I videogame ti lasciano da solo

Passare le ore davanti allo schermo allontanerebbe amici e parenti. Questo è quanto sostiene l'ultimo degli studi in materia videoludica

Roma – Sui videogiochi e sui gamer si sono sprecati fiumi di inchiostro sia reale che elettronico, analizzandone tutte le possibili sfaccettature. Nell’inesauribile flusso di analisi sul fenomeno si colloca un nuovo studio il cui scopo è quello di dimostrare un legame tra l’utilizzo dei videogame e la scarsa qualità delle relazioni interpersonali.

La ricerca condotta da Alex Jensen, studente presso la Brigham Young University dello Utah, e dal suo mentore Laura Walker è stata svolta analizzando i risultati di alcuni test a cui sono stati sottoposti 813 studenti di vari college del paese. A loro è stato chiesto di rispondere ad alcune domande, specificando ad esempio quante ore vengano dedicate quotidianamente al gaming, quale sia la qualità dei loro rapporti interpersonali, siano essi relativi all’amicizia o al rapporto con i genitori.

Stando a quanto emerso dalle ricerche, secondo Jensen e Walker l’uso massiccio di videogame può portare al distacco dalla vita sociale ed è comunque sintomo di una qualche forma di malessere: più tempo si passa davanti ai videogame, più cresce il rischio di conseguenze negative. “Ciò che è più interessante è che tutto quello che ruota attorno all’utilizzo di videogame è negativo” dichiara Laura Walker.

Il deterioramento dei rapporti interpersonale, seppur riscontrato in minima parte, non sarebbe l’unico dei problemi a cui i gamer intensivi andrebbero incontro. Parrebbe infatti che un buon numero di giovani adulti dediti ai videogame risulti essere di indole più aggressiva e molto più soggetto ad abusare di alcool e sostanze stupefacenti, in dosi due o tre volte maggiori rispetto a chi passa poco tempo con i videogame o, più semplicemente, preferisce fare altro. Per quanto riguarda l’universo femminile, la ricerca sostiene che elevate dosi di videogame possono contribuire a far diminuire il livello di autostima.

Nonostante ciò, c’è un passaggio non del tutto chiaro: sono davvero i videogame ad inficiare la qualità dei rapporti personali, o è proprio a causa di relazioni di scarso valore che ci si rifugia nei videogame? Nessuna ipotesi esclude l’altra secondo Jensen: “Potrebbe darsi che i giovani adulti decidano di autoescludersi dalla vita sociale per giocare ai video game, così come potrebbe darsi che persone con problemi a socializzare trovino nei videogiochi un rifugio o un’alternativa per impiegare il tempo” dichiara . “Secondo me – aggiunge – si tratta di un mix di entrambe le possibilità, che si inseguono in maniera circolare”.

Dallo studio emerge inoltre una gran discrepanza in termini di distinzione tra i sessi: tra gli studenti intervistati ci sarebbero anche coppie formate da un lui assuefatto dai videogame e da una lei che mostra scarso interesse in materia. Un dato che, stando agli autori, potrebbe minare i rapporti di coppia: “Questo squilibrio pone un grosso interrogativo, ovvero se sia più importante passare del tempo cercando di battere il miglior punteggio di gioco piuttosto che passare del tempo con la propria ragazza o con la propria moglie” afferma Jensen.

Un turbinio di conseguenze e correlazioni difficilmente spiegabile e che, secondo molti, di sicuro richiederebbe studi più approfonditi. La notizia è stata accolta con perplessità dalla blogosfera , soprattutto nelle comunità di appassionati di videogiochi, suscitando commenti carichi di dubbio ma non privi di sarcasmo sulla veridicità dello studio. In generale, sono in molti a ritenere deboli le motivazioni su cui si regge il tutto. Inoltre c’è anche chi tenta di spiegare quella che viene vista da molti utenti come l’ennesima caccia alle streghe: sarebbe stata partorita da un’ università amministrata dalla Church of Jesus Christ of Latter-day Saints , confessione mormona che impone severe regole di disciplina ai propri studenti affinché conducano una vita fatta di “castità e virtù”.

Vincenzo Gentile

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • contrario scrive:
    UAC decretera...
    ...la fine di windoz. tutti si lamentano delle numerosissime richieste di UAC. Programmatori costretti a comprare certificati per non far apparire quell'inutile orpello antimalware. Nei fatti Vista, cosi come lo sarà W7, non è immune all'attacco dei virus/worm. Giusto per parlare di una delle più seccanti feature dei nuovi sistemi microsoft.Ad ogni modo anche linux ha il suo bel popup che scoccia ogni volta che vuoi mettere mano a cio che è tuo. Queste feaure denotano solo insicurezza e incompletezza.Come dire, ho costruito una ferrari, però non sono sicuro che possa arrivare a 300 all'ora, perciò ti metto un bel limitatore a 50 all'ora.Che bello eh?
    • Stein Franken scrive:
      Re: UAC decretera...
      comprare certificati Decisamente non hai capito niente.Ps. sotto Linux c'è sudo che fa la stessa cosa, ma la gente non si lamenta. Abitudine?
  • Er Puntaro Ubuntaro scrive:
    Quoto.
    Sono un "fortunato" possessore di quei pc venduti con bollino "Vista Capaci" nonostante i soli 512 mega di ram. Risultato? Vista Basic ci gira da cani anche senza fare uso della grafica spinta delle edizioni superiori (probabilmente pure la scheda video non è all'altezza). Sono passato ad Ubuntu e con tutti gli effettini stramboidi attivi, devo dire che gira tutto discretamente meglio, ma non ai livelli che ti fanno credere i linari. Alla fine, anche se voglio restare con Ubuntu che comunque, a livello di interfaccia trovo più pulito e razionale rispetto al pastrocchio operato dalla Microsoft con Vista, se voglio avere un sistema veramente reattivo bisognerà che mi decida presto a passare ai 2 giga di ram.
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Quoto.
      Al giorno d'oggi, pensare di usare una moderna distribuzione Linux avendo solo 512 MB di RAM è piuttosto problematico; non è colpa di Linux in sé, quanto di certi programmoni che richiedono necessariamente un sacco di memoria.Supponi di essere un appassionato di astronomia e di voler usare un programma come Stellarium; oltre al programma, puoi scaricare anche vari cataloghi stellari, alcuni dei quali occupano oltre 600 MB sul disco. Non oso immaginare quanto possono occupare questi cataloghi una volta decompressi in memoria!Non parliamo poi di quei programmi per la creazione di VideoCD e VideoDVD o per l'editing audio/video.
  • CCC scrive:
    che oo
    ma che pa..e ...windows 6 windows demo windows mobileescenon esceè lentoè velocewindows ha ampiamente rotto le pa..e!!!
  • Alvaro Vitali scrive:
    Re: Shuttleworth: Windows 7 great product
    Carissimo (e ingenuo) MAH, la frase di Shuttleworth ("Windows 7 great product") ha un significato ben preciso, che tu non hai proprio afferrato; allora te lo spiego io: "finché la Microsoft continuerà a sfornare schifezze del genere, Linux crescerà sempre di più"!Renditi conto che già il settore server è dominato da Linux.Il settore embedded è ormai invaso da Linux.Il settore dei super computer è ormai dominio quasi esclusivo di Linux.L'accoppiata Linux + nVidia sta spopolando nelle applicazioni grafiche in ambito scientifico.A Linux manca solo il sucXXXXX nel settore desktop; fortunatamente è arrivato Vista che ha spinto un sacco di utenti verso il Pinguino.Se adesso pure Windows7 (essendo un Vista 2) manterrà le promesse ...
  • pabloski scrive:
    Re: Shuttleworth: Windows 7 great product
    non direi visto che è notizia di 2 settimane fa che Canonical ha raggiunto la soglia dell'autosufficienza economicae poi se proprio vogliamo essere onesti è piuttosto MS ad aver buttato nel XXXXX 6 miliardi di dollari
    • MAH scrive:
      Re: Shuttleworth: Windows 7 great product
      - Scritto da: pabloski
      è notizia di 2 settimane fa
      che Canonical ha raggiunto la soglia
      dell'autosufficienza
      economicaWOW, mi sono perso sta meganews!URL?
      • pabloski scrive:
        Re: Shuttleworth: Windows 7 great product
        per forza, se c'hai continuamente lo sguardo puntato verso le imbiancate vette di Aspenhttp://linux.slashdot.org/article.pl?sid=09/01/20/1627243
        • nome e cognome scrive:
          Re: Shuttleworth: Windows 7 great product
          - Scritto da: pabloski
          per forza, se c'hai continuamente lo sguardo
          puntato verso le imbiancate vette di
          Aspen

