I micro HD sfidano le memory stick

Imation sta per lanciare una prima generazione di piccolissimi hard disk esterni basati su micro drive da 1 pollice e dotati di interfaccia USB. Andranno a rivaleggiare con i drive USB basati su memoria flash

New York (USA) – Anche Imation , noto marchio del settore storage, ha deciso di lanciarsi nel promettente mercato dei micro hard disk. A differenza dei rivali, che producono soprattutto modelli embedded destinati a salire a bordo di player MP3, cellulari e altri dispositivi mobili, Imation utilizzerà i propri “microcosi” all’interno di una nuova linea di drive esterni con interfaccia USB e capacità fino a 4 GB.

Chiamato USB Micro Hard Drive, il nuovo disco ha all’incirca la lunghezza di due pile AAA e una forma che ricorda da vicino quella di un lucchetto: nella parte superiore del dispositivo, infatti, si trova un cavetto USB in gomma flessibile che, quando non utilizzato, può essere richiuso in modo simile all’arco di un lucchetto e utilizzato come supporto di aggancio. Il drive si alimenta direttamente dalla porta USB.

Imation USB Micro Hard Drive Imation non ha specificato la dimensione del disco contenuto all’interno dei suoi micro drive ma, a giudicare dalla foto pubblicata sotto, che mostra il mini-disco vicino ad un quarto di dollaro, dovrebbe avere un diametro intorno al pollice. Le dimensioni complessive del drive USB sono invece di circa 4 x 1,7 x 8,4 cm.

Uno dei punti deboli degli hard disk, se comparati alle memorie flash, è dato dall’affidabilità: essendo infatti basati su componenti meccanici, i dischi magnetici sono più sensibili a urti, condizioni ambientali e usura. Per risolvere almeno parzialmente questi svantaggi, Imation ha dotato i suoi micro drive di una robusta tecnologia per la correzione degli errori e di una struttura metallica capace di resistere a shock fino a 100 G.

Sul fronte della sicurezza, invece, i minuscoli drive esterni supportano la cifratura dei dati a 128 bit: ciò significa che le informazioni possono essere lette solo da chi possiede la password di accesso.

Imation Micro Hard Drive “L’USB Micro Hard Drive offre un basso costo per megabyte se confrontato ad altre soluzioni di archiviazione portatili, inoltre il fatto di essere compatibile sia con Windows che con Mac OS consente di trasferire facilmente i dati tra una piattaforma e l’altra”, ha affermato Imation, che nelle prime specifiche del suo prodotto non ha tuttavia mancato di citare anche la parziale compatibilità con Linux: parziale perché il software di backup e gestione delle funzioni di sicurezza non è compatibile con tale piattaforma.

Per quanto riguarda le performance del drive, il produttore dichiara 5 MB/s in lettura e 3 MB/s al secondo in scrittura: velocità tutt’altro che stratosferiche se comparate a quelle – oltre i 20 MB/s – fornite delle più recenti memory card.

Imation conta di rilasciare maggiori dettagli sui propri micro drive verso la fine della prossima settimana. Il modello da 2 GB verrà commercializzato intorno alla metà di luglio ad un prezzo di 159 dollari, mentre il modello da 4 GB debutterà verso la fine dell’anno al prezzo di 189 dollari.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    con Solaris x86
    con Solaris x86 ha poco senso un portatile che non è più potente di un PC
    • Anonimo scrive:
      Re: con Solaris x86
      - Scritto da: Anonimo
      con Solaris x86 ha poco senso un portatile che
      non è più potente di un PCFa trendy. Comunque di laptop con disco scsii non ne vedo molti in giro.
  • Anonimo scrive:
    non ci sono alternative? PI, guarda qui!
    "Non ci sono molte alternative per avere un sistema Sun nella borsa: l'unica, come viene ricordato dagli utenti della comunità BigAdmin, è tentare l'installazione di Solaris su un laptop x86. "... e questi allora cosa sarebbero ???http://www.tadpolecomputer.com/html/products/mobile/e tadpode non è l'unica (certo, i prezzi rispetto ad un notebook x86 sono un'altra cosa). Ad esempio ci sono anche questi http://www.nextcomputing.com/powersparc.htm e se cercate su google ne trovate pure degli altri
    • KerNivore scrive:
      Re: non ci sono alternative? PI, guarda
      - Scritto da: Anonimo
      "Non ci sono molte alternative per avere un
      sistema Sun nella borsa: l'unica, come viene
      ricordato dagli utenti della comunità BigAdmin, è
      tentare l'installazione di Solaris su un laptop
      x86. ""non ci sono molte alternative" e' diverso da "non ci sono alternative".Te al momento hai dimostrato che ci sono alternative, ma non che siano molte.
      • Anonimo scrive:
        Re: non ci sono alternative? PI, guarda


        "non ci sono molte alternative" e' diverso da
        "non ci sono alternative".

        Te al momento hai dimostrato che ci sono
        alternative, ma non che siano molte.
        ...ma visto che "l'unica alternativa" che viene indicata è installare solaris su x86 direi che Tadpole & C. sono abbastanza per la fascia di mercato che ha.(per la cronaca solaris 10 su un Centrino 1.6 con 512 ram non gira malaccio ;) )Ciau
      • Anonimo scrive:
        Re: non ci sono alternative? PI, guarda
        non arrampichiamoci sugli specchi, qui c'è scritto
        l'unica, come viene
        ricordato dagli utenti della comunità BigAdmin, è
        tentare l'installazione di Solaris su un laptop
        x86.A casa mia l'UNICA vuol dire che è la sola, io ho dimostrato che non è la sola, tutt'altro...
      • Anonimo scrive:
        Re: non ci sono alternative? PI, guarda
        Tu.
    • Anonimo scrive:
      Re: non ci sono alternative? PI, guarda
      - Scritto da: Anonimo
      "Non ci sono molte alternative per avere un
      sistema Sun nella borsa: l'unica, come viene
      ricordato dagli utenti della comunità BigAdmin, è
      tentare l'installazione di Solaris su un laptop
      x86. "

      ... e questi allora cosa sarebbero ???
      http://www.tadpolecomputer.com/html/products/mobil

      e tadpode non è l'unica (certo, i prezzi rispetto
      ad un notebook x86 sono un'altra cosa). Ad
      esempio ci sono anche questi
      http://www.nextcomputing.com/powersparc.htm e se
      cercate su google ne trovate pure degli altri...ma sei andato a vedere sul sito della Sun? il laptop di cui stiamo parlando (la Ultra3) e' un TadPole appunto, tale azienda produce portatili e portabili UltraSPARC da almeno 6/7 anni...dal tempo dello SparcBook per cui non e' una novita' e non puo' essere nemmeno un'alternativa a se stessa. Per quanto riguarda la nextcomputing, quella si e' l'unica alternativa, a meno che non si consideri una Sun Voyager...nella borsa ci sta'.Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: non ci sono alternative? PI, guarda
        sul sito di sun ci sono andato dopo, e li ho scoeprto che se uno è tadpole, l'altro è naturtechhttp://www.naturetech.com.tw/_products/_Meso999.htmlinsomma, SUN sta rivendendo prodotti di terze parti... sigh, speravo in macchine nuove per fare concorrenza ai costruttori esterni, invece si rivende i prodotti di quest'ultimi rimarchiandoli... almeno potevano cambiare il design (per quanto il naturtech è davvero bello!!!)I thinkpad sono riconoscibilissimi a distanza, SUN arebbe dovuto almeno proporli con chassie viola ed un look personalizzato
    • TADsince1995 scrive:
      Re: non ci sono alternative? PI, guarda
      http://www.tadpolecomputer.com/html/products/mobilROTFL!!! :D:D:D:D You run Solaris and Linux, why does your notebook run Windows? TAD(pole?:) )
  • garak scrive:
    Gnome 2.0 ????
    Forse (spero) intendevate dire 2.10 ...
    • francescor82 scrive:
      Re: Gnome 2.0 ????
      - Scritto da: garak
      Forse (spero) intendevate dire 2.10 ...Lo spero anch'io! :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: Gnome 2.0 ????
      Comunque c'è ancora il "mitico" CDE ;)
      • Alessandrox scrive:
        Re: Gnome 2.0 ????
        - Scritto da: Anonimo
        Comunque c'è ancora il "mitico" CDE ;)Piu' leggero di gnome e il suo dovere lo fa' onestamente.
        • Anonimo scrive:
          Re: Gnome 2.0 ????
          - Scritto da: Alessandrox

          - Scritto da: Anonimo

          Comunque c'è ancora il "mitico" CDE ;)

          Piu' leggero di gnome e il suo dovere lo fa'
          onestamente.CDE ha sempre il suo fascino "storico", ma alternando l'uso dei due, ogni volta che mi tocca CDE rimpiango sempre gnome :-)
          • Alessandrox scrive:
            Re: Gnome 2.0 ????
            - Scritto da: Anonimo
            CDE ha sempre il suo fascino "storico", ma
            alternando l'uso dei due, ogni volta che mi tocca
            CDE rimpiango sempre gnome :-)Beh insomma... CDE e' piu' spartano pero' non e' malaccio
    • eg scrive:
      Re: Gnome 2.0 ????
      - Scritto da: garak
      Forse (spero) intendevate dire 2.10 ...Sun Java Desktop System (pre-installed), StarOffice 7.0 or GNOME 2.0 Environment (depending on model)http://www.sun.com/desktop/workstation/ultra3/specs.xml#Software-5Se non sbaglio anche Sun Java Desktop System è basato su GNOME 2.0bhà...Comunque, pe robetta seria, rivolgersi a: http://solaris.kde.org/ :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Gnome 2.0 ????
      Su Solaris vengono messi solo software MOOOOLTO stabili quindi l'ultima versione è sempre da dimenticare
      • Anonimo scrive:
        Re: Gnome 2.0 ????
        - Scritto da: Anonimo
        Su Solaris vengono messi solo software MOOOOLTO
        stabili quindi l'ultima versione è sempre da
        dimenticareMinchia, siamo alla 2.10. Non dico di mettere l'ultima, ma almeno qualcosa che non sia di anni fa.
  • Anonimo scrive:
    non e' esattamente il primo...
    chi ricorda quello strano gioiellino chiamato SPARCstation Voyager ? lcd, pcmcia, hd scsi da 2'5'', infrared e cpu microsparc...non era forse esattamente un notebook ma insomma...poi immagino anche altre case di 'compatibili Sun' (come la Ross) abbiano fatto qualcosa... ma ora mi sfugge..Cmq bella prova.. :) peccato l'inevitabile costo mostruoso..
    • KerNivore scrive:
      Re: non e' esattamente il primo...
      - Scritto da: Anonimo
      chi ricorda quello strano gioiellino chiamato
      SPARCstation Voyager ? lcd, pcmcia, hd scsi da
      2'5'', infrared e cpu microsparc...Ah ah ! Io lo ricordo ! Penso ne abbiano venduti meno di 10 in tutto il mondo :-)
      Cmq bella prova.. :) peccato l'inevitabile
      costo mostruoso..Gia' ! Ad avere 3000 euro "da buttare" lo comprerei subito !I miei programmi in java su quella bestiolina devono girare che e' una meraviglia !
      • Anonimo scrive:
        Re: non e' esattamente il primo...
        SpecificationsProcessor : 550 MHz or 650 MHz UltraSPARC IIi processor or 1.2 GHz UltraSPARC IIIi processorMain Memory : Up to 2 GB DDR RAM, error correction SDRAMInternal disk : 80 GB IDE or 73 GB UltraSCSI internal disk storage (depending on model)Operating System : Solaris 10 Operating EnvironmentOffice productivity : Sun Java Desktop System (pre-installed), StarOffice 7.0 or GNOME 2.0 Environment (depending on model)Evvai: finalmente dischi scsi su notebook!...povere batterie! :-
    • Anonimo scrive:
      Re: non e' esattamente il primo...
      - Scritto da: Anonimo
      chi ricorda quello strano gioiellino chiamato
      SPARCstation Voyager ? lcd, pcmcia, hd scsi da
      2'5'', infrared e cpu microsparc...Eh si...un giociellino...sono sempre alla ricerca dell'espansione della RAM...sei anche tu un Voyagerista ?

      non era forse esattamente un notebook ma
      insomma...
      poi immagino anche altre case di 'compatibili
      Sun' (come la Ross) abbiano fatto qualcosa... ma
      ora mi sfugge..si, sono stati fatti vari portabili...e' uscita anche la Voyager2, la Ross a quanto mi ricordo pero' faceva solo gli HyperSparc per le SS20, non cosa abbia prodotto di altro relativo a Sun.

      Cmq bella prova.. :) peccato l'inevitabile
      costo mostruoso..
      ciao :)
      • Anonimo scrive:
        Re: non e' esattamente il primo...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        chi ricorda quello strano gioiellino chiamato

        SPARCstation Voyager ? lcd, pcmcia, hd scsi da

        2'5'', infrared e cpu microsparc...

        Eh si...un giociellino...sono sempre alla ricerca
        dell'espansione della RAM...sei anche tu un
        Voyagerista ?Ciao non sono quello a cui hai risposto, ma magari questo link ti interessa? :PPPhttp://www.memoryx.net/sunvoyager.htmlSaludos!Max
    • Anonimo scrive:
      Re: non e' esattamente il primo...
      Ma i Tadpole ?Io ne trovai uno usato su Ebay.. costicchiava però era una figata....
  • s0r4 scrive:
    assurdo
    Roba che se non sei un mega sviluppatore per Solaris non riesci nemmeno a capire a che serve...
    • Anonimo scrive:
      Re: assurdo
      - Scritto da: s0r4
      Roba che se non sei un mega sviluppatore per
      Solaris non riesci nemmeno a capire a che
      serve...Il fatto che tu non lo sia non ne preclude di certo l'utilita'....
      • s0r4 scrive:
        Re: assurdo
        Mica ho detto questo, mi sorprendevo dell'ipersettorialità di questo prodottoper alcuni sarà una manna dal cielo, per il resto del mondo un giocattolo costosissimo
        • Anonimo scrive:
          Re: assurdo
          mica detto scusa, guarda che solaris non e' l'unico S.O. che gi gira sopracerto non ci gira windows, ma io vorrei tanto vederci sopra Gentoo (compilando tutto chiaramente) a vedere come viaggia :|:|:|:|:|:|:|:|:|:|:|
          • s0r4 scrive:
            Re: assurdo
            Potrebbero pure fare un portatile con Itanium, ma siamo sempre la, potenza bruta frenata da sottosistema memoriauna roba del genere serve solo per poter compilare software per Sparc, ma al giorno d'oggi quanti sono quelli che usano sparc?Se proprio vuoi spendere decine di migliaia di euro per un server biprocessore prendi un Itanic o un Power...poi magari mi sbaglio... :p
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo

            Se proprio vuoi spendere decine di migliaia di
            euro per un server biprocessore prendi un Itanic
            o un Power...
            ...e per un server con 72 processori???? http://www.sun.com/servers/highend/
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            ?????Vodafone e Tre usano Sun, HP e "qualche" Windows per i sistemi non critici.....
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: Anonimo
            ?????
            Vodafone e Tre usano Sun, HP e "qualche" Windows
            per i sistemi non critici........qualche Intel... per precisione.
          • Gianluca70 scrive:
            BAMBINI :)
            Fortuna che io ci sono stato veramente, nelle server farm di entrambe, altrimenti a sentire voi...Il rapporto Wintel/*nix e' di 20 a 1, fate un po' voi...Ah si', ma c'e' la questione dei sistemi critici, contano di piu', c'hanno la criticita' piu' grossa... :)Se ci si affida a soluzioni Wintel con quei numeri e' perche' per certe applicazioni il rapporto prezzo/prestazioni e' decisamente vantaggioso.Per tornare on topic, vedremo quanti di questi laptop faranno capolino in giro, allora si' avremo il polso della situazione.E mi raccomando, la prossima volta meno bugie, altrimenti si allunga il naso (ma solo quello) e si accorciano le gambe :)
          • Anonimo scrive:
            Re: BAMBINI :)

            Fortuna che io ci sono stato veramente, nelle
            server farm di entrambe, altrimenti a sentire
            voi...
            Il rapporto Wintel/*nix e' di 20 a 1, fate un po'
            voi...Beh, finche' conti i pc sulle scrivanie del call-center ...
          • Gianluca70 scrive:
            BAMBINI che nemmeno sanno leggere :-)
            - Scritto da: Anonimo

            Fortuna che io ci sono stato veramente, nelle

            server farm di entrambe, altrimenti a sentire

            voi...

            Il rapporto Wintel/*nix e' di 20 a 1, fate un
            po'

            voi...

            Beh, finche' conti i pc sulle scrivanie del
            call-center ...Beh, finche' non impari a leggere, caro Anonimo, posso farci poco...Allora ripetiamo, per i bambini che non sanno leggere, ma che sanno fare copy-paste: SERVER FARM e' la sala tecnica che contiene tutti i sistemi (elettrico, logistico, climatico, antincendio, controllo e sicurezza) atti a raggruppare massivamente server critici per le aziende.Ovviamente chi non c'e' mai stato non sa nemmeno come sono fatte, ma tant'e'... :-)P.S.: se dovessi contare tutti i Wintel sulle scrivanie di VO e H3G, oltre ai server nelle SERVER FARM, il rapporto passa a 200 a 1...
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: Anonimo
            ?????
            Vodafone e Tre usano Sun, HP e "qualche" Windows
            per i sistemi non critici.....Certo, perche' non hanno bisogno di potenza bruta, ma di affidabilita'. Cosa di cui Sun e' maestra.
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            ?????

            Vodafone e Tre usano Sun, HP e "qualche" Windows

            per i sistemi non critici.....

            Certo, perche' non hanno bisogno di potenza
            bruta, ma di affidabilita'. Cosa di cui Sun e'
            maestra.Insomma, meglio sting di mutombo :D
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo

            certo non ci gira windows, ma io vorrei tanto
            vederci sopra Gentoo (compilando tutto
            chiaramente) a vedere come viaggiaL'unica cosa veramente buona che ha fatto Sun e' il sistema operativo Solaris ... tolto quello (e la conseguente stabilita') resta poco. I processori infatti sono tra i meno performanti del mondo. Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: Anonimo

            certo non ci gira windows, ma io vorrei tanto

            vederci sopra Gentoo (compilando tutto

            chiaramente) a vedere come viaggia

            L'unica cosa veramente buona che ha fatto Sun e'
            il sistema operativo Solaris ... tolto quello (e
            la conseguente stabilita') resta poco. I
            processori infatti sono tra i meno performanti
            del mondo.

            CiaoLa Sun produce dell'ottimo hardware solo che è molto costoso. E' un po' la Ferrari dei computer, solo che non tutti hanno bisogno del Ferrari.
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: Anonimo
            processori infatti sono tra i meno performanti
            del mondo. Guarda che i processori SPARC sono tra i PIU' performanti del mondo.Io oggi uso quotidianamente una Ultra 5 per lavorare (che e' una macchina del 98, con un processore a 270MHz) e va benissimo.Trovami un altra macchina di quell'epoca che riesce a far girare il software come gira sulla mia Sun odierno e poi ne parliamo...(ovviamente nella stessa fascia di prezzo)
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            processori infatti sono tra i meno performanti

            del mondo.

            Guarda che i processori SPARC sono tra i PIU'
            performanti del mondo.

            Io oggi uso quotidianamente una Ultra 5 per
            lavorare (che e' una macchina del 98, con un
            processore a 270MHz) e va benissimo.

            Trovami un altra macchina di quell'epoca che
            riesce a far girare il software come gira sulla
            mia Sun odierno e poi ne parliamo...

            (ovviamente nella stessa fascia di prezzo)Abbi pazienza, ma da queste parti hanno scoperto i 64 bit da una manciata di settimane...:|Non si possono paragonare processori Sparc con x86, punto.Hanno funzioni diverse, mercati diversi ed utilizzatori diversi.Quel portatile ha dell' ottimo hardware ( scommetto che almeno la meta' di voi nemmeno ha visto che e' dotato di hard disk SCSI ) ed il suo costo e' proporzionato all' utilizzo che se ne deve fare.Certo non vengono a venderlo a voi o a me.
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            Sono l'anonimo che ha criticato il processore Sparc.
            Abbi pazienza, ma da queste parti hanno scoperto
            i 64 bit da una manciata di settimane...Gia' ... oggi per me sono 507 settimane ...
            Non si possono paragonare processori Sparc con
            x86, punto.Ovviamente il mio confronto e' con altri processori a 64bit, nello specifico alpha mips opteron.

            Hanno funzioni diverse, mercati diversi ed
            utilizzatori diversi.Su questo concordo. Nel 2001 ho acquistato un Sun come fileserver aziendale. Contentissimo dell'acquisto: l'nfs vola. Tutto merito del software e dell'hardware ben dimensionato.I benchmark che ho effettuato sui processori lasciano pero' pochi dubbi: un alpha@600 (acquistato 5 anni prima!) e' tre volte piu' veloce del sparc@400 (nel number-crunching). Per non parlare del mips o dell'opteron ...Notare che Solaris e' compilato a 32bit, perche', a detta di Sun, non ci sono aumenti prestazionali se compilato a 64bit.Da cui la mia affermazione che Sparc e' il peggior processore in assoluto tra i 64bit.
            Quel portatile ha dell' ottimo hardware (
            scommetto che almeno la meta' di voi nemmeno ha
            visto che e' dotato di hard disk SCSI ) ed il suo
            costo e' proporzionato all' utilizzo che se ne
            deve fare.Anche i vecchi Macintosh Plus hanno i dischi SCSI ...
            Certo non vengono a venderlo a voi o a me.Lo vendono a chi lo richiede. Basta aprire il borsello ...Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: Anonimo[...]

            Non si possono paragonare processori Sparc con

            x86, punto.
            Ovviamente il mio confronto e' con altri
            processori a 64bit, nello specifico alpha mips
            opteron.stai facendo un bel po di confusione, sparc c'e' anche a 32bit, il punto non sono i 32 o i 64 bit ma l'instruction set delle varie architetture
            Da cui la mia affermazione che Sparc e' il
            peggior processore in assoluto tra i 64bit.aridaje, non e' questione di bit
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo

            stai facendo un bel po di confusione, sparc c'e'
            anche a 32bit, il punto non sono i 32 o i 64 bit
            ma l'instruction set delle varie architettureIl laptop in questione ha on board un UltraSparc a 64bit. Chiaro quindi che stiamo parlando di processori a 64bit.
            aridaje, non e' questione di bitBeh, non mi avevi rimproverato di confrontare un processore a 64bit con un x86 (cosa che MAI ho fatto)? Io ho semplicemente confutato che a mio avviso il processore Sparc e' un CESSO in quanto a performance rispetto ai suoi concorrenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: Anonimo
            un alpha@600
            (acquistato 5 anni prima!) :'(:'(:'(:'(:'( Lacrimuccia
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: Anonimo
            Guarda che i processori SPARC sono tra i PIU'
            performanti del mondo. (rotfl) Ma per carita'... Forse lo erano, ma adesso uno qualsiasi dei processori medi (non i modelli di punta) sia di Intel che di AMD fa mangiare la polvere a qualsiasi processore della SUN in termini di potenza di calcolo...
            Io oggi uso quotidianamente una Ultra 5 per
            lavorare (che e' una macchina del 98, con un
            processore a 270MHz) e va benissimo.Be'... evidentemente non ti serve una gran potenza di calcolo. Il che non significa che il processore che usi sia, per gli standard attuali, piuttosto scarso.
            Trovami un altra macchina di quell'epoca che
            riesce a far girare il software come gira sulla
            mia Sun odierno e poi ne parliamo...

            (ovviamente nella stessa fascia di prezzo)Scusa, e chissenefrega se anni fa gli SPARC erano buoni/decenti. Attualmente sono probabilmente tra i meno performanti del pianeta...
          • KerNivore scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: Anonimo
            Scusa, e chissenefrega se anni fa gli SPARC erano
            buoni/decenti. Attualmente sono probabilmente tra
            i meno performanti del pianeta...Ovviamente per poter dire questo, tu hai a disposizione diverse macchine Sun sulle quali fai benchmark tutti i giorni.Ovviamente avrai anche una di queste bestiolinehttp://www.sun.com/servers/highend/sunfire_e25k/index.xmlma forse no. probabilmente per te sono troppo poco performanti....
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: KerNivore
            Ovviamente avrai anche una di queste bestioline

            http://www.sun.com/servers/highend/sunfire_e25k/in

            ma forse no. probabilmente per te sono troppo
            poco performanti....Concentrati intensamente.Io sostengo che il singolo processore SPARC e' mediocre rispetto alle alternative.In che modo il link da te fornito confuta questa affermazione?
          • KerNivore scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: KerNivore


            Ovviamente avrai anche una di queste bestioline




            http://www.sun.com/servers/highend/sunfire_e25k/in



            ma forse no. probabilmente per te sono troppo

            poco performanti....

            Concentrati intensamente.
            Io sostengo che il singolo processore SPARC e'
            mediocre rispetto alle alternative.
            In che modo il link da te fornito confuta questa
            affermazione?1. perche' questo tipo di macchine non le fai con processori "poco performanti"Comunque sto ancora aspettando da te i numeri che dicono che i processori SPARC sono lenti...
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: KerNivore
            1. perche' questo tipo di macchine non le fai con
            processori "poco performanti" (rotfl)
            Comunque sto ancora aspettando da te i numeri
            che dicono che i processori SPARC sono lenti...Ma non sei tu quello che lavora con le SPARC?Prendi un modello monoprocessore, il sorgente di un test di tua scelta cpu-intensive, fallo girare sulla SPARC.Poi prendi il computer della prima segretaria che trovi, stordiscila con un bacio appassionato, fai il boot con linux e ripeti le operazioni di cui sopra.Poi puoi sederti in un cantuccio e metterti a piangere in silenzio... :p
          • KerNivore scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: Anonimo

            Comunque sto ancora aspettando da te i numeri

            che dicono che i processori SPARC sono lenti...

            Ma non sei tu quello che lavora con le SPARC?
            Prendi un modello monoprocessore, il sorgente di
            un test di tua scelta cpu-intensive, fallo girare
            sulla SPARC.Sei te che hai detto che sono lenti, e, visto che non concordo su questa affermazione, sto aspettando che tu mi fornisca dati oggettivi.
            Poi prendi il computer della prima segretaria che
            trovi, stordiscila con un bacio appassionato, fai
            il boot con linux e ripeti le operazioni di cui
            sopra.
            Poi puoi sederti in un cantuccio e metterti a
            piangere in silenzio... :p1. non avro' niente da piangere perche' dopo mi trombero' la segretaria in questione2. i risultati non li so perche' mentre mi trombo la segretaria non staro' certo li a fare girare un benchmark...
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: KerNivore
            2. i risultati non li so perche' mentre mi trombo
            la segretaria non staro' certo li a fare girare
            un benchmark...Tsk tsk... non sei un vero nerd. :D
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            ...pane al pane, vino al vino ;)Che i processori sparc sono tra i meno performanti è un dato di fatto, chi li conosce lo sa bene, a partire da sun.Se proprio qualcuno non è convinto basta leggersi i risultati di benchmark indipendenti, personalmente ritengo abbastanza affidabili quelli di SPEC, i risultati relativi alle CPU li trova alla pagina:http://www.spec.org/cpu2000/results/Per i pigri, gli ultimi risultati (Q2 2005) sono alla pagina:http://www.spec.org/cpu2000/results/res2005q2/...anche se troverete (casualmente?) un solo sistema sun con "8 cores, 4 chips, 2 cores/chip", quindi difficile da usare per confrontare la potenza della singola CPU...ma nei trimestri precedenti ci sono anche i sistemi a singola CPU...e lì le differenze di performance con le altre CPU si vedono eccome!! I sistemi sun con sparc sono nettamente + lenti.Detto questo, personalmente non ritengo i benchmark affidabili al 100% nel valutare le performance "applicative" di una CPU, tantomeno di un sistema intero. Sun ha puntato/investito sui sistemi multiprocessore implementando una efficente architettura per ottimizzare la "cooperazione" tra le CPU e non ha puntato sulla potenza bruta della singola CPU, infatti il suo target è il mercato dei sistemi multiprocessore in cui la potenza bruta della singola CPU conta poco/meno rispetto ad altri aspetti architetturali (anche di SO).SalutiEz
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Guarda che i processori SPARC sono tra i PIU'

            performanti del mondo.

            (rotfl)

            Ma per carita'... Forse lo erano, ma adesso uno
            qualsiasi dei processori medi (non i modelli di
            punta) sia di Intel che di AMD fa mangiare la
            polvere a qualsiasi processore della SUN in
            termini di potenza di calcolo...
            Bah, purtroppo l'architettura più performante mai esistita, sia a 32 che a 64 bit non esiste quasi più, non per propri difetti, ma per accordi sottobanco fra HP e Intel, che senza il sotterfugio di azzoppare Alpha avrebbe fatto con Itanic una figura ancora più magra.
          • Anonimo scrive:
            info su SUN Station
            Ho appena ereditato (aggratise) una SparcStation 5 con processore a 170 MHz, mi piacerebbe almeno accenderla, sai dirmi dove posso trovare (senza svenarmi) un adattatore per collegare tastiera, mouse e monitor (ps2, ps2, VGA) agli attacchi proprietari di SUN??? Grassssieeeeeee
          • Anonimo scrive:
            Re: info su SUN Station
            - Scritto da: Anonimo
            Ho appena ereditato (aggratise) una SparcStation
            5 con processore a 170 MHz, mi piacerebbe almenobene, ottimo inizio...
            accenderla, sai dirmi dove posso trovare (senza
            svenarmi) un adattatore per collegare tastiera,
            mouse e monitor (ps2, ps2, VGA) agli attacchi
            proprietari di SUN???
            Grassssieeeeeeel'uscita video e' VGA standard, ci puoi attaccare un qualsiasi monitor da PC che arrivi almeno a 1280x1024, la tastiera e il mouse non sono assolutamente PS2, sono Sun...direi che trovi tutto tranquillamente su ebay...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: info su SUN Station
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ho appena ereditato (aggratise) una SparcStation

