Ho perso i miei 50 euro di ricarica

Un lettore racconta come ha ricaricato con il Bancomat il proprio cellulare. Avendo poi una bruttissima sorpresa. Ha ricaricato il telefonino di uno sconosciuto


Roma – Gentile Redazione, Vi scrivo per sottoporvi il mio problema sperando di avere qualche spiegazione o quanto meno un po’ di conforto. Alcuni giorni or sono mi sono recato presso uno sportello Bancomat per effettuare la ricarica della mia scheda prepagata e come al solito ho eseguito le operazioni indicatemi dal sistema e sono rimasto in attesa del messaggio di avvenuta ricarica.

Dopo aver atteso troppo tempo senza ricevere nulla mi sono insospettito e ahimè! ricontrollando lo scontrino rilasciatomi dal Bancomat mi sono accorto di aver invertito due numeri, scusate il gioco di parole, del mio numero di telefono e di aver quindi ricaricato la scheda di un’altra persona rendendola probabilmente molto felice.

Ho provato a telefonare a questo numero augurandomi che rispondesse una persona sufficientemente ragionevole da comprendere l’accaduto e restituirmi, seppur con dispiacere, la ricarica, ma al momento il telefono poteva essere spento o non raggiungibile. Ho provato per tre giorni di seguito a richiamare ottenendo sempre lo stesso risultato.

Il quarto giorno ho composto il 190 per capire se ci fosse stato modo di recuperare la benedetta ricarica e una signorina gentilissima mi ha spiegato che l’unica soluzione possibile è quella di riuscire a mettersi in contatto con il possessore di quel numero e sperare di avere a che fare con una persona onesta. Nel frattempo ho continuato a chiamare il numero e inviare messaggi, ma quel telefono proprio non lo accendono mai!

Ho richiamato il 190 chiedendo se potevano verificare in qualche modo se quel numero qualcuno lo usa anche perché, ho fatto presente, quella scheda potrebbe tranquillamente “riposare” in fondo a un cassetto o comunque non essere più utilizzata e un’altra signorina, gentilissima anche lei, ha controllato due cose; 1) la scheda è attiva e in ogni caso con la mia ricarica ho rinnovato la validità per altri 12 mesi; 2) effettivamente è da molto tempo che quel numero non viene utilizzato.

Mi rendo conto che la faccenda è spiacevole e delicata ma in questi casi non potrebbe Omnitel contattare l’intestatario del contratto e verificare l’utilizzo o meno di quella scheda? Anche perchè nella peggiore delle ipotesi e cioè che nessuno usi quel numero la mia ricarica di 50 Euro rimarrà innazitutto nelle tasche di Omnitel per così dire a gratis, insomma se non posso recuperarla che almeno la utilizzi qualcun’altro!

Cordiali saluti
Lorenzo Baroni

Caro Lorenzo, a parte naturalmente la massima solidarietà per lo sconforto dell’aver speso inutilmente quella cifra, c’è da dire che i sistemi con cui gli operatori hanno reso più semplice effettuare le ricariche vengono utilizzati quotidianamente da migliaia di persone. E’ certo che il tuo non è un caso isolato e sarebbe senz’altro un segno di disponibilità verso i clienti offrire una qualche possibilità di “rientro” all’utente che ha sbagliato nell’inserimento del numero. Il problema, ovviamente, è il come evitare in questo caso abusi e illeciti mantenendo la comodità del servizio… Un saluto, a presto, la Redazione

