GPRS, cronaca di un fallimento annunciato?

L'ultimo pronostico dell'autorevole Forrester Research prevede nubi densissime all'orizzonte per la telefonia 2,5G. Il GPRS rischia di subire lo stesso destino del WAP, candidandosi come prossima delusione tecnologica


Roma – Il GPRS potrebbe essere un fallimento, come il WAP. Chi aspettava da tempo questa tecnologia per un nuovo acquisto, adesso tremi per il futuro. Futuro oscuro per il GPRS è quello preconizzato dagli autorevoli esperti di Forrester Research .

Secondo il parere degli analisti, con il GPRS si stanno commettendo gli stessi errori compiuti in passato con il WAP. Quegli errori che hanno impedito il decollo del WAP, da sempre sull’orlo del flop.

Prima di tutto, secondo Forrester, c’è una mancanza cronica di terminali GPRS. Attualmente i modelli sul mercato scarseggiano: l’unico, o quasi, in circolazione è il Motorola Timeport T260. Si tratta peraltro di un cellulare considerato non privo di problemi software, che inficierebbero duramente le prestazioni del GPRS. In questo modo, i grandi vantaggi delle nuove reti 2,5G rischiano, secondo Forrester, di essere sottovalutati dal pubblico.

La mancanza di cellulari che supportino il GPRS ha innescato un circolo vizioso: sono infatti pochi gli operatori che hanno provveduto ad aggiornare le proprie reti. Questa “tragica spirale” comporta, come risultato finale, la mancata crescita dei consumi: Forrest denuncia che, se la tendenza negativa non cambia, nel 2002 solo il 5% degli utenti possederà un cellulare GPRS.

È la fine dei sogni di gloria per il GPRS? Chi aveva sperato in connessioni più performanti anche sul cellulare, non perda le speranze: il mondo dell’economia e della telefonia mobile è un universo magmatico, con pochi punti certi.

Lo stesso centro ricerche Forrester aveva pubblicato, sei mesi fa, un pronostico ottimistico sul GPRS, mercato evidentemente ancora allo stato embrionale. Tutto può ancora succedere…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Offerta Procomweb? E' un offerta Telecom Italia!
    L'offerta Web Kit che dal vostro articolo sembra essere del "provider" Procomweb è un prodotto della divisione E-business di Telecom Italia che Procomweb si limita a commercializzare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Offerta Procomweb? E' un offerta Telecom Italia!
      Alien hai proprio ragione: anche noi come agenzia facente parte dell'E-business Channel di Telecom Italia offriamo ai nostri clienti il WEBKIT... soltanto che nessuno ci ha riservato un articolo su Punto Informatico... vabbè sarà per la prossima volta (forse)MicheleEWENTS Teamwww.ewents.net - Scritto da: Alien3
      L'offerta Web Kit che dal vostro articolo
      sembra essere del "provider" Procomweb è un
      prodotto della divisione E-business di
      Telecom Italia che Procomweb si limita a
      commercializzare.
  • Anonimo scrive:
    ADSL o HDSL? Flat o a traffico?
    Ho una flat con Galactica e vorrei passare all'ADSL.Non ho un sito, per cui il traffico che genero e' essenzialmente quello legato alla navigazione, al mailing ed al trasferimento di files (d/l e u/l).Anche Aruba offre una HDSL con traffico a 80 L/MB e banda minima garantita (nei due sensi) a 1 Mb.Vorrei chiedere a qualcuno (gia' che sono qui, poi magari chiedero' direttamente a loro) se e' possibile, con Galactica, conoscere l'entita' del proprio traffico mensile.Vorrei anche fare un piccolo sondaggio per ricavare un'idea del traffico mensile medio generato da un utente "normale".Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL o HDSL? Flat o a traffico?

      Anche Aruba offre una HDSL con traffico a 80
      L/MB e banda minima garantita (nei due
      sensi) a 1 Mb.ma de che???ADSL in italia e' 640kilobits in dl, 128 in upload punto.grazie a telecom.1 mb al massimo puo' essere la banda fra te e il provider, condivisa fra tutte le adsl del tuo stesso lotto.
      Vorrei chiedere a qualcuno (gia' che sono
      qui, poi magari chiedero' direttamente a
      loro) se e' possibile, con Galactica,
      conoscere l'entita' del proprio traffico
      mensile.traffico in Kb o in tempo?il primo no, il secondo si.
      Vorrei anche fare un piccolo sondaggio per
      ricavare un'idea del traffico mensile medio
      generato da un utente "normale".
      ogni protocollo ha un po' di "rumore di fondo"l'adsl collegata h24 puo' farti tranquillamente piu' di un Giga/mese solo navigando e leggendo la postaciaop.s.: tanto per capirci, adsl ha un limite teorico di 8 megabit. Ho parlato con un ragazzo neozelandese che viaggia a 6.5 megabit (!!!!!!) con lo stesso router che ho io, solo che non la spinge al massimo perche' e' a quasi di 3 km (in italia questo e' un sogno!!!) dalla centrale e ha paura che ci siano problemi di segnale.Il protocollo e' lo stesso che si usa in Italia, solo che grazie a telecom queste velocita' ce le possiamo scordare. Oppure faranno com i lettori cd 1x, 2x, 4x... etc etcbaiz
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL o HDSL? Flat o a traffico?
        Quindi dal tuo cazuto post voresti dire che in Italia esiste al massimo l'ADSL a 640??Illuso, esiste anche a 768, e l'hdsl??Esiste da anni e anni e l'hanno le grosse socità che gestiscono reti interne con almeno 30 terminali (telefoni fax etc...)e l'HDSL (per chi non lo sa) sono 2 MB e sono possibili sul 100% del territorio nazionale!!Poi se telecom non li offre... beh, è un altro paio di maniche...Figurati se una società richiede a telecom 50 telefoni (=50 Canoni + tutte le apparecchiature di cui riscuoterà affitto perpetuo + tutto il traffico generato) non si vede costruire una centralina nel parcheggio sottostante!In un anno TELECOM si ripaga i costi e va persino in attivo!!Ma va va...Liviohttp://livio.netfirms.comPS= Non dimentichiamoci di altre tecnologie che in italia arriveranno tra 5 o 6 anni o megli MAI tipo RADSL VDSL SDSL LDSL MDSL UDSL wDSL XDSL MVL T1 T3 e l'altra col nome in codice che non mi ricordo mai (forse T378...) ma ce ne sono molti altri tipi che non ho citato perché sono già troppi questi.Byez- Scritto da: adsl.rulez

        Anche Aruba offre una HDSL con traffico a
        80

        L/MB e banda minima garantita (nei due

        sensi) a 1 Mb.

        ma de che???
        ADSL in italia e' 640kilobits in dl, 128 in
        upload punto.
        grazie a telecom.
        1 mb al massimo puo' essere la banda fra te
        e il provider, condivisa fra tutte le adsl
        del tuo stesso lotto.


        Vorrei chiedere a qualcuno (gia' che sono

        qui, poi magari chiedero' direttamente a

        loro) se e' possibile, con Galactica,

        conoscere l'entita' del proprio traffico

        mensile.

        traffico in Kb o in tempo?
        il primo no, il secondo si.


        Vorrei anche fare un piccolo sondaggio per

        ricavare un'idea del traffico mensile
        medio

        generato da un utente "normale".



        ogni protocollo ha un po' di "rumore di
        fondo"
        l'adsl collegata h24 puo' farti
        tranquillamente piu' di un Giga/mese solo
        navigando e leggendo la posta

        ciao

        p.s.: tanto per capirci, adsl ha un limite
        teorico di 8 megabit. Ho parlato con un
        ragazzo neozelandese che viaggia a 6.5
        megabit (!!!!!!) con lo stesso router che ho
        io, solo che non la spinge al massimo
        perche' e' a quasi di 3 km (in italia questo
        e' un sogno!!!) dalla centrale e ha paura
        che ci siano problemi di segnale.
        Il protocollo e' lo stesso che si usa in
        Italia, solo che grazie a telecom queste
        velocita' ce le possiamo scordare. Oppure
        faranno com i lettori cd 1x, 2x, 4x... etc
        etc

        baiz
        • Anonimo scrive:
          Re: ADSL o HDSL? Flat o a traffico?

          Quindi dal tuo cazuto post voresti dire che
          in Italia esiste al massimo l'ADSL a 640??no.. che le offerte retail telecom sono solo quelle.Il resto del tuo post e' nozionismo puro e poco interessante per la discussione.Resta il fatto che Telecom di fatto TRUFFA gli utenti e i provider che comprano da Telecom questa tecnologia.
          Illuso, esiste anche a 768, e l'hdsl??si..ma chissa' perche' e' offerta solo dove ADSL non arriva...
          Esiste da anni e anni e l'hanno le grosse
          socità che gestiscono reti interne con
          almeno 30 terminali (telefoni fax etc...)e me le chiami grosse societa'???nel mio ufficio tra pc telefoni e fax superiamo le 200 unita'.Ma abbiamo una 155 Mb...L'adsl e i suoi parenti sono offerte per consumer avanzato, tipo il flat.Telecom le vende come fossero un prodotto business...eddai!!!!!!!
          e l'HDSL (per chi non lo sa) sono 2 MB e
          sono possibili sul 100% del territorio
          nazionale!!no!
          Poi se telecom non li offre... beh, è un
          altro paio di maniche...quindi confermi quello che io dico.DI FATTO (la teoria in questi casi conta davvero poco!!!!) adsl in italia e' solo 640. E non in tutta Italia, ma solo dove telecom DECIDE di dare la disponibilita'.Se sai tutte queste cose, perche' non fare un esposto all'authority per l'antitrust?o sei un dipendente telecom?o ti stai inventando tutto?
          PS= Non dimentichiamoci di altre tecnologie
          che in italia arriveranno tra 5 o 6 anni o
          megli MAI tipo RADSL VDSL SDSL LDSL MDSL
          UDSL wDSL XDSL MVL T1 T3 e l'altra col nome
          in codice che non mi ricordo mai (forse
          T378...) ma ce ne sono molti altri tipi che
          non ho citato perché sono già troppi questi.
          Byez
          ah.. quindi t3 da noi non esiste...e neanche t1vabbe'... se lo dici tubaiz
Chiudi i commenti