HTML 5, non di solo Flash vive Adobe

Il publisher californiano rilascia pacchetti di sviluppo aggiuntivi per i suoi tool creativi. Pronto ad accettare, dice, la sfida del web di domani. Senza curarsi della chiusura di Apple

Roma – Nella recente e accesissima querelle tra Apple e Adobe sulle tecnologie Internet del futuro, il produttore californiano di software multimediali e proprietario della tecnologia Flash è stato descritto come un relitto ancorato al passato mentre HTML 5 promette di rivoluzionare il web come mai successo fino a ora. Noi non siamo il passato ma il futuro rispondono ora da Adobe, presentando le ultime novità software della casa, e di HTML 5 vogliamo essere la guida e non semplicemente il traino.

Oltre che per annunciare il proprio appoggio convinto al progetto WebM , Adobe ha approfittato della conferenza Google I/O per confermare la disponibilità dell’estensione HTML 5 Pack alla suite creativa Dreamweaver CS5 . Con la nuova aggiunta artisti e utenti di CS5 potranno, nelle parole ufficiali e come di aspettative di Adobe, “creare, distribuire e ottimizzare più facilmente contenuti avvincenti in maniera consistente, attraverso il più ampio spettro possibile di schermi, per massimizzare i flussi di ricavi e spingere in avanti il proprio business”.

L’installazione di HTML 5 Pack dovrebbe permettere ai creatori di contenuti di sfruttare agilmente le caratteristiche specifiche di HTML 5 e della nuova versione dei fogli di stile (CSS3), portando in dote anche un engine WebKit aggiornato, supporto migliorato ai codec audio-video e anteprima di come “rendono” le applicazioni su browser e dispositivi diversi.

L’implementazione di HTML 5 Pack in CS5 (tramite download gratuito per chi già possiede l’omonima suite creativa) è avvenuta prima di quanto previsto, dice Adobe, grazie al feedback positivo ricevuto dai beta tester. Ed è la migliore risposta a quanti sostengono che Adobe dovrebbe abbandonare Flash al suo destino per concentrarsi su qualcosa di più moderno ed efficiente.

Flash continua a rappresentare uno degli asset principali di Adobe, ma Adobe è altresì convinta del fatto che HTML 5 spingerà in avanti l’evoluzione del web : ed è per questo che ha tutta l’intenzione di giocare da protagonista questa importante fase di transizione. “Noi partecipiamo alle attività del W3C e siediamo nel comitato di HTML 5 – ha detto Lea Hickman di Adobe – E penso che una delle cose che dovremmo fare è comportarci di più da protagonisti”.

Checché ne dicano i suoi detrattori, insomma, Adobe è pienamente consapevole della natura aperta del web e della necessità di evoluzione delle tecnologie connesse ad HTML 5, mentre il vero nemico è e resta Apple : che nelle parole dell’ex-CTO Macromedia Jonathan Gay “stà distruggendo l’openness del web”, propagandando come “aperti” la piattaforma ultrablindata di iPhone (OS) e il codec video proprietario H.264.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • blogattelle scrive:
    integralismi
    la comicità involontaria dei fondamentalisti, di qualunque credo a qualsiasi latitudine, nel suo essere grottesca raggiunge vette che nessun teatro dell'assurdo potrebbe mai: la dichiarazione ufficiale recita che "si offendono milioni di musulmani in tutto il mondo"; nessuna stigmatizzazione han partorito oramai che gli shahid -volgarmente detti kamikaze- han fatto un milioncino di morti spappolati un po' ovunque, nessun sentimento d'offesa reca loro una simile carneficina... "in nome di una presunta libertà di espressione", continua, raggiungendo le vette di cui sopra
    • Undertaker scrive:
      Re: integralismi
      - Scritto da: blogattelle
      dichiarazione ufficiale recita che "si offendono
      milioni di musulmani in tutto il mondo"; nessuna
      stigmatizzazione han partorito oramai che gli
      shahid -volgarmente detti kamikaze- han fatto un
      milioncino di morti spappolati un po' ovunque,un milione di morti i kamikaze ?questo mi ricorda altre mendaci affermazioni su inesistenti "milioni di morti" e fa chiaramente capire da che parte arrivi questo commento.gli attentatori suicidi hanno iniziato a colpire grazie ad Israele e le sue politiche genocide e razziste. Una domandina, visto che mi sembri parte in causa:perché gli insorti del ghetto di Varsavia sono degli eroi e i ragazzi dell'intifada sono dei terroristi ?
  • MeX scrive:
    progresso...
    non é sparito l'utlimo eppure non si puó discutere di un sito presente su internet su PI? perché?Non ha contenuti illegali... so what is wrong with it?
    • aponivi scrive:
      Re: progresso...
      - Scritto da: MeX
      non é sparito l'utlimo eppure non si puó
      discutere di un sito presente su internet su PI?
      perché?
      Non ha contenuti illegali... so what is wrong
      with
      it?E' sparito anche un mio commento. Mah.
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: progresso...
      Mettiti l'anima in pace, non sai quanti commenti inoffensivi mi sono stati cancellati.
  • Ubunto scrive:
    Ad ennesima dimostrazione del fatto...
    Questo è ad ennesima dimostrazione del fatto che le peggiori forme di governo sono quelle teocratiche.
    • ninjaverde scrive:
      Re: Ad ennesima dimostrazione del fatto...
      - Scritto da: Ubunto
      Questo è ad ennesima dimostrazione del fatto che
      le peggiori forme di governo sono quelle
      teocratiche.Vogliono mandare tutti in paradiso: "per amore o per forza" E' una "vecchia malattia" dei monoteismi.Do fondo però c'è sempre il loro amore per il potere terreno...in "paradiso" mandano gli altri...
    • Franky scrive:
      Re: Ad ennesima dimostrazione del fatto...
      - Scritto da: Ubunto
      Questo è ad ennesima dimostrazione del fatto che
      le peggiori forme di governo sono quelle
      teocratiche.Prima dell'unita' d'Italia ... quando ancora lo Stato Pontificio era molto potente qui da noi era la stessa cosa...c'era la santa inquisizione e le torture erano all'ordine del giorno... ecco perche' e' fondamentale per la democrazia e liberta' di tutti mantenere i dogmatismi e la "morale" religiosa fuori dalle istituzioni e dallo stato quanto piu' possibile... anche perche' i vari bigotti non si limitano a credere nei loro dogmi ma li vogliono imporre a tutta la societa' e farli diventare leggi dello stato...ecco che in Italia abbiamo un esempio lampante di questo nella legge Merlin...per esempio...che e' stata fatta per rispondere alle esigenze "morali" dei bigotti...
  • MeX scrive:
    strano...
    stanno sparendo i miei post... e sí che noi mica siamo degli stupidi integralisti come i musulmani
  • aponivi scrive:
    Magari bloccassero wiki(cricca)pedia
    Magari bloccassero wiki-cricca-pedia pure in italia, ne sarei felicissimo.
  • MeX scrive:
    visto :)
    che non si puó parlare di p***amad*n*a.com ;)
  • MeX scrive:
    pverini, la censura, invasati...
    prima di fare i moralizzatori del mondo nessuno ricorda le vicende su:http://www.XXXXXXXXXXXX.com/Vediamo poi se pure PI lo lascia questo post :D
  • Egli scrive:
    Caspita
    Se continuano così ci raggiungono !
    • Tze Tze scrive:
      Re: Caspita
      - Scritto da: Egli
      Se continuano così ci raggiungono !Sbagli, dovresti dire ... se CONTINUIAMO così ci raggiungono.
      • Franky scrive:
        Re: Caspita
        - Scritto da: Tze Tze
        - Scritto da: Egli

        Se continuano così ci raggiungono !

        Sbagli, dovresti dire ... se CONTINUIAMO così ci
        raggiungono.Dai su!!! almeno in Iran fanno le manifestazione per chiedere il laicismo dello stato... qua invece c'e' chi chiede di poter continuare a mettere un simbolo religioso in ogni edificio pubblico...vedi tu come stiamo messi...
  • gabriele congiu scrive:
    risposta
    Queste cose accadono anche in iraq e in afganistan,dove si trovano le forze di coalizione della NATO o nei paesi dove l'integralismo religioso è legge.....c'è anche da dire che l'italia è al ventesimo posto come libertà di stampa e di parola;ogni tanto bisogna pensare anche a quello che accade a casa nostra,visto che ci reputiamo un paese occidentale e democratico!
    • Tze Tze scrive:
      Re: risposta

      .....c'è anche da dire che
      l'italia è al ventesimo posto come libertà di
      stampa e di parola;73 esimo, secondo la Freedom House.L'unico paese in Europa oltre all'irlanda del nord in cui la stampa è considerata semilibera.
      • Franky scrive:
        Re: risposta
        - Scritto da: Tze Tze

        .....c'è anche da dire che

        l'italia è al ventesimo posto come libertà di

        stampa e di parola;

        73 esimo, secondo la Freedom House.
        L'unico paese in Europa oltre all'irlanda del
        nord in cui la stampa è considerata
        semilibera.beh essere considerati "semiliberi" e' gia' un buon risultato...considerando che i fatti di cronaca sono scelti ad hoc per tentare di giustificare provvedimenti legislativi impopolari, considerando che difficilmente si trova un giornale cartaceo che non e' alle dirette dipendenze di un partito...semilibera non e' male...ci scommmetto che nella classifica hanno incluso pure le testate telematiche...perche' se no di libero in Italia c'e' rimasto ben poco... almeno nei media tradizionali(carta e tv).... ammesso che siano stati liberi qualche volta da quando esistono (cosa di cui dubito....!!!)
    • Undertaker scrive:
      Re: risposta
      - Scritto da: gabriele congiu
      religioso è legge.....c'è anche da dire che
      l'italia è al ventesimo posto come libertà di
      stampa e di parola;ogni tanto bisogna pensare
      anche a quello che accade a casa nostra,visto chechissá perché queste sono spesso argomentazioni per chi polemizza contro Berlusconi.L'anticostituzionale "legge mancino" che imbavaglia i movimenti di destra, voluta dalla sinistra e dalle comunitá ebraiche é invece l'obbrobrio da eliminare
  • Dominus scrive:
    senza Dio
    Mi verrete tutti contro... Ma ... lasiando perdere l'articolo che parla di un Dio dicerso dal mio.. Posso dirvi che senza Dio l'uomo è incapace.... Solo Gesù può darvi salvezza.www.carismaticiborghesiana.it
  • Fetente scrive:
    Guai a offendere il nulla
    Teologia: lo studio del nulla, basato sulle favole.E' tutta una questione di definizioni, in fondo.Esempio: FEDE = credere in assenza di evidenzaBello vedere come è facile cambiare l'aspetto delle cose, modificando il punto di vista...
    • lellykelly scrive:
      Re: Guai a offendere il nulla
      la cosa divertente è che sono sempre gli stupidi al potere dove gli intelligentoni si lamentano.la fede è un miscuglio di paure e superstizioni tramandate e modificate da millenni che riguardano la plebe, chi gestisce il popolo la porta avanti per poter continuare a vivere nell'agio e nella lussuria.se chi comanda e chi predica credesse a quello che dice non si comporterebbe in tale maniera.gli stupidi servono a contenere i normali, a ghettizzarli ed a eliminarli.
      • Fetente scrive:
        Re: Guai a offendere il nulla
        ma va'?
        • nemo230775 scrive:
          Re: Guai a offendere il nulla
          gli islamici non sono meno civili di noi, sono solo piu' religiosi...noi non siamo piu' civili siamo solo meno religiosi...tutto quello che loro praticano, in realta' da qualche parte sta scritto...se dovessimo dar retta a tutto quel che dice la bibbia saremmo anche noi a lapidar donnacce, sgozzare buoi e sputare sui gay (be oddio questo qualcuno lo fa...)la differenza e' che loro prendon tutto quel che viene passato per parola del signore per buono....noi solo quel che ci piace....e se permettete secondo me son messi meglio loro. Mi spiego: se io credo fermamente in dio e credo che quel che ce' scritto su un libro sia pura verita' la prendo per oro colato, saro' cretino ma almeno coerente...Qui invece stan in continuo a far distinguo e a interpretare il pelo nell'uovo per far quadrare il cerchio...come dire prima c'era il limbo e ora il limbo e' solo un ballo caraibico...cioe' e tutti i bimbi che stavan li ora ndo son finiti? (oddio io un idea ce l'avrei ma per buona pace dei loro sederini lasciam perdere...)
          • iii scrive:
            Re: Guai a offendere il nulla
            eh?Credi che prendere alla lettera le scritture significhi essere più religiosi?Ma sai quanti livelli di letture ha la Bibbia? Pensi che vada letto come un manuale tecnico?
          • nemo230775 scrive:
            Re: Guai a offendere il nulla
            io so che se si parte dal presupposto di interpretare un libro ognuno lo interpreta a modo suo...da qui gli ammazzamenti e le varie schifezze fatte i nome di dio...mi sa che te il vecchio testamento non l'hai letto altrimenti non parleresti cosi'....spesso parla con tono da manuale tecnico e da puri e semplici ordini da eseguire, e la maggiorparte son schifezze...amen
          • panda rossa scrive:
            Re: Guai a offendere il nulla
            - Scritto da: iii
            eh?
            Credi che prendere alla lettera le scritture
            significhi essere più
            religiosi?
            Ma sai quanti livelli di letture ha la Bibbia?
            Pensi che vada letto come un manuale
            tecnico?Verra' il giorno in cui il prete, quando andrai a confessarti, per penitenza ti dira' "RTFM!"
          • Marsh scrive:
            Re: Guai a offendere il nulla
            - Scritto da: iii
            Ma sai quanti livelli di letture ha la Bibbia?
            Pensi che vada letto come un manuale
            tecnico?Era per dire che c'è chi lo fa.E poi credo che ognuno abbia la piena libertà di leggere la bibbia o qualsiasi altro testo sacro al livello che vuole no? L'importante è che non costringa gli altri.Ops. Too late.
          • Magenta scrive:
            Re: Guai a offendere il nulla
            Anche loro INTERPRETANO a piacimento:ad esempio il corano vieta il vino, non tutti gli alcolici!
          • MeX scrive:
            Re: Guai a offendere il nulla
            giá é risaputo che hai tempi Maometto oltre al vino bandí il COCA Avana e la Pigna Colada...
          • Marsh scrive:
            Re: Guai a offendere il nulla
            - Scritto da: MeX
            giá é risaputo che hai tempi Maometto oltre al
            vino bandí il COCA Avana e la Pigna
            Colada...Ma questo va contro la mia religione!! O_O MALEDETTI MISCREDENTI! Muoverò contro di loro una guerra santa in favore della Pigna Colada! è__é
          • A s d f scrive:
            Re: Guai a offendere il nulla
            L'idromele non era vietato ad esempio. e non lo è mai stato.
          • Undertaker scrive:
            Re: Guai a offendere il nulla
            - Scritto da: nemo230775
            gli islamici non sono meno civili di noi, sono
            solo piu'
            religiosi...
            noi non siamo piu' civili siamo solo meno
            religiosi...É arrivato il relativista di sinistra che viene a farci la lode dell'islam.L'islam si é diffuso in nazioni abitate da non bianchi, il cristianesimo in nazioni bianche.I bianchi, piú intelligenti e civili hanno saputo, lentamente liberarsi del cappio delle superstizioni ed hanno creato il rinascimento, l'illuminismo e la rivoluzione indistriale, gli islamici vivono ancora nel medioevo.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Guai a offendere il nulla
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Pietro scrive:
            Re: Guai a offendere il nulla
            in Bosnia son tutti bianchi e tutti mussulmani, in Ghana son tutti neri, e son cristiani, fai un èo' tu.In Vaticano l'illuminismo non l'hanno ancora digerito adesso.
          • lellykelly scrive:
            Re: Guai a offendere il nulla
            in vaticano ogni volta che leggono "libero arbitrio" si metto a ridere come matti
      • Eretico scrive:
        Re: Guai a offendere il nulla
        - Scritto da: lellykelly
        la cosa divertente è che sono sempre gli stupidi
        al potere...Stupidi ? Errore. Non sono stupidi. Sono terribilmente pericolosi, ma non stupidi. Invasati (poi bisogna vedere se non è di facciata pure quello) forse, ma stupidi proprio no. Se sei stupido non governi. Se sei intelligente e anche pericoloso e, più di ogni altra cosa, hai l'appoggio del popolo bue allora governi. Gli stupidi sono quelli che al governo ce li hanno messi.
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: Guai a offendere il nulla
        Stai confondendo la fede col fanatismo.
  • antonio scrive:
    poveracci
    come stanno messi...
    • Fetente scrive:
      Re: poveracci
      Perchè, pensi che qui non sia molto meglio?- Ora di religione praticamente obbligatoria nelle scuole pubbliche (vedere l'ultima sentenza del consiglio di stato)- Leggi in materia di salute e medicina dettate dal Vaticano (vedi fecondazione assistita e testamento biologico)- Oltre il 3% del gettito fiscale girato di botto alla Chiesa Cattolica (vedere "la questua", libretto molto interessante)- In Lombardia, obbligo di funerale per i resti delle IVG- Diversi comuni che impongono il crocifisso per legge nei locali pubblici e nelle scuole...devo continuare?
      • si vabbe scrive:
        Re: poveracci
        qui se mandi a quel paese un prete non ti becchi una sciabolata in gola.da su, un pò di buon senso prima di parlare.
        • eheheh scrive:
          Re: poveracci
          - Scritto da: si vabbe
          qui se mandi a quel paese un prete non ti becchi
          una sciabolata in
          gola.
          da su, un pò di buon senso prima di parlare.certo non per merito dei preti stessi
          • kims scrive:
            Re: poveracci
            Eh si infatti, se nessuno glielo impedisse i preti andrebbero in giro a sgozzare infedeli...
        • 1977 scrive:
          Re: poveracci
          - Scritto da: si vabbe
          qui se mandi a quel paese un prete non ti becchi
          una sciabolata in
          gola.
          da su, un pò di buon senso prima di parlare.considerato che stiamo almeno 5 secoli avanti rispetto a loro..
          • lellykelly scrive:
            Re: poveracci
            singolare è che la scienza hanno incominciato a diffonderla loro, mentre dalle nostre parti venivamo bruciati vivi se solo pensavamo differente... ora invece loro vengono giustiziati e qua er cupolone non esclude gli omini verdi... probabilmente altri 8x1000 fanno comodo...
          • urrr scrive:
            Re: poveracci
            vero, come popolo hanno avuto un'involuzione tremenda....che è sucXXXXX? Colpa del petrolio?? Mah... Fatto sta che nella maggior parte di quei paesi sono tornati indietro di secoli in fatto di civiltà e diritti umani.
          • monnalisa monamour scrive:
            Re: poveracci
            ci scommetterei che la questione religione in se sia solo una scusa...facile invece che è la socialità delle persone che fa paura :)la religione è solo una scusa , è sempre l'interesse che smuove il potente......in italia siamo in calcio d'angolo e parecchi sitarelli in silenzio senza fare troppo rumore sono stati azzoppati...figuriamoci in paesi come quelli...
      • Turbo scrive:
        Re: poveracci
