Gli Xeon girano la boa dei 3 GHz

Intel dà una nuova spintarella alle prestazioni dei propri chip dedicati alle workstation e ai server low-end con il rilascio di due modelli con clock più elevato e con supporto al recente bus di sistema a 533 MHz
Intel dà una nuova spintarella alle prestazioni dei propri chip dedicati alle workstation e ai server low-end con il rilascio di due modelli con clock più elevato e con supporto al recente bus di sistema a 533 MHz


Santa Clara (USA) – Intel ha annunciato ufficialmente l’introduzione sul mercato di due nuovi modelli di Xeon a 3 GHz e 3,06 GHz dedicati al mercato delle workstation e ai server a singolo o doppio processore.

Sebbene il lancio ufficiale sia avvenuto soltanto oggi, alcuni grossi produttori di computer, fra i quali Dell e HP, hanno iniziato la commercializzazione di sistemi basati sui nuovi modelli di Xeon già a partire dallo scorso mese. Un grosso numero di vendor attendeva però l’annuncio odierno per introdurre questi processori all’interno delle proprie linee di workstation e server.

I due nuovi modelli di Xeon, al pari di quelli annunciati lo scorso novembre , adottano il nuovo core Gallatin a 0,13 micron che che offre un incremento nella dimensione della cache. Il modello di Xeon a 3,06 GHz supporta il nuovo front-side bus a 533 MHz, mentre il modello a 3 GHz supporta il tradizionale bus a 400 MHz.

Il big di Santa Clara sostiene che, rispetto ai vecchi Xeon, i Gallatin sono più veloci di un fattore compreso fra il 20% e il 38%: gran parte del guadagno in prestazioni sarebbe da imputare proprio alle dimensioni più generose della cache.

Come i loro più recenti predecessori, anche gli Xeon Gallatin integrano la tecnologia hyper threading , la stessa che Intel ha introdotto anche nella sua linea di CPU desktop a partire dal Pentium 4 a 3,06 GHz.

Al momento in cui si scrive non si conosce ancora il prezzo esatto dei due chip, ma questo dovrebbe essere intorno ai 700 dollari.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

09 03 2003
Link copiato negli appunti