ICQ ha un nuovo fratellino!

Si tratta di ICQ Lite, una nuova versione del popolare sparamessaggini che, dopo una bella cura dimagrante, offre un'interfaccia più semplice e leggera e fa a meno degli odiati banner. I dettagli di una release attesa

Roma – Molti utenti di ICQ da tempo lamentano l’eccessiva complessità e sovrabbondanza di funzioni raggiunta negli anni da questo popolarissimo sparamessaggini; due fattori che, insieme all’introduzione degli ingombranti banner pubblicitari, ha inevitabilmente finito per gonfiare e appesantire l’anziano client di instant messaging.

Ad affiancare le alternative freeware od open source, come Trillian e Miranda , arriva ora un nuovo client ufficiale di ICQ più leggero e più semplice: ICQ Lite. Questo cucciolo di ICQ integra solo le funzionalità base ed offre un’interfaccia più sobria e razionale che, fra le altre cose, rinuncia ai fastidiosi e tanto criticati banner.

ICQ Lite sembra anche il tentativo, da parte dell’omonima società satellite di AOL, di corteggiare gli utenti meno esperti e smanettoni, coloro che alle mille funzionalità di ICQ preferiscono l’essenzialità e l’immediatezza di un client ai minimi termini come, ad esempio, MSN Messenger.

Rispetto al fratello maggiore, ICQ Lite ha una dimensione sensibilmente inferiore, pari a 1,4 MB, e occupa una frazione delle risorse di sistema. Dalla versione “maggiorata”, il piccolo di casa ICQ eredita le tre funzionalità più utilizzate dagli utenti: l’instant messaging, il trasferimento di file e l’invio di SMS (una funzione, quest’ultima, che ormai da tempo non è più disponibile con gli operatori nazionali).

Similmente a quanto già fa MSN Messenger, ICQ Lite dispone di un indicatore che mostra quando il nostro interlocutore sta digitando un messaggio: una banale funzione che, fino ad oggi, è sempre mancata a ICQ.

Gli utenti che prediligono l’immediatezza e la semplicità dello sparamessaggini lite dovranno fare a meno di molte – ma spesso inutilizzate – funzioni di ICQ, fra cui della chat di gruppo e del supporto alle chiamate vocali. Purtroppo in ICQ Lite manca anche una funzione molto apprezzata come la compilazione automatica dell’history, l’archivio in cui finiscono tutti i messaggi inviati e ricevuti: nel fratellino di ICQ le conversazioni possono infatti essere salvate solo manualmente in un file di testo.

ICQ lite può essere scaricato da qui per tutte le versioni di Windows a partire dalla 98. Sul sito di ICQ si avverte però che il nuovo sparamessaggini è ancora in fase di sviluppo e, pertanto, “potrebbe essere instabile e contenere bug”.

Alla fine dello scorso anno AOL/ICQ lanciò una versione basata sul Web del proprio sparamessaggini che, guarda caso, si chiamava proprio ICQ Lite. Questo client porta ora il nome di ICQ2Go! e può essere installato, sotto forma di applet Java, da qui .

Tempo fa Punto Informatico pubblicò una rassegna divisa in due parti sui principali software di IM e di chat alternativi a ICQ.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    a fenomeniiiii!!!
    Eula?! Leggetevi questo scrittino che "Acco" ha pubblicato su macworld, e non ce l'ha solo con il draga...Estraggo dal manuale di Office X, che lo contiene, il relativo CD-ROM. Non è uno sforzo: il manuale conta esattamente dodici pagine di cui la metà sostanzialmente bianche ed è grande la metà di questa rivista. Andiamo, che cosa pretendete in un prodotto che costa più di 650 euro, non vorrete mica un manuale cartaceo, sarebbe costato anche due o tre euro alla casa di Bill Gates, che notoriamente ha grossi problemi finanziari. (Per quanti si fossero messi in ascolto con il mondo solo in questo istante, ricordo che il fatturato Microsoft ha raggiunto un quarto del prodotto interno lordo della Norvegia).Infilo il CD nel lettore e vado a leggermi... il manuale PDF? No, grazie, vado invece a leggermi la licenza d'uso. Che Microsoft comodamente fornisce (in questo prodotto venduto sul mercato italiano) in inglese, francese, tedesco, spagnolo, giapponese e svedese. Scopro così alcune cosette deliziose. Tanto per cominciare, non posso fare una copia del CD da conservare per il caso in cui quello fornito da MS si danneggi. Al punto 1.1: a mia moglie non è affatto consentito di usare la mia copia di Office, scrivono gli avvocati di Microsoft. Al punto 1.4.6: se uso la clip art (la libreria di immagini) sono tenuto a difendere Microsoft da qualsiasi accusa legale (che so, plagio), pagando anche le spese legali relative. Al punto 2.10: Microsoft può revocarmi il diritto a usare Office X in qualsiasi momento, senza doversi giustificare; in questo caso io dovrò distruggere disco, manuale, garanzia e scatola (non è chiaro se Bill si terrebbe comunque i soldi). Al punto 4, Microsoft generosamente mi concede di stamparmi da me il summenzionato manuale PDF, ma in una copia sola però.Mettiamoci una X sopraUn po' scosso, estraggo dallo scaffale la scatola di OS X, sposto il robusto manuale di ben 36 pagine (!!!) di cui solo tre interamente bianche, estrapolo la licenza d'uso. Al punto 4 scopro che anche Apple può, senza preavviso, togliermi il diritto di usare il suo software. Ciò rende Apple una casa produttrice di ingombranti fermacarte traslucidi e metallizzati da cinquemila euro ciascuno, o mi sfugge qualcosa? Al punto 6 emerge che io uso OS X a mio rischio e pericolo e (cito) "con tutti i possibili errori e senza garanzia di sorta". E qui mi fermo.Promesse e debitiMa come, Apple, fuori sulla scatola mi scrivi che è "il sistema operativo più avanzato del mondo" e che "assicura affidabilità totale", poi dentro in lettere piccolissime (ma maiuscole) affermi che non rispondi di perdite di dati dovute all'utilizzo di OS X? Non ci vedi un certo scollamento tra la promessa e il debito? Mi vendi a 1.378 euro una copia del software Mac OS X server e dentro c'è scritto che in nessun caso la responsabilità di Apple relativamente al suo uso può superare i cinquanta dollari americani? O l'euro è precipitato ben più in giù di quanto sapessi oppure i produttori di software ci stanno solidamente afferrando per la parte del corpo con cui solitamente ci sediamo...Ho appena deciso che quando diventerò il capo del mondo promulgherò due nuove leggi. Primo, quando una casa rilascia una nuova versione di un software quella vecchia diventa automaticamente freeware, cioè gratis. Ciò dovrebbe garantire che le nuove versioni siano significative, testate, robuste e innovative e non (come spesso accade) operazioni marketing o piccole revisioni che garantiscono solo la compatibilità con le macchine più nuove. Secondo, le garanzie su un prodotto debbono essere proporzionate quantitativamente e qualitativamente al costo del prodotto stesso. L'idea è che se qualcuno scommette la sua vita professionale e il suo portafoglio su un prodotto altrui dovrebbe essere garantito dai vizi. Ah, aspettate, ce n'è un'altra. All'avvio di qualsiasi programma Microsoft deve apparire la finestra d'avviso "Sei certo di voler usare un prodotto Microsoft?", con il pulsante "No" preselezionato.
  • Anonimo scrive:
    ...chiedo scusa...mi ero perso
    l'approfondimento su Palladium di qualche giorno fa.Chiedo scusa a tutti e alla redazione della distrazione....ma sono cosi' incazzato!!!!!Che si puo' fare in proposito???Sta a vedere che questi non mi faranno piu' nemmeno usare il sistema operativo che voglio io.....maledetti.Ciao
  • Anonimo scrive:
    ..per conoscenza a voi tutti...e redazione PI
    Spett.le Redazione di PI, qualche giorno fa avete parlato del progetto Longhorn e Palladium di Microsoft e di alcuni produttori hardware.Da quello che leggo da altre parti questo progetto è molto piu' pericoloso e devastante di quanto voi abbiate evidenziato.Credo che un sito come PI se ne debba occupare in modo piu' approfondito.Vi invio il testo tratto da un articolo su Apogeonline I piani di Microsoft per il futuro dell'informatica sono stati rivelati in questi giorni con un'anteprima nelle pagine di MSNBC/Newsweek: in un'iniziativa denominata Palladium, Microsoft si è alleata con Compaq, HP, IBM, Intel e AMD per creare una nuova generazione di software da abbinare a processori nei quali saranno integrate direttamente potenti funzioni di sicurezza. Sicurezza realizzata non più soltanto a livello software, come adesso, ma anche a livello hardware, come nei sistemi militari.L'obiettivo dichiarato è rendere più sicuro l'uso dei computer, che stando alle promesse di Microsoft diventeranno immuni ai virus, elimineranno lo spam, proteggeranno i nostri dati personali e consentiranno finalmente transazioni commerciali online sicure e l'avvio di servizi legali di distribuzione di musica e film attraverso Internet.Una vera rivoluzione, insomma, che dovrebbe arrivare concretamente entro il 2004, quando uscirà la prossima versione di Windows (denominata provvisoriamente Longhorn) e saranno pronti questi nuovi processori, ma che sta già entrando nelle nostre case e nei nostri uffici. Il portatile Thinkpad T-30 di IBM è già acquistabile con un sottosistema di sicurezza conforme allo standard Palladium (noto più tecnicamente come TCPA). La X-Box è in sostanza una versione 1.0 di un PC dotato di Palladium, come ho descritto recentemente. Il sistema di attivazione di Windows XP, che richiede un nuovo codice di sblocco se si cambia significativamente il proprio hardware, è un esempio (solo software) di Palladium.A prima vista, questa sembra la classica Ottima Idea che porterà benefici a tutti. Microsoft venderà una nuova versione di Windows, i produttori di hardware venderanno una nuova generazione di PC, e gli utenti della Rete, che da sempre reclamano sicurezza, finalmente navigheranno protetti.Per capire perché in realtà Palladium è la materializzazione dei nostri peggiori incubi ci vuole una parentesi tecnica.Come funziona Palladium/TCPACome descritto da Ross Anderson, dell'Università di Cambridge, in una FAQ ricca di dettagli, Palladium/TCPA si basa sul fatto che l'intera architettura del PC, anziché essere aperta e pubblica, viene blindata: la comunicazione fra i vari componenti (tastiera, dischi, monitor) è cifrata, proprio come fa (parzialmente) l'X-Box, e il PC si avvia partendo da un chip speciale il cui contenuto è cifrato.Questo chip è un componente di monitoraggio che sorveglia costantemente lo stato del sistema e ne controlla il funzionamento (donde il nome Palladium, che non si riferisce all'elemento chimico ma all'omonima statua della dea Atena che sorgeva a Troia e proteggeva la città).All'accensione, il chip verifica il contenuto della ROM di boot e, se è quello previsto dai creatori del chip, ne consente l'esecuzione; poi verifica che l'hardware installato sia costituito esclusivamente da componenti autorizzati. Infine il chip verifica la porzione iniziale del sistema operativo e ne consente il caricamento soltanto se è conforme a quanto previsto. A questo punto la palla passa al sistema operativo, che carica le proprie parti rimanenti e si incarica di verificare continuamente che le applicazioni eseguite siano a loro volta certificate come sicure.Tutte queste verifiche e certificazioni consentono di avere un computer il cui stato è sicuramente conforme alle specifiche del produttore dell'hardware e del software. In altre parole, non può contenere modchip (i circuiti che si aggiungono adesso alle console per ampliarne le potenzialità) o programmi non autorizzati, che possano ad esempio intercettare un flusso di dati (un film o una canzone) per farne copie abusive. E' una scatola chiusa nella quale non può entrare nessuno, neppure l'utente.I sistemi anticopia introdotti finora sono sempre stati fallimentari perché basati esclusivamente sul software, che per natura è facilmente modificabile. Palladium, invece, usa anche hardware dedicato. Rispetto al software, decifrare e modificare l'hardware è enormemente più impegnativo, per cui questo sistema ha ottime possibilità di essere inviolabile non solo per l'utente comune ma anche per l'hacker più attrezzato.L'utente come nemicoQuesto modo di progettare computer ha delle conseguenze molto interessanti. Quella più ovvia è la fine della pirateria software, musicale e cinematografica domestica: se il flusso audio/video è cifrato lungo tutto il percorso all'interno del PC e oltretutto non è possibile installare programmi non autorizzati che lo registrino, come si fa a crearne copie abusive? Forti di questa garanzia, finalmente discografici e magnati di Hollywood potranno offrirci i loro prodotti via Internet, legalmente e (va da sé) a pagamento. Analogamente, i programmi saranno forse copiabili (per motivi di backup), ma non potranno essere eseguiti senza la relativa autorizzazione individuale.La conseguenza meno ovvia è che lo stesso sistema consente ai suddetti discografici e magnati di decidere che cosa possiamo vedere e ascoltare, nonché quando e quante volte possiamo farlo. I programmi di lettura (il Windows Media Player, per intenderci) saranno scritti in modo da suonare soltanto musica autorizzata. Dite addio alla vostra collezione di MP3, anche se sono legittimamente tratti dai CD che possedete e avete pagato. E non pensate nemmeno di installare un altro programma meno schizzinoso (come WinAmp): non funzionerà, perché non è software autorizzato.Applicando questa tecnologia al software, le conseguenze si fanno ancora più interessanti. Supponiamo che siate affezionati alla vostra copia di Office, che ha sempre funzionato ragionevolmente bene e conoscete a menadito, per cui non sentite il bisogno di spendere denaro per la nuova versione. Attualmente potete tenere Office sul vostro PC a tempo indeterminato. Ma con Palladium, all'uscita di Office 2004 Microsoft potrebbe bloccare l'esecuzione del vecchio Office sul vostro PC, obbligandovi ad acquistare la nuova versione. Benvenuti nell'era del software a tempo. Si prega di infilare un'altra monetina nella fessura, grazie.In altre parole, tutto ciò che passa per il nostro computer sarà controllato da un sistema di autorizzazioni gestito dai produttori di musica, film, hardware e software. L'utente non avrà modo di autorizzare nulla. Potrà soltanto aprire il borsellino ogni volta che qualche pezzo grosso di Hollywood decide di rifarsi la Jacuzzi. L'utente è cortesemente pregato di pagare e tacere: anzi, per dirla con Ross Anderson, per imporre i diritti digitali su un P
    • Anonimo scrive:
      Re: ..per conoscenza a voi tutti...e redazione PI
      Ciao!No, non condivido affatto il terrorismo di quell'articolo.Ciao!Lamberto
      • Anonimo scrive:
        Re: ..per conoscenza a voi tutti...e redazione PI
        se non motivi il tuo credo, rischi di passare per un dipendente MS. Ciao!- Scritto da: Lamb
        Ciao!
        No, non condivido affatto il terrorismo di
        quell'articolo.
        Ciao!
        Lamberto
    • Anonimo scrive:
      Re: ..per conoscenza a voi tutti...e redazione PI
      - Scritto da: wow
      Spett.le Redazione di PI,
      qualche giorno fa avete parlato del progetto
      Longhorn e Palladium di Microsoft e di
      alcuni produttori hardware.

      Da quello che leggo da altre parti questo
      progetto è molto piu' pericoloso e
      devastante di quanto voi abbiate
      evidenziato.

      Credo che un sito come PI se ne debba
      occupare in modo piu' approfondito.

      Vi invio il testo tratto da un articolo su
      Apogeonline









      I piani di Microsoft per il futuro
      dell'informatica sono stati rivelati in
      questi giorni con un'anteprima nelle pagine
      di MSNBC/Newsweek: in un'iniziativa
      denominata Palladium, Microsoft si è alleata
      con Compaq, HP, IBM, Intel e AMD per creare
      una nuova generazione di software da
      abbinare a processori nei quali saranno
      integrate direttamente potenti funzioni di
      sicurezza. Sicurezza realizzata non più
      soltanto a livello software, come adesso, ma
      anche a livello hardware, come nei sistemi
      militari.

      Quante palle, prima di arrivare a quelle ILLUSIONE Microzoz sarà già morta e sepolta, fatta fuori dai sistemi Open Source.E' solo un altro canto del cigno prima di crepare.E poi, basta non comprare quelle cagate alla CORNOLUNGO.Alien.
      • Anonimo scrive:
        Re: ..per conoscenza a voi tutti...e redazione PI
        - Scritto da: Alien


        - Scritto da: wow

        Spett.le Redazione di PI,

        qualche giorno fa avete parlato del
        progetto

        Longhorn e Palladium di Microsoft e di

        alcuni produttori hardware.



        Da quello che leggo da altre parti questo

        progetto è molto piu' pericoloso e

        devastante di quanto voi abbiate

        evidenziato.



        Credo che un sito come PI se ne debba[CUT]

        militari.




        Quante palle, prima di arrivare a quelle
        ILLUSIONE Microzoz sarà già morta e sepolta,
        fatta fuori dai sistemi Open Source.
        E' solo un altro canto del cigno prima di
        crepare.

        E poi, basta non comprare quelle cagate alla
        CORNOLUNGO.
        Alien. Ciao Alien , onore a te ed alla tua costanza nel difendere l'open Souce.....io sono d'accordo con te...ma non credi che se questo progetto vada avanti ..sara' anche difficle trovare hardware non creato apposta per questo?? La mia paura è proprio questa...come facciamo a fermare TUTTE queste aziende....ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: ..per conoscenza a voi tutti...e redazione PI
          Scherzi ?Si fermano da sole :)Ti ricordo che molte aziende (le aziende stesse !) non hanno tutte le licenze in regola, figurati l'utenza :)Facciamo un raffronto tra installati Photoshop (esempio, sarebbe più triste farlo di Win...) e licenze regolarmente acquistate Photoshop ?Mi spiace dirlo ma la tristissima situazione è questa, l'utenza desktop manca completamente di cultura quindi copiarsi un software è l'assoluta normalita, non credo nemmeno che tutti abbiano realmente idea che copiare è illegale.Aggiungici le variabili dovute al sfw libero in campo lavorativo (niente più Apache, mysql, PhP, Postgre e chi più ne ha più ne metta) e l'azienda in cambio cos'ha ? Una migrazione che tra licenze e hardware gli costerà un ben di dio :)Non scherziamo, non ho idea del perchè MS voglia fare una cosa simile (perchè per fermare un prodotto basta _NON_ acquistarlo) ma IMO stavolta l'ha pestata grossa :)Mah, che mondo MScentrico, ho letto la notizia e se devo essere sincero non mi ha fatto ne caldo ne freddo, anche perchè, devo essere sincero, non credo a una singola parola ^^Nel caso dovessero riuscire nel loro intento significherebbe che il marketing (o marketting ^^) MS ha lobotomizzato ancora di più i suoi utenti. Ma è un circolo vizioso, più lobotomizzati di così (è il caso di dirlo) si muore :) (Battutaccia ^^ Non ho nulla contro gli utenti MS, ci mancherebbe altro)Ciao !
      • Anonimo scrive:
        Re: ..per conoscenza a voi tutti...e redazione PI
        - Scritto da: Alien
        E' solo un altro canto del cigno prima di
        crepare.dite tutti le stesse cose sembrate fatti in serie con lo stampino ma che fine ha fatto il pensiero critico indipendente un po' come il mio
    • Anonimo scrive:
      Re: ..per conoscenza a voi tutti...e redazione PI
      - Scritto da: wow
      La morte di Linux e Apachesei un gufo basta usare linux su una piattaforma open e free ad esempio basta fare il porting di linux sotto java e comprarsi una sun
      sembra che ci si debba arrendere
      all'inevitabile. Soprattutto dopo gli eventimassoni
      dell'11 settembre, c'è un'insensata corsa
      mondiale ad abbracciare incondizionatamente
      qualsiasi tecnologia che prometta anche
      vagamente di darci maggiore sicurezza.bastava un'atomica
      consapevolezza del problema. Questo è il mio
      piccolo contributo in proposito.io invece ho preso degli ostaggi
  • Anonimo scrive:
    ...Sogno...
    Sogno un paese in cui il solo sistema di creare e distribuire del software sia Open Source.Sogno che il sistema operativo piu' diffuso al mondo sia un 'vero' sistema operativo, di cui il sistemista abbia il pieno controllo e la piena coscienza dello stesso e di cio' che sta facendo.Sogno di riuscire a togliere tutti i prosciutti davanti agli occhi dei miei utenti, che una nota casa produttrice di so d'oltreoceano ha posato sui loro occhi e continua a posarli.Sogno il sogno che continua ad essere solo un sogno...(possibile che non si riesca a trovare qualcuno disposto a realizzarlo insieme a me????)
  • Anonimo scrive:
    conferme ?
    Se mai fosse stata necessaria qualche altra conferma della nocività di un monopolio, le ultime notizie riguardanti questa minaccia alla libertà di mercato che è palladium ne danno conferma.Chi parlava di "religione" anti-monopolista non può nascondersi dietro un dito: microsoft mira a distruggere la sola possibilità che possa perdere il controllo della piattaforma pc, un controllo che che ha mantenuto anche con atti illegittimi e le sivi della concorrenza e del mercato.Possiamo permettere che la libertà di mercato venga sottomessa definitivamente ad un solo soggetto che non ha neanche il diritto morale di possederla?In questa situazione è chiaro come non mai quale sia il nemico della libertà: è sempre più necessario combattere il monopolio microsoft su tutti i fronti, con tutte le nostre forze.Chi già si era messo in cammino acceleri il passo. Chi non sentiva il bisogno di mobilitarsi sappia che il momento è ora o forse mai più.Combattiamo con tutti i mezzi legali la nostra battaglia contro chi vuole privarci della libertà.
  • Anonimo scrive:
    RESISTERE... RESISTERE... RESISTERE...
    Secondo me questi Redmondiani ormai credono davvero di provenire da un'altro pianeta intellettualmente superevoluto con l'intento di dominarlo. Forse non hanno fatto i conti con l'oste...
  • Anonimo scrive:
    ci mankava solo questo!
    non capisco perchè lo zio bill sia ancora intenzionato ad ammassare soldi! mi sembra che sia pieno da far schifo!!
  • Anonimo scrive:
    IL DRAGA HA 1 SOLA POSSIBILITA' X SALVARE........
    .....LA GABBANA.Investtire i suoi milioni di $ su LINUX e sull' Open Source, quindi rifondare completamente dalle radici la sua Microsoft, altrimenti, sparirà in pensione su un suoi isolotto dorato.Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino, e lui ce lo sta lasciando lo zampino.Il potere dei suoi PRETORIANI e delle sue lobbies non riusciranno a imbriagliare con Leggi l' Open Source, è bene che se ne faccia una ragione.Usa la crapa DRAGA che sarebbe ora prima che sia troppo tardi e che finisci nel dimenticatoio.
    • Anonimo scrive:
      Re: IL DRAGA HA 1 SOLA POSSIBILITA' X SALVARE.....
      nella vecchia fattoriadel maestro xian!compiliamo tutti il kernelmano nella man!alien lui invece no, iaiao!perche' ha debian - stable!debian - stable!de-de-debian!perche' ha debian! debian! de-de-debian!alien ha la debian stable del maestro tong!e bill gates gli suona il culo proprio come un gong!- Scritto da: Alien
      .....LA GABBANA.
      Investtire i suoi milioni di $ su LINUX e
      sull' Open Source, quindi rifondare
      completamente dalle radici la sua Microsoft,
      altrimenti, sparirà in pensione su un suoi
      isolotto dorato.
      Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo
      zampino, e lui ce lo sta lasciando lo
      zampino.
      Il potere dei suoi PRETORIANI e delle sue
      lobbies non riusciranno a imbriagliare con
      Leggi l' Open Source, è bene che se ne
      faccia una ragione.
      Usa la crapa DRAGA che sarebbe ora prima che
      sia troppo tardi e che finisci nel
      dimenticatoio.
      • Anonimo scrive:
        Re: IL DRAGA HA 1 SOLA POSSIBILITA' X SALVARE.....

        nella vecchia fattoria
        del maestro xian!
        compiliamo tutti il kernel
        mano nella man!
        alien lui invece no,
        iaiao!
        perche' ha debian
        - stable!
        debian
        - stable!
        de-de-debian!
        perche' ha debian! debian! de-de-debian!
        alien ha la debian stable
        del maestro tong!
        e bill gates gli suona il culo
        proprio come un gong!
        UAHAHAHHAHAHAHHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHHAAAAAAAAAAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHHAHAHHAHAUN GENIO TOTALE!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: IL DRAGA HA 1 SOLA POSSIBILITA' X SALVARE.....
          saggio xian, maestro tailandesela nostra debian/stable e' piena di sorpreseredhat e la mandrake la usa solo zapcantiamo tutti in coro ma va da' via i ciapdehehe
  • Anonimo scrive:
    SE IL DRAGA INVESTISSE SU LINUX e OPEN SOURCE
    conoscendo il tipo non ci sarebbe nulla di che meravigliarsi, ma mon per FAGOCITARE LINUX o affossare l' Open Source (impossibile), anzi, per fare AFFARI con l' OPEN SOURCE affossando la sua stessa creatura MICROSOFT e il Closed Source.Ci stai pensando DRAGA, vero?!!
    • Anonimo scrive:
      Re: SE IL DRAGA INVESTISSE SU LINUX e OPEN SOURCE
      - Scritto da: Alien
      conoscendo il tipo non ci sarebbe nulla di
      che meravigliarsi, ma mon per FAGOCITARE
      LINUX o affossare l' Open Source
      (impossibile), anzi, per fare AFFARI con l'
      OPEN SOURCE affossando la sua stessa
      creatura MICROSOFT e il Closed Source.
      Ci stai pensando DRAGA, vero?!!Certo che ci sta pensando, mica è tonto il DRAGA, vede benissimo che Stati interi e Società intere stanno passando in massa ai sistemi Open Source; ha capito che nel suo attuale business, la TRIPPA x GATTI x lui è finita.Quindi, x il DRAGASACCOCCE di Redmond, sarebbe preferibile investire di suoi milioni di $ in LINUX e nell' Open Source.Qualcuno ci vedrebbe qualcosa di strano? Io no, anzi, mi meraviglierei del contrario.Teniamolo d'occhio!!
      • Anonimo scrive:
        [OT] Schizofrenia ?
        Beh, non so se ve ne siete accorti,ma i post di Alien stanno diventandocosì deliranti che addirittura deve rispondersi da solo - sono così ridondantida non necessitare neanche più del tag [TROLL].Cioè, Alien, non so che età tu abbia,ma, sinceramente, i post di mio fratellodi 15 anni sul forum di TGM mi sembranopiù equilibrati - al di là del fattoche tu abbia o meno ragione sulla questione WIN vs. LINUX, etc. Abbiamo capito cosa pensi del DRAGA,dei PRETORIANI, dei CENTURIONI e dellaCYBERGUERRA (perchè poi questa mania delmaiuscolo?). Non facciamo i telepredicatori, non qui,dai.Potresti evitare di ripeterli in ognitopic con argomento Microsoft ?Una questione di leggibilità, purtroppoil forum di PI non permette un filtraggiodei messaggi stile mailing list......e non offenderti....
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Schizofrenia ?
          - Scritto da: Gatsby
          Beh, non so se ve ne siete accorti,
          ma i post di Alien stanno diventando
          così deliranti che addirittura deve
          rispondersi da solo - sono così ridondanti
          da non necessitare neanche più del
          tag [TROLL].

          Cioè, Alien, non so che età tu abbia,
          ma, sinceramente, i post di mio fratello
          di 15 anni sul forum di TGM mi sembrano
          più equilibrati - al di là del fatto
          che tu abbia o meno ragione sulla
          questione WIN vs. LINUX, etc.

          Abbiamo capito cosa pensi del DRAGA,
          dei PRETORIANI, dei CENTURIONI e della
          CYBERGUERRA (perchè poi questa mania del
          maiuscolo?).

          Non facciamo i telepredicatori, non qui,
          dai.

          Potresti evitare di ripeterli in ogni
          topic con argomento Microsoft ?
          Una questione di leggibilità, purtroppo
          il forum di PI non permette un filtraggio
          dei messaggi stile mailing list...

          ...e non offenderti....xchè dovrei?
  • Anonimo scrive:
    Gli americani...
    Di qualche mese fa la notizia che la Cina aveva vivamente protestato (facendo rischiare una crisi diplomatica) con gli Stati Uniti. Motivo? L'aereo presidenziale ordinato ad una ditta statunitense era ZEPPO di microspie! Uhauhaua... Il vizio non lo perdono mai.
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli americani...

      Di qualche mese fa la notizia che la Cina
      aveva vivamente protestato (facendo
      rischiare una crisi diplomatica) con gli
      Stati Uniti. Motivo? L'aereo presidenziale
      ordinato ad una ditta statunitense era ZEPPO
      di microspie! Uhauhaua... Il vizio non lo
      perdono mai.LOL!!!Lo avevano già fatto anni fa con l'ambasciata sovietica a Washington, zeppa di microspie... Ma sono stupidi? Ma pensano che uno si fidi loro???
  • Anonimo scrive:
    La cura naturale...
    Secondo me Linux ed i prodotti Open Source sono il naturale antidodo a Windows e al software proprietario: sono nati spontaneamente per contrastare la politica "piglia tutto" di molte aziende.Se negli ultimi anni MS ha ammorbidito la propria politica, se prende in maggior considerazione le opinioni degli utenti, se sforna patch quasi quotidianamente, se limita le proprie politiche da guerrilla marketing, se anche politicamente si e' presa coscienza del monopolio di Bill e' grazie ad Internet ed al movimento del Free Software.Mamma MS sa di essere al centro del mirino: ogni suo errore, ogni sua spavalderia viene amplificata dalla rete e contrastata praticamente dagli sviluppatori "liberi"Secondo me Windows e' qui per restare e Linux diventera' sempre piu' la sua miglior alternativa.E' un equilibrio che fa bene ad entrambi: Win si migliora sempre piu' in performance e sicurezza, Linux tenta di ereditarne semplicita' e chiarezza.Magari un giorno il Pinguino potra' anche superare Finestre: chi puo' dirlo? E la stessa situazione si ripete o ripetera' con il resto del software...
    • Anonimo scrive:
      Re: La cura naturale...

      Mamma MS sa di essere al centro del mirino:
      ogni suo errore, ogni sua spavalderia viene
      amplificata dalla rete e contrastata
      praticamente dagli sviluppatori "liberi"
      tutto bellopeccato che MS debba guardarsi soprattutto da chi vuole prendere il suo posto.Vedi ad esempio Sun.Non sono gli sviluppatori "liberi" a fargli causa un giorno si e l'altro pure.L'ultima era sul colore delle mutande di Gates...se non sbaglio
      Secondo me Windows e' qui per restare e
      Linux diventera' sempre piu' la sua miglior
      alternativa.
      E' un equilibrio che fa bene ad entrambi:
      Win si migliora sempre piu' in performance e
      sicurezza, Linux tenta di ereditarne
      semplicita' e chiarezza.
      Magari un giorno il Pinguino potra' anche
      superare Finestre: chi puo' dirlo?
      l'informatica corre veloce..magari sara' prima di quello che credi o magari non accadra' mai..
      • Anonimo scrive:
        Re: La cura naturale...


        Magari un giorno il Pinguino potra' anche

        superare Finestre: chi puo' dirlo?



        l'informatica corre veloce..
        magari sara' prima di quello che credi o
        magari non accadra' mai..
        O magari e` gia` successo e pochi se ne sono accorti :-)
  • Anonimo scrive:
    Mai installata una patch
    Non ho mai consentito, grazie al firewall, a M$ di installare updates o patch automatiche nel sistema, nè tantomeno ho mai installato le decine di patch "consigliate" da windows update (eccetto la patch della codifica a 128 bit di IE 5.5, che trovi nei CD delle riviste per PC).Andare dietro a questi signori è follia, anche perchè spesso la patch risulta dannosa e ci si ritrova a dover reinstallare tutto !Ah, dimenticavo, uso con soddisfazione WIn98SE (a parte qualche crash ogni tanto).Byez.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mai installata una patch
      contento te
    • Anonimo scrive:
      Re: Mai installata una patch
      - Scritto da: gr8wings
      Non ho mai consentito, grazie al firewall, a
      M$ di installare updates o patch automatiche
      nel sistema, nè tantomeno ho mai installato
      le decine di patch "consigliate" da windows
      update (eccetto la patch della codifica a
      128 bit di IE 5.5, che trovi nei CD delle
      riviste per PC).gr8wings e' un ragazzo fortunato perche' puo' dire: "mai avuto carie in vita mia :D"
      Ah, dimenticavo, uso con soddisfazione
      WIn98SE (a parte qualche crash ogni tanto).Ogni tanto? Cioe' "ogni tanto" funziona e "ogni tanto" va in crash? E nel frattempo che fai? Vai in bagno come quando c'e' la pubblicita' in tv? ;-DMah!...
  • Anonimo scrive:
    L'Utente finale giudica, mica voi!
    Mha... perchè Microsoft è leader ci sarà pure un motivo... . Non si sta giocando con le classiche regole, ma una scelta sbagliata potrebbe significare una retrocessione su vari settori, anche quelli non informatici.State attenti a non fare confusione, e a non creare poi malcontento degli utenti.Si la competitività è importante, ma ci sono aziende competitive economicamente, in cui un sistema di sviluppo può essere tradotto in decine di lingue?Parlate di Open Source, ma obiettivamente quanti di questi sono in grado di sfornare guide (in dotazione di software) in italiano, spagnolo, portoghese, detesco ecc...?Occhio a non creare confusione.Potrebbero volerci miliardi di ? per attuare i progetti di cambiamento (Ovviamente fondi perduti per la formazione di personale in aziende dei nuovi sistemi)
    • Anonimo scrive:
      Re: L'Utente finale giudica, mica voi!
      ??, ma che cazzo dici?!Vedi di riattivare almeno l' ultimo neurone sano che hai.- Scritto da: TheNinja
      Mha... perchè Microsoft è leader ci sarà
      pure un motivo... . Non si sta giocando con
      le classiche regole, ma una scelta sbagliata
      potrebbe significare una retrocessione su
      vari settori, anche quelli non informatici.
      State attenti a non fare confusione, e a non
      creare poi malcontento degli utenti.

      Si la competitività è importante, ma ci sono
      aziende competitive economicamente, in cui
      un sistema di sviluppo può essere tradotto
      in decine di lingue?
      Parlate di Open Source, ma obiettivamente
      quanti di questi sono in grado di sfornare
      guide (in dotazione di software) in
      italiano, spagnolo, portoghese, detesco
      ecc...?
      Occhio a non creare confusione.
      Potrebbero volerci miliardi di ? per attuare
      i progetti di cambiamento (Ovviamente fondi
      perduti per la formazione di personale in
      aziende dei nuovi sistemi)
    • Anonimo scrive:
      Re: L'Utente finale giudica, mica voi!
      Ma come dici tu nel titolo, alla fine il pubblico potrà veramente scegliere.Ti chiedi perchè mai Microsoft è leader? Si può essere leader per 2 motivi:1) miglior prodotto2) migliore strategia commerciale
    • Anonimo scrive:
      Re: L'Utente finale giudica, mica voi!
      Direi che il fatto che un'azienda traduca i manuali in 150 lingue compreso magari il napoletano non autorizza a lasciare che faccia quello che le pare. Le pratiche anticoncorrenziali che la Microsoft attua senza nessun pudore spacciandole come "libertà di innovare" vanno fermate, anche a costo di rinuciare a qualche orpello o comodità di utilizzo in più. Se poi saranno necessari milioni di euro per formare personale che sappia gestire i sistemi open source sarà tanto di guadagnato per noi, che avremo così investito soldi in formazione, e quindi conoscenza, invece che in licenze per le tasche già gonfie di zio Bill.
      • Anonimo scrive:
        Re: L'Utente finale giudica, mica voi!

        Direi che il fatto che un'azienda traduca i
        manuali in 150 lingue compreso magari il
        napoletano non autorizza a lasciare che
        faccia quello che le pare. Le pratiche
        anticoncorrenziali che la Microsoft attua
        senza nessun pudore spacciandole come
        "libertà di innovare" vanno fermate, anche a
        costo di rinuciare a qualche orpello o
        comodità di utilizzo in più. Se poi saranno
        necessari milioni di euro per formare
        personale che sappia gestire i sistemi open
        source sarà tanto di guadagnato per noi, che
        avremo così investito soldi in formazione, e
        quindi conoscenza, invece che in licenze per
        le tasche già gonfie di zio Bill.non e' questo il puntoil punto e': quanti saranno pronti a farlo?a investire in formazione per una cosa nuova, quando quella che gia' hanno gli va bene come e' e il personale la sa usare?
      • Anonimo scrive:
        Re: L'Utente finale giudica, mica voi!
        - Scritto da: Jul
        avremo così investito soldi in formazione, e
        quindi conoscenza, invece che in licenze per
        le tasche già gonfie di zio Bill.Vero, e qui sono d'accordo anch'io, direi pienamento d'accordo.La "moda" nel denunciare la microsoft di concorrenza sleale è sbagliata.Invece denunciare la microsoft per aver volutamente inserito del codice in windows per fare entrare in blocco netscape si.Secondo il mio parere l'introduzione di altri sistemi operativi sarebbe una manna mandata dal cielo, la UE deve preoccuparsi solo di sganciare soldi e tanti soldini nelle aziende per promuovere la scelta "dei" sistemi operativi, microsoft compresa. Vinca il migliore.E che finalmente il mio OS2/Warp possa finalmente essere dotato di programmi utili.In microsoft c'è qualche cosa di simil-open source? Zipele MFC (Microsoft Fundation C) rilascia anche al mercato concorrenziale (ad esempio Borland Inprise) le librerie create da questa azienda, compreso anche i sorgenti.Comunque io preferisco C++ Bulder che Visual C++.In realtà credo che il mercato del software sia un complesso meccanismo economico. Se C++ Bulder sceglie di avere piena compatibilità con linux, bhè... me prendo linux, e senza manco pensarci. Per esempio la prima cosa che mi è venuta in mente è stata quella di compilare il codice eggdrop per linux su piattaforme windows, bhè... paletta ladra mi mancavano le librerie, fino ad un certo punto andava tutto bene.Spesse volte mi sono trovato nell'intenzione di fare programmi sfruttando le capacità di windows el'assoluta potenza di gestione di linux, poi ho lasciato perdere perchè non ho trovato nessun testo che poteva interessarmi, la maggior parte sono testi che dilungano le cose in maniera paurosa.Del resto non abbandono microsoft perchè il suo visual basic ha un precompilatore eccezionale, compreso di editor.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'Utente finale giudica, mica voi!
      OpenOffice e' tradotto in moltissime lingue, e' gratuito e offre tutte le opzioni di uso comune per quanto riguarda Word-processing, flgli di calcolo presentazione ed altro
      • Anonimo scrive:
        Re: L'Utente finale giudica, mica voi!
        - Scritto da: MadGhigno
        OpenOffice e' tradotto in moltissime lingue,
        e' gratuito e offre tutte le opzioni di uso
        comune per quanto riguarda Word-processing,
        flgli di calcolo presentazione ed altroZi Zi, come il lotus smart suite, c'è tutto incluso e di più, con incluso perfino un riconoscitore di voce (ibm voice type). Per il suo costo e per le sue potenzialità, ho provato a infiltrarlo sui computer che vendo, ma dando scarsissimi risultati, in poche parole gli utenti preferiscono software standard.Per ora il lotus smart suite (OEM) è quel software che è in assoluto detiene il primato di prestazioni/Prezzo, mha... non sono io che decido, e se il cliente si viene a lamentare da me, che gli posso dire? Si lamenta e basta.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'Utente finale giudica in un mercato LIBERO
      - Scritto da: TheNinja
      Mha... perchè Microsoft è leader ci sarà
      pure un motivo... .questo motivo è stato appurato dalla sentenza al processo contro microsoft: detenzione dello status di monopolio ("Microsoft enjoys monopoly power"): microsoft ha contreollato l'intera filiera diu produzione del PC desktop, a propri fini
      Non si sta giocando con
      le classiche regole, sono le solite: necessità di garantire la libera concorrenza.
      ma una scelta sbagliata
      potrebbe significare una retrocessione su
      vari settori, anche quelli non informatici.più concorrenza = più svilupppo + più innovazione.Continuare a garantire l'immunità a un solo soggetto (non europeo, per giunta) è proprio la scelta sbagliata. Finalmente il vento sta girando dalla parte contraria. E da questa parte lo aiuteremo anche soffiando.
      Si la competitività è importante, ma ci sono
      aziende competitive economicamente, in cui
      un sistema di sviluppo può essere tradotto
      in decine di lingue?è un motivo, questo, per favorire UN SOLO soggetto e mantenere lo status quo che beneficia aziende che si sono macchiate di reati contro la libertà di mercato?
      Parlate di Open Source, ma obiettivamente
      quanti di questi sono in grado di sfornare
      guide (in dotazione di software) in
      italiano, spagnolo, portoghese, detesco
      ecc...?
      Occhio a non creare confusione.e questo ti procura sconcerto? al + si creeranno posti di lavoro che fino ad ora erano garantiti solo a dipendenti e collaboratori di microsoft (azienda notoriamente etra-europea). Quindi meno soldi andranno all'estero, ma sfameranno persone della comunita europea ripristinando una condizione di libertà di mercato che manca ormai da troppo tempo
      Potrebbero volerci miliardi di ? per attuare
      i progetti di cambiamento
      (Ovviamente fondi
      perduti per la formazione di personale in
      aziende dei nuovi sistemi)niente di più che sfornare miliardi di ? per finanziare corsi sulla patente europea, ad esempio. o niente di più che sborsare a fondo perduto miliardi di ? per mantenere e rinnovare le licenze strozzacapponi del monopolio.E ancora, leggiti la valutazione del Gartner group"Gartner: dispendiose migrazioni verso .NET"http://www.programmazione.it/index.php?entity=enews&idNews=4005&idArea=1così noterai che COMUNQUE anche microsoft, con le sue scelte, impone di spendere e spandere in vista della sua nuova piattaforma.Dobbiamo COMUNQUE ristrutturare? e allora facciamolo liberandoci dei legami con i monopolisti (extra-europei, per giunta)
    • Anonimo scrive:
      Re: L'Utente finale giudica, mica voi!
      - Scritto da: TheNinja
      Mha... perchè Microsoft è leader ci sarà
      pure un motivo... . Non si sta giocando con
      le classiche regole, ma una scelta sbagliata
      potrebbe significare una retrocessione su
      vari settori, anche quelli non informatici.Sicuro. Ma se permetti sul pc ci installo qll che voglio io, e qnd lo voglio io. Certo, c'e' una licenza da accettare, ma:1-se non si accetta qst parte si rifiuta tutta la licenza e non si puo' installare il prodotto2-il numero di qll che leggono la licenza da cima a fondo e' estremamente esiguo.
      State attenti a non fare confusione, e a non
      creare poi malcontento degli utenti.Non si tratta di qst, la strategia di M$ e' la stessa che usano i prog che installano gli spyware a semi-insaputa dell'utente.

      Si la competitività è importante, ma ci sono
      aziende competitive economicamente, in cui
      un sistema di sviluppo può essere tradotto
      in decine di lingue?Certo, ma siccome la maggior parte delle aziende stampa i manuali in inglese e che chi usa il pc deve conoscere un minimo di inglese, il problema e' relativo. Senza contare che le traduzioni italiane dei manuali e delle guide sepsso e volentieri e' a dir poco infame.
      Parlate di Open Source, ma obiettivamente
      quanti di questi sono in grado di sfornare
      guide (in dotazione di software) in
      italiano, spagnolo, portoghese, detesco
      ecc...?Basta cercare: sulla rete trovi qlnq cosa in qlnq lingua ti serva, o quasi. E con una documentazione decisamente piu' completa di un manuale di 80 pagine nel quale 50 servo a spiegare come aprire la scatola, estrarre il cd, e metterlo nel lettore.
      Occhio a non creare confusione.
      Potrebbero volerci miliardi di ? per attuare
      i progetti di cambiamento (Ovviamente fondi
      perduti per la formazione di personale in
      aziende dei nuovi sistemi)Ogni innovazione comporta dei costi, ogni manutenzione pure. E tutti vengono amortizzati nel tempo. Non vedo perche' in questo caso dovrebbe essere diverso.
      • Anonimo scrive:
        Re: L'Utente finale giudica, mica voi!


        Mha... perchè Microsoft è leader ci sarà

        pure un motivo... . Non si sta giocando
        con

        le classiche regole, ma una scelta
        sbagliata

        potrebbe significare una retrocessione su

        vari settori, anche quelli non
        informatici.

        Sicuro. Ma se permetti sul pc ci installo
        qll che voglio io, e qnd lo voglio io.
        Certo, c'e' una licenza da accettare, ma:
        1-se non si accetta qst parte si rifiuta
        tutta la licenza e non si puo' installare il
        prodotto
        2-il numero di qll che leggono la licenza da
        cima a fondo e' estremamente esiguo.
        e allora?prima di firmare leggi...te lo dicono anche alle elementarisei maggiorenne, assumiti le tue responsabilita' quando apponi una firmanon hai letto?affari tuoiera poco chiaro?potevi non accettare....

        State attenti a non fare confusione, e a
        non

        creare poi malcontento degli utenti.

        Non si tratta di qst, la strategia di M$ e'
        la stessa che usano i prog che installano
        gli spyware a semi-insaputa dell'utente.me la spieghi?
  • Anonimo scrive:
    c'è solo MS e i vari IBM SUN ORACLE SAP ecc....
    contrastare i figli europei di IBM e SUN.onestamente non capisco che vogliono quelli dell'unione europea, BILL vi sforna sw per ogni situazione facendoveli pagare anche relativamente poco, perchè questi nulla facenti invece che sparare al cartellone pubblicitario grosso, non cominciano a indagare sul monopolio (più che miliardario(euro)) delle varie IBM SUN ORACLE SAP ecc....di loro non si sente parlare, ogni tanto regalano la loro immondizia all'open cess facendo tacere i vari fessi, mentre sotto sotto spillano miliardi (euro) a banche industrie ecc...onestamente questi sarebbero da punire visto che la loro esosita ricade immediatamente sul nostro portafoglio.secondo voi perche le banche vi danno cosi poco di interessi sul vostro conto, e grazie devono pagare miliardi enormi e costosissimi mainframe sborsando miliardi all'IBM ecc..
    • Anonimo scrive:
      Re: le banche tidanno poco perche?!...ah, ah, ah
      :) seiproprio il massimo .... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: c'è solo MS e i vari IBM SUN ORACLE SAP ecc...
      ATTENZIONE!!!E' un troll.
    • Anonimo scrive:
      Re: c'è solo MS e i vari IBM SUN ORACLE SAP ecc....
      AH! AH! AH! AAAAH! AH! AAAAH! AH! AAH! Meglio di uno spettacolo comico.
    • Anonimo scrive:
      piccola differenza
      la piccola differenza sta nel fatto che i prodotti di IBM SUN ORACLE SAP ecc...funzionano tutti benissimoquelli di M$, no
      • Anonimo scrive:
        Re: piccola differenza
        Beh, da un prodotto che mi costa 10 miliardi e passa di vecchie lire solo in termini di consulenza come SAP non potrei aspettarmi meno...
        • Anonimo scrive:
          Re: piccola differenza
          - Scritto da: oki
          Beh, da un prodotto che mi costa 10 miliardi
          e passa di vecchie lire solo in termini di
          consulenza come SAP non potrei aspettarmi
          meno...e gli altri?
          • Anonimo scrive:
            Re: piccola differenza
            Per quanto ho potuto utilizzare (è una decina d'anni che faccio sto lavoro), SUN distribuisce patch come tutti e IBM è riuscita + di una volta a spedirci (lavoravamo ad un loro prodotto) la patch della patch DELLA PATCH : tipo che si crashava il setup della patch 1 e allora ci mandavano la patch al setup della patch...E costano comunque una palata!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: piccola differenza
          - Scritto da: oki
          Beh, da un prodotto che mi costa 10 miliardi
          e passa di vecchie lire solo in termini di
          consulenza come SAP non potrei aspettarmi
          meno...io ho lavorato facendo programmi di scarico in vb per sap e onestamente in 6 mesi di lavoro ne avro passati due aspettando che il sistema funzionasse.se per voi questo significa funzionare e non dar problemi non avete capito un *****.se pensate che la box di eccezione di win sia un errore, mentre stare fermi a giornate intere (senza pero vedere box di errore) significa che win non funziona e sap si allora vi conviene darvi alla coltivazione dei cavolfiori.
      • Anonimo scrive:
        Re: piccola differenza

        la piccola differenza sta nel fatto che i
        prodotti di

        IBM SUN ORACLE SAP ecc...

        funzionano tutti benissimo

        quelli di M$, nosi, come noe gli asini volano!
      • Anonimo scrive:
        Re: piccola differenza
        - Scritto da: favetta
        la piccola differenza sta nel fatto che i
        prodotti di

        IBM SUN ORACLE SAP ecc...

        funzionano tutti benissimoROTFL!sicura?
      • Anonimo scrive:
        Re: piccola differenza se sei cecato e ovvio che
        - Scritto da: favetta
        la piccola differenza sta nel fatto che i
        prodotti di non vedi gli abend su IBM SUN ORACLE SAP

        IBM SUN ORACLE SAP ecc...

        funzionano tutti benissimo

        quelli di M$, noaahahahahahhahahhahahhahahhahahahahahahhahahhahahahahhahahahhahahahahahahhahahahahahahahahhahahahhahahahahhahahahahhahahahahahhahahahhahahahahhahahahahhahahahhahahahahhahahahhahahhahahahahhahahahhahahhahahahhahahahhahahahhahahhahahahahhahse pensi questo sei veramente un *********
      • Anonimo scrive:
        Re: piccola differenza e che non ai mai lavorato
        con questi sistemiio ho lavorato poco tempo fa facendo programmi di scarico in vb per sap e onestamente in 6 mesi di lavoro ne avro passati due aspettando che il sistema funzionasse.se per voi questo significa funzionare e non dar problemi non avete capito un *****.se pensate che la box di eccezione di win sia un errore, mentre stare fermi a giornate intere (senza pero vedere box di errore) significa che win non funziona e sap si allora vi conviene darvi alla coltivazione delle fave.
    • Anonimo scrive:
      Re: c'è solo MS e i vari IBM SUN ORACLE SAP ecc....
      Non è proprio così.Io sono un programmatore che ha svolto un buon numero di progetti in campo bancario.Il problema, o uno dei problemi, è il seguente:Molto spesso chi dirige e prende decisioni informatiche poco ci capisce, ne consegue che società di vendita risorse o progetti gonfino in modo vertiginoso i tempi ed i costi.Un esempio ?Un lavoro in ASP(che personalmente mi disgusta) assegnato con dodici gg di tempo è stato svolto da me in un ora !!Io non sono Dennis Ritchie e nemmeno Newton:semplicemente ci vuole poco a fregare chi non sa nulla e pensa di saperne !!
      • Anonimo scrive:
        Re: c'è solo MS e i vari IBM SUN ORACLE SAP ecc...

        Un lavoro in ASP(che personalmente mi
        disgusta) assegnato con dodici gg di tempo è
        stato svolto da me in un ora !!
        Io non sono Dennis Ritchie e nemmeno Newton:
        semplicemente ci vuole poco a fregare chi
        non sa nulla e pensa di saperne !!questo non toglie che un'implementazione di Sap o di Oracle su Sun costi cifre mostruoseSenza che poi a questi costi corrisponda una proporzionale maggior sicurezza o affidabilita
      • Anonimo scrive:
        Re: c'è solo MS e i vari IBM SUN ORACLE SAP ecc....
        onestamente non centra niente l'attivita di sviluppo con il funzionamento o meno di prodotti venduti dai vari IBM SAP ecc...che asp ti faccia schivo sono affari tuoi se ti piace produrre accrochioni lenti usa le tue jsp e servlet ecc...
    • Anonimo scrive:
      Re: c'è solo MS e i vari IBM SUN ORACLE SAP ecc...
      - Scritto da: indagatebene
      contrastare i figli europei di IBM e SUN.

      onestamente non capisco che vogliono quelli
      dell'unione europea, BILL vi sforna sw per
      ogni situazione facendoveli pagare anche
      relativamente poco, perchè questi nulla
      facenti invece che sparare al cartellone
      pubblicitario grosso, non cominciano a
      indagare sul monopolio (più che
      miliardario(euro)) delle varie IBM SUN
      ORACLE SAP ecc....hai denunce da fare?
      di loro non si sente parlare, ogni tanto
      regalano la loro immondizia all'open cess
      facendo tacere i vari fessi, mentre sotto
      sotto spillano miliardi (euro) a banche
      industrie ecc...quindi hai denunce su casi di corruzione da fare?
      onestamente questi sarebbero da punire visto
      che la loro esosita ricade immediatamente
      sul nostro portafoglio.per ora l'unico monopolio di cui si sono accertate le colpe è microsoft. mi pare più che ovvio limitare QUESTO NOTO monopolio.
      • Anonimo scrive:
        Re: c'è solo MS e i vari IBM SUN ORACLE SAP ecc...

        per ora l'unico monopolio di cui si sono
        accertate le colpe è microsoft. mi pare più
        che ovvio limitare QUESTO NOTO monopolio.si ma in America...hai denunce da fare per l'Europa?
        • Anonimo scrive:
          Re: c'è solo MS e i vari IBM SUN ORACLE SAP ecc...
          - Scritto da: maks


          per ora l'unico monopolio di cui si sono

          accertate le colpe è microsoft. mi pare
          più

          che ovvio limitare QUESTO NOTO monopolio.

          si ma in America...ms è un noto monopolio anche in EU (le dichiarazioni di Mario Monti ne danno ampia prova)
          hai denunce da fare per l'Europa?sono già arrivate nella sede opportuna: ms è da tempo sotto inchiesta delle autorità anti-trust europee (come ricorda lo stesso articolo che ho commentato che cita media-payer, passport), e la lista di accuse si allunga (soprattutto dopo la novità di palladium)
          • Anonimo scrive:
            Re: c'è solo MS e i vari IBM SUN ORACLE SAP ecc...



            per ora l'unico monopolio di cui si
            sono


            accertate le colpe è microsoft. mi pare

            più


            che ovvio limitare QUESTO NOTO
            monopolio.



            si ma in America...

            ms è un noto monopolio anche in EU (le
            dichiarazioni di Mario Monti ne danno ampia
            prova)
            Monti ha avviato un'indagine, come e' giusto che faccia il commisario UE per la concorrenza.Come ha fatto per l'accordo fra Air France e Alitalia, come ha fatto quando EDF tento' la sclata a Montedison etc. etc.

            hai denunce da fare per l'Europa?

            sono già arrivate nella sede opportuna: ms è
            da tempo sotto inchiesta delle autorità
            anti-trust europee (come ricorda lo stesso
            articolo che ho commentato che cita
            media-payer, passport), e la lista di accuse
            si allunga (soprattutto dopo la novità di
            palladium)per Passport non e' stato trovato nessun problemala notizia e' di ieriE non mi piace chi spara sentenze al posto dei giudici.Che MS abbia abusato del monopolio e' un dato di fatto.Ma se tu fai il puntiglioso, devi essere preciso.In Europa MS non e' MAI stata condannata..ancora...E le accuse non fanno un colpevole.Lo fanno le prove e le sentenze.
          • Anonimo scrive:
            Re: c'è solo MS e i vari IBM SUN ORACLE SAP ecc...
            - Scritto da: maks
            Che MS abbia abusato del monopolio e' un
            dato di fatto.grazie. mi basta
        • Anonimo scrive:
          Re: c'è solo MS e i vari IBM SUN ORACLE SAP ecc...
          - Scritto da: maks
          hai denunce da fare per l'Europa?sei un po' in ritardo: microsoft è sotto inchiesta dal 30/8/2001Brussels, 30 August 2001 basta questo link:http://europa.eu.int/rapid/start/cgi/guesten.ksh?p_action.gettxt=gt&doc=IP/01/1232|0|RAPID&lg=EN
          • Anonimo scrive:
            Re: c'è solo MS e i vari IBM SUN ORACLE SAP ecc...


