I blog dei bibliotecari

Bibliopolis blogs


Roma – Un nuovo servizio per creare rapidamente siti e blog da e per bibliotecari, “Bibliopolis blogs”, è stato varato all’interno del sito realizzato da Panta Rei in collaborazione con Blog-City.com.

“Il servizio – si legge in una nota – offre la possibilità di creare in modo semplice ed immediato nuovi siti (basta cliccare sul bottone “create blog” per aprirne uno nuovo in un minuto) ad esempio per:
– condividere informazioni con utenti e colleghi;
– creare in modo molto economico nuovi siti;
– diffondere in forma di diario dati sullo stato di singoli progetti;
– informare su attività della biblioteca o di altre strutture;
– diffondere info di interesse per la propria comunità di utenti e
fornite da loro;
– comunicare le statistiche della propria biblioteca – argomento di
grande attualità in questi giorni in AIB-Cur!
– eccetera”.

“L’invito a creare nuovi blog – si legge nella nota – si rivolge a bibliotecari, documentalisti e professionisti dell’informazione interessati a studiare e sperimentare a livello professionale e/o personale l’uso, le funzionalità e l’integrazione dei blog nell’ambito di altre architetture di siti”.

Tutte le informazioni e gli strumenti sono disponibili all’indirizzo: http://bibliopolis.pantarei.it

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: GPL ??? Aveva ragione Bill Gates
    GRAZIE Vodafone. :(
  • Anonimo scrive:
    L'inflazione è un'invenzione?
    settembre 2001: la carta servizi costa 10.000 liresettembre 2002: costa 6 Euro=11617 (+11.6%)settembre 2003: costa 7 euro=13553 (+16.7%)e pensare che il mio stipendio, quando è stato convertito, non è aumentato di un eurocent :-((((
    • Anonimo scrive:
      Re: L'inflazione è un'invenzione?
      Ma come mi fa incavolare il tuo intervento.....qui ci prendono x il culo in tutti i modi ....ma ci rendiamo conto? non e' bastato l'arrotondamento a un euro in piu', ora esageriamo pure!!!!! ma i politici non lo vedono???
      • Akiro scrive:
        Re: L'inflazione è un'invenzione?

        ma i politici
        non lo vedono???ma tu credi ankora che i politici (tutti) facciano quello che è giusto per il popolino?ma dai... sei un sognatore ; )
        • Anonimo scrive:
          Re: L'inflazione è un'invenzione?
          Fermo restando che l'aumento è un furto ingiustificato, perchè dovrebbero occuparsene i politici. Per quanto mi riguarda la carta servizi può costare 100 ?. Tanto non la compro.- Scritto da: Akiro

          ma i politici

          non lo vedono???

          ma tu credi ankora che i politici (tutti)
          facciano quello che è giusto per il
          popolino?
          ma dai... sei un sognatore ; )
      • Anonimo scrive:
        Re: L'inflazione è un'invenzione?
        - Scritto da: Anonimo
        Ma come mi fa incavolare il tuo
        intervento.....qui ci prendono x il culo in
        tutti i modi ....ma ci rendiamo conto? non
        e' bastato l'arrotondamento a un euro in
        piu', ora esageriamo pure!!!!! ma i politici
        non lo vedono???in un regime di libera concorrenza, nessuno nemmeno los tato può mettere il naso nei prezzi e nelle tariffe, e quando lo fa, va contro alle disposizione dell' UE, ognuno deve essere libero di fare i prezzi che vuole sta all'utente nonm accettarli non comprando al scheda servizi, qui l'inflazione non conta, se io decido un aumento lo faccio della cifra che credo e i servizi annessi diminuiscono sta all'utente valutare se c'è convenienza a prenderla o no. in ogni caso al carta servizi spesso e volentieri fa partire particolari promozioni come il free roaming, e quindi se giudico conveniente farla la faccio se no non la faccio
        • Anonimo scrive:
          Re: L'inflazione è un'invenzione?

          in un regime di libera concorrenza, nessuno
          nemmeno los tato può mettere il naso nei
          prezzi e nelle tariffe, e quando lo fa, va
          contro alle disposizione dell' UEsi, di libero mercato! solo che quando ci sono di mezzo mono/oligopoli non si tratta di libero mercato.esempio, interessi bancari passivi, nessuno ti obbliga a avere debiti con le banche, ma dato che tutte si erano accordate a farli oltre il 20% , i clienti erano da questo danneggiati, quindi giustamente lo stato è intervenuto a fissare un tetto del costo di questo servizio, che è del tutto equiparabile al prezzo di una merce. lo stato siamo (o dovremmo essere noi) in qualità di cittadini votanti, quindi la convenienza per la maggioranza dovrebbe essere garantita dallo stato.
        • Anonimo scrive:
          Re: L'inflazione è un'invenzione?


          in un regime di libera concorrenza, nessuno
          nemmeno los tato può mettere il naso nei
          prezzi e nelle tariffe, e quando lo fa, va
          contro alle disposizione dell' UE, ognuno
          deve essere libero di fare i prezzi che
          vuole sta all'utente non accettarli ....Non è esattamente vero. Anzitutto con tre operatori tecnicamente si ha un oligopolio, non una libera concorrenza. E con così pochi competitors il rischio di accordi di cartello è sempre dietro l'angolo. E' la ragione per cui esiste un'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, retta dal benemerito Dott. Tesauro, che però gode di poteri troppo limitati...
    • Akiro scrive:
      Re: L'inflazione è un'invenzione?

      e pensare che il mio stipendio, quando è
      stato convertito, non è aumentato di un
      eurocent :-((((idem. 8 (
    • Anonimo scrive:
      Re: L'inflazione è un'invenzione?
      non solo: quest'anno ci sono 2 limitazioni ulteriori: 1. hai soltanto un mese di tempo dall'attivazione per consumare gli sms e 2. non puoi mandarli a te stesso per ricaricarti (se hai una tariffa con autoricarica).
    • Anonimo scrive:
      Re: L'inflazione è un'invenzione?
      - Scritto da: Anonimo
      settembre 2001: la carta servizi costa
      10.000 lire
      settembre 2002: costa 6 Euro=11617 (+11.6%)
      settembre 2003: costa 7 euro=13553 (+16.7%)

      e pensare che il mio stipendio, quando è
      stato convertito, non è aumentato di un
      eurocent :-((((che centra l'inflazione, è uan carta servizi che da dirittoa servizi sempre diversi, devi solo valutare se i servizi offerti valgono o no la spesa, es. se riesco a inviare tanti sms da coprire la spesa e avanzare ancora credito ok la compro. se tattivo free roaming e faccio uan telefonata di un minuto allora sonos cemo, ma se spendo 100 euro allora alltro che convenienza. qui non centra ne l'inflazione ne l'aumento che è nei pieni diritti di vodafone praticare. tu hai il diritto a non compare uan cosa se ti apre eccessiva ma vodafone ha il diritto di praticare i prezzi che preferisce, stop.
      • Anonimo scrive:
        Re: L'inflazione è un'invenzione?
        ...dipendente/rivenditore Vodafone?Grazie di esistere TIM
      • Anonimo scrive:
        Re: L'inflazione è un'invenzione?
        ah si e allora un televisore che oggi costa 3000 euro domani te lo vendo a 100000, tanto se vuoi puoi anche decidere se guardi cosi' tanto la televisione da ammortizzare la spesa o no, mentre lo stipendio degli operai/impiegati e' sempre fermo!
      • Anonimo scrive:
        Re: L'inflazione è un'invenzione?
        - Scritto da: L'italiano, lingua morta
        che centra l'inflazioneAAAAAAARGH!!!
        che da dirittoa servizi sempre diversi,UH!
        non centra ne l'inflazione ne l'aumento cheOHHHHHHHIIIIIIIIIIIIIIIIIII!
Chiudi i commenti