Google e la mappatura nordcoreana

La Grande G include ora numerose informazioni stradali nelle mappe relative al territorio nordcoreano, compreso il centro della capitale Pyongyang. Decisivo il contributo dei cartografi della Rete con il tool Map Maker
La Grande G include ora numerose informazioni stradali nelle mappe relative al territorio nordcoreano, compreso il centro della capitale Pyongyang. Decisivo il contributo dei cartografi della Rete con il tool Map Maker

Con il supporto della comunità digitale degli appassionati di cartografia, Google è riuscita a riempire numerosi spazi vuoti nelle mappe nordcoreane della piattaforma Maps . Dalle principali arterie stradali nel centro di Pyongyang ai terribili campi di prigionia, l’azienda di Mountain View ha ringraziato pubblicamente i suoi utenti, il cui apporto è risultato decisivo per l’inclusione di indirizzi e luoghi di interesse in terra asiatica.

Dalla confinante Corea del Sud all’Australia, i cartografi volontari di BigG hanno sfruttato le potenzialità di Map Maker , strumento che permette agli stessi utenti di migliorare le mappe preferite con l’aggiunta di luoghi e strade. In un post pubblicato sul blog ufficiale di Maps, il product manager di Map Maker Jayanth Mysore ha celebrato la pubblicazione di informazioni e dettagli stradali finora sconosciuti agli utenti del pianeta. ( M.V. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 01 2013
Link copiato negli appunti