          http://linux.slashdot.org/article.pl?sid=09/01/20/Mah perche' al solito vi fidate troppo di slashdot e non approfondite. L'articolo del nytimes dice che Shuttleworth ritiene che 30M$ sia il fatturato minimo per l'autosostenimento di Canonical (30M$ e' il fatturato di una PMI italiana) dato che e' quello che lui ci picchia dentro periodicamente e che il fatturato di canonical sta raggiungendo rapidamente i 30M$. Non si dice che l'ha gia raggiunto e soprattutto bisogna credere a quel che dice lui. Del resto se lui ci picchia dentro 30M$ significa che all'azienda mancano 30M$ per sostenersi non che gliene bastano 30 M$ (ovviamente ipotizzando un fatturato proveniente da altre fonti di una certa entita')... sarebbe bello vedere il bilancio. La cosa che fa un po' ridere e' che nemmeno 6 mesi fa diceva che Canonical non era vicino al breakeven...
  • Xilitolo scrive:
    Re: Shuttleworth: Windows 7 great product
    Magari se leggi anche questo capisci qual è il senso dell'affermazione di Mark:http://notebookitalia.it/microsoft-tutta-colpa-dei-netbook-4538.html
  • attonito scrive:
    Aprite le finestre, non si respira!
    come da oggetto.(doppia interpretazione, per chi sa cogliere l'ironia....)
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Aprite le finestre, non si respira!
      Annunziata non è riuscito a trattenersi e si è fatto scappare (è proprio il caso di dirlo) il solito doppiosenso ...Non a caso, LamerZulla è sparito dalla circolazione; non poteva assolutamente competere con il nostro mitico LamerAnnunziata!
  • panda rossa scrive:
    Sfortuna?
    In base a quali considerazioni si dovrebbe etichettare come sfortuna quella di aver indicato dei requisiti minimi insufficienti?Se un sistema operativo come vista non gira se non c'e' sufficiente potenza di calcolo sotto, non si puo' parlare di sfortuna.Possiamo ipotizzare che il reparto tecnico non e' stato in grado di effettuare le giuste valutazioni.Oppure possiamo dire che il reparto commerciale ci abbia voluto marciare sopra e spingerlo comunque nonostante l'evidenza.Ma in entrambi i casi il risultato e' conseguenza di scelte bene o male ponderate, non certo di sfortuna.Vediamo di non prenderci in giro per favore!
    • advange scrive:
      Re: Sfortuna?
      Quoto e aggiungo:e questa frase allora?"Stabilire se Windows Vista [CUT] sia stato un sucXXXXX [CUT] è una impresa ardua"ma ardua per chi?Prendiamo le percentuali di diffusione di XP nel 2004, confrontiamole con quelle di Vista oggi e capiremo; teniamo poi anche conto del fatto che XP doveva vedersela con SO relativamente giovani come 98 e 2000, quindi con un'agguerrita concorrenza interna.Se non vi bastasse confrontate la diffusione di SO Windows tra oggi e 5 anni fa.E tirate le somme: troppo difficile fare 2+2, vero Annunziata?
      • G,G scrive:
        Re: Sfortuna?
        Aggiungerei alla lista il forte calo di vendite dei pc che ha preceduto l'uscita di vista, "visto" che in molti hanno aspettato per cambiare computer, evento che si è verificato anche per xp, ma che ha avuto una forza decisamente inferiore.
    • vistabuntu.wordpress.com scrive:
      Re: Sfortuna?
      - Scritto da: panda rossa
      In base a quali considerazioni si dovrebbe
      etichettare come sfortuna quella di aver indicato
      dei requisiti minimi
      insufficienti?

      Se un sistema operativo come vista non gira se
      non c'e' sufficiente potenza di calcolo sotto,
      non si puo' parlare di
      sfortuna.

      Possiamo ipotizzare che il reparto tecnico non e'
      stato in grado di effettuare le giuste
      valutazioni.
      Oppure possiamo dire che il reparto commerciale
      ci abbia voluto marciare sopra e spingerlo
      comunque nonostante
      l'evidenza.

      Ma in entrambi i casi il risultato e' conseguenza
      di scelte bene o male ponderate, non certo di
      sfortuna.

      Vediamo di non prenderci in giro per favore!Per non parlare di sti XXXXX di files AUX...ma oltre i rimedi di Marcoitalia non ce ne sono altri che non passino per il terminale? siamo stufi di dover trovare escamotage per creare i nostri files AUX!!!!
      • pabloski scrive:
        Re: Sfortuna?
        inutile che trolliuna ditta che produce un software sa benissimo quali sono le reali necessità minime per farlo girare....altrimenti sono una massa di incompetentiquindi o MS è piena di incompetenti o hanno truffato gli utenti alla grande
        • vistabuntu.wordpress.com scrive:
          Re: Sfortuna?
          - Scritto da: pabloski
          inutile che trolli

          una ditta che produce un software sa benissimo
          quali sono le reali necessità minime per farlo
          girare....altrimenti sono una massa di
          incompetenti

          quindi o MS è piena di incompetenti o hanno
          truffato gli utenti alla
          grandema di che stai parlando?
      • Alvaro Vitali scrive:
        Re: Sfortuna?
        Vistapress.wordbuntu, avete abbondantemente rotto, tu e i file AUX!Queste battute le puoi fare una volta, ma non puoi andare avanti per mesi a ripetere sempre la stessa cosa.
        • logicaMente scrive:
          Re: Sfortuna?
          - Scritto da: Alvaro Vitali
          Vistapress.wordbuntu, avete abbondantemente
          rotto, tu e i file
          AUX!

          Queste battute le puoi fare una volta, ma non
          puoi andare avanti per mesi a ripetere sempre la
          stessa
          cosa.Ti quoto. Ed aggiungo anche che spammare è contrario alla netiquette e da maleducati, quando anche fosse tollerato dalle policy del forum.
        • vistabuntu.wordpress.com scrive:
          Re: Sfortuna?
          - Scritto da: Alvaro Vitali
          Vistapress.wordbuntu, avete abbondantemente
          rotto, tu e i file
          AUX!

          Queste battute le puoi fare una volta, ma non
          puoi andare avanti per mesi a ripetere sempre la
          stessa
          cosa.Guarda che non sono battute, chiedi a panda rossa, o in alternativa cerca (perche' mi secco di farlo per te) lo spassosissimo post in cui panda rossa chiede a gran voce l'uso di files AUX, con clamoroso epic fail finale.
          • Alvaro Vitali scrive:
            Re: Sfortuna?
            L'avevo letto quel post.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: Sfortuna?
            - Scritto da: Alvaro Vitali
            L'avevo letto quel post.Ecco bravo, allora rileggilo e capirai il perche' del mio :)
          • advange scrive:
            Re: Sfortuna?

            Ecco bravo, allora rileggilo e capirai il perche'
            del mio
            :)Senti, qualche settimana fa scrivesti che un metalmeccanico non poteva parlare di informatica, ignorando completamente il fatto che praticamente tutti gli informatici italiani sono sindacalmente inquadrati come metalmeccanici: questo basterebbe a qualificare la tua cultura di informatico. Eppure nessuno sta qui a parlare di questo, semplicemente perché sarebbe OT. Quindi, concentrati sull'argomento e prova a scrivere qualcosa di sensato invece di continuare a postare link al tuo blog.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: Sfortuna?
            - Scritto da: advange

            Ecco bravo, allora rileggilo e capirai il
            perche'

            del mio

            :)
            Senti, qualche settimana fa scrivesti che un
            metalmeccanico non poteva parlare di informatica,
            ignorando completamente il fatto che praticamente
            tutti gli informatici italiani sono sindacalmente
            inquadrati come metalmeccanici: questo basterebbe
            a qualificare la tua cultura di informatico.
            Eppure nessuno sta qui a parlare di questo,
            semplicemente perché sarebbe OT. Quindi,
            concentrati sull'argomento e prova a scrivere
            qualcosa di sensato invece di continuare a
            postare link al tuo
            blog.Ma perche' voi postate qualcosa di sensato in questo forum?
    • H5N1 scrive:
      Re: Sfortuna?
      Io non direi sfortuna...:http://arstechnica.com/microsoft/news/2008/11/e-mails-show-how-intel-benefited-from-vista-capable-changes.ars
  • BLah scrive:
    Windows Mobile 7
    Veramente io mi aspettavo il 7, visto che su Google si trovano già da un pezzo delle immagini...
  • gnulinux86 scrive:
    Re: Shuttleworth: Windows 7 great product
    Devi leggere l'articolo per intero per capire il significato di tale affermazione.Oltre tutto Shuttleworth ha sempre ribadito l'importanza di Windows nel settore desktop.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 gennaio 2009 10.53-----------------------------------------------------------
    • MAH scrive:
      Re: Shuttleworth: Windows 7 great product
      Il significato è evidente.
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Shuttleworth: Windows 7 great product
        Prima di sprecare come al solito altro tempo con te, vorrei sapere se hai letto l'articolo per intero, Shuttleworth dice anche altre cose, ma sei tuoi commenti si basano solo su una frase è inutile continuare a discuterne.
        • MAH scrive:
          Re: Shuttleworth: Windows 7 great product
          Ovviamente l'ho letto per intero da subito.Il significato della frase è evidente.Inoltre si lamenta che le licenze windows costino meno di quelle linux (?) LOL
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Shuttleworth: Windows 7 great product
            Scusa ma vuoi affrontare una discussione costruttiva, o preferisci continuare ad estrapolare le frasi che ti vanno più a genio?Cosa c'è di tanto clamoroso se Shuttleworth ha un giuduzio positivo verso Windows 7?
          • logicaMente scrive:
            Re: Shuttleworth: Windows 7 great product
            - Scritto da: gnulinux86
            Scusa ma vuoi affrontare una discussione
            costruttiva, o preferisci continuare ad
            estrapolare le frasi che ti vanno più a
            genio?ti rispondo io per lui: la seconda che hai detto. PS un'altra volta non chiedergli se ha letto l'articolo... chiedigli se lo ha capito! ;)
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Shuttleworth: Windows 7 great product
            Aspetto la sua prossima risposta in caso sia la solita, provedero a riformulare la domanda.
  • ano man scrive:
    IL TANFO DI LINUX LO SI SENTE DA TROPPO
    SE WINDOWS puo' vantare una serie di infinite fragranze floreali da vista home basic a vista professionel premium, e il mac os quella di esotiche quanto ricercate essenze tropicali, linux deve accontentarsi del solito olezzo di guano di pinguino. Non importa se sia guano di pinguino imperatore o pinguino delle galapagos, tanto la sostanza e' sempre quella-Da un sistema operativo nato in cantina, frutto del cazzeggio di persone con scarsisima predisposizione per l'igene personale, nonpoteva che nascere una nauseabondo accrocchio di software neanche troppo stabile.Linux e' finito
  • Dunk scrive:
    deluso
    Mah, io leggo in giro che 7 e' bello e tutto quanto, ho provato la beta, e ok, e' beta, c'e' spazio di miglioramento...ma cavolo CoD5 non va su internet e scatta....stessa macchina, xp, cod5 va alla grande.Sara' un cliche' ma *al momento* 7 sembra sul serio vista sp2-beta
    • vistabuntu.wordpress.com scrive:
      Re: deluso
      - Scritto da: Dunk
      Mah, io leggo in giro che 7 e' bello e tutto
      quanto, ho provato la beta, e ok, e' beta, c'e'
      spazio di miglioramento...ma cavolo CoD5 non va
      su internet e scatta....stessa macchina, xp, cod5
      va alla grande.Sara' un cliche' ma *al momento* 7
      sembra sul serio vista
      sp2-betama parli sul serio o prendi in giro?
      • Jiraya scrive:
        Re: deluso
        parla seriamente, lavora all AMD ed ha appena sviluppato e testato i driver della sua scheda video per garantire la compatibilita'...In fondo a cosa serve windows 7 se non a giocare in rete... mica a lavorare!
      • Fuffa scrive:
        Re: deluso
        - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
        ma parli sul serio o prendi in giro?No si sta solo autoridicolizzando...
        • Reef scrive:
          Re: deluso
          Ma se lui lo usa per questo a voi che cosa importa.. E' normale che se non corrisponde alle sue esigenze con W7 ci si possa solo pulire ... ...Se paradossalmente non girassero i filmati in flash di youporn e uno lo usa solo per quello che se ne fa di W7 ed ha ragione di dire che è stata una delusione per lui..Che poi magari per altre cose è fenomenale ok.. Ma molta gente a casa con il PC con win ci gioca è basta o al max scrive un documento con un editor..
          • Renji Abarai scrive:
            Re: deluso
            BETA
          • ciao scrive:
            Re: deluso
            - Scritto da: Renji Abarai
            B
            E
            T
            ASe lo scrivi cosí non lo capiscono .... ;)
          • Pronto Soccorso Lusers scrive:
            Re: deluso
            - Scritto da: Renji Abarai
            B
            E
            T
            AQuesto spiega molte cose: anche Vista era una beta, di Win 7 nel suo caso, per questo a molti nonn funzionava. E tutti a lamentarsi senza motivo, visto che sulla confezione c'è pure scritto, "Attenzione, trattasi di una sciatta beta a pagamento di Win 7, non utilizzare per impieghi critici, dotarsi di almeno 8GB di RAM, installare a proprio rischio e pericolo". (win) :D
          • Dunk scrive:
            Re: deluso
            - Scritto da: Renji Abarai
            B
            E
            T
            Aquale parte di "e' beta, c'e' spazio di miglioramento" non hai capito? trollone...
    • LuNa scrive:
      Re: deluso
      anche io ho frame in meno (con nvidia) e scatti vari. si, considero che sono driver in prerelease e che il sistema è in beta. ma si comporta esattamente come vista. è vero anche che la fluidità generale e il consumo di risorse sono più simili al "vecchio" (per conto mio il miglior sistema desktop mai sfornato dalla M$) XP, chiaramente, come su XP, limando i servizi e le funzionalità inutilizzate (in realtà moltissime e variabili da user a user)Io sono fiducioso e mi aspetto un prodotto finito di qualità, a quanto vedo le possibilità sono buone e l'impressione che ho sulla beta è decisamente migliore di quella che avevo sulla beta di Vista.
    • Paolo scrive:
      Re: deluso
      - Scritto da: Dunk
      Mah, io leggo in giro che 7 e' bello e tutto
      quanto, ho provato la beta, e ok, e' beta, c'e'
      spazio di miglioramento...ma cavolo CoD5 non va
      su internet e scatta....stessa macchina, xp, cod5
      va alla grande.Sara' un cliche' ma *al momento* 7
      sembra sul serio vista
      sp2-betaNon è che sembra... lo è, fai caso a questa cosaWindows Vista : build number 6.0Windows Seven : build number 6.1Molto ironico avere un Win 7 con buil number 6.1
      • Stein Franken scrive:
        Re: deluso
        Pensa te che Windows 2000 era NT 5.0 e XP NT 5.1
        • jonbonjovi scrive:
          Re: deluso
          - Scritto da: Stein Franken
          Pensa te che Windows 2000 era NT 5.0 e XP NT 5.1e cosa aveva Windows 2000 che non andava? Non c'è niente di male nell'essere la "release successiva" a Win 2000. ma essere la successiva di Vista...mmh... :
    • gnulinux86 scrive:
      Re: deluso
      Microsoft è stata chiarissima Windows 7 non è un nuovo Sistema Operativo ma un ottimizzazione del precedente cioè di Vista.Si basa su Vista SP1 a parte l'interfaccia grafica che a primo impatto da l'imprensione di KDE 4, è normalissimo che il sistema sia quasi identico a Vista.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 gennaio 2009 10.49-----------------------------------------------------------
      • xxxx scrive:
        Re: deluso
        Modificato dall' autore il 26 gennaio 2009 10.49
        --------------------------------------------------
      • Dti Revenge scrive:
        Re: deluso
        Qualsiasi versione Windows a scelta è più stabile di KDE 4.x. Aspetto con ansia la nuova release truffa di KDE.Persino Windows 7 alpha scaricato dal torrent meno blasonato è più stabile.
        • gnulinux86 scrive:
          Re: deluso
          Sentivamo tutti la mancanza di un troll del tuo calibro, finalmente sei arrivato.Ed hai subito aperto le danze, con una della tue "release truffa di KDE", lo sempre detto che sei il degno erede di Dovella.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: deluso
            - Scritto da: gnulinux86
            Sentivamo tutti la mancanza di un troll del tuo
            calibro, finalmente sei
            arrivato.