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    La mia esperienza con il McIntosh :(((
    Recentemente ho sentito parlare molto bene del McIntosh, ed io e la mia famiglia abbiamo deciso di acquistare un nuovo computer per sostituire la nostra vecchia macchina Windows. Avendo sentito parlare della sua facilità d'uso, abbiamo scelto il McIntosh. Abbiamo recentemente acquistato un G4 800MHz, con OS X. Pensavamo di aver fatto un buon affare. Ma purtroppo le cose sono andatediversamente.Una volta assemblato il sistema, abbiamo scoperto che il nostro mouse era difettoso. Anche se non sembrava danneggiato, aveva un solo pulsante. Quando ho parlato con il mio fornitore McIntosh, mi è stato detto che l'aggiornamento ad un vero mouse a due pulsanti avrebbe richiesto un'ulteriore spesa. Apparentemente, i mouse con un solo pulsante erano solo una "versione di prova" dell'hardware. Credo che questa sia una pratoca molto ingannevole da parte della Apple, ed ho già scritto una lettera di protesta alle associazioni dei consumatori.E' come se avessi comprato un'auto, ma per superare 50 km/h dovessi pagare altri soldi !Piuttosto che pagare l'esorbitante cifra richiesta per un vero mouse, ne ho comprato uno di tasca mia in un negozio di informatica.Secondariamente, uno dei motivi per cui siamo passati al McInosh è perché il suo nuovo sistema operativo era basato su Linux. Poiché la mia società usa pesantemente Linux (ed è un sistema operativo con cui sono altamente familiare) pensavo che avrei potuto far girare le applicazioni di lavoro a casa. Immaginate il mio choc quando ho saputo che il McIntosh era basato in realtà su una versione incompatibile di Linux - una variante nota come BSD. Poiché i nostri computers al lavoro usavano Linux - e non BSD - era chiaro che non avrei potuto compilare le nostre applicazioni sul mio Apple!Infine, questa notte ho ricevuto una email da un amico che mi avvisava della presenza di numerosi problemi in Microsoft's Internet Explorer. Quando ho visitato la pagina MS per scaricare un aggiornamento, mi sono reso conto che la patch funzionava solo su macchine Windows! Data la quota di utenza trascurabile del McIntosh, apparentemente non vengono rilasciate patches. Mi rifiuto di usare un OS che abbia più buchi del formaggio svizzero. Perciò sto per restituire il mio McIntosh ed acquistare un sistema Windows XP.Spero che questo messaggio raggiunga qualcuno al quartier generale McIntosh. Finché il loro amministratore delegato, Steve Ballmer(?) non cambierà le sue pratiche di mercato, temo che il McIntosh rimarrà un giocatore di nicchia nel mondo del computer.
  • Anonimo scrive:
    non capisco
    Ho talmente tanti dubbi... ma ne esporro solo qualcuno.Per prima cosa commento questa frase:
    Windows XP mi dà più scelte e flessibilità e
    maggiore compatibilità con il resto del mondo dei
    computerDire che la frase è generica è dire poco! Cosa significa avere più scelte? Se significa avere più programmi a disposizione è falso, visto che di default XP ha a mala pena il mediaplayer e il blocco note.Se significa poter disporre di un parco software più ampio è falso pure questo, visto che mac osx fa girare oltre al software per Mac moltissimo software Unix, rendendolo il sistema operativo con il più ampio parco software a disposizione.Per flessibilità poi non capisco... per un utente home XP ha la stessa flessibilità di Mac.Maggior compatibilità? La stessa M$ ha fatto exploder, word e excel per Mac... forse ammette che li ha fatti incompatibili? In effetti ho letto da diverse parti che le versioni mac di office non sono VOLUTAMENTE compatibili al 100% con le versioni win, ma mi sembra una vaccata prima fare software incompatibile e poi dire "mac non ha software compatibile".Avrei molti altri dubbi... ma in realtà mi fermo qui. Anzi no, prima vorrei dire una cosa a Bill & Co: se voi non siete riusciti a trovare nessun vero switcher io vi sono in grado di fornire decine di switcher... solo che sono passati da win a Mac!
    • Anonimo scrive:
      Re: non capisco
      - Scritto da: mac dubbioso