            hai denunce da fare per l'Europa?

            sei un po' in ritardo: microsoft è sotto
            inchiesta dal 30/8/2001
            risultati?
          • Anonimo scrive:
            Re: c'è solo MS e i vari IBM SUN ORACLE SAP ecc...
            - Scritto da: maks



            hai denunce da fare per l'Europa?



            sei un po' in ritardo: microsoft è sotto

            inchiesta dal 30/8/2001



            risultati?volevi le denunce?le hai avute
          • Anonimo scrive:
            Re: c'è solo MS e i vari IBM SUN ORACLE SAP ecc...


            risultati?

            volevi le denunce?

            le hai avute

            ahahahahil pallone e' mio e ci gioco io... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: c'è solo MS e i vari IBM SUN ORACLE SAP ecc...
            - Scritto da: zap
            volevi le denunce?
            le hai avutedehehe sei invincibile
          • Anonimo scrive:
            domanda a linucs..
            - Scritto da: Linucs
            - Scritto da: zap


            volevi le denunce?

            le hai avute

            dehehe sei invincibilema se per essere invincibilebasta la distro GNU/LINUX Debian Stableo serve GNU/HURD?chiaramente se uno usa mandrake o redhat nonpuo essere invincibile..o sbaglio
          • Anonimo scrive:
            Re: domanda a linucs..
            - Scritto da: dubbioso
            basta la distro GNU/LINUX Debian Stable
            o serve GNU/HURD?teoricamente debian gnu/linux e' sufficiente, ma ci vuole woody per essere veramente forti e hurd per poter competere con il maestro xian cmq per cominciare va bene stable
  • Anonimo scrive:
    Si salvi (chi può!) : www.linux.org
    Le richieste di microsoft nei confronti degli utenti sembrano sempre più un pozzo senza fondo: ora si pretende di entrare nel computer dell'utente e di eseguire aggiornamenti + o meno specificatamente diretti alla "sicurezza"; vista l'assoluta inesperienza in materia di sicurezza dimostrata da parte di microsoft in 10 anni di monopolio, c'è di che sta allegri; senza contare la politica invasiva di microsoft che verosimilmente la spingerebbe ad usare questa nuova "feature" a scopi puramente personali (scorrettezze ne ha già fatte).il tutto a rischio e pericolo dell'utente vche dovrebbe accettare passivamente gli "eventuali" errori di microsoft, come sempre.Quando sento notizie come quelle riguardanti la nuova "licenza" che il monopolio microsoft sta preparando, ringrazio mentalmente il mio amico Sergio che mi ha insegnato ad usare LINUX: mi ha fatto un gran piacere e gliene sarò sempre grato.Giorno 3 luglio 2002. Domani è il 4 luglio, prepariamoci a festeggiare (chi può) il giorno della indipednenza (da windows).(a questo punto ci metterei dentro anche il giorno del Ringraziamento).
    • Anonimo scrive:
      Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont
      o winnaro. io uso windows e da quando ho comprato e istallato win2000 nessun personaggio della MS e mai venuto a chiedere soldi, ho istallato i tool toolkit SDK più strani (tutti scaricati a gratis dal sito della ms) ma mai nessuno e venuto a chiedermi soldi.Ho istallato l'SDK .net e o cominciato a sviluppare in c# asp.net vb.net (i compilatori sono gratuiti) e nessuno e mai venuto a chiedermi soldi.a questo punto quello che mi chiedo se a te qualcuno e venuto a chiedere soldi e perche sei un utonto che smanettando pialla il disko ogni due giorni, e onestamente per te usare linux non cambierà niente (distruggerai in un ora quello che prima distruggevi in due giorni).
      • Anonimo scrive:
        Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont
        non hai nemmeno letto l'articolo, vero?
        • Anonimo scrive:
          Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont
          - Scritto da: favetta
          non hai nemmeno letto l'articolo, vero?si ma rispondevo al post precedente quindi mi sa che sei tu che non capisci come funziona la cosa, quindi ti chiedo di non intrometterti in cosa che non conosci
        • Anonimo scrive:
          Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont
          lascialo perdere... ormai è prassi comune postare senza leggere (e a volte senza neanche sapere di cosa si parla)!ciaogodz
      • Anonimo scrive:
        Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont
        - Scritto da: boooo[....assolutamente nulla che risponda al mio commento all'ARTICOLO. L'articolo andrebbe letto, per comnprendere il commento...]
        • Anonimo scrive:
          Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont
          - Scritto da: zap


          - Scritto da: boooo

          [....assolutamente nulla che risponda al mio
          commento all'ARTICOLO. L'articolo andrebbe
          letto, per comnprendere il commento...]io ho letto l'articolo ma tu lo hai capito non fermarti alle apparenze e ai gusti personali se ti sembra coretto i continui attacchi a bill allora non sei obiettivo
          • Anonimo scrive:
            Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont


            [....assolutamente nulla che risponda al
            mio

            commento all'ARTICOLO. L'articolo andrebbe

            letto, per comnprendere il commento...]


            io ho letto l'articolo ma tu lo hai capito
            non fermarti alle apparenze e ai gusti
            personali se ti sembra coretto i continui
            attacchi a bill allora non sei obiettivozap e' obbiettivo e imparzialee' un po' come direcicciolina e' vergine :)
          • Anonimo scrive:
            Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont
            - Scritto da: maks

            zap e' obbiettivo e imparzialeè difficile non essere visto come di parte quando si è costretti a combattere un monopolio mondiale.
          • Anonimo scrive:
            Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont




            zap e' obbiettivo e imparziale

            è difficile non essere visto come di parte
            quando si è costretti a combattere un
            monopolio mondiale.
            C.V.D.
          • Anonimo scrive:
            Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont
            - Scritto da: maks





            zap e' obbiettivo e imparziale



            è difficile non essere visto come di parte

            quando si è costretti a combattere un

            monopolio mondiale.



            C.V.D.sei d'accordo con le simpatiche novità che il monopolio microsoft CI prepara ?http://www.apogeonline.com/webzine/2002/07/02/01/200207020102
          • Anonimo scrive:
            Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont

            sei d'accordo con le simpatiche novità che
            il monopolio microsoft CI prepara ?

            http://www.apogeonline.com/webzine/2002/07/02
            il sito non mi si apre... e' lentissimoma se parli di palladium e le altre cazzate no, non sono d'accordo.L'ho anche scritto sul forum di PI.Ma perche' le trovo ridicole e inutili, oltre che in qualche modo dannose per chi con quegli strumenti ci dovra' lavorare, non perche' le propone MS.
          • Anonimo scrive:
            Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont
            - Scritto da: maks



            sei d'accordo con le simpatiche novità che

            il monopolio microsoft CI prepara ?




            http://www.apogeonline.com/webzine/2002/07/02



            il sito non mi si apre... e' lentissimoprobabilmente lo stanno leggendo in molti :-)
            ma se parli di palladium e le altre cazzate
            no, non sono d'accordo.grazie
            L'ho anche scritto sul forum di PI.
            Ma perche' le trovo ridicole e inutili,
            oltre che in qualche modo dannose per chi
            con quegli strumenti ci dovra' lavorare, non
            perche' le propone MS.solo ridicolo e inutile?Stano mettendo la trincea al settore hardware...... è inutile così...leggi l'articolo e poi ne parliamo
          • Anonimo scrive:
            Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont
            zap leggiti sta roba vahttp://eletters1.ziffdavis.com/cgi-bin10/flo?y=eQ130CAyyv0E4J0oWb0Ape poi parliamo del pezzo di apogeonline.....
          • Anonimo scrive:
            Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont
            - Scritto da: fracanappa!
            zap leggiti sta roba va
            http://eletters1.ziffdavis.com/cgi-bin10/flo?

            e poi parliamo del pezzo di apogeonline.....capisco dove vuoi andafre a parare: se mi vuoi convincere che dietro microsoft c'è tutto il gotha dell'informatica, non avrai problemi. Già durante il processo contro microsoft. è stato evidente quanto forti siano le pressioni che microsoft può esercitare sui vari produttori hard-soft dell'intera filera di produzione dei PC.microsoft è comunque l'azienda che mmuove i fili, e quella da colpire maggiormente come utenti e consumatori, BOICOTTANDOLA.Adesso ti va di parlare dell'articolo su Apoeonline o ti tiri indietro?
          • Anonimo scrive:
            Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont

            sei d'accordo con le simpatiche novità che
            il monopolio microsoft CI prepara ?

            http://www.apogeonline.com/webzine/2002/07/02
            il sito non mi si apre... e' lentissimoma se parli di palladium e le altre cazzate no, non sono d'accordo.L'ho anche scritto sul forum di PI.Ma perche' le trovo ridicole e inutili, oltre che in qualche modo dannose per chi con quegli strumenti ci dovra' lavorare, non perche' le propone MS.
          • Anonimo scrive:
            Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont




            zap e' obbiettivo e imparziale

            è difficile non essere visto come di parte
            quando si è costretti a combattere un
            monopolio mondiale.

            guarda che li delirio di onnipotenza e' una malattia...non ti preoccupare, sei in buona compagniane soffrono anche Berlusconi e Stallman
          • Anonimo scrive:
            Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont
            - Scritto da: omer simpson






            zap e' obbiettivo e imparziale



            è difficile non essere visto come di parte

            quando si è costretti a combattere un

            monopolio mondiale.

            guarda che li delirio di onnipotenza e' una
            malattia...invece non lo è l'inerzia o la complicità (scegli tu): sono volute.sei d'accordo con quanto propone il monopolio microsoft ?http://www.apogeonline.com/webzine/2002/07/02/01/200207020102
          • Anonimo scrive:
            Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont
            meglio questohttp://www.punto-informatico.it/p.asp?i=40675
          • Anonimo scrive:
            Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont
            - Scritto da: fracanappa!
            meglio questo

            http://www.punto-informatico.it/p.asp?i=40675si, si: ci sono perle di futuro-oscuro anche qui, come"i PC Palladium saranno in grado di identificare univocamente ogni utente"Come utenti avevamo rifiutato i processori codificati di Iintel per proteggere la nostra privacy, e ora dovremmo accettare di essere MARCHIATI come vacche ?
          • Anonimo scrive:
            Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont

            Come utenti avevamo rifiutato i processori
            codificati di Iintel per proteggere la
            nostra privacy, e ora dovremmo accettare di
            essere MARCHIATI come vacche ?

            Incredibile come su una cosa che praticamente non esiste M$ riesca a far incazzare la gente
          • Anonimo scrive:
            Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont
            - Scritto da: fracanappa!

            Come utenti avevamo rifiutato i processori

            codificati di Iintel per proteggere la

            nostra privacy, e ora dovremmo accettare
            di

            essere MARCHIATI come vacche ?





            Incredibile come su una cosa che
            praticamente non esiste M$ riesca a far
            incazzare la gente infatti la gente ne ha già abbastanza di quello che esiste e proviene da microsoftA proposito, ma vuoi o non vuoi dare il link in cui Attivissimo avrebbe chiesto scusa per l'articolo ?e vuoi o non vuoi spiegarci perchè mai l'articolo sia una michiata, secondo te?Finora sei stato molto laconoco (quasi da troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: se ate ti chiede i soldi e perchè sei un utont
            - Scritto da: volere


            - Scritto da: zap





            - Scritto da: boooo



            [....assolutamente nulla che risponda al
            mio

            commento all'ARTICOLO. L'articolo andrebbe

            letto, per comnprendere il commento...]


            io ho letto l'articolo ma tu lo hai capito
            non fermarti alle apparenze e ai gusti
            personali se ti sembra coretto i continui
            attacchi a bill allora non sei obiettivo[....assolutamente nulla che risponda almiocommento all'ARTICOLO. L'articolo andrebbeletto MEGLIO, per comnprendere il commento...]
    • Anonimo scrive:
      Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org

      Giorno 3 luglio 2002. Domani è il 4 luglio,
      prepariamoci a festeggiare (chi può) il
      giorno della indipednenza (da windows).
      (a questo punto ci metterei dentro anche il
      giorno del Ringraziamento).
      perche' devo festeggiare una festa altrui?ma a Naples (Florida) lo festeggiano San Gennaro?
      • Anonimo scrive:
        Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org
        - Scritto da: maks


        Giorno 3 luglio 2002. Domani è il 4
        luglio,

        prepariamoci a festeggiare (chi può) il

        giorno della indipednenza (da windows).

        (a questo punto ci metterei dentro anche
        il

        giorno del Ringraziamento).



        perche' devo festeggiare una festa altrui?la rifiuti solo se la vivi simbolo nazionale. L'indipendenza americana a inaugurato la fine dei vecchi equilibri di potere e ha innescato anche quella francese, ad esempio.Buon giorno dell'indipendenza a tutti coloro che ne avvertono il valore universale di liberazione di QUALUNQUE terra (anche quella virtuale di Internet dall'esosa occupazione "straniera" del monopolio microsoft).
        • Anonimo scrive:
          Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org


          perche' devo festeggiare una festa altrui?

          la rifiuti solo se la vivi simbolo
          nazionale. L'indipendenza americana a
          inaugurato la fine dei vecchi equilibri di
          potere e ha innescato anche quella francese,
          ad esempio.per crearne altri, in cui l'america ha il monopoliodi cui tu ovviamente non ti occupi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org
            - Scritto da: maks


            perche' devo festeggiare una festa
            altrui?



            la rifiuti solo se la vivi simbolo

            nazionale. L'indipendenza americana a

            inaugurato la fine dei vecchi equilibri di

            potere e ha innescato anche quella
            francese,

            ad esempio.

            per crearne altri,certo, diversi e più equamente distribuiti nel potere. Si chiama democrazia (che è un sistema da far schifo, ma che è il meno peggio di tutti)
            in cui l'america ha il
            monopolio
            di cui tu ovviamente non ti occupi...mi occupo di quelli che sono accertati e condannati
          • Anonimo scrive:
            OT Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org


            per crearne altri,

            certo, diversi e più equamente distribuiti
            nel potere. Si chiama democrazia (che è un
            sistema da far schifo, ma che è il meno
            peggio di tutti)
            uh?democrazia? quando uno stato non vuole un tibunale di guerra internazionale a meno che i suooi cittadini non siano dichiarati aprioristicamente "ingiudicabili" da tale tribunale, minacciando di ritirare le proprie truppe in appoggio in kossovo come ricatto, si puo' parlare di democrazia?

            in cui l'america ha il

            monopolio

            di cui tu ovviamente non ti occupi...

            mi occupo di quelli che sono accertati e
            condannaticondannati da chi?dalle stesse persone che li perpetuano?non sono antiamericano... ma neanche cieco come te!Chi vuoi che condanni mai l'America per aver bombardato un matrimonio in Afghanistan, dichiarando che i morti reano 5 o 6 (in realta' erano piu' di cento) e di aver risposto al fuoco nemico (!?!?!) (parliamo di un matrimonio!!!! quale fuoco nemico??? gli hanno tirato dei pezzi di torta???)non renderti ridicolo....
          • Anonimo scrive:
            Re: OT Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org
            - Scritto da: maks
            uh?
            democrazia?
            ricatto, si puo' parlare di democrazia?CERTO basta condannare IL MONOPOLISTA come dicono le SENTENZE
          • Anonimo scrive:
            Re: OT Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org
            - Scritto da: zop
            - Scritto da: maks


            uh?

            democrazia?

            ricatto, si puo' parlare di democrazia?

            CERTO basta condannare IL MONOPOLISTA come
            dicono le SENTENZEcerto. in base ai rilievi processuali
          • Anonimo scrive:
            Re: OT Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org
            - Scritto da: maks
            non renderti ridicolo....tu vuoi buttare a mare le battaglie giuste insieme agli atti criminali. se c'è da lamentarsi perchè la giustizia americana ha impiegato 10 anni per dichiarare monopolista gates, ora è stato ottenuto questo risultato. Esso non verrà certo sminuito dal relativismo che esprimi comparando atti barbari come un bombardamento con il giudizio di un tribunale.
          • Anonimo scrive:
            Re: OT Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org


            non renderti ridicolo....


            tu vuoi buttare a mare le battaglie giuste
            insieme agli atti criminali.

            se c'è da lamentarsi perchè la giustizia
            americana ha impiegato 10 anni per
            dichiarare monopolista gates, ora è stato
            ottenuto questo risultato.

            Esso non verrà certo sminuito dal
            relativismo che esprimi comparando atti
            barbari come un bombardamento con il
            giudizio di un tribunale.guarda che se c'e' uno che non ha senso della misura, quello sei tu :)io do il giusto peso alle cosee il monopolio MS e' una cosa che ha ambiti ben precisi, ovvero quello del mercato del software.Oggi, le alternative CI SONO!segno che il monopolio non e' piu' cosi' soffocante.Io oggi in negozio trovo la scatola di redhat e la posso installare.Certo, MS ha ancora una posizione dominante.Da qui a farne una crociata contro MS, ce ne passa.Perche' ci sono problemi ben piu' gravi al mondo di cui occuparsi e per cui "lottare".ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: OT Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org
            - Scritto da: maks


            non renderti ridicolo....





            tu vuoi buttare a mare le battaglie giuste

            insieme agli atti criminali.



            se c'è da lamentarsi perchè la giustizia

            americana ha impiegato 10 anni per

            dichiarare monopolista gates, ora è stato

            ottenuto questo risultato.



            Esso non verrà certo sminuito dal

            relativismo che esprimi comparando atti

            barbari come un bombardamento con il

            giudizio di un tribunale.

            guarda che se c'e' uno che non ha senso
            della misura, quello sei tu :)secondo il TUO personale giudizio
            io do il giusto peso alle cose
            e il monopolio MS e' una cosa che ha ambiti
            ben precisi, ovvero quello del mercato del
            software.errorew: microsoft è stata condfannata per aver messo sotto controllo l'intera filiera di produzione del PC
            Oggi, le alternative CI SONO!http://www.apogeonline.com/webzine/2002/07/02/01/200207020102
            segno che il monopolio non e' piu' cosi'
            soffocante.al supermercato continuano a vendere solo sistemi con windows.
            Io oggi in negozio trovo la scatola di
            redhat e la posso installare.la preistallazione dei SO e dei programmi è stata valutata nel processo come una barriera alla competizione.
            Certo, MS ha ancora una posizione dominante.questo, conta. non i "ci sarebbe", "forse si potrebbe"...il monopolio ha ancora il suo potere intatto
            Da qui a farne una crociata contro MS, ce ne
            passa.va bè non sarai con chi la pensa diversamente, lo abbiamo capito. Avrai i tuoi motivi
            Perche' ci sono problemi ben piu' gravi al
            mondo di cui occuparsi e per cui "lottare".il solito "benaltrismo": c'è sempre ben altro di cui occuparsi...[storia già sentita]
          • Anonimo scrive:
            Re: OT Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org
            - Scritto da: zap
            secondo il TUO personale giudizio hai ANCHE tu PROBLEMI col CAPS
            il solito "benaltrismo": c'è sempre ben
            altro di cui occuparsi...non fare dietrologia qualunquista pero' dehehe
          • Anonimo scrive:
            Re: OT Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org


            guarda che se c'e' uno che non ha senso

            della misura, quello sei tu :)

            secondo il TUO personale giudizio
            sarei tentato di fare un sondaggio :)cmq e' ovvio... sono tutte mie opinioni

            io do il giusto peso alle cose

            e il monopolio MS e' una cosa che ha
            ambiti

            ben precisi, ovvero quello del mercato del

            software.

            errorew: microsoft è stata condfannata per
            aver messo sotto controllo l'intera filiera
            di produzione del PC
            guarda che MS non produce pc...

            Oggi, le alternative CI SONO!

            http://www.apogeonline.com/webzine/2002/07/02
            ci sono, ci sono

            segno che il monopolio non e' piu' cosi'

            soffocante.

            al supermercato continuano a vendere solo
            sistemi con windows.
            al supermercato non vendono neanche lo yamaha 01V, sono dovuto andare in un negozio di audio professionale....

            Certo, MS ha ancora una posizione
            dominante.

            questo, conta. non i "ci sarebbe", "forse si
            potrebbe"...
            non uso il condizionalel'alternativa C'E' ed e' anche gratuita in alcuni casi
            il monopolio ha ancora il suo potere intatto


            Da qui a farne una crociata contro MS, ce
            ne

            passa.

            va bè non sarai con chi la pensa
            diversamente, lo abbiamo capito. Avrai i
            tuoi motivi
            ti sbagli :)sono contro il conformismo e chi dice le cose in maniera aprioristica

            Perche' ci sono problemi ben piu' gravi al

            mondo di cui occuparsi e per cui
            "lottare".

            il solito "benaltrismo": c'è sempre ben
            altro di cui occuparsi...
            [storia già sentita]non ho detto SOLO che c'e' altro, ho detto che ci sono cosa PIU' IMPORTANTI per cui vale la pena battersi.Francamente il monopolio MS si risolve cambiando OS.Non ci vuole poi molto ....Non e' un problema irrisolvibileE IMHO lo risolvero' il giorno in cui MS potra' anche solo tentare di non farmi installare linux sul mio server di posta.E non dirmi "ci stanno provando", io postfix continuo a poterlo scaricare tranquillamente.Ma e' ovvio che abbiamo una scala di valori differente.
          • Anonimo scrive:
            Re: OT Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org
            - Scritto da: maks



            guarda che se c'e' uno che non ha senso


            della misura, quello sei tu :)



            secondo il TUO personale giudizio



            sarei tentato di fare un sondaggio :)al quale potrei contrapporre un mio contro-sondaggio
            cmq e' ovvio... sono tutte mie opinioniè bene ribadirlo, grazie


            io do il giusto peso alle cose


            e il monopolio MS e' una cosa che ha

            ambiti


            ben precisi, ovvero quello del mercato
            del


            software.



            errore: microsoft è stata condfannata per

            aver messo sotto controllo l'intera
            filiera

            di produzione del PC



            guarda che MS non produce pc......ma ne controlla l'evoluzione hardware+software


            Oggi, le alternative CI SONO!




            http://www.apogeonline.com/webzine/2002/07/02



            ci sono, ci sonoil monopolio resta



            segno che il monopolio non e' piu'
            cosi'


            soffocante.



            al supermercato continuano a vendere solo

            sistemi con windows.



            al supermercato non vendono neanche lo
            yamaha 01V, sono dovuto andare in un negozio
            di audio professionale....il tuo esempio non dimostra nulla: cita un caso particolare di prodotto tra tanti (ove non è presente alcun monopolio). Io parlo dell'UNICO prodotto disponibile al largo consumo per la presenza di un monopolio invadente.



            Certo, MS ha ancora una posizione

            dominante.



            questo, conta. non i "ci sarebbe", "forse
            si

            potrebbe"...



            non uso il condizionale
            l'alternativa C'E' ed e' anche gratuita in
            alcuni casila preistallazione di prodotti microsoft ne riduce la competività.La preistallazione è stata valutata come arma decisiva nell'innalzamento della barriera di mercato. non tenerne conto e dire che un software vale l'altro è almeno discutibile

            il monopolio ha ancora il suo potere
            intatto




            Da qui a farne una crociata contro MS,
            ce

            ne


            passa.



            va bè non sarai con chi la pensa

            diversamente, lo abbiamo capito. Avrai i

            tuoi motivi



            ti sbagli :)
            sono contro il conformismo e chi dice le
            cose in maniera aprioristicaanche ritenersi anti-conformisti è parte del conformismo. A modo "nostro" siamo tutti anti-conformisti, a parole. L'importante (per me) sta nelle azioni che si compiono per esserlo.


            Perche' ci sono problemi ben piu'
            gravi al


            mondo di cui occuparsi e per cui

            "lottare".



            il solito "benaltrismo": c'è sempre ben

            altro di cui occuparsi...

            [storia già sentita]

            non ho detto SOLO che c'e' altro, ho detto
            che ci sono cosa PIU' IMPORTANTI per cui
            vale la pena battersi.certo, certo...c'è sempre qualcosa d'altro (o di + importante).La libertà è un bene rinunciabile, certo, certo...ognuno ha le proprie priorità
            Francamente il monopolio MS si risolve
            cambiando OS.tu da solo non "fai" il mercato
            Non ci vuole poi molto ....errore: 10 anni di battagli giudiziarie sono "molto"
            Non e' un problema irrisolvibileper ora non è risolto
            E IMHO lo risolvero' il giorno in cui MS
            potra' anche solo tentare di non farmi
            installare linux sul mio server di posta.
            E non dirmi "ci stanno provando", io postfix
            continuo a poterlo scaricare
            tranquillamente.facciamo così: quando arriva la bomba ti chiamo, ok?
            Ma e' ovvio che abbiamo una scala di valori
            differente.ci aggiungerei anche una differente soglia di allarme
          • Anonimo scrive:
            Re: OT Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org

            ci aggiungerei anche una differente soglia
            di allarmecia ggiungerei anche che se i giudici americanoi se la fanno cosi' tanto sotto da non comminare una pena ad MS, io non posso farci nulla.Io da sempre sono non per due, ma tre societa', una dedicata allo sviluppo OS, una per le applicazioni, la terza che fa sviluppo e consulenza per i clienti.Non e' certo a me che devi rivolgere le tue critiche.E non sono cosi' stupido da accettare qualsiasi cosa MS proponga.Se le riterro' lesive della mia liberta', le evitero.Ma non applico neanche una chiusura tout court, solo perche' e' software MS.Ma noi stiamo qui a parlare di liberta' quando milioni di persone non sono libere neanche di fare un figlio o non hanno da mangiare.Ecco perche' questo i tuoi toni mi infastidiscono.Tu sei libero di dire quello che dici, ti installare l'OS che ti piace di piu', e continui a lamentarti di non essere libero...un po' mi fai incazzare...
          • Anonimo scrive:
            Re: OT Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org
            - Scritto da: maks
            Ma noi stiamo qui a parlare di liberta'cosa che tutto sommato riterrai lecita e ragionevole, spero
            quando milioni di persone non sono libere
            neanche di fare un figlio o non hanno da
            mangiare.ma qui su questo forum non è di QUESTO che siamo chiamati a commentare. Vuoi parlare di questo? ci sono forum appositi e newsgroup adatti. Qui si parla di mezzi informatici (punto-informatico, e non punto-umanitarismo)
            Ecco perche' questo i tuoi toni mi
            infastidiscono.se questo è il motivo (il fatto che parlo di libertà digitali in un forum che si occupa ANCHE di libertà digitali), allora ti irriti di un comportamento normale per chi si avicina a questi forum. Il problema è tuo, non mio.
            Tu sei libero di dire quello che dici, per ora, ma tale libertà va mantenuta
            ti
            installare l'OS che ti piace di piu',anche questa va mantenuta
            e
            continui a lamentarti di non essere
            libero...io affermo che non tutti hanno la libertà che posso essermi conquistato, e che tutti dovrebbero goderne per poter fare _scelte_la libertà è di tutti o non è di nessuno: è l'unico virus da far diffondere.
            un po' mi fai incazzare...non te la prendere: buon 4 luglio anche a te:-)
          • Anonimo scrive:
            Re: OT Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org

            errorew: microsoft è stata condfannata per
            aver messo sotto controllo l'intera filiera
            di produzione del PC
            ricorda il mio insegnamento figlioloPorgi l'altra guancia e impara a perdonare.Tutti sbagliano, ma tutti devono avere la possibilita' di redimersi.
          • Anonimo scrive:
            Re: OT Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org
            - Scritto da: gesu


            errorew: microsoft è stata condfannata per

            aver messo sotto controllo l'intera
            filiera

            di produzione del PC



            ricorda il mio insegnamento figliolo
            Porgi l'altra guancia e impara a perdonare.
            Tutti sbagliano, ma tutti devono avere la
            possibilita' di redimersi.proprio quello che immaginavo, william gates III ha protezioni molto in alto!(mi spiace, o Signore, ma non è ancora tempo che i lupi pascolino con gli agnelli. Gli agnelli vanno ancora difesi con le fucilate dai lupi famelici.Hai atteso tanto a tornare: ripassa tra trecent'anni, almeno)
    • Anonimo scrive:
      Re: Si salvi (chi può!) : www.linux.org
      - Scritto da: zap
      mentalmente il mio amico Sergio che mi ha
      insegnato ad usare LINUX: mi ha fatto un
      gran piacere e gliene sarò sempre grato.GNU/LINUX un po' di rispetto
      Giorno 3 luglio 2002. Domani è il 4 luglio,
      prepariamoci a festeggiare (chi può) il
      giorno della indipednenza (da windows).festa americana = schiavitu' culturale io aspetto il capodanno cinese
  • Anonimo scrive:
    ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA
    Sei assediato DRAGA. Arrenditi e sparisci o riciclati. E' meglio per tutti, prima x te.Hai tirato troppo la corda, anche gli UTONTI si sono rotti le palle con le tue licenze capestro e i tuoi giocattolini.Alien.
    • Anonimo scrive:
      Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA

      Sei assediato DRAGA. Arrenditi e sparisci o
      riciclati. E' meglio per tutti, prima x te.
      Hai tirato troppo la corda, anche gli UTONTI
      si sono rotti le palle con le tue licenze
      capestro e i tuoi giocattolini.
      Alien.mi fa una tenerezza gates...coi suoi 40 miliardi di dollari di patrimonio personale (o forse il doppio), ancora li' ad insistere, a dare battaglia.Fossi in lui mi ritirerei davvero.Ormai lui nella storia c'e' entrato.A questo punto non posso credere lo faccia per soldi..piu' di quelli che ha?non gli bastano dieci vite per sepnderli...
      • Anonimo scrive:
        Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA
        - Scritto da: maks
        mi fa una tenerezza gates...
        coi suoi 40 miliardi di dollari di
        patrimonio personale (o forse il doppio),
        ancora li' ad insistere, a dare battaglia.quando sei povero, vuoi i soldi quando sei ricco, vuoi piu' soldiquando sei miliardario, vuoi il poterequesto e' vero, da secoli, nel bene e nel male
        Fossi in lui mi ritirerei davvero.
        Ormai lui nella storia c'e' entrato.
        A questo punto non posso credere lo faccia
        per soldi..lo fa per diventare presidente degli stati uniti.o forse credi che se si candidasse gli americani non lo voterebbero ? considerando che una campagna elettorale a lui costa come un'utilitaria a noi.
        • Anonimo scrive:
          Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA


          mi fa una tenerezza gates...

          coi suoi 40 miliardi di dollari di

          patrimonio personale (o forse il doppio),

          ancora li' ad insistere, a dare battaglia.

          quando sei povero, vuoi i soldi
          quando sei ricco, vuoi piu' soldi
          quando sei miliardario, vuoi il potere

          questo e' vero, da secoli, nel bene e nel
          male
          ma lui ha gia' tutto questo .....

          Fossi in lui mi ritirerei davvero.

          Ormai lui nella storia c'e' entrato.

          A questo punto non posso credere lo faccia

          per soldi..

          lo fa per diventare presidente degli stati
          uniti.
          o forse credi che se si candidasse gli
          americani non lo voterebbero ? considerando
          che una campagna elettorale a lui costa come
          un'utilitaria a noi.ed esporsi direttamente?e dover fare tutte quelle noiosissime riunioni con i capi di stato?non credo....
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA
            - Scritto da: maks


            mi fa una tenerezza gates...


            coi suoi 40 miliardi di dollari di


            patrimonio personale (o forse il
            doppio),


            ancora li' ad insistere, a dare
            battaglia.



            quando sei povero, vuoi i soldi

            quando sei ricco, vuoi piu' soldi

            quando sei miliardario, vuoi il potere



            questo e' vero, da secoli, nel bene e nel

            male



            ma lui ha gia' tutto questo .....non c'è niente di peggio che avere tutto e vederselo sfuggire di mano
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA


            ma lui ha gia' tutto questo .....

            non c'è niente di peggio che avere tutto e
            vederselo sfuggire di manouna strana concezione di "sfuggire di mano" ...a tutto c'e' un limite... anche al ridicolo...dai.. magari guadagnera' qualche milione di dollari in meno, ma da qui a sfuggire di mano ...
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA
            - Scritto da: maks



            ma lui ha gia' tutto questo .....



            non c'è niente di peggio che avere tutto e

            vederselo sfuggire di mano

            una strana concezione di "sfuggire di mano"un eufemismo per "perdere potere e prestigio"
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA

            un eufemismo per "perdere potere e prestigio" continua a non sembrarmi cosi'ma forse mi sbagliopensa che era gia' il piu' ricco quando i suoi prodotti facevano schifo...figurati ora che migliorano...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA
            - Scritto da: maks


            un eufemismo per "perdere potere e
            prestigio"

            continua a non sembrarmi cosi'
            ma forse mi sbaglio
            pensa che era gia' il piu' ricco quando i
            suoi prodotti facevano schifo...infatti: bello fare il monopolista, no?per dirla alla Petrolini (che parodiava un imperatore-dittatore) "Hai visto er popolo? anche si nun fai gnente sei sempre bbravo!"
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA


            continua a non sembrarmi cosi'

            ma forse mi sbaglio

            pensa che era gia' il piu' ricco quando i

            suoi prodotti facevano schifo...

            infatti: bello fare il monopolista, no?

            per dirla alla Petrolini (che parodiava un
            imperatore-dittatore) "Hai visto er popolo?
            anche si nun fai gnente sei sempre bbravo!"


            lo stai dicendo tu....io dico solo che non vedo questa clamorosa perdita di potere economico/politico da parte di MS.
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA
            - Scritto da: maks


            continua a non sembrarmi cosi'


            ma forse mi sbaglio


            pensa che era gia' il piu' ricco
            quando i


            suoi prodotti facevano schifo...



            infatti: bello fare il monopolista, no?



            per dirla alla Petrolini (che parodiava un

            imperatore-dittatore) "Hai visto er
            popolo?

            anche si nun fai gnente sei sempre
            bbravo!"


            lo stai dicendo tu....
            io dico solo che non vedo questa clamorosa
            perdita di potere economico/politico da
            parte di MS.ormai il monopolio di microsoft è allo scoperto. Non potrà più fare i suoi giochetti anticompetitivi nascondendosi dietro un dito: è un monopolio ed è stato condannato per abusi; esiste il precedente che ha valore in tutto il mondo (tranne in quello comunista, immagino)
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA

            ormai il monopolio di microsoft è allo
            scoperto. Non potrà più fare i suoi
            giochetti anticompetitivi nascondendosi
            dietro un dito: è un monopolio ed è stato
            condannato per abusi; esiste il precedente
            che ha valore in tutto il mondo (tranne in
            quello comunista, immagino)allora invece di essere perennemente incazzato, dovresti essere contento.Io lo sono, perche' finalmente si assistera' (speriamo) ad una sana concorrenza nel mondo del software.A me le guerre di religione non interessano....E neanche fare l'accusatore o il difensore di Microsoft.Ci sono avvocati e giudici che sono pagati per farlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA
            - Scritto da: maks


            ormai il monopolio di microsoft è allo

            scoperto. Non potrà più fare i suoi

            giochetti anticompetitivi nascondendosi

            dietro un dito: è un monopolio ed è stato

            condannato per abusi; esiste il precedente

            che ha valore in tutto il mondo (tranne in

            quello comunista, immagino)

            allora invece di essere perennemente
            incazzato, dovresti essere contento.
            Io lo sono, perche' finalmente si assistera'
            (speriamo) ad una sana concorrenza nel mondo
            del software.nel frattempo non mi fermerò dal denunciare la situazione (ancora sussistente) di anomalìa monopolistica
            A me le guerre di religione non
            interessano....
            E neanche fare l'accusatore o il difensore
            di Microsoft.
            Ci sono avvocati e giudici che sono pagati
            per farlo.ma le sentenze passate in giudicato ci sono, come ci sono coloro che le negano.
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA

            nel frattempo non mi fermerò dal denunciare
            la situazione (ancora sussistente) di
            anomalìa monopolistica
            se hai tutto sto tempo da perderericorda che a forza di gridare al lupo c'e' stato un tizio che e' finito male

            A me le guerre di religione non

            interessano....

            E neanche fare l'accusatore o il difensore

            di Microsoft.

            Ci sono avvocati e giudici che sono pagati

            per farlo.

            ma le sentenze passate in giudicato ci sono,
            come ci sono coloro che le negano.
            o come ci sono coloro che le strumentalizzano per i loro scopi
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA
            - Scritto da: maks


            nel frattempo non mi fermerò dal
            denunciare

            la situazione (ancora sussistente) di

            anomalìa monopolistica



            se hai tutto sto tempo da perdereil tempo per affermare concetti di libertà non è mai perso
            ricorda che a forza di gridare al lupo c'e'
            stato un tizio che e' finito malelo ricordo benissimo: quella è una favola


            A me le guerre di religione non


            interessano....


            E neanche fare l'accusatore o il
            difensore


            di Microsoft.


            Ci sono avvocati e giudici che sono
            pagati


            per farlo.



            ma le sentenze passate in giudicato ci
            sono,

            come ci sono coloro che le negano.



            o come ci sono coloro che le
            strumentalizzano per i loro scopie ci sono anche coloro che per scopi reconditi ne sminuiscono il valore civile.L'affermazione di diritti alla libertà (civile, di mercato, ecc) sono comuni a tutti. Utilizzare i "punti fermi legali" ottenuti in seguito a certe battaglie civili è diritto di chiunque.
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA
            - Scritto da: maks

            ma lui ha gia' tutto questo .....
            non nominalmente, ed e' pur sempre soggetto ai cambiamenti di bandiera... pensi che se ci fosse stato Al Gore invece di Bush alla casa bianca, il processo-farsa a cui abbiamo assistito sarebbe veramente andato a finire cosi'?
            ed esporsi direttamente?
            e dover fare tutte quelle noiosissime
            riunioni con i capi di stato?cio' che e' noioso per te, puo' non esserlo per lui... anche perche' non solo sarebbe l'uomo piu' potente del mondo dal punto di vista politico, ma anche quello piu' potente del mondo da punto di vista economico, sociale, comunicativo e amministrativo. In altre parole, terrebbe per le palle chiunque cammini su questo pianeta, fatta eccezione (forse) per i nativi dell'africa centrale e per i monaci tibetani.
            non credo....e' una speranza non crederlo, non una certezza.e' inutile nascondersi dietro un dito. E' evidente che non sono un'azienda come tutte le altre. Hanno molto piu' potere in mano di quanto ne abbia una FIAT, una FORD, una Telecom, una IBM. E' dimostrato quale atteggiamento hanno nei confronti dell'utenza e della concorrenza. Nessuno puo' chiedermi di pensare bene di microsoft o dei suoi prodotti, anche se fossero buoni, esattamente come chiunque di voi non parlerebbe bene del macellaio all'angolo se per anni vi avesse venduto carne avariata e vi avesse trattato con maleducazione tutti i giorni, anche se improvvisamente fosse diventato il macellaio migliore e piu' cortese della citta'.
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA


            ma lui ha gia' tutto questo .....



            non nominalmente, ed e' pur sempre soggetto
            ai cambiamenti di bandiera... pensi che se
            ci fosse stato Al Gore invece di Bush alla
            casa bianca, il processo-farsa a cui abbiamo
            assistito sarebbe veramente andato a finire
            cosi'?
            sicuramente...Hanno finanziato in egual misura entrambi i candidati....MS per gli USA e' una risorsa, specie in tempi di vacche magre come questi.Un processo serio contro MS farebbe perdere al nasdaq il 30, 40% in una seduta...e nessuno in america lo vuole

            ed esporsi direttamente?

            e dover fare tutte quelle noiosissime

            riunioni con i capi di stato?

            cio' che e' noioso per te, puo' non esserlo
            per lui... anche perche' non solo sarebbe
            l'uomo piu' potente del mondo dal punto di
            vista politico, ma anche quello piu' potente
            del mondo da punto di vista economico,
            sociale, comunicativo e amministrativo. In
            altre parole, terrebbe per le palle chiunque
            cammini su questo pianeta, fatta eccezione
            (forse) per i nativi dell'africa centrale e
            per i monaci tibetani.


            non credo....

