Greenpeace fa pace con Facebook

Sembrano superati i problemi coi datacenter del social network. Addirittura ora ecologisti e social network sono amici per la pelle

Roma – Greenpeace accoglie come una vittoria le ultime mosse di Facebook in materia di alimentazione dei datacenter. E sancisce così la pace con il sito in blu.

Greenpeace aveva tirato in ballo la coscienza di Facebook, criticandone il dispendio di energia elettrica prodotta dal carbone ed utilizzata per alimentare e raffreddare i suoi data center. Proprio in seguito a questa sorta di guanto di sfida, il sito in blu ha dato il via ai lavori per la costruzione di data center a Lulea, in Svezia , una regione sufficientemente fredda per abbattere gli sforzi necessari a raffreddarla e dove verranno costruite strutture principalmente alimentate da energia rinnovabile.

Già Google aveva scelto di raffreddare il suo data center finlandese con l’acqua di mare ed Apple avviato la costruzione di 171 acri di pannelli solari per alimentare i suoi siti in North Carolina. Ora anche il sito in blu ha fatto il suo dovere e tanto è bastato agli attivisti verdi per sancire la pace .

Le due entità hanno avviato una collaborazione: hanno rilasciato un comunicato congiunto in cui annunciano una sorta di fronte e impegni comuni. In particolare Facebook si impegna a supportare lo sviluppo di fonti rinnovabili e pulite di energia , mentre Greenpeace si impegna a supportare il progetto “Open Computer” con cui il social network condivide con il pubblico le specifiche del suo datacenter nell’ottica di una collaborazione sulle tecnologie impiegate.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • oltre scrive:
    WEB CAZZENGER ITALIANO
    se non ricordo male, la prima volta italia.it è costato 45 milioni di euri. Dunque, faccio una proposta. Se lo stato me ne da solo uno (1 milione di euri) lo faccio io, a uncinetto. Per curiosità, chi ce dietro italia.it? ovvero, quale società di web master/designer/enginering si è accaparrata l'appalto? Parliamone....
    • Azz scrive:
      Re: WEB CAZZENGER ITALIANO
      All'inizio era lo stesso che presiede l'EXPO, quello che ha fatto fallire IBM in Italia insomma.Lucio Stanca
  • . . . scrive:
    Sacrifici ?!!
    ..." <i
    cinque "Project Manager" selezionati dall'ex ministro Michela Brambilla continuano a lavorare alla rivista che non c'è, grazie ad un contratto triennale e con redattori temporanei definiti "junior web content editor" (diversi da quelli scelti con la gara) </i
    ".. e noi dovremmo fare i sacrifici ?!! Ma per chi, per mantenere questa gente ?Che schifo !!!
  • PiediPerTer ra scrive:
    Per me è perfetto
    www.italia.it è l'espressione perfetta di cosa possono partorire i nostri Governi (perchè se non ricordo male c'è stato pure il passaggio dell'altro schieramento) e quindi sono l'immagine del popolo italiano.Noi siamo quello, se vi fa schifo allora vi fate schifo da soli.
    • . . . scrive:
      Re: Per me è perfetto
      A te non fa schifo ? Bene allora fai schifo pure tu.E poi mi spiace deluderti io non sono "quello" e "quello" non mi rappresenta !!!
  • harvey scrive:
    Sita fatto ancora malissimo
    Ma il sito fa ancora schifo....Tecnicamente imbarazzante (manco ti prende la lingua in automatico), contenuti inesistenti (su wikipedia c'e' 100 volte le informazioni di italia.it)Insomma sembra ancora un sito amatoriale ....
    • Modulatrici Urbano scrive:
      Re: Sita fatto ancora malissimo
      - Scritto da: harvey
      Ma il sito fa ancora schifo....

