero poco.Evidentemente anche lo studio legale della mia societa' deve averci capito poco, dobbiamo inchinarci a sua maesta' marcuccio nella speranza che non ne approfitti 8)
            Prima di accettare un'offerta, leggilo
            tutto. Se non lo capisci, fattelo spiegare
            da qualcuno, senza pretendere un servizio di
            cui non hai diritto.Si, vabbene tesoro, sbagliamo tutti e tu sei nel giusto "per questo questo e quest'altro motivo" (mode Quelo on)
          • Anonimo scrive:
            Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
            - Scritto da: CS25 - Quelo

            Mah, io direi che del contratto tu ci ha

            capito davvero poco.

            Evidentemente anche lo studio legale della
            mia societa' deve averci capito poco,Ok, ti ho inquadrato.Tu rientri nella categoria degli pseudoprofessionisti che non vogliono spendere più di 50k per la connessione ad Internet.Ma hai pure uno studio legale, diosanto, vuoi farti una connessione come si deve???
            dobbiamo inchinarci a sua maesta' marcuccio
            nella speranza che non ne approfitti 8)C'è da stupirsi che uno come te lavori... Però p un fatto positivo, perché dài speranza a tutti.
            Si, vabbene tesoro, sbagliamo tutti e tu sei
            nel giusto "per questo questo e quest'altro
            motivo" (mode Quelo on)Sbagliate se pensate di potervi connettere senza problemi per tutto il giorno. Tutto qui.mARCOs
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
        - Scritto da: mARCOs
        Ma quanti anni hai?Non vorrei esagerare ma ad occhio e croce potrei essere tuo padre!Se rispondi, cerca di non fare lo sbruffone che non e` il caso!

        mARCOs

        - Scritto da: Roberto

        me invece ha impressionato eccome!!!

        Parla per te ma non per gli altri!

  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...

    E se speri nella bonta' d'animo degli
    altri...Non vedo che c'entri la bonta' d'animo con unservizio a pagamento. E' un'azienda che vuolFARCI I SOLDI a offrirmelo, se non riesce afarlo e' logico che voglia tornare indietro.E' da vedere s'e' suo DIRITTO farlo, ma questova esaminato sul CONTRATTO, non sulla pubblicita'o sul "concetto" di flat...C'e' qualcuno che abbia sottoscritto quel contratto e possa dirci quali clausole stianodietro il termine di 24H?
    Italia: un paese dove per risolvere i
    problemi si aumentano le restrizioni.Non e' un problema ne' un modo di risolverloitaliano. Proprio qui su PI s'e' evidenziatonei giorni scorsi come in tutta europa ilproblema delle flat sia gestito allo stessomodo dappertutto.Un paio d'anni fa si parlava dello stesso problema anche negli USA.Si potrebbe vedere come l'han risolto loro...
  • Anonimo scrive:
    Nessuno ti regala niente!
    Questo diceva mia nonna quando andava a comprare le arance al mercato!Voglio dire che in un mondo in cui il business e' tutto non si puo' assolutamente pretendere che chiunque per poche k-lire ti possa regalare la luna!Io personalmente ho sempre un po' diffidato di queste offerte, tant'e' vero che, forse sono l'unico fesso che continua a pagare 220.000 lire di canone annuo ad un provider tradizionale pur di avere la certezza di un buon servizio almeno per quelle poche ore che mi sono permesse da telecom (leggi: "poco ma buono").P.S. Con questo comunque non voglio dire che non comprenda il disappunto e la rabbia di chi si sente fregato, semmai vorrei esortate tutti noi a farci piu' furbi!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Adesso Basta!

    Mi avete rotto le palle! Sono mesi che
    utilizzo l'accesso con il numero verde di
    Edisons e non ho mai avuto un problema.Hai pienamente ragione, sono un utente di Edisons che e' stato pienamente soddisfatto fino alla decisione del tutto arbitraria di Telecom.
    • Anonimo scrive:
      Re: Adesso Basta!
      - Scritto da: Stefano Zanero

      Mi avete rotto le palle! Sono mesi che

      utilizzo l'accesso con il numero verde di

      Edisons e non ho mai avuto un problema.
      Hai pienamente ragione, sono un utente di
      Edisons che e' stato pienamente soddisfatto
      fino alla decisione del tutto arbitraria di
      Telecom.Non credo che raggiungiate la maggioranza, voialtri due...E quand'e' che avete sottoscritto il vostro abbonamento? A meta' gennaio?Dovete farne, ancora, di passi avanti nel delirio, questi non son certo sufficienti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Adesso Basta!
      - Scritto da: Stefano Zanero

      Mi avete rotto le palle! Sono mesi che

      utilizzo l'accesso con il numero verde di

      Edisons e non ho mai avuto un problema.

      Hai pienamente ragione, sono un utente di
      Edisons che e' stato pienamente soddisfatto
      fino alla decisione del tutto arbitraria di
      Telecom.
      ma statevene zitti che e' meglio-!! se vi va bene cosi potreste chiedere a edisons di attivare il numero verde agli altri, che a voi va bene chiamare a pagamento!!!prima di parlare ragionate un po!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Voglio il monopolio
    - Scritto da: Massimo
    Il vero problema di queste "piccole" aziende.

    Il fatto e' che telecom e' ancora troppo
    potente ed e' ancora monopolio di fatto.Sì, hai ragione, Telecom è ancora monopolio. Tu pensavi che in un mese (dallo 01/01/01) Wind, Infostrada ecc. ecc. avrebbero messo su una rete che TI ha invece cotruito in 50 anni, facendo ricerca, finanziando studi ecc. ecc.? Mmmmh mi sa che molti lo pensano.L'abbattimento del monopolio di cui tu parli ha portato alla nascita di tanti piccoli "provider" che te lo buttano al c**o non appena ti giri,che si interessano solo ai business plan e non allo sviluppo, che non aspettano altro che proporre tariffe a 500 lire salvo poi chiuderle, che non hanno uno straccio di competenza per prevedere la saturazione di una rete.Pufffuuuuuuuuuuuuiiiiiiiiiii
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio il monopolio

      L'abbattimento del monopolio di cui tu parli
      ha portato alla nascita di tanti piccoli
      "provider" che te lo buttano al c**o non
      appena ti giri,che si interessano solo ai
      business plan e non allo sviluppo, che non
      aspettano altro che proporre tariffe a 500
      lire salvo poi chiuderle, che non hanno uno
      straccio di competenza per prevedere la
      saturazione di una rete.Peccato che il monopolio di cui parli tu riguardasse la telefonia, non l'Internet, e i provider internet, piccoli o grandi che fossero, esistevano anche prima che venisse abbattuto il monopolio.Nel caso di Edisons, poi, il numero verde era fornito da Telecom, non da altri gestori, e quindi...

      Pufffuuuuuuuuuuuuiiiiiiiiiii
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio il monopolio

      su una rete che [Telecom] ha invece cotruito in 50
      anni, facendo ricerca, finanziando studi
      ecc. ecc.? Mmmmh mi sa che molti lo pensano.facendo ricerca, finanziando studi, stendendo cavi coi soldi di chi?
  • Anonimo scrive:
    Adesso Basta!
    Mi avete rotto le palle! Sono mesi che utilizzo l'accesso con il numero verde di Edisons e non ho mai avuto un problema. Qui da me l'ADSL non esiste ed è stato la solita presa in giro.Tutto in pochi giorni vedo comparire le notizie disastrose su PI riguardanti questo ISP. La creazione di un sito di Utenti Scontenti!!??? e lo stacco di Telecom!!??? Sapete come va a finire? Come tutto quello che (almeno a casa mia) funziona e funziona bene: finisce in merda. Non sarebbe meglio creare un gruppo di utenti di supporto a Edisons invece di aiutare i soliti innominabili a dargli la mazzata finale?Fate come vi pare, ma non via aspettate la mia approvazione.
  • Anonimo scrive:
    Il problema e' che telecom e' ancora monopolio!
    Il vero problema di queste "piccole" aziende.Il fatto e' che telecom e' ancora troppo potente ed e' ancora monopolio di fatto.Per avere una vera liberalizzazione del mercato ci vorrebbero nuove leggi anti-trust severissime, fino ad arrivare alla divisione in tanti piccoli pezzi del "monopolista di fatto" telecom.Dura lex-sed lex.Io sono pienamente convinto che edisons come altri ISP siano ancora troppo soffocati dal potere monopolistico.Massimo
  • Anonimo scrive:
    ordinanza di riattacco, contrordinanza di stacco
    allora, le cose potrebbero stare così:1. edisons non paga, telecom stacca2. edisons va da giudice e dice: senza linee non possiamo pagare, faccele riattaccare.3. il giudice di *primo* livello ordina a telecom di riattaccare.4. telecom riattacca.5. noi godiamo un giorno o due (certo, solo i buoni, non i cattivoni che si connettono "troppo").6. telecom dice al *suo* studio legale (avete idea di cosa può essere? lo paragonereste a quello di un provider pizza e fichi che si sarà fatto consigliare dall'amichetto avvocaticchio?): fammi fare dal giudice di secondo livello una contrordinanza, se serve ricorri in cassazione e vedi se puoi interessare qualche giudice costituzionale già che ci siamo.7. edisons deve ricorrere in secondo grado.8. a questo punto è una lotta a chi può pagare più spese legali: telecom-edisons, secondo voi chi vince?(e comunque guarda tu se ci doveva volere una edisons per farmi fare il tifo per telecom...)
  • Anonimo scrive:
    Buone notizie (sembra!)
    Meno male che io ho TempoZero di Infostrada eheheh.. comunque per tutti quelli che hanno Edisons buone notizie (sembra):"21-01-2001EDISONS COMUNICA Avvisiamo tutti i clienti che stamane 21/02/2001 alle ore 10 circa il giudice competente ha emesso un ordinanza che obbliga Telecom Italia alla riattivazione immediata di tutte le linee disconnesse alla EDI&SONs S.p.A. fra i giorni di Venerdì 16/02/2001 e Martedì 20/02/2001 ripristinando pienamente la funzionalità dei numeri 800101818 e 840012012.Restiamo in attesa della riattivazione da parte di Telecom Italia e rinnoviamo agli utenti l'assicurazione che i disservizi di questo periodo sono stati generati dal nostro fornitore eche la EDI&SONs S.p.A. ha sempre agito al meglio per evitarli.RingraziandoVi,CordialmenteEDI&SONs S.p.A."
  • Anonimo scrive:
    Re: BULLETTIN 7 !! buone (forse) nuove !!

    10 circa il giudice competente ha emesso un
    ordinanza
    che obbliga Telecom Italia alla
    riattivazione immediata
    di tutte le linee disconnesse alla EDI&SONssì, e telecom con tutti gli avvocati che ha secondo te dà retta ad una cosa simile...
  • Anonimo scrive:
    Re: CAUSA
    - Scritto da: KILLEMALL
    LEGGI IL CONTRATTO, LO APPROVI,LO FIRMI,
    SPEDISCI IL FAX E IL BONIFICO, TI INCAZZI
    PERCHE' NON TI FORNISCONO PIU' IL SERVIZIO?

    GLI FAI CAUSA.in questo caso sono loro che non si sono attenuti al contratto quindi risulterebbe estinto,quindi soldi in dietro a tutti .Fantasia me sa che la prenderemo in quel posto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Le giustificazioni di mARCOs & co.
    - Scritto da: fabi70

    Egregio,
    tanto per spostarci dal piano qualunquistico
    e inadeguato dell' albergo ti faccio
    presente che quando noleggi un auto puoi
    scegliere tariffazioni che prevedano
    kilometraggio illimitato o meno e
    naturalmente paghi di conseguenza.
    Ora tu puoi sforzarti finche' vuoi di
    giustificare le penose azioni del mio ormai
    (prossimo) ex provider ma semplicemente le
    tue arrampicate sui vetri non reggono...
    Se Edisons intendeva porre dei limiti di
    durata di connessione avrebbe dovuto
    esplicitarli sul contratto e non appellarsi
    tardivamente a buonsenso e/o stronzate
    varie...
    Semplicemente doveva evidenziare senza
    cavillini o interpretazioni di second'
    ordine che la sua flat era ad azione
    (assai)limitata o ancor meglio proporre
    formule con prezzi differenti in base al
    numero di ore di connessione (ammesso che si
    riuscisse poi a raggiungerle vista la quasi
    impossibilita' di trovare poi di fatto una
    linea libera)
    Per portare poi il dibattito sul tuo piano
    Edisons avrebbe dovuto avere il buon senso
    di essere cosciente dei propri limiti e non
    promuoversi a dismisura con l' intento di
    aumentare incoscientemente il numero del suo
    parco utenti ben sapendo che non sarebbe
    stata in grado di far fronte ai numeri con
    cui avrebbe dovuto poi confrontarsi...
    Evita poi altrettanto patetici riferimenti
    al fatto che dovremmo rispettarci piu'l'un
    l'altro (connettendosi quindi due ore al
    giorno e magari pure di notte gia' che ci
    siamo...): quando io ho telefonato in quel
    di Perugia in sede di sottoscrizione dell'
    abbonamento ho precisato a un certo Marco
    del commerciale (toh...che coincidenza)che
    avrei utilizzato il servizio per connessioni
    medie giornaliere di 8-10 ore e sai qual e'
    stata la risposta ? NON C'E' PROBLEMA.
    Capito il concetto ?
    Inutile che cerchi puerilmente di mettere
    gli utenti gli uni contro gli altri: nessuno
    e' cosi' idiota da non saper riconoscere chi
    sia il reale colpevole dei disservizi subiti
    all' insegna di tante belle inadempienze
    contrattuali...

    PS Se dovevo seguitare a collegarmi per
    poche ore al giorno tanto valeva che mi
    tenevo formula urbana con
    Telecom,EVIDENTEMENTE chi investe in un
    contratto flat lo fa con determinate
    aspettative: altrimenti si parla di mid-flat
    o fors'anche di shit-flat come meglio si
    addice a questo caso,nevvero ?

    - Scritto da: mARCOs


    Sei mai stata in albergo? Molto spesso la

    colazione consiste in un buffet in cui è

    tutto a tua disposizione e puoi prendere

    quello che vuoi. Ora: se tu ti ingozzi
    ogni

    mattina sei tazze di cioccolata, 5
    cornetti

    alla nutella e altri 5 alla crema, 10
    crepes

    e mezzo panettone, non credo che tu sia
    nel

    giusto. Mah, forse il "diritto" ce l'hai,

    perché è scritto che non ci sono limiti,
    ma

    passi per una patetica scroccona.



    Tra l'altro, una volta che ti sei
    scofanata

    mezzo buffet e alcuni clienti dell'albergo

    restano senza colazione, ti sentiresti di

    dire: "Beh, poveto farlo, no? Se non c'è

    abbastanza roba è colpa dell'albergo che
    non

    compra abbastanza cibo".???




    E se ricominciassimo tutti a connetterci

    per


    una o due ore al giorno come tempi

    ante-flat i


    Brunelli di turno a chi venderebbero i
    loro


    servizi? [...] in fondo non era così


    imprevedibile l'ipotesi che un

    sottoscrittore


    di flat-rate avesse l'intenzione di

    collegarsi


    ad internet per più di 3 o 4 ore

    quotidiane.



    Che ne dici di prendere carta e penna e

    ricominciare a fare le moltiplicazioni? La

    flat di Edisons, costando non più di 50k
    al

    mese, conviene A PARTIRE DA CIRCA UN'ORA
    DI

    CONNESSIONE in fascia piena o due ore in

    fascia ridotta. E' inutile discutere se
    non

    si sanno neanche fare due conti.



    Il provider sa che un utente vuole

    risparmiare ed allora può immaginare che

    stia connesso (in fascia piena) due ore...

    diciamo tre... Ma no, facciamo quattro o

    addirittura cinque. Ma non venti.



    Edisons non è stata un'azienda
    responsabile

    (davvero una bella mossa, quella di di

    essersi trincerata dietro il silenzio
    :-(((

    !!!) ma non addossiamo a questo provider

    anche le colpe che non ha.



    Gli utenti sono dei polli? Se secondo
    loro è

    giusto e sacrosanto rivendicare il diritto

    di stare connessi 24 ore su 24, direi che

    sono davvero polli. Anzi, distinguerei due

    categorie, come ha fatto _Rana_ in
    un'altra

    discussione: ci sono gli ignoranti (cioè

    ingenui, che credono davvero di poterlo

    fare) e ci sono quegli
    pseudoprofessionisti

    o quei piratini del nuovo millennio, che

    fanno dello scaricamento di MP3 la loro

    unica ragione di vita.



    "Proprio un bel parco utenti, non c'è che

    dire!!!"



    mARCOsStupendo il finale dei piratini heheheh...heheh W l mp3 w il flat 24 ore al giorno ....stupidina la edison doveva pensarci prima ..ora si cerca colpevoli e piratini polli come ci hanno chiamatome sa che la edison deve pagare ....quindi il vero pollaio e li se pensa che la gente si fa fregare da dei cretini cosi si sbaglia di grosso.prima ho poi paga sperando che sta volta la legge ci protegga
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    Non hai manco la faccia di trovarti un nick??? Andiamo bene!!!Dunque, spero proprio che tu non sia un utente di Edisons, altrimenti per spedire questo tuo grande post hai occupato uno dei loro pochi modem liberi e hai impedito a qualcun altro di fare cose molto + interessanti.Mah, che ti devo dire... Riguardati!mARCOs- Scritto da: mARCOs SPARISCI!!!
    A MARCOS!!! SVEGLIATI!!!

    LI HANNO TRUFFATIIII!!!

    LE TUE BALZANE IDEE NON C'ENTRANO UNA FAVA!!!

    LI HANNO PRESI TUTTI PER IL QLO!

    I CLASSICI PROVIDER IMPROVVISATI CHE A MALA
    PENA SANNO FARE 2+2!!!

    ALMENO STATTE ZITTO DI FRONTE A CHI C'HA
    RIMESSO UNA BARCA DI SOLDI, POVERACCI!!!

    - Scritto da: mARCOs


    Secondo il Sig.Brunelli le difficoltà
    sulla


    linea Internet per Edi&sons sono da

    ricondursi


    al comportamento degli scellerati
    utenti i


    quali, avendo sottoscritto un contratto
    per


    collegarsi ad internet 24 ore al giorno,


    addirittura sfruttano a pieno il tempo

    pattuito


    e conseguentemente li accusa di compiere


    un "abuso". [...] Ci sarebbe da
    discutere

    non


    poco sul fatto che chi paga per una

    connessione


    24 ore al giorno è nel pieno diritto di


    usufruirne effettivamente per tutto il

    tempo


    consentito



    Sei mai stata in albergo? Molto spesso la

    colazione consiste in un buffet in cui è

    tutto a tua disposizione e puoi prendere

    quello che vuoi. Ora: se tu ti ingozzi
    ogni

    mattina sei tazze di cioccolata, 5
    cornetti

    alla nutella e altri 5 alla crema, 10
    crepes

    e mezzo panettone, non credo che tu sia
    nel

    giusto. Mah, forse il "diritto" ce l'hai,

    perché è scritto che non ci sono limiti,
    ma

    passi per una patetica scroccona.



    Tra l'altro, una volta che ti sei
    scofanata

    mezzo buffet e alcuni clienti dell'albergo

    restano senza colazione, ti sentiresti di

    dire: "Beh, poveto farlo, no? Se non c'è

    abbastanza roba è colpa dell'albergo che
    non

    compra abbastanza cibo".???




    E se ricominciassimo tutti a connetterci

    per


    una o due ore al giorno come tempi

    ante-flat i


    Brunelli di turno a chi venderebbero i
    loro


    servizi? [...] in fondo non era così


    imprevedibile l'ipotesi che un

    sottoscrittore


    di flat-rate avesse l'intenzione di

    collegarsi


    ad internet per più di 3 o 4 ore

    quotidiane.



    Che ne dici di prendere carta e penna e

    ricominciare a fare le moltiplicazioni? La

    flat di Edisons, costando non più di 50k
    al

    mese, conviene A PARTIRE DA CIRCA UN'ORA
    DI

    CONNESSIONE in fascia piena o due ore in

    fascia ridotta. E' inutile discutere se
    non

    si sanno neanche fare due conti.



    Il provider sa che un utente vuole

    risparmiare ed allora può immaginare che

    stia connesso (in fascia piena) due ore...

    diciamo tre... Ma no, facciamo quattro o

    addirittura cinque. Ma non venti.



    Edisons non è stata un'azienda
    responsabile

    (davvero una bella mossa, quella di di

    essersi trincerata dietro il silenzio
    :-(((

    !!!) ma non addossiamo a questo provider

    anche le colpe che non ha.



    Gli utenti sono dei polli? Se secondo
    loro è

    giusto e sacrosanto rivendicare il diritto

    di stare connessi 24 ore su 24, direi che

    sono davvero polli. Anzi, distinguerei due

    categorie, come ha fatto _Rana_ in
    un'altra

    discussione: ci sono gli ignoranti (cioè

    ingenui, che credono davvero di poterlo

    fare) e ci sono quegli
    pseudoprofessionisti

    o quei piratini del nuovo millennio, che

    fanno dello scaricamento di MP3 la loro

    unica ragione di vita.



    "Proprio un bel parco utenti, non c'è che

    dire!!!"



    mARCOs



    P.S. _Rana_, ho preso in prestito la tua

    ultima frase!
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    - Scritto da: Stef
    mARCOs ti puoi anche sparare .. la cartuccia
    te la regalo io! :=) Mancato! Porca miseria, non so neanche scuidarmi!
    controlla le tariffe applicate da mamma
    telecom ai numeri verdi (vedi anche costo
    ripartiti) e poi mi dici se ci rimettono
    davvero.Seeeeee, ci mancherebbe soltanto che ci rimettessero. Il provider, in quanto azienda, ha come scopo il guadagno. Non sta ad offrirti un servizio perché sei bello. Vuole guadagnare, chiaro??? Edisons sta sbagliando tutto ma in fin dei conti si è limitata a fare un'offerta, che la maggior parte delle persone neanche ha letto. Tutti si fossilizzano sulla frase "24 ore" e vogliono una connessione di 24 ore. Nessuno, e dico nessuno, è stato capace di leggere la frase fino al punto e cioè dove c'è scritto "rapporto modem/utenti 1/5".Edisons sarà un'associazione a delinquere? Forse! Ma è l'utente che non legge le condizioni che Edisons propone e che poi pretende cose che non stanno né il cielo, né in terra. mARCOs
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      - Scritto da: mARCOs
      - Scritto da: Stef

      mARCOs ti puoi anche sparare .. la
      cartuccia

      te la regalo io! :=)

      Mancato! Porca miseria, non so
      neanche scuidarmi!No, e` che la pallottola non ha trovato il cervello!
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
        Una pallottola che mi viene sparata contro almeno ci prova a trovare il mio cevello, con te ci rinuncerebbe subito!!mARCOs- Scritto da: Roberto
        - Scritto da: mARCOs

        Mancato! Porca miseria, non so

        neanche scuidarmi!
        No, e` che la pallottola non ha trovato il
        cervello!
        • Anonimo scrive:
          Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
          - Scritto da: mARCOs
          Una pallottola che mi viene sparata contro
          almeno ci prova a trovare il mio cevello,
          con te ci rinuncerebbe subito!!
          Mi fa piacere vedere una risposta degna di un boccetto. Era quanto si voleva dimostrare dai tuoi post.Ancora grazie :))))))))
          • Anonimo scrive:
            Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
            Beh, quando la conversazione inizia a scadere...Perché non provi a rispondere a quache mio post, invece di fare battute sul mio cervello?Hai abbastanza materia grigia per scrivere cose sensate o te ne è rimasta solo per fare battute?Io propendo per le seconda ipotesi. Dimostrami che mi sbaglio.mARCOs- Scritto da: Roberto
            Mi fa piacere vedere una risposta degna di
            un boccetto. Era quanto si voleva dimostrare
            dai tuoi post.

            Ancora grazie :))))))))
          • Anonimo scrive:
            Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
            - Scritto da: mARCOs
            Beh, quando la conversazione inizia a
            scadere...

            PerchEnon provi a rispondere a quache mio
            post, invece di fare battute sul mio
            cervello?

