Hong Kong adotta un nuovo Robocop

A perlustrare le strade di Hong Kong c'è un nuovo robot che coadiuva le forze di polizia locali educando i bambini, tenendo d'occhio ciò che gli accade intorno e rispondendo alle domande dei cittadini

Hong Kong (Cina) – A differenza del suo quasi omonimo personaggio cinematografico, capace di acchiappare i criminali infischiandosene delle pallottole, Robotcop se ne va a zonzo per i popolosi quartieri di Hong Kong a dare lezioni contro il crimine, promuovere la sicurezza e rispondere, come un poliziotto di quartiere, alle domande dei cittadini.

Il robot poliziotto appena introdotto ad Hong Kong è in grado, attraverso un sistema di riconoscimento vocale, di comprendere il cantonese e l’inglese e di fornire una risposta alle domande più comuni in tema di sicurezza civica e criminalità.

Il robot ha anche la capacità di riprodurre filmati attraverso un display LCD e di registrare, attraverso microfoni e telecamere, ciò che gli accade intorno: questo fa di Robotcop un valido aiuto, secondo le forze di polizia di Hong Kong, agli agenti che debbano tenere sotto controllo vaste aree pubbliche come stadi, piazze e aeroporti.

Attualmente il poliziotto robot viene utilizzato soprattutto nelle scuole, dove, grazie al suo “charme” hi-tech, è in grado di catalizzare l’attenzione dei ragazzini. I suoi progettisti sostengono che, all’occorrenza, il loro poliziotto di latta sa anche ballare e recitare filastrocche.

A differenza dei suoi predecessori, introdotti dal Governo di Hong Kong nel 1988 e nel 1995 e costruiti negli USA, la terza generazione di Robotcop è stata interamente progettata dalla University of Science and Technology di Hong Kong. Il suo prezzo è di 300.000 dollari HK per unità, pari a circa 31.500 euro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    la specie umana si avvia verso un...
    ... triste tramonto....il futuro sarà popolato di tutti questi robottini, che si dividerano compiti e territori... ... noi occidente abbandoneremo per primi, poi i QRIO sfideranno l'ISLAM, e i loro camikaze (pensate che lezione che prenderà l'ISLAM, i kamikaze nascono in giappone e se gli umani erano imbattibili pensate un po' ai robot).infine sarà una costante guerra di domini tra generazioni di robot, ma ormai per noi umani non resterà più nulla altro che matrix in cui ci prendiamo il sotto suolo, la realtà sarà peggiore, non ci resterà più nulla, solo spazio in formalina nei musei per robot
  • sh4d scrive:
    Ipocriti
    Sul sito dove scaricare i filmati del robot trombettista compare, sotto al link per il download, una bella scritta : "Music is unavailable in accordance with copyright protection".Ora, che cazzo mi metti a fare il filmato di un robot che suona la tromba se non lo posso sentire? e con quale motivazione poi! Senza parole....(e senza musica)
    • cla scrive:
      Re: Ipocriti
      Ipocriti loro?Ipocrita chi vieta la riproduzione chiede addirittura i soldi per una demo di un robot che suona la tromba, il paradosso sta tutto lì ... e vedrai che ti metteranno un bel controllo in cui il robot, ogni volta che suona un brano protetto, ti chiderà di pagare i diritti relativi, sarà connesso wifi ad internet e farà un pagamento alla SIAE by Sella Gateway.Che mondo orribile che ci aspetta ... le tecnologie frenate dai Brevetti.
      • sh4d scrive:
        Re: Ipocriti
        - Scritto da: cla
        Ipocriti loro?

        Ipocrita chi vieta la riproduzione chiede
        addirittura i soldi per una demo di un robot
        che suona la tromba, il paradosso sta tutto
        lì ... e vedrai che ti metteranno un
        bel controllo in cui il robot, ogni volta
        che suona un brano protetto, ti
        chiderà di pagare i diritti relativi,
        sarà connesso wifi ad internet e
        farà un pagamento alla SIAE by Sella
        Gateway.

        Che mondo orribile che ci aspetta ... le
        tecnologie frenate dai Brevetti.Ipocrita è anche un colosso come Toyota che si fa scrupoli a far sentire l'audio di un robot che suona la tromba, nemmeno a dire che riproduce il brano in toto.Questo vuol dire che, ipotesi, se mi intervistano per strada e mi metto a fischiettare l'ultima cacata di celentano la siae viene a chiedermi royalties.E' la medesima identica spiccicata storia. Ecco l'assurdo al quale siamo arrivati. E la massa ancora continua a ignorare le dimensioni della fossa che si sta scavando da sola.
        • avvelenato scrive:
          Re: Ipocriti
          - Scritto da: sh4d

          - Scritto da: cla

          Ipocriti loro?



