Google minacciato dai ragnetti P2P

Una società americana, già specializzata nella catalogazione di siti Web, sta sviluppando un nuovo ragno che sfrutterà la filosofia del calcolo distribuito peer-to-peer per correre più veloce di tutti, anche di Google


San Francisco (USA) – Negli ultimi anni le tecnologie peer-to-peer (P2P) applicate al calcolo distribuito sono state utilizzate per agglomerare potenza di calcolo a buon mercato da utilizzare in progetti scientifici di interesse generale, come la ricerca di vita extraterrestre o la messa a punto di farmaci. Questo stesso modello di computing potrebbe ora essere sfruttato da LookSmart , una directory on-line sullo stile di Yahoo, per costruire un motore di ricerca con una marcia in più.

LookSmart, che già offre i propri servizi di ricerca a portali come MSN, About.com e AltaVista, intende far fruttare la tecnologia di calcolo distribuito sviluppata dalla neo acquisita Grub: quest’ultima ha messo a punto un sistema che consente agli utenti di donare le proprie risorse di elaborazione inutilizzate per far girare i cosiddetti “spider”, ragnetti software che se ne vanno a zonzo per la Rete con lo scopo di indicizzare le pagine del Web.

LookSmart sostiene di voler sfruttare la potenza di calcolo così aggregata per dar vita ad un nuovo motore di ricerca capace di trovare un maggior numero di pagine e aggiornare il proprio elenco su base giornaliera.

“Molti motori aggiornano il loro intero catalogo di documenti una sola volta al mese, e questo per intrinsechi problemi di elaborazione: semplicemente, non riuscirebbero a farlo più spesso”, ha affermato Pete Adams, chief technology officer di LookSmart. “L’obiettivo di questa tecnologia è quella di riuscire a visitare ogni pagina del Web ogni giorno”.

La tecnologia, da sola, non è però sufficiente a raggiungere l’obiettivo che Adams si prefigge: per mettere in moto i suoi super spider LookSmart avrà bisogno della collaborazione di migliaia di volontari che, attraverso l’installazione di un client, condividano parte dei loro cicli di CPU. Sarà questa, secondo alcuni analisti, la sfida più ardua che attende l’azienda americana.

L’idea di sposare le ricerche sul Web con il P2P non è nuova ma, fino ad oggi, nessuno ha intrapreso seriamente questa strada. Progetti di calcolo distribuito come SETI@home o Folding@home, per citare i più noti, sono riusciti ad attrarre l’interesse di migliaia di volontari grazie al sex-appeal di UFO e molecole 3D. Molto più difficile, secondo alcuni, sarà invece ottenere la partecipazione di un cospicuo numero di persone attorno ad un progetto che, oltre ad essere meno seducente, ha uno scopo decisamente più commerciale: se è infatti vero che un motore di ricerca più potente potrebbe andare a vantaggio di tutti gli utenti del Web, è altrettanto vero che il beneficio economico sarà tutto di LookSmart.

E’ probabile che per invogliare gli utenti ad installare il proprio client P2P LookSmart svilupperà una toolbar simile a quella di Google attraverso cui gli utenti potranno, oltre che donare potenza di calcolo, sfruttare i servizi dell’azienda. LookSmart sta poi lavorando ad un insieme di API per applicazioni Web che potranno essere utilizzate dai webmaster per interrogare direttamente il catalogo del motore e velocizzare i processi di aggiornamento attraverso l’indicizzazione locale delle proprie pagine.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Stefano scrive:
    Revenue sharing risorse
    Ciao vorrei segnalare http://www.my-webmagazine.com il primo blog multi autore dove gli autori hanno un gudagno del 100% sui banner Google Adsense.Saluti
  • Anonimo scrive:
    verso il fallimento strada sempre
    piu in discesa.e per due buoni motivi:1) diminuzione sempre maggiore degli introiti, va be con tutti i barboni openari che lavorano a gratis ci si può anche credere.2) ma chi se lo compra un pc con sto clone winxp montato su, considerando poi che i pc su cui viene installato sono l'apoteosi del rottame.che dire passi linux sui server (anche se io preferisco onep BSD), ma sui desktop lasciamoci chi questo lavoro lo sa fare bene (in positivo o negativo).
    • Anonimo scrive:
      Re: verso il fallimento strada sempre
      MinchiaMa vi fanno proprio il lavaggio del cervello a voi utonti eh?E' peggio di una setta religiosa.Roba che per vedere le cose da un punto di vista piu' obiettivo ci vuole la pillola rossa di Morpheus ... e poi forse e' troppo tardi... il cervello si atrofizza presto se non lo usi ...Bah. Contenti voi!Io mi sono tolto le catene da poco e mi sento un'altro ...
      • AdessoBasta scrive:
        Re: verso il fallimento strada sempre
        - Scritto da: Anonimo

        Per applicazioni sulla rete a basso badgetMagari scriviamo: budget, eh?Non vogliamo dare il cattivo esempio ai poveri lettori che già ignoranti sono, come quelli che commentano il tuo post. ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: verso il fallimento strada sempre
      - Scritto da: Anonimo
      piu in discesa.

      e per due buoni motivi:

