Ho digitato il 400 di Telecom

Il servizio dell'incumbent aumenta le informazioni sulle telefonate ma non sempre risulta comprensibile, anche sul fronte dei costi


Roma – Caro PI, ti segnalo una piccola avventura con il nuovo servizio di Telecom Italia, il servizio 400. Si tratta di una cosa non certo di grande rilievo eppure la trovo significativa di come noi utenti siamo considerati, noi che paghiamo il canone e uno per uno tutti i servizi aggiuntivi.

Come si sa, il 400 serve a conoscere il numero telefonico, la data e l’ora dell’ultima chiamata non risposta, cioè dell’ultimo che ha chiamato casa mia.

Giunto a casa ieri sera ho appunto digitato 400.

La vocina registrata di Telecom Italia mi dice:

“l’ultima chiamata non risposta è del numero 070XXXX. Alle ore 13 e 18 del 13 settembre. Premere uno per richiamare, per richiamare in modalità riservata (?) prema due. Per sapere di chi è il numero prema 3”

Non sapendo cosa sia la “modalità riservata” (immagino qualcosa un po’ carbonaro, tipo “chiama senza far vedere chi sei”) decido di digitare il 3, che in effetti penso sia la prima cosa che ad uno viene in mente di fare.

Quando digito il 3 la voce Telecom mi informa:
“Attenzione, la richiesta sta per essere inviata al servizio info 4212. Per modalità e prezzi chiami il 187 o visiti il sito www.187.it”.

A quel punto sento che squilla e, mentre attendo la risposta, mi rendo conto che non ho idea di quanto mi costi tutto questo. Avrei dovuto interrompere il 400 chiamare il 187 e poi eventualmente riprendere il 400? Intanto arriva la risposta:
“il numero 070XXXX è inesistente”.

Saluti,
Gianfranco R. (Brescia)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ci sono più cellulari in Africa.......
    ....che in tutta Manhattan.Ma mandare loro i ns. vecchi pc, no eh?Invece di farli comparare in blocco dalle solite aziende specializzate in "cadaveri", sottraendoli così all'utente medio che vuole risprmiare ma che è sempre bene mungere (tanto lui ha i soldi, che gli frega?), non sarebbe assai più saggio mandare in Africa quelle migliaia di pc dismessi dalle aziende?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci sono più cellulari in Africa.....
      - Scritto da: Anonimo
      ....che in tutta Manhattan.

      Ma mandare loro i ns. vecchi pc, no eh?

      Invece di farli comparare in blocco dalle
      solite aziende specializzate in "cadaveri",
      sottraendoli così all'utente medio
      che vuole risprmiare ma che è sempre
      bene mungere (tanto lui ha i soldi, che gli
      frega?), non sarebbe assai più saggio
      mandare in Africa quelle migliaia di pc
      dismessi dalle aziende?i cellulari sono in africa e gli africani sono qui!! :|
      • Anonimo scrive:
        Re: Ci sono più cellulari in Africa.....
        - Scritto da: Anonimo
        i cellulari sono in africa e gli africani
        sono qui!! :|Facciamo a cambio
      • Terra2 scrive:
        Re: Ci sono più cellulari in Africa.....

        i cellulari sono in africa e gli africani sono qui!! :|Ah... ho giusto una domanda per te inerente all'argomento! Quando sei fuori con gli amici a divertirti e ricevi una chiamata, per rispondere devi toglierti il cappuccio bianco o aggiri l'ostacolo usando un auricolare?(se il tuo neurone non la capisce, chiamami che te la spiego)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ci sono più cellulari in Africa.....
          - Scritto da: Terra2

          Ah... ho giusto una domanda per te inerente
          all'argomento! Quando sei fuori con gli
          amici a divertirti e ricevi una chiamata,
          per rispondere devi toglierti il cappuccio
          bianco o aggiri l'ostacolo usando un
          auricolare?

          (se il tuo neurone non la capisce, chiamami
          che te la spiego)Si, tolgo il cappuccio e dico a Bongo di non urlare mentre brucia perché altrimenti non sento niente....Ma capisco anche te: giustamente, da bravo macaco, difendi i tuoi simili.....
          • Terra2 scrive:
            Re: Ci sono più cellulari in Africa.....

            Si, tolgo il cappuccio e dico a Bongo di non
            urlare mentre brucia perché altrimenti non sento niente....Oh Wow... sono meravigliato... adesso sapete anche usare il computer oltre che il manganello! Proprio vero allora che addirittura un idiota puo usare windows! Devo fare le mie scuse a bill gates!
            Ma capisco anche te: giustamente, da bravo
            macaco, difendi i tuoi simili.....Guarda che combinazione! Anche la ta ragazza l'altra sera mi ha detto che avevo qualcosa in comune con Bongo! Si vede proprio che siete fatti uno per l'altra...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ci sono più cellulari in Africa.....
            - Scritto da: Terra2


            Si, tolgo il cappuccio e dico a Bongo
            di non

            urlare mentre brucia perché
            altrimenti non sento niente....

            Oh Wow... sono meravigliato... adesso sapete
            anche usare il computer oltre che il
            manganello! Proprio vero allora che
            addirittura un idiota puo usare windows!
            Devo fare le mie scuse a bill gates!
            Macuser, please.Brucio i negri in modo politicamente corretto!!!


            Ma capisco anche te: giustamente, da
            bravo

            macaco, difendi i tuoi simili.....

            Guarda che combinazione! Anche la ta ragazza
            l'altra sera mi ha detto che avevo qualcosa
            in comune con Bongo! Si vede proprio che
            siete fatti uno per l'altra...Anche tua moglie mi ha detto lo stesso....anche tu nel club over30cm?......;)(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci sono più cellulari in Africa.....
      - Scritto da: Anonimo
      Ma mandare loro i ns. vecchi pc, no eh?http://trashware.linux.itCiao
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci sono più cellulari in Africa.....
      - Scritto da: Anonimo
      ....che in tutta Manhattan.

      Ma mandare loro i ns. vecchi pc, no eh?

      Invece di farli comparare in blocco dalle
      solite aziende specializzate in "cadaveri",
      sottraendoli così all'utente medio
      che vuole risprmiare ma che è sempre
      bene mungere (tanto lui ha i soldi, che gli
      frega?), non sarebbe assai più saggio
      mandare in Africa quelle migliaia di pc
      dismessi dalle aziende?Con tutto rispetto : la tua idea è nobilissima , ma prima di mandare a loro le vecchie tecnologie HW penserei alle nostre scuole , così come fa il progetto lazzaro. E forse ci sono molti altri campi in cui c'è un grosso bisogno in italia per via dei vari tagli e riforme del cazzo.Se ci fosse una situazione meno tragica qui in italia sarei d'accordissimo con te e tutti quelli che la pensano come te e che,magari a nostra insaputa,già attuano una nobile cosa come questa da te proposta.Purtroppo la realtà è ben diversa e noi stiamo precipitando sempre più verso "il disastro argentina".Barone dello Zwanlandshire(linux)
Chiudi i commenti