            Hai abbastanza materia grigia per scrivere
            cose sensate o te ne Erimasta solo per fare
            battute?

            Io propendo per le seconda ipotesi.
            Dimostrami che mi sbaglio.Non ho bisogno di dimostrare nulla, tantomeno a te.Sei libero di pensare a quello xche vuoi! ;-)D` altra parte non credo abbia senso discutere con una persona che vede le cose solo in un modo e neanche "cerca" di vederle in un altro.Talvolta basterebbe ancheun po` di obiettivita`.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    - Scritto da: CS25
    - Scritto da: mARCOs
    (blaterio vario senza senso)Bel quoting...In una discussione normale si prende il pezzo che si vuole commentare e si risponde punto per punto. Forse non sapevi cosa dire?
    Le cose sono 2 : o lavori per Edi&Sons, o
    non ti hanno truffato una lira.
    In entrambi i casi fossi in te la smetterei
    di sentenziare.(1) Sbagliato, non lavoro per Edisons. Sono uno studente di Informatica a Roma.(2) Infatti, perché non mi sono lasciato truffare.
    Come faccia tu a giudicare l'utenza truffata
    da Edi&Sons lo sa solo Dio... beata
    presupponenza.Perché la maggioranza dell'utenza Edisons:- non si è letta il contratto (tutti d'accordo sulle 24 ore al giorno ma nessuno sa del rapporto m/u che è 1/5)- non caipsce quello che dice (l'unica cosa chiara è "A MORTE EDISONS"!!!)- fa pretese assurde (connessione semipermanente per 50k al mese)Perché non ci fai partecipi dei tuoi grandi ragionamenti? Come mai hai scelto Edisons? Neanche tu sapevi del rapporto modem/utenti?mARCOs
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...

      In una discussione normale si prende il
      pezzo che si vuole commentare e si risponde
      punto per punto. Forse non sapevi cosa dire?Adotto una logica differente : mai litigare con un idiota, la gente non noterebbe la differenza.
      (2) Infatti, perché non mi sono lasciato
      truffare.AH AH AH AH AH AH AH AH ROTOLO DALLE RISATE!ALLORA AMMETTI CHE E' UNA TRUFFAAAA :)Buffone.
      Perché la maggioranza dell'utenza Edisons:
      - non si è letta il contratto (tutti
      d'accordo sulle 24 ore al giorno ma nessuno
      sa del rapporto m/u che è 1/5)
      - non caipsce quello che dice (l'unica cosa
      chiara è "A MORTE EDISONS"!!!)
      - fa pretese assurde (connessione
      semipermanente per 50k al mese)E quella che si manifesta qui su PI sarebbe la "maggioranza" dell'utenza di Edi&Sons?Te c'hai gggrossa crisi (Quelo mode on)
      Perché non ci fai partecipi dei tuoi grandi
      ragionamenti? Come mai hai scelto Edisons?
      Neanche tu sapevi del rapporto modem/utenti?Se tu uscissi dal tuo piccolo guscio di ego e leggessi i miei post, ti accorgeresti che ne parlo fin troppo, e mi firmo senza problemi con l'username per cui sono registrato ad Edi&Sons.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
        - Scritto da: CS25
        Adotto una logica differente : mai litigare
        con un idiota, la gente non noterebbe la
        differenza.Battuta vecchia e riciclata. Non hai impressionato nessuno.

        (2) Infatti, perché non mi sono lasciato

        truffare.

        AH AH AH AH AH AH AH AH ROTOLO DALLE RISATE!
        ALLORA AMMETTI CHE E' UNA TRUFFAAAA :)
        Buffone.Lo è, perché Edisons sapeva perfettamente che non avrebbe "retto".
        E quella che si manifesta qui su PI sarebbe
        la "maggioranza" dell'utenza di Edi&Sons?
        Te c'hai gggrossa crisi (Quelo mode on) La maggioranza delle persone che postano messaggi qui e sui NG, allora.Forse tu hai un sistema per sapere cosa pensano le persone, se queste non si esprimono?
        Se tu uscissi dal tuo piccolo guscio di ego
        e leggessi i miei post, ti accorgeresti che
        ne parlo fin troppo, e mi firmo senza
        problemi con l'username per cui sono
        registrato ad Edi&Sons.Ho già avuto modo di leggere i tuoi post pieni di saggezza e competenza!CS25, trovati un altro hobby. Perché non vai in montagna e non impari a sciare? Vedrai che Internet non ti interesserà + ed il mondo te ne sarà grato.mARCOsP.S. Invece di ridere tanto, sarebbe bene che imparassi a discutere. Sai, i forum sono fatti anche per questo...
        • Anonimo scrive:
          Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...

          Battuta vecchia e riciclata. Non hai
          impressionato nessuno.Non sto qui per dare spettacolo, io.
          La maggioranza delle persone che postano
          messaggi qui e sui NG, allora.Ecco, ora ci capiamo.
          Forse tu hai un sistema per sapere cosa
          pensano le persone, se queste non si
          esprimono?Innanzitutto credo che al di la' del rumore siano usciti fin troppi spunti costruttivi, il vero problema e' che vanno in direzioni a volte diametralmente opposte. Mettersi d'accordo su un fronte comune sarebbe piu' auspicabile.
          Ho già avuto modo di leggere i tuoi post
          pieni di saggezza e competenza!...del resto ho solo rischiato sulla mia pelle pubblicando la e-mail in cui Brunelli promette rescissione in qualsiasi momento e soldi in dietro... mi sento decisamente meno saggio a risponderti, ma alla fin fine e' un modo come un altro per mettere in luce gente come te che sta qui SOLO per rompere l'anima.
          CS25, trovati un altro hobby. Perché non vai
          in montagna e non impari a sciare? Vedrai
          che Internet non ti interesserà + ed il
          mondo te ne sarà grato.Acc, so gia' sciare, dovro' provare l'arrampicata sugli specchi, ma temo che mi ci vorranno anni prima di raggiungere la tua abilita'.
          mARCOs

          P.S. Invece di ridere tanto, sarebbe bene
          che imparassi a discutere. Sai, i forum sono
          fatti anche per questo...Raccolgo la tua critica costruttiva con un dubbio di fondo : "Er bue disse cornuto all'asino?".Baci baci.
  • Anonimo scrive:
    Re: Edisons SPA o SRL ???
    Ho appurato che si tratta di una SPA. Sono contento perché noi utenti possiamo godere di una maggiore tutela (giuridica e finanziaria).Mi scuso con gli interessati e con Punto Informatico per avere dato notizie inesatte.- Scritto da: PERPLESSO
    Nel loro sito sta scritto SPA (se è così
    comunque un certo capitale da restituire
    dovrebbero averlo) così come nella fattura,
    ma nelle ricevute di pagamento (by Banca
    Sella) e nel registro dei siti su
    http://www.nic.it/ (cercando edisons.it)
    trovo EDI& SONs S.r.l.

    Visto che nella fattura e nel sito posso
    scrivere quello che voglio, ma che alla
    banca e al NIC devo dare il certificato
    camerale, mi viene da pensare che non sia
    nemmeno una SPA!
    E sarebbe una srl da 20 milioni di
    capitale...

    PS. Se mi sbaglio sono pronto a dare il
    reply alla mia post e scusarmi pubblicamente
    con gli interessai e con Punto Informatico.
  • Anonimo scrive:
    Re: ALLORA NON CHIAMIAMOLE FLAT 24 ORE
    Loro le chiamano flat 24 ore con rapporto modem/utenti 1/5.Fate lo sforzo di leggere le frasi fino in fondo, per cortesia.mARCOs- Scritto da: alessandro
    Il problema è di principio, ed è questa la
    cosa che mi fa andare in bestia e mi fa
    urlare!

    NON POSSONO CHIAMARLE FLAT e venderle COME
    FLAT che si possono usare 24/24 ore e poi
    dire che non si può. MA DOVE SIAMO ??

    Che cambino il prodotto, non possono
    attaccarsi a nomi che fanno markering e che
    poi non rispecchiano il servizio che il
    consumatore si aspetta di aver comprato.

    Allora vendano abbonamenti con max 6 ore di
    collegamento al giorno!! e le chiamino
    Semi-flat o come diavolo vogliono.

    Ma NON POSSONO vendere una cosa per un'altra.
  • Anonimo scrive:
    ...sentite questa...
    Posted by Kym (62.110.53.71) on February 21, 2001 at 14:15:28:Allora, mi ha spiegato un pò di cose, in pratica ci sarebbe questa sentenza del giudice e le linee verranno riattivate al più presto!Ma ho fatto notare a Brunelli, che sebbene dicano di avere ragione (verso telecom), sono in torto verso noi utenti.Mi riferisco alla settimana del "bannaggio selvaggio" e a tutti i messaggi intimidatori riguardo le cessazioni di alcuni abbonamenti.mi ha assicurato, che non appena le cose si saranno sistemate in Edison's cambieranno le tipologie di contratti sostituendole con CONTRATTI CHIARI e specifici.Riguardo alla cessazione di alcuni abbonamenti, mi è PARSO di capire che NON ci sarà NESSUNA CESSAZIONE ma allo scadere di tutti gli abbonamenti attuali ci saranno sorprese (nuovi prezzi e tipoligie).Ovviamente tutto questo è da vedere con i FATTI, quindi per ora, prendiamo solo atto che Paolo Brunelli mi ha telefonato di sua spontanea volontà (non l'ho chiamato io) e mi ha esposto la questione.i sarà un comunicato ufficiale prossimamente sul sito vittime.Saluti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Le giustificazioni di mARCOs & co.
    - Scritto da: fabi70

    Egregio,Illustre,
    tanto per spostarci dal piano qualunquistico
    e inadeguato dell' albergoNon sei capace di dire anche PERCHE' sia un confronto sbagliato? Giustifica le tue affermazioni, se non vuoi passare per sputasentenze.A me sembra un esempio perfetto, perché - ripeto - paghi un tot all'inizio ed hai un accesso illimitato a delle risorse condivise (il buffet, in questo caso)
    ti faccio
    presente che quando noleggi un auto puoi
    scegliere tariffazioni che prevedano
    kilometraggio illimitato o meno e
    naturalmente paghi di conseguenza.Certo, ma la benzina la paghi tu, mica chi ti noleggia la macchina.Che razza di esempio è?
    Ora tu puoi sforzarti finche' vuoi di
    giustificare le penose azioni del mio ormai
    (prossimo) ex provider ma semplicemente le
    tue arrampicate sui vetri non reggono...Bah, se lo dici tu... Perché non hai risposto all'esempio dell'albergo? Forse perché, quando tu ci vai, ti ingozzi fino a schiattare? Fammi sapere, sono curioso.
    Se Edisons intendeva porre dei limiti di
    durata di connessione avrebbe dovuto
    esplicitarli sul contratto e non appellarsi
    tardivamente a buonsenso e/o stronzate
    varie...
    Semplicemente doveva evidenziare senza
    cavillini o interpretazioni di second'
    ordine che la sua flat era ad azione
    (assai)limitataMaddài!!! S'è mai vista un'azienda che sottolinea il negativo di una propria offerta? Ma dove vivi???
    o ancor meglio proporre
    formule con prezzi differenti in base al
    numero di ore di connessioneGiusto.
    Per portare poi il dibattito sul tuo piano
    Edisons avrebbe dovuto avere il buon senso
    di essere cosciente dei propri limitiGuarda che Edisons ammette i propri limiti e li dichiara apertamente. Se ti leggi le risposte al mio precedente messaggio ("Cara Luisa..."), noterai come tutti leggono il contratto fin quando dice "Connessione 24h/24" ma nessuno mai arriva a "rapporto modem/utenti 1/5".Se vi fidate della serietà dell'azienda, potete sottoscrivere l'offerta senza leggere niente. Se non vi fidate (come'è giusto che sia), dovete leggere tutto e non solo le parti che fanno comodo.
    e non
    promuoversi a dismisura con l' intento di
    aumentare incoscientemente il numero del suo
    parco utenti ben sapendo che non sarebbe
    stata in grado di far fronte ai numeri con
    cui avrebbe dovuto poi confrontarsi...Questo è vero ed io l'ho sempre sostenuto.
    Evita poi altrettanto patetici riferimenti
    al fatto che dovremmo rispettarci piu'l'un
    l'altro (connettendosi quindi due ore al
    giorno e magari pure di notte gia' che ci
    siamo...): Guarda che gli unici patetici sono quelli che pretendono una connessione semipermanente pagando 50k al mese e sapendo che le risorse del provider sono condivise.
    quando io ho telefonato in quel
    di Perugia in sede di sottoscrizione dell'
    abbonamento ho precisato a un certo Marco
    del commerciale (toh...che coincidenza)Arieccolo... Sì, sono un lurido dipendente Edisons mascherato da studente di Informatica!!! Sapessi quanto mi hanno pagato!!! Sono diventato ricco!!! Ma per favore... Se non sai cosa dire, smettila di insinuare.
    che
    avrei utilizzato il servizio per connessioni
    medie giornaliere di 8-10 ore e sai qual e'
    stata la risposta ? NON C'E' PROBLEMA.
    Capito il concetto ?Ma io non voglio difendere affatto un'azienda che spara balle e che si nasconde quando gli utenti protestano.Non condivido neanche le disconnessioni forzate o il rifiuto del rimborso (per chi si vuole staccare). La dico tutta: non condivido neanche i contratti annuali. Secondo me dovrebbero essere mensili (col tacito rinnovo).Dico che gli utenti dovrebbero essere un po' più furbi. Hai mai visto un commerciante che ti dice che la propria merca fa schifo? Io no. Se chiedi ad Edisons com'è il servizio, cosa vuoi che ti risponda???Cerca di ragionare per un istante: il rapporto modem/utenti dichiarato è 1/5. Ti pare possibile che ci si possa connettere tutti per otto ore al giorno di media? A me sembra impossibile e a te?
    Inutile che cerchi puerilmente di mettere
    gli utenti gli uni contro gli altri: nessuno
    e' cosi' idiota da non saper riconoscere chi
    sia il reale colpevole dei disservizi subiti
    all' insegna di tante belle inadempienze
    contrattuali...Ciò che è inutile, oltre che stupido, è pensare che il torto stia sempre dall'altra parte e mai dalla propria.
    PS Se dovevo seguitare a collegarmi per
    poche ore al giorno tanto valeva che mi
    tenevo formula urbana con
    Telecom,EVIDENTEMENTE chi investe in un
    contratto flat lo fa con determinate
    aspettative: altrimenti si parla di mid-flat
    o fors'anche di shit-flat come meglio si
    addice a questo caso,nevvero ?A parte che la formula urbana è morta e sepolta, la flat da 50k conviene da un'ora di collegamento in fascia piena. Basta qunidi collegarsi un'ora e mezza che già si risparmia.Mi auguro che facciate causa a Edisons e che le vincerete, almeno avremo offerte più chiare (forse anche più restrittive). Ma almeno ammettete che non siete stati capaci di valutare l'offerta che vi è stata proposta e che avete preso fischi per fiaschi.mARCOs
    • Anonimo scrive:
      Re: Le giustificazioni di mARCOs & co.

      Guarda che Edisons ammette i propri limiti e
      li dichiara apertamente. Se ti leggi le
      risposte al mio precedente messaggio ("Cara
      Luisa..."), noterai come tutti leggono il
      contratto fin quando dice "Connessione
      24h/24" ma nessuno mai arriva a "rapporto
      modem/utenti 1/5".Oddio ma allora sei tonto sul serio.Ti ripeto ancora una volta che il "rapporto utenti / modem 1:5" e' una garanzia che DA' UN PROVIDER per dimostrare LA QUANTITA' delle linee, e non viceversa UN LIMITE per l'utenza.Ma collegalo quel cervello alle dita e nota che tale "rapporto" viene citato tra I PREGI della connessione!Ma che ti devo quotare io il brano, o sai anche arrivare su www.edisons.it?Cioe' e' veramente nauseante vedere gente che FA FINTA che le cose scritte non esistano.
      • Anonimo scrive:
        Vai cs25!!!!
        cs25, ti prego continua a inviare i tuoi messaggi mi fai schiattare!!!!!credo che uno piu' ignorante di te non si sia mai visto!!! confessa di essere l'utente che tutti i provider sognano di avere!!!!StefanoR- Scritto da: CS25

        Guarda che Edisons ammette i propri
        limiti e

        li dichiara apertamente. Se ti leggi le

        risposte al mio precedente messaggio
        ("Cara

        Luisa..."), noterai come tutti leggono il

        contratto fin quando dice "Connessione

        24h/24" ma nessuno mai arriva a "rapporto

        modem/utenti 1/5".

        Oddio ma allora sei tonto sul serio.
        Ti ripeto ancora una volta che il "rapporto
        utenti / modem 1:5" e' una garanzia che DA'
        UN PROVIDER per dimostrare LA QUANTITA'
        delle linee, e non viceversa UN LIMITE per
        l'utenza.
        Ma collegalo quel cervello alle dita e nota
        che tale "rapporto" viene citato tra I PREGI
        della connessione!
        Ma che ti devo quotare io il brano, o sai
        anche arrivare su www.edisons.it?
        Cioe' e' veramente nauseante vedere gente
        che FA FINTA che le cose scritte non
        esistano.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le giustificazioni di mARCOs & co.
      - Scritto da: mARCOs
      - Scritto da: fabi70

      tanto per spostarci dal piano
      qualunquistico

      e inadeguato dell' albergo

      Non sei capace di dire anche PERCHE' sia un
      confronto sbagliato? Giustifica le tue
      affermazioni, se non vuoi passare per
      sputasentenze.in albergo ci fai colazione. Quando sei sazio sei a posto. Non c'e' bisogno di scofanarsi il buffet come dici tu.Come non c'e' bisogno di stare collegati 24h al di. Ovviamente c'e' chi ha piu' appetito di altri.Ci si connette per le proprie esigenze e basta.Se c'e' chi ha l'esigenza di connettersi 24h al di, il contratto di Edisons glielo permette, lui ha pagato e puo' farlo.Ma la ragione sta sempre a meta' strada.Tu porti sempre la questione sul rapporto modem utenti 1/5, ma il problema non e' questo.Il problema e' che il buffet e' sottodimensionato.Il problema e' che e' IMPOSSIBILE ricollegarsi.Il problema e' che ora non hanno nemmeno piu' i numeri verdi.Il problema e' che stracciano contratti.come vedi il problema non e 'solo utenti:modem = 5:1Probabilemente c'e' anche chi abusa del servizio. Ma Edisons con le famose lettere ha compiuto un sopruso.Sicuramente ci si puo' ridimensionare, ovvero stare collegati per il tempo che serve e non ore e ore magari senza trasferire alcunche'.Ma ci si scollega se se si e' sicuri di riconnettersi.Io ho una flat anche con galactica oltre ad edisons, ma almeno con gala ci si riconnette.Con edisons e' impossibile.Anche gala mando' delle lettere "minatorie", ma magari sono servite a ridimensionare chi abusava, non ha compiuto nessuun sopruso.salutimassimiliano
    • Anonimo scrive:
      Re: Le giustificazioni di mARCOs & co.

      Illustre,Esimio,

      tanto per spostarci dal piano
      qualunquistico

      e inadeguato dell' albergo

      Non sei capace di dire anche PERCHE' sia un
      confronto sbagliato? Giustifica le tue
      affermazioni, se non vuoi passare per
      sputasentenze.Non sono capace ? A parte il fatto che te l' ha gia' ampiamente dimostrato un altro utente quanto la tua affermazione regga su basi d' argilla ti faccio un altro esmpio ancora piu' elementare cosi' *forse* ci arrivi:ci sono pizzerie dove tu paghi un prezzo fisso e INDIPENDENTEMENTE da quanta pizza mangi.Ora,se tu non mangi da una settimana e gli consumi tutta la pasta per le pizze secondo te gli altri commensali devono prendersela con te che hai tanta fame o col titolare che non e' stato previdente e non si e' adeguatamente (e soprattutto preventivamente)rifornito delle materie prime necessarie ?Vedi un po' tu...
      A me sembra un esempio perfetto, perché -
      ripeto - paghi un tot all'inizio ed hai un
      accesso illimitato a delle risorse condivise
      (il buffet, in questo caso)Vedi sopra

      ti faccio

      presente che quando noleggi un auto puoi

      scegliere tariffazioni che prevedano

      kilometraggio illimitato o meno e

      naturalmente paghi di conseguenza.

      Certo, ma la benzina la paghi tu, mica chi
      ti noleggia la macchina.Ma che cosa c' entra la benzina ?!?Qui si parla di usura delle gomme,freni,etcOra se io noleggio un auto per una settimana e ci faccio 15.000 km consumando ad esempio i pneumatici in modo considerevole e il cliente successivo a me si trova delle gomme usurate secondo te deve rivolgersi al titolare dell' azienda o all' ultimo cliente che ha noleggiato l' auto ?
      Che razza di esempio è?Un esempio che capirebbe chiunque se si sforzasse giusto un attimo di ragionarci sopra e di non fermarsi ai concetti piu' ovvi...

      Ora tu puoi sforzarti finche' vuoi di

      giustificare le penose azioni del mio
      ormai

      (prossimo) ex provider ma semplicemente le

      tue arrampicate sui vetri non reggono...

      Bah, se lo dici tu... Perché non hai
      risposto all'esempio dell'albergo? Forse
      perché, quando tu ci vai, ti ingozzi fino a
      schiattare? Fammi sapere, sono curioso.Come vedi l' ho fatto e proprio perche' non sta ne' in cielo ne' in terra: che tu poi non l' abbia capito (e infatti te ne ho dettagliati altri due) e' tutto un altro paio di maniche...

      Se Edisons intendeva porre dei limiti di

      durata di connessione avrebbe dovuto

      esplicitarli sul contratto e non
      appellarsi

      tardivamente a buonsenso e/o stronzate

      varie...

      Semplicemente doveva evidenziare senza

      cavillini o interpretazioni di second'

      ordine che la sua flat era ad azione

      (assai)limitata

      Maddài!!! S'è mai vista un'azienda che
      sottolinea il negativo di una propria
      offerta? Ma dove vivi???Perche' secondo te redigere un contratto chiaro significa fare invece un' offerta nebulosa e fuori mercato ?Ma dove vivi tu !!! Non sai che fidelizzare un cliente e'molto piu' importante che acquisirlo ?

      Per portare poi il dibattito sul tuo piano

      Edisons avrebbe dovuto avere il buon senso

      di essere cosciente dei propri limiti

      Guarda che Edisons ammette i propri limiti e
      li dichiara apertamente.Si adesso !!!! Grazie al cazzo....
      Se vi fidate della serietà dell'azienda,
      potete sottoscrivere l'offerta senza leggere
      niente. Se non vi fidate (come'è giusto che
      sia), dovete leggere tutto e non solo le
      parti che fanno comodo.E no bello mio...troppo comodo !Ti ho gia' riferito della mia conversazione intercorsa con uno del commerciale di Edisons...Non puoi scrivere una cosa e poi farne comunicare una radicalmente opposta ai tuoi dipendenti !

      e non

      promuoversi a dismisura con l' intento di

      aumentare incoscientemente il numero del
      suo

      parco utenti ben sapendo che non sarebbe

      stata in grado di far fronte ai numeri con

      cui avrebbe dovuto poi confrontarsi...

      Questo è vero ed io l'ho sempre sostenuto.E meno male...almeno su una cosa siamo d' accordo...

      Evita poi altrettanto patetici riferimenti

      al fatto che dovremmo rispettarci piu'l'un

      l'altro (connettendosi quindi due ore al

      giorno e magari pure di notte gia' che ci

      siamo...):

      Guarda che gli unici patetici sono quelli
      che pretendono una connessione
      semipermanente pagando 50k al mese e sapendo
      che le risorse del provider sono condivise.Nessuno ha chiesto di pagarla 50.000 lire: sono loro che ci hanno promesso (condivisione o meno)di poter avere a quel prezzo connessioni,come le chiami tu,semipermanenti.Evidentemente avevano sbagliato le loro proiezioni statistiche e al riguardo non sara' certo l' utente finale che dovra' pagare...

      quando io ho telefonato in quel

      di Perugia in sede di sottoscrizione dell'

      abbonamento ho precisato a un certo Marco

      del commerciale (toh...che coincidenza)

      Arieccolo... Sì, sono un lurido dipendente
      Edisons mascherato da studente di
      Informatica!!!Guarda che ti capirei molto di piu' se lo fossi...DFiciamo che lo speravo per te visto che non essendolo risulti essere ancora piu' incomprensibile nella tua strenua difesa di questo tristo (ex ?)provider ;-) Sapessi quanto mi hanno
      pagato!!! Sono diventato ricco!!! Ma per
      favore... Se non sai cosa dire, smettila di
      insinuare.Non so cosa dire ? Si vede che non mi conosci...E chi insinua ? Io,come gia' ti ho detto,lo auspicavo per il tuo bene...

      che

      avrei utilizzato il servizio per
      connessioni

      medie giornaliere di 8-10 ore e sai qual
      e'

      stata la risposta ? NON C'E' PROBLEMA.

      Capito il concetto ?

      Ma io non voglio difendere affatto
      un'azienda che spara balle e che si nasconde
      quando gli utenti protestano.Ma di fatto,indirettamente o meno,lo fai con molte delle tue affermazioni
      Non condivido neanche le disconnessioni
      forzate o il rifiuto del rimborso (per chi
      si vuole staccare). La dico tutta: non
      condivido neanche i contratti annuali.
      Secondo me dovrebbero essere mensili (col
      tacito rinnovo).Oh !!! Vedi che gia' su ben due cose andiamo d' accordo !
      Dico che gli utenti dovrebbero essere un po'
      più furbi. Hai mai visto un commerciante che
      ti dice che la propria merca fa schifo? Io
      no. Se chiedi ad Edisons com'è il servizio,
      cosa vuoi che ti risponda???Ma che c' entra ? A me non frega nulla che mi dicano che il loro servizio fa schifo tanto lo vedo gia' da me...A me danno fastidio la loro supponenza,le loro bugie,la loro latitanza e il loro dilettantismo.
      Cerca di ragionare per un istante: il
      rapporto modem/utenti dichiarato è 1/5. Ti
      pare p
      • Anonimo scrive:
        Re: Le giustificazioni di mARCOs & co.
        - Scritto da: fabi70
        Esimio,Chiarissimo,
        A parte il fatto che te l'
        ha gia' ampiamente dimostrato un altro
        utente quanto la tua affermazione regga su
        basi d' argillaChi, cs25? Non mi pare che abbia dimostrato un granché! Secondo lui, poi, il rapporto modem/utenti di 1/5 non rappresenta un limite per gli utenti! Mah!!!
        ti faccio un altro esmpio
        ancora piu' elementare cosi' *forse* ci
        arrivi:Vediamo se sarò tanto bravo.
        ci sono pizzerie dove tu paghi un prezzo
        fisso e INDIPENDENTEMENTE da quanta pizza
        mangi.
        Ora,se tu non mangi da una settimana e gli
        consumi tutta la pasta per le pizze secondo
        te gli altri commensali devono prendersela
        con te che hai tanta fame o col titolare che
        non e' stato previdente e non si e'
        adeguatamente (e soprattutto
        preventivamente)rifornito delle materie
        prime necessarie ?
        Vedi un po' tu...Ma il punto è: il titolare si può rifornire adeguatamente, pensando che i suoi clienti siano a digiuno da una settimana, ma se una sera gli arrivano clienti a digiuno da un mese non può farci niente.L'affare funziona se i clienti (mediamente) non mangiano più di tot pizze a testa. Se il ristoratore si ritrovasoltanto con super-affamati, dovrà chiudere.Aho', chi propone un'offerta vuole guadagnare (di solito è così!).Per quanto riguarda l'esempio: se io andassi in uno di questi ristoranti e mi ingozzassi tutto, non credo che uscirei da lì tutto intero. Eppure c'era scritto che potevo mangiare quanto volevo... Nessuno mi aveva avvertito che gli altri clienti, rimasti senza niente, mi avrebbero gonfiato di botte...Il ristoratore ha dei limiti (che sono le sue scorte) ed anche i provider ha dei limiti (i modem). Se c'è chi pensa di usufruire della connessione in modo permanente, non credo affatto che sia una cosa buona a giusta.
        Qui si parla di usura delle gomme,freni,etc
        Ora se io noleggio un auto per una settimana
        e ci faccio 15.000 km consumando ad esempio
        i pneumatici in modo considerevole e il
        cliente successivo a me si trova delle gomme
        usurate secondo te deve rivolgersi al
        titolare dell' azienda o all' ultimo cliente
        che ha noleggiato l' auto ?Vedila così: se tu in una settimana sgommi dalla mattina alla sera e restituisci la macchina col battistrada liscio come il coccio, forse chi ti ha fittato la macchina non ti può dire niente (perché non era stata stabilita nessuna penale per il consumo "eccessivo" delle gomme), ma certo non ci fai una bella figura.Insomma, hai usato in modo "improprio" la macchina che ti è stata affidata, anche se non hai violato le condizioni del contratto.E' un uso "improprio" che molti utenti hanno fatto delle flat.

        Maddài!!! S'è mai vista un'azienda che

        sottolinea il negativo di una propria

        offerta? Ma dove vivi???
        Perche' secondo te redigere un contratto
        chiaro significa fare invece un' offerta
        nebulosa e fuori mercato ?
        Ma dove vivi tu !!! Non sai che fidelizzare
        un cliente e'molto piu' importante che
        acquisirlo ?Non ho detto questo.Dico che nessuno va a dirti le magagne (se ci sono) delle proprie offerte e non puoi certo pretendere che lo facciano i provider.Edisons, in particolare, ha detto: "24 ore su 24 con rapporto modem/utenti 1/5". Se qualcuno ha tradotto questa frase con "connessione permanente e garantita" ha sbagliato lui, non il provider.

        Guarda che Edisons ammette i propri
        limiti e

        li dichiara apertamente.
        Si,adesso !!!! Grazie al cazzo....Macché adesso! Li dice nel contratto. Tutti coloro che sono convinti di potersi connettere quando vogliono, non sanno che il provider ha delle risorse limitate e condivise, chiaramente indicate nelle condizioni del contratto?Erano questi i limiti di cui parlavo.
        E no bello mio...troppo comodo !
        Ti ho gia' riferito della mia conversazione
        intercorsa con uno del commerciale di
        Edisons...
        Non puoi scrivere una cosa e poi farne
        comunicare una radicalmente opposta ai tuoi
        dipendenti !L'operatore che ha parlato con te o è ignorante o è in malafede, ma il punto è che non devi chiedere alla ditta interessata come sarà il servizio.
        Nessuno ha chiesto di pagarla 50.000 lire:
        sono loro che ci hanno promesso
        (condivisione o meno)di poter avere a quel
        prezzo connessioni,come le chiami
        tu,semipermanenti.Nonono, non dire "condivisioni o meno". Edisons dichiara nel contratto che le risorse sono condivise e su questo non ci piove. Edisons non promette affatto connessioni semipermanenti, anzi!!! Scusa, dov'è che le promette???
        Evidentemente (eufemismo--
        )avevano
        sbagliato le loro proiezioni statistiche e
        al riguardo non sara' certo l' utente finale
        che dovra' pagare...Loro avranno fatto questi semplici conti: 50k al mese convengono anche per chi naviga un'ora in fascia piena. Allora , possono pensare che gli utenti, che giustamente sottoscrivono la flat per risparmiare, stiano connessi due, tre, quattro, anche cinque ore. Ma **non** venti.
        nella tua strenua difesa di
        questo tristo (ex ?)provider ;-)Nononono, non lo difendo strenuamente.Critico l'attuale politica Edisons ma è inutile protestare contro questo provider, se i rivoltosi vogliono per 50k al mese una connessione garantita. Il provider non ha mai promesso un servizio di questo tipo e chi lo pretende è in torto.
        Ma di fatto,indirettamente o meno,lo fai con
        molte delle tue affermazioniIo lo difendo dalle colpe che non ha.

        Non condivido neanche le disconnessioni

        forzate o il rifiuto del rimborso (per chi

        si vuole staccare). La dico tutta: non

        condivido neanche i contratti annuali.

        Secondo me dovrebbero essere mensili (col

        tacito rinnovo).
        Oh !!! Vedi che gia' su quasi quattro cose
        andiamo d' accordo !Visto? Altro che difesa strenua di Edisons...
        Ma che c' entra ? A me non frega nulla che
        mi dicano che il loro servizio fa schifo
        tanto lo vedo gia' da me...
        A me danno fastidio la loro supponenza,le
        loro bugie,la loro latitanza e il loro
        dilettantismo.C'entra eccome.Se tu vai dal verduraio che non ti conosce e gli chiedi com'è la sua insalata, lui non va a dirti che è quella della settimana scorsa e che, se la mangi, ti viene un ictus. Ci vuole tanto poco a trovare un solo pregio ad un'insalata che ha mille difetti...Non è chiedendo al provider che otterrai le informazioni che ti servono (a parte quelle tecniche).
        Ovvio che tecnicamente e' impossibile ma
        questo non giustifica il loro modo di
        operare: non si puo' sbandierare il rapporto
        modem/utenti come la loro giustificazione
        universale...No che non li giustifica. Però chi vuole connettersi quando vuole sbaglia. Tutto qui.
        Questa e' bella: uno paga dopo aver ricevuto
        ampie rassicurazioni su qualita' dei
        servizi,etc,etc ed e' pure colpa sua !Aridaje!!! Le aziende fanno
    • Anonimo scrive:
      Re: Le giustificazioni di mARCOs & co.

      Illustre,Esimio,

      tanto per spostarci dal piano
      qualunquistico

      e inadeguato dell' albergo

      Non sei capace di dire anche PERCHE' sia un
      confronto sbagliato? Giustifica le tue
      affermazioni, se non vuoi passare per
      sputasentenze.Non sono capace ? A parte il fatto che te l' ha gia' ampiamente dimostrato un altro utente quanto la tua affermazione regga su basi d' argilla ti faccio un altro esmpio ancora piu' elementare cosi' *forse* ci arrivi:ci sono pizzerie dove tu paghi un prezzo fisso e INDIPENDENTEMENTE da quanta pizza mangi.Ora,se tu non mangi da una settimana e gli consumi tutta la pasta per le pizze secondo te gli altri commensali devono prendersela con te che hai tanta fame o col titolare che non e' stato previdente e non si e' adeguatamente (e soprattutto preventivamente)rifornito delle materie prime necessarie ?Vedi un po' tu...
      A me sembra un esempio perfetto, perché -
      ripeto - paghi un tot all'inizio ed hai un
      accesso illimitato a delle risorse condivise
      (il buffet, in questo caso)Vedi sopra

      ti faccio

      presente che quando noleggi un auto puoi

      scegliere tariffazioni che prevedano

      kilometraggio illimitato o meno e

      naturalmente paghi di conseguenza.

      Certo, ma la benzina la paghi tu, mica chi
      ti noleggia la macchina.Ma che cosa c' entra la benzina ?!?Qui si parla di usura delle gomme,freni,etcOra se io noleggio un auto per una settimana e ci faccio 15.000 km consumando ad esempio i pneumatici in modo considerevole e il cliente successivo a me si trova delle gomme usurate secondo te deve rivolgersi al titolare dell' azienda o all' ultimo cliente che ha noleggiato l' auto ?
      Che razza di esempio è?Un esempio che capirebbe chiunque se si sforzasse giusto un attimo di ragionarci sopra e di non fermarsi ai concetti piu' ovvi...

      Ora tu puoi sforzarti finche' vuoi di

      giustificare le penose azioni del mio
      ormai

      (prossimo) ex provider ma semplicemente le

      tue arrampicate sui vetri non reggono...

      Bah, se lo dici tu... Perché non hai
      risposto all'esempio dell'albergo? Forse
      perché, quando tu ci vai, ti ingozzi fino a
      schiattare? Fammi sapere, sono curioso.Come vedi l' ho fatto e proprio perche' non sta ne' in cielo ne' in terra: che tu poi non l' abbia capito (e infatti te ne ho dettagliati altri due) e' tutto un altro paio di maniche...

      Se Edisons intendeva porre dei limiti di

      durata di connessione avrebbe dovuto

      esplicitarli sul contratto e non
      appellarsi

      tardivamente a buonsenso e/o stronzate

      varie...

      Semplicemente doveva evidenziare senza

      cavillini o interpretazioni di second'

      ordine che la sua flat era ad azione

      (assai)limitata

      Maddài!!! S'è mai vista un'azienda che
      sottolinea il negativo di una propria
      offerta? Ma dove vivi???Perche' secondo te redigere un contratto chiaro significa fare invece un' offerta nebulosa e fuori mercato ?Ma dove vivi tu !!! Non sai che fidelizzare un cliente e'molto piu' importante che acquisirlo ?

      Per portare poi il dibattito sul tuo piano

      Edisons avrebbe dovuto avere il buon senso

      di essere cosciente dei propri limiti

      Guarda che Edisons ammette i propri limiti e
      li dichiara apertamente.Si adesso !!!! Grazie al cazzo....
      Se vi fidate della serietà dell'azienda,
      potete sottoscrivere l'offerta senza leggere
      niente. Se non vi fidate (come'è giusto che
      sia), dovete leggere tutto e non solo le
      parti che fanno comodo.E no bello mio...troppo comodo !Ti ho gia' riferito della mia conversazione intercorsa con uno del commerciale di Edisons...Non puoi scrivere una cosa e poi farne comunicare una radicalmente opposta ai tuoi dipendenti !

      e non

      promuoversi a dismisura con l' intento di

      aumentare incoscientemente il numero del
      suo

      parco utenti ben sapendo che non sarebbe

      stata in grado di far fronte ai numeri con

      cui avrebbe dovuto poi confrontarsi...

      Questo è vero ed io l'ho sempre sostenuto.E meno male...almeno su una cosa siamo d' accordo...

      Evita poi altrettanto patetici riferimenti

      al fatto che dovremmo rispettarci piu'l'un

      l'altro (connettendosi quindi due ore al

      giorno e magari pure di notte gia' che ci

      siamo...):

      Guarda che gli unici patetici sono quelli
      che pretendono una connessione
      semipermanente pagando 50k al mese e sapendo
      che le risorse del provider sono condivise.Nessuno ha chiesto di pagarla 50.000 lire: sono loro che ci hanno promesso (condivisione o meno)di poter avere a quel prezzo connessioni,come le chiami tu,semipermanenti.Evidentemente avevano sbagliato le loro proiezioni statistiche e al riguardo non sara' certo l' utente finale che dovra' pagare...

      quando io ho telefonato in quel

      di Perugia in sede di sottoscrizione dell'

      abbonamento ho precisato a un certo Marco

      del commerciale (toh...che coincidenza)

      Arieccolo... Sì, sono un lurido dipendente
      Edisons mascherato da studente di
      Informatica!!!Guarda che ti capirei molto di piu' se lo fossi...DFiciamo che lo speravo per te visto che non essendolo risulti essere ancora piu' incomprensibile nella tua strenua difesa di questo tristo (ex ?)provider ;-) Sapessi quanto mi hanno
      pagato!!! Sono diventato ricco!!! Ma per
      favore... Se non sai cosa dire, smettila di
      insinuare.Non so cosa dire ? Si vede che non mi conosci...E chi insinua ? Io,come gia' ti ho detto,lo auspicavo per il tuo bene...

      che

      avrei utilizzato il servizio per
      connessioni

      medie giornaliere di 8-10 ore e sai qual
      e'

      stata la risposta ? NON C'E' PROBLEMA.

      Capito il concetto ?

      Ma io non voglio difendere affatto
      un'azienda che spara balle e che si nasconde
      quando gli utenti protestano.Ma di fatto,indirettamente o meno,lo fai con molte delle tue affermazioni
      Non condivido neanche le disconnessioni
      forzate o il rifiuto del rimborso (per chi
      si vuole staccare). La dico tutta: non
      condivido neanche i contratti annuali.
      Secondo me dovrebbero essere mensili (col
      tacito rinnovo).Oh !!! Vedi che gia' su ben due cose andiamo d' accordo !
      Dico che gli utenti dovrebbero essere un po'
      più furbi. Hai mai visto un commerciante che
      ti dice che la propria merca fa schifo? Io
      no. Se chiedi ad Edisons com'è il servizio,
      cosa vuoi che ti risponda???Ma che c' entra ? A me non frega nulla che mi dicano che il loro servizio fa schifo tanto lo vedo gia' da me...A me danno fastidio la loro supponenza,le loro bugie,la loro latitanza e il loro dilettantismo.
      Cerca di ragionare per un istante: il
      rapporto modem/utenti dichiarato è 1/5. Ti
      pare p
  • Anonimo scrive:
    Re: caro marcos...
    - Scritto da: Giacomo
    come avevo detto in un altro mex, se un
    tribunale si e' dichiarato evidentemente
    telecom qualche scazzo l'ha fatto...

    pero' mi premeva dire due parole sugli
    sproloqui dei vari mARCOs & c...Ahahah, sproloqui... Sentiamo le tue genialate, va'!
    per cortesia, non aggiungiamo bestialita' su
    bestialita'.
    Ad un *cliente*, giustamente, non frega
    *nulla* dei problemi di un'*azienda* con cui
    ha un rapporto esclusivamente *economico*.
    La connessione ad internet non e' un
    *servizio pubblico*, e' un *prodotto*. Io
    non sono socio di Edi&sons, io sono un
    cliente che ha pagato un servizio,
    valutandone prima il rapporto costo/benefici
    in base all'offerta fatta come *prima*
    avrebbe dovuto valutare l'azienda la
    fattibilita' dell'offerta, e come tale
    pretende di averlo. Quindi le preoccupazioni
    sui modem, il "realismo" delle tariffe e la
    sostenibilita' dei collegamenti non me le
    pongo,Come sarebbe, non te le poni? Hai appena detto che vuoi valutare l'offerta!!!Ma se uno ti vende la basilica di San Pietro per mezzo milione, tu firmi?? Certo, come no, che te ne frega del "realismo" delle tariffe!! Ma dài!!!Una connessione di 20 ore con la tat costa una marea di soldi. Com'è possibile che tutto ad un tratto la puoi pagare venti volte di meno? Non ti sei mai fatto questa domanda? Forse Edisons è un provider buono ed ha deciso di regalare servizi o di rimetterci?
    quelle se le deve mettere l'azienda
    che io *pago* per questo, e se le deve porre
    *prima* di lanciare un'offerta commerciale.
    Altrimenti mi sarei messo in societa' con 5
    o 6 persone e mi sarei fatto il mio
    collegamento fisico, o no?

    Un'azienda *seria* che viene colpita da
    crisi di crescita non butta fuori i clienti
    che hanno gia' pagato, ma aumenta le
    strutture e gli investimenti e modifica le
    strategie *future*.Infatti io sono contrario alla attuale politica di Edisons.
    Se questo servizio me lo fornisse lo Stato,
    entita' collettiva di cui anch'io faccio
    parte, allora si' che potrei limitarmi e
    addirittura concepire sanzioni per chi non
    lo fa: in quel caso siamo tutti sullo stesso
    piano e condividiamo un servizio che ci
    viene fornito "dall'unione collettiva di noi
    stessi". Ma qui c'e' un'azienda che trae
    profitto dai servizi che *vende* ai clienti.
    Quindi io non posso opinare le sue strategie
    (fintanto che ricevo quello per cui ho
    pagato) o concorrere alla ripartizione degli
    utili, ma allo stesso tempo loro non possono
    chiedere di "morigerarmi" se nella carta che
    vincola il nostro rapporto (il contratto)
    non c'e' espressamente scritto che io debba
    farlo.Bene. Allora dimmi come si fa a conciliare queste due cose:(1) Il rapporto modem/utenti dichiarato è 1/5 (sul contratto che ho io non c'è scritto che è il minimo!!!) e, finché il provider lo rispetta, non gli si può dire niente.(2) Tutti si vogliono connettere venti ore al giorno.Aspetto con impazienza la tua brillante soluzione.
    La edi&sons fa commercio e non opera di
    carita', e come tale ha precise possibilita'
    e precisi obblighi verso il cliente. O
    almeno, cosi' succede dove si conosce la
    differenza tra pubblico e privato, e quindi
    evidentemente non in Italia...

    PS. un altro paragone: faccio un contratto
    con tele+ "24h su 24, 365 giorni", pago, e
    dopo un mese loro mi dicono "mi dispiace,
    stai guardando troppo le nostre reti, e se
    facessero tutti cosi' noi falliremmo" e mi
    bloccano la tv.Stream ti avvisa che non è in grado di far vedere i canali a tutti gli utenti contemporaneamente?I provider lo fanno.
    Se le risorse sono limitate
    ci si deve pensare *prima* di offrire un
    servizio 24h-365, e non ci devo pensare io,
    ci devono pensare loro... idem per il
    buffet: non mi frega nulla se passo per
    scroccone, sull'offerta c'e' scritto x e io
    voglio x, non x/5, sta all'albergo
    provvedere a rifornirsiVabbe', senti, smettiamo di discutere. E' proprio inutile. Se non ti sai limitare quando non paghi una cosa, la flat non è per te.
    quando trova clienti
    del genere e alla peggio, se tutti fanno
    cosi', limitare esplicitamente l' *offerta*
    in futuro. Sull'autobus non ci puoi vivere
    perche' e' *esplicitamente* vietato ad
    esempio mangiarci sopra o pernottare quando
    l'autobus va in deposito, ma se hai fatto
    l'abbonamento mensile in teoria puoi stare
    continuativamente per un mese su autobus in
    servizio, fintanto che ce ne sono...Bene, ma se tutti fanno così, gli autobus scoppieranno di gente. E non sarà colpa dell'azienda che non provvede a quadruplicare i propri mezzi, sarà colpa di qualche imbecille che non ha altra aspirazione nella vita che occupare gli autobus.
    chi ha
    fatto viaggi "inter-rail" per l'europa sa
    benissimo che nel caso non si trovi un posto
    dove dormire si prende il treno, visto che
    hai gia' pagato l'abbonamento illimitato e
    nessuno puo' dirti "solo 5 ore al giorno su
    un treno" o "non si dorme", se non c'e'
    scritto sul regolamento che e' vietato io lo
    posso fare, ma che scherziamo?...Ma stai scherzando tu??? In generale non tutto ciò che non è espressamente vietato è legittimo.
    quando io
    compro un computer e ho assistenza on-site
    per un anno, se mi si rompe il computer
    tutti i giorni l'assistenza viene tutti i
    giorni, non e' che dopo una settimana smette
    perche' sono "uno scroccone"...Non è un paragone giusto, perché il "rompersi" del computer non dipende dalla tua volontà.Cmq, se il PC si rompe a tutti ogni santo giorno, l'assistenza arà schifo (cioè non sarà veloce). Non puoi pretendere che l'azienda assuma un esercito di tecnici, perché tutti i clienti possono avere un difetto al giorno.
    quando ti
    viene regalato qualcosa non ti puoi
    lamentare, ma quando paghi...Già quando paghi questa **esorbitante** somma di 50k al mese...Giacomo, perché non ci dici cosa fai esattamente con Internet? Sono curioso di sapere tutto ciò che il mondo perde, quando tu non sei online.mARCOs
    • Anonimo scrive:
      Re: caro marcos...

      Ma se uno ti vende la basilica di San Pietro
      per mezzo milione, tu firmi?? Una volta che ho stabilito che il soggetto e' in regola con tutte le norme dello stato italiano (e pontificio), posso pure firmare. Il tizio in questione finora ha sempre rispettato i contratti, ergo e' affidabile. E se non lo e', non e' colpa mia, ci pensera' il tribunale a renderlo tale (come infatti edisons ha fatto con telecom, evidentemente).
      Una connessione di 20 ore con la tat costa
      una marea di soldi. Com'è possibile che
      tutto ad un tratto la puoi pagare venti
      volte di meno? Non ti sei mai fatto questa
      domanda? Forse Edisons è un provider buono
      ed ha deciso di regalare servizi o di
      rimetterci?I "miracoli" delle economie di scala esistono, altrimenti com'e' che tutto d'un tratto sono saltati prima fuori gli abbonamenti "free" e poi le "flat" (per non parlare di interi programmi, vedi browser & c)? La verita' e che cmq i margini ci sono, viste le genialate che sta facendo adesso Tiscali, e visto anche che ormai all'isdn pure in India ridono dietro. Galactica ormai da mesi propone le flat, forse con un servizio scarso ma esistono, quindi possono esistere senza che il provider muoia. Perche' se c'e' chi sta attaccato molto, c'e' anche chi va al mare, in montagna, in ufficio, ecc ecc, ed e' su quelli che il provider recupera largamente quello che perde altrove.
      Bene. Allora dimmi come si fa a conciliare
      queste due cose:
      (1) Il rapporto modem/utenti dichiarato è
      1/5 (sul contratto che ho io non c'è scritto
      che è il minimo!!!) e, finché il provider lo
      rispetta, non gli si può dire niente.
      (2) Tutti si vogliono connettere venti ore
      al giorno.non si conciliano. E infatti la scommessa della flat, per il gestore di *qualsiasi* abbonamento cumulativo (non solo telefonici), e' proprio quella che non si concilii pur prosperando. Spesso funziona, come funziona per autobus, treni, stadio, ma chi la fornisce deve valutare se e' in grado di mantenere le promesse che fa al momento della contratazione, pena il discredito. Se Edisons si fosse comportato da sempre come Aruba (bleurg) tutti se ne starebbero belli tranquilli perche' avrebbero saputo fin da subito a cosa andavano incontro, e cmq ai primi utenti aruba le palle sono cmq girate molto, ai tempi, e giustamente. Il problema qui e' che Edisons si era volutamente costruita un'altra reputazione. E quindi adesso paga.
      Vabbe', senti, smettiamo di discutere. E'
      proprio inutile. Se non ti sai limitare
      quando non paghi una cosa, la flat non è per
      te.ma da quando in qua ti devi limitare? Tu paghi per quel che ti serve. Se ti serve x paghi per x, e ti incazzi un po' se ti danno x/5. A me va anche bene la sconnessione forzata di un'ora, ma sarebbe stato meglio avvisare da subito, visto che esistono tariffe flat sempre di edisons, che costano anche un po' meno, con opzioni simili. Solo che io non ho scelto quella flat, ma quella che diceva 24h-365. E se esisteva questa opzione significa che il provider pensava di poterla sostenere, e il consumatore si e' fidato.E' un problema di errori di valutazione del produttore, mica dell'acquirente, ma che scherziamo?
      Bene, ma se tutti fanno così, gli autobus
      scoppieranno di gente. e infatti i treni sono pienucci e rincarano continuamente... cio' non significa che smettano di andare o buttino fuori i passeggeri da un giorno all'altro, anzi...
      Ma stai scherzando tu??? In generale non
      tutto ciò che non è espressamente vietato è
      legittimo.come no? e allora le leggi che ce le abbiamo a fare? dovremmo tutti saperci limitare, in fondo...
      Cmq, se il PC si rompe a tutti ogni santo
      giorno, l'assistenza arà schifo (cioè non
      sarà veloce). Non puoi pretendere che
      l'azienda assuma un esercito di tecnici,
      perché tutti i clienti possono avere un
      difetto al giorno.no, ma deve tenere un rapporto utenti/tecnici + o - soddisacente, pena il rischio di venire sputtanata dai clienti che non le si rivolgeranno piu'. Ed e' quello che sta succedendo ad edisons, che purtroppo se non migliora potra' tenersi i miei soldi quest'anno ma non certo il prossimo.
      Giacomo, perché non ci dici cosa fai
      esattamente con Internet? Sono curioso di
      sapere tutto ciò che il mondo perde, quando
      tu non sei online.tranquillo, non ci scarico mp3, e se lo vuoi sapere ultimamente occupavo anche pochissimo tempo (a gennaio invece andavo anche oltre le 6 ore al giorno, ma lo decidevo cmq io, come da contratto). Ma finche' qualcuno non mi fara' firmare un contratto che mi da' connessione con limiti espliciti, io ci potrei pure scaricare tutti i sorgenti debian e staroffice e financo la discografia dei Public Enemy che tanto ce l'ho anche su cd, e non avrei alcuna preoccupazione. Mi preoccupo di piu', scusa eh, per quelli che effettivamente la banda ce l'hanno strettissima e costosissima, ma non sono europei e nemmeno italiani.
      • Anonimo scrive:
        Re: caro marcos...

        Scritto da: Giacomo

        Ma se uno ti vende la basilica di San
        Pietro

        per mezzo milione, tu firmi??

        Una volta che ho stabilito che il soggetto
        e' in regola con tutte le norme dello stato
        italiano (e pontificio), posso pure firmare.Mi stai dicendo che compreresti San Pietro per mezzo milione... Mmm...
        Il tizio in questione finora ha sempre
        rispettato i contratti, ergo e' affidabile.
        E se non lo e', non e' colpa mia, ci
        pensera' il tribunale a renderlo tale (come
        infatti edisons ha fatto con telecom,
        evidentemente).Certo, se chi ti vende San Pietro per mezzo milione è un truffatore, allora verrà processato, condannato, impalato, impiccato, spellato e crocifisso ma tu resti il pollo che voleva comprare San Pietro per mezzo milione.
        I "miracoli" delle economie di scala
        esistono, altrimenti com'e' che tutto d'un
        tratto sono saltati prima fuori gli
        abbonamenti "free"Aspetta: con gli abbonamenti free i grandi provider hanno guadagnato molto più di prima (quindi hanno fatto un bel passo avanti, con buona pace dei piccoli provider che sono falliti). Guadagnare un tot a tempo e non un tot ad anno rende molto di più (vedere l'ascesa di Tiscali in borsa...). Non è stato un rischio, è stato un investimento sicuro.
        e poi le "flat"
        (per non
        parlare di interi programmi, vedi browser &
        c)? La verita' e che cmq i margini ci sono,
        viste le genialate che sta facendo adesso
        Tiscali, e visto anche che ormai all'isdn
        pure in India ridono dietro. Galactica ormai
        da mesi propone le flat, forse con un
        servizio scarso ma esistono, quindi possono
        esistere senza che il provider muoia.Con le flat i margini sono minori. Come dici tu, possono esistere senza che il provider muoia ma il servizio è scadente.
        Perche' se c'e' chi sta attaccato molto,
        c'e' anche chi va al mare, in montagna, in
        ufficio, ecc ecc, ed e' su quelli che il
        provider recupera largamente quello che
        perde altrove.Ma questo accade quando si va in vacanza. Normalmente, chi è che fa una flat e poi se ne va al mare ed in montagna? Dai messaggi che leggo qui, sono tutti convinti che, se non stanno collegati otto ore al giorno, non risparmiano.
        ma da quando in qua ti devi limitare? Tu
        paghi per quel che ti serve. Se ti serve x
        paghi per x, e ti incazzi un po' se ti danno
        x/5.Ma se non puoi assolutamente avere x, non lo puoi pretendere. Il buffet mi sembra un ottimo esempio, al contrario di come sostengono altri.Mettiamo che ci siano 100 clienti in un albergo e che si decida di preparare un buffet che va bene per 200 colazioni. Bene, qualcuno farà una colazione normale e quindi qualcun altro potrà abbuffarsi, mangiando l'equivalente di tre colazioni, giusto? Ma se la metà dei clienti vuole mangiare per cinque, i conti non tornano. E non è colpa dell'albergatore, che non ha preparato cibo a sufficienza, è colpa di questi 50 scrocconi che pagano una colazione e ne vogliono mangiare cinque, ben sapendo che in questo modo non resterà niente agli altri 50.Allora, hai pagato una colazione? Mangiane pure due, facciamo tre... Ma non cinque o dieci.
        A me va anche bene la sconnessione
        forzata di un'ora,A me non andrebbe bene. Se fossi Edisons, io restituirei tutti i soldi a chi non accetta questa ed altre restrizioni.
        ma sarebbe stato meglio
        avvisare da subito, visto che esistono
        tariffe flat sempre di edisons, che costano
        anche un po' meno, con opzioni simili. Solo
        che io non ho scelto quella flat, ma quella
        che diceva 24h-365. E se esisteva questa
        opzione significa che il provider pensava di
        poterla sostenere, e il consumatore si e'
        fidato.Infatti la può sostenere ma non per tutti gli utenti, come esplicitamente dichiarato nelle condizioni del contratto.
        E' un problema di errori di valutazione del
        produttore, mica dell'acquirente, ma che
        scherziamo?Come no??? Tu pensi di aver diritto a 24 ore di connessione e forse come te la penseranno anche gli altri utenti ma non è possibile che tutti stiate connessi (come si legge dal contratto). Allora, è l'utente che deve capire che 24 ore al giorno NON sono assicurate. L'utente ha tutte le informazioni per capire che non potrà stare sempre connesso.
        e infatti i treni sono pienucci e rincarano
        continuamente... cio' non significa che
        smettano di andare o buttino fuori i
        passeggeri da un giorno all'altro, anzi...Le Ferrovie hanno apposta le offerte diversificate. Se vuoi andare da Roma a Napoli, puoi pagare dalle 18.000 (espresso) alle 40.000 (eurostar). Se decidi di spendere poco e prendi l'espresso, non puoi pretendere le garanzie di un eurostar (posto a sedere + aria condizionata, ecc).Chi pretende una connessione assicurata da Edisons, ha sbagliato offerta.

        Ma stai scherzando tu??? In generale non

        tutto ciò che non è espressamente vietato
        è

        legittimo.
        come no? e allora le leggi che ce le abbiamo
        a fare? dovremmo tutti saperci limitare, in
        fondo...Per la faccenda-buffet!Non è che l'albergo possa definire per filo e per segno che cosa offre per colazione: "Una tazza di latte parzialmente scremato da 250 cc a 20 gradi, due fette biscottate del peso di 30 grammi l'una, ecc!!!"Dài!!! Si fa un'offerta e si spera di non aver a che fare con scrocconi professionisti.Allora: l'albergatore si fida di te e tu non ti approfittare di lui.
        no, ma deve tenere un rapporto
        utenti/tecnici + o - soddisacente, pena il
        rischio di venire sputtanata dai clienti che
        non le si rivolgeranno piu'Ma nel caso dei provider il rapporto modem/utenti è quello dichiarato. Non te lo nascondono mica. Se a te non va bene, non ti abbonare.
        tranquillo, non ci scarico mp3,Peccato! Già mi ero preparato a battutaccia :-)) !
        e se lo vuoi
        sapere ultimamente occupavo anche pochissimo
        tempo (a gennaio invece andavo anche oltre
        le 6 ore al giorno, ma lo decidevo cmq io,
        come da contratto). Ma finche' qualcuno non
        mi fara' firmare un contratto che mi da'
        connessione con limiti espliciti, io ci
        potrei pure scaricare tutti i sorgenti
        debian e staroffice e financo la discografia
        dei Public Enemy che tanto ce l'ho anche su
        cd, e non avrei alcuna preoccupazione.Certo, ma allora quando qualcuno altro starà scaricando l'Enciclopedia Britannica tu troverai occupato e non potrai protestare.mARCOs
        • Anonimo scrive:
          Re: caro marcos...
          caro marcos piu' ti leggo e piu' mi rendo conto di quanto le tue idee siano insignificanti...E io che stavo pure a perdere tempo nel leggere le tue repliche...Si puo' anche pensarla diversamente ma confrontarsi con uno per il quale il cervello e' un optional e' proprio una perdita di tempo...
          • Anonimo scrive:
            Re: caro marcos...
            Caro Fabi70,più ti leggo e più mi rendo conto di quanto anche nel 2000 gli utenti della Rete siano facili prede dei provider.Un provider fa un'offerta che costa poco, tu non leggi una sola riga del contratto ma vai pure a chiedere a loro "com'è il vostro servizio?" e poi ti ci abboni.Complimenti.Finché gli utenti saranno tutti pecoroni come te, non c'è da stupirsi se vengono fregati in continuazione.mARCOsP.S.: Che lavoro fai? Anzi, la domanda giusta è: lavori? Io spero di no.- Scritto da: fabi70
            caro marcos piu' ti leggo e piu' mi rendo
            conto di quanto le tue idee siano
            insignificanti...
            E io che stavo pure a perdere tempo nel
            leggere le tue repliche...
            Si puo' anche pensarla diversamente ma
            confrontarsi con uno per il quale il
            cervello e' un optional e' proprio una
            perdita di tempo...
  • Anonimo scrive:
    Re: Novità !!! guardate cosa ho trovato

    Speriamo tutto si risolva, ma ben presto
    sapremo la verita' e chi ha sbalgiato deve
    pagare !!!!Hai sbalgiato tu. Paga!
  • Anonimo scrive:
    ..Parcheggi qui .. prego!!
    Semplice paragone paradossale per le flat rate: io ho un'auto e vivo in una grande città. Non trovando mai parcheggio vedo se posso comprare un posto sulle famose "strisce blu" a 50.000 al mese invece che a 12.000 al giorno (notate che le cifre sono quelle !! :-)) così posso smetterla di prendere multe per divieto di sosta. Quindi, fatto questo arrivo e parcheggio la mia auto. Avendo diritto a 24 ore su 24 di parcheggio perchè mi devo ritrovare la macchina rimossa dal carro attrezzi o con una bella multa perchè ho sostato troppo? Se avete intuito il significato del paragone.. allora avete anche capito l'irregolarità delle flat rate all'italiana....sempre e solo metodi all'italiana.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    - Scritto da: Il Panca
    Altro esempio più calzante: un abbonamento
    annuale all'autobus intera rete. Paghi tutto
    l'anno anticipato, puoi prendere qualunque
    autobus per tutto il tempo che vuoi e quando
    vuoi.
    A questo punto per paragone se tutti gli
    abbonati si mettessero a vivere sull'autobus
    perché è un loro diritto avremmo i bus
    perennemente pieni e la gente inviperita che
    resta a terra.C'è una cosa da aggiungere, però:Nel caso dell'autobus è ragionevole presupporre che la gente non ci salirà 10-15 ore al giorno.Nel caso di Internet non è ragionevole.Anzi, con la pubblicità ingannevole (24/24... 365/365) hanno proprio spinto l'utente a comportarsi così.
  • Anonimo scrive:
    Novità !!! guardate cosa ho trovato
    Posted by Igor (194.185.211.57) on February 21, 2001 at 12:49:37:Al primo tentativo chiamando il numero verde 800 645111 (miracolo ? non so)un signorina molot gentile mi ha detto che entro le 9.00 di domani mattina (22/02/2001) Telecom Riattiva tutte le Linee !al che' io ho chiesto quale sia stata la natura del problema che ha inescato la questione....mi ha detto che hanno avuto una discusione con Telecom ma che sono in piena Ragione (il giudice ha emmesso l'obligo da parte di Telecom di riattivare)In ogni caso il problema non e' TEcnico ma bensì di SOLDONI spero che EDISONS navighi in buone acque e che sia stata TElecom la bastarda (magari voleva Soldi di anticipo o altre colgionate che Telecom fa)Speriamo tutto si risolva, ma ben presto sapremo la verita' e chi ha sbalgiato deve pagare !!!!Sarei contentissimo che fosse TELECOM nel torno ed EDISONS in piena Ragione !!!!Ciaoa tutti !
  • Anonimo scrive:
    Re: C'è un errore di fondo.
    non condivido quanto tu dici qui il problema è diverso. loro attualmente non hanno le linee per l'1/5 (in vero ora gli hanno segato anche il numero verde) a causa (pare) dalla cessazione per motivi a noi non noti della fornitura di linee da parte di telcom (40%).il calcolo che edisons doveva fare era: se io ho X abbonati e compro X/5 linee e le stesse sono attive 24h su 24h ci rimetto o ci guadagno?quindi non deve sperare alcune linee delle X/5 rimangano non utilizzate per rientrare nei costi.poi gli utenti giochino al "il più bravo e fortunato entra" con ovvio vantaggio delle linee ISDN che possono ricomporre il numero ad una velocità molto superiore a quella del modem analogico.
  • Anonimo scrive:
    Re: Leggetevi la Netiquette
    KAL VAS FLAM !!!MuahahahhahaAzz flammo piu' qui che a Sosaria :( ... che tempacci duri per Blackthorn- Scritto da: Ciccio
    Che Edi&sons stia in torto è poco ma sicuro.
    Poteva, prima di fare la flat, usare un po'
    il cervello e farsi due conti in tasca. Ma
    si sa nella niù economi è raro trovare gente
    che ragiona con la testa.

    In torto pure chi si alza e annuncia ai
    quattro venti: IO HO PAGATOOOOOOOO e devo
    stare attaccato 24/h al giorno. Tu, utente
    di internet che poco capisci e pensi che
    tutto sia un diritto ma di tuoi doveri
    nemmeno parli, leggi la netiquette:

    "Qualunque attività che appesantisca il
    traffico sulla rete, quale per esempio il
    trasferimento di archivi voluminosi,
    deteriora il rendimento complessivo della
    rete. Si raccomanda pertanto di effettuare
    queste operazioni in orari diversi da quelli
    di massima operatività (per esempio di
    notte), tenendo presenti le eventuali
    differenze di fuso orario."
  • Anonimo scrive:
    Le giustificazioni di mARCOs & co.
    Egregio,tanto per spostarci dal piano qualunquistico e inadeguato dell' albergo ti faccio presente che quando noleggi un auto puoi scegliere tariffazioni che prevedano kilometraggio illimitato o meno e naturalmente paghi di conseguenza.Ora tu puoi sforzarti finche' vuoi di giustificare le penose azioni del mio ormai (prossimo) ex provider ma semplicemente le tue arrampicate sui vetri non reggono...Se Edisons intendeva porre dei limiti di durata di connessione avrebbe dovuto esplicitarli sul contratto e non appellarsi tardivamente a buonsenso e/o stronzate varie...Semplicemente doveva evidenziare senza cavillini o interpretazioni di second' ordine che la sua flat era ad azione (assai)limitata o ancor meglio proporre formule con prezzi differenti in base al numero di ore di connessione (ammesso che si riuscisse poi a raggiungerle vista la quasi impossibilita' di trovare poi di fatto una linea libera)Per portare poi il dibattito sul tuo piano Edisons avrebbe dovuto avere il buon senso di essere cosciente dei propri limiti e non promuoversi a dismisura con l' intento di aumentare incoscientemente il numero del suo parco utenti ben sapendo che non sarebbe stata in grado di far fronte ai numeri con cui avrebbe dovuto poi confrontarsi...Evita poi altrettanto patetici riferimenti al fatto che dovremmo rispettarci piu'l'un l'altro (connettendosi quindi due ore al giorno e magari pure di notte gia' che ci siamo...): quando io ho telefonato in quel di Perugia in sede di sottoscrizione dell' abbonamento ho precisato a un certo Marco del commerciale (toh...che coincidenza)che avrei utilizzato il servizio per connessioni medie giornaliere di 8-10 ore e sai qual e' stata la risposta ? NON C'E' PROBLEMA.Capito il concetto ?Inutile che cerchi puerilmente di mettere gli utenti gli uni contro gli altri: nessuno e' cosi' idiota da non saper riconoscere chi sia il reale colpevole dei disservizi subiti all' insegna di tante belle inadempienze contrattuali...PS Se dovevo seguitare a collegarmi per poche ore al giorno tanto valeva che mi tenevo formula urbana con Telecom,EVIDENTEMENTE chi investe in un contratto flat lo fa con determinate aspettative: altrimenti si parla di mid-flat o fors'anche di shit-flat come meglio si addice a questo caso,nevvero ?- Scritto da: mARCOs
    Sei mai stata in albergo? Molto spesso la
    colazione consiste in un buffet in cui è
    tutto a tua disposizione e puoi prendere
    quello che vuoi. Ora: se tu ti ingozzi ogni
    mattina sei tazze di cioccolata, 5 cornetti
    alla nutella e altri 5 alla crema, 10 crepes
    e mezzo panettone, non credo che tu sia nel
    giusto. Mah, forse il "diritto" ce l'hai,
    perché è scritto che non ci sono limiti, ma
    passi per una patetica scroccona.

    Tra l'altro, una volta che ti sei scofanata
    mezzo buffet e alcuni clienti dell'albergo
    restano senza colazione, ti sentiresti di
    dire: "Beh, poveto farlo, no? Se non c'è
    abbastanza roba è colpa dell'albergo che non
    compra abbastanza cibo".???


    E se ricominciassimo tutti a connetterci
    per

    una o due ore al giorno come tempi
    ante-flat i

    Brunelli di turno a chi venderebbero i loro

    servizi? [...] in fondo non era così

    imprevedibile l'ipotesi che un
    sottoscrittore

    di flat-rate avesse l'intenzione di
    collegarsi

    ad internet per più di 3 o 4 ore
    quotidiane.

    Che ne dici di prendere carta e penna e
    ricominciare a fare le moltiplicazioni? La
    flat di Edisons, costando non più di 50k al
    mese, conviene A PARTIRE DA CIRCA UN'ORA DI
    CONNESSIONE in fascia piena o due ore in
    fascia ridotta. E' inutile discutere se non
    si sanno neanche fare due conti.

    Il provider sa che un utente vuole
    risparmiare ed allora può immaginare che
    stia connesso (in fascia piena) due ore...
    diciamo tre... Ma no, facciamo quattro o
    addirittura cinque. Ma non venti.

    Edisons non è stata un'azienda responsabile
    (davvero una bella mossa, quella di di
    essersi trincerata dietro il silenzio :-(((
    !!!) ma non addossiamo a questo provider
    anche le colpe che non ha.

    Gli utenti sono dei polli? Se secondo loro è
    giusto e sacrosanto rivendicare il diritto
    di stare connessi 24 ore su 24, direi che
    sono davvero polli. Anzi, distinguerei due
    categorie, come ha fatto _Rana_ in un'altra
    discussione: ci sono gli ignoranti (cioè
    ingenui, che credono davvero di poterlo
    fare) e ci sono quegli pseudoprofessionisti
    o quei piratini del nuovo millennio, che
    fanno dello scaricamento di MP3 la loro
    unica ragione di vita.

    "Proprio un bel parco utenti, non c'è che
    dire!!!"

    mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Bullettin 7: Edi&Sons ha gettato la maschera
    E' sotto gli occhi di tutti: Edi&Sons ha problemi ENORMI con mamma Telecom (forse morosità?), e per far fronte a questi problemi ha deciso, in ordine di importanza:1-disattivare gli account a tutti quei cattivoni che sfruttano al 100% la flat (suvvia, chi è colui che non pensa che se magari si "tolgono di mezzo" gli utenti che usano di più la connessione non c'è una possibilità maggiore di trovare libero???)2-introdurre la limitazione a 1 ora di collegamento (stavolta per tutti)3-"consigliare" i numeri interurbani di connessione (scusate, siamo alla canna...)Qualche riflessione: piuttosto che a-sparire dal newsgroup edinewsb-far subire ai propri utenti tutti i disservizi che questi ben conoscono senza dare spiegazioni di sortac-dichiarare alla stampa telematica (punto informatico, zeus news e così via) che sono gli utenti indisciplinati a causare questo disservizioNON SAREBBE STATO PIU' OPPORTUNO DIRE SUBITO LA VERITA', CIOE' CHE HANNO DEI PROBLEMI GRAVISSIMI CON TELECOM ????Forse ingenuamente temevano che una tale schiettezza avrebbe fatto scappare gli attuali utenti (e sopratutto non avrebbe "acchiappato" di nuovi) per inaffidabilità della società, e quindi hanno preferito aggrapparsi a scuse più o meno plausibili.Peccato che questa loro ingenuità gli sia costata pesantemente in termini di reputazione e di immagine, nonchè di costi che dovrà sostenere per le cause legali che senz'altro fioriranno come funghi.Restiamo in attesa di sviluppi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    Ancora tu ?KAL VAS FLAM in kill-ress loop !MuahhahahahaP.S. : Azz Lord British ha la connessione che gli funziona ... azz non dovevo fidarmi di questo Brunelli hum... KAS VAS FLAM pure a te !- Scritto da: Il Panca
    - Scritto da: mithrandir

    Allora se un azienda mi propone un
    servizio

    24h/24h io intendo sfruttarlo per quello
    che

    è. Il tuo esempio sull'albergo direi che è

    un pò deboluccio, inoltre se tu sulla rete

    Altro esempio più calzante: un abbonamento
    annuale all'autobus intera rete. Paghi tutto
    l'anno anticipato, puoi prendere qualunque
    autobus per tutto il tempo che vuoi e quando
    vuoi.
    A questo punto per paragone se tutti gli
    abbonati si mettessero a vivere sull'autobus
    perché è un loro diritto avremmo i bus
    perennemente pieni e la gente inviperita che
    resta a terra.
    L'uso ragionevole di una flat e analogo a
    quello di un abbonamento ad un mezzo
    pubblico: non modifico le mie abitudini fino
    al 500% e oltre perché non spendo
    diversamente, uso il bus come prima e
    comunque risparmio.
  • Anonimo scrive:
    caro marcos...
    come avevo detto in un altro mex, se un tribunale si e' dichiarato evidentemente telecom qualche scazzo l'ha fatto...pero' mi premeva dire due parole sugli sproloqui dei vari mARCOs & c...per cortesia, non aggiungiamo bestialita' su bestialita'. Ad un *cliente*, giustamente, non frega *nulla* dei problemi di un'*azienda* con cui ha un rapporto esclusivamente *economico*. La connessione ad internet non e' un *servizio pubblico*, e' un *prodotto*. Io non sono socio di Edi&sons, io sono un cliente che ha pagato un servizio, valutandone prima il rapporto costo/benefici in base all'offerta fatta come *prima* avrebbe dovuto valutare l'azienda la fattibilita' dell'offerta, e come tale pretende di averlo. Quindi le preoccupazioni sui modem, il "realismo" delle tariffe e la sostenibilita' dei collegamenti non me le pongo, quelle se le deve mettere l'azienda che io *pago* per questo, e se le deve porre *prima* di lanciare un'offerta commerciale. Altrimenti mi sarei messo in societa' con 5 o 6 persone e mi sarei fatto il mio collegamento fisico, o no?Un'azienda *seria* che viene colpita da crisi di crescita non butta fuori i clienti che hanno gia' pagato, ma aumenta le strutture e gli investimenti e modifica le strategie *future*.Se questo servizio me lo fornisse lo Stato, entita' collettiva di cui anch'io faccio parte, allora si' che potrei limitarmi e addirittura concepire sanzioni per chi non lo fa: in quel caso siamo tutti sullo stesso piano e condividiamo un servizio che ci viene fornito "dall'unione collettiva di noi stessi". Ma qui c'e' un'azienda che trae profitto dai servizi che *vende* ai clienti. Quindi io non posso opinare le sue strategie (fintanto che ricevo quello per cui ho pagato) o concorrere alla ripartizione degli utili, ma allo stesso tempo loro non possono chiedere di "morigerarmi" se nella carta che vincola il nostro rapporto (il contratto) non c'e' espressamente scritto che io debba farlo.La edi&sons fa commercio e non opera di carita', e come tale ha precise possibilita' e precisi obblighi verso il cliente. O almeno, cosi' succede dove si conosce la differenza tra pubblico e privato, e quindi evidentemente non in Italia...PS. un altro paragone: faccio un contratto con tele+ "24h su 24, 365 giorni", pago, e dopo un mese loro mi dicono "mi dispiace, stai guardando troppo le nostre reti, e se facessero tutti cosi' noi falliremmo" e mi bloccano la tv. Se le risorse sono limitate ci si deve pensare *prima* di offrire un servizio 24h-365, e non ci devo pensare io, ci devono pensare loro... idem per il buffet: non mi frega nulla se passo per scroccone, sull'offerta c'e' scritto x e io voglio x, non x/5, sta all'albergo provvedere a rifornirsi quando trova clienti del genere e alla peggio, se tutti fanno cosi', limitare esplicitamente l' *offerta* in futuro. Sull'autobus non ci puoi vivere perche' e' *esplicitamente* vietato ad esempio mangiarci sopra o pernottare quando l'autobus va in deposito, ma se hai fatto l'abbonamento mensile in teoria puoi stare continuativamente per un mese su autobus in servizio, fintanto che ce ne sono... chi ha fatto viaggi "inter-rail" per l'europa sa benissimo che nel caso non si trovi un posto dove dormire si prende il treno, visto che hai gia' pagato l'abbonamento illimitato e nessuno puo' dirti "solo 5 ore al giorno su un treno" o "non si dorme", se non c'e' scritto sul regolamento che e' vietato io lo posso fare, ma che scherziamo?... quando io compro un computer e ho assistenza on-site per un anno, se mi si rompe il computer tutti i giorni l'assistenza viene tutti i giorni, non e' che dopo una settimana smette perche' sono "uno scroccone"... quando ti viene regalato qualcosa non ti puoi lamentare, ma quando paghi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Bollettino 7... COSA ASPETTARCI?
    Sono un utente forse *scomodo* per Edisons, dato che utilizzo la mia connessione per 5/6 ore al giorno.Se edisons non mi vuole piu', mi rimborsi i mesi di contratto non ancora fruiti, e mi chiuda il contratto.Non mi sentirei assolutamente offeso e recupererei i miei soldiAugh. Ho detto.CiaoG.- Scritto da: CS25
    Secondo il bulletin message 7, Telecom DEVE
    riattivare tutte le linee di Edi&Sons...

    ...QUESTO SIGNIFICA CHE appena riattaccate
    le linee Edi&Sons *DEVE* riabilitare tutti
    gli account e TOGLIERE il limire di 1 ora,
    causato dalla suddetta questione!

    Se cio' non dovesse accadere, sara' il
    momento realmente di fare CAUSA, perche' di
    fronte alla sparizione delle difficolta' che
    a detta di Edi&Sons hanno causato i casini,
    sta a loro RISPETTARE le norme contrattuali,
    una volta tanto.

    Attendo MOLTO incuriosito.
  • Anonimo scrive:
    Re: C'è un errore di fondo.
    Sono daccordo con te; "onorare i contratti" e' un termine un po' ampolloso che presuppone l'esistenza di "un onore".Hai degli utenti che non vuoi piu'? restituisci i soldi *dei mesi non fruiti*, e risolvigli il contratto.CiaoG.- Scritto da: Franco
    La Società EDI&SONs ha commesso un errore di
    fondo spacciando il proprio contratto per
    Flat 24 ore su 24 e contemporaneamente
    sperando che 4 utenti su 5 non si
    collegassero nello stesso tempo.
    Se avesse voluto limitare gli orari di
    connessione doveva stipulare dei contratti a
    tempo o per fasce di orari.
    Ora avendo commesso un errore di
    valutazione, può dimostrare la propria buona
    fede escludendo si, gli utenti che considera
    non convenienti per la propria Società, ma
    nel contempo, restituendo agli stessi le
    quote versate e non fruite e lasciando tutti
    la libertà di connettersi con chi si può e
    si vuole e con i propri soldi
    Personalmente mi riterrei soddisfatto da
    tale soluzione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    Te lo quoto ancora, magari prima o poi ti entra in testa : "EdiFlat 49.000 lire al mese.Viaggiare tutto il giorno non è mai costato così poco.Connessione dial-up ISDN e PSTN Full time 365 giorni 24 ore su 24 comprensivo di costo telefonico con il sistema del numero verde"Chissa', magari il metodo della goccia cinese funziona...
    • Anonimo scrive:
      C25: SEI UN MITOOOOO !!! :-)

      "EdiFlat 49.000 lire al mese.
      Viaggiare tutto il giorno non è mai costato
      così poco.
      Connessione dial-up ISDN e PSTN Full time
      365 giorni 24 ore su 24 comprensivo di costo
      telefonico con il sistema del numero verde"
      Chissa', magari il metodo della goccia
      cinese funziona... Chissa' se un giorno riuscirai a leggere qualche righetta piu' sotto: RAPPORTO MODEM-UTENTI 1:5 = ogni modem 5 utenti PAGANTI.
      • Anonimo scrive:
        Re: C25: SEI UN MITOOOOO !!! :-)

        Chissa' se un giorno riuscirai a leggere
        qualche righetta piu' sotto: RAPPORTO
        MODEM-UTENTI 1:5 = ogni modem 5 utenti
        PAGANTI. Chissa', magari l'intercessione di qualche santo ti fara' notare che il rapporto modem utenti NON sottintende alcun limite di ore.Del resto, e' come dire che se una macchina fa 20 km con un litro di benzina alla velocita' di 100 km/h, si sottintendesse che a te e' permesso andare SOLO a 100 km/h e non piu' veloce...Il rapporto modem utenti, PER L'ULTIMA VOLTA TE LO SPIEGO, MAGARI LA MADONNA T'APRE IL CRANIO, e' una garanzia che IL PROVIDER da' all'utenza, garanzia che il numero delle linee sia congruo al numero degli utenti. E come ti ripeto nessuno puo' dimostrare che sia stato rispettato da Edi&Sons.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...

    Mi vuoi dire che dalla mattina alle 8 alla
    sera alle 20 quando rientri a casa sei
    sempre in autobus perché tanto sei abbonato?Ma tu sei qui per fare osservazioni stupide o per discutere sensatamente del problema?Dico pure a te, ignorante (nel senso che IGNORI, meglio parlar chiaro...), di leggerti questo brano dal sito EDI&SONS sezione FLAT 24 ORE :"EdiFlat 49.000 lire al mese.Viaggiare tutto il giorno non è mai costato così poco.Connessione dial-up ISDN e PSTN Full time 365 giorni 24 ore su 24 comprensivo di costo telefonico con il sistema del numero verde"Sai leggere? Cosa significa VIAGGIARE TUTTO IL GIORNO? Cosa significa CONNESSIONE FULL TIME 365 GIORNI 24 ORE SU 24?Sono veramente STUFOOOOOOOOO dei bambocci che parlano senza nemmeno degnarsi di leggerle le cose.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      - Scritto da: CS25
      leggerti questo brano dal sito EDI&SONS
      sezione FLAT 24 ORE :

      "EdiFlat 49.000 lire al mese.
      Viaggiare tutto il giorno non è mai costato
      così poco.
      Connessione dial-up ISDN e PSTN Full time
      365 giorni 24 ore su 24 comprensivo di costo
      telefonico con il sistema del numero verde"

      Sai leggere? Cosa significa VIAGGIARE TUTTO
      IL GIORNO? Cosa significa CONNESSIONE FULL
      TIME 365 GIORNI 24 ORE SU 24?

      Sono veramente STUFOOOOOOOOO dei bambocci
      che parlano senza nemmeno degnarsi di
      leggerle le cose.hai colpito ancora!!!cs25, ma che classe fai?i casi sono due: o ti hanno bocciato in prima elementare o nessuno ti ha detto che un contratto (ma anche una frase) va letto tuttoquante righe hai letto del contratto? ma lo sai che le devi leggere tutte?certo che sei l'utente-tipo di edisons, non mi meraviglio che abbiano tutti questi problemi!!!StefanoR
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...

        quante righe hai letto del contratto? ma lo
        sai che le devi leggere tutte?Certamente, e rapporto modem utenti 1:5 significa che devo stare collegato non piu' di X ore dove X = calcolo astruso di edisons, o 24 diviso 5?Nei contratti vale cio' che c'e' scritto, non cio' che "nella mente di chi l'ha scritto si intendeva".Se intendevano porre un limite di ore cadauno, dovevano scriverlo, ti pare?Non c'e' bisogno di eccessivi sforzi per capirlo, del resto in ambito legale 2 clausole che vanno conflitto (e non e' questo il caso in quanto rapporto di collegamento e durata di collegamento sono 2 cose differenti) generano automaticamente un contratto irregolare.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
          - Scritto da: CS25

          quante righe hai letto del contratto? ma
          lo

          sai che le devi leggere tutte?

          Certamente, e rapporto modem utenti 1:5
          significa che devo stare collegato non piu'
          di X ore dove X = calcolo astruso di
          edisons, o 24 diviso 5?nooooooooooooooooooo!!!!! non ho detto una cosa simile, non e' questo che volevo dire
          Nei contratti vale cio' che c'e' scritto,
          non cio' che "nella mente di chi l'ha
          scritto si intendeva".rapporto modem/utenti 1/5 significa "connessione non garantita" e allora chi la pretende sbaglia.fine del discorso.
          Se intendevano porre un limite di ore
          cadauno, dovevano scriverlo, ti pare?
          Non c'e' bisogno di eccessivi sforzi per
          capirlo, del resto in ambito legale 2
          clausole che vanno conflitto (e non e'
          questo il caso in quanto rapporto di
          collegamento e durata di collegamento sono 2
          cose differenti) generano automaticamente un
          contratto irregolare.e allora perche' l'hai firmato???StefanoR
  • Anonimo scrive:
    Bollettino 7... COSA ASPETTARCI?
    Secondo il bulletin message 7, Telecom DEVE riattivare tutte le linee di Edi&Sons......QUESTO SIGNIFICA CHE appena riattaccate le linee Edi&Sons *DEVE* riabilitare tutti gli account e TOGLIERE il limire di 1 ora, causato dalla suddetta questione!Se cio' non dovesse accadere, sara' il momento realmente di fare CAUSA, perche' di fronte alla sparizione delle difficolta' che a detta di Edi&Sons hanno causato i casini, sta a loro RISPETTARE le norme contrattuali, una volta tanto.Attendo MOLTO incuriosito.
  • Anonimo scrive:
    Re: Leggetevi la Netiquette
    Caro Ciccio ....dove l'hai pescata questa Netiquette???Netiquette = dovere?Minaccie di disconnessione = Netiquette?Cancellazione del Numero Verde senza avviso = Netiquette?Spero che almeno ti paghino bene :=)
  • Anonimo scrive:
    BULLETTIN 7 !! buone (forse) nuove !!
    Avvisiamo tutti i clienti che stamane 21/02/2001 alle ore10 circa il giudice competente ha emesso un ordinanzache obbliga Telecom Italia alla riattivazione immediata di tutte le linee disconnesse alla EDI&SONs S.p.A. frai giorni di Venerdì 16/02/2001 e Martedì 20/02/2001 ripristinandopienamente la funzionalità dei numeri 800101818 e 840012012.Restiamo in attesa della riattivazione da parte di Telecom Italiae rinnoviamo agli utenti l'assicurazione che i disservizidi questo periodo sono stati generati dal nostro fornitore eche la EDI&SONs S.p.A. ha sempre agito al meglio per evitarli.RingraziandoVi,CordialmenteEDI&SONs S.p.A.SPERIAMO !!
  • Anonimo scrive:
    Fermi tutti: raccogliamo le energie!
    Anch'io sono un'utente gabbato di Edi&Sons (sebbene da meno di 60 gg e quindi potrei teoricamente chiedere la rescissione del contratto), e seguo costantemente lo sviluppo di questo incredibile avvenimento, come penso tutti quelli come me.Vedo che, sebbene in clamoroso ritardo, adesso si muovono le varie associazioni dei consumatori, anche se nessuna ha realmente perorato la nostra causa, restando sul "dagli al provider" in modo generico.Pertanto faccio un APPELLO A TUTTI: piuttosto che disperdere le nostre proteste in "n" associazioni, credo sarebbe meglio convogliare TUTTE LE PROTESTE verso un'UNICA PROTESTA.Dato che grazie a Fabio Zanchetta, webmaster del sito www.vittime-edisons.com, abbiamo un legale a disposizione, direi di affidarci a lui per far difendere i nostri diritti. Così come se vogliamo (giustamente) affidarci ad una associazione in difesa dei consumatori, scegliamone UNA, in modo che questa possa farsi portavoce di tutti e non di una parte.Fate sentire le vostre opinioni
  • Anonimo scrive:
    il numero verde non e' piu intestato alla edisons!
    fonte 187, chiamatelo e sentite voii stessi!!!!ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    - Scritto da: Linux Team

    Sicuramente parli cposi peche non fai un
    utilizzo professionale del tuo accesso ad
    Internet.Signori la qualità si paga e cara, se devi fare un utilizzo "professionale" una connessione ISDN 64k 24h a risorse condivise non è quello che fa per te. C' è l' HDSL te la portano dove vuoi a 3 milioni l' anno con partita iva piu' 83 lire a megabit.
    Se per motivi di lavoro devo essere connesso
    14 ore al giorno nessuno me lo deve
    vietare.... una volta sottoscritto un
    contratto che da tale possibilitàNo il contratto dice che puoi connetterti nelle 24h quando vuoi nel rispetto degli altri utenti. Leggi attentamente è un contratto dial-up 24 h a risorse condivise.
    P.s. Sei il nipote del controller?I soliti discorsi.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      - Scritto da: DoC

      Signori la qualità si paga e cara, se devi
      fare un utilizzo "professionale" una
      connessione ISDN 64k 24h a risorse condivise
      non è quello che fa per te. C' è l' HDSL te
      la portano dove vuoi a 3 milioni l' anno con
      partita iva piu' 83 lire a megabit.
      MA CAZZO; ADSL o HDSL non c'e' in tutta Italia, ve lo volete mettere in testa, sapientoni dei miei stivali???????????????
      No il contratto dice che puoi connetterti
      nelle 24h quando vuoi nel rispetto degli
      altri utenti. Leggi attentamente è un
      contratto dial-up 24 h a risorse condivise.Rispetto? vi sentite offesi? Condivise? Io mi prendo la mia parte.....
      I soliti discorsi.....Il solito superficiale
      • Anonimo scrive:
        Caro DoC
        DoC ... se le cose non le sai stai in campana.l'hdsl (o adsl) è un privilegio di pochiper il resto è inutile sprecare fiato per te
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
        - Scritto da: bonvj

        No il contratto dice che puoi connetterti

        nelle 24h quando vuoi nel rispetto degli

        altri utenti. Leggi attentamente è un

        contratto dial-up 24 h a risorse
        condivise.
        Rispetto? vi sentite offesi? Si parlava di rispetto verso gli altri UTENTI che hanno pagato COME TE ma se lasci acceso anche quando dormi, sei in giro ecc ... NON POSSONO ENTRARE !!!
        Condivise? Io mi prendo la mia parte..... Ma la "tua parte" non e' SEMPRE, TUTTI I GIORNI, 24 ore su 24 !Non e' vietato: pero' se non la usi e' un ... abuso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...


        Signori la qualità si paga e cara, se devi

        fare un utilizzo "professionale" una

        connessione ISDN 64k 24h a risorse
        condivise

        non è quello che fa per te. C' è l' HDSL
        te

        la portano dove vuoi a 3 milioni l' anno
        con

        partita iva piu' 83 lire a megabit.



        MA CAZZO; ADSL o HDSL non c'e' in tutta
        Italia, ve lo volete mettere in testa,
        sapientoni dei miei stivali???????????????Io mi chiedo spesso perché quelli che urlano sono poi quelli che inanellano le peggiori stupidaggini... ADSL e HDSL sono due offerte diverse. ADSL è presente solo in alcune zone come dici tu, HDSL è 'teoricamente' ottenibile ovunque, anche in zone non coperte da ADSL. Tuttavia, al momento attuale HDSL non è più disponibile, perché l'offerta è stata bloccata dall'Authority. Chi ce l'ha già se la tiene, gli altri... aspettano ulteriori sviluppi del mercato.L'HDSL 'era' disponibile fino a dicembre con le condizioni indicate nel messaggio, ora non lo è più.
    • Anonimo scrive:
      torna a dormire :=)
      Se devi controllare la posta nella giornata l'hdsl o dedicata mi sembra un po sprecata ... loro offrono una flat (controlla cosa significa questo tipo di contratto!) 24h 365d ci dovevano pensare prima:Ppoi noi utenti come facciamo a sapere quando intralciamo gli altri? ci avvisassero e ci dicessero delle linee guida (nel contratto e non dopo) Bye
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...

      Signori la qualità si paga e cara, se devi
      fare un utilizzo "professionale" una
      connessione ISDN 64k 24h a risorse condivise
      non è quello che fa per te. C' è l' HDSL te
      la portano dove vuoi a 3 milioni l' anno con
      partita iva piu' 83 lire a megabit. Non gli serve mica 1 mbit amore, ma solo una misera isdn.
      No il contratto dice che puoi connetterti
      nelle 24h quando vuoi nel rispetto degli
      altri utenti. Leggi attentamente è un
      contratto dial-up 24 h a risorse condivise.Rileggi attentamente IL CONTRATTO e L'OFFERTA, non vorrei dover fare ripetizioni di grammatica e analisi del periodo."EdiFlat 49.000 lire al mese.Viaggiare tutto il giorno non è mai costato così poco"Caro mio, VIAGGIARE TUTTO IL GIORNO.Preso dalla home page di Edi&Sons.
      I soliti discorsi........e intanto svicoli...
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
        - Scritto da: CS25
        Rileggi attentamente IL CONTRATTO e
        L'OFFERTA, non vorrei dover fare ripetizioni
        di grammatica e analisi del periodo.
        "EdiFlat 49.000 lire al mese.
        Viaggiare tutto il giorno non è mai costato
        così poco"
        Caro mio, VIAGGIARE TUTTO IL GIORNO.
        Preso dalla home page di Edi&Sons.bello di mamma, non ti hanno insegnato che le frasi vanno lette fino alla fine, altrimenti il senso puo essere stravolto?non ci sai proprio arrivare, fino a "rapporto modem/utenti 1/5"? troppo complicato, eh?se proprio ci tieni a far vedere che leggi il contratto, almeno leggilo tuttoStefanoRps. dear, inscriviti in seconda elementare e assicurati che ti affidino ad una maestra di sostegno. ne hai un bisogno estremo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...

          bello di mamma, non ti hanno insegnato che
          le frasi vanno lette fino alla fine,
          altrimenti il senso puo essere stravolto?Bello (?) di papa', il rapporto modem utenti 1/5 viene citato espressamente come LIMITE ORARIO? No, ed il punto e' quello, inutile girarci intorno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
            non e' il limite orario ma e' un limite sulla connessione.se il 20 per cento degli utenti sta connesso, l'altro 80 resta offline.per cui se tu pensi di poter connetterti sempre, hai sbagliatomolto semplice.StefanoR- Scritto da: CS25
            Bello (?) di papa', il rapporto modem utenti
            1/5 viene citato espressamente come LIMITE
            ORARIO? No, ed il punto e' quello, inutile
            girarci intorno.
  • Anonimo scrive:
    CAUSA
    LEGGI IL CONTRATTO, LO APPROVI,LO FIRMI, SPEDISCI IL FAX E IL BONIFICO, TI INCAZZI PERCHE' NON TI FORNISCONO PIU' IL SERVIZIO?GLI FAI CAUSA.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    - Scritto da: Truko
    Se ti capitasse di acquistare una macchina,
    ma dopo 4 mesi di utilitto il concessionario
    ti dicesse: "Lei ha percorso troppi km, la
    sua auto verrà ritirata al più presto" come
    ti comporteresti? Quando si sottoscrive un
    contratto dell'acquisto di un bene, questo
    rimane proprietà dell'acquirente finchè una
    delle due parti non decide di scindere il
    contratto, ma se avviene per buoni motivi è
    lecito, ma in questo caso non c'era nessuna
    clausula che parlava della possibile
    scissione del contratto per raggiungimento
    di limiti, quindi alla parte lesa spetta un
    congruo indennizzo.
    Aspetto proprio questo!!!!!
    Dunque forse non ti sei reso conto che non è solo tua la macchina, è in multiproprità. Il rapporto modem utenti indica propio questo: quanti sono i proprietari di ogni singola vettura (modem).In sostanza non sarebbe il concessionario ed incavolarsi ma gli altri coproprietari.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...

