I nuovi chip Intel non temono caldo né freddo

Il chipmaker ha annunciato un nuovo processore XScale destinato al mercato embedded in grado di resistere a temperature estreme. Troverà impiego, fra gli altri settori, in quello automobilistico


Assago (Milano) – Intel ha svelato un nuovo processore embedded basato sulla propria architettura XScale destinato all’utilizzo in ambienti caratterizzati da temperature estreme. Il chippetto, chiamato 80200T, è infatti in grado di operare a temperature comprese fra i -40 gradi e + 85 gradi, rendendolo dunque adatto per l’impiego in alcuni segmenti del mercato telematico, automobilistico, industriale e delle comunicazioni.

Il processore 80200T, basato sulla tecnologia Intel XScale Ultra Low Power, funziona ad una frequenza di clock di 733 MHz e consuma circa 1,3 Watt di energia.

Intel sostiene che il chip può essere utilizzato, in congiunzione con altri chipset di Intel o compatibili, in prodotti come i dispositivi multimediali per le automobili e le set-top box.

Oltre che nella versione a 600 MHz, il processore 80200T sarà disponibile a 200 MHz e a 400 MHz a partire dal febbraio del prossimo anno.

Con la sua architettura XScale Intel ha già progettato diverse soluzioni per il mercato embedded, fra cui quello automobilistico, dove in collaborazione con General Motors, Sony e Clarion, sta sviluppando in-car computer per la comunicazione, la navigazione, l?intrattenimento e l?e-commerce.

Il cuore della piattaforma proposta da Intel consiste in alcune tecnologie chiave, come il riconoscimento vocale e la connettività ad Internet, e promette di facilitare la gestione ed il controllo di telefoni vivavoce, navigatori satellitari, sistemi di mobile commerce ed altre appliance che fra pochi anni si troveranno nella quasi totalità delle automobili di fascia media e alta.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Gli occhialini a cristalli liquidi trasparenti...
    con i quali interagisci parlando o attraverso un sensore che percepisce il movimento di un dito...e intanto il computerone potente a qualche centinaio di metri si fa i calcoli oppure il computer remoto sarà uno per tutti...un grande pippa gestito dalla telecom con degli hard disk virtuali per ognuno su cui il Ggoverno e i matusa avrà pieno accesso in nome della sicurezza nazionale e delle miccette
  • Anonimo scrive:
    che pessimismo..!
    non riesco a credere che per ogni novità che ci sia vengano fuori solo cose negative.è ovvio che il prezzo sarà alto, è ovvio che all'inizio la qualità di un immagine trasmessa senza fili non sarà la stessa... ok che ci sono problemi di sicurezza....ma nessuno vi obbliga a comprarli se non li volete!..io vedo in maniera positiva qualunque tipo di innovazione. E anche se questi display wireless sono troppo costosi e ancora non del tutto sicuri (Che poi io .. tutto questo spionaggio tra vicini sinceramente non me lo vedo :-) ... si apre la strada a un nuovo mercato per una nuova tecnologia. e con il tempo costerà sempre di meno e sarà sempre migliore.ha sempre funzionato cosi.mi immagino com'erano i primi telefoni cordless... costosissimi, pesantissimi, con antennoni ingombranti per riuscire ad avere un segnale decente..adesso moltissima gente non ne vorrebbe più fare a meno.smettetela di trovare i punti negativi di ogni cosa con quell'aria da "Loro ci vogliono solo fregare .. ma a me non mi fregano più perchè sono furbo io"........ok adesso scagliate tutte le vostre pietre. io la mia l'ho detta.
    • Anonimo scrive:
      Prima Pietra
      - Scritto da: matteo[CUT]
      ma nessuno vi obbliga a comprarli se non li
      volete!..[CUT]è SEMPRE il mercato a decidere ciò che noi compreremo, non il contrario...
    • Anonimo scrive:
      Seconda Pietra
      - Scritto da: matteo[CUT]
      "Loro ci
      vogliono solo fregare .. ma a me non mi
      fregano più perchè sono furbo io"...[CUT]Ci piacerebbe essere più furbi ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: che pessimismo..!
      Semplice, quando una tecnologia funziona benissimo ma è ormai a prezzi bassissimi, la si cambia con un'altra tecnologia che ha qualche (discutibile) miglioramento ma costa 10 volte tanto.Il telefono serve a telefonare, giusto? Ma ormai è un accessorio di elettronica usa e getta.Ecco a voi UMTS, costa tutto il triplo, ma... si possono vedere i film!!!!Non nego che lo comprerò (prima o poi ammazzeranno il GSM), ma solo quando i prezzi saranno accessibili.Lo stesso per la nuova "moda" wireless.Se tutto questo serve a far girare la nostra economia, allora c'è qualcosa che non va.
  • Anonimo scrive:
    E ora vai con i prezzi
    Ci fanno credere che senza fili e' meglio anche se costa tutto il doppio, dal cellulare in giu'
  • Anonimo scrive:
    Non ci credo
    La qualita' e l'immediatezza della connessione diretta non possono essere messi in relazione con sistemi wireless che, per quanto sofisticati, non raggiungono mai la dovuta perfezione. Smettessero di illudere chi ci casca.
  • Anonimo scrive:
    Cosi' posso vedere quello che fa il mio vicino
    come con le tastiere wireless.e senza installare un trojano sul suo pc
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosi' posso vedere quello che fa il mio vicino
      - Scritto da: fDiskolo
      come con le tastiere wireless.

      e senza installare un trojano sul suo pcSe imposta un remote Desktop sul suo computer senza password, b'è allora se lo merita!
      • Anonimo scrive:
        Re: Cosi' posso vedere quello che fa il mio vicino

        Se imposta un remote Desktop sul suo
        computer senza password, b'è allora se lo
        merita!begin{italian for dummies}per curiosita`: in quale lingua viva o defunta "b'e`" ha un qualche significato di senso compiuto? cos'e`, l'abbreviazione di "bi e`"?end{italian for dummies}:PPPPPPPPPPPPPP
        • Anonimo scrive:
          Re: Cosi' posso vedere quello che fa il mio vicino
          - Scritto da: Raistlin

          Se imposta un remote Desktop sul suo

          computer senza password, b'è allora se lo

          merita!

          begin{italian for dummies}
          per curiosita`: in quale lingua viva o
          defunta "b'e`" ha un qualche significato di
          senso compiuto? cos'e`, l'abbreviazione di
          "bi e`"?
          end{italian for dummies}

          :PPPPPPPPPPPPPPRaistlin ho letto un po di tuoi post passati e posso dire che sei l'ultimo che dovrebbe lamentarsi per l'italiano scritto :(((
          • Anonimo scrive:
            Re: Cosi' posso vedere quello che fa il mio vicino

            Raistlin ho letto un po di tuoi post passati
            e posso dire che sei l'ultimo che dovrebbe
            lamentarsi per l'italiano scritto :(((al limite uso qualche forma gergale o costruzioni semplificate da lingua parlata, posso dimenticare qualche virgola, ma cose del genere non le scrivo.
Chiudi i commenti