I dischi Western Digital non digeriscono Mavericks

Gli utenti lamentano la sparizione dei propri dati. Ma la causa non pare essere direttamente OS X 10.9. L'azienda dirama un bollettino per istruire i clienti su cosa fare
Gli utenti lamentano la sparizione dei propri dati. Ma la causa non pare essere direttamente OS X 10.9. L'azienda dirama un bollettino per istruire i clienti su cosa fare

Sui forum di assistenza di Wester Digital e Apple si affollano diversi clienti delle due aziende che lamentano straordinarie sparizioni dei dati dopo l’aggiornamento a Mavericks : a essere interessati sono i dispositivi USB, come quelli della linea MyBook Studio o MyBook Essential, ma la causa non pare legata direttamente al nuovo sistema operativo. Dopo le verifiche del caso, pare assodato che a causare la perdita di dati sarebbero dei software sviluppati da Western Digital per il Mac, che risultano incompatibili con la nuova release dell’OS.

Chi ha installato WD Drive Manager, WD Raid Manager, o WD SmartWare dovrebbe rimuoverli prima di passare a Mavericks, o attendere che siano pronti gli upgrade necessari prima di aggiornare il sistema operativo: dovrebbero essere questi software a essere responsabili dei problemi, che di fatto rendono inutilizzabili gli archivi esterni facendone sparire il contenuto. Chi fosse incorso nel problema è invitato a contattare Western Digital per chiarimenti, anche se non è chiaro se l’azienda sia in grado di riportare sulle unità i dati spariti.

Alcuni utenti dichiarano tuttavia di essere incorsi in difficoltà e sparizioni di bit anche senza che i software incriminati fossero installati . La situazione non è ancora limpida, ma Western Digital ha promesso di tenere informati i clienti non appena il mistero sarà definitivamente chiarito. ( L.A. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 11 2013
Link copiato negli appunti