I Gates contro la tubercolosi

La Foundation che fa capo alla più ricca coppia del mondo mette in campo 104 milioni di dollari per combattere la tubercolosi, vero flagello per i paesi più poveri
La Foundation che fa capo alla più ricca coppia del mondo mette in campo 104 milioni di dollari per combattere la tubercolosi, vero flagello per i paesi più poveri

Roma – Un nuovo stanziamento è stato annunciato dalla Bill and Melinda Gates Foundation , l’ente che ormai da molti anni i coniugi Gates hanno delegato a finanziare e seguire iniziative benefiche in mezzo mondo: questa volta è finalizzato alla lotta contro la tubercolosi.

La Foundation voluta dal chairman e fondatore di Microsoft devolverà in cinque anni 104 milioni di dollari ad un’associazione non profit, la Global Alliance for TB Drug Development che lavora ormai da anni allo sviluppo di nuovi farmaci contro la nota e pericolosa malattia assai diffusa nelle aree più povere del pianeta.

Gli esperti dell’Alliance hanno spiegato che è necessario realizzare nuove cure in quanto quelle disponibili oggi oltre a rappresentare dei costi elevati sono state sviluppate più di 40 anni fa e richiedono un periodo di assunzione farmacologica molto lungo, nell’ordine dei sei mesi. A questo si aggiunge il fatto che le nuove forme di tubercolosi si dimostrano sempre più resistenti ai trattamenti tradizionali. La tubercolosi spesso e volentieri colpisce organismi già duramente provati, come quelli infetti da HIV, le cui difese immunitarie non sono sufficienti ad ostacolare l’infezione.

“La tubercolosi – ha dichiarato Peter Small, della Foundation – è uno dei più antichi agenti infettivi del Mondo ed ha sempre rappresentato una sfida per la comunità scientifica. Ma ora abbiamo la tecnologia e la conoscenza per pervenire ad una cura più semplice e più veloce”.

La speranza dell’Alliance, che aveva già ricevuto una simile donazione dalla Fondazione nel 2000, è di riuscire a rendere utilizzabili i primi trattamenti entro il 2010: sono 11 quelli attualmente in preparazione e i denari dei Gates serviranno a testare su vasta scala i farmaci più promettenti.

All’inizio dell’anno Bill Gates aveva sottolineato che nei prossimi 10 anni l’impegno della Fondazione contro la tubercolosi raggiungerà quota 900 milioni di dollari.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

25 05 2006
Link copiato negli appunti