Governo, dobloni al Sud per l'alfabetizzazione informatica

Varato dal CNIPA un progetto per avvicinare giovani e anziani nell'utilizzo delle nuove tecnologie, con uno stanziamento di 3 milioni di euro a favore delle regioni del meridione

Roma – Si chiama Icone della memoria e punta a fondere le conoscenze e le competenze di giovani ed anziani nel settore delle nuove tecnologie. È l’iniziativa promossa dal CNIPA insieme al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e al Dipartimento per l’Innovazione e le Tecnologie della Presidenza del Consiglio dei Ministri , per la quale è previsto uno stanziamento di 3 milioni di euro per progetti di alfabetizzazione informatica e per l’accesso alle nuove tecnologie da parte degli anziani in alcune regioni italiane.

Le regioni in cui è prevista l’attuazione dell’iniziativa sono Abruzzo, Molise, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia. Il progetto – spiega il CNIPA – nasce da una Delibera CIPE (la n. 1/2006), che fissa l’obiettivo di ridurre il deficit di conoscenza informatica da parte degli anziani, favorendone l’alfabetizzazione e l’accesso alle nuove tecnologie. Il progetto ha scelto le scuole come attuatrici dell’obiettivo di “formare gli anziani”.

“I ruoli – spiega il CNIPA – sono i seguenti: gli studenti svolgono compiti di formazione all’utilizzo degli strumenti; gli anziani forniscono i contenuti (racconti, storie, esperienze, cronache, ecc.) da trattare digitalmente. I risultati saranno utilizzabili sia per formare i giovani (contenuti digitali per l’apprendimento), che per promuovere il protagonismo degli anziani su Internet. Saranno finanziate 116 scuole, ciascuna delle quali si impegna a formare almeno 15 anziani”. Il finanziamento complessivo, come detto sopra, ammonta a 3 milioni di euro.

Il finanziamento per ogni istituto, scelto tra le scuole di località non capoluogo delle regioni (“le più esposte al digital divide”, precisa il CNIPA) sarà pari a circa 24mila euro e il progetto sarà monitorato da un “comitato strategico” composto da rappresentanti CNIPA e da esperti di formazione e didattica. Per quanto riguarda le modalità di partecipazione da parte delle scuole è stato pubblicato l’avviso di gara, sul sito Internet del CNIPA e sulla Gazzetta Ufficiale.

Ulteriori dettagli sul progetto, con le indicazioni utili alla partecipazione, sono disponibili a questo indirizzo .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti