Grande retata contro il pedoporno sul P2P

Sono migliaia le persone coinvolte e decine gli arrestati in 65 diversi paesi, tutti con l'accusa di aver fruito, prodotto, diffuso immagini di pornografia infantile. Inchiesta della Procura di Venezia sul P2P


Venezia – C’è la sensazione di aver dato un segnale di enorme importanza nella città lagunare all’indomani dell’annuncio di una operazione internazionale contro la pornografia infantile, indagine che per ampiezza e caratteristiche non ha precedenti .

L’operazione Canalgrande , condotta dalla Polizia Postale e coordinata dalla Procura di Venezia, ha portato a denunce, sequestri ed arresti in 65 diversi paesi del mondo . Le polizie internazionali, in collaborazione con Interpol ed Europol, hanno effettuato blitz in quasi tutti i paesi europei, ma indagini sono state condotte anche in America, Asia, Africa ed Oceania.

Stando a quanto riferito in una conferenza stampa con cui ieri è stata presentata l’operazione coordinata dal sostituto procuratore veneziano Maria Rosaria Micucci, i blitz nei diversi paesi e in Italia sono stati effettuati a partire dalle prime ore di ieri mattina e sono proseguiti per l’intera giornata. Solo in Italia sono stati coinvolti almeno 400 uomini delle forze dell’ordine, che a fine giornata avevano effettuato cento perquisizioni su tutto il territorio nazionale e quattro arresti . Sequestrate anche grandi quantità di materiale informatico, da computer a supporti ottici, che contenevano il materiale illegale.

Di interesse segnalare come l’indagine che ha portato all’individuazione delle migliaia di persone che risultano coinvolte nell’inchiesta sia nata dall’intercettazione di un giro di pornografia infantile sulle reti del peer-to-peer .

La Polizia Postale di Venezia, infatti, nel dicembre del 2003 era riuscita ad inserirsi in un giro di sharing di materiale illegale che avveniva attraverso uno dei più celebri software di condivisione . In pochi giorni, hanno spiegato gli agenti, sono state individuate migliaia di immagini e video pedopornografici, che hanno per protagonisti persino neonati e bambini fino a 10 anni. Come sempre accaduto nelle inchieste di questo tipo, anche in questa occasione gli abusi rilevati sono stati compiuti su bimbi di molti diversi paesi, che gli autori del materiale hanno coinvolto in attività sessuali tra di loro o con adulti.

Stando a quanto rilevato dalla Polizia Postale, la richiesta per questo genere di contenuti è elevatissima , cosa che ha consentito di individuare moltissimi fruitori di queste immagini sparsi appunto sui cinque continenti. Stando a quanto reso noto, in Italia tra gli indagati anche un pugno di minori che in forza della giovane età non saranno perseguiti.

Secondo gli inquirenti, l’operazione di ieri è parte di una “articolata strategia di contrasto al fenomeno della diffusione per via telematica della pornografia minorile sviluppatasi per oltre un anno in uno dei servizi più conosciuti della rete”. “Fra gli indagati – è stato detto – oltre a soggetti già coinvolti in indagini su reati sessuali nei confronti di minori o in tema di pornografia minorile, anche liberi professionisti, pubblici dipendenti, studenti nonché persone impegnate in attività a diretto contatto con ambienti giovanili, cioè proprio coloro che dovrebbero dare l’esempio sono fra quelli maggiormente coinvolti”.

Non è ancora chiaro quanta parte degli arrestati e degli indagati sia ritenuta coinvolta direttamente nella produzione delle immagini.

Va detto, infine, che l’indagine non si ferma qui . Gli inquirenti sono stati infatti molto chiari sul fatto che quanto emerso in questa indagine ha dato la stura ad una serie di ulteriori attività investigative che proseguiranno nei prossimi mesi . Un annuncio che vuole suonare come un avvertimento verso chi fruisce di questo materiale, talvolta acquistandolo e dando così maggiore impulso alla criminalità che produce film e fotografie pedopornografiche.

Ieri anche in Spagna si è assistito ad una imponente operazione contro il traffico pedopornografico via Internet. La polizia di Madrid ha arrestato quasi 90 persone e sequestrato moltissimo materiale informatico, compresi migliaia tra DVD e CD che contenevano i prodotti illegali.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ubaldo kruse scrive:
    senza telefono
    chiedo adsl solo per PC non arriva linea tlefonicale oferte delle maggiori societta' del settore informatico,propongono offerte MA quando devo stipulare un contrato in linea mi richiedono il numero di telefono (IMBRANATI)il telefono non cè .non azzardatevi piu ad ofrire quello che non avete .perche il citadino sa leggere e si diffendra'da questa farsa.Naturalmente si parla del settore informatico italiano.Robbe da matti
  • claudio tito chiavarini scrive:
    adsl
    ho il telefono ma non c'é la linea adsl cosa posso fare per avere L'ADSL? GRAZIE
  • Alessandro Leoni scrive:
    Cittadini di serie B!
    Anno 2008 Io vedo che passano gli anni e governi di destra di sinistra o di centro ,ma qui nel mio paese a Longastrino (Emilia Romagna),non vedo l'ADSL ,malgrado diverse petizioni e richieste,quindi questo mi fa capire quanto a questa gentaglia inutile interessa far diventare competitivo il nostro paese,e la beffa e' che l'abbiamo tuttintorno!!!p.s. eppure pago il canone come gli altri.
  • aldamar scrive:
    ADSL CHE SCHIFO
    Sono un cittadino che paga le tasse come molti ,vorrei sapere cosa costa a Telecom dare un servizio di ADSL a noi poveri stronzi di provincia, visto che anche noi poveri stronzi di provincia paghiamo il canone a sta bella Telecom,io sono un cittadino di un paese, Longastrino ,in provincia di Ravenna e non capisco malgrado la petizione fatta ,questo servizio che dovrebbe essere alla portata di tutti da noi stronzi di provincia non esiste ancora. che azienda triste!!!!!!!
  • Cens scrive:
    Proposta di azione legale verso Telecom
    Telecom non sta rispettando la Delibera AGCom 217/00/CONS del Garante.Possibile che non si possa organizzare una azione congiunta delle varie associazioni di provider e di consumatori per promuovere una azione legale atta a far rispettare tale delibera?Personalmente sono disposto anche a versare una quota per finanziare una tale azione legale.Se lo facciamo in tanti non pensate che qualcosa di concreto si possa ottenere?Invito tutti a far sentire la propria voce per fare in modo che simili prepotenze monopoliste trovino gli ostacoli che si meritano.Grazie a tuttiVincenzo Caselliemail: info@censnet.itCell. 347 1267872Link correlati:http://www.aiip.it/comadslvoce.htmlhttp://www.kuht.it/modules/news/article.php?storyid=1230http://punto-informatico.it/p.asp?i=50754http://www.assoprovider.it/page-news-on-line.phtml?ID=199
  • delgio scrive:
    forse funziona
    ciao,ho fatto un traslocco di line Affari da Genova a Gradisc d'isonzo Gorizia.il telefono funziona, l'adsl no al 191 mi continuano a ripeter che io non ho una adsl con loro.( ho un contratto che in alto a sinistra Reca un bel simbolo 191 e si chiama smart 1 naked)dopo 3 settimane di disperati tentativi, abbandono e chiamo NGI. Compilo i Form sul web NGI lunedi, oggi Giovedi mi chiama un tecnico Telecom e mi chiede cortesemente a che ora desidero che vengano Domani per collegarmi i fili della nuova linea richiesta con NGI ( me lo sono fatto ripetere 3 volte perchè non ci credevo)Domani vengono. vi farò sapere se funziona anche. Ovviamente il passo successivo sarà una raccomandata per chiudere la linea telecom e viva il VoIp.ciao
  • Anonimo scrive:
    15 mbits a 29 euro!! dove? in Francia :(
    In francia continua la guerra degli upgrade: free.fr ha lanciato la nuova offerta, adsl compresa tv , telefonia illimitata, a 15 MEGABIT al secondo (!!!!!!!!!!!!!) a 29 euro al mese. modem incluso!! e possibilità del box televisivo "Freebox TV" con telecomando !altrochè televisione digitale di fede&co..http://adsl.free.fr/
  • Anonimo scrive:
    Io invece ho l'ADSL.....senza ADSL!....
    .....Chi non ha la fortuna di abitare in una zona benedetta dalla benevolenza di Telecom o di qualche altro gestore magnanimo e misericordioso continua ad attaccarsi al c**o..Questa situazione non è più tollerabile....Se dall'anno prossimo le zone coperte non aumenteranno drasticamente, giuro che vado a tirare giù tutte le centraline dei paesi vicini con l'ADSL e poi vediamo se i media hanno ancora il coraggio di non dare risalto alla questione......:@
  • Anonimo scrive:
    Perche' buttiamo i soldi per il cell ??
    domanda:perche' ci si lamente dei 30 euro al mese dell ADSL per un ottimo servizio quando anche i ragazzini squattrinati spendono cifre analoghe se non superiori per il cellulare.Pensate al costo sociale del cellulare.La madre che chiama il figlio dal fisso al cellulare. 15-20cent/min ... magari decine di minuti.in un mese i costi possono diventare parecchie decine di euro.la mia opinione e' che l ADSL vale i 30 euro al mese mentre il traffico cellulare a 15-20cent/min e' una LADRATA se si pensa che col VOIP si telefona in america a 2cent/min. Chiamare il mio vicino sul cell mi costa 10 volte tanto.La mia unica speranza e' che prima o poi gli utenti facciano pressione sugli operatori in modo che escano delgli abbonamenti UMTS dati flat, abbinati a cellulari moderni dotati di VOIP diventa possibile portarsi in giro il proprio numero di casa (tramite VOIP) sul cellulare pagando zero euro aggiuntivi rispetto ai costi di telefonia fissa/VOIP (escluso il canone UMTS dati flat).Avete mai pensato perche' gli operatori mobili fanno pagare il traffico dati UMTS ca. 0.5cent/KByte, ovvero5 EURO al MByte !!cioe' magari vi danno anche 128kbit fino a 384kbit di banda, pero' navigare poche pagine web (che oggigiorno sono pesanti e possono richiedere qualche centinaio di KB di download) vi puo' costare DECINE di euro.Tengono i prezzi alti perche hanno una paura matta del VOIP !Penso pero' che il modello di business loro (servizi dati) non sia sostenibili, e' come offrire le ADSL da 4Mbit facendo pagare il traffico anche solo qualche cent/MB in questo caso scaricare una ISO CD image di Linux costerebbe decine di euro, che puoi' bruciare in poche decine di minuti.Dunque a lungo andare i prezzi al MB su UMTS sono destinati a scendere, ed ecco che entra in gioco il VOIP.Penso che in futuro gli operatori di telfonia cellulare questi GRASSI margini sulle telefonate se li scordano.E non ho ancora tirato in ballo il Wi-Max ... tecnologia wireless simile all Wi-fi ma con un range di 20-30km che abbinata a cellulari di nuova generazione potrebbe rappresentare una seria concorrenza per l UMTS.Hanno speso non so quanti miliardi di licenze UMTS. Ho letto qualcosa come 600 euro per abitante.Dite che recupereranno l'investimento ?Io credo di no .....Megan Gale presto licenziata in favore di qualche modella slovacca piu' economica ?:-)Marco
    • Anonimo scrive:
      Re: Perche' buttiamo i soldi per il cell ??
      ....illuso......! non molleranno l'osso tanto facilmente e finchè in italia ci sarà abbondanza di vacche da mungere.......Chi confida nell'italica intelligenza?......Lobotomizzatevi!
  • Anonimo scrive:
    A quando la modalita' FAST
    Ciao gente,ma quando la Sip ci permettera' di attivare la tanto agognata modalita' FAST?Si sa nulla in proposito?ciao
  • Anonimo scrive:
    C'è anche l'offerta ACCEDI
    Anche www.accedi.it dà la possibilità di attivare adsl con sola linea dati.
  • Anonimo scrive:
    Telecom regala modem ADSL ???
    Oggi mi è arrivata una telefonata a casa, una signorina mi offriva un modem ADSL Philips completamente gratis e senza impegno, grazie a dei fantomatici contributi governativi... è una cosa reale oppure è una fregatura?
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom regala modem ADSL ???
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom regala modem ADSL ???
      - Scritto da: googlefan
      Oggi mi è arrivata una telefonata a
      casa, una signorina mi offriva un modem ADSL
      Philips completamente gratis e senza
      impegno, grazie a dei fantomatici contributi
      governativi... è una cosa reale
      oppure è una fregatura?se è gratis allora è una fregatura.
  • Anonimo scrive:
    ADSL 8 MEGA A ? 14.90
  • Anonimo scrive:
    E' un piccolo miglioramento
    Tutte queste sono piccole cose, andiamo invece a vedere cose davvero vantaggiose per l'utente dove offrono Adsl 8Mega a 14,90 ? al mese.http://www.neuf.fr/offres/adsl/default.asp
  • Anonimo scrive:
    Pagare per il doppino = illegale.
    L'onere della stesura dell'eventuale doppino non puo' e non deve essere accollato all'utente. E' vero che c'e' da pagare una certa somma (corrisposta solitamente a Telecom Italia) ma a copertura di questo importo DEVE intervenire il provider. Il recupero dei costi si chiama (appunto) "costo di installazione", importo che eravamo abituati a vedere come un fantasma perche' gratis a tempo indeterminato.Ai fini pratici sembrerebbe non cambiare nulla, io pago l'installazione, loro con quei soldi ci pagano il doppino... e invece cambia eccome: nel momento in cui proponi il costo di installazione esso deve essere fisso indipendentemente dalla stesura o meno di un nuovo doppino. E' "illegale" quindi la forma adottata: se chiedi una linea solo dati paghi 70-100 euro, se hai gia' un telefono non paghi nulla ...accollando di fatto le spese del provider sull'utente finale... e magari ci metti pure il bollino: "installazione gratuita, solo su linea telefonica".Le spese di installazione ci sono o non ci sono, non possono essere "variabili" a seconda dell'esborso che deve sostenere il provider per l'attivazione di una linea ADSL (ammenoche' non si tratti di adeguamenti straordinari... ma la stesura di un doppino non lo e').
  • Anonimo scrive:
    pero' il problema è cosa costa ...
    il problema pero' e' di cosa costa l'ADSL senza il telefono. Libero la offre a 25 piu' il canone, se senza canone me ne costa al minimo (entry) 34 e poi su su con prezzi piu' alti... allora mi tengo la linea telecom e risparmio il costo dell'installazione, Tolta la soddisfazione di mandare a quel paese la telecom , se i prezzi non sono concorrenziali...salutiantonio
    • Anonimo scrive:
      Re: pero' il problema è cosa costa ...
      Tolta la soddisfazione
      di mandare a quel paese la telecom , se i
      prezzi non sono concorrenziali...ma davvero, colgono sempre l'occasione per inchiappettarti, quelli della telecom.poi, se hai un problema complesso da risolvere, ti tengono in attesa fino a quando scadono gli 8 minuti massimi di conversazione con l'operatore, con il problema risolto (anzi, non risolto alla fine), a meta'.e tutte le volte che chiami e' cosi' : nuovo operatore, nuova spiegazione del problema, attesa, possibile risoluzione del problema, e poi, sul piu' bello........tu....tu....tu....tu....
      • Anonimo scrive:
        Re: pero' il problema è cosa costa ...
        - Scritto da: Anonimo

