Gestiva server di sharing, rischia tre anni

Era uno degli hub utilizzati dagli utenti di Direct Connect: attraverso le sue macchine venivano scambiati gigabyte di materiali protetti senza autorizzazione. Si è dichiarato colpevole


Los Angeles (USA) – Per la prima volta lo Stato della California ha direttamente perseguito il gestore di un hub di scambio file e ha ottenuto che l’uomo si dichiarasse colpevole di cospirazione e furto di materiali protetti: il caso è quello del 34enne Jed Frederick Kobles, considerato la mente di “UTB Smokinghouse” che gestiva col nick di Raging8.

Kobles ha dunque scelto di ammettere le proprie colpe per mitigare una condanna che, spiegano gli osservatori, potrebbe contemplare fino a tre anni di carcere.

Il caso ha suscitato in queste ore un notevole interesse nella comunità del peer-to-peer, anche grazie a siti come p2pcore , perché si tratta del frutto delle prima indagine della High Tech Crimes Unit dello Stato della California sul fenomeno dello sharing.

Proprio gli uomini della Unit, stando a quanto riferito dagli uffici del procuratore generale dello Stato, sarebbero riusciti ad inserirsi nel corso delle indagini nella rete di utenti dell’hub gestito da Kobles, scoprendo così quanto facile fosse scaricare file di grosse dimensioni, film in particolare. Gli agenti hanno spiegato di aver scaricato una 15ina di film. “Questi casi – ha dichiarato il procuratore distrettuale Steve Cooley – sono difficili e richiedono moltissima esperienza sia in fase di indagine che in corso di dibattimento”.

La sentenza sul caso è attesa per il 20 ottobre.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    CHE GENI.. GRANDI !!!
    E' come nei bar o pub dove si seleziona la clientela... non si fanno entrare quelli in scarpe da ginnastica.Qualcuno si arrabbierà.. ma alla fine chi vuol scaricare non userà tiscalli (basta l'annuncio per avere questo effetto). Per tutti gli altri ottimo collegamento e prezzi bassi.E' una ottima politica e una furbata mai vista.. vogliono solo il meglio della clientela... chi usa il browser o scarica a volte un programmino e cacciare tutti i rompi che scaricano a più non posso.Commercialmente non fa una piega !
  • grassman scrive:
    Ridicolo!
    E' vero, ne abbiamo viste anche di peggio. Ma questa è ridicola!Invece che garantirti una banda minima, ti danno un limite che tu devi stare attento a rispettare.Che devo fare se inizio a scaricare una iso della demudi e mi scarica troppo velocemente?La stoppo e la faccio ripartire con cadenza di 10 minuti?Mi fa ridere.Se proprio devono ridurre la banda, perchè non lo fanno loro con un programmino di load balancing layer 7?Perchè dare l'onere all'utente che non ha strumenti per controllare il proprio traffico, eccetto il binario acceso/spento?Mi sembra più una operazione di terrorismo/educazione: attento, devi scaricare poco.Allora che la prendo a fare l'adsl?Se io pago una linea adsl, presumo che possa utilizzarla a mio piacere. Se io faccio VoIP proprio nelle fascie di maggiore traffico? Se io ho una VPN e uso l'adsl per lavoro? Il problema è che hanno venduto più di quanto potevano.Il rapporto utenti/banda è prossimo allo zero e cercano, invece che fare investimenti, di risolvere il problema alla meno-peggio.Lavoravo nel 1997 in un provider che si vantava di avere un rapporto di 10 utenti/modem e 160 modem/300Kbps di banda.Agli utenti che si lamentavano (nelle ore di punta toccavano velocità incredibili: 12bps) gli dicevano che era colpa loro che volevano leggere il sito di repubblica alle 12.Dovrebbe essere lo stato a fissare un limite massimo di utenti/backbone, altro che obbligare gli utenti a ridurre il traffico.Ridicolo.==================================Modificato dall'autore il 05/09/2005 17.08.16
    • Anonimo scrive:
      Re: Ridicolo!

      Il problema è che hanno venduto più di quanto
      potevano.Centrato il problema !Come se in uno stadio da 30.000 posti facessero entrare 100.000 persone e poi se succede qualcosa dare la colpa a loro, quegli sfegatati irrequietiLo stesso concetto si può applicare anche, per esempio, alle strade (basti pensare al tratto autostradale Milano-Bergamo).:|
  • Anonimo scrive:
    Saturazione di banda & DDoS
    Mi piace leggere ste notizie. Non esistono altro, per questi scemi, il pir tu pir. E i DoS, che imperversano e danneggiano i servizi? Quello no. Quello non satura la banda, anche se l'attacco DDoS è atto, ESCLUSIVAMENTE a saturarla. Tsk... che gente...
  • Anonimo scrive:
    Una possibile soluzione
    Una possibile soluzione:- dare un tot di GB al mese come tetto massimo a banda piena- sforato il tetto ti diminuiscono la banda fino al mese successivoil tutto chiaramente descritto nel contratto e, naturalmente, a prezzo ridotto.Tanto difficile?
    • Anonimo scrive:
      Re: Una possibile soluzione
      - Scritto da: Anonimo
      Una possibile soluzione:
      - dare un tot di GB al mese come tetto massimo a
      banda piena
      - sforato il tetto ti diminuiscono la banda fino
      al mese successivo
      il tutto chiaramente descritto nel contratto e,
      naturalmente, a prezzo ridotto.

      Tanto difficile?quando l'ho proposto io su questo forum (la settimana scorsa) mi hanno dato del pi...la
      • Anonimo scrive:
        Re: Una possibile soluzione

        quando l'ho proposto io su questo forum (la
        settimana scorsa) mi hanno dato del pi...laBeh, allora siamo almeno in due :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Una possibile soluzione
          - Scritto da: Anonimo

          quando l'ho proposto io su questo forum (la

          settimana scorsa) mi hanno dato del pi...la

          Beh, allora siamo almeno in due :Ddue pi..la o due che mi danno del pi...la ??? :s
          • Anonimo scrive:
            Re: Una possibile soluzione



            quando l'ho proposto io su questo forum (la


            settimana scorsa) mi hanno dato del pi...la



            Beh, allora siamo almeno in due :D

            due pi..la o due che mi danno del pi...la ??? :sDue forse considerati pi...la !Io continuo comunque a vederla come strada percorribile.
      • Marckuzio scrive:
        Re: Una possibile soluzione
        penso di essere stato io a darti del pirla...^_^il fatto è ke puo esistere anke una adsl a consumo( e difatti esistono ed hanno un certo tipo di clientela) ma deve esistere anke una flate lo scopo non è quello di scaricare tutto lo scaricabile, ma x anke semplici esigenze lavorative non è ammissibile ke si paghi a ora o a gb...si toccherebbero cifre altissime e ingiustificabiliIl semplice traffico web con le pagine dinamiche e pesanti che esistono ora è abb elevato, inoltre se fai una dsl lo fai anke x scaricare velocemente(attenzione non parlo di p2p ma di contenuti perfettamente legali, vedi distro linux, programmi open di varia natura, immagini etc..).Trovare una soluzione come questa di tiscali significa fare gravare al cliente la grave inefficenza dell'azienda, che ruba i ns soldi x arricchirsi invece di migliorare il servizio
        • Anonimo scrive:
          Re: Una possibile soluzione
          - Scritto da: Marckuzio
          penso di essere stato io a darti del pirla...^_^

          il fatto è ke puo esistere anke una adsl a
          consumo( e difatti esistono ed hanno un certo
          tipo di clientela) ma deve esistere anke una flat

          e lo scopo non è quello di scaricare tutto lo
          scaricabile, ma x anke semplici esigenze
          lavorative non è ammissibile ke si paghi a ora o
          a gb...si toccherebbero cifre altissime e
          ingiustificabili

          Il semplice traffico web con le pagine dinamiche
          e pesanti che esistono ora è abb elevato, inoltre
          se fai una dsl lo fai anke x scaricare
          velocemente(attenzione non parlo di p2p ma di
          contenuti perfettamente legali, vedi distro
          linux, programmi open di varia natura, immagini
          etc..).

          Trovare una soluzione come questa di tiscali
          significa fare gravare al cliente la grave
          inefficenza dell'azienda, che ruba i ns soldi x
          arricchirsi invece di migliorare il serviziograzie ancoraio insisto, stò dicendo che si potrebbe prevedere un limite di velocità dopo aver oltrepassato 1 Gb (o 2 Gb, o 5, non è questo il punto) di roba scaricatase poi per esigenze di lavoro non vuoi questo limite fai un contratto diverso.Facciamo qualche esempio con i numeri, visto che a parole non ci capiamo:Contratto Flat 24/7 , 4Mbps , limite 1 Gb poi si passa a 256 kbps (una velocità pur sempre decente per una utenza domestica, pensa che io condivido la 56k con tre altri PC al lavoro .... )Prezzo : 15 euroContratto Flat 24/7 , 4Mbps , nessun limitePrezzo : 25 euroSe la usi per lavoro 10 euro al mese sono una cazzata, è il costo di un'ora di lavoro di un apprendista garzone.La mia è solo una proposta, magari da pi...la, ma pur sempre una proposta argomentata
          • Marckuzio scrive:
            Re: Una possibile soluzione
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Marckuzio

            penso di essere stato io a darti del pirla...^_^



            il fatto è ke puo esistere anke una adsl a

            consumo( e difatti esistono ed hanno un certo

            tipo di clientela) ma deve esistere anke una
            flat



            e lo scopo non è quello di scaricare tutto lo

            scaricabile, ma x anke semplici esigenze

            lavorative non è ammissibile ke si paghi a ora o

            a gb...si toccherebbero cifre altissime e

            ingiustificabili



            Il semplice traffico web con le pagine dinamiche

            e pesanti che esistono ora è abb elevato,
            inoltre

            se fai una dsl lo fai anke x scaricare

            velocemente(attenzione non parlo di p2p ma di

            contenuti perfettamente legali, vedi distro

            linux, programmi open di varia natura, immagini

            etc..).



            Trovare una soluzione come questa di tiscali

            significa fare gravare al cliente la grave

            inefficenza dell'azienda, che ruba i ns soldi x

            arricchirsi invece di migliorare il servizio


            grazie ancora

            io insisto, stò dicendo che si potrebbe prevedere
            un limite di velocità dopo aver oltrepassato 1 Gb
            (o 2 Gb, o 5, non è questo il punto) di roba
            scaricata

            se poi per esigenze di lavoro non vuoi questo
            limite fai un contratto diverso.

            Facciamo qualche esempio con i numeri, visto che
            a parole non ci capiamo:

            Contratto Flat 24/7 , 4Mbps , limite 1 Gb poi si
            passa a 256 kbps (una velocità pur sempre decente
            per una utenza domestica, pensa che io condivido
            la 56k con tre altri PC al lavoro .... )
            Prezzo : 15 euro

            Contratto Flat 24/7 , 4Mbps , nessun limite
            Prezzo : 25 euro

            Se la usi per lavoro 10 euro al mese sono una
            cazzata, è il costo di un'ora di lavoro di un
            apprendista garzone.

            La mia è solo una proposta, magari da pi...la, ma
            pur sempre una proposta argomentatanon ringraziarmi, stavolta nn ti avevo dato del pirlacmq gia quello ke dici è un po diversol'altra volta parlavi solo di adsl a consumo, da qui il mio reply in pieno disaccordose invece mi parli di due soluzioni commerciali diverse con prezzi cmq abbordabili e giusti x entrambi, allora possiamo anke essere d'accordo. e cmq la quantita mensile di gb(ke tu avevi proposto a 1gb e io ti avevo detto essere ridicola) è importante, non è x nulla da sottovalutare
          • Anonimo scrive:
            Re: Una possibile soluzione

            cmq gia quello ke dici è un po diversono, io intendevo questo anche l'altra volta, infatti parlavo di flat, non di consumohttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1113462&tid=1113347&p=2&r=PI#1113462
            l'altra volta parlavi solo di adsl a consumo, da
            qui il mio reply in pieno disaccordo

            se invece mi parli di due soluzioni commerciali
            diverse con prezzi cmq abbordabili e giusti x
            entrambi, allora possiamo anke essere d'accordo.
            e cmq la quantita mensile di gb(ke tu avevi
            proposto a 1gb e io ti avevo detto essere
            ridicola) è importante, non è x nulla da
            sottovalutaredettagli da scribacchini, io mi occupo di pensare (rotfl)
          • Marckuzio scrive:
            Re: Una possibile soluzione
            - Scritto da: Anonimo


            cmq gia quello ke dici è un po diverso

            no, io intendevo questo anche l'altra volta,
            infatti parlavo di flat, non di consumo
            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1113



            l'altra volta parlavi solo di adsl a consumo, da

            qui il mio reply in pieno disaccordo



            se invece mi parli di due soluzioni commerciali

            diverse con prezzi cmq abbordabili e giusti x

            entrambi, allora possiamo anke essere d'accordo.

            e cmq la quantita mensile di gb(ke tu avevi

            proposto a 1gb e io ti avevo detto essere

            ridicola) è importante, non è x nulla da

            sottovalutare

            dettagli da scribacchini, io mi occupo di pensare
            (rotfl)beh...un bullone rispetto a un ponte cosa è?? nullaprova a non metterne, e vedi quanto dura ^_^
    • Anonimo scrive:
      Re: Una possibile soluzione
      - Scritto da: Anonimo
      Una possibile soluzione:
      - dare un tot di GB al mese come tetto massimo a
      banda piena
      - sforato il tetto ti diminuiscono la banda fino
      al mese successivo
      il tutto chiaramente descritto nel contratto e,
      naturalmente, a prezzo ridotto.Nei paesi in cui sono applicate queste condizioni la quantità di GB mensile è ridicola, meglio pensare piuttosto a una percentuale di tempo a traffico pieno, se gli permetti di venderti una connessione a 12 Mbit e una 640kbps con lo stesso tetto di traffico (come viene spesso fatto dove queste condizioni sono comuni) a prezzi diversi sei un fesso totale, visto che a loro i due servizi costano identico. Diciamo 80% di traffico pieno al massimo ogni mese, e una piccola riduzione di prezzo, così per quelli a cui bastano 2-3 GB si fanno prezzi molto più bassi.
  • Anonimo scrive:
    Quelli che farebbero disdetta...
    Quelli che farebbero disdetta farebbero esattamente il gioco del provider, perchè se è vero che l'uno per cento dei clienti fa il 30% di traffico (ipotesi), libersarsi di quell'uno per cento ed avere banda per un nuovo 30% sarebbe un affare incredibile per il provider.
  • Anonimo scrive:
    No aspetta....
    Secondo quanto riportato dalla celebre ezine TheRegister, gli utenti che verranno "scoperti" mentre intasano tutta la banda a loro disposizione nelle ore di punta verranno avvertiti per tre volte: alla terza volta il provider si riserva di agire sulla connettività del singolo utente.Ma... se ho a disposizione tot banda che loro mi concedono perchè io la pago (si rileggano le ultime tre parole pls e ripetano fino a quando non se lo sono fatti entrare in testa) io devo essere libero di poterla utilizzare tutta o niente in qualunque momento della giornata.
    • Anonimo scrive:
      Re: No aspetta....
      - Scritto da: Anonimo
      Ma... se ho a disposizione tot banda che loro mi
      concedono perchè io la pago (si rileggano le
      ultime tre parole pls e ripetano fino a quando
      non se lo sono fatti entrare in testa) io devo
      essere libero di poterla utilizzare tutta o
      niente in qualunque momento della giornata.Ma va.
      • Anonimo scrive:
        Re: No aspetta....
        Però a quanto pare non ci arrivano
        • MisterEmme scrive:
          Re: No aspetta....
          Quelli del mercato mi hanno detto che se compro un chilo di mele e mi beccano a mangiarle tutte la prossima volta me ne vendono solo mezzo chilo!
          • Anonimo scrive:
            Re: No aspetta....
            - Scritto da: MisterEmme
            Quelli del mercato mi hanno detto che se compro
            un chilo di mele e mi beccano a mangiarle tutte
            la prossima volta me ne vendono solo mezzo chilo!facendoti però pagare un kilo...
          • Anonimo scrive:
            Re: No aspetta....
            - Scritto da: MisterEmme
            Quelli del mercato mi hanno detto che se compro
            un chilo di mele e mi beccano a mangiarle tutte
            la prossima volta me ne vendono solo mezzo chilo!:D
  • Anonimo scrive:
    Se provano a fare in Italia
    Gli Inglesi si fanno infinocchiare molto facilmente, ma se i provider provano a fare in Italia cose del genere andiamo a buttare bombe sulle loro reti
    • Anonimo scrive:
      Re: Se provano a fare in Italia
      - Scritto da: Anonimo
      Gli Inglesi si fanno infinocchiare molto
      facilmente, ma se i provider provano a fare in
      Italia cose del genere andiamo a buttare bombe
      sulle loro retiSe c'è un popolo che ultimamente si appecorona e sopporta tutto, quello siamo noi
      • Anonimo scrive:
        Re: Se provano a fare in Italia
        - Scritto da: Anonimo
        Se c'è un popolo che ultimamente si appecorona e
        sopporta tutto, quello siamo noiBeh non certo io se provano a fare una cosa del genere.
        • Anonimo scrive:
          Re: Se provano a fare in Italia
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          Se c'è un popolo che ultimamente si appecorona e

          sopporta tutto, quello siamo noi

          Beh non certo io se provano a fare una cosa del
          genere.anche tu come tutti gli altri pagherai e dirai "sissignore, ancora signore, quanto è buona signore"perchè ci sarai costretto, con la forza se serveil ritorno al medioevo si fa sempre più vicino: i nobili, la corte, i servi della gleba ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Se provano a fare in Italia
            - Scritto da: Anonimo

            Beh non certo io se provano a fare una cosa del

            genere.

            anche tu come tutti gli altri pagherai e dirai
            "sissignore, ancora signore, quanto è buona
            signore"
            perchè ci sarai costretto, con la forza se serveMi dovranno manovrare le corde vocali a mano
          • Anonimo scrive:
            Re: Se provano a fare in Italia

            anche tu come tutti gli altri pagherai e dirai
            "sissignore, ancora signore, quanto è buona
            signore"
            perchè ci sarai costretto, con la forza se serve
            Il problema è la consapevolezza di avere il coltello dalla parte el manico, cosa che la gente non ha. Siccome fino a prova contraria, a parte il pane, nulla è indispenabile, se fanno qualcosa che limita il fruire del prodotto, qualunque esso sia, in questo caso l'abbonamento al provider, puoi sempre recedere e passare ad un altro. Se poi tutti si allineano al cartello non usi più internet e modifichi le tue abitudini, cambi hobby e quanto altro, mentre i provider non prendono piu' i tuoi soldi e se tutti rinunciassero avrebbero tutta la loro bella banda libera per farci quello che gli pare. So che sono utopie in pratica, tempo fà ho disdetto l'abbonamento alla TVSat, non compro quasi piu' DvD, ma purtroppo per le major e fornitori vari non è cambiato molto. L'unica cosa efficace, come ho detto, sarebbe aumentare la consapevolezza del nostro potere di consumatori ed agire in massa.
          • manta scrive:
            Re: Se provano a fare in Italia
            L'unica cosa efficace, come
            ho detto, sarebbe aumentare la consapevolezza del
            nostro potere di consumatori ed agire in massa.quando arriverà la class action anche in italia?
          • Anonimo scrive:
            Re: Se provano a fare in Italia
            - Scritto da: manta

            L'unica cosa efficace, come

            ho detto, sarebbe aumentare la consapevolezza del

            nostro potere di consumatori ed agire in massa.

            quando arriverà la class action anche in italia?Quando cadrà una bomba atomica sull'attuale parlamento e sedi dei partiti
    • castigo scrive:
      Re: Se provano a fare in Italia
      - Scritto da: Anonimo
      Gli Inglesi si fanno infinocchiare molto
      facilmente, ma se i provider provano a fare in
      Italia cose del genere andiamo a buttare bombe
      sulle loro retisei un illuso.in italia accade già, c'è un articolo di PI di qualche mese fa nel quale si parla proprio delle politiche di tiscali che, anche qui, limitano se non cancellano le possibilità di utilizzo dei suoi utenti.al solito, pagare e tacere......
      • Anonimo scrive:
        Re: Se provano a fare in Italia
        - Scritto da: castigo

