HighScore/ Xbox 360, le date del debutto

Microsoft ha approfittato della conferenza giapponese pre-Tokyo Game Show per annunciare le date di lancio ufficiali della nuova console. In Europa arriverà dieci giorni dopo il lancio americano
Microsoft ha approfittato della conferenza giapponese pre-Tokyo Game Show per annunciare le date di lancio ufficiali della nuova console. In Europa arriverà dieci giorni dopo il lancio americano


Roma – Dopo numerose voci di corridoio, Microsoft ha finalmente annunciato le date di lancio ufficiali di Xbox 360 sui tre mercati principali. Fin dalla presentazione su MTV, si vociferava di un lancio novembrino, in coincidenza con il Giorno del Ringraziamento americano e con il compleanno di Xbox e Xbox Live.

Durante la conferenza pre-Tokyo Game Show, Microsoft ha dichiarato che Xbox 360 arriverà in America il 22 novembre, 2 giorni prima del Giorno del Ringraziamento. Come già riportato, la console di nuova generazione subirà dei ritardi negli altri mercati, mancando, seppur di poco, l’obiettivo del lancio in contemporanea mondiale. Il lancio di Xbox 360 per il mercato europeo, infatti, è previsto per il 2 dicembre, mentre per il mercato giapponese slitterà al sabato successivo, il 10 dicembre. Microsoft ha assicurato che non vi saranno problemi di fornitura delle console, in quanto la produzione di massa è già cominciata in “fabbriche allo stato dell’arte in grado di produrre milioni di unità”.

“Durante il periodo natalizio, i videogiocatori in Giappone, Europa e Nord America potranno sperimentare l’impressionante nuova grafica ad alta definizione, un gioco online senza pari e le caratteristiche multimediali di Xbox 360”, ha dichiarato Robbie Bach, chief Xbox officer di Microsoft. “Rinomati studi di sviluppo in tutto il mondo sono impegnati nell’apportare i ritocchi finali ai propri giochi per Xbox 360. Prevediamo un largo portafoglio di titoli già al lancio della console e durante il periodo natalizio che attrarranno i fan di ogni genere in ogni area e, con oltre 200 titoli in fase di sviluppo, il catalogo di giochi sarà sempre più ampio”.

Come già annunciato in precedenza , Xbox 360 sarà disponibile in due versioni – una base denominata Core e una con hard disk e altri accessori chiamata Premium – sia in America che in Europa, mentre in Giappone la strategia sarà differente. I giocatori giapponesi, infatti, potranno acquistare soltanto la versione Premium della console. Maruyama, presidente della divisione nipponica di Xbox, ha giustificato questa scelta affermando che nel paese vi è una maggiore diffusione della banda larga.

Ieri Microsoft ha anche annunciato che il servizio Xbox /Live/ sarà disponibile in Europa per Xbox 360 a partire dalla prossima stagione natalizia. Oltre all’abbonamento Xbox /Live/ Silver, disponibile per ogni possessore di Xbox 360 a 59,99 euro, sarà possibile acquistare un abbonamento di 12 mesi a Xbox/ Live/ Gold. Microsoft ha inoltre reso noto che non sarà più richiesta la carta di credito per poter creare un account su Xbox /Live/ per Xbox 360. I giocatori potranno infatti acquistare schede di abbonamento a Xbox /Live/ valide per 12 mesi. Saranno inoltre disponibili abbonamenti da uno, tre e dodici mesi acquistabili tramite carta di credito direttamente su Xbox /Live/ Dashboard

I titoli disponibili al lancio della console in Giappone saranno 7 – Ridge Racer 6, Dead or Alive 4, Frame City Killer, Ghost Recon Advanced Warfighter, (eM)-eNCHANT-arM, Tetris: The Grandmaster Ace e Everyparty (un party game prodotto dallo studio Game Republic di Yoshiki Okamoto) – mentre altri 6 sono previsti per gennaio. Microsoft prevede di lanciare complessivamente 20 titoli entro la fine di gennaio.

Al momento, non è ancora stata divulgata la line up di lancio per i mercati americano ed europeo.

In merito al Tokyo Game Show, Maruyama ha rivelato che lo stand Xbox 360 conterrà uno schermo gigante da 360 pollici e 80 postazioni per provare alcuni giochi fra cui Ninety-Nine Nights, Ridge Racer 6 e Need For Speed: Most Wanted. Il leader di Microsoft ha sottolineato ancora una volta l’importanza del mercato giapponese per Xbox 360 e l’intenzione di distribuire oltre 100 titoli in fase di sviluppo in Giappone entro la fine del 2006.

Riportiamo la lista completa dei titoli per Xbox 360 che verranno mostrati durante il Tokyo Game Show:

* (eM)-eNCHANT-arM (FromSoft)
* Bomberman – Act Zero (Hudsonsoft)
* Call of Duty 2 (Activision)
* Chromehounds (SEGA)
* Dead Rising (Capcom)
* Dynasty Warriors 5 Special (KOEI)
* Everyparty (Microsoft)
* Final Fantasy XI (Square Enix)
* Frame City Killer (Namco)
* Gears of War (Microsoft)
* Kameo: Elements of Power (Microsoft)
* Mobile Suit Gundam (Bandai)
* Need For Speed: Most Wanted (Electronic Arts)
* Ninety-Nine Nights (Microsoft)
* The Outfit (THQ)
* Project Gotham Racing 3 (Microsoft)
* Resident Evil 5 (Capcom)
* Ridge Racer 6 (Namco)
* Rumble Roses XX (Konami)
* Shutoku Battle (Genki)
* Sonic the Hedgehog (SEGA)
* Saint’s Row (THQ)
* Test Drive Unlimited (Atari)
* Tom Clancy’s Ghost Recon Advanced Warfighter (Ubisoft)
* World Air Force (Taito)
* Wrestle Kingdom (Yukès)

Fonte: HighScore.it

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 09 2005
Link copiato negli appunti