      Dunque forse non ti sei reso conto che non è
      solo tua la macchina, è in multiproprità. Il
      rapporto modem utenti indica propio questo:
      quanti sono i proprietari di ogni singola
      vettura (modem).
      In sostanza non sarebbe il concessionario ed
      incavolarsi ma gli altri coproprietari.Sempre da addetto ai lavori ti RICORDO che il rapporto modem / utenti serve a garantire ALL'UTENZA una quantita' di modem adeguati, NON a limitare la connessione dell'utenza.Del resto viene citato TRA LE QUALITA' DEL SERVIZIO, non TRA GLI OBBLIGHI DELL'UTENZA.E nella pubblicita' della flat, leggi caro :"Rete ad alte prestazioni EDI&SONS Rapporto modem utenti 1/5. 3 account e-mail illimitati vostronome@edisons.it."Ti danno RETE AD ALTE PRESTAZIONI, ti GARANTISCONO un modem ogni 5 utenti, TI GARANTISCONO 3 account email illimitati. La definizione DATA A POSTERIORI da Edi&Sons e' talmente ridicola che ha fatto letteralmente SBELLICARE dal ridere gli staff di svariati ISP italiani e non. Le risate di Galactica di fronte alle figuracce di Edi&Sons credo si sentano fino a Perugia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
        - Scritto da: CS25
        Le risate di Galactica di fronte alle
        figuracce di Edi&Sons credo si sentano fino
        a Perugia.Ehm....in quanto utente di Galactica posso assicurarti che la situazione non e' affatto rosea: difficolta' di connessione ancora presente, novelmente presente. Sono 2 mesi che si protrae.Almeno voi avete avuto un po di pubblicita' sul problema, noi ancora spettiamo!!Lascia perdere va: Galactica puo' solo piangere, abbracciata ad Edisons.E noi utenti delusi e fregati, pure :-(Solo che loro lo fanno col portafogli pieno, noi invece.......
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...

        Sempre da addetto ai lavori ti RICORDO che
        il rapporto modem / utenti serve a garantire
        ALL'UTENZA una quantita' di modem adeguati,
        NON a limitare la connessione dell'utenza.Caro addetto ai lavori, ora ti svelero' unsegreto: il rapporto modem/utenti definisceogni QUANTI utenti che hanno sottoscrittoun contratto con lui, il buon provider installera' UN modem.Io, te e altri tre stipuliamo una flat conEDI&SONS. Loro mettono 1 modem. 1 nel senso di UNO.Io mi ci connetto, tu aspetti (e gli altri treassieme a te...)C'e' chi la chiama qualita', chi limitazione...Io, da profano, la chiamo semplicemente "caratteristica del servizio".
        • Anonimo scrive:
          Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...

          Caro addetto ai lavori, ora ti svelero' un
          segreto: il rapporto modem/utenti definisce
          ogni QUANTI utenti che hanno sottoscritto
          un contratto con lui, il buon provider
          installera' UN modem."Installera'?" No, guarda, i modem quelli sono, al massimo ne aggiungono se l'utenza supera il tetto massimo da loro ipotizzato. E che per caso abbiamo prove che Edisons abbia RISPETTATO tale rapporto?
          C'e' chi la chiama qualita', chi
          limitazione...Giusto per ribadirti che i vari gestori che ho interpellato stanno ancora ridendo di fronte all'interpretazione che EDI&SONS da' del "rapporto modem / utenti"...
          Io, da profano, la chiamo semplicemente
          "caratteristica del servizio".Ecco, mi sta benone la tua definizione, e "caratteristica del servizio" e' differente da "limite di utilizzo".
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      Panda, mi presti la macchina
  • Anonimo scrive:
    Re: Edi ha fatto SBOOOM !!!!
    Dopo aver perso le staffe ed essertelo preso nel qlo, è venuto il momento di spanarlo a chi l'ha rotto a te.Per alesar loro lo sfintere rettale la cosa migliore è prendere carta e penna (o computer e stampante), scrivere tutto, informare con un esposto la Magistratura di ciò che assomiglia tanto ad una truffa, informare gli organi di stampa tradizionali (sono sempre assetati di sputtanare qualcuno) e le associazioni di consumatori...Non lasciate il tempo a codesti agricoltori mancati (ci vuole professionalità anche per coltivare la terra!!!) di prendere la vaselina e scappare con i vostri sudati soldi su un'isola deserta...In bocca al lupo!!!- Scritto da: tir
    Sono stremato, deluso, sconvolto,
    mortificato e profondamente INCAZZATO!!!!!!
    Mi sono rotto le palle di contenere la mia
    ira, non me ne frega un cazzo della
    natiquette, è saltato tutto, come al solito
    i poveri consumatori se lo prendono nel
    culo, è questa internet all'italiana?
    La faccenda adesso prende una piega
    totalmente diversa, quì si assiste alla più
    grande truffa mai perpetrata dalla nascita
    di internet e le autorità preposte non
    muovono un dito, dove sono i vari garanti
    con i loro stipendi d'oro?
    E' possibile che nessuno intervenga?
    Credo si debba citare anche loro, per
    omissione di atti d'ufficio!!!!!!
    UN EDISONIANO CHE HA PERSO LE STAFFE!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Tristissimo panorama

    Commento 1. La situazione è gia' di per se'
    avvilente, ma i commenti di certi utenti lo
    sono quasi di piu': si parla di strategie di
    impresa, di mercato, di conti della serva...
    senza assolutamente sapere di cosa si stia
    parlando... Credo sia superficiale giudicare dallo sfogo del momento le persone che scrivono su questo forum. Non facciamo di tutta l'erba un fascio e cerchiamo di dimostrare l'apertura mentale di chi capisce che il danno economico e la beffa danneggiano molti.Un mio conoscente NON puo' permettersi altre spese, come fara'?
    Per non parlare poi delle banalita'
    sull'Italia.. Le banalita' sull'Italia nascono forse dal fatto che non funziona niente, e se funziona qualcosa lo fa solo in condizioni che creano disagio a tutti o se costa 3 volte lo stesso servizio prestato all'estero?
    Commento 2. Tutti a fare i saputelli sul
    rapporto modem/utenti, pontificando che era
    ovvio.... ma doveva essere ovvio anche
    prima, quando le stesse fonti (vedi PI)
    osannavano le flat, quella di Edisons in
    particolare. "Saputelli", non per deluderti ma c'e' gente che ci lavora da un po' su internet ;) Ho fatto qualche ricerca tra conoscenti telematici che lavorano in vari provider del GLOBO, e l'interpretazione di Edi&Sons riguardo il discorso "rapporto modem / utenti" e' stato commentato con un secco "Oh my god".
    E se ci chiedessimo: quanto sono disposto a
    pagare per una flat senza problemi, ad
    esempio con modem/utenti 1/1?Ti faccio notare una cosa incredibile : la flat CON IP FISSO fornita da Edi&Sons, flat 24 ore su 24 con IP fisso... anche quella prevede rapporto modem utenti 1/5... e tu credi davvero che una ditta che crea bestialita' del genere possa proporre una flat 1/1? Maddai :)
    Commento 3. Sul diritto di stare connessi
    24/24 concordo pienamente con mARCOs e con
    le sue considerazioni sull'articolo di
    Luisa. Personalmente concordo con Edisons
    sullo sbattere fuori gli "scrocconi"Sono totalmente in disaccordo, ma pazienza.Uno compra in base a cio' che gli viene offerto, non in base a cio' che "si sogna" di poter fare anche se vietato.Leggi bene la sezione della Flat di Edi&Sons, e ti invito a ricercare nei newsgroup interventi di "mister coerenza" Brunelli.A fronte di chi diceva che Edi&Sons avrebbe impedito connessioni lunghe, Brunelli stesso ha marchiato tali affermazioni come TERRORISMO TELEMATICO, affermando FIERO che sulle loro flat c'era gente che si collegava 24 ore su 24 senza problemi, e che Edi&Sons non si sognava di intervenire.Incoerenza ed ipocrisia, ti pare poco?
  • Anonimo scrive:
    C'è un errore di fondo.
    La Società EDI&SONs ha commesso un errore di fondo spacciando il proprio contratto per Flat 24 ore su 24 e contemporaneamente sperando che 4 utenti su 5 non si collegassero nello stesso tempo.Se avesse voluto limitare gli orari di connessione doveva stipulare dei contratti a tempo o per fasce di orari.Ora avendo commesso un errore di valutazione, può dimostrare la propria buona fede escludendo si, gli utenti che considera non convenienti per la propria Società, ma nel contempo, restituendo agli stessi le quote versate e non fruite e lasciando tutti la libertà di connettersi con chi si può e si vuole e con i propri soldiPersonalmente mi riterrei soddisfatto da tale soluzione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    - Scritto da: Il Panca
    Mi vuoi dire che dalla mattina alle 8 alla
    sera alle 20 quando rientri a casa sei
    sempre in autobus perché tanto sei abbonato?Ma ci sei o ci fai?:-O)
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    - Scritto da: bonvj
    Se ti fermi dal benzinaio che ha finito la
    benzina, cosa fai? Ti lamenti con gli altri
    automobilisti perche' hanno usato tutta la
    benzina del suo serbatoio o te la "prendi"
    con lui che non ha saputo organizzare un
    rifornimento per tempo??
    Non regge come esempio: il benzinaio in questione non vende la benzina normalmente, la da gratis previo acquisto di una tessera annuale a prezzo fisso. Il risultato sarebbe che tutti userebbero la macchina molto molto di più e forse non gli basterebbe una cisterna al giorno per rifornire tutti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      Esatto...qui ti volevo!!! Quindi chi fa offerte che non e' in grado di soddifare e' un TRUFFATORE.E chi sfrutta fino all'ultima goccia l'offerta, non fa ne piu' ne meno che usufruire di un suo diritto.CiauZ - Scritto da: Son Esso non Fesso
      Non regge come esempio: il benzinaio in
      questione non vende la benzina normalmente,
      la da gratis previo acquisto di una tessera
      annuale a prezzo fisso. Il risultato sarebbe
      che tutti userebbero la macchina molto molto
      di più e forse non gli basterebbe una
      cisterna al giorno per rifornire tutti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...

      Non regge come esempio: il benzinaio in
      questione non vende la benzina normalmente,
      la da gratis previo acquisto di una tessera
      annuale a prezzo fisso. Il risultato sarebbe
      che tutti userebbero la macchina molto molto
      di più e forse non gli basterebbe una
      cisterna al giorno per rifornire tutti.Il benzinaio VERO del resto guadagna AL LITRO, mentre edisons lucra PRIMA in base a propri calcoli.Se hanno sbagliato a farsi i conti che caxxo vogliono da noi? Il contentino?
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...


      Se ti fermi dal benzinaio che ha finito la

      benzina, cosa fai? Ti lamenti con gli
      altri

      automobilisti perche' hanno usato tutta la

      benzina del suo serbatoio o te la "prendi"

      con lui che non ha saputo organizzare un

      rifornimento per tempo??


      Non regge come esempio: il benzinaio in
      questione non vende la benzina normalmente,
      la da gratis previo acquisto di una tessera
      annuale a prezzo fisso. Il risultato sarebbe
      che tutti userebbero la macchina molto molto
      di più e forse non gli basterebbe una
      cisterna al giorno per rifornire tutti.Ragazzi... la canna passàtela...
  • Anonimo scrive:
    Re: Povero Brunelli!!!!!
    Una mezza idea ce l'avrei...Finalmente incominciare a lavorare andando a zappare la terra e con i soldi del suo lavoro restituire con interessi e danni i soldi agli utenti turlupinati???- Scritto da: Abbonato mancato fortunato
    Dopo aver letto tanta pubblicità sulla
    Edi&Sons avevo deciso di sottoscrivere una
    abbonamento anche io ma purtroppo è
    impossibile effettuare nuove iscrizioni
    perchè il servizio è momentaneamente
    sospeso...
    Che peccato, come farà ora a vivere il Sig.
    Brunelli senza aver incamerato le mie
    588.000 £ire?
  • Anonimo scrive:
    Re: Copia della denuncia inviata in Procura
    SEI UN GRANDE!!!ANCHE SE NON SONO UN UTENTE EDI&SONS HAI TUTTA LA MIA APPROVAZIONE!!!- Scritto da: Dr.Angelo Gaudenzi.
    Alla Procura Della Repubblica

    Oggetto : Denuncia per frode

    Mittente:Dr. Angelo Gaudenzi(Gualdo
    Tadino,06023,Perugia)

    La S.P.A. Edi&Sons di Perugia domiciliata
    legalmente in via L.Rizzo(ora trasferita in
    via Settevalli) con recapiti telefonici :
    (075/5056745) (800/236623) (075/5057828) .
    Reclamizza ed ha pubblicizzato recentemente
    delle offerte di fornitura di collegamenti
    ad Internet attraverso un numero verde
    (precisamente lo: 800101818),definendo la
    connessione sicura ed accessibile sempre
    nell?arco delle 24 ore.

    Di fatto non risulta possibile collegarsi ad
    internet attraverso il suindicato numero
    specialmente nelle ore della tarda mattinata
    e del primo e tardo pomeriggio.

    La succitata doglianza non è riferibile
    soltanto al contratto relativo al
    sottoscritto ma a molti altri utenti come si
    può facilmente constatare collegandosi al
    sito informativo: www.punto.informatico.it
    .

    Personalmente io mi sento vittima di un
    raggiro che mi ha portato a sottoscrivere un
    accordo che in condizioni di maggior
    trasparenza non avrei assolutamente firmato.

    Sono stato indotto in errore dalla
    pubblicità ingannevole della
    Edi&Sons,mirante ad evidenziare la
    disponibilità di un numero di linee
    telefoniche rivelatesi in pratica del tutto
    insufficienti a garantire il collegamento in
    maniera durevole.

    Per questi motivi chiedo il vostro
    intervento al fine di regolarizzare il tutto
    consentendo liberamente la connessione ad
    internet durante l?arco delle24 ore,così
    come contrattualmente e pubblicitariamente
    promesso dalla società Edi&Sons.

    Grazie.Cordiali saluti.


    Dr.Angelo Gaudenzi
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    CAZZATEL'uso era limitato proprio per impossiblita' economiche ad un utilizzo superiore.Ma che la fate a fare la flat se poi vi va bene essere collegati un paio d'ore al giorno?Mha....- Scritto da: Il Panca
    Altro esempio più calzante: un abbonamento
    annuale all'autobus intera rete. Paghi tutto
    l'anno anticipato, puoi prendere qualunque
    autobus per tutto il tempo che vuoi e quando
    vuoi.
    A questo punto per paragone se tutti gli
    abbonati si mettessero a vivere sull'autobus
    perché è un loro diritto avremmo i bus
    perennemente pieni e la gente inviperita che
    resta a terra.
    L'uso ragionevole di una flat e analogo a
    quello di un abbonamento ad un mezzo
    pubblico: non modifico le mie abitudini fino
    al 500% e oltre perché non spendo
    diversamente, uso il bus come prima e
    comunque risparmio.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    Viste le varie blaterazioni del tale mARCOs, chesi atteggia a fulgido difensore dell'accessolimitato vorrei ricordare che esistono delleattivita' lavorative, come quella del sottoscritto che hanno spostato su Internet numerose funzioni vitali, quali la gestione della preventivazione, degli ordini e dello smistamentodegli ordinativi. Personalmente non sono connessotutto il giorno, ma il fatto che ogni volta che debba connettermi perda 20 minuti in tentativi ha come risultato la perdita del mio cliente con relativa figuraccia. A me non interessano le questioni "filosofiche" o filologiche relative all'utilizzo ed all'accesso della rete in maniera piu' o meno "educata", riscontro solo una inadempienza contrattuale. A fronte di cio' prevedo che se entro tre o quattro giorni la situazione non sara' normalizzata una citazione per danni della suddetta societa'. Un servizio è un servizio. Se una societa' non e' in grado di fornirlo a termini di contrattosemplicemente non lo proponga. Non e' tramite presunte questioni di "netiquette" che si possono trovare giustificazioni.Se ho deciso di fare il trasportatore di banane, e mi faccio pagare in anticipo per trasportarle da un latifondo non mi posso lamentare se le banane sono troppe o che non e' "educato" mettere anche le banane acerbe o brutte. Sono banane e basta.Al limite ci dovevo pensare prima. Luca - Scritto da: mARCOs
    - Scritto da: mithrandir

    Allora se un azienda mi propone un
    servizio

    24h/24h io intendo sfruttarlo per quello
    che

    è.

    Noneeeeeeeeeeee!!! Perché siete tutti
    convinti di poter stare connessi tutto il
    giorno???

    Il servizio 24h/24h significa che non sei
    costretto a collegarti in certe fasce orarie
    e che non ti buttano fuori dopo un certo
    tempo. Tutto qui.

    Esattamente come la tessera degli autobus.
    Paghi 50k al mese e puoi salire su qualunque
    mezzo pubblico a qualunque ora. Ma questo
    non significa che tu sia autotizzato a
    piantare una tenda su un autobus ed a starci
    24 ore su 24.


    Il tuo esempio sull'albergo direi che è

    un pò deboluccio,

    A scuola non ti hanno insegnato che ogni
    affermazione va giustificata? Allora che ne
    dici di giustificare la tua?

    A me sembra perfetto. Paghi un tot e in
    teoria puoi mangiare quello che vuoi.

    Sta a te scegliere: o ti strafoghi o mangi
    una colazione (abbondante).


    inoltre se tu sulla rete

    ci trovi solo mp3

    EH??? Io???


    beh è normale che ti

    sorprenda stare attaccato per più di 5 ore

    personalmente io tramite internet mi
    scambio

    files piuttosto grossi con i miei amici,

    Che scambiate?


    ci

    gioco, mio fratello ci gioca per ore ed
    ore

    filate (ultima online)

    Ecco, mancava una terza categoria: quella
    dei giocatori incalliti.


    e infatti abbiamo

    deciso di farci la flat (di telephonika)
    che

    costa 95K al mese e non mi sembra
    poco...non

    tacciare gli altri di disinformazione se

    prima non sei informato tu per primo

    Hai notato il titolo della notizia? Qui si
    parlava della flat di Edisons, che costa 50k
    al mese.

    mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Leggetevi la Netiquette

    In torto pure chi si alza e annuncia ai
    quattro venti: IO HO PAGATOOOOOOOO e devo
    stare attaccato 24/h al giorno. A parte che nel caso specifico la lettera è arrivata anche a persone connesse 6-8h al giorno, tipologia di utilizzo che giustifica l'esborso per una tariffa flat; in seconda istanza, il contratto parla chiaro, se uno vuole stare 24h al giorno può farlo, punto e basta. Carta canta, caro ciccio.
    Tu, utentedi internet che poco capisci e pensi
    chetutto sia un diritto ma di tuoi doveri
    nemmeno parli, leggi la netiquette:

    "Qualunque attività che appesantisca il
    traffico sulla rete, quale per esempio il
    trasferimento di archivi voluminosi,
    deteriora il rendimento complessivo della
    rete. Si raccomanda pertanto di effettuare
    queste operazioni in orari diversi da quelli
    di massima operatività (per esempio di
    notte), tenendo presenti le eventuali
    differenze di fuso orario."
    Quello che poco capisce sei te...con una ISDN si occupano 64kbit di banda....cioè 0, considerato che fuori europa la gente si collega con collegamenti di Mbit al secondo può ben capire che la storia non sta in piedi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Leggetevi la Netiquette
      - Scritto da: Pomy

      In torto pure chi si alza e annuncia ai

      quattro venti: IO HO PAGATOOOOOOOO e devo

      stare attaccato 24/h al giorno.

      A parte che nel caso specifico la lettera è
      arrivata anche a persone connesse 6-8h al
      giorno, tipologia di utilizzo che giustifica
      l'esborso per una tariffa flat; in seconda
      istanza, il contratto parla chiaro, se uno
      vuole stare 24h al giorno può farlo, punto e
      basta. Carta canta, caro ciccio.


      Tu, utentedi internet che poco capisci e
      pensi
      chetutto sia un diritto ma di tuoi
      doveri

      nemmeno parli, leggi la netiquette:



      "Qualunque attività che appesantisca il

      traffico sulla rete, quale per esempio il

      trasferimento di archivi voluminosi,

      deteriora il rendimento complessivo della

      rete. Si raccomanda pertanto di effettuare

      queste operazioni in orari diversi da
      quelli

      di massima operatività (per esempio di

      notte), tenendo presenti le eventuali

      differenze di fuso orario."



      Quello che poco capisce sei te...con una
      ISDN si occupano 64kbit di banda....cioè 0,
      considerato che fuori europa la gente si
      collega con collegamenti di Mbit al secondo
      può ben capire che la storia non sta in
      piedi.Esatto.Lavoro per un provider (nazionale), abbiamo sempre garantito il servizio ai nostri clienti (dalle "fetusa" connessione a 56K fino alle 2 megabit), e non sta né in cielo né in terra dire "Come? Non funziona? Eh, ma tu stai collegato dalla mattina alla sera!". Ma che risposta sarebbe?Io provider faccio il mio lavoro: pianifico una rete ed una capacità trasmissiva, e sulla base di quella offro dei contratti (e le relative tariffe). Se poi prometto cose che la mia rete non è in grado di mantenere, sono cavoli miei, non è mica colpa dei clienti se provano ad usare il 100% delle risorse che gli ho messo a disposizione.
  • Anonimo scrive:
    ALLORA NON CHIAMIAMOLE FLAT 24 ORE
    Il problema è di principio, ed è questa la cosa che mi fa andare in bestia e mi fa urlare!NON POSSONO CHIAMARLE FLAT e venderle COME FLAT che si possono usare 24/24 ore e poi dire che non si può. MA DOVE SIAMO ??Che cambino il prodotto, non possono attaccarsi a nomi che fanno markering e che poi non rispecchiano il servizio che il consumatore si aspetta di aver comprato.Allora vendano abbonamenti con max 6 ore di collegamento al giorno!! e le chiamino Semi-flat o come diavolo vogliono. Ma NON POSSONO vendere una cosa per un'altra.
  • Anonimo scrive:
    Tristissimo panorama
    Tre brevi commenti e una proposta.Commento 1. La situazione è gia' di per se' avvilente, ma i commenti di certi utenti lo sono quasi di piu': si parla di strategie di impresa, di mercato, di conti della serva... senza assolutamente sapere di cosa si stia parlando... anche l'ortografia e la grammatica di certi msg fa nno pensare che per molti, anziche' stare attaccati a Internet, sarebbe meglio ripassarsi l'italiano e le buone maniere...Per non parlare poi delle banalita' sull'Italia.. Posso anche capire gli sfoghi, ma cerchiamo di usare questo SPAZIO PUBBLICO per discutere seriamente su come risolvere la situazione con il minimo danno e conserviamoci le chiacchiere per i nostri amici di chat...Commento 2. Tutti a fare i saputelli sul rapporto modem/utenti, pontificando che era ovvio.... ma doveva essere ovvio anche prima, quando le stesse fonti (vedi PI) osannavano le flat, quella di Edisons in particolare. E se ci chiedessimo: quanto sono disposto a pagare per una flat senza problemi, ad esempio con modem/utenti 1/1?Commento 3. Sul diritto di stare connessi 24/24 concordo pienamente con mARCOs e con le sue considerazioni sull'articolo di Luisa. Personalmente concordo con Edisons sullo sbattere fuori gli "scrocconi", anche se non so se, a termini di contratto, lo possono fare tanto facilmente (non sono un dipendente Edisons camuffato e non mi spaventano gli insulti che mi becchero').Proposte sulle strade da intraprendere.1. Speriamo che Edisons non sia veramente scoppiato, se cosi' fosse possiamo tranquillamente dire addio ai nostri soldi, spa o non spa (o forse riaverli tra qualche anno, a procedura di fallimento conclusa!)2. Se Edisons riesce a sopravvivere sono per una revisione del contratto con l'introduzione di limitazioni/garanzie precise, anche a costo maggiore. Personalmente penso che costi fino a 120-140mila/mese siano accettabbili per una connessione seria e affidabile (ripeto seria e affidabile). So benissimo che tali costi sono vicini a quelli di ADSL, ma nella mia zona (e non solo nella mia) non e' disponibile e non so quando lo sara', per e' cui inutile fare i paragoni con cose che non esistono. D'altra parte vorrei ricordare a chi strilla per il contratto pagato in anticipo che questo e' la norma per i contratti non-free e che esistono provider che forniscono connessioni del tutto serie e affidabili (con garanzia di linea sempre libera, ecc..) che costano (solo connessione, scatti a parte) ben piu' della flat di Edisons...3. Se Edisons fosse ancora in piedi e non fosse possibile arrivare ad un accordo per la revisione del contratto, sono pienamente d'accordo di scatenare una battaglia legale, singolarmente e attraverso le associazioni dei consumatori, sostanzialmente per una questione di dignita' e di principio, mettendo bene in conto che la conseguenza potrebbe essere il fallimento di Edisons, con il conseguente ritorno al punto 1.Buona fortuna....PS. Uso ancora la mia mail su edisons: che possa portar bene????!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...