      Windows XP mi dà più scelte e flessibilità e

      maggiore compatibilità con il resto del
      mondo dei

      computer
      Dire che la frase è generica è dire poco!
      Cosa significa avere più scelte? Se
      significa avere più programmi a disposizione
      è falso, visto che di default XP ha a mala
      pena il mediaplayer e il blocco note.credo si riferisca ai formati proprietari di casa M$.
      Se significa poter disporre di un parco
      software più ampio è falso pure questo,
      visto che mac osx fa girare oltre al
      software per Mac moltissimo software Unix,
      rendendolo il sistema operativo con il più
      ampio parco software a disposizione.se si vuole contare qualsiasi cosa che possa essere bene o male chiamata software, il parco unix (per lo meno quello che funziona su OSX) + quello OSX nativo è una parte infinitesimale di quello windows... poi se si va a scremare il distacco si riduce ma non così drasticamente.
      Per flessibilità poi non capisco... per un
      utente home XP ha la stessa flessibilità di
      Mac.Beh è un traguardo per WIN che è sempre stato "dietro" :)
      Maggior compatibilità? La stessa M$ ha fatto
      exploder, word e excel per Mac... forse
      ammette che li ha fatti incompatibili? In
      effetti ho letto da diverse parti che le
      versioni mac di office non sono VOLUTAMENTE
      compatibili al 100% con le versioni win, ma
      mi sembra una vaccata prima fare software
      incompatibile e poi dire "mac non ha
      software compatibile".Forse intende maggior compatibilità col resto del mondo :) (che ahimè usa win... :P)
      Avrei molti altri dubbi... ma in realtà mi
      fermo qui. Anzi no, prima vorrei dire una
      cosa a Bill & Co: se voi non siete riusciti
      a trovare nessun vero switcher io vi sono in
      grado di fornire decine di switcher... solo
      che sono passati da win a Mac!io posso dire di aver conosciuto una infinità di persone che con anni di esperienza su mac alle spalle dicono che anche MacOS è un cesso, si pianta, fa cose stupide ecc... fra l'altro, l'ultima persona che mi ha raccontato queste cose è un amico disinteressato alla diatriba MAC Vs PC ma che tanto per fare due chiacchiere mi racconta le peripezie, una delle quali riguarda alcuni G4 a lavoro con MacOS 9.x che spesso si piantano appena avviate :)MacOS9.X Win9X, si piantano entrambi come dei picchetti... sarà un caso ? :)
      • Anonimo scrive:
        Re: non capisco
        - Scritto da: Numero28