        Qua da noi praticano l'infibulazione?La nostra legge prevede la lapidazione della donna in caso di adulterio?Qua da noi le donne devono mettersi il burka?Qua da noi ti obbligano a farti crescere la barba altrimenti ti massacrano di botte ?Qua da noi vieni pestato ti viene tagliato il naso se vai a votare?Devo continuare?Vedi di fare una distinzione tra obblighi che ti stanno comodi e limitazioni della liberta' e brutalità commesse su persone in nome di una religione.Se ti sta tanto sul XXXXX l'ora di religione vattene a vivere in Pakistan e fai venire qui al tuo posto uno che se ne vorrebbe andare da quei regimi infami.- Scritto da: Fetente
        Perchè, pensi che qui non sia molto meglio?
        - Ora di religione praticamente obbligatoria
        nelle scuole pubbliche (vedere l'ultima sentenza
        del consiglio di
        stato)
        - Leggi in materia di salute e medicina dettate
        dal Vaticano (vedi fecondazione assistita e
        testamento
        biologico)
        - Oltre il 3% del gettito fiscale girato di botto
        alla Chiesa Cattolica (vedere "la questua",
        libretto molto
        interessante)
        - In Lombardia, obbligo di funerale per i resti
        delle
        IVG
        - Diversi comuni che impongono il crocifisso per
        legge nei locali pubblici e nelle
        scuole
        ...
        devo continuare?
        • lellykelly scrive:
          Re: poveracci
          qua da noi se vai in giro in minigonna e ti stuprano te la sei cercata. qua da noi se vai a confessarti, potresti tornare cambiato/a, e se denunci l'accaduto coprono tutto e i fedeli ti sputano addosso.
          • iii scrive:
            Re: poveracci
            Quei fedeli che ti sputano addosso saranno degli estremisti
          • urrr scrive:
            Re: poveracci
            oddio....ma vai a quel paese per carità, vacci..e non ti dico qualeTi sta sul XXXXX vivere qua? Vai in pakistan, la stanno meglio, VAI..PRESTO!E la cosa della minigonna e "te la sei cercata" è nua fottuta leggenda metropolitana.Qua se solo ti azzardi a toccare il sedere ad una signorina e quella ti denuncia non vai in galera solo se è il tuo primo reato, ma devi pagare ubn botto tra avvocati ,proXXXXX e risarcimento.SucXXXXX pochi mesi fa ad un mio compaesano.Quindi per carità, evita di sparare le tue XXXXXXX da saputello, o vai a vivere in pakistan.
          • Marsh scrive:
            Re: poveracci
            - Scritto da: urrr
            E la cosa della minigonna e "te la sei cercata" è
            nua fottuta leggenda
            metropolitana.ADESSO è una leggenda metropolitana. Se ti ricordi bene, *molte* sostenevano idealmente questa (ormai) leggenda metropolitana.E moltissime persone tutt'ora la sostengono in linea di principio... le ho sentite personalmente.
          • abbello scrive:
            Re: poveracci
            - Scritto da: urrr
            E la cosa della minigonna e "te la sei cercata" è
            nua fottuta leggenda
            metropolitana.Alemanno: "La verità? I turisti aggrediti sono stati imprudenti"http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/200808articoli/35894girata.aspEcco come ragiona la "classe dirigente"... il popolino è molto peggio...
          • iii scrive:
            Re: poveracci
            Ora non ho tempo di leggerlo, ma lui si definisce NON RESPONSABILE: infatti lui non ha colpa se vai in un posto sperduto, dove difficilmente ci sono controlli.Non penso proprio che gli aggressori vengano considerati innocenti perchè le vittime "se la sono cercata".
        • Fetente scrive:
          Re: poveracci
          ha ha ha, paura dell'inferno eh? panico-paura!!!!dai vai a baciare le sacre pantofole così ti guadagni la vita eterna
        • Marco scrive:
          Re: poveracci
          - Scritto da: Turbo
          Vedi di fare una distinzione tra obblighi che ti
          stanno comodi e limitazioni della liberta' e
          brutalità commesse su persone in nome di una
          religione.

