Google: GPS e ricerca vocale in italiano

Indicazioni stradali senza acquistare alcun software. BigG estende a parte dell'Europa i suoi servizi stradali. Che ora capiscono e rispondono anche in italiano

Roma – A partire da questo giugno, Google espande la disponibilità del proprio sistema di navigazione “turn-by-turn” per Android ad alcuni dei maggiori paesi del Vecchio Continente. Italia, Francia, Germania e Spagna possono dunque usufruire (dopo Stati Uniti e UK) di Google Maps Navigation , navigatore satellitare Internet-dipendente che si controlla con la voce e comprende tutte le caratteristiche sin qui apprezzate nel servizio Google Maps.

GMN in versione europea/italiana è un servizio di navigazione GPS in stato di beta, per smartphone basati su sistema operativo Android, che necessita di una connessione a Internet visto che i dati sulle strade e il percorso da compiere derivano dal database in aggiornamento continuo che fa capo a Google Maps. Il vantaggio immediato è la certezza di non aver bisogno di update manuali per avere le mappe più recenti, mentre gli svantaggi includono l’obbligo di connettersi a Internet anche quando magari il segnare cellulare non è presente o insufficiente.

Disponibili sugli “Android Marketplace” locali posto che si usi la versione 1.6 o la 2.1 del sistema operativo mobile , le applicazioni “Google Maps”, “Google Maps Navigation” e “Ricerca Vocale” dovrebbero contribuire all’obiettivo comune di rendere la navigazione via GPS un’esperienza immediata e priva di patemi d’animo.

Controllo vocale a parte, GMN offre l’accesso a strumenti accessori già apprezzati in Google Maps come Street View per la visualizzazione in prima persona di percorsi, strade e indirizzi civici; vista satellitare dell’area di interesse; funzione di ricerca “inferente” come già succede per Google Sarch e Maps; informazioni sul traffico con tanto di indicazione verde, gialla o rossa; ricerca di esercizi commerciali o servizi utili durante il percorso scelto (distributori di benzina, ristoranti o parcheggi).

La press release di Google pone grande enfasi sulle possibilità offerte da Ricerca Vocale, grazie alla quale è possibile condurre ricerche senza dover digitare nulla – utile quando magari non si hanno le mani libere – in merito a singole parole, conversioni di valuta, notizie recenti o esercizi commerciali nelle vicinanze. Questa funzione, par di capire, dovrebbe essere estesa anche ad altri smartphone che dispongono di software prodotto a Mountain View (uno su tutti: iPhone).

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • M.R. scrive:
    Siamo sempre alla mera supposizione....
    .... che vi sia un mancato guadagno, ma le prove, quelle vere sulle quali la gente dovrebbe essere condannata, dove sono?Si può condannare qualcuno con i "se" , i "ma", i "forse", "si suppone", "probabilmente" e così via?Non è forse vero che 100 indizi non fanno una sola prova e senza prove si è innocenti (fino a PROVA contraria)?
    • ninjaverde scrive:
      Re: Siamo sempre alla mera supposizione....
      - Scritto da: M.R.
      .... che vi sia un mancato guadagno, ma le prove,
      quelle vere sulle quali la gente dovrebbe essere
      condannata, dove
      sono?

      Si può condannare qualcuno con i "se" , i "ma", i
      "forse", "si suppone", "probabilmente" e così
      via?

      Non è forse vero che 100 indizi non fanno una
      sola prova e senza prove si è innocenti (fino a
      PROVA
      contraria)?No! Qui in Italia dicono, e non solo, che tre indizi fanno una prova.Quindi 100:3= 33,333333333333333.........prove. :Esamina alcuni degli ultimi famosi processi. :s
  • angros scrive:
    Buffoni
    Invece di chiedere 450 milioni, perchè non hanno chiesto 450 miliardi, già che c'erano? Le probabilità di ottenerli sono le stesse.Il mondo sarà un posto migliore, quando le majors saranno morte di inedia, e quando chi ci lavora sarà finito a pulire i cessi.
    • ullala scrive:
      Re: Buffoni
      - Scritto da: angros
      Invece di chiedere 450 milioni, perchè non hanno
      chiesto 450 miliardi, già che c'erano? Le
      probabilità di ottenerli sono le
      stesse.

      Il mondo sarà un posto migliore, quando le majors
      saranno morte di inedia, e quando chi ci lavora
      sarà finito a pulire i
      cessi.Ci sono cose più utili da fare... in certi posti l'acqua è lontana... una bella pipeline... alè tutti in fila (sotto il sole) a passarsi il secchio fino a destinazione...Si chiama l'acquedotto del contrappasso dove si restituisce alla proprietà comune della gente parte di ciò di cui ci è appropriati A SBAFO senza produrre un tubo!Perchè questo sono le major in sostanza piattole che sbafano sul lavoro e i beni altrui e o comuni!
  • Maestro Miyagi scrive:
    per la redazione
    ehm ... "la congelazione"-
    il congelamento, prego ;-)
    • El Castigador scrive:
      Re: per la redazione
      - Scritto da: Maestro Miyagi
      ehm ... "la congelazione"

      -
      il congelamento, prego ;-)Non parliamo poi di "conservative" 'tradotto' con "conservativo" e non con "prudente", come sarebbe giusto.
Chiudi i commenti