    Noneeeeeeeeeeee!!! Perché siete tutti
    convinti di poter stare connessi tutto il
    giorno??? Certo
    Il servizio 24h/24h significa che non sei
    costretto a collegarti in certe fasce orarie
    e che non ti buttano fuori dopo un certo
    tempo. Tutto qui. E io ci resto quanto mi serve, cioe' tante ore 18-20 o 24 che siano
    Esattamente come la tessera degli autobus.
    Paghi 50k al mese e puoi salire su qualunque
    mezzo pubblico a qualunque ora. Ma questo
    non significa che tu sia autotizzato a
    piantare una tenda su un autobus ed a starci
    24 ore su 24.Solo perche' alla sera vado a casa a dormire. Ma non hoi mai visto il controllore dirmi: "hei, scendi, sono 2 ore che viaggi!"
    A scuola non ti hanno insegnato che ogni
    affermazione va giustificata? Allora che ne
    dici di giustificare la tua?Certo. Scarico file, gioco , mi faccio gli affari miei, tu fatti i tuoi.Non ho fatto ADSL perche' non e' coperta la mia zona.Cerchiamo di ricordare che spesso chi fa una flat preferirebbe un'ADSL, m anon e' coperta la zona dal servizio.
    Ecco, mancava una terza categoria: quella
    dei giocatori incalliti.Perche'? cos'hai contro i giocatori? pensi siano meno intelligenti di te? che siano dei ritardati?Ma chi credi di essere? Vorrei proprio sapere cosa ci fai con internet.
    Hai notato il titolo della notizia? Qui si
    parlava della flat di Edisons, che costa 50k
    al mese.Un'arrampicata sugli specchi......:-)Mha....
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      - Scritto da: bonvj


      Esattamente come la tessera degli autobus.

      Paghi 50k al mese e puoi salire su
      qualunque

      mezzo pubblico a qualunque ora. Ma questo

      non significa che tu sia autotizzato a

      piantare una tenda su un autobus ed a
      starci

      24 ore su 24.

      Solo perche' alla sera vado a casa a
      dormire.
      Ma non hoi mai visto il controllore dirmi:
      "hei, scendi, sono 2 ore che viaggi!"
      Mi vuoi dire che dalla mattina alle 8 alla sera alle 20 quando rientri a casa sei sempre in autobus perché tanto sei abbonato?
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
        MA FAMMI IL PIACERE BAMBOCCIO !!!KAL VAS FLAM PURE A TE !Muahahahahahah- Scritto da: Il Panca
        - Scritto da: bonvj




        Esattamente come la tessera degli
        autobus.


        Paghi 50k al mese e puoi salire su

        qualunque


        mezzo pubblico a qualunque ora. Ma
        questo


        non significa che tu sia autotizzato a


        piantare una tenda su un autobus ed a

        starci


        24 ore su 24.



        Solo perche' alla sera vado a casa a

        dormire.

        Ma non hoi mai visto il controllore dirmi:

        "hei, scendi, sono 2 ore che viaggi!"


        Mi vuoi dire che dalla mattina alle 8 alla
        sera alle 20 quando rientri a casa sei
        sempre in autobus perché tanto sei abbonato?
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    Sicuramente parli cposi peche non fai un utilizzo professionale del tuo accesso ad Internet.Se per motivi di lavoro devo essere connesso 14 ore al giorno nessuno me lo deve vietare.... una volta sottoscritto un contratto che da tale possibilitàP.s. Sei il nipote del controller?
  • Anonimo scrive:
    Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
    Allora se un azienda mi propone un servizio 24h/24h io intendo sfruttarlo per quello che è. Il tuo esempio sull'albergo direi che è un pò deboluccio, inoltre se tu sulla rete ci trovi solo mp3 beh è normale che ti sorprenda stare attaccato per più di 5 ore personalmente io tramite internet mi scambio files piuttosto grossi con i miei amici, ci gioco, mio fratello ci gioca per ore ed ore filate (ultima online) e infatti abbiamo deciso di farci la flat (di telephonika) che costa 95K al mese e non mi sembra poco...non tacciare gli altri di disinformazione se prima non sei informato tu per primo- Scritto da: mARCOs

    Secondo il Sig.Brunelli le difficoltà sulla

    linea Internet per Edi&sons sono da
    ricondursi

    al comportamento degli scellerati utenti i

    quali, avendo sottoscritto un contratto per

    collegarsi ad internet 24 ore al giorno,

    addirittura sfruttano a pieno il tempo
    pattuito

    e conseguentemente li accusa di compiere

    un "abuso". [...] Ci sarebbe da discutere
    non

    poco sul fatto che chi paga per una
    connessione

    24 ore al giorno è nel pieno diritto di

    usufruirne effettivamente per tutto il
    tempo

    consentito

    Sei mai stata in albergo? Molto spesso la
    colazione consiste in un buffet in cui è
    tutto a tua disposizione e puoi prendere
    quello che vuoi. Ora: se tu ti ingozzi ogni
    mattina sei tazze di cioccolata, 5 cornetti
    alla nutella e altri 5 alla crema, 10 crepes
    e mezzo panettone, non credo che tu sia nel
    giusto. Mah, forse il "diritto" ce l'hai,
    perché è scritto che non ci sono limiti, ma
    passi per una patetica scroccona.

    Tra l'altro, una volta che ti sei scofanata
    mezzo buffet e alcuni clienti dell'albergo
    restano senza colazione, ti sentiresti di
    dire: "Beh, poveto farlo, no? Se non c'è
    abbastanza roba è colpa dell'albergo che non
    compra abbastanza cibo".???


    E se ricominciassimo tutti a connetterci
    per

    una o due ore al giorno come tempi
    ante-flat i

    Brunelli di turno a chi venderebbero i loro

    servizi? [...] in fondo non era così

    imprevedibile l'ipotesi che un
    sottoscrittore

    di flat-rate avesse l'intenzione di
    collegarsi

    ad internet per più di 3 o 4 ore
    quotidiane.

    Che ne dici di prendere carta e penna e
    ricominciare a fare le moltiplicazioni? La
    flat di Edisons, costando non più di 50k al
    mese, conviene A PARTIRE DA CIRCA UN'ORA DI
    CONNESSIONE in fascia piena o due ore in
    fascia ridotta. E' inutile discutere se non
    si sanno neanche fare due conti.

    Il provider sa che un utente vuole
    risparmiare ed allora può immaginare che
    stia connesso (in fascia piena) due ore...
    diciamo tre... Ma no, facciamo quattro o
    addirittura cinque. Ma non venti.

    Edisons non è stata un'azienda responsabile
    (davvero una bella mossa, quella di di
    essersi trincerata dietro il silenzio :-(((
    !!!) ma non addossiamo a questo provider
    anche le colpe che non ha.

    Gli utenti sono dei polli? Se secondo loro è
    giusto e sacrosanto rivendicare il diritto
    di stare connessi 24 ore su 24, direi che
    sono davvero polli. Anzi, distinguerei due
    categorie, come ha fatto _Rana_ in un'altra
    discussione: ci sono gli ignoranti (cioè
    ingenui, che credono davvero di poterlo
    fare) e ci sono quegli pseudoprofessionisti
    o quei piratini del nuovo millennio, che
    fanno dello scaricamento di MP3 la loro
    unica ragione di vita.

    "Proprio un bel parco utenti, non c'è che
    dire!!!"

    mARCOs

    P.S. _Rana_, ho preso in prestito la tua
    ultima frase!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      - Scritto da: mithrandir
      Allora se un azienda mi propone un servizio
      24h/24h io intendo sfruttarlo per quello che
      è.Noneeeeeeeeeeee!!! Perché siete tutti convinti di poter stare connessi tutto il giorno???Il servizio 24h/24h significa che non sei costretto a collegarti in certe fasce orarie e che non ti buttano fuori dopo un certo tempo. Tutto qui.Esattamente come la tessera degli autobus. Paghi 50k al mese e puoi salire su qualunque mezzo pubblico a qualunque ora. Ma questo non significa che tu sia autotizzato a piantare una tenda su un autobus ed a starci 24 ore su 24.
      Il tuo esempio sull'albergo direi che è
      un pò deboluccio,A scuola non ti hanno insegnato che ogni affermazione va giustificata? Allora che ne dici di giustificare la tua?A me sembra perfetto. Paghi un tot e in teoria puoi mangiare quello che vuoi.Sta a te scegliere: o ti strafoghi o mangi una colazione (abbondante).
      inoltre se tu sulla rete
      ci trovi solo mp3EH??? Io???
      beh è normale che ti
      sorprenda stare attaccato per più di 5 ore
      personalmente io tramite internet mi scambio
      files piuttosto grossi con i miei amici,Che scambiate?
      ci
      gioco, mio fratello ci gioca per ore ed ore
      filate (ultima online)Ecco, mancava una terza categoria: quella dei giocatori incalliti.
      e infatti abbiamo
      deciso di farci la flat (di telephonika) che
      costa 95K al mese e non mi sembra poco...non
      tacciare gli altri di disinformazione se
      prima non sei informato tu per primoHai notato il titolo della notizia? Qui si parlava della flat di Edisons, che costa 50k al mese.mARCOs
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
        - Scritto da: mARCOs


        ci

        gioco, mio fratello ci gioca per ore ed
        ore

        filate (ultima online)

        Ecco, mancava una terza categoria: quella
        dei giocatori incalliti.
        Per favore torna da dove sei venuto, tu sei peggio della edi(etciu')son. Cosa avresti da dire sui giocatori incalliti ? Dimmelo, spiegamelo ! Ti creiamo problemi ? Ma chi ti ha mandato qui, Brunelli ? Per favore torna ad usare il telefono a frequenze e lascia perdere internet che tu sicuramente sei un PC patentato corso da 1 settimana risultato 0 che non sa neanche che differenza c'e' tra SO e PROGRAMMA. Esci da internet !MA PER FAVORE CERTA GENTE NON SI REGOLA !FILOSOFO DELL'ULTIMA ORA !KAL VAS FLAM - Muahahahahahahah
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      - Scritto da: mithrandir
      Allora se un azienda mi propone un servizio
      24h/24h io intendo sfruttarlo per quello che
      è. Il tuo esempio sull'albergo direi che è
      un pò deboluccio, inoltre se tu sulla reteAltro esempio più calzante: un abbonamento annuale all'autobus intera rete. Paghi tutto l'anno anticipato, puoi prendere qualunque autobus per tutto il tempo che vuoi e quando vuoi.A questo punto per paragone se tutti gli abbonati si mettessero a vivere sull'autobus perché è un loro diritto avremmo i bus perennemente pieni e la gente inviperita che resta a terra.L'uso ragionevole di una flat e analogo a quello di un abbonamento ad un mezzo pubblico: non modifico le mie abitudini fino al 500% e oltre perché non spendo diversamente, uso il bus come prima e comunque risparmio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      - Scritto da: mithrandir
      Allora se un azienda mi propone un servizio
      24h/24h io intendo sfruttarlo per quello che
      è. Il tuo esempio sull'albergo direi che è
      un pò deboluccio, inoltre se tu sulla rete
      ci trovi solo mp3 beh è normale che ti
      sorprenda stare attaccato per più di 5 ore
      personalmente io tramite internet mi scambio
      files piuttosto grossi con i miei amici, ci
      gioco, mio fratello ci gioca per ore ed ore
      filate (ultima online) e infatti abbiamo
      deciso di farci la flat (di telephonika) cheControlla bene il nuemro verde di telephonika, che mi sembra "familiare" :)CiaoG.
  • Anonimo scrive:
    Cara Luisa, non ci siamo proprio...

    Secondo il Sig.Brunelli le difficoltà sulla
    linea Internet per Edi&sons sono da ricondursi
    al comportamento degli scellerati utenti i
    quali, avendo sottoscritto un contratto per
    collegarsi ad internet 24 ore al giorno,
    addirittura sfruttano a pieno il tempo pattuito
    e conseguentemente li accusa di compiere
    un "abuso". [...] Ci sarebbe da discutere non
    poco sul fatto che chi paga per una connessione
    24 ore al giorno è nel pieno diritto di
    usufruirne effettivamente per tutto il tempo
    consentitoSei mai stata in albergo? Molto spesso la colazione consiste in un buffet in cui è tutto a tua disposizione e puoi prendere quello che vuoi. Ora: se tu ti ingozzi ogni mattina sei tazze di cioccolata, 5 cornetti alla nutella e altri 5 alla crema, 10 crepes e mezzo panettone, non credo che tu sia nel giusto. Mah, forse il "diritto" ce l'hai, perché è scritto che non ci sono limiti, ma passi per una patetica scroccona.Tra l'altro, una volta che ti sei scofanata mezzo buffet e alcuni clienti dell'albergo restano senza colazione, ti sentiresti di dire: "Beh, poveto farlo, no? Se non c'è abbastanza roba è colpa dell'albergo che non compra abbastanza cibo".???
    E se ricominciassimo tutti a connetterci per
    una o due ore al giorno come tempi ante-flat i
    Brunelli di turno a chi venderebbero i loro
    servizi? [...] in fondo non era così
    imprevedibile l'ipotesi che un sottoscrittore
    di flat-rate avesse l'intenzione di collegarsi
    ad internet per più di 3 o 4 ore quotidiane.Che ne dici di prendere carta e penna e ricominciare a fare le moltiplicazioni? La flat di Edisons, costando non più di 50k al mese, conviene A PARTIRE DA CIRCA UN'ORA DI CONNESSIONE in fascia piena o due ore in fascia ridotta. E' inutile discutere se non si sanno neanche fare due conti.Il provider sa che un utente vuole risparmiare ed allora può immaginare che stia connesso (in fascia piena) due ore... diciamo tre... Ma no, facciamo quattro o addirittura cinque. Ma non venti.Edisons non è stata un'azienda responsabile (davvero una bella mossa, quella di di essersi trincerata dietro il silenzio :-((( !!!) ma non addossiamo a questo provider anche le colpe che non ha.Gli utenti sono dei polli? Se secondo loro è giusto e sacrosanto rivendicare il diritto di stare connessi 24 ore su 24, direi che sono davvero polli. Anzi, distinguerei due categorie, come ha fatto _Rana_ in un'altra discussione: ci sono gli ignoranti (cioè ingenui, che credono davvero di poterlo fare) e ci sono quegli pseudoprofessionisti o quei piratini del nuovo millennio, che fanno dello scaricamento di MP3 la loro unica ragione di vita."Proprio un bel parco utenti, non c'è che dire!!!"mARCOsP.S. _Rana_, ho preso in prestito la tua ultima frase!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      Personalmente sono un'utente flat di Galactica.(Incazzato, ovvio, visto le continuo difficolta' di connessione, ma per ora pere nessuno se ne interessi nelle alte sfere dell'informazione, almeno voi avete il vostro momento di gloria, che magari portera' a soluzioni pacifiche [mwuahahhaah])Chi sottoscrive un contrtatto flat sono convinto non sia il navigatore della domenica che resta colegato 2 ore al giorno.Premesso che le flat vengono usate anche per lavoro (come nel mio caso) oltre che per trastullo, mi snento di contestare il tuo esempio. L'albergo deve prevedere il pieno utilizzo del servizio. Se si svuota il buffet, affari suoi, io devo poter usufruire appieno dei miei diritti., se pago la tariffa piena prevista.Se ti fermi dal benzinaio che ha finito la benzina, cosa fai? Ti lamenti con gli altri automobilisti perche' hanno usato tutta la benzina del suo serbatoio o te la "prendi" con lui che non ha saputo organizzare un rifornimento per tempo??Se sei uno che si accontenta di poco, goditi quel poco che otterrai. E se speri nella bonta' d'animo degli altri........ben venuto nel 3°millennio. Italia: un paese dove per risolvere i problemi si aumentano le restrizioni.Il paese degli struzzi: si nasconde la testa per non vedere i problemi e non cercare soluzioni.- Scritto da: mARCOs

      Secondo il Sig.Brunelli le difficoltà sulla

      linea Internet per Edi&sons sono da
      ricondursi

      al comportamento degli scellerati utenti i

      quali, avendo sottoscritto un contratto per

      collegarsi ad internet 24 ore al giorno,

      addirittura sfruttano a pieno il tempo
      pattuito

      e conseguentemente li accusa di compiere

      un "abuso". [...] Ci sarebbe da discutere
      non

      poco sul fatto che chi paga per una
      connessione

      24 ore al giorno è nel pieno diritto di

      usufruirne effettivamente per tutto il
      tempo

      consentito

      Sei mai stata in albergo? Molto spesso la
      colazione consiste in un buffet in cui è
      tutto a tua disposizione e puoi prendere
      quello che vuoi. Ora: se tu ti ingozzi ogni
      mattina sei tazze di cioccolata, 5 cornetti
      alla nutella e altri 5 alla crema, 10 crepes
      e mezzo panettone, non credo che tu sia nel
      giusto. Mah, forse il "diritto" ce l'hai,
      perché è scritto che non ci sono limiti, ma
      passi per una patetica scroccona.

      Tra l'altro, una volta che ti sei scofanata
      mezzo buffet e alcuni clienti dell'albergo
      restano senza colazione, ti sentiresti di
      dire: "Beh, poveto farlo, no? Se non c'è
      abbastanza roba è colpa dell'albergo che non
      compra abbastanza cibo".???


      E se ricominciassimo tutti a connetterci
      per

      una o due ore al giorno come tempi
      ante-flat i

      Brunelli di turno a chi venderebbero i loro

      servizi? [...] in fondo non era così

      imprevedibile l'ipotesi che un
      sottoscrittore

      di flat-rate avesse l'intenzione di
      collegarsi

      ad internet per più di 3 o 4 ore
      quotidiane.

      Che ne dici di prendere carta e penna e
      ricominciare a fare le moltiplicazioni? La
      flat di Edisons, costando non più di 50k al
      mese, conviene A PARTIRE DA CIRCA UN'ORA DI
      CONNESSIONE in fascia piena o due ore in
      fascia ridotta. E' inutile discutere se non
      si sanno neanche fare due conti.

      Il provider sa che un utente vuole
      risparmiare ed allora può immaginare che
      stia connesso (in fascia piena) due ore...
      diciamo tre... Ma no, facciamo quattro o
      addirittura cinque. Ma non venti.

      Edisons non è stata un'azienda responsabile
      (davvero una bella mossa, quella di di
      essersi trincerata dietro il silenzio :-(((
      !!!) ma non addossiamo a questo provider
      anche le colpe che non ha.

      Gli utenti sono dei polli? Se secondo loro è
      giusto e sacrosanto rivendicare il diritto
      di stare connessi 24 ore su 24, direi che
      sono davvero polli. Anzi, distinguerei due
      categorie, come ha fatto _Rana_ in un'altra
      discussione: ci sono gli ignoranti (cioè
      ingenui, che credono davvero di poterlo
      fare) e ci sono quegli pseudoprofessionisti
      o quei piratini del nuovo millennio, che
      fanno dello scaricamento di MP3 la loro
      unica ragione di vita.

      "Proprio un bel parco utenti, non c'è che
      dire!!!"

      mARCOs

      P.S. _Rana_, ho preso in prestito la tua
      ultima frase!
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
        - Scritto da: bonvj
        Chi sottoscrive un contrtatto flat sono
        convinto non sia il navigatore della
        domenica che resta colegato 2 ore al giorno.Per due ore al giorno la flat da 50k conviene.E cmq, se il navigatore non sa capire che non è possibile connettersi tutti 20 ore al giorno, è anche colpa sua, se poi accetta l'offerta flat.
        Premesso che le flat vengono usate anche per
        lavoro (come nel mio caso) oltre che per
        trastullo, mi snento di contestare il tuo
        esempio. L'albergo deve prevedere il pieno
        utilizzo del servizio. Se si svuota il
        buffet, affari suoi, io devo poter usufruire
        appieno dei miei diritti., se pago la
        tariffa piena prevista.L'albergo può pensare che tu mangerai una colazione che è due o tre volte + abbondante del normale ma non può immaginare che arrivi a mangiarti dieci colazioni tutte insieme. Lì il torto è tuo.Hai pagato **una** sola colazione? E allora, se proprio vuoi guadagnare, limitati a mangiarne due o al massimo tre...Se dove le cose sono indefinite (come la "colazione") ci ingozziamo e arraffiamo senza ritegno, perché poi ci lamentiamo?
        Se ti fermi dal benzinaio che ha finito la
        benzina, cosa fai? Ti lamenti con gli altri
        automobilisti perche' hanno usato tutta la
        benzina del suo serbatoio o te la "prendi"
        con lui che non ha saputo organizzare un
        rifornimento per tempo??Ma guarda che è un esempio sbagliato, perché tu paghi la benzina un tot al litro e non un tot al mese (indipendentemente dal tuo consumo).
        Se sei uno che si accontenta di poco, goditi
        quel poco che otterrai. Certo, se pago poco, mi accontento di poco. Se pago tanto, pretendo un ottimo servizio.
        E se speri nella bonta' d'animo degli
        altri........ben venuto nel 3°millennio.

        Italia: un paese dove per risolvere i
        problemi si aumentano le restrizioni.

        Il paese degli struzzi: si nasconde la testa
        per non vedere i problemi e non cercare
        soluzioni.Italia: un paese dove, per risolvere i problemi, si aspetta che sia l'altro a muoversi. Non solo: si cerca sempre il torto dall'altra parte (e mai dalla propria).mARCOs
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      - Scritto da: mARCOs(blaterio vario senza senso)Le cose sono 2 : o lavori per Edi&Sons, o non ti hanno truffato una lira.In entrambi i casi fossi in te la smetterei di sentenziare.Come faccia tu a giudicare l'utenza truffata da Edi&Sons lo sa solo Dio... beata presupponenza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Leggetevi la Netiquette
      Che Edi&sons stia in torto è poco ma sicuro. Poteva, prima di fare la flat, usare un po' il cervello e farsi due conti in tasca. Ma si sa nella niù economi è raro trovare gente che ragiona con la testa.In torto pure chi si alza e annuncia ai quattro venti: IO HO PAGATOOOOOOOO e devo stare attaccato 24/h al giorno. Tu, utente di internet che poco capisci e pensi che tutto sia un diritto ma di tuoi doveri nemmeno parli, leggi la netiquette:"Qualunque attività che appesantisca il traffico sulla rete, quale per esempio il trasferimento di archivi voluminosi, deteriora il rendimento complessivo della rete. Si raccomanda pertanto di effettuare queste operazioni in orari diversi da quelli di massima operatività (per esempio di notte), tenendo presenti le eventuali differenze di fuso orario."
      • Anonimo scrive:
        Re: Leggetevi la Netiquette

        "Qualunque attività che appesantisca il
        traffico sulla rete, quale per esempio il
        trasferimento di archivi voluminosi,
        deteriora il rendimento complessivo della
        rete. Si raccomanda pertanto di effettuare
        queste operazioni in orari diversi da quelli
        di massima operatività (per esempio di
        notte), tenendo presenti le eventuali
        differenze di fuso orario."Io credo che tu debba leggere si la netiquette, ma anche renderti conto IN CHE realta' e' stata scritta. Non credo tu sia un addetto ai lavori, quindi vorrei gentilmente farti notare che tali "norme" o "consigli" sono figli di un'epoca in cui i collegamenti erano lenti, i provider avevano bande infinitesimali e realmente bisognava fare la fila per scaricare qualcosa. Da allora sono passati ANNI, MILIARDI di investimenti and so on. All'epoca in qui le norme che citi sono state scritte, NON esistevano concetti quali flat 24 ore su 24, quindi trovo il tuo esempio totalmente sbagliato in quanto :- anacronistico- mancante di qualsiasi riferimento alla situazione odierna Potrei annientarlo prendendo come esempio la Francia, dove il cable e' in funzione da anni, o l'America dove tra adsl, satellitare a una e due vie, linee dedicate a prezzi competitivi, nessun canone a scatti o a tempo... ma mi limito a farti notare che esistono altre flat di altre ditte, e nessuna e' arrivata a calpestare utenza, contratti e trattenerne i soldi come ha fatto edisons.INVITO TUTTI a leggere il contratto della flat F4 di NGI : un esempio di contratto chiaro e ben scritto, altro che quell'accozzaglia ridicola della Edisons Flat 24 ore!P.S. Non lavoro per nessun isp, ma amministro server e sono nel campo da prima che edisons nascesse.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      Se ti capitasse di acquistare una macchina, ma dopo 4 mesi di utilitto il concessionario ti dicesse: "Lei ha percorso troppi km, la sua auto verrà ritirata al più presto" come ti comporteresti? Quando si sottoscrive un contratto dell'acquisto di un bene, questo rimane proprietà dell'acquirente finchè una delle due parti non decide di scindere il contratto, ma se avviene per buoni motivi è lecito, ma in questo caso non c'era nessuna clausula che parlava della possibile scissione del contratto per raggiungimento di limiti, quindi alla parte lesa spetta un congruo indennizzo.Aspetto proprio questo!!!!!- Scritto da: mARCOs

      Secondo il Sig.Brunelli le difficoltà sulla

      linea Internet per Edi&sons sono da
      ricondursi

      al comportamento degli scellerati utenti i

      quali, avendo sottoscritto un contratto per

      collegarsi ad internet 24 ore al giorno,

      addirittura sfruttano a pieno il tempo
      pattuito

      e conseguentemente li accusa di compiere

      un "abuso". [...] Ci sarebbe da discutere
      non

      poco sul fatto che chi paga per una
      connessione

      24 ore al giorno è nel pieno diritto di

      usufruirne effettivamente per tutto il
      tempo

      consentito

      Sei mai stata in albergo? Molto spesso la
      colazione consiste in un buffet in cui è
      tutto a tua disposizione e puoi prendere
      quello che vuoi. Ora: se tu ti ingozzi ogni
      mattina sei tazze di cioccolata, 5 cornetti
      alla nutella e altri 5 alla crema, 10 crepes
      e mezzo panettone, non credo che tu sia nel
      giusto. Mah, forse il "diritto" ce l'hai,
      perché è scritto che non ci sono limiti, ma
      passi per una patetica scroccona.

      Tra l'altro, una volta che ti sei scofanata
      mezzo buffet e alcuni clienti dell'albergo
      restano senza colazione, ti sentiresti di
      dire: "Beh, poveto farlo, no? Se non c'è
      abbastanza roba è colpa dell'albergo che non
      compra abbastanza cibo".???


      E se ricominciassimo tutti a connetterci
      per

      una o due ore al giorno come tempi
      ante-flat i

      Brunelli di turno a chi venderebbero i loro

      servizi? [...] in fondo non era così

      imprevedibile l'ipotesi che un
      sottoscrittore

      di flat-rate avesse l'intenzione di
      collegarsi

      ad internet per più di 3 o 4 ore
      quotidiane.

      Che ne dici di prendere carta e penna e
      ricominciare a fare le moltiplicazioni? La
      flat di Edisons, costando non più di 50k al
      mese, conviene A PARTIRE DA CIRCA UN'ORA DI
      CONNESSIONE in fascia piena o due ore in
      fascia ridotta. E' inutile discutere se non
      si sanno neanche fare due conti.

      Il provider sa che un utente vuole
      risparmiare ed allora può immaginare che
      stia connesso (in fascia piena) due ore...
      diciamo tre... Ma no, facciamo quattro o
      addirittura cinque. Ma non venti.

      Edisons non è stata un'azienda responsabile
      (davvero una bella mossa, quella di di
      essersi trincerata dietro il silenzio :-(((
      !!!) ma non addossiamo a questo provider
      anche le colpe che non ha.

      Gli utenti sono dei polli? Se secondo loro è
      giusto e sacrosanto rivendicare il diritto
      di stare connessi 24 ore su 24, direi che
      sono davvero polli. Anzi, distinguerei due
      categorie, come ha fatto _Rana_ in un'altra
      discussione: ci sono gli ignoranti (cioè
      ingenui, che credono davvero di poterlo
      fare) e ci sono quegli pseudoprofessionisti
      o quei piratini del nuovo millennio, che
      fanno dello scaricamento di MP3 la loro
      unica ragione di vita.

      "Proprio un bel parco utenti, non c'è che
      dire!!!"

      mARCOs

      P.S. _Rana_, ho preso in prestito la tua
      ultima frase!
      • Anonimo scrive:
        Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
        Scusa, non ho capito il tuo esempio.Qui stiamo parlando di un servizio che viene pagato un tot al mese, indipendentemente dall'utilizzo che se ne fa.Che c'entra l'acquisto di una macchina?mARCOs- Scritto da: Truko
        Se ti capitasse di acquistare una macchina,
        ma dopo 4 mesi di utilitto il concessionario
        ti dicesse: "Lei ha percorso troppi km, la
        sua auto verrà ritirata al più presto" come
        ti comporteresti? Quando si sottoscrive un
        contratto dell'acquisto di un bene, questo
        rimane proprietà dell'acquirente finchè una
        delle due parti non decide di scindere il
        contratto, ma se avviene per buoni motivi è
        lecito, ma in questo caso non c'era nessuna
        clausula che parlava della possibile
        scissione del contratto per raggiungimento
        di limiti, quindi alla parte lesa spetta un
        congruo indennizzo.
        Aspetto proprio questo!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...

      Gli utenti sono dei polli? Se secondo loro è
      giusto e sacrosanto rivendicare il diritto
      di stare connessi 24 ore su 24, direi che
      sono davvero polli. Anzi, distinguerei due
      categorie, come ha fatto _Rana_ in un'altra
      discussione: ci sono gli ignoranti (cioè
      ingenui, che credono davvero di poterlo
      fare) e ci sono quegli pseudoprofessionisti
      o quei piratini del nuovo millennio, che
      fanno dello scaricamento di MP3 la loro
      unica ragione di vita.

      "Proprio un bel parco utenti, non c'è che
      dire!!!"

      mARCOsE' ovvio che quando pubblicizzi una flat dicendo che c'è la possibilità di stare collegati tutto il giorno, chi veramente ne' ha bisogno come me (ci lavoro....non scarico MP3) la utilizza nel pieno dei suoi diritti.Casomai è diverso il fatto, di chi teneva il collegamento aperto solamente per non perdere la connessione, ma si sà la madre degli imbecilli è sempre incinta.Io ad esempio, e posso provarlo perchè ho richiesto i tabulati Telecom degli ultimi 4 mesi, non ho "quasi" mai effettuato connessioni superiori alle 8/10 ore, ed anche quando l'ho fatto era solo per necessità.Se si evince che la mia connessione media è inferiore alle 4,8 ore (1/5 di 24), significa che per il sistema del turn-around, al mio scollegamento un'altro utente può collegarsi! Ti Pare?Se poi dopo mezz'ora mi serve ancora il collegamento e trovo la linea libera, perchè non dovrei ricollegarmi? Solo perchè ho già usufruito della mia razione di 4,8 ore quotidiana? Non diciamo cazzate.....Il vero problema è che se Edi&sons fosse stata un'azienda seria, avrebbe pensato a questi inconvenienti e avrebbe posto dei vincoli in sede contrattuale!PS: La conosci la storiella di quello che andava chiedendo soldi a tutti restituendone dopo un mese con lauti interessi? All'inizio regna la diffidenza e aderiscono in pochi alla cosa, e inizialmente il tipo effetua ogni operazione in perdita pagando lauti interessi; quando poi alle orecchie di molti giunge voce che un tipo in un mese da un 30% di interessi, cominciano in massa ad aderire, sino a che il "truffatore" ad un certo punto invece di pagare, un bel giorno se ne vola in venezuela con la cassa!Ti ricorda niente questa situazione....io ho paura di sì:-((
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      Evidentemente non conosci la situazione.....sono stati definiti abusivi anche utenti connessi per 6-8 ore al giorno, altrimenti che senso ha fare una flat? Se nel contratto c'e' scritto 24h 365 giorni l'anno significa che se si desidera si può stare collegati anche quel numero di ore. Altrimenti nel contratto si specifica che la flat copre x ore al giorno. Anche perchè brunelli sa che se perde qualcosina adesso i mesi estiviin cui non si connette nessuno ci guadagna e di brutto. Poi i soldi li ha voluti tutti e subito, ed io pretendo che il contratto venga rispettato tutto e subito. Se sono così incompententi da non saper scrivere un contratto la colpa è loro, non mia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      A MARCOS!!! SVEGLIATI!!!LI HANNO TRUFFATIIII!!!LE TUE BALZANE IDEE NON C'ENTRANO UNA FAVA!!!LI HANNO PRESI TUTTI PER IL QLO!I CLASSICI PROVIDER IMPROVVISATI CHE A MALA PENA SANNO FARE 2+2!!!ALMENO STATTE ZITTO DI FRONTE A CHI C'HA RIMESSO UNA BARCA DI SOLDI, POVERACCI!!!- Scritto da: mARCOs

      Secondo il Sig.Brunelli le difficoltà sulla

      linea Internet per Edi&sons sono da
      ricondursi

      al comportamento degli scellerati utenti i

      quali, avendo sottoscritto un contratto per

      collegarsi ad internet 24 ore al giorno,

      addirittura sfruttano a pieno il tempo
      pattuito

      e conseguentemente li accusa di compiere

      un "abuso". [...] Ci sarebbe da discutere
      non

      poco sul fatto che chi paga per una
      connessione

      24 ore al giorno è nel pieno diritto di

      usufruirne effettivamente per tutto il
      tempo

      consentito

      Sei mai stata in albergo? Molto spesso la
      colazione consiste in un buffet in cui è
      tutto a tua disposizione e puoi prendere
      quello che vuoi. Ora: se tu ti ingozzi ogni
      mattina sei tazze di cioccolata, 5 cornetti
      alla nutella e altri 5 alla crema, 10 crepes
      e mezzo panettone, non credo che tu sia nel
      giusto. Mah, forse il "diritto" ce l'hai,
      perché è scritto che non ci sono limiti, ma
      passi per una patetica scroccona.

      Tra l'altro, una volta che ti sei scofanata
      mezzo buffet e alcuni clienti dell'albergo
      restano senza colazione, ti sentiresti di
      dire: "Beh, poveto farlo, no? Se non c'è
      abbastanza roba è colpa dell'albergo che non
      compra abbastanza cibo".???


      E se ricominciassimo tutti a connetterci
      per

      una o due ore al giorno come tempi
      ante-flat i

      Brunelli di turno a chi venderebbero i loro

      servizi? [...] in fondo non era così

      imprevedibile l'ipotesi che un
      sottoscrittore

      di flat-rate avesse l'intenzione di
      collegarsi

      ad internet per più di 3 o 4 ore
      quotidiane.

      Che ne dici di prendere carta e penna e
      ricominciare a fare le moltiplicazioni? La
      flat di Edisons, costando non più di 50k al
      mese, conviene A PARTIRE DA CIRCA UN'ORA DI
      CONNESSIONE in fascia piena o due ore in
      fascia ridotta. E' inutile discutere se non
      si sanno neanche fare due conti.

      Il provider sa che un utente vuole
      risparmiare ed allora può immaginare che
      stia connesso (in fascia piena) due ore...
      diciamo tre... Ma no, facciamo quattro o
      addirittura cinque. Ma non venti.

      Edisons non è stata un'azienda responsabile
      (davvero una bella mossa, quella di di
      essersi trincerata dietro il silenzio :-(((
      !!!) ma non addossiamo a questo provider
      anche le colpe che non ha.

      Gli utenti sono dei polli? Se secondo loro è
      giusto e sacrosanto rivendicare il diritto
      di stare connessi 24 ore su 24, direi che
      sono davvero polli. Anzi, distinguerei due
      categorie, come ha fatto _Rana_ in un'altra
      discussione: ci sono gli ignoranti (cioè
      ingenui, che credono davvero di poterlo
      fare) e ci sono quegli pseudoprofessionisti
      o quei piratini del nuovo millennio, che
      fanno dello scaricamento di MP3 la loro
      unica ragione di vita.

      "Proprio un bel parco utenti, non c'è che
      dire!!!"

      mARCOs

      P.S. _Rana_, ho preso in prestito la tua
      ultima frase!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      mARCOs ti puoi anche sparare .. la cartuccia te la regalo io! :=)controlla le tariffe applicate da mamma telecom ai numeri verdi (vedi anche costo ripartiti) e poi mi dici se ci rimettono davvero.Anche se fosse è il rischio degli imprenditori .. quelli incapaci falliscono... non è colpa mia :=)P.S.Chi dorme non ciappa pesci... quindi ..P.P.S.Stesso discorso per la Rana
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      - Scritto da: mARCOs

      E se ricominciassimo tutti a connetterci
      per

      una o due ore al giorno come tempi
      ante-flat iVedremo cosa avranno da dire i giudici sulla questione.....Saluti: un pollo
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      Hai pienamente ragione Marco!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cara Luisa, non ci siamo proprio...
      Caro mARCOsmi sovviene un piccolissimo dubbio.... se uno si prende un flat... (che come viene detto nel contratto ti consente di stare connesso 24 ore su 24)... non è che abbia la necessità di stare collegato 24 ore???... tu, probabilmente, non hai bisogno di restare collegato per fare ciò che devi ma sfortunatamente c'è gente che ne ha necessità e, avendo visto questo particolare tipo di contratto hanno pensato bene di farlo e pertanto desiderano poterlo usare, senza limitazioni, come da contratto.Se i Signori di Edisons non desiderano che la gente stia connessa 24 ore su 24 possono impostare i loro server affinchè "buttino fuori" la gente dopo un numero prefissato di ore al giorno... risolvendo cosi i problemi di connettività delle altre persone (quelli che, per intenderci, trovano la linea occupata quando tentano un collegamento)... tuttavia è profondamente ingiusto (per non dire che è una frode - e per frode intendo pubblicità ingannevole, dichiarazione del falso ed inadempienza dei termini contrattuali - e che bisognerebbe rivolgersi alle associazioni dei consumatori) prendere per i fondelli gli utenti che pagano (tra l'altro anticipatamente).Le porgo i miei più cordiali saluti.CJkl
  • Anonimo scrive:
    Finalmente
    secondo me chi nasce dal mondo del petrolio e ha centinaia di migliaia di tonnellate di dollari che non sa come spenderli farebbe bene a donarli in beneficienza e non ad investire in un settore che non e' loro... lasciando il campo a chi ne sa di piu'...mi fa molto piacere che questo disastro sia accaduto a chi pagava tangenti fino a non molto tempo fa... ricordate??
  • Anonimo scrive:
    Mi sa che è solo l'inizio
    IMHO è più probabile che il Controller abbia problemi ad esentrare in ditta a causa del naso lungo, piuttosto che il numero verde sia stato disattivato per 'motivi tecnici'. Sì, c'è una remota possibilità che Telecom abbia fatto qualche errore tecnico che ha provocato la disattivazione del numero, più o meno come possibilità che un cammello passi per la cruna di un ago, è molto molto molto più probabile che Telecom abbia disattivato il numero per morosità.Questo apre la porta a sviluppi e putiferi vari di cui la rabbia degli utenti flat è solo l'inizio: Edisons non era solo abbonamenti flat, Edisons fornisce (forniva?) collegamenti su linea dedicata e servizi di housing e hosting. Oltre a quelli fuori regione, mi risulta che Edisons abbia tantissimi clienti fra i piccoli provider umbri e altre ditte che necessitano di una connessione dedicata. Apparentemente questi servizi stanno ancora funzionando, i siti web sono in piedi e le dedicate pure, ma per quanto? Se e quando anche i collegamenti diretti verranno staccati per morosità, le richieste di danni faranno sicuramente meno rumore di adesso, ma non ci sarà confronto rispetto a quelle dei singoli utenti da mezzo milione l'uno.A questo punto o si fa avanti una iniezione di denaro fresco (ma da chi?) che consenta di riprendere l'attività, o si fa avanti qualcuno che proponga di rilevare i cocci (Vedi il caso di Video On Line di 5 anni fa), o è il crollo, un crollo così grosso che nelle aziende italiane del settore non si era mai visto.Mi chiedo se per caso la vicenda non abbia vari punti di contatto proprio con quella di Video On Line.
  • Anonimo scrive:
    Re: Edisons SPA o SRL ???
    risultato ricerca EDI & SONSda www.infoimprese.it (camere di commercio) Denominazione:EDI & SONS S.P.A.Sede legale:VIA FARUFFINI FEDERICO 2 - PERUGIA (PG) - 06129 Altre sedi:PG Attività:CENTRO DI CONNESSIONE TELEMATICA PER LA RETE EDI-NET PER LA PRODUZIONE E DIFFUSIONE DI EDITORIA ELETTRONICA.EDIZIONE DI LIBRI, TESTI ED ALTRE PUBBLICAZIONI NON PERIODICHE. TELECOMUNICAZIONI (INTERNET PROVIDER) - Scritto da: PERPLESSO
    Nel loro sito sta scritto SPA (se è così
    comunque un certo capitale da restituire
  • Anonimo scrive:
    Re: Edisons SPA o SRL ???

    Nel loro sito sta scritto SPA (se è così
    comunque un certo capitale da restituire
    dovrebbero averlo) così come nella fattura,
    ma nelle ricevute di pagamento (by Banca
    Sella) e nel registro dei siti su
    http://www.nic.it/ (cercando edisons.it)
    trovo EDI& SONs S.r.l.La registrazione del dominio edisons è stata fatta vari anni fa, quando era una S.r.l. Recentemente (credo lo scorso anno) è diventata S.p.A. Le registrazione al Nic non è stata aggiornata, ma credo che quello sia l'ultimo dei problemi.
  • Anonimo scrive:
    Povero Brunelli!!!!!
    Dopo aver letto tanta pubblicità sulla Edi&Sons avevo deciso di sottoscrivere una abbonamento anche io ma purtroppo è impossibile effettuare nuove iscrizioni perchè il servizio è momentaneamente sospeso...Che peccato, come farà ora a vivere il Sig. Brunelli senza aver incamerato le mie 588.000 £ire?
  • Anonimo scrive:
    SEGALATE E DENUNCIATE
    LA TRUFFA CORRE SUL WEB? L'ACCESSO ALLA RETE NON SEMPRE E' PRIVO DI SORPRESE. MOLTISSIME SEGNALAZIONI DA PARTE DI UTENTI CHE STANNO TROVANDO ENORMI DIFFICOLTA' NELLA CONNESSIONE AD INTERNET. DIFFUSI I CONTRATTI-TRAPPOLA CHE CHIEDONO IL PAGAMENTO ANTICIPATO PER CONNETTERSIALLA RETE 24 ORE SU 24, MA CON UN SERVIZIO ASSOLUTAMENTE CARENTE. Moltissime sono le segnalazioni di un disservizio che riguarda tutti coloro che utilizzano molto internet e preferiscono pagare pur di non dovere pensare alla bolletta telefonica e molti sono coloro che si sono rivolti ad un'azienda italiana - non fra le più note - che offre una connessione ad internet 24 ore su 24 ad un numero verde nazionale, dietro pagamento di un congruo anticipo. La forte anomalia riscontrata è che al pagamento anticipato non corrisponde il servizio offerto, tanto da far dubitare, ai responsabili del CODACONS, che l'intera operazione commerciale sia totalmente legittima. Pertanto, e prima di interessare le competenti Autorità Giudiziarie, il CODACONS di Lecce ha aperto uno Sportello che raccoglierà le segnalazioni e i dati su tali situazioni da tutte le persone interessate. Lo Sportello risponde ai seguenti numeri dei telefono di Lecce 0832/342690 - 346321, e all'indirizzo email: codaconsle@interfree.it La riproduzione totale o parziale del presente comunicato stampa è ammessa solo nel caso in cui sia citata la fonte INFOSTAMPA H24/24 AL TEL.06/3721573 Telefono esclusivamente riservato a giornalisti e agenzie stampa.
  • Anonimo scrive:
    direi che invece PI centra l'obiettivo...
    A me pare che Punto Informatico si stia muovendo bene e in modo obiettivo, pubblicando puntualmente tutti gli sviluppi, ovviamente deve rimanere "super partes", imparziale insomma, ma per esempio il fatto che abbia segnalato il link del sito vittime-edisons direttamente nell'articolo e' gia' una cosa notevole no ?!L'articolo di Luisa e' scritto bene e ben si prestava alla pubblicazione sulle pagine principali, fornisce una opinione giustamente negativa.
    • Anonimo scrive:
      Re: direi che invece PI centra l'obiettivo...

      A me pare che Punto Informatico si stia
      muovendo bene e in modo obiettivo,
      pubblicando puntualmente tutti gli sviluppi,
      ovviamente deve rimanere "super partes",su questo sono d'accordo, non dico certo che siano pro-edisons...
      imparziale insomma, ma per esempio il fatto
      che abbia segnalato il link del sito
      vittime-edisons direttamente nell'articolo
      e' gia' una cosa notevole no ?!ottimo...
      L'articolo di Luisa e' scritto bene e ben si
      prestava alla pubblicazione sulle pagine
      principali, fornisce una opinione
      giustamente negativa. senz'altro...ma vedi, se si parla, metti caso, di brogli elettorali, e mi si dice che con i brogli elettorali si peggiora la fame nel mondo, e poi mi si fa un'analisi, ottima e arguta, per carità, sulla fame nel mondo, si perde di vista il tema, in effetti secondario rispetto alla fame nel mondo, dei brogli elettorali.ora, la fame nel mondo sono banner e cookie, i brogli elettorali sono edisons...quello che succede è che uno pensa: "con tutta la fame nel momdo che c'è ti preoccupi dei brogli elettorali?"e sì che mi preoccupo...
  • Anonimo scrive:
    cari punto e Luisa, mi sembra che divaghiamo...
    io non dubito della vostra buona fede, capisco che non potete diventare il megafono dei pur legittimamente incazzati, le considerazioni sulla profilazione e la metafora pollaio è senz'altro arguta, valida e interessante, ma ora stiamo parlando di un provider che prima prende i soldi, poi non spedisce le fatture, poi non provvede il servizio, poi scompare, poi riappare ma per minacciare e tentare di spaventare i quacquaracquà come lui, poi fa marcia indietro (non ti stacca ma ti "suggerisce" di non usare l'account)...voglio dire, cookie e banner che c'entrano?*magari* mi potessero settare un cookie e potessi vedere un banner, navigando con edisons... troppa grazia!capisco il garantismo, la corretta ed equilibrata informazione e tutto il resto che ci siamo detti, ma qui c'era veramente altro da dire... mettetevi nei panni degli utenti che si sentono truffati.ad esempio, io mi aspettavo veramente qualcosa di più incisivo... come mai il numero verde è sospeso? non hanno pagato la bolletta? lo si può chiedere a telecom?avete provato a chiederlo al brunelli? siete riusciti a trovarlo? come avete fatto? a noi lettori/utenti (?) edisons la cosa interessa: noi non lo troviamo mai!se lo avete rintracciato, cosa vi ha detto?ecco, fate parlare lui, mettetelo alle strette, oppure raccontateci di come riesce a nascondersi anche a voi come ha fatto con noi.a voi che fate opinione, questa storia delle 24 ore diviso i cinque modem/utente (cioè la flat di edisons in realtà, come diceva un utente, è una scheda telefonica prepagata da (24/5)*365=73 giorni) cosa vi sembra?anche a Luisa sembra una boiata, ma a voi?quando brunelli dice che sì, i contratti devono essere rivisti e che non sono chiari, non ammette esplicitamente che i *suoi* contratti sono ambigui? e che noi utenti abbiamo tutto il diritto di interpretarli come abbiamo fatto, cioè flat = flat?quanto a Luisa, davvero, rinnovo i complimenti, l'analisi è calzantissima, non vorrei aver dato l'impressione di non averla apprezzata.
  • Anonimo scrive:
    Re: Edisons SPA o SRL ???
    - Scritto da: PERPLESSO
    Nel loro sito sta scritto SPA (se è così"edisons *esse-pi-a*, gli uffici sono chiusi, i nostri orari sono...""edisons esse-pi-a, tutti gli operatori sono momentaneamente occupati..."ti ricorda niente?