Il cellulare? Come un virus tra giovanissimi

Lo dice l'ultimo studio britannico secondo cui il 90 per cento dei 12enni dispone di un telefonino e lo usa in qualsiasi momento, soprattutto per gli SMS. Se il telefonino non squilla scatta la sindrome dell'abbandono

Londra – Si sentono più sicuri, più vicini alla famiglia e ritengono che la propria vita sociale ne risulti migliorata: questo il profilo dei 12enni britannici che hanno partecipato ad una raccolta dati della Carphone Warehouse , tesa a capire in che modo il cellulare impatta sulla vita dei più giovani.

Secondo i 1250 partecipanti alla rilevazione, un campione considerato affidabile, del cellulare dispongono, nella fascia tra 11 e 17 anni, 9 ragazzi su 10, una penetrazione virale che si deve alle molteplici possibilità di tenersi in contatto “in tempo reale” con famiglia e amici.

L’indagine Mobile Life Survey afferma anche che le denunce di certi insegnanti non sono campate per aria: uno su due di questi ragazzi ammette infatti di ricevere o inviare SMS durante le lezioni. Un fenomeno, questo, che deve solleticare non poco gli umori dei docenti: in molte scuole del Regno Unito l’uso del cellulare in classe è bandito. Chi trasgredisce rischia sospensioni e note di cattiva condotta.

Di interesse che sono proprio i giovani utenti a dar vita al gigantesco traffico quotidiano di SMS: mediamente ciascuno di loro invia e riceve una decina di messaggini al giorno, vale a dire il doppio rispetto alle medie tenute dagli adulti.

Quello che già si sapeva è che, nonostante il prezzo spesso esasperato degli SMS, gli under17 ricorrono proprio a questo strumento per dialogare l’uno con l’altro, molto più che con le chiamate a voce. Una tendenza nota ma del tutto nuova rispetto alle generazioni precedenti che, non disponendo di SMS, proprio nelle chiamate telefoniche trovavano l’espressione di una modernità sociale che oggi si confina nei 160 caratteri di un messaggino.

Intrigante la parte dello studio in cui si afferma che il 71 per cento dei genitori concepisce il cellulare come un modo per tenere sott’occhio i propri figli mentre solo il 30 per cento di questi ultimi ritiene che un modo di vedere di questo tipo abbia senso.

Altre cosine che qualsiasi genitore accorto già sa, ma che può essere utile ribadire, è che un terzo di coloro che hanno risposto al sondaggio ammette di contattare col cellulare persone che i genitori non vorrebbero che loro frequentassero o sentissero. La natura “personale” del telefonino consente loro di sfuggire a molti dei diktat genitoriali ma con delle conseguenze non sempre positive: sono in molti ad ammettere che se il telefonino non squilla neppure una volta durante la giornata allora si sentono soli, non voluti, fuori dal gregge. Una sensazione, quest’ultima, che non risparmia gli adulti: l’11 per cento dei genitori ha ammesso sentimenti simili (26 per cento dei ragazzi).

Lo studio, di cui parla in queste ore anche la BBC , sostiene che il 75 per cento dei giovani hanno il cellulare perché lo hanno comprato per loro i genitori, e sono circa la metà quelli le cui bollette sono pagate appunto dai genitori. Molti scelgono di condividere la spesa con la prole, anche a scopo educativo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ma la concorrenza si crea
    fortificando le altre aziende o lasciandole come sono e smantellare il monopolista?cosa ci guadagna il consumatore?se tolgono il firewall da windows il consumatore non avrà nulla di più, e rinuncerà al firewall.Guadagnerebbe se altre aziende piazzassero il loro firewall sul mercato.a me pare la follia
    • Anonimo scrive:
      Re: ma la concorrenza si crea
      - Scritto da:
      fortificando le altre aziende o lasciandole come
      sono e smantellare ilUno che si pone una domanda simile non merita risposta.Rimani confinato nel tuo beato nulla.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma la concorrenza si crea
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        fortificando le altre aziende o lasciandole come

        sono e smantellare il

        Uno che si pone una domanda simile non merita
        risposta.
        Rimani confinato nel tuo beato nulla.siete veramente delle schifezze. Mai una risposta sensata, solo "non ti meriti una risposta, noi siamo ad un altro livello".Volete tutto senza fatica?Investite e create software, facile aspettare il politico pappone di turno che vi spiana la strada
    • pippo75 scrive:
      Re: ma la concorrenza si crea
      - Scritto da:
      fortificando le altre aziende o lasciandole come
      sono e smantellare il
      monopolista?
      cosa ci guadagna il consumatore?Se windows contiene un programma di tipo X, gli altri produttori per convincere i clienti a installare il loro programma di tipo X su windows devono farlo migliore.Prendi ad esempio MovieMaker, ci sono programmi migliori e le gente li usa.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma la concorrenza si crea

        Se windows contiene un programma di tipo X, gli
        altri produttori per convincere i clienti a
        installare il loro programma di tipo X su windows
        devono farlo
        migliore.

