I 16enni italiani comprano i PC

Quelli scontati. I numeri del ministero all'Innovazione affermano che sono 36mila i giovani che hanno approfittato del contributo statale, ora disponibile fino al 31 marzo per i nati nell'87. Molti gli interessati alla ECDL


Roma – Vola con Internet ha avuto fino a questo momento 36mila seguaci. L’iniziativa voluta dal ministero all’Innovazione per spingere la diffusione dei personal computer presso i più giovani fino a questo momento ha riscosso quello che viene considerato un ottimo successo.

L’iniziativa, ripresa anche dalla Finanziaria di quest’anno per l’innovazione e il “passaggio al digitale” degli italiani, ha fin qui raccolto il consenso di 36mila giovani, tutti beneficiari del contributo governativo di 175 euro per l’acquisto di nuovi personal computer, tutti divenuti 16enni nel corso del 2003.

I dati forniti dal Ministero parlano per la precisione di 36.488 ragazzi , un risultato che, “per l’elevata adesione e la forte richiesta”, ha portato ad una estensione dell’operazione fino al 31 marzo 2004, grazie ad un accordo tra ministero all’Innovazione e ministero dell’Economia. Una estensione che riguarda ancora solo i nati nel 1987, cioè coloro che hanno compiuto 16 anni nel 2003.

“Con questa proroga – ha spiegato il ministro Lucio Stanca – necessaria per far fronte alle molte domande ancora inevase e accontentare le attese di un numero notevole di 16enni, contiamo di arrivare a 50 mila giovani nati nell’87 che avranno acquistato il pc con il bonus governativo”.

Di interesse segnalare che, a differenza di quanto accaduto in altre occasioni, Vola con Internet è stata utilizzata in modo pressoché omogeneo nelle diverse regioni d’Italia, anche nel meridione. Sono 9mila i negozianti che, soprattutto nelle grandi città, hanno aderito all’iniziativa.

Inoltre, come ha sottolineato Stanca, “quasi la metà di quanti hanno aderito ha sfruttato anche i vantaggi aggiuntivi previsti per la partecipazione ai corsi del programma ECDL per il conseguimento della Patente informatica europea, testimoniando così come sia stata colta questa opportunità non solo per acquistare un PC ma anche per avviare un indispensabile processo di formazione”. Stanca ha ricordato che il bonus per il PC e le agevolazioni per l’ECDL hanno portato il contributo a quota 340 euro.

Come detto, grazie a quanto deciso nella Finanziaria di quest’anno, anche i giovani nati nel 1988, che quindi quest’anno compiono 16 anni, potranno sfruttare presto i contributi di Vola con Internet .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    [semiOT] Kmail
    Io uso linux da relativamente poco e mi sono trovato abbastanza bene con kmail ma ci sono due cose che non riesco a capire.1. perche' non mi visualizza se un'email ha un attach oppure no? in tutti gli altri client che ho usato (sia sotto win che sotto linux) nella finestra principale c'e' una colonna con un simbolino (graffetta, un foglietto, qualcosa) che indica che quell'email ha un attach. in kmail no o almeno io non riesco a farla apparire. devo dedurre se l'attach c'e' dalle dimensioni dell'email.2. ogni volta che scarico un'email kmail la segna in rosso per dire che e' nuova e ci piazza di fianco un punto interrogativo blu. compare anche di fianco a email gia' lette. che cavolo vuol dire e come faccio a farlo sparire?scusate le domande banali, ma non ho trovato niente sulla documentazione. grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: [semiOT] Kmail

