Google, rimozione coatta per Grooveshark

L'app relativa al servizio di streaming musicale gratuito è stata rimossa dall'Android Market. Avrebbe violato (non si sa bene quali) condizioni d'uso del marketplace. Proprio mentre spunta una versione primigenia di Android Music

Roma – A rimuoverla per prima era stata Apple, in seguito alle accorate lamentele delle varie major statunitensi del disco. Adesso ci ha pensato anche Google, che ha così eliminato l’app del servizio musicale Grooveshark dai meandri del suo Android Market.

“Rimuoviamo tutte quelle applicazioni che violano le condizioni d’uso dell’Android Market”, ha spiegato un portavoce dell’azienda di Mountain View. Di quale specifica violazione si tratti non è però chiaro.

Il portavoce di Google non ha inoltre parlato di eventuali pressioni da parte dell’industria statunitense del disco, che si era scagliata all’unisono contro il servizio di streaming musicale gratuito.

Già EMI si era rivolta ad una corte di New York per avviare una causa legale contro i gestori di Grooveshark, reo di aver violato il copyright con la promessa di ascoltare gratis qualsiasi canzone del mondo.

Curiosamente, l’etichetta e Grooveshark si erano messi al lavoro per un accordo sui termini di licenza legati alle canzoni diffuse sul sito. Poi l’accordo era sfumato, stranamente conclusosi con un attacco legale da parte di EMI nei confronti di un sito nato nel 2006.

Nel frattempo, una versione per sviluppatori dell’app Android Music 3.0 è finita nelle mani del sito specializzato Tech From 10 , che ha deciso di metterla subito a disposizione per il download. La versione sarebbe identica al player Android Music per i tablet basati su Honeycomb .

Il leak ha nuovamente infiammato l’ormai estenuante chiacchiericcio sul futuro servizio Google Music. L’app Android Music 3.0 permetterebbe la gestione in the cloud dei brani, così come vociferato nella corsa alle nuvole della Grande G.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Axel scrive:
    e la politica verso i dipendenti???
    unamia conoscente ci ha lavorato per un paio d'anni (poi s'è sposata ed ha sfornato pargoli) ai tempi d'oro: stipendi medio alti (rispetto ad un operaio in fabbrica) per le commesse, 6 dicesi SEI per un intero negozio grande 150 mq, che non facevano niente più che ciaccolare e andare a prendersi caffè a turno nel bar davanti al negozio.non si può dire che non se la siano cercata! :
  • Satana scrive:
    Sono falliti per il filesharing
    E ovviamente perchè non avevano film XXXXX da noleggiare :D :D
    • Rennex scrive:
      Re: Sono falliti per il filesharing
      Finalmente uno che ha capito.Anni fa avevo un negozio di videonoleggio, il 50% delle entrate veniva dal reparto a luci rosse.
  • Hurimt scrive:
    E' durato anche troppo
    Mi son sempre chiesto come sta gente facesse a campare offrendo il noleggio per non meno di 8, ok che era x 3 gg, ma quando gli altri ti chiedono 1-2 al giorno se non meno, sei semplicemente fuori mercato e meriti il fallimentoPoi vabbè che oggi se scarica tutto etc ma non so quanto convenga scaricare un BD da 20-40Gb piuttosto che noleggiarlo s 1-2 al videotecaro sottocasa
    • rotfl scrive:
      Re: E' durato anche troppo
      - Scritto da: Hurimt
      Mi son sempre chiesto come sta gente facesse a
      campare offrendo il noleggio per non meno di 8,
      ok che era x 3 gg, ma quando gli altri ti
      chiedono 1-2 al giorno se non meno, sei
      semplicemente fuori mercato e meriti il
      fallimentoSenza contare che avevano una selezione di film pietosa a dir poco. Solo novità... manco i classici. Se cercavi roba come Taxi Driver o Casablanca o I Soliti Ignoti manco la trovavi, in compenso trovavi film d'horror pietosi di serie Z che in USA non erano neanche usciti al cinema e non aveva visto nessuno.
  • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
    Non lo rimpiangeremo
    Non lo rimpiangeremo.E giusto per ribadire l'ovvio, non è stato il file sharing ad averlo abbattuto, ma il mondo che cambia e che non si ferma certo per loro.
  • Funz scrive:
    Uno in meno
    Un business oramai morto da anni, riposi in pace che non lo rimpiangeremo.
  • Sgabbio scrive:
    Vergogna...
    Cioè chi ha scritto l'articolo ha citato erroneamente la pirateria, la stampa estera quando parlava del fallimento di BB, parlava espressamente della sua inadeguatezza rispetto ai concorrenti nuovi...altro che pirateria.Stante arrivando ai livelli dei noti quotidiani italiani, i miei complimenti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 aprile 2011 17.05-----------------------------------------------------------
    • Picchiatell o scrive:
      Re: Vergogna...
      - Scritto da: Sgabbio
      Cioè chi ha scritto l'articolo ha citato
      erroniamente la pirateria, la stampa estera
      quando parlava del fallimento di BB, parlava
      espressamente della sua inadeguatezza rispetto ai
      concorrenti nuovi...altro che
      pirateria.

      Stante arrivando ai livelli dei noti quotidiani
      italiani, i miei
      complimenti.E' sempre piu' facile citare il solito "scaricone" invece di andare a spulciare il bilancio di qualche società con le spese a 1000 ed i ricavi a 1...
    • banca scrive:
      Re: Vergogna...
      - Scritto da: Sgabbio
      Cioè chi ha scritto l'articolo ha citato
      erroniamente la pirateria, la stampa estera
      quando parlava del fallimento di BB, parlava
      espressamente della sua inadeguatezza rispetto ai
      concorrenti nuovi...altro che
      pirateria.

      Stante arrivando ai livelli dei noti quotidiani
      italiani, i miei
      complimenti.mah, a me sembrava caro..
    • Virgola Informata scrive:
      Re: Vergogna...
      - Scritto da: Sgabbio
      Cioè chi ha scritto l'articolo ha citato
      erroniamente la pirateria, la stampa estera
      quando parlava del fallimento di BB, parlava
      espressamente della sua inadeguatezza rispetto ai
      concorrenti nuovi...altro che
      pirateria.

      Stante arrivando ai livelli dei noti quotidiani
      italiani, i miei
      complimenti.Stai sul forum di Novella Informatica, perché ti stupisci?
    • el corrector scrive:
      Re: Vergogna...
      - Scritto da: Sgabbio
      Cioè chi ha scritto l'articolo ha citato
      erroniamentesi ma soprattutto sottolinerei (magari in rosso) erroniamente ...!
      • el corrector scrive:
        Re: Vergogna...
        - Scritto da: el corrector
        - Scritto da: Sgabbio

        Cioè chi ha scritto l'articolo ha citato

        erroniamente

        si ma soprattutto sottolinerei (magari in rosso)
        erroniamente ...!mi auto-correggo, d'altra parte sono el corrector! :-P sottolin e erei
        • dubbio scrive:
          Re: Vergogna...
          - Scritto da: el corrector
          - Scritto da: el corrector

          - Scritto da: Sgabbio


          Cioè chi ha scritto l'articolo ha citato


          erroniamente



          si ma soprattutto sottolinerei (magari in rosso)

          erroniamente ...!

          mi auto-correggo, d'altra parte sono el
          corrector! :-P

          sottolin e erei sottolini e rei ... cambiare lavoro?
          • rotfl scrive:
            Re: Vergogna...
            - Scritto da: dubbio
            - Scritto da: el corrector

            - Scritto da: el corrector


            - Scritto da: Sgabbio



            Cioè chi ha scritto l'articolo ha citato



            erroniamente





            si ma soprattutto sottolinerei (magari in
            rosso)


            erroniamente ...!



            mi auto-correggo, d'altra parte sono el

            corrector! :-P



            sottolin e erei

            sottolini e rei ... cambiare lavoro?Fammi capire, secondo te si dice "sottolinierei"? (rotfl)(rotfl)(rotfl) Voce del verbo "sottliniare"? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • rotfl scrive:
            Re: Vergogna...
            - Scritto da: dubbio
            - Scritto da: el corrector

            - Scritto da: el corrector


            - Scritto da: Sgabbio



            Cioè chi ha scritto l'articolo ha citato



            erroniamente





            si ma soprattutto sottolinerei (magari in
            rosso)


            erroniamente ...!



            mi auto-correggo, d'altra parte sono el

            corrector! :-P



            sottolin e erei

            sottolini e rei ... cambiare lavoro?C'è una sola cosa più patetica di uno che corregge gli errori ortografici e grammaticali altrui: uno che che corregge errori inesistenti. Come hai fatto tu.
          • cancellare qualsiasi contenuto scrive:
            Re: Vergogna...
            - Scritto da: dubbio
            - Scritto da: el corrector

            - Scritto da: el corrector


            - Scritto da: Sgabbio



            Cioè chi ha scritto l'articolo ha citato



            erroniamente





            si ma soprattutto sottolinerei (magari in
            rosso)


            erroniamente ...!



            mi auto-correggo, d'altra parte sono el

            corrector! :-P



            sottolin e erei

            sottolini e rei ... cambiare lavoro?"Sottilinierei" (rotfl)(rotfl)Cioè... secondo te si dice "sottolinIerei"? (rotfl)(rotfl) Il verbo qual è, sottoliniare? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • ruppolo scrive:
      Re: Vergogna...
      - Scritto da: Sgabbio
      Cioè chi ha scritto l'articolo ha citato
      erroneamente la pirateria,Erroneamente?I pirati sono in ogni caso corresponsabili del fallimento.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Vergogna...

        I pirati sono in ogni caso corresponsabili del
        fallimento.Esattamente come i possessori di frigoriferi sono responsabili dei fallimenti dei venditori di ghiaccio.Andare a blockbuster non è un dovere. E se il servizio non ti interessa, non ci vai... e non lo rimpiangi se sparisce.Per lo stesso motivo, non paghi chi fa un lavoro che non ti serve. E se tale lavoro non serve a nessuno, nessuno paga... e il lavoro si interrompe.
      • Ragna Req scrive:
        Re: Vergogna...
        la pirateria è la risposta a una mancanza, tantè che i servizi online legali vendono bene eccome...
        • RIC scrive:
          Re: Vergogna...
          - Scritto da: Ragna Req
          la pirateria è la risposta a una mancanza, tantè
          che i servizi online legali vendono bene
          eccome...Per combattere la pirateria sarebbe bastato organizzarsi : il blockbuster di turno poteva mettere a disposizione un servizio di download "diretto" (tipo su una chiave usb) del contenuto digitale in realtime. Mi interessa il film? Pago 2 euro e l'addetto mi spara una iso del dvd5/dvd9 su chiavetta, esco e non ho la scocciatura di dover ritornare. Si poteva anche fare automatizzata sta cosa. Nessun problema di dvd strisciati, nessun dvd da restituire e magari anche a loro la iso originale costava meno del dvd da noleggio (che costa tipo 60-70 euro...). Con questo sistema avrebbero potuto rendere disponibili con una spesa risibile 10 o 20mila film..e guadagnare quindi anche su film usciti 30 anni fa senza toglierli dall'archiviatore per mancanza di spazio. Inoltre, anche se tutti hanno l'adsl, l'avere subito la iso del dvd con 2 euro avrebbe tagliato un po' le gambe alla pirateria..specie se estendiamo il concetto ai bluray. Troppo intelligente come idea?
          • anonimo scrive:
            Re: Vergogna...
            mica tutti guardano il film su computer, anzi il contrario.Il mio lettore accetta le chiavette usb, ma solo per vedere foto.E comunque blockbuster è solo una rete di negozi il permesso per fare ciò lo avrebbero dovuto dare chi i film li fa e distribuisce. Cosa che non avrebbero mai fatto.Al contrario di quanto dice Sgabbio la pirateria ha influito sì. Perché anche da noi stanno fallendo tutti i videonoleggi, non solo blockbuster e però da noi non c'è Netflix. Ci sono Sky e Mediaset Premium che però non sono certo la stessa cosa.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Vergogna...
            - Scritto da: anonimo
            mica tutti guardano il film su computer, anzi il
            contrario.

