IBM, Watson pensa alla salute

Big Blue annuncia nuove iniziative in chiave cloud per Watson, il sistema di IA che la corporation vuole ora utilizzare per dare un senso ai dati biometrici raccolti dai gadget indossabili. Dati che fanno gola anche ai cyber-criminali

Roma – A breve distanza dalla nascita della divisione per la Internet delle Cose (IoT), IBM ha ora annunciato di aver dato il la all’ennesima unità aziendale focalizzata sulle capacità di apprendimento linguistico proprie di Watson. Il business, in questo caso, tratterà i dati biometrici e farà prevedibilmente capo alla divisione Watson Health.

Con Watson Health, IBM si prefissa l’obiettivo di raccogliere, su una piattaforma cloud centralizzata, tutti i dati riguardanti la salute degli utenti provenienti da smartwatch, fascette per fitness e altri gadget hi-tech indossabili: una volta accorpati tali dati, poi, Watson metterebbe a disposizione dei clienti i suoi algoritmi “intelligenti” per ogni sorta di analisi e studio statistico.

Fra i grandi nomi dell’hi-tech e delle tecnologie biometriche già al lavoro su Watson Health si contano Apple, che sfrutterà il supersistema per le analisi delle app ResearchKit , Johnson & Johnson per la realizzazione di app di aiuto per i pazienti con malattie croniche come il diabete o reduci da interventi chirurgici, e Medtronic per analizzare nel cloud i dati delle pompe di insulina interconnesse.

I dati biometrici degli utenti finali raccolti da Watson saranno aggregati in forma anonima e non si potranno identificare le singole fonti delle informazioni, promette IBM, un’assicurazione sulla fiducia più che appropriata visto l’ interesse crescente dei cyber-criminali per questo genere di “bottino” in formato binario.

Watson Health rappresenta infine l’ennesima conferma della volontà dei colossi IT di trasformare il calcolo informatico in un servizio ad abbonamento, un ambito in cui tra l’altro Amazon si propone con l’ennesima offerta a base di “machine learning” con un costo base (per l’analisi dei dati) di 0,42 centesimi di dollari all’ora.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Passante scrive:
    Re: comprare musica

    nr: Leguf Jussef khalifa

    " Ma che travaso di bile! "

    Si, bello, complimenti (rotfl)Questo liquido tutto verde che esce a rivoli dai lati della bocca... no, non è mai bello.
  • Piccolo scrive:
    Fenice
    La musica sta morendo nelle mani degli speculatori ma sono contento lo stesso perche' se una cosa cosa muore ne rinasce una piu' bella cosi' come il letame serve per far crescere un fiore. Finalmente tornera' il bardo il giullare che passera' tra le strade e allietera' la vita di tutti.Molti artisti di strada sono molto piu' bravi delle loro controparti superpompate da media e discografici ed equalizzatori se li senti dal vivo ti viene voglia di tirargli i pomodori.
    • ... scrive:
      Re: Fenice
      - Scritto da: Piccolo
      La musica sta morendo nelle mani degli
      speculatori ma sono contento lo stesso perche'
      se una cosa cosa muore ne rinasce una piu' bella
      cosi' come il letame serve per far crescere un
      fiore. Finalmente tornera' il bardo il giullare
      che passera' tra le strade e allietera' la vita
      di
      tuttiEh, bella me**a... "il bardo giullare", ma per favore. Almeno scegliere, sai che allegria avere sotto casa uno strimpellatore che magari suona musica che mi fa schifo.
      • Piccolo scrive:
        Re: Fenice

        Eh, bella me**a... "il bardo giullare", ma per
        favore. Almeno scegliere, sai che allegria avere
        sotto casa uno strimpellatore che magari suona
        musica che mi fa
        schifo.Qualche giorno fa sono passati sotto casa mia due bravi musicisti, artisti di strada, suonavano gli ottoni mi ha fatto molto piacere sentirli invece, c'e' qualcosa di magico nel sentire dal vivo la musica cosa impossibile per tutta quella riprodotta, oltre al fatto che la musica da quando si e' industrializzata e' peggiorata e si e' divisa a "compartimenti stagni".Negli anni 80 si diceva che la musica era peggiorata rispetto solo a due decati precedenti 70 e 60 in quelli del nuovo millenio si rimpiange quella degli anni 80.Puo' cambiare il sistema di distribuzione con lo streaming ma la situazione non cambia ed e' destinata progressivamente a peggiorare, industria e arte non possono convivere piu' si industrilizza piu' perde di qualita'.
        • ... scrive:
          Re: Fenice
          - Scritto da: Piccolo

          Eh, bella me**a... "il bardo giullare", ma per

          favore. Almeno scegliere, sai che allegria avere

          sotto casa uno strimpellatore che magari suona

          musica che mi fa

          schifo.

          Qualche giorno fa sono passati sotto casa mia
          due bravi musicisti, artisti di strada, suonavano
          gli ottoni mi ha fatto molto piacere sentirli
          invece, c'e' qualcosa di magico nel sentire dal
          vivo la musica cosa impossibile per tutta quella
          riprodottaCome sarebbe "impossibile"? Eppure ai concerti io ci sono andato...oltre al fatto che la musica da
          quando si e' industrializzata e' peggiorata e si
          e' divisa a "compartimenti
          stagni".
          Negli anni 80 si diceva che la musica era
          peggiorata rispetto solo a due decati precedenti
          70 e 60 in quelli del nuovo millenio si rimpiange
          quella degli anni
          80Non capisco, gli anni 80 sono stati il decennio in cui si sono venduti più dischi in assoluto... quindi che c'entra la "commercializzazione"?
  • Pianeta Video scrive:
    ...
    Lo streaming è roba da sfig*ti... non serve a nulla! @^
  • paolo scrive:
    comprare musica
    Io vorrei continuare a comprare musica, ma mi serve un sito affidabile, economico, globale e DRMfree tipo GOG.Gli store attuali sono costosi, spesso hanno limitazioni o blocchi (anche post-acquisto) ed hanno promo localizzate (per musica italiana schifosa). :(P.S: per piacere PI, disabilitate il refresh automatico della pagina, perchè tale funzione cancella i post mentre si sta scrivendo..
    • Leguleio scrive:
      Re: comprare musica

      Io vorrei continuare a comprare musica, ma mi
      serve un sito affidabile, economico, globale e
      DRMfree tipo
      GOG.Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca. Se il DRM ti dà noia, eliminalo. Se hai la pazienza di registrare la traccia dai siti di streaming, fallo. Alternative a pagamento non ce ne sono. Solo gratuite, il P2P.
      • AG DOM Perignon scrive:
        Re: comprare musica
        - Scritto da: Leguleio
        Non si può avere la botte piena e la moglie
        ubriaca. Se il DRM ti dà noia, eliminalo. Se hai
        la pazienza di registrare la traccia dai siti di
        streaming, fallo.Ma anche si.Basta registrare da CD non vedo il problema. :D
        • AG DOM Perignon scrive:
          Re: comprare musica


          Non si può avere la botte piena e la moglie

          ubriaca. Se il DRM ti dà noia, eliminalo. Se
          hai

          la pazienza di registrare la traccia dai
          siti
          di

          streaming, fallo.
          Ma anche si.
          Basta registrare da CD non vedo il problema.
          :DNo, registrare su CD provoca sbocchi di bile. L'ha detto il medico.
          • Leguf Jussef khalifa scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.Registrare <b
            SU </b
            CD?(rotfl)(rotfl)Oltre agli sbocchi di bile ci mancava pure l'alzheimer.
          • Leguf Jussef khalifa scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.Registrare <b
            SU </b
            CD?Lo avrà anche detto il medico ma l'attacco di bile gli ha fatto scambiare il DA con un SU.(rotfl)(rotfl)
          • Grammar Nazi scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare <b
            su </b
            CD provoca sbocchi di bile.Ripeti con me:Di A Da In Con Su Per Tra Fra....Cosa sono?(rotfl)(rotfl)
          • Leguf Jussef khalifa scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.Registrare <b
            SU </b
            CD?Lo avrà anche detto il medico ma l'attacco di bile gli ha fatto scambiare il DA con un SU.(rotfl)(rotfl)
          • Leguf Jussef khalifa scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Leguf Jussef khalifa
            - Scritto da: AG DOM Perignon


            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.

            L'ha detto il

            medico.
            Registrare <b
            SU </b
            CD?
            Lo avrà anche detto il medico ma l'attacco di
            bile gli ha fatto scambiare il DA con un
            SU.
            (rotfl)(rotfl)È l'effetto dello sbocco di bile.
          • Grammar Nazi scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Leguf Jussef khalifa
            È l'effetto dello sbocco di bile.Appunto l'effetto delle 01:01 ;)Si chiama effetto "Sentinellen"(rotfl)(rotfl)
          • Grammar Nazi scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Grammar Nazi
            - Scritto da: Leguf Jussef khalifa


            È l'effetto dello sbocco di bile.
            Appunto l'effetto delle 01:01
            ;)
            Si chiama effetto "Sentinellen"
            (rotfl)(rotfl)Sempre di travaso di bile parliamo.
          • Grammar Nazi scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Grammar Nazi
            Sempre di travaso di bile parliamo.Su questo non ci piove e anche se ci piovesse la "Sentinellen" sempre all'erta sta!A qualunque ora del giorno e della notte con o senza pioggia non ha un XXXXX di altro da fare!(rotfl)(rotfl)Del resto vive in Pinocchistan (dove si prende Hot Bird che orbita all'altezza di Latina) ha il "fisso" e non usa il "telenino".Uno così cosa XXXXX vuoi che abbia da fare di altro?(rotfl)(rotfl)
          • Grammar Nazi scrive:
            Re: comprare musica
            Ma guarda te! Ma che sbocco di bile!
          • Assonnato scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.SU CD?alle 01:01?Facevi meglio a andare a letto...
          • Assonnato scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Assonnato
            - Scritto da: AG DOM Perignon


            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.

            L'ha detto il

            medico.
            SU CD?
            alle 01:01?
            Facevi meglio a andare a letto...Quanti sbocchi di bile!
          • Grammar Nazi scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Assonnato
            Quanti sbocchi di bile!Dipende da quante volte Legù finisce nella XXXXX!(rotfl)(rotfl)è fondamentale per il travaso di bile. è direttamente correlato 1XXXXX=1travaso 8)
          • Grammar Nazi scrive:
            Re: comprare musica
            Il travaso di bile è sempre un travaso di bile.
          • Grammar Nazi scrive:
            Re: comprare musica
            ripeti con me:Di A <b
            Da </b
            In Con <b
            Su </b
            Per Tra Fra....Cosa sono?
          • Grammar Nazi scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Grammar Nazi
            ripeti con me:

            Di A <b
            Da </b
            In Con <b

            Su </b
            Per Tra
            Fra....
            Cosa sono?Uno sbocco di bile.
          • Grammar Nazi scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Grammar Nazi
            Uno sbocco di bile.No un travaso continuo e a comando!(rotfl)(rotfl)
          • Grammar Nazi scrive:
            Re: comprare musica


            Uno sbocco di bile.
            No un travaso continuo e a comando!
            (rotfl)(rotfl)Sbocco, travaso, sempre bile è!
          • Leguf Jussef khalifa scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.Registrare <b
            SU </b
            CD?Lo avrà anche detto il medico ma l'attacco di bile gli ha fatto scambiare il DA con un SU.(rotfl)(rotfl)
          • Grammar Nazi scrive:
            Re: comprare musica
            ripeti con me:Di A <b
            Da </b
            In Con <b
            Su </b
            Per Tra Fra....Cosa sono?
          • Dott. Siringhini scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.SU CD?alle 01:01?Facevi meglio a andare a letto...
          • Leguf Jussef khalifa scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.Registrare <b
            SU </b
            CD?Lo avrà anche detto il medico ma l'attacco di bile gli ha fatto scambiare il DA con un SU.(rotfl)(rotfl)
          • Leguf Jussef khalifa scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.Registrare <b
            SU </b
            CD?Lo avrà anche detto il medico ma l'attacco di bile gli ha fatto scambiare il DA con un SU.(rotfl)(rotfl)
          • Leguf Jussef khalifa scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Leguf Jussef khalifa
            - Scritto da: AG DOM Perignon


            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.

            L'ha detto il

            medico.
            Registrare <b
            SU </b
            CD?
            Lo avrà anche detto il medico ma l'attacco di
            bile gli ha fatto scambiare il DA con un
            SU.
            (rotfl)(rotfl)Ammazza che sbocco di bile!
          • Moglie Piena Botte Ubriaca scrive:
            Re: comprare musica
            La vuoi addirittura ammazzare?Ma chi la Moglie Piena?O la Botte ubriaca?
          • Dott. Siringhini scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.SU CD?alle 01:01?Facevi meglio a andare a letto...
          • Dott. Siringhini scrive:
            Re: comprare musica
            Il solito travaso di bile.
          • Moglie Piena Botte Ubriaca scrive:
            Re: comprare musica
            Senti mi spiegeresti una cosa ?Non so se hai notato che questi sbocchi compaiono sempre e <b
            solo </b
            quando Leguleio si impantana e non ha più argomenti per rispondere.Secondo te c'è una relazione tra Leguleio e i travasi di bile?(newbie)
          • Grammar Nazi scrive:
            Re: comprare musica
            ripeti con me:Di A <b
            Da </b
            In Con <b
            Su </b
            Per Tra Fra....Cosa sono?
          • Grammar Nazi scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Grammar Nazi
            ripeti con me:

            Di A <b
            Da </b
            In Con <b

            Su </b
            Per Tra
            Fra....
            Cosa sono?Sbocchi di bile!
          • Moglie Piena Botte Ubriaca scrive:
            Re: comprare musica
            Si Legù buono che poi adesso ti passa... 8)
          • Moglie Piena Botte Ubriaca scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.SU CD?alle 01:01?Facevi meglio a andare a letto...
          • Dott. Siringhini scrive:
            Re: comprare musica

            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.Registrare <b
            SU </b
            CD?Lo avrà anche detto il medico ma l'attacco di bile gli ha fatto scambiare il DA con un SU.(rotfl)(rotfl)
          • Dott. Siringhini scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.SU CD?alle 01:01?Facevi meglio a andare a letto...
          • Moglie Piena Botte Ubriaca scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.Registrare <b
            SU </b
            CD?Lo avrà anche detto il medico ma l'attacco di bile gli ha fatto scambiare il DA con un SU.(rotfl)(rotfl)
          • Basta con la pirateria scrive:
            Re: comprare musica
            Senti Legù ma il medico per venire a <b
            quell'ora infame (01:01) </b
            ti ha fatto pagare qualcosa in più vero? ;)
          • Emigrante scrive:
            Re: comprare musica
            Infatti dura a lungo24 ore su 24In Pinocchistan (latidudine di Latina o giù di li dove passa hot bird per il satellitare) non hanno un XXXXX da fare hanno il "fisso" (o la "fissa" (newbie) ) della "pirateria" non hanno il telefonino e non hanno un XXXXX di meglio da fare.
          • Dott. Siringhini scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.SU CD?alle 01:01?Facevi meglio a andare a letto...
          • Moglie Piena Botte Ubriaca scrive:
            Re: comprare musica
            Senti mi spiegeresti una cosa ?Non so se hai notato che questi sbocchi compaiono sempre e <b
            solo </b
            quando Leguleio si impantana e non ha più argomenti per rispondere.Secondo te c'è una relazione tra Leguleio e i travasi di bile?(newbie)
          • Basta con la pirateria scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.Registrare <b
            SU </b
            CD?Lo avrà anche detto il medico ma l'attacco di bile gli ha fatto scambiare il DA con un SU.(rotfl)(rotfl)
          • Dott. Siringhini scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.SU CD?alle 01:01?Facevi meglio a andare a letto...
          • Dott. Siringhini scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.SU CD?alle 01:01?Facevi meglio a andare a letto...
          • Moglie Piena Botte Ubriaca scrive:
            Re: comprare musica
            Senti mi spiegeresti una cosa ?Non so se hai notato che questi sbocchi compaiono sempre e <b
            solo </b
            quando Leguleio si impantana e non ha più argomenti per rispondere.Secondo te c'è una relazione tra Leguleio e i travasi di bile?(newbie)
          • Moglie Piena Botte Ubriaca scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            No, registrare su CD provoca sbocchi di bile.
            L'ha detto il
            medico.Registrare <b
            SU </b
            CD?Lo avrà anche detto il medico ma l'attacco di bile gli ha fatto scambiare il DA con un SU.(rotfl)(rotfl)
          • Emigrante Pinocchist ano scrive:
            Re: comprare musica
            Infatti dura a lungo24 ore su 24In Pinocchistan (latidudine di Latina o giù di li dove passa hot bird per il satellitare) non hanno un XXXXX da fare hanno il "fisso" (o la "fissa" (newbie) ) della "pirateria" non hanno il telefonino e non hanno un XXXXX di meglio da fare.
      • Izio01 scrive:
        Re: comprare musica
        - Scritto da: Leguleio

        Io vorrei continuare a comprare musica, ma mi

        serve un sito affidabile, economico, globale
        e

        DRMfree tipo

        GOG.

        Non si può avere la botte piena e la moglie
        ubriaca. Se il DRM ti dà noia, eliminalo. Se hai
        la pazienza di registrare la traccia dai siti di
        streaming, fallo.

        Alternative a pagamento non ce ne sono. Solo
        gratuite, il P2P.Non è vero.Io sono utente eMusic da anni e mi trovo bene. Per forse un paio d'anni, Esselunga ha venduto delle tessere combinate streaming + acquisto ad un prezzo molto vantaggioso. So per certo che ci sono altre possibilità, ma già con 40 tracce al mese il mio parco ascolto cresce fin troppo velocemente, non sento la necessità di trovarne altre.Se davvero vuoi acquistare legalmente, qualcosa trovi senz'altro.
        • Leguleio scrive:
          Re: comprare musica
          - Scritto da: Izio01
          - Scritto da: Leguleio


          Io vorrei continuare a comprare musica,
          ma
          mi


          serve un sito affidabile, economico,
          globale

          e


          DRMfree tipo


          GOG.



          Non si può avere la botte piena e la moglie

          ubriaca. Se il DRM ti dà noia, eliminalo. Se
          hai

          la pazienza di registrare la traccia dai
          siti
          di

          streaming, fallo.



          Alternative a pagamento non ce ne sono. Solo

          gratuite, il P2P.

          Non è vero.
          Io sono utente eMusic da anni e mi trovo bene.
          Per forse un paio d'anni, Esselunga ha venduto
          delle tessere combinate streaming + acquisto ad
          un prezzo molto vantaggioso. So per certo che ci
          sono altre possibilità, ma già con 40 tracce al
          mese il mio parco ascolto cresce fin troppo
          velocemente, non sento la necessità di trovarne
          altre.Dunque, ho letto che inizialmente hanno diffuso la musica col DRM, e solo in seguito, come mossa commerciale, sono passati al formato .mp3 libero. E che però alcune case discografiche hanno cominciato a rifiutano di fornire i loro brani. Ti risulta?
          • Sg@bbio scrive:
            Re: comprare musica
            Itunes aveva iniziato con un DRM Eludibile dagli stessi strumenti messi a disposizione di itunes, poi con il tempo ha cominciato a fornire musica senza DRM, tranne con delle informazioni del compratore presenti sui file acquistati.Amazon da sempre offre comuni MP3, tra l'altro se acquisti un CD musicale, ti regalano pure la contro parte in file audio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 maggio 2015 15.23-----------------------------------------------------------
          • Izio01 scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Izio01

            - Scritto da: Leguleio



            Io vorrei continuare a comprare
            musica,

            ma

            mi



            serve un sito affidabile,
            economico,

            globale


            e



            DRMfree tipo



            GOG.





            Non si può avere la botte piena e la
            moglie


            ubriaca. Se il DRM ti dà noia,
            eliminalo.
            Se

            hai


            la pazienza di registrare la traccia dai

            siti

            di


            streaming, fallo.





            Alternative a pagamento non ce ne sono.
            Solo


            gratuite, il P2P.



            Non è vero.

            Io sono utente eMusic da anni e mi trovo
            bene.

            Per forse un paio d'anni, Esselunga ha
            venduto

            delle tessere combinate streaming + acquisto
            ad

            un prezzo molto vantaggioso. So per certo
            che
            ci

            sono altre possibilità, ma già con 40 tracce
            al

            mese il mio parco ascolto cresce fin troppo

            velocemente, non sento la necessità di
            trovarne

            altre.


            Dunque, ho letto che inizialmente hanno diffuso
            la musica col DRM, e solo in seguito, come mossa
            commerciale, sono passati al formato .mp3 libero.
            E che però alcune case discografiche hanno
            cominciato a rifiutano di fornire i loro brani.
            Ti risulta?Quando ho iniziato io, era già mp3 senza restrizioni, forse prima usavano tracce protette, non saprei.Vero è che il catalogo non è stabile: mi è capitato di vedere alcuni gruppi che sono spariti, poi magari sono ritornati. L'impressione personale è poi che ci sia meno roba mainstream rispetto a quella disponibile sugli analoghi servizi di Sony o Google, che però costano molto di più.Del resto anche loro non è che abbiano proprio tutto. Molto dipende da cosa cerchi, quello è fuor di dubbio. Per quello che ascolto io, mi trovo bene lì. Sicuramente non va bene a tutti ma penso che valga la pena di cercare un po', ci sono diversi fornitori in giro e l'offerta è variegata.
          • Leguleio scrive:
            Re: comprare musica

            Vero è che il catalogo non è stabile: mi è
            capitato di vedere alcuni gruppi che sono
            spariti, poi magari sono ritornati. L'impressione
            personale è poi che ci sia meno roba mainstream
            rispetto a quella disponibile sugli analoghi
            servizi di Sony o Google, che però costano molto
            di
            più.E allora temo che l'utente qui sopra, che si lamenta del fatto che vorrebbe continuare a comprare musica da un sito affidabile, economico, globale e DRM-free, rimarrà deluso. Si sottintende che il catalogo debba essere altrettanto ricco di iTunes o Spotify.
            Del resto anche loro non è che abbiano proprio
            tutto. Ne so qualcosa. Io che cerco rarità dagli anni Ottanta e prima, su Deezer trovo pochissimo. :Grosso modo in questi servizi si trova tutto per quanto riguarda la musica dal 1995 circa in poi, quando oramai usciva esclusivamente in formato digitale e internet esisteva già. Poco dell'epoca del vinile.
          • AG DOM Perignon scrive:
            Re: comprare musica
            Le chiacchere stanno a zero tu e l'utente di cui sopra può avere la mogli ubriaca (catalogo CD) e la moglie stra-ubriaca anzi alcolizzata e del tutto legalmente si fa una bella copia del tutto DRM-Free.E ovviamente il problema moglie-botte esiste solo se non vuoi SOLO ascoltare in streaming ma SOLO se vuoi riascoltare in proprio (e non in streaming) nel momento che stai in streaming infatti il DRM è del tutto ininfluente diventa influente SE E SOLO SE vuoi MEMORIZZARE e riascoltare liberamente.Il che è oltretutto attività DEL TUTTO LECITA e del tutto POSSIBILE il catalogo CD è molto più ampio di Spotify o di Itunes quindi il problema DRM può essere ridotto a ciò che davvero è una cosa del tutto inutile e obsoleta.Oltre che poi nella pratica "ultracraccabile" e del tutto legalmente dato che in Italia non c'è alcun DMCA.
          • AG DOM Perignon scrive:
            Re: comprare musica

            Le chiacchere stanno a zero tu e l'utente di cui
            sopra può avere la mogli ubriaca (catalogo CD) e
            la moglie stra-ubriaca anzi alcolizzata e del
            tutto legalmente si fa una bella copia del tutto
            DRM-Free.Al netto dello sbocco di bile.
            E ovviamente il problema moglie-botte esiste solo
            se non vuoi SOLO ascoltare in streaming ma SOLO
            se vuoi riascoltare in proprio (e non in
            streaming) nel momento che stai in streaming
            infatti il DRM è del tutto ininfluente diventa
            influente SE E SOLO SE vuoi MEMORIZZARE e
            riascoltare
            liberamente.Ma ti prendi uno sbocco di bile.
            Il che è oltretutto attività DEL TUTTO LECITA e
            del tutto POSSIBILE il catalogo CD è molto più
            ampio di Spotify o di Itunes quindi il problema
            DRM può essere ridotto a ciò che davvero è una
            cosa del tutto inutile e
            obsoleta.A meno di un travaso di bile...
            Oltre che poi nella pratica "ultracraccabile" e
            del tutto legalmente dato che in Italia non c'è
            alcun
            DMCA.Senza dimenticare il travaso di bile.
          • Vinile scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Leguleio
            digitale e internet esisteva già. Poco dell'epoca
            del
            vinile.Io la mia musica su vinile la ho tutta digitalizzata e il master lo ho fatto wav a 96000 hz quindi lo posso convertire in qualunque formato di risoluzione inferiore.Se dovessi rimettere "sul piatto" il vinile tutte le volte che mi va di riascoltare un pezzo che stava sun un vecchio disco di quel tipo lo avrei già ridotto in stato pietoso da un pezzo e in più col cavolo che lo potrei ascoltare tranquillamente sul telefono sul tablet o dove diavolo mi pare.Il vinile (purtroppo "deperisce" fisicamente con l'uso) è riservato alle "mani della festa" su un piatto "della festa" e con una puntina "della festa" per l'uso di tutti i giorni il digitale specie se non lossy è più che sufficiente e senza sacrifici e compromessi rilevabili da un punto di vista qualitativo a parità di impianto di riproduzione purchè digitalizzato con un minimo di ragionevolezza.Il mio catalogo "del passato" è tanto ampio quanto quello del futuro e è tutto senza DRM.Vinile o non vinile se mi interessava vuole dire che lo ho comprato e se non lo ho comprato vuole dire che non mi interessava e questo vale per ieri, per oggi, e per domani.
          • Vinile scrive:
            Re: comprare musica
            ... E chi non ha uno sbocco di bile con mepeste lo colga!(rotfl)(rotfl)
          • Leguf Jussef khalifa scrive:
            Re: comprare musica
            La sbroccata continua.... 8)Povera Magda!(rotfl)(rotfl)
          • Dott. Siringhini scrive:
            Re: comprare musica
            E questo cosa sarebbe "sbrok rock"?Un nuovo genere da ascoltare in streaming?Ma avrà o no il DRM? :o(newbie)
          • Basta con la pirateria scrive:
            Re: comprare musica
            Si ma alla fine il DRM c'è o non c'è sul vinile?(newbie)
          • Basta con la pirateria scrive:
            Re: comprare musica

            Si ma alla fine il DRM c'è o non c'è sul vinile?
            (newbie)Sicuramente c'è lo sbocco di bile.
          • Basta con la pirateria scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Basta con la pirateria
            Sicuramente c'è lo sbocco di bile.Infatti dura a lungo24 ore su 24In Pinocchistan (latidudine di Latina o giù di li dove passa hot bird per il satellitare) non hanno un XXXXX da fare hanno il "fisso" (o la "fissa" (newbie) ) della "pirateria" non hanno il telefonino e non hanno un XXXXX di meglio da fare.
          • Basta con la pirateria scrive:
            Re: comprare musica


            Sicuramente c'è lo sbocco di bile.
            Infatti dura a lungo
            24 ore su 24
            In Pinocchistan (latidudine di Latina o giù di li
            dove passa hot bird per il satellitare) non hanno
            un XXXXX da fare hanno il "fisso" (o la "fissa"
            (newbie) ) della "pirateria" non hanno il
            telefonino e non hanno un XXXXX di meglio da
            fare.Hanno di meglio: si provocano a vicenda sbocchi di bile.
          • Moglie Piena Botte Ubriaca scrive:
            Re: comprare musica
            Ma dove in provincia di Latina?(rotfl)(rotfl)XXXXX e io che non spevo che fosse all'"estero"...(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Moglie Piena Botte Ubriaca scrive:
            Re: comprare musica
            Si ma alla fine il DRM c'è o non c'è sul vinile?(newbie)
          • Fred Master scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Vinile
            - Scritto da: Leguleio

            digitale e internet esisteva già. Poco
            dell'epoca

            del

            vinile.
            Io la mia musica su vinile la ho tutta
            digitalizzata e il master lo ho fatto wav a
            96000 hz quindi lo posso convertire in qualunque
            formato di risoluzione
            inferiore.
            Se dovessi rimettere "sul piatto" il vinile tutte
            le volte che mi va di riascoltare un pezzo che
            stava sun un vecchio disco di quel tipo lo avrei
            già ridotto in stato pietoso da un pezzo e in più
            col cavolo che lo potrei ascoltare
            tranquillamente sul telefono sul tablet o dove
            diavolo mi
            pare.
            Il vinile (purtroppo "deperisce" fisicamente con
            l'uso) è riservato alle "mani della festa" su un
            piatto "della festa" e con una puntina "della
            festa" per l'uso di tutti i giorni il digitale
            specie se non lossy è più che sufficiente e senza
            sacrifici e compromessi rilevabili da un punto di
            vista qualitativo a parità di impianto di
            riproduzione purchè digitalizzato con un minimo
            di
            ragionevolezza.
            Il mio catalogo "del passato" è tanto ampio
            quanto quello del futuro e è tutto senza
            DRM.
            Vinile o non vinile se mi interessava vuole dire
            che lo ho comprato e se non lo ho comprato vuole
            dire che non mi interessava e questo vale per
            ieri, per oggi, e per
            domani.Idem per me come azione di raccolta, ma come "master" sarei stato fresco se avessi voluto conservre i miei circa 15000 brani di epoca 60/70 RnR R&B e Revival su .wav al tuo livello di accuratezza, cosa nel mio caso superflua vista la mancanza di input a tal livello di definizione.Ti assicuro che ne ho ampiamente d'avanzo di .mp3 di buon bitrate, il fascino di quei brani prescinde dalle esasperazioni dei puristi del suono.
          • Passante scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Vinile
            Si pensa che il Cd sia stato una benedizione
            almeno per chi ascolta musica classica. Provate
            ad ascoltare un vecchio disco di musica classica
            in cuffia, nelle pause del brano sentirete del
            fruscio, degli scratch dovuti ai graffi del
            disco, allora pregherete che la musica cresca in
            fretta e copra così il rumore di fondo. In effetti mi sono sempre chiesto come gli esperti di musica possano apprezzare quella roba frusciante rispetto al digitale, io voglio che il suono sia come quello dell'incisione, mica con fruscii e trombette aggiunte !
            Ma in
            realtà esso non scompare mai, e viene percepito
            ad ogni riproduzione, anzi in modo più evidente
            invecchiando il supporto. Il disco si graffia
            ogni volta che lo infilate nella busta, anche se
            lo fate nel dovuto modo e con la massima
            accortezza. Non solo, il vostro nemico più
            mortale diventerà la polvere. Un oggetto di
            plastica in movimento genera elettricità statica,
            durante la rotazione del disco la polvere si
            accumula, anche sulla puntina che legge i solchi.
            Risultato finale: otterremo una riproduzione
            leggermente ovattata, enfatizzata dai suoni
            bassi, e priva dei suoni più alti della banda di
            frequenza. Abbiamo così ottenuto il suono caldo
            tanto decantato dai sostenitori odierni del
            vinile. Forse non hanno mai dovuto lottare con
            dischi rovinati da graffi, ditate, supporti
            imbarcati, e passaggi musicali rovinati dal
            fruscio. Avete provato a pensare a quanto potesse
            durare un disco in queste condizioni? Soprattutto
            se veniva riprodotto di frequente perché era uno
            dei vostri preferiti? Non molto, come potete
            facilmente
            immaginare.
          • AG DOM Perignon scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Leguleio
            Dunque, ho letto che inizialmente hanno diffuso
            la musica col DRM, e solo in seguito, come mossa
            commerciale, sono passati al formato .mp3 libero.
            E che però alcune case discografiche hanno
            cominciato a rifiutano di fornire i loro brani.
            Ti
            risulta?A me risulta di avere del tutto legalmente la disponibilità in qualunque formato io voglia di tutta la musica che ho acquistato non solo MP3 ma Vorbis Wav e ogni formato che mi aggrada o anche solo mi "attizza".Potrei pure inventarmene uno se proprio lo volessi "lossy" o non "lossy" <b
            naturalmente rispetto e relativamente alla fonte di provenienza </b
            .Cosa risulti a te non saprei ma temo che influisca assai poco su quanto ti ho appena esposto perchè quanto ho esposto non è una opinione ma un banale e realissimo fatto.Nel mondo della fata turchina non saprei dire come vada ma ti dirò che tutto sommato mi interessa anche assai poco.Vedi te. :D
          • AG DOM Perignon scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            - Scritto da: Leguleio


            Dunque, ho letto che inizialmente hanno
            diffuso

            la musica col DRM, e solo in seguito, come
            mossa

            commerciale, sono passati al formato .mp3
            libero.

            E che però alcune case discografiche hanno

            cominciato a rifiutano di fornire i loro
            brani.

            Ti

            risulta?

            A me risulta di avere del tutto legalmente la
            disponibilità in qualunque formato io voglia di
            tutta la musica che ho acquistato non solo MP3 ma
            Vorbis Wav e ogni formato che mi aggrada o anche
            solo mi
            "attizza".Dimentichi lo sbocco di bile.
            Potrei pure inventarmene uno se proprio lo
            volessi "lossy" o non "lossy" <b

            naturalmente rispetto e relativamente alla fonte
            di provenienza </b

            .Tutto è possibile con il travaso di bile.
            Cosa risulti a te non saprei ma temo che
            influisca assai poco su quanto ti ho appena
            esposto perchè quanto ho esposto non è una
            opinione ma un banale e realissimo
            fatto.Colpa dello sboccuccio di biliuccia.
            Nel mondo della fata turchina non saprei dire
            come vada ma ti dirò che tutto sommato mi
            interessa anche assai
            poco.Roba da farsi venire lo sbocco di bile!
            Vedi te.
            :D(rotfl) (rotfl)
          • Leguf Jussef khalifa scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            Roba da farsi venire lo sbocco di bile!Direi proprio di si se si resta in piedi a "pattugliare" P.I. fino alle 00.59 per dargli sfogo.Siamo alle striscie satiriche di Bonvi sulle "Sturmtruppen" e le sentinelle:[img]http://www.chrisound.de/sturm/sent09.gif[/img]
          • Leguf Jussef khalifa scrive:
            Re: comprare musica


            Roba da farsi venire lo sbocco di bile!
            Direi proprio di si se si resta in piedi a
            "pattugliare" P.I. fino alle 00.59 per dargli
            sfogo.E a causa dello sbocco di bile non ci si sveglia prima dell'una!
          • Leguf Jussef khalifa scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Leguf Jussef khalifa
            E a causa dello sbocco di bile non ci si sveglia
            prima
            dell'una!Beh sai dormire, riposare, fare qualche lavoro è assai normale.Poi certo il bilioso invece "Pattuglia" 24 su 24 e 7 su 7.E tragicamente non si accorge neppure di quanto si rende ridicolo agli occhi del famoso "pubblico". :(Abbandona la "postazione" per un attimo e fai un salto in infermeria che ne hai molto bisogno.
          • Leguf Jussef khalifa scrive:
            Re: comprare musica
            Ma che travaso di bile!
          • Passante scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: AG DOM Perignon
            - Scritto da: Leguleionr: Leguf Jussef khalifa " Ma che travaso di bile! "Si, bello, complimenti (rotfl)
          • AG DOM Perignon scrive:
            Re: comprare musica
            Pinocchio resiste a qualsiasi reale trasformazione narrativa, non fa passi avanti, non impara nulla, non si forma un carattere o una personalità adulti, e semmai sono gli altri la Fata turchina a molti altri che si modificano al suo cospetto. Ma questa situazione di irrealtà, questa sua radicale negatività non può durare in eterno: e lunica soluzione è quella di darsi la morte, di decidere di punto in bianco, senza alcuna motivazione intrinseca, di cambiare, di diventare un "bambino normale", sostanzialmente di suicidarsi. Nellarticolo successivo lidea viene ripresa dal punto di vista del lettore: "la conclusione di Pinocchio fu per molti di noi il primo trauma intellettuale"; questo perché la metamorfosi porta Pinocchio a perdere "lunicità e la libertà" e a diventare un ragazzino "come tutti gli altri". Diventare adulti è diventare uguali, e la Fata Turchina decide di farlo nonostante sappia che si tratta di una perdita irreparabile, violenta, senza scampo o possibilità di ritorni.
          • Jack Farfuglia scrive:
            Re: comprare musica
            Farfugliamenti a valanga..Siamo vicini all'epilogo...
          • AG DOM Perignon scrive:
            Re: comprare musica


            Dunque, ho letto che inizialmente hanno
            diffuso

            la musica col DRM, e solo in seguito, come
            mossa

            commerciale, sono passati al formato .mp3
            libero.

            E che però alcune case discografiche hanno

            cominciato a rifiutano di fornire i loro
            brani.

            Ti

            risulta?

            A me risulta di avere del tutto legalmente la
            disponibilità in qualunque formato io voglia di
            tutta la musica che ho acquistato non solo MP3 ma
            Vorbis Wav e ogni formato che mi aggrada o anche
            solo mi
            "attizza".
            Potrei pure inventarmene uno se proprio lo
            volessi "lossy" o non "lossy" <b

            naturalmente rispetto e relativamente alla fonte
            di provenienza </b

            .

            Cosa risulti a te non saprei ma temo che
            influisca assai poco su quanto ti ho appena
            esposto perchè quanto ho esposto non è una
            opinione ma un banale e realissimo
            fatto.

            Nel mondo della fata turchina non saprei dire
            come vada ma ti dirò che tutto sommato mi
            interessa anche assai
            poco.

            Vedi te.
            :DSe nel primo anno di commercializzazione (1983) furono venduti a livello mondiale circa 5,5 milioni di compact disc, nel 1988 si raggiunse la quota di ben 400 milioni di pezzi, per superare la vendita degli LP già nei primissimi anni 90 (dati IFPI International Federation of Phonographic Industries). In questi anni luso del supporto ottico viene esteso al personal computer, dapprima quale moderno supporto tecnologico di prodotti editoriali multimediali (CD-Rom di sola lettura) e successivamente, per la concomitante adozione di masterizzatori sulle nuove generazioni di PC in luogo del sempre più obsoleto floppy-disc, come supporto standard per la registrazione ed archiviazione di dati, foto, ma anche di musica e files multimediali.Lavvento dei masterizzatori sancì di fatto la supremazia del formato CD sia sul vinile che sui nastri magnetici a cassetta, spianando contemporaneamente una nuova ed irrefrenabile via per le riproduzioni domestiche.Nei primissimi anni del ventunesimo secolo, il primato merceologico del CD CD-R è comunque già largamente minato dallavanzamento tecnologico e dai conseguenti nuovi supporti, dalle diverse abitudini di registrazione musicale (i lettori .mp3 e la cosiddetta musica liquida), dalle nuove logiche di vendita e soprattutto, di distribuzione musicale via web, in larghissima parte gratuita per gli utilizzatori.In effetti, anche soltanto pochi anni fa, ovvero già in epoca di recessione dellindustria fonografica tradizionale e, ancor più, dellalta fedeltà, nessun discografico di miope visione del proprio mercato avrebbe potuto pensare alle imminenti esequie del formato CD piuttosto che il festeggiamento in pompa magna del suo venticinquennale.Eppure, sia gli audiofili estimatori e strenui sostenitori del classico formato analogico su vinile, sia coloro che da tempo avevano preferito il formato digitale anche nelle sue espressioni tecnologiche più evolute (CD, SACD, DVD-Audio), discussero attivamente sui media a loro disposizione e criticarono anche duramente le strategie di mercato in merito alle nuove forme di diffusione della musica, evidenziando una severa diffidenza verso la mediocre qualità dei primi formati audio compressi resi disponibili, ovviamente per linaccettabile perdita di dati binari causata da forme di compressione molto spinte.Alla base della decisa flessione del supporto CD dopo soli 20-25 anni dal suo ingresso nel mercato musicale, si devono oggettivamente imputare alcuni micidiali errori di fondo: la qualità iniziale deficitaria del supporto ottico, gli elevati ed ingiustificati prezzi di vendita al dettaglio, ribassati quando ormai era troppo tardi e, come dicevo, la sottovalutazione dellimpatto che avrebbe comportato la commercializzazione dei masterizzatori, senza parlare poi della diffusione planetaria della banda larga per la connessione ad internet.Contemporaneamente, levoluzione esponenziale del settore informatico permise in tempi stretti lintroduzione di nuovi formati digitali scaricabili via web, sia di tipo compresso che di tipo "lossless".Apro a questo punto una breve parentesi: col neologismo loss-less (letteralmente: senza perdita) si intende una compressione del file che permette la ricostruzione di una copia identica al file originale.Un file con compressione "lossless" può essere visto come una versione "zippata" delloriginale, con due vantaggi: essendo progettate per laudio, queste tecnologie di compressione sono più efficaci del semplice Zip, proprio perché senza perdita di dati, oltre al fatto di essere ormai supportate direttamente da alcuni lettori portatili: lubiquitario iPod, tanto per citare un esempio su tutti, supporta il formato Apple lossless.La diffusione dei formati loss-less, assai ben più voluminosi dei rispettivi formati "lossy" ad alta compressione e basso bit-rate, è stata oltremodo facilitata dallavvento sia di connessioni internet veloci (ADSL) che di supporti fisici di immagazzinamento di dati informatici sempre più capienti (hard disk).
          • Basta con la pirateria scrive:
            Re: comprare musica
            Si ma alla fine il DRM c'è o non c'è sul vinile?(newbie)E sui cd?e poi siamo sicuri che non si cracca?E se si cracca cosa succede?Nulla?(newbie)
          • Basta con la pirateria scrive:
            Re: comprare musica

            Si ma alla fine il DRM c'è o non c'è sul vinile?
            (newbie)
            E sui cd?
            e poi siamo sicuri che non si cracca?
            E se si cracca cosa succede?
            Nulla?Cosa vuoi che succeda? Uno sbocco di bile.
          • Moglie Piena Botte Ubriaca scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Basta con la pirateria
            Cosa vuoi che succeda? Uno sbocco di bile.Mah... non credo hai chiesto a Legu?O forse è meglio chiedere alla botte?
          • Moglie Piena Botte Ubriaca scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Moglie Piena Botte Ubriaca
            - Scritto da: Basta con la pirateria


            Cosa vuoi che succeda? Uno sbocco di bile.
            Mah... non credo hai chiesto a Legu?
            O forse è meglio chiedere alla botte?Chiediamo alla bile dei suoi sbocchi, e risponderà sicuramente.
          • Moglie Piena Botte Ubriaca scrive:
            Re: comprare musica
            Nahhh meglio chiedere a Legù lui è un esperto di mogli e botti.Anzi a furia di botti è sempre rintronato come un capodanno a Napoli.(rotfl)(rotfl)
          • Basta con la pirateria scrive:
            Re: comprare musica
            Bravo Legu!Tu si che ci sai fareSolo spiegheresti 2 cose a un tuo "collega del passato"?1) ma su tutti questi formati il DRM c'è o non c'è?(newbie)2) Non so se hai notato che questi sbocchi compaiono sempre e <b
            solo </b
            quando Leguleio si impantana e non ha più argomenti per rispondere.Secondo te c'è una relazione tra Leguleio e i travasi di bile?(newbie)
          • Emigrante scrive:
            Re: comprare musica
            - Scritto da: Basta con la pirateria
            Sicuramente c'è lo sbocco di bile.Infatti dura a lungo24 ore su 24In Pinocchistan (latidudine di Latina o giù di li dove passa hot bird per il satellitare) non hanno un XXXXX da fare hanno il "fisso" (o la "fissa" (newbie) ) della "pirateria" non hanno il telefonino e non hanno un XXXXX di meglio da fare.
          • Salvinus Vulgaris scrive:
            Re: comprare musica
            Loro non fanno un XXXXX e io pago!Basta bombardiamo gli "esteri" e in particolare quelli del pinocchistan..
          • Basta con la pirateria scrive:
            Re: comprare musica
            Senti mi spiegeresti una cosa ?Non so se hai notato che questi sbocchi compaiono sempre e <b
            solo </b
            quando Leguleio si impantana e non ha più argomenti per rispondere.Secondo te c'è una relazione tra Leguleio e i travasi di bile?(newbie)
          • Emigrante Pinocchist ano scrive:
            Re: comprare musica
            24 ore su 24In Pinocchistan (latidudine di Latina o giù di li dove passa hot bird per il satellitare) non hanno un XXXXX da fare hanno il "fisso" (o la "fissa" (newbie) ) della "pirateria" non hanno il telefonino e non hanno un XXXXX di meglio da fare.
          • Basta con la pirateria scrive:
            Re: comprare musica
            Si ma alla fine sto DRM funziona o no?
          • Alice Delle Meraviglie scrive:
            Re: comprare musica
            Certo che funziona me lo ha detto ora il bianconiglio che è il cuGGino dello Stregatto.
      • ... scrive:
        Re: comprare musica
        - Scritto da: Leguleio

        Io vorrei continuare a comprare musica, ma mi

        serve un sito affidabile, economico, globale
        e

        DRMfree tipo

        GOG.

        Non si può avere la botte piena e la moglie
        ubriaca.assolutamente si invece: basta far ubriacare la moglie di un altro con la sua botte.Scusate, ho leguleiato"leguleiare": dire qualcosa tanto per dire, senza aggiungere alcun valore alla discussione.
    • certo certo scrive:
      Re: comprare musica
      - Scritto da: paolo
      P.S: per piacere PI, disabilitate il refresh
      automatico della pagina, perchè tale funzione
      cancella i post mentre si sta
      scrivendo..eh no, hai 5 minuti per leggere/ scrivere. Poi DEVI ricaricare la pagina e la pubblicità annessa. Oppure vai nei sorgenti della pagina, cerchi questa istruzione e la rimuovimeta HTTP-EQUIV="Refresh" content="300" prima di cominciare a scrivere.
      • Passante scrive:
        Re: comprare musica
        - Scritto da: certo certo
        - Scritto da: paolo


        P.S: per piacere PI, disabilitate il refresh

        automatico della pagina, perchè tale funzione

        cancella i post mentre si sta

        scrivendo..

        eh no, hai 5 minuti per leggere/ scrivere. Poi
        DEVI ricaricare la pagina e la pubblicità
        annessa. Oppure vai nei sorgenti della pagina,
        cerchi questa istruzione e la
        rimuovi

        meta HTTP-EQUIV="Refresh" content="300"

        prima di cominciare a scrivere.Piossibile che adblock lo faccia automaticamente ?
        • ... scrive:
          Re: comprare musica
          - Scritto da: Passante
          - Scritto da: certo certo

          - Scritto da: paolo




          P.S: per piacere PI, disabilitate il
          refresh


          automatico della pagina, perchè tale
          funzione


          cancella i post mentre si sta


          scrivendo..



          eh no, hai 5 minuti per leggere/ scrivere.
          Poi

          DEVI ricaricare la pagina e la pubblicità

          annessa. Oppure vai nei sorgenti della
          pagina,

          cerchi questa istruzione e la

          rimuovi



          meta HTTP-EQUIV="Refresh" content="300"



          prima di cominciare a scrivere.

          Piossibile che adblock lo faccia automaticamente ?No
      • ... scrive:
        Re: comprare musica
        - Scritto da: certo certo
        - Scritto da: paolo


        P.S: per piacere PI, disabilitate il refresh

        automatico della pagina, perchè tale funzione

        cancella i post mentre si sta

        scrivendo..

        eh no, hai 5 minuti per leggere/ scrivere. Poi
        DEVI ricaricare la pagina e la pubblicità
        annessa. Oppure vai nei sorgenti della pagina,
        cerchi questa istruzione e la
        rimuovi

        meta HTTP-EQUIV="Refresh" content="300"

        prima di cominciare a scrivere.piuttosto che comprare qualcosa pubblicizzato qui, mi taglio i XXXXXXXX.
        • Quotator Maximus scrive:
          Re: comprare musica
          - Scritto da: ...

          piuttosto che comprare qualcosa pubblicizzato
          qui, mi taglio i
          XXXXXXXX.Quoto! Mi viene quasi voglia di disabilitare adblock per sapere cosa pubblicizzano qui e metterlo in lista nera!
      • panda rossa scrive:
        Re: comprare musica
        - Scritto da: certo certo
        - Scritto da: paolo


        P.S: per piacere PI, disabilitate il refresh

        automatico della pagina, perchè tale funzione

        cancella i post mentre si sta

        scrivendo..

        eh no, hai 5 minuti per leggere/ scrivere. Poi
        DEVI ricaricare la pagina e la pubblicità
        annessa. Oppure vai nei sorgenti della pagina,
        cerchi questa istruzione e la
        rimuovi

        meta HTTP-EQUIV="Refresh" content="300"

        prima di cominciare a scrivere.Oppure usi un browser configurabile e lo configuri.
    • Fred Master scrive:
      Re: comprare musica
      - Scritto da: paolo
      Io vorrei continuare a comprare musica, ma mi
      serve un sito affidabile, economico, globale e
      DRMfree tipo
      GOG.
      Gli store attuali sono costosi, spesso hanno
      limitazioni o blocchi (anche post-acquisto) ed
      hanno promo localizzate (per musica italiana
      schifosa).
      :(

      P.S: per piacere PI, disabilitate il refresh
      automatico della pagina, perchè tale funzione
      cancella i post mentre si sta
      scrivendo..http://www.maketecheasier.com/disable-web-page-auto-refresh-for-various-browsers/
  • PiratoneCon vinto scrive:
    Ma sai quanto me ne sbatte...
    No grazie, preferisco continuare a scaricare a sbafo senza pagare un tubo, mi trovo benissimo così. E non credo proprio che sia solo il 20% degli utenti a fare così, altrimenti i ricavi globali dell'industria musicale oggi non sarebbero LA META' rispetto a 15 anni fa (!). Tra un po' IFPI dovrà assumere i CEO con contatti da stagisti, ormai sono ridotti all'accattonaggio. Inoltre ringrazio AGCOM che sul suo sito segnala periodicamente fantastici siti da cui scaricare films e musica, ormai ho i bookmarks strapieni. L'unico sito chiuso per davvero è quello dei videotechini. :D
  • Pirata Incallito scrive:
    Pirati più incalliti
    " lo streaming, soprattutto su abbonamento, sembra accontentare tutti. Tranne i pirati più incalliti"Considerato che non ascolto quasi nulla in streaming devo considerarmi un "Pirata più incallito"?(newbie)E perchè?
    • ... scrive:
      Re: Pirati più incalliti
      - Scritto da: Pirata Incallito
      " lo streaming, soprattutto su abbonamento,
      sembra accontentare tutti. Tranne i pirati più
      incalliti"
      Considerato che non ascolto quasi nulla in
      streaming devo considerarmi un "Pirata più
      incallito"?
      (newbie)
      E perchè?perchè sì.
    • ZLoneW scrive:
      Re: Pirati più incalliti
      Personalmente ritengo che l'ascolto di musica in streaming sia uno spreco assurdo di banda, se ascolti lo stesso brano più di una volta.
      • eheheh scrive:
        Re: Pirati più incalliti
        anche guardare lo stesso video più volte ad esempio su youtube è uno spreco di banda
        • panda rossa scrive:
          Re: Pirati più incalliti
          - Scritto da: eheheh
          anche guardare lo stesso video più volte ad
          esempio su youtube è uno spreco di
          bandaInfatti sono comportamenti deprecabili, senza contare che in alcuni contratti la banda ha un costo, e in zone con poca banda va tutto a scatti.Il comportamento corretto e' quello di scaricare in locale e poi fruire comodamente.
          • Leguf Jussef khalifa scrive:
            Re: Pirati più incalliti
            - Scritto da: panda rossa
            Il comportamento corretto e' quello di scaricare
            in locale e poi fruire
            comodamente.Bravo P.R.Adesso vai a spiegarlo alla Macaca Sylvana (nome scientifico di un certo primate che vive anche dalle parti di Gibilterra) se riesci a convincerlo ti facciamo il monumento magari se vuoi pure a forma di Panda. :D
          • aphex_twin scrive:
            Re: Pirati più incalliti
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: eheheh

            anche guardare lo stesso video più volte ad

            esempio su youtube è uno spreco di

            banda

            Infatti sono comportamenti deprecabili, senza
            contare che in alcuni contratti la banda ha un
            costo, e in zone con poca banda va tutto a
            scatti.

            Il comportamento corretto e' quello di scaricare
            in locale e poi fruire
            comodamente.E da quando scaricare in locale non occupa banda ? (newbie)
          • panda rossa scrive:
            Re: Pirati più incalliti
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: eheheh


            anche guardare lo stesso video più
            volte
            ad


            esempio su youtube è uno spreco di


            banda



            Infatti sono comportamenti deprecabili, senza

            contare che in alcuni contratti la banda ha
            un

            costo, e in zone con poca banda va tutto a

            scatti.



            Il comportamento corretto e' quello di
            scaricare

            in locale e poi fruire

            comodamente.

            E da quando scaricare in locale non occupa banda
            ?
            (newbie)I miei complimenti per aver compreso il concetto al primo colpo senza ausilio di disegnetti.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Pirati più incalliti
            ehehe : "anche guardare lo stesso video più volte ad esempio su youtube è uno spreco di banda"TU : "Il comportamento corretto e' quello di scaricare in locale e poi fruire comodamente."Fai tu, ma metti che abbia capito male ... prego esplicami questo tuo profondo concetto. :-o
          • panda rossa scrive:
            Re: Pirati più incalliti
            - Scritto da: aphex_twin
            ehehe : "anche guardare lo stesso video più volte
            ad esempio su youtube è uno spreco di
            banda"

            TU : "Il comportamento corretto e' quello di
            scaricare in locale e poi fruire
            comodamente."

            Fai tu, ma metti che abbia capito male ... prego
            esplicami questo tuo profondo concetto.
            :-oIl muro dietro di me ha compreso benissimo.Non ritengo ci sia bisogno di ulteriori spiegazioni.Tanto se il messaggio non e' arrivato, non c'e' speranza.
          • Fred Master scrive:
            Re: Pirati più incalliti
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: eheheh


            anche guardare lo stesso video più
            volte
            ad


            esempio su youtube è uno spreco di


            banda



            Infatti sono comportamenti deprecabili, senza

            contare che in alcuni contratti la banda ha
            un

            costo, e in zone con poca banda va tutto a

            scatti.



            Il comportamento corretto e' quello di
            scaricare

            in locale e poi fruire

            comodamente.

            E da quando scaricare in locale non occupa banda
            ?
            (newbie)Fare download occupa banda una tantum per quel contenuto, che se ti arriva in streaming viene stupidamente ritrasmesso (e magari ripagato) ogni volta che tu o familiari o amici volete rivederlo, ed ogni trasmissione procede (ben che vada) a tempo di fruizione, quindi molto più lentamente che non in download puro.Ma molto spesso il download è l'unico sistema per poter fruire in modo fluido di un contenuto, oltre che poter saltare pubblicità o altre parti indesiderate.Io, benchè servito da fibra 100Mb/sec, sono spesso costretto a precaricare in DL filmati streming gratuiti (certo non solo da Youtube) per potermeli vedere fluidamente.Per inciso funzioni come HelpDownloader di FireFox sono in grado di tirar giù molto velocemente praticamente qualunque filmato il sito che stai visitando metta a disposizione come streaming...
          • Fred Master scrive:
            Re: Pirati più incalliti
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: eheheh

            anche guardare lo stesso video più volte ad

            esempio su youtube è uno spreco di

            banda

            Infatti sono comportamenti deprecabili, senza
            contare che in alcuni contratti la banda ha un
            costo, e in zone con poca banda va tutto a
            scatti.

            Il comportamento corretto e' quello di scaricare
            in locale e poi fruire
            comodamente.Condivido perfettamente: con un unico download, ben più veloce che non uno streaming obbligato a procedere in tempo reale, ti fai quante copie vuoi DRM free nei formati che vuoi per fruirne quante volte vuoi, dove vuoi, come vuoi, con chi vuoi ... e volendo regalarne o meglio scambiarne tra amici, parenti, conoscenti...Senza scopo di lucro, ovviamente, non vorrai mica fare un torto alle povere Majors ed alle legislazioni in materia a loro asservite?
          • ANVI scrive:
            Re: Pirati più incalliti
            - Scritto da: Fred Master
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: eheheh


            anche guardare lo stesso video più volte ad


            esempio su youtube è uno spreco di


            banda



            Infatti sono comportamenti deprecabili, senza

            contare che in alcuni contratti la banda ha un

            costo, e in zone con poca banda va tutto a

            scatti.



            Il comportamento corretto e' quello di scaricare

            in locale e poi fruire

            comodamente.

            Condivido perfettamente: con un unico download,
            ben più veloce che non uno streaming obbligato a
            procedere in tempo reale, ti fai quante copie
            vuoi DRM free nei formati che vuoi per fruirne
            quante volte vuoi, dove vuoi, come vuoi, con chi
            vuoi ... e volendo regalarne o meglio scambiarne
            tra amici, parenti,
            conoscenti...

            Senza scopo di lucro, ovviamente, non vorrai mica
            fare un torto alle povere Majors ed alle
            legislazioni in materia a loro
            asservite?Il tutto acquistando semplicemente un'unica copia destinata alla vendita, le meraviglie di plurivision che lo rende legale ! http://www.videotecheweb.it/pvs/
  • Leguleio scrive:
    Anticipazioni
    " IFPI raccomanda l'adozione di soluzioni abbracciate anche dall'Italia come l'inibizione degli accessi Illegale!" con la collaborazione dei fornitori di connettività su ordine di autorità giudiziaria e amministrativa Incostituzionale!" i filtri applicati ai risultati di ricerca con la collaborazione dei search engine Contrario alla net neutrality!" e l'interruzione dei rapporti con i siti pirata da parte dell'industria dell'advertising e degli operatori dei pagamenti ".Liberticida! Censura! Bavaglio! Un blocco delle carte di credito come con Wikileaks!Ecco, ho anticipato un po' di commenti che possono comparire qui se qualcuno si concentrerà su quella parte di articolo. Tanto sono sempre gli stessi. :|
    • troll.troll 1.troll2.t roll3.trol l4 scrive:
      Re: Anticipazioni
      - Scritto da: Leguleio
      " IFPI raccomanda l'adozione di soluzioni
      abbracciate anche dall'Italia come l'inibizione
      degli
      accessi

      Illegale!

      " con la collaborazione dei fornitori di
      connettività su ordine di autorità giudiziaria e
      amministrativa

      Incostituzionale!

      " i filtri applicati ai risultati di ricerca
      con la collaborazione dei search
      engine

      Contrario alla net neutrality!

      " e l'interruzione dei rapporti con i siti
      pirata da parte dell'industria dell'advertising e
      degli operatori dei
      pagamenti ".

      Liberticida! Censura! Bavaglio! Un blocco delle
      carte di credito come con
      Wikileaks!

      Ecco, ho anticipato un po' di commenti che
      possono comparire qui se qualcuno si concentrerà
      su quella parte di articolo. Tanto sono sempre
      gli stessi.
      :|(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
Chiudi i commenti