IEEE lavora all'Ethernet 100G

Il celebre organismo di normalizzazione ha costituito il gruppo di lavoro che, a partire dal prossimo anno, avrà il compito di definire una specifica standard per le reti Ethernet da 100 gigabit al secondo
Il celebre organismo di normalizzazione ha costituito il gruppo di lavoro che, a partire dal prossimo anno, avrà il compito di definire una specifica standard per le reti Ethernet da 100 gigabit al secondo

L’Institute of Electrical and Electronics Engineers ( IEEE ) ha votato a favore della standardizzazione delle reti Ethernet con velocità di 100 Gbps (100G).

In discussione da circa un anno, lo sviluppo della specifica 100G verrà portata avanti dal gruppo di lavoro 802.3 Higher Speed Study Group (HSSG) di IEEE, gruppo che vede tra i suoi membri alcuni dei colossi mondiali del networking.

“La decisione di HSSG di supportare la specifica Ethernet 100G rappresenta una nuova pietra miliare per questa tecnologia”, ha affermato Brad Booth, president della Ethernet Alliance . “Si tratta di un primo ed importante passo avanti, e la Ethernet Alliance appoggia in pieno il lavoro di HSSG”.

La specifica Ethernet 100G, a cui HSSG comincerà a lavorare la prossima estate, prevede che i dati vengano trasmessi via fibra ottica su una distanza massima di 10 chilometri per i cavi monomodali e di 100 metri per quelli multimodali. Il gruppo di lavoro prevede di approvare lo standard 100G non prima del 2009 .

Gli esperti sostengono che la richiesta di reti Ethernet da 100 Gbps crescerà di pari passo con l’ascesa del Web 2.0 e dei servizi Internet a larga banda, quali IPTV e VoIP.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

11 12 2006
Link copiato negli appunti