Il debutto dei fantini robot

Gli Emirati Arabi Uniti festeggiano il successo della prima corsa tra cammelli completamente affidata a fantini robotici. Funzionano così bene che qualcuno teme un uso militare


Dubai – L’accordo siglato dagli Emirati Arabi Uniti con l’ONU per tutelare i fantini impiegati nelle tradizionali corse coi cammelli sembra aver dato i suoi frutti: più di 250 bambini -malnutriti e spesso ridotti in condizioni disumane- hanno riabbracciato le proprie famiglie per fare spazio a modernissimi robofantini . Terminato il rodaggio , i robottini hanno debuttato in occasione di una corsa presso Al Wathba, nei dintorni di Abu Dhabi.

Dieci piccoli androidi hanno condotto con successo i cammelli fino al traguardo: con i loro 15 chili di peso, i fantini in plastica e silicio hanno dato prova di poter rimpiazzare completamente le loro controparti umane – con estrema soddisfazione per le associazioni che tutelano i diritti dei minori. I politici locali hanno accolto la novità con entusiasmo. “Abbiamo finalmente regolarizzato lo status delle corse coi cammelli”, annuncia il ministro degli interni Mansour Al Nahyan in un comunicato ufficiale.

I robocosi hanno un costo unitario al di sotto di 2000 euro , un’interfaccia senza fili per il controllo a distanza e sono un prodotto d’importazione asiatica – le fonti ufficiali degli Emirati Arabi Uniti non hanno rivelato ulteriori particolari sulla provenienza di questi fantini elettronici, ma il costo relativamente contenuto fa pensare che si tratti di un prodotto dell’ industria robotica cinese .

Al Nahyan, comandante generale dell’esercito degli Emirati, sembra essere intenzionato ad innalzare la popolazione di robofantini a circa 10.000 unità entro brevissimo tempo. Un particolare che potrebbe nascondere la sperimentazione di questa tecnologia nei campi da battaglia. Ma Al Hosani, direttore della polizia di Abu Dhabi, getta acqua sul fuoco: il maxiordine in cantiere sarebbe solo un passaggio necessario per “promuovere l’uso dei robofantini in tutto il medioriente, nel rispetto dei diritti dei minori”.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Apllicazione del controllo esteso
    Salve, vorrei iniziare questo post raccontandovi una storia.Nel settembre 2002 ho avuto dei problemi con un sito internet, che mi ha procurato un procedimento penale (badate bene, nulla di pedofilia, pornografia, ecc, ma una cosa a mio giudizio banale, che cmq non vi dirò) questo procedimento è tutt'ora in fase di indagine, nessun rinvio a giudizio, nessuna condanna, solo indagine (su che poi, non si sà)Tre mesi fà... stavo tornando a casa verso le due di notte, una strada che conosco molto bene, faccio un sorpasso a velocità elevata di una bmw, ma trovo subito dopo i cari carabinieri a sventolarmi la paletta.Patente e libretto, ecc ecc, perchè ha sorpassato, perchè correva... bene, può andare.Va dal tipo che in macchina stava controllando a farsi ridare la mia patente in modo che potessi andare, ma quando torna mi dice "lei ha avuto dei problemi quache anno fà vero?" e io "scusi, a cosa si riferisce?""no, niente, però ora le faccio il verbale per sorpasso vietato e eccesso di velocità".Bene, ora se voi favorevoli alle schedature e ai controlli mi spiegate che senso ha tutto questo?Una cosa del genere non può e non deve accadere, attendo opinioni.
  • Anonimo scrive:
    LASCIAMO FARE
    Cosa cambia se hanno tutti i nostri dati, tanto prima o poi ci si stanca di controllare e tornerà come prima e poi se non mi sbaglio ai mitici " tre giorni" per verificare se sei idoneo al servizio di leva, le impronte digitali me le hanno prese, quindi volendo......certo che quelli nati dal 86 in poi che non faranno più il militare non saranno prese le impronte, ma una buona parte di noi è schedata cmq.io personalmente ho fatto richiesta per la nuova carta d'identita, mi hanno fatto la foto in digitale, firma in digitale ed impronta. e che me ne frega!!! vado a rubare se ho voglia cmq, userò dei guanti :)
  • Anonimo scrive:
    la famosa privacy inglese?
    ma qualcuno che ci e'stato in inghilterra potebbe spiegarmi perche vogliono la privacy?ma che hanno da nascondere?poi credo che giornali tipo Novella 2000 ci sono anche da loro e vendono un mucchio-- quindi i fattacci degli altri se li fanno come da noi...
  • Anonimo scrive:
    Pe rgli onesti
    Non ho problemi e quindi vorrei cam ad angolo di strada, in ogni negozio, soprattutto WEBCAM in ogni penitenziario (come è successo in USA anni fa).Ma che privacy d'egitto!Chi non ha nulla da nascondere, come me, può anche accettare l' iride e le impronte e il dna sulla carta:TUTTA sicurezza in + per gli onestiE NON VEDO QUALE PRIVACY MI NEGHEREBBE
    • Anonimo scrive:
      Re: Pe rgli onesti
      Possibile che ogni volta si debba sentire questo luogo comune qualunquista?E chi decide chi è onesto o no? E che uso potrebbe essere fatto delle informazioni prese su di te, che tu sia d'accordo o meno? E se domani decidessero di ricattarti perché dalle immagini si scopre che hai l'amante? E lo spionaggio industriale (tanto per fare un esempio)?Per favore, prima di sparare a zero (e capisco che la cosa sembri logica e abbia il suo fascino ad un'analisi superficiale), pensate bene alle cose....
  • abbasso scrive:
    Un successo? Un flop
    10.000 persone su quaranta o cinquanta milioni di inglesi sono un successo? Io direi che sono un mega flop. Considerando poi il fatto che la carta d'identità in Gran Bretagna è esistita solo nei periodi delle guerre mondiali, allora tutta questa presunta mobilitazione si trasforma in poco più che una protesta di quartiere.Riflettete sul fatto che venga reintrodotta: è stata usata solo nei periodi di guerra.Ah, se qualcuno vuol rispondermi dicendo che la colpa è di Berlusconi, delle multinazionali e degli antidemocratici è meglio che passi oltre, stiamo parlando del governo inglese.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un successo? Un flop


      Ah, se qualcuno vuol rispondermi dicendo che la
      colpa è di Berlusconi, delle multinazionali e
      degli antidemocratici è meglio che passi oltre,
      stiamo parlando del governo inglese. Oh cavolo, ma che stai dicendo? È SEMPRE colpa di Berlusconi!
    • abbasso scrive:
      Re: Un successo? Un flop
      - Scritto da: rumenta
      nel reply di prima l'avevo anche grassettato, hai
      anche la vista corta??



      Ah, se qualcuno vuol rispondermi dicendo che
      la


      colpa è di Berlusconi, delle multinazionali e


      degli antidemocratici è meglio che passi
      oltre,


      stiamo parlando del governo inglese .

      come se il "governo inglese" fosse la bocca della
      verità.... ah, ma forse era ironico pure questo??
      :DDove ho detto che il governo inglese è la bocca della verità? Dove ho detto che nel governo inglese sono tutti onesti (come potrebbero, essendo di sinistra)?
      spero di averlo chiarito, sennò mi spiace ma non
      posso farti un disegnino esplicativo, come sui
      fumetti che leggi normalmente ;)Indipendentemente da quello che leggo, io leggo e capisco. Tu leggi e inventi.
      • rumenta scrive:
        Re: Un successo? Un flop
        - Scritto da: abbasso

        - Scritto da: rumenta

        nel reply di prima l'avevo anche grassettato,
        hai

        anche la vista corta??





        Ah, se qualcuno vuol rispondermi dicendo che

        la



        colpa è di Berlusconi, delle multinazionali
        e



        degli antidemocratici è meglio che passi

        oltre,



        stiamo parlando del governo inglese .



        come se il "governo inglese" fosse la bocca
        della

        verità.... ah, ma forse era ironico pure
        questo??

        :D

        Dove ho detto che il governo inglese è la bocca
        della verità? Dove ho detto che nel governo
        inglese sono tutti onesti (come potrebbero,
        essendo di sinistra)?


        spero di averlo chiarito, sennò mi spiace ma non

        posso farti un disegnino esplicativo, come sui

        fumetti che leggi normalmente ;)

        Indipendentemente da quello che leggo, io leggo e
        capisco. certo, quando sei supportato dalle opportune vignette.
        Tu leggi e inventi.sicuro.... hai proprio ragione tu...
        • abbasso scrive:
          Re: Un successo? Un flop
          - Scritto da: rumenta


          come se il "governo inglese" fosse la bocca

          della


          verità.... ah, ma forse era ironico pure

          questo??


          :D



          Dove ho detto che il governo inglese è la bocca

          della verità? Dove ho detto che nel governo

          inglese sono tutti onesti (come potrebbero,

          essendo di sinistra)?Su rispondi a questo, non fare finta di nulla. Dove ho detto che il governo inglese è la bocca della verità?
          • rumenta scrive:
            Re: Un successo? Un flop
            non insistere, si capiva esattamente quello.se poi vuoi rivoltarti le frittate come sembra meglio a te, accomodati pure.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un successo? Un flop
            X Abbasso: Per migliaia di anni l'uomo ha cospirato, tramato e ordito complotti,ma adesso grazie alle democrazie,i complotti sono svaniti!!! Siiiiiii vittoria!!! E noi, che siamo il bene e siamo governati da sistemi giusti ed equilibrati,scongiggeremo le orde maligne barbute e conosceremo la pace e la ricchezza definitiva!!!ahò Abbasso mi spieghi come mai non ci sono più complotti??!!?? E quando arriva la pace??? IL nostro sistema è così bello e giusto???
  • Anonimo scrive:
    RIVOLUZIONE
    Gli italiani non sono stupidi come pensate voi. Ma non sono informati. Ste cose biometriche per trasformarci in servi dello stato, non vanno accettate ma combattute. Rfid, individuatori, ecc vanno distrutti. E se lo stato che dovremmo essere noi non funziona va rifatto. Con tutti i mezzi possibili!!
  • Anonimo scrive:
    Io non li capisco...
    Sto qua a londra e fantascienza e' dir poco sul rifiuto di avere delle carte d' identita'.Quello che basta come documento di identita' per fare molte cose e' una lettera con il nome e l' indirizzo, basta che sia stampato. Questo prova che hai ricevuto la lettera, o la bolletta quello che vuoi quindi abiti proprio li'. Magari 40 anni fa andava bene, ma adesso sinceramente mi sembra un po' patetico, visto che mi posso fare una lettera col mio indirizzo anche in un internet cafe e poi stamparmela.A volte serve anche una prova di firma, e basta una carta di credito. Un po' piu' sicura del foglietto con nome e indirizzo perche' un po' piu' difficilmente replicabile, ma non esattamente impossibile.Ci sono persone che ricevono 4 o 5 sussidi di disoccupazione perche' non viene richiesto il passaporto. Se compro una macchina e ti metto sotto, e' difficile che mi trovano se come recapito ho messo quello di tuo nonno. Naturalmente quasi nessuno che compra una macchina si inventa un' identita', a meno che non sia male intenzionato.Non vedo il bisogno di avere identificazioni nelle tribu' all' interno dell' Amazzonia. Pero' una societa' complessa, in quanto tale, va tenuta sotto un certo controllo. Altrimenti si rischia l' anarchia. Teoricamente sarei contrario anch' io alla schedatura, ma visto che non vivo in un mondo perfetto un qualche compromesso per mantenere la vivibilita' bisogna trovarlo. Anche l' idea di dover costruire prigioni mi sembra assurda perche' non concepisco x es come uno voglia appropiarsi di qualcosa di non suo. Ma esistono persone che non si fanno problemi a rubare...Anche dei miei colleghi erano contrari, poi gli ho chiesto secondo loro quali problemi mi ha comportato a me avere una carta d' identita' da 15 anni e non hanno ben saputo cosa dirmi. Anche se qua sara' farcita di informazioni biometriche non sara' certamente la soluzione a tutti i problemi, ma sicuramente ne risolvera' alcuni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Io non li capisco...
      Gli inglesi hanno un civismo che non è nemmeno lontanamente paragonabile a quello degli italiani.La maggior parte degli inglesi sa che è necessario autoregolamentarsi e rispettare le regole di convivenza civile per poter far funzionare al meglio una società. Gli italiani invece sembra che siano totalmente privi di questo senso di autoregolamentazione, e se non vengono controllati ed obbligati a seguire certe regole di conportamento, cercano in tutti i modi di trarne un vantaggio personale a discapito della convivenza civile.L'introduzione di un controllo serrato dei cittadini con l'introduzione di carte di identità o passaporti biometrici non farebbe altro che umiliare la coscienza civica di un popolo che sa controllarsi da se, e questi controlli forzati non andrebbero comunque ad indebolire i malfattori i quali continuerebbero a condurre una vita da perfetti cittadini... fino al momento in cui ricevono l'ordine di farsi esplodere all'interno del metrò.In ogni caso, nessuno è ancora riuscito a dimostrare concretamente che un maggior controllo dei cittadini coincide con una diminuita criminalità o attività terroristica.Siamo controllati in tutti i nostri movimenti:telefonate, movimenti bancari, pagamenti di bollette, canoni, spesa al supermercato, libri che leggiamo, autostrade percorse, siti internet visitati, ...eppure Bin Laden è ancora in giro. Mi viene da pensare che non usi i mezzi che sono sottoposti a tutti questi controlli ! E allora a cosa serve fare tutti questi controlli se poi non sono utili ai fini della ricerca dei terroristi ?Se davvero si volesse stroncare il terrorismo, e assieme ad esso anche i grandi mali delle nostre società, come la corruzione, l'evasione fiscale e via dicendo, basterebbe controllare tutte le banche così come oggi vengono controllati i telefoni, e allora si che se ne vedrebbero di belle...
      • Anonimo scrive:
        Re: Io non li capisco...
        - Scritto da: Anonimo