          Se ti sta tanto sul XXXXX l'ora di religione
          vattene a vivere in Pakistan e fai venire qui al
          tuo posto uno che se ne vorrebbe andare da quei
          regimi
          infami.Quei regimi infami erano l'europa cristiana di 500 anni fa, e non è per merito dell'ora di religione che ce ne siamo liberati.
        • urrr scrive:
          Re: poveracci
          parole sante
        • ale scrive:
          Re: poveracci
          - Scritto da: Turbo
          Qua da noi praticano l'infibulazione?No. Ma fino a pochi anni fa anche in Italia era considerato sconveniente che una donna provasse piacere durante il sesso.
          La nostra legge prevede la lapidazione della
          donna in caso di
          adulterio?Fino al 1974 in sud d'italia di fatto sì http://it.wikipedia.org/wiki/Delitto_d%27onore
          Qua da noi le donne devono mettersi il burka?
          Qua da noi ti obbligano a farti crescere la barba
          altrimenti ti massacrano di botteMio bisnonno è stato chiuso in manicomio perché teneva la barba lunga e aveva osato scrivere una poesia sul selciato davanti alla finestra della figlia del "padrone".
          Qua da noi vieni pestato ti viene tagliato il
          naso se vai a
          votare?no, ma c'è una forte pressione a votare certi partiti, ad esempio in Sicilia, e in generale se ti comporti liberamente, muori.
          Devo continuare?
          L'autocritica è un segno di grandezza, sii grande e critica quello che non va nel tuo paese, per migliorarlo.
      • iii scrive:
        Re: poveracci
        "Leggi in materia di salute e medicina dettate dal Vaticano"Il Vaticano dice la sua, giustamente: è corretto che esprima il suo parere, senza imporlo.Poi se i politici seguono quanto dice solo per ingraziarsi le masse, la colpa non è del Vaticano
        • fiertel91 scrive:
          Re: poveracci
          - Scritto da: iii
          Il Vaticano dice la sua, giustamente: è corretto
          che esprima il suo parere, senza
          imporlo.
          Poi se i politici seguono quanto dice solo per
          ingraziarsi le masse, la colpa non è del
          VaticanoSolo per ingraziarsi le masse? Meglio non entrare nella discussione.
        • Magenta scrive:
          Re: poveracci
          Invece e' proprio colpa del vaticano, i politici se lo vogliono ingraziare perche' il vaticano, ricco e potente, influenza le loro carriere.
      • antonio scrive:
        Re: poveracci
        - Scritto da: Fetente
        Perchè, pensi che qui non sia molto meglio?
        - Ora di religione praticamente obbligatoria
        nelle scuole pubbliche (vedere l'ultima sentenza
        del consiglio di
        stato)
        - Leggi in materia di salute e medicina dettate
        dal Vaticano (vedi fecondazione assistita e
        testamento
        biologico)
        - Oltre il 3% del gettito fiscale girato di botto
        alla Chiesa Cattolica (vedere "la questua",
        libretto molto
        interessante)
        - In Lombardia, obbligo di funerale per i resti
        delle
        IVG
        - Diversi comuni che impongono il crocifisso per
        legge nei locali pubblici e nelle
        scuole
        ...
        devo continuare?guarda, anche noi abbiamo i nostri problemi e non si discute, ma penso comunque che qui si mooolto meglio.
Chiudi i commenti