            Il mio lettore accetta le chiavette usb, ma solo
            per vedere
            foto.Il mio accetta anche i film.

            E comunque blockbuster è solo una rete di negozi
            il permesso per fare ciò lo avrebbero dovuto dare
            chi i film li fa e distribuisce. Cosa che non
            avrebbero mai
            fatto.E allora finiranno come blockbusters.

            Al contrario di quanto dice Sgabbio la pirateria
            ha influito sì.Ed è giusto così: blockbuster forniva un servizio del tutto inutile, e quindi ha chiuso. Perché anche da noi stanno
            fallendo tutti i videonoleggi, non solo
            blockbuster e però da noi non c'è Netflix. Ci
            sono Sky e Mediaset Premium che però non sono
            certo la stessa
            cosa.Falliscono perchè offrono un prodotto che non interessa.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Vergogna...
            I noleggiatori ne avevano anche parlato, su videotecheforum. Ma poi avevano proposto l' idiozia di mettere un drm che cancellasse il film dopo 24 ore. Insomma, volevano rompere le scatole ai clienti paganti (che, se invece avessero scaricato il film da internet, non si sarebbero trovati questo fastidio). Se ragionano così, è ovvio che poi non riescano a trovare clienti e chiudano. Ma la colpa è della loro stupidità e ostinazione, non della pirateria.
      • 0110 scrive:
        Re: Vergogna...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Sgabbio

        Cioè chi ha scritto l'articolo ha citato

        erroneamente la pirateria,

        Erroneamente?

        I pirati sono in ogni caso corresponsabili del
        fallimento.Anche dei temporali!
    • cognome scrive:
      Re: Vergogna...
      - Scritto da: Sgabbio
      Cioè chi ha scritto l'articolo ha citato
      erroneamente la pirateria, la stampa estera
      quando parlava del fallimento di BB, parlava
      espressamente della sua inadeguatezza rispetto ai
      concorrenti nuovi...altro che
      pirateria.

      Stante arrivando ai livelli dei noti quotidiani
      italiani, i miei
      complimenti.Quoto.Il giornalista avrà sicuramente (mi auguro) riportato la notizia a piè-pari. Il termine "pirateria" è abusato da tutti per giustificare la propria ineguatezza nel rispondere alle nuove domande di mercato.La pirateria non c'entra poprio un bel nulla, anche perchè questo termine non è stato ancora ben definito.Lo dico gia da un bel po e lo sostengo con forza.I videotecari hanno fallito per una ragione ben precisa, non a causa della "pirateria".Se per "pirateria" intendono internet nel suo insieme, allora diciamo pure che io non colgo alcuna differenza nel visionarmi un filmato su youtube o su megavideo.Fruisco di un contenuto che è disponibile, a volte anche a pagamento.E' finita la pacchia. Inoltre Blockbuster è da sempre una truffa, per farla breve, una persona mi ha riferito che ha dovuto pagare 100 e passa euro per avergli riportato il DVD dopo una settimana, perchè si era semplicemente dimenticato.Adesso andate a spalare la XXXXX, avete goduto fin troppo.
    • Claudio Tamburrino scrive:
      Re: Vergogna...
      Bè è comunque innegabile che ci sia una forma di concorrenza da parte della pirateria, anche se anche io non ritengo sia il fattore principale. Non citarla (ne aveva parlato anche BB al momento del fallimento) sarebbe stata una mancanza. Come d'altronde citarla come unica causa.
      • deactive scrive:
        Re: Vergogna...
        Altroche' pirateria, qualcuno ha mangiato troppo e forse fatto male i conti. Pero' fa piu' comodo parlare di concorrenza sleale della pirateria.Che razzo si aspettano, che la pirateria sia anche ben educata e faccia attenzione ad essere leale?ma per favore ... BB merita di sparire, punto.Mi spiace solo per i ragazzi che ci lavorano
    • rotfl scrive:
      Re: Vergogna...
      - Scritto da: Sgabbio
      Stante arrivando ai livelli dei noti quotidiani
      italianiStanno arrivando? Mah... io direi che qua fra un po' gli allievi superano i maestri! :
Chiudi i commenti