I celloclienti di Wind passano ad InfoWind

Chi passa a Wind ora si deve scordare i servizi informativi di Telecom Italia e utilizzare solo quelli di Wind. Compreso un elencone fisso e mobile
Chi passa a Wind ora si deve scordare i servizi informativi di Telecom Italia e utilizzare solo quelli di Wind. Compreso un elencone fisso e mobile


Roma – I clienti wireless di Wind che abbiano attivato il servizio FollowWind possono ora sfruttare i servizi informativi dell’operatore dell’Arancia che sostituisce così analoghi servizi forniti da Telecom Italia, che non possono più essere utilizzati dai propri clienti (ad eccezione di quelli in roaming), con qualche aggiunta.

In particolare, attraverso InfoWind, gli utenti possono ottenere informazioni sugli altri abbonati, sia di rete fissa che di rete mobile sempre in ambito Wind, oppure di rete fissa di Telecom Italia e di alcuni altri operatori internazionali.

InfoWind corrisponde al 412 e consente di ottenere dati sugli altri abbonati anche partendo dall’indirizzo email e non solo dal numero di telefono. Viceversa si possono ottenere anche i numeri telefonici in Wind e in Telecom nonché l’email FolloWind partendo dai dati anagrafici del cliente.

Il costo di ogni informazione di InfoWind è di un euro e mezzo e può anche essere ricevuta via SMS (pagando in più il messaggio come un normale SMS). Richiamando il 412 entro 10 minuti dalla prima richiesta si può ri-ottenere l’informazione precedentemente fornita. Chi ha un profilo prepagato e userà il servizio dall’estero pagherà invece 3 euro, mentre gli abbonati pagheranno una normale telefonata (al numero: 393205454412).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 03 2002
Link copiato negli appunti