        Tolta la soddisfazione

        di mandare a quel paese la telecom , se
        i

        prezzi non sono concorrenziali...

        ma davvero, colgono sempre l'occasione per
        inchiappettarti, quelli della telecom.
        poi, se hai un problema complesso da
        risolvere, ti tengono in attesa fino a
        quando scadono gli 8 minuti massimi di
        conversazione con l'operatore, con il
        problema risolto (anzi, non risolto alla
        fine), a meta'.
        e tutte le volte che chiami e' cosi' : nuovo
        operatore, nuova spiegazione del problema,
        attesa, possibile risoluzione del problema,
        e poi, sul piu'
        bello........tu....tu....tu....tu....Sarò fortunato ma ho SEMPRE trovato operatorieducati, magari dipende anche dal tono più omeno civile di come si comporta l'utente
        • Anonimo scrive:
          Re: pero' il problema è cosa costa ...

          Sarò fortunato ma ho SEMPRE trovato
          operatori
          educati, magari dipende anche dal tono
          più o
          meno civile di come si comporta l'utenteGioca al superenalotto
        • Anonimo scrive:
          Re: pero' il problema è cosa costa ...

          Sarò fortunato ma ho SEMPRE trovato
          operatori
          educati, magari dipende anche dal tono
          più o
          meno civile di come si comporta l'utenteGli operatori devono essere educati per contratto.E' la loro preparazione che lascia a desiderare.
  • Anonimo scrive:
    dov'e' sta offerta?
    Io non riesco a trovare sul sito di tin.it un abbonamento adsl acquistabile anche se non si possiede una linea telefonica.Dove sarebbe?
  • Rico scrive:
    Anche MICSO offre ADSL
    Anche MICSO offre ADSL "NoPhone" a 99 Euro +ivahttp://www.micso.net/adsl/nophone.htmSaluti a tutti
  • Anonimo scrive:
    A quando una flat adsl a 10? mese
    Invece di tutte ste 3500 offerte stracare?A 30 euro al mese sono 360 ? all'anno,cioè 697.057 delle vecchie lire una barca di soldi.A me basterebbero anche solo 128/256kb non mene fega un ciufolo dei 2-4 o più Mb.A quei prezzi è roba da ricchi, altro che informatizzazione di massa.MCPS in Francia guarda caso Proprio T.I offre 1 Mb a 10? mese, altro che sciufolate.
    • Anonimo scrive:
      Re: A quando una flat adsl a 10? mese
      In Francia Telecom Italia offre ADSL a prezzi piu' bassi perche' lo fa in "shared access", in Italia dove lo comprerebbe lo shared access da se stessa? :) ...prova a chiedere a Tiscali, Wind, Fastweb se rivendono la LORO rete (benche' largamente inferiore a quella di Telecom Italia) a Telecom Italia a prezzi tali da poter proporre una adsl a 10 euro e vedrai che la vendera' anche qui da noi! ;)
    • mARCOs scrive:
      Re: A quando una flat adsl a 10? mese
      - Scritto da: Anonimo
      Invece di tutte ste 3500 offerte stracare?
      A 30 euro al mese sono 360 ? all'anno,
      cioè 697.057 delle vecchie lire una
      barca di soldi.Se hai problemi a pagare 30 euro al mese, forse dovresti preoccuparti di altre cose e non di avere ADSL.
      • Anonimo scrive:
        Re: A quando una flat adsl a 10? mese
        - Scritto da: mARCOs

        - Scritto da: Anonimo

        Invece di tutte ste 3500 offerte
        stracare?

        A 30 euro al mese sono 360 ? all'anno,

        cioè 697.057 delle vecchie lire
        una

        barca di soldi.

        Se hai problemi a pagare 30 euro al mese,
        forse dovresti preoccuparti di altre cose e
        non di avere ADSL.Ecco il solito ricco sbruffone che non ha il minimo concetto del valore delle cose....E' proprio una questione di principio: se una cosa costa molto piu' di quanto vale allora e' un furto e si deve parlarne il piu' possibile perche' la situazione si sblocchi.Quando non c'era la concorrenza telefonica una chiamata Roma-NewYork costava il doppio che NewYork-Roma..... ma la tratta non è sempre la stessa ? Ora fortunatamente li le cose sono cambiate... ma per cio' che riguarda l'ultimo miglio (e cose limitrofi) c'e' ancora un monopolio bello e ridente che specula su tutta l'Italia!!!A buon intenditor....
        • mARCOs scrive:
          Re: A quando una flat adsl a 10? mese
          - Scritto da: Anonimo
          Ecco il solito ricco sbruffone che non ha il
          minimo concetto del valore delle cose....Toh, ti regalo un piatto di minestra calda, ne hai proprio bisogno!
          • Anonimo scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese

            Toh, ti regalo un piatto di minestra calda,
            ne hai proprio bisogno!Gia' con il primo post ti eri impegnato in una bella caduta di stile...Questa te la potevi proprio risparmiare.Te lo dice uno che e' sicuramente piu' RICCO di te.Quando avrai bisogno di un tozzo di panne inizia a fischiare...
          • mARCOs scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese
            - Scritto da: Anonimo
            Te lo dice uno che e' sicuramente piu' RICCO
            di te.Bravo riccone.
      • Anonimo scrive:
        Re: A quando una flat adsl a 10? mese
        - Scritto da: mARCOs

        - Scritto da: Anonimo

        Invece di tutte ste 3500 offerte
        stracare?

        A 30 euro al mese sono 360 ? all'anno,

        cioè 697.057 delle vecchie lire
        una

        barca di soldi.

        Se hai problemi a pagare 30 euro al mese,
        forse dovresti preoccuparti di altre cose e
        non di avere ADSL.Perché pagare 30 euro una cosa che ne vale 10?Se Rockefeller avesse ragionato come te non sarebbe diventato mai ricco.Comunque uno potrebbe avere un budget limitato per gli extra, una volta pagato il necessario, e volerlo far fruttare il più possibile, non ci vedo niente di strano.Per esempio, perché prendere una Punto quando a pari prezzo o meno una Fiesta è più robusta e costa meno di tagliandi?Magari pagando 10 euro al mese anziché 30 uno poi può cambiare gli sci o la bici o andare più volte al cinema o al ristorante o farsi 10 giorni sulla neve anziché 7, che ne sai?Pagare qualsiasi cosa più del dovuto è sempre una cosa stupida, a meno che non sia per beneficenza, ma non è questo il caso.
        • mARCOs scrive:
          Re: A quando una flat adsl a 10? mese
          - Scritto da: Anonimo
          Pagare qualsiasi cosa più del dovuto
          è sempre una cosa stupida, a meno che
          non sia per beneficenza, ma non è
          questo il caso.Non ho capito, vuoi stabilire tu quanto sia il dovuto?
          • Anonimo scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese
            - Scritto da: mARCOs

            - Scritto da: Anonimo


            Pagare qualsiasi cosa più del
            dovuto

            è sempre una cosa stupida, a
            meno che

            non sia per beneficenza, ma non è

            questo il caso.

            Non ho capito, vuoi stabilire tu
            quanto sia il dovuto?Quando mai!Però visto che l'Europa è in teoria un mercato unico e posso già farlo per i beni materiali, perché non dovrei prendere adesempio anche per i beni immateriali ed i servizi i prezzi all'estero per farmi un'idea dei prezzi equi?Gli esempi che ho fatto sono anche per dire che i prezzi eccessivi dei servizi in Italia, specialmente in periodi come questo di difficoltà economiche, provocano a catena mancati guadagni negli altri settori.
          • Alessandrox scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese
            - Scritto da: mARCOs
            - Scritto da: Anonimo

            Pagare qualsiasi cosa più del
            dovuto

            è sempre una cosa stupida, a
            meno che

            non sia per beneficenza, ma non è

            questo il caso.
            Non ho capito, vuoi stabilire tu
            quanto sia il dovuto?Lo hai gia' fatto tu: che fai ti dai ragione e torto contemporaneamente? Ti rendi conto dei ragionamenti che fai?
          • mARCOs scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese
            - Scritto da: Alessandrox

            Non ho capito, vuoi stabilire tu

            quanto sia il dovuto?
            Lo hai gia' fatto tu: che fai ti dai ragione
            e torto contemporaneamente? Ti rendi conto
            dei ragionamenti che fai?Io non ho affatto detto che ADSL valga la cifra a cui la propongono. Ho soltanto detto che io non trovo che 30 euro mensili siano una cifra tanto spropositata (opinione mia personale).
      • theDRaKKaR scrive:
        Re: A quando una flat adsl a 10? mese
        ???la tua frase sta ancora cercando disperatamente un senso,aiutala!
        • Anonimo scrive:
          Re: A quando una flat adsl a 10? mese


          Se hai problemi a pagare 30 euro al mese, forse dovresti

          preoccuparti di altre cose e non di avere ADSL.
          la tua frase sta ancora cercando
          disperatamente un senso,
          aiutala!Forse sei tu ad aver bisogno di aiuto, perche' il senso dellafrase in questione e' chiarissimo.
          • theDRaKKaR scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese
            ovvero?
          • mARCOs scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese
            - Scritto da: theDRaKKaR
            ovvero?Ovvero: chi considera 30 euro al mese come "una barca di soldi", forse ha grossi problemi economici e sarebbe il caso che pensasse a risolvere quelli, prima di farsi ADSL.
          • theDRaKKaR scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese
            considero 30 euro al mese una barca di soldinon ho problemi economicitutto qua, discorso chiuso
          • mARCOs scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese
            - Scritto da: theDRaKKaR
            considero 30 euro al mese una barca di soldi
            non ho problemi economiciSei la prima persona (forse l'unica!) che, pur non avendo problemi economici, trova che 30 euro siano una barca di soldi.Auguri.
          • theDRaKKaR scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese
            non comprendi perché non riesci a vedere la relazione tra il valore di valuta dei 30 euro e il valore del servizio/prodotto offertoin altre parole non sono i 30 euro ad essere una "barca di soldi" ma i 30 euro per quel servizio/prodottoil fatto che io guadagni abbastanza per potermi permettere questa adsl non significa che io ritenga equa la cifranella fattispecie ritengo che 30 euro sono una cifra elevata (una "barca di soldi") per un servizio quale adsl flat, cifra effetto di una distorsione del libero mercatoperò mo basta marcolì che me so' scocciato :Dgrazie per gli auguri
        • mARCOs scrive:
          Re: A quando una flat adsl a 10? mese
          - Scritto da: theDRaKKaR
          ???

          la tua frase sta ancora cercando
          disperatamente un senso,
          aiutala!Quale parte di "Se sei povero in canna, che diavolo pensi a fare ad ADSL?" non ti è chiara?
          • theDRaKKaR scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese

            Quale parte di

            "Se sei povero in canna, che diavolo
            pensi a fare ad ADSL?"

            non ti è chiara?da dove, tu e quegli altri due o tre che hanno sollevato la tesi, avete tratto la conclusione che il signore che si lamentava dei prezzi alti della adsl è un "povero in canna"?cmq per sollevare la discussione gradirei che tu e gli altri due o tre che avete tratto questa conclusione mi giustificaste il costo della flat alice telecom italia, attraverso l'esposizione dei costi di tutta la filieracontattami in privato per non ammorbare ulteriormente questo povero forum, trovate nel mio profilo il modo per contattarmi
          • mARCOs scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese
            - Scritto da: theDRaKKaR
            da dove, tu e quegli altri due o tre che
            hanno sollevato la tesi, avete tratto la
            conclusione che il signore che si lamentava
            dei prezzi alti della adsl è un
            "povero in canna"?Dal fatto che abbia considerato 360 EURO l'anno "una barca di soldi"
            cmq per sollevare la discussione gradirei
            che tu e gli altri due o tre che avete
            tratto questa conclusione mi giustificaste
            il costo della flat alice telecom italia,
            attraverso l'esposizione dei costi di tutta
            la filiera

            contattami in privato per non ammorbare
            ulteriormente questo povero forum, trovate
            nel mio profilo il modo per contattarmiPreferisco rispondere in pubblico, invece, altrimenti che forum sarebbe?Io non ho idea dei costi di Telecom Italia, esattamente come non ce l'avete voi.Ma per le comodità che dà una connessione come ADSL, io - che ricco non sono - ritengo che 30-40 EURO al mese sia un prezzo accettabile. Tanto meglio se in un futuro costerà meno ma non considero affatto il costo attuale come esorbitante.
          • theDRaKKaR scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese
            opinioni mio caro, opinioni.. per cui comincia a mettere un bel "per me"saluti
          • mARCOs scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese
            - Scritto da: theDRaKKaR
            opinioni mio caro, opinioni.. per cui
            comincia a mettere un bel "per me"

            salutiRileggiti cosa ho scritto. Ci ho messo un bel "ritengo" che vale tanto quanto un "per me" .Se non è ancora chiaro, lo ripeto. Ritengo che 30 euro al mese siano una cifra più che accettabile per una connessione come ADSL. Ritengo che chi considera 30 euro al mese come una "barca di soldi" abbia seri problemi economici e che quindi sia il caso che pensasse a risolvere quelli, prima di farsi una ADSL (di per sé utile ma tutt'altro che indispensabile) Ritengo che faresti meglio a firmarti e ad esprimere un'opinione, invece di dire che gli altri dovrebbero scrivere un "per me"
          • mARCOs scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese
            - Scritto da: mARCOs
            Ritengo che faresti meglio a firmartiOooooooops, non eri un anonimo... Errore mio.
            e ad esprimere un'opinione, invece di dire
            che gli altri dovrebbero scrivere un "per
            me"Questa però vale lo stesso!
          • Alessandrox scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese
            - Scritto da: mARCOs
            Io non ho idea dei costi di Telecom Italia,
            esattamente come non ce l'avete voi.
            Ma per le comodità che dà una
            connessione come ADSL, io - che ricco non
            sono - ritengo che 30-40 EURO al mese sia un
            prezzo accettabile. Tanto meglio se in un
            futuro costerà meno ma non considero
            affatto il costo attuale come esorbitante.1) Se erogare un servizio mi costa (esempio) 5 e lo faccio pagare 30 direi che come minimo e' inevitabile che qualcuno cominci a farmi un po' di conti in tasca... anche perche' se tutti facessero cosi' senza che nessuno abbia da obiettare sarebbe un macello.2) la connessione internet sta' diventando di un' importanza sempre crescente e finira' con l' essere basilare per avere molti servizi tra utili e indispensabili, quindi indipendentemente dall' essere povero o ricco sara' richiesta.3) Se uno ragionasse come fai tu su tutti i servizi e i costi fissi che deve pagare farebbe proprio la figura del FESSO perche' lascia che gli altri ricarichino oltre il 100% del costo del servizio senza battere ciglio...La gente come te e' il motivo principale per cui qui' in Italia tante cose si pagano piu' che in molti altri paesi europei: dai medicinali, alla benzina, all' energia, fino appunto all' ADSL.Fintantoche' ci sara' abbastanza gente che considerera' giusto PAGARE queste cifre e' chiaro che difficilmente si vedranno offerte piu' economiche: ti sei mai chiesto perche' invece di offrire a prezzi minori la stessa banda, la aumentano con lo stesso prezzo? A loro darti 640Mbs o 128 ha lo stesso costo mentre noi NON abbiamo ugualmente una banda minima garantita (tranne che per contratti veramente costosi, in genere aziendali) FESSO che non sei altro... Il guaio che per FESSI come te poi ci rimettono TUTTI, e poi ci si meraviglia che le nostre aziende sono meno competitive sui mercati... CAZZO abbiamo costi fissi superiori!Altro che 30 euro io ti fare pagare 60 Euro... tanto sicuramente non avrai nulla da obiettare.==================================Modificato dall'autore il 01/12/2004 20.34.30
          • mARCOs scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese
            - Scritto da: AlessandroxSei proprio da ricovero. Possibilmente fatti internare in una clinica dove hanno ADSL, così puoi averla gratis e le aziende cattivone non ti estorceranno più i tuoi preziosi 30 euro al mese.
          • theDRaKKaR scrive:
            Re: A quando una flat adsl a 10? mese
            alessandrox lascialo stare..
  • Anonimo scrive:
    Sì, ma intanto...
    Ancora tante zone d'italia non sono coperte da ADSL. A sto punto, tutto sto ambaradan, a chi non può averlo, che gli frega?Cioè... è inutile tanto presentarsi con novità mirabolanti se poi solo una cerchia ristretta può metterci le mani sopra.Prima di fare chissà che roba superlativa (e magari investirci tonnellate di soldi), sarebbe meglio ELIMINARE (non ridurre), il digital divide italiano, ricordando che il Box Interattivo, in futuro, sfrutterà ADSL per funzionare.
    • mARCOs scrive:
      Re: Sì, ma intanto...
      - Scritto da: Anonimo
      Ancora tante zone d'italia non sono coperte
      da ADSL. A sto punto, tutto sto ambaradan, a
      chi non può averlo, che gli frega?

      Cioè... è inutile tanto
      presentarsi con novità mirabolanti se
      poi solo una cerchia ristretta può
      metterci le mani sopra.Non potresti dare delle cifre? In % quanti sono coperti da ADSL e quanti no? Vediamo se è veramente una cerchia ristretta come dici tu...
      Prima di fare chissà che roba
      superlativa (e magari investirci tonnellate
      di soldi), sarebbe meglio ELIMINARE (non
      ridurre), il digital divide italiano,
      ricordando che il Box Interattivo, in
      futuro, sfrutterà ADSL per
      funzionare.I provider sono aziende e, in quanto tali, perseguono il profitto. Ovvio che, se non si hanno vantaggi nel coprire una zona, tale zona non verrà coperta. E' triste quanto ti pare ma è così.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì, ma intanto...
        Credo che la "cerchia ristretta" alla quale si riferisce siano l'83% della popolazione Italiana a fine 2003 (si aspetta la fine di quest'anno per valutare l'eventuale incremento). :D
        • mARCOs scrive:
          Re: Sì, ma intanto...
          - Scritto da: Anonimo
          Credo che la "cerchia ristretta" alla quale
          si riferisce siano l'83% della popolazione
          Italiana a fine 2003 (si aspetta la fine di
          quest'anno per valutare l'eventuale
          incremento). :D...E tanto per riportare un'esperienza diretta, io ho dei parenti che abitano in campagna (li si può raggiungere esclusivamente attraverso mulattiere). Ebbene, il servizio ADSL è arrivato pure lì, alla faccia di chi sostiene che è disponibile soltanto per pochi fortunati che abitano nelle metropoli.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sì, ma intanto...
      - Scritto da: Anonimo
      ricordando che il Box Interattivo, in
      futuro, sfrutterà ADSL per
      funzionare.cos' bisognerà spendere altri soldi pubblici, per fare la rottamazione dei decoder interattivi attuali e sostituirli con quelli ethernet ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì, ma intanto...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        ricordando che il Box Interattivo, in

        futuro, sfrutterà ADSL per

        funzionare.

        cos' bisognerà spendere altri soldi
        pubblici, per fare la rottamazione dei
        decoder interattivi attuali e sostituirli
        con quelli ethernet ?
        Sono anni che confido in un decoder interattivo ethernet. Solo nel caso esca un prodotto simile, mi degnero' di prenderlo.I decoder interattivi che si connettono via telefono se li possono anche tenere. Da me non avranno una lira sulle telefonate.
  • Anonimo scrive:
    Un mese fa non si poteva !
    Un mese fa non avevo ancora una linea telefonica (perche' ho comprato casa da poco) e la mia intenzione era proprio quella di attivare una linea ADSL da sfruttare anche per il traffico voce tramite Squillo, Skype o altri, risparmiando quindi 150,00 euro di attivazione oltre al canone Telecom mensile.Avevo addirittura pensato di comprare un telefono ad hoc senza la necessita di passare dal PC.Ebbene ho chiamato Telecom, Wind e Tiscali e, nonostante la mia insistenza, tutti mi hanno risposto picche!Le risposte che ho avuto sono state del tipo:"... no senta, glielo ripeto, quello che chiede non e' possibile, bisogna avere per forza una linea telefonica attiva su cui attivare il servizo ADSL" oppure"... si puo' attivare una linea dati aggiuntiva solo se ha gia' una linea ISDN (con un doppino separato per l'ADSL)".... anche sui rispettivi siti internet degli operatori citati per verificare la copertura (ovvero per attivare il servizio ADSL) bisogna inserire un numero di telefono !Se gia' da 4 anni dovrebbe essere possibile l'ADSL senza l'obbligo del telefono, o se altri provider offrono questo servizio da tempo, perche' questi "big" me lo hanno negato ?O meglio, qualche risposta a questo fenomeno me la sono gia' data da solo, mi chiedo piu' che altro, ora cosa posso fare ? Posso rivalermi in qualche modo ?Qualcuno ha avuto la mia stessa esperienza ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Un mese fa non si poteva !
      Chi vende ADSL e' obbligato per legge a fornire il servizio SEPARATAMENTE da quello telefonico. Quindi Tin.it.. NGI... ecc. ecc. *DEVONO* vendere l'ADSL *SENZA* linea telefonica. L'unica "in regola" e' Telecom Italia che NON offre ADSL come servizio ma come offerta destinata ai soli abbonati al servizio di fonia (i suoi abbonati). Infatti Telecom Italia non puo' vendere ADSL (nemmeno volendo) a un abbonato, ad esempio, di Infostrada ...mentre Infostrada vende ADSL ad abbonati Telecom Italia, si propone quindi sul mercano anche come ISP... questo la obbliga a fornire servizi di ADSL anche a chi e' sprovvisto di linea telefonica (vedi delibera del garante). Se vuoi un consiglio scegli un altro ISP (Tin.it, NGI, Cheapnet)... se invece vuoi "giustizia" passa per vie legali (se ne hai la voglia e il tempo).
  • Anonimo scrive:
    Con Telvia da 2 Anni
    E dove sta la novità??? E' due anni che ho la linea ADSL con Telvia senza avere linea Telecom! Marco
  • senzaesclusiva scrive:
    adesso sto meglio...
    ...io vivo alle porte di Milano eppure di ADSL non se ne parla e nemmeno se ne parlerà per chissà quanto tempo.Pero' mi riempie di gioia sapere che c'è chi potra' separare la linea voce dall'Adsl, o addirittura averla senza la linea Telecom, o accidenti...addirittura l'Isdn di backup aell'Adsl.Tutta questa tecnologia, mi fa realmente sentire proiettato nel futuro.Eddie==================================Modificato dall'autore il 26/11/2004 15.08.50
  • Anonimo scrive:
    Vale solo per ADSL ISDN no ?
    Telecom Mi sta' dissanguando con il canone della linea ISDN e la mia zona non e coperta da ADSL poteri chiedere solo la linea dati acquistando la borchia ISDN ...
  • Anonimo scrive:
    Ottimo! Quale modem?
    Sono interessato ad una seconda linea adsl di backup senza linea voce.Mi chiedo quale tipologia di modem adsl abbinare a due linee adsl in modo che se una non funziona si possa passare automaticamente sull'altra.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottimo! Quale modem?
      - Scritto da: Anonimo
      Sono interessato ad una seconda linea adsl
      di backup senza linea voce.

      Mi chiedo quale tipologia di modem adsl
      abbinare a due linee adsl in modo che se una
      non funziona si possa passare
      automaticamente sull'altra.mi sembra ci sia un router di fascia alta (cisco credo...) in grado di fare questa cosa. Oppure attraverso LVS puoi fare un round robin.Da quello che so comunque non credo che si possano "fondere" la banda della linea 1 con quella della linea 2 solo fare una sorta di bilanciamento di carico in cui una ipotetica Lan viene automaticamente ruotata sulla linea più libera.spero di non aver detto cazzateciaomax
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottimo! Quale modem?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Sono interessato ad una seconda linea
        adsl

        di backup senza linea voce.



        Mi chiedo quale tipologia di modem adsl

        abbinare a due linee adsl in modo che
        se una

        non funziona si possa passare

        automaticamente sull'altra.

        mi sembra ci sia un router di fascia alta
        (cisco credo...) in grado di fare questa
        cosa. Oppure attraverso LVS puoi fare un
        round robin.

        Da quello che so comunque non credo che si
        possano "fondere" la banda della linea 1 con
        quella della linea 2 solo fare una sorta di
        bilanciamento di carico in cui una ipotetica
        Lan viene automaticamente ruotata sulla
        linea più libera.

        spero di non aver detto cazzate
        ciao
        maxinsomma con quello che gli costerebbe gli converrebbe farsi un satellite
  • Anonimo scrive:
    Re: Io ho Tin.it senza fonia... Va benon

    Inoltre con il VoIP (SkyPe + Freenumber +
    Squillo) riesco a chiamare tutti i numeri
    (verdi compresi) a prezzi bassissimi e a
    ricevere chiamate su una numerazione 011
    (con freenumber ottieni gratuitamente un
    numero 011, 02 o 06).
    Praticamente ho un servizio telecom (Telecom
    italia Media = Tin.it), senza canone...
    Incredibbbiiiileee?!?!? :D :$Chiedo scusa, ma non capisco cosa ti serva attivare sia Freenumber che Squillo, sono andato a vedere i rispettivi siti e mi sembra che facciano la stessa cosa. Mi sbaglio?
    • trevi55 scrive:
      Re: Io ho Tin.it senza fonia... Va benon
      - Scritto da: Anonimo

      Inoltre con il VoIP (SkyPe + Freenumber
      +

      Squillo) riesco a chiamare tutti i
      numeri

      (verdi compresi) a prezzi bassissimi e a

      ricevere chiamate su una numerazione 011

      (con freenumber ottieni gratuitamente un

      numero 011, 02 o 06).

      Praticamente ho un servizio telecom
      (Telecom

      italia Media = Tin.it), senza canone...

      Incredibbbiiiileee?!?!? :D :$

      Chiedo scusa, ma non capisco cosa ti serva
      attivare sia Freenumber che Squillo, sono
      andato a vedere i rispettivi siti e mi
      sembra che facciano la stessa cosa. Mi
      sbaglio?Beh... ti sbagli sì! Squillo ti da un numero su cui ricevere le chiamate, ma mentre freenumbers ti da un numero con prefisso locale (e quindi chi ti chiama spende quanto fare un urbana o un interurbana a seconda di dove viva), Squillo ti da un numero (178 mi pare) che non è poi così conveniente per quelli che ti chiamano....
  • Anonimo scrive:
    Adsl Telecom Gratis!
    Cioè senza alcun costo X attivazione,invio modem o canone,pago solo il consumo se lo uso se no niente! Mi è stato proposto ieri dopo mesi di stressamento che con soli 50 Euro............."Ora i 50 Euro li paga lo stato", mi è stato detto. Dove sta l'inghippo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Adsl Telecom Gratis!
      - Scritto da: Anonimo
      pago solo il consumo se lo uso se no niente!
      Dove sta
      l'inghippo?hai visto quanto costa il consumo, se lo usi ? 2 EURO all'ora ( ma siamo matti ? )3 anni fa, se un provider avesse chiesto 4 mila lire all'ora per la navigazione ( detto in lire, fa più scena ), avrebbe fatto la figura del ladro...se lo fa Alice, ci scrive grosso come una casa GRATIS, e in piccolo 2 Euro/ora, e ci cascano tutti
      • Anonimo scrive:
        Re: Adsl Telecom Gratis!
        Meglio pagare 2 Euro all'ora solo se lo usi, che pagarne 20 o 30 fissi mensili anche se non lo usi. Come sempre, dipende da quanto devi sfruttarlo. E poi, nessuno ti impedisce di cambiare contratto in un secondo tempo!
        • Anonimo scrive:
          Re: Adsl Telecom Gratis!
          - Scritto da: Anonimo
          Meglio pagare 2 Euro all'ora solo se lo usi,
          che pagarne 20 o 30 fissi mensili anche se
          non lo usi. Come sempre, dipende da quanto
          devi sfruttarlo. E poi, nessuno ti impedisce
          di cambiare contratto in un secondo tempo!Non la penso affatto cosi'....4.000 lire l'ora (è vero in lire rende piu' l'idea) sono una salassata tremenda, se poi conti che un'ora al pc passa come una scheggia....hai voglia a euro da pagare:-(((
        • Anonimo scrive:
          Re: Adsl Telecom Gratis!
          - Scritto da: Anonimo
          Meglio pagare 2 Euro all'ora solo se lo usi,
          che pagarne 20 o 30 fissi mensili anche se
          non lo usi. Come sempre, dipende da quanto
          devi sfruttarlo. guarda che la convenienza della flat scatta a partire da 30-40 minuti al giorno, che sono nulla.Se sei uno che usa internet meno di così ( in pratica, leggi solo la posta e 2 siti di news ), ti serve DAVVERO l'ADSL ?Incredibile a dirsi, ma il nuovo acceleratore di dial-up di Libero *funziona* davvero! Se hai esigenze limitate alla sola navigazione sporadica, con quello vai senza problemi con un 56K, e spendi MOLTO ma MOLTO meno di 2 Euro l'ora!
        • army scrive:
          Re: Adsl Telecom Gratis!
          Considerazione classica di chi non usa l'ADSL. Se passi da analogico a linea ADSL, altro che "ore". Ti ci attacchi per dei giorni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Adsl Telecom Gratis!
      Io circa due weekend al mese sono costretto a lavorare su internet da un'abitazione che non frequento per il resto del tempo. Le mie esigenze lavorative mi "obbligano" ad avere a disposizione la banda larga per circa 4 ore complessive al mese. Ovviamente non posso utilizzare modem analogici o ISDN (detto in poche parole si tratta di aggiornamenti di grandi quantita' di dati). La mia scelta quindi e': spendo 30 euro al mese per una flat o 8 euro al mese per quelle quattro ore? Facendo i dovuti calcoli per arrivare a spendere l'importo della flat dovrei passare 15 ore al mese su internet da quella utenza, cosa che non e' mai successa in due anni, ma pure se accadesse, potrebbe accadere un mese ma non per un anno intero! Senza contare il fatto che se questo lavoro dovessi interrompersi, con una flat dovrei pagare l'importo di un anno (ammesso che non lo abbia gia' trascorso). Non so quante persone si trovino in questa condizione (credo non molte), ma per me e per chi ha esigenze analoghe e' un bene che esistano offerte a tempo, anche se molto onerose... a me converrebbe di collegarmi anche per 5 euro l'ora (rispetto a una flat) per l'uso che ne faccio IO! Certo dalla mia postazione abituale non me ne farei nulla (qualcosa come 15 ore di connessione quotidiane) ...per questo qui ho una flat!Insomma ad ognuna la sua... le offerte si scelgono in base alle proprie esigenze, non in base alla "simpatia", e' bene ricordarselo! ;)
  • Anonimo scrive:
    Sondaggio utenti ADSL senza fonia?
    Quanti utenti si trovano bene con ADSL TIN.IT senza fonia ???
    • Anonimo scrive:
      Re: Sondaggio utenti ADSL senza fonia?
      me. roma nord
    • Anonimo scrive:
      Re: Sondaggio utenti ADSL senza fonia?

      Quanti utenti si trovano bene con ADSL
      TIN.IT senza fonia ???Io, al solo pensiero, comincio gia' a sentirmi meglio
      • Anonimo scrive:
        Re: Sondaggio utenti ADSL senza fonia?
        vorrei sapere quali sono i costi per Adsl senza fonia!!!Attivazione, abbonamento, condizioni.Grazie
        • Anonimo scrive:
          Re: Sondaggio utenti ADSL senza fonia?
          - Scritto da: Anonimo
          vorrei sapere quali sono i costi per Adsl
          senza fonia!!!
          Attivazione, abbonamento, condizioni.http://help.virgilio.it/assistenza/index.jsp?id=5570154? e spiccioli per l'attivazione, poi (a quanto sembra) il canone dell'abbonamento scelto.
          Grazie
  • Anonimo scrive:
    e intanto in Francia
    e intantohttp://www.repubblica.it/online/lf_new_economy/923/923/923.htmlAccordo Intel-France TelecomFrance Telecom e Intel si sono alleate per sviluppare insieme nuove soluzioni per dotare le case di sistemi digitali che facilitino l'accesso ai servizi di comunicazione. Lo hanno annunciato oggi l'operatore francese e il leader mondiale di semiconduttori precisando che in particolare intendono risolvere i problemi legati alle connessioni senza filo per favorire una più ampia diffusione della banda larga.La ricerca, cui lavorerà una equipe comune ai due gruppi, si concentrerà sui sistemi che permetteranno un accesso simultaneo a vari servizi, attraverso i numerosi terminali digitali delle case.
    • Anonimo scrive:
      Re: e intanto in Francia
      - Scritto da: Anonimo
      e intanto
      www.repubblica.it/online/lf_new_economy/923/9