      1) diminuzione sempre maggiore degli
      introiti, va be con tutti i barboni openari
      che lavorano a gratis ci si può anche
      credere.Appunto... vediamo un po'. Il solo fatto che tanta gente si preoccupi di denigrare il free software e/o l'open source significa che il modello funziona bastardamente bene :)Se fa paura, c'è una ragione.Notte...
  • Anonimo scrive:
    Microsoft lo fa da anni
    e paga meglioperche' dovrei scegliere lindows e guadagnare due lire quando posso vendere windows e guadagnare _di sicuro_???non e' certo cosi' che si puo' combattere lo strapotere MS...
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft lo fa da anni
      Che cavolo spari "amico"?
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft lo fa da anni

        Che cavolo spari "amico"?vorresti dire che chi vende prodotti MS non ha diritto a una percentuale degli introiti?fatti i debiti conti della lavandaia, un rivenditore ha piu' probabilita' di vendere copie di MS windows + MS Office o di Lindows + Star office?
        • Anonimo scrive:
          Re: Microsoft lo fa da anni
          Beh senti me.Io Windows XP Home lo pago e poi lo installo sul PC del cliente e lo vendo assieme a quello. Se voglio riuscire a vendere quel PC nel 90% dei casi (non ho clienti gonzi, solo quelli informati e che chiedono 150 preventivi prima di decidere) sul PC finisco per ricaricare il dal 15 a mai più del 20% del costo dell'hardware e il SO (windows) è a prezzo di costo, cioè quanto lo pago io. Questo se vuoi battere la concorrenza, se no ciccia.
  • Anonimo scrive:
    Arrivano pure questi altri...
    mah. Pare proprio che il peggiore debba sempre vincere, nel campo dell'informatica.ms-dos vinse sui sistemi concorrenti che già allora giravano su intel.win3.1 vinse su os2win98/me/2000 hanno vinto su linux.Ora arriva la popolarità di linux e chi è che attacca con le solite vecchie tecniche monopolistiche? La peggior distribuzione, lindows!
    • Anonimo scrive:
      Re: Arrivano pure questi altri...

      win3.1 vinse su os2OS2 non era certo user friendly e cmq sulla confezione erano indicati dei requisiti minimi di sistema fasulli. Per far girare decentemente OS2 al posto di win 3.1 dovevi avere molta più ram che non costava proprio 2 lire.

      win98/me/2000 hanno vinto su linux.
      La diffusione di linux è ancora in fase ascendente quindi non si può parlare di vittoria di windows, anzi nel mondo server linux ha tolto una bella fetta di mercato a windows. Per quanto riguarda i desktop bisognerà aspettare ancora qualche anno per fare un confronto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Arrivano pure questi altri...

        La diffusione di linux è ancora in fase
        ascendente quindi non si può parlare di
        vittoria di windows, anzi nel mondo server
        linux ha tolto una bella fetta di mercato a
        windows. Per quanto riguarda i desktop
        bisognerà aspettare ancora qualche anno per
        fare un confronto.per stessa ammissione di IBM AIX sparira' per linux...fa un po' te...chi ruba spazio a cosa?
    • Anonimo scrive:
      Re: Arrivano pure questi altri...

      win98/me/2000 hanno vinto su linux.Falso.E' semplicemente presto per giudicare.
      Ora arriva la popolarità di linux e chi è
      che attacca con le solite vecchie tecniche
      monopolistiche? La peggior distribuzione,
      lindows!Linux è OBIETTIVAMENTE un sistema non alla portata della gente comune.O scendete dal piedistallo e lo concepite per chi non vuole imparare diecimila comandi ed essere costretti a lavorare da shell, oppure windows rimarrà quel che è:un colorato, antialiasato OS che pure un lattante saprebbe usare.Si chiama compromesso: Vuoi la celebrità?Allora scendi al livello del più pippa incapace.Altrimenti restate dove siete a godervi il vostro output mentre il resto del mondo continuerà a cliccare su una iconcina, per installare e far partire un programma, senza necessità di risolvere tar,caz e dipendenze.Saluti.Faggiano ha detto.
      • Alessandrox scrive:
        Solo per precisare...
        - Scritto da: Anonimo
        Linux è OBIETTIVAMENTE un sistema non alla
        portata della gente comune.O scendete dal
        piedistallo e lo concepite per chi non vuole
        imparare diecimila comandi ed essere
        costretti a lavorare da shell, oppure
        windows rimarrà quel che è:
        un colorato, antialiasato OS che pure un
        lattante saprebbe usare.Usare e non configurare, installare.Per questo bisogna restringere ancora l' insieme degli utenti. E questo vale ancora di piu' se ci riferiamo a sistemi server (ma anche il 2000pro e' gia' molto piu' complesso di win98)Ho visto e toccato con mano i disastri provocati da "utenti comuni".Infine:un sistema come Linux NON HA SENSO paragonarlo a sistemi come win9x ma a NT e Win2000 server che alla portata di utenti comuni proprio non mi sembrano.Sembrera' pretenzioso ma utte le considerazioni fatte fino ad ora andrebbero un po' riviste...
        • Anonimo scrive:
          Re: Solo per precisare...
          - Scritto da: Alessandrox
          Sembrera' pretenzioso ma utte le
          considerazioni fatte fino ad ora andrebbero
          un po' riviste...No,non rivedo nulla perché non sono io che voglio imporre Linux come Os per desktop di gente comune.Ho semplicemente affermato un concetto ovvio:Se (e sottolineo se) si vuole Linux per la gente comune, va profondamente rivisto e riorganizzato.Se lo si vuole per il mondo professionale allora rimarrà nella sua nicchia come tanti altri (che non è comunque un male).Faggiano ha detto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Solo per precisare...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Alessandrox


            Sembrera' pretenzioso ma utte le

            considerazioni fatte fino ad ora
            andrebbero

            un po' riviste...

            No,non rivedo nulla perché non sono io che
            voglio imporre Linux come Os per desktop di
            gente comune.
            Ho semplicemente affermato un concetto ovvio:
            Se (e sottolineo se) si vuole Linux per la
            gente comune, va profondamente rivisto e
            riorganizzato.Ma lindows NON lo fa. Però ha un nome altisonante, e i fessi abboccano. Le uniche due cose che di lindows sono simili a windows (98) è che1. paghi per il software (vedi anche click & run)2. ti logghi come root.Non ha senso.Knoppix è PIU' facile da installare di lindows.
      • Anonimo scrive:
        Re: Arrivano pure questi altri...
        - Scritto da: Anonimo


        win98/me/2000 hanno vinto su linux.

        Falso.
        E' semplicemente presto per giudicare.


        Ora arriva la popolarità di linux e chi è

        che attacca con le solite vecchie tecniche

        monopolistiche? La peggior distribuzione,

        lindows!

        Linux è OBIETTIVAMENTE un sistema non alla
        portata della gente comune.QUANTO SIETE CREDULONI! Ma lo volete capire che lindows non ha NULLA di più di mandrake, suse, knoppix e redhat?Dimmi, sinceramente, non ti rendi conto di essere un credulone a pensare che lindows abbia qualcosa di più?
        • Anonimo scrive:
          Re: Arrivano pure questi altri...
          certo che ha qualcosa in più è più vicino a windows nelle funzioni e quindi più facile da usare per gli utenti. ma comunque red hat, mandrake e suse mica sonog ratis hanno costi anche superiori a lindows non capisco tutto sto attaccamento anti lindows, di fatto è sempre linux e di fatto sis ta concentrando in un settore che le altre distribuzioni curano meno. Linux cresce e diventa un reale pericolo per windows, lo diventa nel momento che attacca il settore dei computer desktop, che entra nelgi uffici non solo sui server e nelle case. a questo contribuisce pure lindows. forse avrà più difetti di altre distribuzioni che sono però ormai più vecchie e collaudate ma con il tempo perfezionerà pure lei intanto la concorrenza tra i produttori di distribuzioni lunux fa bene a linux e la maggiore pentetrazione sui pc porterà microsoft a dover reagire e non è escluso che con l'aumento del business su altri settori (office per es.) anche microsoft non arrivi alla fine a mettere windows a prezzi più accessibili o pure gratis e a migliore i contenuti. microsoft ora ha paura di linux, fino a poco tempo fa no
          • Anonimo scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            - Scritto da: Anonimo
            certo che ha qualcosa in più è più vicino a
            windows nelle funzioni Ma chi te lo ha detto? Il nome forse? Dimmi un po', come si configurano le frequenze di refresh del monitor in lindows? E in suse? Mi sa che è più facile da usare la seconda.
            e quindi più facile
            da usare per gli utenti. ma comunque red
            hat, mandrake e suse mica sonog ratis hanno
            costi anche superiori a lindowsE chi ti dice nulla. Io dico solo che il peggiore vince sempre, e non capisco perchè.
        • Anonimo scrive:
          Re: Arrivano pure questi altri...
          - Scritto da: Anonimo
          QUANTO SIETE CREDULONI! Ma lo volete capire
          che lindows non ha NULLA di più di mandrake,
          suse, knoppix e redhat?E chi l'ha mai detto?Rileggersi il post,please...Ad ogni modo, IMHO, Lindows sarebbe una buona idea se funzionasse.MA visti i risultati forse è meglio quel progetto di desktop clone di WinXp che stanno provando...Faggiano ha detto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            QUANTO SIETE CREDULONI! Ma lo volete
            capire

            che lindows non ha NULLA di più di
            mandrake,

            suse, knoppix e redhat?

            E chi l'ha mai detto?
            Rileggersi il post,please...
            Ad ogni modo, IMHO, Lindows sarebbe una
            buona idea se funzionasse.MA visti i
            risultati forse è meglio quel progetto di
            desktop clone di WinXp che stanno
            provando...Ma perchè? Forse è meglio usare kde, o gnome2... non vedo perchè un sistema, per essere facile da usare, debba essere IDENTICO a windows. Non ha senso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...

            Ma perchè? Forse è meglio usare kde, o
            gnome2... non vedo perchè un sistema, per
            essere facile da usare, debba essere
            IDENTICO a windows. Non ha senso.Mai detto questo.Ma sai leggere?Ho scritto che Windows e Mac Os sono intuitivi.Linux no.Non mi pare che Windows sia uguale a Mac Os.Faggiano ha detto.
          • KerNivore scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            - Scritto da: Anonimo


            Ma perchè? Forse è meglio usare kde, o

            gnome2... non vedo perchè un sistema, per

            essere facile da usare, debba essere

            IDENTICO a windows. Non ha senso.

            Mai detto questo.
            Ma sai leggere?Ho scritto che Windows e Mac
            Os sono intuitivi.Linux no.Linux _e'_ user friendly. E' solo un po selettivo su chi considera un amico:-)
      • KerNivore scrive:
        Re: Arrivano pure questi altri...
        - Scritto da: Anonimo
        Altrimenti restate dove siete a godervi il
        vostro output mentre il resto del mondo
        continuerà a cliccare su una iconcina, per
        installare e far partire un programma, senza
        necessità di risolvere tar,caz e dipendenze.Gia', molto meglio stare dietro ad aggiornare l'antivirus ogni 12 secondi, a riavviare ogni 2 ore e formattare ogni 6 mesi...Ciao ciao, buon divertimento !!!
        • Zeross scrive:
          Re: Arrivano pure questi altri...
          - Scritto da: KerNivore

          Gia', molto meglio stare dietro ad
          aggiornare l'antivirus ogni 12 secondi, a
          riavviare ogni 2 ore e formattare ogni 6
          mesi...Dunque... vediamo.... l'antivirus mi si aggiorna da solo (1 volta a settimana in media). non riavvio ogni 2 ore (solo quando applico alcune patch o programmi, come ieri sera quando ho installato le DirectX 9.0a). non formatto ogni 6 mesi... anzi, non me lo ricordo proprio quando ho formattato l'ultima volta... credo 1 anno e mezzo fa se la memoria non mi inganna...Zeross================================================"Arrivo tardi, vado via presto e di solito non ricompilo il kernel"
          • Anonimo scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            - Scritto da: Zeross
            Dunque... vediamo...
            . l'antivirus mi si aggiorna da solo (1
            volta a settimana in media)
            . non riavvio ogni 2 ore (solo quando
            applico alcune patch o programmi, come ieri
            sera quando ho installato le DirectX 9.0a)siamo ancora al riavvio per questi aggiornamenti del sistema? siamo a posto. io riavvio solo quando aggiorno il kernel (e non sarei neanche obbligato)
            . non formatto ogni 6 mesi... anzi, non me
            lo ricordo proprio quando ho formattato
            l'ultima volta... credo 1 anno e mezzo fa se
            la memoria non mi inganna...dillo a quelli che hanno win98 (e sono tanti)

            Zeross

            =============================================
            "Arrivo tardi, vado via presto e di solito
            non ricompilo il kernel"male, ti perdi un bell'incremento di prestazioni del sistema
          • Anonymous scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            - Scritto da: Anonimo
            siamo ancora al riavvio per questi
            aggiornamenti del sistema? siamo a posto. io
            riavvio solo quando aggiorno il kernel (e
            non sarei neanche obbligato)Un po' di tempo fa si diceva che con il kernel 2.6.x il riavvio non sara' piu' necessario.Non chiedermi in che modo avverra' la sostituzione run-time del kernel, non ho approfondito, ma e' sicuramente una cosa positiva.Anonymous
          • Anonimo scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            - Scritto da: Anonymous

            Un po' di tempo fa si diceva che con il
            kernel 2.6.x il riavvio non sara' piu'
            necessario.ficooo :)
            Non chiedermi in che modo avverra' la
            sostituzione run-time del kernel, non ho
            approfondito, ma e' sicuramente una cosa
            positiva.mi pare si usi /dev/kmem, ma non ho idea di come si facciae non ho trovato nessun howto. vabbe`, vivro` anche senza

            Anonymous
          • KerNivore scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            - Scritto da: Anonymous
            Un po' di tempo fa si diceva che con il
            kernel 2.6.x il riavvio non sara' piu'
            necessario.
            Non chiedermi in che modo avverra' la
            sostituzione run-time del kernel, non ho
            approfondito, ma e' sicuramente una cosa
            positiva.Gia', peccato che sia falso.kernivore running on 2.5.66
          • Anonimo scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            perche' il 2.5.x e' gia' entrato in feature freeze?Vedremo all'uscita del 2.6 :)
          • Zeross scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            - Scritto da: Anonimo
            siamo ancora al riavvio per questi
            aggiornamenti del sistema? siamo a posto. io
            riavvio solo quando aggiorno il kernel (e
            non sarei neanche obbligato)Vedi... a te piace perdere tempo con gli howto e a me con il riavvio del sistema.
            dillo a quelli che hanno win98 (e sono tanti)Peggio per loro...
            male, ti perdi un bell'incremento di
            prestazioni del sistemaIl mio sistema va già bene così, non ho bisogno di altro.Zeross
          • Anonimo scrive:
            Chi è che crede ai luoghi comuni?
            =============================================
            "Arrivo tardi, vado via presto e di solito
            non ricompilo il kernel"Ma perchè, tu credi davvero che per usare con profitto una debian, o una slackware, serva ricompilare il kernel?Mi sa che sei un credulone anche tu, peggio per te.
          • Zeross scrive:
            Re: Chi è che crede ai luoghi comuni?
            - Scritto da: Anonimo
            Ma perchè, tu credi davvero che per usare
            con profitto una debian, o una slackware,
            serva ricompilare il kernel?

            Mi sa che sei un credulone anche tu, peggio
            per te.Minkia... ma voi linari non ridete mai?Uscite da quello sgabuzzino ogni tanto, perdiana!Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è che crede ai luoghi comuni?
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: Anonimo

            Ma perchè, tu credi davvero che per usare

            con profitto una debian, o una slackware,

            serva ricompilare il kernel?