            e' una speranza non crederlo, non una
            certezza.
            e' inutile nascondersi dietro un dito. E'
            evidente che non sono un'azienda come tutte
            le altre. Hanno molto piu' potere in mano di
            quanto ne abbia una FIAT, una FORD, una
            Telecom, una IBM. E' dimostrato quale
            atteggiamento hanno nei confronti
            dell'utenza e della concorrenza. Nessuno
            puo' chiedermi di pensare bene di microsoft
            o dei suoi prodotti, anche se fossero buoni,
            esattamente come chiunque di voi non
            parlerebbe bene del macellaio all'angolo se
            per anni vi avesse venduto carne avariata e
            vi avesse trattato con maleducazione tutti i
            giorni, anche se improvvisamente fosse
            diventato il macellaio migliore e piu'
            cortese della citta'.e vabbe'al dila' delle tue opinioni su MS, che rispetto in pieno, e ritengo del tutto leggittime, quello a Gates e' un processo alle intenzioni.Vorrei ricordare che MS non ha prodotto lo zeklon B e l'eroina, come invece ha fatto la Bayer.E nonostante questo tutti continuano a comprare i medicinali che produce.Non ha prodotto apparecchiature per i nazisti, come ha fatto l'IBM....MS e' stata scorretta dal punto di vista commerciale, ed e' stata anche condannata per questo.Non e' mai stata al centro di grossi scandali e i suoi bilanci continuano ad andare bene, senza dover ricorrere ai mezzucci della "finanza creativa".Insomma, rimettiamo le cose nel loro alveo.Se non ti fidi di MS, hai tutto il diritto di farlo.Dire che Gates sia il nuovo anticristo che vuole dominare il mondo, mi pare perlomeno azzardato, anche analizzando la vita che Gates conduce, sempre fuori dal "giro che conta", molto poco "rampante" come stile di vita.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA
            - Scritto da: maks
            sicuramente...
            Hanno finanziato in egual misura entrambi i
            candidati....questo e' quello che raccontano...
            MS per gli USA e' una risorsa, specie in
            tempi di vacche magre come questi.
            Un processo serio contro MS farebbe perdere
            al nasdaq il 30, 40% in una seduta...
            e nessuno in america lo vuolecertamente. Questo vuol dire che una sola azienda tiene su il nasdaq. Non male. Credo che bin laden sappia gia' dove mandare il prossimo aereo. Sperando che non succeda mai, perche' in fondo microsoft e' fatta di persone, non ti pare un po' eccessivo che una sola azienda tenga in piedi l'intera economia IT?
            e vabbe'
            al dila' delle tue opinioni su MS, che
            rispetto in pieno, e ritengo del tutto
            leggittime, quello a Gates e' un processo
            alle intenzioni.intenzioni che puntualmente si avverano, e che oramai e' troppo tardi per arginare, dato che il mercato IT si muove 10 volte piu' veloce (in america) dei procedimenti giudiziari.
            Vorrei ricordare che MS non ha prodotto lo
            zeklon B e l'eroina, come invece ha fatto la
            Bayer.verissimo, ma1) la bayer produce sostanze chimiche per scopi di ricerca. il fatto che poi queste sostanze vengano rilasciate in un mercato illegale non e' colpa della bayer. Diverso sarebbe se la bayer vendesse in farmacia confezioni di eroina.2) nessuno impone l'acquisto di eroina per fare qualcosa d'altro, cosa che avviene nel campo dell'informatica con gli esempi che ben sai.la bayer ha ben altre colpe, e ben altri meriti. Non e' una santa, ha molti morti (non risarciti) sulla coscienza, ma e' un campo diverso e poco attinente al discorso microsoft.
            Non ha prodotto apparecchiature per i
            nazisti, come ha fatto l'IBM....perche' non esisteva ancora forse ;)
            MS e' stata scorretta dal punto di vista
            commerciale, ed e' stata anche condannata
            per questo.con ben pochi esiti... tant'e' che continua a farla da padrona e continuera' a farlo quando e se il progetto palladium andra' in porto.
            Non e' mai stata al centro di grossi
            scandaliperche' la gente normale non capisce niente di informatica, ergo non fa notizia per la gente comune, ma chiunque in questi forum puo' testimoniare che di scandali ce ne sono stati, e tanti.
            e i suoi bilanci continuano ad
            andare bene, senza dover ricorrere ai
            mezzucci della "finanza creativa".certamente, e sappiamo anche il perche'.
            Insomma, rimettiamo le cose nel loro alveo.
            Se non ti fidi di MS, hai tutto il diritto
            di farlo.
            Dire che Gates sia il nuovo anticristo che
            vuole dominare il mondo, mi pare perlomeno
            azzardato, anche analizzando la vita che
            Gates conduce, sempre fuori dal "giro che
            conta", molto poco "rampante" come stile di
            vita.per te e per me che viviamo in Italia... forse per un americano la cosa e' diversa... mi risulta che msnbc, una loro televisione, sia di proprieta' di microsoft. Nessun problema, ovviamente, pero' magari loro hanno una visione di gates ben diversa e piu' annunciata della nostra, anche perche' ricordati che lui rappresenta il sogno americano, ed e' per questo che gli americani lo voterebbero.bello il sogno americano, meno bello il rispetto di chi, come lui, voleva realizzarlo (nel suo piccolo) ed ora pulisce le latrine.
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA


            sicuramente...

            Hanno finanziato in egual misura entrambi
            i

            candidati....

            questo e' quello che raccontano...
            se sai qualcosa di diverso...io non sto alla CIA....

            MS per gli USA e' una risorsa, specie in

            tempi di vacche magre come questi.

            Un processo serio contro MS farebbe
            perdere

            al nasdaq il 30, 40% in una seduta...

            e nessuno in america lo vuole

            certamente. Questo vuol dire che una sola
            azienda tiene su il nasdaq. Non male. Credo
            che bin laden sappia gia' dove mandare il
            prossimo aereo. Sperando che non succeda
            mai, perche' in fondo microsoft e' fatta di
            persone, non ti pare un po' eccessivo che
            una sola azienda tenga in piedi l'intera
            economia IT?
            ma non e' solo colpa di MSqualcuno lo ha permesso!

            e vabbe'

            al dila' delle tue opinioni su MS, che

            rispetto in pieno, e ritengo del tutto

            leggittime, quello a Gates e' un processo

            alle intenzioni.

            intenzioni che puntualmente si avverano, e
            che oramai e' troppo tardi per arginare,
            dato che il mercato IT si muove 10 volte
            piu' veloce (in america) dei procedimenti
            giudiziari.
            le intenzioni sono intenzioniper condannare ci vogliono i fattiva bene non fidarsi, non va bene condannare sulla base di sensazioni a pelle

            Vorrei ricordare che MS non ha prodotto lo

            zeklon B e l'eroina, come invece ha fatto
            la

            Bayer.

            verissimo, ma
            1) la bayer produce sostanze chimiche per
            scopi di ricerca. il fatto che poi queste
            sostanze vengano rilasciate in un mercato
            illegale non e' colpa della bayer. Diverso
            sarebbe se la bayer vendesse in farmacia
            confezioni di eroina.
            mi pare tu faccia il chimicoe forse non sai che la societa' da cui proviene la bayer produceva gas nervino per i nazisti, non per ricerca, ma per i nazisti, per fargli sterminare gli ebrei.e che l'eroina fu venduta per anni come calmante per la tosse.
            2) nessuno impone l'acquisto di eroina per
            fare qualcosa d'altro, cosa che avviene nel
            campo dell'informatica con gli esempi che
            ben sai.

            la bayer ha ben altre colpe, e ben altri
            meriti. Non e' una santa, ha molti morti
            (non risarciti) sulla coscienza, ma e' un
            campo diverso e poco attinente al discorso
            microsoft.
            appunto ...eppure non sento nessuno dire che i dirigenti della Bayer sono dei macellai che approfittano delle malattie altrui...

            Non ha prodotto apparecchiature per i

            nazisti, come ha fatto l'IBM....

            perche' non esisteva ancora forse ;)
            comunque non lo ha fatto....

            MS e' stata scorretta dal punto di vista

            commerciale, ed e' stata anche condannata

            per questo.

            con ben pochi esiti... tant'e' che continua
            a farla da padrona e continuera' a farlo
            quando e se il progetto palladium andra' in
            porto.
            la famosa efficenza della giustizia americana che qui vorrebbero importare...celere con i debolissimi, impacciata con i potenti...qualcuno si ricorda di O.J. Simpson?

            Non e' mai stata al centro di grossi

            scandali

            perche' la gente normale non capisce niente
            di informatica, ergo non fa notizia per la
            gente comune, ma chiunque in questi forum
            puo' testimoniare che di scandali ce ne sono
            stati, e tanti.
            raga'..le battaglie legali fra societa' ci sono sempre state.E sempre ci saranno, finche' esisteranno i brevetti..

            e i suoi bilanci continuano ad

            andare bene, senza dover ricorrere ai

            mezzucci della "finanza creativa".

            certamente, e sappiamo anche il perche'.
            io non lo so..io penso che quando una societa' e' solida non ha bisogno di queste cose.E MS indubbiamente e' solida.

            Insomma, rimettiamo le cose nel loro
            alveo.

            Se non ti fidi di MS, hai tutto il diritto

            di farlo.

            Dire che Gates sia il nuovo anticristo che

            vuole dominare il mondo, mi pare perlomeno

            azzardato, anche analizzando la vita che

            Gates conduce, sempre fuori dal "giro che

            conta", molto poco "rampante" come stile
            di

            vita.

            per te e per me che viviamo in Italia...
            forse per un americano la cosa e' diversa...
            mi risulta che msnbc, una loro televisione,
            sia di proprieta' di microsoft. Nessun
            problema, ovviamente, pero' magari loro
            hanno una visione di gates ben diversa e
            piu' annunciata della nostra, anche perche'
            ricordati che lui rappresenta il sogno
            americano, ed e' per questo che gli
            americani lo voterebbero.
            vabbe'... qui votiamo il nostro "miracolo italiano" Berlusconi.Non vedo molta differenza.Tranne li fatto che Gates ha la fedina penale pulita..La colpevolezza della sua azienda e' stata accertata, in tribunale ci va, fa filantropia, anche se magari lo fa per le tasse.Insomma, come persona Gates e' "pulito".Non ha scheletri nell'armadio.
            bello il sogno americano, meno bello il
            rispetto di chi, come lui, voleva
            realizzarlo (nel suo piccolo) ed ora pulisce
            le latrine.beh.. li' e' un problema di modello di societa'.
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA
            - Scritto da: munehiro
            (forse) per i nativi dell'africa centrale e
            per i monaci tibetani.forza xian
        • Anonimo scrive:
          Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA
          - Scritto da: munehiro
          lo fa per diventare presidente degli stati
          uniti.No.Dovrebbe ammettere che il presidente degli Stati Uniti è più potente di lui. Lo fà per diventare effettivamente più potente o perchè non ci sia più nessun dubbio sulla sua potenza e perchè in futiuro nessuno abbia più la sfrontatezza di contrastarlo.La cosa assurda è che effettivamente piano a piano Microsoft stava diventando più potente degli stati e degli organismi internazionali, stava prendendo una posizione di monopolio assoluta che avrebbe costretto tutti a subire le politiche capestro dell'Azienda.Gli organismi internazionali non si sono mai preoccupati di favorire un progetto pubblico per isistemi operativi e per gli applicativi di maggior utilizzo che con l'espansione dei computer diventavano necessari , nevralgici e indispensabili.Quando qualcosa diventa indispensabile come la luce, come il telefono o come i sistemi operativi dovrebbe essere controllata pubblicamente.Invece hanno lasciato fare il Libero Mercato. Salvo ogni tanto intemntare qualche causa ridicola per abuso di posizione dominante.Per fortuna la comunità open source ha messo una pezza a questa situazione venendo a fare il lavoro che sarebbe dovuto essere promosso dalle istituzioni.A loro la mia eterna gratitudine (anche se sono [per pigrizia] ancora un utente Windows).E a loro la mia speranza di successo, che un giorno diventi il loro il software di riferimento, e che anche l'utente medio [e quello pigro] passi prima da loro e sulle soluzioni di mercato solo in un secondo momento per esigenze di nicchia.Viva il software libero, Viva la comunità opensource che lo sviluppa.
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA

            Quando qualcosa diventa indispensabile come
            la luce, come il telefono o come i sistemi
            operativi dovrebbe essere controllata
            pubblicamente.
            Invece hanno lasciato fare il Libero
            Mercato. Salvo ogni tanto intemntare qualche
            causa ridicola per abuso di posizione
            dominante.
            dlin dlonsi avverte la gentile clientela che tutto il mondo occidentale e "civilizzato" va nella direzione oppostaIl mercato e' il nostro unico salvatore, quello che aiuta la concorrenza, fa abbassare i prezzi, avvantaggia il consumatoredlin dlon
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA
            - Scritto da: free merchant

            Quando qualcosa diventa indispensabile
            come

            la luce, come il telefono o come i sistemi

            operativi dovrebbe essere controllata

            pubblicamente.

            Invece hanno lasciato fare il Libero

            Mercato. Salvo ogni tanto intemntare
            qualche

            causa ridicola per abuso di posizione

            dominante.



            dlin dlon
            si avverte la gentile clientela che tutto il
            mondo occidentale e "civilizzato" va nella
            direzione opposta
            Il mercato e' il nostro unico salvatore,
            quello che aiuta la concorrenza, fa
            abbassare i prezzi, avvantaggia il
            consumatore

            dlin dlonSi e i software Microsoft, le assicurazioni RCA, il prezzo della benzina, sono tutti esempi di come la concorrenza avvantaggi il consumatore.
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA

            Si e i software Microsoft, le assicurazioni
            RCA, il prezzo della benzina, sono tutti
            esempi di come la concorrenza avvantaggi il
            consumatore.
            il mio messaggio era ironico...se non si era capito... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA
            - Scritto da: free merchant
            il mio messaggio era ironico...
            se non si era capito... :):)E due!Oggi non è giornata è la seconda volta che rispondo a uno sensa cogliere l'ironia del suo post.
      • Anonimo scrive:
        Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA
        - Scritto da: maks


        Sei assediato DRAGA. Arrenditi e sparisci
        o

        riciclati. E' meglio per tutti, prima x
        te.

        Hai tirato troppo la corda, anche gli
        UTONTI

        si sono rotti le palle con le tue licenze

        capestro e i tuoi giocattolini.

        Alien.

        mi fa una tenerezza gates...
        coi suoi 40 miliardi di dollari di
        patrimonio personale (o forse il doppio),
        ancora li' ad insistere, a dare battaglia.
        Fossi in lui mi ritirerei davvero.
        Ormai lui nella storia c'e' entrato.
        A questo punto non posso credere lo faccia
        per soldi..Infatti, deve avere una "MISSION IMPOSSIBLE" il DRAGASACCOCCE di REDMOND...oppure si è fatto prendere da megalomania cronica.Basta leggere i suoi ALLUCINATI contratti di licenza che di affittano ARIA FRITTA "x 1 SACCO di $".
        piu' di quelli che ha?
        non gli bastano dieci vite per sepnderli...
        • Anonimo scrive:
          Re: ORMAI E' COME SPARARE SULLA CROCE ROSSA

          mi fa una tenerezza gates...sapessi, anche a me, sopratutto quando winzozzva in crash e perdo tutti i miei dati...
          coi suoi 40 miliardi di dollari di
          patrimonio personale (o forse il doppio),
          ancora li' ad insistere, a dare battaglia.
          Fossi in lui mi ritirerei davvero.e ritirerei anche quella porcheria di winzozzdal mercato.
          Ormai lui nella storia c'e' entrato.si, assieme ad Hitler ed a Stalin...
          A questo punto non posso credere lo faccia
          per soldi..ahahahahahahahahahahahaahahahahhahahahahahahha!!!! e io non posso credere che tu stia parlando sul serio!!!!!
Chiudi i commenti