HP LaserJet 1022

Una laser B/N veloce e semplice da utilizzare; certamente mancano le funzioni più avanzate, ma il prezzo di listino è interessante

La stampante laser HP 1022 è un modello B/N per l’utenza home e small office. Le dimensioni dello chassis sono di 370 x 245 x 241 mm, per un peso complessivo di 5,5 kg. Il processore interno è un RISC da 266 MHz; la memoria cache è di 8 MB, non aggiornabili. L’interfaccia di collegamento al PC è l’USB 2.0. Le piattaforme compatibili sono: Microsoft Windows 98 SE, Me, 2000 o XP, Mac OS X 10.2 e versioni successive.

La risoluzione massima è di 1200 DPI, grazie alla tecnologia HP REt e ProRes. La velocità massima di stampa con qualità normale è di 18 PPM; il tempo di avvio per la prima pagina è inferiore ai 10 secondi.

La LaserJet 1022 dispone di un vassoio in grado di contenere al massimo 260 fogli. I formati compatibili sono: A4, A5, A6, B5, buste (C5, DL, B5), cartoline (da 76 x 127 mm a 216 x 356 mm). Quello di raccolta può accogliere solo 150 fogli.

Sono disponibili, inoltre, le versioni “n” e “nw” dotate rispettivamente di scheda 10/100 Fast Ethernet e Wi-Fi 802.11b/g.

Test e conclusioni

HP 1022 L’unica recensione disponibile sulla HP LaserJet 1022 è stata realizzata da CNET . Il difetto più eclatante sembra essere legato al rumore durante le fasi stampa. Per il resto le funzionalità disponibili si sono dimostrate all’altezza della categoria di appartenenza. Le prestazioni velocistiche, comparate a modelli analoghi Samsung, Okidata e Brother, hanno fatto posizionare la piccola HP nella media classifica. Poco più di 15 PPM nella stampa di testi, con qualità complessivamente buona.

Fra i pregi, da sottolineare la velocità di stampa, la compatibilità con sistemi Windows e Mac e l’apprezzabile design. I difetti più evidenti, invece, sono stati sicuramente la rumorosità e la mancanza di funzioni avanzate, come la stampa fronte/retro.

Consigliata solo a chi ha esigenze minime di stampa in B/N, quindi magari piccoli documenti con grafici non troppo elaborati. Il prezzo di listino è piuttosto economico.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    DATEMI LA MAIL DI STALLMAN
    datemi la mail di Mr. Stallman che gli scrivo cosa penso di lui
  • Anonimo scrive:
    Linux muori hahhahahahah
    I linuxari hanno il pisello moscio i winari hanno il culo rotto hahahahhahahahahah :) :D :p ;) :o 8) @^ (ghost) (rotfl) (cylon) (troll2) (troll4) (troll3) (troll)
  • Anonimo scrive:
    aiuto le win api le odio
    Dopo 2 anni di progetti interessanti sotto Linux e solarismi è toccato riprendere mano ad un programmillo per windows da scrivere rigorosamente in c++mamma mia ho i conati di vomito ogni volta che toccoqueste dannate api di win. :(
    • teddybear scrive:
      Re: aiuto le win api le odio
      - Scritto da: Anonimo
      queste dannate api di win. :(La API... e' una... non sono plurale, e' singolare!
      • Anonimo scrive:
        Re: aiuto le win api le odio
        - Scritto da: teddybear

        - Scritto da: Anonimo


        queste dannate api di win. :(

        La API... e' una... non sono plurale, e'
        singolare!trudy perchè non te ne vai a ffanculo ? @^
    • Anonimo scrive:
      Re: aiuto le win api le odio
      - Scritto da: Anonimo
      Dopo 2 anni di progetti interessanti sotto Linux
      e solarisgià, interessanti
      mi è toccato riprendere mano ad un programmillo
      per windows da scrivere rigorosamente in c++
      mamma mia ho i conati di vomito ogni volta che
      tocco
      queste dannate api di win. :(se non sei capace, perchè te ne occupi te? Fai lavorare qualcuno più ferrato no? Altrimenti che open sorcio sei? :D
  • Anonimo scrive:
    linux facile, knoppix 4 live-dvd (4giga)
    E' uscita la versione live-dvd di knoppix 4(knoppix.org). Si tratta di un linux che boota da dvd e non richiede di essere installato. Contiene la bellezza di 4.100MB di sw opensource.Si ringraziano per questo miracolo tecnicol'ing. klaus knopper e tutti gli sviluppatori emantenitori debian.P.S. spero che il ragazzo che sviluppa in directx e sta postando oggigiorno neivari thread trovi in knoppix abbastanza swda modificare e personalizzareCiao
    • teddybear scrive:
      Re: linux facile, knoppix 4 live-dvd (4g
      - Scritto da: Anonimo
      (knoppix.org). Si tratta di un linux che
      boota da dvd e non richiede di essere Boota? Scusa, immagino che tu sia uno che deleta i documenti, erasa qualche file, qua e la, scannerizza una immagine ed ejecta i cd dopo averli recordati...
      • Anonimo scrive:
        Re: linux facile, knoppix 4 live-dvd (4g
        - Scritto da: teddybear
        - Scritto da: Anonimo


        (knoppix.org). Si tratta di un linux che

        boota da dvd e non richiede di essere

        Boota? Scusa, immagino che tu sia uno che deleta
        i documenti, erasa qualche file, qua e la,
        scannerizza una immagine ed ejecta i cd dopo
        averli recordati...Scannerizza è privo della forza bruta e primitiva che meriterebbe, io preferisco "scanna" :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: linux facile, knoppix 4 live-dvd (4giga)
      - Scritto da: Anonimo
      E' uscita la versione live-dvd di knoppix 4
      (knoppix.org). Si tratta di un linux che
      boota da dvd e non richiede di essere
      installato. Contiene la bellezza di 4.100
      MB di sw opensource.
      Si ringraziano per questo miracolo tecnico
      l'ing. klaus knopper e tutti gli sviluppatori e
      mantenitori debian.

      P.S. spero che il ragazzo che sviluppa
      in directx e sta postando oggigiorno nei
      vari thread trovi in knoppix abbastanza sw
      da modificare e personalizzare"[...]spero che il ragazzo...modificare e personalizzare[...]" (rotfl) siete patetici
      • Anonimo scrive:
        Re: linux facile, knoppix 4 live-dvd (4giga)

        siete pateticie VOI siete parecchio rinco_ti, credimi
        • Anonimo scrive:
          Re: linux facile, knoppix 4 live-dvd (4giga)
          - Scritto da: Anonimo

          siete patetici
          e VOI siete parecchio rinco_ti, credimimeglio rinco che polli, credimi
  • Anonimo scrive:
    Il terrore dei VBNari
    E' questa la categoria principale delle persone che hanno il terrore dell'open source e vengono a trollare quì. L' OpenSource è, in realtà, la salvezza di un sano sviluppo software di qualità.Che software si è fatto finora in Italia? Gestionalini scritti una volta e riciclati 1000 volte da miliardi di microaziende fatte da ex salumieri che hanno visto l'opportunità di BBusineSS e hanno aperto "l'azienda informatica" quando a malapena sapevano cos'è un file.Ho visto gente vendere paginette Excel con 4 procedurine in VBA di semplici fatture+clinti ecc (1 pomeriggio di lavoro con caffè e dormitina) per 10000 euro. E' questa la gente che verrà colpita dalla mega ondata opensource. Finalmente il software tornerà in mano a chi sa programmare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il terrore dei VBNari
      - Scritto da: Anonimo

      E' questa la categoria principale delle persone
      che hanno il terrore dell'open source e vengono a
      trollare quì. L' OpenSource è, in realtà, la
      salvezza di un sano sviluppo software di qualità.

      Che software si è fatto finora in Italia?
      Gestionalini scritti una volta e riciclati 1000
      volte da miliardi di microaziende fatte da ex
      salumieri che hanno visto l'opportunità di
      BBusineSS e hanno aperto "l'azienda informatica"
      quando a malapena sapevano cos'è un file.
      Ho visto gente vendere paginette Excel con 4
      procedurine in VBA di semplici fatture+clinti ecc
      (1 pomeriggio di lavoro con caffè e dormitina)
      per 10000 euro.

      E' questa la gente che verrà colpita dalla mega
      ondata opensource. Finalmente il software tornerà
      in mano a chi sa programmare.faresti meglio a vergognarti di quello che hai scritto, in quanto dimostri pregiudizi e di non conoscere lo scenario informatico italianoil lamerone a cui alludi lo trovi molto più spesso a vendere "installazioni" di open office e a scrivere due righe in php convinto di lavorare ad oggetti e per di più di salvare il mondomapperfavore
      • Anonimo scrive:
        Re: Il terrore dei VBNari

        faresti meglio a vergognarti di quello che hai
        scritto, in quanto dimostri pregiudizi e di non
        conoscere lo scenario informatico italianoNon pretendo di conoscere l'intero scenario, ma è da parecchi anni che lavoro nel settore e di orrori come questi ne ho visti tanti.
        il lamerone a cui alludi lo trovi molto più
        spesso a vendere "installazioni" di open office e
        a scrivere due righe in php convinto di lavorare
        ad oggetti e per di più di salvare il mondoMah... Io molto più spesso li vedo a fare "soluzioni di business" per "aziende leader"... E la rabbia è che molti sono potenzialmente bravi, ma in mancanza d'altro si riducono a lavorare per la patonza software a fare i gestionali per le lavanderie
        • Anonimo scrive:
          Re: Il terrore dei VBNari
          - Scritto da: Anonimo


          faresti meglio a vergognarti di quello che hai

          scritto, in quanto dimostri pregiudizi e di non

          conoscere lo scenario informatico italiano

          Non pretendo di conoscere l'intero scenario, ma è
          da parecchi anni che lavoro nel settore e di
          orrori come questi ne ho visti tanti.


          il lamerone a cui alludi lo trovi molto più

          spesso a vendere "installazioni" di open office
          e

          a scrivere due righe in php convinto di lavorare

          ad oggetti e per di più di salvare il mondo

          Mah... Io molto più spesso li vedo a fare
          "soluzioni di business" per "aziende leader"... E
          la rabbia è che molti sono potenzialmente bravi,
          ma in mancanza d'altro si riducono a lavorare per
          la patonza software a fare i gestionali per le
          lavanderieda come parli semprerebbe che le cose belle e serie si fanno solo se lo dice la gpl di stallman... che tristezzaio credo in ogni caso che il bravo programmatore fa quello che gli conviene alla sua ta$ca... e finiamola di fare i profeti suicidise poi qualcuno vuol lavorare per la NASA o i servizi cinesi, beh, non gli resta che fare domanda
          • Anonimo scrive:
            Re: Il terrore dei VBNari
            Provate e usate gambas (e' simile a VB) e cominciate a usarlo da win cosi' il passaggio sara' indolore e non rimpiangerete Vbcia
    • Anonimo scrive:
      grazie all'open
      grazie all'open il gestionale fatto con excel sarà gratuito e manco più quella cagata farai
  • Anonimo scrive:
    mi sembra matematico
    l'open source include il fatto che il software viene sviluppato da persone esterne alla società che non prendono da queste soldi (salvo donazioni). In assenza di queste invece si devono assumere o comunque pagare delle persone per fare questo programma. Matematicamente è sicuro: con questo modello di sviluppo i programmatori non guadagnano. Poi viene il secondo punto: fare assistenza. Ma se un software è open source vuol dire che anche io posso prenderlo e metterlo sul mercato per guadagnare con l'assistenza. Ma se posso farlo io possono farlo altri 1000 programmatori (modificare un programma è più semplice e veloce di rifarlo da zero), quindi avrò una concorrenza spietata e dovrò abbassare i prezzi. Ma le grandi aziende possono abbassare i prezzi ancora di più oppure farsi pagare uguale ma hanno un nome che un libero professionista non ha. Quindi alla fine solo la grande azienda guadagna vendendo hardware o facendo consulenza selvaggia. Ergo i piccoli vengono buttati fuori inevitabilmente pur essendo loro la maggior parte del lavoro fatto per i software delle grandi aziende. A me non torna, spiegatemi come posso fare i soldi se il software non posso venderlo (lo trovi gratis su sourgeforce) e ho la concorrenza di migliaia di programmatori incapaci che con 2 modifiche al codice possono offrire le stesse cose di un professionista. I margini di guadagno sarebbero minimi e solo aziende con tantissimi clienti vivrebbero
    • Anonimo scrive:
      perche non sai contare

      il software viene sviluppato da persone esterne alla
      società che non prendono da queste soldiMandrake, suse, swhouse varie, hanno dipendentiche pagano. Lo stesso fanno le molte aziende localicoinvolte in progetti di migrazioni fatte dalle PA digrandi citta nord-europee e in tanti altri progetti.Direi che solo l'oss in europa sta creando posti dilavoro, mentre le aziende di sw proprietario chiudono,licenziano e si spostano in oriente
      In assenza di queste invece si devono assumeresi, in oriente: un ingegnere indiano vale mediamentepiu di te e lavora a 100 dollari al mese e puòessere utilizzato con una semplice connessionein rete: è questo il tuo concorrente, non il programmatore oss
      se un software è open source vuol dire che
      anche io posso prenderlo e metterlo
      sul mercato per guadagnare con l'assistenzaSi, puoi, e può farlo chiunque, come chiunquepuò proporre progetti sui portali oss in modo daottenere contributi. E' una collaborazione tra unnr impresisato di persone per predisporre strumenticomuni di lavoro. Puoi perfino fare l'opportunista,scroccare e chissenefrega, i parassiti esistono inogni settore. Poi, se vali abbastanza, hai strumenticompetitivi con quelli proprietari per lavorare.
      Ma se posso farlo io possono farlo altri 1000
      programmatori Questo vale anche per il sw proprietario: 100.000"programmatori" possono farti il gestionale dellabella napoli in vb
      quindi avrò una concorrenza spietata e dovrò
      abbassare i prezziIN CHE MONDO VIVI ! CERTO CHE HAICONCORRENZA ! Ce l'hai anche se vai a far marchetta sui viali. SONO FINITE LE VACCHEGRASSE o non l'hai ancora capito.
      le grandi aziende possono abbassare i prezzi
      ancora di piùLe grandi aziende possono abbassare i prezzi perdue motivi:--primo producono il 99% del sw in circolazione,quindi hanno volumi enormi--secondo, questo 99% di sw viene prodotto inoriente dai TUOI VERI COMPETITORI, CINESIE INDIANI, ottimi ingegneri a 100 dollari al mese,il cui lavoro è disponibile in rete (non devi farlo venire qui). Secondo le grandi aziende, tu devi competere con questi
      se il software non posso venderlo (lo trovi gratis su
      sourgeforce)Eccome se lo puoi vendere: se ti affidi a un buon venditore potresti vendere anche il c... In ogni casoaggiungerai a quel sw di base delle caratteristicheche si adattano alle situazioni target che hai in mente,il contratto di assistenza ecc. COSE CHE ANCHE IBAMBINI SANNO E CHE FAI FINTA DI NON CAPIRE
      ho la concorrenza di migliaia di programmatori
      incapaci che con 2 modificheSBAGLIATOIn primo luogo hai la concorrenza di decine di milioni di ottimi ingegneri laureati con lode in india e cina che sviluppano il 99% del swcommercializzato per 100$ al mese e sono mediamente molto piu bravi di teIn secondo luogo hai la concorrenza di molti programmatori oss mediamente bravicon dei picchi altissimi di competenza e chehanno trovato un modello di sviluppo che stasopravvivendo agli attacchi di sw house enormiche stanno cercando di strangolarliSecondo me questo non è un mestiere per te.Troppo difficile, occorrerebbe avere idee, cosache va al di la delle tue capacità.
  • Anonimo scrive:
    grande crescita linux server aziendali
    35% in piu nel primo trimestre 2005e non si tratta di webserver (dovetradizionalmente linux non ha rivali ed èvicino al 70%) ma di server aziendali acquistati e registrati.http://www.sci-tech-today.com/news/IDC--Windows--Unix-Servers-Equ[...] http://www.vnunet.it/detalle.asp?ids=/Notizie/E-business/Mercati/[...] ECCO SPIEGATA LA MOSSA DI UNISYSciao
    • Anonimo scrive:
      Re: grande crescita linux server aziendali
      - Scritto da: Anonimo
      35% in piu nel primo trimestre 2005
      e non si tratta di webserver (dove
      tradizionalmente linux non ha rivali ed è
      vicino al 70%) ma di server aziendali acquistati
      e registrati.

      http://www.sci-tech-today.com/news/IDC--Windows--U

      http://www.vnunet.it/detalle.asp?ids=/Notizie/E-bu

      ECCO SPIEGATA LA MOSSA DI UNISYS

      ciaosi, ma dimentichi che da qualche settimana si inizia a registrare una forte battuta di arresto riguardo l'adozione di linux:http://www.itnews.com.au/newsstory.aspx?CIaNID=19018
      • Anonimo scrive:
        Re: grande crescita linux server aziendali

        si, ma dimentichi che da qualche settimana si inizia a
        registrare una forte battuta di arresto riguardo
        l'adozione di linux:facile: quello studio è fatto di previsioniquesto in oggetto è fatto di bilanciil primo prevedeva un rallentamento in sededi previsione, per cui "A study has suggested Linux adoption MAY BE stalling,"Il secondo mostra i risultati reali effettivamenteraggiunti nel primo trimestre di quest'anno:"sul fronte dei sistemi operativi, Linux accelera (con una crescita del 35,1% ..."La realtà è che nel mercato dei server aziendalilinux presenta una crescita reale del 35% a frontedi talune previsioni sbagliateCiao
        • Anonimo scrive:
          Re: grande crescita linux server aziendali
          - Scritto da: Anonimo

          si, ma dimentichi che da qualche settimana si
          inizia a
          registrare una forte battuta di arresto
          riguardo
          l'adozione di linux:
          facile: quello studio è fatto di previsioni
          questo in oggetto è fatto di bilancisi ma si rifesce ai primi 3 mesi dell'anno
          il primo prevedeva un rallentamento in sede
          di previsione, per cui
          "A study has suggested Linux adoption
          MAY BE stalling,"
          Il secondo mostra i risultati reali effettivamente
          raggiunti nel primo trimestre di quest'anno:bisognerebbe infatti aspettare i prossimi bilanci
          "sul fronte dei sistemi operativi, Linux accelera
          (con una crescita del 35,1% ..."
          La realtà è che nel mercato dei server aziendali
          linux presenta una crescita reale del 35% a fronte
          di talune previsioni sbagliatela previsione è di maggio, quindi è presto per dire che è sbagliata
          • Anonimo scrive:
            Re: grande crescita linux server aziendali

            la previsione è di maggio,
            quindi è presto per dire che è sbagliataSi potrà però dire che per ora si sta profilandoun fallimento completo di chi ha fatto quel cessodi ricerca.Se un sistema cresce a marzo de 35% a trimestrela possibilità che a giugno cali drasticamente sonoperlomeno remote
    • Anonimo scrive:
      i link giusti sono...
      Sorryhttp://www.sci-tech-today.com/news/IDC--Windows--Unix-Servers-Equal/story.xhtml?story_id=13300EUKQHEQhttp://www.vnunet.it/detalle.asp?ids=/Notizie/E-business/Mercati/20050601011
  • Anonimo scrive:
    oss fucina di nuovi posti di lavoro eu
    A differenza delle grandi swhouse che ormaisviluppano tutto in estremo oriente avvalendosidel lavoro di decine di milioni di ingegneripreparatissimi, indiani, cinesi, etc, che costano100$ al mese, con il modello oss, e solo conquello, si creano in europa posti di lavoro.Si vedano le migrazioni di monaco e vienna,delle ferrovie tedesche e di tanto altro nelnord-europa fatte tramite personale interno e aziende locali, che hanno dovuto assumere per questo. Si vedano progetti come Kolab,finanziati dallo stesso governo.Tutto ciò permette di impiegare le risorse,non in costose licenze di sw proprietario, manell'introduzione e nello sviluppo di sw oss.Con il sw proprietario, negli USA centinaia dimigliaia di ingegneri sono stati mandati a spasso, perché TUTTO ORMAI SI PRODUCENEL FAR-EAST. Questi grandi monopoli cheormai fanno dal gestionale al media center,dal gioco a... tutto quanto esiste, e cercano ditogliere di mezzo per legge ogni altra metodologiadi sviluppo per poter magnare ancora di piu, LICENZIANO TUTTI IN OCCIDENTEe producono il 99% di tutto il software in circolazionein oriente. Software proprietario ? Programmatori agliangoli della strada a chiedere l'elemosina, altro chelavoro e sviluppo ! SVEGLIATEVI.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: oss fucina di nuovi posti di lavoro eu
      - Scritto da: Anonimo
      A differenza delle grandi swhouse che ormai
      sviluppano tutto in estremo oriente avvalendosi
      del lavoro di decine di milioni di ingegneri
      preparatissimi, indiani, cinesi, etc, che costano
      100$ al mese, con il modello oss, e solo con
      quello, si creano in europa posti di lavoro.
      Si vedano le migrazioni di monaco e vienna,
      delle ferrovie tedesche e di tanto altro nel
      nord-europa fatte tramite personale interno
      e aziende locali, che hanno dovuto assumere per
      questo. Si vedano progetti come Kolab,
      finanziati dallo stesso governo.
      Tutto ciò permette di impiegare le risorse,
      non in costose licenze di sw proprietario, ma
      nell'introduzione e nello sviluppo di sw oss.
      Con il sw proprietario, negli USA centinaia di
      migliaia di ingegneri sono stati mandati a
      spasso, perché TUTTO ORMAI SI PRODUCE
      NEL FAR-EAST. Questi grandi monopoli che
      ormai fanno dal gestionale al media center,
      dal gioco a... tutto quanto esiste, e cercano di
      togliere di mezzo per legge ogni altra metodologia
      di sviluppo per poter magnare ancora di piu,
      LICENZIANO TUTTI IN OCCIDENTE
      e producono il 99% di tutto il software in
      circolazione
      in oriente. Software proprietario ? Programmatori
      agli
      angoli della strada a chiedere l'elemosina, altro
      che
      lavoro e sviluppo ! SVEGLIATEVI.

      Ciaomettila e girala come vuoi, ma resta il fatto che se un programmatore lavora gratis per IBM, poco importa se egli non risulta "a spasso", ma molto più il fatto che non ha soldi per sfamarsi... la civiltà occidentale deve far si che tutto ciò non accada mai più
      • Anonimo scrive:
        Re: oss fucina di nuovi posti di lavoro eu
        grazie... ma dopo che hai fatto il tuo open office gratis? poi magari lo prende IBM, ci infila due plug in del cavolo e lo rivente chiamandolo websphere office.Cioè ma sto open è GRATIS e fine della storia... non vi capisco... un programmatore indiano prende 100 euro al mese, ma uno open manco quelli...anzi .. ci mette LUI i soldi del computer,dell'adsl,ecc.
        • Anonimo scrive:
          Re: oss fucina di nuovi posti di lavoro
          - Scritto da: Anonimo
          grazie... ma dopo che hai fatto il tuo open
          office gratis? poi magari lo prende IBM, ci
          infila due plug in del cavolo e lo rivente
          chiamandolo websphere office.se l'office è GPL IBM rilasia i sorgenti e anch'io posso fare altrettanto integrando i plugin del cavolo e aggiungendone dei miei
          Cioè ma sto open è GRATIS e fine della storia...quindi crolla la barriera economica che impedisce ai piccoli di far concorrenza ai grandi
          non vi capisco...perchè non sei nel giro e continui a pensare conla testa di Zio Bill
          ma uno open manco quelli...ma di che dati stai parlando?
        • max59 scrive:
          Re: oss fucina di nuovi posti di lavoro eu
          - Scritto da:
          grazie... ma dopo che hai fatto il tuo open
          office gratis? poi magari lo prende IBM, ci
          infila due plug in del cavolo e lo rivente
          chiamandolo websphere
          office.