        io posso dire di aver conosciuto una
        infinità di persone che con anni di
        esperienza su mac alle spalle dicono che
        anche MacOS è un cesso, si pianta, fa cose
        stupide ecc... fra l'altro, l'ultima persona
        che mi ha raccontato queste cose è un amico
        disinteressato alla diatriba MAC Vs PC ma
        che tanto per fare due chiacchiere mi
        racconta le peripezie, una delle quali
        riguarda alcuni G4 a lavoro con MacOS 9.x
        che spesso si piantano appena avviate :)
        MacOS9.X Win9X, si piantano entrambi
        come dei picchetti... sarà un caso ? :)Consiglio: di a quelle persone di controllare la cartella estensioni perchè sicurmente hanno un conflitto di estensioni presente che causa dei blocchi all'avvio. E non è colpa esclusiva di macos, ma delle vaccate che devono aver installato in seguito. Esistono soft come conflict catcher che possono fare il lavoro al posto dell'utente.Di principio 9.x non fa schifo e non crasha così frequentemente come vuoi far credere. Se mi citavi macos 8 ti avrei dato ragione, ma col 9 ti sbagli. Se si pianta frequentemente è colpa dell'utenza che deve aver installato "roba" che crea casini.
        • Anonimo scrive:
          Re: non capisco
          - Scritto da: yoyo
          Consiglio: di a quelle persone di
          controllare la cartella estensioni perchè
          sicurmente hanno un conflitto di estensioni
          presente che causa dei blocchi all'avvio. E
          non è colpa esclusiva di macos, ma delleallora anche i vecchi windows davano BSOD a randa per colpa dei drivers di terze parti scritte alla cazzo di cane ma è stata la bandiera apple per anni sta storia, eccheppalle!!!!
          vaccate che devono aver installato in
          seguito. Esistono soft come conflict catcherNO, OS pulito pulito + programmi di grafica e publishing (si sa di quali parlo e la loro qualità)
          che possono fare il lavoro al posto
          dell'utente.Esiste regclean che pulisce il registro dalle schifezze.
          Di principio 9.x non fa schifo e non crasha
          così frequentemente come vuoi far credere.Non voglio convincere nessuno, ho raccontato l'esperienza dei miei amici e casualmente è analoga alla mia su un G3 e due G4 NUOVI DI PACCA che avevo allo studio....
          Se mi citavi macos 8 ti avrei dato ragione,Strano, dicono che l'8.1 sia il più stabile mai fatto, perlomeno è quello che ho sentito dire...
          ma col 9 ti sbagli. Se si pianta
          frequentemente è colpa dell'utenza che deve
          aver installato "roba" che crea casini.alla fine si scopre che i due mondi, macos e win fanno schifo alla stessa maniera :)Tanto di cappello agli sviluppatori che si danno da fare correggendo i bug eccetra, ma gli utonti sia macos che win con le loro evangelizzazioni hanno rotto le balle :)PS.: macos che ho usato io e quello che usa il mio amico è il 9.2
  • Anonimo scrive:
    Scusate, ma secondo voi....
    ...la campagna Switch di Apple ke sta suhttp://www.apple.com/it/switchè una cosa seria? Anke quelle sono delle ca22ate enormi...Quando si prende di mira M$, allora tutto è colpevole, quando si parla di Apple allora tutto è lecito... mah... allora forse hanno fatto bene a fare questo sito: www.switch-off.da.ru
    • Anonimo scrive:
      Re: Scusate, ma secondo voi....
      come direbbe mughini: ma dai!ma cosa stai tirando in gioco? apple non ha commentato questa cantonata della MS.forse che i personaggi presentati al link che indichi possono apparire più credibili rispetto ad una fantomatica scrittrice che poi risulta essere una modella per foto presenti su banche dati di immagini in vendita.poi ognuno scelga cio che preferisce per quanto concerne i computer e l'OS da utilizzare, ma il tuo commento è alquanto fuori luogo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Scusate, ma secondo voi....
        Ok, è vero che M$ avrà sicuramente fatto male a pubblicare una campagna con una persona presa da una imagebank...in questo modo la "testimonianza" risulta ancora più falsa poikè è stata beccata la falsità del personaggio...sono stati proprio degli stupidi e penso ke stiano ancora linciando il grafico ke ha preso l'immagine dal CD :) Però è anke vero ke Apple ha fatto una campagna tutta sua, molto più grande e con lo stesso scopo. Apple ha però preso degli "attori" appositi (non un CD di immagini) ke ha pagato per recitare. Dunque quello ke dico io è: ok, M$ è stata stupida a farsi sgamare, ma perkè incolpare M$ per una campagna falsa, quando anke la campagna Apple è pure falsa?
        • Anonimo scrive:
          Re: Scusate, ma secondo voi....
          - Scritto da: MMM...
          Ok, è vero che M$ avrà sicuramente fatto
          male a pubblicare una campagna con una
          persona presa da una imagebank...in questo
          modo la "testimonianza" risulta ancora più
          falsa poikè è stata beccata la falsità del
          personaggio...sono stati proprio degli
          stupidi e penso ke stiano ancora linciando
          il grafico ke ha preso l'immagine dal CD :)
          Però è anke vero ke Apple ha fatto una
          campagna tutta sua, molto più grande e con
          lo stesso scopo. Apple ha però preso degli
          "attori" appositi (non un CD di immagini) ke
          ha pagato per recitare. Dunque quello ke
          dico io è: ok, M$ è stata stupida a farsi
          sgamare, ma perkè incolpare M$ per una
          campagna falsa, quando anke la campagna
          Apple è pure falsa?la campagna o presunta campagna MS è risultata subito una bufala. Quindi il dibattito è ggià chiuso in questo senso.Per quanto attiene la campana apple: fornisci le prove del fatto che sia falsa e poi se ne potrà discutere.Non mi permetto di avanzare argomentazioni se il tema di fondo da te esposto "quando anke la campagna Apple è pure falsa" non ha prove tangibili che dimostrano la validità di tale tesi.Se hai prove inconfutabili esponile, altrimenti inutile alimentare flame sterili.
  • Anonimo scrive:
    Piu' che Apple, offendeva gli utenti di Apple...
    Come da titolo
  • Anonimo scrive:
    Incredibile La pub Ms fa scalpore mentre
    la pubblicita IBM che ti invoglia ad usare i suoi server con linux altrimenti ti cade la rete no.e la pubblicita sui siti più sicuri con il sw IBMma fatemi il piacere
    • Anonimo scrive:
      Re: Incredibile La pub Ms fa scalpore mentre
      - Scritto da: pepiace
      la pubblicita IBM che ti invoglia ad usare i
      suoi server con linux altrimenti ti cade la
      rete no.

      e la pubblicita sui siti più sicuri con il
      sw IBM

      ma fatemi il piacerehai ragione ma quando vedo quella di IBM dico:guarda questi della IBM, risollevano il bilancio aziendale mettendo linux che costa zero (e non è un male di IBM) e hanno il coraggio di fare delle pubblicità del genere, surclassando gli altri in maniera elegante e facendoci fare anche delle grasse risate (quando l'ho vista per la prima volta la nuova pubbli mi sono piegato in 4 dalle risate)quando vedo quelle di .NET della M$ dico:ma insistono ancora a prenderci per il culo ?:)
    • Anonimo scrive:
      Re: Incredibile La pub Ms fa scalpore mentre
      - Scritto da: pepiace
      la pubblicita IBM che ti invoglia ad usare i
      suoi server con linux altrimenti ti cade la
      rete no.Nella pubblicita' in questione non si parla esplicitamente dei server microsoft... e mi pare che, almeno nel settore "server di rete", la microsoft non detenga la fetta principale del mercato.Ma poi capita che tutti (sia pro-ms che anti-ms), guardando quella pubblicita', ed appena sentono "e' caduto il server" pensano che sia un esplicito riferimento a microsoft...Vorra dire qualcosa? Mah... :)
  • Anonimo scrive:
    Bella mossa...
    Fare pubblicita' comparativa contro la Apple e' stato come se microsoft avesse ammesso esplicitamente che da ora Mac ed OsX sono sfidanti degni di confronto...E gia' qui, qualsasi agenzia pubblicitaria medio-decente lo avrebbe sconsigliato!Ma farsi sgamare la modella-testimonial e' stata una ingenuita' colossale! Era davvero cosi' difficile trovare 1 switcher mac-
    win? Credo che (nonostante tutto) ce ne siano a migliaia! E ne serviva solo UNO!!!Ok, microsoft vuoi barare? Mi sta bene, in fondo la guerra e guerra... ma che senso ha barare in casa d'altri? Spiego:Grafici e studi pubblicitari usano prevalentemente Mac, e sono composti da persone che hanno sotto mano i cataloghi delle "banche immagini" per 25 ore al giorno.Ci voleva molto a intuire che qualcuno di questi (magari particolarmente mac-fanatico), guardando quella pubblicita' avrebbe esclamato "io quella modella l'ho gia' vista!"?Bella mossa davvero! Complimenti all'ms-marketing!
    • Anonimo scrive:
      Re: Bella mossa...
      Uhm... Mi sa che non conosci nemmeno un possessore di Mac per dire che sono in molti ad aver effettuato lo switch. Chi ha un Mac non cambierebbe fede nemmeno sotto tortura... Ci fai quello che vuoi e meglio di Windows e non sono opinioni personali, ma mondiali (pensa alle suite Adobe nate su Mac e trasferite su PC, Cubase, ecc.)
      • Anonimo scrive:
        Re: Bella mossa...
        - Scritto da: budinos
        Uhm... Mi sa che non conosci nemmeno un
        possessore di Mac per dire che sono in molti
        ad aver effettuato lo switch.Veramente ne conosco qualcuno :) e so che non passerebbero a win nemmeno sotto la minaccia di una endovena di Ebola!Ma se c'e' gente che fa il tifo per il Palladium, qualche babbione che e' passato da mac a win deve esserci!Possibile che su scala mondiale, la microsoft, non riesce a trovare una testimonianza autentica?
        • Anonimo scrive:
          Re: Bella mossa...
          Credo di no... Te lo immagini sul sito M$ "Cerchiamo qualcuno che sia passato da qualsiasi sistema operativo a Windows..." :) Eheh... Pensa che nel Technet c'è anche la guida di migrazione Linux-Windows...
        • Anonimo scrive:
          Re: Bella mossa...
          - Scritto da: Terra2

          - Scritto da: budinos

          Uhm... Mi sa che non conosci nemmeno un

          possessore di Mac per dire che sono in
          molti

          ad aver effettuato lo switch.

          Veramente ne conosco qualcuno :) e so che
          non passerebbero a win nemmeno sotto la
          minaccia di una endovena di Ebola!