        Prendi ad esempio MovieMaker, ci sono programmi
        migliori e le gente li
        usa.
        Stai ragionando come farebbe un americano. In Europa si devono dare aiuti statali, sotto forma di soldi o sentenze sfavorevoli, alle imprese. Ci fossero poi ...
        • Anonimo scrive:
          Re: ma la concorrenza si crea

          Stai ragionando come farebbe un americano. In
          Europa si devono dare aiuti statali, sotto forma
          di soldi o sentenze sfavorevoli, alle imprese.
          Ci fossero poi ...
          Allora con tutti i soldi che abbiamo dato a fiat alitalia & C. in Italia siamo all'avanguardia.
  • Anonimo scrive:
    Vietate i cavoletti di bruxelles
    CDO.Non mi sono mai piaciuti!
  • pippo75 scrive:
    Vietate l'antitrust
    Sono 10 anni che vanno avanti con la storia di questo monopolio.Invece di creare piattaforme standard, creano cause giudiziare.In 10 anni creavano tutte le infrastrutture per avere un sistema informatico aperto ( con formati aperti ), dove ognuno poteva sviluppare la sua piattaforma.Invece siamo ancora a litigare sul fatto che MS vuole inserire un firewall sw nel suo sistema....Si parla del formato di word che e' presente in modo massiccio, in 10 anni creavano il loro formato libero................
    • Anonimo scrive:
      Re: Vietate l'antitrust
      ottimo intervento veramente.... E' un calcio nelle @@ ai consumatori ma vabè.Perchè ms non si limita a migliorare il solitario e il campo minato al posto di far uscire nuove aplicazioni che contengono + bachi che un allvemanento di bachi da seta?
      • Anonimo scrive:
        Re: Vietate l'antitrust
        - Scritto da:
        ottimo intervento veramente.... E' un calcio
        nelle @@ ai consumatori ma
        vabè.

        Perchè ms non si limita a migliorare il solitario
        e il campo minato al posto di far uscire nuove
        aplicazioni che contengono + bachi che un
        allvemanento di bachi da
        seta?Ahhhh solitario, campo minato ma stai scherzando? Non pensi tutte le aziende che producono giochini scemi vuoi togliergli il lavoro?
      • pippo75 scrive:
        Re: Vietate l'antitrust
        - Scritto da:
        ottimo intervento veramente.... E' un calcio
        nelle @@ ai consumatori ma
        vabè.Perche' negli ultimi 10 anni l'antitrust cosa ha fatto?Guardiamo in Italia.Per anni i farmaci da banco solo nelle farmacie.Per i privati Corrente solo da Enel, Grillo che volle protestare fu multato.Linee telefoniche solo Telecom.10 Anni che parlano di Ms ma fanno solo fumo e non creano una virgola.
        Perchè ms non si limita a migliorare il
        solitario e il campo minato al posto di far
        uscire nuove aplicazioni che contengono +
        bachi che un allvemanento di bachi da
        seta?Questo non c'entra con il discorso dell'antitrust.Se poi windows non ti piace, non usarlo....
    • Anonimo scrive:
      non hai capito nulla
      - Scritto da: pippo75
      Sono 10 anni che vanno avanti con la storia di
      questo
      monopolio.

      Invece di creare piattaforme standard, creano
      cause
      giudiziare.

      In 10 anni creavano tutte le infrastrutture per
      avere un sistema informatico aperto ( con formati
      aperti ), dove ognuno poteva sviluppare la sua
      piattaforma.

      Invece siamo ancora a litigare sul fatto che MS
      vuole inserire un firewall sw nel suo
      sistema....

      Si parla del formato di word che e' presente in
      modo massiccio, in 10 anni creavano il loro
      formato
      libero........

      ........L'antitrust non deve creare nessun standardma solo impedire che un'azienda leda le leggi sul libero mercato e sulla concorrenzaIn questo senso abbiamo la sfortuna che l'antitrust sia troppo debole e lento nelsalvaguardare le leggi liberali punendo chinon le rispettaCome italiani potremmo anche aggiungere chepur debole e lento almeno forse le farà rispettare, al contrario di come siamo abituati noi che abbiamo una giustizia debole, lenta e che non fa rispettare la legge, ma questo è un ragionamento troppo provincialeIl tuo invece non è un ragionamento ma unatrollata poco simpatica
      • pippo75 scrive:
        Re: non hai capito nulla

        L'antitrust non deve creare nessun standard
        ma solo impedire che un'azienda leda le leggi
        sul libero mercato e sulla
        concorrenzaVero, infatti dicevo di chiuderlo, visti i fatti.