          Cioè ma sto open è GRATIS e fine della storia...
          non vi capisco... un programmatore indiano prende
          100 euro al mese, ma uno open manco quelli...anzi
          .. ci mette LUI i soldi del
          computer,dell'adsl,ecc.guarda che il codice lo vendi, POI, chi lo compra recupera i soldi con la personalizzazione per i suoi clientiimho per evitare abusi l'open source sarebbe bene solo aziendale
  • pikappa scrive:
    tutti troll contro linux ma intanto...
    Questi tizi erano quelli che un po di tempo fa promuovevano INSIEME a microsoft "We have a way out" per migrare da unix a windows....sembra che abbiano cambiato idea :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: tutti troll contro linux ma intanto...
      - Scritto da: pikappa
      Questi tizi erano quelli che un po di tempo fa
      promuovevano INSIEME a microsoft "We have a way
      out" per migrare da unix a windows....sembra che
      abbiano cambiato idea :-Dintanto windows server cresce ed è quasi al 40% (fra poco supererà unix)ciao ciao linaro (win)
      • Anonimo scrive:
        Re: tutti troll contro linux ma intanto.
        - Scritto da: Anonimo
        intanto windows server cresce ed è quasi al 40%
        (fra poco supererà unix)

        ciao ciao linarofonte ?
        • Anonimo scrive:
          Re: tutti troll contro linux ma intanto.
          - Scritto da: munehiro

          - Scritto da: Anonimo


          intanto windows server cresce ed è quasi al 40%

          (fra poco supererà unix)



          ciao ciao linaro

          fonte ?http://www.sci-tech-today.com/news/IDC--Windows--Unix-Servers-Equal/story.xhtml?story_id=13300EUKQHEQhttp://www.vnunet.it/detalle.asp?ids=/Notizie/E-business/Mercati/20050601011
          • Anonimo scrive:
            Re: tutti troll contro linux ma intanto.
            - Scritto da: Anonimo
            http://www.sci-tech-today.com/news/IDC--Windows--U

            http://www.vnunet.it/detalle.asp?ids=/Notizie/E-buottimo. sono ansioso di vedere cosa accadra' quando microsoft avra' il controllo totale di tutto. A quando pare riusciro' a vederlo prima di morire.
          • Anonimo scrive:
            impara a leggere le fonti che dai !!
            Bravo, bella martellata sui denti di sei dato da solo !"Linux Servers Pass $1 Billion Linux server revenue exceeded $1.2 billion in quarterly factory revenue in the first quarter of 2005 as Linux server revenues showed 35.2 percent growth, reaching 10.3 percent of overall quarterly server revenue -- an all-time high. Worldwide investment in Linux servers both for technical and commercial workloads remains strong as Linux servers continue to expand their presence in data centers around the world."Te lo posto anche in una lingua che dovresti capire:"Idc registra nel primo trimestre dell'anno la parità fra i due sistemi operativi. Intanto Linux vola""Il mercato dei server rallenta la corsa, ma mantiene una solida crescita del 5% a quota 12.1 miliardi di dollari; sul fronte dei sistemi operativi, Linux accelera (con una crescita del 35,1% a quota 1.2 miliardi di dollari) "NESSUNO CRESCE COME LINUX ANCHE SUISERVER AZIENDALI: infatti qui non si parla di web-server, dove linux è quasi al 70%, ma di server aziendali sei proprio un co***ne: ti sei dato la zappa sui piedi
          • Anonimo scrive:
            Re: impara a leggere le fonti che dai !!
            - Scritto da: Anonimo
            Bravo, bella martellata sui denti di sei dato da
            solo !

            "Linux Servers Pass $1 Billion
            Linux server revenue exceeded $1.2 billion in
            quarterly factory revenue in the first quarter of
            2005 as Linux server revenues showed 35.2 percent
            growth, reaching 10.3 percent of overall
            quarterly server revenue -- an all-time high.
            Worldwide investment in Linux servers both for
            technical and commercial workloads remains strong
            as Linux servers continue to expand their
            presence in data centers around the world."

            Te lo posto anche in una lingua che dovresti
            capire:

            "Idc registra nel primo trimestre dell'anno la
            parità fra i due sistemi operativi. Intanto Linux
            vola"

            "Il mercato dei server rallenta la corsa, ma
            mantiene una solida crescita del 5% a quota 12.1
            miliardi di dollari; sul fronte dei sistemi
            operativi, Linux accelera (con una crescita del
            35,1% a quota 1.2 miliardi di dollari) "

            NESSUNO CRESCE COME LINUX ANCHE SUI
            SERVER AZIENDALI: infatti qui non si parla di
            web-server, dove linux è quasi al 70%, ma di
            server aziendali

            sei proprio un co***ne: ti sei dato la zappa sui
            piedima quanto sei fr**io, il topic si riferiva a windows vs unix, nessuno ha messo fin'ora in dubbio la crescita di linux in ambito serverè ora di smetterla di fumare solo canne!
          • Anonimo scrive:
            Re: impara a leggere le fonti che dai !!

            ciao ciao linaroe allora rosalia come mai il postfiniva così ? eri distratta ?sei invidiosa vero ? 35% i winari se lo sognano
  • Anonimo scrive:
    Fermare l'open source
    per salvare lo sviluppo del software e non solo i conti in banca di certe multinazionali capitalistiche
    • Anonimo scrive:
      Re: Fermare l'open source
      - Scritto da: Anonimo
      per salvare lo sviluppo del software e non solo i
      conti in banca di certe multinazionali
      capitalisticheTu invece hai fermato lo sviluppo delle facoltà intellettuali.E' brutto rosicare nella cantina della Pestalozzi Software (partner Microsoft), alle prese col gestionalozzo VB.net, mentre il capo parte per il weekend con la segretaria bona e il Porsche Cayenne (comprato a suon di fatture false....).
      • Anonimo scrive:
        Re: Fermare l'open source
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        per salvare lo sviluppo del software e non solo
        i

        conti in banca di certe multinazionali

        capitalistiche

        Tu invece hai fermato lo sviluppo delle facoltà
        intellettuali.
        E' brutto rosicare nella cantinae tu di cantine te ne intendi della Pestalozzi
        Software (partner Microsoft), alle prese col
        gestionalozzo VB.net, mentre il capo parte per il
        weekend con la segretaria bona e il Porsche
        Cayenne (comprato a suon di fatture false....).
        e questo che c'entra?booooo
      • Anonimo scrive:
        ma mi facci il piacere ragioniere
        ma mi facci il piacere ragionier Fantocci
    • Anonimo scrive:
      Re: Fermare i luddisti
      li luddismo è fallito, come il comunismo.Prova a inventarti qualcosa di diverso dal rompere la macchina dei tessuti, luddista
      • Anonimo scrive:
        Re: Fermare i luddisti
        - Scritto da: Anonimo
        li luddismo è fallito, come il comunismo.

        Prova a inventarti qualcosa di diverso dal
        rompere la macchina dei tessuti, luddista
        carissimo bolscevico, la macchina veniva rotta poichè essa toglieva dei posti di lavoro sostituendosi all'uomoquindi non mi sembra il caso di paragonare l'open source alla rivoluzione industriale, giacchè il software fino a prova contraria lo scrive l'uomo... e in questo caso è meglio farsi pagare che lavorare gratis, non credi?e ora dimmi, cosa c'entra il luddismo? Ignorante!
        • Anonimo scrive:
          Re: Fermare i luddisti
          nulla ...era solo un ragioniere programmatore o un tecnico che monta pc ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Fermare i luddisti
            - Scritto da: Anonimo
            nulla ...era solo un ragioniere programmatore o
            un tecnico che monta pc ;)continua a disegnarti l'avversario che vuoia me sta bene.
        • Anonimo scrive:
          Re: Fermare i luddisti
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          li luddismo è fallito, come il comunismo.



          Prova a inventarti qualcosa di diverso dal

          rompere la macchina dei tessuti, luddista



          carissimo bolscevico, la macchina veniva rotta
          poichè essa toglieva dei posti di lavoro
          sostituendosi all'uomoquel'uomo poteva imparare a costruire telaimeccanici invece di usare la mazzaSei la dimostrazione che in duecento anni si può ancora fare lo stesso errore
          quindi non mi sembra il caso di paragonare l'open
          source alla rivoluzione industriale,è una tua visione (limitata)a me pare molto azzeccata
          giacchè il
          software fino a prova contraria lo scrive
          l'uomo... e in questo caso è meglio farsi pagare
          che lavorare gratis, non credi?io mi faccio pagare per scrivere software e se devo realizzare un progetto esteso posso partire da un lavoro già fattoCosì sono competitivo con aziende di sw closed, che se sono oneste dovrebbero sviluppare il progetto da zero
          e ora dimmi, cosa c'entra il luddismo? Ignorante!L'urlo "Fermare l'Open Source" risuona proprio come "Fermare le macchine"Solo che tu non te ne rendi conto
          • Anonimo scrive:
            Re: Fermare i luddisti
            Vuol dire FRENATE CHI REGALA ALLE GROSSE SOFTWARE HOUSE...ma la questione soldi non vi entra proprio nella testa
          • Anonimo scrive:
            Re: Fermare i luddisti
            - Scritto da: Anonimo
            Vuol dire FRENATE CHI REGALA ALLE GROSSE SOFTWARE
            HOUSE...quel "regalo" beneficia anche le piccole realtàL'open source vale per tutti.Se tutti possono realizzare un progetto, un numero maggiore di attori può partecipare al mercato
            ma la questione soldi non vi entra proprio nella
            testama è tutto il contrario! un mercato più competitivo verso i piccoli (che cioè abbassa la barriera di competizione) è proprio fonte di maggiore crescita del settore. E se il settore cresce tutti ne beneficiano (tranne chi si trinca dietro l'ostracismo verso l'Open Source, beninteso; costoro rinunceranno ai benefici e si prenderanno le mazzate di chi invece utilizza lo sviluppo oss a piene mani).
          • Anonimo scrive:
            Re: Fermare i luddisti
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Vuol dire FRENATE CHI REGALA ALLE GROSSE
            SOFTWARE

            HOUSE...

            quel "regalo" beneficia anche le piccole realtà

            L'open source vale per tutti.

            Se tutti possono realizzare un progetto, un
            numero maggiore di attori può partecipare al
            mercato



            ma la questione soldi non vi entra proprio nella

            testa

            ma è tutto il contrario! un mercato più
            competitivo verso i piccoli (che cioè abbassa la
            barriera di competizione) è proprio fonte di
            maggiore crescita del settore. E se il settore
            cresce tutti ne beneficiano (tranne chi si trinca
            dietro l'ostracismo verso l'Open Source,
            beninteso; costoro rinunceranno ai benefici e si
            prenderanno le mazzate di chi invece utilizza lo
            sviluppo oss a piene mani).volevo dire: tranne chi si trinceradietro l'ostracismo verso l'Open Source,beninteso; costoro rinunceranno ai benefici e siprenderanno le mazzate di chi invece utilizza losviluppo oss a piene mani
          • Anonimo scrive:
            Re: Fermare i luddisti
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Vuol dire FRENATE CHI REGALA ALLE GROSSE

            SOFTWARE


            HOUSE...



            quel "regalo" beneficia anche le piccole realtà



            L'open source vale per tutti.



            Se tutti possono realizzare un progetto, un

            numero maggiore di attori può partecipare al

            mercato






            ma la questione soldi non vi entra proprio
            nella


            testa



            ma è tutto il contrario! un mercato più

            competitivo verso i piccoli (che cioè abbassa la

            barriera di competizione) è proprio fonte di

            maggiore crescita del settore. E se il settore

            cresce tutti ne beneficiano (tranne chi si
            trinca

            dietro l'ostracismo verso l'Open Source,

            beninteso; costoro rinunceranno ai benefici e si

            prenderanno le mazzate di chi invece utilizza lo

            sviluppo oss a piene mani).

            volevo dire: tranne chi si trincera
            dietro l'ostracismo verso l'Open Source,
            beninteso; costoro rinunceranno ai benefici e si
            prenderanno le mazzate di chi invece utilizza lo
            sviluppo oss a piene maniva beh... tanto abbiamo capito che l'open source ti piace solo perchè puoi prendere una copia di phpnuke e rivenderla a caro prezzo in qualità di super lamerone specializzato, il quale non ha la più pallida idea di cosa sia un tagche la razza dei nerds parassiti possa estinguersi presto
          • Anonimo scrive:
            Re: Fermare i luddisti
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Vuol dire FRENATE CHI REGALA ALLE GROSSE


            SOFTWARE



            HOUSE...





            quel "regalo" beneficia anche le piccole
            realtà





            L'open source vale per tutti.





            Se tutti possono realizzare un progetto, un


            numero maggiore di attori può partecipare al


            mercato









            ma la questione soldi non vi entra proprio

            nella



            testa





            ma è tutto il contrario! un mercato più


            competitivo verso i piccoli (che cioè abbassa
            la


            barriera di competizione) è proprio fonte di


            maggiore crescita del settore. E se il settore


            cresce tutti ne beneficiano (tranne chi si

            trinca


            dietro l'ostracismo verso l'Open Source,


            beninteso; costoro rinunceranno ai benefici e
            si


            prenderanno le mazzate di chi invece utilizza
            lo


            sviluppo oss a piene mani).



            volevo dire: tranne chi si trincera

            dietro l'ostracismo verso l'Open Source,

            beninteso; costoro rinunceranno ai benefici e si

            prenderanno le mazzate di chi invece utilizza lo

            sviluppo oss a piene mani

            va beh... tanto abbiamo capito chi "siete" voi che "avete capito" ?a nome di chi stai parlando?
            che l'open source
            ti piace solo perchè puoi prendere una copia di
            phpnukenon ho mai installato phpnuke, ma chi lo fa e ne ricava profitto è nei suoi diritti legali.
            e rivenderla a caro prezzo in qualità di
            super lamerone specializzato, il quale non ha la
            più pallida idea di cosa sia un tagsulla mia competenza non sei in grado di dare alcuna valutazione
            che la razza dei nerds parassiti possa
            estinguersi prestose tu fossi più di un coniglio ti firmeresti e potresti esporti al giusto giudizio di un tribunale, visto che saresti passibile di denuncia per diffamazione.
    • Anonimo scrive:
      non hai capito nulla

      lo sviluppo del software NON HAI CAPITO NULLA !Il sw proprietario si sviluppa al 100%in oriente: in occidende non produciamo piu uno spilloSoftware proprietario = MORTE della professionedi programmatore. Tra un po produrranno (ma nonqui) anche l'1% del software che ancora non stannoproducendo, e il gestionale della lavanderia pippite lo troverai integrato in longhorn.Svegliatevi gente, con il modello proprietario siarriverà alla mensa dei poteri.
      • Anonimo scrive:
        Re: non hai capito nulla
        - Scritto da: Anonimo

        lo sviluppo del software
        NON HAI CAPITO NULLA !
        Il sw proprietario si sviluppa al 100%
        in oriente: in occidende non produciamo
        piu uno spillo
        Software proprietario = MORTE della professione
        di programmatore. Tra un po produrranno (ma non
        qui) anche l'1% del software che ancora non stanno
        producendo, e il gestionale della lavanderia pippi
        te lo troverai integrato in longhorn.semmai è proprio il contrario: nessuno spende più soldi per il software da quando si trovano gratis in rete

        Svegliatevi gente, con il modello proprietario si
        arriverà alla mensa dei poteri.e allora come ti spieghi che ove si produce software open source trovi sempre il pulsante PayPal "Donate" ?
        • Anonimo scrive:
          Re: non hai capito nulla
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          lo sviluppo del software

          NON HAI CAPITO NULLA !

          Il sw proprietario si sviluppa al 100%

          in oriente: in occidende non produciamo

          piu uno spillo

          Software proprietario = MORTE della professione

          di programmatore. Tra un po produrranno (ma non

          qui) anche l'1% del software che ancora non
          stanno

          producendo, e il gestionale della lavanderia
          pippi

          te lo troverai integrato in longhorn.

          semmai è proprio il contrario: nessuno spende più
          soldi per il software da quando si trovano gratis
          in rete
          ma che ca... dici ! Linux è al 3% (forse meno) del mercato desktop... come fai a dire che il 95% di M$ non vende ? ... ma va va...



          Svegliatevi gente, con il modello proprietario
          si

          arriverà alla mensa dei poteri.

          e allora come ti spieghi che ove si produce
          software open source trovi sempre il pulsante
          PayPal "Donate" ?chi è alla fame non ha nemmeno il pc... furbo.
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            lo sviluppo del software


            NON HAI CAPITO NULLA !


            Il sw proprietario si sviluppa al 100%


            in oriente: in occidende non produciamo


            piu uno spillo


            Software proprietario = MORTE della
            professione


            di programmatore. Tra un po produrranno (ma
            non


            qui) anche l'1% del software che ancora non

            stanno


            producendo, e il gestionale della lavanderia

            pippi


            te lo troverai integrato in longhorn.



            semmai è proprio il contrario: nessuno spende
            più

            soldi per il software da quando si trovano
            gratis

            in rete



            ma che ca... dici ! Linux è al 3% (forse meno)
            del mercato desktop... come fai a dire che il 95%
            di M$ non vende ? ... ma va va...ahahaha, qui si parla di software applicativi e non certo di sistemi operativi per i quali andrebbe fatto un discorso a parte






            Svegliatevi gente, con il modello proprietario

            si


            arriverà alla mensa dei poteri.



            e allora come ti spieghi che ove si produce

            software open source trovi sempre il pulsante

            PayPal "Donate" ?

            chi è alla fame non ha nemmeno il pc... furbo.quando ti laurei?
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo




            lo sviluppo del software



            NON HAI CAPITO NULLA !



            Il sw proprietario si sviluppa al 100%



            in oriente: in occidende non produciamo



            piu uno spillo



            Software proprietario = MORTE della

            professione



            di programmatore. Tra un po produrranno (ma

            non



            qui) anche l'1% del software che ancora non


            stanno



            producendo, e il gestionale della lavanderia


            pippi



            te lo troverai integrato in longhorn.





            semmai è proprio il contrario: nessuno spende

            più


            soldi per il software da quando si trovano

            gratis


            in rete






            ma che ca... dici ! Linux è al 3% (forse meno)

            del mercato desktop... come fai a dire che il
            95%

            di M$ non vende ? ... ma va va...
            ah si ? allora confrontiamo M$ office con OpenOffice... vedi come cambia il discorso che ho fatto.
            ahahaha, qui si parla di software applicativi e
            non certo di sistemi operativi per i quali
            andrebbe fatto un discorso a parte










            Svegliatevi gente, con il modello
            proprietario


            si



            arriverà alla mensa dei poteri.





            e allora come ti spieghi che ove si produce


            software open source trovi sempre il pulsante


            PayPal "Donate" ?



            chi è alla fame non ha nemmeno il pc... furbo.

            quando ti laurei?... io almeno mi laureo... io.
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo





            lo sviluppo del software




            NON HAI CAPITO NULLA !




            Il sw proprietario si sviluppa al 100%




            in oriente: in occidende non produciamo




            piu uno spillo




            Software proprietario = MORTE della


            professione




            di programmatore. Tra un po produrranno
            (ma


            non




            qui) anche l'1% del software che ancora
            non



            stanno




            producendo, e il gestionale della
            lavanderia



            pippi




            te lo troverai integrato in longhorn.







            semmai è proprio il contrario: nessuno
            spende


            più



            soldi per il software da quando si trovano


            gratis



            in rete









            ma che ca... dici ! Linux è al 3% (forse meno)


            del mercato desktop... come fai a dire che il

            95%


            di M$ non vende ? ... ma va va...



            ah si ? allora confrontiamo M$ office con
            OpenOffice... vedi come cambia il discorso che ho
            fatto.


            ahahaha, qui si parla di software applicativi e

            non certo di sistemi operativi per i quali

            andrebbe fatto un discorso a parte














            Svegliatevi gente, con il modello

            proprietario



            si




            arriverà alla mensa dei poteri.







            e allora come ti spieghi che ove si produce



            software open source trovi sempre il
            pulsante



            PayPal "Donate" ?





            chi è alla fame non ha nemmeno il pc... furbo.



            quando ti laurei?

            ... io almeno mi laureo... io.voglio proprio vedere come camperai con un pulsante donate nel tuo sito oepn source...ma per adesso pensa a studiare che è meglio
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo









            - Scritto da: Anonimo






            lo sviluppo del software





            NON HAI CAPITO NULLA !





            Il sw proprietario si sviluppa al 100%





            in oriente: in occidende non produciamo





            piu uno spillo





            Software proprietario = MORTE della



            professione





            di programmatore. Tra un po produrranno

            (ma



            non





            qui) anche l'1% del software che ancora

            non




            stanno





            producendo, e il gestionale della

            lavanderia




            pippi





            te lo troverai integrato in longhorn.









            semmai è proprio il contrario: nessuno

            spende



            più




            soldi per il software da quando si trovano



            gratis




            in rete












            ma che ca... dici ! Linux è al 3% (forse
            meno)



            del mercato desktop... come fai a dire che
            il


            95%



            di M$ non vende ? ... ma va va...






            ah si ? allora confrontiamo M$ office con

            OpenOffice... vedi come cambia il discorso che
            ho

            fatto.




            ahahaha, qui si parla di software applicativi
            e


            non certo di sistemi operativi per i quali


            andrebbe fatto un discorso a parte


















            Svegliatevi gente, con il modello


            proprietario




            si





            arriverà alla mensa dei poteri.









            e allora come ti spieghi che ove si
            produce




            software open source trovi sempre il

            pulsante




            PayPal "Donate" ?







            chi è alla fame non ha nemmeno il pc...
            furbo.





            quando ti laurei?



            ... io almeno mi laureo... io.

            voglio proprio vedere come camperai con un
            pulsante donate nel tuo sito oepn source...

            ma per adesso pensa a studiare che è meglio... a quanto pare rispondi solo a ciò che ti fa comodo...
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla

            come camperai con un pulsante donateci sono dieci milioni di indiani e cinesiche possono fare quello che fai tu centovolte meglio per 20 volte menole swhouse che producono so e applicazionie tra un po anche il gestionale della nonna,fanno tutto in oriente e vengono qui a venderloa teè questo che ti darà la zappa in mano, non l'ossma se non l'hai ancora capito, e ci sei, behallora è inutile sprecare bitbuona zappa dai tuo padroni ibm, ms etc
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            hahaha e tu programmerai gratis eclipse per IBM... il tuo nuovo padrone
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            vedrai che bel mestiere farai
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo
            vedrai che bel mestiere farai... ahhhhh, l'invidia; non preoccuparti per fare carriera in italia non servono titoli di studio, servono raccomandazioni, bustarelle, concorsi truccati... tutto ciò che ha funzionato, fino ad oggi però... domani ?
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            boo microsoft chiede dove vuoi andare oggi... è l'open source quello del domani...della disoccupazione!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: non hai capito nulla

          il pulsante PayPal "Donate" ?Lo sviluppo oss è uno sviluppo apertoe distribuito che ha origine dal modellodello sviluppo scientifico. Il progresso dellaconoscenza scientifica, come quello dellaconoscenza informatica, è aperto e distribuito.Chiunque può accedere ai risultati della scienzae usufruirne senza pagare tangenti e la culturaoccidentale si è sviluppata su questa base.Uno dei canale che ha la scienza per auto-finanziarsi è quello delle donazioni. Lo sviluppoaperto, che usa la stessa metologia della ricercascientifica, usa questo stesso canale.C'è un progetto oss che ti interessa particolarmente ?Puoi dare un contributo per il suo sviluppo come faresti per una ricerca scientifica. La logica è lastessa.Molto degradante resta invece spendere grosse cifrein sw prodotti da monopoli che sei costretto ad avere,o, ancor peggio, arrivare al punto di doverlo scroccarepiratandolo, perché non te lo puoi permettere. Questofa veramente pena.
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            amico, io ci devo guadagnare con il mio lavoro. I ricercatori vengono pagati, non lo fanno ad uffo, qui invece si pretende che si lavori gratis e non si parla di conoscenza visto che poi i risultati li sfruttano i soliti noti. Ma falla finita, sei solo un ragazzino che pensa che domani gli daranno 3000 euro al mese per quattro cavolate che sa fare. Se tu sei un programmatore ti stai dando la zappa sui piedi perchè stai favorendo chi è meno capace di te.
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo
            Se tu sei un programmatore ti stai
            dando la zappa sui piedi perchè stai favorendo
            chi è meno capace di te.I programmatori di free software sono mediamente bravissimi, altro che balle.Prova ad aprire i sorgenti di samba, apache httpd, openssh o qualcosa del genere e aggiungi anche una sola linea di codice utile, allora potrai parlare delle capacita' dei programmatori di free software.Da come e cosa scrivi sembri invece solo uno smanettone che pasticcia un po' di visual basic.
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            cavolatemodificare è facile, altrimenti non esisterebbero librerie già pronte. Ho fatto un intero engine 3D per una azienda e nonostante non ci capiscano un cavolo ne di directX ne di grafica riescono ad apportare modifiche. Le classi per il caricamento di mesh, shader, sistemi particellari ed altro sono tutte li. E sono veramente incapaci, figurati se ci capivano qualcosa.Se non riesci a modificare un software i motivi sono 2:o sei un incapace o è commentato da cani
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            sono dei bravissimi disperati in cerca di lavoro molte volte
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla

            amico, io ci devo guadagnare con il mio lavoroamico, sono fatti tuoi, a me non me ne puo fregaredi meno
            i risultati li sfruttano i soliti noti.Certo, faccio il sistemista e lavoro con debianMa non sfrutto, perché aiuto a mantenerla occupandomi di mantenere un paio di pacchettiQuesto è l'oss. IBM deve seguire le stesseregole che seguo io. Se non da, nessuno le da,e finché sta alle regole ben venga IBM
            Se tu sei un programmatore ti stai dando la zappa
            sui piedi perchè stai favorendo chi è meno capace di
            teI soliti argomenti da ignoranti patentati triti e ritriti.Se non hai ancora capito come va il mondo, guardatiattorno per la prima volta. Il 99% del sw in circolaizoneè venduto a peso d'oro dalle grandi sw house che losviluppano completamente in estremo oriente per poi venirlo a vendere a gente come teguadagnandoci cifre enormi. Hanno già licenziatocentinaia di migliaia di ingegneri negli stessi USA.La concorrenza non viene certo dall'oss ma dallemilionate di ottimi ingeneri dell'oriente che lavoranoa 100 $ al mese.Ma se tu non ci arrivi, anche se è facile da capire, non è colpa di nessuno. Ti resta pero la zappa.Evita se puoi di venire a dare consigli a qualcunoperché fai ridere.
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            che ottimi ingegneri indiani ci rubano il posto non mi frega. Se io non guadagno ma al posto mio un'altra persona si guadagna da vivere è preferibile a non veder guadagnare proprio nessuno. Almeno i pc e la gente viene pagata.Vuol dire che se voglio vivere devo superarli (gli ingegneri indiani poi sono molto bravi). Mi rode se invece non guadagna nessuno ed il lavoro lo fanno stupidi ragazzini con la maglietta del Che Guevara che fanno software di merda ma completamente gratis.
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            se e' software di merda di che ti preoccupi ??ma dico io, uno non e' libero di fare cio' che vuole con quello che programma oppure mettiamo una legge che solo chi e' certificato puo' scrivere ...domani cosa facciamo limitiamo pure la liberta' di parola ??
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            se microsoft non può "regalare" troppo software nel CD di windows perchè l'anti-trust non vuole come mai i seguaci di stallman possono regalare interi DVD
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo
            se microsoft non può "regalare" troppo software
            nel CD di windows perchè l'anti-trust non vuole
            come mai i seguaci di stallman possono regalare
            interi DVDperchè M$ regala oggi qualcosa per stroncare la concorrenza e fartelo pagare domani, stallman & co. seguono una filosofia diversa, nulla ti è imposto.
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            certo loro STRONCANO TUTTO
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo
            se e' software di merda di che ti preoccupi ??
            ma dico io, uno non e' libero di fare cio' che
            vuole con quello che programma oppure mettiamo
            una legge che solo chi e' certificato puo'
            scrivere ...non sarebbe male...una legge che solo chi ha un titolo di studio pertinente può programmare.come avviene per dentisto, dottori, meccanici e via dicendo.sarebbe proprio bene così tutti gli smanettoni saranno costretti ad impare veramente a programmare (invece di limitarsi a customizzare) o lascieranno il campo alla gente competente
            domani cosa facciamo limitiamo pure la liberta'
            di parola ??no facciamo come la cina...anzi peggio almeno la cina un costo c'è l'ha l'oss a volte costa solo alle mamme di quei sfigati che sono convinti di salvare il mondo lavorando gratis
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            se e' software di merda di che ti preoccupi ??

            ma dico io, uno non e' libero di fare cio' che

            vuole con quello che programma oppure mettiamo

            una legge che solo chi e' certificato puo'

            scrivere ...

            non sarebbe male...una legge che solo chi ha un
            titolo di studio pertinente può programmare.
            come avviene per dentisto, dottori, meccanici e ^^^ahhhhhhhh, uhhhhhhhhhh, ihhhhhhhhhh il dentisto... il dentisto...
            via dicendo.
            sarebbe proprio bene così tutti gli smanettoni
            saranno costretti ad impare veramente a
            programmare (invece di limitarsi a customizzare)
            o lascieranno il campo alla gente competente ^^^ahhhhhhhh, uhhhhhhhhhh, ihhhhhhhhhh gente competente eh ? siiiiiiiiii, quelli dell'os sono proprio degli ignoranti, siiiiii...
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            non sono ignoranti ma lavorano gratis...quelli che sfruttano l'oss sono ignorantoni... e normalmente sono quelli che lo sostengono
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            quando si parla di sfruttamento si intende che non doni soldi ...chissenefrega se fai parte del gruppo!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo

            amico, io ci devo guadagnare con il mio lavoro
            amico, sono fatti tuoi, a me non me ne puo fregare
            di meno


            i risultati li sfruttano i soliti noti.
            Certo, faccio il sistemista e lavoro con debian
            Ma non sfrutto, perché aiuto a mantenerla
            occupandomi di mantenere un paio di pacchetti
            Questo è l'oss. IBM deve seguire le stesse
            regole che seguo io. Se non da, nessuno le da,
            e finché sta alle regole ben venga IBMma ti sembra giusto che IBM poi rivenda implicitamente il tuo software nei suoi aggeggi?ma siete proprio polli, azzo !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            amico, io ci devo guadagnare con il mio lavoro

            amico, sono fatti tuoi, a me non me ne puo
            fregare

            di meno




            i risultati li sfruttano i soliti noti.

            Certo, faccio il sistemista e lavoro con debian

            Ma non sfrutto, perché aiuto a mantenerla

            occupandomi di mantenere un paio di pacchetti

            Questo è l'oss. IBM deve seguire le stesse

            regole che seguo io. Se non da, nessuno le da,

            e finché sta alle regole ben venga IBM

            ma ti sembra giusto che IBM poi rivenda
            implicitamente il tuo software nei suoi aggeggi?e se tu fossi IBM ti sembrerebbe giusto se io utilizzassi Eclipse (sviluppato gratuitamente con il contributo economico di IBM) per sviluppare quel che voglio senza versare alcunché a IBM
            ma siete proprio polli, azzo !!!il pollo è chi non capisce come gira il vento e vuole aver ragione dell'open source a suon di mazzateCome se i luddisti fossero ancora qui...
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            amico, io ci devo guadagnare con il mio
            lavoro


            amico, sono fatti tuoi, a me non me ne puo

            fregare


            di meno






            i risultati li sfruttano i soliti noti.


            Certo, faccio il sistemista e lavoro con
            debian


            Ma non sfrutto, perché aiuto a mantenerla


            occupandomi di mantenere un paio di pacchetti


            Questo è l'oss. IBM deve seguire le stesse


            regole che seguo io. Se non da, nessuno le da,


            e finché sta alle regole ben venga IBM



            ma ti sembra giusto che IBM poi rivenda

            implicitamente il tuo software nei suoi aggeggi?

            e se tu fossi IBM ti sembrerebbe giusto se io
            utilizzassi Eclipse (sviluppato gratuitamente con
            il contributo economico di IBM) per sviluppare
            quel che voglio senza versare alcunché a IBM
            ahah... che ingenuo!software come ecplipse la IBM te ne può sfornare mille al giornoin sostanza IBM vi da lo zuccherino e voi come delle scimmie lavorate gratis per sempre

            il pollo è chi non capisce come gira il vento e
            vuole aver ragione dell'open source a suon di
            mazzatequale vento... non ho mai seguito venti in vita mia e mi son sempre trovato bene

            Come se i luddisti fossero ancora qui...il luddista difendeva il lavoro umano da quello delle macchine, mentre noi difendiamo il lavoro dell'uomo dallo sfruttamento dell'uomofinirà la pacchia... e si che finirà
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo




            amico, io ci devo guadagnare con il mio

            lavoro



            amico, sono fatti tuoi, a me non me ne puo


            fregare



            di meno








            i risultati li sfruttano i soliti noti.



            Certo, faccio il sistemista e lavoro con

            debian



            Ma non sfrutto, perché aiuto a mantenerla



            occupandomi di mantenere un paio di
            pacchetti



            Questo è l'oss. IBM deve seguire le stesse



            regole che seguo io. Se non da, nessuno le
            da,



            e finché sta alle regole ben venga IBM





            ma ti sembra giusto che IBM poi rivenda


            implicitamente il tuo software nei suoi
            aggeggi?



            e se tu fossi IBM ti sembrerebbe giusto se io

            utilizzassi Eclipse (sviluppato gratuitamente
            con

            il contributo economico di IBM) per sviluppare

            quel che voglio senza versare alcunché a IBM



            ahah... che ingenuo!
            software come ecplipse la IBM te ne può sfornare
            mille al giornoa me, piccolo sviluppatore, basta un eclipse per essere operativo
            in sostanza IBM vi da lo zuccherino e voi come
            delle scimmie lavorate gratis per sempreoppure riusciamo a lavorare per sempre tramite con lo zuccherino gratis di IBM

            il pollo è chi non capisce come gira il vento e

            vuole aver ragione dell'open source a suon di

            mazzate

            quale vento... non ho mai seguito venti in vita
            mia e mi son sempre trovato benee allora dai l'ennesima mazzata sul telaio

            Come se i luddisti fossero ancora qui...

            il luddista difendeva il lavoro umano da quello
            delle macchine, macchine create da altri uomini che erano stati assunti per ideare e mettere in pratica idee già sviluppate da altriForse che il lavoro degli ingegneri meccanici era meno degno di difesa sociale?
            mentre noi"noi" chi?per conto di chi stai polemizzando, signor Anonimo?
            finirà la pacchia... e si che finiràe vai! un altro telaio rotto!Ma stavolta non c'è modo di distruggere altri telai "open".....Per dirla come Ballmer, l'open source è come l'erba, che ti cresce tra i piedi. Più ne sradichi, e più ricresceBuon telaio rotto, luddista
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo





            amico, io ci devo guadagnare con il mio


            lavoro




            amico, sono fatti tuoi, a me non me ne puo



            fregare




            di meno










            i risultati li sfruttano i soliti noti.




            Certo, faccio il sistemista e lavoro con


            debian




            Ma non sfrutto, perché aiuto a mantenerla




            occupandomi di mantenere un paio di

            pacchetti




            Questo è l'oss. IBM deve seguire le stesse




            regole che seguo io. Se non da, nessuno le

            da,




            e finché sta alle regole ben venga IBM







            ma ti sembra giusto che IBM poi rivenda



            implicitamente il tuo software nei suoi

            aggeggi?





            e se tu fossi IBM ti sembrerebbe giusto se io


            utilizzassi Eclipse (sviluppato gratuitamente

            con


            il contributo economico di IBM) per sviluppare


            quel che voglio senza versare alcunché a IBM






            ahah... che ingenuo!

            software come ecplipse la IBM te ne può sfornare

            mille al giorno

            a me, piccolo sviluppatore, basta un eclipse per
            essere operativo


            in sostanza IBM vi da lo zuccherino e voi come

            delle scimmie lavorate gratis per sempre

            oppure riusciamo a lavorare per sempre tramite
            con lo zuccherino gratis di IBM



            il pollo è chi non capisce come gira il vento
            e


            vuole aver ragione dell'open source a suon di


            mazzate



            quale vento... non ho mai seguito venti in vita

            mia e mi son sempre trovato bene

            e allora dai l'ennesima mazzata sul telaio



            Come se i luddisti fossero ancora qui...



            il luddista difendeva il lavoro umano da quello

            delle macchine,

            macchine create da altri uomini che erano stati
            assunti per ideare e mettere in pratica idee già
            sviluppate da altri

            Forse che il lavoro degli ingegneri meccanici era
            meno degno di difesa sociale?


            mentre noi

            "noi" chi?

            per conto di chi stai polemizzando, signor
            Anonimo?


            finirà la pacchia... e si che finirà

            e vai! un altro telaio rotto!

            Ma stavolta non c'è modo di distruggere altri
            telai "open".....quando un giorno dovrai portare soldi a casa e ti accorgerai che il portinaio guadagna meno di te, allora capirai la differenza tra luddismo e difesa dello sviluppo economico/sociale/industriale

            Per dirla come Ballmer, l'open source è come
            l'erba, che ti cresce tra i piedi. Più ne
            sradichi, e più ricresceesatto, è come l'erba cattiva: non muore mai, ma può essere emarginata
            Buon telaio rotto, luddistaok, se per difendere la categoria degli sviluppatori devo assorbirmi del "luddista", va bene pure
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo









            - Scritto da: Anonimo






            amico, io ci devo guadagnare con il mio



            lavoro





            amico, sono fatti tuoi, a me non me ne
            puo




            fregare





            di meno












            i risultati li sfruttano i soliti
            noti.





            Certo, faccio il sistemista e lavoro con



            debian





            Ma non sfrutto, perché aiuto a
            mantenerla





            occupandomi di mantenere un paio di


            pacchetti





            Questo è l'oss. IBM deve seguire le
            stesse





            regole che seguo io. Se non da, nessuno
            le


            da,





            e finché sta alle regole ben venga IBM









            ma ti sembra giusto che IBM poi rivenda




            implicitamente il tuo software nei suoi


            aggeggi?







            e se tu fossi IBM ti sembrerebbe giusto se
            io



            utilizzassi Eclipse (sviluppato
            gratuitamente


            con



            il contributo economico di IBM) per
            sviluppare



            quel che voglio senza versare alcunché a IBM









            ahah... che ingenuo!


            software come ecplipse la IBM te ne può
            sfornare


            mille al giorno



            a me, piccolo sviluppatore, basta un eclipse per

            essere operativo




            in sostanza IBM vi da lo zuccherino e voi come


            delle scimmie lavorate gratis per sempre



            oppure riusciamo a lavorare per sempre tramite

            con lo zuccherino gratis di IBM





            il pollo è chi non capisce come gira il
            vento

            e



            vuole aver ragione dell'open source a suon
            di



            mazzate





            quale vento... non ho mai seguito venti in
            vita


            mia e mi son sempre trovato bene



            e allora dai l'ennesima mazzata sul telaio





            Come se i luddisti fossero ancora qui...





            il luddista difendeva il lavoro umano da
            quello


            delle macchine,



            macchine create da altri uomini che erano stati

            assunti per ideare e mettere in pratica idee già

            sviluppate da altri



            Forse che il lavoro degli ingegneri meccanici
            era

            meno degno di difesa sociale?




            mentre noi



            "noi" chi?



            per conto di chi stai polemizzando, signor

            Anonimo?




            finirà la pacchia... e si che finirà



            e vai! un altro telaio rotto!