      1. perche' non mi visualizza se un'email ha
      un attach oppure no?Si' che lo visualizza: se hai un attachment lo vedi nel contenuto del msg e nel riquadro in basso che ti da' la description.
      colonna con un simbolino (graffetta, un
      foglietto, qualcosa)Qui idem: per un testo vedi il foglietto, ecc.
      2. ogni volta che scarico un'email kmail la segna in rosso per dire che e' nuova e ci piazza di fianco un punto interrogativo blu.Questo non lo so proprio: non sara' che t imette il punto ? blu sugli emal ida mittenti sconosciuti?Comunque vai a guardare bene tutte le opzioni in Settings
      Configure Kmail.Puo' darsi che trovi quello che cerchi.IMHO e' un ottimo programma che uso quotidianamente per la posta.Ciao(linux)
  • Anonimo scrive:
    scusate l'ignoranza
    ma dopo che l'ho scaricato come lo installo? sono un windows deformato e ho provato un pò di cose ma non riesco....Grazie
    • Anonimo scrive:
      re: scusate l'ignoranza
      - Scritto da: Anonimo
      ma dopo che l'ho scaricato come lo installo?
      sono un windows deformato e ho provato un
      pò di cose ma non riesco....

      Graziebeh, noi la palla di cristallo non ce l'abbiamo !!Senza sapere che distribuzione usi, se hai scaricato i pacchetti per la tua distribuzione o i tar.gz ecc.. non e' che possiamo dirti molto !!!:-)
    • localhost scrive:
      Re: scusate l'ignoranza
      Leggiti questohttp://www.kde.org/documentation/faq/install.htmlciao- Scritto da: Anonimo
      ma dopo che l'ho scaricato come lo installo?
      sono un windows deformato e ho provato un
      pò di cose ma non riesco....

      Grazie
      • Anonimo scrive:
        Re: scusate l'ignoranza
        Aia.....non avete la palla di vetro configurata a dovere allora per darmi le risposte..... ;)Grazie, andrò a studiare al link sugerito.....
      • Anonimo scrive:
        Re: scusate l'ignoranza

        Leggiti questo
        www.kde.org/documentation/faq/install.htmlE tu questo:http://www.marco5x.net/usenet/quoting-3.php8-)
  • Anonimo scrive:
    Novell / Suse / Kde
    Da quel poco che so, mi sembra che Suse sia (o forse è meglio dire fosse?) uno dei maggiori finanziatori del progetto Kde.Con l'acquisizione di Suse da parte di Novell e la conseguente coabitazione con Ximian, ci saranno delle variazioni di rotta a favore di Gnome?A me personalmente piacciono tutti e due e sinceramente non so dire quale sia il migliore.Avevo anche sentito parlare di fusione fra i due sistemi.Ma sono leggende metropolitane o è un progetto fattibile?
    • KerNivore scrive:
      kernivore

      Avevo anche sentito parlare di fusione fra i
      due sistemi.

      Ma sono leggende metropolitane o è un
      progetto fattibile?No, sono leggende metropolitane.1. i due sistemi sono troppo diversi per potersi fondere (senza contare il fatto che sono scritti in linguaggi diversi)2. nessuno dei due team ha interesse a rinunciare al proprio progetto3. due DE sono meglio di 1 :-)In realta' quello che si sta facendo e' cercare di renderli piu' interoperabili tra di loro.Se ti interessa l'argomento puoi dare un'occhiata a questo :http://www.freedesktop.org/Ciao.
      • KerNivore scrive:
        scusate il subject :-)
        non sono manie di grandezza !!!Un semplice errore :-))))))
      • Anonimo scrive:
        Novell / Suse / Kde

        3. due DE sono meglio di 1 :)d'accordissimo, penso sia proprio questa la forza del software libero: all'utente, secondo i suoi gusti o esigenze la scelta! ;-)
        In realta' quello che si sta facendo e'
        cercare di renderli piu' interoperabili tra
        di loro.

