ICT, a breve ReLab nel Lazio

Annuncio

Roma – Si chiama Rendering Lab , per gli amici ReLab, ed è una novità dedicata alle imprese laziali impegnate nell’audiovisivo, un sistema di grid computing che dovrebbe fornire alle piccole e medie aziende locali capacità di calcolo sufficienti a competere sul mercato internazionale. Si stima che nel Lazio siano più di 1.500 le società impegnate in questo settore, capaci di sviluppare un fatturato pari a 450 milioni di euro.

ReLab è una creatura di LAIT e Regione Lazio ed è ospitato al Tecnopolo Tiburtino.

Le nuove risorse di calcolo, spiegano infatti i promotori, serviranno in particolare all’animazione 3D e ai nuovi video digitali come anche al restauro delle pellicole.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Pubblicità occulta? :)
    Grande vodafone... ora che hai il capo nuovo, vedi di abbassare i prezzi e di eliminare i costi di ricarica!
Chiudi i commenti