        Gli Inglesi si fanno infinocchiare molto

        facilmente, ma se i provider provano a fare in

        Italia cose del genere andiamo a buttare bombe

        sulle loro reti

        sei un illuso.
        in italia accade già, c'è un articolo di PI di
        qualche mese fa nel quale si parla proprio delle
        politiche di tiscali che, anche qui, limitano se
        non cancellano le possibilità di utilizzo dei
        suoi utenti.
        al solito, pagare e tacere......Si ma io non sono un pirla e non faccio Tiscali, cerco di informare gli altri ma poi i pirla che facciano quello che vogliono, finchè non mi tocca da vicino mi preoccupa poco
    • Anonimo scrive:
      Re: Se provano a fare in Italia
      - Scritto da: Anonimo
      Gli Inglesi si fanno infinocchiare molto
      facilmente, ma se i provider provano a fare in
      Italia cose del genere andiamo a buttare bombe
      sulle loro retiSe accadesse in Italia col mio provider darei disdetta. L'ho fatto con Sky, lo farei anche per l'abbonamento internet. Con la differenza che disdetta Sky non avevo alternative, mentre con internet sì.La cosa che invece mi fa incazzare è che per colpa di tutti quei maledetti che scaricano film col p2p poi mi vanno a penalizzare sia il p2p in sè e anche chi fa un uso onesto della rete.
      • sennoDiPoi scrive:
        Re: Se provano a fare in Italia

        La cosa che invece mi fa incazzare è che per
        colpa di tutti quei maledetti che scaricano film
        col p2p poi mi vanno a penalizzare sia il p2p in
        sè e anche chi fa un uso onesto della rete.Non tagliano la banda per colpa del meteriale illecito che circola sulle reti p2p, la tagliano per il semplice fatto che usi il p2p!Non facciamoci fregare, se cominciamo a guardarci con sospetto tra noi facciamo solo il loro gioco!E' irrilevante come venga utilizzato il loro servizio..NON DEVONO VENDERE QUALCOSA CHE NON POSSIEDONO!!saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: Se provano a fare in Italia
          - Scritto da: sennoDiPoi
          Non tagliano la banda per colpa del meteriale
          illecito che circola sulle reti p2p, la tagliano
          per il semplice fatto che usi il p2p!
          Si ma se un sacco di gente non usasse la connessione per download illeciti ci sarebbe meno traffico sulla rete, di conseguenza ai vari provider non verrebbe in mente di minacciare provvedimenti tipo quello dell'articolo.Oltretutto i download illeciti non spingono quegli usi legali che il p2p permetterebbe.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se provano a fare in Italia
            - Scritto da: Anonimo
            Si ma se un sacco di gente non usasse la
            connessione per download illeciti ci sarebbe meno
            traffico sulla rete, di conseguenza ai vari
            provider non verrebbe in mente di minacciare
            provvedimenti tipo quello dell'articolo.O mettono un limite esplicito di percentuale di tempo a traffico pieno, ALTO e con conseguente riduzione dei costi, oppure si dotano di più banda che comunque è solo Tiscali che si lamenta che vorrebbe incassare tanto spendendo niente, anche Libero non è il massimo ma molti altri provider danno banda piena 24 ore su 24 31 giorni al mese.
    • Anonimo scrive:
      Re: Se provano a fare in Italia
      se lo fanno disdetta in arrivo - Scritto da: Anonimo
      Gli Inglesi si fanno infinocchiare molto
      facilmente, ma se i provider provano a fare in
      Italia cose del genere andiamo a buttare bombe
      sulle loro reti
      • Anonimo scrive:
        Re: Se provano a fare in Italia
        E' già nel contratto Tiscali sotto la voce "consumo anomalo" anche se la Flat è venduta "senza limiti".Mandano una lettera di diffida e poi eventualmente sospendono il servizio.Qui in Italia.
        • Anonimo scrive:
          Re: Se provano a fare in Italia
          - Scritto da: Anonimo
          E' già nel contratto Tiscali sotto la voce
          "consumo anomalo" anche se la Flat è venduta
          "senza limiti".

          Mandano una lettera di diffida e poi
          eventualmente sospendono il servizio.

          Qui in Italia.Se vogliono fallire hanno trovato il metodo giusto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Se provano a fare in Italia
          - Scritto da: Anonimo
          E' già nel contratto Tiscali sotto la voce
          "consumo anomalo" anche se la Flat è venduta
          "senza limiti".Se la sfruttano vi prego di portarli in tribunale, è una clausola che non significa niente vista la sua genericità, anche se è molto meglio evitare i problemi non andando con loro.
    • eymerich scrive:
      Re: Se provano a fare in Italia
      Cambi provider ... del resto altri utenti di Tiscali magari gradiscono avere un pò di banda in più per fare le cose serie.Gli utenti di internet non sono solo ragazzini brufolosi che si tirano le pippe solo per aver scaricato 25 ciddì in più del loro compagno di banco ...
      • Anonimo scrive:
        Re: Se provano a fare in Italia
        - Scritto da: eymerich
        Cambi provider ... del resto altri utenti di
        Tiscali magari gradiscono avere un pò di banda in
        più per fare le cose serie.

        Gli utenti di internet non sono solo ragazzini
        brufolosi che si tirano le pippe solo per aver
        scaricato 25 ciddì in più del loro compagno di
        banco ...(troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: Se provano a fare in Italia
        - Scritto da: eymerich
        Cambi provider ... del resto altri utenti di
        Tiscali magari gradiscono avere un pò di banda in
        più per fare le cose serie.

        Gli utenti di internet non sono solo ragazzini
        brufolosi che si tirano le pippe solo per aver
        scaricato 25 ciddì in più del loro compagno di
        banco ...Se permetti il ragazzino brufoloso la banda la paga tutta quindi mi sembra giusto che ci faccia quel **** che gli pare.I provider sono i primi ad essere poco seri, tant'e' che non sono nuove politiche di overbooking selvaggio, quando a me pare + giusto che chi ha pagato scarichi a banda satura come e quando vuole, anche se scarica solo stupidaggini.(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Se provano a fare in Italia
        - Scritto da: eymerich
        Cambi provider ... del resto altri utenti di
        Tiscali magari gradiscono avere un pò di banda in
        più per fare le cose serie.Deve essere Tiscali a dargli la banda, se sei un utente Tiscali fesso tu che non ti sei informato prima sull'azienda.
      • castigo scrive:
        Re: Se provano a fare in Italia
        - Scritto da: eymerich
        Cambi provider ... del resto altri utenti di
        Tiscali magari gradiscono avere un pò di banda in
        più e allora ti fai un contratto business con banda minima garantita senza scassare i maroni al prossimo.... ah, ma magari costa troppo e tu vuoi continuare a spendere poco....
        per fare le cose serie.già, adesso lo decidi tu quali sono le cose "serie" che si possono fare in internet.....

        Gli utenti di internet non sono solo ragazzini
        brufolosi che si tirano le pippe solo per aver
        scaricato 25 ciddì in più del loro compagno di
        banco ...peccato che è solo grazie alla domanda di servizi di persone come loro che tu puoi avere una flat ad un prezzo abbordabile.sennò possiamo tornarcene tutti sul 56k e tu ti ritroveresti ad accendere un mutuo tutte le volte che devi accedere ad internet.... e ti dirò, ti starebbe proprio bene :D
  • Anonimo scrive:
    Non è del tutto corretto...
    Io potrei saturare la banda di download legalissimo.In questo caso, mi sta anche bene che tu non possa avere tutti gli utenti con la banda satura (altrimenti chiunque va in palla) ma allora mi devi mettere sul contratto prima che ti riservi in alcuni momenti di picco di abbassare la banda.Inoltre la mail mi sa molto di testa di cavallo nel letto :)
    • rust scrive:
      Re: Non è del tutto corretto...
      sono pienamente d'accordo.se mi fai pagare TOT mega di banda non vedo perchè non posso utilizzarli tutti. se non sono disponibili, abbassi le velocità e le tariffe.non possono continuare a far pagare alla gente cose che non hanno! se non hai la banda per tutti, è inutile che la offri.
  • Anonimo scrive:
    9 --
    serve dire altro ? che vergogna di provider
Chiudi i commenti