        Se ti interessa l'argomento puoi dare
        un'occhiata a questo :

        www.freedesktop.org/

        Ciao.;)grazie della dritta, Kernivore! ;-))
  • Anonimo scrive:
    Ma l'interfaccia è migliorata?
    Non mi riferisco alla qualità grafica che è buona, ma all'usabilità.L'ultima volta che ho utilizzato KDE era con la 3.0 e devo dire che mi aveva deluso. Pannello di controllo intricato, eccesso di parametri di configurazione, senza possibilità di distinguere realmente tra le funzioni di uso comune e quelle dal hacker.Insomma era un sistama molto bello, completo, ma che si vedeva che era fatto da degli informatici per gente con una conoscenza dei computer superiore alla media.Credo che l'usabilità sia il limite principale di questa interfaccia, che per il resto è eccezionale, visto che ha quasi tutto quello che serve ad un utente. Gli spazi per conquistare il mercato desktop cominciano ad esserci, speriamo bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma l'interfaccia è migliorata?
      - Scritto da: Anonimo
      Non mi riferisco alla qualità grafica
      che è buona, ma all'usabilità.

      L'ultima volta che ho utilizzato KDE era con
      la 3.0 e devo dire che mi aveva deluso.
      Pannello di controllo intricato, eccesso di
      parametri di configurazione, senza
      possibilità di distinguere realmente
      tra le funzioni di uso comune e quelle dal
      hacker.

      Insomma era un sistama molto bello,
      completo, ma che si vedeva che era fatto da
      degli informatici per gente con una
      conoscenza dei computer superiore alla
      media.

      Credo che l'usabilità sia il limite
      principale di questa interfaccia, che per il
      resto è eccezionale, visto che ha
      quasi tutto quello che serve ad un utente.
      Eh? Hai problemi di usabilità con KDE? ma allora con XFCE, windowmaker, icewm, che fai, perdi le notti per copiare un file?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma l'interfaccia è migliorata?
        Sono daccordo con l'utente del primo post: ovvero l'usabilità va migliorata.E' ottima, paragonata agli altri gestori che citi, ma non è veramente efficace, è ancora un po' confusionale.Approvo in pieno la definizione "si vedeva che era fatto da degli informatici per gente con una conoscenza dei computer superiore alla media."ciaoGiube
      • Shu scrive:
        Re: Ma l'interfaccia è migliorata?
        - Scritto da: Anonimo
        Eh? Hai problemi di usabilità con
        KDE? ma allora con XFCE, windowmaker, icewm,
        che fai, perdi le notti per copiare un file?Veramente in xfce per copiare file e` anche piu` semplice che con KDE. C'e` il filemanager.L'interfaccia ha molte meno opzioni, e quelle piu` avanzate si attivano solo modificando a mano alcuni file, mentre quelle per
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma l'interfaccia è migliorata?

          Veramente in xfce per copiare file e` anche
          piu` semplice che con KDE. C'e` il
          filemanager.
          L'interfaccia ha molte meno opzioni, e
          quelle piu` avanzate si attivano solo
          modificando a mano alcuni file, mentre
          quelle perboh, io avevo provato ad usarlo ma quel suo filemanager ad albero mi ha fatto diventare matto, anche se qualche buona idea ce l'ha
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma l'interfaccia è migliorata?
      qualcosa hanno semplificato anche se il pannello di controllo continua ad essere un po' incasinato,comunque la sua configurabilità secondo me è proprio il suo punto di forza ed è anche per questo che uso quello.
  • cla scrive:
    Copia Incolla
    Giusto una domanda che non so deve essere una feature inclusa nel desktop environment o da qualche altra parte ... se faccio copia incolla devo poi tenere ancora aperte le applicazioni in modo che i dati persistano o hanno implementato una funzionalità che tiene in memoria i dati copiati anche quando le applicazioni sono chiuse?ThanksCla!
    • Anonimo scrive:
      Re: Copia Incolla
      No.- Scritto da: cla
      Giusto una domanda che non so deve essere
      una feature inclusa nel desktop environment
      o da qualche altra parte ... se faccio copia
      incolla devo poi tenere ancora aperte le
      applicazioni in modo che i dati persistano o
      hanno implementato una funzionalità
      che tiene in memoria i dati copiati anche
      quando le applicazioni sono chiuse?

      Thanks
      Cla!
      • il_guru scrive:
        Re: Copia Incolla
        veramente si, e questo gia dalle versioni prima... basta avere Klipper che oltre ad avere i copia incolla delle applicazioni chiuse ha anche la storia di copia incola precedenti mi sembra abbastanza
      • Anonimo scrive:
        Re: Copia Incolla

        ... se faccio copia incolla devo poi tenere ancora aperte le
        applicazioni in modo che i dati
        persistano o hanno implementato una
        funzionalità che tiene in memoria i dati copiati
        anche quando le applicazioni sono chiuse?Guarda che anche nella versione precedente non c'era nessun bisogno di tenere aperte le applicazioni!Anzi, usando klipper, un applet per la barra delle applicazioni, e' anche in grado di tenere in memoria gli ultimi N copia per poi decidere quale incollare. Inoltre per copiare e incollare non e' necessario utilizzare le combinazioni di tasti ctrl+c e ctrl+v ma basta selezionare (per copiare) e cliccare col tasto di mezzo (per incollare)...Ciao
        • FDG scrive:
          Re: Copia Incolla
          - Scritto da: Anonimo
          Inoltre per
          copiare e incollare non e' necessario
          utilizzare le combinazioni di tasti ctrl+c e
          ctrl+v ma basta selezionare (per copiare) e
          cliccare col tasto di mezzo (per
          incollare)...Scusate, ma per come la vedo io, unire selezione e clipboard è una delle cose più idiote che potevano inventarsi gli ideatori di xwindows. Intanto costringe a tenere la selezione come proprietà globale del desktop e non di ogni singola applicazione e documento, a meno di non voler confondere l'utente su quale sia la selezione dal quale si copia. Poi voglio vedere come si fa ad incollare su una selezione. Devo prima andare sul documento di destinazione e cancellare quello che devo sostituire, poi ritornare sull'originale per fare la selezione e poi ritornare ancora sul documento di destinazione? Comodo! E poi, la clipboard col copia e incolla non è già più che sufficiente? Io sinceramente non ci vedo questo gran vantaggio nell'uso del tasto centrale piuttosto che la clipboard. Boh!==================================Modificato dall'autore il 04/02/2004 13.05.49
          • KerNivore scrive:
            Re: Copia Incolla

            E poi, la clipboard
            col copia e incolla non è già
            più che sufficiente? Chi si accontenta delle cose sufficienti non andra' mai da nessuna parte :-)Che fastidio ti da avere un modo alternativo di fare le cose ? Se non ti piace, non usarlo.
          • FDG scrive:
            Re: Copia Incolla
            - Scritto da: KerNivore
            Chi si accontenta delle cose sufficienti non
            andra' mai da nessuna parte :)Presa dal catalogo delle frasi fatte?
            Che fastidio ti da avere un modo alternativo
            di fare le cose ? Se non ti piace, non
            usarlo.Si, solo che quando copi qualcosa che vuoi tenere in clipboard per un po, rischi di perderti quel qualcosa appena selezioni altro. Dico bene?E comunque, perché a questo punto non riempiamo il software di cose inutili che tanto non danno fastidio?
          • KerNivore scrive:
            Re: Copia Incolla
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: KerNivore


            Chi si accontenta delle cose
            sufficienti non

            andra' mai da nessuna parte :)

            Presa dal catalogo delle frasi fatte?Si, infatti c'era anche la faccina, non voleva certo essere una sentenza come le tue.

            Che fastidio ti da avere un modo
            alternativo

            di fare le cose ? Se non ti piace, non

            usarlo.

            E comunque, perché a questo punto non
            riempiamo il software di cose inutili che
            tanto non danno fastidio?Guarda che la copia col tasto centrale esiste da prima del copia incolla come tu lo conosci, quindi nella categoria di "cose inutili che hanno riempito il software" ci rientra il copia-incolla come tu lo veneri.
          • FDG scrive:
            Re: Copia Incolla
            - Scritto da: KerNivore
            Guarda che la copia col tasto centrale
            esiste da prima del copia incolla come tu lo
            conosci, quindi nella categoria di "cose
            inutili che hanno riempito il software" ci
            rientra il copia-incolla come tu lo veneri.Prova ad entrare sul merito delle due soluzioni e smettila di dire cazzate. Ripeto, che senso ha legare due concetti differenti come clipboard e selezione?Comunque, non ricordo se le interfacce sviluppate da xerox usassero il tasto centrale, ma xwindows è arrivato dopo mac e lisa, che usavano la clipboard. Se ricordo le ultime versioni delle interfacce di xerox, che ci studiava abbastanza sull'usabilità, erano pensate per due tasti (servivano per inizio e fine selezione, considerato più comodo del drag&drop) ed il tasto centrare non lo usavano affatto.Tanto poi alla fine anche sui desktop linux questa cosa cambierà, come sono cambiate altre cose. E' solo questione di tempo, il tempo necessario per far passare la responsabilità di queste decisioni dai programmatori ai progettisti di interfaccia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Copia Incolla
            beh, una delle cose sensate che fa clipper per lo eno è ache implementare copia con ctrl+c e incolla con ctrl+v :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Copia Incolla
      - Scritto da: cla
      Giusto una domanda che non so deve essere
      una feature inclusa nel desktop environment
      o da qualche altra parte ... se faccio copia
      incolla devo poi tenere ancora aperte le
      applicazioni in modo che i dati persistano o
      hanno implementato una funzionalità
      che tiene in memoria i dati copiati anche
      quando le applicazioni sono chiuse?Non credo sia un problema del KDE. A me e' successo anche con Gnome su Mandrake 9.1 e il window manager di default per Gnome in quella distro (non ricordo il nome).Addirittura in pagine dello stesso programma, un editor che ha piu' documenti aperti su piu' tab, quando ho chiuso il tab da cui ho preso una porzione di testo con CTRL+C e ho provato ad incollare CTRL+V era sparito il contenuto della clipboard.
    • Anonimo scrive:
      Re: Copia Incolla
      la copia di oggetti più complessi non so come funzioni, ma per il testo la clipboard è gestita dal server x, quindi persiste, inoltre se tieni aperto il programma kde klipper ti tiene traccia delle ultime 10 stringhe di testo copiate
  • Anonimo scrive:
    Ma buttatelo quel cesso
    molto meglio GNOME :)
  • Anonimo scrive:
    Più aglie e veloce?
    Ma di quanto? KDE è bella ma più grossa è più pesante è, e quindi più lenta è. Io non ho abbandonato windows per un clone più lento della sua interfaccia: uso XFCE e mi basta e avanza!Non voglio flammare: sono utente linux, mi trovo bene con questo SO, constato solo che le richieste hardware di KDE e Gnome sono un po' troppo elevate.
    • MrFaber scrive:
      Re: Più aglie e veloce?
      - Scritto da: Anonimo
      Ma di quanto? KDE è bella ma
      più grossa è più
      pesante è, e quindi più lenta
      è. Io non ho abbandonato windows per
      un clone più lento della sua
      interfaccia: uso XFCE e mi basta e avanza!

      Non voglio flammare: sono utente linux, mi
      trovo bene con questo SO, constato solo che
      le richieste hardware di KDE e Gnome sono un
      po' troppo elevate.Confermo sia gli elevati requisiti per l'utilizzo, ma anche i miglioramenti della nuova versione 3.2 (sto usando la RC1, ma sto scaricando i sorgenti della versione definitiva)
      • Anonimo scrive:
        Re: Più aglie e veloce?
        - Scritto da: MrFaber
        - Scritto da: Anonimo


        Ma di quanto? KDE è bella ma

        più grossa è più

        pesante è, e quindi più
        lenta

        è. Io non ho abbandonato windows
        per

        un clone più lento della sua

        interfaccia: uso XFCE e mi basta e
        avanza!



        Non voglio flammare: sono utente linux,
        mi

        trovo bene con questo SO, constato solo
        che

        le richieste hardware di KDE e Gnome
        sono un

        po' troppo elevate.

        Confermo sia gli elevati requisiti per
        l'utilizzo, ma anche i miglioramenti della
        nuova versione 3.2 (sto usando la RC1, ma
        sto scaricando i sorgenti della versione
        definitiva)Lo consiglieresti a uno con un PII 300?
        • MrFaber scrive:
          Re: Più aglie e veloce?
          - Scritto da: Anonimo[cut]

          Confermo sia gli elevati requisiti per

          l'utilizzo, ma anche i miglioramenti

          della nuova versione 3.2 (sto usando la RC1,

          ma sto scaricando i sorgenti della versione

          definitiva)

          Lo consiglieresti a uno con un PII 300?Oddio, un DE più leggero non farebbe male...Non l'ho provato su macchine vecchie, ma credo che togliendo tutti gli effetti (dissolvenze, fading, ...) possa girare dignitosamente.
        • Anonimo scrive:
          Re: Più aglie e veloce?
          - Scritto da: Anonimo
          Lo consiglieresti a uno con un PII 300?Sicuramente KDE 3.2 è il più veloce KDE di sempre...Io ho un P4, e la differenza dal 3.1 è enorme.Complimenti agli sviluppatori, davvero un gioiello di desktop :)Ora se si decidessero a togliere un po' di icone di troppo e sfoltire un po' i menu, sarebbe perfetto..! (linux)
        • Anonimo scrive:
          Pesantezza di ram, non di cpu!


          Confermo sia gli elevati requisiti per

          l'utilizzo, ma anche i miglioramenti
          della

          nuova versione 3.2 (sto usando la RC1,
          ma

          sto scaricando i sorgenti della versione

          definitiva)

          Lo consiglieresti a uno con un PII 300?KDE2.2, che era sicuramente più pesante del 3 (a riprova del fatto che senza le pressioni commerciali si lavora di più sulla qualità), gira benissimo sul vetusto k6-II 400 della sorellina della mia ragazza :) Il punto è avere abbastanza ram, non c'entra la cpu.
        • Anonimo scrive:
          Re: Più aglie e veloce?
          Io lo sto usando in questo momento con un Celeron 333 - 128 MB Ram (Suse 9.0) e va bene. Non e' agile e scattante ma mi sta bene cosi' (uso questo pc per internet, posta, scriptini).
        • Anonimo scrive:
          Re: Più aglie e veloce?


          Lo consiglieresti a uno con un PII 300?non lo so, comunue io la uso su un k6-II 333 64 mega di ram su una slackware e incredibilmente gira e anche benino :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Più aglie e veloce?
        Quanto ci metti a compilarlo? Su un pIII 600 190MB ram ce la si fa in un tempo decente (1 ora)?
        Confermo sia gli elevati requisiti per
        l'utilizzo, ma anche i miglioramenti della
        nuova versione 3.2 (sto usando la RC1, ma
        sto scaricando i sorgenti della versione
        definitiva)
        • Anonimo scrive:
          Re: Più aglie e veloce?
          - Scritto da: Anonimo
          Quanto ci metti a compilarlo? Su un pIII 600
          190MB ram ce la si fa in un tempo decente (1
          ora)?un'ora mi sembra assurdo anche per un P4 1.4Ghz con 256 di ram...almeno mezza giornata immagino...
          • KerNivore scrive:
            Re: Più aglie e veloce?
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Quanto ci metti a compilarlo? Su un
            pIII 600

            190MB ram ce la si fa in un tempo
            decente (1

            ora)?

            un'ora mi sembra assurdo anche per un P4
            1.4Ghz con 256 di ram...
            almeno mezza giornata immagino...Si, questa stima sembra piu' ragionevole :-)Ma che tu sappia, si riesce a compilare KDE con distcc ? Se hai un paio di macchine che ti avanzano ti rispiarmieresti un bel po di tempo...
          • il_guru scrive:
            Re: Più aglie e veloce?
            io kdebase l'ho compilato in 2 ore 4 minuti e 18 secondiottimizzandolo per Athlon XP (usando un gcc ottimizzato sempre per athlon XP)il tutto su un Athlon XP 1600+ con 512MB di DDR
          • Anonimo scrive:
            Re: Più aglie e veloce?
            - Scritto da: il_guru
            io kdebase l'ho compilato in
            2 ore 4 minuti e 18 secondi
            ottimizzandolo per Athlon XP (usando un gcc
            ottimizzato sempre per athlon XP)mi potresti dare qualche indicazione in + su come hai fatto ad ottimizzarlo per Athlon XP
            il tutto su un Athlon XP 1600+ con 512MB di
            DDRho 4 computer del tutto simili al tuo ^_^, non che mi lamenti delle prestazioni ..... ma se si può aumentarle, di sicuro non ci perdo ^_^
          • il_guru scrive:
            Re: Più aglie e veloce?
            spero leggerai questo commento anche se lo posto solo oggicomunque basta chiamare il gcc con il parametro-march=athlon-xp
        • Anonimo scrive:
          Re: Più aglie e veloce?
          - Scritto da: Anonimo
          Quanto ci metti a compilarlo? Su un pIII 600
          190MB ram ce la si fa in un tempo decente (1
          ora)?


          Confermo sia gli elevati requisiti per

          l'utilizzo, ma anche i miglioramenti
          della

          nuova versione 3.2 (sto usando la RC1,
          ma

          sto scaricando i sorgenti della versione

          definitiva)Su un P4 o AthlonXP sopra i 2Ghz ci vogliono circa 6 ore per il KDE completo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Più aglie e veloce?
      - Scritto da: Anonimo
      Ma di quanto? KDE è bella ma
      più grossa è più
      pesante è, e quindi più lenta
      è. Io non ho abbandonato windows per
      un clone più lento della sua
      interfaccia: uso XFCE e mi basta e avanza!

      Non voglio flammare: sono utente linux, mi
      trovo bene con questo SO, constato solo che
      le richieste hardware di KDE e Gnome sono un
      po' troppo elevate.constata assorata
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Più aglie e veloce?

      interfaccia: uso XFCE e mi basta e avanza!E' vero, XFCE è il miglior desktop come rapporto qualità/leggerezza. Davvero incredibile.

      Non voglio flammare: sono utente linux, mi
      trovo bene con questo SO, constato solo che
      le richieste hardware di KDE e Gnome sono un
      po' troppo elevate.Mah... Io ho un misero Athlon 700 con 256 mega di ram e KDE gira benino. Personalmente uso Dropline Gnome (il miglior desktop sulla terra) e, non è proprio una scheggia fulminante, ma è utilizzabilissimo e soprattutto visivamente spettacolare.TAD Che è passato a Gnome dopo anni di KDE. E ora è felice.
      • Anonimo scrive:
        Re: Più aglie e veloce?
        per me il piu' agile resta rox
        • Anonimo scrive:
          Re: Più aglie e veloce?
          - Scritto da: Anonimo
          per me il piu' agile resta roxEd io adoro il Window Maker e tutte le sue iconcine e applicazioni dock come il CPU monitor con le fiamme che si alzano all'aumento dell'uso della CPU. Posso avere un orgasmo per queste cose... Ok finito il momento (troll)ico torno al lavoro. :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Più aglie e veloce?
        - Scritto da: TADsince1995
        Mah... Io ho un misero Athlon 700 con 256
        mega di ram e KDE gira benino. Personalmente
        uso Dropline Gnome (il miglior desktop sulla
        terra) e, non è proprio una scheggia
        fulminante, ma è utilizzabilissimo e
        soprattutto visivamente spettacolare.Ma Dropline Gnome si puo' installare su distribuzioni diverse dalla Slackware?
        • Anonimo scrive:
          Re: Più aglie e veloce?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: TADsince1995


          Mah... Io ho un misero Athlon 700 con
          256

          mega di ram e KDE gira benino.
          Personalmente

          uso Dropline Gnome (il miglior desktop
          sulla

          terra) e, non è proprio una
          scheggia

          fulminante, ma è
          utilizzabilissimo e

          soprattutto visivamente spettacolare.

          Ma Dropline Gnome si puo' installare su
          distribuzioni diverse dalla Slackware?
          che io sappia no, può essere linstallato su slackware e distro da essa derivate come vector linuxhttp://www.dropline.net/gnome/index.php"Dropline GNOME is developed on Slackware 9.0, and each release is tested against Slackware 9.0 and 9.1. While unsupported, most users have no problems getting it to run on the latest releases Vector Linux and CollegeLinux as well. "
      • Anonimo scrive:
        Re: Più aglie e veloce?
        - Scritto da: TADsince1995


        interfaccia: uso XFCE e mi basta e
        avanza!

        E' vero, XFCE è il miglior desktop
        come rapporto qualità/leggerezza.
        Davvero incredibile.





        Non voglio flammare: sono utente linux,
        mi

        trovo bene con questo SO, constato solo
        che

        le richieste hardware di KDE e Gnome
        sono un

        po' troppo elevate.

        Mah... Io ho un misero Athlon 700 con 256
        mega di ram e KDE gira benino. Personalmente
        uso Dropline Gnome (il miglior desktop sulla
        terra) e, non è proprio una scheggia
        fulminante, ma è utilizzabilissimo e
        soprattutto visivamente spettacolare.

        TAD


        Che è passato a Gnome dopo anni di
        KDE. E ora è felice.domanda : io ho una slackware 9.1 con installato gnome 2.4 (quello di default con i cd della distro), per installare dropline gnome devo prima disinstallare gnome (programmi, librerie... :| ) oppure posso installare dropline gnome senza preoccuparmi del gnome già prersente ?
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Più aglie e veloce?

          domanda : io ho una slackware 9.1 con
          installato gnome 2.4 (quello di default con
          i cd della distro), per installare dropline
          gnome devo prima disinstallare gnome
          (programmi, librerie... :| ) oppure posso
          installare dropline gnome senza preoccuparmi
          del gnome già prersente ?Dropline Gnome è una specie di wrapper di Gnome 2.4, quindi avere Gnome sotto è assolutamente fondamentale. L'installazione è semplice, peccato che si possa fare solo via web...TAD
    • KerNivore scrive:
      Re: Più aglie e veloce?
      - Scritto da: Anonimo
      Non voglio flammare: sono utente linux, mi
      trovo bene con questo SO, constato solo che
      le richieste hardware di KDE e Gnome sono un
      po' troppo elevate.Mah.Io e' un pezzo che non uso KDE, ma ti assicuro che sul mio Celeron a 500MHz gnome *vola* !E se ti sembra una richiesta hardware troppo elevata un celeron...
    • Anonimo scrive:
      Re: Più aglie e veloce?

      è. Io non ho abbandonato windows per
      un clone più lento della sua
      interfaccia: Be', veramente linux + KDE in pieno spolvero richiede meno risorse di W98. :)
      uso XFCE e mi basta e avanza!Pensa che a me basta e avanza fluxbox! :))
      Non voglio flammare: sono utente linux, mi
      trovo bene con questo SO(linux)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Più aglie e veloce?
      veramente io ho sia l'ultimo findus che kde 3.1 sulla stessa macchina (un p800). e kde mi sembra più veloce.chiaro che con xfce non c'è confronto in velocità...de gustibus.- Scritto da: Anonimo
      Ma di quanto? KDE è bella ma
      più grossa è più
      pesante è, e quindi più lenta
      è. Io non ho abbandonato windows per
      un clone più lento della sua
      interfaccia: uso XFCE e mi basta e avanza!

      Non voglio flammare: sono utente linux, mi
      trovo bene con questo SO, constato solo che
      le richieste hardware di KDE e Gnome sono un
      po' troppo elevate.
  • Anonimo scrive:
    PER LA REDAZIONE
    avete scritto 1.2 nel sommario dell'articolo.
Chiudi i commenti