          Ipocrita chi vieta la riproduzione
          chiede

          addirittura i soldi per una demo di un
          robot

          che suona la tromba, il paradosso sta
          tutto

          lì ... e vedrai che ti
          metteranno un

          bel controllo in cui il robot, ogni
          volta

          che suona un brano protetto, ti

          chiderà di pagare i diritti
          relativi,

          sarà connesso wifi ad internet e

          farà un pagamento alla SIAE by
          Sella

          Gateway.



          Che mondo orribile che ci aspetta ... le

          tecnologie frenate dai Brevetti.

          Ipocrita è anche un colosso come
          Toyota che si fa scrupoli a far sentire
          l'audio di un robot che suona la tromba,
          nemmeno a dire che riproduce il brano in
          toto.
          Questo vuol dire che, ipotesi, se mi
          intervistano per strada e mi metto a
          fischiettare l'ultima cacata di celentano la
          siae viene a chiedermi royalties.
          E' la medesima identica spiccicata storia.
          Ecco l'assurdo al quale siamo arrivati. E la
          massa ancora continua a ignorare le
          dimensioni della fossa che si sta scavando
          da sola.invece han fatto bene, così la gente comune prende coscienza delle storture del (c).Io aspetto che gli esattori siae vengano a chiedermi soldi perché tengo il volume dell'autoradio troppo alto... li metto sotto senza pensarci due volte (e poi con la retromarcia ci faccio una seconda passata.)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ipocriti
      - Scritto da: sh4d
      Sul sito dove scaricare i filmati del robot
      trombettista compare, sotto al link per il
      download, una bella scritta : "Music is
      unavailable in accordance with copyright
      protection".
      Ora, che cazzo mi metti a fare il filmato di
      un robot che suona la tromba se non lo posso
      sentire? e con quale motivazione poi!
      Senza parole....
      (e senza musica)ma non potevano fargli suonare roba barocca/romantica ?o gli eredi di telemann vogliono i diritti?
  • Anonimo scrive:
    lei suona il piano e lui la tromba
    senza parole
  • Anonimo scrive:
    ... come S.O linux
    Sarà forse perchè .. il Robo è ben attrezzato, ma era dispendioso montare Ctrl+Alt+Canc.. o antiestetico ..
  • Anonimo scrive:
    Sti japponesi ce lo mettono...
    nel cuxo!!!noi stiamo qui a ridere, loro tra 10 anni si sono completamente riconvertiti alla robotica.Il margine sull'elettronica e sulle auto e', ormai, ridicolo.Sai come rideranno loro quando le loro navi trasporteranno robot e noi faremo solo assistenza e ingoieremo cacca?Perche siamo cosi stupidi?L'India x l'informatica, questi x la robotica....Presto "l'occidente" mangerà cacca cullandosi nel sogno della sua "potenza industriale"INVESTIMENTI E RICERCAecco quello che ci manca
    • Anonimo scrive:
      Re: Sti japponesi ce lo mettono...
      Mi chiedo come saremo messi qui in Italia tra dieci anni.Speriamo che L'ONU ci mandi un po' di aiuti umanitari.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sti japponesi ce lo mettono...
      in effetti è quello che pensavo leggendo la notiziaè un po di tempo che anche se per adesso sembrano giocattoloni per ricchi, le grosse ditte giapponesi (non mi ricordo il termine esatto) fanno a gara per i robotè chiaro che per adesso c'è il robot che corre, quello che suona, quello che porta i vassoi etc ma tra qualche anno potranno integrare tutto in uno e noi? e i tanto citati USA?
      • sh4d scrive:
        Re: Sti japponesi ce lo mettono...
        - Scritto da: ishitawa
        in effetti è quello che pensavo
        leggendo la notizia
        è un po di tempo che anche se per
        adesso sembrano giocattoloni per ricchi, le
        grosse ditte giapponesi (non mi ricordo il
        termine esatto) fanno a gara per i robot
        è chiaro che per adesso c'è il
        robot che corre, quello che suona, quello
        che porta i vassoi etc ma tra qualche anno
        potranno integrare tutto in uno
        e noi? e i tanto citati USA? Noi investiamo nel cinema italiano che non si fila nessuno.Noi investiamo nella repressione del p2p.Vuoi mettere...
Chiudi i commenti