IBM raddoppia la memoria dei server

Sul mercato arriveranno presto i primi server in grado di memorizzare 2 GB in un solo GB di memoria. Una piccola magia targata IBM


Armonk (USA) – A quasi due anni dal primo annuncio, la tecnologia di IBM per raddoppiare la memoria di sistema è finalmente approdata sul mercato.

ServerWorks, una sussidiaria di Broadcom, ha infatti commercializzato i primi chipset per server integranti la Memory Expansion Technology (MXT), un’architettura che secondo Big Blue è in grado di raddoppiare la memoria installata grazie ad un sofisticato schema di compressione.

L’idea non è originale, visto che in circolazione esistono già da anni software in grado di comprimere in tempo reale il contenuto della memoria, tuttavia IBM sostiene che è la prima volta che una simile architettura garantisce prestazioni competitive senza incidere sensibilmente sui costi.

L’implementazione della compressione della RAM in hardware, sostiene IBM, permette l’adozione di algoritmi di compressione più efficienti e nessun carico di lavoro aggiuntivo sulla CPU di sistema.

La tecnologia Memory eXpansion di IBM si basa su di un chip frapposto tra processore e memoria in grado di comprimere in tempo reale tutti i dati in transito e ottimizzarne l’allocazione in modo da rendere inutili le gravose operazioni di “pulizia della memoria” note come “garbage collection”.

Per ottimizzare le prestazioni IBM ha introdotto, fra la CPU e la memoria, una speciale cache ad alta velocità da 32 MB che immagazzina i dati non compressi di più frequente utilizzo.

Big Blue sostiene che i tipici rapporti di compressione forniti da MXT in ambienti di utilizzo reali variano fra 2:1 e 6:1, questo a fronte di un incremento prestazionale che, nel caso di task che fanno frequente uso della memoria, può arrivare al 49%.

ServerWorks ha spiegato che la tecnologia MXT consente ai produttori di server di abbassare i costi dei propri prodotti e costruire sistemi più compatti: un fattore, quest’ultimo, particolarmente cruciale nel mondo dei server rack e dei cosiddetti sistemi ultradensi .

I chipset prodotti da ServerWorks vengono utilizzati, oltre che dalla stessa IBM, anche da tutti i principali produttori di server con architettura Intel, fra cui Dell, Compaq e HP.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    [OT] Fuoco in arrivo...
    Curioso...Giusto ieri qualcuno mi ha chiesto: "..se sei un utilizzatore PC" -ed io aggiungo "prevalentemente" PC- "..perchè troviamo i tuoi posto anche nel canale Apple Linux etc.?"...Io ho risposto che questo è un sito libero...quindi, giacchè ho molteplici interessi informatici, gironzolo di quà e di là...ma chiaramente, come spiegazione, per qualcuno non è stata sufficiente...A questo punto mi domando: "Ma perchè tutti i denigratori M$ non scrivono nei rispettivi forum? Se non usi sw M$, scrivi in altri thread, no?"Attendo fiammate...
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Fuoco in arrivo...
      - Scritto da: spino
      Curioso...

      A questo punto mi domando: "Ma perchè tutti
      i denigratori M$ non scrivono nei rispettivi
      forum?Qual è il forum "denigratori M$" ?
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Fuoco in arrivo...
        - Scritto da: SiN


        - Scritto da: spino

        Curioso...





        A questo punto mi domando: "Ma perchè
        tutti

        i denigratori M$ non scrivono nei
        rispettivi

        forum?

        Qual è il forum "denigratori M$" ?Quello in cui stai scrivendo...Ciao
  • Anonimo scrive:
    Conseguenze
    "...Microsoft intende fare in modo che il processo di distribuzione delle patch venga unificato per le varie lingue, eliminando così quella disomogeneità temporale che ora caratterizza il rilascio delle varie patch localizzate".Ovvero per la patch bisognerà aspettare che sia pronta anche la versione localizzata in dialetto curdo."...ha assicurato che questa fase sperimentale verrà completata nel giro di un mese..."Testarlo prima, no eh? Facciamo fare il beta testing agli utenti, tanto chi se ne frega se poi i server restano senza patch perché non funzionava l'update."...un'unica patch per ogni lingua supportata: il sistema farà poi in modo di fornire in automatico ad ogni utente (italiano, francese, americano, ecc.) solo la porzione dell'aggiornamento nella lingua voluta."Ovvero se vorrai scaricare la patch per poi installartela su n PC, dovrai scaricare mega e mega di roba inutili.
  • Anonimo scrive:
    Ma perchè non avvisano gli utenti?
    Mi domando perchè non avvisano gli utenti? Anzichè farli disperare!
  • Anonimo scrive:
    OT-post-inutile
    C'è un coccodrillo ed un orangotangodue piccoli serpenti, un'aquila realeun gatto un topo un elefante non manca piùnessuno solo non si vedono i due leocorni...Che cAXXo sono i leocorni?Indistinti saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: OT-post-inutile
      - Scritto da: esaurito
      nessuno solo non si vedono i due leocorni...

      Che cAXXo sono i leocorni?Se salivano lo sapevi :-ppp(ma non erano "liocorni")((nel qual caso sono unicorni))perchè siete scesi a leggere fin qui?
    • Anonimo scrive:
      Re: OT-post-inutile
      - Scritto da: esaurito
      Che cAXXo sono i leocorni?

      Indistinti salutiSono leoni con i corni. Tanto non li conosce nessuno e quindi non può dimostrare che mi sbaglio :))))Scusa puoi focalizzare meglio i tuoi saluti, non li vedo sono troppo indistinti, eppure il mio monitor funziona :)Confuse felicitazioni.
    • Anonimo scrive:
      Re: OT-post-inutile
      è un cavallo bianco con un corno a tortiglione. Visita il sito: http://it.wikipedia.org/wiki/LiocornoCiao, Nicola
  • Anonimo scrive:
    Incapaci (E due)
    "Panepinto ha spiegato che il servizio Windows Update sta subendo una profonda evoluzione ed è al centro di una migrazione di piattaforma e di tool che ha causato, a partire dalla metà di gennaio, sporadici problemi di accesso al sito."Traduzione: "Oltre a fare da Beta-testing per i nostri prodotti (Pagati profumatamente), ora voi poveri utenti state facendo pure da beta-testing per il nuovo Windows Update !""Contemporaneamente a questo obiettivo - ha continuato Panepinto - Microsoft intende fare in modo che il processo di distribuzione delle patch venga unificato per le varie lingue, eliminando così quella disomogeneità temporale che ora caratterizza il rilascio delle varie patch localizzate."Traduzione: "Ora _tutte_ le patch arriveranno tardi, come per esempio quella in Italiano o Aramaico Antico" ;-)"Panepinto ha poi spiegato che con l'inaugurazione dello Strategic Technology Protection Program, Microsoft garantisce ormai da diversi mesi la localizzazione delle patch classificate come "critiche" nel giro di 24 ore dall'uscita della versione americana."Traduzione: "I BUGs che trovate su http://jscript.dk/unpatched/ (E che ci sono stati segnalati da piu' di un mese), nonostante permettano di eseguire del codice sulla macchina dell'utente, _non_ vengono considerati da noi come ''critici'' !"Buffoni ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Incapaci (E due)
      - Scritto da: Giambo
      Traduzione: "I BUGs che trovate su
      http://jscript.dk/unpatched/ (E che ci sono
      stati segnalati da piu' di un mese),
      nonostante permettano di eseguire del codice
      sulla macchina dell'utente, _non_ vengono
      considerati da noi come ''critici'' !"
      Contro traduzione: "Il bug che il sitarello XYZ crede di aver identificato non è un bug fintanto che la Microsoft non lo riconosce ufficialmente. Il che vale per qualunque sistema operativo, anche per il lego-Linux".
      • Anonimo scrive:
        Re: Incapaci (E due)
        - Scritto da: Darth Vader


        - Scritto da: Giambo

        Traduzione: "I BUGs che trovate su

        http://jscript.dk/unpatched/ (E che ci
        sono

        stati segnalati da piu' di un mese),

        nonostante permettano di eseguire del
        codice

        sulla macchina dell'utente, _non_ vengono

        considerati da noi come ''critici'' !"



        Contro traduzione: "Il bug che il sitarello
        XYZ crede di aver identificato non è un bug
        fintanto che la Microsoft non lo riconosce
        ufficialmente. Il che vale per qualunque
        sistema operativo, anche per il lego-Linux".Bella questa !!!!Io non so di che bug si tratti e se esista o meno. Ma un bug è un bug, indipendentemente dal fatto che il produttore del software lo riconosca o meno.
        • Anonimo scrive:
          Re: Incapaci (E due)
          - Scritto da: TeX
          Io non so di che bug si tratti e se esista o
          meno. Ma un bug è un bug, indipendentemente
          dal fatto che il produttore del software lo
          riconosca o meno.non è stupida però: applcando questa idea se bill gates vuole che ibachi siano minori (nulli) basta non fare le patch....Sicurezza..... Sicurezza....
      • Anonimo scrive:
        Re: Incapaci (E due)
        - Scritto da: Darth Vader
        Contro traduzione: "Il bug che il sitarello
        XYZ crede di aver identificato non è un bug
        fintanto che la Microsoft non lo riconosce
        ufficialmente. Il che vale per qualunque
        sistema operativo, anche per il lego-Linux".Falso, perchè nell'OpenSource chiunque con un po' di esperienza può vedere i sorgenti e notare il bug, quindi l'azienda non può nascondersi dietro falsità tipo "No vi sbagliate funziona a meraviglia" come fa M$. Sei in Linux c'è qlche bug chiunque può dimostrarlo con i sorgenti. E smettila di inventarti nuovi nomignoli per Linux, se non lo sai usare perchè sei solo un sottoprodotto della catena di montaggio automi M$ è inutile che sfoggi la tua ignoranza.
      • Anonimo scrive:
        Re: Incapaci (E due)
        - Scritto da: Darth Vader
        Contro traduzione: "Il bug che il sitarello
        XYZ crede di aver identificato non è un bug
        fintanto che la Microsoft non lo riconosce
        ufficialmente. Il che vale per qualunque
        sistema operativo, anche per il lego-Linux".L'ho già detto qualche giorno fa e lo ripeto, Darth, stai perdendo lo smalto: sembra che i bug del siterello siano stati riconosciuti sia da Security focus che da MSFT (che ha anche provato a correggerne uno...).P.S. Per vedere quanto anti-MS è il stio, prova ad andare a http://jscript.dk/ ;o)"""Unpatched vulnerabilitiesContent-Disposition/TypeDescription: Allows spoofing of filename in download dialogPublished: 26th November, 2001Reference: http://www.securityfocus.com/cgi-bin/archive.pl?id=1&threads=1&tid=242376Patched: December 13th 2001 ( http://www.microsoft.com/technet/security/bulletin/MS01-058.asp )Re-Published: 17th January 2002 (by HTTP-EQUIV, patch doesn't work)Reference: securityfocus.com lost url ?Example exploit: http://jscript.dk/Jumper/xploit/contentspoof.aspXMLHTTPDescription: Allows reading of local filesPublished: December 15th 2001Reference: http://www.securityfocus.com/bid/3699Example exploit: http://jscript.dk/Jumper/xploit/xmlhttp.aspcodebase localpath (First published as "Popup object" vulnerability)Description: Allows execution of arbitrary commandsPublished: January 10th 2002Reference: http://home.austin.rr.com/wiredgoddess/thepull/advisory4.htmlExample exploit: http://home.austin.rr.com/wiredgoddess/thepull/funRun.html"""
      • Anonimo scrive:
        Re: Incapaci (E due)
        - Scritto da: Darth Vader
        Contro traduzione: "Il bug che il sitarello
        XYZ crede di aver identificato non è un bug
        fintanto che la Microsoft non lo riconosce
        ufficialmente. Il che vale per qualunque
        sistema operativo, anche per il lego-Linux".Vedo che il "sitarello" in questione non l'hai neppure visitato, dato che ti saresti subito accorto che il BUG esiste.Se la nuova versione di M$-Encarta dicesse che la terra e' piatta, Darth Vader cosa farebbe ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Incapaci (E due)
          - Scritto da: Giambo
          Se la nuova versione di M$-Encarta dicesse
          che la terra e' piatta, Darth Vader cosa
          farebbe ?Verrebbe qui su PI e direbbe che noi comunisti/fascisti siamo degli sfigati a pensare che la terra è quasi-sferica (non mi ricordo il nome esatto della forma geometrica). Ovviamente non cercherebbe di dimostrare le sue opinioni perchè non sa neanche cosa significa.Il principio di autorità è stato eliminato molto tempo fa da un certo Galileo :) Ma questo passo dell'Enciclopedia Encarta (EnCDROM :) ) Darth non l'ha letto.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Incapaci (E due)
            - Scritto da: Hakkar
            ... la terra è quasi-sferica (non mi
            ricordo il nome esatto della forma
            geometrica)...Sferoide ellissoidale (credo).Beh, comunque è una specie di Super Tele (qualcuno se lo ricorda?) lasciato per 3 ore al sole sulla spiaggia...
          • Anonimo scrive:
            Re: Incapaci (E due)
            hahahahaha cacchio che ridere.....il super tele......il mio cane ne avrà fatti scoppiare un centinaio!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Incapaci (E due)
          Non sono andato sul sito, non sto sostenendo che il sito in questione sia un sito XYZ e non sto prendendo in esame il bug specifico. Quello che sostengo è solo un principio: che anche io posso farmi il mio sito dove sostengo che il prodotto MS ha un baco perché sul mio PC il terzo driver a sinistra non mi funziona. Tuttavia, fintanto che non viene riconosciuto ufficialmente, anche il bug del sito più qualificato non può essere considerato un bug ufficiale.- Scritto da: Giambo


          - Scritto da: Darth Vader


          Contro traduzione: "Il bug che il
          sitarello

          XYZ crede di aver identificato non è un
          bug

          fintanto che la Microsoft non lo riconosce

          ufficialmente. Il che vale per qualunque

          sistema operativo, anche per il
          lego-Linux".

          Vedo che il "sitarello" in questione non
          l'hai neppure visitato, dato che ti saresti
          subito accorto che il BUG esiste.

          Se la nuova versione di M$-Encarta dicesse
          che la terra e' piatta, Darth Vader cosa
          farebbe ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Incapaci (E due)
            - Scritto da: Darth Vader
            Non sono andato sul sito, non sto sostenendo
            che il sito in questione sia un sito XYZ e
            non sto prendendo in esame il bug specifico.Beh, ma hai risposto ad un messaggio che parlava di siti e di bug specifici. Documentarsi...
            Quello che sostengo è solo un principio: che
            anche io posso farmi il mio sito dove
            sostengo che il prodotto MS ha un baco
            perché sul mio PC il terzo driver a sinistra"On the Internet, nobody knows you're a dog."
            non mi funziona. Tuttavia, fintanto che non
            viene riconosciuto ufficialmente, anche il
            bug del sito più qualificato non può essere
            considerato un bug ufficiale.I bug sono riconosciuti sia da MSFT che da Security Focus.
          • Anonimo scrive:
            Re: Incapaci (E due)
            - Scritto da: Darth Vader

            Vedo che il "sitarello" in questione non

            l'hai neppure visitato, dato che ti

            saresti subito accorto che il BUG esiste.



            Se la nuova versione di M$-Encarta dicesse

            che la terra e' piatta, Darth Vader cosa

            farebbe ?

            Non sono andato sul sito, non sto sostenendo
            che il sito in questione sia un sito XYZ e
            non sto prendendo in esame il bug specifico.Io invece lo stavo facendo, con tanto di links e descrizioni. Non cambiare le carte in tavola quando ti senti messo con le spalle al muro.
            Quello che sostengo è solo un principio: che
            anche io posso farmi il mio sito dove
            sostengo che il prodotto MS ha un baco
            perché sul mio PC il terzo driver a sinistra
            non mi funziona. Tuttavia, fintanto che non
            viene riconosciuto ufficialmente, anche il
            bug del sito più qualificato non può essere
            considerato un bug ufficiale.Attenzione, gente ! Ora solo i BUGs approvati dalla Microsoft (Con ologramma ?) sono da considerare tali ! Credo che tu non abbia molto in chiaro come funziona Securityfocus/BugTraq ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Incapaci (E due)
            - Scritto da: Darth Vader
            non mi funziona. Tuttavia, fintanto che non
            viene riconosciuto ufficialmente, anche il
            bug del sito più qualificato non può essere
            considerato un bug ufficiale.Ma bravo il fighetta!!E allora è un bug non ufficiale, ma intanto tu i lavoretti di bocca a micromoscia continui sempre a farli.Ti propongo per una promozione.
      • Anonimo scrive:
        Re: Incapaci (E due)
        - Scritto da: Darth Vader
        Contro traduzione: "Il bug che il sitarello
        XYZ crede di aver identificato non è un bug
        fintanto che la Microsoft non lo riconosce
        ufficialmente. Il che vale per qualunque
        sistema operativo, anche per il lego-Linux".un baco non è tale fino a quando l'autore del software non lo ammette?Ma siamo messi bene....Allegria!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Incapaci (E due)
          - Scritto da: fDiskolo
          un baco non è tale fino a quando l'autore
          del software non lo ammette?

          Ma siamo messi bene....

          Allegria!!!Assolutamente sì. E funziona così in qualunque progetto di scrittura software, non solo nei software commerciali.D'altronde non hai la certezza che un bug sia tale fintanto che non hai il sorgente per provarlo. E, quand'anche tu avessi il sorgente, non è detto che il comportamento non sia così by design, o che non sia sbagliata la documentazione che descrive il comportamento del pezzo di software che secondo te è un baco.
          • Anonimo scrive:
            Re: Incapaci (E due)
            un baco e' quando qualcosa non funziona.non funzionasse anche una volta su mille, sempre baco e'.Perche' dovrebbe funzionare anche quella volta come le altre 999!!!!!ma forse alla m$ e' diverso... ;o(- Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: fDiskolo


            un baco non è tale fino a quando l'autore

            del software non lo ammette?



            Ma siamo messi bene....



            Allegria!!!

            Assolutamente sì. E funziona così in
            qualunque progetto di scrittura software,
            non solo nei software commerciali.

            D'altronde non hai la certezza che un bug
            sia tale fintanto che non hai il sorgente
            per provarlo. E, quand'anche tu avessi il
            sorgente, non è detto che il comportamento
            non sia così by design, o che non sia
            sbagliata la documentazione che descrive il
            comportamento del pezzo di software che
            secondo te è un baco.
          • Anonimo scrive:
            Re: Incapaci (E due)
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: fDiskolo


            un baco non è tale fino a quando l'autore

            del software non lo ammette?



            Ma siamo messi bene....



            Allegria!!!

            Assolutamente sì. E funziona così in
            qualunque progetto di scrittura software,
            non solo nei software commerciali.

            D'altronde non hai la certezza che un bug
            sia tale fintanto che non hai il sorgente
            per provarlo. E, quand'anche tu avessi il
            sorgente, non è detto che il comportamento
            non sia così by design, o che non sia
            sbagliata la documentazione che descrive il
            comportamento del pezzo di software che
            secondo te è un baco.aspetta che lo dico ai clienti.non signori, non è un baco... Siete solo voi che vi ostinate acrederlo...A questo punto anche il maestro di vita della marchi può fare losviluppatore...
          • Anonimo scrive:
            Re: Incapaci (E due)
            - Scritto da: Darth Vader

            D'altronde non hai la certezza che un bug
            sia tale fintanto che non hai il sorgente
            per provarlo.Certo, infatti il beta-testing si basa sulla lettura dei sorgenti, come tutti sanno...Comunque se M$ tira fuori i sorgenti possiamo controllare.
            E, quand'anche tu avessi il
            sorgente, non è detto che il comportamento
            non sia così by design,AAAHHH. Allora lo schermo blu e le vulnerabilità di windows sono voluti!! Adesso sì che mi è tutto chiaro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Incapaci (E due)
            Questo dimostra che non hai mai scritto software.Sarebbe proprio bello scrivere applicazioni a membro di segugio che si piantano o sputtanano i dati senza problemi... tanto, finché non lo ammetto io i bachi non ci sono.Ofelé, fa el to mesté
          • Anonimo scrive:
            Re: Incapaci (E due)

            D'altronde non hai la certezza che un bug
            sia tale fintanto che non hai il sorgente
            per provarlo. E, quand'anche tu avessi il
            sorgente, non è detto che il comportamento
            non sia così by design, o che non sia
            sbagliata la documentazione che descrive il
            comportamento del pezzo di software che
            secondo te è un baco.Non diciamo sciocchezze perfavore.Il bug non e' definito nel codice, bensi' nella funzionalita' del programma. L'unica ragione del codice e' di soddisfare i Functional (e non-Functional) Requirements.Nel codice poi ci scrivi quello che vuoi.Anche /* Bill Gates e' una brava persona */ se proprio ci tieni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Incapaci (E due)
            - Scritto da: Darth Vader

            un baco non è tale fino a quando l'autore

            del software non lo ammette?



            Ma siamo messi bene....



            Allegria!!!

            Assolutamente sì. E funziona così in
            qualunque progetto di scrittura software,
            non solo nei software commerciali.No, no, no e ancora no. E' evidente che non sai di cosa stai parlando, probabilmente non hai mai scritto una sola linea di codice in vita tua.Un BUG e' un BUG, non sparisce semplicemente ignorandolo.
            D'altronde non hai la certezza che un bug
            sia tale fintanto che non hai il sorgente
            per provarlo."Exploit", si chiamano. Se io ti infesto IIS con CodeRed, vuol dire che il tuo WEB-Server ha un BUG, sia che tu abbia letto il sorgente di IIS o meno.
            E, quand'anche tu avessi il
            sorgente, non è detto che il comportamento
            non sia così by design, o che non sia
            sbagliata la documentazione che descrive il
            comportamento del pezzo di software che
            secondo te è un baco.Vai a consultare il link che ho postato, poi ripassa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Incapaci (E due)
            - Scritto da: Darth Vader...
            D'altronde non hai la certezza che un bug
            sia tale fintanto che non hai il sorgente
            per provarlo. E, quand'anche tu avessi il
            sorgente, non è detto che il comportamento
            non sia così by design, o che non siaE vai!!Qui emerge una 'grossa preparazione' (fammi indovinare... Cepu ? ) Sei perfetto per fare il fighetta-msce.Preparati, sei ancora in tempo. Studia (non al Cepu però eh, che costa troppo anche per uno come te).
      • Anonimo scrive:
        Re: Incapaci (E due)
        - Scritto da: Darth Vader...
        ufficialmente. Il che vale per qualunque
        sistema operativo, anche per il lego-Linux".Ma sei un poveretto!!!Caro Dart Water, che bisogno c'è di tirare in ballo Linux per giustificare le magagne del più grande produttore di shit in the world?Ma ti pagano almeno?Studiatelo Linux, ti troverai avvantaggiato e non dovrai fare tutto di corsa all'ultimo momento.Ciao fighetta micromoscia.
  • Anonimo scrive:
    Prrr

    Panepinto ha spiegato che il servizio Windows
    Update sta subendo una profonda evoluzione ed è
    al centro di una migrazione di piattaforma e di
    tool che ha causato, a partire dalla metà di
    gennaio, sporadici problemi di accesso al sito.E passare da file di 2 mega a megapatch da 20 è una profonda evoluzione ? E' come dire, boh si è rotto qualcosa, stanno riprovando a togliere freebsd dai nostri server e ogni tanto crasha tutto, pero in realtà non velo posso dire e io che di parole che piacciono ne so tante vi posso dire che è una profonda evoluzione e ora avrete mille e mille patch tutte impacchettate. Mah.
  • Anonimo scrive:
    verrà esteso a tutti gli utenti di Windows.
    wow!!!!!anche Win 3.1, NT 3, 4, windows 95 !!!!!!!stupenGo!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: verrà esteso a tutti gli utenti di Windows.
      - Scritto da: io mi stupo


      wow!!!!!

      anche Win 3.1, NT 3, 4, windows 95 !!!!!!!


      stupenGo!!!!!!Gli utenti Win95/NT4 possono già da tempo collegarsi e usufruire del Windows Update v.3 (quello di Win98/Me/2000 per intenderci).Zeross
  • Anonimo scrive:
    basterebbe un checker fiko ...
    sarebbe sufficiente un programma di CONTROLLO perfetto, che alla fine ti dice esattamente il LINK dell'oggetto che TU puoi scaricarti completamente da solo in HTTP / FTP con un download manager di cui puoi avere il controllo e che puoi spiattellare su tutti i PC che devi aggiornare, mettere su un CD per aggiornare il tuo vicino che non ha l'accesso ad internet e lo zio Bolivio che non ha l'accesso o che non sa nulla ma ogni tanto ti fa aggiornare tutto, esattamente come altri tizi che hai in assistenza ... E' che vogliono controllare i download, i fututY
    • Anonimo scrive:
      Re: basterebbe un checker fiko ...
      Unendomi innanzitutto a Benny che dice che alcun forum non si capiscono cerco di rispondere a perlana:
      sarebbe sufficiente un programma di
      CONTROLLO perfetto, che alla fine ti dice
      esattamente il LINK dell'oggetto che TU puoi
      scaricarti completamente da solo in HTTP /
      FTP con un download manager di cui puoi
      avere il controllo e che puoi spiattellare
      su tutti i PC che devi aggiornare,O non ho capito io (la cosa e' possibile) o tu dici che i vari fix di windowupdate non sono altri che link e che una volta sacricati si possono rieseguire su varie macchine.Allora innanzitutto sono link dinamici con stringhe passate da coockie e da un ocx locale (che infatti viene chiesto se eseguire) ad un server asp e pertanto e' impossibile scricare l' oggetto compilato perche' la fix viene impacchettata al momento in maniera dinamica a seconda delle richieste del richiedente.Comunque sia la praticita' di windowsupdate e' che lui analizza il sistema ed applica solo le patch necessarie e personalizzate di quel sistema, pertanto una distribuzione stupida senza preventivo controllo non avrebbe senso (alcune patch sarebbero applicate erroneamente, altre non lo sarebbero affatto)....ed infatti il bello di windowsupdate e' questo: se si tratta solo di scaricare le patch una ad una ed applicarle manualmente allora senza fare quei casini di ricercare il link (che come ripeto non esistono) basta andare qua:http://download.microsoft.com
      • Anonimo scrive:
        Re: basterebbe un checker fiko ...
        - Scritto da: selidori
        O non ho capito io (la cosa e' possibile) o
        tu dici che i vari fix di windowupdate non
        sono altri che link e che una volta
        sacricati si possono rieseguire su varie
        macchine.No, lui *vorrebbe* che fosse così.
        Comunque sia la praticita' di windowsupdate
        e' che lui analizza il sistema ed applica
        solo le patch necessarie e personalizzate di
        quel sistema, pertanto una distribuzione
        stupida senza preventivo controllo non
        avrebbe senso (alcune patch sarebbero
        applicate erroneamente, altre non lo
        sarebbero affatto).La cosa funziona finché hai solo 1 macchina da aggiornare. Se ne hai 50, ti tocca scaricare decine di mega per 50 volte, con gran perdita di tempo (e di soldi se non hai un ADSL). L'idea di perlana non è stupida, perché potrei fare windows update su una sola macchina, mettere i file in rete e poi usarli per aggiornare le altre macchine (adesso per fare la stessa cosa mi tocca tirare fuori i file dal proxy). Se manca qualche patch, mi rifaccio un windows update e scarico solo pochi Kb invece di scaricare tutte le volte 20 mega per IE 5.5. Se invece qualche patch non è necessaria basta che l'installazione faccia un rapido check prima di installarsi. Non mi pare tanto complicato da capire e neanche da fare..
        ...ed infatti il bello di windowsupdate e'
        questo: se si tratta solo di scaricare le
        patch una ad una ed applicarle manualmente
        allora senza fare quei casini di ricercare
        il link (che come ripeto non esistono) basta
        andare qua:

        http://download.microsoft.com
        I casini li devi fare lo stesso, per sapere quali patch ti servono e quali no.
      • Anonimo scrive:
        Re: basterebbe un checker fiko ...
        - Scritto da: selidori
        O non ho capito io (la cosa e' possibile) o
        tu dici che i vari fix di windowupdate non
        sono altri che link e che una volta
        sacricati si possono rieseguire su varie
        macchine.No, lui *vorrebbe* che fosse così.
        Comunque sia la praticita' di windowsupdate
        e' che lui analizza il sistema ed applica
        solo le patch necessarie e personalizzate di
        quel sistema, pertanto una distribuzione
        stupida senza preventivo controllo non
        avrebbe senso (alcune patch sarebbero
        applicate erroneamente, altre non lo
        sarebbero affatto).La cosa funziona finché hai solo 1 macchina da aggiornare. Se ne hai 50, ti tocca scaricare decine di mega per 50 volte, con gran perdita di tempo (e di soldi se non hai un ADSL). L'idea di perlana non è stupida, perché potrei fare windows update su una sola macchina, mettere i file in rete e poi usarli per aggiornare le altre macchine (adesso per fare la stessa cosa mi tocca tirare fuori i file dal proxy). Se manca qualche patch, mi rifaccio un windows update e scarico solo pochi Kb invece di scaricare tutte le volte 20 mega per IE 5.5. Se invece qualche patch non è necessaria basta che l'installazione faccia un rapido check prima di installarsi. Non mi pare tanto complicato da capire e neanche da fare..
        ...ed infatti il bello di windowsupdate e'
        questo: se si tratta solo di scaricare le
        patch una ad una ed applicarle manualmente
        allora senza fare quei casini di ricercare
        il link (che come ripeto non esistono) basta
        andare qua:

        http://download.microsoft.com
        I casini li devi fare lo stesso, per sapere quali patch ti servono e quali no.
    • Anonimo scrive:
      Re: basterebbe un checker fiko ...
      - Scritto da: perlana
      sarebbe sufficiente un programma di
      CONTROLLO perfetto, che alla fine ti dice
      esattamente il LINK dell'oggetto che TU puoi
      scaricarti completamente da solo in HTTP /
      FTP con un download manager di cui puoi
      avere il controllo e che puoi spiattellare
      su tutti i PC che devi aggiornare, mettere
      su un CD per aggiornare il tuo vicino che
      non ha l'accesso ad internet e lo zio
      Bolivio che non ha l'accesso o che non sa
      nulla ma ogni tanto ti fa aggiornare tutto,
      esattamente come altri tizi che hai in
      assistenza ...

      E' che vogliono controllare i download, i
      fututYCome al solito (s)parlate senza sapere un'emerita fava!Collegatevi a corporate.windowsupdate.microsoft.comZeross
      • Anonimo scrive:
        Re: basterebbe un checker fiko ...
        - Scritto da: Zeross
        Come al solito (s)parlate senza sapere
        un'emerita fava!
        Collegatevi a
        corporate.windowsupdate.microsoft.comSe non fosse che:- Per qualche ragione che non sono mai riuscito a capire, i fix su corporate update a volte arrivano con mesi di ritardo rispetto a windowsupdate (che a sua volta è in ritardo rispetto al dowload center)- Ti tocca fare il cane col qfecheck (o come si chiama) per capire quali patch ti servono.
    • Anonimo scrive:
      Re: basterebbe un checker fiko ...
      cazzolina!ma è l'update del MacOS!
  • Anonimo scrive:
    Fatevi capire!!
    Perchè scrivete tutti così male?
  • Anonimo scrive:
    Cosa!?!?!?
    "I disagi che stanno sperimentando i nostri utenti - ha detto Panepinto - devono essere letti come un "stiamo lavorando per voi"".E poi!?!?!?! Che burini....Ma perché non copiano direttamente apt-get?
  • Anonimo scrive:
    Update, ma per cosa ?
    Che bellodo it yourself ovvero come fare un trojan e spacciarlo per aggiornamento di XP, presto su tutti i banchi di lavoro di tutti i cracker piu bravi...se anche non fosse così ho onestamente grosse riserve sulla reale legittimità della cosa...al momento ogni os di microsoft o quasi è stato dibattuto per le funzionalità anticoncorrenziali o potenzialmente dannose aggiunte come feature.ora microsoft guadagna la possibilità di fare uscire os "puliti" e poi aggiungerci le "pezze" con la loro roba "sporca" al sicuro dalle luci dei riflettori.Ah, NT4, andava a file chiamati service pack, ma almeno quelli erano controllati e sistemati per bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: Update, ma per cosa ?
      Infatti... i mitici SP... ti scaricavi 50MB una volta all'anno ed avevi un OS sempre aggiornato.Oggi c'è una patch nuova ogni 3 giorni, e giù a scaricare e sovrascrivere files e files.Alla fine ci si ritrova con 20GB di file-trash nel disco da 60GBStranamente formattando e installando solo le ultime patch si hanno 20GB in più (con le stesse appz e giochi installati prima del format).
  • Anonimo scrive:
    Non mi riguarda QUASI più.
    Ho sostituito la play (anche se non l'ho mai avuta) con windows(che fa da da play) e ho sostituito windows con linux (sono un utente che gioca con windows e "opera" a livello linux come sviluppatore software in c++,java,asp,php,lisp,programmazione di memorie)Sono felice e volevo dirlo.Uso windows solo per giocare a FS2002.Spero che il progetto Wine si sviluppi sino a portarmi a buttar via windows.Anche se non va "windows update" poco male.Basta che mi vanno i giochi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Non mi riguarda QUASI più.
      "Basta che mi vanno i giochi"Basta che non "vanno" come la tua grammatica, altrimenti sono davvero dolori.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non mi riguarda QUASI più.
        Sono in italia da solo 2 mesi per studio...mi scuso per gli errori di grammatica...caro prof ti auguro solo di non andare all'estero e trovare gente come te ad accoglierti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non mi riguarda QUASI più.
          Del resto in un paese dove,a quanto pare, quello che conta è solo il titolo che si porta prima del nome e il pezzo di carta di cui si è in possesso,non mi potevo aspettare che trovare persone che badano solo alla forma e non ai contenuti.Infatti ti sei firmato "prof", e non penso sia il tuo nome vero...Niente di nuovo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non mi riguarda QUASI più.
            Zzzzzzzz
          • Anonimo scrive:
            Re: Non mi riguarda QUASI più.
            - Scritto da: carlo
            Infatti ti sei firmato "prof", e non penso sia
            il tuo nome vero...Toglimi una curiosità "Carlo", ma con un nome cosi' da dove vieni? Forse dal Canton Ticino ? :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non mi riguarda QUASI più.
            - Scritto da: carlo
            Del resto in un paese dove,[cut]Ehi straniero, qui vai un po' meglio, hai fatto un corso accelerato in 2 minuti o cosa?Io ci metterei la firma per poter scrivere come scrivi tu una lingua straniera dopo solo 2 mesi... PSbada bene, "accelerato" si scrive con una "l" eh?
        • Anonimo scrive:
          Re: Non mi riguarda QUASI più.
          - Scritto da: carlo
          Sono in italia da solo 2 mesi per
          studio...mi scuso per gli errori di
          grammatica...Complimenti sinceri! Sei solo da due mesi in Italia e gia' scrivi cosi' bene?Non e' che venivi da San Marino? ;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Non mi riguarda QUASI più.
          Non preoccuparti che in Italia c'è gente che parla molto peggio di te, e poi in un forum spesso si scrive velocemente e tutti facciamo errori.Cmq quello che dici ti fa onore, anche io sto per non utilizzare più Windows. Ah ti ricordo che tra pochi mesi uscirà Lindows, con un WINE ottimizzato che, a detta degli sviluppatori, farà girare la maggior parte dei programmi Windows. Forse sarà il punto di svolta...speriamo :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non mi riguarda QUASI più.
            L'ho in prova beta e mi sta profondamente deludendo..
          • Anonimo scrive:
            Re: Non mi riguarda QUASI più.
            Davvero ? Beh speriamo che la finale sia migliore :) Non puoi fare commenti specifici sulla beta vero ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non mi riguarda QUASI più.
            Quando avete finito di farvi i pom...ni a vicenda, magari parliamo di cose serie.- Scritto da: Hakkar
            Non preoccuparti che in Italia c'è gente che
            parla molto peggio di te, e poi in un forum
            spesso si scrive velocemente e tutti
            facciamo errori.
            Cmq quello che dici ti fa onore, anche io
            sto per non utilizzare più Windows. Ah ti
            ricordo che tra pochi mesi uscirà Lindows,
            con un WINE ottimizzato che, a detta degli
            sviluppatori, farà girare la maggior parte
            dei programmi Windows. Forse sarà il punto
            di svolta...speriamo :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non mi riguarda QUASI più.
            - Scritto da: Darth Vader
            Quando avete finito di farvi i pom...ni a
            vicenda, magari parliamo di cose serie.Ma come sei fine. Se non hai niente da dire, non cliccare su Reply. Cose serie ? certo Darth tu parli sempre di cose serie. Basta leggere i tuoi post....(visto che sei un po' indietro, questa si chiama ironia :) )
          • Anonimo scrive:
            Re: Non mi riguarda QUASI più.
            - Scritto da: Darth Vader
            Quando avete finito di farvi i pom...ni a
            vicenda, magari parliamo di cose serie.
            Non preoccuparti, quando vogliamo parlare di cose serie lo facciamo.Per quello che dici tu invece ci basta tua sorella :)Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Non mi riguarda QUASI più.
            - Scritto da: Darth Vader
            Quando avete finito di farvi i pom...ni a
            vicenda, magari parliamo di cose serie.A parte che non sai nemmeno lontanamente quotare...Credi di averla tu l'esclusiva per fare i lavori di bocca (a micromoscia) ?Ma chi sei? Forse l'asshole di Ballmer in incognito ?Ripigliati, studia Linux, ne avrai bisogno.Fighetta!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non mi riguarda QUASI più.

            Ah ti
            ricordo che tra pochi mesi uscirà Lindows,
            con un WINE ottimizzato che, a detta degli
            sviluppatori, farà girare la maggior parte
            dei programmi Windows. Forse sarà il punto
            di svolta...speriamo :)ecco...l'uscita di lindows il punto di svolta....ma non diciamo stronzate.linux è un sistema operativo all'avanguardia, stabile e potente, usarlo come semplice emulatore di windows non fa certo "onore". onore poi.. bah..se ti servono i programmi per windows usa windows.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non mi riguarda QUASI più.
            - Scritto da: carpiwork
            ecco...
            l'uscita di lindows il punto di svolta....
            ma non diciamo stronzate.
            linux è un sistema operativo
            all'avanguardia, stabile e potente, usarlo
            come semplice emulatore di windows non fa
            certo "onore". onore poi.. bah..
            se ti servono i programmi per windows usa
            windows.Cavoli oh ma qualcuno che dice di "no" per forza c'è sempre ! Se per esempio voglio usare Photoshop, o la adobe fa il porting su Linux oppure lo uso in emulazione (posto che vada che non è detto). Preferisco usare Linux ed emulare qualche programma che mi serve, che dover riavviare ogni volta. E quello che dico io è che una cosa del genere può far decidere moltissimi a passare a Linux, molti che hanno bisogno di programmi che su Linux non ci sono (e non riapriamo la diatriba, perchè è così, mi spiace.)E' una cosa positiva questa, non negativa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non mi riguarda QUASI più.
            ....diciamo che non hai ben compreso la filosofia open source... :)- Scritto da: Hakkar


            - Scritto da: carpiwork

            ecco...

            l'uscita di lindows il punto di svolta....

            ma non diciamo stronzate.

            linux è un sistema operativo

            all'avanguardia, stabile e potente, usarlo

            come semplice emulatore di windows non fa

            certo "onore". onore poi.. bah..

            se ti servono i programmi per windows usa

            windows.

            Cavoli oh ma qualcuno che dice di "no" per
            forza c'è sempre ! Se per esempio voglio
            usare Photoshop, o la adobe fa il porting su
            Linux oppure lo uso in emulazione (posto che
            vada che non è detto). Preferisco usare
            Linux ed emulare qualche programma che mi
            serve, che dover riavviare ogni volta. E
            quello che dico io è che una cosa del genere
            può far decidere moltissimi a passare a
            Linux, molti che hanno bisogno di programmi
            che su Linux non ci sono (e non riapriamo la
            diatriba, perchè è così, mi spiace.)
            E' una cosa positiva questa, non negativa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non mi riguarda QUASI più.
            - Scritto da: carpiwork
            ....
            diciamo che non hai ben compreso la
            filosofia open source... :)Diciamo che non l'hai capita tu. L'OpenSource non è un fenomeno d'elitè.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non mi riguarda QUASI più.
            - Scritto da: carpiwork
            ....
            diciamo che non hai ben compreso la
            filosofia open source... :)Ah e cmq, vista la direzione in cui si stanno muovendo TUTTE le maggiori aziende-Linux, si vede che la filosofia OS l'hai capita solo tu....
    • Anonimo scrive:
      Re: Non mi riguarda QUASI più.
      windows(che fa da da play).. ???? bwuahahahahe "opera" a livello linux .. ???? bwhahahaha
      Spero che il progetto Wine si sviluppi sino
      a portarmi a buttar via windows.guarda che non c'è niente di male a usare windows.credo che sia molto piu disonorevole installare linux e cercare di usarlo com windows andando a pregare in chiesa perchè si sviluppi wine...- Scritto da: carlo
      Ho sostituito la play (anche se non l'ho mai
      avuta) con windows(che fa da da play) e ho
      sostituito windows con linux (sono un utente
      che gioca con windows e "opera" a livello
      linux come sviluppatore software in
      c++,java,asp,php,lisp,programmazione di
      memorie)
      Sono felice e volevo dirlo.Uso windows solo
      per giocare a FS2002.
      Spero che il progetto Wine si sviluppi sino
      a portarmi a buttar via windows.
      Anche se non va "windows update" poco
      male.Basta che mi vanno i giochi...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non mi riguarda QUASI più.
        - Scritto da: carpiwork
        guarda che non c'è niente di male a usare
        windows.
        credo che sia molto piu disonorevole
        installare linux e cercare di usarlo com
        windows andando a pregare in chiesa perchè
        si sviluppi wine...Non è vero. E questa tua affermazione sminuisce il lavoro degli sviluppatori di WINE, che stanno cercando di portare Linux a più persone possibili. Il bello di Linux è che questo si può fare senza intaccare la sua forza, perchè si possono fare distro per quelli che lo vogliono usare ma non sono degli esperti informatici, e distro per chi invece vuole smanettare con la shell (che offre innegabili vantaggi, ma che cmq necessita una competenza maggiore). Non capisco proprio perchè non accettate questo fatto: quella di Linux non è una comunità d'elite, e finalmente si sta andando allargando grazie agli sforzi di aziende che lo stanno rendendo sempre più semplice. E' inutile un SO potentissimo ma complicatissimo che può usare solo lo 0.0001 % della gente. Molto meglio un SO più equilibrato, che può usare più gente. Grazie a come è concepito, come ho già detto, in Linux è possibile fare questo, cioè raggiungere la semplicità senza svantaggiare chi invece è un esperto.
Chiudi i commenti