Google Calendar, una vita di obiettivi

L'app mobile permette di fissare dei traguardi da raggiungere: l'utente non dovrà che rispettare il programma automaticamente elaborato sulla base dei suoi impegni

Roma – Non solo appuntamenti di lavoro, non solo incontri con amici o eventi a cui partecipare: Google ha reso Calendar uno strumento utile a gestire la vita personale, a cristallizzare in abitudini quelli che spesso rimangono semplici propositi.

Con l’ introduzione della funzione Obiettivi, presentata in occasione del decennale dell’applicazione e per ora dedicata alle sole app per Android e iOS, Mountain View intende offrire ai propri utenti l’opportunità di affidarsi a Calendar per pianificare degli appuntamenti con se stessi, per raggiungere dei traguardi che ci si prefiggono senza aver fatto i conti con impegni già fissati fra cui districarsi.

È sufficiente formalizzare il proprio obiettivo, e attribuirgli una durata in termini di tempo, rispondendo ad alcune domande necessarie all’app a stabilire priorità e collocazioni nel fluire delle giornate: è così, ad esempio, che il proposito di allenarsi con costanza viene razionalizzato in porzioni di tempo da dedicare allo sport, automaticamente distribuite nelle giornate a venire.
Calendar si comporterà come un allenatore accondiscendente, riprogrammando l’attività sportiva qualora si sovrapponga ad altri impegni fissati dall’utente e consentendo all’utente di procrastinare.

“Calendar migliora nella programmazione quanto più viene utilizzato – spiega Google – basta rimandare, modificare o completare gli obiettivi fissati per fare in modo che nel futuro li distribuisca in momenti sempre migliori”. Ciò si deve alle tecnologie di machine learning che Google ha acquisito con l’acquisizione di Timeful nel maggio dello scorso anno.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Stre Penato scrive:
    Fallus non disputandum est
    Visto che c'è il Cook, direi che più che una falla c'è un fallo.....
  • bubba scrive:
    direi che siamo sempre a
    direi che siamo sempre a questo punto -
    http://punto-informatico.it//4311263/PI/News/fbi-iphone-soluzione-superata.aspx?ct=0&c=1&o=0&th=0#p4311383 :P
  • prova123 scrive:
    FBI
    "una falla per accedere a iPhone 5C" va bene ... ci avete convinto che Apple non ha collaborato... (rotfl)Però adesso finiamola lì. Più si insiste e più si generano dubbi sull'insistenza.
    • Il fuddaro scrive:
      Re: FBI
      - Scritto da: prova123
      "una falla per accedere a iPhone 5C"

      va bene ... ci avete convinto che Apple non ha
      collaborato...
      (rotfl)

      Però adesso finiamola lì. Più si insiste e più si
      generano dubbi
      sull'insistenza.Ripetila, ripetila, ancora e ancora e ancora, finché la gente non se ne convince.
      • prova123 scrive:
        Re: FBI
        Fintanto che non sarà proibita la vendita negli USA allora i prodotti non saranno sicuri. Questo è l'unica certezza.
        • Fonte certa scrive:
          Re: FBI
          - Scritto da: prova123
          Fintanto che non sarà proibita la vendita negli
          USA allora i prodotti non saranno sicuri. Questo
          è l'unica
          certezza.già... ecco la conferma al ventesimo secondo di questo filmato![yt]pk4PRxBHJH4[/yt]
    • panda rossa scrive:
      Re: FBI
      - Scritto da: prova123
      <i
      "una falla per accedere a iPhone 5C" </i


      va bene ... ci avete convinto che Apple non ha
      collaborato...
      (rotfl)
      Sicuramente non ha collaborato gratis. (ghost)
      • prova123 scrive:
        Re: FBI
        La Apple non aveva qualche problemino con le tasse e l'irlanda ? ... L'abbronzatissimo non ne era molto contento...[yt]nN1iMaom9Js[/yt]
    • Marcus77 scrive:
      Re: FBI
      - Scritto da: prova123
      "una falla per accedere a iPhone 5C"

      va bene ... ci avete convinto che Apple non ha
      collaborato...
      (rotfl)

      Però adesso finiamola lì. Più si insiste e più si
      generano dubbi
      sull'insistenza.Beh, se fosse stata Microsoft, avremmo detto "la solita falla Microsoft", non "gombloddo!" ...
  • Etype scrive:
    Iphone cracked
    Aspetta ma dov'è Maxminch che la settimana scorsa si vantava di averci azzeccato con Cellbrite ?Quindi hacker mercenari ? :DWow la grandi sicurezza di apple :D
    • Il fuddaro scrive:
      Re: Iphone cracked
      - Scritto da: Etype
      Aspetta ma dov'è Maxminch che la settimana scorsa
      si vantava di averci azzeccato con Cellbrite
      ?

      Quindi hacker mercenari ? :D

      Wow la grandi sicurezza di apple :DBe, lui è come i fagioli, si vanta da solo. ed è pure fesso perche si da la ragione sempre da solo.E bello avere sempre ragione [cit.]
    • maxsix scrive:
      Re: Iphone cracked
      - Scritto da: Etype
      Aspetta ma dov'è Maxminch che la settimana scorsa
      si vantava di averci azzeccato con Cellbrite
      ?
      Le indiscrezioni sono quelle che sono.Come Cellbrite questi presunti hacker hanno trovato una falla e come Cellbrite hanno costruito un hardware apposito per far funzionare l'hacking.Quindi, che si chiamino Cellbrite o Gigi & friends è ininfluente, di sicuro le capacità necessarie per assolvere al compito non sono ne alla mia e sicuramente alla tua portata.E nemmeno dei tuoi amichetti.Quindi si, dormi sonni tranquillissimi.
      • Etype scrive:
        Re: Iphone cracked
        - Scritto da: maxsix
        Le indiscrezioni sono quelle che sono.:D
        Come Cellbrite questi presunti hacker hanno
        trovato una falla e come Cellbrite hanno
        costruito un hardware apposito per far funzionare
        l'hacking.Già hacker
        Quindi, che si chiamino Cellbrite o Gigi &
        friends è ininfluente, di sicuro le capacità
        necessarie per assolvere al compito non sono ne
        alla mia e sicuramente alla tua
        portata.Ma alla portata del primo hacker a pagamento :D
        Quindi si, dormi sonni tranquillissimi.Io si,tu no,vero ? :D
  • Jagguar scrive:
    Ma tu guarda...
    Sapete, l'altro giorno, quando dicevo che quello che ha detto l'FBI ("arriviamo a craccare solo quel modello") era un "atto dovuto" ad Apple?Ecco... ciliegina sulla torta :)
  • qui HQ Cupertino scrive:
    risposta ufficiale
    La patch? Comprare il 6!
    • Il fuddaro scrive:
      Re: risposta ufficiale
      - Scritto da: qui HQ Cupertino
      La patch? Comprare il 6!E certo, i fanboys non vorranno mica iniziare adesso a fare i morti di fame.
    • SalvatoreGX scrive:
      Re: risposta ufficiale
      - Scritto da: qui HQ Cupertino
      La patch? Comprare il 6!la falla non sarà di tipo HW ma sulla versione di iOS.basterà aggiornare all'ultima versione visto che quel modello è ancora abbondantemente supportato.
      • miosignoree padrone scrive:
        Re: risposta ufficiale
        l'importante è crederci, ed in questo i clienti apple non sono secondi a nessuno, come quando sono stati convinti che erano loro a sbagliare ad impugnarlo, e bovinamente si sono scaricati il pdf di apple sul come impugnare al meglio lo smartphone :D
Chiudi i commenti