GTA V, quando la mod è intollerabile

Un nuovo caso di ban sui server di GTA scatena polemiche e discussioni. A Rockstar Games non piace che si traffichi con il multiplayer del gioco, si rischia la pirateria

Roma – Stando alla disavventura passata dallo sviluppatore di una mod per GTA V e un paio di admin di forum a essa dedicati, Rockstar Games è fermamente intenzionata a mettere al bando chiunque decida di creare un sistema di gioco online “alternativo” e indipendente dai server ufficiali gestiti dagli sviluppatori.
Ad assaggiare l’ira di Rockstar è stato NTAuthority , creatore della “modification” FiveM pensata per integrare il supporto al multiplayer su server dedicati esterni al client ufficiale della versione PC Windows di Grand Theft Auto V.

Saputo dell’esistenza di FiveM , la corporation ha apparentemente deciso di bandire l’account di NTAuthority su Rockstar Social Club – escludendo di fatto la possibilità, per il creatore del mod, di giocare ai titoli passati, presenti e teoricamente futuri sviluppati dalla software house.

A seguire lo stesso destino di “ban totale globale” del creatore di FiveM sono stati poi TheDeadlyDutch e Qais “qaisjp” Patankar, entrambi “colpevoli” di gestire il forum e il supporto per FiveM (TheDeadlyDutch) e di coordinare il subreddit a esso dedicato (/r/FiveM). Tutti e tre avrebbero violato i “termini di servizio” di GTA V partecipando alla creazione e alla gestione online di FiveM.

L’ennesimo attrito fra Rockstar con la community dei modder della serie GTA alimenta la circolazione di informazioni non sempre esatte, e una delle vittime del “martello del ban” (qaisjp) ha tenuto a precisare che l’uso delle modification “single player” di GTA V (FiveM incluso) non comporterebbe rischi di ban per gli utenti finali.

Rockstar ha offerto la propria spiegazione: “Il progetto FiveM costituisce un servizio non autorizzato e alternativo dedicato al multiplayer che contiene codice progettato per facilitare la pirateria”. Le condizioni d’uso a riguardo, sottolinea l’azienda, sono chiare e non ammettono sgarri.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • qwerty scrive:
    Shifo
    Hanno trasformato i telefoni in computer, li vendono al prezzo dei computer, ma continuano a trattarli come se fossero cellulari e senza uno straccio di aggiornamento come invece fanno i sistemi operativi dei computer, Linux compreso.Qui, l'aggiornamento c'è solo quando si aggiorna tutto il sistema operativo (e quindi applicazioni eccetera) sempre che l'azienda che l'ha fatto decida che per aggiornarlo, devi comprare il modello successivo, ma fino ad ora non ho visto ancora un sistema di patch (o service pack) implementato su un telefono.Si dovrebbe andare dal signor Samsung, Huawey, o Sony per esempio e dirgli: visto che tu dici che questo è un prodotto finito e che il software è incluso, io come consumatore ti dico che è difettoso e adesso lo metti a posto.
  • ... scrive:
    E quindi è sicurissimo?
    "Col buco intorno". E che cos'è, un fossato? Quindi è sicurissimo?[img]http://www.coolturehunter.it/wp-content/uploads/2013/03/Muiderslot-CastelNetherlands-6.jpg[/img]
  • ... scrive:
    Perché cancellate i messaggi?
    Perché continuate a cancellare i messaggi di chi vi fa notare che "col buco intorno" non ha senso?
  • Typo scrive:
    Il titolo forse doveva essere
    il buco con l'OS intorno =P
    • ... scrive:
      Re: Il titolo forse doveva essere
      - Scritto da: Typo
      il buco con l'OS intorno =PÈ un articolo di M//[img]http://media.salon.com/2011/07/the_science_behind_disgust-460x307.jpg[/img]
  • bubba scrive:
    interessante..... anche se
    non e' un "problema di certificati" ma in un oggetto di una classe java (dedicata incidentalmente ai cert)evoluzione di un problema gia' noto (e patchato) nel 2014...interessante anche il timing...(..) Our case showed the significance of such a separation, as the Google Play Services instance of OpenSSLX509Certificate wasupdated, in multiple Android versions, 3 days after ourreport.
  • ... scrive:
    Che razza di titolo
    Potrei capire "il buco con l'OS intorno" ma come cavolo fa un buco a essere "intorno"?
  • Osvy scrive:
    Ma che mi frega a me...
    .. sul mio Huawei G700 non hanno ancora tappato Stagefright... e XXXXXccia la miseria!.. il rompimento di scatole è che uso il cell e non posso sapere se magari è infetto :-(
Chiudi i commenti