Gogna online per 56 sacerdoti pedofili

Operazione Trasparenza per la diocesi di Baltimora


Roma – La diocesi di Baltimora, negli Stati Uniti, ha voluto dare un forte segnale di trasparenza nella lotta contro gli abusi su minori compiuti da sacerdoti, in linea con quanto richiesto in questi mesi dalla Santa Sede. E ha così pensato di ricorrere alla pubblicazione online di nomi e altri dati su 56 preti ritenuti colpevoli di abusi dagli anni ’50 ad oggi.

La gogna virtuale, pratica ormai comune negli States, comprende nomi e cognomi, carriere, luoghi dove è stata esercitata l’attività e conseguenze degli atti, comprese le decisioni per quanto accaduto assunte dalle autorità ecclesiastiche.

Sarebbero 5,6 milioni di dollari le spese sopportate dalla diocesi di Baltimora per risarcire le vittime e le loro famiglie.

Il sito dell’Arcidiocesi di Baltimora è qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    VIVA IL SENEGAL
    • Anonimo scrive:
      Re: VIVA IL SENEGAL
      Ma guarda un po' quando si dice la differenza d'opinione... Io invece nlo odio come odio gli abitanti... fatti maltrattare la nonna dagli ambulanti perchè aveva l'assurda pretesa di reggersi alla ringhiera di un ponte e a lorsignori non andava di spostare la merce per farla passare.Morale: mia nonna a casa e due senegalesi in ospedale (siamo cattivelli dalle mie parti...)
      • Anonimo scrive:
        Re: VIVA IL SENEGAL
        - Scritto da: Cattivo
        Morale: mia nonna a casa e due senegalesi in
        ospedale (siamo cattivelli dalle mie
        parti...)Mica male!
  • Anonimo scrive:
    ...come al solito si tutelano I RICCHI !
    già, in questo caso sono i vari BILL GATES etc etc se in Italia le forze dell'ordine si occupassero FINALMENTE di cercare i vari ladri assassini e delinquenti vari e REALI (che pare non scarseggino affatto) invece di perseguitare venditori ambulanti (che hanno l'unica colpa di NON vendere droga, altrimenti sarebbero intoccabili) ed AUTOMOBILISTI (visti solo come "mucche da mungere") magari si tornerebbe a vivere con una QUALITA' DELLA VITA decisamente più elevata!!...propongo ai sig. tutori un piccolo esame di coscienza.... è vero che è SICURAMENTE + SICURO MULTARE UN AUTOMOBILISTA CHE FERMARE UN LADRO (qui da noi nessun automobilista si sognerebbe di sparare ad un posto di blocco, mentre un delinquente...chissà), ma è una cosa ETICAMENTE CORRETTA? D'altra parte viviamo nel Paese dove la Signora anziana che rincasando ha trovato i ladri in casa ed ha avuto la prontezza di chiudere la porta blindata prima di andare a chiamare aiuto SI E' VISTA DENUNCIARE PER SEQUESTRO DI PERSONA !!! :(Non servono altri commenti!
    • Anonimo scrive:
      Re: ...come al solito si tutelano I RICCHI !
      Ma sei fuori?Gli automobilisti povere vittime?Ma hai idea di quante violazioni commettono mediamente al giorno in italia?Troppa tolleranza c'è, altrochè.E te lo dice uno che non riesce a girare normalmente sulla propria carrozzina a causa delle auto che moltissimi decerebrati depositano sui marciapiedi...La conseguenza è che non posso uscire da solo... e non aggiungo altro perchè sono una persona civile e mi verrebbero solo insulti pesanti...- Scritto da: Federico
      già, in questo caso sono i vari BILL GATES
      etc etc se in Italia le forze dell'ordine si
      occupassero FINALMENTE di cercare i vari
      ladri assassini e delinquenti vari e REALI
      (che pare non scarseggino affatto) invece di
      perseguitare venditori ambulanti (che hanno
      l'unica colpa di NON vendere droga,
      altrimenti sarebbero intoccabili) ed
      AUTOMOBILISTI (visti solo come "mucche da
      mungere") magari si tornerebbe a vivere con
      una QUALITA' DELLA VITA decisamente più
      elevata!!
      ...propongo ai sig. tutori un piccolo esame
      di coscienza.... è vero che è SICURAMENTE +
      SICURO MULTARE UN AUTOMOBILISTA CHE FERMARE
      UN LADRO (qui da noi nessun automobilista si
      sognerebbe di sparare ad un posto di blocco,
      mentre un delinquente...chissà), ma è una
      cosa ETICAMENTE CORRETTA?
      D'altra parte viviamo nel Paese dove la
      Signora anziana che rincasando ha trovato i
      ladri in casa ed ha avuto la prontezza di
      chiudere la porta blindata prima di andare a
      chiamare aiuto SI E' VISTA DENUNCIARE PER
      SEQUESTRO DI PERSONA !!!
      :(
      Non servono altri commenti!
    • Anonimo scrive:
      Re: ...come al solito si tutelano I RICCHI !
      Il disegno è politico, e viene da molto in alto e pertanto bisogna cercare altre strade: inutile pensare che i delinquenti di ogni risma e nazionalità, che vengono ormai ad abitare anche sopra casa tua (e vi assicuro che abito in una periferia che viene considerata molto signorile...), vengano combattuti da qualcuno,in questo paese.
  • Anonimo scrive:
    Romani peggio dei napule
    Ahah
    • Anonimo scrive:
      Re: Romani peggio dei napule
      Ti fa tanto ridere? E poi verso chi??? I romani o i Napoletani??? Se è la seconda che hai detto FATTI VEDERE DAL VIVO CHE TI ROMPO IL CULO!!!
Chiudi i commenti