HD DVD nei notebook di Toshiba

Entro la fine del prossimo anno Toshiba lancerà una nuova linea di portatili capace di leggere, oltre ai tradizionali CD e DVD, supporti ottici da 20 GB in formato HD DVD. La sfida con Blu-ray si riaccende
Entro la fine del prossimo anno Toshiba lancerà una nuova linea di portatili capace di leggere, oltre ai tradizionali CD e DVD, supporti ottici da 20 GB in formato HD DVD. La sfida con Blu-ray si riaccende


Tokyo (Giappone) – Se Sony ha rivelato l’intenzione di includere un drive Blu-ray nella PlayStation 3, Toshiba , in tutta risposta, ha fatto sapere di voler integrare un lettore HD DVD in una sua prossima generazione di notebook multimediali. Come noto, Blu-ray e HD DVD sono due formati ottici rivali che si contendono la successione al DVD.

Il gigante giapponese intende integrare la tecnologia HD DVD all’interno di una linea di portatili, Qosmio , che debutterà verso la fine del prossimo anno. Toshiba ha spiegato che tali modelli saranno in grado di leggere anche i CD e i DVD tradizionali e costeranno intorno ai 200.000-300.000 yen (circa 1.450-2.200 euro), un prezzo che, secondo un portavoce dell’azienda, è in linea (almeno in Giappone…) con quello dei suoi attuali notebook di fascia dotati di DVD.

Il produttore non lo ha specificato, tuttavia è lecito attendersi che il drive HD DVD non integrerà funzioni di registrazione: anche fra un anno, infatti, il costo dei masterizzatori HD DVD risulterà troppo elevato.

La previsione di Toshiba è quella di vendere 1 milione di laptop HD DVD entro un anno dal lancio, una cifra che gli analisti reputano credibile considerando che Toshiba è il terzo produttore mondiale di computer portatili.

Insieme a NEC, con cui ha sviluppato la tecnologia HD DVD, Toshiba ha di recente annunciato la commercializzazione, nel corso del 2005, delle prima unità di lettura e registrazione HD DVD .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 10 2004
Link copiato negli appunti