I portali wireless conquistano tutti

IBM si aggancia all'iniziativa Vodafone e si prepara a collaborare con Psion, Sun Microsystems, Ericsson e Nokia. Ma sta lavorando anche Oracle. In ballo la nuova internet


Londra – IBM svilupperà il portale del wireless voluto da Vodafone per dare maggior peso alla propria offerta pubblica di acquisto rivolta alla tedesca Mannesmann. L’idea è quella di creare un “centro nevralgico” online per le tecnologie di rete che consentono ai cellulari di interagire con il web.

L’iniziativa vede coinvolti, per gli aspetti finanziari e tecnologici, anche partner del calibro di Psion , Nokia , Ericsson e Sun Microsystems .

Subito dopo l’annuncio di Vodafone-IBM si è saputo che Oracle , insieme alla francese Cap Gemini, sta per lanciare una tecnologia che consente agli operatori della telefonia mobile di integrare i propri servizi ad internet. Da quanto si apprende, il sistema sarà basato sul software Portal-to-go della stessa Oracle.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti