I DVD si riscrivono ad 8x

LiteON ha svelato un nuovo masterizzatore capace di riscrivere sui supporti DVD ad una velocità massima di 8x, la stessa raggiunta dalle più recenti unità di Plextor


Milano – LiteON IT ha lanciato sul mercato quello che a suo dire è il più veloce masterizzatore del West. In particolare, l’azienda afferma che la sua nuova unità, battezzata SOHW-1673S, è in grado di friggere i DVD riscrivibili alla velocità “record” di 8x per il formato +RW e di 6x per il formato -RW.

Il nuovo masterizzatore di LiteON è un modello interno capace di supportare i DVD double-layer e una velocità di scrittura di 16x sia per i DVD+R che per i DVD-R. Le altre velocità di registrazione sono di 4x per i DVD+R9 a doppio strato e di 24x per i CD-RW.

Il produttore taiwanese ha già pianificato l’introduzione, a breve, di una versione esterna (SOHW-1673SX) con interfaccia USB 2.0 e dalle stesse caratteristiche del modello interno.

SOHW-1673S e SOHW-1673SX sono dotati di un buffer integrato da 2 MB e utilizzano le tecnologie brevettate SMART-BURN per l’ottimizzazione della registrazione, SMART-X per stabilire la velocità operativa ottimale e FDSS (Floating Double Suspension System) per ridurre vibrazioni e rumore.

A contendere il primato di velocità a LiteON è Plextor che, proprio in questi giorni, ha rilasciato sul proprio sito una versione aggiornata del firmware per le unità PX-716A/SA/UF che spinge le performance di scrittura dei dischi DVD+RW a 8x. Tutti i nuovi modelli che usciranno dalla fabbrica integreranno il nuovo firmware 1.04.

Per l’inizio di marzo Plextor ha pianificato l’uscita di una nuova versione del firmware, la 1.05, che supporterà la registrazione a 6x dei dischi DVD-R DL.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti