Google Music, l'errore della censura

Problemi tecnici per gli utenti statunitensi del servizio musicale di BigG. In alcui casi la funzione "scan and match" ha sostituito i brani non adatti ai minori con le rispettive versioni censurate. O viceversa

Roma – Problemi inattesi per gli utenti statunitensi di Google Music, subito dopo il lancio della feature scan-and-match per evitare ridondanti operazioni di upload delle canzoni con la sincronizzazione dei vari device e la scansione automatica nel catalogo di Play. Il sistema automatico di BigG ha iniziato a sostituire le canzoni “esplicite” con la loro versione ripulita, ovvero censurata .

Come denunciato da numerosi utenti sul forum di Droid-Life , gli algoritmi di scansione del servizio musicale di Mountain View hanno rimpiazzato interi cataloghi, a partire da canzoni con testi non adatti ai minori. Curiosamente, un fenomeno opposto ha interessato altri utenti, con la sostituzione di brani sicuri – ovvero versioni censurate scelte per l’ascolto dei più piccoli – con versioni senza peli sulla lingua .

Stando ad un articolo pubblicato su MobileBurn , gli utenti interessati dal malfunzionamento possono scegliere l’opzione fix incorrect match per il ripristino entro 24 ore e ottenere la versione desiderata. ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Quelo scrive:
    Dico io ...
    Non si capisce il come, non si capisce il perchè !Per quanto riguarda il come, la domanda è d'obbligo e cioè come si può conciliare (legalmente) uno standard tipo DVD, Blueray o SmartGlass con il concetto di Open-Source ?Per quanto riguarda il perché c'è solo da sbizzarrirsi, visto che è assolutamente inutile installare il birillo su Windows, perché la sua infrastruttura multimediale perfetta, supporta benissimo sia le libavcodec tramite ffdshow (che è modulare e introduce anche il postprocessing e sottotitoli) che i vari splitter (come l'HMS) per i formati Matroska.Più che un finanziamento allo scopo di rendere compatibile VLC con Windows 8 sembra più un finanziamento teso a rendere incompatibile le prossime ultime versioni, con altre piattaforme.
    • vuoto scrive:
      Re: Dico io ...
      - Scritto da: Quelo
      Non si capisce il come, non si capisce il perchè !

      Per quanto riguarda il come, la domanda è
      d'obbligo e cioè come si può conciliare
      (legalmente) uno standard tipo DVD, Blueray o
      SmartGlass con il concetto di Open-Source
      ?Bluray e altre robe non so ma il DVD e' standard aperto.Quello che non e' aperto e' la protezione del DVD ovvero il CSS, ma se tu te ne masterizzi uno lo leggi con qualsiasi distro di linux.Tra l'altro anche un sistema di protezione puo' essere a codice aperto. Basta che non lo sia la chiave :D
      Per quanto riguarda il perché c'è solo da
      sbizzarrirsi, visto che è assolutamente inutile
      installare il birillo su Windows, perché la sua
      infrastruttura multimediale perfetta...Da quando windows ha una infrastruttura multimediale perfetta? Dalla mia esperienza, su linux leggi qualsiasi cosa anche codificata facendo cose assurde dai principianti, su windows ci sono tot settaggi e deviare da quelli vuol dire file illeggibile.VLC e' utile non come replica dell'infrastruttura ma come interfaccia alla stessa. Pensa ad avere per esempio un parco macchine vario, e una sola applicazione da insegnare. Pensa a delle funzioni che il player multimediale di MS non fa per non pestare i piedi a programmi piu' "professionali" e che magari VLC implementa. Pensa alla possibilita' di personalizzare che ti e' preclusa su codice chiuso, o anche se fosse permesso si trova a dover combattere con mamma microsoft e il suo "reinventiamo robe gia' fatte cosi' i prossimi sistemi si distinguono da quelli vecchi e i nuovi utenti faranno fatica a passare a mac a linux o a usare i vecchi pc", supporta
      benissimo sia le libavcodec tramite ffdshow (che
      è modulare e introduce anche il postprocessing e
      sottotitoli) che i vari splitter (come l'HMS) per
      i formati
      Matroska.Tutte cose che con mplayer o ffmpeg fai da 10 anni o sbaglio?
      Più che un finanziamento allo scopo di rendere
      compatibile VLC con Windows 8 sembra più un
      finanziamento teso a rendere incompatibile le
      prossime ultime versioni, con altre
      piattaforme.No, a me sembra che sia una istanza di "sviluppare su windows 8? seee per quando ho finito qualcosa annunciano windows 9 e giu' a riscrivere, no no. Ne parliamo se mi pagano".Windows mi sa che diventa affare per medio-grosse software house che hanno orde di droni da sacrificare per riscrivere e adattare ogni nuova versione e SONO CONTENTE DI FARLO perche' questo pone una barriera alla concorrenza. Per gli altri, uno stack completamente personalizzabile e platform agnostic fa gola. Chiedere a Valve.
      • Quelo scrive:
        Re: Dico io ...

        Tra l'altro anche un sistema di protezione puo'
        essere a codice aperto. Basta che non lo sia la
        chiave
        :D
        Uhm ... non so cosa sia cambiato per DVD però fino a poco tempo fa per esempio su UBUNTU l'unico modo per vedere un DVD era scaricarsi un pacchetto DEBIAN su un sito esterno. Tuttora Debian non supporta DVD, per avere il supporto alla maggior parte dei codec devi andare a prenderti dei pacchetti da Debian Multimedia. Blueray addirittura mi sembra che sia sotto brevetto e ci si debba registrare per avere accesso legale alla tecnologia.
        Da quando windows ha una infrastruttura
        multimediale perfetta? Dalla mia esperienza, su
        linux leggi qualsiasi cosa anche codificata
        facendo cose assurde dai principianti, su windows
        ci sono tot settaggi e deviare da quelli vuol
        dire file
        illeggibile.
        Eh no . Windows a differenza di Quicktime, usa una architettura (directshow) estremamente modulare, e può integrare codec e splitter di qualsiasi natura (free o non free) oltre a disposrre di algoritmi automatici per la risoluzione dei conflitti, cioè permette in caso che due codec integrino le stesse funzioni di scegliere la strada più opportuna (caso tipico i Cyberlink)Anche se forse non sarà perfetta, intendo dire che una volta installati i codec e gli splitter sono disponibili SU OGNI applicazione che li usa e non solo in Media Player. Per esempio se metti Haaly Media Splitter (per Mkv e mp4) e gli ffdshow (dove ff sta per ffmpeg e dshow sta per direct show) porti la piena compatibilità dei formati Linux non solo su Windows Media Player ma anche su Windows Media Center ( che non è poco ) e su tutti i programmi, compreso i filtri di postprocessing e i sottotitoli.
        VLC e' utile non come replica dell'infrastruttura
        ma come interfaccia alla stessa. Pensa ad avere
        per esempio un parco macchine vario, e una sola
        applicazione da insegnare. Pensa a delle funzioni
        che il player multimediale di MS non fa per non
        pestare i piedi a programmi piu' "professionali"
        e che magari VLC implementa. Pensa alla
        possibilita' di personalizzare che ti e' preclusa ...A parte che VLC è open source e si porta dietro tutti i pregi dei progetti open source, oltre che innumerevoli difetti organizzativi tutti suoi. MediaPlayer proprio per l'architettura (un COM e un ACTIVEX ) non è "chiuso", anzi, integrarlo in un progetto di streaming è immediato, con VLC ci vuole un mese solo per arrivare a capire che metà dei bug sono risolti con workaround sull'interfaccia grafica.

        No, a me sembra che sia una istanza di
        "sviluppare su windows 8? seee per quando ho
        finito qualcosa annunciano windows 9 e giu' a
        riscrivere, no no. Ne parliamo se mi
        pagano".

        Windows mi sa che diventa affare per medio-grosse
        software house che hanno orde di droni da
        sacrificare per riscrivere e adattare ogni nuova
        versione e SONO CONTENTE DI FARLO perche' questo
        pone una barriera alla concorrenza. Per gli
        altri, uno stack completamente personalizzabile e
        platform agnostic fa gola. Chiedere a
        Valve.Sul multipiattaforma posso concordare, ma se lo si personalizza, non è più VLC standard (o meglio le parti diverse non si ricompilano) e siamo nuovamente al problema del perchè saltare via il DirectShow con la personalizzazione di un monoblocco di codice in gran parte bacato che fa già fatica a funzionare di suo.
  • il padrone delle ferriere scrive:
    trappola per polli danarosi
    tutto questo per cambiare interfaccia e bordi a vlc? mi sembra una trappola ben congeniata e sopratutto ben riuscita per spennare i polli.
  • Gianluca70 scrive:
    Un VLC per Surface RT su ARM !
    Certo che serve, tutti i nuovi device RT ARM based non possono installare le applicazioni desktop x86, ottima idea! :)
    • Attonito scrive:
      Re: Un VLC per Surface RT su ARM !
      - Scritto da: Gianluca70
      Certo che serve, tutti i nuovi device RT ARM
      based non possono installare le applicazioni
      desktop x86, ottima idea!
      :)aspetta guardo sul mio hardware ARM: (controllo controllo coltrollo) qui dice che ho qualcosa come 27mila pacchetti installabili. ah scusa, io uso linux, qui i progrmmi sono GIA' ricompilati per ARM e pronti ad essere installati. Tali e quali alla versione per x86.
  • lippa scrive:
    stesso vlc per tutti
    scarica sempre vlc dal suo sito originalehttp://www.videolan.org/vlc/download-windows.htmlvlc di windows 7 gira pure wu win8- vista- xp
  • eleirbag scrive:
    Ottimo
    Adesso ci sarà un'altra versione di VLC, che sperosi installi con la versione desktop, ma con menofunzioni e controlli, per fare la stessa cosa chesi fa già adesso con VLC; ovvero riprodurre filmati.E ci hanno pure speso soldi. Contenti loro...
    • Antony scrive:
      Re: Ottimo
      Non hai capito....è la MATTONELLA a fare la differenza! (rotfl)Vuoi mettere la vera compatibilità con Win8 dopo averlo compilato con l'SDK ed i nuovi header (.h) che supportano l'interfaccia Metro? Non c'è paragone...non puoi capire la "figosità" di tutto questo.Come non riesco a caXXXXX nemmeno io.(rotfl) (rotfl) (rotfl)
      • bertuccia scrive:
        Re: Ottimo
        - Scritto da: Antony

        Come non riesco a caXXXXX nemmeno io.infatti si vedeleggiti i post di ggianluca
      • ... scrive:
        Re: Ottimo
        - Scritto da: Antony
        Non hai capito....è la MATTONELLA a fare la
        differenza!
        (rotfl)
        Vuoi mettere la vera compatibilità con Win8 dopo
        averlo compilato con l'SDK ed i nuovi header (.h)
        che supportano l'interfaccia Metro? Non c'è
        paragone...non puoi capire la "figosità" di tutto
        questo.

        Come non riesco a caXXXXX nemmeno io.

        (rotfl) (rotfl) (rotfl)la "figosita'" dell'interfaccia... LOL roba da finocchi apple riciclata per finocchi microsoft.
  • Antony scrive:
    domanda
    Se ne sentiva la necessità? Uso VLC da 1 mese su Win8 e già fa tutto quello che serve....49 mila euro per fare il plug-in della mattonella? 'stica....
    • panda rossa scrive:
      Re: domanda
      - Scritto da: Antony
      Se ne sentiva la necessità? Uso VLC da 1 mese su
      Win8 e già fa tutto quello che serve....49 mila
      euro per fare il plug-in della mattonella?
      'stica....Qualcuno ha pagato per questa funzione, evidentemente ci tiene.Non l'avrebbero mai fatta per divertimento, ma se uno paga la si fa.gli 'stica... sono tutti di chi ci ha messo i soldi.
      • Antony scrive:
        Re: domanda
        In Italia c'è ancora un omuncolo pelato, con semi-riporto in testa, che ha ancora i voti di 10% dei nostri concittadini nonostante sia inquisito e giudicato colpevole....direi che portare "i numeri" come testimonianza di "allora è unaXXXXXta e va bene" non è molto significativo, ti pare?Non è che se qualcosa è usata/richiesta/seguita/VOTATA da molti allora è "buona e giusta"....indica solo che di "ignoranti" (non posso dire di peggio altrimenti parte la censura) ne è pieno il mondo.Sto usando VLC proprio in questo momento e sinceramente avercelo o meno come "mattonella" non vedo come possa MIGLIORARE anche solo del 0.0000001% la vita in Windows 8...E' quasi come pagare per avere Notepad (BloccoNote in italiano) con un'icona diversa...useless!Se implementeranno cose nuove allora ben venga, ma pagare (in primis, mi pare di capire) semplicemente per avercelo come "mattonella" mi pare assurdo! O__O
        • panda rossa scrive:
          Re: domanda
          - Scritto da: Antony
          In Italia c'è ancora un omuncolo pelato, con
          semi-riporto in testa, che ha ancora i voti di
          10% dei nostri concittadini nonostante sia
          inquisito e giudicato colpevole....direi che
          portare "i numeri" come testimonianza di "allora
          è unaXXXXXta e va bene" non è molto
          significativo, ti
          pare?Non capisco che c'entra.La questione non e' se e' o non e' unaXXXXXta.La questione e' che per fare quell'adattamento hanno chiesto un prezzo.E il prezzo e' stato pagato.
          Non è che se qualcosa è
          usata/richiesta/seguita/VOTATA da molti allora è
          "buona e giusta"....indica solo che di
          "ignoranti" (non posso dire di peggio altrimenti
          parte la censura) ne è pieno il
          mondo.Ci hanno messo dei soldi!!!
          Sto usando VLC proprio in questo momento e
          sinceramente avercelo o meno come "mattonella"
          non vedo come possa MIGLIORARE anche solo del
          0.0000001% la vita in Windows
          8...Figurati che io uso linux, quindi le mattonelle le vedo solo negli screenshot.
          E' quasi come pagare per avere Notepad
          (BloccoNote in italiano) con un'icona
          diversa...useless!

          Se implementeranno cose nuove allora ben venga,
          ma pagare (in primis, mi pare di capire)
          semplicemente per avercelo come "mattonella" mi
          pare assurdo!
          O__OE vallo a dire a quelli che hanno pagato.Io non ci ho messo un centesimo.
        • Ubunto scrive:
          Re: domanda
          - Scritto da: Antony
          Se implementeranno cose nuove allora ben venga,
          ma pagare (in primis, mi pare di capire)
          semplicemente per avercelo come "mattonella" mi
          pare assurdo!
          O__OMa infatti tu potrai averlo gratis, altri hanno ritenuto di poter dare 50 cents per finanziarne il porting su win cagotto/metro.
    • Gianluca70 scrive:
      Re: domanda
      Quindi usi Windows 8, non Windows RT su ARM :)Io penso che il porting su Mattonel.. pardon, Riquadri :) sia dovuto alla mancanza della versione desktop corrispondente per RT, e se MS vuole veramente spingere Surface e prodotti simili ARM di Asus, Lenovo, etcE se il progetto è completamente finanziato, ben venga questo modello di sviluppo.
      • Antony scrive:
        Re: domanda
        Il fatto è che le "mattonelle" altro non sono che "scorciatoie" quadrate simili alle icone di programmi sul desktop...quindi parlare di rendere "compatibile" un sw con Win8, che cavolo significa?Si vuole forse fare la scorciatoia su Metro? Vabbè...roba di 10 minuti di coding.Forse vogliono fare un'interfaccia full-screen (come il player musicale di default su Win8 (ma non è contro l'Antitrust implementare il player musicale in Windows?)) direttamente avviabile da Metro? Può essere...Questo già avrebbe più senso per chi usa i tablet M$ usandoli in single-task.
  • panda rossa scrive:
    Il finanziamento distribuito funziona!
    Questo fatto dimostra una cosa: il finanziamento distribuito funziona.Una bella scarpata sui denti, con lo stivale dalla punta rinforzata in acciaio, per tutti quei parassiti che hanno sempre messo in dubbio il modello open e il finanziamento distribuito.Il lavoro si paga solo se viene commissionato.Altrimenti non e' lavoro.Se c'e' gente disposta a finanziare, questa finanzia, e il lavoro verra' fatto.Altrimenti il lavoro non lo si fa.Molto semplice.Questo vale per il software, come per tutto il resto.Nessun intermediario parassita e' stato foraggiato inutilmente in questa operazione.I programmatori da una parte, gli utenti dall'altra.In mezzo nessuno!E i soldi sono arrivati lo stesso.E il lavoro verra' fatto.E i frutti del lavoro saranno a disposizione di tutti.
    • vuoto scrive:
      Re: Il finanziamento distribuito funziona!
      Hai ragione. Storicamente le opposizioni alla legge del piu' forte (che correntemente si definisce capitalismo, anche se non lo ho mai visto veramente realizzato) hanno sempre costretto i cittadini a enormi sacrifici, con gli stati fascisti e con i comunisti che vanno a interferire in aspetti molto personali dell'esistenza.Questi progetti invece dimostrano che non serve cambiare molto. Una società equa, mantenendo il concetto di proprietà e senza rivoluzionare la forma dello stato.Rimane una vittoria sulla carta, comunque, visto che qualora un qualsiasi nuovo sistema ponga minacce serie allo status quo, esso verrà attaccato duramente, come e' sempre sucXXXXX, vedi recentemente internet: da mezzo di espressione democratico a tv interattiva, grazie ad una mossa tecnica (asimmetria della banda) e a legislazioni che sembrano uscite dal minculpop.
    • gesu bambino scrive:
      Re: Il finanziamento distribuito funziona!
      - Scritto da: panda rossa
      Una bella scarpata sui denti, con lo stivale
      dalla punta rinforzata in acciaioanche a tutti quelli che dicevano che la ModernUI non se la sarebbe filata nessuno
  • bertuccia scrive:
    CVD
    le questioni sulla licenza di VLC per iOS erano pippe mentali
    • Sgabbio scrive:
      Re: CVD
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Talking Head scrive:
      Re: CVD
      No, semplicemente hanno cambiato licenza.VLC era stato messo su iOS da un autore terzo, senza richiedere autorizzazione, con DRM come iOS richiede. Questo era espressamente proibito dalla licenza GPL che VLC utilizzava.Per aggirare il problema gli autori sono passati alla LGPL 2.1 che ha permesso di metterlo su iOS e su W8.Giustamente hanno XXXXXato chi aveva violato la licenza. Poi, per loro scelta, hanno deciso di cambiarla per permetterlo. Ma tutto sono meno che pippe mentali, semplicemente ora si può fare e prima no.
      • bertuccia scrive:
        Re: CVD
        - Scritto da: Talking Head

        Per aggirare il problema gli autori sono passati
        alla LGPL 2.1 che ha permesso di metterlo su iOS
        e su W8.

        Giustamente hanno XXXXXato chi aveva violato la
        licenza. Poi, per loro scelta, hanno deciso di
        cambiarla per permetterlo. Ma tutto sono meno che
        pippe mentali, semplicemente ora si può fare e
        prima no.mi stai dicendo che in questo momento il primo che passa può prendere i sorgenti di VLC per iOS, creare la sua App VLC Player, metterla a 89cent e diventare milionario???
        • panda rossa scrive:
          Re: CVD
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: Talking Head



          Per aggirare il problema gli autori sono
          passati

          alla LGPL 2.1 che ha permesso di metterlo su
          iOS

          e su W8.



          Giustamente hanno XXXXXato chi aveva violato
          la

          licenza. Poi, per loro scelta, hanno deciso
          di

          cambiarla per permetterlo. Ma tutto sono
          meno
          che

          pippe mentali, semplicemente ora si può fare
          e

          prima no.

          mi stai dicendo che in questo momento il primo
          che passa può prendere i sorgenti di VLC per iOS,
          creare la sua App VLC Player, metterla a 89cent e
          diventare
          milionario???I sorgenti non sono per iOS, sono per tutti i sistemi.E comunque si, qualcuno potrebbe fare come dici tu e compilarsi una versione da vendere a 89cent.Per quanto riguarda il diventare milionario, bisogna vedere quanta gente, potendo scegliere tra VLC open e gratuito e questa ipotetica versione customizzata e a pagamento, sceglierebbe la seconda.
          • bertuccia scrive:
            Re: CVD
            - Scritto da: panda rossa

            I sorgenti non sono per iOS, sono per tutti i
            sistemi.una parte.la parte di interfaccia è ovviamente specifica per iOShttp://www.videolan.org/vlc/download-ios.html
            E comunque si, qualcuno potrebbe fare come dici
            tu e compilarsi una versione da vendere a
            89cent.

            Per quanto riguarda il diventare milionario,
            bisogna vedere quanta gente, potendo scegliere
            tra VLC open e gratuito e questa ipotetica
            versione customizzata e a pagamento, sceglierebbe
            la seconda.io dico un botto di gente dato che al momento sarebbe l'unica via per averlo su iOS (a meno di non avere un account da sviluppatore a 80euro l'anno, o un dispositivo jb)
          • panda rossa scrive:
            Re: CVD
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            I sorgenti non sono per iOS, sono per tutti i

            sistemi.

            una parte.
            la parte di interfaccia è ovviamente specifica
            per
            iOS
            http://www.videolan.org/vlc/download-ios.htmlCi sono degli #ifdef per la compilazione condizionata.Non ci sono mica sorgenti differenziati.

            E comunque si, qualcuno potrebbe fare come
            dici

            tu e compilarsi una versione da vendere a

            89cent.



            Per quanto riguarda il diventare milionario,

            bisogna vedere quanta gente, potendo
            scegliere

            tra VLC open e gratuito e questa ipotetica

            versione customizzata e a pagamento,
            sceglierebbe

            la seconda.

            io dico un botto di gente dato che al momento
            sarebbe l'unica via per averlo su iOS (a meno di
            non avere un account da sviluppatore a 80euro
            l'anno, o un dispositivo
            jb)Puoi sempre provarci visto che sei tanto sicuro.Ad ogni modo ti ricordo una cosa: chi usa VLC non si fa saldare attorno a collo, polsi e caviglie delle pesanti mele morsicate di ferro.Viceversa, coloro che sono ben felici di indossare il guinzaglio dalla parte del collare, useranno solo dei players con la gestione dei DRM da remoto, in modo da far sapere sempre al padrone che cosa fruiscono, quando ne fruiscono e quanto sono disposti a pagare per continuare a fruirne.
          • bertuccia scrive:
            Re: CVD
            - Scritto da: panda rossa

            Ci sono degli #ifdef per la compilazione
            condizionata.
            Non ci sono mica sorgenti differenziati.ci sono per quanto riguarda la GUI
            Puoi sempre provarci visto che sei tanto sicuro.ne sarei tentato, ma il fatto che migliaia di squali che navigano le acque di iOS non l'abbiano ancora fatto mi dà da pensare
            Ad ogni modo ti ricordo una cosa: chi usa VLC non
            si fa saldare attorno a collo, polsi e caviglie
            delle pesanti mele morsicate di ferro.alluminio
            Viceversa, coloro che sono ben felici di
            indossare il guinzaglio dalla parte del collare,
            useranno solo dei players con la gestione dei DRM
            da remoto, in modo da far sapere sempre al
            padrone che cosa fruiscono, quando ne fruiscono e
            quanto sono disposti a pagare per continuare a
            fruirne.il DRM è sull'app, come protezione contro la copia non autorizzata.anche google controlla cosa hai installato e che uso ne faihttp://developer.android.com/google/play/licensing/overview.htmle può manipolare il TUO sistema da remoto.non può perchè l'hai rootato? stessa cosa per chi fa jb su iOS
          • panda rossa scrive:
            Re: CVD
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            Ci sono degli #ifdef per la compilazione

            condizionata.

            Non ci sono mica sorgenti differenziati.

            ci sono per quanto riguarda la GUIE anche per alcune caratteristiche dipendenti dall'hardware.Sono sorgenti aperti, bertuccia, perche' non li leggi prima di fare figure, su... mica sei ruppolo.

            Puoi sempre provarci visto che sei tanto
            sicuro.

            ne sarei tentato, ma il fatto che migliaia di
            squali che navigano le acque di iOS non l'abbiano
            ancora fatto mi dà da pensaresquali?ci sono squali nel giardino fiorito dalle grandi mura dorate?

            Ad ogni modo ti ricordo una cosa: chi usa
            VLC
            non

            si fa saldare attorno a collo, polsi e
            caviglie

            delle pesanti mele morsicate di ferro.

            alluminioNo, no, quelle che ti attaccano ai ceppi sono di pesantissimo ferro arrugginito.Ti hanno detto che sono di alluminio, per convincerti ad indossarle, e tu l'hai bevuta?

            Viceversa, coloro che sono ben felici di

            indossare il guinzaglio dalla parte del
            collare,

            useranno solo dei players con la gestione
            dei
            DRM

            da remoto, in modo da far sapere sempre al

            padrone che cosa fruiscono, quando ne
            fruiscono
            e

            quanto sono disposti a pagare per continuare
            a

            fruirne.

            il DRM è sull'app, come protezione contro la
            copia non autorizzata.Il drm e' anche sul sistema che interagisce con l'app.
            anche google controlla cosa hai installato e che
            uso ne fai
            http://developer.android.com/google/play/licensingSi, se scarico da li'.Ma non sono obbligato a farlo.O posso farlo con un account farlocco dal pc e poi trasferire dal pc al device senza passare da google.
            e può manipolare il TUO sistema da remoto.

            non può perchè l'hai rootato? stessa cosa per chi
            fa jb su iOSL'utonto medio macaco manco sa che significa jb.Pensa che qualcuno di loro e' pure convinto che la palla che porta al piede e' di alluminio.
          • bertuccia scrive:
            Re: CVD
            - Scritto da: panda rossa

            E anche per alcune caratteristiche dipendenti
            dall'hardware.

            Sono sorgenti aperti, bertuccia, perche' non li
            leggi prima di fare figure, su... mica sei
            ruppolo.lo sai cos'è un nib file?[img]http://i.imgur.com/T2jnP.jpg[/img]cercalo, e capirai1. perchè qui non ne troveraihttp://www.videolan.org/vlc/download-sources.html2. perchè qui invece li trovihttp://www.videolan.org/vlc/download-ios.html3. chi ha fatto la figuraccia
            squali?
            ci sono squali nel giardino fiorito dalle grandi
            mura dorate?ci sono dove ci sono i soldi, ma gli utenti sono appunto al riparola lotta è tra gli sviluppatori, ti dice niente il nome zynga?

            No, no, quelle che ti attaccano ai ceppi sono di
            pesantissimo ferro arrugginito.

            Ti hanno detto che sono di alluminio, per
            convincerti ad indossarle, e tu l'hai
            bevuta?l'ho constatato da me.
            Si, se scarico da li'.
            Ma non sono obbligato a farlo.
            O posso farlo con un account farlocco dal pc e
            poi trasferire dal pc al device senza passare da
            google.anche gli utenti apple possono usare cydia
            L'utonto medio macaco manco sa che significa jb.lo sanno fin troppo bene.come gli utenti android sanno benissimo che prima o poi dovranno rootare
            Pensa che qualcuno di loro e' pure convinto che
            la palla che porta al piede e' di
            alluminio.esatto, molto più leggera del macigno che evidentemente mantiene inchiodati alla scrivania gli utenti di altri OS, impegnati a *tentare* di farlo funzionare o a studiarlo, anzichè usarlo e basta
          • panda rossa scrive:
            Re: CVD
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            E anche per alcune caratteristiche dipendenti

            dall'hardware.



            Sono sorgenti aperti, bertuccia, perche' non
            li

            leggi prima di fare figure, su... mica sei

            ruppolo.

            lo sai cos'è un nib file?

            [img]http://i.imgur.com/T2jnP.jpg[/img]

            cercalo, e capiraiNext Interface Builder.Roba di xcode...
            1. perchè qui non ne troverai
            http://www.videolan.org/vlc/download-sources.htmlE ci mancherebbe altro.Trattandosi di software multipiattaforma.
            2. perchè qui invece li trovi
            http://www.videolan.org/vlc/download-ios.htmlPerche' lo dice nell'introduzione.Hai letto?
            3. chi ha fatto la figuracciaVedi tu...I sorgenti di vlc sono quelli nel punto 1.

            squali?

            ci sono squali nel giardino fiorito dalle
            grandi

            mura dorate?

            ci sono dove ci sono i soldi, ma gli utenti sono
            appunto al riparoGia', gli utenti pagano e basta.
            la lotta è tra gli sviluppatori, ti dice niente
            il nome zynga?Deciditi bertuccia. O parli di soldi, o parli di sviluppatori.Gli sviluppatori mica creano per i soldi.

            No, no, quelle che ti attaccano ai ceppi
            sono
            di

            pesantissimo ferro arrugginito.



            Ti hanno detto che sono di alluminio, per

            convincerti ad indossarle, e tu l'hai

            bevuta?

            l'ho constatato da me.Quando ormai era troppo tardi, a quanto pare.

            Si, se scarico da li'.

            Ma non sono obbligato a farlo.

            O posso farlo con un account farlocco dal pc
            e

            poi trasferire dal pc al device senza
            passare
            da

            google.

            anche gli utenti apple possono usare cydiaSolo se hanno un terminale XXXXXXXXXato, e quindi con tale azione hanno rinunciato ad essere utenti apple.

            L'utonto medio macaco manco sa che significa
            jb.

            lo sanno fin troppo bene.Non lo sanno. E se lo sanno lo additano come male assoluto.Apple non si jailbrekka, si paga e basta.
            come gli utenti android sanno benissimo che prima
            o poi dovranno rootareCon la non banale differenza che non e' vietato.

            Pensa che qualcuno di loro e' pure convinto
            che

            la palla che porta al piede e' di

            alluminio.

            esatto, molto più leggera del macigno che
            evidentemente mantiene inchiodati alla scrivania
            gli utenti di altri OS, impegnati a *tentare* di
            farlo funzionare o a studiarlo, anzichè <s
            usarlo </s

            <b
            farsi usare </b
            e bastaFixed. 8)
          • bertuccia scrive:
            Re: CVD
            - Scritto da: panda rossa

            Next Interface Builder.
            Roba di xcode...

            E ci mancherebbe altro.
            Trattandosi di software multipiattaforma.

            Perche' lo dice nell'introduzione.
            Hai letto?io si tu no.infatti il non aver letto ti ha portato a ribattere quando scrivevo <i
            "una parte.la parte di interfaccia è ovviamente specifica per iOS" </i
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3678445&m=3679339#p3679339
            Vedi tu...
            I sorgenti di vlc sono quelli nel punto 1.e i sorgenti di VLC per iOS, di cui si parla da inizio discussione, e la cui interfaccia <i
            "works in a slightly different way" </i
            sono quelli al punto 2.

            Gia', gli utenti pagano e basta.pagano e ottengono ciò per cui pagano, inclusa la protezione da malware e truffe, di cui evidentemente non godono gli utenti android
            Deciditi bertuccia. O parli di soldi, o parli di
            sviluppatori.
            Gli sviluppatori mica creano per i soldi.che tu sia sistemista o programmatore, dedichi del tempo a creare / risolvere problemi, e quel tempo che dedichi ti viene pagato.perchè ce l'hai con quelli che il loro tempo, anzichè farselo pagare subito, mentre lo impiegano, se lo fanno pagare dopo, tramite la vendita del frutto del loro lavoro?
            Quando ormai era troppo tardi, a quanto pare.in effetti, potevo abbandonare molto prima sia windows che linux.. ma non lo ritengo comunque del tempo buttato
            Solo se hanno un terminale XXXXXXXXXato, e quindi
            con tale azione hanno rinunciato ad essere utenti
            apple.esatto, un utente apple ha quindi la possibilità di scegliere.. può continuare a usare il suo hw nella maniera che preferisce, al pari di qualunque altro utente
            Non lo sanno. E se lo sanno lo additano come male
            assoluto.
            Apple non si jailbrekka, si paga e basta.balle, lo sanno fin troppo bene, e spesso lo fanno per semplice ignoranza o per rubare le app, la gente di basso livello esiste ovunque
            Con la non banale differenza che non e' vietato.falso, nessuna differenza, nessuno vieta il jb

            Fixed. 8) :-o
          • Giuda scrive:
            Re: CVD
            il root non è la stessa cosa del JB, o secondo un cliente apple è la stessa cosa?
          • Pruppolo scrive:
            Re: CVD
            - Scritto da: Giuda
            il root non è la stessa cosa del JB, o secondo un
            cliente apple è la stessa cosa?Se conoscesse la differenza non sarebbe un cliente Apple
          • Il Principe scrive:
            Re: CVD
            -1 :(Il Principe
        • Shiba scrive:
          Re: CVD
          - Scritto da: bertuccia
          mi stai dicendo che in questo momento il primo
          che passa può prendere i sorgenti di VLC per iOS,
          creare la sua App VLC Player, metterla a 89cent e
          diventare
          milionario???Se tutto il mondo fosse intelligente come gli utenti Apple, sì. E lo sto dicendo perché a quanto pare a te, utente Apple, è sembrata una cosa plausibile.
Chiudi i commenti