HTC svela il Touch Dual

Il produttore annuncia l'arrivo sul mercato italiano di uno smartphone che potrebbe avere le carte in regola per competere con la duttilità dell'iPhone
Il produttore annuncia l'arrivo sul mercato italiano di uno smartphone che potrebbe avere le carte in regola per competere con la duttilità dell'iPhone

In settembre, HTC aveva promesso che entro fine anno avrebbe presentato molti nuovi modelli. Sul mercato italiano, fra gli altri, sono stati annunciati TyTN II , Wings , P6500, Sirius e Shift . E ora è la volta del Touch dual .

Il nuovo dispositivo Come il primo Touch, anche il Dual è dotato dell’interfaccia HTC TouchFLO. A bordo c’è il sistema operativo Windows Mobile 6 Professional, che “gira” su un processore Qualcomm MSM 7200 da 400MHz.

Terminale Triband GSM/GPRS/EDGE con supporto HSDPA/UMTS 2100 MHz, offre connettività Bluetooth 2.0, memoria ROM di 256 MB e RAM 128 MB (espandibile con schede microSD), due fotocamere digitali (la principale è una CMOS da 2 Megapixel). Il display (ovviamente touchscreen) è da 2,6 pollici con risoluzione 240 x 320 pixel a 65mila colori.

Non manca il supporto per l’e-mail Direct Push Outlook. Il lettore multimediale è compatibile con i formati MP3, AAC, AAC+, WMA, WAV. Il Touch dual misura 107x55x15,8 mm, pesa 120g e viene proposto ad un prezzo al pubblico di 499 euro.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 10 2007
Link copiato negli appunti