        In questo senso abbiamo la sfortuna che
        l'antitrust sia troppo debole e lento
        nel salvaguardare le leggi liberali punendo
        chi non le rispettaPer cui, visti i tempi bibblici.....

        Il tuo invece non è un ragionamento ma una
        trollata poco simpaticaconvinto tu......Io dicevo che se dopo 10 anni l'antitrust a' ancora dietro un caso simile, forse chiuderla non sarebbe male.... magari cercare la soluzione altrove, purtroppo quell'altrove non darebbe lavoro agli avvocati....
  • Anonimo scrive:
    Bruxelles può dare lavoro
    Io sono quel tecnico che è stato pagato da Bruxelles con dei fondi per l'innovazione per fare corsi di Linux ai professori di alcuni licei della mia regione.I corsi sono avanzati e serviranno per mettere su aule didattiche e siti internet multilingua e molto sofisticati con Joomla! e Typo3 per fare collaborare gli studenti di vari paesi della UE.Se l'antitrust multasse per bene e facesse pagare a Micro$oft le multe, non vedo perché Bruxelles non potrebbe crearli lei 50mila e più posti di lavoro utilizzando i soldi delle multe a Micro$oft.Avete idea di quanti progetti e incarichi si potrebbero dare in tutta Europa con 3 miliardi di euro?Che Micro$oft e anche Oracle e Cisco e IBM paghino dove hanno avuto atteggiamenti monopolistici nella nostra Comunità dove hanno pagato mazzette e fatto lobbying per avere appalti e derubare le nostre P.A.E che i soldi vengano fatti rientrare per essere riusati in maniera corretta dando lavoro a gente in gamba ma soprattutto erodere questi monopoli convertendo a Linux intere P.A. e soprattutto investirli nelle scuole e nella formazione per creare nuove generazioni meno Micro$oft-dipendenti.Perché il presidente del Brasile Lula ha ragione ragione quando accusa Bill Gate$ di essere come gli spacciatori di droga che davanti le scuole danno copie dei suoi prodotti gratis, per generare futuri M$-dipendenti dopo che nel mondo del lavoro non conoscono l'informatica, ma solo uno dei "modi" dell'informatica, quello di M$.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bruxelles può dare lavoro
      - Scritto da:
      Perché il presidente del Brasile Lula ha ragione
      ragione quando accusa Bill Gate$ di essere come
      gli spacciatori di droga che davanti le scuole
      danno copie dei suoi prodotti gratis, per
      generare futuri M$-dipendenti dopo che nel mondo
      del lavoro non conoscono l'informatica, ma solo
      uno dei "modi" dell'informatica, quello di
      M$.
      Peggio per quelli che hanno accettato la caramella gratis.
      • Anonimo scrive:
        Dipendenze e recuperi
        - Scritto da:

        Peggio per quelli che hanno accettato la
        caramella
        gratis.Anche se non condivido la similitudine MS - spacciatore, esistono tutele anche per le persone che possono venir indotte a sbagliare.Non è facile reagire individualmente alle pressioni di aziende che hanno il bilancio pari a quello delle nazioni di media grandezza. Alzare bandiera bianca può diventare inevitabile, ma togliere a chiunque la possibilità di riscatto è peggio che costringere quelle persone ad una sorta di "schiavismo" (o voi direste "dipendenza") a vita.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bruxelles può dare lavoro

      Io sono quel tecnico che è stato pagato da
      Bruxelles con dei fondi per l'innovazione per
      fare corsi di Linux ai professori di alcuni licei
      della mia
      regione.
      I corsi sono avanzati e serviranno per mettere su
      aule didattiche e siti internet multilingua e
      molto sofisticati con Joomla! e Typo3 per fare
      collaborare gli studenti di vari paesi della
      UE.La UE non finisce mai di stupire. Se c'e' un modo per buttare via i soldi loro lo trovano.
      • Anonimo scrive:
        Re: Bruxelles può dare lavoro
        - Scritto da:


        Io sono quel tecnico che è stato pagato da

        Bruxelles con dei fondi per l'innovazione per

        fare corsi di Linux ai professori di alcuni
        licei

        della mia

        regione.

        I corsi sono avanzati e serviranno per mettere
        su

        aule didattiche e siti internet multilingua e

        molto sofisticati con Joomla! e Typo3 per fare

        collaborare gli studenti di vari paesi della

        UE.

        La UE non finisce mai di stupire. Se c'e' un modo
        per buttare via i soldi loro lo trovano.
        la UE è un po' come te. se c'è un modo per sparare un cazzata.. lo trovi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Bruxelles può dare lavoro

        La UE non finisce mai di stupire. Se c'e' un modo
        per buttare via i soldi loro lo trovano.Non in questo caso. La vera tragedia è nel legarsi mani e piedi alle aziende che propongono le 'soluzioni commerciali'
    • ishitawa scrive:
      Re: Bruxelles può dare lavoro
      e quel che è peggio è che accettando supinamente queste commesse da aziende made in USA le nostre PA (non solo loro, ma queste essendo pubbliche hanno più colpa) hanno depauperato l'indistria sw italiana/europea (vabbè in europa forse c'è ancora qualcosa)inoltre ritorno a dire che per un ente pubblico soprattutto se "sensibile"(esercito, fisco, camere di commercio) legarsi mani e piedi a ditte estere non mi sembra il massimo della oculatezza
  • Crazy scrive:
    Speriamo che eliminino il TC
    CIAO A TUTTImah, Io mi continuo ad augurare che in un modo o nell'altro, l'Anti-Trust blocchi il Trusted-Computing... che bel gioco di parole... l'agenzia contro i Trust ed il gruppo di aziende Trusted... interessantea ccoppiamento.Qui, l'Anti-Trust, piu` che prendersela solo con Microsoft, dovrebbe prendersela con l'intero Trusted COmputing Group, di cui, Microsoft ne e` un Pilastro portante, ma a cui fanno parte la maggior parte delle ziende che lavorano nel campo informatico, sicuramente tutte le principali, e l'Anti Trust dovrebbe intervenire affinche` il sistema di certificazioni del Trusted Computing venga proibito.Perche` non e` giusto che all'utente sia inibito l'utilizzo di determinate componenti HardWare e di Software che non hanno superato la certificazione TC, in fin dei conti, il Computer appartiene all'utente, ed e` lui che deve decidere che cosa farci con il suo PC, non le aziende del consorzio TCG, senza poi contare che questa politica applicata dal TCG, tende a mettere in seria difficillta` tutta la concorrenza che non desidera aderire al loro progetto dato che i Programmi ed i Componenti del TCG non saranno compatibili con quelli di chi non e` parte del Consorzio... insomma, una tatti monopolistica volta per lo piu` ad eliminare il Software Free... piu` Trust di questo, non so cosa ci voglia perche` l'Anti Trust intervenga... cosa vogliono?Un cartello che dice: "Trust Qui!" oh beh, in fin dei conti, quasi ce` pure quello "Trusted Computing..."DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo che eliminino il TC
      + che un pilastro microsft mi sembra la base portante.Cmq a quali altre aziende ti riferisci?
      • Anonimo scrive:
        Re: Speriamo che eliminino il TC
        - Scritto da:
        + che un pilastro microsft mi sembra la base
        portante.
        Cmq a quali altre aziende ti riferisci?Forse ai membri del www.trustedcomputinggroup.orgCavolo quanti sono... :|
  • TADsince1995 scrive:
    Eccellente
    Una risposta eccellente, in particolare per quanto riguarda l'allucinante rapporto (pagato da MS) sui posti di lavoro.Non si lasciano abbindolare dagli scintillanti e prezzolati "get the facts" di Microsoft questi dell'antitrust e, contemporaneamente, hanno risposto in modo decisivo.C'è ancora speranza di ristabilire un mercato sano, per il bene dei consumatori e della stessa Microsoft.TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: Eccellente
      - Scritto da: TADsince1995
      C'è ancora speranza di ristabilire un mercato
      sano, per il bene dei consumatori e della stessa
      Microsoft.

      TADMa sano dove? Usare prodotti peggiori di altre aziende americane? E' questo il sano? Perchè qua non si sta parlando di aprire i protocolli di comunicazione o quant'altro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Eccellente
        - Scritto da:
        - Scritto da: TADsince1995

        C'è ancora speranza di ristabilire un mercato

        sano, per il bene dei consumatori e della stessa

        Microsoft.

        Ma sano dove? Usare prodotti peggiori di altre
        aziende americane? E' questo il sano? Perchè qua
        non si sta parlando di aprire i protocolli di
        comunicazione o
        quant'altro.*POTER* usare altri prodotti, senza proibizioni monopolistiche. Migliore o peggiore, secondo logiche di mercato tanto sbandierate, spetta al cliente deciderlo.Purtroppo se un'azienda impedisce alle altre di operare con pratiche di monopolio chi ci rimette è anche il cliente. Questo IMHO non significa che MS faccia prodotti senza pregi, ma se sono così bravi se la vedano a viso aperto, non giocando a legare assieme sistema operativo e software vari (a seconda del marketing del momento siano motore di ricerca, player audio o video, firewall, antispyware ecc.). Pensa se una casa d'auto rendesse complicato o impossibile guidare se non si calzano scarpe prodotte da loro...
    • Anonimo scrive:
      Re: Eccellente
      - Scritto da: TADsince1995
      Una risposta eccellente, in particolare per
      quanto riguarda l'allucinante rapporto (pagato da
      MS) sui posti di
      lavoro.

      Non si lasciano abbindolare dagli scintillanti e
      prezzolati "get the facts" di Microsoft questi
      dell'antitrust e, contemporaneamente, hanno
      risposto in modo
      decisivo.

      C'è ancora speranza di ristabilire un mercato
      sano, per il bene dei consumatori e della stessa
      Microsoft.

      TAD
      Buon Dio lasciami vivere fino al giorno in cui TAD scriverà un post a favore di Microsoft e poi morirò contento.
    • Anonimo scrive:
      Re: Eccellente
      - Scritto da: TADsince1995
      C'è ancora speranza di ristabilire un mercato
      sano, per il bene dei consumatori e della stessa
      Microsoft.

      TADA me de bene della Microsoft mene fotte una maxxa.A te?
  • Anonimo scrive:
    L' Impero del Male all' opera
    Fa parte della strategia della Microsoft gettare discredito su chi secondo loro contrasta con i piani aziendali.La Microsoft è una minacia per tutti noi, è l' Impero del Male fatto Azienda.Chi le si mette di traverso se non riesce a comprarlo lo stronca dissanguandolo in cause legali che durano anni, se contro di loro si mette un Nazione Intera o addirittura la Comunità Europea iniziano una potente campagna di discredito delle Istitizioni confidando di far presa con le loro massicce campagne pubblicitario sulle masse di TONTOLONI che l' hanno resa potente negli ultimi 12 anni.Nonostante la potenza economica sanno di star per perdere la guerra per il controllo mondiale del SO/SW contro un GIGANTE NANO come Linux e la Comunità Open Source. Sanno di perdere perchè sanno che NON possono comprare la Comunità Open Sorcio per 2 ragioni; la prima è che la Comunità Open Sorcio del DRAGA e della sua Multinazionale dell' Impero del Male se ne strafotte, la seconda è che non possono comprare un bel niente perchè la Comunità Open Sorcio non è un' Azienda e non ha quindi nemmeno azioni da scalare nè ovviamente da poter comprare.Quindi qui ci casca l' asino perchè anche qui la strategia Microsoft che è quella di comprare quello che non può distruggere è destinata a fallire e alla fin della fiera sarà la Microsoft a fallire e ad essere battuta.La TRIPPA x GATTI è FINITA x il DRAGA!
    • Anonimo scrive:
      Re: L' Impero del Male all' opera
      - Scritto da:
      Fa parte della strategia della Microsoft gettare
      discredito su chi secondo loro contrasta con i
      piani
      aziendali.
      La Microsoft è una minacia per tutti noi, è l'
      Impero del Male fatto
      Azienda.
      Chi le si mette di traverso se non riesce a
      comprarlo lo stronca dissanguandolo in cause
      legali che durano anni, se contro di loro si
      mette un Nazione Intera o addirittura la Comunità
      Europea iniziano una potente campagna di
      discredito delle Istitizioni confidando di far
      presa con le loro massicce campagne pubblicitario
      sulle masse di TONTOLONI che l' hanno resa
      potente negli ultimi 12
      anni.

      Nonostante la potenza economica sanno di star per
      perdere la guerra per il controllo mondiale del
      SO/SW contro un GIGANTE NANO come Linux e la
      Comunità Open Source. Sanno di perdere perchè
      sanno che NON possono comprare la Comunità Open
      Sorcio per 2 ragioni; la prima è che la Comunità
      Open Sorcio del DRAGA e della sua Multinazionale
      dell' Impero del Male se ne strafotte, la seconda
      è che non possono comprare un bel niente perchè
      la Comunità Open Sorcio non è un' Azienda e non
      ha quindi nemmeno azioni da scalare nè ovviamente
      da poter
      comprare.
      Quindi qui ci casca l' asino perchè anche qui la
      strategia Microsoft che è quella di comprare
      quello che non può distruggere è destinata a
      fallire e alla fin della fiera sarà la Microsoft
      a fallire e ad essere
      battuta.
      La TRIPPA x GATTI è FINITA x il DRAGA!Sparagestionale linux?
      • Anonimo scrive:
        Re: L' Impero del Male all' opera
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Fa parte della strategia della Microsoft gettare

        discredito su chi secondo loro contrasta con i

        piani

        aziendali.

