I 64 bit di Intel sbocceranno in primavera

Il sorriso dei dirigenti Intel questa volta non era di circostanza: Itanium, il primo chip a 64 bit dell'azienda, è ormai davvero dietro l'angolo. Un ritardo imbarazzante, giustificato con il software instabile. Ma già si pensa a McKinley


San Jose (USA) – Si parla del suo rilascio da ormai oltre un anno, da quando cioè ogni annuncio fatto è stato poi puntualmente disatteso da un’Intel che è parsa più volte alle prese con un bimbo davvero pestifero, capace di dare filo da torcere alla più abile delle balie.

Naturalmente si parla di lui, Itanium, il primo chip a 64 bit di Intel e prima CPU ad adottare un’architettura, l’IA-64, che taglia drasticamente col passato e ambisce ad entrare in diretta competizione con i mostri sacri del mondo RISC.

Dall’Intel Developer Forum, il colosso fa ora sapere che Itanium è davvero vicino e che il suo rilascio avverrà il prossimo trimestre, probabilmente verso la fine della primavera.

Secondo Lisa Hambrick, marketing manager della IA-64 Processor Division di Intel, i sistemi equipaggiati con Itanium fornirebbero “fino ad otto volte la performance dei sistemi RISC”, una dichiarazione che molti hanno però trovato un po’ troppo fumosa e generica. Per verificare le reali prestazioni di questo chip si attendono i primi benchmark indipendenti.

In sviluppo da più di 5 anni, Intel ha giustificato il grande ritardo accumulato da questo chip con il fatto che la sua architettura è completamente nuova e la fase di test e debugging è stata eseguita su “sistemi operativi instabili che erano nuovi a questa piattaforma”.

Il prezzo di Itanium non è ancora stato rivelato, ma alcuni dirigenti di Intel hanno dichiarato che questo sarà sicuramente inferiore a quello delle CPU RISC e più o meno allineato a quello dell’attuale famiglia di processori Xeon.

Ma se il lungo e travagliato parto di Itanium non è ancora completato, Paul Otellini, vice presidente esecutivo di Intel, già parla del suo successore, McKinley, svelando che questa seconda generazione di chip a 64 bit entrerà in beta testing per la fine del 2001 per poi essere commercializzato nel 2002.

Secondo alcuni analisti, il vero chip a 64 bit su cui Intel punta è proprio McKinley: Itanium rappresenterebbe soltanto una sorta di “apripista”, un prodotto con cui saggiare il terreno e al quale poche aziende oseranno affidarsi.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    brava intel
    se scalda poco e consuma poco e' decisamente un ottimo processore. Transmeta/amd e apple hanno un rivale non da poco davanti, anche se come architettura e' a dir poco frustrante. Non conosco l'asm di processori non x86, ma dubito che sia cosi' incasinato come quello intel. Ad ogni modo, il "brutto" lo si vedra' con l'itanium. Mi hanno detto che ha un set di istruzioni che farebbe rabbrividire chiunque... ma non vedo l'ora che esca e, soprattutto, che entri nei desktop, anche se penso servira' parecchio tempo prima che cio' avvenga.
    • Anonimo scrive:
      Re: brava intel
      - Scritto da: munehiro
      .......Transmeta/amd e apple
      hanno un rivale non da poco davanti.....*************************************************Per la precisione e per essere tassonomici e non nozionistici, come dice Alfredo Giuseppe Maria di "quelli che il calcio", Apple non produce processori, ma le vengono forniti da IBM (il G3) e da Motorola (il G4).Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: brava intel [HUMOR]
      - Scritto da: munehiro
      Mi hanno detto
      che ha un set di istruzioni che farebbe
      rabbrividire chiunque... ma non vedo l'ora
      che esca e, soprattutto, che entri nei
      desktopNon vedi l'ora che esca un nuovo processore,ti fanno rabbrividire i set di istruzionie che i desktop adottino i 64 bit.E poi che cosa ci farai?Hai mai provato invece a fartiuna bella scopata? ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: brava intel [HUMOR]
        - Scritto da: Andrea
        Non vedi l'ora che esca un nuovo processore,
        ti fanno rabbrividire i set di istruzioni
        e che i desktop adottino i 64 bit.
        E poi che cosa ci farai?
        Hai mai provato invece a farti
        una bella scopata? ;-)si'... molte volte, considerata la mia giovane eta' sono decisamente sopra la media, ma attualmente preferisco essere spontaneo e dire alle donne quello che si meritano: un bel vaffancuore.ho ingoiato abbastanza rospi.
        • Anonimo scrive:
          Re: brava intel [HUMOR]
          Un giorno ti sposerai, come tutti gli altri.E smetterai di dire queste cose (senno' tua moglie te li fa vedere lei i rospi).- Scritto da: munehiro


          - Scritto da: Andrea

          Non vedi l'ora che esca un nuovo
          processore,

          ti fanno rabbrividire i set di istruzioni

          e che i desktop adottino i 64 bit.

          E poi che cosa ci farai?

          Hai mai provato invece a farti

          una bella scopata? ;-)

          si'... molte volte, considerata la mia
          giovane eta' sono decisamente sopra la
          media, ma attualmente preferisco essere
          spontaneo e dire alle donne quello che si
          meritano: un bel vaffancuore.

          ho ingoiato abbastanza rospi.
          • Anonimo scrive:
            Re: brava intel [HUMOR]
            - Scritto da: Rompi.B
            Un giorno ti sposerai, come tutti gli altri.
            E smetterai di dire queste cose (senno' tua
            moglie te li fa vedere lei i rospi).questo mai.. piuttosto installo windows! :)
          • Anonimo scrive:
            Re: brava intel [HUMOR]
            - Scritto da: munehiro


            - Scritto da: Rompi.B

            Un giorno ti sposerai, come tutti gli
            altri.

            E smetterai di dire queste cose (senno'
            tua

            moglie te li fa vedere lei i rospi).

            questo mai.. piuttosto installo windows! :)IO piuttosto pubblicizzo in giro il Linux comeil miglior S.O. (bbbrrrr...),torniamo alla realtàper fortuna che esiste il mio WinMe
Chiudi i commenti