            Mi sa che sei un credulone anche tu,
            peggio

            per te.


            Minkia... ma voi linari non ridete mai?
            Uscite da quello sgabuzzino ogni tanto,
            perdiana!Ma vaff*. Prima spari cazz*, poi le difendi, ti incazzi pure, poi chi non ride sono io?
          • Zeross scrive:
            Re: Chi è che crede ai luoghi comuni?
            - Scritto da: Anonimo

            Ma vaff*. Prima spari cazz*, poi le difendi,
            ti incazzi pure, poi chi non ride sono io?Punto 1.Affanculo puoi andarci tu, grazie.Punto 2.Io ho testualmente scritto: Dove ho scritto cazzate?Punto 3.Ho difeso le (non) cazzate che ho detto?Dove? Ti inventi i post per caso?Punto 4.Mi sono incazzato?Dove? Ti inventi i post per caso?Punto 5.Mi sempri un po' esaurito... fatti una vacanza ogni tanto...Zeross
        • Anonimo scrive:
          Re: Arrivano pure questi altri...

          Gia', molto meglio stare dietro ad aggiornare l'antivirus ogni
          12 secondi, a riavviare ogni 2 ore e formattare ogni 6
          mesi... Lq fiera dei luoghi comuni, ma che cazzo stai dicendo? Forse con win95 e prime versioni del 98... Aggiornati ciccio, prima di sparare stronzate su cose che non conosci neanche. Io con Win ci lavoro da MOLTO e non ho alcun problema, se non le solite cazzatine sistemabili rapidamente. Ho visto MOLTI più casini su Mac e Linoz, per cui cerca di non parlare per luoghi comuni (se ne sei capace, ma dal taglio direi che sei uno poco preparato del genere "FrontPage fa cagare anche se non so perchè, ma lo dicono tutti").
          • Anonimo scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            - Scritto da: Anonimo
            Lq fiera dei luoghi comuni, ma che cazzo
            stai dicendo? Forse con win95 e prime
            versioni del 98... Aggiornati ciccio, prima
            di sparare stronzate su cose che non conosci
            neanche. Io con Win ci lavoro da MOLTO e non
            ho alcun problema, se non le solite
            cazzatine sistemabili rapidamente. Ho visto
            MOLTI più casini su Mac e Linoz, per cui
            cerca di non parlare per luoghi comuni (se
            ne sei capace, ma dal taglio direi che sei
            uno poco preparato del genere "FrontPage fa
            cagare anche se non so perchè, ma lo dicono
            tutti").buongiorno conte, e` andato bene il viaggio ad Oxford?
          • Anonimo scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            - Scritto da: Anonimo

            Gia', molto meglio stare dietro ad
            aggiornare l'antivirus ogni

            12 secondi, a riavviare ogni 2 ore e
            formattare ogni 6

            mesi...

            Lq fiera dei luoghi comuni, ma che cazzo
            stai dicendo? Anche l'intelligentone che ha detto che "o lindows, oppure tar e caz..." ha sparato una sequenza di insulsi luoghi comuni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            -
            Anche l'intelligentone che ha detto che "o
            lindows, oppure tar e caz..." ha sparato una
            sequenza di insulsi luoghi comuni.Allora.Innanzitutto non sai se sono un povero deficiente oppure uno che tuttosommato qualcosa ci capisce,di pc.Quindi andiamoci piano.Un bel giorno sono andato in un bel negozione,sai?quelli che vendono tanti computer e cose del genere.Bè, c'era uno splendido Mac con Mc OS X sopra e un pc con WIn Xp.Allora mi son detto.Dopo aver smadonnato per mesi tentando di capire come funziona linux (E aver rinunciato) adesso faccio la prova del millennio.Non ho mai usato un Mac in vita mia.Mi sono posto dei problemi da risolvere (tipo che so: creare una cartella, configurare tcp/ip, capire quali sono esecutibili e quali no etc...).Bè, risolto tutto brillantemente.,E sai perché?Perché WIndows e Mac OS hanno qualcosa che Linux non ha ancora: L'INTUIVITA'.Ma quand'è che capirete che "accessibilità" significa meno output, meno righe di comando e meno comandi dalla sintassi infinita?Non capite che la debolezza di Linux risiede nella sua stessa forza.O lo rendete più semplice o la gente comune continerà a usare Windows.Saluti.Faggiano ha detto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            - Scritto da: Anonimo

            -
            Anche l'intelligentone che ha detto che
            "o

            lindows, oppure tar e caz..." ha sparato
            una

            sequenza di insulsi luoghi comuni.