        La Microsoft è una minacia per tutti noi, è l'

        Impero del Male fatto

        Azienda.

        Chi le si mette di traverso se non riesce a

        comprarlo lo stronca dissanguandolo in cause

        legali che durano anni, se contro di loro si

        mette un Nazione Intera o addirittura la
        Comunità

        Europea iniziano una potente campagna di

        discredito delle Istitizioni confidando di far

        presa con le loro massicce campagne
        pubblicitario

        sulle masse di TONTOLONI che l' hanno resa

        potente negli ultimi 12

        anni.



        Nonostante la potenza economica sanno di star
        per

        perdere la guerra per il controllo mondiale del

        SO/SW contro un GIGANTE NANO come Linux e la

        Comunità Open Source. Sanno di perdere perchè

        sanno che NON possono comprare la Comunità Open

        Sorcio per 2 ragioni; la prima è che la Comunità

        Open Sorcio del DRAGA e della sua Multinazionale

        dell' Impero del Male se ne strafotte, la
        seconda

        è che non possono comprare un bel niente perchè

        la Comunità Open Sorcio non è un' Azienda e non

        ha quindi nemmeno azioni da scalare nè
        ovviamente

        da poter

        comprare.

        Quindi qui ci casca l' asino perchè anche qui la

        strategia Microsoft che è quella di comprare

        quello che non può distruggere è destinata a

        fallire e alla fin della fiera sarà la Microsoft

        a fallire e ad essere

        battuta.

        La TRIPPA x GATTI è FINITA x il DRAGA!

        Sparagestionale linux?No. Sparaseghe di Redmond.
    • Anonimo scrive:
      Re: L' Impero del Male all' opera

      La TRIPPA x GATTI è FINITA x il DRAGA!A dire il vero, è Darwin che parlò della selezione naturale. Direi che questo è uno di quei casi.
      • Anonimo scrive:
        Re: L' Impero del Male all' opera
        - Scritto da:

        La TRIPPA x GATTI è FINITA x il DRAGA!

        A dire il vero, è Darwin che parlò della
        selezione naturale. Direi che questo è uno di
        quei
        casi.Alla Microsoft piacciono i gatti?
    • Anonimo scrive:
      Re: L' Impero del Male all' opera
      - Scritto da:
      La Microsoft è una minacia per tutti noi, è l'
      Impero del Male fatto
      Azienda.(rotfl)povera italia, povere banane
      • Anonimo scrive:
        Re: L' Impero del Male all' opera
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        La Microsoft è una minacia per tutti noi, è l'

        Impero del Male fatto

        Azienda.

        (rotfl)

        povera italia, povere bananePovero cristo. Tornatene a Redmond. Oppure va in Cina, cercano mano d' opera grossolana e grezza.
  • Anonimo scrive:
    tipico atteggiamento di sinistra
    le nostre aziende vanno male?non facciamole migliorare, togliamole dalla competizion, coccoliamole, finanziamole (tanto ci sono i fessi che pagano) e obblighiamo gli europei a comprare i loro prodotti.L'antitrust è solo una scusa per non ammettere la verità:l'Europa è indietro tecnologicamente, le aziende ansimano per la loro incapacità e piangono da mamma perchè Microsoft cattiva non li fa giocare anche a loro.
    • Anonimo scrive:
      Re: tipico atteggiamento di sinistra
      - Scritto da:
      le nostre aziende vanno male?
      non facciamole migliorare, togliamole dalla
      competizion, coccoliamole, finanziamole (tanto ci
      sono i fessi che pagano) e obblighiamo gli
      europei a comprare i loro
      prodotti.
      L'antitrust è solo una scusa per non ammettere la
      verità:
      l'Europa è indietro tecnologicamente, le aziende
      ansimano per la loro incapacità e piangono da
      mamma perchè Microsoft cattiva non li fa giocare
      anche a
      loro. Torna dal tuo padrone.
      • Anonimo scrive:
        Re: tipico atteggiamento di sinistra

        Torna dal tuo padrone.se non sai rispondere evita.
      • Anonimo scrive:
        Re: tipico atteggiamento di sinistra
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        le nostre aziende vanno male?

        non facciamole migliorare, togliamole dalla

        competizion, coccoliamole, finanziamole (tanto
        ci

        sono i fessi che pagano) e obblighiamo gli

        europei a comprare i loro

        prodotti.

        L'antitrust è solo una scusa per non ammettere
        la

        verità:

        l'Europa è indietro tecnologicamente, le aziende

        ansimano per la loro incapacità e piangono da

        mamma perchè Microsoft cattiva non li fa giocare

        anche a

        loro.

        Torna dal tuo padrone.L' ha mandato qui il DRAGA.
        • Anonimo scrive:
          Re: tipico atteggiamento di sinistra
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          le nostre aziende vanno male?


          non facciamole migliorare, togliamole dalla


          competizion, coccoliamole, finanziamole (tanto

          ci


          sono i fessi che pagano) e obblighiamo gli


          europei a comprare i loro


          prodotti.


          L'antitrust è solo una scusa per non ammettere

          la


          verità:


          l'Europa è indietro tecnologicamente, le
          aziende


          ansimano per la loro incapacità e piangono da


          mamma perchè Microsoft cattiva non li fa
          giocare


          anche a


          loro.



          Torna dal tuo padrone.

          L' ha mandato qui il DRAGA.sparagestionale linux?
      • Anonimo scrive:
        Re: tipico atteggiamento di sinistra
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        le nostre aziende vanno male?

        non facciamole migliorare, togliamole dalla

        competizion, coccoliamole, finanziamole (tanto
        ci

        sono i fessi che pagano) e obblighiamo gli

        europei a comprare i loro

        prodotti.

        L'antitrust è solo una scusa per non ammettere
        la

        verità:

        l'Europa è indietro tecnologicamente, le aziende

        ansimano per la loro incapacità e piangono da

        mamma perchè Microsoft cattiva non li fa giocare

        anche a

        loro.

        Torna dal tuo padrone.Si, dal nano merdone.
    • Anonimo scrive:
      Re: tipico atteggiamento di sinistra
      - Scritto da:
      le nostre aziende vanno male?
      non facciamole migliorare, togliamole dalla
      competizion, coccoliamole, finanziamole (tanto ci
      sono i fessi che pagano) e obblighiamo gli
      europei a comprare i loro
      prodotti.Noi europei abbiamo alcune forme di aiuto di stato, gli usa hanno un apparato militare senza eguali al mondo, smisurato, che -guarda caso- si fornisce quasi esclusivamente da imprese usa.La stessa ITC come la conosciamo oggi e' frutto di questa simbiosi, basti pensare che internet si chiamava arpanet. E se non e' aiuto di stato anche questo...
      • Anonimo scrive:
        Re: tipico atteggiamento di sinistra

        Noi europei abbiamo alcune forme di aiuto di
        stato, gli usa hanno un apparato militare senza
        eguali al mondo, smisurato, che -guarda caso- si
        fornisce quasi esclusivamente da imprese
        usa.
        La stessa ITC come la conosciamo oggi e' frutto
        di questa simbiosi, basti pensare che internet si
        chiamava arpanet. E se non e' aiuto di stato
        anche
        questo...molto diverse le cose. L'ente militare si rifornisce da aziende USA? Non differentemente le nostre PA si riforniscono dalle aziende locali. La differenza è che in USA (e negli altri paesi seri) le aziende non vanno a piangere dallo Stato se non vendono? O chiudono o si ingegnano. Parte del nostro debito publico (intorno all'1%) è stato causato da Fiat che non vendendo obbligava lo Stato a chiudere i loro bilanci in cambio di assunzioni a raffica e promesse di voti
        • matcion scrive:
          Re: tipico atteggiamento di sinistra

          La differenza è che in USA
          (e negli altri paesi seri) le aziende non vanno
          a piangere dallo Stato se non vendono?
          O chiudono o si ingegnano. E questa dove l'hai sentita dire?Il libero mercato NON ESISTE in quanto tutti, USA compresi, hanno sistemi per sostenere le imprese nazionali. Si va dallo stanziamento di fondi all'imposizione di dazi in ingresso, al supporto alle esportazioni, all'attività politica/geopolitica per supportare le imprese.
        • Anonimo scrive:
          Re: tipico atteggiamento di sinistra
          - Scritto da:
          L'ente militare si rifornisce da aziende USA? Non
          differentemente le nostre PA si riforniscono
          dalle aziende locali. La differenza è che in USA
          (e negli altri paesi seri) le aziende non vanno a
          piangere dallo Stato se non vendono? O chiudono o
          si ingegnano. Parte del nostro debito publico
          (intorno all'1%) è stato causato da Fiat che non
          vendendo obbligava lo Stato a chiudere i loro
          bilanci in cambio di assunzioni a raffica e
          promesse di
          votiScusa, al Bar Sport non ti hanno parlato delle lobbies americane, oppure non eri attento.Le aziende cercano di tutelarsi ovunque possano. Oppure scambiano favori (compensazioni industriali), quindi non sono necessariamente azioni illegali, ma lo diventano quando approfittano della loro posizione per acquisire e mantenere un monopolio non con la forza dei prodotti e servizi venduti, ma con pratiche volte a impedire illegalmente la concorrenza.Per inciso, molte leggi USA, inclusa la Sarbanes Oxley nata dopo il caso Enron, si preoccupano di fare ordine in casa propria e nei confronti delle aziende straniere che operano sul loro mercato; non è che L'Europa non abbia tutto il diritto di fare lo stesso, e definirle leggi "di sinistra" mi sembra giocare con parole che non si capiscono. Se però ti piacciono i complotti anti Microsoft non credo avrai voglia di mettere in dubbio la tua visione del mondo. Peccato, la Microsoft si merita meglio di una difesa di questo tipo.
    • tosky scrive:
      Re: tipico atteggiamento di sinistra
      Atteggiamento di sinistra della commissione europea? Ma non era di centro-destra? O_ohttp://en.wikipedia.org/wiki/Barroso_Commission
      • Anonimo scrive:
        Re: tipico atteggiamento di sinistra
        - Scritto da: tosky
        Atteggiamento di sinistra della commissione
        europea? Ma non era di centro-destra?
        O_o

        http://en.wikipedia.org/wiki/Barroso_Commissionhai ragione, il termine esatto è centro-frega
    • Anonimo scrive:
      Re: tipico atteggiamento di sinistra
      - Scritto da:
      le nostre aziende vanno male?
      non facciamole migliorare, togliamole dalla
      competizion, coccoliamole, finanziamole (tanto ci
      sono i fessi che pagano) e obblighiamo gli
      europei a comprare i loro
      prodotti.Macchè aziende europee. La verità è che i lobbisti dei concorrenti, sempre americani, sono più bravi di quelli MS. Magari lo facessero per le nostre aziende...
    • Anonimo scrive:
      Re: tipico atteggiamento di sinistra

      l'Europa è indietro tecnologicamente, le aziende
      ansimano per la loro incapacità e piangono da
      mamma perchè Microsoft cattiva non li fa giocare
      anche a
      loro.Ma sei mai entrato in una industria? Ti svelo un segreto: la tecnologia non è fatta di soli pc!
      • Anonimo scrive:
        Hai ragione.
        - Scritto da:
        Ma sei mai entrato in una industria?
        Ti svelo un segreto: la tecnologia non è fatta di
        soli
        pc!Infatti è fatta pure da stampanti.
    • Anonimo scrive:
      Re: tipico atteggiamento di sinistra
      - Scritto da:
      le nostre aziende vanno male?
      non facciamole migliorare, togliamole dalla
      competizion, coccoliamole, finanziamole (tanto ci
      sono i fessi che pagano) e obblighiamo gli
      europei a comprare i loro
      prodotti.
      L'antitrust è solo una scusa per non ammettere la
      verità:
      l'Europa è indietro tecnologicamente, le aziende
      ansimano per la loro incapacità e piangono da
      mamma perchè Microsoft cattiva non li fa giocare
      anche a
      loro.ma 6 fuori o cosa?ma tu vedi comunisti dappertutto...bho...
    • danieleMM scrive:
      Re: tipico atteggiamento di sinistra
      aahahhaahahhahahahahahahahahahaahah.. stralol... ahahahahahahah...ahh.. ah.. uh.. scusa..ahahahahahhahahaahahahahahah.. ah... che forza...secondo te sputare contro vento è un'atteggiamento di sinistra o di destra? o dipende da che parte sono girato?scusa se ti rispondo con il tuo stesso grado di intelligenza...adesso se puoi rimedia un cervello e accendi i neuroni:Un mercato è prolifico se c'è concorrenza, l'economia gira se c'è concorrenza, il monopolio è male! punto! è bene solo per chi è a capo dell'azienda monopolista.. comprati "Economia for dummies.." credo lo spieghi anche lì, e mi pare lo dica anche zio paperone in qualcuno dei suoi fumetti.. prova a cercare nella raccolta che hai a casa!se poi non ci credi cercati qualche testo serio di economia...quindi.. prova studiarti un po' la storia per capire cosa significa "destra" e cosa significa "sinistra"..dopo di che prendi atto che quei significati sono spariti al giorno d'oggi, rimettiti la sciarpa della tua squadra preferita e torna a tifare allo stadio..per una volta che l'antitrust fa il suo lavoro.. ma guarda questo!
Chiudi i commenti