            Ma stavolta non c'è modo di distruggere altri

            telai "open".....

            quando un giorno dovrai portare soldi a casa e ti
            accorgerai che il portinaio guadagna meno di te,
            allora capirai la differenza tra luddismo e
            difesa dello sviluppo
            economico/sociale/industriale




            Per dirla come Ballmer, l'open source è come

            l'erba, che ti cresce tra i piedi. Più ne

            sradichi, e più ricresce

            esatto, è come l'erba cattiva: non muore mai, ma
            può essere emarginata


            Buon telaio rotto, luddista

            ok, se per difendere la categoria degli
            sviluppatori devo assorbirmi del "luddista", va
            bene pureti accorgerai che il portinaio guadagna meno di te ^^^^^qui ci sta "più"
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo









            - Scritto da: Anonimo






            amico, io ci devo guadagnare con il mio



            lavoro





            amico, sono fatti tuoi, a me non me ne
            puo




            fregare





            di meno












            i risultati li sfruttano i soliti
            noti.





            Certo, faccio il sistemista e lavoro con



            debian





            Ma non sfrutto, perché aiuto a
            mantenerla





            occupandomi di mantenere un paio di


            pacchetti





            Questo è l'oss. IBM deve seguire le
            stesse





            regole che seguo io. Se non da, nessuno
            le


            da,





            e finché sta alle regole ben venga IBM









            ma ti sembra giusto che IBM poi rivenda




            implicitamente il tuo software nei suoi


            aggeggi?







            e se tu fossi IBM ti sembrerebbe giusto se
            io



            utilizzassi Eclipse (sviluppato
            gratuitamente


            con



            il contributo economico di IBM) per
            sviluppare



            quel che voglio senza versare alcunché a IBM









            ahah... che ingenuo!


            software come ecplipse la IBM te ne può
            sfornare


            mille al giorno



            a me, piccolo sviluppatore, basta un eclipse per

            essere operativo




            in sostanza IBM vi da lo zuccherino e voi come


            delle scimmie lavorate gratis per sempre



            oppure riusciamo a lavorare per sempre tramite

            con lo zuccherino gratis di IBM





            il pollo è chi non capisce come gira il
            vento

            e



            vuole aver ragione dell'open source a suon
            di



            mazzate





            quale vento... non ho mai seguito venti in
            vita


            mia e mi son sempre trovato bene



            e allora dai l'ennesima mazzata sul telaio





            Come se i luddisti fossero ancora qui...





            il luddista difendeva il lavoro umano da
            quello


            delle macchine,



            macchine create da altri uomini che erano stati

            assunti per ideare e mettere in pratica idee già

            sviluppate da altri



            Forse che il lavoro degli ingegneri meccanici
            era

            meno degno di difesa sociale?




            mentre noi



            "noi" chi?



            per conto di chi stai polemizzando, signor

            Anonimo?




            finirà la pacchia... e si che finirà



            e vai! un altro telaio rotto!



            Ma stavolta non c'è modo di distruggere altri

            telai "open".....

            quando un giorno dovrai portare soldi a casa e ti
            accorgerai che il portinaio guadagna meno di te,
            allora capirai la differenza tra luddismo e
            difesa dello sviluppo
            economico/sociale/industriale




            Per dirla come Ballmer, l'open source è come

            l'erba, che ti cresce tra i piedi. Più ne

            sradichi, e più ricresce

            esatto, è come l'erba cattiva: non muore mai, ma
            può essere emarginata


            Buon telaio rotto, luddista

            ok, se per difendere la categoria degli
            sviluppatori devo assorbirmi del "luddista", va
            bene purese ti va bane fare la figura del don chisciotte son cose tueMa che tu dici di difendere la categoria degli sviluppatori contro l'Open Source dimenticando che esistono sviluppatori Open (che non ti hanno eletto a loro rappresentante), allora questo non va affatto bene.in breve, tu non mi rappresenti
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo









            - Scritto da: Anonimo











            - Scritto da: Anonimo







            amico, io ci devo guadagnare con il
            mio




            lavoro






            amico, sono fatti tuoi, a me non me ne

            puo





            fregare






            di meno














            i risultati li sfruttano i soliti

            noti.






            Certo, faccio il sistemista e lavoro
            con




            debian






            Ma non sfrutto, perché aiuto a

            mantenerla






            occupandomi di mantenere un paio di



            pacchetti






            Questo è l'oss. IBM deve seguire le

            stesse






            regole che seguo io. Se non da,
            nessuno

            le



            da,






            e finché sta alle regole ben venga IBM











            ma ti sembra giusto che IBM poi rivenda





            implicitamente il tuo software nei suoi



            aggeggi?









            e se tu fossi IBM ti sembrerebbe giusto se

            io




            utilizzassi Eclipse (sviluppato

            gratuitamente



            con




            il contributo economico di IBM) per

            sviluppare




            quel che voglio senza versare alcunché a
            IBM












            ahah... che ingenuo!



            software come ecplipse la IBM te ne può

            sfornare



            mille al giorno





            a me, piccolo sviluppatore, basta un eclipse
            per


            essere operativo






            in sostanza IBM vi da lo zuccherino e voi
            come



            delle scimmie lavorate gratis per sempre





            oppure riusciamo a lavorare per sempre tramite


            con lo zuccherino gratis di IBM







            il pollo è chi non capisce come gira il

            vento


            e




            vuole aver ragione dell'open source a suon

            di




            mazzate







            quale vento... non ho mai seguito venti in

            vita



            mia e mi son sempre trovato bene





            e allora dai l'ennesima mazzata sul telaio







            Come se i luddisti fossero ancora qui...







            il luddista difendeva il lavoro umano da

            quello



            delle macchine,





            macchine create da altri uomini che erano
            stati


            assunti per ideare e mettere in pratica idee
            già


            sviluppate da altri





            Forse che il lavoro degli ingegneri meccanici

            era


            meno degno di difesa sociale?






            mentre noi





            "noi" chi?





            per conto di chi stai polemizzando, signor


            Anonimo?






            finirà la pacchia... e si che finirà





            e vai! un altro telaio rotto!





            Ma stavolta non c'è modo di distruggere altri


            telai "open".....



            quando un giorno dovrai portare soldi a casa e
            ti

            accorgerai che il portinaio guadagna meno di te,

            allora capirai la differenza tra luddismo e

            difesa dello sviluppo

            economico/sociale/industriale







            Per dirla come Ballmer, l'open source è come


            l'erba, che ti cresce tra i piedi. Più ne


            sradichi, e più ricresce



            esatto, è come l'erba cattiva: non muore mai, ma

            può essere emarginata




            Buon telaio rotto, luddista



            ok, se per difendere la categoria degli

            sviluppatori devo assorbirmi del "luddista", va

            bene pure

            se ti va bane fare la figura del don chisciotte
            son cose tue

            Ma che tu dici di difendere la categoria degli
            sviluppatori contro l'Open Source dimenticando
            che esistono sviluppatori Open (che non ti hanno
            eletto a loro rappresentante), allora questo non
            va affatto bene.

            in breve, tu non mi rappresentiun vero sviluppatore non regala il suo lavorochi dice di programmare il open source è solo un visionario che ancora deve laurearsi, oppure lavora a commissioni presso qualche azienda che con la scusa che dell'open source (storia lunga) lo paga meno di 600 euro al meseche dire, un vero programmatore è padrone del suo operato e può essere anche generoso, ma mai fesso
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo









            - Scritto da: Anonimo











            - Scritto da: Anonimo













            - Scritto da: Anonimo








            amico, io ci devo guadagnare con il

            mio





            lavoro







            amico, sono fatti tuoi, a me non me
            ne


            puo






            fregare







            di meno
















            i risultati li sfruttano i soliti


            noti.







            Certo, faccio il sistemista e lavoro

            con





            debian







            Ma non sfrutto, perché aiuto a


            mantenerla







            occupandomi di mantenere un paio di




            pacchetti







            Questo è l'oss. IBM deve seguire le


            stesse







            regole che seguo io. Se non da,

            nessuno


            le




            da,







            e finché sta alle regole ben venga
            IBM













            ma ti sembra giusto che IBM poi
            rivenda






            implicitamente il tuo software nei
            suoi




            aggeggi?











            e se tu fossi IBM ti sembrerebbe giusto
            se


            io





            utilizzassi Eclipse (sviluppato


            gratuitamente




            con





            il contributo economico di IBM) per


            sviluppare





            quel che voglio senza versare alcunché a

            IBM















            ahah... che ingenuo!




            software come ecplipse la IBM te ne può


            sfornare




            mille al giorno







            a me, piccolo sviluppatore, basta un eclipse

            per



            essere operativo








            in sostanza IBM vi da lo zuccherino e voi

            come




            delle scimmie lavorate gratis per sempre







            oppure riusciamo a lavorare per sempre
            tramite



            con lo zuccherino gratis di IBM









            il pollo è chi non capisce come gira il


            vento



            e





            vuole aver ragione dell'open source a
            suon


            di





            mazzate









            quale vento... non ho mai seguito venti in


            vita




            mia e mi son sempre trovato bene







            e allora dai l'ennesima mazzata sul telaio









            Come se i luddisti fossero ancora qui...









            il luddista difendeva il lavoro umano da


            quello




            delle macchine,







            macchine create da altri uomini che erano

            stati



            assunti per ideare e mettere in pratica idee

            già



            sviluppate da altri







            Forse che il lavoro degli ingegneri
            meccanici


            era



            meno degno di difesa sociale?








            mentre noi







            "noi" chi?







            per conto di chi stai polemizzando, signor



            Anonimo?








            finirà la pacchia... e si che finirà







            e vai! un altro telaio rotto!







            Ma stavolta non c'è modo di distruggere
            altri



            telai "open".....





            quando un giorno dovrai portare soldi a casa e

            ti


            accorgerai che il portinaio guadagna meno di
            te,


            allora capirai la differenza tra luddismo e


            difesa dello sviluppo


            economico/sociale/industriale










            Per dirla come Ballmer, l'open source è come



            l'erba, che ti cresce tra i piedi. Più ne



            sradichi, e più ricresce





            esatto, è come l'erba cattiva: non muore mai,
            ma


            può essere emarginata






            Buon telaio rotto, luddista





            ok, se per difendere la categoria degli


            sviluppatori devo assorbirmi del "luddista",
            va


            bene pure



            se ti va bane fare la figura del don chisciotte

            son cose tue



            Ma che tu dici di difendere la categoria degli

            sviluppatori contro l'Open Source dimenticando

            che esistono sviluppatori Open (che non ti hanno

            eletto a loro rappresentante), allora questo non

            va affatto bene.



            in breve, tu non mi rappresenti

            un vero sviluppatore non regala il suo lavoro

            chi dice di programmare il open source è solo un
            visionario che ancora deve laurearsi, oppure
            lavora a commissioni presso qualche azienda che
            con la scusa che dell'open source (storia lunga)
            lo paga meno di 600 euro al mese

            che dire, un vero programmatore è padrone del suo
            operato e può essere anche generoso, ma mai fesso??? ma sei fuori ? ma te neanche lavori, perchè se facessi il programmatore sul serio sapresti che il codice che sviluppi e le idee sono dell'azienda, mai tue...
          • Anonimo scrive:
            leggi questo

            Il progresso della
            conoscenza scientifica, come quello della
            conoscenza informatica, è aperto e distribuito.un conto è dire come realizzare un prodotto e un conto è regalare un prodotto finito!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: non hai capito nulla
            - Scritto da: Anonimo

            il pulsante PayPal "Donate" ?

            Lo sviluppo oss è uno sviluppo aperto
            e distribuito che ha origine dal modello
            dello sviluppo scientifico.veramente nella scienza e nella medicina si brevettano pure i peli del culoe ora torna in cantina che devi dare un'altra ricompilatina al kernel
            Il progresso della conoscenza scientifica,bla bla bla... a laurà linaro, che prima o poi dovrai portare la pagnotta a casa
      • Anonimo scrive:
        Re: non hai capito nulla
        e con quello open dove lavori gratis?
    • Anonimo scrive:
      Re: Fermare l'open source
      Non capisco come si faccia a essere contro l'open source.Open source significa che insieme all'eseguibile ti danno anche i sorgenti.Non è una questione di soldi, stipendi, etc.E se poi uno che programma vuole rilasciare il suo programma con licenza open source e non fare pagare nulla meglio così (ma questo è un altro discorso)(ognuno è libero di fare quel ca**o che vuole).
      • Anonimo scrive:
        Re: Fermare l'open source
        - Scritto da: Anonimo
        Non capisco come si faccia a essere contro l'open
        source.

        Open source significa che insieme all'eseguibile
        ti danno anche i sorgenti.open source vuol dire che ti danno i sorgenti sotto GPL, il che è ben diverso dal dire soltanto "ti danno i sorgenti"e comunque io finora i programmi li ho fatti, quindi non mi interessa più di tanto avere i sorgenti del gestionale Xse voglio imparare qualcosa, mi compro un buon libro e mi iscrivo a qualche community on linese poi il cliente vuole i sorgenti, come da accordi, io non ho alcun problema a darglieli e a permettergli la ricompilazione, ma niente GPL "sputtana software" e "uccidi programmatore"
        Non è una questione di soldi, stipendi, etc.
        eccome no...
        E se poi uno che programma vuole rilasciare il
        suo programma con licenza open source e non fare
        pagare nulla meglio così (ma questo è un altro
        discorso)(ognuno è libero di fare quel ca**o che
        vuole).su questo non c'è dubbio, ma per istinto mi vien da difendere la categoria degli sviluppatori... sai com'è...
        • Anonimo scrive:
          Re: Fermare l'open source

          per istinto mi vien da difendere la categoria degli
          sviluppatori.Per istinto vuoi trollare. In europa i posti di lavoroprodotti con l'oss sono gli unici del settore in questomomento. Se vuoi difendere gli sviluppatori boicottai monopoli delle grandi aziende che vendono quasiil 100% del sw in circolazione, prodotto per due soldidai programmatori indiani, non venire a trollare conle solite menate arcinoiose che hai già detto millevolte su questo forumFai un concorso da bidello, è un settore meno complicato che non richiede la produzione di idee.
          • Anonimo scrive:
            Re: Fermare l'open source
            certo...quello open è prodotto per 0 soldi da programmatori di tutto il mondo e crea posti da consulente con contratto a progetto e 1000 euro al mese
          • Anonimo scrive:
            Re: Fermare l'open source

            con contratto a progetto e 1000 euro al mesesono troppi mille euro al mese: si pagano dieciingegneri indiani per un mese che lavorano perte in rete facendo quello che vuoite lo si è gia detto mille volte: devi competere con questi, o sei dieci volte piu bravo, o haidelle idee che loro non hanno, o cambimestiereragazzo mio il mondo a tua immagine e somiglianza e fatto apposta per te nonesiste e mai esisterà !Vuoi fare il programmatore ? Questa èla concorrenza. O ti adegui, e trovi ilmezzo di valere qualcosa sul mercatooppure addiostare li a lamentarsi delle ingiustizie presunte e ad aspettare chissa cosa chenon arriverà mai non serve a nulla senon a peggiorare ulteriormente e ad andarea fondo
          • Anonimo scrive:
            Re: Fermare l'open source
            hai ragione....intanto i seguaci di stallman non costano manco 100 euro al mese e le apparecchiature come computer,stampante,adsl,ecc. le mettono loro!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Fermare l'open source
            - Scritto da: Anonimo

            con contratto a progetto e 1000 euro al mese
            sono troppi mille euro al mese: si pagano dieci
            ingegneri indiani per un mese che lavorano per
            te in rete facendo quello che vuoima chi ti ha detto quest stronzate? L'ultima circolare della FSF?i programmatori indiani a cui alludi lavorano negli usa e prendo lo stipendio pieno... molti sono pure azionistiinsomma, gente che tira 6-7 mila $$$ al mese, altro che muli di stall... man
            stare li a lamentarsi delle ingiustizie
            presunte e ad aspettare chissa cosa che
            non arriverà mai non serve a nulla se
            non a peggiorare ulteriormente e ad andare
            a fondoa lavorare che ti passa
          • Anonimo scrive:
            Re: Fermare l'open source
            Chissa come mai proprio oggi io ed un americano (CEO di 2 società) stavamo proprio discutendo di come l'india e la cina stiano strappando il lavoro all'Europa e all'Usa.boh...
        • Anonimo scrive:
          Re: Fermare l'open source
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Non capisco come si faccia a essere contro
          l'open

          source.



          Open source significa che insieme all'eseguibile

          ti danno anche i sorgenti.

          open source vuol dire che ti danno i sorgenti
          sotto GPL, il che è ben diverso dal dire soltanto
          "ti danno i sorgenti"

          e comunque io finora i programmi li ho fatti,
          quindi non mi interessa più di tanto avere i
          sorgenti del gestionale X

          se voglio imparare qualcosa, mi compro un buon
          libro e mi iscrivo a qualche community on line

          se poi il cliente vuole i sorgenti, come da
          accordi, io non ho alcun problema a darglieli e a
          permettergli la ricompilazione, ma niente GPL
          "sputtana software" e "uccidi programmatore"


          Non è una questione di soldi, stipendi, etc.



          eccome no...


          E se poi uno che programma vuole rilasciare il

          suo programma con licenza open source e non fare

          pagare nulla meglio così (ma questo è un altro

          discorso)(ognuno è libero di fare quel ca**o che

          vuole).

          su questo non c'è dubbio, ma per istinto mi vien
          da difendere la categoria degli sviluppatori...
          sai com'è...Scusa ma continuo a ribadire quello che ho scritto nel primo post:Open source significa che insieme all'eseguibile ti danno anche i sorgenti.La licenza GPL è una particolare licenza Open Source (proprio perchè i sorgenti sono aperti)(per la precisione Free).In poche parole dice:Lo sviluppatore si impegna a fornire i sorgenti.Chiunque è libero di copiare, modificare, VENDERE, distribuire a patto che:- Il codice venga attribuito a colui che lo ha scritto- ogni lavoro modificato , etc. sia rilasciato secondo la stessa licenza.Quindi il problema della GPL quale è?Non penso che sia diverso da un FreeWare non Open.Essere contro l'open source è come dire che siccome faccio il taxista mi stanno sul c**o quelli che offrono passaggi alla gente gratuitamente.O che essendo un medico africano non mi sta bene che medici stranieri vengano a curare i malati gratuitamente.O che siccome sono un produttore di sangue artificiale ce l'ho a morte con i donatori di sangue.
          • Anonimo scrive:
            Re: Fermare l'open source
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Non capisco come si faccia a essere contro

            l'open


            source.





            Open source significa che insieme
            all'eseguibile


            ti danno anche i sorgenti.



            open source vuol dire che ti danno i sorgenti

            sotto GPL, il che è ben diverso dal dire
            soltanto

            "ti danno i sorgenti"



            e comunque io finora i programmi li ho fatti,

            quindi non mi interessa più di tanto avere i

            sorgenti del gestionale X



            se voglio imparare qualcosa, mi compro un buon

            libro e mi iscrivo a qualche community on line



            se poi il cliente vuole i sorgenti, come da

            accordi, io non ho alcun problema a darglieli e
            a

            permettergli la ricompilazione, ma niente GPL

            "sputtana software" e "uccidi programmatore"




            Non è una questione di soldi, stipendi, etc.






            eccome no...




            E se poi uno che programma vuole rilasciare il


            suo programma con licenza open source e non
            fare


            pagare nulla meglio così (ma questo è un altro


            discorso)(ognuno è libero di fare quel ca**o
            che


            vuole).



            su questo non c'è dubbio, ma per istinto mi vien

            da difendere la categoria degli sviluppatori...

            sai com'è...


            Scusa ma continuo a ribadire quello che ho
            scritto nel primo post:
            Open source significa che insieme all'eseguibile
            ti danno anche i sorgenti.

            La licenza GPL è una particolare licenza Open
            Source (proprio perchè i sorgenti sono
            aperti)(per la precisione Free).

            In poche parole dice:
            Lo sviluppatore si impegna a fornire i sorgenti.
            Chiunque è libero di copiare, modificare,
            VENDERE, distribuire a patto che:
            - Il codice venga attribuito a colui che lo ha
            scritto
            - ogni lavoro modificato , etc. sia rilasciato
            secondo la stessa licenza.

            Quindi il problema della GPL quale è?
            Non penso che sia diverso da un FreeWare non Open.il problema è che la GPL sta distruggendo il settore, ma ci vuole materia grigia per comprenderlo in modo autonomo... ma non preoccuparti, c'è tempo

            Essere contro l'open source è come dire che
            siccome faccio il taxista mi stanno sul c**o
            quelli che offrono passaggi alla gente
            gratuitamente.esatto, prova ad andare a milano e crea un'associazione di studenti volontari che, convinti di salvare il mondo, iniziano a dare passaggi gratuiti a tutta la gente, vedrai i sindacati... vedrai... e poi capirai

            O che essendo un medico africano non mi sta bene
            che medici stranieri vengano a curare i malati
            gratuitamente.ahi... qui la cosa è ben più diversa e delicata, non fare paragoni che richiedono quelle conoscenze che non hai e in ogni caso, i medici africani non sono mai sufficienti

            O che siccome sono un produttore di sangue
            artificiale ce l'ho a morte con i donatori di
            sangue.auguri per il tuo diploma
          • Anonimo scrive:
            Re: Fermare l'open source
            Volevo solamente farti notare che nelle tue risposte non esiste un cenno si spiegazione.Hai dato risposte del tipo: "E' come dico io e tu non capisci perchè non ci arrivi o perchè non hai conoscenze" oppure "Prova a fare così e vedrai".Anche questa è bella: "auguri per il tuo diploma" (che ca**o vuole dire?).Se vuoi proprio saperlo mi sono già diplomato.Comunque tutta questa gente contrario al Free Software non me la aspettavo che leggesse proprio PI, contribuendo ad abbattere il settore dell'editoria, essendo PI una testata giornalistica gratuita, e per di più non commerciale a differenza della GPL che permette di vendere il software (vi piace però avere notizie gratuite, vero?).
      • Anonimo scrive:
        Re: Fermare l'open source
        - Scritto da: Anonimo
        Non capisco come si faccia a essere contro l'open
        source.

        Open source significa che insieme all'eseguibile
        ti danno anche i sorgenti.no, open source vuol dire GPL, ovvero il software che fai diventa di tutti... tutti quelli più furbi
        Non è una questione di soldi, stipendi, etc.
        di soldi, ma soprattutto di dignità
        • Anonimo scrive:
          Re: Fermare l'open source
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Non capisco come si faccia a essere contro
          l'open

          source.



          Open source significa che insieme all'eseguibile

          ti danno anche i sorgenti.

          no, open source vuol dire GPL, ovvero il software
          che fai diventa di tutti... tutti quelli più
          furbi


          Non è una questione di soldi, stipendi, etc.



          di soldi, ma soprattutto di dignitàFa venire da ridere vedere gente disquisire su argomenti dei quali non conosce nemmeno a grandi linee le nozioni principali.Preso da Wikipedia;:In informatica, open source (termine inglese che significa sorgente aperto) indica un software rilasciato con un tipo di licenza per la quale il codice sorgente è lasciato alla disponibilità di eventuali sviluppatori, in modo che con la collaborazione (in genere libera e spontanea) il prodotto finale possa raggiungere una complessità maggiore di quanto potrebbe ottenere un singolo gruppo di programmazione.Dire che open source vuole dire GPL è come dire che scarpa vuole dire Nike Silver.P.S.Meglio stare zitti e passare per ignoranti piuttosto che parlare e togliere ogni dubbio.
    • puntomediatico scrive:
      Re: Fermare l'open source
      - Scritto da: Anonimo
      per salvare lo sviluppo del software e non solo i
      conti in banca di certe multinazionali
      capitalisticheQuali?
      • Anonimo scrive:
        Re: Fermare l'open source
        - Scritto da: puntomediatico