          Ma se c'e' gente che fa il tifo per il
          Palladium, qualche babbione che e' passato
          da mac a win deve esserci!

          Possibile che su scala mondiale, la
          microsoft, non riesce a trovare una
          testimonianza autentica?Quei quattro che sono passati da Mac a Win, dopo aver capito di essere passati dalla padella alla brace si sono suicidati. Però M$ potrebbe usare le vedove come testimonial: "Mio marito ha usato un Mac per dieci anni poi ha scoperto Windows, l'ha avviato ma il cuore non ha retto alla richiesta di settaggio degli interrupt....."
          • Anonimo scrive:
            Re: Bella mossa...
            - Scritto da: zioTux
            "Mio marito ha usato un Mac per
            dieci anni poi ha scoperto Windows, l'ha
            avviato ma il cuore non ha retto alla
            richiesta di settaggio degli interrupt....."Bella questa. Io ci metto la telecamera, chi si presta come attore?
      • Anonimo scrive:
        Re: Bella mossa...
        - Scritto da: budinos
        ad aver effettuato lo switch. Chi ha un Mac
        non cambierebbe fede nemmeno sotto
        tortura... Ci fai quello che vuoi e meglioconosco diversa gente che lavora su mac ma a casa ha un PC per questioni di budget e nonostante le zozzate di windows, lo preferisce per moltissimi aspetti. on dico che sia meglio su tutti i fronti, alla fine ci vuole una buona macchina configurata a modo per poter scozzare e che non si trova nelle case della gente comune, dico solo che ne conosco un po di questi "swicher".
        • Anonimo scrive:
          Re: Bella mossa...
          - Scritto da: Numero28
          conosco diversa gente che lavora su mac ma a
          casa ha un PC per questioni di budget e
          nonostante le zozzate di windows, lo
          preferisce per moltissimi aspetti...Diciamo per forza di cose, visto che anch'io a casa ho un PC (oltre al mio fido portatile della mela). dove ci gioco. Ma su ci ho messo tre sistemi operativi (windows, linux e BeOS) e ho anche un GameCube. Insomma, l'avere un PC non cambia le mie idee e il desiderio di veder applicata una certa filosofia nel realizzare i sistemi informatici.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bella mossa...
            - Scritto da: Gothmog
            Diciamo per forza di cose, visto che anch'io
            a casa ho un PC (oltre al mio fido portatile
            della mela). dove ci gioco. Ma su ci ho
            messo tre sistemi operativi (windows, linux
            e BeOS) e ho anche un GameCube. Insomma,
            l'avere un PC non cambia le mie idee e il
            desiderio di veder applicata una certa
            filosofia nel realizzare i sistemi
            informatici.NOOOOOOO BeOOOOS!!!!troppo figo :)Lo avevo su una macchina che si è inspiegabilmente spaccata (la mobo) devo farne su una e rimetterlo :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Bella mossa...
      - Scritto da: Terra2
      Ci voleva molto a intuire che qualcuno di
      questi (magari particolarmente
      mac-fanatico), guardando quella pubblicita'
      avrebbe esclamato "io quella modella l'ho
      gia' vista!"?mah io credo che non i siano proprio posti il problema, o forse dipende dallo studio che ha curato quella pubblicità, alla fine photodisc li usano tutti...
  • Anonimo scrive:
    pubblicità comparativa...
    Una società (Ms) prima ha cercato di portare via clienti a un'altra società (Apple), e poi sempre per ragioni commerciali ha preferito evitare incidenti.Non mi sembra un episodio abbastanza importante o originale da meritare un articolo...
    • Anonimo scrive:
      Re: pubblicità verità
      - Scritto da: Federico
      Una società (Ms) prima ha cercato di portare
      via clienti a un'altra società (Apple), e
      poi sempre per ragioni commerciali ha
      preferito evitare incidenti.