            5 con processore a 170 MHz, mi piacerebbe [....]
            l'uscita video e' VGA standard, ci puoi attaccare
            un qualsiasi monitor da PCno le ss5 hanno un attacco 13w3, btw in giro si trovano cavi e convertitori 13w3/vga
          • KerNivore scrive:
            Re: info su SUN Station
            - Scritto da: Anonimo
            Ho appena ereditato (aggratise) una SparcStation
            5 con processore a 170 MHz, mi piacerebbe almeno
            accenderla, sai dirmi dove posso trovare (senza
            svenarmi) un adattatore per collegare tastiera,
            mouse e monitor (ps2, ps2, VGA) agli attacchi
            proprietari di SUN???
            GrassssieeeeeeeNon ti servono monitor e tastiera !Puoi gestire tutta la macchina interamente da porta seriale !
          • Anonimo scrive:
            Re: info su SUN Station
            con cavo tipo laplink e telnet o in che modo?
          • KerNivore scrive:
            Re: info su SUN Station
            - Scritto da: Anonimo
            con cavo tipo laplink e telnet o in che modo?Con un cavo seriale nullmodem e con un programma di comunicazione tipo minicom su UNIX/Linux o hyperterminal (mi sembra che si chiami) su windows.Per il cablaggio puoi trovare tutte le info necessarie qui :http://www.sunhelp.org/unix-serial-port-resources/serial-pinouts/Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            processori infatti sono tra i meno performanti

            del mondo.

            Guarda che i processori SPARC sono tra i PIU'
            performanti del mondo.

            Io oggi uso quotidianamente una Ultra 5 per
            lavorare (che e' una macchina del 98, con un
            processore a 270MHz) e va benissimo.

            Trovami un altra macchina di quell'epoca che
            riesce a far girare il software come gira sulla
            mia Sun odierno e poi ne parliamo...

            (ovviamente nella stessa fascia di prezzo)Io sono stato a lungo e sono ancora un adoratore di Sun soprattutto in termini di hardware, posseggo svariate macchine (Sparcstation20, Ultra1, Ultra60, Ultra450) e purtroppo devo dire che ormai l'architettura SPARC64 e' parecchio decaduta, le performance sono parecchio pessime, in particolare se usi una Ultra5 che e' un aborto di macchina fatta per vendere nelle fasce basse del mercato (UltraSPARCIIi...cache ridotta a 256K o al massimo 1MB nel modello a 333MHz, imparagonabili ai 4MB degli UltraSPARCII di una U60) inoltre quel controller ATA33 e' orrendamente lento (a meno che tu non stia usando un SYM22801 esterno o un promise opportunamente hackato) ...la acquistai anni fa e la diedi via poco dopo, tra l'altro se la apri sempra proprio un PC...preferisco di moltissimo Ultra1 e ss20 a Ultra5 / 10.Apparte questo la Sun ha fatto da sempre delle gran macchine, ben ingegnerizzate nel complesso ma ultimamente carenti in CPU rispetto agli x86 (che hanno anche tonnellate di soldi in + da investire specificatamente nei processori). In ogni caso per provare architetture alternative le macchine Sun sono le migliori, il supporto in generale degli OS (Linux / *BSD) e' ottimo (apparte FreeBSD che non esiste per SPARC32 ma solo 64). Infine a livello architetturale l'ultrasparc e' ottimo se si desidera smanettare in assembly su una macchina nativa a 64 bit...lo stack e' veramente divertente...purtroppo e' vero anche che per tutti i sistemi operativi lo userspace e' a 32 bit in quanto e' dimostrato essere piu' veloce. In ogni caso complimenti per usare Sun...l'utilizzo di architetture alternative non deve morire mai !ciao :)
    • Anonimo scrive:
      Re: assurdo
      - Scritto da: s0r4
      Roba che se non sei un mega sviluppatore per
      Solaris non riesci nemmeno a capire a che
      serve...scherzi? solaris e' normalissimo sistema operativo unix, non vedo che difficolta' ci trovi
    • Anonimo scrive:
      Re: assurdo
      - Scritto da: s0r4
      Roba che se non sei un mega sviluppatore per
      Solaris non riesci nemmeno a capire a che
      serve...Appunto, quindi non cercare di capirla.
      • s0r4 scrive:
        Re: assurdo
        sarò tarato io o chi scrive un messaggino senza leggere il resto dei messaggi? :'(
        • Anonimo scrive:
          Re: assurdo
          imho il problema principale sono i 3000 euro.Quel portatile con una cpu da 650 mhz e mezzo gb di ram non ha prestazioni superiori a un x86 da 1500 euro.Non ce la fanno a fare un portatile attorno i 1000 euro?Apple c'e' riuscita, aspettiamo sun.
          • Anonimo scrive:
            Re: assurdo
            - Scritto da: Anonimo
            Non ce la fanno a fare un portatile attorno i
            1000 euro?
            Apple c'e' riuscita, aspettiamo sun.Penso che il problema principale siano le prospettive di vendita.Un notebook apple ha molto piu' mercato di uno SPARC con Solaris.Difficile riuscire a fare un prezzo competitivo in queste condizioni...
Chiudi i commenti