        - Scritto da: Anonimo

        per salvare lo sviluppo del software e non solo
        i

        conti in banca di certe multinazionali

        capitalistiche

        Quali?Ma da dove caschi?
  • Anonimo scrive:
    non si capisce un...
    ... piffero, l'UE approva i brevetti e questi migrano a Linux... mah !
    • Anonimo scrive:
      Re: non si capisce un...
      è proprio per questo. La tattica è la seguente:le grandi aziende che possiedono i brevetti li danno in concessione agli open sourcisti che gratis fanno il lavoro. A lavoro finito il prodotto, anche se tutti hanno il codice, non può essere usato perchè coperto da brevetto. La grande azienda ha così un prodotto su cui non ha speso nulla in sviluppo ma solo in brevetti (che per quanto si voglia dire non sono nemmeno paragonabili al dover pagare decine o centinaia di programmatori che più sono bravi e più si fanno pagare). Su internet invece hanno migliaia di programmatori gratuiti sia nello stipendio che nei materiali (computer, luce, riscaldamento, tutto a spese delle mamme degli aspiranti programmatori). I ragazzi si tengono la gloria e la società i soldi.
      • Anonimo scrive:
        Re: non si capisce un...
        - Scritto da: Anonimo
        è proprio per questo. La tattica è la seguente:
        le grandi aziende che possiedono i brevetti li
        danno in concessione agli open sourcisti che
        gratis fanno il lavoro. A lavoro finito il
        prodotto, anche se tutti hanno il codice, non può
        essere usato perchè coperto da brevetto. La
        grande azienda ha così un prodotto su cui non ha
        speso nulla in sviluppo ma solo in brevetti (che
        per quanto si voglia dire non sono nemmeno
        paragonabili al dover pagare decine o centinaia
        di programmatori che più sono bravi e più si
        fanno pagare). Su internet invece hanno migliaia
        di programmatori gratuiti sia nello stipendio che
        nei materiali (computer, luce, riscaldamento,
        tutto a spese delle mamme degli aspiranti
        programmatori).
        I ragazzi si tengono la gloria e la società i
        soldi.E dove sarebbero questi programmatori così bravi? Alla Microsoft? O alla Pestalozzi Software?Torna ai tuoi giochetti in VB.net trollone!!!(troll4)
        • Anonimo scrive:
          Re: non si capisce un...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          è proprio per questo. La tattica è la seguente:

          le grandi aziende che possiedono i brevetti li

          danno in concessione agli open sourcisti che

          gratis fanno il lavoro. A lavoro finito il

          prodotto, anche se tutti hanno il codice, non
          può

          essere usato perchè coperto da brevetto. La

          grande azienda ha così un prodotto su cui non ha

          speso nulla in sviluppo ma solo in brevetti (che

          per quanto si voglia dire non sono nemmeno

          paragonabili al dover pagare decine o centinaia

          di programmatori che più sono bravi e più si

          fanno pagare). Su internet invece hanno migliaia

          di programmatori gratuiti sia nello stipendio
          che

          nei materiali (computer, luce, riscaldamento,

          tutto a spese delle mamme degli aspiranti

          programmatori).

          I ragazzi si tengono la gloria e la società i

          soldi.

          E dove sarebbero questi programmatori così bravi?
          Alla Microsoft? O alla Pestalozzi Software?
          Torna ai tuoi giochetti in VB.net
          trollone!!!(troll4)sarà un trollone ma ha detto la verità, quella verità che ultimamente ho sentito dalla bocca di parecchia gente illustreocho
          • Anonimo scrive:
            Re: non si capisce un...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            è proprio per questo. La tattica è la
            seguente:


            le grandi aziende che possiedono i brevetti li


            danno in concessione agli open sourcisti che


            gratis fanno il lavoro. A lavoro finito il


            prodotto, anche se tutti hanno il codice, non

            può


            essere usato perchè coperto da brevetto. La


            grande azienda ha così un prodotto su cui non
            ha


            speso nulla in sviluppo ma solo in brevetti
            (che


            per quanto si voglia dire non sono nemmeno


            paragonabili al dover pagare decine o
            centinaia


            di programmatori che più sono bravi e più si


            fanno pagare). Su internet invece hanno
            migliaia


            di programmatori gratuiti sia nello stipendio

            che


            nei materiali (computer, luce, riscaldamento,


            tutto a spese delle mamme degli aspiranti


            programmatori).


            I ragazzi si tengono la gloria e la società i


            soldi.



            E dove sarebbero questi programmatori così
            bravi?

            Alla Microsoft? O alla Pestalozzi Software?

            Torna ai tuoi giochetti in VB.net

            trollone!!!(troll4)

            sarà un trollone ma ha detto la verità, quella
            verità che ultimamente ho sentito dalla bocca di
            parecchia gente illustre

            ochoGente illustre che hai incontrato qui, su Puinto Troll?.....ma fammi il piacere!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: non si capisce un...

            sarà un trollone ma ha detto la verità, SARAI un trollone visto che ti quoti da solo
            quella verità che ultimamente ho sentito dalla bocca di
            parecchia gente illustreGates e Ballmer??

            ocho
          • Anonimo scrive:
            Re: non si capisce un...

            sarà un trollone ma ha detto la verità, quella
            verità che ultimamente ho sentito dalla bocca di
            parecchia gente illustrechi ? Montezemolo ? ahahahahahhahahha
        • Anonimo scrive:
          Re: non si capisce un...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          è proprio per questo. La tattica è la seguente:

          le grandi aziende che possiedono i brevetti li

          danno in concessione agli open sourcisti che

          gratis fanno il lavoro. A lavoro finito il

          prodotto, anche se tutti hanno il codice, non
          può

          essere usato perchè coperto da brevetto. La

          grande azienda ha così un prodotto su cui non ha

          speso nulla in sviluppo ma solo in brevetti (che

          per quanto si voglia dire non sono nemmeno

          paragonabili al dover pagare decine o centinaia

          di programmatori che più sono bravi e più si

          fanno pagare). Su internet invece hanno migliaia

          di programmatori gratuiti sia nello stipendio
          che

          nei materiali (computer, luce, riscaldamento,

          tutto a spese delle mamme degli aspiranti

          programmatori).

          I ragazzi si tengono la gloria e la società i

          soldi.

          E dove sarebbero questi programmatori così bravi?
          Alla Microsoft? O alla Pestalozzi Software?
          Torna ai tuoi giochetti in VB.net
          trollone!!!(troll4)Non sono quello di prima,se rileggi con attenzione scoprirai che l'analisi è sostanzialmente corretta...per lo meno è comodo avere un'orda di sviluppatori gratis (gratis inteso come totalmente gratis, cioè senza nessuna spesa correlata....) cosa ci entra la MS?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: non si capisce un...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            è proprio per questo. La tattica è la
            seguente:


            le grandi aziende che possiedono i brevetti li


            danno in concessione agli open sourcisti che


            gratis fanno il lavoro. A lavoro finito il


            prodotto, anche se tutti hanno il codice, non

            può


            essere usato perchè coperto da brevetto. La


            grande azienda ha così un prodotto su cui non
            ha


            speso nulla in sviluppo ma solo in brevetti
            (che


            per quanto si voglia dire non sono nemmeno


            paragonabili al dover pagare decine o
            centinaia


            di programmatori che più sono bravi e più si


            fanno pagare). Su internet invece hanno
            migliaia


            di programmatori gratuiti sia nello stipendio

            che


            nei materiali (computer, luce, riscaldamento,


            tutto a spese delle mamme degli aspiranti


            programmatori).


            I ragazzi si tengono la gloria e la società i


            soldi.



            E dove sarebbero questi programmatori così
            bravi?

            Alla Microsoft? O alla Pestalozzi Software?

            Torna ai tuoi giochetti in VB.net

            trollone!!!(troll4)

            Non sono quello di prima,
            se rileggi con attenzione scoprirai che l'analisi
            è sostanzialmente corretta...per lo meno è comodo
            avere un'orda di sviluppatori gratis (gratis
            inteso come totalmente gratis, cioè senza nessuna
            spesa correlata....) cosa ci entra la MS?
            theo docit:Theo de Raadt incalza ulteriormente quando sostiene che gli utenti di Linux "sono spinti unicamente dall'odio verso la Microsoft".
            ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: non si capisce un...

            Theo de Raadt incalza ulteriormente quando
            sostiene che gli utenti di Linux "sono spinti
            unicamente dall'odio verso la Microsoft". vedremo quando il caro Theo dovrà buttar nel ce**o il su BSD per qualche brevetto M$ come la penserà...
          • Anonimo scrive:
            Re: non si capisce un...

            Theo de Raadt incalza ulteriormente quando
            sostiene che gli utenti di Linux "sono spinti
            unicamente dall'odio verso la Microsoft". e questo cosa ci azzecca?se forse sono talmente ciechi da non comprendere che i loro presunti amici (e cioè le grandi società) li stanno sfruttando a gratis sono allora proprio cavoli loro..... ma non cambia la realtà espressa più sopra imho


            ciaociao
          • Anonimo scrive:
            Re: non si capisce un...
            - Scritto da: Anonimo


            Theo de Raadt incalza ulteriormente quando

            sostiene che gli utenti di Linux "sono spinti

            unicamente dall'odio verso la Microsoft".

            e questo cosa ci azzecca?+ o - ha a che fare con questa parte.'Alla Microsoft? O alla Pestalozzi Software?

            Torna ai tuoi giochetti in VB.net

            trollone!!!

            Non sono quello di prima,
            se rileggi con attenzione scoprirai che l'analisi
            è sostanzialmente corretta...per lo meno è comodo
            avere un'orda di sviluppatori gratis (gratis
            inteso come totalmente gratis, cioè senza nessuna
            spesa correlata....) cosa ci entra la MS?'
            se forse sono talmente ciechi da non comprendere
            che i loro presunti amici (e cioè le grandi
            società) li stanno sfruttando a gratis sono
            allora proprio cavoli loro..... ma non cambia la
            realtà espressa più sopra imho





            ciao

            ciao
          • Anonimo scrive:
            analisi da co***ne

            l'analisi è sostanzialmente correttaIl problema non è l'oss, sviluppato in granparte in europa e che genera posti di lavoroin europa; mandrake, suse, migrazioni dellaPA di molte grandi città del nord europa,finanziamenti pubblici per lo sviluppo di soluzioni oss tipo kolab, etc.etc.IL PROBLEMA SONO LE GRANDI SWHOUSEPROPRIETARIE, che sviluppano il 99% del swche voi comprate, E TUTTO IN ORIENTE. I vscompetitori non sono gli sviluppatori di sw oss,ma le decine di milioni di ingegneri indiani,cinesi, coreani, etc. che lavorano a 100milalireal mese e sono piu preparati di voi. SONO LORO A SVILUPPARE TUTTO IL SWIN COMMERCIO, SVEGLIATEVI.Basta con i grandi monopoli !
          • Anonimo scrive:
            Re: analisi da co***ne
            100000 lire al mese, con l'open source manco quelle si guadagnano.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si capisce un...
            - Scritto da: Anonimo
            Non sono quello di prima,
            se rileggi con attenzione scoprirai che l'analisi
            è sostanzialmente corretta...Non direi proprio.Sfugge a entrambi che la cosa, eventualmente, puo' funzionare un numero limitato di volte...Se prendera' piede, il software OS adottera' delle contromisure, o smettera' di essere prodotto.Il classico caso di lose/lose che dimostra l'imbecillita' dell'attuale gestione del problema dei brevetti.
      • Anonimo scrive:
        Re: non si capisce un...
        Non vorrei disilluderti ma lavora pìù gente *stipendiata* per progetti Open Source di quanta ne lavori per la Microsoft & Co.
        • Anonimo scrive:
          Re: non si capisce un...
          - Scritto da: Anonimo
          Non vorrei disilluderti ma lavora pìù gente
          *stipendiata* per progetti Open Source di quanta
          ne lavori per la Microsoft & Co.ecco la cavolata ti posso anche credere ma se conti bene è una schifezza visto che l'open souce è sfruttato da tantissime aziende, mentre microsoft è solo unafai il confronto tra il numero di stipendiati closed e open, poi ridiamo
          • Anonimo scrive:
            Re: non si capisce un...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Non vorrei disilluderti ma lavora pìù gente

            *stipendiata* per progetti Open Source di quanta

            ne lavori per la Microsoft & Co.
            ecco la cavolata
            ti posso anche credere ma se conti bene è una
            schifezza visto che l'open souce è sfruttato da
            tantissime aziende, mentre microsoft è solo una

            fai il confronto tra il numero di stipendiati
            closed e open, poi ridiamoma che c'entrano i soldi.l'oss è una vocazione :
          • Anonimo scrive:
            Re: non si capisce un...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Non vorrei disilluderti ma lavora pìù gente

            *stipendiata* per progetti Open Source di quanta

            ne lavori per la Microsoft & Co.
            ecco la cavolata
            ti posso anche credere ma se conti bene è una
            schifezza visto che l'open souce è sfruttato da
            tantissime aziende, mentre microsoft è solo una
            Ho scritto Microsoft & Co., comprendevo anche le principali SH proprietarie.Se poi intendi dire che MS ha il 90% del mercato e che quindi i soldi vanno quasi tutti a lei mentre con l'Open Source si distribuiscono tra più aziende allora ti do ragione. 8)
            fai il confronto tra il numero di stipendiati
            closed e open, poi ridiamoAvresti delle brutte/belle sorprese (dipende da punto di vista), sempre che un tale conto si possa fare.
      • Vurdak scrive:
        Re: non si capisce un...
        Concordo pienamente sull'idea dello sfruttamento dei programmatori..Per quanto sia triste, e` vero, e` questo il trend ormai..
  • Anonimo scrive:
    you have the way out
    Unisys, un calcio in culo.http://www.aaxnet.com/news/M020402.html
Chiudi i commenti