      Accordo Intel-France Telecom...e intanto la Francia non ha il mare che abbiamo noi, questo bel mare blu, turchese, non hanno il nostro Bel Paese, le caciotte, le mozzarelle di Bufala, guarda il mare... come faresti... guarda... guarda... guarda... come faresti senza? loro non hanno la nostra cultura, la nostra qualità di vita, la nostra storia, la storia dell'impero romano che ha dominato tutto il mondo... guarda... guarda... guarda... che bello... quindi, a confronto, che differenza ti fa se in Francia tirano l'adsl dietro alla gente? guarda... DEVI guardare... la differenza vale la pena.
    • Anonimo scrive:
      Re: e intanto in Francia
      - Scritto da: Anonimo
      e intanto
      www.repubblica.it/online/lf_new_economy/923/9

      Accordo Intel-France Telecom

      France Telecom e Intel si sono alleate per
      sviluppare insieme nuove soluzioni per
      dotare le case di sistemi digitali che
      facilitino l'accesso ai servizi di
      comunicazione. Lo hanno annunciato oggi
      l'operatore francese e il leader mondiale di
      semiconduttori precisando che in particolare
      intendono risolvere i problemi legati alle
      connessioni senza filo per favorire una
      più ampia diffusione della banda
      larga.
      La ricerca, cui lavorerà una equipe
      comune ai due gruppi, si concentrerà
      sui sistemi che permetteranno un accesso
      simultaneo a vari servizi, attraverso i
      numerosi terminali digitali delle case.In Francia hanno le centrali nucleari e l'Italiaacquista da loro. Che ci sia un nesso?
  • carobeppe scrive:
    Anche con libero???
    Come da oggetto, lo fanno anche con libero? L'idea di andare a 1280 pagando 29,90 senza il canone telecom mi arrapa!
    • guattari scrive:
      Re: Anche con libero???
      L'abbiamo chiesto a Libero Wind ma non ci hanno risposto...10 giorni faAlessandro Longo
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche con libero???
      - Scritto da: carobeppe
      Come da oggetto, lo fanno anche con libero?
      L'idea di andare a 1280 pagando 29,90 senza
      il canone telecom mi arrapa!Non potresti fare richiesta di unbundling? Io l'ho fatto da più di un anno e i miei fili non sono più attaccati alla centrale Telecom ( anche se Telecom mi manda di soppiatto fatturine da qualche euro per in noleggio della suoneria, del contascatti etc... che non dovrebbe mandare, ma sto risolvendo pure quello ).
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche con libero???
        ( anche se Telecom mi manda
        di soppiatto fatturine da qualche euro per
        in noleggio della suoneria, del contascatti
        etc... che non dovrebbe mandare, ma sto
        risolvendo pure quello ).Ci hanno provato anche con me, dopo che sono passato totalmente a Fastweb. Basta avere qualche ora di tempo da perdere e telefonare spesso al 187 ripetendo in continuazione: quale parte di "NON SONO PIU' VOSTRO CLIENTE" non avete capito?
        • carobeppe scrive:
          Re: Anche con libero???
          - Scritto da: Anonimo
          ( anche se Telecom mi manda

          di soppiatto fatturine da qualche euro
          per

          in noleggio della suoneria, del
          contascatti

          etc... che non dovrebbe mandare, ma sto

          risolvendo pure quello ).

          Ci hanno provato anche con me, dopo che sono
          passato totalmente a Fastweb. Basta avere
          qualche ora di tempo da perdere e telefonare
          spesso al 187 ripetendo in continuazione:
          quale parte di "NON SONO PIU' VOSTRO
          CLIENTE" non avete capito?Mi sono espresso male... io non ho proprio la linea del telefono in casa (ho solo l'impianto ma non è connesso a niente), non mi frega niente di telefonare (al limite uso il cell o il VoIP), voglio solo una linea ADSL. L'unbuilding non fa per me
  • Anonimo scrive:
    Tin.it lo permetteva già dal 2003?
    Sara'... L'anno scorso ne ho fatto specifica richiesta, ma mi hanno detto che non era possibile, obbligandomi ad un contratto con telecom :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Tin.it lo permetteva già dal 2003?
      - Scritto da: Anonimo
      Sara'...
      L'anno scorso ne ho fatto specifica
      richiesta, ma mi hanno detto che non era
      possibile, obbligandomi ad un contratto con
      telecom :(----

      C'è stato un periodo in cui era possibile attivare un' Adsl no-linea senza alcun esborso, poi questa possibilità è cessata...
      • Anonimo scrive:
        Re: Tin.it lo permetteva già dal 2003?

        ----

        C'è stato un periodo in
        cui era possibile attivare un' Adsl no-linea
        senza alcun esborso, poi questa
        possibilità è cessata...Esborso a parte..., la mia e' stata una richiesta "specifica" e la risposta che ho ricevuto era negativa: in sostanza potevo non essere il proprietario della linea telefonica, ma tale linea "necessariamente" doveva esserci...
        • Anonimo scrive:
          Re: Tin.it lo permetteva già dal 2003?
          Basta inviare una raccomandata dove li intimi di installare la linea ADSL come previsto dalla delibera in oggetto (vedi articolo) ed eventualmente inviarne una copia per conoscenza al Garante....se hai voglia di farlo, altrimenti cambia provider e scegline uno meno problematico: NGI... Cheapnet... ecc.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io ho Tin.it senza fonia... Va benon
    Bello, ma la linea adsl alla fine in tutto questo funziona di merda.Perchè tin.it offre un servizio per minchioli che usano l'adsl giusto per leggere la posta con aut-luc (utonto che chiama l'assistenza esordendo con "devo configurare internetté, come accendo il compiutere ?"), e navigare sui siti "porno" (untori di virus, trojan e worms vari). Chi riesce a leggere tra le righe sa quel che dico, gli altri capiscono tutt'altra cosa e possono lamentarsi della propria vita.o/ ^_^ o/
  • Anonimo scrive:
    nota: solo telecom mette i doppini!!
    Va fatta una nota di precisazione:il doppino nuovo lo mette sempre e solo telecom italia, nessun'altro è abilitato a stendere doppini... dall'articolo non si capisce bene...
  • Anonimo scrive:
    che vuol dire?
    La maggior parte delle richieste è da parte di studenti che vivono in affitto in case dove non è prevista la possibilità di avere una linea telefonica personale.Che vuol dire? se uno non ha linea telefonica come arriva l'adsl?
    • Anonimo scrive:
      Re: che vuol dire?
      Manco il titolo dell'articolo hai letto, credo...
      • theDRaKKaR scrive:
        Re: che vuol dire?
        heehheehin realtà credo che confonda "doppino" con "linea telefonica" per cui si meravigliava della possibilità di avere l'adsl senza "doppino"è ovvio che il doppino verrà steso.. ma ci passerano solo le frequenze adsl.. e verrà connesso in centrale solo ai dslam e non alla pstn.. per cui niente linea telefonicacredo che ora sia tutto a posto:)
  • Anonimo scrive:
    interessante...
    Quasi quasi mi farei una NGI F5 e mollerei libero flat (dopo 4 anni). Mi fa molto comodo avere tanta banda in upstream (512Kbit)
  • Anonimo scrive:
    Energit, già da un anno!
    Giusto per segnalarvi che la multiutility sarda Energ.it offre l'ADSL senza bisogno di contratto Telecom in Sardegna già da oltre un anno. In 10 giorni ti portano il doppino e dopo altri 5 la linea è attiva. Funziona molto bene. 34 euro circa (36 con IP statico).ciaoluca
    • Anonimo scrive:
      Re: Energit, già da un anno!
      Per completezza, diciamo che Energit chiede 99 Euro una tantum per portare il doppino. Io ci sto pensando da tempo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Energit, già da un anno!
        - Scritto da: Anonimo
        Per completezza, diciamo che Energit chiede
        99 Euro una tantum per portare il doppino.
        Io ci sto pensando da tempo...Chiede 99 euro per una cosa che per legge e' GRATUITA? ahahaha... w il magna magna e poi dicono di Telecom Italia.... :D
  • Anonimo scrive:
    [OT] Per la redazione
    C'è un link "slinkato" nella prima pagina (manca una parentesi quadra iniziale) :D
  • Anonimo scrive:
    Dubbio....
    Scusate vorrei capire una cosa: un anno fa rifiutai l'abbonamento con energit perchè con questa modalità mi imponevano di pagare per l'intero anno l'abbonamento.Siccome mi trovo in una condizione particolare in cui potrei lasciare il mio appartamento tra qualche mese come si comportano gli altri provider? Oppure cosa faccio lo attivo e poi smetto di pagare?Tra l'altro il trasferimento dell'abbonamento, in questo caso, non é possibile a quanto mi hanno detto.
  • Funz scrive:
    Re: Io ho Tin.it senza fonia... Va benon
    Anche io ho tin.it, e vorrei provare a togliere la linea telefonica senza perdere l'ADSL... qualcuno ci e' riuscito? La mia paura e' di restare senza ADSL per chissa' quanto...
    • Anonimo scrive:
      Re: Io ho Tin.it senza fonia... Va benon
      - Scritto da: Funz
      Anche io ho tin.it, e vorrei provare a
      togliere la linea telefonica senza perdere
      l'ADSL... qualcuno ci e' riuscito?
      La mia paura e' di restare senza ADSL per
      chissa' quanto...idema come sopra... sapete se è possibile?
  • Anonimo scrive:
    NGI la fa pagare la nuova linea...
    Il portavoce mente e pure sfacciatamente...
    • Anonimo scrive:
      Re: NGI la fa pagare la nuova linea...
      Confermo pienamente!!! li ho contattati ieri mattina.....75 ? + iva!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: NGI la fa pagare la nuova linea...
        - Scritto da: Anonimo
        Confermo pienamente!!! li ho contattati ieri
        mattina.....75 ? + iva!!!!Confermo anch'io.Ho sottoscritto il contratto e...?75 per l'attivazioneInfatti alla pagina http://internet.ngi.it/f5/listino.asp è riportatoCosto di attivazione pari a 75,00 ?. Gratuito fino al 31/12/2004 per attivazioni su numeri analogici o ISDN.
    • Anonimo scrive:
      Re: NGI la fa pagare la nuova linea...
      Ho appena telefonato anche io a NGI, l'operatrice mi ha detto che è stata una svista di PI. Fino al 30 settembre era gratuito. Ora invece fanno pagare75 Euro per cavo dati e installazione (ho chiesto per me che sono senza una linea telefonica attiva).
    • pedala scrive:
      Re: NGI la fa pagare la nuova linea...
      - Scritto da: Anonimo
      Il portavoce mente e pure sfacciatamente...Sono Cristina Cavalli, corporate marketing manager di NGI.Chiedo subito scusa per il ritardo nella risposta. Sono qui per fare chiarezza.Credo ci sia stata una mis-comunicazione.Fino al 30 settembre i 75? + IVA di costo di attivazione NON venivano addebitate ai Clienti grazie ad una promozione.La dichiarazione del portavoce di NGI deve essere stata raccolta prima di tale data.Con il 1 Ottobre la promo è stata modificata ma la comunicazione era poco chiara.Oggi, ovunque si troverà scritto quanto segue: Fino al 31 Dicembre 2004 il costo di attivazione è gratuito per le attivazioni di F5 ADSL su numeri analogici o ISDN!Se avete una ADSL già attiva o se non avete nessuna linea telefonica o se avete una linea telefonica senza corrispondere nessun canone a Telecom Italia, è possibile attivare la vostra F5 su un cavo dati senza fonia.Questa operazione prevede un contributo di attivazione di 75 euro + IVA. Approfitto per ringraziare la redazione di PI e A. Longo per la puntualità delle informazioni date e per la continua ricerca di approfondire i temi di attualità e tutti i lettori per l'interesse che continuano a dimostrare verso i servizi e prodotti di NGI.Per ogni chiarimento rimaniamo sempre a disposizione all'indirizzo staff@ngi.itcristina==================================Modificato dall'autore il 30/11/2004 18.03.07
  • Anonimo scrive:
    manca livecom.it (svista?)
    Nell'articolo non é stato segnalato un provider:http://www.livecom.it/Oltre ad offrire ULL (quello che in pratica ti permettere di ottenere un contratto ADSL senza canone telefonico per traffico voce) é un provider no-profit.O mi sbaglio io, oppure la giudicherei un grave mancanza da parte di chi ha scritto l'articolo. Se venisse confermata la seconda ipotesi bisognerà sicuramente porvi rimedio...Un cmq fan di puntoinformatico :)
    • Anonimo scrive:
      Re: manca livecom.it (svista?)
      - Scritto da: cosmofonista
      Nell'articolo non é stato segnalato
      un provider:
      www.livecom.it /