      Non mi sembra un episodio abbastanza
      importante o originale da meritare un
      articolo...La pubblicità in questione era una bufala perché presentava la simpatica signora come una vera "switcher". In realtà è una modella, non una scrittrice.http://creative.gettyimages.com/source/search/detail.asp?source=searchResults&imageIndex=10&hdnSync=%22One+Woman+Only%3AOnly+Women%22+and+%22Coffee%3AHot+Drink%22~0%2C12%2C449%2C3%2C15%2C1%2C0%2C0%2C0%2C12287%2C0%2C1%2C0%2C0%2C0%2C0%2C0%2C0%2C0%2Cen-us%2C1%2C%22One+Woman+Only%3AOnly+Women%22+and+%22Coffee%3AHot+Drink%22%2C389%2C257%2C1%2C&hdnCurrPage=4http://slashdot.org/comments.pl?sid=42252&cid=4447391
      • Anonimo scrive:
        Re: pubblicità verità
        cavolo! mi hai aperto gli occhi... vuoi dire che Mel Gibson non e' veramente un poliziotto? Ciao, Michele
        • Anonimo scrive:
          Re: pubblicità verità
          - Scritto da: Michele
          cavolo! mi hai aperto gli occhi...

          vuoi dire che Mel Gibson non e' veramente un
          poliziotto?

          Ciao,
          MicheleAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAGRANDIOSO!!!^________________^PSIn realtà, come tutti sanno, Mel Gibson è un pastore che ha perso la fede....
        • Anonimo scrive:
          Re: pubblicità verità
          - Scritto da: Michele
          cavolo! mi hai aperto gli occhi...

          vuoi dire che Mel Gibson non e' veramente un
          poliziotto? La Microsoft presentava la gentile fanciulla come una "vera" switcher. Si vede che di gente che realmente passa da Mac a Win non ne trovano:)))
          Ciao,
          Michele
          • Anonimo scrive:
            Re: pubblicità verità

            La Microsoft presentava la gentile fanciulla
            come una "vera" switcher. Si vede che di
            gente che realmente passa da Mac a Win non
            ne trovano:)))


            Ciao,

            Micheleeh eh eh, ti ditò...microsozz farebbe di tutto per far usare agli utenti XP (che è sempre il solito winzozz)io ormai da quasi tre anni son passato ad Apple e win non lo voglio più vedere
          • Anonimo scrive:
            Re: pubblicità verità
            - Scritto da: exwin
            eh eh eh, ti ditò...microsozz farebbe di
            tutto per far usare agli utenti XP (che è
            sempre il solito winzozz)
            io ormai da quasi tre anni son passato ad
            Apple e win non lo voglio più vederecè una cosa che si chiama fascia di utenza, e ce ne sono diverse ed ognuna di target diversi.Un gamer non usa un mac, una qualsiasi persona che fa home non ha bisogno di un mac perchè spende poco e ha voglia di provare le tonnellate di programmi esistenti anche se l'80% sono minchiate.Poi ci sono i grafici... esclusi quelli 3D ovviamente.
          • Anonimo scrive:
            Re: pubblicità verità
            ESCLUSI QUELLI 3D?Maya dove lo lasciamo? lo sai che alias ha allargato la sua penetrazione nel mercato grazie a Maya per Mac OS X?
          • Anonimo scrive:
            Re: pubblicità verità
            - Scritto da: stone
            ESCLUSI QUELLI 3D?
            Maya dove lo lasciamo? lo sai che alias ha
            allargato la sua penetrazione nel mercato
            grazie a Maya per Mac OS X?per l'ennesima volta:maya su mac va male, tempi di rendering paragonabili ai celeron (se trovo la url la posto) e in wireframe non ne parliamo.Fonte: tonnellate di lamentele sul forum alias.PS.: Maya cè da 4/5 anni e sul mac cè da un anno, tutti quelli che lo dovevano comperare lo hanno già fatto e hanno quello per NT, se qualcuno se lo deve ricomperare per un OS diverso (quindi incompatibile) se lo prende per linux almeno non deve cambiare anche l'HW.
          • Anonimo scrive:
            Re: pubblicità verità
            Allora spigami come mai hanno incrementato la loro quota di mercato del 25% fonte ALIAS.Per quanto riguarda la velocità è solo questione di tempo e finitela di lamentarvi.Usate il vostro linux e crogiolatevi nel vostro 1% di installato
          • Anonimo scrive:
            Re: pubblicità verità
            - Scritto da: birbo
            Allora spigami come mai hanno incrementato
            la loro quota di mercato del 25% fonte
            ALIAS.
            Per quanto riguarda la velocità è solo
            questione di tempo e finitela di lamentarvi.
            Usate il vostro linux e crogiolatevi nel
            vostro 1% di installatocè da fidarsi ?specialmente di Steve BlowJobs che è il capoccia di apple, poi è diventato CEO di PIXAR (che c'entra coi computer?) poi ha leccato il culo alla alias spingendo PRMAN per maya (quando lo sanno tutti che PRMan è standlaone e funziona con tutti i programmi 3D + famosi) e facendolo pasare come MOTORE DI RESA PER MAYA... e in fine è riuscito a convincere la alias a fare il porting per OS-X, mi immagino quanto ci sia di marketing e quanto di richiesta da parte degli utenti e non credo che gli hobbisti abbiano troppa voce in capitolo dato che è un programma che costa 6000 e rotti dollari se non erro...Peccato però che la apple sia arrivata tardi e che MAYA sia stato portato PRIMA per linux e POI per MacOS-X e la gente che ci lavora e che "ne sa" sceglie linux e X86, un po per i costi e un po per la potenza di cui dispone, essenziale per fare 3D."Potenza" non è solo il rendering ma anche disporre di schede video 3D degne di una WorkStation per fare 3D a livello professionale e non a fare la teiera e renderizzarla in HDRI e postarla su cgtalk per dire: il mio dualG4 c'ha messo 36 secondi...(peccato che in wireframe faceva 3 FPS :P)
          • Anonimo scrive:
            Re: pubblicità verità
            - Scritto da: Numero28


            - Scritto da: birbo

            Allora spigami come mai hanno incrementato

            la loro quota di mercato del 25% fonte

            ALIAS.

            Per quanto riguarda la velocità è solo

            questione di tempo e finitela di
            lamentarvi.

            Usate il vostro linux e crogiolatevi nel

            vostro 1% di installato

            cè da fidarsi ?
            specialmente di Steve BlowJobs che è il
            capoccia di apple, poi è diventato CEO di
            PIXAR (che c'entra coi computer?) poi ha
            leccato il culo alla alias spingendo PRMAN
            per maya (quando lo sanno tutti che PRMan è
            standlaone e funziona con tutti i programmi
            3D + famosi) e facendolo pasare come MOTORE
            DI RESA PER MAYA... e in fine è riuscito a
            convincere la alias a fare il porting per
            OS-X, mi immagino quanto ci sia di marketing
            e quanto di richiesta da parte degli utenti
            e non credo che gli hobbisti abbiano troppa
            voce in capitolo dato che è un programma che
            costa 6000 e rotti dollari se non erro...

            Peccato però che la apple sia arrivata tardi
            e che MAYA sia stato portato PRIMA per linux
            e POI per MacOS-X e la gente che ci lavora e
            che "ne sa" sceglie linux e X86, un po per i
            costi e un po per la potenza di cui dispone,
            essenziale per fare 3D.

            "Potenza" non è solo il rendering ma anche
            disporre di schede video 3D degne di una
            WorkStation per fare 3D a livello
            professionale e non a fare la teiera e
            renderizzarla in HDRI e postarla su cgtalk
            per dire: il mio dualG4 c'ha messo 36
            secondi...

            (peccato che in wireframe faceva 3 FPS :P)Uso Mac, non mi occupo di 3D ma una triste cosa devo dirla, le schede serie per il 3D openGL su Mac ce le possiamo sognare, ed è scandaloso per un sistema operativo che fa di openGL il suo motore principale per la grafica 3D (e con Quartz extreme per l'accelerazione del 2D).Svegliati Jobs.
          • Anonimo scrive:
            Re: pubblicità verità
            - Scritto da: VMF
            Uso Mac, non mi occupo di 3D ma una triste
            cosa devo dirla, le schede serie per il 3D
            openGL su Mac ce le possiamo sognare, ed è
            scandaloso per un sistema operativo che fa
            di openGL il suo motore principale per la
            grafica 3D (e con Quartz extreme per
            l'accelerazione del 2D).
            Svegliati Jobs.un giorno arriveranno anche quelle, con largo ritardo ma arriveranno :)
Chiudi i commenti