        Se davvero si volesse stroncare il terrorismo, e
        assieme ad esso anche i grandi mali delle nostre
        società, come la corruzione, l'evasione fiscale e
        via dicendo, basterebbe controllare tutte le
        banche così come oggi vengono controllati i
        telefoni, e allora si che se ne vedrebbero di
        belle...Mi sa che sottovaluti di gran lunga la fantasia e la furbizia dei disonesti... :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Io non li capisco...
      ..non male le tue argomentazioni.Ma rimango contrario, il mio dna, le mie impronte, la mia iride ..son mie non parte di un documento.Non vedo motivoperche lo stato debba sapere dove sono io in quasiasi momento ..saran k..z miei ?Sempre il solito dilemma privacy o sicurezza ..tu seiper la seconda opzione io ...La vera vittoria per i terroristi son propio le leggi che vengono emanate sull'onda emotiva ..che mi mirano a restringere le libertà personali di noi che ci consideriamo "civili" e tentiamo pure di esportare la nostra "democrazia" (scusate il termine) ....han molto piu successo a imporre il loro tipo di "controllo statale".Poi la cosa del corriere della sera ..non l'ho capita ..o spero di non averla capita : cioè secondo alcuni sondaggi noi italians siamo a favore di intercettazioni totali sui email private ..(cosa ..che gia vien fatta ..) ...che vergogna ..spero che a quelli che han risposto cosi ..gli si ritorca contro . .al più presto possibile.Mauro
      • Anonimo scrive:
        Re: Io non li capisco...
        e infatti da qualche settimana uso crittografia pesante a tutto spiano:hard disk crittatiweb anonimoposta con gpg"non sono un numero, sono un uomo libero!"
        • Anonimo scrive:
          Re: Io non li capisco...
          Non ho problemi e quindi vorrei cam ad angolo di strada, in ogni negozio, soprattutto WEBCAM in ogni penitenziario (come è successo in USA anni fa).Ma che privacy d'egitto!Chi non ha nulla da nascondere, come me, può anche accettare l' iride e le impronte e il dna sulla carta:TUTTA sicurezza in + per gli onestiE NON VEDO QUALE PRIVACY MI NEGHEREBBE
          • Anonimo scrive:
            Re: Io non li capisco...
            "Non ho problemi e quindi vorrei cam ad angolo di strada, in ogni negozio, soprattutto WEBCAM in ogni penitenziario (come è successo in USA anni fa).Ma che privacy d'egitto!Chi non ha nulla da nascondere, come me, può anche accettare l' iride e le impronte e il dna sulla carta:TUTTA sicurezza in + per gli onestiE NON VEDO QUALE PRIVACY MI NEGHEREBBE"Ti negherebbe il DIRITTO a farti i sacrosanti cazzi tuoi senza che nessun rompiballe ascolti le tue telefonate, apra le tue lettere o legga le tue e-mail.
          • Anonimo scrive:
            Re: Io non li capisco...
            - Scritto da: Anonimo

            Non ho problemi e quindi vorrei cam ad angolo di
            strada, in ogni negozio, soprattutto WEBCAM in
            ogni penitenziario (come è successo in USA anni
            fa).
            Ma che privacy d'egitto!
            Chi non ha nulla da nascondere, come me, può
            anche accettare l' iride e le impronte e il dna
            sulla carta:
            TUTTA sicurezza in + per gli onesti
            E NON VEDO QUALE PRIVACY MI NEGHEREBBEquesto finchè non va al governo qualcuno di sbagliato. Qualcuno che potrebbe decidere (faccio un esempio a caso) che parlare male del governo, anche in privato è un atto sovversivo e che dunque devi essere svantaggiato (in tutte le cose che lo stato offre, ad esempio sanità, giustizia) o addirittura rimosso fabbricando un paio di prove false e mettendoti sotto processo.Se non hanno le informazioni non sanno chi prendere di mira, quando invece la sfera privata non esiste più (perchè "non ho nulla da nascondere") allora chiunque abbia accesso a quelle informazioni può fare quel cavolo che gli pare, il singolo cittadino sarà impotente.Io HO qualcosa da nascondere, non perchè quel che voglio nascondere sia illegale... ma perchè sono fatti miei.
          • Anonimo scrive:
            Re: Io non li capisco...
            Non è l'uso.... ma l'abuso di queste informazioni il problema. Ma se non lo capisci.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Io non li capisco...
            - Scritto da: Anonimo

            Non ho problemi e quindi vorrei cam ad angolo di
            strada, in ogni negozio, soprattutto WEBCAM in
            ogni penitenziario (come è successo in USA anni
            fa).
            Ma che privacy d'egitto!
            Chi non ha nulla da nascondere, come me, può
            anche accettare l' iride e le impronte e il dna
            sulla carta:
            TUTTA sicurezza in + per gli onesti
            E NON VEDO QUALE PRIVACY MI NEGHEREBBEEh buono per te allora ...trasferirti in cina mai pensato ? li sono molto avananti sull'argomento.Tu parti dal presupposto che siamo governati e controllati da gente onesta.La realtà sappiamo essere diametralmente opposta , semplicemnte non voglio che dei delinquenti , mi controllino. Voglio poter avere un amante senza che il sindaco lo sappia , voglio poter lavorar senza che qualcuno possa avere in mano documenti importanti della mia azienda da vendere ai concorrenti .Ricordati l'informazione è potere ..oggi piu che mai ..e se io potessi sapere tutto di te, che non fai nulla di illegale, potrei comunque crearti seri problemi.Mauro
          • rumenta scrive:
            Re: Io non li capisco...
            - Scritto da: Anonimo

            Non ho problemi e quindi vorrei cam ad angolo di
            strada, in ogni negozio, soprattutto WEBCAM in
            ogni penitenziario (come è successo in USA anni
            fa).
            Ma che privacy d'egitto!
            Chi non ha nulla da nascondere, come me, può
            anche accettare l' iride e le impronte e il dna
            sulla carta:
            TUTTA sicurezza in + per gli onesti
            E NON VEDO QUALE PRIVACY MI NEGHEREBBEBRAVO!!e già che ci sei prenotati per la sonda anale tanto devi già avere l'alesaggio fatto ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Io non li capisco...
        - Scritto da: Anonimo
        ..non male le tue argomentazioni.
        Ma rimango contrario, il mio dna, le mie
        impronte, la mia iride ..son mie non parte di un
        documento.allora aboliamo anche le carte di identida attuali... hanno una foto che aiuta nell'identificazione quindi non vanno bene... la biometria è solo il progresso... una volta bastava una foto... oggi che si possono avere informazioni piu precise si pensa ad una identificazione biometrica
        Non vedo motivoperche lo stato debba sapere dove
        sono io in quasiasi momento ..saran k..z miei ?allo stato non interessa sapeve dove vai o cosa fai... non ti chiedono la carta di identita quando esci... ma quando vai in un altro stato si... e te la chiedono anche ora... e se vai fuori d'europa... ti chiedono anche il passaporto... che è un documento identificativo
        Sempre il solito dilemma privacy o sicurezza ..tu
        seiper la seconda opzione io ...
        La vera vittoria per i terroristi son propio le
        leggi che vengono emanate sull'onda emotiva ..che
        mi mirano a restringere le libertà personali di
        noi che ci consideriamo "civili" e tentiamo pure
        di esportare la nostra "democrazia" (scusate il
        termine) ....han molto piu successo a imporre il
        loro tipo di "controllo statale".era un pezzo... gia da prima dell'11/9 che si pensava alla biometria per i documenti... io non parlerei di onda emotiva... che cmq ha probabilmente dato un'accellerata al processo di modernizzazione
        Poi la cosa del corriere della sera ..non l'ho
        capita ..o spero di non averla capita : cioè
        secondo alcuni sondaggi noi italians siamo a
        favore di intercettazioni totali sui email
        private ..(cosa ..che gia vien fatta ..) ...che
        vergogna ..spero che a quelli che han risposto
        cosi ..gli si ritorca contro . .al più presto
        possibile.

        Mauroio non ho letto sta notizia... ma se è vera è assurda... basterebbe che quando uno viene indagato... la polizia/carabinieri ecc avessero pieno potere di indagine... e non le mani legate come spesso accade oggi
        • Anonimo scrive:
          Re: Io non li capisco...
          vorrei evidenziare :Una volta si schedavano i delinquenti.Mettevano i bracialetti ai deliquenti in lliberta vigilata.Ora si punta all'opposto. diventiamo per lo stato tutti delinquenti da controllare.quindi solo i delinquenti sfuggiranno al controllo.Forse ti sfugge , ma è propio un grosso ribaltone.Sottovaluti l'effetto 11/9 e affini ..che ha autorizzato , sfruttando la paura di gente come te, i governi a prevaricare qualsiasi diritto civile , di quasiasi persona colpevole o innocente.il principio era applicato fin ora solo dal fisco : Sei colpevole fino a prova contraria. Di cosa ? ...non ha imortanza- Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          ..non male le tue argomentazioni.

          Ma rimango contrario, il mio dna, le mie

          impronte, la mia iride ..son mie non parte di un

          documento.

          allora aboliamo anche le carte di identida
          attuali... hanno una foto che aiuta
          nell'identificazione quindi non vanno bene... la
          biometria è solo il progresso... una volta
          bastava una foto... oggi che si possono avere
          informazioni piu precise si pensa ad una
          identificazione biometrica


          Non vedo motivoperche lo stato debba sapere dove

          sono io in quasiasi momento ..saran k..z miei ?

          allo stato non interessa sapeve dove vai o cosa
          fai... non ti chiedono la carta di identita
          quando esci... ma quando vai in un altro stato
          si... e te la chiedono anche ora... e se vai
          fuori d'europa... ti chiedono anche il
          passaporto... che è un documento identificativo


          Sempre il solito dilemma privacy o sicurezza
          ..tu

          seiper la seconda opzione io ...

          La vera vittoria per i terroristi son propio le

          leggi che vengono emanate sull'onda emotiva
          ..che

          mi mirano a restringere le libertà personali di

          noi che ci consideriamo "civili" e tentiamo pure

          di esportare la nostra "democrazia" (scusate il

          termine) ....han molto piu successo a imporre il

          loro tipo di "controllo statale".

          era un pezzo... gia da prima dell'11/9 che si
          pensava alla biometria per i documenti... io non
          parlerei di onda emotiva... che cmq ha
          probabilmente dato un'accellerata al processo di
          modernizzazione


          Poi la cosa del corriere della sera ..non l'ho

          capita ..o spero di non averla capita : cioè

          secondo alcuni sondaggi noi italians siamo a

          favore di intercettazioni totali sui email

          private ..(cosa ..che gia vien fatta ..) ...che

          vergogna ..spero che a quelli che han risposto

          cosi ..gli si ritorca contro . .al più presto

          possibile.



          Mauro

          io non ho letto sta notizia... ma se è vera è
          assurda... basterebbe che quando uno viene
          indagato... la polizia/carabinieri ecc avessero
          pieno potere di indagine... e non le mani legate
          come spesso accade oggi

    • Sirio63 scrive:
      E' una questione psicologica............
      ....le carte d'identità erano diventate obbligatorie durante la 2° Guerra Mondiale - andavano mostrate per ricevere i buoni per il cibo, per esempio - e secondo me, gli inglesi la vedono ancora oggi come un qualcosa riservato ad un periodo di ristrettezze personali molto gravi, sia fisiche che psicologiche (giornali censurati, radio censurata, ecc.). Nonostante quello che è successo, gli inglesi si attaccano tenacemente alla loro storica capacità civica, e non ritengono di dover cedere neanche in questo senso ai terroristi (pure se il progetto è precedente di almeno due anni agli attacchi a Londra). Pensa a cosa succederebbe se si reintroducessero le carte annonarie qui da noi, ci sarebbe senz'altro una rivolta psicologica.
    • Anonimo scrive:
      Re: Io non li capisco...

      Ci sono persone che ricevono 4 o 5 sussidi di
      disoccupazione perche' non viene richiesto il
      passaporto. Se compro una macchina e ti metto
      sotto, e' difficile che mi trovano se come
      recapito ho messo quello di tuo nonno.
      Naturalmente quasi nessuno che compra una
      macchina si inventa un' identita', a meno che non
      sia male intenzionato.Il caso della disoccupazione mi sembra un non-caso.Il fatto che un cittadino non debba avere una carta d'identità non implica che un qualsiasi ente non debba mantenersi un DB con le identità (non certificate) dei suoi utenti ed evitare in maniera banale il caso in esempio.Quello della macchina invece non ha senso: mi pare che si sia nel caso in cui una persona investe un'altra e scappa (altrimenti il problema non si porrebbe), beh, mi spieghi come la polizia Italiana possa essere avvantaggiata dal fatto che questa persona (mai vista) abbia in tasca una carta d'identità non avendo modo di consultarla?In Italia abbiamo le carte d'identità, ma non sembra che questo renda la nostra giustizia migliore di altre (anzi). In Inghilterra se commetti un reato e ti beccano ti fai la tua notte in gattabuia e appena possibile sei processato (se sei in arresto non è importante che sappiano chi tu sia). Se poi sei ritenuto colpevole allora sei (giustmente) schedato dalla polizia.Nulla vieta a chi ha cattive intenzioni di costruirsi identità plurime sia che esistano documenti a certificarle, sia che non esistano.O sbaglio da qualche parte?CiaoClaudio
    • rumenta scrive:
      Re: Io non li capisco...
      - Scritto da: Anonimo[cut]
      Anche dei miei colleghi erano contrari, poi gli
      ho chiesto secondo loro quali problemi mi ha
      comportato a me avere una carta d' identita' da
      15 anni e non hanno ben saputo cosa dirmi. Anche
      se qua sara' farcita di informazioni biometriche
      non sara' certamente la soluzione a tutti i
      problemi, ma sicuramente ne risolvera' alcuni.certo, come in Italia ha risolto il problema della criminalità organizzata e del terrorismo :Dinfatti provenzano latita da oltre 20 anni e le BR hanno fatto il comodo loro negli anni '70 e '80, per non parlare dei terroristi neri o islamici, e questo nonostante lo stato si impicci dei cazzi tuoi da quando nasci a quando muori....certi strumenti servono solo a controllare quelli che non hanno nè i mezzi nè il denaro per evitarli, e cioè i cittadini comuni.quindi a cosa serve e soprattutto a chi giova controllare così persone che mai si sognerebbero di delinquere??
    • Anonimo scrive:
      Re: Io non li capisco...
      io farei il passaporto biometrico solo agli uomini
  • Anonimo scrive:
    Ecco perche' non vogliono....
    Perche' molti hanno ormai capito la montatura che c'e' dietro questa strage e le prossime che verranno.9/11 docet:http://it.reopen911.org/ Meditate gente, medita.... 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco perche' non vogliono....
      Si si, noi meditiamo ma tu vai un po' in ferie, dai.... mi sembri un po' stressatino....
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco perche' non vogliono....
        - Scritto da: Anonimo
        Si si, noi meditiamo ma tu vai un po' in ferie,
        dai.... mi sembri un po' stressatino....Vacci tu in ferie, noi abbiamo una libertà da difendere. Chi non è in grado di difendere la propria libertà non ha il diritto di goderne!
        • abbasso scrive:
          Re: Ecco perche' non vogliono....
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Si si, noi meditiamo ma tu vai un po' in ferie,

          dai.... mi sembri un po' stressatino....

          Vacci tu in ferie, noi abbiamo una libertà da
          difendere.

          Chi non è in grado di difendere la propria
          libertà non ha il diritto di goderne!Già. Dobbiamo distruggere matrix.La verità è là fuori.Scusate, adesso corro a rivelare tutti i dettagli sull'elezione di Bendetto XVI che è un alieno voluto da Bush (anche lui un alieno) per annientare i campi di maria che taaaanto ci piacciono e ci fanno bene. Non ci credete che è un alieno? Ma dico avete ascoltato il suo accento? L'accento. L'ACCENTO.
          • rumenta scrive:
            Re: Ecco perche' non vogliono....
            - Scritto da: abbasso

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Si si, noi meditiamo ma tu vai un po' in
            ferie,


            dai.... mi sembri un po' stressatino....



            Vacci tu in ferie, noi abbiamo una libertà da

            difendere.



            Chi non è in grado di difendere la propria

            libertà non ha il diritto di goderne!

            Già. Dobbiamo distruggere matrix.
            La verità è là fuori.
            Scusate, adesso corro a rivelare tutti i dettagli
            sull'elezione di Bendetto XVI che è un alieno
            voluto da Bush (anche lui un alieno) per
            annientare i campi di maria che taaaanto ci
            piacciono e ci fanno bene. Non ci credete che è
            un alieno? Ma dico avete ascoltato il suo
            accento? L'accento. L'ACCENTO.hehehe.... sei furbo tu, vero??proprio come bush.... peccato che poi le wmd non si siano mai trovate..... ma è senz'altro una coincidenza vero??fai il bravo sù, torna a leggere topolino....
          • abbasso scrive:
            Re: Ecco perche' non vogliono....
            - Scritto da: rumenta

            Già. Dobbiamo distruggere matrix.

            La verità è là fuori.

            Scusate, adesso corro a rivelare tutti i
            dettagli

            sull'elezione di Bendetto XVI che è un alieno

            voluto da Bush (anche lui un alieno) per

            annientare i campi di maria che taaaanto ci

            piacciono e ci fanno bene. Non ci credete che è

            un alieno? Ma dico avete ascoltato il suo

            accento? L'accento. L'ACCENTO.

            hehehe.... sei furbo tu, vero??Sì, ma non sono certo intelligente come te. Lo si vede dalle tue risposte sagaci il cervellone che hai.
            proprio come bush.... peccato che poi le wmd non
            si siano mai trovate..... ma è senz'altro una
            coincidenza vero??Hai presente quel venticello che hai sentito poco fa? Era l'ironia che ti sfrecciava accanto. Strano che uno intelligente come non se ne sia accorto.
            fai il bravo sù, torna a leggere topolino....Wow grazie dell'idea è una vita che non lo leggo più.Ma se lo leggo raggiungo i tuoi livelli di acutezza?
          • rumenta scrive:
            Re: Ecco perche' non vogliono....
            - Scritto da: abbasso

            - Scritto da: rumenta


            Già. Dobbiamo distruggere matrix.


            La verità è là fuori.


            Scusate, adesso corro a rivelare tutti i

            dettagli


            sull'elezione di Bendetto XVI che è un alieno


            voluto da Bush (anche lui un alieno) per


            annientare i campi di maria che taaaanto ci


            piacciono e ci fanno bene. Non ci credete che
            è


            un alieno? Ma dico avete ascoltato il suo


            accento? L'accento. L'ACCENTO.



            hehehe.... sei furbo tu, vero??

            Sì, ma non sono certo intelligente come te. Lo si
            vede dalle tue risposte sagaci il cervellone che
            hai.grazie, detto da te è il miglior complimento che chiunque mi potesse fare ;)


            proprio come bush.... peccato che poi le wmd non

            si siano mai trovate..... ma è senz'altro una

            coincidenza vero??

            Hai presente quel venticello che hai sentito poco
            fa? Era l'ironia che ti sfrecciava accanto.
            Strano che uno intelligente come non se ne sia
            accorto.si si, adesso è ironia.... mi sembri come quelli che dopo la caduta del pelatone si sono improvvisamente scoperti antifascisti :D


            fai il bravo sù, torna a leggere topolino....

            Wow grazie dell'idea è una vita che non lo leggo
            più.
            Ma se lo leggo raggiungo i tuoi livelli di
            acutezza?no no, arrivi anche più avanti :D
          • abbasso scrive:
            Re: Ecco perche' non vogliono....
            - Scritto da: rumenta

            Hai presente quel venticello che hai sentito
            poco

            fa? Era l'ironia che ti sfrecciava accanto.

            Strano che uno intelligente come non se ne sia

            accorto.

            si si, adesso è ironia.... mi sembri come quelli
            che dopo la caduta del pelatone si sono
            improvvisamente scoperti antifascisti :DPerchè secondo te dire che il Papa è un alieno non è ironia??? Ritieni sia una cosa possibile?AIUTO. Come si plonka sui forum di PI?
          • rumenta scrive:
            Re: Ecco perche' non vogliono....
            - Scritto da: abbasso

            - Scritto da: rumenta


            Hai presente quel venticello che hai sentito

            poco


            fa? Era l'ironia che ti sfrecciava accanto.


            Strano che uno intelligente come non se ne sia


            accorto.



            si si, adesso è ironia.... mi sembri come quelli

            che dopo la caduta del pelatone si sono

            improvvisamente scoperti antifascisti :D

            Perchè secondo te dire che il Papa è un alieno
            non è ironia??? Ritieni sia una cosa possibile?
            AIUTO. Come si plonka sui forum di PI? Già. Dobbiamo distruggere matrix.La verità è là fuori. anche questa è ironia??dai ammettilo arrampicarti sugli specchi non è il tuo forte ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco perche' non vogliono....
      - Scritto da: Anonimo
      Perche' molti hanno ormai capito la montatura che
      c'e' dietro questa strage e le prossime che
      verranno.

      9/11 docet:
      http://it.reopen911.org/

      Meditate gente, medita.... 8)Qualcuno che medita c'èhttp://www.attivissimo.net/antibufala/11settembre/11settembre_p01.htm
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco perche' non vogliono....
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Perche' molti hanno ormai capito la montatura
        che

        c'e' dietro questa strage e le prossime che

        verranno.



        9/11 docet:

        http://it.reopen911.org/



        Meditate gente, medita.... 8)


        Qualcuno che medita c'è

        http://www.attivissimo.net/antibufala/11settembre/Bah,le confutazioni di Attivissimo sono un pò deboli: Ciò che afferma nel punto 4 è falso.Come hanno confermato diversi pilloti americani,appena un aereo devia senza dare risposte, viene immediatamente scortato dai caccia.E' una procedura normalissima e spesso in una anno può capitare un centinaio di volte.Nel punto 5 ci sono alcune forzature.Bush ha riferito di quella cosa,proprio perchè è poco sveglio.Dubito che uno,per quanto imbecille,si inventi una cosa del genere.Inoltre Attivissimo sostiene che,se si ritiene vera la frase di Bush, il complotto è stato organizzato da imbecilli: FALSO,il complotto è stato organizzato da menti molto furbe,che mandano in tv i fantocci,mentre loro fanno i propri comodi nell'oscurità. Nel punto 6 mi pare una spiegazione troppo forzata.Scusate,ma se a voi dicono che la vostra casa sta andando a fuoco,non credo che rimanete lì impietriti!! Anche presupponendo che Bush era scioccato,forse i suoi collaboratori potevano dargli una sveglia!Nel punto 7 commette degli errori: per quanto riguarda le parti di motore e pezzi d'aereo visibili,dopo l'attacco al pentagono,bè io vorrei vedere le foto.In tutte quelle che ho visto non si vede un tubo,tranne una ( www.luogocomune.net ) dove si vede probabilmente il motore di un caccia.Inoltre Attivissimo mi dovrebbe spiegare perchè il governo non fa vedere i filmati delle altre telecamere intorno al pentagono!! Chissà cos'hanno da nascondere??Per quanto riguarda il punto 9, si può trovare su www.luogocomune.net una lunga confutazione e una spiegazione sui crolli.Nel libro 11 settembre di David Ray Griffin, inoltre si spiega in che modo forse fu trasportato l'esplosivo.Viene affermato che nelle settimane prima dell'attentato,diversi black out e simulazioni di incendio interessarono le torri e molti affermarono di vedere un alto numero di ingegneri fare avanti e indietro.Nel punto 14 , mi deve spiegare come degli incapaci a volare,come sostiene il loro istruttore di volo,abbiano compiuto manovre così complicate, come quella sul pentagono,spiegata nel dettaglio su www.luogocomune.net.Nel punto 16,grazie alle foto ad alta risoluzione,cotesto quello che afferma.Non è possibile che un aereo di linea schiantandosi a 800 km/h non lasci almeno un graffio su quelle pareti!! Guardate bene le foto,tra poco anche le finestre sono intatte!! Cosè,il pentagono ha le pareti fatte di acciaio inossidabile??!!!??Cmq queste erano quelle più in evidenza.Se Attivissimo vuole fare delle confutazioni,le faccia almeno in profondità e con una documentazione approfondita.Se volete più dettagli sull'11 settembre,prendete 11 settembre di David Ray Griffin o visitate Luogocomune.net. Ci sono troppi errori e vicende illogiche nella versione ufficiale,e il governo americano si è sempre rifiutato di dare risposta!!
  • Anonimo scrive:
    non piangete sempre però
    vi ricordate la legge sull'editoria per trasformare i siti in "giornali"?e quella per i balzelli siae?e quella di un certo ministro urbani?tutte hanno portato a delle petizioni in rete. non è che in italia siamo tutti stupidi. se poi chi fa le regole se ne frega, è un altro discorso.e quotando l'articolo:"In Italia appare come fantascienza la mobilitazione web degli inglesi"fantascienza mi pare esagerato. anche se l'ultimo referendum un po' vi dà ragione :p"secondo recenti sondaggi pubblicati dal Corriere della Sera non disdegnerebbe un controllo persino sui contenuti delle email"il corriere, come qualunque giornale, può raccontare balle.si accettano smentite :)
  • Alessandrox scrive:
    Italiani brava gente
    Educati, onesti obbedienti e sottomessiproprio delle belle pecorelle che di solito non usano la propria testa per pensare.Ma meglio di cosi' ...che cosa si puo' volere di piu' da un popolo (popolino)?
    • Anonimo scrive:
      Re: Italiani brava gente
      - Scritto da: Alessandrox
      Educati, onesti obbedienti e sottomessi
      proprio delle belle pecorelle che di solito non
      usano la propria testa per pensare.
      Ma meglio di cosi' ...che cosa si puo' volere di
      piu' da un popolo (popolino)?Un tempo eravamo grandi,ora siamo cenere.Che tristezza!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Italiani brava gente
      E' bello vedere che c'e' sempre qualcuno che vede il futuro e che sa come reagiremmo noi italiani... ma come mai, nonostante queste capacita' vaticinatorie, continua a dire cazzate non si sa...
      • Alessandrox scrive:
        Re: Italiani brava gente
        - Scritto da: Anonimo
        E' bello vedere che c'e' sempre qualcuno che vede
        il futuro e che sa come reagiremmo noi
        italiani... ma come mai, nonostante queste
        capacita' vaticinatorie, continua a dire cazzate
        non si sa...Non so come ragiremmo e' chiaro... e spero in modo simile agli Inglesi ma un sondaggio e' ga' stato fatto.E non e' il primo purtroppo.Ora tutti i sondaggi sono da prendere con le pinze ma non e' la prima volta che gli Italiani si sono dimostrati indolenti di fronte a gravi fatti che li riguardano... altrimenti non si spiegherebbe come mai persino i MAFIOSI possono essere eletti a parlamentari europei.Siamo un popolo bravo a delegare delegare e delegare ma quando si tratta di prendere coscienza dei problemi che ci affliggono e degli errori dei nostri "delegati" preferiamo voltare la testa da un altra parte.
    • Anonimo scrive:
      Re: Italiani brava gente
      - Scritto da: Alessandrox
      Educati, onesti obbedienti e sottomessi
      proprio delle belle pecorelle che di solito non
      usano la propria testa per pensare.
      Ma meglio di cosi' ...che cosa si puo' volere di
      piu' da un popolo (popolino)?Beh, allora diccelo tu (che naturalmente NON fai parte del popolino) cosa pensare:- pensierino n° 1 per la mattina- pensierino n° 2 per mezzogiorno- etc etc........
      • Alessandrox scrive:
        Re: Italiani brava gente
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Alessandrox

        Educati, onesti obbedienti e sottomessi

        proprio delle belle pecorelle che di solito non

        usano la propria testa per pensare.

        Ma meglio di cosi' ...che cosa si puo' volere di

        piu' da un popolo (popolino)?
        Beh, allora diccelo tu (che naturalmente NON fai
        parte del popolino) cosa pensare:
        - pensierino n° 1 per la mattina
        - pensierino n° 2 per mezzogiorno
        - etc etc........Coda di paglia?Certo dato che me lo chiedi te lo dico ben volentieri visto che dimostri di non saperlo. Del resto chiedere e' lecito e rispondere e' cortesia no?Io faccio parte del popolo o popolino come te solo che non mi va di essere schedato biometricamente con card elettroniche.... secondo me e' una puttanata, tutto qui'.Un sondaggio lascia il tempo che trova ma e' comunque un' indicazione; purtroppo non e' il primo sondaggio che leggo.... e non e' nemmeno questione di sondaggi. Non faccio di tutta l' erba un fascio ma si sta' parlando di medie, di statistiche e l' IItaliano medio non ha mai brillato in coscienza civica.==================================Modificato dall'autore il 20/07/2005 11.10.13
  • Gatto Selvaggio scrive:
    Avrei firmato anch'io
    ma l'iniziativa era per soli britannici.Che invidia! Beati loro che non sono tutti lobotomizzati. In Italia, Francia, Germania etc. la popolazione è abituata a considerare normale la carta d'identità e mostra un atteggiamento generalmente favorevole a schedature, basi dati e simili, "per ragioni di sicurezza", "contro il terrorismo" eccetera.
    • Anonimo scrive:
      Re: Avrei firmato anch'io
      Concordo pienamente.Credo inoltre che l'articolo dimentica di ricordare un "piccolo dettaglio", ovvero che in UK (o Regno Unito se preferite...e non solo in "Inghilterra"...) non è obbligatorio possedere una carta di identità e ovviamente non è obbligatorio portarla con se. Se un inglese non espatria e non guida non ha nessuna necessità (...al limite del teorico...ma fino ad un certo punto) di "farsi un documento".Considerato l'argomento dell'articolo credo che sia una doverosa premessa, non tutti conoscono questo "dettaglio", io l'ho scoperto per caso.È evidente che in tali condizioni l'obbligo di possedere un documento (ovvero essere registrati) viene vissuto male, il fatto che poi, già che ci sono, nel frattempo fanno anche collezione di dati biometrici non aiuta certo a digerire la pillola (...humm....o forse vista la modalità di assunzione forse supposta sembra più adatto..).A rendere la cosa ancora più insensata è che gli attuali sospetti per i fatti di Londra sono si cittadini Britannici (....guarda caso...), ma è gente che aveva passaporti, aveva viaggiato (e mica in costa azzurra....in pakistan per "visitare" una scuola coranica) e quindi, avendo regolari passaporti, erano già "registrati". La proposta non si giustifica con quanto accaduto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Avrei firmato anch'io
        - Scritto da: Anonimo
        Concordo pienamente.
        Credo inoltre che l'articolo dimentica di
        ricordare un "piccolo dettaglio", ovvero che in
        UK (o Regno Unito se preferite...e non solo in
        "Inghilterra"...) non è obbligatorio possedere
        una carta di identità e ovviamente non è
        obbligatorio portarla con se. Se un inglese non
        espatria e non guida non ha nessuna necessità
        (...al limite del teorico...ma fino ad un certo
        punto) di "farsi un documento".
        Considerato l'argomento dell'articolo credo che
        sia una doverosa premessa, non tutti conoscono
        questo "dettaglio", io l'ho scoperto per caso.
        È evidente che in tali condizioni l'obbligo di
        possedere un documento (ovvero essere registrati)
        viene vissuto male, il fatto che poi, già che ci
        sono, nel frattempo fanno anche collezione di
        dati biometrici non aiuta certo a digerire la
        pillola (...humm....o forse vista la modalità di
        assunzione forse supposta sembra più adatto..).

        A rendere la cosa ancora più insensata è che gli
        attuali sospetti per i fatti di Londra sono si
        cittadini Britannici (....guarda caso...), ma è
        gente che aveva passaporti, aveva viaggiato (e
        mica in costa azzurra....in pakistan per
        "visitare" una scuola coranica) e quindi, avendo
        regolari passaporti, erano già "registrati". La
        proposta non si giustifica con quanto accaduto.Il sistema vuole il controllo.I documenti biometrici sono solo un piccolo passo,presto le cose peggioreranno.Cmq diecimila persone sono troppo pochi per fermare il processo.Ma cmq è bello sapere che cè ancora qualcuno che ragiona.In Italia invece le cose vanno di male in peggio!
  • Anonimo scrive:
    Come sempre...
    dagli Inglesi c'e' sempre qualcosa da imparare.gl
    • Anonimo scrive:
      Re: Come sempre...
      - Scritto da: Anonimo
      dagli Inglesi c'e' sempre qualcosa da imparare.

      glIl nostro paese,patria dell'arte e della cultura su scala mondiale, si è smarrito!! Ma presto avremo la nostra rivincita!!G.B
      • Anonimo scrive:
        Re: Come sempre...
        - Scritto da: Anonimo

        Il nostro paese,patria dell'arte e della cultura
        su scala mondiale, si è smarrito!! Ma presto
        avremo la nostra rivincita!!

        G.BLollissimo!!! :D:D:D:D:D
Chiudi i commenti