Il cavatappi elettronico

Quando usare il tradizionale utensile tire-bouchon è da trogloditi

Bere del buon vino a tavola o durante un aperitivo, da soli o in compagnia dei migliori amici è un’esperienza rilassante, soprattutto per gli intenditori o comunque per coloro che sanno davvero gustarsi un buon bicchiere.

Stappare una bottiglia, magari d’annata, versarne lentamente il contenuto in un bicchiere dalla giusta forma, gustare il colore e il profumo dei vigneti cresciuti al sole ed assaporarne il nettare sono tutti gesti tradizionali, che richiedono strumenti tipici che non hanno subito una grande evoluzione, nel corso delle epoche. Infatti, basta un bicchiere ed il buon vecchio tira-bouchon, per essere pronti a soddisfare i sensi e le papille gustative.

Eppure, ci sono delle situazioni dove il cavatappi del nonno non riesce ad essere di grande aiuto e costringe all’insistenza e a sforzi che possono rendere meno piacevole il momento di relax che ci si voleva concedere.
Allora perché non ricorrere ad un apri-bottiglie elettrico?

wine opener

Dall’amore vinicolo dei Francesi giunge il Peugeot Wine Opener, un cavatappi elettrico cordless, che permette di aprire in modo facile e veloce qualsiasi tipologia di tappo, sia di sughero sia di materiale sintetico.

Si adatta ad ogni bottiglia e la sua batteria integrata ne permette un uso senza l’ingombro dei fili, garantendo comunque le operazioni di ricarica tramite un apposito alimentatore.

Se pensate che la vostra cucina non ne possa assolutamente fare a meno, potreste decidere di acquistare il Peugeot Wine Opener direttamente sul portale Williams-Sonoma , a quasi 100 dollari.
Con la stessa cifra potreste acquistare una bottiglia di Amarone del 1990.

( via 7Gadgets )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Carlos scrive:
    Assange e lady gaga?
    boh, ultimamente mi sembra di impazzire, logica e buonsenso sembrano essere più un difetto che una dote, a parte l'accusa per stupro (di cui non ci sono evidenze, infatti fu rilasciato) sentire che con tutto quello che sta accadendo nel mondo un Assange debba competere con lady gaga a livello di significatività rispetto alla realtà. Ma immagino sia segno dell'ipocrisia in cui siamo ormai avvezzi a nuotare...
    • Pel scrive:
      Re: Assange e lady gaga?

      Assange debba competere con lady gaga a livello
      di significatività rispetto alla realtà. È vero, sono sicuro he Lady Gaga si sarà arrabbiata parecchio a vedersi messa in competizione con un Asssange qualsiasi... mi immagino i suoi commenti... "Assange? E chi sarebbe? Non ha venduto manco un disco..." :-) :-) :-)
  • Giuseppe Rossi scrive:
    Prima fase
    1° Fase DiffamareSe fosse un demerito avere portato agli occhi del mondo che una guerra è una XXXXXta immane e che gli americani non sono gli angeli che continuano a dipingersi grazie a Holliwood, Assange andrebbe condannato.Penso proprio che si tratti di un lavoro sXXXXX per diffamare chi ha avuto il coraggio di dire la verità sull'Us Army, non sugli americani, molti sono bravissime persone, dubito di chiunque accusi una persona come Assange e gli chiederei di quanto è l'assegno passato dalla CIA.Ora un pò di diffamazione perchè smetta di essere ammirato.2° Fase Uccidere - Un bell'incidente, magari banale, e via la storia si chiude qui.Ci dica signor giudice quanto prende per accusare Assange ?
    • BSD_like scrive:
      Re: Prima fase
      Magari riflettere che è QUALCUNA e non la CIA o un giudice ad accusarlo.
      • bibbio scrive:
        Re: Prima fase
        Sveglia! La persecuzione serve solo per dargli credito, mentre i i più scafati hanno capito subito che le rivelazioni sono funzionali alla strategia guerrafondaia degli USA. Quindi la CIA lo protegge e voi vi fate imbrogliare ancora dalle info mainstream.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Prima fase
          Si vabbè adesso si sta viaggiano di brutto qui.
          • tasso scrive:
            Re: Prima fase
            zitto tu che sei pagato dal Mossad per far credere che non è vero che la CIA sa che in realtà Assange è un uomo dell'MI6 che fa il triplo gioco perché alla fine di tutto è solo una sXXXXX strategia per distogliere l'attenzione dal crimine più efferato della terra le Scie chimiche!
    • infame scrive:
      Re: Prima fase
      come sempre quando si tratta di una vicenda giudiziaria, prima di sparare caXXate a raffica bisognerebbe leggere gli atti......ma che lo dico a fare a un popolo che i processi li fa fare a Bruno Vespa o al TG4?
      • Valeren scrive:
        Re: Prima fase
        Sono proprio gli atti a rendere chiaro che si tratti di una farsa.Il primo mandato di cattura internazionale è stato ritirato in 24 ore e a memoria la dichiarazione di chi l'aveva firmato era " Ops, mica l'avevo letto bene! ".
  • djechelon scrive:
    Onere della prova
    Ah che brutta l'accusa di stupro.Immaginate di conoscere una ragazza alta, bella, stangona e tr**a in discoteca, che si innamora di voi a vista e ve la dà subito.Poi il giorno dopo vi fa una proposta: o le date 500 euro o vi denuncia per stupro (i segni del contatto intimo ci sono). Provate a darle uno schiaffone, reazione normale, e le avete dato anche le prove a sostegno della sua tesi.Poveraccio quell'uomo, a cui va tutto il mio affetto, che tempo fa fu denunciato da una giovincella straniera un po' troppo ubriaca per riflettere prima di agire, salvato da una telecamera che inchiodò la tipa per calunnia.Ah, povero Julian, che in tutto questo sei vittima di un palese complotto di chi ti vuole "far fuori".Caro Julian, un consiglio vorrei dartelo, con amarezza: fatti castrare e poi gira sempre con due testimoni, non rimanere mai solo.Ah povero mondo :(
    • Sgabbio scrive:
      Re: Onere della prova
      il contatto intimo consenziente però è molto diverso da quello per stupro.
    • infame scrive:
      Re: Onere della prova
      - Scritto da: djechelon
      Caro Julian, un consiglio vorrei dartelo, con
      amarezza: fatti castrare e poi gira sempre con
      due testimoni, non rimanere mai
      solo.
      in alternativa, potrebbe venire in Italia e farsi eleggere presidente del consiglio...
    • random name scrive:
      Re: Onere della prova
      ormai la vita di Assange è tutta in salita, si è inimicato solo:- le principali istituzioni degli Stati Uniti e di altri Stati- Scientology- varie mitomani che giurerrebbero di essere state stuprate da Babbo Natale pur di rimediare qualche intervista a paga$$mento con TV e stampa.In bocca al lupo Assange... :s
      • Undertaker scrive:
        Re: Onere della prova
        - Scritto da: random name
        - varie mitomani che giurerrebbero di essere
        state stuprate da Babbo Natale pur di rimediare
        qualche intervista a paga$$mento con TV e
        stampa.chissá perché mi viene in mente una certa ruby
  • Valeren scrive:
    Un solo dubbio
    Il timbro sul mandato è del tribunale svedese o della CIA?
    • KGB scrive:
      Re: Un solo dubbio
      - Scritto da: Valeren
      Il timbro sul mandato è del tribunale svedese o
      della
      CIA?ROTFL, certo, perché quello lì adesso può fare quello che vuole, tanto sarà sempre un complotto della CIA. Il furbetto albino deve stare attento, perché se respira ancora, lo deve proprio alla CIA.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Un solo dubbio
        I media mainstream ignoravano il sito e il suo fondatore.Ma all'inizio di questa storia , tutti i telegiornali hanno dato risalto alla questione, un caso? Ho appena letto che hanno emesso pure un mandato di cattura internazionale... É chiaro che vogliono infangarlo dopo lo schifo che è venuto alla luce.
      • Valeren scrive:
        Re: Un solo dubbio
        - Scritto da: KGB
        Il furbetto albino deve stare attento,
        perché se respira ancora, lo deve proprio alla
        CIA.Perché i loro cecchini hano una pessima mira?
        • KGB scrive:
          Re: Un solo dubbio
          - Scritto da: Valeren
          - Scritto da: KGB

          Il furbetto albino deve stare attento,

          perché se respira ancora, lo deve proprio alla

          CIA.

          Perché i loro cecchini hano una pessima mira?Tutt'altro, anzi non hanno bisogno di cecchini.
Chiudi i commenti