Giappone, in orbita il nuovo telescopio spaziale

Già lanciato, sarà presto operativo Astro-F, apparecchio capace secondo gli esperti di dare indicazioni senza precedenti sulla natura del Cosmo. Al progetto partecipa anche l'Europa

Tokyo – Si è levato ieri dal centro spaziale nipponico di Uchinoura il vettore M-V-8 (nella foto più sotto il momento del lancio), la cui missione attira l’interesse degli astrofisici di tutto il Mondo: ha portato infatti con sé uno specialissimo telescopio spaziale orbitante che si ritiene potrà svelare una serie di misteri che circondano la nascita di stelle e pianeti.

Il telescopio, Astro-F , ha dinanzi a sé una missione di 500 giorni, un’osservazione “all’infrarosso” pensata per consentire una nuova “mappatura” dell’Universo, con l’intento di svelare la natura di astri sui quali oggi si sa poco perché nascosti da “nuvole di polvere spaziale”, come le hanno definite gli scienziati.

Il cuore di Astro-F , noto in precedenza come IRIS (InfraRed Imaging Surveyor) è stato sviluppato dall’agenzia spaziale nipponica JAXA in collaborazione con i colleghi europei ed americani di ESA e IRAS. “La missione – spiegano i responsabili del progetto – è quella di realizzare una mappatura a tutto tondo con una sensibilità molto superiore al passato”. Le sue analisi si focalizzeranno sulle frequenze comprese tra 1.7 e 180 micron.

Il nuovo telescopio Piazzato a 745 chilometri di altezza , il telescopio si avvale anche della collaborazione di ESA , l’Agenzia spaziale europea, secondo cui Astro-F potrà condurre “uno studio senza precedenti del Cosmo grazie agli infrarossi, per rivelare fenomeni distanti nascosti ai nostri occhi, fenomeni che raccontano la storia dei processi di formazione ed evoluzione che hanno luogo nell’Universo”.

Secondo David Southwood, direttore della ricerca in ESA, “l’astronomia via infrarosso è una parte fondamentale del futuro della ricerca spaziale di ESA (…) E questo perché questioni come la formazione di stelle o esopianeti (pianeti al di fuori del Sistema Solare, ndr.), o l’evoluzione originaria dell’Universo, sono al centro del nostro lavoro”.

La descrizione tecnica del nuovo particolarissimo “satellite” è qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • EdGreen scrive:
    Re: Aiutare i terroristi

    Sveglia, siamo nel 2006. Ed a partire dal 1200
    noi abbiamo partorito l'umanesimo ed il primato
    del singolo individuo.Veramente nel 1400. La divisione tra stato e
    chiesa. La filosofia. L'indagine personale. La
    rivoluzione copernicana e quella di Galileo.
    Loro.. niente di questo.Chissà cosè successo nel 1600, visto che eravamo così progrediti già dal 1200 ???

    Le case del popolo stanno scomparendo.Io non
    sono

    comunista.Cmq basta osservare attentamente la

    struttura della società occidentale, per capire

    che le democrazie sono solo una facciata.Il

    Embè? Benvenuto nella realtà. O preferisci un
    califfo o un teocrate al governo?Tranquillo presto arriverà un nuvo totalitarismo.Così potrai saggiare la magnimità dei banchieri e tecnocrati.

    banchieri, finanzieri, tecnocrati a
    comandare.Cmq

    Lo so... lo so... ma che ci vuoi fare? Mi raccomando non lamentarti se i politici sono tutti ladri, o perchè sei stato licenziato.O perchè sei vittima di un errore giudiziario.Mi raccomando stai zitto e fai da bravo lo schiavo.Tanto il sistema è così, no?
    blablablablablabla. E come spieghi l'invasione
    della sicilia? Della spagna? La battaglia di
    Poitier? Di Lepanto? Tutte le volte che gli
    Ottomani hanno tentato di conquistarci? I
    mammaliturchi? La sottomissione di intere regioni
    (la persia zoroastriana, convertita a forza
    all'islam)? Se analizzi la storia, ti rendi conto
    che l'attuale mondo islamico è solo il risultato
    di anni di battaglie e di altre civiltà
    schiacciate. I copti egiziani?Invece l'Occidente e la Cristianità non hanno mai invaso nessuno e fatto del male a qualcuno.ma come fai a scrivere certe cose?

    Perchè non consigli ai tuoi amici americani di

    eliminare la dittatura che cè in Arabia
    Saudita??
    Non appena ci emanciperemo dal petrolio.Ma come!! Prima ti lamenti degli islamisti e poi mi dici queste cose.Allora consiglia a loro di invadere l'Arabia Saudita e prendere il petrolio sotto il nostro diretto ccontrolo, no?
    Stai veramente esagerando, offendi chi è morto in
    quell'attacco orrendo. Offendi il popolo
    americano. Offendi chi ti ha dato un computer.
    Offendi la libertà. Io non sto offendendo nessuno.Io cerco semplicemente ciò che si avvicina di più alla verità.Se una verità ufficiale non sta in piedi, ne cerco un altra.Solo i fanatici credono nei dogmi e non li mettono in discussione.http://www.luogocomune.net/site/modules/911/http://www.luogocomune.net/site/modules/911/index.php?filename=911/griffin/911omiss.htmlRifletti logicamente e leggili con calma.Tu probabilmente sei uno di
    quelli che un americano non l'ha mai visto, che
    segue la Guzzanti, che crede a Beppe Grillo e
    soprattutto vota Rifondazione. Ma per piacere...
    vai negli USA.
    Li', caro, non puoi essere messo in galera per le
    ****ate che stai dicendo.Adesso non ne sarei sicuro.La tua mitica nazione della libertà ha approvato il Patriot Act.Si sta trasformando in una dittatura.Ma io non capisco perchè sto parlando con te.Tu ormai sei ossessionato dall'islam e sei radicalizzato nelle tue idee.Consideri Noam Chomsky un essere misero, ma dubito che tu abbia una cultura come la sua.Credi come i fanatici, che esiste il bene assoluto e il male assoluto.Boh, non so che dirti.Buona fortuna.Tra 20 anni mi darai ragione e vedrai chi veramente c'era dietro il terrorismo islamico.Buona fortuna.La discussione termina qua.
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi

    Davvero chi deride quello scoop??? Mi posti
    quotidiani che deridono quella scoperta, che non
    è affatto una baggianata??? Evita i quotidiani
    neocon, grazie.Cerca "white phosphorous" su Google News. Il NYTimes ed WPost parlavano delle "allegiations" italiane alla stregua di chi parla di "conspiracy theories"... ed il WPost non è certo di parte. Ti ricordo che ha fatto crollare la presidenza Nixon (guerrafondaia republican) ai suoi tempi.
    Certo questo ti dicono i media.Vatti a leggere le
    risoluzioni Onu che condannano Israele o le
    indagni finlandesi sull'operato in palestina.VaiVeramente non ci sono risoluzioni onu che condannano israele, perché puntualmente vengono bloccate col veto degli USA in sede del consiglio di sicurezza.
    a vedere, che l'Onu ha condannato gli Usa per
    terrorismo in Nicaragua.E' ovvio che i media inPostami risoluzione e link, grazie.
    mano alle corporations, non ti verranno mai a
    dire certe cose.Tinfoil hat anyone?
    Ripeto.Non sono comunista, anarchico, no
    global.Non frequento le case del popolo, centri
    sociali e non guardo rai tre.Preferisco leggere e
    documentarmi in profondità.La tv è ormai
    spazzatura.concordo pienamente con quanto dici.

    l'errore più grande è credere in un islam

    "moderato".
    Scusa ma prima avevi affermato che esistevano
    delle piccole isole di moderati.Quindi se teniamo
    buona la tua prima affermazione, possiamo dire
    che cè la possibilità di un islam moderato.Caro amico, ho detto che non tutti gli arabi sono islamici ed esistono isole di altre comunità religiose. Non manipolare ciò che dico. L'islam moderato non esiste, è una scusa buffa e meschina.
    un folle può dire che l'islam non si evolverà
    mai.Vai a studiare il mutamento sociale,va.Caro amico, se l'islam non è cambiato di una virgola (anzi, forse è peggiorato perché ora hanno anche la tecnologia ed i soldi occidentali dalla loro parte) in 1200 anni di storia... mi dici come può cambiare in futuro? Ti ripeto: l'islam non è mai cambiato e l'unico cambiamento che può avvenire è la sua espansione. Sai che gli islamici chiamano il mondo islamico "dar al salaam" (casa della pace) ed il resto del mondo "dar al harb" (casa della guerra)? C'è un motivo: hanno sempre tentato di conquistarci. Studiati la storia.
    Un popolo non può essere indipendente? O ritieni
    giusto il colonialismo??Certo che i popoli devono essere indipendenti. Così come Israele è sempre appartenuta al popolo ebraico. La Palestina, Canaan, Jerusalem (Jeru shaloim, dove "finisce il cammino" del popolo eletto veterotestamentale) è sempre stata ebraica. Fino a quando le truppe di saladino e del primo califfato islamico non hanno conquistato tutto. Per quanto riguarda il colonialismo, questo non è da condannare in toto. Ha portato rigogliosità a civiltà povere ed arretrate. Vedi l'India: hanno un profondo rispetto per gli ex colonialisti e se adesso stanno esplodendo, lo devono tutto ai britannici.
    Questo nella propaganda ufficiale.Nei fatti gli
    Usa hanno sempre ostacolato l'indipendenza dei
    popoli, specialmente quando questa minacciava i
    loro interessi economici.Basta guardare cosa è
    successo in America Latina.Ma fammi il piacere! Propaganda ufficiale. Ma sai che se la Sudtiroler Volkspartei non mette più bombe è proprio grazie all'adesione della Repubblica Italiana ai principi wilsoniani? Gli USA hanno sempre liberato popoli ed hanno sempre contribuito alla loro indipendenza ed al loro benessere. Dimmi dove sta avvenendo il contrario. In iraq forse? Mi risulta che li' si massacrino tra shiiti e sunniti, solo perché l'Iran islamista vuole mettere le mani su Baghdad sin dal 1977...

    Dove sono le 40 democrazie che hanno distrutto?

    Me le sapresti elencare?

    Certo.Praticamente tutte le dittature
    dell'america latina sono state aiutate dalla
    Cia.Il caso più famoso è stato il golpe in Cile
    nel 1973.Kissinger elogiava la dittatura brutale
    in Argentina nel 1978.In Nicaragua gli Usa
    finaziavano la guerra teroristica dei Contras,In
    salvador hano fatto innumerevoli massacri
    attraverso gli squadroni della morte.Poi hanno
    abbatuto il governo eletto democraticamente in
    Iran, mettendo lo scià di Persia.Hanno distrutto
    l'indonesia finanziando un regime dittatoriale,
    così anche in filippine.In Africa sostenevano
    dittatori a secondo delle esigenze.Anche in
    grecia hanno instaurato il regime dei
    colonnelli.Tutt'ora sostengono la dittatura in
    Arabia Saudita,in Pakistan, le varie nell'Asia
    Centrale,ecc.
    E' per il bene di chi vuole continuare a dire liberamente la propria espressione ed opinione, come me e come te. Ricordatelo. O preferisci essere bastonato e lapidato in pubblico perché osi mettere in dubbio maometto?
    Li accuso perchè mi sono letto migliaia di
    documenti.Non mi affido alla becera tv.Allora fai un altro sforzo e liberati dalla propaganda antiamericana.
    Rientrava nella loro strategia geopolitica.Non
    potevano permettere all'Unione Sovietica di
    conquistare l'Europa.Semplice questione di
    potere.Mica sono la Caritas..
    Intanto ci hanno salvato e siamo ricchi. E' quello che conta. Si chiama realpolitik.
    Si ok.Noi siamo i giusti, loro il male.Noi siamo
    il bene, loro Satana.ecc ecc. uff.Noi siamo il bene, ebbene si'! L'islam è il male assoluto, come lo fu il nazismo (altra religione sanguinaria) nella seconda guerra mondiale.
    No.Questo è il classico stereotipo di chi è ben
    indottrinato.Per la serie "Chi contesta
    l'occidente e il sistema", è sicuramente un
    bolscevico-anarchico-noglobal-femminuccia-gay
    -islamico-senzapalle-ecc ecc ecc ecc ecc ecc.
    Chi contesta il sistema è bravo, chi appoggia l'islamismo è un povero folle.
    Ma a loro non gliene fregava niente se stessimo
    bene o male.Era tutto una questione di potere
    estrategia globale.Intanto ora hai un computer per scrivere ste porcate.
    Ovviamente però, per te, queste sono tutte
    menzogne bolsceviche.ovvio
    Se dovessimo ascoltarti, a quest'ora saremmo
    all'inferno.Tu parli di guerra, ma avresti poi il
    coraggio di uccidere degli innocenti solo perchè
    sono musulmani?Veramente lo stanno facendo i musulmani a NOI cristiani o atei o giudei o hindu o buddisti o quanto altro. E ricorda: la guerra non sempre significa accanirsi contro i deboli e gli innocenti. Io non torcerei mai il capello a nessuno, ma se potessimo cancellare il cancro islamista, mi arruolerei in prima fila.
  • Anonimo scrive:
    Re: tecnologia superiore per i terrorist
    - Scritto da: Anonimo

    si certo certo, si sa che gli americani AMINO

    farsi massacrare con degli aerei di linea. è

    arcinoto che il governo israeliano sia

    contentissimo che le BOMBE UMANE continuino ad

    esplodere nei bus.



    Senza contare che il governo inglese e spagnolo

    hanno rilasciato delle medaglie agli autori
    degli

    atti terroristici...



    ma va la, ma va la, ma va la...

    buffo ed io che pensavo che un ebreo avesse
    messo una bomba in palestina per
    e permettere la creazione di uno stato palestinese

    Se questi poi copiano non so cosa farci, dopotutto
    il terrorista in questione oggi e' un eroe
    nazionale
    in Israele.
    ti sbagli di grosso. Israele è divenuto uno Stato con una guerra di indipendenza (leggi qualche libro e guardati qualche bel documentario storico). La bomba a cui fai riferimento tu é esplosa davanti al palazzo del governatorato BRITANNICO, non contro gli arabi.Ogni atto di guerra é, per definizione, violento, atroce ed inumano. NON ESISTONO guerre giuste, almeno su questo sarai concorde con me.almeno lo spero.
    Certo che se poi i soldati si fanno filmare mentre
    con un sasso cercano di rompre un braccio ad un
    ragazzetto anche questo non aiuta.
    come dicono i francesi, "à la guerre comme à la guerre".Non giustifico, ma in OGNI conflitto, sin dai tempi delle caverne, avvengono atti ORRIBILI. Dai un'arma in mano ad un uomo, ne fari un mostro. Non lo dico io, ma confucio...
    Aggiungi che ti fanno vedere che in Iraq ora sei
    libero di votare ma anche di farti torturare come
    ai tempi di Saddam e la cosa BUTTA VERAMENTE
    MALE.
    cosa c'entra l'iraq con gaza? Sai, io ero (e resto) contrario all'intervento in iraq, giusto per fatri capire.Se poi vuoi mettere tutto in un calderone
    Mah.

    Tra un po oltretutto, mi dirai che Saddam al
    potere
    c'e' andato da solo, e chi l'ha tenuto li per anni
    sostenendolo per la lotta all'IRAN era TOPOLINO,
    invece dei repubbliani al governo.
    ripeto: che cavolo c'entra l'iraq con gaza?
    Il tuo e' un parere, da ignorante, ma e' pur
    sempre
    un parere e come tale va rispettato, solo che non
    vale un cazzo.

    AH, ho capito... mi dimostri di essere un vero democratico. Offendi, sei volgare, attacchi, distorci i fatti storici... ho capito...
    Hamas E' responsabile di molti atti di terrorismo,
    solo che tra le sue vittime ci sono gli stessi
    ragazzi
    che armano con bombe e spediscono a morire
    contro il corano e contro dio.
    Cosi' come tra le vittime dell'ESERCITO israeliano
    ci sono bambini che si sono presi un proiettile
    nel pieno della fronte.


    Spiegalo tu ai loro fratelli ed ai loro genitori
    che
    si tratta di vittime collaterali
    si, si, vabbè, ho perso il mio tempo...
  • Anonimo scrive:
    Re: tecnologia superiore per i terrorist

    si certo certo, si sa che gli americani AMINO
    farsi massacrare con degli aerei di linea. è
    arcinoto che il governo israeliano sia
    contentissimo che le BOMBE UMANE continuino ad
    esplodere nei bus.

    Senza contare che il governo inglese e spagnolo
    hanno rilasciato delle medaglie agli autori degli
    atti terroristici...

    ma va la, ma va la, ma va la...buffo ed io che pensavo che un ebreo avessemesso una bomba in palestina per e permettere la creazione di uno stato palestineseSe questi poi copiano non so cosa farci, dopotuttoil terrorista in questione oggi e' un eroe nazionalein Israele.Certo che se poi i soldati si fanno filmare mentrecon un sasso cercano di rompre un braccio ad unragazzetto anche questo non aiuta.Aggiungi che ti fanno vedere che in Iraq ora seilibero di votare ma anche di farti torturare comeai tempi di Saddam e la cosa BUTTA VERAMENTEMALE.Mah.Tra un po oltretutto, mi dirai che Saddam al poterec'e' andato da solo, e chi l'ha tenuto li per annisostenendolo per la lotta all'IRAN era TOPOLINO,invece dei repubbliani al governo.Il tuo e' un parere, da ignorante, ma e' pur sempreun parere e come tale va rispettato, solo che nonvale un cazzo.Hamas E' responsabile di molti atti di terrorismo,solo che tra le sue vittime ci sono gli stessi ragazziche armano con bombe e spediscono a morirecontro il corano e contro dio.Cosi' come tra le vittime dell'ESERCITO israelianoci sono bambini che si sono presi un proiettilenel pieno della fronte.Spiegalo tu ai loro fratelli ed ai loro genitori chesi tratta di vittime collaterali
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche cosi' si combatte

    Peccato che gli attentatori delle Torri Gemelle
    fossero dei colti studenti universitari...i torturatori nelle carceri di abu-graib di Saddaminvece non lo erano, e non lo sono neanche quellidi Bush.beh neanche in argentina gli "stupratori governativi"erano laureati
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    - Scritto da: Anonimo
    guarda che lui non offende mica i partigiani
    morti per liberarci dal nazifascismo, infatti non
    è lui che li chiama terroristi, ma i
    nazifascisti:Già solo il fatto di paragonarli ai tagliatori di teste è un insulto.Ma vogliamo veramente confrontare dei pazzi fanatici islamici che uccidono per semplice odio con chi ha lottato per liberarci dal nazismo?
  • sandcreek scrive:
    Re: E Intel apre un Lager. A Gaza.
    - Scritto da: Anonimo
    Bravi!!! Bis! Bis!! :DComplimenti!! Hai capito tutto
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    - Scritto da: Anonimo
    che bella mossa, complimenti a intel....

    sempre dalla parte del soldo, cioè quella dei
    terroristi e dei poteri forti musulmani.

    nulla contro i palestinesi, sia chiaro. Ma quelli
    di Hamas SONO e RESTANO dei terroristi.

    puntoIo voglio il nuovo portatile del kamikaze, dicono che sotto l' LCD hanno messo qualche panetto di plastico.
  • Anonimo scrive:
    E Intel apre un Lager. A Gaza.
    Bravi!!! Bis! Bis!! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: SPIEGAZIONI
    - Scritto da: Anonimo

    visto che mio padre ha perso una gamba nella

    guerra del kippur e che mio fratello è MORTO in

    un attacco terroristico mentre si trovava seduto

    in un autobus e andava all'università, ti prego

    DIMMI CHIARAMENTE che cosa ti hanno fatto per

    essere accusati di "misfatti".

    amico, non perdere tempo coi comunisti. sono
    sordi e ciechi e vili.


    Mi stai dicendo che mio fretello é stato

    DILANIATO da una bomba per il bene del processo

    di pace?



    no tuo fratello è morto da eroe, anche se
    inconsapevolmente. il cancro islamista è il
    colpevole. e devi combatterlo. vieni a raccontare
    la tua esperienza sui forum di www.antijihad.orglo faro'...
  • EdGreen scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    PART (2)
    Nascosto? Misfatti? Ma cosa stai dicendo? Ma se
    le baggianate tipo fosforo bianco, scovate dai
    depoliticizzatissimi ed obiettivissimi reporter
    di RAITRE (ala mediatica dell'ex PCI), all'estero
    le DERIDONO?Davvero chi deride quello scoop??? Mi posti quotidiani che deridono quella scoperta, che non è affatto una baggianata??? Evita i quotidiani neocon, grazie. Non mi sembra che Israele o gli USA
    facciano misfatti: non mi sembra che uccidano
    artisti, proclamino sentenze di morte contro
    vignettisti, brucino bandiere, facciano saltare
    in aria gente schiantandosi con aerei, organizino
    genocidi (Darfour docet), stuprino continuamente
    donne e bambini (India, regione del Kashmir) o
    taglino la testa ai "cristiani bastardi" così per
    sport (Indonesia, Bali).Certo questo ti dicono i media.Vatti a leggere le risoluzioni Onu che condannano Israele o le indagni finlandesi sull'operato in palestina.Vai a vedere, che l'Onu ha condannato gli Usa per terrorismo in Nicaragua.E' ovvio che i media in mano alle corporations, non ti verranno mai a dire certe cose.
    Non hai più argomenti e tiri fuori
    l'anticlericalità tipica dei comunisti o di chi,
    come te, subisce un lavaggio del cervello da case
    del popolo + centri sociali + rai tre.Ripeto.Non sono comunista, anarchico, no global.Non frequento le case del popolo, centri sociali e non guardo rai tre.Preferisco leggere e documentarmi in profondità.La tv è ormai spazzatura.
    l'errore più grande è credere in un islam
    "moderato".Scusa ma prima avevi affermato che esistevano delle piccole isole di moderati.Quindi se teniamo buona la tua prima affermazione, possiamo dire che cè la possibilità di un islam moderato.Solo un folle può dire che l'islam non si evolverà mai.Vai a studiare il mutamento sociale,va.
    Ma non dire cavolate. Dove l'hai imparata
    "autodeterminazione"? Un popolo non può essere indipendente? O ritieni giusto il colonialismo?? Se tu
    conoscessi la storia, cosa che fai solo in parze
    e faziosamente, sapresti che l'autodeterminazione
    come linea politica internazionale è stata
    inventata (tadaaan) dagli Stati Uniti. Si
    chiamavano "i 14 punti di Wilson", presidente
    degli USA durante il primo conflitto mondiale.Questo nella propaganda ufficiale.Nei fatti gli Usa hanno sempre ostacolato l'indipendenza dei popoli, specialmente quando questa minacciava i loro interessi economici.Basta guardare cosa è successo in America Latina.
    Dove sono le 40 democrazie che hanno distrutto?
    Me le sapresti elencare?Certo.Praticamente tutte le dittature dell'america latina sono state aiutate dalla Cia.Il caso più famoso è stato il golpe in Cile nel 1973.Kissinger elogiava la dittatura brutale in Argentina nel 1978.In Nicaragua gli Usa finaziavano la guerra teroristica dei Contras,In salvador hano fatto innumerevoli massacri attraverso gli squadroni della morte.Poi hanno abbatuto il governo eletto democraticamente in Iran, mettendo lo scià di Persia.Hanno distrutto l'indonesia finanziando un regime dittatoriale, così anche in filippine.In Africa sostenevano dittatori a secondo delle esigenze.Anche in grecia hanno instaurato il regime dei colonnelli.Tutt'ora sostengono la dittatura in Arabia Saudita,in Pakistan, le varie nell'Asia Centrale,ecc. Io ti dico solo che gli
    USA, che tanto accusi senza sapere perchéLi accuso perchè mi sono letto migliaia di documenti.Non mi affido alla becera tv., hanno
    permesso all'Europa di riprendersi nonostante
    l'URSS.Rientrava nella loro strategia geopolitica.Non potevano permettere all'Unione Sovietica di conquistare l'Europa.Semplice questione di potere.Mica sono la Caritas..tu povero uomo, la storia
    non sai nemmeno da che parte sta.Si ok.Noi siamo i giusti, loro il male.Noi siamo il bene, loro Satana.ecc ecc. uff. Probabilmente
    sei uno di quelli che va a giro con il cencio
    islamico in testa e brucia le bandiere di israele
    dicendo "1 100 1000 nassiria".
    rossi?No.Questo è il classico stereotipo di chi è ben indottrinato.Per la serie "Chi contesta l'occidente e il sistema", è sicuramente un bolscevico-anarchico-noglobal-femminuccia-gay-islamico-senzapalle-ecc ecc ecc ecc ecc ecc.
    Tu manipoli la realtà. Io stavo parlando
    dell'influenza e dell'azione degli USA. Loro ci
    hanno salvato, per il nostro bene.Ma a loro non gliene fregava niente se stessimo bene o male.Era tutto una questione di potere estrategia globale.
    Che poi i rossi abbiano iniziato a fare
    terrorismo (BR ed altro), allora è un altro
    discorso. E' colpa dei rossi.Le comissioni parlamentari hanno documentato l'esistenza di servizi segreti deviati, coadiuvati dalla Cia e dal Mossad.I terroristi neri erano dei burattini.Anche i terrorsti rossi erano belli che manovrati.Noi stavamo in mezzo.Ovviamente però, per te, queste sono tutte menzogne bolsceviche. Si vis pacem, para bellum.
    Ricordatelo.Se dovessimo ascoltarti, a quest'ora saremmo all'inferno.Tu parli di guerra, ma avresti poi il coraggio di uccidere degli innocenti solo perchè sono musulmani?
  • Anonimo scrive:
    Dopo Intel anche MS.
    Per un proficuo scambio culturale: Hamas insegnerà a MS come minare le sedi dei concorrenti, di IBM e di chi adotta Linux, in cambio manderà a Ramallah Steve Ballmer ad addestrare i terroristi al lancio delle sedie :D :D :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Spiegazione semplice:
    Intel sta pensando di farsi addestrare dagli "istruttori" di Hamas per i rapporti con la concorrenza :| @^ @^ @^ O) O) (anonimo)
  • Anonimo scrive:
    Re: SPIEGAZIONI

    visto che mio padre ha perso una gamba nella
    guerra del kippur e che mio fratello è MORTO in
    un attacco terroristico mentre si trovava seduto
    in un autobus e andava all'università, ti prego
    DIMMI CHIARAMENTE che cosa ti hanno fatto per
    essere accusati di "misfatti". amico, non perdere tempo coi comunisti. sono sordi e ciechi e vili.
    Mi stai dicendo che mio fretello é stato
    DILANIATO da una bomba per il bene del processo
    di pace?
    no tuo fratello è morto da eroe, anche se inconsapevolmente. il cancro islamista è il colpevole. e devi combatterlo. vieni a raccontare la tua esperienza sui forum di www.antijihad.org
  • Anonimo scrive:
    SPIEGAZIONI
    [cut]

    I media buonisti e filoislamisti???? Ma cosa
    dici??? Ma se hanno nascosto tutti i misfatti di
    Israele e Usa.
    [cut]visto che mio padre ha perso una gamba nella guerra del kippur e che mio fratello è MORTO in un attacco terroristico mentre si trovava seduto in un autobus e andava all'università, ti prego DIMMI CHIARAMENTE che cosa ti hanno fatto per essere accusati di "misfatti". Mi stai dicendo che mio fretello é stato DILANIATO da una bomba per il bene del processo di pace?ti prego, spiegami quello che vuoi dire...
  • Anonimo scrive:
    Re: gaza dolce gaza
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo



    potrebbe essere un paradiso, se non fosse
    per

    la



    prepotenza di un popolo "eletto"





    LOL, quel posto era un inferno desolato anche


    quando era sotto l'amministrazione dell'Egitto


    (cioè fino al 1967), prova a chiedere agli


    egiziani quanta nostalgia hanno di quel
    periodo




    :@



    non dirglielo, non sia mai che capisca come
    vanno

    davvero le cose


    Ok, noi siamo santi, loro il male.Noi siamo i
    giusti e loro i sbagliati.Noi siamo il bene, loro
    i votati all'apocalisse.Noi possediamo la verità,
    loro no.Noi siamo superiori, loro inferiori.Ottima argomentazione.Mi hai convinto...
  • Anonimo scrive:
    Re: gaza dolce gaza
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    potrebbe essere un paradiso, se non fosse per
    la


    prepotenza di un popolo "eletto"



    LOL, quel posto era un inferno desolato anche

    quando era sotto l'amministrazione dell'Egitto

    (cioè fino al 1967), prova a chiedere agli

    egiziani quanta nostalgia hanno di quel periodo


    :@

    non dirglielo, non sia mai che capisca come vanno
    davvero le coseOk, noi siamo santi, loro il male.Noi siamo i giusti e loro i sbagliati.Noi siamo il bene, loro i votati all'apocalisse.Noi possediamo la verità, loro no.Noi siamo superiori, loro inferiori.Bravi!! E' così che si ritorna al nazismo.Complimenti.
  • Anonimo scrive:
    Re: tecnologia superiore per i terrorist

    si certo certo, si sa che gli americani AMINO
    farsi massacrare con degli aerei di linea. è
    arcinoto che il governo israeliano sia
    contentissimo che le BOMBE UMANE continuino ad
    esplodere nei bus.

    Senza contare che il governo inglese e spagnolo
    hanno rilasciato delle medaglie agli autori degli
    atti terroristici...http://www.luogocomune.net/site/modules/911/http://www.luogocomune.net/site/modules/911/index.php?filename=911/griffin/911omiss.htmlLeggili però, e attiva la funzione logica del cervello.
  • EdGreen scrive:
    Re: Aiutare i terroristi

    povero uomo. ma hai visto cosa sta succedendo
    alla tua terra?Alla mia terra non sta succedendo un bel tubo.La democrazia sta crollando, non perchè è attaccata dagli islamici, ma perchè le elite la stanno traformando in un totalitarismo.Le elite hanno la nostra faccia e non parlano arabo.Le elite sono tutte occidentali.

    Il terrorismo esiste eccome.Però ti dovresti

    studiare le dinamiche che lo hanno creato.Ti

    il terrorismo di matrice islamista è
    rintracciabile nel mito del vegliardo della
    montagna, citato da Marco Polo. E' dai tempi
    della conquista di Makkah (la Mecca) che
    maometto, fondatore dell'islam e scrittore del
    loro libro ideologico (un vero mein kampf
    intollerante e borioso),Ignoranza go on....

    ricordo che esiste anche il terrorismo di

    stato.In italia ne abbiamo avuto un triste

    assaggio durante la "strategia della

    tensione".Cmq leggiti questo:


    http://www.internetbookshop.it/ser/serdsp.asp?shop

    il terrorismo made in italy era diverso dal
    terrorismo islamista, ma condivide con questo il
    "perseguimento di un fine ultimo e supremo" (la
    rivoluzione o altre baggianate) e soprattutto la
    forte matrice ideologica. ti ricordo che i
    terroristi islamici non si uccidono e basta, si
    uccidono ed urlano "allah u akbar".Non ho mai paragonato il terrorismo italiano a quello islamico.Ho paragonat la strategia.Sembra una riedizione della strategia del terrore su scala globale.

    Bè in palestina sono ormai ridotti alla

    disperazione e sono senza punti di

    riferimento.Nel vuoto che si è creato, si sono

    rivolti alla fede.

    sbagliato, questa è una nozione che ti è stata
    martellata in testa dai media buonisti e
    filoislamisti.I media buonisti e filoislamisti???? Ma cosa dici??? Ma se hanno nascosto tutti i misfatti di Israele e Usa. il terrorismo islamista è sempre
    esistito, ben da prima della nascita del
    movimento sionista e ben da prima della nascita
    dello stato di israele. persino i "giovani
    turchi" del "laico" ataturk, lider maximo della
    "moderata" turchia repubblicana ed ex-ottomana,
    ordinò il GENOCIDIO (il primo della storia) degli
    armeni. e sai perché? Perché non erano islamici
    ma cristiani.Quindi secondo te gli arabi sono terroristi di natura?
    Povero stolto. preoccupati dei veri nazistelli:
    gli islamisti. sai come ci chiamano, a me, a te,
    a noi? "dhimmi", cittadini inferiori, sub-umani.
    è un termine inventato da maometto. e sai cosa
    fanno i sub-umani come noi, nei loro paesi?
    pagano la jaziya, una tassa pari a 10 volte la
    norma. e guai al dhimmi che alza la voce in
    pubblico! per legge (vedi i testi della sunna e
    del corano), non possono parlare a voce più alta
    di un musulmano.Tu hai una visione estremistica dell'islam e fai di tutta un erba un fascio.Ti ci vedo bene nell'inquisizione.
    e mi dai del nazistello a me? impara, prima di
    parlare. io sto cercando di aprirti gli occhi.Lascia perdere.Tu li accechi, invece di aprirli.
    come ad esempio salvarci dall'unione sovietica e
    dal morbo comunista? sai che bello, tutti con la
    laika, o peggio ancora, tutti come in albania o
    romania. tu parli per sentito dire, non conosci
    la storia o peggio che mai l'hai letta sugli
    inserti dell'unità.Salvarci dai comunisti, facendo stragi in mezzo mondo, non mi sembra una bella strategia.A loro faceva paura, più che il comunismo, l'autodeterminazione dei popoli.Infatti hanno distrutto una 40ina di democrazie.

    rimesso in piedi i boss mafiosi,hanno riempito
    di

    basi l'italia, hanno condizionato pesantemente
    la

    nostra democrazia bloccandola, attraverso la Cia

    e servizi segreti deviati hanno dato via alle

    stragi di stato.Per non dimenticare la strage
    del

    Cermis, Ustica e il caso Calipari....
    si, e degli UFO ad aviano nonché dei rettiliani.
    ti consiglio di usare un cappello di foglio
    metallico: non si sa mai, quei perfidi americani
    della CIA potrebbero controllarti il cervello.Ciò che ho detto è stato confermato da centinaia di inchieste e da comissioni parlamentari.Ma ovviamente per te, i terroristi erano tutti bolscevichi.
    ti ripeto: è stato tutto per il nostro bene.VERGOGNATI!!!! Vallo a dire ai familiari delle vittime di piazza Fontana, della stazione di Bologna e delle altre stragi.Ci dovevi essere tu al posto loro.Solo un ignorante vigliacco può dire certe cose.VERGOGNATI!!!

    Visto che sei così convinto, arruolati

    nell'esercito e vai a fare la tua bella
    crociata,

    crociata? questo termine te l'hanno insegnato al
    catechismo nella casa del popolo? tanto prima
    opoi, di questo passo, l'arruolamento toccherà a
    tutti... la terza guerra mondiale è già in atto,
    tra forze occidentali ed islamiste.Ma sono solo i fanatici come te che vogliono la guerra mondiale.Per te ci vuole un bel totalitarismo.Stai tranquillo che sta arrivando in fretta, e non sarà di certo islamico.Quando scoprirai che sono state le elite occidentali a prenderti per i fondelli, ripenserai a questo post.Auguri, mio bravo soldatino.
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche cosi' si combatte
    - Scritto da: CoD
    Anche cosi' si combatte il terrorismo.

    Un popolo povero, ignorante e disoccupato e'
    facile preda di estremismi di ogni genere.

    Un popolo che ha cultura, che ha coscienza della
    propria cultura e che ha un livello di vita
    decente e' molto meno sensibile alle predicazioni
    di fanatici altamente addestrati (in questo caso)
    da chi con le guerre ci guadagna.

    Personalmente ritengo che l'unica via certa per
    eradicare la predicazione estremista sia quella
    di aiutare lo sviluppo culturale ed economico di
    quelle parti di popolazione (in ogni nazione) che
    ora hanno molta facilita' a trovare motivi per
    diventare estremisti.

    Spero che Intel possa contribuire a questa causa,
    anche se non mi faccio certo illusioni: e' una
    multinazionale quindi pensa solo al denaro... ma
    chissa' che non ne venga fuori qualcoasa di
    positivo lo stesso.
    Peccato che gli attentatori delle Torri Gemelle fossero dei colti studenti universitari...
  • Anonimo scrive:
    Re: tecnologia superiore per i terrorist
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: EdGreen



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo







    - Scritto da: Anonimo




    ottimo, bella mossa. tra questa, e quel


    cretino




    di bush che mette i porti dell'east coast




    americana in mano agli emirati arabi
    uniti,


    non




    c'è che aspettarsi attacchi high-tech
    contro




    l'occidente. ottimo eh?



    CLAP CLAP CLAP







    almeno qualcuno con gli occhi aperti c'è


    ancora...








    ti consiglio il forum www.antijihad.org





    vieni con noi e sconfiggi il cancro islamista



    Invece di farneticare, andate a studiare da dove

    è venuto fuori questo cancro islamista e chi cè

    dietro a questa strategia della tensione a

    livello globale.


    si certo certo, si sa che gli americani AMINO
    farsi massacrare con degli aerei di linea. è
    arcinoto che il governo israeliano sia
    contentissimo che le BOMBE UMANE continuino ad
    esplodere nei bus.

    Senza contare che il governo inglese e spagnolo
    hanno rilasciato delle medaglie agli autori degli
    atti terroristici...

    ma va la, ma va la, ma va la...Non so.. chi lo sa.Di certo gli USA si sono affrettati ad armare Talebani, Emirati Arabi ed Iraq per contrastare l'URSS negli anni '70 e '80.
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche cosi' si combatte
    - Scritto da: CoD
    Anche cosi' si combatte il terrorismo.

    Un popolo povero, ignorante e disoccupato e'
    facile preda di estremismi di ogni genere.

    Un popolo che ha cultura, che ha coscienza della
    propria cultura e che ha un livello di vita
    decente e' molto meno sensibile alle predicazioni
    di fanatici altamente addestrati (in questo caso)
    da chi con le guerre ci guadagna.

    Personalmente ritengo che l'unica via certa per
    eradicare la predicazione estremista sia quella
    di aiutare lo sviluppo culturale ed economico di
    quelle parti di popolazione (in ogni nazione) che
    ora hanno molta facilita' a trovare motivi per
    diventare estremisti.

    Spero che Intel possa contribuire a questa causa,
    anche se non mi faccio certo illusioni: e' una
    multinazionale quindi pensa solo al denaro... ma
    chissa' che non ne venga fuori qualcoasa di
    positivo lo stesso.

    ==================================
    Modificato dall'autore il 23/02/2006 8.11.44Straquoto !
  • Anonimo scrive:
    Re: gaza dolce gaza
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo







    - Scritto da: Anonimo




    potrebbe essere un paradiso, se non fosse

    per


    la




    prepotenza di un popolo "eletto"







    scusa, ma a Gaza non ci sono ebrei





    Ci sono i carri armati degli israeliani

    però.....



    Non più.

    Sì infatti.. i carri armati sono arretrati un
    paio di chilometri.. e in mezzo gli istreliani
    stanno costruendo un bel muro di cemento
    armato...muro di cemento????????ma lol... cosa c'entra la "security fence" (si chiama cosi') con la striscia di gaza????
  • Anonimo scrive:
    Re: gaza dolce gaza
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    potrebbe essere un paradiso, se non fosse per la

    prepotenza di un popolo "eletto"

    scusa, ma a Gaza non ci sono ebreisenza dimenticare che le UNICHE attività produttive industriali erano create e gestite da israeliani (cittadini privati) e davano lavoro a MIGLIAIA di palestinesi. Nessun telegiornale ha mandato in onda le immagini TERRIBILI della repressione da parte dei miliziani di Hamas di una manifestazione pacifica organizzata dagli operai palestinesi il giorno dopo un terribile attentato a Tel Aviv. Questi operai manifestavano chiedendo di smetterla con gli attentati, altrimenti prima o poi avrebbero perso il loro impiego. I miliziani di Hamas hanno sparato sulla FOLLA, uccidendo una quindicina di persone.documentatevi, please...
  • Anonimo scrive:
    Re: gaza dolce gaza
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    potrebbe essere un paradiso, se non fosse per
    la


    prepotenza di un popolo "eletto"



    scusa, ma a Gaza non ci sono ebrei

    Ci sono i carri armati degli israeliani però.....ma dove li vedi, tu, i carri armati????
  • Anonimo scrive:
    Re: tecnologia superiore per i terrorist
    - Scritto da: EdGreen

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo



    ottimo, bella mossa. tra questa, e quel

    cretino



    di bush che mette i porti dell'east coast



    americana in mano agli emirati arabi uniti,

    non



    c'è che aspettarsi attacchi high-tech contro



    l'occidente. ottimo eh?


    CLAP CLAP CLAP





    almeno qualcuno con gli occhi aperti c'è

    ancora...





    ti consiglio il forum www.antijihad.org



    vieni con noi e sconfiggi il cancro islamista

    Invece di farneticare, andate a studiare da dove
    è venuto fuori questo cancro islamista e chi cè
    dietro a questa strategia della tensione a
    livello globale.si certo certo, si sa che gli americani AMINO farsi massacrare con degli aerei di linea. è arcinoto che il governo israeliano sia contentissimo che le BOMBE UMANE continuino ad esplodere nei bus.Senza contare che il governo inglese e spagnolo hanno rilasciato delle medaglie agli autori degli atti terroristici...ma va la, ma va la, ma va la...
  • Anonimo scrive:
    Re: tecnologia superiore per i terrorist
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    ottimo, bella mossa. tra questa, e quel
    cretino


    di bush che mette i porti dell'east coast


    americana in mano agli emirati arabi uniti,
    non


    c'è che aspettarsi attacchi high-tech contro


    l'occidente. ottimo eh?

    CLAP CLAP CLAP



    almeno qualcuno con gli occhi aperti c'è
    ancora...


    ti consiglio il forum www.antijihad.org

    vieni con noi e sconfiggi il cancro islamistaaderisco al volo!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: gaza dolce gaza
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    potrebbe essere un paradiso, se non fosse per la

    prepotenza di un popolo "eletto"

    LOL, quel posto era un inferno desolato anche
    quando era sotto l'amministrazione dell'Egitto
    (cioè fino al 1967), prova a chiedere agli
    egiziani quanta nostalgia hanno di quel periodo
    :@non dirglielo, non sia mai che capisca come vanno davvero le cose
  • Anonimo scrive:
    Re: gaza dolce gaza
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo







    - Scritto da: Anonimo




    potrebbe essere un paradiso, se non fosse

    per


    la




    prepotenza di un popolo "eletto"







    scusa, ma a Gaza non ci sono ebrei





    Ci sono i carri armati degli israeliani

    però.....



    Non più.

    Sì infatti.. i carri armati sono arretrati un
    paio di chilometri.. e in mezzo gli istreliani
    stanno costruendo un bel muro di cemento
    armato...ehm ehm ehm... ti stai sbagliando di qualche centinaio di chilometri. Il muro di sicurezza non c'entra una beneamata fava con la striscia di Gaza.
  • Anonimo scrive:
    Re: gaza dolce gaza
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    potrebbe essere un paradiso, se non fosse per
    la


    prepotenza di un popolo "eletto"



    scusa, ma a Gaza non ci sono ebrei

    Ci sono i carri armati degli israeliani però.....non, NON ci sono carri armati israeliani, soltanto miliziani di hamas e di fatah che si sparano l'uno contro l'altro
  • Anonimo scrive:
    Re: gaza dolce gaza
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo



    potrebbe essere un paradiso, se non fosse
    per

    la



    prepotenza di un popolo "eletto"





    scusa, ma a Gaza non ci sono ebrei



    Ci sono i carri armati degli israeliani
    però.....

    Non più.Sì infatti.. i carri armati sono arretrati un paio di chilometri.. e in mezzo gli istreliani stanno costruendo un bel muro di cemento armato...
  • Anonimo scrive:
    Dopo Intel Inside e DRM Inside.....
    .... avremo anche Al-Quaeda Inside :@   :@   :@
  • Anonimo scrive:
    Re: tecnologia superiore per i terrorist
    - Scritto da: Anonimo
    ottimo, bella mossa. tra questa, e quel cretino
    di bush che mette i porti dell'east coast
    americana in mano agli emirati arabi uniti, non
    c'è che aspettarsi attacchi high-tech contro
    l'occidente. ottimo eh?A me sta cosa mi sa anche di "canale preferenziale di trasporto di merci o di altro (MAH!) dall'America al Medio Oriente"... con la solita scusa del "facciamo del bene al Mondo senza doppi fini".Ma possibile che debbano sempre prenderci per deficienti????Qui invece succede che se vai a 50 all'ora con la cintura ti fermano comunque perchè stai facendo troppo il bravo e la cosa puzza!Boh!
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    - Scritto da: Anonimo

    paragone sbagliato. la palestina esisteva ed era
    indipendente gia' mooolto prima della nascita di
    israele, nato ufficialmente il 14 maggio del
    1948.Fonte di questa cavolata? Prima esisteva l'impero Ottomano, dopo la sconfitta dell'Impero nella I Guerra Mondiale c'è stato il mandato della Società delle Nazioni affidato agli inglesi, ma non c'era uno stato indipendente e, comunque, lì hanno sempre vissuto degli ebrei.

    quelli che i palestinesi chiamano "territori
    occupati" sono oggettivamente occupati. dopoOccupati dopo essersi difesi da un'aggressione degli arabi. Io li definisco, invece, territori contesi e dal punto di vista del diritto internazionale ciò fa una certa differenza:http://snipurl.com/mutv
    l'olocausto il mondo ha voluto dare un contentino
    (un po' magro secondo me) agli ebrei, ma in
    questa decisione c'e' taaanta politica e
    interessi che la scusa religiosa e' proprio tra
    la ultime. Non c'è nessuna scusa religiosa da tirare in ballo, quella è la Terra degli ebrei, poche ciance.
  • Anonimo scrive:
    Re: tecnologia superiore per i terrorist

    Invece di farneticare, andate a studiare da dove
    è venuto fuori questo cancro islamista e chi cè
    dietro a questa strategia della tensione a
    livello globale.Quindi concordi che di cancro si tratta ...
  • Anonimo scrive:
    Re: gaza dolce gaza
    - Scritto da: Anonimo
    potrebbe essere un paradiso, se non fosse per la
    prepotenza di un popolo "eletto"LOL, quel posto era un inferno desolato anche quando era sotto l'amministrazione dell'Egitto (cioè fino al 1967), prova a chiedere agli egiziani quanta nostalgia hanno di quel periodo :@
  • CoD scrive:
    Anche cosi' si combatte
    Anche cosi' si combatte il terrorismo.Un popolo povero, ignorante e disoccupato e' facile preda di estremismi di ogni genere.Un popolo che ha cultura, che ha coscienza della propria cultura e che ha un livello di vita decente e' molto meno sensibile alle predicazioni di fanatici altamente addestrati (in questo caso) da chi con le guerre ci guadagna.Personalmente ritengo che l'unica via certa per eradicare la predicazione estremista sia quella di aiutare lo sviluppo culturale ed economico di quelle parti di popolazione (in ogni nazione) che ora hanno molta facilita' a trovare motivi per diventare estremisti.Spero che Intel possa contribuire a questa causa, anche se non mi faccio certo illusioni: e' una multinazionale quindi pensa solo al denaro... ma chissa' che non ne venga fuori qualcoasa di positivo lo stesso.==================================Modificato dall'autore il 23/02/2006 8.11.44
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Già ma quelli non andavano a farsi esplodere

    sugli autobus pieni di ragazzini. Almeno

    Infatti i nazifascisti li portavano (nei vagoni
    piombati)
    a morire nelle camere a gas e poi cremati o
    buttati nelle fosse comuni!!!
    Davvero delle brave personcine... :@ Ma che cacchio hai capito? con "quelli" mi riferivo ai partigiani. Paragonare i kamikaze di oggi ai partigiani implica sostenere che i partigiani consideravano obiettivo militare anche un autobus pieno di ragazzini.
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    - Scritto da: Anonimo


    sai come venivano chiamati dalla stampa gli


    oppositori a mussolini e ad hitler ? no, non


    partigiani. terroristi li chiamavano.
    tu offendi la memoria dei partigiani morti per
    darti la libertà di scrivere queste fesserie.guarda che lui non offende mica i partigiani morti per liberarci dal nazifascismo, infatti non è lui che li chiama terroristi, ma i nazifascisti:ti dice qualcosa l'attentato di via Rasella che portò, come azione di rappresaglia, alla strage delle fosse Ardeatine?
    sottoscrivo. io uno del genere lo manderei a
    farsi un'esperienza nel sudan del nord...e tu fatti un'esperienza in biblioteca ---
    sezione storia , oppure questo:http://www.romacivica.net/novitch/FosseArdeatine/fosse.htm ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    - Scritto da: Anonimo
    Già ma quelli non andavano a farsi esplodere
    sugli autobus pieni di ragazzini. AlmenoInfatti i nazifascisti li portavano (nei vagoni piombati)a morire nelle camere a gas e poi cremati o buttati nelle fosse comuni!!! Davvero delle brave personcine... :@
    vergognati quando fai certi paragoni.Sei tu che dovresti vergognarti! :@
    A uno come te dovrebbero togliere la cittadinanza
    di qualsiasi paese occidentale. Vai a vivere in
    Arabia o in Iran. Quelli sono il tuo posto.A te invece dovrebbero portati a visitare qualche campo di concentramento, accompagnato da qualche psichiatra; così *TI tradurrebbe* ciò che la guida spiega agli altri!
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi

    Leggiti il "libro nero del comunismo". Vedrai che
    in Africa ci sono stati diversi regimi comunisti.
    E, come sempre, dittatoriali e sanguinari.ce ne sono anche ora. il perfido mugabe in zimbabwe, che ordina deportazioni di massa ed uccisioni mirate di avversari politici.come si dice: può cambiare la pelle, ma il verme rosso rimane il solito.
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi


    sai come venivano chiamati dalla stampa gli

    oppositori a mussolini e ad hitler ? no, non

    partigiani. terroristi li chiamavano.
    tu offendi la memoria dei partigiani morti per darti la libertà di scrivere queste fesserie.

    dietro alla parola "terrorista" c'e' una realta'

    un po' piu' profonda che andrebbe almeno

    approfondita se se ne vuole parlare.si come ad esempio libri ideologici, ad esempio il corano, che spingono all'annientamento degli infedeli, "buoni solo per essere legna da ardere nel fuoco della geenna" (inferno)
    A uno come te dovrebbero togliere la cittadinanza
    di qualsiasi paese occidentale. Vai a vivere in
    Arabia o in Iran. Quelli sono il tuo posto.
    sottoscrivo. io uno del genere lo manderei a farsi un'esperienza nel sudan del nord
  • Anonimo scrive:
    Re: gaza dolce gaza
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    potrebbe essere un paradiso, se non fosse per
    la


    prepotenza di un popolo "eletto"



    scusa, ma a Gaza non ci sono ebrei

    Ci sono i carri armati degli israeliani però.....Non più.
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    - Scritto da: EdGreen


    e' per colpa degli smidollati sinistroidi

    filoislamisti come te che l'occidente è ridotto

    in ginocchio.


    ahahahahahha ragazzi siete
    divertentissimi.L'occidente è in ginocchio???!!!
    ahahahaahha.Se fosse vero, l'africa allora inche
    stato è??? Ovviamente è sempre colpa dei
    sinistroidi, sebbene essi non abbiano mai
    comandatoLeggiti il "libro nero del comunismo". Vedrai che in Africa ci sono stati diversi regimi comunisti. E, come sempre, dittatoriali e sanguinari.
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    - Scritto da: Anonimo

    sai come venivano chiamati dalla stampa gli
    oppositori a mussolini e ad hitler ? no, non
    partigiani. terroristi li chiamavano.Già ma quelli non andavano a farsi esplodere sugli autobus pieni di ragazzini. Almeno vergognati quando fai certi paragoni.

    non che ci sia molta attinenza con la realta'
    palestinese.. questo pero' per farti capire che
    dietro alla parola "terrorista" c'e' una realta'
    un po' piu' profonda che andrebbe almeno
    approfondita se se ne vuole parlare.Così come dentro la tua scatola cranica c'è una realtà un po' più profonda. Un buco.A uno come te dovrebbero togliere la cittadinanza di qualsiasi paese occidentale. Vai a vivere in Arabia o in Iran. Quelli sono il tuo posto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi

    ahahahahahha ragazzi siete
    divertentissimi.L'occidente è in ginocchio???!!!povero uomo. ma hai visto cosa sta succedendo alla tua terra? i tuoi nonni hanno combattuto per la democrazia, ed ora arrivano un po' di teste-di-cencio che vengono offese da un paio di vignette e vogliono dettare legge. vedrai come detteranno sempre più legge e ti toglieranno tutte le tue libertà. loro procreano. noi no. loro uccidono e tagliano teste. i nostri politici stanno silenziosi e li assecondano in tutto. l'occidente è in ginocchio: chi fa qualcosa per cambiare la situazione, come tento' theo van gogh, finisce ucciso da un marocchino che urla "allah u akbar" per le strade della tollerantissima amsterdam.
    Il terrorismo esiste eccome.Però ti dovresti
    studiare le dinamiche che lo hanno creato.Tiil terrorismo di matrice islamista è rintracciabile nel mito del vegliardo della montagna, citato da Marco Polo. E' dai tempi della conquista di Makkah (la Mecca) che maometto, fondatore dell'islam e scrittore del loro libro ideologico (un vero mein kampf intollerante e borioso), predica la conquista ed il terrore. Ti potrei citare sure del corano che parlano di "atterrire gli infedeli col terrore". QUEL terrorismo esiste per radici culturali, ideologiche e soprattutto religiose. il peggior cocktail possibile.
    ricordo che esiste anche il terrorismo di
    stato.In italia ne abbiamo avuto un triste
    assaggio durante la "strategia della
    tensione".Cmq leggiti questo:
    http://www.internetbookshop.it/ser/serdsp.asp?shopil terrorismo made in italy era diverso dal terrorismo islamista, ma condivide con questo il "perseguimento di un fine ultimo e supremo" (la rivoluzione o altre baggianate) e soprattutto la forte matrice ideologica. ti ricordo che i terroristi islamici non si uccidono e basta, si uccidono ed urlano "allah u akbar".
    Bè in palestina sono ormai ridotti alla
    disperazione e sono senza punti di
    riferimento.Nel vuoto che si è creato, si sono
    rivolti alla fede.sbagliato, questa è una nozione che ti è stata martellata in testa dai media buonisti e filoislamisti. il terrorismo islamista è sempre esistito, ben da prima della nascita del movimento sionista e ben da prima della nascita dello stato di israele. persino i "giovani turchi" del "laico" ataturk, lider maximo della "moderata" turchia repubblicana ed ex-ottomana, ordinò il GENOCIDIO (il primo della storia) degli armeni. e sai perché? Perché non erano islamici ma cristiani.

    le persone come te sono un cancro per
    l'occidente.

    Frasi da bravo nazistello.Chi ti dà il diritto di
    giudicare gli altri come un cancro, solo perchè
    non la pensano come te?? Povero stolto. preoccupati dei veri nazistelli: gli islamisti. sai come ci chiamano, a me, a te, a noi? "dhimmi", cittadini inferiori, sub-umani. è un termine inventato da maometto. e sai cosa fanno i sub-umani come noi, nei loro paesi? pagano la jaziya, una tassa pari a 10 volte la norma. e guai al dhimmi che alza la voce in pubblico! per legge (vedi i testi della sunna e del corano), non possono parlare a voce più alta di un musulmano.e mi dai del nazistello a me? impara, prima di parlare. io sto cercando di aprirti gli occhi.
    I cari americani dopo averci liberato in parte,
    ce ne hanno fatte di cotte e di crude.Hannocome ad esempio salvarci dall'unione sovietica e dal morbo comunista? sai che bello, tutti con la laika, o peggio ancora, tutti come in albania o romania. tu parli per sentito dire, non conosci la storia o peggio che mai l'hai letta sugli inserti dell'unità.
    rimesso in piedi i boss mafiosi,hanno riempito di
    basi l'italia, hanno condizionato pesantemente la
    nostra democrazia bloccandola, attraverso la Cia
    e servizi segreti deviati hanno dato via alle
    stragi di stato.Per non dimenticare la strage del
    Cermis, Ustica e il caso Calipari....si, e degli UFO ad aviano nonché dei rettiliani. ti consiglio di usare un cappello di foglio metallico: non si sa mai, quei perfidi americani della CIA potrebbero controllarti il cervello.ti ripeto: è stato tutto per il nostro bene.
    Visto che sei così convinto, arruolati
    nell'esercito e vai a fare la tua bella crociata,crociata? questo termine te l'hanno insegnato al catechismo nella casa del popolo? tanto prima opoi, di questo passo, l'arruolamento toccherà a tutti... la terza guerra mondiale è già in atto, tra forze occidentali ed islamiste.
    invece di fare il vigliacco mandando altri a
    morire, standotene comodamente dietro un pc.non mi sembra di avere mandato nessuno a morire, proprio nessuno. e se l'esercito, almeno per il momento, è fatto di professionisti... non è certo colpa mia.ti auguro di crescere
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    - Scritto da: Anonimo

    paragone sbagliato. la palestina esisteva ed era
    indipendente gia' mooolto prima della nascita di
    israele, nato ufficialmente il 14 maggio del
    1948.

    quelli che i palestinesi chiamano "territori
    occupati" sono oggettivamente occupati. dopo
    l'olocausto il mondo ha voluto dare un contentino
    (un po' magro secondo me) agli ebrei, ma in
    questa decisione c'e' taaanta politica e
    interessi che la scusa religiosa e' proprio tra
    la ultime. I territori non sono stati occupati ma sono stati conquistati a seguito di una guerra che gli arabi hanno perso.E' come se l'Italia rivendicasse l'Istria, Nizza o la Corsica.
  • EdGreen scrive:
    Re: Aiutare i terroristi

    e' per colpa degli smidollati sinistroidi
    filoislamisti come te che l'occidente è ridotto
    in ginocchio.ahahahahahha ragazzi siete divertentissimi.L'occidente è in ginocchio???!!! ahahahaahha.Se fosse vero, l'africa allora inche stato è??? Ovviamente è sempre colpa dei sinistroidi, sebbene essi non abbiano mai comandato.( i partiti riformisti sono partiti di sistema che fanno gli interessi dell'elite, quindi non li considero nemmeno di sinistra ). ma sì, il terrorismo non esiste, è
    tutta colpa del capitale.Il terrorismo esiste eccome.Però ti dovresti studiare le dinamiche che lo hanno creato.Ti ricordo che esiste anche il terrorismo di stato.In italia ne abbiamo avuto un triste assaggio durante la "strategia della tensione".Cmq leggiti questo:http://www.internetbookshop.it/ser/serdsp.asp?shop=116&c=WTAG24TGFN3JJi terroristi non sono
    spinti dall'odio ideologico e religioso per
    l'occidente e per gli infedeli, sono solo spinti
    dalla disperazione e sono comprensibili.Bè in palestina sono ormai ridotti alla disperazione e sono senza punti di riferimento.Nel vuoto che si è creato, si sono rivolti alla fede.
    le persone come te sono un cancro per l'occidente.Frasi da bravo nazistello.Chi ti dà il diritto di giudicare gli altri come un cancro, solo perchè non la pensano come te??
    il giorno che ti renderai conto che stai usando
    un computer e non sei nell'era della pietra
    (l'era contemporanea dei mediorientali) solo
    perché "quel popolo eletto" ed i loro principali
    sostenitori (gli americani) ti hanno permesso di
    essere liberoI cari americani dopo averci liberato in parte, ce ne hanno fatte di cotte e di crude.Hanno rimesso in piedi i boss mafiosi,hanno riempito di basi l'italia, hanno condizionato pesantemente la nostra democrazia bloccandola, attraverso la Cia e servizi segreti deviati hanno dato via alle stragi di stato.Per non dimenticare la strage del Cermis, Ustica e il caso Calipari...., probabilmente sarà troppo tardi:
    un islamista ti starà trucidando tua figlia
    vestita in minigonna perché "il suo profeta le
    chiama svergognate".Visto che sei così convinto, arruolati nell'esercito e vai a fare la tua bella crociata, invece di fare il vigliacco mandando altri a morire, standotene comodamente dietro un pc.
  • Anonimo scrive:
    Re: gaza dolce gaza
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    potrebbe essere un paradiso, se non fosse per la

    prepotenza di un popolo "eletto"

    scusa, ma a Gaza non ci sono ebreiCi sono i carri armati degli israeliani però.....
  • EdGreen scrive:
    Re: tecnologia superiore per i terrorist
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    ottimo, bella mossa. tra questa, e quel
    cretino


    di bush che mette i porti dell'east coast


    americana in mano agli emirati arabi uniti,
    non


    c'è che aspettarsi attacchi high-tech contro


    l'occidente. ottimo eh?

    CLAP CLAP CLAP



    almeno qualcuno con gli occhi aperti c'è
    ancora...


    ti consiglio il forum www.antijihad.org

    vieni con noi e sconfiggi il cancro islamistaInvece di farneticare, andate a studiare da dove è venuto fuori questo cancro islamista e chi cè dietro a questa strategia della tensione a livello globale.
  • Anonimo scrive:
    Re: tecnologia superiore per i terrorist
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ottimo, bella mossa. tra questa, e quel cretino

    di bush che mette i porti dell'east coast

    americana in mano agli emirati arabi uniti, non

    c'è che aspettarsi attacchi high-tech contro

    l'occidente. ottimo eh?
    CLAP CLAP CLAP

    almeno qualcuno con gli occhi aperti c'è ancora...ti consiglio il forum www.antijihad.orgvieni con noi e sconfiggi il cancro islamista
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    paragone sbagliato. la palestina esisteva ed era indipendente gia' mooolto prima della nascita di israele, nato ufficialmente il 14 maggio del 1948.quelli che i palestinesi chiamano "territori occupati" sono oggettivamente occupati. dopo l'olocausto il mondo ha voluto dare un contentino (un po' magro secondo me) agli ebrei, ma in questa decisione c'e' taaanta politica e interessi che la scusa religiosa e' proprio tra la ultime. come se io decido che casa tua per me e' sacra e con la forza ti sbatto fuori e ci vado ad abitare io. ma io sono piu' buono, se vuoi ti affitto una stanza.......- Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    non vorrei fare considerazioni affrettate, ma a

    me oggettivamente sembra piu' negativo il

    comportamento di israele.



    comunque l'inizia di intel e' sorprendente,
    anche

    perche' in palestina di soldi proprio non ce ne

    sono e ora poi grazie ai loro vicini e' come se

    fossero in una riserva indiana... insomma, li

    vedo male, mi stupisce che una azienda voglia

    investirci qualcosa.





    scusa fammi capire. Immagina che la Toscana
    diventi una Repubblica Indipendente.

    Si tengono le elezioni e vengono vinte da un
    partito che ha come obiettivo di MASSACRARE tutti
    gli altri italiani. Secondo te, il governo
    italiano che cosa dovrebbe fare?

    farebbe finta di niente?
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    sai come venivano chiamati dalla stampa gli oppositori a mussolini e ad hitler ? no, non partigiani. terroristi li chiamavano.non che ci sia molta attinenza con la realta' palestinese.. questo pero' per farti capire che dietro alla parola "terrorista" c'e' una realta' un po' piu' profonda che andrebbe almeno approfondita se se ne vuole parlare.- Scritto da: Anonimo
    che bella mossa, complimenti a intel....

    sempre dalla parte del soldo, cioè quella dei
    terroristi e dei poteri forti musulmani.

    nulla contro i palestinesi, sia chiaro. Ma quelli
    di Hamas SONO e RESTANO dei terroristi.

    punto
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    - Scritto da: Anonimo

    credo che il terrorismo sia il comportamento di

    uno stato che da 40 anni tiene in ostaggio un

    popolo e non chi, non avendo un futuro è

    costretto al terrorismo come ultima chance

    e' per colpa degli smidollati sinistroidi
    filoislamisti come te che l'occidente è ridotto
    in ginocchio. ma sì, il terrorismo non esiste, è
    tutta colpa del capitale. i terroristi non sono
    spinti dall'odio ideologico e religioso per
    l'occidente e per gli infedeli, sono solo spinti
    dalla disperazione e sono comprensibili.

    le persone come te sono un cancro per l'occidente.

    il giorno che ti renderai conto che stai usando
    un computer e non sei nell'era della pietra
    (l'era contemporanea dei mediorientali) solo
    perché "quel popolo eletto" ed i loro principali
    sostenitori (gli americani) ti hanno permesso di
    essere libero, probabilmente sarà troppo tardi:
    un islamista ti starà trucidando tua figlia
    vestita in minigonna perché "il suo profeta le
    chiama svergognate".QUOTO ALLA GRANDEcanditati, ti voto sicuramente!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: tecnologia superiore per i terrorist
    - Scritto da: Anonimo
    ottimo, bella mossa. tra questa, e quel cretino
    di bush che mette i porti dell'east coast
    americana in mano agli emirati arabi uniti, non
    c'è che aspettarsi attacchi high-tech contro
    l'occidente. ottimo eh?CLAP CLAP CLAPalmeno qualcuno con gli occhi aperti c'è ancora...
  • Anonimo scrive:
    Re: gaza dolce gaza
    - Scritto da: Anonimo
    potrebbe essere un paradiso, se non fosse per la
    prepotenza di un popolo "eletto"scusa, ma a Gaza non ci sono ebrei
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi

    credo che il terrorismo sia il comportamento di
    uno stato che da 40 anni tiene in ostaggio un
    popolo e non chi, non avendo un futuro è
    costretto al terrorismo come ultima chancee' per colpa degli smidollati sinistroidi filoislamisti come te che l'occidente è ridotto in ginocchio. ma sì, il terrorismo non esiste, è tutta colpa del capitale. i terroristi non sono spinti dall'odio ideologico e religioso per l'occidente e per gli infedeli, sono solo spinti dalla disperazione e sono comprensibili.le persone come te sono un cancro per l'occidente.il giorno che ti renderai conto che stai usando un computer e non sei nell'era della pietra (l'era contemporanea dei mediorientali) solo perché "quel popolo eletto" ed i loro principali sostenitori (gli americani) ti hanno permesso di essere libero, probabilmente sarà troppo tardi: un islamista ti starà trucidando tua figlia vestita in minigonna perché "il suo profeta le chiama svergognate".
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    - Scritto da: Anonimo

    non vorrei fare considerazioni affrettate, ma a
    me oggettivamente sembra piu' negativo il
    comportamento di israele.

    comunque l'inizia di intel e' sorprendente, anche
    perche' in palestina di soldi proprio non ce ne
    sono e ora poi grazie ai loro vicini e' come se
    fossero in una riserva indiana... insomma, li
    vedo male, mi stupisce che una azienda voglia
    investirci qualcosa.

    scusa fammi capire. Immagina che la Toscana diventi una Repubblica Indipendente.Si tengono le elezioni e vengono vinte da un partito che ha come obiettivo di MASSACRARE tutti gli altri italiani. Secondo te, il governo italiano che cosa dovrebbe fare?farebbe finta di niente?
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    che bella mossa, complimenti a intel....



    sempre dalla parte del soldo, cioè quella dei

    terroristi e dei poteri forti musulmani.



    nulla contro i palestinesi, sia chiaro. Ma
    quelli

    di Hamas SONO e RESTANO dei terroristi.



    punto
    credo che il terrorismo sia il comportamento di
    uno stato che da 40 anni tiene in ostaggio un
    popolo e non chi, non avendo un futuro è
    costretto al terrorismo come ultima chance

    punto punto e virgola due puntistai parlado dell'OLP, vero?no perchè sai, è stato ARAFAT a rifiutare la creazione di un FOCOLARE di Stato palestinese....spegni la tv e documentati...
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    non vorrei fare considerazioni affrettate, ma a me oggettivamente sembra piu' negativo il comportamento di israele.comunque l'inizia di intel e' sorprendente, anche perche' in palestina di soldi proprio non ce ne sono e ora poi grazie ai loro vicini e' come se fossero in una riserva indiana... insomma, li vedo male, mi stupisce che una azienda voglia investirci qualcosa.- Scritto da: Anonimo
    che bella mossa, complimenti a intel....

    sempre dalla parte del soldo, cioè quella dei
    terroristi e dei poteri forti musulmani.

    nulla contro i palestinesi, sia chiaro. Ma quelli
    di Hamas SONO e RESTANO dei terroristi.

    punto
  • Anonimo scrive:
    tecnologia superiore per i terroristi
    ottimo, bella mossa. tra questa, e quel cretino di bush che mette i porti dell'east coast americana in mano agli emirati arabi uniti, non c'è che aspettarsi attacchi high-tech contro l'occidente. ottimo eh?
  • Anonimo scrive:
    gaza dolce gaza
    potrebbe essere un paradiso, se non fosse per la prepotenza di un popolo "eletto"
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutare i terroristi
    - Scritto da: Anonimo
    che bella mossa, complimenti a intel....

    sempre dalla parte del soldo, cioè quella dei
    terroristi e dei poteri forti musulmani.

    nulla contro i palestinesi, sia chiaro. Ma quelli
    di Hamas SONO e RESTANO dei terroristi.

    puntocredo che il terrorismo sia il comportamento di uno stato che da 40 anni tiene in ostaggio un popolo e non chi, non avendo un futuro è costretto al terrorismo come ultima chancepunto punto e virgola due punti
  • IL RE DEI TROLL scrive:
    quanto dirara'??
    (rotfl)quanto durera'?==================================Modificato dall'autore il 23/02/2006 0.27.08
  • Anonimo scrive:
    Aiutare i terroristi
    che bella mossa, complimenti a intel....sempre dalla parte del soldo, cioè quella dei terroristi e dei poteri forti musulmani.nulla contro i palestinesi, sia chiaro. Ma quelli di Hamas SONO e RESTANO dei terroristi.punto
Chiudi i commenti