            Allora.
            Innanzitutto non sai se sono un povero
            deficiente oppure uno che tuttosommato
            qualcosa ci capisce,di pc.
            Quindi andiamoci piano.
            Un bel giorno sono andato in un bel
            negozione,sai?quelli che vendono tanti
            computer e cose del genere.
            Bè, c'era uno splendido Mac con Mc OS X
            sopra e un pc con WIn Xp.
            Allora mi son detto.
            Dopo aver smadonnato per mesi tentando di
            capire come funziona linux (E aver
            rinunciato) adesso faccio la prova del
            millennio.
            Non ho mai usato un Mac in vita mia.
            Mi sono posto dei problemi da risolvere
            (tipo che so: creare una cartella,
            configurare tcp/ip, capire quali sono
            esecutibili e quali no etc...).
            Bè, risolto tutto brillantemente.,E sai
            perché?
            Perché WIndows e Mac OS hanno qualcosa che
            Linux non ha ancora: L'INTUIVITA'.Ma scusa, quale linux? Quali tar? Perchè vedi, linux è anche debian, installazione di pacchetti con un click, soddisfando automaticamente le dipendenze.Linux è anche knoppix, che è debian, con autoriconoscimento dell'hardware.Linux è anche suse, anche mandrake.Cosa cazz* devi smadonnare per fare andare mandrake? Me lo spieghi a me che non l'ho capito?Ovvio se hai hardware malsupportato, hai problemi. Si ok. Però sei sfigato (o hai scelto male) tu. A parte quello, le distribuzioni abituali *sono* intuitive.Dimmi cosa c'è di controintuitivo negli strumenti di configurazione di suse, o in webmin.
            Ma quand'è che capirete che "accessibilità"
            significa meno output, meno righe di comando
            e meno comandi dalla sintassi infinita?Vedi che CONOSCI SOLO LUOGHI COMUNI?Non ha senso discutere con chi pensa ancora che linux DIPENDA dalla linea di comando, però è abbastanza evoluto da aver capito che windows non è solo schermate blu.
            Non capite che la debolezza di Linux risiede
            nella sua stessa forza.
            O lo rendete più semplice o la gente comune
            continerà a usare Windows.Ma già lo stanno facendo! Uffa. Sempre i soliti, eterni luoghi comuni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            -
            Anche l'intelligentone che ha detto
            che

            "o


            lindows, oppure tar e caz..." ha
            sparato

            una


            sequenza di insulsi luoghi comuni.



            Allora.

            Innanzitutto non sai se sono un povero

            deficiente oppure uno che tuttosommato

            qualcosa ci capisce,di pc.

            Quindi andiamoci piano.

            Un bel giorno sono andato in un bel

            negozione,sai?quelli che vendono tanti

            computer e cose del genere.

            Bè, c'era uno splendido Mac con Mc OS X

            sopra e un pc con WIn Xp.

            Allora mi son detto.

            Dopo aver smadonnato per mesi tentando di

            capire come funziona linux (E aver

            rinunciato) adesso faccio la prova del

            millennio.

            Non ho mai usato un Mac in vita mia.

            Mi sono posto dei problemi da risolvere

            (tipo che so: creare una cartella,

            configurare tcp/ip, capire quali sono

            esecutibili e quali no etc...).

            Bè, risolto tutto brillantemente.,E sai

            perché?

            Perché WIndows e Mac OS hanno qualcosa che

            Linux non ha ancora: L'INTUIVITA'.

            Ma scusa, quale linux? Quali tar? Perchè
            vedi, linux è anche debian, installazione di
            pacchetti con un click, soddisfando
            automaticamente le dipendenze.

            Linux è anche knoppix, che è debian, con
            autoriconoscimento dell'hardware.

            Linux è anche suse, anche mandrake.

            Cosa cazz* devi smadonnare per fare andare
            mandrake? Me lo spieghi a me che non l'ho
            capito?

            Ovvio se hai hardware malsupportato, hai
            problemi. Si ok. Però sei sfigato (o hai
            scelto male) tu. A parte quello, le
            distribuzioni abituali *sono* intuitive.

            Dimmi cosa c'è di controintuitivo negli
            strumenti di configurazione di suse, o in
            webmin.


            Ma quand'è che capirete che
            "accessibilità"

            significa meno output, meno righe di
            comando

            e meno comandi dalla sintassi infinita?

            Vedi che CONOSCI SOLO LUOGHI COMUNI?

            Non ha senso discutere con chi pensa ancora
            che linux DIPENDA dalla linea di comando,
            però è abbastanza evoluto da aver capito che
            windows non è solo schermate blu.


            Non capite che la debolezza di Linux
            risiede

            nella sua stessa forza.

            O lo rendete più semplice o la gente
            comune

            continerà a usare Windows.

            Ma già lo stanno facendo! Uffa. Sempre i
            soliti, eterni luoghi comuni.io con la Mandrake 9 non ho mai avuto problemi e stò ancora facendo esperienza. Da inesperto: sono due mondi diversi, da quello Linux pretendo di più perchè forse posso aiutare a concretizzare questo desiderio.ps: kde3 è proprio figo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            Mo basta, me sto a stufà.Primo: SMETTI DI DIRE CHE SONO LUOGHI COMUNI perché il sottoscritto si è fatto un mazzo così trovando tutto quello che in italiano e inglese è stato scritto su internet circa Linux.Ho comprato Mandrake 8 (9 cd) e ,in un momento di debolezza, anche Linux for dummies (40 carte)e lo sai che cosa ho ottenuto?Che dopo mesi e mesi di smadonnamenti non sono mai riuscito a capire COME CAVOLO E' FATTO UN ESECUTIBILE.O come diavolo si installa un gioco o un driver.Certo, se tu prendi una distribuzione e ti limiti ad usare quelle cose inutili che ci trovi sopra, ben venga. I problemi sono altri.COme si installano i programmi?COme si fanno partire?Perché ogni distribuzione ha una procedura diversa?Perché nelle istruzioni di installazione c'è SEMPRE la procedura su linea di comando?E MO VIEMME A DI' CHE SONO LUOGHI COMUNI.La verità è che se non conosce i comandi e la sintassi, un utente comune, con linux ci si pulisce il culo.Voi linuxiani siete così tronfi della vostra elitaria saccenza da non riuscire a vedere la più ovvia delle verità: Linux è difficile.Punto.Mo, invece di dire quanto è figo linux e quanto sei bravo ad usarlo (e quanto siamo pippe noi comuni mortali che usiamo win) perché non ammetti che non è semplicemente alla portata di tutti?E che fino a che rimarrà tale è inutile proporlo alla gente comune?Perché il problema, signori, è proprio questo:Se la gente deve usarlo allora DEVE essere rivisto e reso COERENTE.Altrimenti vi tenete il vostro giocarello e noi il nostro.Solo che io, a differenza di te, non ti vengo a dire:"Brutta merda!Usi software open source!Saluti,Faggiano ha detto.
          • Anonymous scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            - Scritto da: Anonimo
            Ho comprato Mandrake 8 (9 cd) e ,in un
            momento di debolezza, anche Linux for
            dummies (40 carte)e lo sai che cosa ho
            ottenuto?Che dopo mesi e mesi di
            smadonnamenti non sono mai riuscito a capire
            COME CAVOLO E' FATTO UN ESECUTIBILE.Tasto desto del mouse sul file: guarda i permessi.Su windows trovi archivio, sola lettura, nascosto.Su linux trovi lettura, scrittura, esecuzione (piu' altri che in questo esempio sono ininfluenti).Se la casella "eseguibile" e' spuntata, quel file e' un eseguibile :)Detto grezzamente e' cosi'.
            O come diavolo si installa un gioco o un
            driver.

            Certo, se tu prendi una distribuzione e ti
            limiti ad usare quelle cose inutili che ci
            trovi sopra, ben venga. I problemi sono
            altri.
            COme si installano i programmi?COme si fanno
            partire?Perché ogni distribuzione ha una
            procedura diversa?Perché nelle istruzioni di
            installazione c'è SEMPRE la procedura su
            linea di comando?Per risolvere questi problemi ci sono il lug (Linux Users Grup), di sicuro ce ne sara' uno anche vicino a dove abiti, basta una ricerca su google e vedrai che salta fuori.Ti iscrivi alla loro mailing list e vedrai che gli "elitari saccenti di linux" tanto elitari non sono e ti daranno molto volentieri una mano a risolvere i tuoi problemi.Di solito gli iscritti ai lug variano da chi vede linux per la prima volta, a veri professionisti del settore e vedrai che l'aiuto non ti sara' negato.Molto spesso anche si organizzano install-fest dove chiunque puo' portare il suo pc e gli viene spiegato come installare linux e come configurare le cose essenziali.
            E MO VIEMME A DI' CHE SONO LUOGHI COMUNI.
            La verità è che se non conosce i comandi e
            la sintassi, un utente comune, con linux ci
            si pulisce il culo.Non e' vero: ti fai consigliare da chi ne sa piu' di te, correggi l'eventuale problema e poi ritorni al tuo tranquillo utilizzo.
            Voi linuxiani siete così tronfi della vostra
            elitaria saccenza da non riuscire a vedere
            la più ovvia delle verità: Linux è
            difficile.Dipende dall'uso che ne vuoi fare.Se studiassi un po' di windows ti accorgeresti che anche windows e' difficile, ma per l'uso che ne hai fatto tu, risultava facile.Questione di punti di vista.
            Mo, invece di dire quanto è figo linux e
            quanto sei bravo ad usarlo (e quanto siamo
            pippe noi comuni mortali che usiamo win)
            perché non ammetti che non è semplicemente
            alla portata di tutti?E che fino a che
            rimarrà tale è inutile proporlo alla gente
            comune?La gente comune naviga in internet, scarica la posta e usa word.Che tu usi explorer/outlook/word oppure konqueror/kmail/kword non credo faccia differenza.Anonymous
          • Anonimo scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...

            COME CAVOLO E' FATTO UN ESECUTIBILE.Cosa? Cos'è un esecutibile? Non capisco, e non sto scherzando, che vuoi dire.
            O come diavolo si installa un gioco o un
            driver.
            Hmmm. Fare doppio click sull'rpm non funzionava? :)
            COme si installano i programmi?COme si fanno
            partire?Perché ogni distribuzione ha una
            procedura diversa?Perchè windows e macos sono diversi? Perchè mandrake e debian sono diverse? Perchè linux è solo il kernel. Sono distribuzioni diverse con target diversi, compatibili (relativamente) fra loro.
            Perché nelle istruzioni di
            installazione c'è SEMPRE la procedura su
            linea di comando?Perchè scarichi i sorgenti probabilmente.
            E MO VIEMME A DI' CHE SONO LUOGHI COMUNI.
            La verità è che se non conosce i comandi e
            la sintassi, un utente comune, con linux ci
            si pulisce il culo.
            Veramente tutti i giochi più famosi non-free, e quindi non inclusi nelle distribuzioni, utilizzano un installer grafico chiamato "loki-install".Probabilmente ti stai lamentando perchè hai tentato di scaricare programmi che sono distribuiti in forma sorgente. Vedi, quei programmi si possono ricompilare anche su win, e anche li devi saper usare un compilatore.Se invece ti riferisci a programmi e giochi noti, si installano dall'rpm oppure con i loro installer, ma solitamente sono grafici.
            Voi linuxiani siete così tronfi della vostra
            elitaria saccenza da non riuscire a vedere
            la più ovvia delle verità: Linux è
            difficile.Bah. Scusa ma:- come si installano browser, programmi di office, programmi di posta, compilatori, programmi di grafica e per fare musica, da mandrake? Con un click. Il fatto che ci siano programmi esterni alla distribuzione, che non hanno una buona procedura di installazione, non c'entra una mazza. Quei programmi ci sono anche per windows, specialmente se usano sdl. Però nessuno ti viene a dire che windows è brutto perchè quei programmi ci sono.Chiaro il concetto? Ora non mi dire che nella distribuzione ci trovi quattro cazz*te. In debian ci sono undicimila pacchetti, praticamente qualunque cosa ti serva e che sia disponibile su linux. Tutto a portata di... click, o di linea di comando "apt-get install NOMEPROGRAMMA". Tutto automatizzato.
            Punto.
            Mo, invece di dire quanto è figo linux e
            quanto sei bravo ad usarlo (e quanto siamo
            pippe noi comuni mortali che usiamo win)
            perché non ammetti che non è semplicemente
            alla portata di tutti?E che fino a che
            rimarrà tale è inutile proporlo alla gente
            comune?Io questo lo so. Però ti dico: molta gente ci sta lavorando, mentre lindows ne sta solo traendo i frutti.
            Perché il problema, signori, è proprio
            questo:
            Se la gente deve usarlo allora DEVE essere
            rivisto e reso COERENTE.Molta gente, veramente tanta, ci sta lavorando. LSB, kde e gnome che collaborano e altri eventi del genere, sono il sintomo di una unificazione che sta arrivando.Intanto, oggi puoi installare linux inserendo un cd nel lettore, 5 anni fa dovevi veramente capire tutto quello che facevi. Intanto, oggi puoi, dopo averlo installato, avere applicazioni da casa e ufficio di ogni genere, veramente con un click, sia in debian che in mdk/rh/suse. Ovvio che i problemi ci sono ancora, ma ci si muove a passi da gigante, e lindows è fuori dal giro, è un parassita che non collabora, non fa nulla di nuovo, raccoglie solo i frutti.E i gonzi ci cascano.
            Altrimenti vi tenete il vostro giocarello e
            noi il nostro.E' QUI CHE FAI L'ERRORE PIU' GROSSOLANO: il software GPL è veramente "mio". Se lo voglio modificare e rivendere, posso. Se lo voglio copiare, posso.Il "tuo giocarello" NON E' TUO. Domani ti cambiano il formato di documento (passano all'XML) e tutti giù a usare il nuovo formato. Perchè lo fa la microsoft? Non funzionava già tutto bene prima?Perchè dopo TU sarai COSTRETTO ad aggiornare il computer, perchè tutti ti passeranno i documenti nel nuovo formato, e anche tu vorrai, per comodità, il nuovo programma, e dovrai aggiornare. Capito il concetto? Sei svantaggiato in partenza. Ti faranno sempre fare quello che gli fa comodo. E' qui che c'è la fregatura dell'essere consumatori anzichè comproprietari. Per il resto, ripeto: quello che dici è vero, ma hai capito male alcune cose: se hai problemi ad installare un programma esterno alla distribuzione, è perchè quel programma non fa parte della tua distribuzione. Però i programmi della distribuzione si installano con facilità e sono tantissimi, per tante esigenze. E possono tranquillamente sostituire nell'uso di tutti i giorni le controparti commerciali.
          • KerNivore scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            - Scritto da: Anonimo

            Gia', molto meglio stare dietro ad
            aggiornare l'antivirus ogni

            12 secondi, a riavviare ogni 2 ore e
            formattare ogni 6

            mesi...

            Lq fiera dei luoghi comuni, ma che cazzo
            stai dicendo?"che cazzo stai dicendo" innanzitutto lo dici a tua madre.
            Forse con win95 e prime
            versioni del 98... Aggiornati ciccio,Ciccio lo dici a tuo padre.
            prima
            di sparare stronzate su cose che non conosci
            neanche.Ragazzo, io usavo windows quando non aveva nemmeno le finestre sovrapponibili, QUINDI, prima di dire che parlo di cose che non conosco, pensaci 3 o 4 volte.
            Io con Win ci lavoro da MOLTO e non
            ho alcun problema, se non le solite
            cazzatine sistemabili rapidamente. Ho visto
            MOLTI più casini su Mac e Linoz, si, certo. Quali ad esempio ?
            per cui
            cerca di non parlare per luoghi comuni (se
            ne sei capace, ma dal taglio direi che sei
            uno poco preparato del genere "FrontPage fa
            cagare anche se non so perchè, ma lo dicono
            tutti").Frontpage _fa_ cagare, e non c'e' certo bisogno di argomentarlo qui.
          • Anonimo scrive:
            Re: Arrivano pure questi altri...
            gia' XP bellissimo che l' ho attaccato in rete dietro a un gateway e navigava e si rifiutava di vedere gli altri PC della rete e tutte le impostazioni era giuste.. alla fine ho rimesso 2000
      • Anonimo scrive:
        Re: Arrivano pure questi altri...
        Si vede che non hai visto kde 3.1 gnurant !
Chiudi i commenti