Google Earth, una nuova beta

Disponibile una versione preliminare della prossima release. Per tutte le piattaforme, con grafica e funzionalità rinnovate

Roma – In attesa del rilascio della versione definitiva, da alcune ore è possibile scaricare , installare e provare la rinnovata beta del celebre programma geografico Google Earth . Diverse le novità di questa edizione, rinnovata sotto l’aspetto grafico e funzionale, che nelle intenzioni di BigG dovrebbero consentire un approccio più semplice all’utilizzo del software.

La nuova visione crepuscolare di Google Earth I principali cambiamenti riguardano lo strumento di navigazione : secondo gli ingegneri di Mountain View ora il suo utilizzo dovrebbe essere più intuitivo ed immediato. In effetti si nota un certo miglioramento nella navigazione tra località e nello spostamento anche tra punti di interesse ravvicinati. Quando si effettua lo zoom ora viene anche leggermente modificata l’angolazione di visione, per rendere l’operazione di avvicinamento o allontanamento dalla superficie terrestre più naturale.

Una volta raggiunto il terreno, nei luoghi dov’è stato introdotto Street View per Google Maps ora è possibile passeggiare anche all’interno di Google Earth. Il funzionamento di questa feature è pressoché identico all’equivalente online, mentre la ricostruzione degli edifici tridimensionali – esclusiva del programma – risulta migliorata, più fluida e veloce nel caricamento delle strutture geometriche. Quest’ultima funzionalità, inoltre, è ora disponibile anche per alcune città europee.

Nel complesso, Google Earth sembra mostrare maggiore maturità ad ogni nuova release. I programmatori si dedicano ormai anche a delle finezze estetiche, come la nuova visione della luce solare (denominata “Sunlight”): una volta attivata questa modalità, basta spostare un cursore per guardare in tempo reale la grafica mostrare le zone realmente illuminate dalla luce del Sole, quelle in penombra e quelle in cui invece è notte inoltrata.

La beta di Google Earth 4.3 è disponibile per Windows, Linux e Mac OS X. ( L.A. )

Ndr: qui la recensione di PI Download (riferita alla versione precedente)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bubba scrive:
    certo che ...
    tra il senatore Joe Bidè(n) e l'Agente Speciale Flint Water(s) vien fuori proprio una bella squadra :):)
  • tizio incognito scrive:
    Max Peezay
    la risposta svedese a Max Pezzali
  • lufo88 scrive:
    sembra sensato
    Non ho capito:"Biden è altresì convinto del fatto che l'operazione vada estesa e che le venga garantito un finanziamento di (sic!) 1 miliardo di dollari"Perché (sic!)?Buttano milioni di miliardi in guerra, per una volta che lo usano in qualcosa di utile (anche se c'è spazio per discutere sull'utilità).Tanto più che dopo afferma di non voler demonizzare la rete.Inoltre l'argomento è decisamente fuori argomento rispetto alla news. Cosa centra la pedopornografia con le denunce a TPB?ciao
    • Overture scrive:
      Re: sembra sensato
      Cosa centra la
      pedopornografia con le denunce a
      TPB?E che centra... centra per forza... loro sono i "cattivi" quindi per forza di cose tra la roba condivisa c'è anche quello. TPB devono fare attenzione che veramente qualcuno per conto delle major non disperda materiale di quel tipo dalle loro parti
      • Reolix scrive:
        Re: sembra sensato
        - Scritto da: Overture
        Cosa centra la

        pedopornografia con le denunce a

        TPB?