            Ed hai subito aperto le danze, con una della tue
            "release truffa di KDE", lo sempre detto che sei
            il degno erede di
            Dovella.A dire il vero KDE dalla versione 4.0 ha avuto parecchie cose che non andavano a livello di stabilita. Io stesso, che all'inizio ero passato a KDE, sono dovuto letteralmente SCAPPARE, per la pesantezza, i ritardi nell'esecuzione dei comandi ed i crash con schermo nero dovuti a KDE.
          • Mortaucc scrive:
            Re: deluso
            Eggià, ma si dà il caso che la 4.0 fosse la versione BETA ...Un pacchetto software si deve valutare quando si è usciti dalla fase beta, prova KDE 4.2 ..
          • gnulinux86 scrive:
            Re: deluso
            KDE4 ancora è una beta, il fatto che ancora non sia stabile(anche se con la versione 4.2 hanno risolto quasi tutto), non centra nulla con il discorso che Windows 7 al primo impatto visivo ricordi KDE4.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 gennaio 2009 15.53-----------------------------------------------------------
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: deluso
            Modificato dall' autore il 26 gennaio 2009 15.53
            --------------------------------------------------Difatti DTI revenge parlava di stabilita', non di grafica, e benche' troll lo quoto.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: deluso
            Ma se io sto parlando di impatto visivo cosa centra la stabilità di un DE in beta?
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: deluso
            - Scritto da: gnulinux86
            Ma se io sto parlando di impatto visivo cosa
            centra la stabilità di un DE in
            beta?C'entra, perche' si parlava di questo, non di impatto visivo.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: deluso
            Forse stai facendo confusione con la cronologia dei commenti, io ho scritto "Si basa su Vista SP1 a parte l'interfaccia grafica che a primo impatto da l'imprensione di KDE 4", il Sig. Troll di DTI.Revenge, se ne è uscito con la storia della stabilità, ti faccio un esempio se io dico che la nuova Ford a primo impatto sembra una Punto, cosa centra che se ne viene uno a dirmi che la Punto non ha buona aderenza in curva e non è buona macchina?
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: deluso
            - Scritto da: gnulinux86
            Forse stai facendo confusione con la cronologia
            dei commenti, io ho scritto "Si basa su Vista SP1
            a parte l'interfaccia grafica che a primo impatto
            da l'imprensione di KDE 4", il Sig. Troll di
            DTI.Revenge, se ne è uscito con la storia della
            stabilità, ti faccio un esempio se io dico che la
            nuova Ford a primo impatto sembra una Punto, cosa
            centra che se ne viene uno a dirmi che la Punto
            non ha buona aderenza in curva e non è buona
            macchina?il mio primo post infatti era rivolto a DTI revenge :)
        • pabloski scrive:
          Re: deluso
          - Scritto da: Dti Revenge
          Qualsiasi versione Windows a scelta è più stabile
          di KDE 4.x.
          è evidente che non hai mai avuto a che fare con Vista RC
          Aspetto con ansia la nuova release truffa di KDE.
          KDE 3 è un ottimo DE, lo stesso dicasi per la 2....dove starebbe la truffa? mi sa che stai parlando di sVista
          Persino Windows 7 alpha scaricato dal torrent
          meno blasonato è più
          stabile.forse perchè uno sVista SP3
      • Pronto Soccorso Lusers scrive:
        Re: deluso
        Modificato dall' autore il 26 gennaio 2009 10.49
        --------------------------------------------------Errore, in realtà è Vista che è una pessimizzazione di Win 7, un'astuta e geniale trovata del marketing MS per rendere più appetibile Windows 7 e far sì che adottandolo, gli utenti MS percepiscano almeno una volta nella vita un miglioramento da un upgrade, così, colmi di stupore e gratitudine e sindrome di Stoccolma, resteranno fedeli e affezionati a MS per un altro quarto di secolo. (idea)(win)(win)(win)
    • Momento di inerzia scrive:
      Re: deluso
      Ti dice male: questo test è uscito proprio oggihttp://kotaku.com/5139009/so-which-is-faster-xp-vista-or-windows-7Seven è già praticamente sempre più veloce di XP
      • gnulinux86 scrive:
        Re: deluso
        Avrai un modo tutto tuo leggere i benchmark (rotfl)Secondo me i test non li hai visti tutti:http://www.firingsquad.com/hardware/windows_7_gaming_performance/page3.aspXp nel complessivo ne esce vincitore, ed anche Vista in alcuni casi risulta meglio di Windows 7.Però secondo me bisognerebbe aspettare la release finale di Windows 7 per fare un confronto alla pari.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 gennaio 2009 18.34-----------------------------------------------------------
        • Momento di inerzia scrive:
          Re: deluso
          - Scritto da: gnulinux86
          Avrai un modo tutto tuo leggere i benchmark
          (rotfl)

          Secondo me i test non li hai visti tutti:Secondo me invece sei un troll.Che cavolo c'entrano i 3DMark, quando qui si parlava di videogiochi?Gira a pagina 2 che c'è lo stesso esempio di uso reale-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 gennaio 2009 19.52-----------------------------------------------------------
          • gnulinux86 scrive:
            Re: deluso
            Guarda che quel link lo preso dalla pagina, che hai linkato tu.Ti ho scritto che hai un modo tutto tuoi di leggere i benchmark, perchè hai scritto, che Seven è praticamente sempre più veloce di Xp, ma dai test che hai postato non si direbbe.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 gennaio 2009 00.15-----------------------------------------------------------
      • Mr.Pink scrive:
        Re: deluso
        - Scritto da: Momento di inerzia
        Ti dice male: questo test è uscito proprio oggi

        http://kotaku.com/5139009/so-which-is-faster-xp-vi

        Seven è già praticamente sempre più veloce di XPA dire il vero da questo test in tre casi su quattro XP appare più veloce di 7...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 gennaio 2009 17.38-----------------------------------------------------------
        • gnulinux86 scrive:
          Re: deluso
          Xp esce vincitore anche in altri test:http://www.firingsquad.com/hardware/windows_7_gaming_performance/page3.aspPerò per un confronto ad armi pari io aspetterei la versione stabile di Windows 7.
        • Momento di inerzia scrive:
          Re: deluso
          Chiedo scusa, ho scritto XP invece di Vista
        • Ekleptical scrive:
          Re: deluso
          Hai mai provato il DOS 3.2? E' più veloce di qualsiasi OS esistente al mondo... non ci fai nulla, ma che velocità, eh!
          • krane scrive:
            Re: deluso
            - Scritto da: Ekleptical
            Hai mai provato il DOS 3.2? E' più veloce di
            qualsiasi OS esistente al mondo... non ci fai
            nulla, ma che velocità,
            eh!Ma vaaa....http://www.menuetos.net/http://www.youtube.com/watch?v=wcGFxA-piU8
  • rassegnix scrive:
    vista saltato a piè pari
    nelle aziende l'adozione di vista è stato dello zero %;nessuno ce lo ha richiesto(siamo azienda software), nessun osa fare la migrazione, nessuno vuole svecchiare il parco macchine...praticamente vista è come se non fosse esistito...
    • ms funboy scrive:
      Re: vista saltato a piè pari
      vista e' uno dei piu grandi flop informatici mai esistitine dimostra il fatto che in ms sono corsi ai riparicambiando il nome in windows 7cambia nome ma la sostanza e' la stessa....virus e tutto il resto gia incluso nel prezzo
      • vistabuntu.wordpress.com scrive:
        Re: vista saltato a piè pari
        Tohhttp://vistabuntu.wordpress.com/2009/01/10/le-perle-su-windows-ovvero-le-scomode-verita-rivelate-a-tutti/cambiate disco ogni tanto.
        • Roberto Di scrive:
          Re: vista saltato a piè pari
          Pure tu non scherzi in fatto di noia
          • LuNa scrive:
            Re: vista saltato a piè pari
            quoto, l'articolo è carino (l'ho letto e mi sono fatto volentieri tante risate) ma adesso è stufante. basta con sto link, se vuoi incrementare il counter delle visite basta chiedere.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: vista saltato a piè pari
            - Scritto da: Roberto Di
            Pure tu non scherzi in fatto di noiaGia' ma ogni tanto cambiate musica, cosi' aggiorno le perle nel post senza scomodarvi riconrdandovi che sparate XXXXXXX.
        • L4M3R scrive:
          Re: vista saltato a piè pari
          - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
          Toh

          http://vistabuntu.wordpress.com/2009/01/10/le-perl

          cambiate disco ogni tanto.Se leggi il codice sorgente di Windows 7 al contrario, viene fuori una invocazione demoniaca.rofl stupenda xD
        • ZioTano. scrive:
          Re: vista saltato a piè pari
          hai dimenticato la paranoia su palladium, poi c'è tuttoP.s49 - Se leggi il codice sorgente di Windows 7 al contrario, viene fuori una invocazione demoniaca.Questa è bellissima!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 gennaio 2009 21.08-----------------------------------------------------------
      • Fuffa scrive:
        Re: vista saltato a piè pari
        - Scritto da: ms funboy
        cambia nome ma la sostanza e' la stessa....Pensa che ti hanno fregato da molto più tempo...Perchè Windows NT è diventato 2000, poi XP, poi Vista, e ora Seven...Che grullo, solo alla fine ti sei accorto?Pensa anche a Photoshop (tanto per dirne uno conosciuto) che in più di 15 anni come dici tu : la sostanza e' la stessa. Qualche funzione in più, et voilà nuovo prezzo.Hanno dovuto cambiare i numeri con delle sigle, altrimenti fa qualche anno avevi Photoshop 17 anziche Photoshop CS7.Però strano che la gente si accanisce solo contro gli OS... bha...
        • ciao scrive:
          Re: vista saltato a piè pari
          - Scritto da: Fuffa
          - Scritto da: ms funboy

          cambia nome ma la sostanza e' la stessa....

          Pensa che ti hanno fregato da molto più tempo...
          Perchè Windows NT è diventato 2000, poi XP, poi
          Vista, e ora
          Seven...

          Che grullo, solo alla fine ti sei accorto?

          Pensa anche a Photoshop (tanto per dirne uno
          conosciuto) che in più di 15 anni come dici tu :
          la sostanza e' la stessa. Qualche funzione in
          più, et voilà nuovo
          prezzo.
          Hanno dovuto cambiare i numeri con delle sigle,
          altrimenti fa qualche anno avevi Photoshop 17
          anziche Photoshop
          CS7.

          Però strano che la gente si accanisce solo contro
          gli OS...
          bha...Semplice, l'SO lo usano tutti , Photoshop pochi. E di solito chi usa Photoshop si fa anche ben pagare i lavori commissionati. In poco tempo rientrano con l'investimento.
      • harvey scrive:
        Re: vista saltato a piè pari
        - Scritto da: ms funboy
        vista e' uno dei piu grandi flop informatici mai
        esistitiDubito fortemente....Ti ricordi windows ME?La microsoft fa un SO buono e uno schifoso, uno buono e uno schifoso....
        • Stefano scrive:
          Re: vista saltato a piè pari
          Anche DOS 4 come flop non era stato male.Chi lo ricorda ?
          • Cryon scrive:
            Re: vista saltato a piè pari
            - Scritto da: Stefano
            Anche DOS 4 come flop non era stato male.

            Chi lo ricorda ?vagamente.. dopo il 3/3.20 ho usato pochissimo anche il 5 e quasi nulla il 6 :)
        • anonymous scrive:
          Re: vista saltato a piè pari
          - Scritto da: harvey
          - Scritto da: ms funboy

          vista e' uno dei piu grandi flop informatici mai

          esistiti

          Dubito fortemente....

          Ti ricordi windows ME?

          La microsoft fa un SO buono e uno schifoso, uno
          buono e uno
          schifoso....non ha senso sta cosa in quanto prima di XP c'erano 2 linee di sviluppo, la linea 9x e la linea NT.. ma se proprio vogliamo seguire questa regola, allorawin me schifosowin 2000 buonowin xp schifosowin vista buonowin 7 schifosook? XD
          • advange scrive:
            Re: vista saltato a piè pari

            non ha senso sta cosa in quanto prima di XP
            c'erano 2 linee di sviluppo, la linea 9x e la
            linea NT.. ma se proprio vogliamo seguire questa
            regola,
            allora
            win me schifoso
            win 2000 buono
            win xp schifoso
            win vista buono
            win 7 schifoso

            ok? XDNo, perché 2000 era per i server, anche se sui desktop era molto usato. D'altro canto conosco qualcuno che usa il 2003 sui desktop...
          • nome e cognome scrive:
            Re: vista saltato a piè pari

            No, perché 2000 era per i server, anche se suiOsti bisogna dirlo a quelli di microsoft hanno chiamato un sistema operativo per server "windows 2000 workstation", e chissa' a che serviva "windows 2000 server"
            desktop era molto usato. D'altro canto conosco
            qualcuno che usa il 2003 sui
            desktop...C'e' anche chi usa linux sui desktop, ma ognuno e' libero di farsi male come preferisce.
          • advange scrive:
            Re: vista saltato a piè pari

            C'e' anche chi usa linux sui desktop, ma ognuno
            e' libero di farsi male come
            preferisce.Magari perché usano la versione per desktop? Oppure stai per introdurre il solito flame "Un sistema operativo nato per i server è inadatto ai desktop"?
          • Conformista informatico scrive:
            Re: vista saltato a piè pari
            - Scritto da: advange

            C'e' anche chi usa linux sui desktop, ma ognuno

            e' libero di farsi male come

            preferisce.
            Magari perché usano la versione per desktop?
            Oppure stai per introdurre il solito flame "Un
            sistema operativo nato per i server è inadatto ai
            desktop"?scusa l OT (che però dovrebbe rendere lo stesso l idea dell intendersi su quello che può andare bene sul desktop)una curiosità mia....c è il Centos 5.2 che viene dato come valido anche per il desktop e infatti l ho provato con la live sul portatile, sembra andare benone, anche se si dice che viene utilizzato nei servera questo punto che faccio?che fareste voi?lo installereste sul vostro portatile al posto di Fedora visto che è piu stabile?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 gennaio 2009 14.52-----------------------------------------------------------
          • advange scrive:
            Re: vista saltato a piè pari

            a questo punto che faccio?che fareste voi?
            lo installereste sul vostro portatile al posto di
            Fedora visto che è piu
            stabile?Se ti trovi meglio, perché no? Personalmente non l'ho mai provato, ma il succo del discorso è: perché bisognerebbe rinunciare ad un SO solo perché è marchiato come "server"?Forse altri su questo forum ti potranno dare un aiuto migliore. Io personalmente lo installerei (e me lo personalizzerei, ovviamente)
          • Conformista informatico scrive:
            Re: vista saltato a piè pari
            - Scritto da: advange

            a questo punto che faccio?che fareste voi?

            lo installereste sul vostro portatile al posto
            di

            Fedora visto che è piu

            stabile?
            Se ti trovi meglio, perché no? Personalmente non
            l'ho mai provato, ma il succo del discorso è:
            perché bisognerebbe rinunciare ad un SO solo
            perché è marchiato come
            "server"?
            Forse altri su questo forum ti potranno dare un
            aiuto migliore. Io personalmente lo installerei
            (e me lo personalizzerei,
            ovviamente)Leggi quello che dice pabloski rispondendomi e capirai perchè non è molto conveniente, sul mio portatile l ho provato e non parte nemmeno l installazione perchè il disco non riesce a trovare l immagine del kernel.
          • advange scrive:
            Re: vista saltato a piè pari

            Leggi quello che dice pabloski rispondendomi e
            capirai perchè non è molto convenientePer questo ti ho detto di aspettare la risposta di uno più esperto ;-)
          • pabloski scrive:
            Re: vista saltato a piè pari
            tieni presente che centos è meno reattivo nei confronti delle applicazioni in foregroundinoltre il kernel non può essere stoppato mentre è al lavoro, il che vuol dire che se gli dai un compito oneroso da svolgere potresti cominciare a vedere il mouse che va a scattici sono delle differenze tra desktop e server che rendono i sistemi per server impraticabili per i desktop, tranne windows server che di fatto è un os desktop messo sui server ( e infatti lì fa acqua )
          • Conformista informatico scrive:
            Re: vista saltato a piè pari
            - Scritto da: pabloski
            tieni presente che centos è meno reattivo nei
            confronti delle applicazioni in
            foreground

            inoltre il kernel non può essere stoppato mentre
            è al lavoro, il che vuol dire che se gli dai un
            compito oneroso da svolgere potresti cominciare a
            vedere il mouse che va a
            scatti

            ci sono delle differenze tra desktop e server che
            rendono i sistemi per server impraticabili per i
            desktop, tranne windows server che di fatto è un
            os desktop messo sui server ( e infatti lì fa
            acqua
            )Ti ringrazio dei consigli e delle precisazioni che non sapevo...ma visto che un pò sono masochista e un piccolo spazio sul disco per le sperimentazioni me ne avanza....lo proverò lo stesso insomma e poi ti faccio un "fischio" per dire come è andata, mal che vada rimetto Fedora.
          • Conformista informatico scrive:
            Re: vista saltato a piè pari
            Ecco come non è andata l installazzione di Centos 5.2non trova l immagine del kernel subito all avvio quando il disco inizia a caricare il kernel. provato con vari modi a masterizzare con cd 1 e dvd....niente da fare!mentre la live parte regolarmentelascio Fedora 10
          • Conformista informatico scrive:
            Re: vista saltato a piè pari
            errore-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 gennaio 2009 01.31-----------------------------------------------------------
          • nome e cognome scrive:
            Re: vista saltato a piè pari