      Oltre ad offrire ULL (quello che in pratica
      ti permettere di ottenere un contratto ADSL
      senza canone telefonico per traffico voce)
      é un provider no-profit.

      O mi sbaglio io, oppure la giudicherei un
      grave mancanza da parte di chi ha scritto
      l'articolo. Se venisse confermata la seconda
      ipotesi bisognerà sicuramente porvi
      rimedio...


      Un cmq fan di puntoinformatico :)Le tariffe "Scatto" sono spiccicate a tele2
      • Anonimo scrive:
        Re: manca livecom.it (svista?)
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: cosmofonista

        Nell'articolo non é stato
        segnalato

        un provider:

        www.livecom.it /



        Oltre ad offrire ULL (quello che in
        pratica

        ti permettere di ottenere un contratto
        ADSL

        senza canone telefonico per traffico
        voce)

        é un provider no-profit.



        O mi sbaglio io, oppure la giudicherei
        un

        grave mancanza da parte di chi ha
        scritto

        l'articolo. Se venisse confermata la
        seconda

        ipotesi bisognerà sicuramente
        porvi

        rimedio...





        Un cmq fan di puntoinformatico :)

        Le tariffe "Scatto" sono spiccicate a tele2Boh, 85 euri + IVA al mese per una 1280 mi sembra un pochetto fuori dal mercato, o no??? Io con fastweb ne pago 67 ivati per 10 Mbit su fibra... =))
  • TPK scrive:
    Sondaggio
    Quanti sono interessati all'ADSL senza telefono?Per me sarebbe l'ideale: uso veramente poco il telefono, quindi mi basterebbe il cellulare (spendo 5-10 euro al mese con il cell. tra telefonate e SMS, in genere anche meno).Da una rapida ricerca tra i miei amici/colleghi, pare che la gente si accontenterebbe del cellulare ma si abbona al telefono solo se necessita di ADSL.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sondaggio
      - Scritto da: TPK
      Quanti sono interessati all'ADSL senza
      telefono?io, aggiungerei anche senza pagarla.Banda larga alle masse! :)A quando gli espropri di banda?
    • Anonimo scrive:
      Re: Sondaggio
      io! Non ho più nessuna intenzione di pagare quell'estorsione del canone telefonico.==================================Modificato dall'autore il 26/11/2004 1.21.05
    • Anonimo scrive:
      Re: Sondaggio
      - Scritto da: TPK
      Per me sarebbe l'ideale: uso veramente poco
      il telefono, quindi mi basterebbe il
      cellulare (spendo 5-10 euro al mese con il
      cell. tra telefonate e SMS, in genere anche
      meno).Per i cellulari le chiamate hanno delle tariffe troppo alte.
    • Funz scrive:
      Re: Sondaggio
      Mi associo.Le mie bollette sono di 30-35 Euro a bimestre, di cui 24 (se ricordo bene) sono di canone...
    • Anonimo scrive:
      Re: Sondaggio
      - Scritto da: TPK
      Quanti sono interessati all'ADSL senza
      telefono?

      Per me sarebbe l'ideale: uso veramente poco
      il telefono, quindi mi basterebbe il
      cellulare (spendo 5-10 euro al mese con il
      cell. tra telefonate e SMS, in genere anche
      meno).Io non la ritengo la soluzione ottimale (almeno per l'uso che vorrei farne)Il cellulare ti slega dai costi fissi, ma finisci per non chiamare +, ti limiti alle telefonate necessarie e brevi. In pratica spendi di meno solo perche' telefoni di meno.Io invece vorrei sfruttare il VoIP, Squillo sembra interessante (anche se ha degli sgradevoli costi iniziali :-))Metterei l'ADSL senza contratto, e sopra Squillo. In pratica avrei un vero e proprio telefono fisso senza pero' il canone.Mi sembra un buon compromessoPiero
      • Anonimo scrive:
        Re: Sondaggio
        - Scritto da: Anonimo
        Squillo. In pratica avrei un vero e proprio
        telefono fisso senza pero' il canone.Esiste da tempo la possibilità con Wind-Infostrada di distaccarsi da Telecom definitivamente.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sondaggio

          Esiste da tempo la possibilità con
          Wind-Infostrada di distaccarsi da Telecom
          definitivamente.Dall'ultima volta che ho consultato i contratti, con Infostrada devi cmq pagare un canone fisso legato a qualche offerta per cui non ho interesse.A me sta bene pagare le telefonate anche un po' di +, ma senza alcun tipo di costo fisso.Per chi sta fuori da casa tutto il giorno, e usa il telefono perlopiu' Sabato-Domenica e sporadicamente durante la settimana, e' la soluzione + conveniente.Piero
    • Anonimo scrive:
      Re: Sondaggio
      sottoscrivo, adsl senza voce è ok
    • Anonimo scrive:
      Re: Sondaggio
      Sarei d'accordissimo, se c'è una cosa che mi manda in bestia, è il dover pagare piu' di canone che di telefonate vere e proprie !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Sondaggio
      l' adsl slegata da un abbonamneto voce, mi pare una soluzione ottimale, sopratutto ora che si vano diffondendo vari servizi di voip.
    • sk scrive:
      Re: Sondaggio

      Quanti sono interessati all'ADSL senza
      telefono?Una marea di gente.Attualmente basta avere in famiglia e tra amici cellulari dello stesso operatore e fare una delle tante flat. Si risparmia moltissimo. La rete fissa serve sempre meno.
    • mARCOs scrive:
      Re: Sondaggio

      Quanti sono interessati all'ADSL senza
      telefono?
      Per me sarebbe l'ideale: uso veramente poco
      il telefono, quindi mi basterebbe il
      cellulare (spendo 5-10 euro al mese con il
      cell. tra telefonate e SMS, in genere anche
      meno).
      Da una rapida ricerca tra i miei
      amici/colleghi, pare che la gente si
      accontenterebbe del cellulare ma si abbona
      al telefono solo se necessita di ADSL."5-10 euro al mese, tra telefonate e SMS, in genere anche meno" vuol dire che praticamente non chiami quasi mai. Ora: io non passo mai ore e ore al telefono ma di tanto in tanto una bella chiacchierata mi piace anche farla. A voi no? E certo pagare una chiacchietata al cellulare costerebbe assai caro.mARCOs
      • Anonimo scrive:
        Re: Sondaggio


        Da una rapida ricerca tra i miei

        amici/colleghi, pare che la gente si

        accontenterebbe del cellulare ma si
        abbona

        al telefono solo se necessita di ADSL.

        "5-10 euro al mese, tra telefonate e SMS, in
        genere anche meno" vuol dire che
        praticamente non chiami quasi mai. Ora: io
        non passo mai ore e ore al telefono ma di
        tanto in tanto una bella chiacchierata mi
        piace anche farla. A voi no?Personalmente sono stato educato fin da piccolo adusare il telefono solo quando serve.Quindi NO alle chiacchere telefoniche.Esiste il Messenger o IRC per questo.Oppure ci si incontra di persona, cosa ben piu' gradevole.
        • mARCOs scrive:
          Re: Sondaggio
          - Scritto da: Anonimo
          Personalmente sono stato educato fin da
          piccolo ad
          usare il telefono solo quando serve.
          Quindi NO alle chiacchere telefoniche.
          Esiste il Messenger o IRC per questo.
          Oppure ci si incontra di persona, cosa ben
          piu' gradevole.Probabilmente non hai parenti lontani, altrimenti non la penseresti così.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sondaggio
            - Scritto da: mARCOs

            - Scritto da: Anonimo


            Personalmente sono stato educato fin da

            piccolo ad

            usare il telefono solo quando serve.

            Quindi NO alle chiacchere telefoniche.

            Esiste il Messenger o IRC per questo.

            Oppure ci si incontra di persona, cosa
            ben

            piu' gradevole.

            Probabilmente non hai parenti lontani,
            altrimenti non la penseresti così.Ho parenti sparsi per l'europa e per l'australia. Ci spediamo bellissime email, con foto allegate, segnalazioni di siti personali e via dicendo. Perche' spendere una barca di soldi in telefonate se esiste un sistema quasi gratuito per comunicare?Con amici in Canada uso spesso un messenger.Le telefonate le usiamo principalmente per comunicarci le disgrazie. Forse e' per questo che sono allergico al telefono.
          • mARCOs scrive:
            Re: Sondaggio
            - Scritto da: Anonimo
            Ho parenti sparsi per l'europa e per
            l'australia. Ci spediamo bellissime email,
            con foto allegate, segnalazioni di siti
            personali e via dicendo. Perche' spendere
            una barca di soldi in telefonate se esiste
            un sistema quasi gratuito per comunicare?Beh, a noi piace comunicare con la voce e i miei parenti per questo usano solo il telefono. Secondo, non si spende una barca di soldi. Noi paghiamo una quota fissa (10 centesimi) a telefonata, indipendentemente dalla sua durata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sondaggio
      Con tutti i costi che ci sono nel prendere una casa aggiungerci i soldi per il noleggio del telefono che NON posso riscattare mai è assurdo, per questo a me interessa questo tipo di servizio.Peccato che Libero non abbia risposto
  • Anonimo scrive:
    domandona
    salveio ho un adsl Atlanet su una linea telefonica casalinga Telecom. Posso disdire la linea e tenermi l'adsl ? o se disattivo la linea mi sparisce pure l'adsl ?
    • Anonimo scrive:
      Re: domandona
      La questione è complessa, è tuttora dibattuta presso il Garante e sarà tema di un prossimo articolo di PIAlessandro Longo
      • Anonimo scrive:
        Re: domandona

        La questione è complessa, è
        tuttora dibattuta presso il Garante e
        sarà tema di un prossimo articolo diIo sto in una situazione simile.Voce con telecom e adsl con tele2.Potrei abbandonare la voce ed usare squillo (mi sembra che si chiami cosi')ma telecom mi permettera' di usufruire del tutto?Potresti anticipare qualcosa, un riferimento o un aticolo entro 2-3 giorni ;-) (quattro che c'e' il week end in mezzo)Credo che l'abbattimento del canone interessi a molti...
  • Anonimo scrive:
    il mercato lo vuole
    i provider che offrono queste possibilità stanno facendo delle scelte giuste, perché la gente ama queste formule, in primis anche io che se fossi coperto adotterei subito una ADSL su linea solo dati.La cosa si fa interessante verso il futuro specialmente se le linee sono in fast, visto che oramai ci sono offerte per la telefonia VoIP che permettono anche di avere numeri geografici in entrata e di risparmiare un botto sul traffico.Speriamo che il mercato ADSL si allarghi ancora di piu', cosi' segnali come questi potranno portare di sicuro a miglioramenti
    • Anonimo scrive:
      Re: il mercato lo vuole
      - Scritto da: Anonimo
      i provider che offrono queste
      possibilità stanno facendo delle
      scelte giuste, perché la gente ama
      queste formule, in primis anche io che se
      fossi coperto adotterei subito una ADSL su
      linea solo dati.
      La cosa si fa interessante verso il futuro
      specialmente se le linee sono in fast, visto
      che oramai ci sono offerte per la telefonia
      VoIP che permettono anche di avere numeri
      geografici in entrata e di risparmiare un
      botto sul traffico.
      Speriamo che il mercato ADSL si allarghi
      ancora di piu', cosi' segnali come questi
      potranno portare di sicuro a miglioramentiCon NGI puoi mettere l'adsl senza il telefono e in modalità FAST
      • Anonimo scrive:
        Re: il mercato lo vuole
        - Scritto da: Anonimo


        [...]

        La cosa si fa interessante verso il
        futuro

        specialmente se le linee sono in fast,
        visto

        che oramai ci sono offerte per la
        telefonia

        VoIP che permettono anche di avere
        numeri

        geografici in entrata e di risparmiare
        un

        botto sul traffico.

        [...]

        Con NGI puoi mettere l'adsl senza il
        telefono e in modalità FASTInfatti, non volevo proprio indicare quella combinazione li', pero' se davvero viene spostato in futuro (non mi ricordo quando) il default da settaggio interleaved a fast, i vantaggi diventano per tutti gli utenti ADSL....a meno che uno non si< debba tenere l'interleaved per forza o per piacere :D
        • Anonimo scrive:
          Re: il mercato lo vuole
          - Scritto da: Anonimo



          Con NGI puoi mettere l'adsl senza il

          telefono e in modalità FAST
          Infatti, non volevo proprio indicare quella
          combinazione li', pero' se davvero viene
          spostato in futuro (non mi ricordo quando)
          il default da settaggio interleaved a fast,
          i vantaggi diventano per tutti gli utenti
          ADSL....a meno che uno non si < debba
          tenere l'interleaved per forza o per piacere
          :DIn due parole mi spiegate la diff tra interleaved e fast.Grazie in anticipo.
          • Anonimo scrive:
            Re: il mercato lo vuole
            - Scritto da: Anonimo

            In due parole mi spiegate la diff tra
            interleaved e fast.

            Grazie in anticipo.Diciamo che se la vedi dal punto di vista della latenza, con settaggio fast sei avvantaggiato rispetto ad interleaved poiche' questultimo veicola i dati con controlli d'errore risultando piu' lento; quindi se fast ha controlli sugli errori ridotti, risulta piu' "veloce"
  • Anonimo scrive:
    io attendo
    i post dei primi esploratori di questa notità, poi scelgo :D
    • Anonimo scrive:
      Re: io attendo
      - Scritto da: Anonimo
      i post dei primi esploratori di questa
      notità, poi scelgo
      :DInfatti, però molte volte non si sa se il rodaggio è finito o no.
    • Mizar74 scrive:
      Re: io attendo
      Io ho visto 3 ADSL senza telefono di Energit ( www.energit.it ) in azione e non sono affatto male!;)
    • Anonimo scrive:
      Re: io attendo
      - Scritto da: Anonimo
      i post dei primi esploratori di questa
      notità, poi scelgo
      :DEccone uno: http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=814379 ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: io attendo
      il mio caso è un po diverso in quanto sono possessore di linea ISDN. Per darmi l ADSL, Telecom mi ha passato un nuovo doppino dalla scatola di derivazione esterna (quella a cui la via è allacciata) fino a casa mia... su mia richiesta mi hanno anche lasciato diverse decine di metri (dovevo farlo passare nelle forassiti). Su questa linea non è abilitato il traffico voce ma solo dati. Anche se il mio caso è diverso dall oggetto della notizia credo che sia in linea di logica simile, comunque tutto funziona bene. P.S. mi sono dimenticato di dire che qualche tempo dopo l attiviazione della linea (era ancora BBB) ho eliminato Telecom per la fonia a favore di Infostrada.
    • Anonimo scrive:
      Re: io attendo
      io ne ho richiesti 2 con interbusiness (telecom) x l'azienda, risultato dopo aver fatto i sopralluoghi, e dopo qualche decina di mie telefonate, sono riusciti a montarmene 1 solo perchè per l'altro non hanno + coppie disponibili (pazzesco). vedremo nel 2005
    • Anonimo scrive:
      Re: io attendo
      al momento i costi di attivazione di uno dei provider indicati, che non nomino per questioni di pubblicità, sono pari a ? 0,00. In più, prendendo ad esempio la connessione 640 kb/s, nel caso di quella su linea telefonica la banda garantita è 10 kb/s, nel caso di linea dedicata è di 32.dimenticavo... IP fisso e configurazione fast compresi.Se la mia zona fosse coperta farei subito il contratto.
      • Anonimo scrive:
        Re: io attendo
        - Scritto da: Anonimo
        al momento i costi di attivazione di uno dei
        provider indicati, che non nomino per
        questioni di pubblicità, sono pari a
        ? 0,00. In più, prendendo ad esempio
        la connessione 640 kb/s, nel caso di quella
        su linea telefonica la banda garantita
        è 10 kb/s, nel caso di linea dedicata
        è di 32.
        dimenticavo... IP fisso e configurazione
        fast compresi.
        Se la mia zona fosse coperta farei subito il
        contratto.Beh, in questo caso non è pubblicità, ma informazione...;)
  • Bubba_Smith scrive:
    Per la redazione
    è sbagliato il link a Tin.it.
Chiudi i commenti