Google, uno stipendio è per sempre

Mountain View pensa ai familiari dei Googler anche dopo la loro morte. Versando loro metà stipendio per 10 anni
Mountain View pensa ai familiari dei Googler anche dopo la loro morte. Versando loro metà stipendio per 10 anni

Per alcune questioni è innegabile che Google riesca a rispettare il suo motto don’t be evil e la volontà di essere una grande azienda dal volto umano: in particolare nel rapporto con i suoi dipendenti, i cosiddetti googler .

Così, oltre a privilegi degni di un parlamentare italiano come una mensa da gourmet e tagli di capelli gratuiti, nonché un luogo di lavoro da sogno per comodità e servizi, ora il capo del personale di Mountain View Laszlo Bock ha raccontato che i vantaggi per i propri dipendenti non finisco qui. Dove per “qui” si intende questa vita.

Infatti i googler dal 2011 possono godere di benefici post-mortem che si concretizzeranno con il pagamento continuativo di metà del loro stipendio ai coniugi per i 10 anni successivi alla loro morte, e di mille dollari al mese per i figli fino al compimento dei 19 anni di età (o dei 23 se si tratta di studenti a tempo pieno). Un gesto che, spiega Google, l’azienda ha scelto di fare a prescindere dalla convenienza economica.( C.T. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti