IBM e Canonical: ciao ciao Windows

Il colosso dell'IT e la società dietro di una delle distro Linux più note stringono una partnership. Che mira a rimpiazzare in azienda e sui thin client il sistema operativo Microsoft

Roma – Ma chi ha detto che il lancio del neonato Windows 7 rappresenti un’occasione di rivalsa e business solo per Microsoft? Provano ad approfittare del lieto evento anche IBM e Canonical, presentando al mercato un nuovo package per sistemi desktop, aziendali e thin client che a detta dei fautori offrirebbe solo vantaggi a chi si trova a dover decidere se aggiornare o meno il proprio parco macchine .

Il sistema si chiama IBM Client for Smart Work , è basato su Red Hat oppure Ubuntu (creazione di Canonical) ed era inizialmente previsto solo per i mercati emergenti ma, stando a quanto sostiene il gigante statunitense, la richiesta e i feedback ricevuti hanno convinto le due società a preparare un pacchetto anche per i mercati più sviluppati.

Descritto dai diretti interessati come il sistema ideale per produttività, management e integrazione dei servizi di cloud computing , Client for Smart Work includerà – oltre a uno dei suddetti sistemi operativi Linux – la suite di produttività Lotus Symphony di IBM, e Lotus Notes per la gestione delle email aziendali (con le alternative a pagamento LotusLive iNotes e LotusLive.com).

Alla base della nuova offerta IBM-Canonical c’è la stima, offerta ancora da IBM, del risparmio che una simile soluzione permetterebbe sul costo delle licenze per il software Microsoft, quantificata nell’ordine del 50 per cento. Viene poi citato un ulteriore risparmio sui costi dovuto all’impiego dello stesso hardware già adottato in precedenza, contro la probabile necessità di fare l’upgrade prima del passaggio a Windows Seven.

E sebbene una recente analisi di Softchoice affermi che su 450mila PC corporate l’88 per cento possegga i requisiti minimi per il nuovo sistema operativo di Mountain View , IBM si dice persuasa della validità della sua nuova offerta anche nel caso in cui essa dovesse convivere con la presenza di Windows in alcuni ambiti di utilizzo aziendale.

“Invece di posizionare il client di IBM come un rimpiazzo improvviso per il desktop standard – ha detto il vicepresidente software della multinazionale Bob Sutor – IBM sta cercando di creare qualcosa di meglio, focalizzato sull’usabilità, l’openness e la sicurezza con un percorso verso il cloud computing in segmenti di mercato per cui tale operazione ha un senso”.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Tristo Mietitore scrive:
    MS e i suoi fan senza vergogna.
    Indipendentemente dal fatto che la cosa vada in porto o no.Soprattutto sui forum dedicati ai giochi, per anni i servi di Ballmer hanno FUDdato che il futuro era HD-DVD e avrebbe seppellito il Blu-Ray, e con esso la PS3, poi, appena è accaduto il contrario, passato qualche tempo per digerire il loro stesso fegato che si stavano rodendo, furibondi, la nuova parola d'ordine è diventata che il futuro è il Digital Download. E ora? Finche la cosa non verrà ufficialmente e definitivamente smentita o confermata, meneranno il can per l'aia.
    • DarkOne scrive:
      Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
      - Scritto da: Tristo Mietitore
      Indipendentemente dal fatto che la cosa vada in
      porto o
      no.
      Soprattutto sui forum dedicati ai giochi, per
      anni i servi di Ballmer hanno FUDdato che il
      futuro era HD-DVD e avrebbe seppellito il
      Blu-Ray, e con esso la PS3, poi, appena è
      accaduto il contrario, passato qualche tempo per
      digerire il loro stesso fegato che si stavano
      rodendo, furibondi, la nuova parola d'ordine è
      diventata che il futuro è il Digital Download. E
      ora? Finche la cosa non verrà ufficialmente e
      definitivamente smentita o confermata, meneranno
      il can per
      l'aia.Sinceramente io credevo che l'HD-DVD potesse sfondare sul serio.Il vero problema di quel formato era che sony stava cacciando blu-ray, tagliando di fatto le gambe a questo formato.Se non ricordo male gli hd-dvd non richiedevano una seconda lente e un secondo laser per poter gestire dvd e hd-dvd, mentre il blu-ray si e questa non è mica una cosa da poco. (mi sembra sia così, non vorrei dire una scemenza)Considerando che già dopo poco che erano in circolo gli hd-dvd non costavano così tanto, mentre i blu-ray costano ancora oggi una barca di soldi...direi che alla fine comanda sempre il più potente e non sempre i formati defunti sono sintomo di inadeguatezza, quanto piuttosto di sfavorevoli condizioni.I 45 giga di un hd-dvd a 3 strati sono ben più che sufficienti per fare QUALSIASI cosa.
      • Ryo scrive:
        Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
        - Scritto da: DarkOne
        direi che alla fine comanda sempre il più
        potente e non sempre i formati defunti sono
        sintomo di inadeguatezza, quanto piuttosto di
        sfavorevoli
        condizioni.Infatti fu così per la guerra Betamax vs VHS in cui il betamax fu decisamente migliore rispetto al vhs. (tra l'altro il betamax era prodotto da sony).
      • Tristo Mietitore scrive:
        Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
        - Scritto da: DarkOne
        - Scritto da: Tristo Mietitore

        Indipendentemente dal fatto che la cosa vada in

        porto o

        no.

        Soprattutto sui forum dedicati ai giochi, per

        anni i servi di Ballmer hanno FUDdato che il

        futuro era HD-DVD e avrebbe seppellito il

        Blu-Ray, e con esso la PS3, poi, appena è

        accaduto il contrario, passato qualche tempo per

        digerire il loro stesso fegato che si stavano

        rodendo, furibondi, la nuova parola d'ordine è

        diventata che il futuro è il Digital Download. E

        ora? Finche la cosa non verrà ufficialmente e

        definitivamente smentita o confermata, meneranno

        il can per

        l'aia.

        Sinceramente io credevo che l'HD-DVD potesse
        sfondare sul
        serio.
        Il vero problema di quel formato era che sony
        stava cacciando blu-ray, tagliando di fatto le
        gambe a questo
        formato.

        Se non ricordo male gli hd-dvd non richiedevano
        una seconda lente e un secondo laser per poter
        gestire dvd e hd-dvd, mentre il blu-ray si e
        questa non è mica una cosa da poco. (mi sembra
        sia così, non vorrei dire una
        scemenza)
        Considerando che già dopo poco che erano in
        circolo gli hd-dvd non costavano così tanto,
        mentre i blu-ray costano ancora oggi una barca di
        soldi...direi che alla fine comanda sempre il più
        potente e non sempre i formati defunti sono
        sintomo di inadeguatezza, quanto piuttosto di
        sfavorevoli
        condizioni.

        I 45 giga di un hd-dvd a 3 strati sono ben più
        che sufficienti per fare QUALSIASI
        cosa.Mentre la differenza di costo dei drive era destinata ad assottigliarsi con la produzione di massa, quella di costo dei supporti, a sfavore di HD-DVD a parità di capacità, avrebbe pesato molto di più sui produttori di contenuti: un HD-DVD tre strati sarebbe costato più di un BD due strati di analoga capacità. Per non parlare del fatto che gran parte dei film di meno di due ore, se ricordo bene i calcoli che avevo fatto, può stare su un economico BD a singlo strato, mentre solo i più brevi possono accontentarsi di un HD-DVD singolo strato.
        • Be&O scrive:
          Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
          e senza dire che il 50% degli HD-DVD venduti per supportare il terzo stratoavrebbero richiesto di cambiare il lettore in toto, essendo uscito a posteriori, come accadrebbe per i Blueray superiori ai 2 strati !-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 ottobre 2009 19.40-----------------------------------------------------------
          • Capperi scrive:
            Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
            I test li davano per compatibili in partenza, anche perchè il formato 3 strati era già mezzo pronto prima del lancio.Solo che i produttori non hanno trovato motivo per usare 3 strati, 30GB bastavano per ottimi film anche lunghi, per cui il formato è morto prima che qualcuno chiedesse dischi più capienti.
          • Be&O scrive:
            Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
            Da quello che ho sempre lettoHD-DVD e Blue-Ray sono partiti entrambe con le caratteristichedi focalizzazione su 2 strati e una volta prodotti non si fapiù niente, anche perchè pur potendo aggiornare i firmware iproduttori hanno usato le loro implementazioni e per quanto iltutto possa essere "Compatibile" sicuramente un 10% si sarebberopoi bloccati.Pure il Blue-Ray viene dato compatibile 4 strati, ma sta di certoche dovendo vendere lettori con due, pure li se escono BR con 4strati sicuramente un 10% dei lettori si inchioderà di sicuro.Già con 6 e 8 strati non viene data la compatibilità di sicurosi necessiterà di cambiare lettori.
          • Capperi scrive:
            Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
            Da quanto ne so io di lettori HDDVD ne sono uscite poche versioni, quasi tutte della Toshiba, e su questi ultimi i dischi a 3 strati funzionavano. Il punto è che i dischi a 2 strati HD DVD erano economicissimi: bastavano pochi ritocchi alle linee produttive DVD.Per fare il terzo strato si doveva aggiungere un'intera sezione alle linee produttive, e visto che chi produceva gli HD DVD, ma anche i cinofili, erano ben soddisfatti dall'ottima codifica dei film, il formato 3 strati non ha fatto in tempo a entrare in produzione che l'HD DVD è morto.Peccato: pensa che con quel che costavano i ritocchi potevamo avere dischi da 30GB al prezzo di un DVD italiano con tasse SIAE pagate. E nemmeno in molto tempo.
          • Be&O scrive:
            Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
            Ma.... loro avrebbero speso meno, ma da quandoesistono "Loro" non ho mai visto un Ribasso.Te li avrebbero venduti, con un bollino consu scritto "Film In Altadefivizione" e perquello lo avresti pagato di più !Fosse stato HD-DVD, Blue-Ray, o DVD+DL chesia, solo per il fatto di scriversci......Altadefinizionefafigosultuotvsarebbero costati 29.90Alla fine a loro il supporto costa meno cheniente da 20 40 o 60c su 29.90... non èil supporto.Le linee produttive si ammortizzano tutteed alla fine tolti i costi anche un filmdigitale via streaming lo paghi tanto seconsideri che un affitto ti costava 5 almassimo lo tenevi 24h e ne facevi quello che volevi, e da quei 5 andavadetrattolo stipendio e gli affitti dei locali.Ora ti danno film a 3/6 in streaming chese per sbaglio va a scatti son cavoli tuae sono praticamente netti.Loro.. sono sembre in attivo, possono perderequalcosa, ma alla fine siamo noi che in casodi crisi si viene licenziati, loro andrannosempre in ferrari e porche !Su 50Miliardi di non sono quei 2Miliardi a farli morire, mentre a te le trattenute in busta paga le fanno, e fanno pure le finanziarie.Guadagnerebbero anche se i film li mettessero inpennette USB da 16Giga !
          • Capperi scrive:
            Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
            - Scritto da: Be&O
            Ma.... loro avrebbero speso meno, ma da quando
            esistono "Loro" non ho mai visto un Ribasso.Peccato per te, 2 anni di vita dell'HD DVD hanno fatto in tempo a scendere di prezzo sia lettori che film, e ti sei perso ben altro se pensi ai prezzi che ci sarebbero ora con una buona diffusione e magari con la concorrenza ancora in corso.E parlo anche dei supporti vuoti, anzi, è proprio sulla disponibilità di dischi scrivibili a 30GB a prezzi sotto l'euro che c'è da dispiacersi per la dipartita di questo formato.
            Te li avrebbero venduti, con un bollino con
            su scritto "Film In Altadefivizione" e per
            quello lo avresti pagato di più !

            Fosse stato HD-DVD, Blue-Ray, o DVD+DL che
            sia, solo per il fatto di scriversci......
            Altadefinizionefafigosultuotv
            sarebbero costati 29.90Erano già scesi sotto quel prezzo, non i titoli di punta ovviamente, ma ne sono usciti alcune centinaia e pure in vari formati nazionali per l'audio (che in alta qualità occupa spazio, e lo merita, anzi per gli audiofili il CD ha una compressione non all'altezza dei loro sistemi).
            Alla fine a loro il supporto costa meno che
            niente da 20 40 o 60c su 29.90... non è
            il supporto.Guarda che parlavo del prezzo al consumatore finale dei dischi vuoti, non dei dischi stampati: l'aumento leggero era proprio riferito alle linee che ti producono i DVD scrivibili.
            Le linee produttive si ammortizzano tutte
            ed alla fine tolti i costi anche un film
            digitale via streaming lo paghi tanto se
            consideri che un affitto ti costava 5 al
            massimo lo tenevi 24h e ne facevi quello
            che volevi, e da quei 5 andavadetratto
            lo stipendio e gli affitti dei locali.
            Ora ti danno film a 3/6 in streaming che
            se per sbaglio va a scatti son cavoli tua
            e sono praticamente netti.

            Loro.. sono sembre in attivo, possono perdere
            qualcosa, ma alla fine siamo noi che in caso
            di crisi si viene licenziati, loro andranno
            sempre in ferrari e porche !

            Su 50Miliardi di non sono quei 2Miliardi a
            farli morire, mentre a te le trattenute in
            busta paga le fanno, e fanno pure le finanziarie.

            Guadagnerebbero anche se i film li mettessero in
            pennette USB da 16Giga !
          • Capperi scrive:
            Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
            PS: Aggiungo che la Tassa SIAE non vale fuori dall'Italia anche per degli ipotetici HD DVD r.
      • Be&O scrive:
        Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
        ...lo disse anche Bill Gates.... 640k sono sufficienti per tuttoa chi potrebbe mai servire più memoria.....Scommettiamo che nel 2020 un Blue-ray ci sembrerà un Floppy da 720 !
      • Momento di inerzia scrive:
        Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
        - Scritto da: DarkOne
        Il vero problema di quel formato era che sony
        stava cacciando blu-ray, tagliando di fatto le
        gambe a questo
        formato....
        soldi...direi che alla fine comanda sempre il più
        potente e non sempre i formati defunti sono
        sintomo di inadeguatezza, quanto piuttosto di
        sfavorevoli
        condizioni.Guarda che dietro a HD-DVD c'era M$, che in quanto a soldi e potenza non teme nessuno.Blu Ray ha vinto perché le ditte hardware e software si sono rifiutate di mollare un altro pezzo della loro indipendenza nelle mani di M$http://www.roughlydrafted.com/2008/02/21/lessons-from-the-death-of-hd-dvd/
        • Capperi scrive:
          Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
          Dietro a HD DVD c'era un Consorzio capitanato da Toshiba. M$ forniva solo il codec VC1, e lo vendeva a entrambi alla pari, ora lo vende solo al consorzio Blu Ray.
          • Momento di inerzia scrive:
            Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
            L'articolo l'hai letto?
          • Capperi scrive:
            Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
            Um po', ma non sanno nemmeno quali aziende ci fossero nel consorzio HD DVD, nel consorzio Blu Ray e che Microsoft è solo uno dei fornitori di uno dei 2 Codec Video validi di ENTRAMBI i formati.Ci guadagnava prima che c'era concorrenza, e ci guadagna anche ora che i produttori di BluRay fanno cartello.
          • Tristo Mietitore scrive:
            Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
            - Scritto da: Capperi
            Um po', ma non sanno nemmeno quali aziende ci
            fossero nel consorzio HD DVD, nel consorzio Blu
            Ray e che Microsoft è solo uno dei fornitori di
            uno dei 2 Codec Video validi di ENTRAMBI i
            formati.
            Ci guadagnava prima che c'era concorrenza, e ci
            guadagna anche ora che i produttori di BluRay
            fanno
            cartello.Il suo codec MS lo ha di fatto aperto, per farlo accettare, tant'è vero che pure il consorzio avversario l'ha adottato accanto agli altri codec.Il potere maggiore di MS, e anche la maggiore fonte di introiti, veniva dal suo sistema proprietario HDi, che a quanto ne so era l'unica implementazione del sistema Advanced Contents, i contenuti interattivi di HD-DVD. I mancati guadagni subiti da MS per la morte di HD-DVD sono ingenti soprattutto per HDi, mentre le perdite vere e proprie vengono dai drive HD-DVD per XB360 invenduti e dalle ingenti "mance" elargite agli studios per abbracciare il formato.
          • Capperi scrive:
            Re: MS e i suoi fan senza vergogna.
            é un po' confusa la cosa, visto che l'HDi era uno dei sistemi opzionali di vedere contenuti extra, se si trattava di filmati i menù standard DVD erano compatibili.Il codec di cui parli non è aperto, è proprio di Microsoft sia ora che prima, è stato implementato insieme a Mpeg4 per l'elevata qualità video di entrambi (ricorda che non sono fanboy, quelli che codificano i film per la stampa cercano di fare un buon lavoro).Il drive HD DVD non era un problema: si trattava solo di un acXXXXXrio opzionale, meno prodotto dei cavi VGA e delle batterie dedicate con cavo per controller o con caricatore indipendente, e la chiusura non è stata una gran perdita, mentre il sucXXXXX dell'xbox360 e la tranquilla vendita di licenze d'uso del codec su BluRay sono guadagni ben più seri.Piuttosto dovreste ringraziare l'HDDVD per aver fornito VC1 e Mpeg4: senza di esso i BluRay sarebbero codificati solo in Mpeg2, e chi ha visto i film codificati in HD con questo codec sa bene la differenza.
  • Suppo scrive:
    Notizia smentita
    Sembra che la notizia sia stata già smentita:"Durante una intervista di ieri, a Steve Ballmer è stato chiesto qualcosa riguardo l'approdo del Blu-Ray su Xbox 360. Voglio chiarire subito la questione. Steve si riferiva semplicemente - spiega Hyrb - agli acXXXXXri Blu-Ray per PC. Come abbiamo già detto in passato, Microsoft non ha nessun piano nell'introdurre un lettore Blu-Ray nella propria console".Fonte: everyeye.it
  • Funz scrive:
    Streaming HD 1080p instant-on
    Prossimamente sui vostri 56K (i fortunati che ce l'hanno):D
    • Valeren scrive:
      Re: Streaming HD 1080p instant-on
      Eh, ma da noi già 2Mb andrebbero bene a tutti (v. thread su Brunetta di inizio settimana).
    • nOra scrive:
      Re: Streaming HD 1080p instant-on
      - Scritto da: Funz
      Prossimamente sui vostri 56K (i fortunati che ce
      l'hanno)
      :DGià! In una conferenza ho sentito che se in Italia andasse in porto il digital delivery/streaming dei contenuti con l'attuale infrastruttura, vi sarebbe il collasso di tutta la rete italiana!!!!Mi sa che l'HD 1080p noi ce lo sogniamo e solo paesi come USA, Corea, Svezia, ecc... possano permetterselo, oggi come oggi ovviamente.Però, visti i tempi di adozione delle tecnologie in Italia mi sa tanto che dovremmo aspettare almeno 5-10 anni!!!!!Mannaggia...!!
  • matteo scrive:
    restyling
    infatti, proprio microsoft ha dovuto rilasciare un 'restyling' della console per aumentare le vendite....ma smettila!!!
  • Star scrive:
    Il boccone è duro da ingoiare...
    ...così Microsoft cerca in tutti i modi di nascondere che la propria console è ormai sotto tutti gli aspetti inferiore a quella Sony disdegnando pure quello che è stato a tutti gli effetti il formato vincente per la riproduzione di film in alta definizione :-D
    • arbiter scrive:
      Re: Il boccone è duro da ingoiare...
      tu si che la sai lunga.
    • EffeGi scrive:
      Re: Il boccone è duro da ingoiare...
      non sai di cosa parli...
    • Sandra scrive:
      Re: Il boccone è duro da ingoiare...
      Le console war ormai sono fuori moda. Crescete, per favore.
      • matteo scrive:
        Re: Il boccone è duro da ingoiare...
        vero di questi tempi vanno di moda le SO war...
      • Ryo scrive:
        Re: Il boccone è duro da ingoiare...
        - Scritto da: Sandra
        Le console war ormai sono fuori moda. Crescete,
        per
        favore.Secondo me devono crescere invece chi segue le mode, questioni di punti di vista :)
        • Momento di inerzia scrive:
          Re: Il boccone è duro da ingoiare...
          Secondo me devi imparare a usare i nomi collettivi ;)
          • Ryo scrive:
            Re: Il boccone è duro da ingoiare...
            - Scritto da: Momento di inerzia
            Secondo me devi imparare a usare i nomi
            collettivi
            ;)Cavolo, devi essere un gran veggente grammaticale per poter dare una sentenza su come devo imparare i nomi collettivi da solamente una frase :DAspetta, se vuoi posso darti un tema, così lo correggi e mi dai un voto? :)
          • Momento di inerzia scrive:
            Re: Il boccone è duro da ingoiare...
            Non sono io quello che ha scritto il verbo al plurale e il soggetto al singolare
    • Ryo scrive:
      Re: Il boccone è duro da ingoiare...
      - Scritto da: Star
      ...così Microsoft cerca in tutti i modi di
      nascondere che la propria console è ormai sotto
      tutti gli aspetti inferiore a quella Sony
      disdegnando pure quello che è stato a tutti gli
      effetti il formato vincente per la riproduzione
      di film in alta definizione
      :-DSarà anche "sotto tutti gli aspetti inferiore"però la Xbox ha qualcosa che la ps3 ancora non ha... I GIOCHI!E per una console... scusa se è poco! e te lo dice uno che aveva la ps3 e si è rotto di aspettare qualcosa di decente.. e ora si gioca finalmente a Fable e Forza Motorsport.Certo è bello sfoggiare le qualità tecniche e dire "ah la mia console ha il cell e la vostra no!! posso vedermi i film in blue ray e voi no!!" e nel frattempo gli altri giocano a capolavori e tu sei li che ti accarezzi la console (spenta).
      • Be&O scrive:
        Re: Il boccone è duro da ingoiare...
        Sarà anche "sotto tutti gli aspetti inferiore"però la Xbox ha qualcosa che la ps3 ancora non ha... I LA PIRATERIA !
        • DarkOne scrive:
          Re: Il boccone è duro da ingoiare...
          - Scritto da: Be&O
          Sarà anche "sotto tutti gli aspetti inferiore"
          però la Xbox ha qualcosa che la ps3 ancora non
          ha... I


          LA PIRATERIA !E secondo te perchè vende più la xbox? :)
          • superStreet Troll2Turb o scrive:
            Re: Il boccone è duro da ingoiare...
            - Scritto da: DarkOne
            - Scritto da: Be&O

            Sarà anche "sotto tutti gli aspetti inferiore"

            però la Xbox ha qualcosa che la ps3 ancora non

            ha... I





            LA PIRATERIA !

            E secondo te perchè vende più la xbox? :)Quoto. La pirateria ha sempre aiutato M$. Secondo voi Windows si è diffuso solo per i suoi meriti(sarcasmo)?
          • nOra scrive:
            Re: Il boccone è duro da ingoiare...
            - Scritto da: superStreet Troll2Turb o
            - Scritto da: DarkOne

            - Scritto da: Be&O


            Sarà anche "sotto tutti gli aspetti inferiore"


            però la Xbox ha qualcosa che la ps3 ancora non


            ha... I








            LA PIRATERIA !



            E secondo te perchè vende più la xbox? :)
            Quoto. La pirateria ha sempre aiutato M$. Secondo
            voi Windows si è diffuso solo per i suoi
            meriti(sarcasmo)?Mah... sinceramente mi dissocio.A quanto mi risulta le vendite di PS3 nel 2008 sono state superiori rispetto alle console Xbox360 di qualche migliaio di pezzi.Ad oggi, secondo vgchartz.com, l'Xbox360 supera di poco la PS3...Come è vero che la "pirateria" aiuta le vendite dell'HW, credo che questi dati debbano far riflettere.
      • Ryo scrive:
        Re: Il boccone è duro da ingoiare...
        - Scritto da: Ryo
        - Scritto da: Star

        ...così Microsoft cerca in tutti i modi di

        nascondere che la propria console è ormai sotto

        tutti gli aspetti inferiore a quella Sony

        disdegnando pure quello che è stato a tutti gli

        effetti il formato vincente per la riproduzione

        di film in alta definizione

        :-D

        Sarà anche "sotto tutti gli aspetti inferiore"
        però la Xbox ha qualcosa che la ps3 ancora non
        ha... I
        GIOCHI!
        E per una console... scusa se è poco! e te lo
        dice uno che aveva la ps3 e si è rotto di
        aspettare qualcosa di decente.. e ora si gioca
        finalmente a Fable e Forza
        Motorsport.
        Certo è bello sfoggiare le qualità tecniche e
        dire "ah la mia console ha il cell e la vostra
        no!! posso vedermi i film in blue ray e voi no!!"
        e nel frattempo gli altri giocano a capolavori e
        tu sei li che ti accarezzi la console
        (spenta).Anche questo è vero, ed è pure il motivo per cui la prima Playstation vendette di più nonostante un Nintendo64 nettamente superiore (anche a livello di qualità dei giochi oltre che hardware).
      • Momento di inerzia scrive:
        Re: Il boccone è duro da ingoiare...
        Sarà, ma intanto io gioco a inFamous, Pacific Rift e a tutti quei giochi che si trovano nei negozi.Mi chiedo come mai tu non li abbia visti, ma il fatto che tu sia passato a Xbox mi fornisce qualche indizio...
        • Ryo scrive:
          Re: Il boccone è duro da ingoiare...
          - Scritto da: Momento di inerzia
          Sarà, ma intanto io gioco a inFamous, Pacific
          Rift e a tutti quei giochi che si trovano nei
          negozi.
          Mi chiedo come mai tu non li abbia visti, ma il
          fatto che tu sia passato a Xbox mi fornisce
          qualche
          indizio...Visto che sono più obbiettivo di quello che immagini aggiungerei anche Uncharted, ma oltre a questi 3..cos'altro rimane? ;)
          • Be&O scrive:
            Re: Il boccone è duro da ingoiare...
            Resistence 2Uncharted 2Killzone 2ora come ora i titoli ci sono, diciamo che Ps3inizia ora a rullare, giusto in tempo per vedersiuscire X-Box 720 Alpha 2 reloaded 4 con Halo 5.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Il boccone è duro da ingoiare...
      contenuto non disponibile
  • Momento di inerzia scrive:
    Già smentito
    Come da oggettohttp://kotaku.com/5388041/microsoft-no-blu+ray-add+ons-coming-to-xbox-360http://www.joystiq.com/2009/10/22/psa-microsoft-not-planning-blu-ray-drive-for-360/
    • Antony scrive:
      Re: Già smentito
      Blog ufficiale del portavoce ufficiale MS nonchè programmatore per XboxLive: http://majornelson.com/archive/2009/10/22/we-have-no-plans-for-blu-ray-on-xbox-360.aspx
  • Alessandro scrive:
    Blu
    Certo sarebbe bello vedere i film in HD sulla console, ma la 360 è fatta soprattutto per giocare e non per vedere film. Anche se oggi con un apparecchio solo si fanno molte più cose, vedi i cellulari!
Chiudi i commenti