HD DVD e Blu-ray craccabili con un tasto

Per aggirare il costoso e sofisticato sistema di protezione di HD DVD e Blu-ray è sufficiente premere un tasto presente su tutte le tastiere per PC

Roma – Non occorre essere abili cracker per aggirare i meccanismi di protezione adottati nei DVD di nuova generazione: per farlo, infatti, basta pigiare un solo tasto. A scoprirlo è stata la rivista tedesca c’t , che in una serie di test è riuscita a registrare alcuni spezzoni di film in formato HD DVD e Blu-ray.

Il trucco usato da c’t è banalissimo, e consiste nel premere il tasto Stamp (chiamato nelle tastiere americane Print Screen ) per catturare ogni singolo frame di un video protetto: le immagini così salvate conservano la risoluzione del video originario, e dunque tutta la magnificenza dell’alta definizione. Ovviamente farlo a mano è improponibile ma la rivista tedesca sostiene di aver già messo a punto un metodo per automatizzare tutta l’operazione .

Automatizzato o no, il sistema non è certo dei più pratici: catturare i frame di un intero film, registrare separatamente l’audio e riassemblare il tutto richiede infatti ore di lavoro . Molto più semplice rippare il video da un DVD o scaricarlo dal P2P, dove cominciano a far capolino anche le versioni in alta definizione.

Ma se il trucchetto del tasto Stamp non sembra rappresentare una grande minaccia per i produttori di contenuti, la sua esistenza rischia di mettere in ridicolo l’intero sistema di protezione dei DVD a laser blu, costato alle major fior di quattrini. Questo è ancor più vero se si considera la banalità dell’hack, che seppure non direttamente imputabile alla tecnologia anti-copia Advanced Access Content System ( AACS ), ne mina di fatto la credibilità.

A tal proposito va anche detto che neppure il sofisticatissimo AACS può impedire la copia analogica di un film , effettuata ad esempio attraverso una videocamera: la qualità è ovviamente scadente, e l’alta definizione va a farsi benedire ma questo di certo non rappresenta un ostacolo per l’industria della pirateria, che da anni si serve dei venditori ambulanti per rivendere registrazioni eseguite nei cinema.

Lo stratagemma di c’t è stato provato su alcuni computer in cui girava il noto player multimediale WinDVD di Intervideo, lo stesso incluso sia sui computer Vaio Blu-ray di Sony che sui Quosmio HD DVD di Toshiba: secondo il giornale tedesco, però, il giochetto potrebbe riuscire anche con altri software analoghi.

Toshiba si è già detta al corrente del problema , ed ha fatto sapere che lo sistemerà al più presto con il rilascio di un aggiornamento software. Per indurre gli utenti ad aggiornare i propri sistemi, il colosso giapponese potrebbe disattivare le chiavi di decodifica AACS integrate nei drive Quosmio già sul mercato. Non è detto però che la cosa piaccia a chi ha già acquistato costosi dispositivi di questo tipo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Quella utility non cripta un bel niente.
    XP Pro permette di criptare i files/directories con la password dell'account.L'utility MS invece serve solo a metterci una password per visualizzare una cartella e quindi non cripta niente. E' una cosa che molti programmini freeware fanno da un'eternità di tempo.Quindi alla fine quella utility con TrueCrypt non ha nulla a che fare, per gli utonti è meglio usare la criptazione di XP che è sicura ed in caso di corruzione del filesystem garantisce il recupero dei files conoscendo la password.TrueCrypt ha una protezione dei files molto maggiore ma ha un bel rischio in caso di corruzione del FS: infatti senza la giusta password (e si suppone che se uno usa TrueCrypt usa una password bella complessa) l'utente praticamente non recupera più niente a meno che non abbia un supercomputer e qualche eone di tempo (tutti ce l'abbiamo tra una glaciazione e l'altra!) per crackarla.
  • Anonimo scrive:
    Ma quale WGA?
    ciao a tutti, volevo segnalare che è possibile scaricare Private Folder senza WGA a questo indirizzo: http://www.microsoft.com/genuine/offers/Details.aspx?displaylang=en&countrycode=USA&offerid=441c2998-248b-49cf-b084-f3a237b58f71Il link l'ho trovato inserendo Private Folder nella barra di ricerca del sito Microsoft in lingua Italiana: provare per credere!PS: alla fine dell'istallazione chiede di collegarsi al sito MS per controllare la genuità del software ma se non lo fate non succede nulla.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Ecco come funziona
    - Installa un driver- Installa un servizio- Installa una serie di Shell Extension in modo da avere quella magica icona sul desktopNella realtà poì, crea una cartella dentro ac:Documents and SettingsNomeUtenteche si chiama"My Private Folder"Li dentro ci finiscono i file, che sono criptati SOLO NEL CONTENUTO e NON NEL NOME, pertanto facilmente identificabili...Oltre ad altri file che probabilmente sono dei file di "controllo" alla criptazione.L'unica differenza rispetto alla criptazione attualmente disponibile è che si può impostare una password.Direi che come specchietto magari potrà pure riuscire, conteremo le allodole...Lasciate perdere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco come funziona
      Ahahahah se è così allora andavano benone pure i vecchi archivi ZIP con password.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco come funziona
      - Scritto da:
      - Installa un driver
      - Installa un servizio
      - Installa una serie di Shell Extension in modo
      da avere quella magica icona sul
      desktop

      Nella realtà poì, crea una cartella dentro a
      c:Documents and SettingsNomeUtente
      che si chiama
      "My Private Folder"
      Li dentro ci finiscono i file, che sono criptati
      SOLO NEL CONTENUTO e NON NEL NOME, pertanto
      facilmente
      identificabili...
      Oltre ad altri file che probabilmente sono dei
      file di "controllo" alla
      criptazione.
      L'unica differenza rispetto alla criptazione
      attualmente disponibile è che si può impostare
      una
      password.
      Direi che come specchietto magari potrà pure
      riuscire, conteremo le
      allodole...


      Lasciate perdere.Ah beh, quindi poi per decriptare senza password, mi basta vedere l'estensione del file e tentare un brute-force della sola intestazione del file. Semplice pratico e a portata di mano.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco come funziona

        Ah beh, quindi poi per decriptare senza password,
        mi basta vedere l'estensione del file e tentare
        un brute-force della sola intestazione del file.
        Semplice pratico e a portata di
        mano.Una curiosità: hai mai provato a criptare una cartella di windows e poi tentare di aprirla senza sapere la password?Prova prova... poi fammi sapere...-- GGG
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco come funziona

          Una curiosità: hai mai provato a criptare una
          cartella di windowscosa significa ?con quale strumento ?La criptazione attuale di NTFS si sa come bypassarla, cfr. googlese ti riferisci a quest'ultima funzionalità, bhè, ci sono i presupposti perchè ci si riesca prestino.
          e poi tentare di aprirla
          senza sapere la
          password?

          Prova prova... poi fammi sapere...va bhè, si capisce cosa ne sai di crittografia.GGGGG
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco come funziona
            - Scritto da:

            Una curiosità: hai mai provato a criptare una

            cartella di windows

            cosa significa ?
            con quale strumento ?
            La criptazione attuale di NTFS si sa come
            bypassarla, cfr.
            google
            se ti riferisci a quest'ultima funzionalità, bhè,
            ci sono i presupposti perchè ci si riesca
            prestino.


            e poi tentare di aprirla

            senza sapere la

            password?



            Prova prova... poi fammi sapere...


            va bhè, si capisce cosa ne sai di crittografia.

            GGGGGRAR, ZIP, NTFS, e qualsiasi tipo di crittografia, se è nota una parte del messaggio originario, sono facili da decriptare. In pratica conoscendo l'intestazione di un file (la parte comune che prescinde dal contenuto), dato che la crittofrafia non viene applicata all'intero file, ma a blocchi del file, è possibile tentare la decriptazione non dell'intero file, che richiederebbe tempi notevoli, dovendo ricorrere necessariamente ad un attacco brute-force, ma sul blocco iniziale o su quello che contiene l'intestazione del file, riducendo di molto il numero di tentativi brute-force da effettuare per ottenere la chiave di decriptazione.Poi in particolare il formato RAR sembra avere una specie di backdoor. Mi spiego. Se una parte della password è esatta l'algoritmo genera una sequenza di zeri lunga quanto era lungo il file originario non compresso. Da qui a recuperare la password (e quindi i file dell'archivio) ci passa davvero poco.Direi che il metodo più sicuro per memorizzare dei dati sensibili, resta ancora la vostra testolina, che però ha una capacità di memorizzazione decisamente limitata se paragonata ai gb su gb di hard-disk, cd/dvd e persino ai miserabili mb dei floppy.
  • Anonimo scrive:
    Ennesima utility idiota di Microsoft
    NTFS supporta la criptazione da anni. Serviva un'utility per evitare di fare qualche click per criptarsi una cartella ? Mah!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ennesima utility idiota di Microsoft
      - Scritto da:
      NTFS supporta la criptazione da anni. Serviva
      un'utility per evitare di fare qualche click per
      criptarsi una cartella ?
      Mah!Ma così adesso MS sa dove andare a cercare i tuoi dati più importanti, invece che doverseli cercare nell'HD. E non ti credere che non ci sia qualche backdoor per leggere i tuoi dati anche se criptati. NSA non ti dice niente? Peccato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ennesima utility idiota di Microsoft
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        NTFS supporta la criptazione da anni. Serviva

        un'utility per evitare di fare qualche click per

        criptarsi una cartella ?

        Mah!

        Ma così adesso MS sa dove andare a cercare i tuoi
        dati più importanti, invece che doverseli cercare
        nell'HD. E non ti credere che non ci sia qualche
        backdoor per leggere i tuoi dati anche se
        criptati. NSA non ti dice niente?
        Peccato.mah.. te vivi male
        • Anonimo scrive:
          Re: Ennesima utility idiota di Microsoft
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          NTFS supporta la criptazione da anni.


          Serviva un'utility per evitare di fare


          qualche click per criptarsi una cartella ?


          Mah!

          Ma così adesso MS sa dove andare a cercare i

          tuoi dati più importanti, invece che

          doverseli cercare nell'HD. E non ti credere

          che non ci sia qualche backdoor per leggere

          i tuoi dati anche se criptati. NSA non ti

          dice niente? Peccato.
          mah.. te vivi maleGli americani vivono peggio : http://www.landfield.com/isn/mail-archive/2001/Dec/0036.html
          • Anonimo scrive:
            Re: Ennesima utility idiota di Microsoft
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:


            - Scritto da:



            NTFS supporta la criptazione da anni.



            Serviva un'utility per evitare di fare



            qualche click per criptarsi una cartella ?



            Mah!



            Ma così adesso MS sa dove andare a cercare i


            tuoi dati più importanti, invece che


            doverseli cercare nell'HD. E non ti credere


            che non ci sia qualche backdoor per leggere


            i tuoi dati anche se criptati. NSA non ti


            dice niente? Peccato.


            mah.. te vivi male

            Gli americani vivono peggio :
            http://www.landfield.com/isn/mail-archive/2001/Dece un messaggio in message-group qualsiasi dovrebbe essere una prova (rotfl)eccoti la prova dell'esistenza degli ufo allora:http://www.ufo.it/testi/mexi-lib.htm
      • TheLoneGunman scrive:
        Ma che rottura i paranoici della privacy
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        NTFS supporta la criptazione da anni. Serviva

        un'utility per evitare di fare qualche click per

        criptarsi una cartella ?

        Mah!

        Ma così adesso MS sa dove andare a cercare i tuoi
        dati più importanti, invece che doverseli cercare
        nell'HD. E non ti credere che non ci sia qualche
        backdoor per leggere i tuoi dati anche se
        criptati. NSA non ti dice niente?
        Peccato.Ma che rottura con ste paranoie sulla privacy... preferisci rischiare che qualcuno all'NSA legga i tuoi bei dati di cui probabilmente non gliene frega niente o preferisci che tuoi amici o parenti finiscano vittime di qualche attentato? Direi che per evitare morti inutili il fine giustifica i mezzi. E non dire che la storia del terrorismo è tutta una montatura è stata di certo ingigantita ma ciò non vuol dire che non esista.Se poi Bush usa la storia delle intercettazioni per nascondere il fatto che forse lui è l'anello mancante dell'evoluzione tra l'uomo e la scimmia (per una prova concreta guardare http://video.google.com/videoplay?docid=-6737873101935536384) questa è tutta un'altra storia.Oh no ora mi hanno intercettato!! Aiuto Bush sta venendo a colpirmi con una mazza da baseball!! ARGH!!!!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma che rottura i paranoici della pri
          Paranoico sarai tu che vede terroristi dappertutto.
          • Anonimo scrive:
            P.S.
            Hanno trovato le armi di distruzione di massa in Iraq poi? :p
          • TheLoneGunman scrive:
            Arma letale!!
            - Scritto da:
            Hanno trovato le armi di distruzione di massa in
            Iraq poi?
            :pSembra che le armi di distruzioni di massa in realtà si siano rivelate stuzzicadenti troppo appuntiti. Armi letali!
          • Anonimo scrive:
            Re: Arma letale!!
            - Scritto da: TheLoneGunman

            - Scritto da:

            Hanno trovato le armi di distruzione di massa in

            Iraq poi?

            :p

            Sembra che le armi di distruzioni di massa in
            realtà si siano rivelate stuzzicadenti troppo
            appuntiti. Armi
            letali!Intanto la guerra in nome della lotta al terrorismo è stata fatta lo stesso, con perdite su tutti i fronti. E tu vuoi continuare a sostenere quella gente che in nome di una lotta ad un fantomatico terrorismo internazionale vuole toglierti la libertà di non far sapere ai tuoi governanti quello che ti dici al telefonino o in chat con la ragazza?
          • TheLoneGunman scrive:
            Re: Arma letale!!
            - Scritto da:

            - Scritto da: TheLoneGunman



            - Scritto da:


            Hanno trovato le armi di distruzione di massa
            in


            Iraq poi?


            :p



            Sembra che le armi di distruzioni di massa in

            realtà si siano rivelate stuzzicadenti troppo

            appuntiti. Armi

            letali!

            Intanto la guerra in nome della lotta al
            terrorismo è stata fatta lo stesso, con perdite
            su tutti i fronti. E tu vuoi continuare a
            sostenere quella gente che in nome di una lotta
            ad un fantomatico terrorismo internazionale vuole
            toglierti la libertà di non far sapere ai tuoi
            governanti quello che ti dici al telefonino o in
            chat con la
            ragazza?La guerra è un conto le intercettazioni un altro. Io di certo non sostengo una guerra come quella dell'Iraq che si sarebbe di certo potuta evitare ma ritengo invece che l'uso delle intercettazioni AL SOLO FINE antiterroristico è giustificabile. Se poi viene usato per altri mezzi di cui i cittadini non sono al corrente è tutta un'altra cosa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Arma letale!!
            - Scritto da: TheLoneGunman

            - Scritto da:



            - Scritto da: TheLoneGunman





            - Scritto da:



            Hanno trovato le armi di distruzione di
            massa

            in



            Iraq poi?



            :p





            Sembra che le armi di distruzioni di massa in


            realtà si siano rivelate stuzzicadenti troppo


            appuntiti. Armi


            letali!



            Intanto la guerra in nome della lotta al

            terrorismo è stata fatta lo stesso, con perdite

            su tutti i fronti. E tu vuoi continuare a

            sostenere quella gente che in nome di una lotta

            ad un fantomatico terrorismo internazionale
            vuole

            toglierti la libertà di non far sapere ai tuoi

            governanti quello che ti dici al telefonino o in

            chat con la

            ragazza?

            La guerra è un conto le intercettazioni un altro.
            Io di certo non sostengo una guerra come quella
            dell'Iraq che si sarebbe di certo potuta evitare
            ma ritengo invece che l'uso delle intercettazioni
            AL SOLO FINE antiterroristico è giustificabile.
            Se poi viene usato per altri mezzi di cui i
            cittadini non sono al corrente è tutta un'altra
            cosa. Esatto! Ma chi controlla i controllori? Dopo aver visto come si comporta Bush, e con lui tanti altri governanti, io non ho intenzione di permette che mie informazioni vadano in loro possesso.Se la motivazione "terrorismo" viene usata per scatenare inutili guerre, se viene tirata in ballo per imbonire la popolazione, non è terrorismo questo stesso?
          • TheLoneGunman scrive:
            Re: Arma letale!!
            - Scritto da:

            - Scritto da: TheLoneGunman



            - Scritto da:





            - Scritto da: TheLoneGunman







            - Scritto da:




            Hanno trovato le armi di distruzione di

            massa


            in




            Iraq poi?




            :p







            Sembra che le armi di distruzioni di massa
            in



            realtà si siano rivelate stuzzicadenti
            troppo



            appuntiti. Armi



            letali!





            Intanto la guerra in nome della lotta al


            terrorismo è stata fatta lo stesso, con
            perdite


            su tutti i fronti. E tu vuoi continuare a


            sostenere quella gente che in nome di una
            lotta


            ad un fantomatico terrorismo internazionale

            vuole


            toglierti la libertà di non far sapere ai tuoi


            governanti quello che ti dici al telefonino o
            in


            chat con la


            ragazza?



            La guerra è un conto le intercettazioni un
            altro.

            Io di certo non sostengo una guerra come quella

            dell'Iraq che si sarebbe di certo potuta evitare

            ma ritengo invece che l'uso delle
            intercettazioni

            AL SOLO FINE antiterroristico è giustificabile.

            Se poi viene usato per altri mezzi di cui i

            cittadini non sono al corrente è tutta un'altra

            cosa.

            Esatto! Ma chi controlla i controllori? Dopo aver
            visto come si comporta Bush, e con lui tanti
            altri governanti, io non ho intenzione di
            permette che mie informazioni vadano in loro
            possesso.I cittadini devono controllare i controllori. Dare la precedenza alla privacy sulle vite umane secondo me è sbagliato. Se quelle intercettazioni poi vengono usate per fini diversi come è successo dovrebbe essere il governo a risponderne.
            Se la motivazione "terrorismo" viene usata per
            scatenare inutili guerre, se viene tirata in
            ballo per imbonire la popolazione, non è
            terrorismo questo
            stesso?Beh la "strategia" di Bush per imbonirsi gli americani è tutto un'altro discorso io parlavo strettamente di intercettazioni. Credo che tutti siano daccordo sul fatto che il comportamento di Bush sia stato davvero vergognoso. Certo che gli americani che eleggono un presidente che non sa pure pronunciare frasi comuni come "fool me once, shame on you, fool me twice shame on me" senza impiastrarsi se la vanno proprio a cercare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 luglio 2006 19.56-----------------------------------------------------------
          • TheLoneGunman scrive:
            Ma no i terroristi non esistono...
            - Scritto da:
            Paranoico sarai tu che vede terroristi
            dappertutto.Eh sì gli attentati in egitto, in inghilterra, le torri gemelle... tutte esplosioni causate da fuoriuscite di gas vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma no i terroristi non esistono...
            Strano che non siano state sventate, no?Per te la crittografia è un'arma da guerra come per gli USA? Mi fai pena.
          • TheLoneGunman scrive:
            Sei buono a leggere? Forse no.
            - Scritto da:
            Strano che non siano state sventate, no?

            Per te la crittografia è un'arma da guerra come
            per gli USA? Mi fai
            pena.Ti sembra che io abbia parlato di crittografia? Rispondevo solo alla frase sulla NSA.A me fa pena la gente così piena di se che rispondono senza manco leggere per bene i post e quindi probabilmente siamo pari.Ah P.S. se sua maestà non lo sa hanno sventato sia attacchi in Italia che in America... se poi tu credi che siano notizie fasulle continua a vivere nel tuo bel mondo irreale fatto di intrighi e cospirazioni governative... potresti farci un film!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 luglio 2006 19.36-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: Sei buono a leggere? Forse no.
            Anche io ho sventato un attentato ieri. Tu credi a chi vuoi.
          • TheLoneGunman scrive:
            Attentato!!!
            - Scritto da:
            Anche io ho sventato un attentato ieri. Tu credi
            a chi
            vuoi.Beppe Braida ha sventato tantissimi attentati contro Berlusconi, dovremmo fargli una statua! Ma come sappiamo Berlusconi in gioventù è stato anch'esso statua e quindi non avrebbe molto senso.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 luglio 2006 19.46-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Ennesima utility idiota di Microsoft
      - Scritto da:
      NTFS supporta la criptazione da anni.NON su Windows XP home.
      • Anonimo scrive:
        Ora puoi slacciare le cinture.
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        NTFS supporta la criptazione da anni.

        NON su Windows XP home.Avvii TweakNT imposti XP Pro aspetti qualche secondo... et voilà! Il tuo xp ora è un pro con tanto di criptazione NTFS e compressione files. Ora puoi slacciare le cinture.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ennesima utility idiota di Microsoft
      - Scritto da:
      NTFS supporta la criptazione da anni. Serviva
      un'utility per evitare di fare qualche click per
      criptarsi una cartella ?
      Mah!e quante utility idiota esistono nel mondo open source che fanno tutte la stessa cosa?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ennesima utility idiota di Microsoft
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        NTFS supporta la criptazione da anni. Serviva

        un'utility per evitare di fare qualche click per

        criptarsi una cartella ?

        Mah!

        e quante utility idiota esistono nel mondo open
        source che fanno tutte la stessa
        cosa?se lo fanno in ambito oss si chiama libertà di scelta se lo fa ms si chiama utility idiota.questo la dice lunga sulla bontà di certe affermazioni
        • Anonimo scrive:
          Re: Ennesima utility idiota di Microsoft
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          NTFS supporta la criptazione da anni. Serviva


          un'utility per evitare di fare qualche click
          per


          criptarsi una cartella ?


          Mah!



          e quante utility idiota esistono nel mondo open

          source che fanno tutte la stessa

          cosa?

          se lo fanno in ambito oss si chiama libertà di
          scelta se lo fa ms si chiama utility
          idiota.
          questo la dice lunga sulla bontà di certe
          affermazioniPerché se è OSS hai i sorgenti e quindi sai che è certamente sicura. Se la fa MS non hai i sorgenti e comunque sai che sicuramente c'è qualche bug grave che permette l'accesso da remoto direttamente a Bin Laden a tutti i tuoi file segreti.
  • reXistenZ scrive:
    preoccupati gli amministratori di sistem
    a?e perché mai?Se si trattasse di una funzionalità integrata nel sistema operativo, lo capirei.Ma si tratta invece di un'utility, cioè di un programma installabile a parte.E allora che differenza c'è tra questo e un altro, come, per esempio, TrueCrypt?Se l'amministratore di sistema ha posto delle restrizioni sui programmi eseguibili, è a posto con questo e con gli altri. Se non l'ha fatto, si deve preoccupare tanto per questo come per gli altri.Insomma, perché dovrebbe preoccuparsi proprio di questo tool M$?
    • Anonimo scrive:
      Re: preoccupati gli amministratori di si

      Insomma, perché dovrebbe preoccuparsi proprio di
      questo tool M$?boh, forse proprio perchè è M$?
    • Anonimo scrive:
      Re: preoccupati gli amministratori di si
      Beh se Micro$oft lo integrasse con un futuro update o nelle future versioni di Winzozz.
    • Anonimo scrive:
      Re: preoccupati gli amministratori di sistem
      - Scritto da: reXistenZ
      a?

      e perché mai?

      Se si trattasse di una funzionalità integrata nel
      sistema operativo, lo
      capirei.
      Ma si tratta invece di un'utility, cioè di un
      programma installabile a
      parte.
      E allora che differenza c'è tra questo e un
      altro, come, per esempio,
      TrueCrypt?
      Se l'amministratore di sistema ha posto delle
      restrizioni sui programmi eseguibili, è a posto
      con questo e con gli altri. Se non l'ha fatto, si
      deve preoccupare tanto per questo come per gli
      altri.

      Insomma, perché dovrebbe preoccuparsi proprio di
      questo tool
      M$?
      Perche' sparlare di $M da parte dei linari e' una moda.
      • Anonimo scrive:
        Re: preoccupati gli amministratori di si

        Perche' sparlare di $M da parte dei linari e' una
        moda.Sei paranoico, vedi "linari" dappertutto, curati.
    • Anonimo scrive:
      Re: preoccupati gli amministratori di si
      - Scritto da: reXistenZ
      e perché mai?
      E allora che differenza c'è tra questo e un
      altro, come, per esempio,
      TrueCrypt?
      Se l'amministratore di sistema ha posto delle
      restrizioni sui programmi eseguibili, è a posto
      con questo e con gli altri. Se non l'ha fatto, si
      deve preoccupare tanto per questo come per gli
      altri.

      Insomma, perché dovrebbe preoccuparsi proprio di
      questo tool
      M$?A mio parere perchè è di Microsoft, e quindi negli utenti comuni si posta addosso una etichetta di legittimità.Molti utenti non hanno tempo, voglia o conoscenza per cercare software (open source o meno) da aggiungere personalmente a Windows per aggiungere funzioni non standar: percepiscono un prodotto esterno come non integrato, minacciosamente complicato, a volte percepito come se fosse illegale anche quando non lo è, e lasciano perdere a meno di aver sottomano un collega o amico che li guidi passo passo.Per esempio nella mia azienda esiste il divieto ad installarsi software diverso al PC come consegnato, ma i tool MS sono percepiti come "aggiornamenti" al sistema, e in genere tollerati. In certi casi l'abito fa il monaco... ;)
      • nattu_panno_dam scrive:
        Re: preoccupati gli amministratori di si
        - Scritto da:
        ma i tool MS sono percepiti come
        "aggiornamenti" al sistema, e in genere
        tollerati.Perchè avete sysadmin cacciavitari, dato che danno la possibilità agli utonti di installare software.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 luglio 2006 17.04-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: preoccupati gli amministratori di si
      sai perchè? perchè l'utente medio (basso) pensa di crearsi la cartella "inaccessibile" e poi dimentica la password. e ho una certa frequenza col reset della pswd :)casualmente poi, in quella cartella c'era finito anche "il file excel della contabilità del mese" aggiornato e spendi X.000 euro per recuperare i dati (per dirne una)è vero, succederebbe la stessa cosa con altri sw. ma proprio perchè è made in redmond genera una fiducia "ingiusta"capisc' a me ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: preoccupati gli amministratori di si
      http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1573848&r=PI
  • Anonimo scrive:
    Ma quale Wga d'egitto?
    link diretto anche da firefoxhttp://download.microsoft.com/download/9/f/e/9fee44c7-70ac-46d8-a11c-c3fdc2c3c265/MSPF10ENU.msi
  • Anonimo scrive:
    tutto XP
    spero ci si possa mettere dentro tutto XP !
  • Anonimo scrive:
    2 litri
    2 litri di acqua calda a me grazie...Per fortuna ci saranno sempre i convinti da avvicinare alle colleghe ragioniere che vedranno la luce in questi magnifici ed unici tool...e' da una vita che sulla mia ubuntu mi tengo la home criptata, tutto trasparente senza neanche accorgermene... ma questi son dettagli.
    • Anonimo scrive:
      Re: 2 litri
      - Scritto da:
      2 litri di acqua calda a me grazie...

      Per fortuna ci saranno sempre i convinti da
      avvicinare alle colleghe ragioniere che vedranno
      la luce in questi magnifici ed unici
      tool...

      e' da una vita che sulla mia ubuntu mi tengo la
      home criptata, tutto trasparente senza neanche
      accorgermene... ma questi son
      dettagli.ntfs supporta già di per se la criptatura.credo che l'utility abbia il solo scopo di avvicinare anche la casalinga di voghera alla funzione.capisco che tu non sei la casalinga di voghera e non ti importa molto che le cose sia immediata anche per chi non è pratico ma poi non venirti a lamentare se il 90% del mercato consumer preferisce windows.
      • Anonimo scrive:
        Re: 2 litri
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        2 litri di acqua calda a me grazie...



        Per fortuna ci saranno sempre i convinti da

        avvicinare alle colleghe ragioniere che vedranno

        la luce in questi magnifici ed unici

        tool...



        e' da una vita che sulla mia ubuntu mi tengo la

        home criptata, tutto trasparente senza neanche

        accorgermene... ma questi son

        dettagli.

        ntfs supporta già di per se la criptatura.
        credo che l'utility abbia il solo scopo di
        avvicinare anche la casalinga di voghera alla
        funzione.peccato che la casalinga di voghera non sa nulla ne di multiutenze ne i crittazione.
        capisco che tu non sei la casalinga di voghera e
        non ti importa molto che le cose sia immediata
        anche per chi non è pratico ma poi non venirti a
        lamentare se il 90% del mercato consumer
        preferisce
        windows.si certo bravo...ottimo argomento. Lo sanno tutti che hanno scelto windows perché ne padroneggiano le funzioni e ne conoscono l'architettura. bah
      • Anonimo scrive:
        Quoto
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        2 litri di acqua calda a me grazie...



        Per fortuna ci saranno sempre i convinti da

        avvicinare alle colleghe ragioniere che vedranno

        la luce in questi magnifici ed unici

        tool...



        e' da una vita che sulla mia ubuntu mi tengo la

        home criptata, tutto trasparente senza neanche

        accorgermene... ma questi son

        dettagli.

        ntfs supporta già di per se la criptatura.
        credo che l'utility abbia il solo scopo di
        avvicinare anche la casalinga di voghera alla
        funzione.
        capisco che tu non sei la casalinga di voghera e
        non ti importa molto che le cose sia immediata
        anche per chi non è pratico ma poi non venirti a
        lamentare se il 90% del mercato consumer
        preferisce
        windows.Quoto per il solo riferimento alla casalinga di voghera. Finalmente le si è data attenzione!
    • Anonimo scrive:
      Re: 2 litri
      - Scritto da:
      2 litri di acqua calda a me grazie...

      Per fortuna ci saranno sempre i convinti da
      avvicinare alle colleghe ragioniere che vedranno
      la luce in questi magnifici ed unici
      tool...

      e' da una vita che sulla mia ubuntu mi tengo la
      home criptata, tutto trasparente senza neanche
      accorgermene... ma questi son
      dettagli.A me interessano; ho installato ubuntu da 3 giorni e vorrei sapere come si fagrazie :)
  • Anonimo scrive:
    Fossi matto
    Affidare la mia sicurezza a Microsoft, per di più con un software closed di cui non si conosce l'effettivo grado di impenetrabilità.Ma andrà bene al massimo per nascondere le foto sconce ai familiari.
    • Anonimo scrive:
      Re: Fossi matto
      Microsoft va presa per quello che è ormai: una software house per famiglie e small office, ma per fare le cose serie ci vuole ben altro.
    • mr_setter scrive:
      Re: Fossi matto
      - Scritto da:
      Affidare la mia sicurezza a Microsoft, per di più
      con un software closed di cui non si conosce
      l'effettivo grado di
      impenetrabilità.

      Ma andrà bene al massimo per nascondere le foto
      sconce ai
      familiari.AAhhhhhh!!! Cosi' le metteresti li' le foto furbe!!! Vergognati!!!!(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) P.S. almeno usa qualcosa di piu' decente....LV&P O)
  • Anonimo scrive:
    Dettagli...
    Piccolo dettaglio, a parte il fatto che è un tool out già da una settimana mi pare, che si può creare solo una cartella!!! Per aggirare il problema bisogna rinominare la cartella in [nomecartella.]{blablablabla..}..e cmq..FORZA AZZURRIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!CAMPIONI DEL MONDO!!!!
  • Anonimo scrive:
    Ed i privilegi d'accesso di XP?
    "Microsoft afferma che Private Folder è particolarmente utile per "proteggere i propri dati personali da amici, colleghi, bambini o altre persone che condividono l'accesso al proprio PC". "Mai sentito parlare dei privilegi d'accesso? Quelli che su *nix son visualizzati in rwxrwxrwx (è un esempio)?Inoltre, mai sentito parlare di non usare l'utente amministrativo (se in più persone che usano il PC), ma di creare degli utenti?Con tali settaggi, sta My Private Folder non servirebbe (oltre il fatto che, la funzione di cifratura di una cartella la fà già XP, via NTFS).A me sembra solo un altro bloatware, da aggiungere a tutto il ciarpame rimanente, al solo scopo d'intasare di più il PC, con i files, stringhe di registro e occupare memoria nell'HD per niente.
    • mr_setter scrive:
      Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
      - Scritto da:
      "Microsoft afferma che Private Folder è
      particolarmente utile per "proteggere i propri
      dati personali da amici, colleghi, bambini o
      altre persone che condividono l'accesso al
      proprio PC".
      "

      A me sembra solo un altro bloatware, da
      aggiungere a tutto il ciarpame rimanente, al solo
      scopo d'intasare di più il PC, con i files,
      stringhe di registro e occupare memoria nell'HD
      per
      niente.[Rock & Troll mode: ON]Hai torto! Torto marcio! Quello che dici e' assolutamente falso...falso e tendenzioso!!Vergognati ad attaccare una industria cosi' importante ed attiva per il bene del nostro pianeta e di tutti noi!![Rock & Troll mode: OFF]Sto praticamente facendo il lavoro sporco al suo posto e non ci guadagno niente!!!(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1560543&m_id=1560906&r=PILV&P O)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
      - Scritto da:
      Mai sentito parlare dei privilegi d'accesso?Ma invece che parlare a vanvera dovresti azionare il cervello: se tu sei un utente, significa che un amministratore è in grado di leggere e vedere i tuoi file!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Mai sentito parlare dei privilegi d'accesso?

        Ma invece che parlare a vanvera dovresti azionare
        il cervello: se tu sei un utente, significa che
        un amministratore è in grado di leggere e vedere
        i tuoi
        file!Peccato che tu non conosca come funzionano le ACl in XP con disco NTFS!Se io definisco che in una cartella, solo un uente (definito da UID) ha accesso, nemmeno l'amministratore può vedere questi file!L'unico modo per accedervi, è il "Take Ownership"
    • Anonimo scrive:
      Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
      - Scritto da:
      Mai sentito parlare dei privilegi d'accesso?
      Quelli che su *nix son visualizzati in rwxrwxrwx
      (è un
      esempio)?Cero, peccato che poi dall'amministratore se in grado di leggere e vedere tutti i file degli utenti. Questa utility invece aiuta a proteggerli e renderli invisibili dato che vengono criptati
      • Xendorf scrive:
        Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
        - Scritto da:
        Cero, peccato che poi dall'amministratore se in
        grado di leggere e vedere tutti i file degli
        utenti. Questa utility invece aiuta a proteggerli
        e renderli invisibili dato che vengono
        criptatiMa se tanto temi che qualcun'altro legga i tuoi file chi ti costringe a metterli sul PC dell'azienda per cui lavori?
        • MUHAHAHAHAHAHAH scrive:
          Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?

          Ma se tanto temi che qualcun'altro legga i tuoi
          file chi ti costringe a metterli sul PC
          dell'azienda per cui
          lavori?Ma che razza di ragionamento
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da: MUHAHAHAHAHAHAH

            Ma se tanto temi che qualcun'altro legga i tuoi

            file chi ti costringe a metterli sul PC

            dell'azienda per cui

            lavori?

            Ma che razza di ragionamentoveramente ha ben più senso del tuo intervento.soprattutto se teniamo conto che oggi le chiavette usb costano poco
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?

            veramente ha ben più senso del tuo intervento.
            soprattutto se teniamo conto che oggi le
            chiavette usb costano
            pocoChi ti dice che ovunque sia ammesso utilizzarle?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:

            veramente ha ben più senso del tuo intervento.

            soprattutto se teniamo conto che oggi le

            chiavette usb costano

            poco
            Chi ti dice che ovunque sia ammesso utilizzarle?Chi ti dice che puoi salvare tuoi file personali sensibili su computer aziendali?mah
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            Infatti! se uno dei miei utenti avesse qualcosa del genere piuttosto vado ad editare a mano la MFT ma gliela cancello immediatamente
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            veramente ha ben più senso del tuo


            intervento.


            soprattutto se teniamo conto che oggi le


            chiavette usb costano


            poco

            Chi ti dice che ovunque sia ammesso

            utilizzarle?
            Chi ti dice che puoi salvare tuoi file personali
            sensibili su computer
            aziendali?
            mahBhe, di solito quando usi un Pc aziendale almeno un pezzettino di disco scrivibile cel'hai; molto piu' facile avere le USB disabilitate per policy.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            veramente ha ben più senso del tuo



            intervento.



            soprattutto se teniamo conto che oggi le



            chiavette usb costano



            poco


            Chi ti dice che ovunque sia ammesso


            utilizzarle?


            Chi ti dice che puoi salvare tuoi file
            personali


            sensibili su computer

            aziendali?

            mah

            Bhe, di solito quando usi un Pc aziendale almeno
            un pezzettino di disco scrivibile cel'hai; molto
            piu' facile avere le USB disabilitate per
            policy.facciamo che hai ragione tu così sei contento...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:


            - Scritto da:




            veramente ha ben più senso del tuo




            intervento.




            soprattutto se teniamo conto che oggi le




            chiavette usb costano




            poco



            Chi ti dice che ovunque sia ammesso



            utilizzarle?




            Chi ti dice che puoi salvare tuoi file

            personali




            sensibili su computer


            aziendali?


            mah



            Bhe, di solito quando usi un Pc aziendale almeno

            un pezzettino di disco scrivibile cel'hai; molto

            piu' facile avere le USB disabilitate per

            policy.

            facciamo che hai ragione tu così sei contento...facciamo che non hai niente di valido da replicarli
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            - Scritto da:



            - Scritto da:





            veramente ha ben più senso del tuo





            intervento.





            soprattutto se teniamo conto che oggi le





            chiavette usb costano





            poco




            Chi ti dice che ovunque sia ammesso




            utilizzarle?






            Chi ti dice che puoi salvare tuoi file


            personali






            sensibili su computer



            aziendali?



            mah





            Bhe, di solito quando usi un Pc aziendale
            almeno


            un pezzettino di disco scrivibile cel'hai;
            molto


            piu' facile avere le USB disabilitate per


            policy.



            facciamo che hai ragione tu così sei contento...

            facciamo che non hai niente di valido da
            replicarlifacciamo che per te l'italiano è un optional...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            - Scritto da:




            - Scritto da:






            veramente ha ben più senso del tuo






            intervento.






            soprattutto se teniamo conto che oggi
            le






            chiavette usb costano






            poco





            Chi ti dice che ovunque sia ammesso





            utilizzarle?








            Chi ti dice che puoi salvare tuoi file



            personali








            sensibili su computer




            aziendali?




            mah







            Bhe, di solito quando usi un Pc aziendale

            almeno



            un pezzettino di disco scrivibile cel'hai;

            molto



            piu' facile avere le USB disabilitate per



            policy.





            facciamo che hai ragione tu così sei
            contento...



            facciamo che non hai niente di valido da

            replicarli


            facciamo che per te l'italiano è un optional...E' notorio che terminate le argomentazioni si passa a criticare la forma.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            come è notorio che quando non si ha nulla da scrivere si posta così

            facciamo che non hai niente di valido da

            replicarli
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:
            come è notorio che quando non si ha nulla da
            scrivere si posta
            così



            facciamo che non hai niente di valido da


            replicarliVeramente io mi sono introdotto a meta' discorso, ho scritto questo :http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1561591&id=1560543&r=PIEd attendo ancora risposta valida.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            come è notorio che quando non si ha nulla da

            scrivere si posta

            così





            facciamo che non hai niente di valido da



            replicarli

            Veramente io mi sono introdotto a meta' discorso,
            ho scritto questo
            :
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1561591&i

            Ed attendo ancora risposta valida.http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1561993&id=1560543
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            - Scritto da:




            - Scritto da:






            veramente ha ben più senso del tuo






            intervento.






            soprattutto se teniamo conto che oggi
            le






            chiavette usb costano






            poco





            Chi ti dice che ovunque sia ammesso





            utilizzarle?








            Chi ti dice che puoi salvare tuoi file



            personali








            sensibili su computer




            aziendali?




            mah







            Bhe, di solito quando usi un Pc aziendale

            almeno



            un pezzettino di disco scrivibile cel'hai;

            molto



            piu' facile avere le USB disabilitate per



            policy.





            facciamo che hai ragione tu così sei
            contento...



            facciamo che non hai niente di valido da

            replicarli


            facciamo che per te l'italiano è un optional...facciamo che per te argomentare è cosa inutile
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            - Scritto da:





            - Scritto da:







            veramente ha ben più senso del tuo







            intervento.







            soprattutto se teniamo conto che
            oggi

            le







            chiavette usb costano







            poco






            Chi ti dice che ovunque sia ammesso






            utilizzarle?










            Chi ti dice che puoi salvare tuoi file




            personali










            sensibili su computer





            aziendali?





            mah









            Bhe, di solito quando usi un Pc aziendale


            almeno




            un pezzettino di disco scrivibile cel'hai;


            molto




            piu' facile avere le USB disabilitate per




            policy.







            facciamo che hai ragione tu così sei

            contento...





            facciamo che non hai niente di valido da


            replicarli





            facciamo che per te l'italiano è un optional...


            facciamo che per te argomentare è cosa inutilefacciamo che sei messo pure tu così...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:





            - Scritto da:






            - Scritto da:








            veramente ha ben più senso del
            tuo









            intervento.








            soprattutto se teniamo conto che

            oggi


            le








            chiavette usb costano








            poco







            Chi ti dice che ovunque sia ammesso







            utilizzarle?












            Chi ti dice che puoi salvare tuoi file





            personali












            sensibili su computer






            aziendali?






            mah











            Bhe, di solito quando usi un Pc
            aziendale



            almeno





            un pezzettino di disco scrivibile
            cel'hai;



            molto





            piu' facile avere le USB disabilitate
            per





            policy.









            facciamo che hai ragione tu così sei


            contento...







            facciamo che non hai niente di valido da



            replicarli








            facciamo che per te l'italiano è un
            optional...





            facciamo che per te argomentare è cosa inutile


            facciamo che sei messo pure tu così...facciamo che vale anche per te
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:



            facciamo che sei messo pure tu così...

            facciamo che vale anche per tefacciamo che se lo hai già postato prima e ti ripeti.e facciamo che vai in loop e ti rispondi da solo, così sai come passare la serata...e non annoi nessuno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:

            - Scritto da:






            facciamo che sei messo pure tu così...



            facciamo che vale anche per te

            facciamo che se lo hai già postato prima e ti
            ripeti.

            e facciamo che vai in loop e ti rispondi da solo,
            così sai come passare la serata...e non annoi
            nessuno.facciamo che non sono lo stesso di prima e che stai sbagliando tutto ma che continui a scrivere a caso così da farci passare un pò di tempo in allegria
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:









            facciamo che sei messo pure tu così...





            facciamo che vale anche per te



            facciamo che se lo hai già postato prima e ti

            ripeti.



            e facciamo che vai in loop e ti rispondi da
            solo,

            così sai come passare la serata...e non annoi

            nessuno.

            facciamo che non sono lo stesso di prima e che
            stai sbagliando tutto ma che continui a scrivere
            a caso così da farci passare un pò di tempo in
            allegriafacciamo che sei un perditempo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:









            facciamo che sei messo pure tu così...





            facciamo che vale anche per te



            facciamo che se lo hai già postato prima e ti

            ripeti.



            e facciamo che vai in loop e ti rispondi da
            solo,

            così sai come passare la serata...e non annoi

            nessuno.

            facciamo che non sono lo stesso di prima e che
            stai sbagliando tutto ma che continui a scrivere
            a caso così da farci passare un pò di tempo in
            allegriafacciamo che stai sbagliando tutto pure tu e potresti perdere il tuo tempo in altro modo
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            veramente ha ben più senso del tuo



            intervento.



            soprattutto se teniamo conto che oggi le



            chiavette usb costano



            poco


            Chi ti dice che ovunque sia ammesso


            utilizzarle?


            Chi ti dice che puoi salvare tuoi file
            personali


            sensibili su computer

            aziendali?

            mah

            Bhe, di solito quando usi un Pc aziendale almeno
            un pezzettino di disco scrivibile cel'hai; molto
            piu' facile avere le USB disabilitate per
            policy.di solito è molto più facile che le chiavette USB funzionino...visto che almeno nei reparti amministrativi arriva gente terza a far revisioni e presentazioni e altro e non si porta da casa l'HDdiciamo che agli amministratori può spesso non piacere avere cartelle crittografate sugli hd...e che tu abbia spazio su server o altro è un altra cosa.
          • MUHAHAHAHAHAHAH scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?

            veramente ha ben più senso del tuo intervento.
            soprattutto se teniamo conto che oggi le
            chiavette usb costano
            poco1) Un amministratore serio dove esistono problemi di segretezza sul lavoro non ti lascerà mai e poi mai utilizzare chiavette USB.2) In un computer aziendale non è detto che tu possa salvare dati a tuo piacimento nelle cartelle del disco fisso.Da ciò deriva che men che meno puoi salvarti dati in zone protette da password conosciute solo all'utente.A volte i dipendenti devono firmare contratti in cui sono specificate precise imposizioni sull'utilizzo del pc in azienda.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da: MUHAHAHAHAHAHAH

            veramente ha ben più senso del tuo intervento.

            soprattutto se teniamo conto che oggi le

            chiavette usb costano

            poco

            1) Un amministratore serio dove esistono problemi
            di segretezza sul lavoro non ti lascerà mai e poi
            mai utilizzare chiavette
            USB.
            si certo...soprattutto nelle amministrazioni aziendali dove vengono a farti revisioni contabili, fiscali e quant'altro e v'è necessità di scambio di file tra cliente e revisore.un amministratore serio non ti lascia tenere cartelle private crittate in azienda
            2) In un computer aziendale non è detto che tu
            possa salvare dati a tuo piacimento nelle
            cartelle del disco
            fisso.
            figurati crittarle!
            Da ciò deriva che men che meno puoi salvarti dati
            in zone protette da password conosciute solo
            all'utente.
            appunto
            A volte i dipendenti devono firmare contratti in
            cui sono specificate precise imposizioni
            sull'utilizzo del pc in
            azienda.appuntoper cui mi spieghi come sia possibile che si possa più facilmente avere cartelle crittate che la possinbilità di salvare su supporti esterni?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
          - Scritto da: Xendorf

          - Scritto da:

          Cero, peccato che poi dall'amministratore se in

          grado di leggere e vedere tutti i file degli

          utenti. Questa utility invece aiuta a
          proteggerli

          e renderli invisibili dato che vengono

          criptati

          Ma se tanto temi che qualcun'altro legga i tuoi
          file chi ti costringe a metterli sul PC
          dell'azienda per cui
          lavori?magari non parliamo solo delle aziende ma anche di uso multiutente nel mercato home?magari di tua figlia adolescente che vuole tenere un diario personale e che non che tu amministratore (e proprietario) del pc lo legga?magari parliamo anche del fatto che la casalinga di voghera che vuole proteggere le sue preziose ricette può farlo in maniera immediata?o magari parliamo del fatto che tu user in ufficio vuoi proteggere i tuoi file di user da altro personale che potrebbe avere accesso al terminale?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:

            - Scritto da: Xendorf



            - Scritto da:


            Cero, peccato che poi dall'amministratore se
            in


            grado di leggere e vedere tutti i file degli


            utenti. Questa utility invece aiuta a

            proteggerli


            e renderli invisibili dato che vengono


            criptati



            Ma se tanto temi che qualcun'altro legga i tuoi

            file chi ti costringe a metterli sul PC

            dell'azienda per cui

            lavori?

            magari non parliamo solo delle aziende ma anche
            di uso multiutente nel mercato home?cioè casa tua...e quindi se sono sensibili te li metti su un tuo supporto rimovibile
            magari di tua figlia adolescente che vuole tenere
            un diario personale e che non che tu
            amministratore (e proprietario) del pc lo
            legga?se lo tiene o sul floppy o sulla chiavetta usb o o allega ad una mail sul suo mail account c/o yahoo & Co
            magari parliamo anche del fatto che la casalinga
            di voghera che vuole proteggere le sue preziose
            ricette può farlo in maniera
            immediata?si certo...forse prima passi tu a spiegarle la multiutenza eh
            o magari parliamo del fatto che tu user in
            ufficio vuoi proteggere i tuoi file di user da
            altro personale che potrebbe avere accesso al
            terminale?me lo metto su supporto simovibile e non rimane su hd.prova un altra volta dai...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:
            cioè casa tua...e quindi se sono sensibili te li
            metti su un tuo supporto
            rimovibileguarda, se vuoi trovare una scusa per cui *A TE* il programma risulta inutile non hai bisogno di giustificarti.Fatto sta che il programma (come milla altri) ha la sua utilità oggettiva.
            se lo tiene o sul floppy o sulla chiavetta usb 1) deve spendere soldi extra per floppy chiavetta (fosse anche solo mezzo euro per un floppy che si smagnetizza dopo un'ora)2) deve far fornte alla gestione del floppy/periferica (dove li tiene?)3) perchè cazzo deve fare come dici tu per forza?
            o allega ad una mail sul suo mail account c/o
            yahoo &
            Coquindi non può accedere ai suoi dati a discrezione di telecvom/il suo provider/yahooGENIALE!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            cioè casa tua...e quindi se sono sensibili te li

            metti su un tuo supporto

            rimovibile


            guarda, se vuoi trovare una scusa per cui *A TE*
            il programma risulta inutile non hai bisogno di
            giustificarti.risparmiati queste fregnacce...uso un OS che non deve ricorrere a sw addizionale per avere questa feature.e ad ogni modo se sono dati sensibili li porto appresso e non li lascio su hd.se poi A TE QUESTA è una NON giustificazione...affar tuo.
            Fatto sta che il programma (come milla altri) ha
            la sua utilità
            oggettiva.
            avrà "milla" utilità...ma se devo ricorrere a un sw addizionale, ne prendo uno migliore eh

            se lo tiene o sul floppy o sulla chiavetta usb

            1) deve spendere soldi extra per floppy chiavetta
            (fosse anche solo mezzo euro per un floppy che si
            smagnetizza dopo
            un'ora)si ho sentito di gente finita sul lastrico per aver acquistato un floppy o una chiavetta da qualche decina di Mb.
            2) deve far fornte alla gestione del
            floppy/periferica (dove li
            tiene?)taschino della camicia? cartella portadocumenti del lavoro?suvvia non farmi ridere...sei andato fino a ieri l'altro con floppy di boot in tasca...
            3) perchè cazzo deve fare come dici tu per forza?
            e per che cazzo devo fare come dici tu?se ho dei dati che non voglio che nessuno mi becchi me li tengo io...non li lascio sull'hd...visto poi le password ridicole che girano negli uffici.

            o allega ad una mail sul suo mail account c/o

            yahoo &

            Co

            quindi non può accedere ai suoi dati a
            discrezione di telecvom/il suo
            provider/yahoo
            GENIALE!
            ecco perché se li mette su supporto rimovibile.se per quello pure se perdi la chiave dell'ufficio non puoi accedere al tuo PC se non per grazia ricevuta dal falegname.
            bah
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:
            risparmiati queste fregnacce...Modera i termini.Fregnacce saranno le tue.
            uso un OS che non
            deve ricorrere a sw addizionale per avere questa
            feature.E' irrilevante.Anzi, se proprio vogliamo dirla tutta, questo non ti mette in condizioni di giudicare il software con serenità.
            e ad ogni modo se sono dati sensibili li porto
            appresso e non li lascio su
            hd.E' una tua scelta.Ma non puoi pretendere che sia la migliore per tutti, come invece ostenti.
            se poi A TE QUESTA è una NON
            giustificazione...affar
            tuo.E' una giustificazione *PER TE*, ma tu hai voluto fare un discorso generale, quindi devi prendere in esame tutte le possibilità, non solo la tua.
            avrà "milla" utilità...ma se devo ricorrere a un
            sw addizionale, ne prendo uno migliore
            ehnessuno ti obbliga ad usare quello, di fatto è un'utility come un'altra.Però essendo M$ va per forza boicottata, eh...

            1) deve spendere soldi extra per floppy
            chiavetta

            (fosse anche solo mezzo euro per un floppy che
            si

            smagnetizza dopo

            un'ora)

            si ho sentito di gente finita sul lastrico per
            aver acquistato un floppy o una chiavetta da
            qualche decina di
            Mb.è irrilevante.Il programma è gratis, la chiavetta no.PUNTO.

            2) deve far fornte alla gestione del

            floppy/periferica (dove li

            tiene?)

            taschino della camicia? cartella portadocumenti
            del
            lavoro?Per tutta la vita?Col rischio di perderla?Col rischio di finire in acqua e perdere tutti i dati.
            suvvia non farmi ridere...sei andato fino a ieri
            l'altro con floppy di boot in
            tasca...Ma cosa stai dicendo????

            3) perchè cazzo deve fare come dici tu per
            forza?



            e per che cazzo devo fare come dici tu?Perchè è una possibilità*Che tu escludi*Io non escludo la tua, ma ti ho detto che *COSTA* e necessita di una gestione di oggetti fisici (con i rischi relativi).
            se ho dei dati che non voglio che nessuno mi
            becchi me li tengo io...non li lascio
            sull'hd...visto poi le password ridicole che
            girano negli
            uffici.1) scelta tua2) prendi un caso particolare (password deboli) e lo estendi a regola generale.L'induzione logica soffre per ogni tua frase.


            o allega ad

            quindi non può accedere ai suoi dati a

            discrezione di telecvom/il suo

            provider/yahoo

            GENIALE!



            ecco perché se li mette su supporto rimovibile.Quindi ti sei sbagliato quando hai proposto yahoo?
            se per quello pure se perdi la chiave
            dell'ufficio non puoi accedere al tuo PC se non
            per grazia ricevuta dal
            falegname.proprio la stessa cosa.Stai scadendo in argomentazioni veramente povere...
            bahcon che coraggio dici 'bah', dopo le tue induzioni logiche che Pitagora al tuo cospetto dovrebbe correre a nascondersi fra i riccioli di Einstein....
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            risparmiati queste fregnacce...

            Modera i termini.
            Fregnacce saranno le tue.
            non direi visto quanto hai proposto prima

            uso un OS che non

            deve ricorrere a sw addizionale per avere questa

            feature.

            E' irrilevante.non direi...visto che non devo aspettare che chi mi fornsce l'OS me ne proponga una
            Anzi, se proprio vogliamo dirla tutta, questo non
            ti mette in condizioni di giudicare il software
            con
            serenità.
            certo...questo si che ha senso.

            e ad ogni modo se sono dati sensibili li porto

            appresso e non li lascio su

            hd.

            E' una tua scelta.è una scelta...soprattutto se sono dati sensibili.
            Ma non puoi pretendere che sia la migliore per
            tutti, come invece
            ostenti.
            veramente la mia è un'opzione come lo è la tua..perché vuoi imporre la tua come LA soluzione?

            se poi A TE QUESTA è una NON

            giustificazione...affar

            tuo.

            E' una giustificazione *PER TE*, ma tu hai voluto
            fare un discorso generale, quindi devi prendere
            in esame tutte le possibilità, non solo la
            tua.
            infatti prendo ANCHE la mia...se poi a te non sta bene...affar tuo.

            avrà "milla" utilità...ma se devo ricorrere a un

            sw addizionale, ne prendo uno migliore

            eh

            nessuno ti obbliga ad usare quello, di fatto è
            un'utility come
            un'altra.appunto perché c'è di meglio che dovresti evitare di riproporla come LA soluzione...è UN TUO punto di vista.
            Però essendo M$ va per forza boicottata, eh...
            vedi che scrivi fregnacce?



            1) deve spendere soldi extra per floppy

            chiavetta


            (fosse anche solo mezzo euro per un floppy che

            si


            smagnetizza dopo


            un'ora)



            si ho sentito di gente finita sul lastrico per

            aver acquistato un floppy o una chiavetta da

            qualche decina di

            Mb.

            è irrilevante.si quanto dici è irrilevante.
            Il programma è gratis, la chiavetta no.
            PUNTO.
            ah beh...allora spiegami perché usi windows che non è gratis.che logica da niubbo.


            2) deve far fornte alla gestione del


            floppy/periferica (dove li


            tiene?)



            taschino della camicia? cartella portadocumenti

            del

            lavoro?

            Per tutta la vita?perché tu i dati li lasci sul PC dell'ufficio per tutta la vita?trova argomentazioni più serie eh
            Col rischio di perderla?coél rischio che ti si fotta l'HD?
            Col rischio di finire in acqua e perdere tutti i
            dati.
            col rischio che la donna delle pulizie ti rovescia una secchia d'acqua sul computer?o un incendio?

            suvvia non farmi ridere...sei andato fino a ieri

            l'altro con floppy di boot in

            tasca...

            Ma cosa stai dicendo????
            dico che ti stai arrampicando sui vetri per proporre delle pseudo argomentazioni per impormi la TUA soluzione per salvare dati sensibili.


            3) perchè cazzo deve fare come dici tu per

            forza?






            e per che cazzo devo fare come dici tu?

            Perchè è una possibilità
            *Che tu escludi*e allora perché tu escludi quella che propongo io con argomenti grotteschi?
            Io non escludo la tua, ma ti ho detto che *COSTA*non si direbbe...a me non costa nulla..ho già una chiavetta..già ammortizata. mi porto appresso i dati, posso accedervi anche fuori ufficio.dove sta il problema se non che devi comprare una chievatta usb?
            e necessita di una gestione di oggetti fisici
            (con i rischi
            relativi).
            si certo...un HD non è un oggetto fisico e non comporta rischi.bravo me se n'è fulmeniato uno col temporale lo scorso anno.

            se ho dei dati che non voglio che nessuno mi

            becchi me li tengo io...non li lascio

            sull'hd...visto poi le password ridicole che

            girano negli

            uffici.

            1) scelta tuano...non è scelta tua niubbo.
            2) prendi un caso particolare (password deboli) e
            lo estendi a regola
            generale.
            fai un giro negli uffici...altro che caso particolare.mna dove vivvi, niubbo
            L'induzione logica soffre per ogni tua frase.
            certo....l'importante è che tu creda nelle tue fregnazze e nelle tue limitate deduzioni



            o allega ad


            quindi non può accedere ai suoi dati a


            discrezione di telecvom/il suo


            provider/yahoo


            GENIALE!






            ecco perché se li mette su supporto rimovibile.

            Quindi ti sei sbagliato quando hai proposto yahoo?
            è un'alternativa...tu la vuoi escludere?se non ti sei ancora accorto dopo 6-7 anni sono tornati di moda di spazi disco online aggratise

            se per quello pure se perdi la chiave

            dell'ufficio non puoi accedere al tuo PC se non

            per grazia ricevuta dal

            falegname.

            proprio la stessa cosa.mi allieneo alle tue fregnazze
            Stai scadendo in argomentazioni veramente
            povere...
            mi adeguo...niubbo

            bah

            con che coraggio dici 'bah', dopo le tue
            induzioni logiche che Pitagora al tuo cospetto
            dovrebbe correre a nascondersi fra i riccioli di
            Einstein....einstein non aveva i riccioli...niubbo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:






            risparmiati queste fregnacce...



            Modera i termini.

            Fregnacce saranno le tue.



            non direi visto quanto hai proposto primalo stesso vale per te.Prova a leggerti.


            uso un OS che non


            deve ricorrere a sw addizionale per avere
            questa


            feature.



            E' irrilevante.

            non direi...visto che non devo aspettare che chi
            mi fornsce l'OS me ne proponga
            unaE' irrilenvate col discorso che si faceva, non cambiamo discorso e non facciamo finta che software del genere non esistano per windows da anni.

            Anzi, se proprio vogliamo dirla tutta, questo
            non

            ti mette in condizioni di giudicare il software

            con

            serenità.



            certo...questo si che ha senso.evidentemente sì.Visto il tuo continuo cambiare discorso ed arrampicarti sugli specchi.
            veramente la mia è un'opzione come lo è la
            tua..perché vuoi imporre la tua come LA
            soluzione?io non impongo un cazzo, bello.Sei tu con la tua risposta che escludevi *solennemente* *qualsiasi* tipo di utilità del software di M$.
            appunto perché c'è di meglio che dovresti evitare
            di riproporla come LA soluzione...è UN TUO punto
            di
            vista.ma guarda che è il contrario, io sono possibilista (prendo in esame anche software m$) tu sei chiuso come un talebano.

            Però essendo M$ va per forza boicottata, eh...



            vedi che scrivi fregnacce?Se la verità è una fregnaccia, sì - lo ammetto - allora le scrivo...


            si ho sentito di gente finita sul lastrico per


            aver acquistato un floppy o una chiavetta da


            qualche decina di


            Mb.



            è irrilevante.

            si quanto dici è irrilevante.non abbiamo più argomenti, eh?

            Il programma è gratis, la chiavetta no.

            PUNTO.



            ah beh...allora spiegami perché usi windows che
            non è
            gratis.cosa c'entra di grazia?Fatto 100 che uno interessato al programma di M$ ha già windows, per quale motivo dovrebbe pagare ogni cosa?Ma ti rendi conto che il tuo modo di (s)ragionare sta in piedi quanto un ubriaco in mezzo ad uno tsunami
            che logica da niubbo.ah... io (rotfl)

            Per tutta la vita?

            perché tu i dati li lasci sul PC dell'ufficio per
            tutta la
            vita?Ascolta.E' motlo smeplice.Un floppyo una chiave USB da portare avanti e indietro tutti i giorin *E' D'IMPICCIO*.Non puoi girarci attorno.PUNTO.
            trova argomentazioni più serie ehSe non le capisci.... caro mio....

            Col rischio di perderla?

            coél rischio che ti si fotta l'HD?la chiave e il floppy hanno mille volti più rischi essendo esposti al mondo esterno.PUNTO.

            Col rischio di finire in acqua e perdere tutti i

            dati.



            col rischio che la donna delle pulizie ti
            rovescia una secchia d'acqua sul
            computer?
            o un incendio?probabilissimo.. ah ah ah...sissi... (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Ma cosa stai dicendo????



            dico che ti stai arrampicando sui vetri per
            proporre delle pseudo argomentazioni per impormi
            la TUA soluzione per salvare dati
            sensibili.1) non ti impongo un cazzo, io sono possibilista, tu chiuso a priori.2) continui a far finta che usare supporti esterni sia conveniente dal punto di vista economico (FALSO) e sicuro dal punto di vista della integrità dei dati.

            Perchè è una possibilità

            *Che tu escludi*

            e allora perché tu escludi quella che propongo ioMai detto.Io dico che il programma id M$ è una possibilità.Tu dici che *NON è una possibilità* che in italiano significa che non solo tu non la useresti mai (lecito) ma che non serve a nessuno (non lecito).
            con argomenti
            grotteschi?di grottesco qui vedo solo il tempo che perdo a risponderti.. infatti non leggero la tua tua eventuale risposta.

            Io non escludo la tua, ma ti ho detto che
            *COSTA*

            non si direbbe...a me non costa nulla..ho già una
            chiavetta..*A TE* non costa nulla, mainsisti sul fatto che il software sia conveniente per *TUTTI* anche per quelli che devono prendersi le chiavetta nuova.
            dove sta il problema se non che devi comprare una
            chievatta
            usb?ma leggi quello a cui rispondi?Sta nel fatto che portartsi dietro una chiavetta tutti i giorni per tutta la vita *E' UN FILINO SCOMODO*, costa e mette a rischio l'incolumità dei dati in misura immensamente maggiore che lasciarli in un PC.
            si certo...un HD non è un oggetto fisico e non
            comporta
            rischi.Un oggetto fisico rischia di danneggiarsi/perdersi principalmente quando si sposta ovvero 24h/24 nel tuo caso e 0h/24 nel mio.Ma dai, uno con la tua intelligenza superiore, che addirittura può fare a meno di Windows poteva arrivarci da solo!!!!
            no...non è scelta tua niubbo.sei un troll.

            2) prendi un caso particolare (password deboli)
            e

            lo estendi a regola

            generale.



            fai un giro negli uffici...altro che caso
            particolare.ma non capisci che *IO* posso scegliere una password impredicibile?NON LO CAPISCI????
            mna dove vivvi, niubbosei un troll e anche un poveretto, aggiungo.

            Quindi ti sei sbagliato quando hai proposto
            yahoo?



            è un'alternativa...tu la vuoi escludere?Tu ne escludi solo una di alternativa... quella di m$.

            proprio la stessa cosa.

            mi allieneo alle tue fregnazzeNo.Vomiti cazzate.E' un pelino differente.
            mi adeguo...niubboTroll.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:
            - Scritto da:
            lo stesso vale per te.
            Prova a leggerti.
            infatti ho riletto le tue fregnazze...
            E' irrilenvate col discorso che si faceva, non
            cambiamo discorso e non facciamo finta che
            software del genere non esistano per windows da
            anni.
            è irrilevante la tua osservazione.facciamo finta che da oggi puoi non ricorrere a sw di terze parti eh
            evidentemente sì.
            Visto il tuo continuo cambiare discorso ed
            arrampicarti sugli
            specchi.
            evidentemente la tua argomentazione è quella che vince...così la finisci di scrivere frasi fatte.
            io non impongo un cazzo, bello.veramente è da quando hai inziato a rispondere cche continui a rompere perché ho un'altra opzione che a te non sta bene.per fotuna che non imponi...che cojote!
            Sei tu con la tua risposta che escludevi
            *solennemente* *qualsiasi* tipo di utilità del
            software di
            M$.
            veramente l'esclusione solennenne è uscita dalla tua tasteira...io ho solo detto che posso farne a meno dato che vi sono altre alternative.se il concetto non ti è chiaro, mangero lo stesso stasera.
            ma guarda che è il contrario, io sono
            possibilista (prendo in esame anche software m$)
            tu sei chiuso come un
            talebano.
            tu sei un cojone non un possibilista...è ben diverso.se fossi un possibilista non romperesti le OO da 5 post.


            Però essendo M$ va per forza boicottata, eh...






            vedi che scrivi fregnacce?

            Se la verità è una fregnaccia, sì - lo ammetto
            - allora le
            scrivo...
            scrivi fregnacce...allora perché ti scaldi quando ti si dice che scrivi fregnacce.mah
            non abbiamo più argomenti, eh?
            per contro argomentare cose insensate no.
            cosa c'entra di grazia?lo chiederei a te Mr fregnaccia...
            Fatto 100 che uno interessato al programma di M$
            ha già windows, per quale motivo dovrebbe pagare
            ogni
            cosa?appunto...nella tua logica del "costa troppo la chiavetta" perché uno si è pagato windows`?
            Ma ti rendi conto che il tuo modo di (s)ragionare
            sta in piedi quanto un ubriaco in mezzo ad uno
            tsunami
            veramente mi sono allineato al tuo stato di ebbrezza....cojote.

            che logica da niubbo.

            ah... io (rotfl)
            ah vero..che niubbo...per te la parola "logica" è sprecata.


            Per tutta la vita?



            perché tu i dati li lasci sul PC dell'ufficio
            per

            tutta la

            vita?

            Ascolta.
            E' motlo smeplice.
            Un floppyo una chiave USB da portare avanti e
            indietro tutti i giorin *E'
            D'IMPICCIO*.A TE è un impiccio...sei possibilista?allora non rompere sta cippa per nulla.
            Non puoi girarci attorno.
            PUNTO.
            ma va la cojote!ti porti appresso un cranio vuoto e ti pesa un floppy?che niubboe tutto il resto sono inutili fregnacce da perditempo o ta trolletto nullafacenteora se permetti continuo ad usa re una chiavetta usb...e tu da stasera usa la tua nuova feature di windows...cojote possibilista di sta cippa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?

            infatti ho riletto le tue fregnazze ...(troll)
            ..che cojote!(troll)
            tu sei un cojone(troll)
            scrivi fregnacce...(troll)
            lo chiederei a te Mr fregnaccia...(troll)
            veramente mi sono allineato al tuo stato di
            ebbrezza....cojote.(troll)
            ah vero..che niubbo...per te la parola "logica" è
            sprecata.(troll)
            ma va la cojote!
            ti porti appresso un cranio vuoto e ti pesa un
            floppy?(troll)
            che niubbo
            e tutto il resto sono inutili fregnacce da
            perditempo o ta trolletto
            nullafacente(troll)
            ..cojote possibilista di sta
            cippa.(troll)Hai ampiamente dimostrato quello che sei.Spero che la tua tracotanza, un giorno, ti si rivolterà contro.Ora vai pure a cercare su google il significato della parola tracotanza...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:

            infatti ho riletto le tue fregnazze ...

            (troll)


            ..che cojote!

            (troll)



            tu sei un cojone

            (troll)



            scrivi fregnacce...


            (troll)



            lo chiederei a te Mr fregnaccia...


            (troll)



            veramente mi sono allineato al tuo stato di

            ebbrezza....cojote.

            (troll)



            ah vero..che niubbo...per te la parola "logica"
            è

            sprecata.

            (troll)



            ma va la cojote!

            ti porti appresso un cranio vuoto e ti pesa un

            floppy?

            (troll)


            che niubbo




            e tutto il resto sono inutili fregnacce da

            perditempo o ta trolletto

            nullafacente

            (troll)


            ..cojote possibilista di sta

            cippa.

            (troll)


            Hai ampiamente dimostrato quello che sei.
            Spero che la tua tracotanza, un giorno, ti si
            rivolterà
            contro.

            Ora vai pure a cercare su google il significato
            della parola
            tracotanza...certo che tu invece...nel tuo caso ti si rivolterà contro il mononeurone..stanco della tua mediocrità che gli rovina l'esistenza...e cerca mediocrità se hai tempo da perdere...e ne hai...cojote
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:
            nel tuo caso ti si rivolterà contro il
            mononeurone..stanco della tua mediocrità che gli
            rovina l'esistenza...e cerca mediocrità se hai
            tempo da perdere...e ne
            hai...cojotecontinui a confermare la mia teoria (rotfl)E magari credi di essere figo a scrivere niubbo e cojote (rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?

            risparmiati queste fregnacce...si risparmiatele proprio
            uso un OS che non
            deve ricorrere a sw addizionale per avere questa
            feature.al solito parli di cose che non conosci.xp su partizione ntfs implementa questa e ben altre featurechi è che spara fregnacce?
            e ad ogni modo se sono dati sensibili li porto
            appresso e non li lascio su
            hd.è un editto?

            se poi A TE QUESTA è una NON
            giustificazione...affar
            tuo.(rotfl)


            Fatto sta che il programma (come milla altri) ha

            la sua utilità

            oggettiva.



            avrà "milla" utilità...ma se devo ricorrere a un
            sw addizionale, ne prendo uno migliore
            ehdi cosa ne prendi uno migliore?l'os chi conosce sa che permette la criptatura, tu non lo sapevi ma hai dato giudizi.il programma ha le funzionalità base per essere un'utility e l'usabilita che truecrypt si sogna

            1) deve spendere soldi extra per floppy
            chiavetta

            (fosse anche solo mezzo euro per un floppy che
            si

            smagnetizza dopo

            un'ora)

            si ho sentito di gente finita sul lastrico per
            aver acquistato un floppy o una chiavetta da
            qualche decina di
            Mb.hai sentito anche di gente che non acquista chiavette usb e floppy se non gli servono?


            2) deve far fornte alla gestione del

            floppy/periferica (dove li

            tiene?)

            taschino della camicia? cartella portadocumenti
            del
            lavoro?e se vuole tenerli sull'hd?

            suvvia non farmi ridere...sei andato fino a ieri
            l'altro con floppy di boot in
            tasca...se lo dice lo stesso che parla di cose che non conosce....


            3) perchè cazzo deve fare come dici tu per
            forza?



            e per che cazzo devo fare come dici tu?non deve fare come dice lui ma lui gli offre una scelta mentre tu vorresti "annullarla" quella scelta

            se ho dei dati che non voglio che nessuno mi
            becchi me li tengo io...ho li cripto...almeno in genere si usa così se poi tu ti porti dietro gli hd ogni volta che esci da casa non so
            non li lascio
            sull'hd...visto poi le password ridicole che
            girano negli
            uffici.grat grat



            o allega ad una mail sul suo mail account c/o


            yahoo &


            Co



            quindi non può accedere ai suoi dati a

            discrezione di telecvom/il suo

            provider/yahoo

            GENIALE!



            ecco perché se li mette su supporto rimovibile.o li lascia su hd criptati che fa prima e non necessita di supporti rimovibili non criptati
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:

            risparmiati queste fregnacce...

            si risparmiatele proprio
            appunto allora falla finita niubbo

            uso un OS che non

            deve ricorrere a sw addizionale per avere questa

            feature.

            al solito parli di cose che non conosci.
            xp su partizione ntfs implementa questa e ben
            altre
            feature
            chi è che spara fregnacce?
            e come mai devi scassarmi la cippa per usare questa utility se il tuo OS ti permette di farlo in modo semplice e trasparente?

            e ad ogni modo se sono dati sensibili li porto

            appresso e non li lascio su

            hd.

            è un editto?
            no è un opzione... non posso?



            se poi A TE QUESTA è una NON

            giustificazione...affar

            tuo.

            (rotfl)
            cojote




            Fatto sta che il programma (come milla altri)
            ha


            la sua utilità


            oggettiva.






            avrà "milla" utilità...ma se devo ricorrere a un

            sw addizionale, ne prendo uno migliore

            eh

            di cosa ne prendi uno migliore?usa il cervello niubbo
            l'os chi conosce sa che permette la criptatura,
            tu non lo sapevi ma hai dato
            giudizi.l'unico giudizio che do è questo: compra un dizionario
            il programma ha le funzionalità base per essere
            un'utility e l'usabilita che truecrypt si
            sognacerto...hai ragione...mo falla finita.
            hai sentito anche di gente che non acquista
            chiavette usb e floppy se non gli
            servono?
            hai sentito anche di gente che le usa senza ricorrere alla tua utiliy?hai compato azioni MS oggi per caso?
            e se vuole tenerli sull'hd?
            e se in azienda non permettono cartelle crittate? mai pensato?mai capitato?mah e tutto il resto è noiaaaaaaaaaaaa
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            risparmiati queste fregnacce...



            si risparmiatele proprio



            appunto allora falla finita niubbooffendere è inutile.anzi essenziale quando non si hanno argomenti.




            uso un OS che non


            deve ricorrere a sw addizionale per avere
            questa


            feature.



            al solito parli di cose che non conosci.

            xp su partizione ntfs implementa questa e ben

            altre

            feature

            chi è che spara fregnacce?



            e come mai devi scassarmi la cippa per usare
            questa utility se il tuo OS ti permette di farlo
            in modo semplice e
            trasparente?che educazione.mi sono permesso di pensare a quelle situazioni in cui quelle funzionalità sono precluse e te ne ho elencate alcune:1) non sei admin ma user e vuoi impedire che si leggano i tuoi dati2) sei la casalinga di voghera che neanche conosce la multiutenza



            e ad ogni modo se sono dati sensibili li porto


            appresso e non li lascio su


            hd.



            è un editto?



            no è un opzione... non posso?si che puoi.ma devi riconosce al resto della gente l'opzione di lasciarli su hd.e riconoscere che lasciandoli su hd in certe situazioni l'utility è veramente utile.








            se poi A TE QUESTA è una NON


            giustificazione...affar


            tuo.



            (rotfl)



            cojotedoppio (rotfl)







            Fatto sta che il programma (come milla
            altri)

            ha



            la sua utilità



            oggettiva.









            avrà "milla" utilità...ma se devo ricorrere a
            un


            sw addizionale, ne prendo uno migliore


            eh



            di cosa ne prendi uno migliore?

            usa il cervello niubbooffendere è inutile.anzi essenziale quando non si hanno argomenti.ma sei quello che parla di xp senza neanche saperlo usare?


            l'os chi conosce sa che permette la criptatura,

            tu non lo sapevi ma hai dato

            giudizi.

            l'unico giudizio che do è questo: compra un
            dizionariooffendere è inutile.anzi essenziale quando non si hanno argomenti.io ieri ho tirato le 04:00 a festeggiare quindi qualche typo ci può scappare.i tuoi sono invece errori comportamentali e di ragionamento


            il programma ha le funzionalità base per essere

            un'utility e l'usabilita che truecrypt si

            sogna

            certo...hai ragione...mo falla finita.hai finito le argomentazioni?(rotfl)



            hai sentito anche di gente che non acquista

            chiavette usb e floppy se non gli

            servono?



            hai sentito anche di gente che le usa senza
            ricorrere alla tua
            utiliy?rispondere ad una domanda con un'altra domanda e segno di cattiva educazione

            hai compato azioni MS oggi per caso?finite le argomentazioni?




            e se vuole tenerli sull'hd?



            e se in azienda non permettono cartelle crittate?in quel caso non serve.ma è un caso non la totalità come vuoi far credere.molto più facile che in azienda non permettano l'uso di chiavette usb.
            mai
            pensato?
            mai capitato?offendere è inutile.anzi essenziale quando non si hanno argomenti.

            mah


            e tutto il resto è noiaaaaaaaaaaaagrat grat
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:

            offendi!
            ti do del niubbo..se ti senti offeso è un problema tuo.manie di persecuzione...
            sviare i discorsi con offese e relative
            giustificazione serve a chi non ha
            argomentazioni.
            concentrarsi su queste sciocchezze è altrettanto segno di pochezza argomentativa...ma divertiti pure niubbo

            leggili i miei post precedenti e dimmi dove ti ho
            offeso!
            se ti senti offeso per un niubbo...allora hai offeso pure tu con i tuoi post...rileggiti.non sai uscire da quersto schema di bacchettaggio...zero argomenti?
            non sempre
            puoi salvare a tua scelta...altro che non sempre.e falla finita di arrampicarti per imporre la tua utility come la soluzione per tutti.

            e se invece gli frega?
            allora non è una casalinga di voghera.mo o sei coerente...o continua a scrivere bambocciate
            anche insinuare comportamenti che screditano
            l'interlocutore è parte di quella retorica
            utilizzata da chi non ha argomenti
            validi.
            la solita risposta di chi non ha argomenti...si vede che i tuoi sono solo quelli sulla casalinga di voghera.quelle tristesse
            prova a rileggerti
            continui a contestare con argomentazioni superficiali.

            ha detto che l'utility è inutile ed è questo che
            ti
            contesto.ho detto che è inutle perché in molti casi non ti è permesso usarla e quindi il supporto esterno è più indicatocapisci l'italiano o sei niubbo?
            l'utility magari non serve a te ma è utile ed
            anche ben
            accetta.
            ho detto che non è ben accetta? ho detto che non è indispensabile!falla finita cialtrone.



            ripeto..così magari la finisci con la

            sceneggiata....

            ripeto:
            hai stancato con le tue offese e le tue
            insinuazioni impara l'educazione prima di postare
            in giro per il
            web.
            1) imparare a leggere2) imparare a capire3) se del caso rispondere ma non ad minchiamNIUBBO
            quello che preferisci fare tu non è uguale a
            quello che preferisce fare tutto il
            mondo.
            quello che preferisci tu non è quello che preferisce tutto il mondo NIUBBO.vuoi vedere che c'è più gente che si salva dei doc su supporto esterno che su cartelle crittografate?NIUBBO?

            e chi sarebbe a fare la sceneggiata?
            tu nIUBBO!
            io si
            non sai ne leggere ne capire NIUBBO

            chi non ha argomentazioni non può che ricorrere a
            insinuazioni e
            insulti.
            e con questo chiudiamo.e continua con sta menata perché non sai dire altroma quanto sei NIUBBO
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:
            ti do del niubbo..se ti senti offeso è un
            problema
            tuo.

            manie di persecuzione...sei un coglione (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?




            magari non parliamo solo delle aziende ma anche

            di uso multiutente nel mercato home?

            cioè casa tua...stai solo graffiando gli specchi
            e quindi se sono sensibili te li
            metti su un tuo supporto
            rimovibileperchè?è mille colte più comodo averli sull'hd senza spendere soldi per un supporto


            magari di tua figlia adolescente che vuole
            tenere

            un diario personale e che non che tu

            amministratore (e proprietario) del pc lo

            legga?

            se lo tiene o sul floppysi e se sono dati voluminosi gira con la 24 ore piena di floppy.
            o sulla chiavetta usbcosta e magari preferisce spendere i soldi per quel vestitino che va tanto di moda.poi ne usb ne la 24 ore piena di floppy hanno gli stessi vantaggi dell'utility:1) immediatamente disponibile2) costi zero3) tempi di accesso rapidi (pensa ai floppy)4) grande quantità di spazio5) impedire ad altri di vedere i suoi dati tramite criptatura
            o allega ad una mail sul suo mail account c/o
            yahoo &
            Cocerto che sei uno sveglio.gran modo di proteggere i suoi dati più sensibili.poi ti ci voglio vedere a inviare e scaricare mega di roba via email solo per voler dimostrare che l'utility ms è meno utile delle tue soluzioni fantasiose


            magari parliamo anche del fatto che la casalinga

            di voghera che vuole proteggere le sue preziose

            ricette può farlo in maniera

            immediata?

            si certo...forse prima passi tu a spiegarle la
            multiutenza
            ehsei sempre più sveglio.proprio perchè non ha la più pallida idea di cosa sia la multiutenza o le funzioni ntfs che ti permettono la criptatura di disco e/o cartelle userà invece con facilità questa utility che ha diversi vantaggi:1) adatta allo scenario di utenti che non conoscono la multiutenza e che probabilmente usano tutti lo stesso pc come stesso utente2) non richiede di conoscere le funzionalità dell'os ne all'atto dell'installazione ne a all'atto dell'utilizzo



            o magari parliamo del fatto che tu user in

            ufficio vuoi proteggere i tuoi file di user da

            altro personale che potrebbe avere accesso al

            terminale?

            me lo metto su supporto simovibile e non rimane
            su
            hd.se invece sono dati che devono rimanere sull'hd?e se il supporto rimovibile non è abilitato?


            prova un altra volta dai...gratt gratt rumore di unghie e specchi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:






            magari non parliamo solo delle aziende ma
            anche



            di uso multiutente nel mercato home?



            cioè casa tua...

            stai solo graffiando gli specchicerto trollino


            e quindi se sono sensibili te li

            metti su un tuo supporto

            rimovibile

            perchè?
            è mille colte più comodo averli sull'hd senza
            spendere soldi per un
            supporto
            perché non tutte le aziende ti fanno tenere cartelle crittate sull'hd.ma a te a volte questi dettagli sfuggono.




            magari di tua figlia adolescente che vuole

            tenere


            un diario personale e che non che tu


            amministratore (e proprietario) del pc lo


            legga?



            se lo tiene o sul floppy

            si e se sono dati voluminosi gira con la 24 ore
            piena di
            floppy.
            si certo immagino che scriva 3 giga al giorno di diario con tanto di video e foto.sempre che non li metta in rete sul suo blog come va di moda da un po eh

            o sulla chiavetta usb

            costa e magari preferisce spendere i soldi per
            quel vestitino che va tanto di
            moda.e magari non gliene frega nulla del costo del vestitino e della chiavetta visto che paga mamma
            poi ne usb ne la 24 ore piena di floppy hanno gli
            stessi vantaggi
            dell'utility:si certo...avrà anche l'armadio pieno di vestitini...anzi i suoi mi hanno detto che cambiano casa perché è troppo stretta la sua cameretta per l'armadio dei vestitini alla moda.
            1) immediatamente disponibileidem la chiavetta...deve solo inserirla
            2) costi zeroballe..il PC lo hai pur pagato, l'OS anche
            3) tempi di accesso rapidi (pensa ai floppy)pensa alle chievette usb 2...azzo perdo 2 nano secondi rispetto a un HD
            4) grande quantità di spazio2 giga non ti bastano per il diario personale.è vero oggi tutte le ragazzine hanno un diario da 250 e passa giga
            5) impedire ad altri di vedere i suoi dati
            tramite
            criptatura
            la ragazzina che compra i vestitini di moda non sa cosa sia la crittatura.e se lo sa...critta i dati sulla chievetta e poiva dalla sua amica che anche lei ama i vestitini di moda...inserisce la chiavetta sul suo pc e le fa vedere il suo diario
            gran modo di proteggere i suoi dati più sensibili.se non sono nel pc accesibile da altri...
            poi ti ci voglio vedere a inviare e scaricare
            mega di roba via email solo per voler dimostrare
            che l'utility ms è meno utile delle tue soluzioni
            fantasiose
            mettiamola così: invece di andare a letto stasera passa la nottata as usarla cosi non rompi il ca..o con sta utility.




            magari parliamo anche del fatto che la
            casalinga


            di voghera che vuole proteggere le sue
            preziose


            ricette può farlo in maniera


            immediata?



            si certo...forse prima passi tu a spiegarle la

            multiutenza

            eh

            sei sempre più sveglio.beh credere che la casalinga di voghera sappia di crittografia...denota la tua acutezza mentale.
            proprio perchè non ha la più pallida idea di cosa
            sia la multiutenza o le funzioni ntfs che ti
            permettono la criptatura di disco e/o cartelle
            userà invece con facilità questa utility che ha
            diversi
            vantaggi:tipo che non sa installarsela e non sa usarla...bravo
            1) adatta allo scenario di utenti che non
            conoscono la multiutenza e che probabilmente
            usano tutti lo stesso pc come stesso
            utentesi certo...
            2) non richiede di conoscere le funzionalità
            dell'os ne all'atto dell'installazione ne a
            all'atto
            dell'utilizzo
            infatti gliela installi tu?






            o magari parliamo del fatto che tu user in


            ufficio vuoi proteggere i tuoi file di user da


            altro personale che potrebbe avere accesso al


            terminale?



            me lo metto su supporto simovibile e non rimane

            su

            hd.

            se invece sono dati che devono rimanere sull'hd?
            e se il supporto rimovibile non è abilitato?
            e se la cartella crittata non è abitilità?ma la casalinga di voghera non avrà anche disabilitàto il supporto usb per caso eh





            prova un altra volta dai...

            gratt gratt
            rumore di unghie e specchi...certo...trovami argomenti seri trolletto poi magari usero la tua utility MS...per ora non mi serve.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?

            certo trollinooffendere è inutile.anzi essenziale quando non si hanno argomenti.
            perché non tutte le aziende ti fanno tenere
            cartelle crittate
            sull'hd.infatti nessuno la propone come soluzione assoluta.al contrario di te che invece la proponi come non soluzione in maniera assoluta.comunque ti avevo elencato almeno due possibili scenari non aziendali
            ma a te a volte questi dettagli sfuggono.se lo dici tu (rotfl)

            si e se sono dati voluminosi gira con la 24 ore

            piena di

            floppy.
            si certo immagino che scriva 3 giga al giorno di
            diario con tanto di video e
            foto.basta che scriva una paginetta al giorno con qualche immaginina che dopo il primo mese siamo nell'ordine dei mega cioè diversi floppy in cui dover dividere (e poi ovviamente riunire) il suo diaro solo per far dispetto alla ms
            sempre che non li metta in rete sul suo blog come
            va di moda da un po
            ehsi ma lei voleva tenerli sull'hd.la possibilità di scelta è una gran bella cosa sai?

            costa e magari preferisce spendere i soldi per

            quel vestitino che va tanto di

            moda.

            e magari non gliene frega nulla del costo del
            vestitino e della chiavetta visto che paga
            mammamagari non è figlia di Agnelli e deve scegliere tra l'uscita con gli amici e una chiavetta che gli servirebbe solo a dimostrare che l'utility non serve.
            idem la chiavetta...deve solo inserirlano deve anche portarsella dietro per non fartela leggere perchè non è criptata.rischiando di perderla o di danneggiarla.più immediati i dati su hd infatti la gente comune mette su supporti portatili solo quello che necessita di essere portatile e non quello che richiederebbe una crittografia

            2) costi zero

            balle..il PC lo hai pur pagato, l'OS ancheovviamente se prendi l'utility quelli li hai già.lo stesso non è affatto detto per la chiavetta usb

            3) tempi di accesso rapidi (pensa ai floppy)

            pensa alle chievette usb 2...azzo perdo 2 nano
            secondi rispetto a un
            HDma non hai criptato niente e hai dovuto spendere soldi solo per non dare la soddisfazione alla ms.evidentemente a te paga la mammina ma nel caso dell'ipotetica figlia abbiamo presupposto (come nella media delle persone) che non può permettersi ogni sfizio e che deve scegliere tra il vestito nuovo o una chiave usb che non gli serve allo scopo di rendere i dati illegibili ad altri.

            4) grande quantità di spazio

            2 giga non ti bastano per il diario personale.prima non avevi proposto il floppy? (rotfl)in ogni caso i 100 giga di un hd medio li preferisco così se invece del diario vuole stipare foto o bigliettini d'amore passati allo scanner non ha problemi
            è vero oggi tutte le ragazzine hanno un diario da
            250 e passa
            gigano ma moltissima gente ha dati e media che vorebbe proteggere.o forse è vero che tutta la gente ha chiavette usb?
            la ragazzina che compra i vestitini di moda non
            sa cosa sia la
            crittatura.infatti neanche se ne deve preoccupare è questo il bello dell'utility.lei sa che se trascina i sui dati su quella cartella poi tu non li puoi vedere.finito semplice e utile...da qui il termine utility
            e se lo sa...critta i dati sulla chievetta e
            poiva dalla sua amica che anche lei ama i
            vestitini di moda...inserisce la chiavetta sul
            suo pc e le fa vedere il suo
            diariouno scenario ma non l'unico possibile.la differenza tra me e te sta tutta in quà:tu pretendi che i tuoi scenari siano gli unici applicabili i ti sottolineo che esistono scenari alternativi in cui l'utility serve.

            gran modo di proteggere i suoi dati più
            sensibili.

            se non sono nel pc accesibile da altri...ma magari erani li che servivano...perchè devo usare stratagemmi quando esiste la soluzione esatta?

            poi ti ci voglio vedere a inviare e scaricare

            mega di roba via email solo per voler dimostrare

            che l'utility ms è meno utile delle tue
            soluzioni

            fantasiose
            mettiamola così: invece di andare a letto stasera
            passa la nottata as usarla cosi non rompi il
            ca..o con sta
            utility.finite le argomentazioni?
            beh credere che la casalinga di voghera sappia di
            crittografia...denota la tua acutezza
            mentale.infatti il vantaggio dell'utility è che la casalinga di voghera non deve conosce la critotgrafia ne l'uso di programmi ne altro.la casalinga di voghera sa solo che se trascina le sue ricette in quella cartella gli altri non possono vedere.facile, semplice, indolore, UTILE.

            proprio perchè non ha la più pallida idea di
            cosa

            sia la multiutenza o le funzioni ntfs che ti

            permettono la criptatura di disco e/o cartelle

            userà invece con facilità questa utility che ha

            diversi

            vantaggi:

            tipo che non sa installarsela e non sa
            usarla...bravoci clicca sopra e si installa.fai confusione con altri scenari in cui installare un applicativo richiede competenze particolari.

            1) adatta allo scenario di utenti che non

            conoscono la multiutenza e che probabilmente

            usano tutti lo stesso pc come stesso

            utente

            si certo...argomentazioni contrarie ne hai?

            2) non richiede di conoscere le funzionalità

            dell'os ne all'atto dell'installazione ne a

            all'atto

            dell'utilizzo



            infatti gliela installi tu?leggi sopra
            e se la cartella crittata non è abitilità?nel caso della casalinga di voghera lo sarà di default
            ma la casalinga di voghera non avrà anche
            disabilitàto il supporto usb per caso
            ehcontinui a rimescolare le carte confondendo gli scenari del caso d'ufficio con quelli della casalinga, concentrati un pò di più, capisco che siamo stanti perchè ieri si è tirato tardi ma almeno un minimo dai...per la casalinga di voghera è conveniente perchè non è costretta a comprare chiavette usb!
            certo...trovami argomenti seri trollettooffendere è inutile.anzi essenziale quando non si hanno argomenti.
            poi
            magari usero la tua utility MS...per ora non mi
            serve.il fatto che a te non serve non significa che non serva neanche al resto del mondo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso (1)
            - Scritto da:
            anzi essenziale quando non si hanno argomenti.pure questo è un NON argomento.
            al contrario di te che invece la proponi come
            non soluzione in maniera assoluta.dove starebbe scritto?capisc italian or not?
            comunque ti avevo elencato almeno due
            possibili scenari non aziendalipeccato che se lo scenario non è aziendale...la norma non è la cartella crittografata.
            basta che scriva una paginetta al giorno con
            qualche immaginina che dopo il primo mese siamo nell'ordine dei mega cioè diversi floppy in cui
            dover dividere (e poi ovviamente riunire) il suo diaro solo per far dispetto alla
            msok se sei così limitato..togli floppy, mettici chiavetta usb da 2 giga, mettici hd esterno, mettici dvd-rw
            si ma lei voleva tenerli sull'hd.e con questa...hai ristretto il campo ad un campione di 3 individui...e se il suo hd è quasi pieno che fa? in fondo scive 2 giga al mese di diario
            la possibilità di scelta è una gran bella cosa
            sai?infatti perché toglierle quella di salvarli su supporto esterno..
            tra l'uscita con gli amici e una chiavetta che
            gli servirebbe solo a dimostrare che l'utility
            non serve.veramente l'uscita con gli amici e i vestitini alla moda li stai sfruttando tu per dimostrare che serve l'utility
            no deve anche portarsella dietro per non fartela
            leggere perchè non è criptata.ma se ha un armadio per i vestitini avrà anche un cassetto per nasconderla...e al limite ci critta i dati se è maniacale.
            rischiando di perderla o di danneggiarla.nel cassetto del comodino?e non possono rubarle i pc i ladri?o incendiarsi casa perché aveva troppi vestitini alla moda vicino alla candela?o non si può rompere l'hd?
            più immediati i dati su hd infatti la gente
            comune mette su supporti portatili solo quello
            che necessita di essere portatile e non quello
            che richiederebbe una
            crittografia
            veramente il discorso non è quello della comodità dove salvare i dati, ma è quello sul come fare eprché nessuno possa accedere ai miei dati...non fare confusionee visto che non è detto che richiederebbe una crittografia...se poi mmi spieghi come sia impossibile crittografare dei dati salvati su un HD esterno
            lo stesso non è affatto detto per la chiavetta
            usbcome no...gliela presta il babbo o il fratello o l'amichetta...
            ma non hai criptato niente e hai dovuto spendere soldi solo per non dare la soddisfazione alla
            ms.che c'azzecca?chi t'ha detto che è necessaria per forza la crittazione..se non sa cos'è...in fondo le piacciono solo i vestitini e le uscite con gli amici..non l'informatica
            evidentemente a te paga la mammina ma nel caso
            dell'ipotetica figlia abbiamo presupposto (come
            nella media delle persone) che non può
            permettersi ogni sfizio e che deve scegliere tra
            il vestito nuovo o una chiave usb che non gli
            serve allo scopo di rendere i dati illegibili ad
            altri.
            come la mammina può pagare il vestitino alla moda da 200 euro, puo spendere 50euro per una chiavetta usb, o è impossibile?
            prima non avevi proposto il floppy? (rotfl)
            in ogni caso i 100 giga di un hd medio li
            preferisco così se invece del diario vuole
            stipare foto o bigliettini d'amore passati allo
            scanner non ha
            problemi
            e se invece non ha lo scanner...non tutti hanno le tue manie....togli floppy e usa supporto esterno.
            no ma moltissima gente ha dati e media che vorebbe
            proteggere.sicuramente...da oggi è per forza cosi...allora mi spieghi perché non lo hanno mai fatto prima?perché forse non era prioritario o solo perché non c'era l'utility che a te piace tanto?
            o forse è vero che tutta la gente ha chiavette
            usb?
            forse c'è più gente che usa chiavette che crittare i dati sul proprio pc a casa
            lei sa che se trascina i sui dati su quella
            cartella poi tu non li puoi
            vedere.lei sa che salva sulla chiavetta e la estrae e io non li posso vedere.e comunque non essendo mia sorella non li vedrei comunque
            uno scenario ma non l'unico possibile.possibile...qundi perchè insistere con sta utility come unica soluzione?
            la differenza tra me e te sta tutta in quà:
            tu pretendi che i tuoi scenari siano gli unici
            applicabili i ti sottolineo che esistono scenari
            alternativi in cui l'utility serve.veramente è da ieri che dico semplicemente che vi sono scenari alternativi all'utility, ma tu insisti con la tua storiella e con il tuo tentativo di voler imporre a tutti l'utility.
            ma magari erani li che servivano...perchè devo
            usare stratagemmi quando esiste la soluzione
            esatta?perché non esiste la soluzione esatta...lo hai scritto sopra.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di (2)

            infatti il vantaggio dell'utility è che la
            casalinga di voghera non deve conosce la
            critotgrafia ne l'uso di programmi ne
            altro.no? allora vai tu a dirle che deve installare l'utility e come deve usarla...
            la casalinga di voghera sa solo che se trascina
            le sue ricette in quella cartella gli altri non
            possonovedere.la casalinga di voghera non sa manco che esiste quella utility....la casalinga di voghera se aveva bisogno di nascondere le ricette lo avrebbe già fatto da tempo senza attendere te.
            facile, semplice, indolore, UTILE.
            utile a chi serve...non a tutti serve.

            ci clicca sopra e si installa.ah ecco...ora abbiamo capito che si materializza da sola sul suo PC..
            fai confusione con altri scenari in cui
            installare un applicativo richiede competenze
            particolari.
            veramente installare un applicativo richiede la stessa procedura...sapere che esiste l'applicativo, procurarselo, double click per installarlo se va installato.

            argomentazioni contrarie ne hai?
            vuoi far ridere...se la casalinga di voghera abita da sola..che multiutenza vuoi che usi?

            leggi sopra
            infatti quella gliela fai conoscere tu, gliela scarichi tu e gliela installi tu?

            e se la cartella crittata non è abitilità?

            nel caso della casalinga di voghera lo sarà di
            default
            nel caso della casalinga di voghera non serve la multiutenza e neppure la crittazione dei dati visto che è il suo pc a casa sua e lo usa lei.
            siamo stanti perchè ieri si è tirato tardi ma
            almeno un minimo
            dai...veramente sei tu che scrivevi di supporto disabilitato per la casalinga di voghera...mah
            per la casalinga di voghera è conveniente perchè
            non è costretta a comprare chiavette
            usb!
            per la casaliga di voghera non è conveniente allacciarsi ad internet per scaricare quella utility che non sa che esiste e che non gli serve per passare le sue ricette alla sua amica
            il fatto che a te non serve non significa che non
            serva neanche al resto del
            mondo.il fatto che serva a te non significa che per forza serva a tutti, tantomeno alla casalinga di voghera e alla ragazzina amante dei vestitini alla moda.bah
      • Anonimo scrive:
        Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Mai sentito parlare dei privilegi d'accesso?

        Quelli che su *nix son visualizzati in rwxrwxrwx

        (è un

        esempio)?

        Cero, peccato che poi dall'amministratore se in
        grado di leggere e vedere tutti i file degli
        utenti. Questa utility invece aiuta a proteggerli
        e renderli invisibili dato che vengono
        criptatima di solito un account administrator non dovrebbe vedere i documenti privati di un utente; non ci vuole un root account per vedere tutto?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
          sfigato cantinaro linaro...questo te lo permette il tuo *nix... sveglia!! il mondo è andato avanti...- Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Mai sentito parlare dei privilegi d'accesso?


          Quelli che su *nix son visualizzati in
          rwxrwxrwx


          (è un


          esempio)?



          Cero, peccato che poi dall'amministratore se in

          grado di leggere e vedere tutti i file degli

          utenti. Questa utility invece aiuta a
          proteggerli

          e renderli invisibili dato che vengono

          criptati

          ma di solito un account administrator non
          dovrebbe vedere i documenti privati di un utente;
          non ci vuole un root account per vedere
          tutto?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            talmente avanti che il tuo vista acquisirà quello che gli altri hanno da tempo...il mondo è andato avanti per chi era indietro..per te quindi- Scritto da:
            sfigato cantinaro linaro...
            questo te lo permette il tuo *nix... sveglia!! il
            mondo è andato
            avanti...


            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Mai sentito parlare dei privilegi d'accesso?



            Quelli che su *nix son visualizzati in

            rwxrwxrwx



            (è un



            esempio)?





            Cero, peccato che poi dall'amministratore se
            in


            grado di leggere e vedere tutti i file degli


            utenti. Questa utility invece aiuta a

            proteggerli


            e renderli invisibili dato che vengono


            criptati



            ma di solito un account administrator non

            dovrebbe vedere i documenti privati di un
            utente;

            non ci vuole un root account per vedere

            tutto?
      • Rief scrive:
        Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Mai sentito parlare dei privilegi d'accesso?

        Quelli che su *nix son visualizzati in rwxrwxrwx

        (è un

        esempio)?

        Cero, peccato che poi dall'amministratore se in
        grado di leggere e vedere tutti i file degli
        utenti. Questa utility invece aiuta a proteggerli
        e renderli invisibili dato che vengono
        criptatiPeccato che la chiave di criptaggio è a disposizione dell'amministratore....ma andiamo! Voi pensate davvero che un utente normale debba nascondere i dati a un amministratore? Ma quand'è che succede? E se anche fosse pensate che una cartella criptata da un utente normale non sia decriptabile DA CHI HA I PERMESSI SUL SISTEMA? Ma siete stupidi o cosa? L'amministratore ha accesso a tutto, sia esso sotto linux, windows, mac os o cosa cavolo volete. E anche se non ha accesso diretto gli basta andare a prendere la chiave del cript e usarla dato che comunque fa parte del computer ( voglio vedere chi ha il coraggio di dire che l'amministratore non ha i permessi per trovare la chiave ^^ ).
        • Anonimo scrive:
          ahaha
          voglio vedere chi ha il coraggio di dire che l'amministratore non ha i permessi per trovare la chiave ^^ ).sarebbe paradossale!(rotfl)(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Soluzioni pro e home
          - Scritto da: Rief
          Peccato che la chiave di criptaggio è a
          disposizione dell'amministratore....ma andiamo!
          Voi pensate davvero che un utente normale debba
          nascondere i dati a un amministratore? In molte aziende si. Se ci sono informazioni riservate ad un livello abbastanza alto, essere un bravissimo (e fino a prova contraria onesto) amministratore di sistema/rete non basta ad autorizzarti a leggere certi documenti. In quei casi cerchi un sw di crittografia che tenga separati i diritti di amministrazione del sistema da quelli dell'amministratore del sw di crittografia, e li affidi a persone diverse.Chiaro che se un admin ti pianta un keylogger può carpire una autenticazione da tastiera, ma sta evidentemente compiendo un reato (mentre nell'altro caso starebbe semplicemente usando i diritti di lettura concessi per lavoro) e puoi complicargli la vita con sistemi autenticati via token (smart card e simili).Ma quand'è
          che succede? E se anche fosse pensate che una
          cartella criptata da un utente normale non sia
          decriptabile DA CHI HA I PERMESSI SUL SISTEMA? Ma
          siete stupidi o cosa? L'amministratore ha accesso
          a tutto, sia esso sotto linux, windows, mac os o
          cosa cavolo volete. E anche se non ha accesso
          diretto gli basta andare a prendere la chiave del
          cript e usarla dato che comunque fa parte del
          computer ( voglio vedere chi ha il coraggio di
          dire che l'amministratore non ha i permessi per
          trovare la chiave ^^No, appunto. La chiave di decodifica è bene non sia custodita sul disco fisso, ma su di un token USB o smart card in mano all'utente.Chiaro che in un uso personale o comunque casalingo tutta questa infrastruttura di security per la crittografia mi pare un po' sproporzionata, ma nelle aziende in cui si debbono custodire informazioni di grande valore non sono affatto inusuali o eccessive.La parte interessante dell'iniziativa MS è che alcune persone cominceranno a scoprire che è opportuno criptare alcune informazioni e che la tecnologia esiste e non è da servizi segreti; la parte negativa, ovviamente, sarà il senso di falsa sicurezza di chi crederà che la soluzione MS è la migliore e buona per tutto (chi si ricorda l'antivirus in bundle MS che molti utenti non aggiornavano mai?)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?

      Mai sentito parlare dei privilegi d'accesso?
      Quelli che su *nix son visualizzati in rwxrwxrwx
      (è un
      esempio)?Ah intendi quelli che è sufficiente bootare con una live cd per eludere? (è un esempio)La cifratura offre un livello di sicurezza assolutamente non paragonabile, non facciamo disinformazione grazie.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?

        Ah intendi quelli che è sufficiente bootare con
        una live cd per eludere? (è un
        esempio)

        La cifratura offre un livello di sicurezza
        assolutamente non paragonabile, non facciamo
        disinformazione
        grazie.Ah si come quelli di Windows che si eludono anche essi bootando con una live (e magari di Windows)....
        • Anonimo scrive:
          Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
          - Scritto da:
          Ah si come quelli di Windows che si eludono anche
          essi bootando con una live (e magari di
          Windows)....con la cartella cifrata è impossibile e lo sai bene.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Ah si come quelli di Windows che si eludono

            anche essi bootando con una live (e magari

            di Windows)....Live di windows ???
            con la cartella cifrata è impossibile e lo sai
            bene.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            Ah si come quelli di Windows che si eludono


            anche essi bootando con una live (e magari


            di Windows)....

            Live di windows ???



            con la cartella cifrata è impossibile e lo sai

            bene.ti formatto l'hd e della tua cartella cifrata me ne impippo.e se sono l'amministratore col piffero che lascio tenere cartelle cifrate in azienda.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?

            con la cartella cifrata è impossibile e lo sai
            bene.Certo che lo so, mi riferivo ai permessi che hai citato... Comunque anche in Linux è possibile creare cartelle e file cifrati... lo sai bene
            Live di Windows?Si caro vinaro, lo dovresti sapere che con Winmerda è possibile creare una versione bootabile da supporto ottico (ovviamente non rilasciata ufficialmente da M$)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?

      A me sembra solo un altro bloatware, da
      aggiungere a tutto il ciarpame rimanente, al solo scopo d'intasare di più il PC, con i files,
      stringhe di registro e occupare memoria nell'HD per niente.
      Cosa ci vuoi fare, se lo fa MS è ciarpame inutile e ripetitivo, se lo fanno altri sono utilissime alternative che più ce nesono meglio è.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ed i privilegi d'accesso di XP?
        - Scritto da:

        A me sembra solo un altro bloatware, da

        aggiungere a tutto il ciarpame rimanente, al
        solo scopo d'intasare di più il PC, con i
        files,

        stringhe di registro e occupare memoria nell'HD
        per
        niente.


        Cosa ci vuoi fare, se lo fa MS è ciarpame inutile
        e ripetitivo, se lo fanno altri sono

        utilissime alternative che più ce ne
        sono meglio è....di solito un OS dovrebbe essere costituito in modo che impedisca agli utenti di vedere le cartelle dei documenti altrui senza dover ricorrere a sw di crittatura.il resto è fiato alle trombe
  • mr_setter scrive:
    ecco una utility davvero eccezzionale!!!
    Lo scrivo direttamente io il post di commento cosi' facciamo prima (e mi pare sia anche grammaticalmente piu' corretto...)[Rock & Troll mode: ON]Finalmente!! Dopo anni di inutility di chiara derivazione opensorciara e linuxara la piu'Grande, Potente e Migliore Societa' di Software del Pianeta ha regalato ai suoi estimatori il programma che si prendera' cura dei dati personali e magari anche particolarmente sensibili di milioni di utenti Windows.Giustamente Microsoft non ha fornito nessuna informazione che possa dare il destro ai soliti hackeroni sinistrorsi (e forse anche terroristi) della rete di poter studiare o solo analizzare il tool in modo da trovare eventuali falle, che, se anche fossero presenti (tutti i programmi sono perfettibili) il Gigante di Redmond prontamente e senza troppa pubblicita' sistemera', rendendo questo tool praticamente inattaccable e quindi da usare senza nessuna paura o problema di sorta.Trovo inoltre sacrosanto che per poter utilizzare questa fenomenale utility debba essere verificata la regolarita' assoluta della genuinita' del sistema operativo installato tramite quell'utilissimo e per niente intrusivo controllo che e' il WGA.Un piccolo controllo per noi ma una grande sicurezza per tutti i nostri dati.Ringraziamo chi ci offre utility di questo livello invece di attaccare sempre senza motivo societa' che non perseguono altro che il fine di migliorare il mondo del software e di conseguenza il mondo intero...W Bill! W Microsoft! W Il Grande Software Proprietario!!!!![Rock & Troll mode: OFF]"Potrete ingannare tutti per un pò. Potrete ingannare qualcuno per sempre. Ma non potrete ingannare tutti per sempre."Abramo Lincoln LV&P O)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 luglio 2006 02.41-----------------------------------------------------------
    • MandarX scrive:
      Re: ecco una utility davvero eccezzional
      io avrei aggiunto anche in pieno stile rock and troll :...al contrario dello sgangherato quanto improbabile truecrypt...oppure...grande invidia da mparte dei linari con i loro sbullonati computer dal cuore piumato...
    • Anonimo scrive:
      Re: ecco una utility davvero eccezzionale!!!
      Occhio che ora i linari si rivoltano :)
      • Anonimo scrive:
        Re: ecco una utility davvero eccezzional
        - Scritto da:
        Occhio che ora i linari si rivoltano :)O forse saranno i winari a dargli ragione..... (rotfl)
    • Giambo scrive:
      Re: ecco una utility davvero eccezzional
      (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: ecco una utility davvero eccezzional
      Modificato dall' autore il 10 luglio 2006 02.41
      --------------------------------------------------
  • THe_ZiPMaN scrive:
    La sicurezza è data a sapere
    Sicurezza e Private Folders nella stessa frase sono un ossimoro.Un tool che non si sa che algoritmo di crittografia utilizzi e che imponga come vincolo per la password che questa sia lunga da 6 a 16 caratteri e sia composta solo da lettere (minuscole o maiuscole) e da numeri, escludendo qualsiasi altro carattere, è decisamente ridicolo.
    • Anonimo scrive:
      Re: La sicurezza è data a sapere
      È per quello che è una utility gratuita.Se poi dietro ha una splendida backdoor quale migliore occasione per una multinazionale conoscere ed utilizzare o rivendersi i segreti di milioni di utenti?Si vuol tenere segreto ciò a cui si tiene. Se ci sono dei segreti ci sono persone curiose che vorranno conoscerli.Se le cose a cui tieni e che vuoi che restino segrete possono essere categorizzate a scopo commerciale le aziende che vogliono venderti qualcosa o far leva su ciò a cui tieni vorranno sapere a cosa tu tieni.Se M$ riutilizza e rivende alle major le preziose informazioni sulle nostre preferenze multimediali che gli spedisce il winzozz media player,chissà quanto può valere sapere a cosa tengono milioni di persone.
    • Anonimo scrive:
      Re: La sicurezza è data a sapere
      - Scritto da: THe_ZiPMaN...escludendo qualsiasi altro carattere, è decisamente ridicolo.???Non capisco?Sei davvero convinto e sicuro di ciò che dici?D.
      • THe_ZiPMaN scrive:
        Re: La sicurezza è data a sapere

        Sei davvero convinto e sicuro di ciò che dici?Sì. Basta che lo installi e vedi anche tu
        • Anonimo scrive:
          Re: La sicurezza è data a sapere
          - Scritto da: THe_ZiPMaN
          Sì. Basta che lo installi e vedi anche tuMa lo hai provato? No, perchè io ho appena impostato una password di 30 caratteri qualsiasi.
      • Anonimo scrive:
        Re: La sicurezza è data a sapere
        Sai ci sono persone che usano caratteri ASCII nella psw per renderle più sicure...
    • Anonimo scrive:
      Re: La sicurezza è data a sapere
      - Scritto da: THe_ZiPMaN
      Sicurezza e Private Folders nella stessa frase
      sono un
      ossimoro.

      Un tool che non si sa che algoritmo di
      crittografia utilizzi e che imponga come vincolo
      per la password che questa sia lunga da 6 a 16
      caratteri e sia composta solo da lettere
      (minuscole o maiuscole) e da numeri, escludendo
      qualsiasi altro carattere, è decisamente
      ridicolo.Se andato a leggere le release noes o hai letto solo l'articolo?
      • THe_ZiPMaN scrive:
        Re: La sicurezza è data a sapere

        Se andato a leggere le release notesNon esiste documentazione.
        o hai letto solo l'articolo?L'ho installato e provato.
    • Anonimo scrive:
      Re: La sicurezza è data a sapere
      - Scritto da: THe_ZiPMaN
      Sicurezza e Private Folders nella stessa frase
      sono un
      ossimoro.

      Un tool che non si sa che algoritmo di
      crittografia utilizzi e che imponga come vincolo
      per la password che questa sia lunga da 6 a 16
      caratteri e sia composta solo da lettere
      (minuscole o maiuscole) e da numeri, escludendo
      qualsiasi altro carattere, è decisamente
      ridicolo.16 caratteri non ti bastano? quanto la vuoi lunga la password 2000 caratteri, così per inserirla ti ci vuole una vita sempre che te la ricordi? mai sentito parlare che la lunghezza di una password e il tipo di caratterri non è indice di bontà di un algoritmo di crittografia? Un algoritmo di crittografia può essere migliore di un altro anche con minor caratteri perchè ciò che conta è il numero di bit usati dalla crittografia e non il numero di caratteri o il loro tipo. Quindi per favore evita di dire stupidaggini.
      • THe_ZiPMaN scrive:
        Re: La sicurezza è data a sapere

        16 caratteri non ti bastano?No se sono solo alfanumerici. Sono 47.672401707e+27 (62^16) combinazioni possibili. Se aggiungiamo i 28 caratteri digitabili comodamente da tastiera, si hanno + o - lo stesso numero di combinazioni con 14 caratteri.
        quanto la vuoi lunga
        la password 2000 caratteri, così per inserirla ti
        ci vuole una vita sempre che te la ricordi?Mi spieghi quale ragione può esserci nel limitarne la lunghezza e la composizione? E' un fatto stupido, e comunque io sui miei volumi crittografati uso passphrase, non passsword, e la lunghezza può essere anche di 50 caratteri per quelle particolarmente importanti.
        mai
        sentito parlare che la lunghezza di una password
        e il tipo di caratterri non è indice di bontà di
        un algoritmo di crittografia?Tu probabilmente non hai mai sentito parlare di crittografia a giudicare dalla cazzata che hai scritto sopra. Difatti la scelta della password è totalmente indipendente dall'algoritmo ed è relazionabile solo con il tempo necessario a fare un brute force.
        Un algoritmo di
        crittografia può essere migliore di un altro
        anche con minor caratteri perchè ciò che conta è
        il numero di bit usati dalla crittografia e non
        il numero di caratteri o il loro tipo.Ma per caso sei P4? No, perché in quanto a troiate non gli sei da meno.Qualsiasi algoritmo di crittografia è buono se non consente scappatoie al brute force. I "bit" utilizzati come chiave di crittografia sono una diretta dipendenza della password, tant'è che applicativi seri usano come chiave l'hash della password (quindi SHA1, SHA256, SHA512, ecc. in funzione dei bit necesari).Conosciuto quindi l'algoritmo che viene usato per generare la chiave di crittografia a partire dalla passowrd, è sufficiente fare (nella peggiore delle ipotesi) brute force sulla password per ottenere la chiave di crittografia e questo è tanto più semplice quanto più corta e semplice è la chiave.Adesso da bravo rileggi quel che hai scritto, comprati un libro che parli di crittografia, e poi torna quando avrai trovato nel testo tutte le cazzate che hai sparato.
        • Anonimo scrive:
          Re: La sicurezza è data a sapere
          - Scritto da: THe_ZiPMaN
          No se sono solo alfanumerici.
          Mi spieghi quale ragione può esserci nel
          limitarne la lunghezza e la composizione? Perchè con più di 16 caratteri non si aumenta la sicurezza. Ciò che conta è il numero di bit usati dalla crittografia e non tanto il numero di caratteri per le password. Sono basi elementari che tu ignori.
    • Anonimo scrive:
      Re: La sicurezza è data a sapere
      - Scritto da: THe_ZiPMaN
      Un tool che non si sa che algoritmo di
      crittografia utilizzi e che imponga come vincolo
      per la password che questa sia lunga da 6 a 16
      caratteri e sia composta solo da lettere
      (minuscole o maiuscole) e da numeri, escludendo
      qualsiasi altro carattere, è decisamente
      ridicolo.Ma guarda un po', io sto usando anche i caratteri accentati, cirillici, cancelletto, punto esclamativo e li accetta. Sei sicuro di averlo provato o parli per sentito dire?
      • Anonimo scrive:
        Re: La sicurezza è data a sapere
        allora mh...i caratteri cirillici al limite servono per rendere meno "indovinabile" la password non certo a rendere piu' sicuro l'algoritmo di crittazione.Non esistono in ogni caso al giorno d'oggi sistemi brute force per indovinare parole di 16 lettere in tempi accettabili. Basta evitare di usare parole presenti nei dizionari ( e quando dico dizionari intendo dizionari di passwords ) e il pericolo che qualcuno possa indovinare la parola si afflevolisce.Per quanto riguarda la sicurezza della crittazione, questo dipende dall'algoritmo :'D secondo me la microsoft non utilizza niente di piu' complesso di un 3DES ( teniamo conto del fatto che dovrebbe fare tutto il lavoro in background mentre tu trascini i documenti eh )e la 3 chiavi del 3DES sono 8 byte cadauna :P quindi vedete voi ;'D
        • Anonimo scrive:
          Re: La sicurezza è data a sapere
          - Scritto da:
          i caratteri cirillici al limite servono per
          rendere meno "indovinabile" la password non certo
          a rendere piu' sicuro l'algoritmo di
          crittazione.appunto, vallo a spiegare a The ZipMan che si lamenta

          Non esistono in ogni caso al giorno d'oggi
          sistemi brute force per indovinare parole di 16
          lettere in tempi accettabili.appunto, vallo a spiegare a The ZipMan che non capisce nulla di sicurezza
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            immagino tu invece sia il cugino di Mitnik eh
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            immagino tu invece sia il cugino di Mitnik ehNo, è P4 it.comp.os.win.xp
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            immagino tu invece sia il cugino di Mitnik eh

            No, è P4 it.comp.os.win.xp
            ah beh allora capisco il festival della fregnaccia
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            immagino tu invece sia il cugino di Mitnik eh

            No, è P4 it.comp.os.win.xp
            ah beh allora capisco il festival della frittella
        • Anonimo scrive:
          Re: La sicurezza è data a sapere
          - Scritto da:
          e la 3 chiavi del 3DES sono 8 byte cadauna :P
          quindi vedete voi ;'D168 bits
        • THe_ZiPMaN scrive:
          Re: La sicurezza è data a sapere
          - Scritto da:
          allora mh...

          i caratteri cirillici al limite servono per
          rendere meno "indovinabile" la password non certo
          a rendere piu' sicuro l'algoritmo di
          crittazione.Difatti nessuno ha mai affermato il contrario. E' la sicurezza del dato crittografato che cala in funzione della password, non la sicurezza dell'algoritmo di crittografia che è invece una costante dell'algoritmo scelto.
          Non esistono in ogni caso al giorno d'oggi
          sistemi brute force per indovinare parole di 16
          lettere in tempi accettabili.Se per 16 caratteri intendi uno a caso tra i 254 disponibili hai ragione, ma se consideri solo l'uso dei 62 caratteri detti, le cose cambiano di molto, in particolare di circa 10^10 iterazioni.
          Basta evitare di
          usare parole presenti nei dizionari e
          il pericolo che qualcuno possa indovinare la
          parola si afflevolisce.Ma non si annulla.
          secondo me la microsoft non utilizza niente di
          piu' complesso di un 3DESPurtroppo (altro punto a sfavore) non è documentato da nessuna parte.
          e la 3 chiavi del 3DES sono 8 byte cadauna :P
          quindi vedete voi ;'Dsono 56 bit cadauna, quindi sono 7 bytes, non 8.
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da: THe_ZiPMaN
            Difatti nessuno ha mai affermato il contrario. Ma se ti sei lamentato del numero di caratteri accettati? Coerenza zero.
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da: THe_ZiPMaN
            Se per 16 caratteri intendi uno a caso tra i 254
            disponibili hai ragione, ma se consideri solo
            l'uso dei 62 caratteri detti, le cose cambiano di
            molto, in particolare di circa 10^10
            iterazioni.Tu evidentemente non hai idea di come funziona un algoritmo di crittografia. Ciò che conta è il numero di bit e non il numero di caratteri che oltre 10 e 12 non hanno più rilevanza.
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da: THe_ZiPMaN
            E'
            la sicurezza del dato crittografato che cala in
            funzione della passwordMa ci credi davvero in quello che dici? (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:

            - Scritto da: THe_ZiPMaN

            E'

            la sicurezza del dato crittografato che cala in

            funzione della password

            Ma ci credi davvero in quello che dici? (rotfl)No hai ragione tu.Usa pure una chiave da 8192 bit e come password 'pippo' che sei sicurissimo.Ovviamente la chiave da 8192 bit è nell'HD sotto gli occhi dell'amministratore ed è cifrata con la tua fortissima password...
      • THe_ZiPMaN scrive:
        Re: La sicurezza è data a sapere

        Ma guarda un po', io sto usando anche i caratteri
        accentati, cirillici, cancelletto, punto
        esclamativo e li accetta. Sei sicuro di averlo
        provato o parli per sentito dire?Ecco ciò che c'è scritto nel box di inserimento password:"... password should be 6-16 characters long and should consist of only letters (a-z and A-Z) and numers (0-9)."Se poi in M$ non sanno nemmeno quel che scrivono non è certo colpa mia.
        • Anonimo scrive:
          Re: La sicurezza è data a sapere

          Ecco ciò che c'è scritto nel box di inserimento
          password:
          "... password should be 6-16 characters long and
          should consist of only letters (a-z and A-Z) and
          numers
          (0-9)."

          Se poi in M$ non sanno nemmeno quel che scrivono
          non è certo colpa
          mia.Se poi uno non conosce la differenza tra "should be" e "must be"... tanto vale che cambi professione...
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:

            Ecco ciò che c'è scritto nel box di inserimento

            password:

            "... password should be 6-16 characters long and

            should consist of only letters (a-z and A-Z) and

            numers

            (0-9)."



            Se poi in M$ non sanno nemmeno quel che scrivono

            non è certo colpa

            mia.


            Se poi uno non conosce la differenza tra "should
            be" e "must be"... tanto vale che cambi
            professione...se poi uno mi spiega il senso concettuale di un "should be 6-16 caracters"...che vor di? che sopra i 16 "not should be" ?mah
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            se poi uno mi spiega il senso concettuale di un
            "should be 6-16 caracters"...che vor di? che
            sopra i 16 "not should be"
            ?

            mahbeh, i miei due neuroni mi suggeriscono che se si usa una password di più di 16 caratteri (o con caratteri strani), l'utonto se la dimentica.Per cui M$ suggerisce all'utonto cosa dovrebbe fare.Ovviamente l'utente non è obbligato a farlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            se poi uno mi spiega il senso concettuale di un

            "should be 6-16 caracters"...che vor di? che

            sopra i 16 "not should be"

            ?



            mah

            beh, i miei due neuroni mi suggeriscono che se si
            usa una password di più di 16 caratteri (o con
            caratteri strani), l'utonto se la
            dimentica.i tuoi due neorino dovrebbero suggerirti che spesso l'utonto per non dimenticarsela se la fa di meno di 10 caratteri e spesso è una parola semplice.
            Per cui M$ suggerisce all'utonto cosa dovrebbe
            fare.
            Ovviamente l'utente non è obbligato a farlo.e ovviamente lo fa...sempre che i tuoi 2 neuroni siano d'accordo
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:

            beh, i miei due neuroni mi suggeriscono che se
            si

            usa una password di più di 16 caratteri (o con

            caratteri strani), l'utonto se la

            dimentica.

            i tuoi due neorino dovrebbero suggerirti che
            spesso l'utonto per non dimenticarsela se la fa
            di meno di 10 caratteri e spesso è una parola
            semplice.quindi?In he modo questo mi impedisce di usare il programma nel modo migliore?

            Per cui M$ suggerisce all'utonto cosa dovrebbe

            fare.

            Ovviamente l'utente non è obbligato a farlo.

            e ovviamente lo fa...sempre che i tuoi 2 neuroni
            siano
            d'accordoquindi?Ripeto la domanda di cui sopra.
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            - Scritto da:




            beh, i miei due neuroni mi suggeriscono che se

            si


            usa una password di più di 16 caratteri (o con


            caratteri strani), l'utonto se la


            dimentica.



            i tuoi due neorino dovrebbero suggerirti che

            spesso l'utonto per non dimenticarsela se la fa

            di meno di 10 caratteri e spesso è una parola

            semplice.

            quindi?quindi spesso è come non averla...se poi ci mette il nome della moglie, del cane il bro di telefono ecc
            In he modo questo mi impedisce di usare il
            programma nel modo
            migliore?
            quid? che c'azzecca?parlavamo di sicurezza delle pw non di impossibilità di usare un programma.


            Per cui M$ suggerisce all'utonto cosa dovrebbe


            fare.


            Ovviamente l'utente non è obbligato a farlo.



            e ovviamente lo fa...sempre che i tuoi 2 neuroni

            siano

            d'accordo

            quindi?
            Ripeto la domanda di cui sopra.
            qundi rileggi se non cogli
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            quindi spesso è come non averla...se poi ci mette
            il nome della moglie, del cane il bro di telefono
            eccma perchè c'è questa necessità ossessiva di generalizzare?

            In he modo questo mi impedisce di usare il

            programma nel modo

            migliore?



            quid? che c'azzecca?
            parlavamo di sicurezza delle pw non di
            impossibilità di usare un
            programma.No, qui parlavamo del perchè nessuno aveva capito che i limiti sulle password sono un *suggerimento* di M$ per i niubbi e non un *imposizione*.
            qundi rileggi se non cogliMah... sempre più spesso su PI mi capita di partewcipare a thread come questo:es:x dice 1+1? y dice 3! x dice sbagliato! y dice guarda che 1+2 fa 3 a casa mia... x ...
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            quindi spesso è come non averla...se poi ci
            mette

            il nome della moglie, del cane il bro di
            telefono

            ecc

            ma perchè c'è questa necessità ossessiva di
            generalizzare?
            non è eccessiva...è spesso quello che accade... se per te statisticamente non conta nulla...



            In he modo questo mi impedisce di usare il


            programma nel modo


            migliore?






            quid? che c'azzecca?

            parlavamo di sicurezza delle pw non di

            impossibilità di usare un

            programma.


            No, qui parlavamo del perchè nessuno aveva capito
            che i limiti sulle password sono un
            *suggerimento* di M$ per i niubbi e non un
            *imposizione*.
            veramente non era quello il nocciolo del discorso...e per i niubbi il "should be" diventa "deve essere tra 6 e 16"....provare per credere.

            qundi rileggi se non cogli

            Mah... sempre più spesso su PI mi capita di
            partewcipare a thread come
            questo:
            infatti..allora spiegami perché rispondi cose che non c'entrano?
            es:
            x dice 1+1?
            y dice 3!
            x dice sbagliato!
            y dice guarda che 1+2 fa 3 a casa mia...
            x ...
            se sei cosi niubbo da intervenire ad minchiam, non scaricare la colpa ad altri
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            se sei cosi niubbo da intervenire ad minchiam,
            non scaricare la colpa ad
            altriTu devi essere quello del 'niubbo' e del 'cojote' (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Continua, ti prego!
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            se sei cosi niubbo da intervenire ad minchiam,

            non scaricare la colpa ad

            altri


            Tu devi essere quello del 'niubbo' e del 'cojote'
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Continua, ti prego!ah il perditempo forever...quello degli argomenti seribauhahahahahahahahaavai a bere il caffe che è tardi
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            non è eccessiva...è spesso quello che accade...
            se per te statisticamente non conta
            nulla...Citami le fonti e i dati della statistica, grtazie.Dopo di che, mostrami come tale statistica mi obbliga a scegliere una password pessima.
            veramente non era quello il nocciolo del
            discorso...e per i niubbi il "should be" diventa
            "deve essere tra 6 e 16"....provare per
            credere.forse per te che hai studiato inglese da topo gigio.
            se sei cosi niubbo da intervenire ad minchiam,
            non scaricare la colpa ad
            altriQuesta frase offende te stesso e non te ne accorgi neppure
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            non è eccessiva...è spesso quello che accade...

            se per te statisticamente non conta

            nulla...

            Citami le fonti e i dati della statistica,
            grtazie.esci dalla cameretta e gira negli uffici e nelle case altrui...
            Dopo di che, mostrami come tale statistica mi
            obbliga a scegliere una password
            pessima.
            se mi spieghi il tuo nesso logico...magari posso provare a capire che razza di ragionamento tenti di fare.


            veramente non era quello il nocciolo del

            discorso...e per i niubbi il "should be"
            diventa

            "deve essere tra 6 e 16"....provare per

            credere.

            forse per te che hai studiato inglese da topo
            gigio.
            o forse per te che sei topo gigio....
            Questa frase offende te stesso e non te ne
            accorgi
            neppureveramente offende chi interviene ad minchiam e deve postare frasi come quella che hai scritto per non sentirsi toccato....un po come si faceva all'asilo..specchio specchietto.dai che c'è la ricreazione tra poco
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:

            Citami le fonti e i dati della statistica,

            grtazie.

            esci dalla cameretta e gira negli uffici e nelle
            case
            altrui...Come supponevo.Ti sei inventato tutto e non hai statistiche ne' fonti...Se i tuoi limiti ti impediscono di scegliere una buona password, non dovresti supporre che lo stesso valga anche per gli altri.

            Dopo di che, mostrami come tale statistica mi

            obbliga a scegliere una password

            pessima.
            se mi spieghi il tuo nesso logico...magari posso
            provare a capire che razza di ragionamento tenti
            di
            fare.Il fatto che io, come chiunque altro *possimao* sceglierci una password impredicibile, non significa nulla?

            forse per te che hai studiato inglese da topo

            gigio.




            o forse per te che sei topo gigio....Fino a prova contraria 'should' è una parola inglese con un significato preciso che viene insegnata tipo alla terza lezione di niglese.Anche se tu non la conosci, non dovresti presupporre che tutti gli altri abbiano i tuoi stessi limiti.

            Questa frase offende te stesso e non te ne

            accorgi

            neppure
            veramente offende chi interviene ad minchiam e
            deve postare frasi come quella che hai scritto
            per non sentirsi toccato....un po come si faceva
            all'asilo..specchio
            specchietto.

            dai che c'è la ricreazione tra pocoAnche questa frase offende te stesso e nuovamente non te ne accorgi neppure
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            Citami le fonti e i dati della statistica,


            grtazie.



            esci dalla cameretta e gira negli uffici e nelle

            case

            altrui...

            Come supponevo.
            Ti sei inventato tutto e non hai statistiche ne'
            fonti...a te servono le statistiche per sapere che la gente usa le password più semplici o i post-it per ricordarsele.mai fatto un giro in uffici?
            Se i tuoi limiti ti impediscono di scegliere una
            buona password, non dovresti supporre che lo
            stesso valga anche per gli
            altri.
            complimenti per la conclusione arbitraria e quanto mai fuori luogo.facciamo così...hai ragione tu...tutti usano password complesse e i post-it che ho visto in giro con scritte le password NON sono mai esistiti.



            Dopo di che, mostrami come tale statistica mi


            obbliga a scegliere una password


            pessima.


            se mi spieghi il tuo nesso logico...magari posso

            provare a capire che razza di ragionamento tenti

            di

            fare.

            Il fatto che io, come chiunque altro *possimao*
            sceglierci una password impredicibile, non
            significa
            nulla?
            non so cos "possimao" tu...ma quello che si riscontra nella prassi è la tendneza ad avere password facili.poi sicuramente hai ragione tu e la realtà è diversa...perché tu "possimao"


            forse per te che hai studiato inglese da topo


            gigio.








            o forse per te che sei topo gigio....

            Fino a prova contraria 'should' è una parola
            inglese con un significato preciso che viene
            insegnata tipo alla terza lezione di
            niglese.forse che poi chi la legge possa interpretarla diversamente...un po come "niglese" quando alla prima lazione di italiano insegnano "inglese"
            Anche se tu non la conosci, non dovresti
            presupporre che tutti gli altri abbiano i tuoi
            stessi
            limiti.
            veramente gli unici limiti palesati sono i tuoi..in italiano e in "niglese"


            Questa frase offende te stesso e non te ne


            accorgi


            neppure


            veramente offende chi interviene ad minchiam e

            deve postare frasi come quella che hai scritto

            per non sentirsi toccato....un po come si faceva

            all'asilo..specchio

            specchietto.



            dai che c'è la ricreazione tra poco

            Anche questa frase offende te stesso e nuovamente
            non te ne accorgi
            neppurecvd...dai su vai a fare la ricreazione
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:

            Come supponevo.

            Ti sei inventato tutto e non hai statistiche ne'

            fonti...

            a te servono le statistiche per sapere che la
            gente usa le password più semplici o i post-it
            per
            ricordarsele.A me servono prove delle cazzate che dici.Le cose non sono vere solo perchè le dici tu.
            mai fatto un giro in uffici?Nel mio non ci password in nessun postscript.Quanto alla password dei miei colleghi, ovviamente non le conosco...il che indica che ho ragione io più di quanto hai ragione tu.

            Se i tuoi limiti ti impediscono di scegliere una

            buona password, non dovresti supporre che lo

            stesso valga anche per gli

            altri.



            complimenti per la conclusione arbitraria e
            quanto mai fuori
            luogo.Sei tu che racconti di password deboli ovunque e per forza... evidentamente la tua in primis lo è.Ed evidentemente pensi che gli debbano per forza fare il tuo stesso errore.Non è così, credimi.
            facciamo così...hai ragione tu...tutti usano
            password complesse e i post-it che ho visto in
            giro con scritte le password NON sono mai
            esistiti.Facciamo così, hai ragione tu.Tutti sono idioti ed usano password da idioti.Fra questi tutti ovviamente ci sei anche tu, eh... mica puoi sfuggire alla generalizzazione che ti sta tanto cara.

            Il fatto che io, come chiunque altro *possimao*

            sceglierci una password impredicibile, non

            significa

            nulla?



            non so cos "possimao" tu...ma quello che si
            riscontra nella prassi è la tendneza ad avere
            password
            facili.non so cosa significhi "non so cos "possimao" tu".
            poi sicuramente hai ragione tu e la realtà è
            diversa...perché tu
            "possimao"poi sicuramente hai ragione tu e la realtà è diversa perchè tu "non so cos "possimao" tu"

            Fino a prova contraria 'should' è una parola

            inglese con un significato preciso che viene

            insegnata tipo alla terza lezione di

            niglese.

            forse che poi chi la legge possa interpretarla
            diversamente...un po come "niglese" quando alla
            prima lazione di italiano insegnano
            "inglese"un po' come "un po" e la "lazione di italiano", no?
            veramente gli unici limiti palesati sono i
            tuoi..in italiano e in
            "niglese"Capisco. Studierò l'italiano "un po" meglio oppure cercherò qualcuno che possa darmi una "lazione di italiano"
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            Come supponevo.


            Ti sei inventato tutto e non hai statistiche
            ne'


            fonti...



            a te servono le statistiche per sapere che la

            gente usa le password più semplici o i post-it

            per

            ricordarsele.

            A me servono prove delle cazzate che dici.allora esci dalla cameretta e vai per gli uffici di sto mondo....poi vedrai che lo spara cazzate te lo trovi allo specchio al mattino.
            Le cose non sono vere solo perchè le dici tu.
            e neppure SOLO perché lo dici tu...2 pesi 2 misure nel tuoi commentini?

            mai fatto un giro in uffici?

            Nel mio non ci password in nessun postscript.nel mio tutti sanno l'italiano invece.
            Quanto alla password dei miei colleghi,
            ovviamente non le
            conosco...ovviamente...poi magari il collega fuori ufficio ti chiama xke devi dargli un dato e via di password.e ad ogni modo è come dici tu..quello che capita nel tuo ufficio non è quello che capita ovunque.
            il che indica che ho ragione io più di quanto hai
            ragione
            tu.hai ragione..soprattutto perché nel tuo ufficio succede così e quindi è così per tutti.



            Se i tuoi limiti ti impediscono di scegliere
            una


            buona password, non dovresti supporre che lo


            stesso valga anche per gli


            altri.






            complimenti per la conclusione arbitraria e

            quanto mai fuori

            luogo.

            Sei tu che racconti di password deboli ovunque e
            per forza... evidentamente la tua in primis lo
            è.dove avrei scritto ovunque e per forza?ho scritto che spesso è così...non che ovunque e per forza è cosi.ma si vede che oltre all'niglese anche l'italiano è un optional.
            Ed evidentemente pensi che gli debbano per forza
            fare il tuo stesso
            errore.
            Non è così, credimi.
            come ovunque non è così come nel tuo ufficetto

            facciamo così...hai ragione tu...tutti usano

            password complesse e i post-it che ho visto in

            giro con scritte le password NON sono mai

            esistiti.

            Facciamo così, hai ragione tu.facciamo che sei pure privo di fantasia...o di fantasy in "niglese"
            Tutti sono idioti ed usano password da idioti.
            Fra questi tutti ovviamente ci sei anche tu,
            eh... mica puoi sfuggire alla generalizzazione
            che ti sta tanto
            cara.
            veramente l'unico idiota che sta generalizzando e che abbisogna di statistiche per verificare il modus operandi che hanno molti sei tu...


            Il fatto che io, come chiunque altro
            *possimao*


            sceglierci una password impredicibile, non


            significa


            nulla?






            non so cos "possimao" tu...ma quello che si

            riscontra nella prassi è la tendneza ad avere

            password

            facili.

            non so cosa significhi "non so cos "possimao" tu".
            veramente hai scritto tu questo: *possimao*se poi mi spieghi che significa...in italiano...o se vuoi anche in "niglese"

            poi sicuramente hai ragione tu e la realtà è

            diversa...perché tu

            "possimao"

            poi sicuramente hai ragione tu e la realtà è
            diversa perchè tu "non so cos "possimao"
            tu"
            certo *possimao*


            Fino a prova contraria 'should' è una parola


            inglese con un significato preciso che viene


            insegnata tipo alla terza lezione di


            niglese.



            forse che poi chi la legge possa interpretarla

            diversamente...un po come "niglese" quando alla

            prima lazione di italiano insegnano

            "inglese"

            un po' come "un po" e la "lazione di italiano",
            no?
            esatto...vedi che li sai trovare gli errori quando ti impegni..ora passiamo a *possimao* e "niglese"

            veramente gli unici limiti palesati sono i

            tuoi..in italiano e in

            "niglese"

            Capisco. Studierò l'italiano "un po" meglio
            oppure cercherò qualcuno che possa darmi una
            "lazione di
            italiano"veramente alla fine potresti anche mettere un punto. si vede che abusi dell'italiano come del "niglese".
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            Tanto bla bla per venirci a dire che se nel tuo ufficio nessuno conosce le password dell'altro allora ciò vale per tutti ovunque e per forza?Perché non le porti tu le prove di tale banale e arbitraria generalizzazione?
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            Tanto bla bla per venirci a dire che se nel tuo
            ufficio nessuno conosce le password dell'altro
            allora ciò vale per tutti ovunque e per
            forza?No.Ma io non l'ho mai scritto che vale per tutti.Sei tu che instisti che *TUTTI* sceglono delle password alla cazzo.
            Perché non le porti tu le prove di tale banale e
            arbitraria
            generalizzazione?le generalizzazioni qui le fai solo tu.Evidentemente sei tanto abituato a farle che le metti in bocca anche agli altri.
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Tanto bla bla per venirci a dire che se nel tuo

            ufficio nessuno conosce le password dell'altro

            allora ciò vale per tutti ovunque e per

            forza?

            No.
            Ma io non l'ho mai scritto che vale per tutti.
            Sei tu che instisti che *TUTTI* sceglono delle
            password alla
            cazzo.
            mah veramente lo continui a sostenere solo tu...non risulta che lo abbia scritto.

            Perché non le porti tu le prove di tale banale e

            arbitraria

            generalizzazione?

            le generalizzazioni qui le fai solo tu.
            Evidentemente sei tanto abituato a farle che le
            metti in bocca anche agli
            altri.evidentemente non sapendo dove attaccarti ti riempi la bocca con frasi ad effetto che sono solo stupidate e nulla più.
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Tanto bla bla per venirci a dire che se nel
            tuo


            ufficio nessuno conosce le password dell'altro


            allora ciò vale per tutti ovunque e per


            forza?



            No.

            Ma io non l'ho mai scritto che vale per tutti.

            Sei tu che instisti che *TUTTI* sceglono delle

            password alla

            cazzo.



            mah veramente lo continui a sostenere solo
            tu...non risulta che lo abbia
            scritto.Hai scritto: a te servono le statistiche per sapere che la gente usa le password più semplici o i post-it per ricordarsele. La gente chi è?La gente sono *TUTTI* caro mio.Quindi sei tu che generalizzi.E adesso tocca a te a drie dove *IO* avrei scirtto che *TUTTI* usano password fortissime.
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Tanto bla bla per venirci a dire che se nel

            tuo



            ufficio nessuno conosce le password
            dell'altro



            allora ciò vale per tutti ovunque e per



            forza?





            No.


            Ma io non l'ho mai scritto che vale per tutti.


            Sei tu che instisti che *TUTTI* sceglono delle


            password alla


            cazzo.






            mah veramente lo continui a sostenere solo

            tu...non risulta che lo abbia

            scritto.

            Hai scritto:
            a te servono le statistiche per sapere che la
            gente usa le password più semplici o i post-it
            per
            ricordarsele.

            La gente chi è?vuoi nome e cognome?sei ridicolo
            La gente sono *TUTTI* caro mio.la gente = la gente...se avessi voluto scrivere tutti avrei scritto tuttila tua generalizzazione è quanto mai inappropriata
            Quindi sei tu che generalizzi.
            veramente sei tu che continui a generalizzare cose non dette

            E adesso tocca a te a drie dove *IO* avrei
            scirtto che *TUTTI* usano password
            fortissime.che c'azzecca?vedo che sei bravo a rigirare il calzino e a attribuire ad altri cose non scritte.quelle tristesse...
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            se poi GENIO mi speghi dove leggi la parola TUTTI in questo periodo..."spesso l'utonto per non dimenticarsela se la fa di meno di 10 caratteri e spesso è una parola semplice."
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            se poi GENIO mi speghi dove leggi la parola TUTTI
            in questo
            periodo...

            "spesso l'utonto per non dimenticarsela se la fa
            di meno di 10 caratteri e spesso è una parola
            semplice."Frase uno: a te servono le statistiche per sapere che la gente usa le password più semplici o i post-it per ricordarsele. La gente chi è?E' una tua *FOTTUTA* generalizzazione.Frase due per i niubbi il "should be" diventa "deve essere tra 6 e 16"....provare per credere. "per i niubbi ... diventa" è una generalizzazione come sopra oppure una tautologia (apri Google, dubito che tu conosca il significato della parola).
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            se poi GENIO mi speghi dove leggi la parola
            TUTTI

            in questo

            periodo...



            "spesso l'utonto per non dimenticarsela se la fa

            di meno di 10 caratteri e spesso è una parola

            semplice."

            Frase uno:
            a te servono le statistiche per sapere che la
            gente usa le password più semplici o i post-it
            per
            ricordarsele.
            LA GENTE NON è UGUALE A TUTTI...O VUOI CHE DEBBA CITARE I COMI E COGNOMI DI CHI LO FA E DI CHI NON LO FA?TI STAI ARRAMPICANDO!
            La gente chi è?
            E' una tua *FOTTUTA* generalizzazione.
            VERAMENTE CONSIDERARE "LA GENTE" = TUTTI è UNA TUA FOTTUTA GENERALIZZAZIONE E CONCLUSIONE ARBITRARIA

            Frase due
            per i niubbi il "should be" diventa "deve
            essere tra 6 e 16"....provare per
            credere.
            PER I NIUBBI NON E UGUALE A TUTTI...TI STAI ARRAMPICANDO PARTE 2
            "per i niubbi ... diventa" è una
            generalizzazione come sopra oppure una tautologia
            (apri Google, dubito che tu conosca il
            significato della
            parola).
            veramente chi generalizza NIUBBI = TUTTI sei tu trova argomenti più seri..sofista de noartri
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            LA GENTE NON è UGUALE A TUTTI...O VUOI CHE DEBBA
            CITARE I COMI E COGNOMI DI CHI LO FA E DI CHI NON
            LO
            FA?ah ah come stati diventando nervoso!!!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)La gente è uguale a tutti.Capisco che tu abbia problemi con l'inglese (confondi should con must) ma l'italiano per dìo... lo insegnano alle elementari!
            TI STAI ARRAMPICANDO!io? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            LA GENTE NON è UGUALE A TUTTI...O VUOI CHE DEBBA

            CITARE I COMI E COGNOMI DI CHI LO FA E DI CHI
            NON

            LO

            FA?


            ah ah come stati diventando nervoso!!!!veramente no...usano il caps lock su un altro sw...ma tu non lo sai e concludi come al solito ad minchiam...ma abbiamo fatto il callo.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            La gente è uguale a tutti.veramente se scrivo "la gente" non scrivo tutti...che poi tu voglia capire tutti...affar tuo.se avessi una certa elasticità mentale...e già per averla bisogna avere una mente...eviteresti sofismi da bar...e soprattutto eviteresti di fare il perditempo.
            Capisco che tu abbia problemi con l'inglese
            (confondi should con must) ma l'italiano per
            dìo... lo insegnano alle
            elementari!
            evidentemente oltre che sapere il "niglese" sei anche un "Dìo" in italiano.

            TI STAI ARRAMPICANDO!

            io?
            si, faresti meglio a seguire un corso di "niglese" e italiano piuttosto che buttare via il tuo tempo in questo miserrimo modo.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(

            ridi ridi scem8
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            - Scritto da:
            La gente è uguale a tutti.e da quando? per gente si intende un insieme di persone più o meno omogeneohttp://it.wikipedia.org/wiki/Gentetutti = tuttise fai corrispondere "tutti" e "la gente"...ovvio che poi perdi tempo con post simili
            Capisco che tu abbia problemi con l'inglese
            (confondi should con must) ma l'italiano per
            dìo... lo insegnano alle
            elementari!
            anche l'insiemistica era materia del primo anno di scuola elementare se per quello.avrai bigiato
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            i tuoi due neorino dovrebbero suggerirti che
            spesso l'utonto per non dimenticarsela se la fa
            di meno di 10 caratteri e spesso è una parola
            semplice.I miei 2 neuroni invece dicono che se la password è più lunga di 10 caratteri l'utonto se la scrive su un post-it appiccicato al monitor. Scegli tu qual è meglio
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            i tuoi due neorino dovrebbero suggerirti che

            spesso l'utonto per non dimenticarsela se la fa

            di meno di 10 caratteri e spesso è una parola

            semplice.

            I miei 2 neuroni invece dicono che se la password
            è più lunga di 10 caratteri l'utonto se la scrive
            su un post-it appiccicato al monitor. Scegli tu
            qual è
            megliosempre i tuoi neuroni dovrebbero anche suggerirti che se la scrivono anche se è più corta di 10 caratteri...perché se la scordano comunque.PS...dagli delle vitamine a quei 2 poveri neuroni
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            sempre i tuoi neuroni dovrebbero anche suggerirti
            che se la scrivono anche se è più corta di 10
            caratteri...perché se la scordano
            comunque.Ciò è falso (infatti negli uffici in cui faccio assistenza non accade).
            PS...dagli delle vitamine a quei 2 poveri neuronisei veramente un poveretto....
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            sempre i tuoi neuroni dovrebbero anche
            suggerirti

            che se la scrivono anche se è più corta di 10

            caratteri...perché se la scordano

            comunque.

            Ciò è falso (infatti negli uffici in cui faccio
            assistenza non
            accade).e quindi è impossibile che accada altrove...stai generalizzando e non puoi, lo sai.


            PS...dagli delle vitamine a quei 2 poveri
            neuroni

            sei veramente un poveretto....questo è un argomento un po poveretto.
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:


            sempre i tuoi neuroni dovrebbero anche

            suggerirti


            che se la scrivono anche se è più corta di 10


            caratteri...perché se la scordano


            comunque.



            Ciò è falso (infatti negli uffici in cui faccio

            assistenza non

            accade).
            e quindi è impossibile che accada altrove... Dove l'ho scritto?*TU* lo stai insinuando adesso, perchè *TU* sei abituato a generalizzare.
            stai
            generalizzando e non puoi, lo
            sai.IO? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Prima scrivi "i tuoi neuroni dovrebbero anche suggerirti che se la scrivono anche se è più corta di 10 caratteri...perché se la scordano comunque."poi quando ti faccio notare che non è sempre così, dici che *IO* sto affermando che deve valere per tutti.Continui a mettermi in bocca cose che non ho detto, ma che, guarda un po' hai detto tu!
            questo è un argomento un po poveretto.e impara a scrivere "po'", che è la terza volta che sbagli...addio... rispondi pure nel tuo modo delirante.. non ti leggerò assolutamente...
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            - Scritto da:
            - Scritto da:




            sempre i tuoi neuroni dovrebbero anche


            suggerirti



            che se la scrivono anche se è più corta di
            10



            caratteri...perché se la scordano



            comunque.





            Ciò è falso (infatti negli uffici in cui
            faccio


            assistenza non


            accade).


            e quindi è impossibile che accada altrove...

            Dove l'ho scritto?
            Ciò è falso (infatti negli uffici in cui faccio

            assistenza non

            accade).
            *TU* lo stai insinuando adesso, perchè *TU* sei
            abituato a
            generalizzare.Veramente chi generalizza "la gente" quale insieme di persone a "tutti" sei tu....


            stai

            generalizzando e non puoi, lo

            sai.

            IO? certo Mr generalizzo a kezz
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Prima scrivi
            "i tuoi neuroni dovrebbero anche suggerirti che
            se la scrivono anche se è più corta di 10
            caratteri...perché se la scordano
            comunque."

            poi quando ti faccio notare che non è sempre
            così, dici che *IO* sto affermando che deve
            valere per
            tutti.
            certo se tu affermi che io dico il falso e tu il vero allora dovrebbe essere sempre vero quanto dici tu..ma non essendo vero..non puoi generalizzare la tua risposta.
            Continui a mettermi in bocca cose che non ho
            detto, ma che, guarda un po' hai detto
            tu!

            veramente me lo hai insegnato tu questo modus operandi...ora ti infastidisce?

            questo è un argomento un po poveretto.

            e impara a scrivere "po'", che è la terza volta
            che
            sbagli...
            vista la tua formulazione del periodo credo di poter prendermi le libertà che voglio...se i tuo interventi si riducono a questo...
            addio... rispondi pure nel tuo modo delirante..
            non ti leggerò
            assolutamente...certo..avresti dovuto farlo da un pezzo, ma continui a marcar presenza....per il solo gusto di interpretare liberamente quanto scrivono gli altri.evidentemente a tal delirio hai contribuito molto pure tu...un pazzo che non sa di esserlo...buahaha
          • Anonimo scrive:
            Re: La sicurezza è data a sapere
            e per finire la figura del fesso sei riuscito ancora a farla tuhttp://punto-informatico.it/p.aspx?id=1573848&r=PI
    • Anonimo scrive:
      è data a sapere
      ..d'altronde, se una cosa non la sai... salla !
    • Anonimo scrive:
      Re: La sicurezza è data a sapere
      - Scritto da: THe_ZiPMaN
      Un tool che non si sa che algoritmo di
      crittografia utilizzi Se non sai l'algoritmo utilizzato a maggior ragione è più sicuro.
      • Anonimo scrive:
        Re: La sicurezza è data a sapere
        - Scritto da:

        - Scritto da: THe_ZiPMaN

        Un tool che non si sa che algoritmo di

        crittografia utilizzi

        Se non sai l'algoritmo utilizzato a maggior
        ragione è più
        sicuro.Oddio! Che aberrazione, che assurdità, che colossale min***ata hai detto! Rileggi quello che hai scritto! Molto lentamente e ragiona...nascondi le informazioni dentro un algoritmo che non conosci? Ragiona, respira con calma e ragiona, ce la puoi fare. Sei ancora in tempo...
      • Anonimo scrive:
        Re: La sicurezza è data a sapere
        - Scritto da:
        Se non sai l'algoritmo utilizzato a maggior
        ragione è più
        sicuro.No, e te lo dice qualsiasi testo base di crittografia. La sicurezza della crittografia non deve dipendere dalla segretezza dell'algoritmo, ma dalla sua solidità nel non venir aggirato.Questa solidità si ottiene a maggior ragione attraverso attraverso la pubblicazione dell'algoritmo in modo che sia controllato dalla comunità internazionale.Poi è necessario vigilare sul fatto che il sw che implementa l'algoritmo lo faccia correttamente, senza introdurre vulnerabilità o backdoor...tutte verifiche che nel sw closed sono sulle spalle di un ristretto team del produttore (in questo caso Microsoft), vincolato da altre esigenze (date di consegna, costi, ecc.) che non la verifica esaustiva del codice scritto.
    • Anonimo scrive:
      Re: La sicurezza è data a sapere
      - Scritto da: THe_ZiPMaN
      Sicurezza e Private Folders nella stessa frase
      sono un
      ossimoro.

      Un tool che non si sa che algoritmo di
      crittografia utilizzi e che imponga come vincolo
      per la password che questa sia lunga da 6 a 16
      caratteri e sia composta solo da lettere
      (minuscole o maiuscole) e da numeri, escludendo
      qualsiasi altro carattere, è decisamente
      ridicolo.Ma lo hai provato? No, perchè io ho appena impostato una password di 30 caratteri qualsiasi.
  • Anonimo scrive:
    Magnifico WGA
    Micro$oft ormai è partita per la tangente.Ha deciso di recuperare le ingenti perdite dall'avanzata dell'opensource e della perdita di fiducia da parte di molti suoi utenti, agendo sulla pitateria che aveva tollerato tantissimo proprio per far diffondere i propri prodotti.Ma io sono convinto che sia un rimedio solo temporaneo come le privatizzazioni dei nostri politici italiani.Stringere troppo le redini sull'utenza significa sì monetizzare nell'immediato, ma anche perderne tantissimi che avevano atteso il passaggio a molti software opensource proprio in virtù della possibilità di avere copie pirata di quelli per Winzozz.Micro$oft è ormai un mostro di dimensioni spropositate, che in molti paesi fagocita miliardi di $$ sul filo del rasoio della legalità. Ridursi a dover costringere tutti gli utenti a pagare le cifre spropositate che chiede per i suoi prodotti denota solo un palese periodo di crisi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Magnifico WGA
      - Scritto da:
      Micro$oft ormai è partita per la tangente.

      Ha deciso di recuperare le ingenti perdite
      dall'avanzata dell'opensource e della perdita di
      fiducia da parte di molti suoi utenti, agendo
      sulla pitateria che aveva tollerato tantissimo
      proprio per far diffondere i propri
      prodotti.

      Ma io sono convinto che sia un rimedio solo
      temporaneo come le privatizzazioni dei nostri
      politici
      italiani.

      Stringere troppo le redini sull'utenza significa
      sì monetizzare nell'immediato, ma anche perderne
      tantissimi che avevano atteso il passaggio a
      molti software opensource proprio in virtù della
      possibilità di avere copie pirata di quelli per
      Winzozz.

      Micro$oft è ormai un mostro di dimensioni
      spropositate, che in molti paesi fagocita
      miliardi di $$ sul filo del rasoio della
      legalità. Ridursi a dover costringere tutti gli
      utenti a pagare le cifre spropositate che chiede
      per i suoi prodotti denota solo un palese periodo
      di
      crisi.tanto più che con truecrypt hai sicurezza VERA e gratis.
      • Anonimo scrive:
        Re: Magnifico WGA
        Ma infatti questa utility di Micro$oft è una cacca!Hanno trovato programmi geniali fatti da aziende geniali e hanno fatto la loro solita imitazione di cacca.
        • Anonimo scrive:
          Re: Magnifico WGA
          - Scritto da:
          Ma infatti questa utility di Micro$oft è una
          cacca!

          Hanno trovato programmi geniali fatti da aziende
          geniali e hanno fatto la loro solita imitazione
          di
          cacca.
          Un mezzuccio indegno, per fare una becera e scialba concorrenza sleale all'opensource, come se chi sceglie l'opensource fosse così pirla da non sapere cosa combina microsoft. Cioè... solo gli imbecilli ci cascano. Intanto ReactOS continua la sua marcia. Presto, per tutti coloro che non vogliono usare Linux, potranno usare un sistema Windows-Like quasi uguale a Windows, senza più doversi preoccupare di nulla (o quasi).
          • mr_setter scrive:
            Re: Magnifico WGA
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Ma infatti questa utility di Micro$oft è una

            cacca!



            Hanno trovato programmi geniali fatti da aziende

            geniali e hanno fatto la loro solita imitazione

            di

            cacca.



            Un mezzuccio indegno, per fare una becera e
            scialba concorrenza sleale all'opensource, come
            se chi sceglie l'opensource fosse così pirla da
            non sapere cosa combina microsoft. Cioè... solo
            gli imbecilli ci cascano. Intanto ReactOS
            continua la sua marcia. Presto, per tutti coloro
            che non vogliono usare Linux, potranno usare un
            sistema Windows-Like quasi uguale a Windows,
            senza più doversi preoccupare di nulla (o
            quasi).Pensateci un attimo! Se fosse effettivamente una utility (come dice il nome stesso....) per chi usa Win ce la metterebbero in un modo o nell'altro in conto si o no?E' o no la piu' grande societa' software privata del mondo?Cosi' tra l'altro sono anche sollevati dal dover ravanare su tutto un hard disk alla ricerca di dati sensibili: te lo diciamo noi dove metterli esattamente!!! E piu' sicuro no??LV&P O)
          • giacomo.mason scrive:
            Re: Magnifico WGA
            Cosi' tra l'altro sono anche sollevati dal doverravanare su tutto un hard disk alla ricerca didati sensibili: te lo diciamo noi dove metterli esattamente!!! E piu' sicuro no?? :D :D :D :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Magnifico WGA
      si si, prima tutti i linari a dire: winzozz fa schifo qua, fa pena di là, BSOD, *NIX RULEZ, ecc ecc ecc, poi appena mettono restrizioni anticopia si ca9ano tutti sotto perchè non possono scaricare l'ultima stronzata di m$, siate coerenti! volete usare un programma, compratevelo!io spendo migliaia di euro in software e aggiornamenti, sviluppo il mio e lo vendo, non vedo perchè la gente PRETENDE che il software sia scaricabile gratuitamente e/o facilmente craccabile!non vi piace? Mettetevi linux e passate giornate per installare softwarini dalle mille librerie!
      • Anonimo scrive:
        Re: Magnifico WGA
        - Scritto da:
        si si, prima tutti i linari a dire: winzozz fa
        schifo qua, fa pena di là, BSOD, *NIX RULEZ, eccMa cosa ti fa pensare che l'autore del thread sia un linaro? Perché ha usato il termine Winzozz?Dove lavoro io anche i sistemisti Micro$oft chiamano ormai da anni il Windows col nomignolo spregiativo di Winzozz.
        ecc ecc, poi appena mettono restrizioni anticopia
        si ca9ano tutti sotto perchè non possono
        scaricare l'ultima stronzata di m$, siate
        coerenti! volete usare un programma,
        compratevelo!E anche l'autore del thread fosse un linaro cosa gliene può fregare se i software micro$oft non si possono più crackare?
        io spendo migliaia di euro in software e
        aggiornamenti, sviluppo il mio e lo vendo, non
        vedo perchè la gente PRETENDE che il software sia
        scaricabile gratuitamente e/o facilmente
        craccabile!Ecco piuttosto che si preoccupino chi vuole a tutti i costi i software per winzozz, perché la pacchia dei warez sta finendo.
        non vi piace? Mettetevi linux e passate giornate
        per installare softwarini dalle mille
        librerie!I softwarini che tengono impiedi Internet...E i sistemi operativi che funzionano meglio delle porcherie di Redmond.
        • Anonimo scrive:
          Re: Magnifico WGA
          No, il punto è che tutti criticano windows, tutti lo usano, nessuno vuole pagare.

          non vi piace? Mettetevi linux e passate giornate

          per installare softwarini dalle mille

          librerie!

          I softwarini che tengono impiedi Internet...

          E i sistemi operativi che funzionano meglio delle
          porcherie di
          Redmond.Io parlavo di Linux uso desktop non server.
      • Anonimo scrive:
        Re: Magnifico WGA
        - Scritto da:
        io spendo migliaia di euro in software e
        aggiornamenti, sviluppo il mio e lo vendo, non
        vedo perchè la gente PRETENDE che il software sia
        scaricabile gratuitamente e/o facilmente
        craccabile!Programmatore di gestionali Visual Basic?Tu spendi migliaia i euro per i tuoi software ed aggiornamenti, ciò non significa che devi farglieli spendere anche ai tuoi clienti chiedendogli di comprare tutto l'office perché il tuo gestionale di merda sa esportare solo nelle tabelle di Excel...
        • Anonimo scrive:
          Re: Magnifico WGA
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          io spendo migliaia di euro in software e

          aggiornamenti, sviluppo il mio e lo vendo, non

          vedo perchè la gente PRETENDE che il software
          sia

          scaricabile gratuitamente e/o facilmente

          craccabile!


          Programmatore di gestionali Visual Basic?
          Tu spendi migliaia i euro per i tuoi software ed
          aggiornamenti, ciò non significa che devi
          farglieli spendere anche ai tuoi clienti
          chiedendogli di comprare tutto l'office perché il
          tuo gestionale di merda sa esportare solo nelle
          tabelle di
          Excel...Non faccio gestionali di merda in VB (quelli probabilmente li fai tu, giudicando il livello di frustrazione che si evince dal tuo post) mi occupo Computer Animation, DirectX, OpenGL, Virtual Reality... cose che vanno oltre il control panel di KDE e Gaim
          • Anonimo scrive:
            Re: Magnifico WGA
            io vorrei spezzare una lancia contro questo fans-iso *nixzarosull'uso server-side sicuramente c'e' poco da discorrere Win2003server e' valido, ma un buon server linux non puo' essere battuto sotto questo punto di vista, ora poi che alcune societa' + grosse si sono attrezzate di un servizio d'assistenza come si deve.la parte problematica dei sistemi *nix e' l'uso desktop, dove l'unica distro valida per adesso, a mio parere, e' Ubuntu... che comunque diciamocelo :P ha praticamente copiato alcune idee da Windows ( tipo il fatto che l'utente di root e' nascosto, almeno inizialmente, e con una sola password fai tutto )in Ubuntu tu utente sei padrone del PC come in windows e puoi fare enormi danni tutelati solo da un'inserimento password che in ogni caso HAI perche' e' quella utente :'Dqualche fanatico potrebbe sempre sostenere "ma basta abilitare l'utente di root e cambiare password" aivoglia che si puo' fare, ma l'utonto medio non lo fa. l'utondo medio clicca x i menu :Dchi invece e' un utente avanzato e' inutile che si lamenti di microsoft, perche' se non gli piace la evita e via :)resta il fatto che per ora nei PC desktop perlomeno come idee Windows e' azzeccato.
          • MUHAHAHAHAHAHAH scrive:
            Re: Magnifico WGA
            sudo passwd root
          • Anonimo scrive:
            Re: Magnifico WGA

            Non faccio gestionali di merda in VB (quelli
            probabilmente li fai tu, giudicando il livello di
            frustrazione che si evince dal tuo post) mi
            occupo Computer Animation, DirectX, OpenGL,
            Virtual Reality... cose che vanno oltre il
            control panel di KDE e
            Gaimblender lo conosci?
          • Anonimo scrive:
            Re: Magnifico WGA

            blender lo conosci?lo conosco benissimo perchè lo uso, ma è anni luce indietro ad altri software, pensa che fino a pochi mesi fa non aveva nemmeno l'undo! sta crescendo molto bene come software e lo sostengo, ma in ambiti professionali non è produttivo come Maya o 3D Studio, per qualsiasi cosa che fai devi lavorarci il triplo e spesso e volentieri devi escogitare escamotage per ottenere questo o quello, quando in 3ds sono un paio di clic, per non parlare delle operazioni booleane (praticamente la base della modellazione CSG) che sono talmente buggate che è come se non ci fossero, in 3ds invece metti un cilindro dentro a un cubo, fai un clic e continui, invece in blender devi fare i salti mortali e lavorare faccia per faccia per ottenere una cosa così, spesso approssimativa.
          • Anonimo scrive:
            ot, hummmm.......

            Non faccio gestionali di merda in VB (quelli
            probabilmente li fai tu, giudicando il livello di
            frustrazione che si evince dal tuo post) mi
            occupo Computer Animation, DirectX, OpenGL,
            Virtual Reality... cose che vanno oltre il
            control panel di KDE e
            Gaimmha...secondo me tu non fai nulla di quello che scrivi...certo, anch'io posso dire di essere un manager, vado su polygen.orghttp://polygen.org/web/Manager.403.0.htmle poi posto idiozie come" Dovremo realizzare lo sviluppo di Information-retrieval di modo che bisogni minimizzare delle tecnologie on-the-fly per politiche di accesso. "e darmi delle arie, ma da qui ad essere un manager...se parlavi di ODE, POVray, NURBS, subdivision di superfici o di problemi di tessellamento, ancora ti si poteva credere...ma uscirsene con "Computer Animation, DirectX, OpenGL,Virtual Reality" mi sa un po' di fake....(anonimo)
          • Anonimo scrive:
            Re: ot, hummmm.......

            secondo me tu non fai nulla di quello che
            scrivi...chi se ne fotte
          • Anonimo scrive:
            Re: ot, hummmm.......
            - Scritto da:


            secondo me tu non fai nulla di quello che

            scrivi...

            chi se ne fottetoccato il punto debole he? :Dma del resto...chi se ne fotte?sapessi quanti fasulli trovo in giro per la rete, sei solo una citazione in più nelle liste dei fake......tra l'altro non dei migliori...[ moderatore,OTizzi pure questo commento, tutto ciò è inutile ]
          • Anonimo scrive:
            Re: ot, hummmm.......
            hummmm....... se tu non sei capace di fare le cose non vuol dire che gli altri siano come te...
          • Anonimo scrive:
            Re: ot, hummmm.......
            sei un niubbo
          • Anonimo scrive:
            Re: ot, hummmm.......
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            hummmm....... se tu non sei capace di fare le

            cose non vuol dire che gli altri siano come

            te...

            hoibò, io di tali argomenti me ne intendo un
            pochettino, è una mia passione di lunga
            data...

            solo che come programmatore ho dovuto affrontare
            sia modellazione che animazione che
            programmazione in ambito
            3d.
            Blender non è male (misteriosamente nelle mie
            versioni l'undo c'è sempre!) ma preferisco Maya,
            per quanto riesca ad usarla (o "usarlo"?) al
            forse 15% delle potenzialità (non è male,
            considerato il
            programma)...
            Con 3DstudioMax me la cavo come con Rinoceros...
            uso le OpenGL per la programmazione (in delphi e
            C)...ovviamente si tratta di tutto software originale vero??
          • Anonimo scrive:
            Re: ot, hummmm.......
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:


            hummmm....... se tu non sei capace di fare le


            cose non vuol dire che gli altri siano come


            te...



            hoibò, io di tali argomenti me ne intendo un

            pochettino, è una mia passione di lunga

            data...



            solo che come programmatore ho dovuto affrontare

            sia modellazione che animazione che

            programmazione in ambito

            3d.

            Blender non è male (misteriosamente nelle mie

            versioni l'undo c'è sempre!) ma preferisco Maya,

            per quanto riesca ad usarla (o "usarlo"?) al

            forse 15% delle potenzialità (non è male,

            considerato il

            programma)...

            Con 3DstudioMax me la cavo come con Rinoceros...

            uso le OpenGL per la programmazione (in delphi e

            C)...


            ovviamente si tratta di tutto software originale
            vero??


            come tu immagino abbia tutte le licenze in ordine nevvero?
          • Anonimo scrive:
            Re: ot, hummmm.......

            come tu immagino abbia tutte le licenze in ordine
            nevvero?certo che si... forti i professionisti del 3d col mulo...
          • Anonimo scrive:
            Re: ot, hummmm.......
            - Scritto da:


            come tu immagino abbia tutte le licenze in
            ordine

            nevvero?


            certo che si...
            ecco bravo siamo in 2
            forti i professionisti del 3d col mulo...se lo dici tu che sei abituato..
          • Anonimo scrive:
            Re: ot, hummmm.......
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            come tu immagino abbia tutte le licenze in

            ordine


            nevvero?





            certo che si...



            ecco bravo siamo in 2ci credo forte


            forti i professionisti del 3d col mulo...
            se lo dici tu che sei abituato..io spendo migliaia di euro all'anno in software e aggiornamenti, qualsiasi cosa che uso ha la sua licenza, fino all'ultima utility...certo che avere tutta la creme de la creme del parco software 3d disponibile sul mercato (3d studio, maya, rhino, ecc) sarà stato un bell'investimento eh? hai preso i fondi europei?? (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: ot, hummmm.......

            io spendo migliaia di euro all'anno in software e
            aggiornamenti, qualsiasi cosa che uso ha la sua
            licenza, fino all'ultima
            utility...

            certo che avere tutta la creme de la creme del
            parco software 3d disponibile sul mercato (3d
            studio, maya, rhino, ecc) sarà stato un
            bell'investimento eh? hai preso i fondi europei??
            (rotfl)uuuuu, che bravo!avanti su, dimmi chi sei così la finanza viene a farti un controllino.non hai nulla da temere, no, se hai tutto a posto....ma vavavavava!torna a giocare va, che devi prendere tutte le macchinine di need4speed......imbecille...
          • Anonimo scrive:
            Re: ot, hummmm.......

            ...imbecille...ecco un altro frustrato che si sfoga a insulti nei forum (rotfl)(rotfl)(rotfl) che frustrazione la vita eh??? (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: ot, hummmm.......
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:






            come tu immagino abbia tutte le licenze in


            ordine



            nevvero?








            certo che si...






            ecco bravo siamo in 2

            ci credo forte





            forti i professionisti del 3d col mulo...

            se lo dici tu che sei abituato..

            io spendo migliaia di euro all'anno in software e
            aggiornamenti, qualsiasi cosa che uso ha la sua
            licenza, fino all'ultima
            utility...

            certo che avere tutta la creme de la creme del
            parco software 3d disponibile sul mercato (3d
            studio, maya, rhino, ecc) sarà stato un
            bell'investimento eh? hai preso i fondi europei??
            (rotfl)ci credo forte...postami le ricevute fiscali
          • Anonimo scrive:
            Re: ot, hummmm.......
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: ot, hummmm.......

            Conosco blender dalla versione 1.72 e ho iniziato
            ad usarlo dalla 2.03 (si, quella da poco più che
            un mega) e da _sempre_ c'è
            l'undo.questo dimostra che sei un troll perchè se lo conoscessi davvero sapresti benissimo che non è così... almeno informati se proprio vuoi trollare il resto manco lo leggobuonasera
          • Anonimo scrive:
            Re: ot, hummmm.......
            - Scritto da:


            Conosco blender dalla versione 1.72 e ho
            iniziato

            ad usarlo dalla 2.03 (si, quella da poco più che

            un mega) e da _sempre_ c'è

            l'undo.


            questo dimostra che sei un troll perchè se lo
            conoscessi davvero sapresti benissimo che non è
            così... almeno informati se proprio vuoi trollare


            il resto manco lo leggo

            buonaserae con queste cacchiate hai convinto tutti ma il peggio è che sei convinto tu.(troll3)
        • Anonimo scrive:
          Re: Magnifico WGA

          Programmatore di gestionali Visual Basic?
          Tu spendi migliaia i euro per i tuoi software ed
          aggiornamenti, ciò non significa che devi
          farglieli spendere anche ai tuoi clienti
          chiedendogli di comprare tutto l'office perché il
          tuo gestionale di merda sa esportare solo nelle
          tabelle di
          Excel...Dì la verità:tu sei senza lavoro, eh? (rotfl)
Chiudi i commenti