        E che centra... centra per forza... loro sono i
        "cattivi" quindi per forza di cose tra la roba
        condivisa c'è anche quello. TPB devono fare
        attenzione che veramente qualcuno per conto delle
        major non disperda materiale di quel tipo dalle
        loro
        partiCerto....è responsabile la FIAT per gli omicidi della uno bianca, è colpevole la società autostrade per l'uso che ne fanno i fuorilegge, sono respondsabili gli ISP per TUTTO quello che passa sulle linee....la responsabilità degli atti, più o meno gravi, è sempre PERSONALE o almeno dovrebbe esserre così nei paesi che si dichiarano "civili" o "democratici" se ancora queste parole hanno senso al giorno d'oggi...
        • Anonimo scrive:
          Re: sembra sensato
          è pratica comune, quando si vuole fare un'arresto o un fermo senza solide basi o prove concrete di reato, di imputare al criminale (vero o presunto, singolo o gruppo) quanti piu capi di imputazione possibile anche slegati tra di loro, al fine di mantenere uno spazio di indagine e di accusa piu ampio possibile, es: se accusiamo tpb di violazione di copyright non caviamo un ragno dal buco? bene, accusiamola di tutto il resto! vuoi che 2 filmetti pedo non girino su quel sito? (banalizzazione voluta da me per esprimere quanto poco io stimi certi discorsi o azioni giuridiche e legali)
          • Ricky scrive:
            Re: sembra sensato
            I soldi buttati sono quelli a certi giornali di partito.quelli dell'EQUO COMPENSO,noto come PIZZO MULTIMEDIALE, il canone RAI...Altri esempi si possono fare ma finirei i caratteri a disposizione...avendone moltialtri da scrivere.Il succo e' che se una cosa e' REALMENTE utile ai piu',i soldi sono ben spesi altrimenti si deve BEN VERIFICARE i pro e i contro prima di buttarsi in esborsi della comunita'.
          • dreaddolo scrive:
            Re: sembra sensato
            i soldi del canone RAI non sono buttati......purtroppo la RAI è gestita dagli amici dei politici ...con tutti i disastri che questo comportase sei di quelli che "il canone rai serve a pagare lo stipendio a baudo per sanremo": fai come se non avessi scritto nulla. IGNORAMI.PS: scusate l'OT
        • Severissimus scrive:
          Re: sembra sensato
          Guarda che a WinMX è successo proprio così. Posso essere d'accordo con te sul fatto che non sia giusto (curiosa coincidenza, all'epoca io ho usato come paragone proprio il fatto che si potesse allora chiudere un'autostrada perché alcuni la usavano per trasportare droga), ma, ripeto, è già successo! :(
        • CCC scrive:
          Re: sembra sensato
          - Scritto da: Reolix
          - Scritto da: Overture

          Cosa centra la


          pedopornografia con le denunce a


          TPB?



          E che centra... centra per forza... loro sono i

          "cattivi" quindi per forza di cose tra la roba

          condivisa c'è anche quello. TPB devono fare

          attenzione che veramente qualcuno per conto
          delle

          major non disperda materiale di quel tipo dalle

          loro

          parti

          Certo....è responsabile la FIAT per gli omicidi
          della uno bianca, è colpevole la società
          autostrade per l'uso che ne fanno i fuorilegge,
          sono respondsabili gli ISP per TUTTO quello che
          passa sulle linee....la responsabilità degli
          atti, più o meno gravi, è sempre PERSONALE o
          almeno dovrebbe esserre così nei paesi che si
          dichiarano "civili" o "democratici" se ancora
          queste parole hanno senso al giorno
          d'oggi...il punto è proprio questo: quelle parole ("paese civile", "paese democratico", ecc...) non hanno alcun senso oggigiorno...
      • lufo88 scrive:
        Re: sembra sensato
        - Scritto da: Overture
        Cosa centra la

        pedopornografia con le denunce a

        TPB?

        E che centra... centra per forza... loro sono i
        "cattivi" quindi per forza di cose tra la roba
        condivisa c'è anche quello. TPB devono fare
        attenzione che veramente qualcuno per conto delle
        major non disperda materiale di quel tipo dalle
        loro
        partiOk, l'avevo immaginato anch'io.Quello che volevo dire è che dall'articolo non si capisce assolutamente nulla (del collegamento)!
  • marietto2008 scrive:
    brokep sei un mito.
    va forte il ragazzo.
Chiudi i commenti