            sistema operativo nato per i server è inadatto ai
            desktop"?No ero piu' dell'idea di un sistema operativo nato per gioco e quindi adatto ai ragazzini.
          • pabloski scrive:
            Re: vista saltato a piè pari
            - Scritto da: nome e cognome
            C'e' anche chi usa linux sui desktop, ma ognuno
            e' libero di farsi male come
            preferisce.c'è pure chi lo usa nei sistemi embedded e con grande profitto....non tutti gli OS sono scadenti come quelli made in Redmond
          • pabloski scrive:
            Re: vista saltato a piè pari
            bah meglio seguire la linea dei fatti e cioè "Vista fa schifo"
      • swsw scrive:
        Re: vista saltato a piè pari
        Vuoi che qualcuno si metta a sviluppare virus per sistemi che hanno una diffusione del 2%?? meglio farli per windows
    • madel28 scrive:
      Re: vista saltato a piè pari
      - Scritto da: rassegnix
      nelle aziende l'adozione di vista è stato dello
      zero %;
      nessuno ce lo ha richiesto(siamo azienda
      software), nessun osa fare la migrazione, nessuno
      vuole svecchiare il parco macchine...
      praticamente vista è come se non fosse esistito...Anche dalle mie parti, a livello aziendale, proprio non se ne parla. I problemi ci sono già, i sistemisti fanno 14 ore di lavoro al giorno in media, e a nessuno è passato per la mente di imbarcarsi nell'impresa di addomesticare Vista.A livello consumer il discorso cambia, perché se hai del tempo libero lo puoi usare come vuoi, ma nelle aziende questo tempo non c'è, a meno che non si tratti di un'azienda partner di Microsoft o che fa prodotti fortemente legati all'ecosistema Windows.In questo caso l'adozione di Vista e di qualsiasi altro OS è sicuramente inclusa nei piani di produzione.Le aziende il problema della sparizione di XP se lo sono posto da tempo, e nel ventaglio di soluzioni, c'è anche la virtualizzazione (P2V): ti compri un *server* tower entry level, che senza SO costa un nulla, ci sbatti la prima distro che hai nel cassetto, aggiungi VMWare 2.x/VirtualBox 2.1.x e quindi il tuo inseparabile Windows XP.Certo, con XP (32 bit) non si possono vedere più di 3.5 GiB di RAM, le patch prima o poi non usciranno più, forse non troverai più i driver per le periferiche nel 2015... I problemi ci saranno.È stato scritto tante volte, il peggior nemico di Vista è XP.Vediamo concretamente cosa ha da offrire Seven.Nel frattempo nel mondo stanno succedendo tante cose.Tanto per fare un esempio, c'è un "sistemino" chiamato OpenSolaris, che senza suonare tanto la fanfara, ci ha portato un filesystem *veramente* innovativo, ZFS. Provatelo, e scoprirete che per usare una coppia di hard disk da 500 GB in mirror, non dovrete aspettare tipo un'ora di formattazione, ma basterà un solo comando...In azienda lo abbiamo adottato subito perché ha realmente colmato delle lacune di altri sistemi, Linux e Windows messi insieme.Non è un sistema pensato per il desktop, ma con qualche aggiustamento (è pesantuccio) potrebbe farcela senza problemi.
    • pabloski scrive:
      Re: vista saltato a piè pari
      - Scritto da: rassegnix
      nessuno ce lo ha richiesto(siamo azienda
      software), nessun osa fare la migrazione, nessuno
      vuole svecchiare il parco
      macchine...- nessuno vuole dover cambiare l'hardware per fare sempre le stesse cose- nessuno vuole problemi di compatibilità hw/sw- nessuno vuole spendere 600- nessuno ha interessi ha rifare il training dei dipendenti- nessuno vuole avere problemi con la connettività wifi che non funziona col dhcp ( su alcuni router dà questo problema )insomma, ci sono validissimi motivi per saltare quell'accrocchio iper-bloated
      • Renji Abarai scrive:
        Re: vista saltato a piè pari
        - Scritto da: pabloski
        - nessuno vuole dover cambiare l'hardware per
        fare sempre le stesse coseAllora perchè deve cambiare l'OS? Si tiene la macchina che ha bella che fatta.
        - nessuno vuole problemi di compatibilità hw/swQuindi scarta linux a priori
        - nessuno vuole spendere 600Infatti spendono anche 1200 ma anche 1500
        - nessuno ha interessi ha rifare il training dei
        dipendentiquindi si torna alla storia del lock-in?
        - nessuno vuole avere problemi con la
        connettività wifi che non funziona col dhcp ( su
        alcuni router dà questo problema )Ovviamente non per tutto
        insomma, ci sono validissimi motivi per saltare
        quell'accrocchio iper-bloatedMa la lista l'hai presa da Vistabuntu o come cappero si chiama?
        • pabloski scrive:
          Re: vista saltato a piè pari
          - Scritto da: Renji Abarai
          Allora perchè deve cambiare l'OS? Si tiene la
          macchina che ha bella che
          fatta.
          ma infatti è quello che le aziende hanno fatto all'uscita di Vista...hanno semplicemente lasciato tutto com'era
          Quindi scarta linux a priori
          e non è un mistero che questo è il maggior blocco per chi vuole migrare a linux

          Infatti spendono anche 1200 ma anche 1500
          non tutti comprano Apple ;)
          quindi si torna alla storia del lock-in?
          si spendono soldi quando è necessario...MS si permette il lusso di vendere roba pietosa e tutti noi dovremmo comprare/spendere/re-imparare?
          Ma la lista l'hai presa da Vistabuntu o come
          cappero si
          chiama?no vistabuntu spara solo XXXXXXX, al massimo lo si può usare come carta igienica....ops non si può, è solo online :D
    • attonito scrive:
      Re: vista saltato a piè pari
      - Scritto da: rassegnix
      nelle aziende l'adozione di vista è stato dello
      zero
      %;
      nessuno ce lo ha richiesto(siamo azienda
      software), nessun osa fare la migrazione, nessuno
      vuole svecchiare il parco
      macchine...
      praticamente vista è come se non fosse esistito...Qui da me, su 430 PC, solo 3 hanno Vista.
    • Denis scrive:
      Re: vista saltato a piè pari
      - Scritto da: rassegnix
      nelle aziende l'adozione di vista è stato dello
      zero
      %;
      nessuno ce lo ha richiesto(siamo azienda
      software), nessun osa fare la migrazione, nessuno
      vuole svecchiare il parco
      macchine...
      praticamente vista è come se non fosse esistito...ed è una gran cappella, perché Win7 ha parecchio di Vista e quasi più niente di XP.soprattutto nell'interfaccia non è più "duemilizzabile" e se non ti sei abituato passando a Vista, con Win7 non hai scelta: DEVI.se non ti eri fatto l'abitudine alla sparizione di un programma di posta o pensavi di migrare i dati di Outlook Express, ti attacchi al tram perché Mail non esiste più.e questi sono solo i due principali scogli-grossi che tante migliaia di utenti (aziendali e non) incontreranno.
      • simone scrive:
        Re: vista saltato a piè pari
        - Scritto da: Denis
        se non ti eri fatto l'abitudine alla sparizione
        di un programma di posta o pensavi di migrare i
        dati di Outlook Express, ti attacchi al tram
        perché Mail non esiste
        più.E' scaricabile gratuitamente insieme ad altri elementi da Windows Live (tra cui Messenger, un software per film, uno per foto,...), tramite modulo apposito accessabile dal menu Start; chi vuole se li scarica ed installa, chi vuole no (e mi sembra meglio di un tempo in cui ti ritrovavi moduli che non ti servivano). Dettagli su:http://download.live.com/wlmail
    • Nibiru scrive:
      Re: vista saltato a piè pari
      Secondo me non vi chiederanno neanche windows 7 perchè le aziende pensano più che altro al risparmio.
      • Scrivi il codice antispam scrive:
        Re: vista saltato a piè pari
        Non solo, alla semplicità d'uso.Se un impiegato deve rispondere 300 volte all'UAC per ogni giorno di lavoro... Mi guarderei bene dall'acquistare un sistema simile, ostico e noioso (variante: rompipalle)
  • Undertaker scrive:
    Sento odore di windows fresco...
    .. acc! l'ho pestato !
    • achille95 scrive:
      Re: Sento odore di windows fresco...
      - Scritto da: Undertaker
      .. acc! l'ho pestato !(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Bastard Inside scrive:
      Re: Sento odore di windows fresco...
      - Scritto da: Undertaker
      .. acc! l'ho pestato !Consolati, pestarlo porta fortuna: è installandolo che sei nella microsoffice fino al collo! (idea) O) :p
  • flamer scrive:
    Stanchezza...
    ...per questi sterili di restare al passo con altri sistemi operativi nati con un design piu' razionale. Anche l'effetto dei processi di lock-in (ben descritto da Katz e Shapiro) non puo', in questo caso, durare per sempre. Anzi, forse e' proprio un caso di studio per smentire, almeno in parte, le teorie di cui sopra!
    • Zoppas scrive:
      Re: Stanchezza...
      Finchè non ci saranno alternative NETTAMENTE superiori nei termini che decidono i consumatori (quindi grafichetta piacevole inclusa), l'effetto di lock-in non lo superi.Se i costi di apprendimento sono superiori al beneficio di usare qualcos'altro (anche in questo caso i benefici PER i consumatori, non quelli DECISI dai linari) nessuno abbandona windows.Mi viene da ridere al pensiero di un azienda che istruisce 2500 persone ignoranti a usare openoffice, dove basta che gli sposti un pulsante da sx a dx e non sanno più dove mettere le mani.
      • simone scrive:
        Re: Stanchezza...
        - Scritto da: Zoppas
        Finchè non ci saranno alternative NETTAMENTE
        superiori nei termini che decidono i consumatori
        (quindi grafichetta piacevole inclusa), l'effetto
        di lock-in non lo superi.Trovo che con W7, rispetto ad Xp (Vista non l'ho provato) la Microsoft si stia spingendo oltre, cercando di rendere il PC più simile ad un elettrodomestico usabile da tutti, rendendo così ancora più improponibile pensare che l'utente (non esperto) possa leggersi la documentazione e/o adattarsi uno script.Penso che il supporto nativo ai touchscreen multi-touch sia molto importante in tal senso (non tutte le persone di una certa età adorano il mouse [più di uno preferisce il mousepad!]).La "guerra" non è tanto nella grafichetts più fancy, ma nella comprensibilità: in W7 ci sono icone enormi, chiare, spesso con l'aspetto dei prodotti (per cui, se ho più stampanti e non "me ne intendo", non posso comunque sbagliare perchè ho una foto di buone dimensioni associata ad essa...ho collegato il mio PPC e mi è apparsa una grossa foto del mio TyTnII a testimoniare che l'aveva riconosciuto e che probabilmente era settato tutto adeguatamente).In molte finestre (e comunque sempre alla base del menu Start) ho un box di ricerca INCREMENTALE che, unito all'estesa indicizzazione del sistema, lavora egregiamente: se vuoi regolare il mouse o lo schermo inizi a scrivere tali temini e ti appaiono le voci correlate cui saltare con un link...sembra una scemenza, ma permette a chiunque di regolare ciò che interessa senza dover conoscere la struttura dei vari menu/sezioni...).Anche la reattività del sistema per me fa parte dell'usabilità: su un portatile "pulito" recente (P8400, 3G ram) in dual boot, W7 (con poca roba installata, tra cui OpenOffice3) supera piacevolmente in reattività XP (con i medesimi programmi, aggiornato e ripulito da cretinate grafiche eccessive [in W7 ho tolto solo il fade in apertura]); per reattività intendo aprire/passare da un'applicazione all'altra, non bloccarsi se una in sottofondo impegna a "picchi" la CPU,...sembra un particolare ma non lo è perchè senza un feedback immediato l'utente (non esperto) clicka ancora e rimane disorientato da in sistema che va a scatti, si addormenta per qualche secondo e poi riparte facendo quanto accumulato in precedenza...Ancora: al momento non appaiono popup molesti per dire le solite cretinate (clicka sulla guida per fare un tour...), alcuni messaggi di sistema li hanno confinati in un sistema di messaggi "centralizzato" (se vuoi ci clicki sopra e li leggi, nulla di più); gli help sono concisi ed espressi in termini chiari..e pure utili! (e non solo "Consulta la guida dell'utente"), parrebbe esistere un certo feeedback (beh, in beta c'è su ogni finestra!): e.g. installando un programma mi ha avvertito che esisteva la segnalazione di una specifica incompatibilità (con tanto di link, ma anche la possibilità di continuare a proprio rischio), talvolta tenta di risolvere i problemi (cercando ad esempio nuovi driver in rete o provando a reinstallare quelli attuali o fornendo il salto in forum specifici).Simpatico regalo per OpenOfficiaro: Wordpad apre di serie i file di .odt di OpenOffice!Hanno giustamente aggiunto quelle piccole cose che prima si dovevano fare con altri programmi: masterizza le .ISO, legge i DivX, c'è un tool chiaro per catturare porzioni di schermo, un post-it, la calcolatrice con conversione tra unità di misura, la possibilità di scaricare (dunque solo se necessario) moduli come il Messenger, Mail, FilmMaker,... rimanendo dentro l'interfaccia di W7 clickando su quali moduli sono necessari (con piccola spiegazione sulla funzione), evitando all'ineseperto di ritrovarsi in Internet Explorer alla ricerca dei link da clickare per salvare, eseguire, accetta licenza, la cartella di installazione,....Insomma, se riusciranno a far funzionare il tutto (per ora c'è più di un punto da "limare"), la concorrenza "home" dovrà cambiare un po' rotta, tornando a semplcificare le cose anzichè offrire 1001 opzioni che poi si traducono in un caos nei menu ed impostazioni del S.O. [penso alle impostazioni "estetiche" di KDE]Il futuro, IMHO, non sarò di quello che offrirà 10 programmi diversi per fare la medesima cosa, ma 1 solo che lo faccia decentemente sia in termini di velocità, ma soprattutto di semplicità, con un'interfaccia già nota all'utente (meglio ancora se tale funzione viene integrata/nascosta in modo che vi si acceda da un programma generico già noto nella sua funzionalità (e.g. Explorer per copiare/masterizzare/inviare dei file selezionati, senza dover passare all'interfaccia di altri programmi).
        • ruppolo scrive:
          Re: Stanchezza...
          Visto che parli di semplicità, conta quante icone ci sono nella cartella delle preferenze.Contate?Ecco, sappi che in OS X sono 27.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Stanchezza...
            Ca22o c'entra ??
          • ruppolo scrive:
            Re: Stanchezza...
            - Scritto da: Joe Tornado
            Ca22o c'entra ??Devi arrivarci da solo, nessuno sprecherà tempo per spiegartelo.
          • simone scrive:
            Re: Stanchezza...
            E qui viene una valutazione personale: per me Microsoft con W7 si sta muovendo più verso un modello Apple che linaro...
Chiudi i commenti