      Tecnicamente imbarazzante (manco ti prende la
      lingua in automatico), contenuti inesistenti (su
      wikipedia c'e' 100 volte le informazioni di
      italia.it)

      Insomma sembra ancora un sito amatoriale ....Premesso che le spese sono state assurde e che il sito non vale neanche un decimo di quanto speso, non condannerei completamente come si presenta oggi. Di certo non è un gran sito, anzi, se vogliamo dirla tutta è piuttosto mediocre. Ma rispetto all'esordio, è oro. Forse non hai bene presente che disastro fu all'inizio: non funzionava niente, c'erano strafalcioni sintattici ed errori di grammatica da bambini delle elementari, e informazioni che non stavano nè in cielo nè in terra (Imola tra le province della Liguria, "Gioacchino Fellini", piatti regionali mai esistiti, scelta della lingua che si perdeva, pezzi mancanti, bachi di XSS, link the portavano a siti sbagliati tipo quello dell'Anas che ti portava ad un'associazione sui suini, etc). Questo è mediocre, quello dell'esordio era imbarazzante e non si sapeva se ridere o piangere.
  • marco scrive:
    Questi sono pazzi
    Ma il sito lo faccio io e gratis !!! Basta che posso gestire la pubblicità on-line e trarne vantaggio economico.Andrebbe fatta una gara all'incontrario : quanto mi date per gestire il sito Italia.it ?
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: Questi sono pazzi
      - Scritto da: marco
      Ma il sito lo faccio io e gratis !!! Basta che
      posso gestire la pubblicità on-line e trarne
      vantaggio
      economico.Certo che bisogna anche gestirlo ed aggiornarlo! Vabbè, mi sa che comunque faresti molto meglio di quello che è stato fatto finora!
      Andrebbe fatta una gara all'incontrario : quanto
      mi date per gestire il sito Italia.it
      ?Forse è un pò troppo, ma a pensarci bene Italia.it poteva essere un'ottima possibilità per rilanciare alla grande il turismo nella nostra penisola...occasione mancata!PS: se in Italia avessimo giacimenti di petrolio almeno il 60% andrebbe sprecato!
      • Incubo Notturno scrive:
        Re: Questi sono pazzi
        - Scritto da: Mela avvelenata
        - Scritto da: marco

        Ma il sito lo faccio io e gratis !!! Basta
        che

        posso gestire la pubblicità on-line e trarne

        vantaggio

        economico.

        Certo che bisogna anche gestirlo ed aggiornarlo!
        Vabbè, mi sa che comunque faresti molto meglio di
        quello che è stato fatto
        finora!



        Andrebbe fatta una gara all'incontrario :
        quanto

        mi date per gestire il sito Italia.it

        ?

        Forse è un pò troppo, ma a pensarci bene
        Italia.it poteva essere un'ottima possibilità per
        rilanciare alla grande il turismo nella nostra
        penisola...occasione
        mancata!

        PS: se in Italia avessimo giacimenti di petrolio
        almeno il 60% andrebbe
        sprecato!Vero, qualunque cosa e idea buona la trasformano in escrementi o in una voragine in cui vengono inghiottiti fiumi di denaro, per poi farne nulla. Sono tutte grandissime prese in giro. Sciupano e intascano soldi di gente che ha sudato faticosamente per guadagnarli e pagare le tasse. Ci chiedono sacrifici, e ci toccherà farli per rimediare, dopo che hanno fatto macelli per anni, mentre pensavano più che altro ai loro bunga bunga, magna magna, assegnarsi le auto blu, alzarsi lo stipendio il doppio della media europea e renderci costantemente ridicoli davanti a tutto il mondo. E alcuni di questi hanno ancora il coraggio di aprire bocca invece di sotterrarsi.Leggere che sono ancora ad girare intorno a cose come Italia.it in un momento in cui noi dobbiamo fare sacrifici, fa sentire tantissimo presi per il c.........
    • Nicola scrive:
      Re: Questi sono pazzi
      Quotissimo!
  • guido franchi scrive:
    le parole sono importanti...
    Il Consiglio di Stato che fa ricorso contro una sentenza del Tar? Un minimo di supervisione di un esperto legale no, eh?
  • Mela avvelenata scrive:
    Consiglio
    Chiudere tutto, eliminare Italia.it dal web. Anche perchè non serve ad un tubo...
    • pippo75 scrive:
      Re: Consiglio
      - Scritto da: Mela avvelenata
      Chiudere tutto, eliminare Italia.it dal web.
      Anche perchè non serve ad un
      tubo...stavo per scriverlo.cerco monte bianco e trovo, al primo posto la valle d'aosta, poi viterbo, gubbio.scelgo il primo, Vero si trova in Valle d'Aosta, ma ho chiesto solo un monte non l'intera regione.Tra il monte Bianco e Piacenza che nesso esiste?
      • Polemik scrive:
        Re: Consiglio
        Forse sarebbe il caso di stendere un velo pietoso a quest'ennesima prova di spreco tutto italiano :(
        • Nicola scrive:
          Re: Consiglio
          VELO PIETOSO UN CORNO!!!sti DEMENTI ci sparano una finanziaria OGNI 4 MESI senza mai minimamente occuparsi DI RIDURRE GLI ENORMI SPRECHI ITALIANISONO SCHIFATO E MI VERGOGNO QUASI PENTO DI ESSERE ITALIANO
  • Enjoy with Us scrive:
    Italia.it esempio lampante dello schifo!
    Invece di stratassare chi già le paga le tasse, altro che 54% di pressione fiscale, il sottoscritto fra Irpef, enpam, ONAOSI e contributi vari, si vede tagliare dalla busta paga il 60%, poi ci sono le imposte indirette, l'ICI, l'IVA, le accise sulla benzina i vari bolli ecc, se mi va bene pago già l'80% di tasse (dite che i contributi pensionistici non sono tasse mascherate? Ah si? pago il 33% all'anno per poter andare in pensione a 70 anni e 3 mesi con forse il 55% dello stipendio, con una aspettativa di vita di 78? Questi non mi restituiscono manco gli interessi!), fare qualche taglio?Ma non i soliti tagli che hanno fatto fino ad oggi, del tipo che ti aumentano l'addizionale irpef o la tassa sui rifiuti o i ticket sanitari, ma tagli veri, tipo appunto i 10 milioni di euro buttati nel portale Italia.it o magari i 18 milioni di euro buttati per rimodernare un'ospedale a Cosenza poi chiuso dopo pochi giorni e centinaia di altri sprechi di questo genere!Come mai noi abbiamo 70.000 auto blu e gli inglesi ne hanno 200?Come mai in Italia si vendono 200.000 auto da oltre 100.000 euro e i dichiaranti oltre i 200.000 euro sono solo 70.000 e sono al 99% dei dipendenti o dei notai?Monti fai schifo come tutti gli altri!
    • marco pila scrive:
      Re: Italia.it esempio lampante dello schifo!
      quoto al 100%, il governo incassa gia' abbastanza, le tasse le stanno aumentando per poter continuare con i loro sprechi e privilegi del ca**o!
    • Dani scrive:
      Re: Italia.it esempio lampante dello schifo!
      Quindi? Qual'e' il nesso?
    • Demos scrive:
      Re: Italia.it esempio lampante dello schifo!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Invece di stratassare chi già le paga le tasse,
      altro che 54% di pressione fiscale, il
      sottoscritto fra Irpef, enpam, ONAOSI e
      contributi vari, si vede tagliare dalla busta
      paga il 60%, poi ci sono le imposte indirette,
      l'ICI, l'IVA, le accise sulla benzina i vari
      bolli ecc, se mi va bene pago già l'80% di tasse
      (dite che i contributi pensionistici non sono
      tasse mascherate? Ah si? pago il 33% all'anno per
      poter andare in pensione a 70 anni e 3 mesi con
      forse il 55% dello stipendio, con una aspettativa
      di vita di 78? Questi non mi restituiscono manco
      gli interessi!), fare qualche
      taglio?
      Ma non i soliti tagli che hanno fatto fino ad
      oggi, del tipo che ti aumentano l'addizionale
      irpef o la tassa sui rifiuti o i ticket sanitari,
      ma tagli veri, tipo appunto i 10 milioni di euro
      buttati nel portale Italia.it o magari i 18
      milioni di euro buttati per rimodernare
      un'ospedale a Cosenza poi chiuso dopo pochi
      giorni e centinaia di altri sprechi di questo
      genere!
      Come mai noi abbiamo 70.000 auto blu e gli
      inglesi ne hanno
      200?
      Come mai in Italia si vendono 200.000 auto da
      oltre 100.000 euro e i dichiaranti oltre i
      200.000 euro sono solo 70.000 e sono al 99% dei
      dipendenti o dei
      notai?
      Monti fai schifo come tutti gli altri!Mica le ha messe lì Monti... *facepalm*
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: Italia.it esempio lampante dello schifo!
        - Scritto da: Demos
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Invece di stratassare chi già le paga le
        tasse,

        altro che 54% di pressione fiscale, il

        sottoscritto fra Irpef, enpam, ONAOSI e

        contributi vari, si vede tagliare dalla busta

        paga il 60%, poi ci sono le imposte
        indirette,

        l'ICI, l'IVA, le accise sulla benzina i vari

        bolli ecc, se mi va bene pago già l'80% di
        tasse

        (dite che i contributi pensionistici non sono

        tasse mascherate? Ah si? pago il 33%
        all'anno
        per

        poter andare in pensione a 70 anni e 3 mesi
        con

        forse il 55% dello stipendio, con una
        aspettativa

        di vita di 78? Questi non mi restituiscono
        manco

        gli interessi!), fare qualche

        taglio?

        Ma non i soliti tagli che hanno fatto fino ad

        oggi, del tipo che ti aumentano l'addizionale

        irpef o la tassa sui rifiuti o i ticket
        sanitari,

        ma tagli veri, tipo appunto i 10 milioni di
        euro

        buttati nel portale Italia.it o magari i 18

        milioni di euro buttati per rimodernare

        un'ospedale a Cosenza poi chiuso dopo pochi

        giorni e centinaia di altri sprechi di questo

        genere!

        Come mai noi abbiamo 70.000 auto blu e gli

        inglesi ne hanno

        200?

        Come mai in Italia si vendono 200.000 auto da

        oltre 100.000 euro e i dichiaranti oltre i

        200.000 euro sono solo 70.000 e sono al 99%
        dei

        dipendenti o dei

        notai?

        Monti fai schifo come tutti gli altri!

        Mica le ha messe lì Monti... *facepalm*Ah, nemmeno io, se per questo! Ma chi c'è al governo, noi o lui?
        • Incubo Notturno scrive:
          Re: Italia.it esempio lampante dello schifo!
          - Scritto da: Mela avvelenata
          - Scritto da: Demos

          - Scritto da: Enjoy with Us


          Invece di stratassare chi già le paga le

          tasse,


          altro che 54% di pressione fiscale, il


          sottoscritto fra Irpef, enpam, ONAOSI e


          contributi vari, si vede tagliare dalla
          busta


          paga il 60%, poi ci sono le imposte

          indirette,


          l'ICI, l'IVA, le accise sulla benzina i
          vari


          bolli ecc, se mi va bene pago già l'80%
          di

          tasse


          (dite che i contributi pensionistici
          non
          sono


          tasse mascherate? Ah si? pago il 33%

          all'anno

          per


          poter andare in pensione a 70 anni e 3
          mesi

          con


          forse il 55% dello stipendio, con una

          aspettativa


          di vita di 78? Questi non mi
          restituiscono

          manco


          gli interessi!), fare qualche


          taglio?


          Ma non i soliti tagli che hanno fatto
          fino
          ad


          oggi, del tipo che ti aumentano
          l'addizionale


          irpef o la tassa sui rifiuti o i ticket

          sanitari,


          ma tagli veri, tipo appunto i 10
          milioni
          di

          euro


          buttati nel portale Italia.it o magari
          i
          18


          milioni di euro buttati per rimodernare


          un'ospedale a Cosenza poi chiuso dopo
          pochi


          giorni e centinaia di altri sprechi di
          questo


          genere!


          Come mai noi abbiamo 70.000 auto blu e
          gli


          inglesi ne hanno


          200?


          Come mai in Italia si vendono 200.000
          auto
          da


          oltre 100.000 euro e i dichiaranti
          oltre
          i


          200.000 euro sono solo 70.000 e sono al
          99%

          dei


          dipendenti o dei


          notai?


          Monti fai schifo come tutti gli altri!



          Mica le ha messe lì Monti... *facepalm*

          Ah, nemmeno io, se per questo! Ma chi c'è al
          governo, noi o
          lui?Sicuramente le "70000 auto blu" (ogni giornale spara una cifra diversa) non le ha ordinate Monti: difficile accusare Monti per lo schifo che hanno fatto i suoi predeXXXXXri. Più che altro gli hanno passato la patata bollente quando eravamo ad un passo dal baratro. Ora lui fa tutte le manovre "cattive" e impopolari e si becca le maledizioni degli italiani. Mentre Monti fa da parafulmine, i soliti invece stanno li a tirar pietre e farsi belli, anticipando la campagna elettorale... e ad XXXXXXXrsi e polemizzare sul taglio di stipendi dei parlamentari. :
          • enjoy non loggato scrive:
            Re: Italia.it esempio lampante dello schifo!
            - Scritto da: Incubo Notturno
            - Scritto da: Mela avvelenata

            - Scritto da: Demos


            - Scritto da: Enjoy with Us



            Invece di stratassare chi già le paga
            le


            tasse,



            altro che 54% di pressione fiscale, il



            sottoscritto fra Irpef, enpam, ONAOSI
            e



            contributi vari, si vede tagliare
            dalla

            busta



            paga il 60%, poi ci sono le imposte


            indirette,



            l'ICI, l'IVA, le accise sulla benzina
            i

            vari



            bolli ecc, se mi va bene pago già
            l'80%

            di


            tasse



            (dite che i contributi pensionistici

            non

            sono



            tasse mascherate? Ah si? pago il 33%


            all'anno


            per



            poter andare in pensione a 70 anni e 3

            mesi


            con



            forse il 55% dello stipendio, con una


            aspettativa



            di vita di 78? Questi non mi

            restituiscono


            manco



            gli interessi!), fare qualche



            taglio?



            Ma non i soliti tagli che hanno fatto

            fino

            ad



            oggi, del tipo che ti aumentano

            l'addizionale



            irpef o la tassa sui rifiuti o i
            ticket


            sanitari,



            ma tagli veri, tipo appunto i 10

            milioni

            di


            euro



            buttati nel portale Italia.it o magari

            i

            18



            milioni di euro buttati per
            rimodernare



            un'ospedale a Cosenza poi chiuso dopo

            pochi



            giorni e centinaia di altri sprechi di

            questo



            genere!



            Come mai noi abbiamo 70.000 auto blu e

            gli



            inglesi ne hanno



            200?



            Come mai in Italia si vendono 200.000

            auto

            da



            oltre 100.000 euro e i dichiaranti

            oltre

            i



            200.000 euro sono solo 70.000 e sono
            al

            99%


            dei



            dipendenti o dei



            notai?



            Monti fai schifo come tutti gli altri!





            Mica le ha messe lì Monti... *facepalm*



            Ah, nemmeno io, se per questo! Ma chi c'è al

            governo, noi o

            lui?

            Sicuramente le "70000 auto blu" (ogni giornale
            spara una cifra diversa) non le ha ordinate
            Monti: difficile accusare Monti per lo schifo che
            hanno fatto i suoi predeXXXXXri. Più che altro
            gli hanno passato la patata bollente quando
            eravamo ad un passo dal baratro. Ora lui fa tutte
            le manovre "cattive" e impopolari e si becca le
            maledizioni degli italiani. Mentre Monti fa da
            parafulmine, i soliti invece stanno li a tirar
            pietre e farsi belli, anticipando la campagna
            elettorale... e ad XXXXXXXrsi e polemizzare sul
            taglio di stipendi dei parlamentari.
            :Peccato che il Sig Monti abbia varato una manovra di sole tasse, che non farà altro che mandare l'Italia in recessione, se si riduce il PIL le entrate fiscali si riducono e il rapporto debito/PIL aumenta, dopo che facciamo aumentiamo ancora le tasse? l'80% non è ancora sufficiente?Tagliare gli sprechi senza guardare in faccia a nessuno non doveva essere il primo obbiettivo di un governo di tecnici?E allora i tagli agli emolumenti dei politici dove sono?Il taglio delle province dove è finito?L'eliminazione delle auto blu? Ah già perchè 70.000 auto blu + i relativi autisti non hanno proprio un costo irrilevante, fanno almeno 2.1 miliardi di euro risparmiati all'anno considerando un solo autista per auto ad un costo annuo lordo di 30.000 euro (e sono pochi!), poi c'è l'ammortamento del parco macchine, la benzina, i bolli le assicurazioni e la manutenzione, prudenzialmente ponendo una spesa di soli 10.000 euro l'anno ad autovettura siamo ad altri 700 milioni di euro... quindi in totale fanno quasi 3 miliardi di euro... non direi proprio si tratti di cifre irrilevanti!
          • Demos scrive:
            Re: Italia.it esempio lampante dello schifo!
            Guarda che a Monti è già un miracolo se gli lasciano abbassare gli stipendi dei parlamentari :sE sui mezzi di trasporto dei politici:http://www.gqitalia.it/viral-news/articles/2011/11/monti-chiede-un-aereo-piu-piccolo-e-auto-italiane-per-il-suo-governo-imbarazzo-tra-i-funzionariHa fatto più lui in un mese che gli altri in 20 anni.
          • Legione scrive:
            Re: Italia.it esempio lampante dello schifo!
            - Scritto da: enjoy non loggatoTagliamo il precedente che tanto tutti lo hanno letto ... cut ...
            Peccato che il Sig Monti abbia varato una manovra
            di sole tasse, Speravi che con i debiti che ti ritrovi facce una manovra di aumenti stipendiali e riduzionei di tasse? E già, bastava stampare soldi e tutti erano più felici ...
            che non farà altro che mandare
            l'Italia in recessione, se si riduce il PIL le
            entrate fiscali si riducono e il rapporto
            debito/PIL aumenta, dopo che facciamo aumentiamo
            ancora le tasse? l'80% non è ancora sufficiente?I soldi servono adesso. Subito. Immediatamente. Il precedente si è ben guardato di mettere un fermo al sassolino che stava cadendo, poi sono arrivati altri sassolini e ninte di fatto poi la valanga si è allargata ma la risposta era: L'Italia stà bene economicamente, non ci sono problemi. E tutti a credere felici come cretini. Adesso non c'è alternativa o paghi o ... paghi.Se poi ci sarà recessione o che puoi imputarla all'ulmino, infatti il fatto che io abbia fatto indigestione dipende dal caffè alla fine del pasto non dal tacchino ripieno che mi sono mangiato prima.
            Tagliare gli sprechi senza guardare in faccia a
            nessuno non doveva essere il primo obbiettivo di
            un governo di tecnici?
            E allora i tagli agli emolumenti dei politici
            dove sono?Ma credi che uno possa decidere i tagli così? Guarda che non è una dittatura, quelli che l'appoggiano saprebbero subito passati dall'altra parte e alla fine m...a per tutti. L'ometto che adesso ci governa non è quello che sanerà l'Itali, am quello ceh ci eviterà di affondare troppo. Scegli meglio che voterai allle prossime elezioni invece (sempre che ci sia qualcuno di valido da scegliere).
            Il taglio delle province dove è finito?Certo che sei comico,, pensi che con il taglio delle provincia avresti eliminato delle spese? Era mera propagnada con rilevanti costi aggiuntivi ... informati meglio vah.
            L'eliminazione delle auto blu? Ah già perchè
            70.000 auto blu + i relativi autisti non hanno
            proprio un costo irrilevante, fanno almeno 2.1
            miliardi di euro risparmiati all'anno considerando un solo autista per auto ad un costo
            annuo lordo di 30.000 euro (e sono pochi!), poi
            c'è l'ammortamento del parco macchine, la
            benzina, i bolli le assicurazioni e la
            manutenzione, prudenzialmente ponendo una spesa
            di soli 10.000 euro l'anno ad autovettura siamo
            ad altri 700 milioni di euro... quindi in totale
            fanno quasi 3 miliardi di euro... non direi
            proprio si tratti di cifre
            irrilevanti!Anche su questo possiamo discutere, ma ti sembra che siano importanti 4 autisti (si certo meglio poco che niente) ma vediamo in relatà le altre spese. Guardiamo i costi reali di ministri, finanziamenti a parti, a giornali, a amici degli amici, bustarelle, incentivazioni, o per esempio come citato in un altro articolo il sito italia.it, gli studi per il ponte di Messina, la tav, finanziamenti alla Fiat che fa costruire all'estero ecc. ca...te.Bene, superata la crisi, se riusciremo, ci sarà un nuovo governo che continuerà sulla strada precedentemente tracciata, si lamenterà dei comunisti/fasciti/preti/atei, proclamerà l'indipendenza del nord rispetto al sud, costruirà l'ennesimo ponte ecc. Cioè tutto come prima e il solito idiota continuerà a votarli perché gli italiani non aprono MAI gli occhi e non si svegliano mai
  • Fetente scrive:
    L'unico modo per sistemare la faccenda
    è una MG con cavalletto e AMPIA fornitura di nastri.
    • tucumcari scrive:
      Re: L'unico modo per sistemare la faccenda
      - Scritto da: Fetente
      è una MG con cavalletto e AMPIA fornitura di
      nastri.Deve essere Mooooltooo ampia!Considerato il numero dei magna-magna!
  • bubba scrive:
    evviva l'italia !
    La storia diventa Grottesca... e forse c'e' anche puzza di bruciato...Ok il passato di italia.it e' totalmente inglorioso... la Brambilla aveva messo i suoi omini come manager (quindi niente gare), poi per i contenuti si e' fatta la gara (un anno fa come minimo,e non mi pare per questo popo' di struttura... 5 webmaster...) ...Vinta da un consorzio (ma fondamentalmente dalla bolognese monrif par di capire) e una societa' romana fa ricorso... (motivi? roba vera o beghine da avvocato o, peggio, motivi 'politici'?)... una bega LUNGA UN ANNO, per poi cancellare tutto... e rimettere la palla al centro...Con una "qualita'" di risultati di questo tipo, forse la soluzione migliore sarebbe VENDERE il dominio, tramite un canonico sito di aste di domini...e che ci pensi un privato qualunque. Con alcune precise restrizioni di carattere contenutistico e l'obbligo di recepire certe info/dati forniti dal ministero del turismo..
  • bertuccia scrive:
    POOOORCOOOOOO D
    OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOnon ho altro da aggiungere
    • Guybrush scrive:
      Re: POOOORCOOOOOO D
      - Scritto da: bertuccia
      OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


      non ho altro da aggiungerecompri una vocale?GT
    • tucumcari scrive:
      Re: POOOORCOOOOOO D
      - Scritto da: bertuccia
      OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


      non ho altro da aggiungereEmbeh!Per la prima (e forse unica) volta mi tocca di approvare un tuo post!Ma non farci l'abitudine eh! ;)
  • TheOriginalFanboy scrive:
    italia.it.. grandi emozioni
    [yt] http://www.youtube.com/watch?v=oQewpYCtYMA [/yt]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 dicembre 2011 15.38-----------------------------------------------------------
    • Guybrush scrive:
      Re: italia.it.. grandi emozioni
      Modificato dall' autore il 16 dicembre 2011 15.38
      --------------------------------------------------Grazie.Mi hai procurato un fortissimo bruciore di stomaco che ho placato con due aspirine ed una cocacola ghiacciata.Si, lo so che dovrebbe fare malissimo, ma rispetto a come mi sono sentito davanti al video ora sto una favola.GT
      • Demos scrive:
        Re: italia.it.. grandi emozioni
        Eh già, il turismo, una delle principali industrie della penisola. I nostri "bravissimi" politici si fanno proprio in quattro per favorirlo:- varano siti inutili da milioni di euro che sono una presa per il c...- il precedente governo ha pensato bene di eliminare i ponti,- sempre loro hanno avuto l'idea geniale di pensare ad una tassa sul turismo in un momento di crisi, quando le attività sono già in difficoltà (e se chiudono sono meno posti di lavoro) e la gente ha meno da spendere.E i politici, mangiano, mangiano, sprecano, sperperano...
  • tucumcari scrive:
    milioni
    e milioni buttati allegramente nel XXXXX fin dai tempi del precedente governo berlusca e del bipartizan "pliz vizit italy" del cicciobello rutelliano.A questi si aggiungono le autoreggenti della vittoria brambilla!E intanto tra manovre e tutto il resto la gente fa la fila alle mense caritas!Estraiamo 100 o 200 cassaintegrati o disoccupati a caso e regaliamoglieli!Almeno a qualcosa saranno serviti!Ce ne è abbastanza per dirsi un tantinello alterati o no?
    • krane scrive:
      Re: milioni
      - Scritto da: tucumcari
      e milioni buttati allegramente nel XXXXX fin dai
      tempi del precedente governo berlusca e del
      bipartizan "pliz vizit italy" del cicciobello
      rutelliano.
      Ce ne è abbastanza per dirsi un tantinello
      alterati o no?Direi proprio di si, infatti piu' di una persona si sta arrabbiando: http://www.tmnews.it/web/sezioni/top10/20111216_143951.shtml
    • Jfk scrive:
      Re: milioni
      - Scritto da: tucumcari
      Estraiamo 100 o 200 cassaintegrati o disoccupati
      a caso e
      regaliamoglieli!
      Almeno a qualcosa saranno serviti!
      Ce ne è abbastanza per dirsi un tantinello
      alterati o
      no?EccheXXXXX!
  • Andrea G scrive:
    Diritto amministrativo? Chi era costui?
    Il Consiglio di Stato ha tempo 60 giorni per fare ricorso? il diritto amministrativo, questo sconosciuto... Eppure il post "quotato" era corretto: "A meno di successivo ricorso al Consiglio di Stato, da proporsi entro 60 gg."
  • tizio scrive:
    Che schifo
    :@:'(
Chiudi i commenti